Settimo T.se (TO), 30 giugno Spett. le Pirelli IndustriePneumatici Spa Ing. Stefano Missaglia Via Brescia, Settimo T.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Settimo T.se (TO), 30 giugno 2011. Spett. le Pirelli IndustriePneumatici Spa Ing. Stefano Missaglia Via Brescia, 8 10036 - Settimo T."

Transcript

1 Settimo T.se (TO), 30 giugno 2011 Spett. le Pirelli IndustriePneumatici Spa Ing. Stefano Missaglia Via Brescia, Settimo T.se (TO) E.p.c. Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione Arch. Donato Bertoncelli Gestione Progetti Srl Via Rosellini, Milano (MI) Oggetto: NPST Relazione a cura del RL; Con Riferimento all incarico di Responsabile dei Lavori conferitomi dalla società PIRELLI INDUSTRIE PNEUMATICI Spa, per il cantiere PIRELLI INDUSTRIE PNEUMATICI Via Brescia n.8 SETTIMO TORINESE (TO), relativamente agli obblighi di cui all Art. 90 del d.lgs 81/08 e s.m.i., il sottoscritto, Via Piave, Caluso (TO) P.I Roma, Piazza Navona 49 Genova, Prà Voltri - Torre Uffici Fax Sede Legale: Via Somis, Strambino (TO)

2 DICHIARA / COMUNICA DI Essersi attenuto ai principi e alle misure generali di tutela di cui all art. 15, sia al momento delle scelte architettoniche, tecniche ed organizzative, al fine di pianificare i vari lavori o fasi di lavoro che si svolgeranno simultaneamente o successivamente, sia all atto della previsione della durata di realizzazione dei lavori o fasi di lavoro; Aver preso in considerazione i documenti redatti dal CSP in sede di progettazione, e in particolare al momento delle scelte tecniche, al fine di adempiere a quanto previsto dall art. 90 comma 1; Aver verificato l avvenuta redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) con particolare attenzione al capitolo dei costi della sicurezza ex allegato XV D. Lgs 81/2008 smi e del Fascicolo (FTO) ex allegato XVI; Aver trasmesso prima dell inizio dei lavori, all Azienda Unità Sanitaria Locale e alla Direzione Provinciale del Lavoro territorialmente competenti la notifica di cui all art. 99 D. Lgs 81/2008 e smi; Aver trasmesso all amministrazione concedente, prima dell inizio dei lavori, copia della notifica preliminare di cui all art. 99, il DURC, copia della TIFICA, dichiarazione verifica documenti di cui ai punti a e b art 90; Aver richiesto all impresa affidataria, impresa esecutrice e lavoratori autonomi presenti in cantiere, i documenti di cui all allegato XVII D. Lgs 81/2008 e smi, effettuandone la verifica e con il rilascio della relativa idoneità tecnico-professionale, prime dell ingresso in cantiere, ai sensi dell art. 92, comma 9 lettera c) del D. Lgs 81/2008 e smi; Aver comunicato alle imprese affidatarie, esecutrici dei lavori ed ai lavoratori autonomi, il nominativo del Coordinatore per la Progettazione e quello del Coordinatore per l Esecuzione dei lavori; Aver richiesto e verificato trimestralmente il DURC (Dichiarazione Unica Regolarità Contributiva) a norma di quanto richiesto dall allegato XVII; Aver verificato, durante la realizzazione dell opera l adempimento degli obblighi posti dall art. 92 comma 1 D. Lgs 81/2008 e smi a carico del Coordinatore per l Esecuzione dei lavori, in particolare controllato che il Coordinatore per l Esecuzione dei lavori; tramite opportune azioni di coordinamento e di controllo, ha verificato l applicazione, da parte delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi, delle disposizioni loro pertinenti contenute nel PSC e la corretta applicazione delle relative procedure di lavoro; Aver esaminato le proposte avanzate dal CSE in tema di sospensione dei lavori, di allontanamento delle imprese o dei lavoratori autonomi dal cantiere o risoluzione del contratto intervenendo tempestivamente e richiedendo al committente di intervenire affinché vengano adottati i relativi provvedimenti; Via Piave, Caluso (TO) P.I Roma, Piazza Navona 49 Genova, Prà Voltri - Torre Uffici Fax Sede Legale: Via Somis, Strambino (TO)

3 Report mensile n.15: PDC n Capannone. N imprese affidatarie presenti in cantiere: 20 N totale affidatarie e relativi subappalti notificate agli enti: 166 PDC n Spina N imprese affidatarie presenti in cantiere: 9 N totale affidatarie e relativi subappalti notificate agli enti: 47 Stato avanzamento totale dei lavori in percentuale: 83,% Totale ore lavorate: Ore N. tot infortuni: < 40 giorni 2 > 40 giorni Nessuno Situazione complessiva DURC Conforme Visite organismi di controllo ASL N. 9 Il 19 Agosto 2009 Sanzioni per le imprese Sanzioni per il CSE Sanzioni per il Committente/RL Richieste: - Richiesta PSC; - Raccomandazioni Scavi. Il 17 Settembre 2009 Sanzioni per le imprese Sanzioni per il CSE Sanzioni per il Committente/RL Richieste: - Osservazioni su scavi ad Edilcoop e Catalano + richieste documenti ditte. - Verifiche sui verbali CSE su inadempienze scavi. Il 19 Novembre 2009 Sanzioni per le imprese Sanzioni per il CSE Sanzioni per il Committente/RL Richieste: - Richieste integrazioni al Psc; - Richiesta POS, documentazione e contratto d appalto delle ditte Ardea Busi Tecnocoperture Italiana Costruzioni; Via Piave, Caluso (TO) P.I Roma, Piazza Navona 49 Genova, Prà Voltri - Torre Uffici Fax Sede Legale: Via Somis, Strambino (TO)

4 Il 15 Marzo 2010 Sanzioni per le imprese SI per le ditte Biesse group e Falcone Sanzioni per il CSE Sanzioni per il Committente/RL Richieste: - Richiesta POS, documentazione (CCIAA organigramma Verbali di coordinamento di febbraio 2010) e contratto d appalto per le ditte Biesse Group - Falcone; Attività di cantiere Ad oggi le attività svolte in cantiere si possono brevemente riassumere nell allegato A; Controllo presenze A seguito della verifica mensile, utilizzando i moduli forniti dalla guardiania di registrazione ingressi uscite, è stato riscontrato che tutti i lavoratori impiegati in cantiere sono regolarmente inseriti negli elenchi trasmessi dalle Imprese e dotati di tesserini di riconoscimento personali. Nel caso si riscontrasse una difformità tra il personale presente in cantiere e gli elenchi autorizzativi, il soggetto N autorizzato verrà allontanato immediatamente dal cantiere con la conseguente disattivazione del Badge personale. Verifica della corrispondenza tra le imprese presenti in cantiere con quelle delle notifiche preliminari (compresi lavoratori autonomi); Si conferma la corrispondenza tra le imprese notificate agli organi competenti e quelle presenti in cantiere, (compresi i lavoratori autonomi). Presenza e verifica sulla completezza ed idoneità della documentazione, di cui all art. 90 D. Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 Allegato XVII, richiesta dal R.L./Committente a tutte le imprese esecutrici a mezzo fax; Dalla verifica della documentazione a capo del Responsabile dei Lavori le imprese presenti in cantiere sono risultate idonee alla realizzazioni delle opere previste. Eventuali ordini di servizi emessi nei confronti di imprese e lavoratori autonomi; Alla data odierna si sono resi necessari gli ordini di servizio presenti nell allegato B; Via Piave, Caluso (TO) P.I Roma, Piazza Navona 49 Genova, Prà Voltri - Torre Uffici Fax Sede Legale: Via Somis, Strambino (TO)

5 Eventuali sospensioni dei lavori delle singole attività lavorative, ex art. 5 comma 1 lettera f) effettuate alle singole imprese esecutrici; Rif. NPST-Comunicazione CSE Verbale di sospensione lavori : presenza di personale dell impresa TECNELIT, che operava a ridosso della testata ovest della copertura del reparto 106, privo di protezioni o di imbragature anticaduta. Rif. NPST-SPINA Comunicazione CSE Verbale di sospensione lavori: Presenza di personale dell impresa Manti Impermeabili Gerbaudo, che operava sulla copertura della Spina Uffici, privo di linea vita fissata in maniera efficace. Successiva ripresa dei lavori. Rif. NPST- Comunicazione CSE Verbale di ripresa lavori: ripresa lavori per quanto concordato nel rapporto di coordinamento firmato in data odierna dal CSE per i lavori interni al fabbricato , dal CSE per le aree esterne e impresa Tecnelit. Il Responsabile dei Lavori Via Piave, Caluso (TO) P.I Roma, Piazza Navona 49 Genova, Prà Voltri - Torre Uffici Fax Sede Legale: Via Somis, Strambino (TO)

6 PROGR. E NUMERO ORDINE DITTA PR. GEN. OGGETTO CONTRATTO IMPORTO APPALTO PIRELLI AVANZAMENTO AL 30/06/2011 ARDEA COSTRUZIONI S.R.L. BRILLADA V. & C. s.n.c. (MANCA ORDINE BONIFICHE 2009) BUSI IMPIANTI S.R.L. BMB SYSTEM S.R.L ALLESTIMENTO CANTIERE ,10 100,00% SPOSTAMENTO TRATTE FOGNARIE ESISTENTI ,00 100,00% REALIZZAZIONE NUOVE FOGNATURE ,00 97,00% LAVORI DI ADEGUAMENTO RECINZIONE CANTIERE FASE ,00 100,00% LAVORI DI REALIZZAZIONE BACI DI LAMINAZIONE / ACCUMULO E SISTEMA DI SCARICO A CIELO LIBERO ,00 79,00% REALIZZAZIONE NUOVA RECINZIONE POLO ,00 66,00% LEGGIO BARACCHE DI CANTIERE ,00 100,00% SISTEMAZIONI ESTERNE ED OPERE VARIE ,00 100,00% OPERE AGGIUNTIVE, CADITOIE ESTERNE ,00 100,00% FINITURE LABORATORI ,00 100,00% MURO LOCALE TECNICO ENEL GP 3.000,00 100,00% POZZETTI ISPEZIONE CUNICOLO CT 7.000,00 100,00% LO ARMADIETTI PERIODO APRILE SETTEMBRE ,00 100,00% MASSETTO PENDENZA EX VASCHE ACQUATICHE 9.000,00 80,00% RETE INTERRATA ACQUE BIANCHE SPINA UFFICI ,00 30,00% RETE INTERRATA ACQUE NERE SPINA UFFICI ,00 30,00% BASAMENTI, SCARICHI LABORATORI E VASCHE CILIEGI ,00 100,00% LEGGIO AGGIUNTIVO APPRESTAMENTI DI CANTIERE ,00 78,00% OPERE DI MOVIMENTO TERRA FASE ,82 95,00% OPERE DI MOVIMENTO TERRA FASE ,00 95,00% OPERE DI MOVIMENTO TERRA FASE ,00 95,00% MANUTENZIONE VIABILITA', PISTE PROVVISIONALI, VARI MOVIMENTI TERRA ,00 100,00% REALIZZAZIONE PARCHEGGIO PROVVISORIO DIPENDENTI SVI ,00 100,00% RICOLLOCAMENTO TERRE IN AMBITO DI CANTIERE ,00 95,00% FORNITURA E POSA DI CORDOLI IN CLS ,00 60,00% FRANTUMAZIONE E DEMOLIZIONE 9.000,00 100,00% REALIZZAZIONE PARCHEGGI, VIABILITA' E PERCORSI PEDONALI ,00 100,00% REALIZZAZIONE ASFALTI ,00 60,00% REALIZZAZIONE IMPIANTI ELETTRICI/HVAC/PIPING ,00 94,36% ALLACCIAMENTO LUCERNARI E SMOKE OUT FABBRICA ,00 100,00% REALIZZAZIONE PAVIMENTI INDUSTRIALI (101 E ) ,00 100,00% 32 2 (WAITING) VARIANTE N 1 A CONTRATTO REALIZZAZIONE PAVIMENTI INDUSTRIALI (101 E ) ,00 100,00% VARIANTE N 2 A CONTRATTO REALIZZAZIONE PAVIMENTI INDUSTRIALI (101 E ): ITEM "RESINE" ,00 74,73% REALIZZAZIONE PAVIMENTI IN CLS ESTERNI ,00 66,01% VARIANTI RESINE LABORATORIO ,40 100,00% CAM IMPIANTI S.R.L REALIZZAZIONE TRUCK COOLING WATER SYSTEM ,00 100,00% CERRATO S.R.L REALIZZAZIONE CARROPONTE MIXING ROOM ,00 100,00% VARIANTE 1 E VARIANTE 2 SU CARROPONTE MIXING ROOM ,00 100,00% PARANCHI CARICABATTERIE ,00 0,00%

7 PROGR. E NUMERO ORDINE DITTA PR. GEN. OGGETTO CONTRATTO IMPORTO APPALTO PIRELLI AVANZAMENTO AL 30/06/2011 CIOCCA S.R.L REALIZZAZIONE MONTACARICHI MIXING ROOM ,00 100,00% CORAL IMPIANTI MET. ENG. S.P.A FORNITURA E POSA DI N 24 CAMINI DI ESPULSIONE SU REPARTO VULCANIZZAZIONE ,00 87,50% FORNITURA E POSA DI N 15 CAMINI DI ESPULSIONE ,00 100,00% FORNITURA E POSA DI N 7CAMINI DI ESPULSIONE REPARTO ,00 100,00% FORNITURA E POSA CAMINI DI VENTILAZIONE FILTRI ANTI FUMO BUSSOLE E CORRIDOI ,00 100,00% 00% FORNITURA E POSA DI N 7 ESTRATTORI DA POSIZIONARE IN COPERTURA BLD ,00 100,00% FORNITURA E POSA IMPIANTI ESTRAZIONE FUMO/CALORE HANGAR EST ,00 100,00% FORNITURA E POSA DI CANALIZZAZIONE PER COMPLETAMENTO IMPIANTO ASPIRAZIONE MACCHINARIO SU BLD ,00 100,00% POTENZIAMENTO IMPIANTO ESTRAZIONE VZ ,00 0,00% CORRENTI s.n.c ALIMENTAZIONE BAIE DI CARICO 7.950,00 100,00% DESPE S.P.A. ELTECH S.R.L. EUSEBI IMPIANTI S.R.L. IMPRESA ING. FALCIOLA G. FALCONE S.R.L. FIES IMPIANTI DEMOLIZIONE MENSA, UFFICI ED IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO ,00 65,00% DEMOLIZIONE VASCA ESTERNA E SERBATOIO VASCA CENTRALE TERMICA 1.970,00 100,00% RIMOZIONE PANNELLI SANDWICH COPERTURA MENSA ,00 100,00% PULIZIE DI CANTIERE ,00 54,00% 55 5 MAIL CREMA SERVIZIO SPURGO FOSSE 4.321,80 100,00% REALIZZAZIONE IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO UFFICI E SERVIZI DI FABBRICA (101 e ) ,00 100,00% SPLIT AGGIUNTIVI UFFICI DI FABBRICA 5.000,00 100,00% REALIZZAZIONE IMPIANTI ANTINCENDIO ,00 100,00% CERTIFICATO DI PAGAMENTO PER ADEGUAMENTO CONTRATTUALE ,00 100,00% OFFERTA 2019/10/FM/01 Deposito mescole Extra works ,00 100,00% OFFERTA 1360/09/FM Adeguamento Rete idranti esistente/nuova (spina) ,00 100,00% LAME D'ACQUA ED IDRANTI ,00 100,00% SPRINKLER MEZZANINI SALA MESCOLE ,00 100,00% IMPIANTI ANTINCENDIO VARIANTI ,00 100,00% REALIZZAZIONE INTERVENTI IDRAULICI OPERE DI ADDUZIONE ,00 100,00% REALIZZAZIONE NUOVI POZZI ,00 100,00% 68 1 CONTRATTO OPERE IN CARPENTERIA METALLICA BLD 101 E ,90 100,00% 69 2 CONTRATTO EXTRA COSTI SU APPALTO OPERE IN CARPENTERIA METALLICA BLD 101 E ,00 100,00% PARAPETTI MEZZANINI SALA MESCOLE ,00 100,00% PARAPETTI BAIE DI CARICO 101 E 106 PANNELLI CANTRA ,00 100,00% PONTE PROVVISORIO 106 STRUTTURE METALLICHE ,00 100,00% SMONTAGGIO MOCK UP E PROVE ILLUMINAZIONE 5.000,00 100,00% MURI IN PANNELLI PER SPINA ,00 50,00% STRUTTURE EDILI SPINA VARIANTI IN CORSO D'OPERA ,00 30,00% FOSSA ASCENSORI RECEPTION AREAZIONE SOLAI E PRESSE ,00 0,00% CAPPE DI ASPIRAZIONE SU REPARTI 103 E ,30 100,00% ALLACCIAMENTI ELETTRICI COMPRESSORI ,00 100,00% CARICABATTERIE MULETTI ,00 100,00%

8 PROGR. E NUMERO ORDINE DITTA PR. GEN. OGGETTO CONTRATTO IMPORTO APPALTO PIRELLI AVANZAMENTO AL 30/06/2011 GERBAUDO S.R.L. ITALBLOC S.R.L IMPERMEABILIZZAZIONE HANGAR EST ,00 90,00% UFFICI DI FABBRICA ,00 100,00% UFFICI MIXING ROOM ,00 100,00% LOCALI TECNICI QUADRI POMPE ,00 41,97% UFFICI DI FABBRICA, BOX BREAK E TOILETTES ,00 85,11% VARIANTI TOILETTES DONNE 8.000,00 100,00% KITCHEN TRAILER S.R.L LO MENSA PROVVISIONALE ,00 0,00% M3E IMPIANTI S.R.L UTILITIES MIXING ROOM PIANTO +20,00 mt ,00 50,00% MAC IMPIANTI S.R.L. MZ IMPIANTI s.a.s. PF IMPIANTI S.R.L. PEVERELLI s.r.l INNALZAMENTO TORRE EVAPORATIVA ,00 100,00% FORNITURA DI N 33 PIASTRE IN ACCIAIO AL CARBONIO 5.000,00 100,00% SMONTAGGIO DI N 3 COMPRESSORI 8.700,00 100,00% COLLEGAMENTO IDRICO POZZI ,00 100,00% ALIMENTAZIONE NUOVA AUTOCLAVE REP ,00 100,00% ALLACCIAMENTO ACQUEDOTTO ,00 100,00% VARIANTE IMPIANTI IDRICI ,00 100,00% VARIANTE IMPIANTI IDRICI STEP ,00 100,00% VARIANTE POMPE VUOTO ED IMPIANTI IDRICI ,00 100,00% ALLACCIAMENTO ELETTRICI ESTRATTORI FUMI HANGAR ,00 100,00% RIPRISTINI VARI COLLEGAMENTO LINEA CONDENSE UTA ,00 100,00% ALLACCIAMENTI ELETTRICI ESTRATTORI FUMO HANGAR ,00 100,00% QUADRI ELETTRICI TORRI EVAPORATIVE ,00 100,00% ALLACCIAMENTI ELETTRICI BARACCHE PEYRANI 5.500,00 100,00% IMPIANTI ELETTRICI UFFICI DI FABBRICA ,00 100,00% IMPIANTI SEGNALAZIONE BOX FUMO ,00 100,00% QUADRI ELETTRICI POMPE ,00 40,11% ALIMENTAZIONI ELETTRICHE UFFICI ,00 100,00% VARIANTI TOILETTES 9.200,00 100,00% VARIANTI TOILETTES DONNE PULSANTI DI EMERGENZA 3.500,00 100,00% COLLEGAMENTI ELETTRICI TORRI EVAPORATIVE ,00 72,45% QUADRI ELETTRICI MONTACARICHI 6.770,00 100,00% REALIZZAZIONE IMPIANTI MECCANICI UFFICI E SERVIZI DI FABBRICA (101 e ) ,00 100,00% MODIFICA CONDOTTO ARIA ,00 100,00% VARIANTI IMPIANTI MECCANICI UFFICI ,00 100,00% LAVORI DI ALLESTIMENTO AREE VERDI E PIANTUMAZIONI ,00 73,00% IMPIANTO DI IRRIGAZIONE ,00 0,00% OPERE A VERDE ,00 0,00% REALIZZAZIONE FABBRICATI INDUSTRIALI (101 E ) ,00 100,00% REALIZZAZIONE HANGAR EST ,00 100,00% PERIZIA DI VARIANTE VARIANTI IN CORSO D'OPERA FABBRICATO ,00 100,00%

9 PROGR. E NUMERO ORDINE DITTA PR. GEN. OGGETTO CONTRATTO IMPORTO APPALTO PIRELLI AVANZAMENTO AL 30/06/2011 RC09 S.c. a r.l. TECNELIT S.R.L PERIZIA DI VARIANTE FONDAZIONI MACCHINARI ,00 100,00% PERIZIA DI VARIANTE VELETTE E MURI TAGLIAFUOCO COPERTURA ,00 100,00% PERIZIA DI VARIANTE VARIANTI IN CORSO D'OPERA FABBRICATO ,50 100,00% FONDAZIONI SILOS ED AZOTO, VASCHE, SOLAI CABINE ELETTRICHE ,00 100,00% PERIZIA DI VARIANTE VARIANTI IN CORSO D'OPERA FABBRICATO ,00 100,00% SCALA EMERGENZA MIXING ROOM ,00 100,00% PERIZIA DI VARIANTE VARIANTI IN CORSO D'OPERA FABBRICATO 101 E ,00 100,00% INGEGNERIA, ENERGIA ELETTRICA ACCORDO INIZIALE ,00 100,00% PAVIMENTAZIONE BB ROOM E SILOS FOROMETRIE IMPIANTI FILTRI CORRIDOI ANTICENDIO ,00 100,00% COPERTURA E TAMPONAMENTI PASSAGGI ,00 100,00% CANCELLO NEL REPARTO ,00 100,00% CAVIDOTTO AREA TORRI EVAPORATIVE 6.600,00 100,00% PERIZIA DI VARIANTE VARIANTI IN CORSO D'OPERA FABBRICATO 101 E ,00 100,00% MURI CONTRO TERRA ESTERNI ,00 100,00% RIVESTIMENTO LAMIERA POZZO 103NT 3.000,00 100,00% RIPRISTI GUAINA SILOS 3.500,00 100,00% REALIZZAZIONE ILLUMINAZIONE ESTERNA ,00 89,00% IMPIANTI ELETTRICI E MECCANICI LABORATORI SPINA VARIANTE PIPE RACK CONDIZIONAMENTO LABORATORI ,75 80,00% LINEA INTERRATA CAVI ENEL ,00 100,00% CAVIDOTTI ELETTRICI PER VASCHE DI PRIMA PIOGGIA ,00 100,00% CORPI ILLUMINANTI PER FABBRICATI E STRADE ,00 100,00% CORPI ILLUMINANTI LABORATORIO ,00 100,00% UTILITIES SPINA ,00 40,00% AGHITO ZAMBONINI S.P.A SERRAMENTI SPINA ,00 20,00% ATI FALCONE ARDEA CC STRUTTURE EDILI SPINA ,00 95,00% MASPERO ELEVATORI S.R.L ELEVATORI SPINA ,00 0,00% FIS S.P.A LAVORI DI FINITURA SPINA ,00 20,00% PAVIMENTAZIONE IN BAMBOO ,00 0,00% TAMPONAMENTI SPOGLIATOI PROVVISIONALI, RESINA IMPERMEABILIZZANTE E FRESATURA MASSETTI ,00 72,18%

10 Cliente: Pirelli Industrie Pneumatici s.r.l. Via Brescia, 8 Settimo T.se (TO) NUOVO POLO TECLOGICO SETTIMO T.SE (NPST) REGISTRO CROLOGICO ORDINI DI SERVIZIO EMESSI PRESSO CANTIERE NPST ALLEGATO "B" NUM. DATA IMPRESA DESTINATARIA OGGETTO TE 1 22/01/09 Ardea Costruzioni s.r.l. Richiesta spostamento tubaizone interrata 2 02/02/09 Brillada V. & C. s.n.c. Smaltimento arbusti e ceppi derivanti da lavori di pulizia area cantiere 3 16/04/09 Ardea Costruzioni s.r.l. Brillada V. Spiegazione procedura interruzione lavorazioni in caso di rinvenimento materiali inquinanti durante gli & C. s.n.c. scavi 4 20/04/09 Brillada V. & C. s.n.c. Contestazione qualità materiale riporto 5 06/05/09 Brillada V. & C. s.n.c. Contestazione qualità materiale riporto (eccesso di laterizio) 6 05/06/09 Ardea Costruzioni s.r.l. Osservazioni e contestazione qualità lavori underground pipes 7 16/06/09 Ardea Costruzioni s.r.l. Segnalazione difficoltà funzionamento rete internet uffici DL 8 26/06/09 Brillada V. & C. s.n.c. Indicazione dead line parziale lavori land prepare F1 del 30/06/ /06/09 Ardea Costruzioni s.r.l. Richiesta fine lavori spostamento recinzione Fase /07/09 RC 09 S.c. a r.l. Segnalazione difetti realizzative opere di fondazione in c.a /08/09 Ardea Costruzioni s.r.l. Indicazioni per ripristino cavo Enel MT danneggiato durante gli scavi 12 25/08/09 RC 09 S.c. a r.l. Richiesta spostamento tubazione pompaggio acqua da scavi 13 28/08/09 Ardea Costruzioni s.r.l. Segnalazione danneggiamento tubo fognature e richiesta ripristino 14 17/09/09 RC 09 S.c. a r.l. Richiesta aggiornamento elenco elaborati progetto esecutivo 15 17/09/09 RC 09 S.c. a r.l. Richiesta incremento forza lavoro per moke up, facciate e coperture 16 13/10/09 RC 09 S.c. a r.l. Segnalazione presenza di materiali in cantiere fuori da aree stoccaggio 17 20/10/09 RC 09 S.c. a r.l. Segnalazione difetto isolamento pannelli di copertura 18 28/10/09 RC 09 S.c. a r.l. Puntualizzazione mancanza contratto e progetto esecuti Hangar Est 19 17/11/09 RC 09 S.c. a r.l. Richiesta cronoprogramma distinto per cellule come da key plan NPST 20 03/12/09 Brillada V. & C. s.n.c. Contestazione materiale per stabilizzato portato in cantiere (zona 103) 21 04/12/09 Brillada V. & C. s.n.c. Richiesta asportazione stabilizzato zona 103 e successivo rifacimento 22 22/12/09 Tutte le ditte NPST Sospensione lavorazioni su aree a cielo libero /12/09 Tutte le ditte NPST Ripresa dei lavori sospesi con l'ods n /12/09 Eusebi Impianti S.r.l. Richiesta incremento forza lavoro /02/10 Tutte le ditte NPST Richiesta allontanamento di piattaforme e mezzi che danneggiano la pavimentazione /02/10 Tutte le ditte NPST Sospensione lavori su aree a cielo libero /02/10 ARDEA COSTRUZIONI S.r.l. Richiesta documentazione: planimetria pozzetti realizzati e da realizzare /02/10 Eusebi Impianti S.r.l. Richiesta documentazione: planimetria pozzetti realizzati e da realizzare /02/10 Eusebi Impianti S.r.l. Richiesta completamento lavorazioni per chiusura scavi lungo il fronte sud del fabbricato /02/10 RC 09 S.c. a r.l. Cabina MW su 103NT 31 24/02/10 Brillada V. & C. s.n.c. Sollecito ripristino viabilità di cantiere /02/10 RC 09 S.c. a r.l. Building infiltrazioni 33 24/02/10 RC 09 S.c. a r.l. Ritardi Hangar 34 24/02/10 BUSI Impianti S.p.A Ritardi 35 03/03/10 / BUSI Impianti is.p.a Qualità àpiping i Trench hfbbi Fabbricato /03/10 Eusebi Impianti S.r.l. Completamento pozzetto dorsale sud 37 08/03/10 Ciocca S.r.l Rispetto timing e riduzione ritardi /03/10 ARDEA COSTRUZIONI S.r.l. Ripristino viabilità nord fabbricato 102 ODS mai inviato 39 23/03/10 Ciocca S.r.l Spostamento materiali building /03/10 RC 09 S.c. a r.l. Sostituzione pannelli di facciata non idonei 41 26/03/10 BUSI Impianti S.p.A Carichi e sollecitazioni installazioni impiantistiche 42 26/03/10 BUSI Impianti S.p.A Qualità Piping 43 31/03/10 Tutte le ditte NPST Pulizia e presenza riunioni di coordinamento 44 01/04/10 Tutte le ditte NPST Lavorazioni da ultimare aree consegnate a Pirelli 45 08/04/10 BUSI Impianti S.p.A Presenza attiva alle riunioni e richiesta informazioni 46 08/04/10 Tutte le ditte NPST Mancato riscontro alle richieste dell'ods n /04/10 BUSI Impianti S.p.A Qualità delle lavorazioni 48 12/04/10 RC 09 S.c. a r.l. Discese pluviali 49 12/04/10 RC 09 S.c. a r.l. Ritardi Hangar 50 12/04/10 RC 09 S.c. a r.l. Sostituzione pannelli di facciata revisionato in data 12/04/ /04/10 BUSI Impianti S.p.A mancato riscontro agli ordini di servizio n. 44 e n /04/10 BUSI Impianti S.p.A Controllo qualità cabine e impianto elettrico 53 19/04/10 BUSI Impianti S.p.A SpA Cooling tower e acqua industriale 54 20/04/10 BUSI Impianti S.p.A Aggiornamento cronoprogramma 55 27/04/10 RC 09 S.c. a r.l. Ripristino elementi danneggiati /05/10 BUSI Impianti S.p.A ordini e tempi di consegna materiale 57 19/05/10 BUSI Impianti S.p.A tempi di consegna materiale 58 19/05/10 Brillada V. & C. s.n.c. spostamento cumuli di terra zona bacino idrico 59 24/05/10 BUSI Impianti S.p.A ripristino degli elementi edili 60 26/05/10 RC 09 S.c. a r.l. Impermeabilizzazione forometrie 61 26/05/10 Tutte le ditte NPST smaltimento rifiuti 62 01/06/10 RC 09 S.c. a r.l. irregolarità guaina di isolamento 63 07/06/10 Eusebi Impianti S.r.l. smaltimento materiale di scarto e posa linee in zona spina 64 15/06/10 BUSI Impianti S.p.A completamento impianto di illuminazione /06/10 BUSI Impianti S.p.A collocazione UTA in copertura 66 16/06/10 Ciocca S.r.l richiesta timing e presenza in cantiere 67 16/06/10 RC 09 S.c. a r.l. cronoprogramma attività

11 68 16/06/10 BUSI Impianti S.p.A cronoprogramma attività 69 30/06/10 RC 09 S.c. a r.l. difformità spigolo 101 (osservazioni DA) 70 01/07/10 Ardea Costruzioni S.r.l. connessione pluviali e impermeabilizzazione trave portamuro lato nord /07/10 Ciocca S.r.l ritardo consegna montacarichi 72 13/07/10 BUSI Impianti S.p.A montaggio UTA in copertura 73 13/07/10 BUSI Impianti S.p.A personale presente in cantiere 74 13/07/10 BUSI Impianti S.p.A vasca Demi /07/10 BmB System Srl rispetto timing 76 20/07/10 BUSI Impianti S.p.A impianti 103T e /07/10 BUSI Impianti S.p.A lavori e attività all'interno del 103T 78 03/08/10 BUSI Impianti S.p.A documentazione agibilità reparti NT /08/10 Tutte le imprese NPST pulizia in cantiere 80 12/08/10 BUSI Impianti S.p.A manodopera per attività di piping 81 13/08/10 BUSI Impianti S.p.A specifiche correzione ph linea quadruplex 82 19/08/10 BUSI Impianti S.p.A impianto acqua di processo 83 20/09/10 BUSI Impianti S.p.A pulizia piping 84 24/09/10 BUSI Impianti S.p.A attività antincendio 85 07/10/10 BUSI Impianti S.p.A attività antincendio 86 07/10/10 BUSI Impianti S.p.A informazioni progettuali cabine elettriche 87 08/10/10 / BUSI Impianti S.p.A impianti idraulici servizi igienici e posa air duct 88 27/10/10 Tutte le imprese NPST consegna documentazione as built scadenza 89 28/10/10 Eusebi Impianti S.r.l. Pozzetti sud 102_106 richiesta rettifica quote soletta 90 04/11/10 BUSI Impianti S.p.A personale Busi presso cantiere 91 04/11/10 Brillada V. & C. s.n.c. spostamento materiali inerti in cantiere 92 05/11/10 BUSI Impianti S.p.A spostamento materiali e rimozione blindo /11/10 Tutti i fornitori NPST consegna documentazione 94 15/11/10 BUSI Impianti S.p.A infiltrazioni e isolamento air duct 95 15/11/10 BUSI Impianti S.p.A stoccaggio compressori 96 24/11/10 BUSI Impianti S.p.A ordine rifasamenti 97 24/11/10 BUSI Impianti S.p.A isolamento air ducts 98 02/12/10 BUSI Impianti S.p.A ritardi attività 99 06/12/10 BUSI Impianti S.p.A ritardi attività /12/10 BUSI Impianti S.p.A stazione AT/MT /12/10 BUSI Impianti S.p.A avviamenti 25/12/ /12/10 BUSI Impianti S.p.A personale Busi presso cantiere /12/10 BUSI Impianti S.p.A Consegna collaudo rifasatori redatto LR 104 ANNULLATO /01/11 BUSI Impianti S.p.A Ribaltamento cavi interferenti torri raffreddamento redatto LR /01/11 ATI Falcone Ardea Ordine e pulizia area di cantiere SPINA redatto LAM /01/11 Tutte le imprese NPST IMPRESE NPST_ordine e pulizia aree esterne redatto LAM /01/11 Tutte le imprese NPST Rottura dispositivi azionamento EFC /02/11 ATI Falcone Ardea Gestione cantiere spina 109B 20/01/11 BUSI Impianti S.p.A Pompe a membrana e pompe di sentina redatto LR /01/11 BUSI Impianti S.p.A Impiantistica filtri BEA e stazione acqua demi redatto LR /03/11 BUSI Impianti S.p.A Richiesta apertura cabine /03/11 BUSI Impianti S.p.A Problema infiltrazioni da canali su copertura /03/11 BUSI Impianti S.p.A Sistemazione illuminazione corridoio vulcanizzaizone 103Nt /03/11 BUSI Impianti S.p.A Collegamento compressori Hangar est /03/11 BUSI Impianti S.p.A Apertura cabina B e loop rivelazione incendi hangar /04/11 RC 09 S.c. a r.l. Smaltimento materiali porvenienti da demolizione pavimento BBR Silos /04/11 Brillada V. & C. s.n.c. Asfaltaure, ritardi 118 ANNULLATO /05/11 ATI Falcone Ardea SPINA richiesto taglio fermagetto e pulizia redatto VR /05/11 Tutte le imprese NPST Richiesta di comunicazione ed informazine redatto VR /05/11 Tutte le imprese NPST Spina Ordine e pulizia area di cantiere SPINA redatto VR /05/11 BUSI Impianti S.p.A Ultimazione impianti solari produzione acqua calda sanitaria /05/11 BUSI Impianti S.p.A Attività in corso /05/11 BUSI Impianti S.p.A Alimentazioni baie di carico /05/11 BUSI Impianti S.p.A Alimentazioni apparecchiature esterne ARDEA /05/11 BUSI/EUSEBI/RC09/BRILLADA Manutenzione fossi irriguo e scolo acque redatto LPE /05/11 BUSI/TAIT/CORAL Pulizia copertura redatto LPE /05/11 BUSI/TAIT/CORAL Sopralluogo impianti copertura redatto LPE /05/11 ATI Falcone Ardea Richiesta tecnica solai SPINA UFFICI Piano /05/11 Brillada V. & C. s.n.c. Attività di asfaltatura /05/11 Tutte le imprese NPST Spina Ritardi nelle riunioni /06/11 Tutte le imprese NPST Spina Infiltrazioni acqua locale Laboratori redatto VR /06/11 RC09 Infiltrazioni acqua locale capannone industriale redatto LPE /06/11 BUSI Impianti S.p.A Avvamento compressori /06/11 BUSI Impianti S.p.A Illuminazione di sicurezza /06/11 gerbaudo rc09 ATI busi resoconto infiltrazioni redatto LAM /06/11 TECNELIT assenze ingiustificate a riunioni prefissate /06/11 RC 09 S.c. a r.l. BUSI CORAL pulizia in copertura /06/11 RC 09 S.c. a r.l. BUSI CORAL pulizia copertura fab. 101 quota +14,50 redatto LPE

ing. Domenico ing. Domenico Mannelli Mannelli www mannelli info

ing. Domenico ing. Domenico Mannelli Mannelli www mannelli info ing. Domenico Mannelli www.mannelli.info info Il coordinamento Obbligo del coordinatore (art. 92 1.C). c) organizzare tra i datori di lavoro, ivi i compresi i lavoratori autonomi, la cooperazione ed il

Dettagli

Cantieri di cui al titolo IV del D. Lgs. n. 81/08 e s.m.i. Nota sull intervento delle aziende distributrici di pubblici servizi.

Cantieri di cui al titolo IV del D. Lgs. n. 81/08 e s.m.i. Nota sull intervento delle aziende distributrici di pubblici servizi. Pagina 1 di 7 Cantieri di cui al titolo IV del D. Lgs. n. 81/08 e s.m.i. Nota sull intervento delle aziende distributrici di pubblici servizi. Lo scopo della presente nota è quello di fissare alcuni criteri

Dettagli

Seminario regionale La sicurezza nei cantieri forestali

Seminario regionale La sicurezza nei cantieri forestali Seminario regionale La sicurezza nei cantieri forestali 14 giugno 2012 - Fenestrelle (TO) ASL CN2 Alba-Bra Servizio di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro (S.Pre Pre.S.A.L.) TITOLO IV D.L.gs 81/08

Dettagli

ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE

ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE ELENCO NON ESAUSTIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DA TENERE NEL CANTIERE EDILE DESCRIZIONE DOCUMENTO RIF. e NOTE COMPETENZA DOCUMENTAZIONE INERENTE LA PIANIFICAZIONE IN SICUREZZA DELL ATTIVITÀ DI CANTIERE PSC

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO A Comune di Torino Provincia di TO DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 0 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i - D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 6) OGGETTO: (PISU 1) Lavori

Dettagli

PROVINCIA di TREVISO. COMUNE DI PEDEROBBA Centro commerciale "Area ex Funghi del Montello" A-12 1^ EMISSIONE DESCRIZIONE

PROVINCIA di TREVISO. COMUNE DI PEDEROBBA Centro commerciale Area ex Funghi del Montello A-12 1^ EMISSIONE DESCRIZIONE PROVINCIA di TREVISO COMUNE DI PEDEROBBA Centro commerciale "Area ex Funghi del Montello" PROGETTO DEFINITIVO INDICAZIONE PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI SICUREZZA 3 2 1 0 REV PROGETTISTI: Arch. CON: Urb.

Dettagli

Prof. ssa Lucia Niccacci Anno Accademico 2009/2010

Prof. ssa Lucia Niccacci Anno Accademico 2009/2010 Corso di laurea in Ingegneria Edile Prof. ssa Lucia Niccacci Anno Accademico 2009/2010 Il TITOLO IV del Testo Unico 81/08 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI

Dettagli

Gerarchia dei soggetti

Gerarchia dei soggetti Gerarchia dei soggetti Dipartimento di Prevenzione Struttura Complessa P.S.A.L. Via Collodi 13-17100 Savona Direttore dott. Angelo SERGI COMMITTENTE RESPONSABILE DEI LAVORI COORDINATORE IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE

NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO Regione Lazio NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE D.Lgs. 81/08: PRINCIPALI ADEMPIMENTI PER I COMMITTENTI DI OPERE EDILI Azienda

Dettagli

PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA 05/03-AT4a - DIEGARO VIA SAN CRISTOFORO PROGETTO PRELIMINARE

PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA 05/03-AT4a - DIEGARO VIA SAN CRISTOFORO PROGETTO PRELIMINARE PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA 05/03-AT4a - DIEGARO VIA SAN CRISTOFORO PROGETTO PRELIMINARE Prime indicazioni per la stesura del piano della sicurezza Descrizione sommaria delle fasi

Dettagli

Focus group Sicurezza Articoli tematici Brevi note sulle interconnessioni tra il RUP ed i soggetti di cui al Titolo IV del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

Focus group Sicurezza Articoli tematici Brevi note sulle interconnessioni tra il RUP ed i soggetti di cui al Titolo IV del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Come previsto dalle vigenti normative in materia di contratti pubblici: D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e D.P.R. 207/2010 e s.m.i., il Responsabile Unico del Procedimento è il soggetto responsabile incaricato

Dettagli

Il coordinatore per la sicurezza nei cantieri eolici

Il coordinatore per la sicurezza nei cantieri eolici Sabrina Paola Piancone Il coordinatore per la sicurezza nei cantieri eolici CONTROLLO E MONITORAGGIO PER L ESPLETAMENTO DELLE FUNZIONI DEL COORDINATORE PER LA SICUREZZA Il D.Lgs. n. 81/2008, l innovazione

Dettagli

Rev. Data Sez. Pag. Redatto Verificato Validato Descrizione 1 17/12/12 MB BV DMP Emissione

Rev. Data Sez. Pag. Redatto Verificato Validato Descrizione 1 17/12/12 MB BV DMP Emissione C 129 - VALORIZZAZIONE AREA CAMPI - IKEA DEMOLIZIONE DEL MAGAZZINO E PORZIONE DI MENSA DISMESSI UBICATI IN CORSO FERDINANDO MARIA PERRONE N. 15 NELL AREA EX ILVA LAMINATI PIANI OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO

Dettagli

Facoltà di Architettura

Facoltà di Architettura BOZZA DI LAVORO Facoltà di Architettura C.d.L. Magistrale in Architettura (Restauro) Esercizio professionale a.a. 2013/2014 parte 18 Arch. Armando Bueno Pernica arm.bueno@gmail.com studiobueno.jimdo.com

Dettagli

COME STA IL TUO CANTIERE?

COME STA IL TUO CANTIERE? Vademecum per l impresa e il cantiere 15x21 30-04-2010 10:56 Pagina 1 maggio 2010 COME STA IL TUO CANTIERE? UNA VISITA TECNICA DEL CTP PUÒ EVITARTI COMPLICAZIONI PRENOTALA ADESSO METTI IN REGOLA IL TUO

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO "A" Comune di Mentana Provincia di Roma DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Realizzazione

Dettagli

Appalto delle opere interne di manutenzione

Appalto delle opere interne di manutenzione ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali Coordinamento Generale Tecnico Edilizio 00142 Roma via Aldo Ballarin 42 telefono 06/59053962 Edificio D. G. INPS piano

Dettagli

Il valore della sicurezza nelle imprese del settore. edile

Il valore della sicurezza nelle imprese del settore. edile Confartigianato Ravenna 17 dicembre 2008 Il nuovo Testo Unico sulla Sicurezza e Salute nei luoghi di lavoro D.Lgs. 9 aprile 2008 n.81 Il valore della sicurezza nelle imprese del settore p.i Elio Mazza

Dettagli

Il ruolo del coordinatore alla sicurezza: dubbi ed interpretazioni

Il ruolo del coordinatore alla sicurezza: dubbi ed interpretazioni "La vigilanza sulla sicurezza e salute dei lavoratori nella realizzazione delle grandi opere infrastrutturali: risultati e prospettive." Azienda Sanitaria Firenze Il ruolo del coordinatore alla sicurezza:

Dettagli

Portoni cabina di vulcanizzazione(portone a libro 360x310 con serramento apribile vasistas superiore 360x195)

Portoni cabina di vulcanizzazione(portone a libro 360x310 con serramento apribile vasistas superiore 360x195) Nr. Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità Importo U.Mis. unitario TOTALE [ ] C.001 PORTE E PORTONI Porte e finestrature Porte US Porte in ferro Porte REI 120 Porte REI 90 Portone a libro 400x450 Portone

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Comprensorio ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano. Laboratori C/O ex lavanderie Caratteristiche generali dell intervento Dimensioni degli spazi Normative - Tipi di opere - Materiali RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

COMUNE DI LATERINA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO ASSERVITO ALL IMMOBILE PALESTRA COMUNALE DI PROPRIETA DEL COMUNE DI LATERINA:

COMUNE DI LATERINA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO ASSERVITO ALL IMMOBILE PALESTRA COMUNALE DI PROPRIETA DEL COMUNE DI LATERINA: COMUNE DI LATERINA Via Trento, 21 52020 - LATERINA (AR) Tel. +39 0575 88011 - Fax. +39 0575 894626 e-mail: comune@comune.laterina.ar.it PEC: comune.laterina@postacert.toscana.it REALIZZAZIONE DI IMPIANTO

Dettagli

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO, CLIMATIZZAZIONE, CONDIZIONAMENTO E REFRIGERAZIONE (DM. 37/08 art. 1, comma 2, lettera c)

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO, CLIMATIZZAZIONE, CONDIZIONAMENTO E REFRIGERAZIONE (DM. 37/08 art. 1, comma 2, lettera c) TIPO DI LAVORO Installazione, rifacimento, trasformazione, ampliamento di impianto dotato o anche non dotato di canna fumaria collettiva ramificata (Per frigorifero ad adsorbimento alimentato a gas vedere

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE

DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE Pagina 1 di 9 DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE La documentazione di cantiere si può suddividere in: documentazione indispensabile da conservare in cantiere, documentazione che è opportuno conservare in cantiere,

Dettagli

GESTIONE DEGLI APPALTI. Copyright Diritti riservati

GESTIONE DEGLI APPALTI. Copyright Diritti riservati GESTIONE DEGLI APPALTI Copyright Diritti riservati GESTIONE DEGLI APPALTI RIF. D. LGS. 81/08 s.m.i. Articolo 26 - Obblighi connessi ai contratti d appalto o d opera o di somministrazione Titolo IV Cantieri

Dettagli

COME STA IL TUO CANTIERE?

COME STA IL TUO CANTIERE? Vademecum per l impresa e il cantiere 15x21 30-04-2010 10:56 maggio 2010 Pagina 1 COME STA IL TUO CANTIERE? UNA VISITA TECNICA DEL CTP PUÒ EVITARTI COMPLICAZIONI PRENOTALA ADESSO METTI IN REGOLA IL TUO

Dettagli

C.P.T. PADOVA Via Basilicata, 10 FORMAZIONE SPECIFICA PER DATORI DI LAVORO E DIRIGENTI DELLE IMPRESE AFFIDATARIE

C.P.T. PADOVA Via Basilicata, 10 FORMAZIONE SPECIFICA PER DATORI DI LAVORO E DIRIGENTI DELLE IMPRESE AFFIDATARIE C.P.T. PADOVA Via Basilicata, 10 FORMAZIONE SPECIFICA PER DATORI DI LAVORO E DIRIGENTI DELLE IMPRESE AFFIDATARIE (ai sensi del D. Lgs. 81/08 art. 97, c. 3.ter) 2 giorno - seconda parte sabato 15 maggio

Dettagli

Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza

Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza Da tenere in cantiere ai sensi del D. Lgs. 81/08 1. Documentazione Generale 01 02 Cartello informativo di cantiere Notifica Preliminare

Dettagli

COME STA IL TUO CANTIERE?

COME STA IL TUO CANTIERE? Vademecum per l impresa e il cantiere 15x21 30-04-2010 10:56 MAGGIO 2010 Pagina 1 COME STA IL TUO CANTIERE? UNA VISITA TECNICA DEL CTP PUÒ EVITARTI COMPLICAZIONI PRENOTALA ADESSO METTI IN REGOLA IL TUO

Dettagli

PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE

PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE IL DATORE DI LAVORO OBBLIGHI FONDAMENTALI DEL DATORE DI LAVORO: effettuare la valutazione dei rischi, redigere

Dettagli

COMUNE DI ACCADIA PROVINCIA DI FOGGIA PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI UN MICRONIDO INTERCOMUNALE

COMUNE DI ACCADIA PROVINCIA DI FOGGIA PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI UN MICRONIDO INTERCOMUNALE COMUNE DI ACCADIA PROVINCIA DI FOGGIA P.O. FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE III Inclusione sociale e servizi per la qualità della vita e l attrattività territoriale Linea d intervento 3.2 - Programma di interventi

Dettagli

FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O

FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O FASCICOLO DI DOCUMENTI OBBLIGATORI IN CANTIERE D R. M A R R O C C O L U C I O M E D I C O D E L L A V O R O Documenti concernenti gli obblighi a carico del Datore di Lavoro Nomine e attestati di formazione

Dettagli

Sicurezza nei Cantieri Edili

Sicurezza nei Cantieri Edili Sicurezza nei Cantieri Edili Rev. 1 ott. 2009 Cantieri slide 1 di 51 Cantiere e sicurezza sul lavoro Il settore delle costruzioni continua a mantenere alti indici infortunistici sia di frequenza che di

Dettagli

D. LGS. 81/08 testo unico sulla sicurezza

D. LGS. 81/08 testo unico sulla sicurezza Campagna straordinaria di formazione per la diffusione della cultura della salute e della sicurezza rivolto al mondo dell impresa. Cantieri di sicurezza 52/1/3/277/2010 D. LGS. 81/08 testo unico sulla

Dettagli

CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Arezzo, 06 maggio 2011

CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Arezzo, 06 maggio 2011 CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI TITOLO IV DEL D.Lgs. 81/08 e s.m.i Arezzo, 06 maggio 2011 Dott. DAVIDDI Paolo STOLZUOLI Stefania Tecnici di Prevenzione Dipartimento della Prevenzione Azienda USL 8 - Arezzo

Dettagli

PRONTUARIO ADEMPIMENTI DI SICUREZZA

PRONTUARIO ADEMPIMENTI DI SICUREZZA PRONTUARIO ADEMPIMENTI DI SICUREZZA Documentazione aziendale DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA - Pratiche comunali: certificazione di agibilità - Denuncia di nuovo lavoro all INAIL (almeno 5 gg prima inizio

Dettagli

NUOVO POLO CULTURALE DIOCESANO IN VIA MONS. C. ENDRICI PP.FF. 1723/2 1718/1 1050/1 1051/1 C.C. TRENTO

NUOVO POLO CULTURALE DIOCESANO IN VIA MONS. C. ENDRICI PP.FF. 1723/2 1718/1 1050/1 1051/1 C.C. TRENTO Comune di Trento Provincia di Trento ELENCO ELABORATI Oggetto: NUOVO POLO CULTURALE DIOCESANO IN VIA MONS. C. ENDRICI PP.FF. 1723/2 1718/1 1050/1 1051/1 C.C. TRENTO Progetto architettonico a cura di Fraier

Dettagli

D.Lgs. 81/08 TITOLO IV

D.Lgs. 81/08 TITOLO IV D.Lgs. 81/08 TITOLO IV CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI CAPO I LE NOVITA RILEVANTI DIVO PIOLI Art. 89 C 1 c RESPONSABILE DEI LAVORI SOGGETTO CHE PUÒ ESSERE INCARICATO, DAL COMMITTENTE, DELLA PROGETTAZIONE

Dettagli

CO.GE.FA S.p.A (impresa Mandante) Località Passalacqua - Tortona (AL)

CO.GE.FA S.p.A (impresa Mandante) Località Passalacqua - Tortona (AL) AREA VIABILITÀ Servizio Progettazione ed Esecuzione Interventi Viabilità II Circonvallazione di Venaria Reale e Borgaro Torinese Impresa Appaltatrice: A.T.I. CODELFA S.p.A. (impresa capogruppo Mandataria)

Dettagli

Provincia di Roma PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA' DI ACCESSO OGGETTO:

Provincia di Roma PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA' DI ACCESSO OGGETTO: Provincia di Roma OGGETTO: PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA DI ACCESSO COMMITTENTE: Comune di Valmontone Dott Arch Roberto Pinci

Dettagli

Relazione specialistica impianti meccanici. 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2. 2. Descrizione degli interventi... 4

Relazione specialistica impianti meccanici. 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2. 2. Descrizione degli interventi... 4 Sommario 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2 2. Descrizione degli interventi... 4 2.1 Impianto protezione idrica antincendio... 4 2.1.1 Rete idranti... 4 2.1.2 Sostituzione del gruppo di pressurizzazione

Dettagli

Studio O. Siniscalco INGEGNERIA CIVILE ED ARCHITETTURA

Studio O. Siniscalco INGEGNERIA CIVILE ED ARCHITETTURA Studio O. Siniscalco INGEGNERIA CIVILE ED ARCHITETTURA Via Treviso n. 12-10144 Torino Tel. 011/7509485 r.a. - Telefax : 011/745 176 P. IVA: 02070730011 OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E DI ADEGUAMENTO

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO COMUNE DI BOLZANO Progetto: PROGETTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO FUNZIONALE, ANTINCENDIO E DI SUPERAMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DELLA SCUOLA ELEMENTARE RODARI IN VIA

Dettagli

Obblighieadempimenti. TDP:Giuseppe Maiolani MarcoFrabeti MarioBogliari

Obblighieadempimenti. TDP:Giuseppe Maiolani MarcoFrabeti MarioBogliari Obblighieadempimenti TDP:Giuseppe Maiolani MarcoFrabeti MarioBogliari Il Committente Privato in edilizia obblighi ed adempimenti Il Committente Privato è il soggetto fondamentale per garantire regolarità

Dettagli

Fabbricati per stabilimenti

Fabbricati per stabilimenti Impostazioni progettuali dello stabilimento Fabbricati per stabilimenti industriali Classificazione dei fabbricati e sistemi costruttivi Elementi principali dei fabbricati industriali Strutture varie Piano

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI TOR VERGATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI TOR VERGATA UNIVERSITA DEGLI STUDI TOR VERGATA SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI E TEMPORANEI Ing. Chiara Pugnalini CORSO DI TECNOLOGIA DEI MATERIALI E CHIMICA APPLICATA Profs. Antonio Rinaldi/ Elisabetta di Bartolomeo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IDRAULICA

RELAZIONE TECNICA IDRAULICA PIANO URBANISTICO ESECUTIVO DI INIZIATIVA PRIVATA per insediamento produttivo di nuovo impianto ad uso artigianale, produttivo e commerciale in Comune di Comacchio Loc. San Giuseppe S.S. 309 Romea Spett.le

Dettagli

CONTRATTO APPALTO LAVORI EDILI PRIVATI

CONTRATTO APPALTO LAVORI EDILI PRIVATI Ai Termini di legge Ristruttura Semplice si riserva tutti i diritti sul presente modello con divieto di riproduzione senza autorizzazione Via Mons. Razzoli 84-54028 - Villafranca in Lunigiana (MS) Tel.

Dettagli

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione La società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante rispondere a tutte le domande

Dettagli

Art. 9 Manutenzione ordinaria

Art. 9 Manutenzione ordinaria Comune di Padova Settore Edilizia Privata Settore Pianificazione Urbanistica Piano Regolatore Generale Nuovo Regolamento Edilizio Comunale (Approvato con Deliberazione del C.C. n. 41 del 05/06/2006) Specifiche

Dettagli

PROCEDURA DI SICUREZZA PER PERSONALE ESTERNO

PROCEDURA DI SICUREZZA PER PERSONALE ESTERNO PROCEDURA DI SICUREZZA PER INDICE 1 Scopo 2 Campo di applicazione e funzioni coinvolte 3 Contenuti 4 Attività e responsabilità ALLEGATI 1 Scheda informativa di sicurezza 2 Modulo di verifica di idoneità

Dettagli

COMUNE DI LATERINA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO ASSERVITO ALL IMMOBILE SCUOLA ELEMENTARE COMUNALE DI PROPRIETA DEL COMUNE DI LATERINA:

COMUNE DI LATERINA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO ASSERVITO ALL IMMOBILE SCUOLA ELEMENTARE COMUNALE DI PROPRIETA DEL COMUNE DI LATERINA: COMUNE DI LATERINA Via Trento, 21 52020 - LATERINA (AR) Tel. +39 0575 88011 - Fax. +39 0575 894626 e-mail: comune@comune.laterina.ar.it PEC: comune.laterina@postacert.toscana.it REALIZZAZIONE DI IMPIANTO

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. L'intervento di manutenzione straordinaria in progetto è funzionale al recupero degli spazi ai fini sociali e/o culturali.

RELAZIONE TECNICA. L'intervento di manutenzione straordinaria in progetto è funzionale al recupero degli spazi ai fini sociali e/o culturali. RELAZIONE TECNICA 1. PREMESSA L obbiettivo generale del progetto è la completa rifunzionalizzazione dell'edificio Ex Poste posto in via Nicolò dell'abate civ 66, collocato immediatamente sul fronte sud

Dettagli

CITTA DI CIVIDALE DEL FRIULI. Ufficio Tecnico Unità Operativa LL.PP.

CITTA DI CIVIDALE DEL FRIULI. Ufficio Tecnico Unità Operativa LL.PP. CITTA DI CIVIDALE DEL FRIULI Ufficio Tecnico Unità Operativa LL.PP. Opera: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA COPERTURA E MIGLIORAMENTO FUNZIONALE PALESTRA SCOLASTICA DI VIA LUINIS Oggetto: PROGETTO

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA PIANO DI MANUTENZIONE RELAZIONE GENERALE

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA PIANO DI MANUTENZIONE RELAZIONE GENERALE PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA PIANO DI MANUTENZIONE RELAZIONE GENERALE DESCRIZIONE: RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO DELLA MASSERIA IN C/DA "TORRE ALLEGRA" A CENTRO POLIFUNZIONALE DELLA R.N.O. OASI DEL

Dettagli

0 SOMMARIO... 2. 2 PROGETTO DELLA SOLUZIONE SELEZIONATA... 4 2.1 Descrizione della soluzione selezionata... 4 2.2 Fattibilità dell'intervento...

0 SOMMARIO... 2. 2 PROGETTO DELLA SOLUZIONE SELEZIONATA... 4 2.1 Descrizione della soluzione selezionata... 4 2.2 Fattibilità dell'intervento... INDICE 0 SOMMARIO... 2 FINALITÀ DELL'INTERVENTO E SCELTA DELLE ALTERNATIVE PROGETTUALI:... 3. Descrizione delle motivazioni giustificative della necessità dell'intervento e delle finalità che si prefigge

Dettagli

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO MEDIO ORARIO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO MEDIO ORARIO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 INDICE ANALITICO AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO MEDIO ORARIO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9 1. SCAVI E DEMOLIZIONI 11 1.1. Scavi 11 1.2. Demolizioni 14 1.3. Adempimenti

Dettagli

REGIONE DEL VENETO ALLEGATO C.6. Nuova relazione tecnica dei processi produttivi dell impianto da autorizzare

REGIONE DEL VENETO ALLEGATO C.6. Nuova relazione tecnica dei processi produttivi dell impianto da autorizzare PROVINCIA DI VENEZIA REGIONE DEL VENETO COMUNE DI VENEZIA ATTIVITÀ IPPC 6.4 b) Trattamento e trasformazione destinati alla fabbricazione di prodotti alimentari a partire da materie prime vegetali con una

Dettagli

FIERE. 26/10/2014 Ing. Michele Bertoldo. il 22/07/2014 in GU. 08/08/2014 1

FIERE. 26/10/2014 Ing. Michele Bertoldo. il 22/07/2014 in GU. 08/08/2014 1 FIERE il 22/07/2014 in GU. 08/08/2014 1 2 3 Articolo 7 particolari esigenze 4 Articolo 8 Applicazione del Capo I del Titolo IV dell 81 In funzione delle particolari esigenze si deve tenere conto delle

Dettagli

CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI

CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

CAPO II NORME PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO NELLE COSTRUZIONI E NEI LAVORI IN QUOTA

CAPO II NORME PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO NELLE COSTRUZIONI E NEI LAVORI IN QUOTA TITOLO IV CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI DLGS 81/200 08 CAPO I MISURE PER LA SALUTE E SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI CAPO II NORME PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO NELLE COSTRUZIONI

Dettagli

2. SCOPO Gestione dei fornitori di beni e servizi; Gestione delle imprese esterne e degli appaltatori operanti per conto di Alac SpA.

2. SCOPO Gestione dei fornitori di beni e servizi; Gestione delle imprese esterne e degli appaltatori operanti per conto di Alac SpA. Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Sede legale in Cuneo, Corso Nizza 9 acquedotto.langhe@acquambiente.it www.acquambiente.it SGSL Procedura Acquisto beni - servizi P06 Rev 01 del 16/09/09 1. DISTRIBUZIONE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

FASCICOLO DELL OPERA (DECR. LEG.VO 03/08/2009 n. 106) (DECR. LEG.VO 09/04/2008 n. 81) (DECR. LEG.VO 14/8/96 n. 494) (DECR. LEG.VO 19/11/99 n.

FASCICOLO DELL OPERA (DECR. LEG.VO 03/08/2009 n. 106) (DECR. LEG.VO 09/04/2008 n. 81) (DECR. LEG.VO 14/8/96 n. 494) (DECR. LEG.VO 19/11/99 n. Comune di Valdagno Provincia di Vicenza SISTEMAZIONE PAVIMENTAZIONI E ARREDI DEL CENTRO STORICO DI VALDAGNO: III STRALCIO FASE "RIQUALIFICAZIONE PIAZZA DANTE ALIGHIERI" FASCICOLO DELL OPERA (DECR. LEG.VO

Dettagli

PIANO DI SICUREZZA E DI COORDINAMENTO Ai sensi del D.Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81 Titolo IV - Cantieri temporanei o mobili - Capo I - art.

PIANO DI SICUREZZA E DI COORDINAMENTO Ai sensi del D.Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81 Titolo IV - Cantieri temporanei o mobili - Capo I - art. PIANO DI SICUREZZA E DI COORDINAMENTO Ai sensi del D.Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81 Titolo IV - Cantieri temporanei o mobili - Capo I - art. 100 LAVORI DI RECUPERO ALLOGGI DI E.R.P. IN S.PANCRAZIO SAL. (BR)

Dettagli

VERBALE DI VERIFICA DEL P.O.S. E RELATIVE DOCUMENTAZIONI

VERBALE DI VERIFICA DEL P.O.S. E RELATIVE DOCUMENTAZIONI Contratto d Appalto : Impresa Affidataria : Importo Lavori : di cui Oneri per la Sicurezza : VERBALE DI VERIFICA DEL P.O.S. E RELATIVE DOCUMENTAZIONI Responsabile dei Lavori : Coordinatore Sicurezza in

Dettagli

CAAB S.C.P.A. Relazione analitica Stima preliminare a fini assicurativi VALORE A NUOVO VALORE ATTUALE

CAAB S.C.P.A. Relazione analitica Stima preliminare a fini assicurativi VALORE A NUOVO VALORE ATTUALE CAAB S.C.P.A. Relazione analitica Stima preliminare a fini assicurativi VALORE A NUOVO VALORE ATTUALE Bologna, Marzo 2015 Bologna, 30 Marzo 2015 Spett.le Spettabile CENTRO AGRO ALIMENTARE BOLOGNA S.C.P.A.

Dettagli

PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO

PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO PALESTRA SCUOLA PRIMARIA STRADIVARI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO BONIFICA AMIANTO E MIGLIORAMENTO SISMICO PROGETTO ESECUTIVO FASCICOLO INFORMATIVO DELL'OPERA Responsabile del Procedimento: Arch.

Dettagli

ELENCO SCHEDE GENERALI

ELENCO SCHEDE GENERALI GENERALI ELENCO SCHEDE Acqua potabile.doc Antenne.doc Corrente ad alta tensione.doc Drenaggi.doc Ferrovie.doc Fognature.doc Gas.doc Impianti antincendio.doc Impianti del gas all'interno dell'edificio.doc

Dettagli

N. 02/2013 06 Luglio 2013

N. 02/2013 06 Luglio 2013 N. 02/2013 06 Luglio 2013 Ing. Luca Serafini Sicurezza e ruolo dell'amministratore di Condominio nell'appalto di lavori edili Gli aspetti che analizzeremo nel corso di questo incontro riguardano le responsabilità

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PRESTAZIONALE RELAZIONE TECNICA

CAPITOLATO SPECIALE PRESTAZIONALE RELAZIONE TECNICA Provincia di Roma Dicembre 2009 LAVORI DI: RECUPERO ARCHITETTONICO CONSERVATIVO PER LA VALORIZZAZIONE DI EDIFICI SITI IN VIA DELL IDROVORE, 304 (FIUMICINO) CAPITOLATO SPECIALE PRESTAZIONALE RELAZIONE TECNICA

Dettagli

CANTIERI TITOLO IV (ARTT. 88-160)

CANTIERI TITOLO IV (ARTT. 88-160) CANTIERI TITOLO IV (ARTT. 88-160) All interno di un cantiere già avviato deve entrare un impresa di due soci, chiamati dal committente per la realizzazione di un soppalco in ferro, e quindi non in subappalto.

Dettagli

QUANDO SERVE Cantiere con presenza anche non contemporanea di più imprese. TIPO DI DOCUMENTO Notifica preliminare Art. 99 all.

QUANDO SERVE Cantiere con presenza anche non contemporanea di più imprese. TIPO DI DOCUMENTO Notifica preliminare Art. 99 all. TIPO DI DOCUMENTO Notifica preliminare Art. 99 all. XII PSC Piano di sicurezza e coordinamento Art. 100-101 e allegato XV QUANDO SERVE Cantiere con presenza anche non contemporanea di più imprese Cantieri

Dettagli

"GESTIONE RISCHIO AMIANTO: procedure e adempimenti nazionali e regionali

GESTIONE RISCHIO AMIANTO: procedure e adempimenti nazionali e regionali Convegno sul tema: "GESTIONE RISCHIO AMIANTO: procedure e adempimenti nazionali e regionali CASI APPLICATIVI DI BONIFICA DA AMIANTO GEOM. ROBERTO RAFFAELE - Operations Manager Bonifiche Amianto, Teseco

Dettagli

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia PROGRAMMA INTERVENTI PALESTRA BENNATI LAVORI IMPIANTI TECNOLOGICI E MESSA A NORMA SERVIZI IGIENICI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DESCRIZIONE 1 INTERVENTO RIQUALIFICAZIONI

Dettagli

Il nuovo codice della sicurezza nei cantieri

Il nuovo codice della sicurezza nei cantieri Il nuovo codice della sicurezza nei cantieri Indice della modulistica presente nel CD-Rom SICUREZZA 1. Documento di valutazione dei rischi Come calcolare il rischio Valutazione del rischio/figure professionali

Dettagli

Comune di Fauglia Provincia di Pisa

Comune di Fauglia Provincia di Pisa Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= Oggetto: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA AI SENSI DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 23.11.2005, n. 62/R (misure preventive e protettive per

Dettagli

Procedura di Processo attività del CSE

Procedura di Processo attività del CSE Procedura di Processo attività del CSE 1. Finalità Procedura di Processo attività del CSE Il presente documento indica le modalità operative per esercitare in modo efficace l attività di Coordinatore per

Dettagli

VERBALE PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO PER I LAVORI RELATIVI. In data alle ore presso il cantiere sito in via n. si sono riuniti i signori:

VERBALE PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO PER I LAVORI RELATIVI. In data alle ore presso il cantiere sito in via n. si sono riuniti i signori: File: verbale tipo Pesaro, lì VERBALE PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO PER I LAVORI RELATIVI In data alle ore presso il cantiere sito in via n. si sono riuniti i signori: Coordinatore in fase di esecuzione

Dettagli

Singoli capitoli CPN Edilizia

Singoli capitoli CPN Edilizia Titoli generali (solo in forma cartacea) 1001I/99 Istruzioni per l uso CPN gratuito 1003I/15 Elenco dei capitoli CPN con indice analitico 79.00 1004I/92 Informazioni per l utenza 49.00 1010I Schede tecniche

Dettagli

SETTORE SERVIZI TECNICI Via A. Nanni 17/19 c.a.p. 07026 Olbia (OT) Tel. 0789/557600 Fax 0789/557690 C.F. 02034880902 1 STRALCIO FUNZIONALE

SETTORE SERVIZI TECNICI Via A. Nanni 17/19 c.a.p. 07026 Olbia (OT) Tel. 0789/557600 Fax 0789/557690 C.F. 02034880902 1 STRALCIO FUNZIONALE PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO SETTORE SERVIZI TECNICI Via A. Nanni 17/19 c.a.p. 07026 Olbia (OT) Tel. 0789/557600 Fax 0789/557690 C.F. 02034880902 1 STRALCIO FUNZIONALE OGGETTO: Collegamento alla Abbasanta

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA PROVINCIA DI TORINO OPERE DI REALIZZAZIONE DELL'UNDICESIMO LOTTO DI LOCULI CIMITERIALI PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

COMUNE DI VOLVERA PROVINCIA DI TORINO OPERE DI REALIZZAZIONE DELL'UNDICESIMO LOTTO DI LOCULI CIMITERIALI PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO COMUNE DI VOLVERA PROVINCIA DI TORINO OPERE DI REALIZZAZIONE DELL'UNDICESIMO LOTTO DI LOCULI CIMITERIALI PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO (DPR 05.10.2010 n.207) 01 DATA DOTT.ARCH. MAURIZIO GULOTTA - VIA MARCO

Dettagli

CORSO INGHILTERRA 7/9-10138 TORINO - TEL. 011 8616042 - FAX 011 8616459 relazione_variante.doc Pagina 1

CORSO INGHILTERRA 7/9-10138 TORINO - TEL. 011 8616042 - FAX 011 8616459 relazione_variante.doc Pagina 1 Nel corso dei lavori si è ravvisata l'opportunità di apportare alcune varianti in parte motivate da cause impreviste e imprevedibili all atto della progettazione ed in parte migliorative di tipo quantitativo-qualitativo

Dettagli

1. Dati del tecnico incaricato del collaudo IL SOTTOSCRITTO

1. Dati del tecnico incaricato del collaudo IL SOTTOSCRITTO Spazio per apporre il timbro di protocollo Spazio per la vidimazione Data Perseguito L addetto alla ricezione Spett.le Sportello Unico per le Attività Produttive Comune di Castellammare del Golfo Verbale

Dettagli

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9

INDICE ANALITICO. AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9 INDICE ANALITICO AVVERTENZE GENERALI pag. 3 COSTO DELLA MANO D'OPERA 5 PARTE I NUOVA COSTRUZIONE 7 AVVERTENZE PARTE I 9 1. SCAVI E DEMOLIZIONI 11 1.1. Scavi 11 1.2. Demolizioni 14 1.3. Adempimenti in materia

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Accordo quadro per l affidamento del servizio di spurgo, smaltimento e video ispezione da effettuarsi presso le strutture dell Università degli Studi di Ferrara per un

Dettagli

IMPIANTO DI DEPOSITO E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI LIQUIDI FASI DI COSTRUZIONE ED AVVIAMENTO IMPIANTO INDICAZIONI SUI RIFIUTI PRODOTTI

IMPIANTO DI DEPOSITO E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI LIQUIDI FASI DI COSTRUZIONE ED AVVIAMENTO IMPIANTO INDICAZIONI SUI RIFIUTI PRODOTTI Comune di COLLESALVETTI Provincia di LIVORNO IMPIANTO DI DEPOSITO E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI LIQUIDI ex SS 67 bis dell Arnaccio km17,300 fraz. Ponte Biscottino FASI DI COSTRUZIONE ED AVVIAMENTO IMPIANTO

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissario delegato

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissario delegato Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissario delegato ai sensi dell art. 1 dell Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 21 dicembre 2007, n. 3635 3836/2009 e s.m.i. DOCUMENTO 6 PROTOCOLLO

Dettagli

Obblighi e verifiche del committente o del responsabile dei lavori Lingotto Fiere - Torino 27 novembre 2009

Obblighi e verifiche del committente o del responsabile dei lavori Lingotto Fiere - Torino 27 novembre 2009 Obblighi e verifiche del committente o del responsabile dei lavori Lingotto Fiere - Torino 27 novembre 2009 Analisi della normativa alla luce del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Dott. Paolo Picco Dott. Dario Castagneri

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA Prot.3430 OGGETTO: COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA DEL PIANO DI LOTTIZZAZIONE RESIDENZIALE DI INIZIATIVA PRIVATA DENOMINATO DIOLA. 1. VERBALE

Dettagli

Il calcolo degli oneri della sicurezza

Il calcolo degli oneri della sicurezza Il calcolo degli oneri della sicurezza Pier Luigi GHISI 1/7 Le metodologie di calcolo errate Oggi resta ancora diffusa l abitudine dei progettisti e/o dei coordinatori, di stimare gli oneri della sicurezza

Dettagli

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Corso di laurea in Ingegneria Edile CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Anno Accademico 2011/2012 Definire: Obbiettivi della lezione Rischi Interferenziali - DUVRI e PSC Rischi Propri - POS Conoscere gli aspetti

Dettagli

Liceo Scientifico Statale ANTONIO LABRIOLA Via Capo Sperone, 50 00122 Roma CAPITOLATO

Liceo Scientifico Statale ANTONIO LABRIOLA Via Capo Sperone, 50 00122 Roma CAPITOLATO CAPITOLATO Art. 1 Premessa Il Liceo Scientifico Statale Antonio Labriola, situato in Via Capo Sperone, n.50 - Ostia, nell ambito delle attività di miglioramento del livello di sicurezza degli impianti

Dettagli

Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III

Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III Capitolato speciale per fornitura e messa in opera di dispersori profondi per protezione catodica ed opere accessorie PARTE III Luglio 2013 rev. 0 pag. 1 di 8 Indice CAPITOLO PAGINA 1 - PREMESSA 3 2 -

Dettagli

Prezzo 01 - Rotatoria

Prezzo 01 - Rotatoria LAVORI A CORPO 1 Prezzo 01 - Rotatoria Prezzo per la realizzazione della rotatoria del diametro di 45.20 mt. in ambito extraurbano all'incrocio tra la Via Vittorio Veneto e la strada provinciale Sestu

Dettagli

INDICE. 1. Scopo del piano di manutenzione pag. 2. 2. Azioni di manutenzione pag. 2

INDICE. 1. Scopo del piano di manutenzione pag. 2. 2. Azioni di manutenzione pag. 2 INDICE 1. Scopo del piano di manutenzione pag. 2 2. Azioni di manutenzione pag. 2 2.1 Azioni di manutenzione preventiva pag. 3 2.1.1 Ingrassaggio e lubrificazione organi in movimento pag. 3 2.1.2 Manutenzione

Dettagli

PROCEDURA: ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DEL POS

PROCEDURA: ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DEL POS PROCEDURA: ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DEL POS Scopo Definire una procedura che permetta di redigere, aggiornare e verificare il POS (piano operativo di sicurezza) da parte delle imprese esecutrici presenti

Dettagli

PROVINCIA DI CREMONA c.f. 80002130195

PROVINCIA DI CREMONA c.f. 80002130195 PROVINCIA DI CREMONA c.f. 80002130195 UFFICIO TECNICO SETTORE DELL EDILIZIA Via Bella Rocca, 7-26100 CREMONA - tel. 4061 - fax n 0372/406474 e-mail: edilizia@provincia.cremona.it ITIS G. GALILEI CREMA.

Dettagli

Programma Integrato di interventi produttivi nell ambito della zona D5 (in variante al PRG vigente)

Programma Integrato di interventi produttivi nell ambito della zona D5 (in variante al PRG vigente) Sommario Capitolo 1- Rete Idrica. Capitolo 2- Rete Metano. Capitolo 3- Rete elettrica e Telematica. Capitolo 4- Rete fognarie Bianche e Nere. Capitolo 5- Impianti di Pubblica Illuminazione. Relazione e

Dettagli

1. PREMESSA. Settore Tutela Ambiente

1. PREMESSA. Settore Tutela Ambiente 1. PREMESSA L Amministrazione Comunale di Casale Monferrato ha piu volte espresso la volontà di intervenire in modo significativo per la riqualificazione del quartiere Ronzone. Tale attivita e stata particolarmente

Dettagli