M. T. Paola Caputi Jambrenghi Volontariato Sussidiarietà Mercato

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "M. T. Paola Caputi Jambrenghi Volontariato Sussidiarietà Mercato"

Transcript

1 Università degli Studi di Bari Dipartimento di Studi europei, giuspubblicistici e storico economici Sezione di Diritto pubblico M. T. Paola Caputi Jambrenghi Volontariato Sussidiarietà Mercato M. T. Paola Caputi Jambrenghi Volontariato Sussidiarietà Mercato

2

3

4 Università degli Studi di Bari Dipartimento di Studi europei, giuspubblicistici e storico economici Sezione di Diritto pubblico M. T. Paola Caputi Jambrenghi Volontariato Sussidiarietà Mercato CACUCCI EDITORE BARI 2008

5 proprietà letteraria riservata 2008 Cacucci Editore Bari Via Nicolai, Bari Tel. 080/ Ai sensi della legge sui diritti d Autore e del codice civile è vietata la riproduzione di questo libro o di parte di esso con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, per mezzo di fotocopie, microfilms, registrazioni o altro, senza il consenso dell autore e dell editore.

6 A te che sei, semplicemente sei. L. Cherubini

7

8 INDICE Capitolo Primo IL TERZO SETTORE DALLE DINAMICHE DEL VOLONTARIATO NEI SERVIZI SOCIALI ALLA SUSSIDIARIETÀ 1. Premessa. Volontariato e servizio pubblico Profili ricognitivi: il non profit nell ordinamento giuridico Segue: le associazioni di volontariato nella legge 266 del 1991 e nell incontro con il mercato Segue: cenni sulla disciplina degli altri enti del terzo settore Categorie e regole fiscali per il terzo settore. Le cessioni gratuite in favore delle onlus Il volontariato nella protezione civile Lo scopo degli enti non profit, dal codice civile alle normative di settore. Professionalità e sostegno pubblico: considerazioni critiche Le iniziative comunitarie in materia di volontariato Azioni popolari e class actions nel terzo settore 79 Capitolo secondo SUSSIDIARIETÀ ORIZZONTALE E VOLONTARIATO 1. Premessa sul principio di sussidiarietà orizzontale Sussidiarietà orizzontale e privato sociale 98

9 8 Indice 3. Sussidiarietà orizzontale e rapporti tra pubblico e privato. Un primo sguardo d insieme Sussidiarietà orizzontale e principio di uguaglianza Sussidiarietà verticale e orizzontale: l art. 5 del Trattato sull Unione, il Trattato di Amsterdam e il Consiglio europeo di Edimburgo. Sussidiarietà e delega intersoggettiva L interesse generale nel principio di sussidiarietà orizzontale Il principio di sussidiarietà orizzontale e la rilevanza del cittadino Segue. Sussidiarietà orizzontale e cittadinanza Il contributo del Consiglio di Stato. Sussidiarietà e mercato Sussidiarietà e non profit Sui modelli della sussidiarietà orizzontale Sussidiarietà orizzontale e verticale: l equivoco dell approccio Primi spunti ricostruttivi 171 Capitolo Terzo IL RUOLO DEL TERZO SETTORE NEL SISTEMA INTEGRATO DI INTERVENTI E SERVIZI SOCIALI. 1. La legge 8 novembre 2000, n. 328 nel nuovo quadro costituzionale La rilevanza del terzo settore nella legge sul sistema integrato di interventi e servizi sociali I rapporti tra gli enti pubblici e gli enti del terzo settore delineati dalla legge 328 del Segue. Le aziende unità sanitarie locali (a.u.s.l.) e i servizi «infungibili» La pianificazione nazionale e regionale Il ruolo dei comuni e il piano di zona L autorizzazione dei soggetti erogatori dei servizi e l accreditamento L affidamento dei servizi sociali ai soggetti non profit nella legge 328 del

10 Indice 9 Capitolo Quarto RILEVANZA DELLA GIURISPRUDENZA COMUNITARIA SUI SERVIZI DI INTERESSE GENERALE IN ALCUNI STATI MEMBRI IN MATERIA 1. Premessa Alcune analisi della giurisprudenza della Corte di giustizia nella dottrina tedesca I servizi d interesse generale nell ordinamento francese e l applicazione del diritto comunitario Le prestazioni sociali e l applicazione del diritto comunitario in Francia L evoluzione dei servizi d interesse generale in Spagna alla luce della giurisprudenza comunitaria Spunti ricostruttivi 232 Capitolo Quinto LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO NEL MERCATO 1. La disciplina ancipite di tipo premiale delle associazioni di volontariato Il giudice amministrativo quale custode dell autenticità del mercato anche per gli enti del terzo settore Segue. Riflessioni critiche Segue. Le attività economiche delle associazioni di volontariato e la partecipazione alle gare d appalto La possibile violazione delle norme sulla concorrenza Ambiti di applicazione del diritto comunitario Il contributo della Corte di giustizia Spunti conclusivi 297

11 uatum iureraesed euam nit, sustrud min nosto od eu faccumt luptat praessed dunt raesendit elenim doquat. Ut at. Faciduis e vendreetuer sequat nt et et, sumsandigna per si.obore magniaet, sequisim non vent putet, si estionsequis l ipit alisi el erit prat. ncil dit nonsenis nul- ISBN ,00

La nuova normativa sugli istituti di vigilanza, di investigazione privata e sulle guardie giurate

La nuova normativa sugli istituti di vigilanza, di investigazione privata e sulle guardie giurate Paolo CALVO Leonardo MAZZA Carlo MOSCA Giovanni MIGLIORELLI La nuova normativa sugli istituti di vigilanza, di investigazione privata e sulle guardie giurate Presentazione di Antonio MANGANELLI CACUCCI

Dettagli

La libertà di stampa nel diritto internazionale ed europeo

La libertà di stampa nel diritto internazionale ed europeo COLLANA DI STUDI SULL INTEGRAZIONE EUROPEA 7 MARINA CASTELLANETA La libertà di stampa nel diritto internazionale ed europeo Un sentito ringraziamento a Pino Bruno, giornalista, per l illustrazione in

Dettagli

La protezione internazionale ed europea dei beni culturali

La protezione internazionale ed europea dei beni culturali Collana di Studi sull integrazione europea 9 ANDREA CANNONE (a cura di) La protezione internazionale ed europea dei beni culturali In copertina: S. Michele uccide il drago. Particolare dal portale nord

Dettagli

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi Ang e l a De l Ve c c h i o I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE Angela Del Vecchio I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE BARI

Dettagli

Formazione, attività scientifica e/o professionale

Formazione, attività scientifica e/o professionale ANTONIO COLAVECCHIO Nato a Bari il 5 gennaio 1970 antonio.colavecchio@unifg.it Formazione, attività scientifica e/o professionale Titoli accademici e altri titoli Dottore di ricerca in Diritto pubblico

Dettagli

La sicurezza alimentare nel sistema di tutela multilivello

La sicurezza alimentare nel sistema di tutela multilivello Gioia Maccioni La sicurezza alimentare nel sistema di tutela multilivello A proposito dei principi e delle regole Edizioni ETS www.edizioniets.com In copertina: Le Déjeuner des canotiers di Auguste Renoir,

Dettagli

Diritti e servizi sociali nel passaggio dal welfare statale al welfare municipale

Diritti e servizi sociali nel passaggio dal welfare statale al welfare municipale Quaderni del Dipartimento di Diritto Pubblico Università di Pisa Elena Ferioli Diritti e servizi sociali nel passaggio dal welfare statale al welfare municipale G. Giappichelli editore - Torino INDICE

Dettagli

Oggetto: Indizione di una procedura aperta per l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza in campo assicurativo per la durata di 48 mesi.

Oggetto: Indizione di una procedura aperta per l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza in campo assicurativo per la durata di 48 mesi. 92 4.06.2012 Oggetto: Indizione di una procedura aperta per l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza in campo assicurativo per la durata di 48 mesi. Il Direttore del Servizio VISTA la deliberazione

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE

INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE INDICE-SOMMARIO INTRODUZIONE 1. Una dichiarazione di intenti 1 2. Alla riscoperta del carattere dinamico e prospettico dell allargamento 7 3. Struttura ed articolazione dell indagine 10 Parte prima LA

Dettagli

Nome Pierfrancecsco Sicco Indirizzo Viale B. Buozzi 60, Roma 00197 Telefono(i) 06.3213942 - E-mail sicco26@interfree.it

Nome Pierfrancecsco Sicco Indirizzo Viale B. Buozzi 60, Roma 00197 Telefono(i) 06.3213942 - E-mail sicco26@interfree.it C URRICULUM V ITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pierfrancecsco Sicco Indirizzo Viale B. Buozzi 60, Roma 00197 Telefono(i) 06.3213942 - E-mail sicco26@interfree.it Nazionalità Italiana Data di nascita 11/11/1969

Dettagli

delegati. - gestione patrimoniale - demanio pubblico locale - contratti della pubblica amministrazion

delegati. - gestione patrimoniale - demanio pubblico locale - contratti della pubblica amministrazion interno di gestione - organizzazione amministrativo contabile dello stato - servizi di tesoreria - gestione e finanziari ale - contratti della pubblica amministrazione - project financing - controlli e

Dettagli

TUTELA DEI CONSUMATORI E LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE MERCI NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA

TUTELA DEI CONSUMATORI E LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE MERCI NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA SEMINARIO GIURIDICO DELLA UNIVERSITÄ DI BOLOGNA CXCV ANDREA MALTONI TUTELA DEI CONSUMATORI E LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE MERCI NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA PROFILI COSTITUZIONALI Prefazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LO SCENARIO DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA CAPITOLO PRIMO L ESPERIENZA AMERICANA E QUELLA EUROPEA

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LO SCENARIO DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA CAPITOLO PRIMO L ESPERIENZA AMERICANA E QUELLA EUROPEA Elenco delle principali abbreviazioni... Premessa... XIII XV Parte Prima LO SCENARIO DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA CAPITOLO PRIMO L ESPERIENZA AMERICANA E QUELLA EUROPEA Guida Bibliografica... 5 1. Introduzione...

Dettagli

LA TUTELA DEL CONTRAENTE DEBOLE NEL REGOLAMENTO ROMA I

LA TUTELA DEL CONTRAENTE DEBOLE NEL REGOLAMENTO ROMA I STUDI E PUBBLICAZIONI DELLA RIVISTA DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE 79 PAOLA PIRODDI LA TUTELA DEL CONTRAENTE DEBOLE NEL REGOLAMENTO ROMA I QUESTO VOLUME È ANCHE ONLINE Consultalo gratuitamente

Dettagli

C. De Stefanis ENTI NON PROFIT. 5ª Edizione

C. De Stefanis ENTI NON PROFIT. 5ª Edizione C. De Stefanis ENTI NON PROFIT 5ª Edizione Fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nei limiti del 15% di ciascun volume/fascicolo di periodico dietro pagamento alla SIAE del compenso

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA. Capitolo I UN LINGUAGGIO GIURIDICO CONDIVISO PER L EUROPA (S. Patti)

INDICE PARTE PRIMA. Capitolo I UN LINGUAGGIO GIURIDICO CONDIVISO PER L EUROPA (S. Patti) INDICE Introduzione... xi PARTE PRIMA UN LINGUAGGIO GIURIDICO CONDIVISO PER L EUROPA 1. Il linguaggio giuridico delle relazioni familiari... 3 2. Le espressioni obsolete.... 4 3. Il linguaggio condiviso...

Dettagli

Procedure per l acquisizione di beni e servizi

Procedure per l acquisizione di beni e servizi Procedure per l acquisizione di beni e servizi Prof. Roberto CAVALLO PERIN Ordinario di Diritto amministrativo Università degli Studi di Torino Via Bogino, n. 9 10123 Torino roberto@cavalloperin.com Le

Dettagli

LA RESPONSABILITÀ SOCIALE DELL'IMPRESA NEL DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA

LA RESPONSABILITÀ SOCIALE DELL'IMPRESA NEL DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA PUBBLICAZIONI DEL DIPARTIMENTO DI DIRITTO PUBBLICO, PROCESSUALE CIVILE, INTERNAZIONALE ED EUROPEO Studi di diritto internazionale 17 ALESSIA DI

Dettagli

IL TRUST: COMPARAZIONE TRA LA PROPRIETA CIVILE E LA PROPRIETA DEL TRUSTEE

IL TRUST: COMPARAZIONE TRA LA PROPRIETA CIVILE E LA PROPRIETA DEL TRUSTEE COLLANA FINANZAEDIRITTO Giusi Fortunato IL TRUST: COMPARAZIONE TRA LA PROPRIETA CIVILE E LA PROPRIETA DEL TRUSTEE AGGIORNATO ALLA FINANZIARIA 2008 Giusi Fortunato Il trust: comparazione tra la proprietà

Dettagli

CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI E COSTITUZIONE DELL'UNIONE EUROPEA

CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI E COSTITUZIONE DELL'UNIONE EUROPEA SEMINARIO GIURIDICO DELLA UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Miscellanee 26 A 364649 CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI E COSTITUZIONE DELL'UNIONE EUROPEA a cura di LUCIA SERENA ROSSI MILANO - DOTT. A. GIUFFRE EDITORE

Dettagli

I patrimoni destinati

I patrimoni destinati Giuseppe Cavallaro I patrimoni destinati Giuseppe Cavallaro I patrimoni destinati Articolazioni, tipi societari, gestione e azioni di responsabilità ISBN 978-88-6611-529-8 20,00 cacucci editore bari Giuseppe

Dettagli

GIAMPAOLO NARONTE FOOD CHINA. Diritto alimentare, certificazione e qualità del cibo nella Cina del XXI secolo

GIAMPAOLO NARONTE FOOD CHINA. Diritto alimentare, certificazione e qualità del cibo nella Cina del XXI secolo GIAMPAOLO NARONTE FOOD CHINA Diritto alimentare, certificazione e qualità del cibo nella Cina del XXI secolo FOOD CHINA Diritto alimentare, certificazione e qualità del cibo nella Cina del XXI secolo

Dettagli

DOCENTE: Sara Fiorucci TITOLO DELL INSEGNAMENTO: Diritto dell informazione CFU: 6 SSD: IUS/05 ANNO ACCADEMICO: 2014/2015

DOCENTE: Sara Fiorucci TITOLO DELL INSEGNAMENTO: Diritto dell informazione CFU: 6 SSD: IUS/05 ANNO ACCADEMICO: 2014/2015 DOCENTE: Sara Fiorucci TITOLO DELL INSEGNAMENTO: Diritto dell informazione CFU: 6 SSD: IUS/05 ANNO ACCADEMICO: 2014/2015 CORSO DI LAUREA: Tecnologie e gestione dell informazione SEMESTRE: Secondo semestre

Dettagli

O S S E R V A T O R I O D I D I R I T T O S A N I T A R I O N o v e m b r e 2 0 1 5. Affidamento diretto del servizio di trasporto malati.

O S S E R V A T O R I O D I D I R I T T O S A N I T A R I O N o v e m b r e 2 0 1 5. Affidamento diretto del servizio di trasporto malati. O S S E R V A T O R I O D I D I R I T T O S A N I T A R I O N o v e m b r e 2 0 1 5 Affidamento diretto del servizio di trasporto malati. Affidamento diretto del servizio di trasporto malati Cons. St.,

Dettagli

rivista di diritto privato 2 anno XV - aprile/giugno 2010

rivista di diritto privato 2 anno XV - aprile/giugno 2010 ISSN 1128-2142 rivista di diritto privato rivista di diritto privato 2 anno XV - aprile/giugno 2010 2 anno XV - aprile/giugno 2010 Comitato scientifico Natalino Irti Pietro Rescigno Piero Schlesinger Paolo

Dettagli

Attivita amministrativa e rilevanza desinteresse del consumatore nella disciplina antitrust

Attivita amministrativa e rilevanza desinteresse del consumatore nella disciplina antitrust ALBERTO ZITO Attivita amministrativa e rilevanza desinteresse del consumatore nella disciplina antitrust G. GIAPPICHELLI EDITORE - TORINO INDICE INTRODUZIONE Pag- LE RAGIONI E GLI OBIETTIVI DELLO STUDIO

Dettagli

GLI INVESTIMENTI IN ILLUMINAZIONE PUBBLICA

GLI INVESTIMENTI IN ILLUMINAZIONE PUBBLICA GLI INVESTIMENTI IN ILLUMINAZIONE PUBBLICA UNO STRUMENTO PER LIBERARE FINANZA NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE AVV. FABIO GUSSO INDICE DELL ESPOSIZIONE PARTE I Pubblica illuminazione: qualificazione giuridica

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO MERCATI MERCATO ITTICO ALL INGROSSO VIALE LA PLAIA 17-09123 CAGLIARI

COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO MERCATI MERCATO ITTICO ALL INGROSSO VIALE LA PLAIA 17-09123 CAGLIARI COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO MERCATI MERCATO ITTICO ALL INGROSSO VIALE LA PLAIA 17-09123 CAGLIARI Allegato A TRATTATIVA PRIVATA MEDIANTE GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA

Dettagli

LE CLAUSOLE VESSATORIE ED I POTERI DELL AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO

LE CLAUSOLE VESSATORIE ED I POTERI DELL AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO Cendon / Book DIRITTO CIVILE PROFESSIONAL LE CLAUSOLE VESSATORIE ED I POTERI DELL AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO DISCIPLINA, STRUMENTI E FATTISPECIE APPLICATIVE Alessandro Palmigiano

Dettagli

RISOLUZIONE N. 56/E. OGGETTO: Trattamento IVA delle attività di riscossione e pagamento di imposte

RISOLUZIONE N. 56/E. OGGETTO: Trattamento IVA delle attività di riscossione e pagamento di imposte RISOLUZIONE N. 56/E Roma, 30 maggio 2014 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Trattamento IVA delle attività di riscossione e pagamento di imposte Pervengono alla scrivente quesiti circa il trattamento

Dettagli

Paolo Bargiacchi Diritto dell Unione europea. Istituzioni, norme, politiche

Paolo Bargiacchi Diritto dell Unione europea. Istituzioni, norme, politiche Paolo Bargiacchi Diritto dell Unione europea Istituzioni, norme, politiche Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Quarto Negroni, 15 00040 Ariccia

Dettagli

PROF. EUGENIO DE MARCO

PROF. EUGENIO DE MARCO PROF. EUGENIO DE MARCO CURRICULUM VITAE Eugenio De Marco è nato a Roma il 13 gennaio 1943 e si è laureato in Giurisprudenza nell Università di Roma nel luglio 1967 con il massimo dei voti e la lode. Dopo

Dettagli

MARCO VENTUROLI LA VITTIMA NEL SISTEMA PENALE DALL OBLIO AL PROTAGONISMO?

MARCO VENTUROLI LA VITTIMA NEL SISTEMA PENALE DALL OBLIO AL PROTAGONISMO? MARCO VENTUROLI LA VITTIMA NEL SISTEMA PENALE DALL OBLIO AL PROTAGONISMO? Jovene editore 2015 INDICE Introduzione... p. XIII CAPITOLO PRIMO LA RISCOPERTA DELLA VITTIMA NELLE SCIENZE CRIMINALI 1. Il problematico

Dettagli

acquaviva.m@pec.aspcs.gov.it acquaviva.mariella@libero.it as4cosenza.provv@libero.it

acquaviva.m@pec.aspcs.gov.it acquaviva.mariella@libero.it as4cosenza.provv@libero.it MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Acquaviva Maria Luogo e Data di nascita Bari - 18.01.1959 Qualifica Dirigente Amministrativo Amministrazione Azienda Sanitaria

Dettagli

Professore associato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l Università del Molise

Professore associato di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l Università del Molise CURRICULUM DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA di ELENA AMALIA FERIOLI DATI PERSONALI e-mail: elena.ferioli@unimol.it STUDI SVOLTI E TITOLI CONSEGUITI Dal 2005: Professore associato di Istituzioni di

Dettagli

I Modulo: Generale 11 12 13 giugno 2013 orario: 9.00 13.00 e 14.00 17.30

I Modulo: Generale 11 12 13 giugno 2013 orario: 9.00 13.00 e 14.00 17.30 I Modulo: Generale 11 12 13 giugno 2013 orario: 9.00 13.00 e 14.00 17.30 Martedì, 11 giugno Avv. Luigi Foglia Ing. Andrea Caccia Il documento informatico e la sua conservazione Il Documento informatico:

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri DECRETO 400/2015 VISTA la Legge 23 agosto 1988, n. 400, recante Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e successive modificazioni ed integrazioni;

Dettagli

LA PARTECIPAZIONE DELL ITALIA ALL UNIONE EUROPEA

LA PARTECIPAZIONE DELL ITALIA ALL UNIONE EUROPEA LA PARTECIPAZIONE DELL ITALIA ALL UNIONE EUROPEA Appartenenza dell Italia alle Comunità fino dalla loro istituzione Lentezza nell adeguamento del quadro istituzionale interno IL QUADRO COSTITUZIONALE ITALIANO

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 26 del 28 / 06 / 2007. Deliberazione della Giunta Regionale 11 giugno 2007, n. 45-6134

Bollettino Ufficiale n. 26 del 28 / 06 / 2007. Deliberazione della Giunta Regionale 11 giugno 2007, n. 45-6134 Bollettino Ufficiale n. 26 del 28 / 06 / 2007 Deliberazione della Giunta Regionale 11 giugno 2007, n. 45-6134 Nuove disposizioni in materia di trasporto a mezzo autoambulanza ai sensi della l.r. 42/1992.

Dettagli

CURICULUM VITAE EUROPEO (EUROPASS): Telefono 392-1850914 E-mail avv.alessandroformica@gmail.com

CURICULUM VITAE EUROPEO (EUROPASS): Telefono 392-1850914 E-mail avv.alessandroformica@gmail.com CURICULUM VITAE EUROPEO (EUROPASS): INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ALESSANDRO FORMICA VIA F.LLI PELLAS 44, 06121 - PERUGIA Telefono 392-1850914 E-mail avv.alessandroformica@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Gli appalti di forniture e servizi nel codice dei contratti pubblici, alla luce del regolamento di attuazione ed esecuzione.

Gli appalti di forniture e servizi nel codice dei contratti pubblici, alla luce del regolamento di attuazione ed esecuzione. Gli appalti di forniture e servizi nel codice dei contratti pubblici, alla luce del regolamento di attuazione ed esecuzione. Corso di Formazione Ottobre 2011 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Contrattualistica

Dettagli

INDICE RISCHIO FINANZIARIO E TUTELA DEL RISPARMIO NELLA PROSPETTIVA PENALISTICA

INDICE RISCHIO FINANZIARIO E TUTELA DEL RISPARMIO NELLA PROSPETTIVA PENALISTICA INTRODUZIONE...p. XV CAPITOLO I RISCHIO FINANZIARIO E TUTELA DEL RISPARMIO NELLA PROSPETTIVA PENALISTICA 1.1 Il mercato finanziario come ambiente generatore di rischi...p. 1 1.2 Nozione di risparmio: evoluzione

Dettagli

L'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI

L'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI Indice 449 PARTE II L'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI VALENTINA OGLIARI Libertà tariffaria, obbligo a contrarre e verifiche sullo stato del

Dettagli

Roberto Giuffrida. Studi e Incarichi Universitari. 1974 Laurea in Giurisprudenza presso l Università di Roma La Sapienza con voto di laurea 110/110

Roberto Giuffrida. Studi e Incarichi Universitari. 1974 Laurea in Giurisprudenza presso l Università di Roma La Sapienza con voto di laurea 110/110 Roberto Giuffrida Data di nascita: 12.09.1951 Luogo di nascita: Catania Cittadinanza: Italiana Residenza: Via Piccinni n.87, Roma Studio: Via Cicerone n. 49, Roma Tel.: 06.32120177 Fax 06. 32628833 e-mail

Dettagli

Mergers & Acquisitions

Mergers & Acquisitions A12 343 Maurizio d Albora Ezio Tartaglia M&A Mergers & Acquisitions fusioni & acquisizioni a cura dello Studio Carnelutti Napoli Copyright MMXI ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI VII INDICE-SOMMARIO Capitolo Primo L INTERESSE LEGITTIMO: ASPETTI INTRODUTTIVI 1.1. Dalla legge di abolizione del contenzioso amministrativo alla tutela risarcitoria dell interesse legittimo... pag. 1

Dettagli

Prof. Avv. Andrea Longo

Prof. Avv. Andrea Longo Prof. Avv. Andrea Longo con Studio in Roma, Via Crescenzio 58 Tel. +39 06.6877480; Fax +39 06.6832318 Mobile +39 335.5451387 segreteria@studiolegalelongo.net email: a.longo@studiolegalelongo.net a.longo8@tin.it

Dettagli

INDICE CAPITOLO PRIMO LE LEGGI SULLA SANITÀ CHE HANNO PRECEDUTO LA COSTITUZIONE REPUBBLICANA

INDICE CAPITOLO PRIMO LE LEGGI SULLA SANITÀ CHE HANNO PRECEDUTO LA COSTITUZIONE REPUBBLICANA INDICE Prefazione... Pag. XIII CAPITOLO PRIMO LE LEGGI SULLA SANITÀ CHE HANNO PRECEDUTO LA COSTITUZIONE REPUBBLICANA 1.1. La concezione arcaica della salute pubblica... Pag. 1 1.2. Le prime leggi amministrative

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale Via IV Novembre 119/a

Città Metropolitana di Roma Capitale Via IV Novembre 119/a F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FUSCO ANDREA Indirizzo VIA RAIMONDO SCINTU 106, 00173 ROMA Telefono 3400644276-0667668445 Fax 0667668438

Dettagli

Le certificazioni ambientali EMAS ed ISO 14000

Le certificazioni ambientali EMAS ed ISO 14000 Le certificazioni ambientali EMAS ed ISO 14000 Università di Palermo, Facoltà di Giurisprudenza 30 maggio 2007 Avv. Salvatore Mancuso Mancuso L interesse alla produzione industriale Interesse pubblico

Dettagli

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE LA RETE NELLE SCIENZE SOCIALI E NEL DIRITTO

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE LA RETE NELLE SCIENZE SOCIALI E NEL DIRITTO INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE LA RETE NELLE SCIENZE SOCIALI E NEL DIRITTO 1. Origine, evoluzioni e classificazioni del concetto di rete nelle scienze sociali... pag. 1 2. Una classificazione utile per il

Dettagli

Giampiero Balena Giampiero Balena Istituzioni di diritto processuale civile

Giampiero Balena Giampiero Balena Istituzioni di diritto processuale civile I Giampiero Balena Giampiero Balena Istituzioni di diritto processuale civile Istituzioni di diritto processuale civile Volume I I PRINCÌPI Giampiero Balena Ordinario di Diritto processuale civile nell

Dettagli

AVVISO COSTITUZIONE ELENCO

AVVISO COSTITUZIONE ELENCO AVVISO COSTITUZIONE ELENCO Avviso per la costituzione dell'elenco delle cooperative sociali di tipo B), aspiranti al convenzionamento con la Casa del Sorriso per il servizio di lavaggio, disinfezione,

Dettagli

L INIZIALE INDIFFERENZA COMUNITARIA NEI CONFRONTI DEI DIRITTI FONDAMENTALI.

L INIZIALE INDIFFERENZA COMUNITARIA NEI CONFRONTI DEI DIRITTI FONDAMENTALI. 1. LA TUTELA MULTILIVELLO DEI DIRITTI FONDAMENTALI (16.11.2011) - -ESISTONO DIVERSI SISTEMI GIURIDICI DIPROTEZIONE DEI DIRITTI FONDAMENTALI: - I DIRITTI FONDAMENTALI CONTEMPLATI DALLE COSTITUZIONI NAZIONALI,

Dettagli

bblica amministrazione - project financing - controlli e decentramento amministrativo - controll

bblica amministrazione - project financing - controlli e decentramento amministrativo - controll - organizzazione amministrativo contabile dello stato - servizi di tesoreria - gestione e finanziari bblica amministrazione - project financing - controlli e decentramento amministrativo - controll tato

Dettagli

curriculum vitae Informazioni personali Vera Aquino Esperienza lavorativa Nome segretario@comunesanmarcello.it Data di nascita 14/01/1981

curriculum vitae Informazioni personali Vera Aquino Esperienza lavorativa Nome segretario@comunesanmarcello.it Data di nascita 14/01/1981 curriculum vitae Informazioni personali Nome E mail segretario@comunesanmarcello.it Nazionalità Italiana Data di nascita 14/01/1981 Esperienza lavorativa Date (da a) 08/01/2015 Nome e indirizzo del datore

Dettagli

Istanza di partecipazione alla selezione

Istanza di partecipazione alla selezione Alla Provincia di Napoli Direzione Protezione Civile Istanza di partecipazione alla selezione OGGETTO: selezione per l affidamento biennale del presidio della sala operativa della Protezione Civile della

Dettagli

materia di riciclaggio

materia di riciclaggio Michele Carbone Marco Tolla Elementi normativi internazionali e nazionali in materia di riciclaggio Prefazione a cura di Pietro Grasso CACUCCI EDITORE Michele Carbone Marco Tolla ELEMENTI NORMATIVI INTERNAZIONALI

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) LUCIA SUOZZO Indirizzo(i) Telefono(i) Fax E-mail Cittadinanza ITALIANA Data di nascita 28 FEBBRAIO 1977 Sesso FEMMINILE Occupazione

Dettagli

Deliberazione n. 122/2009/PAR

Deliberazione n. 122/2009/PAR Deliberazione n. 122/2009/PAR Repubblica italiana Corte dei Conti La Sezione del controllo per la Regione Sardegna composta dai Signori: dott. Mario Scano dott. Nicola Leone dott.ssa Maria Paola Marcia

Dettagli

Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Pierpaolo Agostini, Responsabile Gestione e Monitoraggio Servizi Milano, 21 novembre 2013 consip profilo aziendale e missione Consip è una

Dettagli

Procurement Training Program Area Giuridica La nuova normativa sugli appalti

Procurement Training Program Area Giuridica La nuova normativa sugli appalti Procurement Training Program Area Giuridica La nuova normativa sugli appalti Perché formarsi sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che

Dettagli

SAPIENZA - UNIVERSITÀ DI ROMA PUBBLICAZIONI DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIRITTO SEZIONE DI DIRITTO DELL ECONOMIA

SAPIENZA - UNIVERSITÀ DI ROMA PUBBLICAZIONI DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIRITTO SEZIONE DI DIRITTO DELL ECONOMIA SAPIENZA - UNIVERSITÀ DI ROMA PUBBLICAZIONI DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIRITTO SEZIONE DI DIRITTO DELL ECONOMIA 30 VINCENZO MARIO SBRESCIA I SERVIZI DI MEDIA AUDIOVISIVI NEL MERCATO EUROPEO DELLA RADIOTELEVISIONE

Dettagli

La gestione finanziaria nelle Aziende Non Profit. La gestione finanziaria nelle ANP (tra cui rientrano le ASD) riguarda il.

La gestione finanziaria nelle Aziende Non Profit. La gestione finanziaria nelle ANP (tra cui rientrano le ASD) riguarda il. La gestione finanziaria nelle Aziende Non Profit La gestione finanziaria nelle ANP (tra cui rientrano le ASD) riguarda il. REPERIMENTO UTILIZZO dei mezzi monetari necessari al perseguimento dei fini istituzionali

Dettagli

del Lavoro in FVG dicembre

del Lavoro in FVG dicembre Udine, 16 dicembre 2014 e, 16I Il Mercato del Lavoro in FVG dicembre 2014 Udine, 16 dicembre 2014 La mappa dei servizi per l impiego autorizzati e accreditati in FVG Paolo Tomasin Esperto del Servizio

Dettagli

NON PROFIT E SERVIZI SOCIO-SANITARI

NON PROFIT E SERVIZI SOCIO-SANITARI NON PROFIT E SERVIZI SOCIO-SANITARI Raccolta dei contributi pubblicati su www.personaedanno.it nel 2008 a cura di Alceste Santuari Se si considerano gli elementi innovativi che caratterizzano attualmente

Dettagli

L impresa ittica, Collana del dipartimento di Diritto privato dell Università di Macerata, Giuffré, 2004;

L impresa ittica, Collana del dipartimento di Diritto privato dell Università di Macerata, Giuffré, 2004; PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Monografie Legislazione ambientale. Per uno sviluppo sostenibile del territorio (insieme a M. Benozzo), Collana Temi di diritto Privato a cura di G. Alpa, Giuffré, 2003; L impresa

Dettagli

I Problemi Giuridici i Internet. dirittn dellf informatica 1. Giuffre editore. a cura di Emilio Tosi. Collana diretta da Guido Alpa

I Problemi Giuridici i Internet. dirittn dellf informatica 1. Giuffre editore. a cura di Emilio Tosi. Collana diretta da Guido Alpa dirittn dellf informatica 1 Collana diretta da Guido Alpa ' I Problemi Giuridici i Internet a cura di Emilio Tosi Premessa di G. Alpa Presentazione di V. Franceschelli Contributi di: M. Barbarisi - G.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Valentina Alonzo Data di nascita 15/11/1973 Qualifica Collaboratore Amministrativo Professionale Esperto Amministrazion Azienda USL Roma D e Incarico attuale Posizione Organizzativa

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Lucia Coppola Data di nascita 31.05.1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefono ufficio 0573 374304

Dettagli

AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Gian Luca Burattelli AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Corso Pratico Fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nei limiti del 15% di ciascun volume/ fascicolo di periodico dietro

Dettagli

RIFORMA DELLE PROFESSIONI PRINCIPI ISPIRATORI

RIFORMA DELLE PROFESSIONI PRINCIPI ISPIRATORI FEDERAZIONE ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI TOSCANI AREZZO GROSSETO LIVORNO LUCCA PISTOIA PRATO SIENA FAD formazione a distanza Seminario formativo valido per 4 CFP obbligatori in materia

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. del Prof. Gianfranco LONGO

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. del Prof. Gianfranco LONGO CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM del Prof. Gianfranco LONGO Gianfranco Longo è nato a Bari il 19 novembre 1965. Strutturato come Ricercatore (confermato in ruolo dall 11 febbraio 2009) di Diritto costituzionale

Dettagli

ECONOMIA E LEGISLAZIONE ANTIRICICLAGGIO. In sigla Master 42

ECONOMIA E LEGISLAZIONE ANTIRICICLAGGIO. In sigla Master 42 Master di 1 Livello Inserito nell Offerta Formativa Interregionale: ID 6889 Discipline economico-statistiche, giuridiche, politico-sociali Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) ECONOMIA E LEGISLAZIONE

Dettagli

REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale

REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale MARIA LAURA PICCININI 1. Dati Anagrafici Data di nascita 25 12 1963 Anzianità in regione 1 4 1990 Incarico attuale organizzativa Complessa - Assistenza e consulenza giuridica in materia di personale, sicurezza

Dettagli

PRESIDENZA AUTORITÀ DI GESTIONE COMUNE DEL PROGRAMMA OPERATIVO ENPI CBC BACINO DEL MEDITERRANEO SERVIZIO PER LA GESTIONE OPERATIVA

PRESIDENZA AUTORITÀ DI GESTIONE COMUNE DEL PROGRAMMA OPERATIVO ENPI CBC BACINO DEL MEDITERRANEO SERVIZIO PER LA GESTIONE OPERATIVA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI AUDIT ESTERNO NEL QUADRO DELL ASSISTENZA TECNICA E DELLA GESTIONE DEI PROGETTI (PAGAMENTI) FINANZIATI DAL PROGRAMMA OPERATIVO ENPI CBC BACINO DEL MEDITERRANEO

Dettagli

CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM

CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM Dati personali ANTONIO COLAVECCHIO, nato a Bari il 5 gennaio 1970 e residente a Modugno (BA) alla via Cornole di Ruccia 49, C.A.P. 70026, attualmente domiciliato in Roma alla

Dettagli

Vincenzo Doronzo Dottore Commercialista Revisore Legale Revisore Enti Locali

Vincenzo Doronzo Dottore Commercialista Revisore Legale Revisore Enti Locali EU CV Indirizzo VINCENZO DORONZO VIA ARCIDIACONO GIOVANNI,48 70124 BARI STUDIO TRIBUTARIO DORONZO tel.0805612021-0802205446 cel.347 72 55 889 Fax 0802205494 E-mail amministrazione@studiodoronzo.it Sito

Dettagli

UNICREDIT BANCA D IMPRESA: UNA BANCA AL SERVIZIO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE

UNICREDIT BANCA D IMPRESA: UNA BANCA AL SERVIZIO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE UNICREDIT BANCA D IMPRESA: UNA BANCA AL SERVIZIO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE Intervento a Cura di Patrizia Conte PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Ester Daina esterdaina@gmail.com PEC: esterdaina@avvocatiagrigento.it Nazionalità

Dettagli

SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA

SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA Relazione illustrativa delle ragioni e della sussistenza dei requisiti previsti per la forma di affidamento prescelta (ex D.L. 18 ottobre 2012 n. 179, art.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome CASOTTO ARIANNA GABRIELLA Data di nascita (gg/mm/aaaa) 06/10/1961 Qualifica Dirigente avvocato Amministrazione Incarico attuale In servizio presso l Unità Operativa/Unità

Dettagli

CORSO PER DIPENDENTI E COLLABORATORI DI CUI GLI AGENTI E MEDIATORI SI AVVALGONO PER IL CONTATTO CON IL PUBBLICO

CORSO PER DIPENDENTI E COLLABORATORI DI CUI GLI AGENTI E MEDIATORI SI AVVALGONO PER IL CONTATTO CON IL PUBBLICO in partnership con CORSO PER DIPENDENTI E COLLABORATORI DI CUI GLI AGENTI E MEDIATORI SI AVVALGONO PER IL CONTATTO CON IL PUBBLICO (DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010 N. 141 E CIRCOLARE N. 5/12 - OAM)

Dettagli

VIA BENEDETTO CROCE N. 28/C, 70019 TRIGGIANO (BA) 0805443990 (uff.) 0805443990 (uff.) francesco.perri@.uniba.it

VIA BENEDETTO CROCE N. 28/C, 70019 TRIGGIANO (BA) 0805443990 (uff.) 0805443990 (uff.) francesco.perri@.uniba.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail VIA BENEDETTO CROCE N. 28/C, 70019 TRIGGIANO (BA) 0805443990 (uff.) 0805443990 (uff.) francesco.perri@.uniba.it

Dettagli

Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione

Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione A13 Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione Profili di rischio e di solvibilità Prefazione di Antonio Minguzzi Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL LABORATORIO PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA AZIENDE, ISTITUZIONI E MERCATI ART. 1 Istituzione È istituito presso l'università degli Studi del Molise, ai sensi dell art. 47 dello

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Luca Tabarrini Data di nascita 27 dicembre 1964 Qualifica

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Luca Tabarrini Data di nascita 27 dicembre 1964 Qualifica INFORMAZIONI PERSONALI Nome Luca Tabarrini Data di nascita 27 dicembre 1964 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Coordinatore amministrativo con incarico di posizione

Dettagli

Analisi delle forme di incentivi corrisposti alle donne nella fase di start-up e/o per lo sviluppo di attività imprenditoriali nella Regione Calabria

Analisi delle forme di incentivi corrisposti alle donne nella fase di start-up e/o per lo sviluppo di attività imprenditoriali nella Regione Calabria Analisi delle forme di incentivi corrisposti alle donne nella fase di start-up e/o per lo sviluppo di attività imprenditoriali nella Report di ricerca Rapporto realizzato da Viale della Resistenza 23 87036

Dettagli

DEROGHE ALL ORDINARIO REGIME DI RESPONSABILITÀ DEL PROVIDER, E DUBBI ALLA LUCE DELL ORIENTAMENTO DELLA CORTE DI GIUSTIZIA. di NICOLA LOFRANCO

DEROGHE ALL ORDINARIO REGIME DI RESPONSABILITÀ DEL PROVIDER, E DUBBI ALLA LUCE DELL ORIENTAMENTO DELLA CORTE DI GIUSTIZIA. di NICOLA LOFRANCO DEROGHE ALL ORDINARIO REGIME DI RESPONSABILITÀ DEL PROVIDER, E DUBBI ALLA LUCE DELL ORIENTAMENTO DELLA CORTE DI GIUSTIZIA di NICOLA LOFRANCO Con la sentenza n. 29/2015 del 7 gennaio 2015 la Corte d Appello

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Elementi di impianti e macchine elettriche (prof. Mario Montagna)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Elementi di impianti e macchine elettriche (prof. Mario Montagna) Pavia, 6 maggio 2016 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Elementi di impianti e macchine elettriche (prof. Mario Montagna) Insieme a: Ordine degli ingegneri della Provincia di

Dettagli

Tematica Argomento Docente. Elementi di diritto ambientale: quadro normativo internazionale, comunitario, nazionale legislativi inquadramento generale

Tematica Argomento Docente. Elementi di diritto ambientale: quadro normativo internazionale, comunitario, nazionale legislativi inquadramento generale Tematica Argomento Docente Parte prima: Elementi di diritto ambientale: quadro normativo internazionale, comunitario, nazionale Avv. Alessandra inquadramento generale Emissioni in atmosfera: quadro normativo

Dettagli

NOTA INTERPRETATIVA. Prologo

NOTA INTERPRETATIVA. Prologo NOTA INTERPRETATIVA Prime osservazioni sull affidamento dei servizi pubblici locali e sulla tariffa del servizio idrico integrato in esito al referendum abrogativo del 12 e 13 giugno 2011. Prologo In seguito

Dettagli

CLOUD COMPUTING: PRIVACY E SICUREZZA. ANALISI DELLE CRITICITA APPLICATIVE

CLOUD COMPUTING: PRIVACY E SICUREZZA. ANALISI DELLE CRITICITA APPLICATIVE S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO NUOVI SCENARI TECNOLOGICI CLOUD COMPUTING: PRIVACY E SICUREZZA. ANALISI DELLE CRITICITA APPLICATIVE Indice:

Dettagli

CURRICULUM. Prof. Avv. Fabio Francario Via Flavia n. 112 00187 ROMA. Studio: Palazzo Bernini Via della Mercede,11 00187 ROMA

CURRICULUM. Prof. Avv. Fabio Francario Via Flavia n. 112 00187 ROMA. Studio: Palazzo Bernini Via della Mercede,11 00187 ROMA CURRICULUM Prof. Avv. Fabio Francario Via Flavia n. 112 00187 ROMA Studio: Palazzo Bernini Via della Mercede,11 00187 ROMA Tel. +39/06/69924959 - Fax +39/06/6991012 E-mail: ffrancario@gmail.com Luogo e

Dettagli

Via Filippo Cordova, 95-90143 - Palermo - Italia. rrotigliano@scozzarirotigliano.com riccardo.rotigliano@cert.avvocatitermini.it

Via Filippo Cordova, 95-90143 - Palermo - Italia. rrotigliano@scozzarirotigliano.com riccardo.rotigliano@cert.avvocatitermini.it Italiano F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROTIGLIANO, Riccardo Indirizzo Via Filippo Cordova, 95-90143 - - Italia Telefono +39 091342807 Cellulare +39 3288779763 Fax

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 Obiettivi formativi: Insegnamento di DIRITTO DELLA MEDIAZIONE SSD. CFU 5 - A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Avv. Elisabetta

Dettagli

La disciplina comunitaria degli appalti pubblici. L attuazione

La disciplina comunitaria degli appalti pubblici. L attuazione La disciplina comunitaria degli appalti pubblici. L attuazione La direttiva: obiettivi e strategie. Appalti e concorrenza Semplificazioni e rafforzamento della disciplina Modernizzazione: appalti e nuove

Dettagli

I LIVELLI REGOLAMENTARI DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

I LIVELLI REGOLAMENTARI DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE SOMMARIO CAPITOLO 1 I LIVELLI REGOLAMENTARI DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE 1. Il quadro attuale... 2 2. Fondi pensione e altre manifestazioni della previdenza c.d. contrattuale: in particolare i fondi

Dettagli

A43 CDS SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI IMMATRICOLATI DALL'A.A. 2014/15 DICEMBRE GENNAIO ORA

A43 CDS SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI IMMATRICOLATI DALL'A.A. 2014/15 DICEMBRE GENNAIO ORA A43 CDS SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI IMMATRICOLATI DALL'A.A. 2014/15 PERC. INSEGNAMENTO I SESSIONE 15/16 DICEMBRE GENNAIO ORA GENNAIO FEBBRAIO ORA FEBBRAIO MARZO ORA Not. DIRITTO AMMINISTRATIVO ED URBANISTICO

Dettagli