PROVINCIA DI ROVIGO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI ROVIGO"

Transcript

1 PROVINCIA DI ROVIGO PUBBLICATO SUL SITO INTERNET sua.provincia.rovigo.it il 21/12/ Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine via L. Ricchieri (detto Celio), Rovigo RO (Italia) Verbale di gara 1ª seduta Oggetto: pratica n , Comune di Rosolina, appalto dei lavori del Museo diffuso delle dune fossili e degli orti (c.u.p. J97H c.i.g A3); importo a base di gara , Il giorno diciannove del mese di dicembre dell anno duemiladiciotto /12/ in Rovigo, in una sala riunioni al piano terzo della sede centrale della Provincia di Rovigo in via L. Ricchieri (detto Celio) n. 10 alle ore 9:16 è presente il dirigente della Stazione Unica Appaltante dei Comuni del Polesine dr. Vanni BELLONZI, autorità presidente di gara. Assiste, in qualità di segretario, la dr.ssa Alice BOSCOLO, istruttore direttivo della medesima S.U.A.---- Partecipano come testimoni il dr. Stefano SALANDIN e la dr.ssa Laura GASPE- RINI, dipendenti provinciali Non è presente pubblico In seduta pubblica Il presidente dichiara preliminarmente di non trovarsi, per quanto è a propria conoscenza, in una situazione di conflitto d interessi cogli operatori economici partecipanti alla gara e s impegna, qualora scopra l esistenza di un conflitto o esso emerga altrimenti, a comunicarlo direttamente alla S.U.A. e se l esistenza ne sia confermata a ritirarsi dalla procedura di gara Quindi egli premette quanto segue ) Con convenzione repertorio interno n del 22/10/2018, il Comune di

2 Rosolina ha affidato alla Provincia di Rovigo le funzioni di Stazione Unica A- paltante ) Con determinazione n. 537/2018, come integrata con determinazioni n. 564/2018 e n. 574/2018, il Comune ha indetto la presente procedura di gara, demandandone alla S.U.A. l espletamento ) Il 28/11/2018, come risulta da verbale agli atti, la SUA ha sorteggiato n. 15 operatori economici tra le manifestazioni di interesse pervenute a seguito della pubblicazione dell avviso protocollo I/GE 2018/ del 08/11/ ) Con determinazione n. 2294/2018 la S.U.A. ha approvato i documenti di gara e l elenco degli operatori da invitare ) La lettera d invito è stata trasmessa a mezzo p.e.c. in data 07/12/2018, come risulta dal prospetto allegato A al presente verbale Tutto ciò premesso il presidente dà atto che, entro il termine stabilito nella lettera d invito (ore 12:00 del 18/12/2018), sono pervenute n. 5 offerte, come risulta dall attestazione dell Ufficio Archivio-Protocollo del 18/12/2018 allegata al presente verbale sotto la lettera B quale sua parte integrante Previa verifica dell integrità e conformità della chiusura alle prescrizioni del disciplinare di gara, s aprono dunque i plichi presentati dai concorrenti e le buste interne, ivi contenute, etichettate «AMM: documentazione amministrativa», pel controllo dei documenti richiesti dal disciplinare di gara, coll esito seguente Concorrente 01, Impresalv S.r.l.: l operatore economico ha costituito una cauzione insufficiente, avendo cumulato le riduzioni del 50% e del 20% date dal possesso della certificazione di qualità UNI EN ISO 9001 e della certifica-

3 zione ambientale UNI EN ISO L articolo 93, comma 7, terzo periodo del d.lgs. 50/2016 come indicato anche al 11.5 del disciplinare di gara non consente il cumulo delle riduzioni associate alle certificazioni suddette. Manca inoltre il modulo PassOE (come richiesto al 15.7 del disciplinare di gara). Viene dunque attivato il soccorso istruttorio per integrare l importo della cauzione a 2.301,22 ammettendo la riduzione del 50% per il possesso della certificazione UNI EN ISO 9001 e la documentazione col PassOE mancante Concorrente 02, Sartori Impianti Sportivi S.r.l.: nel modello AMM-DGUE parte IV, sezione C l operatore economico non ha indicato le lavorazioni oggetto di subappalto ( D.1.4. e 9 del disciplinare di gara). Viene pertanto attivato il soccorso istruttorio per l integrazione Concorrente 05, MSF Costruzioni Stradali Martini Silvestro S.r.l.: nel CD che sostituisce la busta amministrativa il concorrente ha inserito anche il modello ECO-RIB, che doveva essere presentato, a pena d esclusione, nella busta economica, adeguatamente sigillata ( 14.3 del disciplinare di gara) Vengono dunque ammessi sin d ora i concorrenti n. 2 (se non darà riscontro al soccorso istruttorio il subappalto sarà vietato in caso d aggiudicazione), 3 e 4; il concorrente n. 5 è escluso Il presidente, pertanto, dispone di rinviare all esito delle operazioni di soccorso istruttorio decise sopra e a una successiva seduta pubblica, l apertura delle buste «ECO: documentazione economica», assegnando per il riscontro al soccorso il termine del 04/01/2019, ore 12: Data e ora della successiva seduta saranno comunicate soltanto con avviso sul sito sua.provincia.rovigo.it/pages/bandi-di-gara come previsto dal L.2 del

4 disciplinare di gara Le offerte vengono riposte in luogo sicuro e sotto chiave presso gli uffici della S.U.A La seduta si chiude alle ore 11: Del che è stato redatto il presente verbale, letto, confermato e sottoscritto dr. Vanni BELLONZI (presidente) dr. ssa Alice BOSCOLO (segretario) dr. Stefano SALANDIN (teste) dr.ssa Laura GASPERINI (teste)

5 Allegato A) al verbale di gara Elenco invitati Lettera invito Progessivo Numero m.d.i. Operatore p.e.c. Protocollo Data 1 3 Green Service di Rampazzo Marta P/GE /12/ Ica Consorzio Artigiani Associati P/GE /12/ Sartori srl Impianti Sportivi P/GE /12/ Capparotto srl P/GE /12/ CO.GI.PA.Srl P/GE /12/ Florovivaismo Tasso Massimo P/GE /12/ Astati Bruno E Luciano srl P/GE /12/ Coop. Sociale Primavera P/GE /12/ Vivai Barretta Garden srl P/GE /12/ I Giardini del Sud srl P/GE /12/ Costruzioni Stradali Martini Silvestro srl P/GE /12/ Impresalv srl P/GE /12/ Beozzo Costruzioni srl P/GE /12/ Effedil srl P/GE /12/ Baronchelli Costruzioni Generali srl P/GE /12/18 Pratica n

6