Allegato E) al disciplinare di gara

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato E) al disciplinare di gara"

Transcript

1 FAC-SIMILE Allegato E) al disciplinare di gara AL COMUNE DI... SERVIZIO FINANZIARIO OGGETTO: Gara per l affidamento, mediante procedura aperta, del servizio di tesoreria comunale periodo 200/205 Offerta economica. Il/La sottoscritto/a (cognome)... (nome)... nato/a a... il... e residente a... (Prov....) in Via... in qualità di... della Società... avente sede legale a... (Prov....) CAP... in Via... n...., Tel.... Fax... Codice Fiscale...; partecipante alla gara in oggetto come: impresa singola; consorzio stabile costituito dai seguenti consorziati: Impresa consorziata... Impresa consorziata... Impresa consorziata... capogruppo del raggruppamento temporaneo d impresa ovvero consorzio ordinario di concorrenti, composto dalle seguenti imprese: Capogruppo... Mandante... Mandante... PRESENTA la seguente per l affidamento del servizio di tesoreria:

2 VALUTAZIONE ECONOMICA (PUNTI MAX 58) N. Criterio Punteggio massimo OFFERTA Tasso di interesse attivo lordo applicato sulle giacenze di cassa presso l Istituto tesoriere fuori dal circuito della tesoreria unica e su altri conti correnti intestati al Comune: rialzo in punti percentuali per anno (max 2 decimali) rispetto al tasso posto a base di gara corrispondente all Euribor a mesi (base 60) media mese precedente l inizio di ogni trimestre, rilevato mediante stampa specializzata. Non sono ammesse offerte al ribasso, pena l esclusione dalla gara. il punteggio verrà attribuito con l applicazione della x 2 = 2 : euribor + spread offerto migliore : euribor+spread offerto Tasso di interesse passivo applicato su eventuali anticipazioni di tesoreria: ribasso in punti percentuali per anno (max 2 decimali) rispetto al tasso posto a base di gara corrispondente all Euribor a mesi (base 60) media mese precedente l inizio di ogni trimestre, rilevato mediante stampa specializzata. Non sono ammesse offerte al rialzo, pena l esclusione dalla gara. 2 il punteggio verra attribuito con l applicazione della x 26 = : euribor-spread offerto migliore : euribor-spread offerto BENEFICI AGGIUNTIVI ( PUNTI MAX 65)

3 N. Criterio Punteggio massimo Erogazione di sponsorizzazioni annue per diverse attività, progetti e/o iniziative dell ente (gli importi dovranno essere indicati al netto degli oneri fiscali e di legge, se ed in quanto dovuti, che saranno in ogni caso a carico del tesoriere) il punteggio verra attribuito con l applicazione della x = le sponsorizzazioni inferiori a euro 500,00 verranno valutate con punti 0 Tasso di interesse passivo applicato per mutui durata 20 anni a tasso fisso da destinare al finanziamento di opere di pubblico interesse di importo annuo non superiore a ,00: Spread (max 2 decimali) da aggiungere al tasso Euribor a sei mesi (60) media mese precedente l inizio di ogni trimestre, rilevato mediante stampa specializzata. 4 il punteggio verra attribuito con l applicazione della x = : euribor + spread offerto migliore : euribor+spread offerto 5 Collegamento telematico Ente/Istituto tesoriere senza spese per l Ente per lo scambio reciproco di dati (ordinativi d incasso, di pagamento,...) PUNTI 5 a chi si impegna di effettuare il collegamento entro il PUNTI a chi dichiari di effettuare il collegamento entro il PUNTI 0 alle altre offerte 8 LA DITTA SI IMPEGNA AD EFFETTUARE IL COLLEGAMENTO TELEMATICO ENTRO IL _ 6 Servizio di home banking con funzioni informative per l accesso diretto in tempo reale agli archivi del conto di tesoreria. PUNTI 2 a chi si impegna ad attivare il servizio entro il PUNTI a chi si impegna ad attivare il servizio entro il LA DITTA SI IMPEGNA AD EFFETTUARE IL SERVIZIO DI HOME BANKING ENTRO IL _

4 PUNTI 0 alle altre offerte Commissioni a carico di terzi creditori per bonifici su conti correnti intestati a beneficiari su altri istituti diversi dal tesoriere: importi fino a.000,00 il punteggio verra attribuito con l applicazione della x = 7 Verrà attribuito il massimo dei punti previsti al totale commissioni più basso offerto (somma delle commissioni offerte per gli scaglioni di importi) Ai fini dell assegnazione del punteggio si considera la sommatoria delle commissioni applicate ai bonifici degli importi seguenti (senza commissioni per bonifici effettuati a favore di enti pubblici come previsto dall art. 9.5 dello schema di convenzione): importi fino a.000,00 importi da.000,0 a 5.000,00 importi da.000,0 a 5.000,00 importi OLTRE 5.000,00 importi oltre 5.000,00 Commissioni a carico di terzi creditori per bonifici su conti correnti intestati a beneficiari su filiali del tesoriere: importi fino a.000,00 il punteggio verra attribuito con l applicazione della x = 8 Verrà attribuito il massimo dei punti previsti al totale commissioni più basso offerto (somma delle commissioni offerte per gli scaglioni di importi) importi da.000,0 a 5.000,00 Ai fini dell assegnazione del punteggio si considera la sommatoria delle commissioni applicate ai bonifici degli importi seguenti (senza commissioni per bonifici effettuati a favore di enti pubblici come previsto dall art. 9.5 dello schema di convenzione): importi OLTRE 5.000,00 importi fino a.000,00

5 importi da.000,0 a 5.000,00 importi oltre 5.000,00 9 Disponibilità a sostenere le spese postali, di bollo, telegrafiche, ecc. per la gestione del servizio tesoreria: PUNTI assunzione delle spese PUNTI 0 non assunzione delle spese LA DITTA DICHIARA DI ALTRI ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE RELATIVI AGLI ISTITUTI BANCARI (PUNTI MAX 6) N. Criterio Punteggio massimo 0 Numero Servizi di tesoreria attualmente effettuati per conto di altri Comuni, Province o consorzi di enti locali, (almeno della classe demografica di cui all'art. 56 del D.Lgs. 267/00, pari a quella del Comune di San Nicola Arcella): PUNTI,5 oltre i 0 Enti PUNTI da 6 a 0 Enti PUNTI 0,5 da a 5 Enti PUNTI 0 nessun Ente Libero accesso da parte degli utenti allo sportello da utilizzare a partire dal per il servizio di tesoreria (assenza di barriere architettoniche): PUNTI assenza di barriere architettoniche PUNTI 0 presenza barriere architettoniche. LA DITTA DICHIARA: N.B.: In caso di discordanza tra l in cifre e quella in lettere, sarà considerata quella più vantaggiosa per il Comune...., lì... In fede... timbro della Ditta e firma del legale rappresentante L deve essere sottoscritta dal legale rappresentante dell impresa ovvero da un suo procuratore. In questo ultimo caso deve essere allegata la relativa procura.

6 In caso di raggruppamento temporaneo d imprese non ancora costituito o consorzio ordinario di concorrenti l economica dovrà essere presentata da parte dell impresa capogruppo e sottoscritta da tutte le imprese partecipanti al raggruppamento o consorzio. Legale rappresentante dell impresa ovvero procuratore. In quest ultimo caso è necessario allegare la relativa procura

Marca da bollo. 16,00

Marca da bollo. 16,00 Allegato C) al disciplinare di gara Marca da bollo. 16,00 FAC-SIMILE (C) Al CONSORZIO INTERCOMUNALE DEL NOVESE DEI SERVIZI ALLA PERSONA Piazzale Partigiani n 1 15067 Novi Ligure (AL) OGGETTO GARA MEDIANTE

Dettagli

SCHEMA DI OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL COMUNE DI TORTOLI

SCHEMA DI OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL COMUNE DI TORTOLI ALLEGATO D ALLA DETERMINAZIONE N. 20139 DEL 14/12/2007 SCHEMA DI OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL COMUNE DI TORTOLI PERIODO DALL 01/03/2008 AL 31/12/2012 1 Al Comune di Tortolì

Dettagli

Comune di Serrenti Prov.del Medio Campidano. - Periodo: dalla stipula del contratto per una durata di cinque anni -

Comune di Serrenti Prov.del Medio Campidano. - Periodo: dalla stipula del contratto per una durata di cinque anni - ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N. 501 DEL 10.06.2008 SCHEMA D OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL COMUNE DI SERRENTI - Periodo: dalla stipula del contratto

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE OFFERTA (CIG ZBC11890E8)

GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE OFFERTA (CIG ZBC11890E8) Marca da bollo. 16,00 AL COMUNE DI Ceresara SERVIZIO FINANZIARI Piazza Castello 25 46040 Ceresara OGGETTO: GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE OFFERTA

Dettagli

Provincia del Medio Campidano. - Periodo 01.01.2008-31.12.2012 -

Provincia del Medio Campidano. - Periodo 01.01.2008-31.12.2012 - ALLEGATO E ALLA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 726 DEL 07/11/2007 SCHEMA D OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER LA PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO - Periodo 01.01.2008-31.12.2012-1

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA TECNICA

OFFERTA ECONOMICA TECNICA Su carta intestata del concorrente Marca da bollo 16,00 Allegato B al bando di gara per l affidamento della concessione del servizio di Tesoreria comunale (da inserire nella Busta offerta - economica)

Dettagli

O F F E R T A E C O N O M I C A

O F F E R T A E C O N O M I C A ALLEGATO 5 ( da inserire nella busta C) Bollo 16,00 SPETT.LE PROVINCIA DI MANTOVA VIA P. AMEDEO, n.32 46100 MANTOVA O F F E R T A E C O N O M I C A OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER LA DURATA DI ANNI 5 (CINQUE)

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER LA DURATA DI ANNI 5 (CINQUE) MARCA DA BOLLO EURO 16,00 ALLEGATO B (da inserire nella Busta n.2) ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER LA DURATA DI ANNI 5 (CINQUE) Al Comune di San Pancrazio

Dettagli

Offerta di gara AL COMUNE DI PALESTRINA OGGETTO: OFFERTA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2011/31.12.

Offerta di gara AL COMUNE DI PALESTRINA OGGETTO: OFFERTA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2011/31.12. MODELLO 2 Offerta di gara MARCA DA BOLLO DA 14,62 AL COMUNE DI PALESTRINA Via del tempio n 1 00036 Palestrina (RM) OGGETTO: DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2011/31.12.2015

Dettagli

PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI VIBONATI SA. Modello Offerta

PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI VIBONATI SA. Modello Offerta ALLEGATO 5) Timbro o intestazione del Concorrente (da presentare debitamente compilato in competente bollo) Marca da Bollo Ovvero da produrre su carta intestata dell Istituto/Società PROCEDURA RISTRETTA

Dettagli

4. Condizioni TASSO DI INTERESSE FISSO da applicare sulla concessione di mutui (D.M. 03/07/2009) PUNTI MAX 12

4. Condizioni TASSO DI INTERESSE FISSO da applicare sulla concessione di mutui (D.M. 03/07/2009) PUNTI MAX 12 MARCA DA BOLLO DA 14,62 ALLEGATO B ) Spett.le COMUNE DI LOREGGIA VIA ROMA, 6 35010 LOREGGIA (PD) OGGETTO: PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2010-31.12.2014. Il sottoscritto

Dettagli

Modulo C SCHEDA OFFERTA CONDIZIONI ECONOMICHE

Modulo C SCHEDA OFFERTA CONDIZIONI ECONOMICHE Modulo C SCHEDA OFFERTA CONDIZIONI ECONOMICHE Marca da bollo 1,00 (da apporre ogni 4 pagine) Il sottoscritto (cognome e nome), codice fiscale, nella sua qualità di: (barrare la casella che interessa) Titolare

Dettagli

OFFERTA. OGGETTO: Offerta per l affidamento in concessione del servizio di tesoreria comunale per il periodo 01.01.2015 31.12.2019.

OFFERTA. OGGETTO: Offerta per l affidamento in concessione del servizio di tesoreria comunale per il periodo 01.01.2015 31.12.2019. (Allegato B al disciplinare di gara) Marca da bollo 16,00 (da inserire nella busta n. B offerta) Al Comune di LOREGGIA Via Roma, 6 35010 LOREGGIA (PD) OGGETTO: Offerta per l affidamento in concessione

Dettagli

OFFERTA PER IL SERVIZIO DI TESORERIA di AD PERSONAM- Azienda dei servizi alla Persona del Comune di Parma. Il sottoscritto nato a.

OFFERTA PER IL SERVIZIO DI TESORERIA di AD PERSONAM- Azienda dei servizi alla Persona del Comune di Parma. Il sottoscritto nato a. OFFERTA PER IL SERVIZIO DI TESORERIA di AD PERSONAM- Azienda dei servizi alla Persona del Comune di Parma Marca da bollo da 14,62 Il sottoscritto nato a il in qualità di autorizzato a rappresentare legalmente

Dettagli

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.04.2011 al 31.12.2014.

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.04.2011 al 31.12.2014. Allegato C) Marca da Bollo da. 14,62 Al Comune di Ferno Via A. Moro, 3 21010 FERNO (VA) OGGETTO: per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.04.2011 al 31.12.2014. Il/La sottoscritt nat a il residente

Dettagli

OFFRE. VALUTAZIONE ECONOMICA Punteggio massimo attribuibile: PUNTI 70

OFFRE. VALUTAZIONE ECONOMICA Punteggio massimo attribuibile: PUNTI 70 MODELLO OFFERTA TECNICO-ECONOMICA LOTTO N. 1 Bollo 16,00 Spett.le NUOVO CIRCONDARIO IMOLESE VIA BOCCACCIO, 27 40026 Imola (BO) Il/La sottoscritto/a: Cognome e nome nato/a a il residente in via n. C.F.,

Dettagli

Offerta per il Servizio di Tesoreria Comunale per il periodo dal 01.01.2011 al 31.12.2013.

Offerta per il Servizio di Tesoreria Comunale per il periodo dal 01.01.2011 al 31.12.2013. Allegato 2) Marca da Bollo da. 14,62 OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria Comunale per il periodo dal 01.01.2011 al 31.12.2013. Al Comune di CAPPELLA MAGGIORE P.zza Vittorio Veneto 40 31012 CAPPELLA

Dettagli

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.12.2011 al 31.12.2014.

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.12.2011 al 31.12.2014. Allegato C) Marca da Bollo da. 14,62 Al Comune di Ferno Via A. Moro, 3 21010 FERNO (VA) OGGETTO: per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.12.2011 al 31.12.2014. Il/La sottoscritt nat a il residente

Dettagli

OFFERTA. OGGETTO: Offerta per l affidamento in concessione del Servizio di Tesoreria Comunale per il periodo di tre anni CIG: ZAC17A0390

OFFERTA. OGGETTO: Offerta per l affidamento in concessione del Servizio di Tesoreria Comunale per il periodo di tre anni CIG: ZAC17A0390 Marca da bollo 16,00 (da inserire nella busta n. B offerta) Spett.le COMUNE DI CANNARA Piazza Valter Baldaccini 2 06033 CANNARA (PG) OGGETTO: Offerta per l affidamento in concessione del Servizio di Tesoreria

Dettagli

ALLEGATO B ) Spett.le

ALLEGATO B ) Spett.le da sottoscrivere in ogni foglio a pena di esclusione istanza da sottoscrivere con firma non autenticata purchè sia allegata fotocopia documento di identità del dichiarante MARCA DA BOLLO DA 14,62 ALLEGATO

Dettagli

SI PRECISA E DISPONE

SI PRECISA E DISPONE Comune di Vedelago Settore Economico Finanziario Servizio Contabilità Piazza Martiri della Libertà 6 3050 Vedelago (TV) Capo Settore. Rag. capo dott. Paolo Baldassa Capo Servizio (Responsabile. Procedimento)

Dettagli

SCHEMA PER LA REDAZIONE DELL OFFERTA QUALITATIVO - ECONOMICA

SCHEMA PER LA REDAZIONE DELL OFFERTA QUALITATIVO - ECONOMICA Marca da bollo 16,00 MODULO B (da inserire nel plico n. 2 offerta - economica) SCHEMA PER LA REDAZIONE DELL OFFERTA QUALITATIVO - ECONOMICA Al Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino

Dettagli

per l aggiudicazione dell appalto in oggetto:

per l aggiudicazione dell appalto in oggetto: ALLEGATO 3) OGGETTO: Offerta per il servizio di Tesoreria Comunale per il periodo 01/10/2010 31/12/2013 e comunque a decorrere dalla data di sottoscrizione del contratto. Il sottoscritto in qualità di

Dettagli

DESCRIZIONE DESCRIZIONE VALUTAZIONE OFFERTA Spread migliore per il Comune: punti 4 Spread offerto:

DESCRIZIONE DESCRIZIONE VALUTAZIONE OFFERTA Spread migliore per il Comune: punti 4 Spread offerto: DESCRIZIONE DESCRIZIONE VALUTAZIONE OFFERTA Spread migliore per il Comune: punti 4 Spread offerto: Spread Agli altri concorrenti il punteggio sarà attribuito secondo la seguente formula: 1-) Tasso di interesse

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO. Allegato alla deliberazione consiliare n.39 del 13.11.2014

PROVINCIA DI BERGAMO. Allegato alla deliberazione consiliare n.39 del 13.11.2014 Allegato alla deliberazione consiliare n.39 del 13.11.2014 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Comune di Paladina,

Dettagli

SCHEMA PER LA REDAZIONE DELL OFFERTA QUALITATIVO - ECONOMICA

SCHEMA PER LA REDAZIONE DELL OFFERTA QUALITATIVO - ECONOMICA (su carta intestata del concorrente) Marca da bollo 16.00 ALLEGATO N. 3 SCHEMA PER LA REDAZIONE DELL OFFERTA QUALITATIVO - ECONOMICA Alla Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, 160 ROMA (Rm) OGGETTO:

Dettagli

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.01.2012 al 31.12.2016.

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.01.2012 al 31.12.2016. Allegato C) Marca da Bollo da. 14,62 All Unione dei Comuni Lombarda di Lonate Pozzolo e di Ferno Via Cavour, 20 21015 LONATE POZZOLO (VA) OGGETTO: per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.01.2012

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI CASCIANA TERME

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI CASCIANA TERME Bollo 14,62 MODULO C GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI CASCIANA TERME OFFERTA ECONOMICA Al Comune di CASCIANA TERME Servizi Finanziari 56034 CASCIANA TERME (PI) ( DA COMPILARE

Dettagli

a) Elementi di carattere generale inerenti agli istituti di credito ed elementi tecnici inerenti al servizio (punti massimi 20/100)

a) Elementi di carattere generale inerenti agli istituti di credito ed elementi tecnici inerenti al servizio (punti massimi 20/100) Marca da bollo 16,00 (da inserire nella busta n. B offerta) Spett.le COMUNE DI POGGIODOMO Piazza Martiri di Mucciafora, 1 06040 POGGIODOMO (PG) OGGETTO: Offerta per l affidamento in concessione del Servizio

Dettagli

per l aggiudicazione dell appalto in oggetto:

per l aggiudicazione dell appalto in oggetto: Marca da bollo 16,00 Allegato 3) OGGETTO: per il servizio di Tesoreria Comunale per il periodo di cinque anni dal 2015 al 31/12/2019 con decorrenza dalla data di aggiudicazione. CODICE CIG N. Z1C1235FCE

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE. Criteri di valutazione dell'offerta tecnica n.

CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE. Criteri di valutazione dell'offerta tecnica n. Allegato "C" CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE La gara sarà aggiudicata secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 83, del D.Lgs. 163/2006. I parametri di valutazione

Dettagli

da sottoscrivere su ogni foglio dai medesimi soggetti indicati per la istanza di

da sottoscrivere su ogni foglio dai medesimi soggetti indicati per la istanza di ALLEGATO 2) MODELLO DI OFFERTA TECNICO-ECONOMICA in bollo Firma del/i legale/i rappresentante/i 1 Da inserire nella Busta B - OFFERTA da sottoscrivere su ogni foglio dai medesimi soggetti indicati per

Dettagli

OGGETTO: GARA PER LA CONCESSIONE DEI SERVIZI DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2013 31/12/2015 (CIG 4442842D30)

OGGETTO: GARA PER LA CONCESSIONE DEI SERVIZI DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2013 31/12/2015 (CIG 4442842D30) Applicare marca da bollo da euro 14,62 AL COMUNE DI BORDIGHERA (IM) OGGETTO: GARA PER LA CONCESSIONE DEI SERVIZI DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2013 31/12/2015 (CIG 4442842D30) OFFERTA E DICHIARAZIONI

Dettagli

Allegato A del Bando di gara COMUNE DI NOCETO

Allegato A del Bando di gara COMUNE DI NOCETO Allegato A del Bando di gara COMUNE DI NOCETO CRITERI GENERALI E PUNTEGGI DI AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 1/1/2012-31/12/2016 CRITERI E SOTTOCRITERI 1. CAPILLARITA ED ESPERIENZA

Dettagli

OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA EX DLGS N. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA PER IL PERIODO 01.01.2010-31.12.

OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA EX DLGS N. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA PER IL PERIODO 01.01.2010-31.12. , Programmazione Economica e Tributi Servizio Bilancio Stazione Appaltante: COMUNE DI MONZA Modello Allegato 10 Marca da bollo 14,62 OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA EX DLGS N. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE GAGGIANO VIA ROMA, N.36 20083 GAGGIANO (MI)

COMUNE GAGGIANO VIA ROMA, N.36 20083 GAGGIANO (MI) Allegato 2) Marca da 16,00 OGGETTO: Istanza di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di tesoreria comunale per il periodo dal 01.06.2014 al 31.12.2018 e comunque dalla data di sottoscrizione

Dettagli

BUSTA B - OFFERTA ECONOMICA

BUSTA B - OFFERTA ECONOMICA Allegato 9 BUSTA B - OFFERTA ECONOMICA AL Comune di Altopascio Piazza Vittorio Emanuele,24 55011 Altopascio LUCCA OGGETTO: Offerta per pubblico incanto per l affidamento del servizio di tesoreria comunale

Dettagli

PARAMETRI E MODALITA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO OFFERTA ECONOMICA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

PARAMETRI E MODALITA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO OFFERTA ECONOMICA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato C al Disciplinare di Gara approvato con determinazione del Responsabile dei Servizi Finanziari n 184 del 19/11/2013 COMUNE DI SAN BENIGNO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO Servizi Finanziario e Contabile

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE

CONDIZIONI ECONOMICHE OFFERTA ECONOMICA ALLA PROCEDURA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DEL COMUNE DI LIZZANO IN BELVEDERE PER IL PERIODO 01/01/2016 31/12/2020 Il sottoscritto nato a il residente in nella

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE

CONDIZIONI ECONOMICHE I PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 ALLEGATO B Punti max Offerta CONDIZIONI ECONOMICHE Tasso di interesse

Dettagli

OFFERTA. Allegato 2 offerta tecnico economica. Marca da bollo. 14,62. Al Comune di Villafranca in Lunigiana. Piazza Aeronautica 1

OFFERTA. Allegato 2 offerta tecnico economica. Marca da bollo. 14,62. Al Comune di Villafranca in Lunigiana. Piazza Aeronautica 1 Allegato 2 offerta tecnico economica Marca da bollo. 14,62 Al Comune di Villafranca in Lunigiana Piazza Aeronautica 1 54028 Villafranca in Lunigiana SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01 GENNAIO 1013

Dettagli

MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE NOTE ESPLICATIVE

MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE NOTE ESPLICATIVE Bollo 14,62 OFFERTA ECONOMICA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO E DELL ISTITUZIONE CASALECCHIO DELLE CULTURE MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE

Dettagli

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CARRARA (MS) Piazza 2 Giugno- tel.0585/6411 - telefax 0585641214 sito Internet www.comune.carrara.ms.it

Dettagli

ALLEGATO C al bando di gara per il servizio di tesoreria comunale

ALLEGATO C al bando di gara per il servizio di tesoreria comunale ALLEGATO C al bando di gara per il servizio di tesoreria comunale AL COMUNE DI SPERLONGA PIAZZA EUROPA N. 1 04029 SPERLONGA (LT) OGGETTO: Offerta per il servizio di Tesoreria Comunale periodo 01/01/2016

Dettagli

PARAMETRI E MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE PER ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

PARAMETRI E MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE PER ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato n. 1) al bando di gara PARAMETRI E MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE PER ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA A) PARAMETRI/ELEMENTI DI CARATTERE ECONOMICO INERENTI IL SERVIZIO: MODALITA

Dettagli

Allegato A e B DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE All Azienda Pedemontana Sociale Via Aldo Moro 13 Collecchio ( Pr )

Allegato A e B DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE All Azienda Pedemontana Sociale Via Aldo Moro 13 Collecchio ( Pr ) Allegato A e B DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE All Azienda Pedemontana Sociale Via Aldo Moro 13 Collecchio ( Pr ) Il sottoscritto nato/a il in qualità di (eventualmente) giusta procura

Dettagli

Comune di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno Città dell Astronomia e della Musica

Comune di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno Città dell Astronomia e della Musica Allegato 2 Offerta Tecnico-Economica Marca da bollo 16,00 Al Comune di Montecorvino Rovella Piazza Beato Giovanni Da Montecorvino 84096 Montecorvino Rovella (Sa) Oggetto: Servizio di Tesoreria Comunale

Dettagli

A. ELEMENTI ECONOMICI INERENTI IL SERVIZIO Punteggio massimo attribuibile PUNTI 70 Condizioni di ammissione alla gara:

A. ELEMENTI ECONOMICI INERENTI IL SERVIZIO Punteggio massimo attribuibile PUNTI 70 Condizioni di ammissione alla gara: ALLEGATO B Al COMUNE DI COMABBIO Piazza G. Marconi n.1 21020 COMABBIO (VA) OGGETTO: Offerta per il servizio di Tesoreria Comunale periodo 01.01.2008 al 31.12.2012. Il sottoscritto..in qualità di rappresentante

Dettagli

C O M U N E D I C A S T I L E N T I

C O M U N E D I C A S T I L E N T I C O M U N E D I C A S T I L E N T I PROVINCIA DI TERAMO Piazza Umberto I n.16 Codice fisc. 81000270678 Tel 0861 / 999113 999312 P. Iva 00824050678 Fax 0861 / 999432 CAP 64035 protocollo@comunedicastilenti.gov.it

Dettagli

COMUNE DI TREVI NEL LAZIO Provincia di FRosinone

COMUNE DI TREVI NEL LAZIO Provincia di FRosinone ALLEGATO B al bando prot.6712/2009 AL COMUNE DI TREVI NEL LAZIO 0310 Trevi nel Lazio (fr) OGGETTO: scheda offerta-condizioni per l affidamento del servizio di Tesoreria del Comune di Trevi nel Lazio per

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE

CRITERI DI VALUTAZIONE ALLEGATO A/1 CRITERI DI VALUTAZIONE A. ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL ISTITUTO BANCARIO FINO A PUNTI 10 DI CUI: 1 Enti gestiti in ambito provinciale con contratto in essere fino a punti 3 2 Anni di esperienza

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2010-31.12.2014 CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2010-31.12.2014 CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE ALLEGATO B) AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2010-31.12.2014 CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE L'aggiudicazione verrà disposta, ai sensi dell art. 83 del D.Lgs. n.

Dettagli

Comune di Serrenti Prov.del Medio Campidano BANDO E DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Comune di Serrenti Prov.del Medio Campidano BANDO E DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N. 501 DEL 10.06.2008 BANDO E DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO: DALLA STIPULA DEL CONTRATTO PER UNA DURATA DI

Dettagli

OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG: 3486054ECO

OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG: 3486054ECO BOLLO DA 14,62 ALLEGATO C OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG: 3486054ECO Il Sottoscritto Nato a il C.F._residente nel Comune di Prov. Stato Via/Piazza Nella sua qualità di Autorizzato

Dettagli

Alla S.V. Oggetto: Sollecitazione offerta per il servizio di cassa Pinacoteca di Brera e Mantova Palazzo Ducale

Alla S.V. Oggetto: Sollecitazione offerta per il servizio di cassa Pinacoteca di Brera e Mantova Palazzo Ducale MIBACT SR-LOM APPALTI 5024 25/09/2015 CL. 19.01.10/11 Alla S.V. Oggetto: Sollecitazione offerta per il servizio di cassa Pinacoteca di Brera e Mantova Palazzo Ducale Si informano gli Operatori Economici

Dettagli

Consorzio di Bonifica del Nord Sardegna

Consorzio di Bonifica del Nord Sardegna B A N D O D I G A R A PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG 4597641D5D 1) ENTE: CONSORZIO DI BONIFICA DEL NORD SARDEGNA Via Vittorio Veneto 16-07014 OZIERI tel. 079 787706 - fax 079 786689 e-mail:

Dettagli

Allegato 3) MODULO OFFERTA

Allegato 3) MODULO OFFERTA Allegato 3) MODULO OFFERTA APPALTO N 13/2015 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO 1\07\2015 31/12/2019 CIG [[6232938F23]] DICHIARAZIONE D OFFERTA con sede in..... con partita

Dettagli

Art. 1 - Tasso attivo 4. Art. 2 - Anticipazioni di cassa 3. Art. 3 - Mutui a tasso variabile 6. Art. 4 - Contributo annuo 14

Art. 1 - Tasso attivo 4. Art. 2 - Anticipazioni di cassa 3. Art. 3 - Mutui a tasso variabile 6. Art. 4 - Contributo annuo 14 ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale di Appalto ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E ACCESSORI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Il concorrente dovrà presentare

Dettagli

ASP Lazzarelli San Severino Marche

ASP Lazzarelli San Severino Marche CAPITOLATO SPECIALE APPALTO SERVIZIO TESORERIA ASP LAZZARELLI PERIODO 2015/2019 1. OGGETTO DELLA CONVENZIONE...2 2. ESERCIZIO FINANZIARIO...2 3. GRATUITÀ DEL SERVIZIO...2 4. INDICAZIONE DEI REGISTRI CHE

Dettagli

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia SCHEDA DI OFFERTA 1

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia SCHEDA DI OFFERTA 1 Concessione del servizio di tesoreria 01/01/2015 31/12/2019 SCHEDA DI 1 PARAMETRO DI VALUTAZIONE N. 1 (punteggio max 15) SPREAD OFFERTO (in cifre e in lettere max 2 cifre decimali) TASSO PASSIVO PER ANTICIPAZIONE

Dettagli

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2006-31.12.2010

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2006-31.12.2010 ALLEGATO A) DETERMINA SERVIZIO AMMINISTRATIVO-FINANZIARIO N. 244 DEL 09.08.2005 AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2006-31.12.2010 Si rende noto che questo Comune indice una gara

Dettagli

Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020.

Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020. SCADENZA Il 28/ 12/ 2015 Ore 13. 00 COMUNE DI BUTI Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020. Si rende noto che questo Comune

Dettagli

C O M U N E D I CAPUA PROVINCIA DI CASERTA

C O M U N E D I CAPUA PROVINCIA DI CASERTA C O M U N E D I CAPUA PROVINCIA DI CASERTA VERBALE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER L AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 Verbale n.1 Il giorno tre del mese di

Dettagli

MODULO DELL OFFERTA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELL UNIVERSITA DI PISA. il sottoscritto.. nato. ... con sede in.. CF p.

MODULO DELL OFFERTA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELL UNIVERSITA DI PISA. il sottoscritto.. nato. ... con sede in.. CF p. marca da bollo da 14,62 ALLEGATO A/2 ( modulo dell offerta ) (Da inserire in BUSTA B -Offerta ) MODULO DELL OFFERTA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELL UNIVERSITA DI PISA Il sottoscritto..

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA ELEMENTI DI ANALISI PUNTEGGI ANALITICI. Alla determina Settore Finanziario n. 102 del 21/09/2015 Allegato C1" PUNTEGGI RELATIVI

OFFERTA ECONOMICA ELEMENTI DI ANALISI PUNTEGGI ANALITICI. Alla determina Settore Finanziario n. 102 del 21/09/2015 Allegato C1 PUNTEGGI RELATIVI Alla determina Settore Finanziario n. 102 del 21/09/2015 Allegato C1" ELEMENTI DI ANALISI PUNTEGGI RELATIVI PUNTEGGI ANALITICI OFFERTA ECONOMICA A - TASSI DI INTERESSE 0-15 1 - ANTICIPAZIONI: spread offerto

Dettagli

ALLEGATO 1 DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

ALLEGATO 1 DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA ALLEGATO 1 DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA Articolo 1 OGGETTO DEL SERVIZIO L appalto ha per oggetto l affidamento del Servizio di Tesoreria. Il Servizio

Dettagli

ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Allegato 4 ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore del CPIA MILANO 1 MONZA» 1 (Schema di offerta,

Dettagli

Allegato 5 al bando di gara OFFERTA ECONOMICA 1

Allegato 5 al bando di gara OFFERTA ECONOMICA 1 Allegato 5 al bando di gara OFFERTA ECONOMICA 1 Bollo da 16,00 Al COMUNE DI VALSAMOGGIA Servizio Finanziario P.zza Garibaldi 1 localita' Bazzano 40053 Valsamoggia BO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

FIRPO BUONARROTI - GENOVA

FIRPO BUONARROTI - GENOVA ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto FIRPO-BUONARROTI - GENOVA» 1 (Schema di offerta,

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE

CRITERI DI VALUTAZIONE ALLEGATO N. 1 PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO PER IL TRIENNIO 2014-2016 CRITERI DI VALUTAZIONE CONDIZIONI ECONOMICHE RELATIVE AI RAPPORTI

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO ELEMENTO A CRITERI TECNICI ( FATTORE PONDERALE TOTALE 30)

ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO ELEMENTO A CRITERI TECNICI ( FATTORE PONDERALE TOTALE 30) SPECIFICHE TECNICHE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ELEMENTI TECNICI ED ECONOMICI DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2015-31.12.2019. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE La

Dettagli

COMUNE DI MORANO CALABRO

COMUNE DI MORANO CALABRO COMUNE DI MORANO CALABRO (PROVINCIA DI COSENZA) BANDO DI GARA Affidamento del Servizio di Tesoreria Comunale per il periodo dall 01/01/2013 al 31/12/2017 CIG 4743105610 CPV 66600000-6 CAT 6 CATEGORIA DI

Dettagli

PARAMETRO 1 PARAMETRO 2 PARAMETRO 3

PARAMETRO 1 PARAMETRO 2 PARAMETRO 3 ALLEGATO C AL COMUNE DI STRESA Piazza Matteotti n.6 28838 STRESA (VB) AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DEL COMUNE DI STRESA PER IL PERIODO DAL 01/01/2016 AL 31/12/2020 (CIG: 6061704) DELL

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI CATANIA

CITTA METROPOLITANA DI CATANIA CITTA METROPOLITANA DI CATANIA I DIPARTIMENTO AFFARI AMMINISTRATIVI E RISORSE FINANZIARIE 2 SERVIZIO BILANCIO E PARTECIPATE Allegato Prot. del 26/10/2015 Al fine di permettere agli istituti di credito

Dettagli

Allegato 4 ALLEGATO [...] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

Allegato 4 ALLEGATO [...] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Allegato 4 ALLEGATO [...] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto [...]» 27 (Schema di offerta,

Dettagli

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE 1 AZIENDA MUNICIPALE TRASPORTI CATANIA CAPITOLATO D ONERI PER IL DISIMPEGNO DEL SERVIZIO DI CASSA, PER IL TRIENNIO 2011, 2012, 2013. N.B. - Il presente capitolato deve essere restituito, unitamente ai

Dettagli

ALLEGATO 4 LETTERA DI INVITO A PRESENTARE LE OFFERTE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 4 LETTERA DI INVITO A PRESENTARE LE OFFERTE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 4 LETTERA DI INVITO A PRESENTARE LE OFFERTE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del Servizio di cassa a favore dell Istituto di Istruzione Superiore N.

Dettagli

PROSPETTO DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

PROSPETTO DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato A al bando di gara PROSPETTO DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA 1. CARATTERISTICHE TECNICHE punteggio massimo attribuibile 40

Dettagli

ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Allegato 4 ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto Comprensivo Statale di Olgiate

Dettagli

Allegato 3. ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA

Allegato 3. ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA Allegato 3 Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto [ ]» ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA Procedura per l affidamento

Dettagli

per l affidamento in concessione del Servizio di Tesoreria

per l affidamento in concessione del Servizio di Tesoreria Spett.le Comune di Prato Piazza del Comune, 2 59100 Prato Marca da bollo Procedura aperta per l affidamento in concessione del Servizio di Tesoreria - Gara n. 548. Mod. 4 (modello per la presentazione

Dettagli

ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA. Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore

ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA. Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore Allegato 4 ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto Comprensivo di Pellezzano 1 (Schema

Dettagli

CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA

CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA 2 DIPARTIMENTO SERVIZI FINANZIARI SETTORE BILANCIO E CONTABILITA' UFFICIO BILANCIO E CONTABILITA' DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 686 DEL 30 giugno 2015

Dettagli

COMUNE DI QUINTO VICENTINO

COMUNE DI QUINTO VICENTINO ALLEGATO 1) AL BANDO DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DAL 01.01.2015 AL 31.12.2019 Art. 1 Modalità di presentazione delle offerte. I concorrenti dovranno

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA. Articolo 1

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA. Articolo 1 DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA OGGETTO DEL SERVIZIO Articolo 1 L appalto ha per oggetto l affidamento del Servizio di Tesoreria del Consorzio di Bonifica

Dettagli

ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E ACCESSORI DELL UNIVERSITA DI SASSARI

ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E ACCESSORI DELL UNIVERSITA DI SASSARI ALLEGATO 1 ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E ACCESSORI DELL UNIVERSITA DI SASSARI Il concorrente dovrà presentare un offerta relativamente agli elementi e ai

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011)

DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011) DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011) PROCEDURA RISTRETTA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI

Dettagli

Parametro merito tecnico

Parametro merito tecnico Allegato 3 ALLEGATO 3 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto Tecnico Industriale Statale Dionigi

Dettagli

DEI BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

DEI BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA ALLEGATO N. 3 ALLA DETERMINA N. 45/2014 MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E NORME GENERALI PER LA GARA L Agenzia Nazionale per l amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati

Dettagli

Paramentro Formula di attribuzione Punteggio Inserire Inserire Fattore Offerta in cifre Offerta in lettere. Offerta Banca * Punteggio Fattore ) 45

Paramentro Formula di attribuzione Punteggio Inserire Inserire Fattore Offerta in cifre Offerta in lettere. Offerta Banca * Punteggio Fattore ) 45 1 Diffusione di sportelli bancari sul territorio comunale e Punteggio Attribuito = Punteggio Fattore (Offerta Banca Max prossimità Offerta Banca * Punteggio Fattore ) 45 (da esprimere in numero) Offerta

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ALLEGATO A DISCIPLINARE DI GARA Cottimo fiduciario per l affidamento a titolo gratuito del servizio di cassa della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Isernia CIG 337116013D CPV

Dettagli

Procedura per l affidamento della gestione del Servizio di cassa a favore dell IIS GIULIO CASIRAGHI di via Gorki, 106 20092 Cinisello B.

Procedura per l affidamento della gestione del Servizio di cassa a favore dell IIS GIULIO CASIRAGHI di via Gorki, 106 20092 Cinisello B. Allegato 4 alla Nota MIUR prot. 9834 del 20-12-2013 ALLEGATO 4 - LETTERA DI INVITO A PRESENTARE LE OFFERTE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del Servizio di

Dettagli

ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA. Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore

ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA. Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore Allegato 4 ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto [ ]» (Schema di offerta, da compilare

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

CAPITOLATO D ONERI PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA CAPITOLATO D ONERI PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA Art. 1 Elementi di valutazione delle offerte 1. Il Servizio di Tesoreria del Comune di Sumirago può essere assunto da Istituti di credito di

Dettagli

ALLEGATO N. 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA. Procedura per l affidamento della gestione del

ALLEGATO N. 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA. Procedura per l affidamento della gestione del Allegato 4 ALLEGATO N. 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto I.C.S. PASCOLI GIOVINAZZI -

Dettagli

Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto [ ]» ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara

Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto [ ]» ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara Allegato 4 ALLEGATO [ ] al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto [ ]» 1 (Schema di offerta, da

Dettagli

COMUNE DI QUINCINETTO *** PROVINCIA DI TORINO. BANDO DI GARA ASTA PUBBLICA (approvato con determinazione ufficio finanziario n.

COMUNE DI QUINCINETTO *** PROVINCIA DI TORINO. BANDO DI GARA ASTA PUBBLICA (approvato con determinazione ufficio finanziario n. SCADENZA: ore 12,00 del 19/12/2015 COMUNE DI QUINCINETTO *** PROVINCIA DI TORINO BANDO DI GARA ASTA PUBBLICA (approvato con determinazione ufficio finanziario n.24 del 26/11/2015) AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

CRITERI ECONOMICI: MAX 62%

CRITERI ECONOMICI: MAX 62% Il CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE è quello dell economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art.83 del D.Lgs.12.4.2006, n.163 determinato sulla base dei seguenti criteri e fattori di ponderazione indicati

Dettagli

ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Allegato 4 ALLEGATO 4 al Disciplinare di gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Procedura per l affidamento della gestione del «Servizio di cassa a favore dell Istituto I.C. 1 DON BOSCO-MELLONI - PORTICI

Dettagli