Curriculum vitae amministrativo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum vitae amministrativo"

Transcript

1 Curriculum vitae amministrativo FRANCESCO BRENDOLISE Via Ricciardino Langosco, Pavia Mobile XXX Nazionalità: italiana Data di nascita: Luogo di Nascita: Pavia Stato civile: celibe Diploma Maturità scientifica, anno 1989 Professione Dipendente dal 1996 di AIPA S.p.A. - Società per Azioni leader nel settore dei servizi alle pubbliche amministrazioni con sede in Milano, in aspettativa non retribuita art. 81 D.Lgs. 267/2000. ESPERIENZE POLITICO AMMINISTRATIVE Dal 1993 al 1996 Consigliere Circoscrizionale di Città Giardino - Pavia. Dal 1993 al 1996 Membro della Commissione Consiliare Territorio del Comune di Pavia in rappresentanza della Circoscrizione Città Giardino; Dal 1996 al 2000 Presidente del Comitato di gestione della Biblioteca Città Giardino - Pavia; Dal 1997 al 2000 Consigliere di Amministrazione dell Istituzione Teatro Fraschini di Pavia. Dal 1998 al 2002 Presidente del Comitato di controllo sociale dei Centri di Formazione Professionale Fondazione Clerici di Pavia e Mortara; Anno 2000 Presidente dell Istituzione Teatro Fraschini Pavia; Dal 2005 al 2009 Assessore del Comune di Pavia con le seguenti deleghe: Politiche di Inclusione e Servizi Sociali, Sanità, Politiche per la Casa, Politiche del Lavoro, Politiche dell Immigrazione, Rapporti con Asm Pavia S.p.A. e con le società partecipate; Pagina 1 di 6

2 Presidente dell Assemblea dei Sindaci del Piano di Zona del Distretto Sociale di Pavia; Rappresentante del Sindaco di Pavia in seno all Assemblea dei Sindaci dell ASL di Pavia; Dal 2006 al 2014 Componente del Dipartimento Welfare e Politiche Sociali dell Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) della Lombardia; Da Settembre 2006 Componente del Consiglio Direttivo di ANCI Lombardia; Da Giugno 2009 Consigliere Comunale della città di Pavia; Dal 14 giugno 2011 Da Giugno 2011 Dal 22 novembre 2012 Da Aprile 2014 Da Luglio 2014 Da Luglio 2014 Da Ottobre 2014 Da Ottobre 2014 Assessore della Provincia di Pavia con delega alle Politiche per la Coesione Sociale e la Sicurezza, Servizi per l'impiego, Volontariato ed Associazionismo, Cooperazione Internazionale e Sport; Componente del Comitato Provinciale per l Ordine e la Sicurezza (in qualità di assessore delegato alle Politiche per la Sicurezza); Con decreto del Presidente della Provincia è delegato Assessore al Personale ed Organizzazione Interna, in aggiunta alle deleghe precedentemente conferite; Presidente dell Associazione di Promozione Sociale Sistema Territoriale Pavese per la Cooperazione Internazionale ; Presidente della Commissione Speciale per la revisione dello Statuto e del Regolamento del Consiglio Comunale Comune di Pavia; Consigliere Comunale delegato alle attività di promozione della Cooperazione Internazionale e Gemellaggi Comune di Pavia; Presidente del Dipartimento Europa e Cooperazione Internazionale dell Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) della Lombardia; Vice Presidente della Federazione Italiana delle Reti Territoriali per lo Sviluppo e la Cooperazione (RETECO). Pagina 2 di 6

3 E stato relatore a numerosi convegni in materia di Welfare, Servizi Sociali e Cooperazione Internazionale. Tra i più significativi si segnalano: 7 febbraio Pavia Relatore al ciclo Incontri di Fede e Culture promosso dal Collegio Universitario Santa Caterina da Siena. Titolo della relazione: Pellegrino, migrante, straniero. 31 marzo Travacò Siccomario (PV) Relatore al Convegno Il Centro diurno integrato ecologia di un sistema di relazioni sociali e possibile modello di politica socio-sanitaria promosso dal Comune di Travacò Siccomario, dal Centro Ri-Abiatre la Terra e la Città e dall Istituzione Centro Diurno Integrato Il Novello. Titolo della Relazione: Le Politiche Sociali per gli anziani nel Comune di Pavia. 20 ottobre Besançon (Francia) Relatore al Forum Europeen du Handicap promosso dalla Città di Besançon (Francia). Titolo della relazione Disabilità e Inclusione nel territorio di Pavia Un esempio di integrazione 3 dicembre Pavia, Università degli Studi Relatore alla tavola rotonda: Libri senza barriere? promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Biblioteca Universitaria di Pavia. 10 dicembre Milano, Università degli Studi di Milano Bicocca Relatore al convegno regionale: Realizzare la partecipazione: il volontariato lombardo nella programmazione zonale promosso dal Coordinamento dei Centri di Servizio Volontariato della Lombardia e dal Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato in Lombardia. Titolo della Relazione: Il ruolo dei Comuni Lombardi. 6 giugno Rimini Relatore ad EuroPA 2008 Salone delle Autonomie Locali. Titolo della relazione: Piani sociali di Zona: i servizi sociali, i processi ed il supporto di procedure informatiche per una maggior efficacia ed efficienza 12 settembre Vigevano Relatore alla Tavola rotonda: Lavoro e Welfare nella contrattazione territoriale promossa dalla CISL Pavia ottobre Besançon (Francia) Forum International du Handicap promosso dalla Città di Besançon (Francia). Titolo della relazione: I Servizi di inclusione lavorativa per le persone disabili a Pavia Pagina 3 di 6

4 26 novembre Milano Fiera Forum Risorse Comuni Milano promossa da ANCI Lombardia. Titolo della relazione: I Comuni e il sistema di welfare locale delineato dalla Legge Regionale 3/ aprile 2012 Pavia Relatore alla tavola rotonda Le forme di tutela: teoria, prassi e buone pratiche promossa dall Ordine Assistenti Sociali della Lombardia. 23 giugno Pavia Relatore alla tavola rotonda La cooperazione decentrata: alla ricerca di nuovi percorsi promossa in occasione della I settimana della Cooperazione Internazionale. 29 giugno 2012 Torino Relatore al II Forum Nazionale dei Territori in Rete per lo sviluppo umano Strumenti e pratiche innovative della cooperazione decentrata Prospettive scenari possibili. Verso una rete europea dei fondi di cooperazione promosso dalla Provincia di Torino e da UNDP (Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite); 15 novembre 2012 Sassari Relatore al III Forum Nazionale dei Territori in Rete per lo sviluppo umano Sistemi territoriali in rete per lo sviluppo umano Sfide e prospettive degli attori territoriali della cooperazione promosso dalla Provincia di Sassari e da UNDP (Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite); 27 maggio 2013 Pavia Relatore al convegno Implementazione di un network provinciale per l inserimento lavorativo di persone con sofferenza mentale promosso dalla C.S.A.M. Onlus di Pavia. 17 giugno Pavia Relatore alla tavola rotonda 2013 Anno Internazionale della Cooperazione Idrica: dalla risoluzione ONU al Fondo di solidarietà pavese per il diritto all acqua nei Paesi in via di Sviluppo promossa in occasione della II settimana della Cooperazione Internazionale. 10 ottobre 2014 Foligno (PG) Relatore al IV Forum Nazionale dei Territori in Rete per lo sviluppo umano La dimensione locale dello sviluppo e il ruolo della cooperazione territoriale Costruire alleanze sul tema: La nuova legge italiana sulla cooperazione internazionale per lo sviluppo e le prospettive per la cooperazione territoriale promosso da RETECO (Federazione Italiana delle Reti Territoriali per lo Sviluppo e la Cooperazione) e da FELCOS Umbria. 26 novembre 2014 Milano Relatore al convegno La Politica di Coesione promosso dall Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) in collaborazione con IFEL, TECLA e il Comitato delle Regioni dell Unione Europea, nell ambito della manifestazione Risorse Comuni Pagina 4 di 6

5 Come Assessore alle Politiche di Inclusione e Servizi Sociali del Comune di Pavia ha ideato e promosso: la realizzazione del Villaggio dell accoglienza e della solidarietà San Francesco in v.le Sardegna a Pavia; la costituzione del Consorzio per i Servizi Sociali del Distretto di Pavia tra i 12 comuni del piano di zona di Pavia; il Servizio Sociale Decentrato nel Comune di Pavia; la Carta dei Servizi Sociali del Comune e del Distretto di Pavia; il Servizio di Custodia Sociale per i cittadini anziani; il Centro Affidi; il progetto Pavia Città per Tutti per l abbattimento delle barriere architettoniche; la Consulta Comunale per l osservazione e l abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali; il progetto S.M.S. a favore dei giovani degli adolescenti. Come Assessore alle Politiche per la Coesione Sociale e la Sicurezza, Servizi per l'impiego, Volontariato ed Associazionismo, Cooperazione Internazionale e Sport della Provincia di Pavia ha ideato e promosso: - la costituzione del Corpo di Polizia Locale Provinciale; - la settimana della Cooperazione Internazionale ( ); - la costituzione del tavolo Provinciale della Cooperazione Internazionale - la costituzione dell A.P.S. Sistema Territoriale Pavese per la Cooperazione Internazionale ; - Il protocollo d Intesa con la Direzione Territoriale del Lavoro in materia di collocamento mirato delle persone disabili; - la costituzione della Rete Italiana dei Sistemi Territoriali per lo Sviluppo Umano e la Cooperazione; - Il protocollo d Intesa tra la Provincia di Pavia e il Consiglio Provinciale Permanente tra le Associazioni Combattentistiche e d Arma della Provincia di Pavia; Pagina 5 di 6

6 - Il protocollo d intesa tra la Provincia di Pavia, la SIDO - Società Italiana di Ortodonzia e gli Enti gestori delle comunità educative per minori della provincia di Pavia per l avvio di un progetto di sostegno dei minori in condizioni di difficoltà, avente ad oggetto la somministrazione gratuita di terapie ortodontiche; - l istituzione del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale della Provincia di Pavia; - il progetto SPRAR per un sistema provinciale di protezione per richiedenti asilo e rifugiati; - la costituzione del Fondo provinciale di solidarietà per il diritto all'acqua nei Paesi in via di sviluppo - il protocollo d intesa tra la Provincia di Pavia e la municipalità di Taizhou (Repubblica Popolare Cinese) finalizzato a rafforzare rapporti amichevoli e di comprensione reciproca tra i popoli cinese e italiano, nonché di consolidare e sviluppare un rapporto di partenariato tra i due territori. Pubblicazioni: - Mappatura e analisi dei percorsi di studio e della dispersione scolastica negli studenti con cittadinanza non italiana: uno studio esplorativo. F. Brendolise, A. Betto, C.M. Covini, S. Migliorati, M.S. Ferretti, G. Sacchi, A. Achilli, Provincia di Pavia, Università degli Studi di Pavia, C.A.S.E. Cooperativa sociale Assistenza Servizi Educativi Pavia, 12 dicembre 2014 Francesco Brendolise Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi del D. lgs. 196/03. Pagina 6 di 6

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome FRANCESCO BRENDOLISE Indirizzo VIA RICCIARDINO LANGOSCO, 48 27100 PAVIA Telefono + 393209224517 E-mail fbrendolise@alice.it Skype fbrendo Nazionalità

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PIROTTA GRAZIANO Indirizzo 24040 CANONICA D ADDA (BG) Telefono 02/9094016. 2 Fax 02/9095023 E-mail sindaco@comune.canonicadadda,bg.it

Dettagli

DEL VISCOVO ANNA. Diploma di Maturità classica

DEL VISCOVO ANNA. Diploma di Maturità classica CURRICULM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL VISCOVO ANNA Data di nascita 24/07/1958 qualifica Specialista Attività Amministrative Amministrazione COMUNE DI RIVALTA DI TORINO Incarico Attuale Responsabile

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA

ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giulia Muratori N. 15, LOC. CAMPIGLIANO, 02010, RIVODUTRI 0765 2779309 (ufficio) 0765 2779307 (ufficio) servizisociali@farainsabina.gov.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE. - Da marzo 2015 consulente dell'azienda speciale del legnanese So.Le. per la gestione del Servizio inserimenti socio-lavorativi;

CURRICULUM VITAE. - Da marzo 2015 consulente dell'azienda speciale del legnanese So.Le. per la gestione del Servizio inserimenti socio-lavorativi; CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GAETANA GIAMBRUNO Data di nascita 11.4.1958 Qualifica SPECIALISTA Amministrazione COMUNE DI CERRO MAGGIORE Incarico attuale RESPONSABILE POSIZIONE ORGANIZZATIVA

Dettagli

31 dicembre 2010. 14 marzo 2010. Non è stabilita alcuna scadenza per la presentazione delle richieste

31 dicembre 2010. 14 marzo 2010. Non è stabilita alcuna scadenza per la presentazione delle richieste Soggetti finanziatori Progetto Scadenza ALLEANZA ASSICURAZIONI Iniziative che hanno come scopo: 1. progetti di formazione e/o inserimento professionale dei giovani finalizzati all'uscita da situazioni

Dettagli

Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative. Titolo di studio. Altri titoli di studio e professionali

Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative. Titolo di studio. Altri titoli di studio e professionali CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIAVONI PAOLO Data di nascita 31/07/1963 Qualifica COLLABORATORE TECNICO ESPERTO DS3 Amministrazione Azienda ULSS 22 di Bussolengo Incarico attuale Posizione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE DI MOHAMED ABDALLA TAILMOUN

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE DI MOHAMED ABDALLA TAILMOUN CURRICULUM VITAE DI MOHAMED ABDALLA TAILMOUN INFORMAZIONI PERSONALI Nome TAILMOUN, Mohamed Abdalla Indirizzo Telefono E-mail Nazionalità Libica Data di nascita 04.04.1973 ESPERIENZE LAVORATIVE Datore di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Protocollo d Intesa per la tutela dei minori Rom, Sinti e Camminanti tra Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca e Opera Nomadi VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 26 marzo

Dettagli

Ambito Distrettuale 6.1

Ambito Distrettuale 6.1 Ambito Distrettuale 6.1 Piano di Zona 2013-2015 AREE DI INTERVENTO: OBIETTIVI STRATEGICI, PRIORITA DEL PDZ, AZIONI, TEMPI E RISORSE 4.2 AREA DISABILITA PREMESSA. Negli ultimi anni l azione progettuale

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Francesca Tidori Data di nascita 13 gennaio 1963 Indirizzo Amministrazione di Comune di Giussano

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Francesca Tidori Data di nascita 13 gennaio 1963 Indirizzo Amministrazione di Comune di Giussano CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Francesca Tidori Data di nascita 13 gennaio 1963 Indirizzo Amministrazione di Comune di Giussano appartenenza Qualifica Incarico attuale Funzionario Amministrativo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maurizio Magistrelli Indirizzo 7 - Via Giotto 20063, Cernusco Sul Naviglio Milano Italia Telefono 333.2605744

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BARLETTA LUIGI Indirizzo Via Matteotti n. 90 88837 Petilia Policastro (KR) Telefono 329 9032824 Fax 0962

Dettagli

European curriculum vitae f o r m a t. Cicoletti Diletta

European curriculum vitae f o r m a t. Cicoletti Diletta European curriculum vitae f o r m a t Cicoletti Diletta Esperienza lavorativa Dal marzo 2003 - oggi Da Marzo 2003 Istituto per la Ricerca Sociale di Milano Via XX settembre, 24 20123 Milano Cooperativa

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Lorena Corio Telefono(i) 0381/299811 Cellulare: 3293194357 E-mail Cittadinanza lcorio@comune.vigevano.pv.it Italiana Data di nascita

Dettagli

ISABELLA BERRINO. Via Pasteur n. 87 18012 Bordighera (IM) ITALIA + 39 347.137.66.18 Isabella.berrino54@gmail.com

ISABELLA BERRINO. Via Pasteur n. 87 18012 Bordighera (IM) ITALIA + 39 347.137.66.18 Isabella.berrino54@gmail.com INFORMAZIONI PERSONALI ISABELLA BERRINO Via Pasteur n. 87 18012 Bordighera (IM) ITALIA + 39 347.137.66.18 Isabella.berrino54@gmail.com Sesso FEMMINA Data di nascita 25/12/1954 A Bordighera (IM) Nazionalità

Dettagli

Rete delle RSA. Rete sanitaria delle ASL. Reti della sussidiarietà. Le tre Reti a regime

Rete delle RSA. Rete sanitaria delle ASL. Reti della sussidiarietà. Le tre Reti a regime Rete sanitaria delle ASL Reti della sussidiarietà Rete delle RSA Le tre Reti a regime 1997 1999 2002 2004 2001 2004 2008 Soffermiamo l attenzione sul titolo: GOVERNO DELLA RETE DEGLI INTERVENTI E DEI SERVIZI

Dettagli

MANZINI ELIANA Via Aguzzafame, 27 27029 Vigevano. emanzini@comune.vigevano.pv.it

MANZINI ELIANA Via Aguzzafame, 27 27029 Vigevano. emanzini@comune.vigevano.pv.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MANZINI ELIANA Via Aguzzafame, 27 27029 Vigevano Telefono 329/3194501 Fax E-mail emanzini@comune.vigevano.pv.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Lucia Nora. Via Calatafimi, 11 27100 Pavia lucia.nora@edisu.pv.it 0382 3050204

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Lucia Nora. Via Calatafimi, 11 27100 Pavia lucia.nora@edisu.pv.it 0382 3050204 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Lucia Nora Data e luogo di nascita 19/11/1968 Sede lavorativa e - mail Tel. Via Calatafimi, 11 27100 Pavia lucia.nora@edisu.pv.it 0382 3050204 POSIZIONE LAVORATIVA

Dettagli

LA COOPERAZIONE SANITARIA INTERNAZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA

LA COOPERAZIONE SANITARIA INTERNAZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA LA COOPERAZIONE SANITARIA INTERNAZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA NORMATIVA Legge Regionale 11 aprile 1996, n. 19 Norme in materia di cooperazione con i Paesi in via di sviluppo e di collaborazione internazionale

Dettagli

Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018

Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018 Tavoli TemaTiCi 2015 Programma di sviluppo della partecipazione comunitaria alla definizione del PlUS 2016/2018 Comunità solidale, welfare di tutti: costruiamo insieme il piano dei servizi alla persona

Dettagli

TRA I. RIFERIMENTI GIURIDICI: EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA

TRA I. RIFERIMENTI GIURIDICI: EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA ACCORDO DI PROGRAMMA DELLA PROVINCIA DI COMO PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP (artt. 12 e 13 L. 104/92 e art. 2 D.P.R. del 24/2/94) TRA IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Servizio di mediazione linguistico - culturale gestito dal Cies all interno del progetto: MEDIAZIONE

CURRICULUM VITAE. Servizio di mediazione linguistico - culturale gestito dal Cies all interno del progetto: MEDIAZIONE CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Cognome Nome Indirizzo Telefono E mail Girgis Grace Beshara Safaa Luogo e Data di nascita Cairo (Egitto) 22/12/1971 Codice Fiscale Permesso di soggiorno In possesso

Dettagli

Luglio agosto 1981 Luglio agosto 1982 Comune di LOANO educatore campo solare

Luglio agosto 1981 Luglio agosto 1982 Comune di LOANO educatore campo solare CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Dati personali Nicolina FOLCO Anno e luogo di nascita: 11 ottobre 1962, Tovo San Giacomo (Sv) Residenza: Piazza Canonico Folco Giuseppe,2 17020 TOVO SAN GIACOMO Contatti:

Dettagli

Associazione LULE o.n.l.u.s. PROFILO

Associazione LULE o.n.l.u.s. PROFILO PROFILO CHI SIAMO LULE ( fiore in albanese) è un iniziativa nata nel 1996 ad Abbiategrasso con l intento di operare nel settore della prostituzione e della tratta a scopo di sfruttamento sessuale. Nel

Dettagli

GLI IMMIGRATI IN PROVINCIA DI CREMONA Contesto, azioni, progetti

GLI IMMIGRATI IN PROVINCIA DI CREMONA Contesto, azioni, progetti Convenzione di Sovvenzione n. 2011/FEI/PROG-100781 CUP B53I12000030003 GLI IMMIGRATI IN PROVINCIA DI CREMONA Contesto, azioni, progetti CORRELARE: partnership ed esiti del progetto Rosita Viola Provincia

Dettagli

PROGRAMMA N. 5: PER LA SALUTE

PROGRAMMA N. 5: PER LA SALUTE PROGRAMMA N. 5: PER LA SALUTE 61 62 PROGETTO 5.1: PREVENZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2014-2016 Titolo obiettivo 1: Promozione di azioni per gruppi di popolazione svantaggiati.

Dettagli

ore Sala Consiliare del Comune di Bellano

ore Sala Consiliare del Comune di Bellano ore Sala Consiliare del Comune di Bellano IL PERCORSO Valutazione del Piano di Zona 2009/2011 Definizione regole di partecipazione del Terzo Settore Definizione della nuova governance Definizione delle

Dettagli

Il sistema integrato di interventi e servizi sociali ed il piano di zona. www.ulss.tv.it

Il sistema integrato di interventi e servizi sociali ed il piano di zona. www.ulss.tv.it Il sistema integrato di interventi e servizi sociali ed il piano di zona www.ulss.tv.it Principi costituzionali Art. 2. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FINAZZI ANNA MARIA 22, VIA MANDOLOSSA 25064 GUSSAGO (BS) ITALIA Telefono 030/2522919 (ufficio)

Dettagli

Coordiniamoci insieme:

Coordiniamoci insieme: COORDINAMENTO PAVESE PER I PROBLEMI DELL'HANDICAP -onlus- -iscriz. al Registro Regionale n 261- Coordiniamoci insieme: avvio di una Rete tra le Associazioni esistenti sul territorio della provincia di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 3292103445 MATTEOLI GIUSEPPINA VIA MARCORA 30/C 23017 MORBEGNO ITALIA Fax 034331098 E-mail

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PREMESSO CHE

PROTOCOLLO D INTESA PREMESSO CHE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI PROTOCOLLO D INTESA Tra la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e l Agenzia Nazionale per i Giovani in relazione alle attività e

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONFERENZA CITTADINA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AUTONOME STATALI E PARITARIE DELL INFANZIA E DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO DELLA CONFERENZA CITTADINA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AUTONOME STATALI E PARITARIE DELL INFANZIA E DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO DELLA CONFERENZA CITTADINA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AUTONOME STATALI E PARITARIE DELL INFANZIA E DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Finalità 1.1 Il

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) Da settembre 2005 a tutt oggi

CURRICULUM VITAE. Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) Da settembre 2005 a tutt oggi CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo NOEMI MONTANI Via dell Olio 18-00060 Formello (RM) E-mail noemi.montani@virgilio.it Nazionalità Italiana di nascita 10 novembre 1960 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Andrea Mascaretti. Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia. andrea.mascaretti@tin.it. Arma dei Carabinieri. ingegneria aerospaziale Politecnico di Milano

Andrea Mascaretti. Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia. andrea.mascaretti@tin.it. Arma dei Carabinieri. ingegneria aerospaziale Politecnico di Milano A N D R E A M A S C A R E T T I C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI (non divulgabili) Nome e Cognome Indirizzo Andrea Mascaretti Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia Telefono +393384066979

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FACINCANI MAURIZIO 17/H, VIA GARIBALDI, 37064 POVEGLIANO VERONESE (VR) Telefono +39 348 3316411

Dettagli

Cronologia progetto Tempi della scuola

Cronologia progetto Tempi della scuola Progetto pilota Tempi della Scuola Cronologia progetto Tempi della scuola progettazione studi attuazione gennaio 1998 marzo - aprile 1998 aprile 1998 Interviste a sindaco, assessori, segretario comunale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RUBBIANESI MONICA Indirizzo Vignola (Mo) p.zza Carducci, 3 Telefono 059 777714 Fax 059 777701 E-mail monica.rubbianesi@terredicastelli.mo.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE. gianpietro.pezzoli@montichiari.it

CURRICULUM VITAE. gianpietro.pezzoli@montichiari.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PEZZOLI GIANPIETRO Data di nascita 11/01/1966 Qualifica ASSISTENTE SOCIALE Amministrazione COMUNE DI MONTICHIARI Incarico attuale Responsabile di Posizione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio E-mail istituzionale Croce Flavia Rita 22/05/1957 II Fascia MINISTERO

Dettagli

BRUXELLES 6 GIUGNO 2012

BRUXELLES 6 GIUGNO 2012 BRUXELLES 6 GIUGNO 2012 Chi siamo Il Forum nasce con l assemblea di Firenze il 21 maggio 2011. Il Forum sta raccogliendo le idealità, il lavoro, le esperienze, maturate in tutta Italia negli ultimi 10

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MIONI RENATA Indirizzo via S. Espedito, 8-27036 Mortara (PV) Telefono 0384 92113 / 348 4926745 Fax 0384 91519

Dettagli

Prove Esame di Stato

Prove Esame di Stato Prove Esame di Stato 2012 SEZ. A 1 Prova L Assistente Sociale specialista responsabile di un servizio sociale riceve dal proprio riferimento politico (Assessore alle politiche sociali) l incarico di redigere

Dettagli

Provincia di Pordenone

Provincia di Pordenone REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO E POLITICHE SOCIALI Regolamento Forum delle Fattorie Sociali della Provincia di Pordenone Art. 1 1. Con la finalità di sviluppare

Dettagli

1. Azioni di sistema. 2. Azioni di sostegno alla domiciliarità. 3. Azioni di sostegno alla vita indipendente. 4. Azioni di inclusione sociale

1. Azioni di sistema. 2. Azioni di sostegno alla domiciliarità. 3. Azioni di sostegno alla vita indipendente. 4. Azioni di inclusione sociale 1 AREE DI INTERVENTO E PROGETTI 1. Azioni di sistema Formazione Coordinamento e monitoraggio Trasporti 2. Azioni di sostegno alla domiciliarità Moduli respiro 3. Azioni di sostegno alla vita indipendente

Dettagli

INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE

INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE INTEGRARE L OPERATORE DELL INTEGRAZIONE Servizio Progetti alla Persona Aias di Milano Onlus Vigevano, 25 settembre 2009 Settembre 2001 In convenzione con il Comune di San Donato avvio del Progetto di coordinamento,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. ANCI Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Via dei Prefetti 46 00186 Roma Tipo di impiego Vice Segretario Generale

CURRICULUM VITAE. ANCI Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Via dei Prefetti 46 00186 Roma Tipo di impiego Vice Segretario Generale CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Cellulare 338 7790858/ 338 7322706 E-mail segretario.generale@fiumicino.net; Nazionalità Italiana Luogo e data di nascita Foggia, 16/7/1968

Dettagli

ATTIVARE RETI E PROMUOVERE PARTNERSHIP FINALIZZATE

ATTIVARE RETI E PROMUOVERE PARTNERSHIP FINALIZZATE SEMINARIO USR LOMBARDIA 2015 ATTIVARE RETI E PROMUOVERE PARTNERSHIP FINALIZZATE Theofanis Vervelacis FORMAZIONE COME.. Vivere l organizzazione nel quotidiano agire Estraniarsi all organizzazione guardarla

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LANGONE LUISA Indirizzo n.6, Via de Coubertin, 85100,POTENZA, ITALIA Telefono 333-3627937/ 3400887476 Fax E-mail luislan1@libero.it

Dettagli

Il welfare provinciale e il ruolo della cooperazione sociale

Il welfare provinciale e il ruolo della cooperazione sociale Il welfare provinciale e il ruolo della cooperazione sociale In questa periodo sono un fase di sottoscrizione gli Accordi di Programma nei diversi ambiti territoriali nella Provincia di Cuneo. La ricerca

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI MAIDE LOTTI SETTORE PROFESSIONALE ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E. Nome

INFORMAZIONI PERSONALI MAIDE LOTTI SETTORE PROFESSIONALE ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E. Nome C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MAIDE LOTTI Indirizzo COMUNE DI SERGNANO Telefono 0373/456616 E-mail servizisociali@comune.sergnano.cr.it Nazionalità Italiana Luogo e Data di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E ALLEGATO 1

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E ALLEGATO 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E ALLEGATO 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FORTE GIOVANNI Indirizzo per

Dettagli

ANNALISA MAZZOLENI. annalisa.mazzoleni@comune.pandino.cr.it DAL 01 APRILE 2011 AD OGGI COMUNE DI PANDINO, VIA CASTELLO N. 15

ANNALISA MAZZOLENI. annalisa.mazzoleni@comune.pandino.cr.it DAL 01 APRILE 2011 AD OGGI COMUNE DI PANDINO, VIA CASTELLO N. 15 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANNALISA MAZZOLENI Indirizzo Presso COMUNE DI PANDINO via castello 15 Telefono 0373/973234 Fax 0373/970056 E-mail Nazionalità Data di

Dettagli

Professore associato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l Università del Molise

Professore associato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l Università del Molise CURRICULUM DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA di ELENA AMALIA FERIOLI DATI PERSONALI e-mail: elena.ferioli@unimol.it STUDI SVOLTI E TITOLI CONSEGUITI Dal 2005: Professore associato di Istituzioni di

Dettagli

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa

Contratto di collaborazione coordinata e continuativa Curriculum Vitae DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46 e 47 D.P.R. 445/2000). Europass La sottoscritta Gabriella Giannone, consapevole che le dichiarazioni false comportano l'applicazione

Dettagli

L esperienza di accompagnamento. del Piano di Governo del Territorio di Bergamo COMUNE DI BERGAMO IN-FORMAZIONE PARTECIPAZIONE COMUNICAZIONE FUTURA

L esperienza di accompagnamento. del Piano di Governo del Territorio di Bergamo COMUNE DI BERGAMO IN-FORMAZIONE PARTECIPAZIONE COMUNICAZIONE FUTURA COMUNE DI BERGAMO FUTURA L esperienza di accompagnamento P G T del Piano di Governo del Territorio di Bergamo IN-FORMAZIONE PARTECIPAZIONE COMUNICAZIONE MARINA ZAMBIANCHI Dir. Territorio e Ambiente Resp.

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Mara Poli Nazionalità: italiana Data di nascita:...omissis...* ESPERIENZA LAVORATIVA Da 22 ottobre 2014 alla data attuale: Olinda, via

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Ricciarelli Paolo Data di nascita 13/08/1969 Qualifica Amministrazione Incarico Attuale

CURRICULUM VITAE. Ricciarelli Paolo Data di nascita 13/08/1969 Qualifica Amministrazione Incarico Attuale CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome, Nome Ricciarelli Paolo Data di nascita 13/08/1969 Qualifica Amministrazione Incarico Attuale Segretario comunale Comune di Foligno Segretario generale Numero

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI PARISI MARCO PONTECAGNANO (SA) RESIDENZA: VIA LUIGI PIRANDELLO, 45/C 86100 CAMPOBASSO ITALIANA SALERNO

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI PARISI MARCO PONTECAGNANO (SA) RESIDENZA: VIA LUIGI PIRANDELLO, 45/C 86100 CAMPOBASSO ITALIANA SALERNO F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PARISI MARCO Indirizzi DOMICILIO: VIA AMERIGO VESPUCCI, 41 84098 SANT ANTONIO DI PONTECAGNANO (SA) RESIDENZA: VIA LUIGI PIRANDELLO,

Dettagli

Motivazione della candidatura. Il sottoscritto Ferdinando Ceccato dichiara di far parte del Consiglio Direttivo della

Motivazione della candidatura. Il sottoscritto Ferdinando Ceccato dichiara di far parte del Consiglio Direttivo della Motivazione della candidatura Il sottoscritto Ferdinando Ceccato dichiara di far parte del Consiglio Direttivo della Sezione Provinciale di Trento dell Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. Rispetto

Dettagli

ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA

ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA (elenco aggiornato a marzo 2016) TITOLO OBIETTIVO INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA REGOLAMENTO INTERVENTI ECONOMICI - Valutazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. SARACINI PATRIZIA Data di nascita 18/01/1956 POSIZIONE ORGANIZZATIVA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. SARACINI PATRIZIA Data di nascita 18/01/1956 POSIZIONE ORGANIZZATIVA INFORMAZIONI PERSONALI Nome SARACINI PATRIZIA Data di nascita 18/01/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio POSIZIONE ORGANIZZATIVA ASL DI SPEZZINO Posizione Organizzativa

Dettagli

Protocollo d intesa tra. Associazione Culturale Pediatri (ACP) Federazione Italiana per il Superamento dell Handicap (FISH)

Protocollo d intesa tra. Associazione Culturale Pediatri (ACP) Federazione Italiana per il Superamento dell Handicap (FISH) Protocollo d intesa tra Associazione Culturale Pediatri (ACP) e Federazione Italiana per il Superamento dell Handicap (FISH) ACP Associazione Culturale Pediatri (di seguito denominata ACP), associazione

Dettagli

INTEGRAZIONE ALL ACCORDO DI PROGRAMMA DEL PIANO DI ZONA 2005-2007 PER L ADOZIONE DEL PROGRAMMA ATTUATIVO 2006 DEL DISTRETTO N. 1

INTEGRAZIONE ALL ACCORDO DI PROGRAMMA DEL PIANO DI ZONA 2005-2007 PER L ADOZIONE DEL PROGRAMMA ATTUATIVO 2006 DEL DISTRETTO N. 1 INTEGRAZIONE ALL ACCORDO DI PROGRAMMA DEL PIANO DI ZONA 2005-2007 PER L ADOZIONE DEL PROGRAMMA ATTUATIVO 2006 DEL DISTRETTO N. 1 IN ATTUAZIONE DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 2000, N. 328 E DELLA LEGGE REGIONALE

Dettagli

Prefettura di Bergamo COMUNE DI ANTEGNATE COMUNE DI CASAZZA COMUNE DI MONASTEROLO DEL CASTELLO

Prefettura di Bergamo COMUNE DI ANTEGNATE COMUNE DI CASAZZA COMUNE DI MONASTEROLO DEL CASTELLO Prefettura di Bergamo COMUNE DI ANTEGNATE COMUNE DI CASAZZA COMUNE DI MONASTEROLO DEL CASTELLO COMUNE DI SEDRINA COMUNE DI URGNANO COMUNE DI VALBONDIONE COMUNE DI VIGANO SAN MARTINO A M B I T O PROTOCOLLO

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità GULINO ANTONELLA 34, via Giovanni Meli 97017 Santa croce Camerina

Dettagli

*Consolidamento della capacità istituzionale del Consorzio Regionale per l istruzione e la formazione professionale*

*Consolidamento della capacità istituzionale del Consorzio Regionale per l istruzione e la formazione professionale* POSDRU Newsletter 2 *Consolidamento della capacità istituzionale del Consorzio Regionale per l istruzione e la formazione professionale* Progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo attraverso il Programma

Dettagli

AGCI Solidarietà Nazionale NeWS Immigrazione. N.2 del 6 Febbraio 2012. Secondo Numero

AGCI Solidarietà Nazionale NeWS Immigrazione. N.2 del 6 Febbraio 2012. Secondo Numero AGCI Solidarietà Nazionale NeWS Immigrazione N.2 del 6 Febbraio 2012 Informativa su bandi e finanziamenti europei, nazionali e regionali Secondo Numero Bandi nazionali 1. Ministero dell Interno Dipartimento

Dettagli

Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21 come processo partecipato e condiviso del nostro territorio

Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21 come processo partecipato e condiviso del nostro territorio CoMoDo. Comunicare Moltiplica Doveri (art direction, grafica, fotografia Marco Tortoioli Ricci) Provincia di Terni in collaborazione con i Comuni della provincia Sviluppo sostenibile locale: Agenda 21

Dettagli

MODALITA DI FUNZIONAMENTO E CONSULTAZIONE DEL TAVOLO PERMANENTE DEI SOGGETI DEL TERZO SETTORE DEL DISTRETTO SOCIALE EST MILANO

MODALITA DI FUNZIONAMENTO E CONSULTAZIONE DEL TAVOLO PERMANENTE DEI SOGGETI DEL TERZO SETTORE DEL DISTRETTO SOCIALE EST MILANO Allegato A alla deliberazione n. 11 dell 08/06/2012 MODALITA DI FUNZIONAMENTO E CONSULTAZIONE DEL TAVOLO PERMANENTE DEI SOGGETI DEL TERZO SETTORE DEL DISTRETTO SOCIALE EST MILANO 1. COMPITI E FINALITA

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA GIOVANI, SCUOLA & VOLONTARIATO. tra

PROTOCOLLO D INTESA GIOVANI, SCUOLA & VOLONTARIATO. tra PROTOCOLLO D INTESA GIOVANI, SCUOLA & VOLONTARIATO tra Ufficio scolastico provinciale, Provincia di Rovigo, Assessorato alle Politiche Sociali, e Assessorato alla Pubblica Istruzione e Associazione Polesine

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BERNI CLAUDIA Telefono 06.67665226 Fax 06.67665282 E-mail c.berni@provincia.roma.it Data di nascita 02.05.1951

Dettagli

Seconda parte ATTIVITÀ PROPRIE DI CARITAS ITALIANA

Seconda parte ATTIVITÀ PROPRIE DI CARITAS ITALIANA Seconda parte ATTIVITÀ PROPRIE DI CARITAS ITALIANA 37 1 Attività istituzionali Sono attività istituzionali quelle che trovano fondamento diretto nelle previsioni dello Statuto di Caritas Italiana. Dalla

Dettagli

Corso di formazione per Dirigenti e Funzionari dei Comuni del Veneto Anno 2006

Corso di formazione per Dirigenti e Funzionari dei Comuni del Veneto Anno 2006 Corso di formazione per Dirigenti e Funzionari dei Comuni del Veneto Anno 2006 Diritti Umani nelle Città dalla Carta Europea alle esperienze degli Enti Locali nel Veneto Regione del Veneto Direzione Relazioni

Dettagli

Università degli Studi di Trento TEMI ESAMI DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ASSISTENTE SOCIALE SPECIALISTA

Università degli Studi di Trento TEMI ESAMI DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ASSISTENTE SOCIALE SPECIALISTA Università degli Studi di Trento TEMI ESAMI DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ASSISTENTE SOCIALE SPECIALISTA I SESSIONE 2004 Illustri la candidata un progetto di intervento sociale, focalizzandone

Dettagli

Formulario Allegato 2. 1. Dati sul soggetto richiedente

Formulario Allegato 2. 1. Dati sul soggetto richiedente Formulario Allegato 2 1. Dati sul soggetto richiedente - Denominazione Associazione Rimettere le ali Onlus - Data costituzione 14 Aprile 2011 - Codice Fiscale 97650020585 - P.IVA _12112461004 (se in possesso)

Dettagli

Il sistema di governo della programmazione. Ruoli, compiti, responsabilità e funzioni dei soggetti coinvolti nel processo programmatorio

Il sistema di governo della programmazione. Ruoli, compiti, responsabilità e funzioni dei soggetti coinvolti nel processo programmatorio Il sistema di governo della programmazione Ruoli, compiti, responsabilità e funzioni dei soggetti coinvolti nel processo programmatorio Gli organismi coinvolti nel processo programmatorio Assemblea Distrettuale

Dettagli

PROGETTO WIT. Descrizione del progetto. Susanna Galli, Provincia di Milano. I partner: Settore Welfare, terzo settore, Sostegno fragilità e disabilità

PROGETTO WIT. Descrizione del progetto. Susanna Galli, Provincia di Milano. I partner: Settore Welfare, terzo settore, Sostegno fragilità e disabilità Settore Welfare, terzo settore, Sostegno fragilità e disabilità The European Commission as the Contracting Authority PROGETTO WIT WHITE TASK FORCE ON THE DEVELOPMENT OF SKILLS OF THE SOCIAL WELFARE PROFESSIONALS

Dettagli

Agri Social Sud Agricoltura Sociale, Giovani, Solidarietà e Cooperazione a Sud

Agri Social Sud Agricoltura Sociale, Giovani, Solidarietà e Cooperazione a Sud Agri Social Sud Agricoltura Sociale, Giovani, Solidarietà e Cooperazione a Sud Progetti di Inclusione sociale e Inserimento lavorativo Sambuca di Sicilia (AG) 23 Marzo 2012 Presentazione Politiche e servizi

Dettagli

COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA

COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA ASSOCIAZIONI CHE PARTECIPANO ALLA GESTIONE IN RETE DEL PROGETTO. UISP Comitato regionale ER (capofila) Arci Comitato regionale Emilia Romagna CSI Comitato regionale Emilia

Dettagli

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE

PROGETTO INTERCULTURALE DI RETE CENTRO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO L2 Istituto Comprensivo C. Angiolieri Siena Centro di Alfabetizzazione Italiano L2 C. Angiolieri Scuola Secondaria di II grado Scuola Secondaria di I grado Scuola

Dettagli

Data 1979 Titolo di studio LAUREA IN MATERIE LETTERARIE PRESSO ISTITUTO UNIVERSITARIO PAREGGIATO SUOR ORSOLA BENINCASA- NAPOLI

Data 1979 Titolo di studio LAUREA IN MATERIE LETTERARIE PRESSO ISTITUTO UNIVERSITARIO PAREGGIATO SUOR ORSOLA BENINCASA- NAPOLI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LA RAGIONE ENRICHETTA Telefono 0813033401 cell. 3498805380 Fax 0813033417 E-mail enrichetta.laragione@ambiton4pozzuoli.it

Dettagli

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COPIA COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Verbale N. 173 / 19.10.2015 ****************** OGGETTO: ADESIONE PROTOCOLLO DI INTESA PER LA PROMOZIONE DI STRATEGIE

Dettagli

Cascina Casottello. isola di incontro e di dialogo

Cascina Casottello. isola di incontro e di dialogo Cascina Casottello isola di incontro e di dialogo Coerentemente con volontà più allargata di costruire una Milano policentrica e sana la finalità del progetto è di realizzare coesione e rigenerazione del

Dettagli

Area tematica: Sviluppo di un welfare comunitario e solidale

Area tematica: Sviluppo di un welfare comunitario e solidale Area tematica: Sviluppo di un welfare comunitario e solidale o Tutelare quantità e qualità delle prestazioni sociali di fronte alle trasformazioni del contesto politico e finanziario, e della struttura

Dettagli

Curriculum di Pietro E. Pontremoli

Curriculum di Pietro E. Pontremoli Curriculum di Pietro E. Pontremoli Istruzione e formazione professionale 2000 Laurea con lode in Filosofia (vecchio ordinamento) conseguita presso la FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI

Dettagli

In data 24 settembre 1976 ha conseguito il Diploma di Educatore Specializzato, presso la Scuola per Educatori Specializzati di Torino

In data 24 settembre 1976 ha conseguito il Diploma di Educatore Specializzato, presso la Scuola per Educatori Specializzati di Torino Dott. Luisa Ferrara Residente a Oleggio (No) Nata a Brescia il 22 giugno 1953 ISTRUZIONE E FORMAZIONE In data 24 settembre 1976 ha conseguito il Diploma di Educatore Specializzato, presso la Scuola per

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Indirizzo Maria Antonietta Luciani Via F.lli Bandiera n. 2 21040 Venegono Inferiore (VA) Telefono

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DI PERCORSI DI ACCOGLIENZA E DI INSERIMENTO SCOLASTICO DEDICATO AI BAMBINI E AI RAGAZZI ADOTTATI

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DI PERCORSI DI ACCOGLIENZA E DI INSERIMENTO SCOLASTICO DEDICATO AI BAMBINI E AI RAGAZZI ADOTTATI Allegato A SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DI PERCORSI DI ACCOGLIENZA E DI INSERIMENTO SCOLASTICO DEDICATO AI BAMBINI E AI RAGAZZI ADOTTATI Il giorno., dell anno. alle ore., presso la sede

Dettagli

LE PROPOSTE DEL FORUM A.S. ALLA XIII COMMISSIONE AGRICOLTURA DELLA CAMERA

LE PROPOSTE DEL FORUM A.S. ALLA XIII COMMISSIONE AGRICOLTURA DELLA CAMERA LE PROPOSTE DEL FORUM A.S. ALLA XIII COMMISSIONE AGRICOLTURA DELLA CAMERA Consegnate alla Commissione agricoltura della Camera dei deputati il 26 aprile 2012 1. Il Forum per una legge nazionale Il Forum

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46 e 47 D.P.R. 445/2000) Il sottoscritto Franco Giuseppe Satta, consapevole che le dichiarazioni false comportano l applicazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it Data di nascita 09.01.1965 ESPERIENZA

Dettagli

elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Consulente libero professionale come Psicologa- Psicoterapeuta

elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Consulente libero professionale come Psicologa- Psicoterapeuta F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome, Cognome ELENA FRANCO Indirizzo Telefono E-mail elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Nazionalità Data di

Dettagli

Curriculum vitae di MARIA BEZZE

Curriculum vitae di MARIA BEZZE Curriculum vitae di MARIA BEZZE Coniugata con due figlie. Risiede a Vicenza. E mail: mariabezze@fondazionezancan.it Formazione Laurea in Economia e Commercio conseguita nel 1995, presso l Università degli

Dettagli

Francesco Cannizzo. www.maestrocannizzo@alice.it

Francesco Cannizzo. www.maestrocannizzo@alice.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Francesco Cannizzo Indirizzo Via Piero Calamandrei n 89 Telefono 0932/868997 338/8997209 Fax 0932-513097 E-mail www.maestrocannizzo@alice.it

Dettagli

Curriculum professionale

Curriculum professionale Curriculum professionale Pietro Edmondo Pontremoli counselor formatore didatta counselor in ambito psichiatrico educatore psichiatrico formatore, consulente di orientamento operatore di training autogeno

Dettagli

Dall evidenza all azione. Politiche di governance per una scuola sana

Dall evidenza all azione. Politiche di governance per una scuola sana Dall evidenza all azione Politiche di governance per una scuola sana Un mandato impegnativo Risulta ormai evidente che per conciliare e soddisfare i bisogni di salute nel contesto scolastico, gli orientamenti

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TINTORI PATRIZIA Indirizzo PROVINCIA DI LUCCA - PIAZZA NAPOLEONE - 55100 LUCCA Telefono 0583/417778 E-mail

Dettagli

Legislazione di riferimento - Disabilità

Legislazione di riferimento - Disabilità Legislazione di riferimento - Disabilità Costituzione della Repubblica Italiana 1 / 12 Articolo 2 La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni

Dettagli