Modalità di esecuzione dell appalto: Il contratto dovrà essere eseguito nel pieno e puntuale rispetto del capitolato speciale d appalto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Modalità di esecuzione dell appalto: Il contratto dovrà essere eseguito nel pieno e puntuale rispetto del capitolato speciale d appalto"

Transcript

1 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA DEI LAVORATORI DIPENDENTI COMUNALI E NOMINA DEL MEDICO COMPETENTE - DURATA DELL APPALTO: ANNI CIG: Ente Appaltante C om une di Arci s ate, via Roma n. 2, Arcisate (Va) La gara è indetta in esecuzione della determinazione del responsabile del servizio manutenzione n. 80 del Oggetto Quest Amministrazione Comunale intende affidare, per un periodo di tre anni a decorrere dall l appalto del servizio di sorveglianza sanitaria dei dipendenti del Comune di Arcisate e nomina del medico competente, che comprende tutte le prestazioni previste dal D.Lgs. 81/2008 e dalle successive integrazioni, dagli art del D.Lgs. 230/95 e successive integrazioni. L elenco dei servizi da svolgersi è indicato all art. 2 del capitolato speciale d appalto. Categoria Allegato 2 A del D.Lgs. n. 163\2006: Cat. 25 Servizi sanitari e sociali Durata ed importo La durata dell'appalto è di anni tre a decorrere dal 01 Gennaio 2013 al 31 Dicembre L importo totale presunto per il suddetto servizio relativo ai tre anni ammonta a 7.500,00 senza I.V.A. Modalità di aggiudicazione Procedura aperta ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. n. 163\2006. L aggiudicazione sarà effettuata con il criterio del prezzo più basso mediante offerta a prezzi unitari (art. 82, comma 2, lettera a) del D.Lgs. n. 163\2006), ovvero al concorrente che avrà offerto il minore prezzo per eseguire i servizi oggetto del presente appalto. Il concorrente dovrà compilare il modello di offerta allegato al presente bando di gara (all.3) indicando i singoli prezzi al netto dell iva per il primo anno, compresa la scheda finale di riepilogo dell offerta economica Modalità di esecuzione dell appalto: Il contratto dovrà essere eseguito nel pieno e puntuale rispetto del capitolato speciale d appalto Documentazione disponibile Gli interessati possono ritirare copia del testo integrale del bando di gara corredato dei relativi allegati e del capitolato speciale d appalto presso l Ufficio Appalti & Contratti nei giorni da lunedì al venerdì dalla ore alle ore 12.30, mentre il martedì anche dalle ore alle ore Lo

2 stesso è altresì disponibile nella sezione Gare e concorsi del sito internet del Comune, consultabile all indirizzo Soggetti ammessi alla gara: Concorrenti di cui all art. 34 del D. Lgs. 163/2006, costituiti da imprese singole, imprese riunite o consorziate ex artt. 35, 36 e 37 D. Lgs. 163/2006, ovvero che intendano riunirsi o consorziarsi ex art. 37, comma 8, D. Lgs. 163/2006. Non saranno ammessi alla gara i concorrenti che si trovino fra di loro in una delle situazioni di controllo di cui all art del codice civile e che si trovino in una situazione di collegamento di tipo sostanziale con altro concorrente, tale che le relative offerte siano imputabili ad un unico centro decisionale. E' vietata l'associazione in partecipazione. E vietata qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti temporanei e dei consorzi ordinari di concorrenti rispetto a quella risultante dall'impegno presentato in sede di offerta. E' fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti, ovvero di partecipare alla gara anche in forma individuale qualora vi abbia partecipato in raggruppamento o consorzio ordinario di concorrenti. E' vietata la partecipazione alla medesima procedura di affidamento del consorzio stabile e dei consorziati; in caso di inosservanza di tale divieto si applica l'articolo 353 del codice penale. E' vietata la partecipazione a più di un consorzio stabile. Ai fini di cui sopra i consorzi di cui al comma 1, lett. b) dell art. 34 del D. Lgs. 163/2006, sono tenuti ad indicare, in sede di offerta, per quali consorziati il consorzio concorre; in caso di violazione del divieto dei consorziati di partecipare, in qualsiasi altra forma, alla gara, saranno esclusi dalla medesima sia il consorzio sia il consorziato. Requisiti di ordine generale e di capacità a contrattare con la pubblica amministrazione: Requisiti di cui agli artt. 38 D. Lgs. 163/2006. Il requisito di cui alla lett. b) del comma 1 del citato art. 38 opera nei confronti del titolare o del direttore tecnico, se il concorrente è un impresa individuale; del socio o del direttore tecnico se si tratta di società in nome collettivo, dei soci accomandatari o del direttore tecnico se si tratta di società in accomandita semplice, degli amministratori muniti di poteri di rappresentanza o del direttore tecnico, se si tratta di altro tipo di società. L'esclusione di cui alla lett. c) del comma medesimo opera invece nei confronti: del titolare o del direttore tecnico se il concorrente è un impresa individuale; del socio o del direttore tecnico, se si tratta di società in nome collettivo; dei soci accomandatari o del direttore tecnico se si tratta di società in accomandita semplice; degli amministratori muniti di potere di rappresentanza o del direttore tecnico se si tratta di altro tipo di società o consorzio. In ogni caso l'esclusione opera anche nei confronti dei soggetti cessati dalla carica nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando di gara, qualora l'impresa non dimostri di aver adottato atti o misure di completa dissociazione della condotta penalmente sanzionata; resta salva in ogni caso l'applicazione dell'articolo 178 del codice penale e dell'articolo 445, comma 2, del codice di procedura penale. Requisiti di ordine professionale: Possono partecipare alla gara d appalto per l affidamento dei servizi di cui al presente bando imprese iscritte alla C.C.I.A.A. per l attività oggetto dell appalto purché in possesso di adeguata capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa. Si considerano in possesso di adeguata capacità economica e finanziaria e tecnico-organizzativa le imprese che: a) abbiano effettuato nell ultimo triennio (2009,2010,2011) servizi identici a quelli oggetto dell appalto presso almeno altri tre Comuni od enti delle stesse dimensioni o portata di lavoro;

3 b) abbiano a disposizione l unità mobile per potere fare le visite mediche direttamente in Municipio. Requisiti minimi del medico competente - Laurea in Medicina, Specializzazione in Medicina del Lavoro e comunque i titoli e requisiti previsti dall art. 38 del D.Lgs. 81/2008, necessari per rivestire la figura di Medico Competente; - Avere già eseguito il servizio in oggetto nell ultimo triennio (2009,2010,2011) - Essere iscritto nell elenco Nazionale dei medici competenti di cui all'articolo 38, comma 4, del decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81, in base al D.D. del 4 marzo 2009 Cauzione provvisoria Dovrà essere presentata una cauzione provvisoria pari ad. 150,00=, costituita, a scelta dell offerente, mediante assegno circolare non trasferibile intestato all Ente o mediante fidejussione bancaria o polizza assicurativa fidejussoria. La fidejussione bancaria o polizza assicurativa deve avere validità per almeno 180 giorni dalla data di presentazione dell offerta e deve essere corredata dall impegno del fidejussore a rilasciare la garanzia definitiva qualora l offerente risultasse aggiudicatario. La cauzione provvisoria copre la mancata sottoscrizione del contratto di appalto per volontà dell aggiudicatario ed è svincolata automaticamente al momento della sottoscrizione del contratto medesimo. Ai non aggiudicatari la cauzione è restituita entro trenta giorni dall aggiudicazione. Modalità di partecipazione Il concorrente che intende partecipare dovrà presentare un plico sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, con indicato all esterno della busta, pena l esclusione, in maniera chiara ed a stampatello Servizio di sorveglianza sanitaria dei dipendenti comunali ed i dati del mittente. Il plico dovrà contenere al suo interno due buste a loro volta sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti l intestazione del mittente e la dicitura, rispettivamente A Documentazione, B Offerta Economica. Nella busta A Documentazione devono essere contenuti i seguenti documenti: Con riferimento alla società concorrente: 1) Fotocopia della carta d identità del Legale Rappresentante; 2) Certificato d iscrizione alla C.C.I.A.A., o documentazione equivalente; 3) Dichiarazione resa conformemente al modello allegato 1 4 ) e lenco di almeno tre Comuni od enti delle stesse dimensioni o portata di lavoro presso i quali ha eseguito già lo stesso servizio nell ultimo triennio (2009,2010,2011); 5) l indicazione dei mezzi, della strumentazione in dotazione e dell eventuale struttura organizzativa di supporto 6) cauzione provvisoria Con riferimento al medico competente dovrà essere presentato: 1) copia del diploma di Laurea in Medicina, Specializzazione in Medicina del Lavoro e comunque i titoli previsti dal D.Lgs. 81/2008 e successive integrazioni, necessari per rivestire la figura di Medico Competente; 2) Dichiarazione resa conformemente al modello allegato 2 3) Circostanziato curriculum professionale che evidenzi l acquisizione di una significativa esperienza acquisita nel campo (titoli di studio, specializzazioni ecc.) 4) Fotocopia della carta d identità del medico competente; 5) e lenco di almeno tre Comuni od enti delle stesse dimensioni o portata di lavoro presso i quali ha eseguito già lo stesso servizio nell ultimo triennio (2009,2010,2011).

4 Nella busta B Offerta Economica dovrà essere inserito copia dell allegato 3 modello di offerta, compilandolo, in modo leggibile, in ogni sua parte le caselle in bianco con i prezzi offerti, vistandolo per accettazione in ogni sua pagina, e firmato per esteso nell ultima pagina riepilogativa dei prezzi. Nel suddetto allegato 3 dovrà essere applicata una marca da bollo da 14,62. Il termine della presentazione delle istanze è perentorio; non saranno prese in considerazione le istanze pervenute oltre il temine stabilito. Non saranno altresì prese in considerazione le istanze mancanti anche di uno solo dei documenti o delle dichiarazioni richieste. L incarico sarà conferito dal Responsabile del Servizio a favore del professionista o del relativo studio che avrà presentato l offerta più vantaggiosa per l Amministrazione, determinata solo dopo la verifica del possesso da parte dei concorrenti dei requisiti minimi di partecipazione sopra riportati. In caso di parità la scelta del professionista sarà effettuata mediante ulteriore trattativa privata con i concorrenti a pari merito. La graduatoria delle offerte sarà affissa all Albo Pretorio di questo Comune. Le offerte dovranno pervenire a questo Comune entro e non oltre le ore 12,30 del giorno , (fa fede il timbro postale di Arcisate) al seguente indirizzo: Comune di Arcisate Ufficio Protocollo Via Roma, n ARCISATE (VA). Operazioni di gara : il giorno alle h Obblighi dell aggiudicatario: L aggiudicatario è tenuto a sottoscrivere apposito contratto nel termine che gli verrà comunicato per scritto dal competente ufficio comunale. Il contratto verrà stipulato in forma pubblica, per rogito del Segretario Generale. La stipula è subordinata comunque al positivo esito delle verifiche previste dalla normativa vigente in materia di lotta alla delinquenza mafiosa, nonché all acquisizione della certificazione relativa alla regolarità contributiva. L appaltatore è tenuto a versare l importo delle spese contrattuali, comprensive degli oneri connessi alla stipulazione. Qualora la Ditta non provveda entro il termine stabilito alla stipulazione del contratto, l Amministrazione Comunale ha facoltà di dichiarare decaduta l aggiudicazione, di trattenere la cauzione provvisoria e di richiedere il risarcimento dei danni in relazione all affidamento ad altri della prestazione. Potrà essere dato avvio all esecuzione del contratto nelle more della stipulazione del medesimo, previi in ogni caso gli accertamenti previsti dalla legge e la costituzione della cauzione definitiva. Subappalto Il subappalto è consentito previa autorizzazione scritta del Comune. In caso di subappalto si applica quanto previsto dall art. 118 del D. Lgs. 163/2006. Obbligo di tracciabilita dei flussi finanziari ai sensi della legge 13 agosto 2010, n ) L impresa, in caso di affidamento dell appalto, dichiara di assumere gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla sopra citata legge. A tal fine si impegna:

5 a) ad utilizzare uno o più conti correnti bancari o postali, accesi presso banche o presso la società Poste Italiane S.p.A., dedicati alle commesse pubbliche per i movimenti finanziari relativi alla gestione del presente appalto; b) a comunicare al Comune gli estremi identificativi dei conti correnti di cui al punto precedente, nonché le generalità e il codice fiscale delle persone delegate ad operare su di essi, entro sette giorni dalla loro accensione; c) a prevedere nei contratti che saranno sottoscritti con imprese a qualsiasi titolo interessate a lavori/servizi/forniture oggetto del presente appalto, quali ad esempio subappaltatori/subcontraenti, la clausola con la quale ciascuno di essi assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla citata legge, a pena di nullità assoluta dei contratti stessi; d) se ha notizia dell inadempimento agli obblighi di tracciabilità finanziaria da parte dei soggetti di cui alla precedente lettera c), a risolvere immediatamente il rapporto contrattuale con la controparte, informando contestualmente sia il Comune che la prefettura-ufficio territoriale del Governo territorialmente competente. 2) L impresa dichiara di essere consapevole che ai fini di verificare l applicazione della norma, il Comune di Arcisate potrà richiedere all appaltatore copia dei contratti di cui alla lettera c); l impresa si impegna fin d ora a provvedere ad adempiere alla richiesta entro i termini che verranno dati. 3) L impresa dichiara di essere a conoscenza che il Comune di Arcisate risolverà il contratto in tutti i casi in cui le transazioni siano eseguite senza avvalersi di banche o delle società Poste Italiane S.p.A.. Altre informazioni Per ulteriori informazioni e chiarimenti inerenti l appalto è possibile rivolgersi a: - dott. Pozzi Giampiero per quanto concerne il bando e le modalità di gara - geom. Sanfilippo Filippo - per quanto concerne il capitolato speciale d appalto e le modalità di esecuzione del servizio Il Responsabile del procedimento Amministrativo è il Geom. Sanfilippo Filippo Area Manutentiva. Arcisate, lì IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO MANUTENZIONE (Geom. Sanfilippo Filippo)

6 FAC SIMILE 1) ALLEGATO AL BANDO DI GARA - DA INSERIRE - PENA L ESCLUSIONE DALLA GARA - NELLA BUSTA A DOCUMENTAZIONE AMM.VA Spett.le COMUNE DI ARCISATE Via Roma, Arcisate (VA) OGGETTO: dichiarazione sostitutiva unica per la partecipazione alla procedura aperta per l affidamento del servizio di sorveglianza sanitaria dipendenti comunali N.B. da compilarsi da parte del Legale Rappresentante del concorrente Il/la sottoscritto/a nato/a il / /19 a residente nel Comune di Prov. Via/P.zza n. Stato nella sua qualità di legale rappresentante della concorrente (indicare ditta o denominazione sociale e forma giuridica) con sede legale nel Comune di Prov. Via/P.zza n. con recapito telefonico numero con recapito telefax numero al fine della partecipazione alla procedura per l aggiudicazione dell appalto in oggetto D I C H I A R A ai sensi e per gli effetti di cui all articolo 46 del D.P.R , n. 445, consapevole delle sanzioni penali previste dal successivo articolo 76 per chi rende dichiarazioni false o mendaci, che l impresa che rappresenta: 1) è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di per la seguente attività

7 e che i dati dell iscrizione sono i seguenti (per le ditte con sede in uno stato straniero, indicare i dati di iscrizione nell Albo o Lista ufficiale dello Stato di appartenenza): numero di iscrizione data di iscrizione forma giuridica di durata /data termine data di inizio dell attività codice fiscale partita IVA titolare, soci, soci accomandatari, amministratori muniti di rappresentanza, i direttori tecnici in carica: cognome e nome qualifica nato il / /19 a residente a codice fiscale cognome e nome qualifica nato il / /19 a residente a codice fiscale

8 [In luogo della presente dichiarazione può essere prodotto il certificato di iscrizione al registro delle imprese rilasciato dalla C.C.I.A.A., in originale o in copia conforme, di data non anteriore a sei mesi rispetto a quella fissata per la gara o documento equivalente se l impresa non è di nazionalità italiana]; 2) non si trova in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la legislazione dello Stato in cui è stabilita, e che a carico della medesima non sono in corso procedimenti per la dichiarazione di una delle predette situazioni o di ogni altra procedura equivalente secondo la legislazione dello Stato in cui è stabilita, e che procedure del genere non si sono verificate nel quinquennio anteriore alla data del bando di gara, né si trova in stato di cessazione e/o sospensione dell attività [In luogo della presente dichiarazione può essere prodotta certificazione della C.C.I.A.A. o certificazione del Tribunale Sezione fallimentare del luogo ove la stessa ha sede o documento equivalente, se l impresa non è di nazionalità italiana, in originale o in copia conforme di data non anteriore a sei mesi rispetto a quella fissata per la gara]; 3) è in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore di lavoratori secondo la legislazione italiana (INPS e INAIL) o quella dello Stato in cui è stabilita [In luogo della presente dichiarazione può essere prodotta certificazione di regolarità contributiva rilasciata dall INPS e dall INAIL o documenti equivalenti, se l impresa non è di nazionalità italiana, in originale o in copia conforme di data non anteriore a sei mesi rispetto a quella fissata per la gara]; 4) è in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui è stabilita [In luogo della presente dichiarazione può essere prodotta certificazione da parte dei competenti uffici o documenti equivalenti, se l impresa non è di nazionalità italiana, in originale o in copia conforme di data non anteriore a sei mesi rispetto a quella fissata per la gara]; 5) [ ] non si è avvalsa dei piani individuali di emersione di cui alla legge 18 ottobre 2001, n. 383 e successive modificazioni; oppure 5) [ ] si è avvalsa dei piani individuali di emersione di cui alla legge 18 ottobre 2001, n. 383 e successive modificazioni ma che il periodo di emersione si è concluso; 6) [ ] ha osservato ed è in regola con le norme della legge , n. 68 e successive modificazioni che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili; oppure 6) [ ] non è assoggettata alla disciplina delle assunzioni obbligatorie in quanto occupa non più di 15 dipendenti oppure occupa da 15 a 30 dipendenti e non ha effettuato nuove assunzioni dopo il 18 gennaio 2000; 7) non si trova ai sensi dell'art C.C. - in situazione di controllo diretto o come controllante o come controllato con altre imprese che partecipano alla stessa gara;

9 8) non si trova nelle condizioni di esclusione dalle gare di cui all'art. 38 del decreto legislativo n. 163/2006 e successive modificazioni; 9) applica nei confronti dei propri dipendenti condizioni economiche e normative non inferiori a quelle previste dai vigenti CCNL della categoria e della zona con il preciso obbligo, in caso di aggiudicazione, di rispettare dette condizioni per tutta la durata dell'incarico; 10) non è mai incorsa in violazioni gravi, definitivamente accertate, attinenti alle norme poste a tutela della prevenzione e della sicurezza sui luoghi di lavoro; D I C H I A R A ai sensi e per gli effetti di cui all articolo 46 del D.P.R , n. 445, consapevole delle sanzioni penali previste dal successivo articolo 76 per chi rende dichiarazioni false o mendaci: 11) che non si è reso colpevole di negligenza o malafede nell esecuzione di un altro contratto secondo quanto disposto dall articolo 3, ultimo comma, del R.D , n e dall articolo 68 del relativo regolamento di esecuzione, approvato con R.D , n. 827; 12) che non si è reso gravemente colpevole di false dichiarazioni nel fornire dichiarazioni inerenti la capacità economica e tecnica nonché l iscrizione in registri professionali, a completamento e chiarimento dei documenti presentati o inerenti l iscrizione in elenchi ufficiali di prestatori di servizi ; 13) di aver preso esatta cognizione della natura dell appalto e di tutte le circostanze generali e particolari che possono influire sulla sua esecuzione; 14) di aver preso visione e di accettare, senza condizione o riserva alcuna, tutte le norme e disposizioni contenute nel bando di gara e nel capitolato speciale d appalto relativi all affidamento del servizio in oggetto e di aver ritenuto le condizioni in essi prescritte e richieste, nessuna esclusa, tali da consentire di formulare offerta tecnica ed economica; 15) di aver preso conoscenza e di aver tenuto conto nella formulazione dell offerta di tutte le condizioni contrattuali, nonché degli oneri relativi alle disposizioni vigenti in materia di sicurezza, di assicurazione, di condizioni di lavoro e di previdenza e assistenza, avendo altresì disponibili personale e mezzi adeguati; 16) di impegnarsi, in caso di aggiudicazione, a presentare la documentazione che verrà richiesta ai fini della stipulazione del contratto e a presentarsi alla predetta stipula entro il termine indicato nel capitolato o nell atto di aggiudicazione, assumendosene i relativi oneri; 17) di impegnarsi, in caso di aggiudicazione, ad eseguire, a partire dalla data fissata dal capitolato o dall atto di aggiudicazione, il servizio di cui trattasi alle condizioni risultanti dai sopra citati atti; 18) di essere informato che, ai sensi del D.Lgs. 30/06/2003, n. 196 «Codice in materia di protezione dei dati personali", i dati forniti saranno trattati dal Comune di Arcisate esclusivamente per le finalità inerenti alla gara e per la stipulazione ed esecuzione del contratto; D I C H I A R A I N O L T R E

10 che nei suoi confronti e nei confronti dei soggetti di cui al punto 1) 19) non è stato adottato un provvedimento definitivo né è pendente un procedimento di applicazione della misura di prevenzione di cui all articolo 3 della legge 27/12/1956 n e successive modificazioni (sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con eventuale obbligo o divieto di soggiorno); 20) non sono operanti sanzioni interdittive che importano l incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione, ai sensi dell articolo 32-quater del Codice penale e successive modificazioni; 21) non sono state pronunciate sentenze di condanna passata in giudicato per alcun reato; 22) non sono state pronunciate sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell articolo 444 del codice di procedura penale per alcun reato. D I C H I A R A I N F I N E 23) di essere in possesso dei requisiti richiesti dal bando e dal capitolato speciale d appalto 24) di essersi recato sul posto dove sarà eseguito il servizio; 25) di avere nel complesso preso conoscenza di tutte le circostanze generali, particolari e locali, nessuna esclusa ed eccettuata, che possono avere influito o influire sia sulla esecuzione del servizio, sia sulla determinazione della propria offerta e di giudicare, pertanto, remunerativa l offerta economica presentata; 26) di avere tenuto conto, nel formulare la propria offerta, di eventuali maggiorazioni per lievitazione dei prezzi che dovessero intervenire durante l esecuzione del servizio, rinunciando fin d ora a qualsiasi azione o eccezione in merito; 27) di avere accertato l esistenza e la reperibilità sul mercato dei materiali e della mano d opera da impiegare nel servizio, in relazione ai tempi previsti per l esecuzione dello stesso. Il sottoscritto dichiara, altresì, di essere informato che il Comune di Arcisate può utilizzare i dati contenuti nella presente dichiarazione esclusivamente nell ambito e per i fini propri della Pubblica Amministrazione (13 del D.Lgs. n. 196/2003 Testo Unico sulla Privacy )., / /20 (Luogo) (Data) IL DICHIARANTE (Timbro impresa e firma leggibile e per esteso dichiarante) N.B. - Alle predette dichiarazioni deve essere allegata copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore

11 FAC SIMILE 2) ALLEGATO AL BANDO DI GARA - DA INSERIRE - PENA L ESCLUSIONE DALLA GARA - NELLA BUSTA A DOCUMENTAZIONE AMM.VA Spett.le COMUNE DI ARCISATE Via Roma, Arcisate (VA) OGGETTO: dichiarazione sostitutiva unica per la partecipazione alla procedura aperta per l affidamento del servizio di sorveglianza sanitaria dipendenti comunali N.B. da compilarsi da parte del medico competente che svolgerà il servizio Il/la sottoscritto/a COGNOME NOME LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA RESIDENZA DICHIARA - Di essere in possesso di: titolo di studio iscrizione all ordine dei medici di data e numero - dei seguenti requisiti e titoli abilitanti la professione di medico competente previsti dall art. 38 del decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81: - iscrizione nell elenco Nazionale dei medici competenti di cui all'articolo 38, comma 4, del decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81 n. li Il medico competente (firma leggibile da non autenticare) NOTA: Allegare fotocopia della carta d identità del medico competente nonché del Legale Rappresentante in caso di Sua dichiarazione.

12 FAC-SIMILE MODELLO 3) allegato al bando di gara - da inserire - pena l esclusione dalla gara - nella busta B offerta economica marca da bollo da 14,62 Spett.le COMUNE DI ARCISATE Via Roma, Arcisate (VA) OGGETTO: offerta economica per la partecipazione alla procedura aperta per l affidamento del servizio di sorveglianza sanitaria dipendenti comunali Il/la sottoscritto/a COGNOME NOME LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA RESIDENZA PARTIRTA I.V.A. (CODICE fiscale) nella sua qualità di legale rappresentante della concorrente (indicare ditta o denominazione sociale e forma giuridica) dichiarandosi ben edotto e consapevole degli effetti onerosi che il servizio comporta offre le seguenti condizioni economiche (al netto del iva): FASE A INTERVENTI TECNICI SANITARI A CURA DEL MEDICO COMPETENTE -COMPITI DEL MEDICO COMPETENTE - Assunzione dell'incarico di responsabile dei servizio di Sorveglianza Sanitaria diretto da Medico Competente - Individuazione, in collaborazione con il Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP), dei fattori di rischio professionali - Tenuta dei rapporti con gli Enti Pubblici preposti ai controlli di legge (USSL, INAIL, ecc.) - Sorveglianza al fine di un'adeguata prevenzione igienico-sanitaria, valutando l'efficacia e l'efficienza dei dispositivo di protezione individuale in dotazione, in collaborazione con il Servizio di Prevenzione e Protezione dai Rischi. - Riunione periodica annuale dello staff dei Servizio di Prevenzione e Protezione dai Rischi - Stesura relazione sanitaria annuale dei risultati anonimi collettivi degli accertamenti clinici e strumentali eseguiti - invio documentazione all'azienda Sanitaria Locale - Indicazioni sul significato degli accertamenti sanitari, proposte di soluzione ai problemi individuali. - Certificazione di idoneità del personale.

13 - Tenuta della documentazione obbligatoria di Legge, rispettando il segreto professionale e trattamento dei dati personali. - Collaborazione all'informazione e formazione dei lavoratori (rischi ed effetti sulla salute). Canone annuo forfetario. + IV A. Costo per consulenze extra appalto (sopralluoghi del medico negli ambienti di lavoro ecc.) con una tariffa professionale oraria di. + IVA. (da non inserire nel riepilogo del preventivi dell offerta) FASE B VERIFICA ED AGGIORNAMENTO DEL PIANO SANITARIO AZIENDALE - Verifica ed aggiornamento del Piano Sanitario Aziendale sulla base di quanto sotto riportato: - Definizione dei Piano Sanitario Aziendale sulla base delle informazioni date dal datore di lavoro in merito alle mansioni svolte dal personale dipendente - Definizione dei Piano Sanitario Aziendale sulla base delle informazioni date dalla Valutazione dei Rischi ai sensi dei D.Lgs. 81/2008 e successive integrazioni - Definizione dei Piano Sanitario Aziendale sulla base della verifica delle schede di sicurezza dei prodotti chimici eventualmente impiegati - Definizione dei Piano Sanitario Aziendale sulla base delle disposizioni vigenti in materia di tutela della salute dei lavoratori Costo complessivo : oltre iva Si precisa che il costo indicato è da intendersi esclusivamente per il primo anno. Successivamente il Piano Sanitario Aziendale verrà aggiornato o modificato solamente a seguito di variazioni sostanziali dell'attività svolta dal personale. FASE C ESECUZIONE DEGLI ACCERTAMENTI SANITARI MIRATI AL RISCHIO 1.Addetti al videoterminali (VDT): uffici amministrativi Personale con uso di VDT superiore alle 4 ore/die - 20 ore settimanali Visite mediche periodiche - visita medica, oftalmologia e valutazione clinico-funzionale del rachide, per videoterminalisti (quinquennale) - visite per over cinquanta (biennale).

14 La visita specialistica oculistica (. cad.) viene effettuata come ulteriore accertamento sanitario esclusivamente su indicazione clinica dei medico competente e, pertanto sarà quantificato solo a consuntivo e comunicato tempestivamente. Visite di assunzione - Visita medica per idoneità alla mansione, comprendente visita medica ergo-oftalmologia di idoneità alla mansione, valutazione clinico-funzionale del rachide - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente 2. Ufficio tecnico Visite mediche periodiche - visita medica, oftalmologia e valutazione clinico-funzionale del rachide, per videoterminalisti (quinquennale). - Esame spirometrico quinquennale. - Esame audiometrico su richiesta del lavoratore e. consenso del medico competente Visite di assunzione - Visita medica per idoneità alla mansione. (visita medica, valutazione del rachide, audiometria, spirometria) - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente 3. Addetti alle Pulizie Visite Mediche periodiche - Visita medico specialistica di medicina del lavoro - annuale. - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente Visite di assunzione - Visita specialistica di medicina del lavoro di idoneità alla mansione. (visita medica, valutazione del rachide, audiometria, spirometria) - Esami ematochimici* markers epatite B. - Vaccinazioni antiepatite B - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente. * ernocromo completo, transaminasi GOT, transaminasi GPT, gamma GT, creatininemia, elettroforesi sieroproteine

15 4. Assistenti domiciliari Visite Mediche periodiche - Visita medico specialistica di medicina del lavoro - annuale. - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente. Visite di assunzione - Visita specialistica di medicina del lavoro di idoneità alla mansione (visita medica, valutazione del rachide, audiometria, spirometria) - Esami ematochimici* markers epatite B. - Vaccinazioni antiepatite B. - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente. * ernocromo completo, transaminasi GOT, transaminasi GPT, gamma GT, creatininemia, elettroforesi sieroproteine 5. Educatrici asilo nido Visite Mediche periodiche - Visita medica annuale. - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente. Visite di assunzione - Visita specialistica di medicina del lavoro di idoneità alla mansione (visita medica, Valutazione clinico funzionale del rachide, audiometria, spirometria) - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente. 6. Add. Biblioteca Visite mediche periodiche - Visita medica per videoterminalisti quinquennale. Visite di assunzione - Visita medica per idoneità alla mansione. - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente. 7. Operatori area Manutentiva

16 Visite Mediche periodiche - Visita medica annuale. - Esame spirometrico annuale. - Esame audiometrico biennale. - Screening ematico* annuale. - Vaccinazioni antitetanica, antitifica, antiepatite B decennale. - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente. *emocromo completo, transaminasi GOT, transaminasi GPT, gamma GT, creatininemia, elettroforesi sieroproteine Visite di assunzione - Visita specialistica di medicina del lavoro di idoneità alla mansione (visita medica, Valutazione clinico funzionale del rachide, audiometria, spirometria) - Es. ematochimici consigliati * - Es. urine completo consigliato - Vaccinazioni (antitetanica, antitifica, antiepatite B) - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente 8. Vigili urbani Visite Mediche periodiche - Visita medica annuale. - Esame spirometrico annuale. - Esame audiometrico su richiesta del lavoratore e consenso del Medico Competente. - Screening ematico* annuale. *emocromo completo, carbossiemoglobina Visite di assunzione - Visita specialistica di medicina del lavoro di idoneità alla mansione (visita medica, audiometria, spirometria) - Ulteriori accertamenti sanitari su indicazione clinica dei medico competente FASE D SERVIZIO DI MEDICINA DEL LAVORO IN AZIENDA Le visite mediche periodiche dovranno essere realizzate con una Unità Ambulatoriale Mobile di medicina dei lavoro fornita di ambulatori medici, di cabina silente per accurati esami audiometrici e attrezzata per tutte le necessità della sorveglianza sanitaria (visite periodiche, esami strumentali, prelievi).

17 Questo servizio consente di effettuare gli accertamenti sanitari periodici in Azienda con un notevole risparmio di tempo per l'azienda evitando lo spostamento dei dipendenti presso ambulatori esterni o, in assenza di un locale infermeria, l'inconveniente di attrezzare locali non idonei. Il costo complessivo per il servizio di medicina dei lavoro in azienda (uscita unità mobile attrezzata) è quantificato come segue: per intervento SCHEDA FINALE RIEPILOGO DELL OFFERTA ECONOMICA Fase A: Fase B:.. Fase C:. N. 33 Add. VDT (imp.+bibl.+ass. soc. + resp.) N. 03 Add. Pulizie N. 01 Ass. domiciliare N. 03 Autisti (serv. Sociali + 2 messi) N. 05 Educatrici Asilo nido N. 04 Operatori area Manutentiva N. 06 Vigili urbani Fase D: (n. 1 accesso). TOT. Costo indicativo per il primo anno, esclusa I.V.A. li Il (firma leggibile da non autenticare)

3) CATEGORIA DEL SERVIZIO, DESCRIZIONE: Categoria 17 - Servizi alberghieri e di ristorazione - (All. 2B D.Lgs. n. 163/2006).

3) CATEGORIA DEL SERVIZIO, DESCRIZIONE: Categoria 17 - Servizi alberghieri e di ristorazione - (All. 2B D.Lgs. n. 163/2006). BANDO DI GARA A MEZZO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA A MEZZO FORNITURA DI BUONI PASTO AL PERSONALE DIPENDENTE DEL COMUNE DI ARCISATE CIG: 3400856B24 1)

Dettagli

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio,

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio, COMUNE DI GREVE IN CHIANTI -Provincia di Firenze - Servizio lavori Pubblici - Progettazione ALLEGATO A al disciplinare MARCA DA BOLLO DA. 14,62 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN PROJECT FINANCING DELLA

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Allegato 2 requisiti di ordine generale e idoneità professionale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR. 445/2000) Il/ la sottoscritto/a: nato/a a: ( ) il / / domiciliato per la

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

Appalto pubblico per l affidamento dei lavori di recupero Casa Pulisci per realizzare alloggi a canone moderato

Appalto pubblico per l affidamento dei lavori di recupero Casa Pulisci per realizzare alloggi a canone moderato MOD. A Appalto pubblico per l affidamento dei lavori di recupero Casa Pulisci per realizzare alloggi a canone moderato Importo complessivo dell appalto (compresi oneri per la sicurezza):. 248.051,06 +

Dettagli

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI OSASCO

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. 28/12/2000, N. 445

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. 28/12/2000, N. 445 Timbro della ditta OGGETTO: indagine di mercato col sistema del cottimo fiduciario per la fornitura TARGHETTE IDENTIFICATIVE di CIG: ZE609F9760 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. 28/12/2000,

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA 1/11 Allegato A) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Spett. le COMUNE DI AMALFI Piazza Municipio, 6 84011 A M A L F I (SA) Oggetto e importo dell appalto: Procedura ristretta per

Dettagli

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A

COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A COTTIMO FIDUCIARIO PER TRASLOCO BIBLIOTECA, CENTRO MULTIMEDIALE AL CENTRO ILPERTINI INDETTO CON DETERMINAZIONE 1.597/2011 - CIG 3638406B9A DITTA: 3. CORTESI REQUISITI GIURIDICO-AMMINISTRATIVI - BUSTA A

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DELLA LEGGE N. 445/2000 Spett.le I.N.RI.M. Strada delle Cacce

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A Al Comune di Altofonte Piazza Falcone Borsellino 90030 ALTOFONTE (PA) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Procedura di cottimo fiduciario avente per oggetto: Noleggio di luminarie artistiche in occasione

Dettagli

Via n. con sede operativa in. Via n. con sede legale in Via con sede operativa in Via n. Via n. con sede operativa in Via n.

Via n. con sede operativa in. Via n. con sede legale in Via con sede operativa in Via n. Via n. con sede operativa in Via n. n.1 Marca da Bollo 14,62 x la sola parte dell istanza ALLEGATO 1 - (da compilare e inserire nella busta A) Al COMUNE DI DICOMANO Ufficio Protocollo P.zza della Repubblica, 3 50062 DICOMANO (FI) ISTANZA

Dettagli

COMUNE DI COMUN NUOVO

COMUNE DI COMUN NUOVO COMUNE DI COMUN NUOVO Provincia di Bergamo P.zza De Gasperi, 10 24040 Comun Nuovo Tel. 035/595043 fax 035/595575 p.i.00646020164 SERVIZIO AFFARI GENERALI Allegato A) Avviso pubblico per l aggiornamento

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE Marca da bollo da Euro 16,00 Al Comune di Volvera Via Ponsati 34 10040 VOLVERA (TO) Oggetto : Affidamento in concessione del servizio di informazione e comunicazione mediante la redazione, la stampa e

Dettagli

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV)

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) A.1.1 LAVORI PUBBLICI ORDINARI - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON AUTO CERTIFICAZIONI 1 2 Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O AUTODICHIARAZIONE Oggetto: Appalto n. FNN2012/0003

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello A) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ANALISI E RILEVAZIONI DATI DELLE

Dettagli

OGGETTO: Procedura aperta, mediante la piattaforma SINTEL, per l affidamento del servizio di copertura assicurativa All Risks (Anni 2014-2019).

OGGETTO: Procedura aperta, mediante la piattaforma SINTEL, per l affidamento del servizio di copertura assicurativa All Risks (Anni 2014-2019). ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

Dettagli

---------- Il sottoscritto nato il a... in qualità di. dell impresa.. con sede in con codice fiscale n con partita IVA n... con la presente CHIEDE

---------- Il sottoscritto nato il a... in qualità di. dell impresa.. con sede in con codice fiscale n con partita IVA n... con la presente CHIEDE Marca da bollo legale ALLEGATO 1 ( 14,62) DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI CASSA, ALTRI SERVIZI E INTERVENTI DI SPONSORIZZAZIONE A FAVORE DELLA SCUOLA SUPERIORE

Dettagli

DICHIARAZIONI PER IMPRESE CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO DI CUI ALL ART. 34, COMMA 1, LETTERA B) D. LGS. 163/2006 HA DICHIARATO DI CONCORRERE

DICHIARAZIONI PER IMPRESE CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO DI CUI ALL ART. 34, COMMA 1, LETTERA B) D. LGS. 163/2006 HA DICHIARATO DI CONCORRERE Allegato 4 DICHIARAZIONI PER IMPRESE CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO DI CUI ALL ART. 34, COMMA 1, LETTERA B) D. LGS. 163/2006 HA DICHIARATO DI CONCORRERE Il sottoscritto nato il a in qualità di dell

Dettagli

Comune di Praiano Provincia di Salerno Costa d Amalfi ANTICA PLAGIANUM

Comune di Praiano Provincia di Salerno Costa d Amalfi ANTICA PLAGIANUM Allegato B3 - Forniture Al Comune di PRAIANO Settore Tecnico Via Umberto I, n.12 84010 Praiano (SA) DOMANDA DI ISCRIZIONE Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa con sede in Via P.IVA RECAPITO

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO Allegato A1 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO SERVIZIO DI CONCESSIONE DI UN MUTUO CHIROGRAFO PARI AD 5.000.000,00 ALLA VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A. GARANTITO DA DELEGAZIONI DI PAGAMENTO SULLE ENTRATE ORDINARIE

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA MODULO A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA (da presentare, in carta libera, da parte delle Società singole, Consorzi e Consorziate,

Dettagli

di essere ammesso alla gara di cui in oggetto come impresa singola mandatario mandante in raggruppamento temporaneo o in consorzio di e a tal fine

di essere ammesso alla gara di cui in oggetto come impresa singola mandatario mandante in raggruppamento temporaneo o in consorzio di e a tal fine marca da bollo 14,62 Al Sindaco Comune di San Raffaele Cimena Via Ferrarese 16 10090 SAN RAFFAELE CIMENA Oggetto LAVORI DI BANDO DI GARA LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID CONNECTED INSTALLATO

Dettagli

ALLEGATO B DICHIARAZIONE PER LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

ALLEGATO B DICHIARAZIONE PER LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA ALLEGATO B DICHIARAZIONE PER LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Oggetto: affidamento del servizio infermieristico, tecnico sanitario, riabilitativo, degli operatori tecnici e di supporto all assistenza occorrente

Dettagli

OGGETTO: Procedura aperta PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DELLA RUZZO RETI S.P.A.

OGGETTO: Procedura aperta PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DELLA RUZZO RETI S.P.A. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE modello A Timbro della ditta OGGETTO: Procedura aperta PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DELLA RUZZO RETI S.P.A. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R.

Dettagli

Spett.le Ditta. Periodo di affidamento Il periodo di affidamento del servizio avrà durata 24 mesi con decorrenza dal giorno dell affidamento.

Spett.le Ditta. Periodo di affidamento Il periodo di affidamento del servizio avrà durata 24 mesi con decorrenza dal giorno dell affidamento. servizio acquisti e contratti L Aquila 15 luglio 2014 Spett.le Ditta Prot 925 acq/dnc Lotto CIG: 585695502B OGGETTO: affidamento servizio di guardiania. La scrivente azienda intende avvalersi di una società

Dettagli

COMUNE DI BRACIGLIANO

COMUNE DI BRACIGLIANO COMUNE DI BRACIGLIANO Provincia di Salerno AVVISO DI GARA, A MEZZO PROCEDURA APERTA, PER L AGGIUDICAZIONE DELL APPALTO DEI SERVIZI SANITARI RELATIVI ALLA SORVEGLIANZA SANITARIA, D.LGS. 09/04/2008, n. 81

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

OGGETTO: Bando di gara n... - Procedura... PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI CERVARO

OGGETTO: Bando di gara n... - Procedura... PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI CERVARO OGGETTO: Bando di gara n.... - Procedura... PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI CERVARO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445 DEL 28 DICEMBRE 2000 Il/La sottoscritto/a...

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti Allegato A al disciplinare ISTANZA DI AMMISSIONE Nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt.

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge n. (modulo istanza di partecipazione Documento di cui al punto 17, lettera a del Bando) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA (non soggetta ad autenticazione né ad imposta di bollo ai sensi della legge

Dettagli

2. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

2. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CONDOMINIOBOX AUTO CELEBRANO Largo Francesco Celebrano, 50 8129 Napoli - - c.f. 95119980639 www.boxautocelebrano.com amministratore@boxautocelebrano.com amministratore@pec.boxautocelebrano.com BANDO DI

Dettagli

Il sottoscritto... nato il... a... in qualità di.. dell Impresa... con sede in...

Il sottoscritto... nato il... a... in qualità di.. dell Impresa... con sede in... Modello 2 DICHIARAZIONE UNICA Istruzioni per la compilazione: 1) la dichiarazione va compilata correttamente in ogni sua parte; 2) unire tra loro le pagine ed apporre la firma su ogni pagina; 3) se lo

Dettagli

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA ALLEGATO 1) FAC-SIMILE SCHEMA DI DICHIARAZIONE (su carta intestata) Da inserire nella Busta A Documentazione amministrativa Spett.le CUP 2000 S.p.A. Via del Borgo di San Pietro 90/C 40126 Bologna (BO)

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E CONNESSA DICHIARAZIONE

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E CONNESSA DICHIARAZIONE ALLEGATO A) Spett. Centro Sportivo S. Filippo S.p.A. Via Bazoli 6/10 25127 Brescia Selezione pubblica avente ad oggetto: L AGGIUDICAZIONE DEI LAVORI DI RIFACIMENTO DEL MANTO IN ERBA ARTIFICIALE DEL CAMPO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Giuridico Sociale Ufficio Socio Culturale

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Giuridico Sociale Ufficio Socio Culturale COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Giuridico Sociale Ufficio Socio Culturale Prot. n. Maracalagonis, Spett.le Via, n. OGGETTO: OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA

Dettagli

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate.

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate. All. alla determina n. 191 del 16.5.2014 COMUNE DI NONE Piazza Cavour 9 Cod. Fis. cf 85003190015 Tel. 0119990811 FAX 0119863053 E-mail protocollo@comune.none.to.it BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

BANDO DI GARA. 4. Criterio di aggiudicazione: Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs. 163/2006)

BANDO DI GARA. 4. Criterio di aggiudicazione: Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs. 163/2006) BANDO DI GARA 1. Amministrazione appaltante: Comune di Lanciano Avvocatura Comunale Servizio Appalti Forniture e Servizi P.zza Plebiscito, 1 66034 Lanciano telefono 0872/707602-707227 Fax 0872/717573 sito

Dettagli

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA - SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA All AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Via S. Agostino, 7 67100 L AQUILA LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

CIG : 5903505E6D CUP: F24B14000260005

CIG : 5903505E6D CUP: F24B14000260005 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Sardegna ALLEGATO 1 Coordinamento tecnico edilizio Dichiarazione di responsabilità Oggetto: Opere edili ed accessorie inerenti il risanamento delle

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

Il sottoscritto. nato a (prov. ) il. residente a (prov. ) in via. in qualità di. (eventualmente) giusta procura generale/speciale Rep.

Il sottoscritto. nato a (prov. ) il. residente a (prov. ) in via. in qualità di. (eventualmente) giusta procura generale/speciale Rep. ALLEGATO "A3" MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE DA ALLEGARE ALL ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER: Consorzi concorrenti per uno o più soggetti consorziati (la presente autodichiarazione va resa singolarmente

Dettagli

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV)

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) A. Istanza di partecipazione con auto certificazioni 1 2 Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) OGGETTO: Lavori di ripristino sezione

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA ----------

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA ---------- Allegato A/1 Marca da bollo legale ( 14,62) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RICOSTRUZIONE POST SISMA PIANO ATTUATIVO DEGLI INTERVENTI SULLE INFRASTRUTTURE CONSOLIDAMENTO DELLA SEDE STRADALE

Dettagli

dichiara, sotto la propria personale responsabilità:

dichiara, sotto la propria personale responsabilità: Fac simile Modulo B), lì Spett.le VERONA INNOVAZIONE Azienda Speciale della CCIAA di Verona C.so Porta Nuova, 96 37122 VERONA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Dichiarazione sostitutiva di certificazione (art.

Dettagli

Allegato A all offerta preventivo

Allegato A all offerta preventivo Allegato A all offerta preventivo Al Comune di Montecchio Emilia piazza Repubblica, 1 42027 Montecchio Emilia (RE) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

MODELLO A.3 (CUP: H22I13000100004 - CIG:5898558C09) Il sottoscritto. Via n. codice fiscale in qualità di della Società/impresa con sede legale in

MODELLO A.3 (CUP: H22I13000100004 - CIG:5898558C09) Il sottoscritto. Via n. codice fiscale in qualità di della Società/impresa con sede legale in COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA PROVINCIA DI LODI Cap. 26823 via Roma, 130 Tel. 0377 900403 909021 Fax 0377 901493 Codice Fiscale 82502070152 Partita IVA 07862160152 Sito Internet: www.comune.castiglionedadda.lo.it

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge

Dichiarazione sostitutiva ex D.P.R.445/2000 contenente la domanda di partecipazione e l autocertificazione del possesso dei requisiti di legge ALLEGATO A All A.S.L. n 6 Via Ungaretti 10 09025 Sanluri APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER ANNI TRE (procedura aperta) CIG: 043787952D Dichiarazione sostitutiva

Dettagli

indetta dal Comune di Magliano Sabina, operazioni di gara del giorno 10 dicembre 2013 alle ore 10.00

indetta dal Comune di Magliano Sabina, operazioni di gara del giorno 10 dicembre 2013 alle ore 10.00 All. sub. 3) FACSIMILE DICHIARAZIONE DITTA AUSILIARIA MODULO DI ISTANZA E DI DICHIARAZIONI PER PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA RELATIVA ALL AFFIDO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA CASA

Dettagli

... - Impresa Mandante... ... categorie di lavoro e percentuale delle medesime che dovrà realizzare... ... - Impresa Mandante...

... - Impresa Mandante... ... categorie di lavoro e percentuale delle medesime che dovrà realizzare... ... - Impresa Mandante... (schema di domanda di partecipazione in lingua italiana) Oggetto: Domanda di partecipazione alla Procedura Aperta indetta per l appalto dei "Lavori di costruzione di n. 1 fabbricato a n. 4 alloggi di E.

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO PROJECT FINANCING RELATIVO AL SERVIZIO INTEGRATO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI CON CARATTERISTICHE

Dettagli

ALLEGATO A AL DISCIPLINARE DI GARA

ALLEGATO A AL DISCIPLINARE DI GARA ALLEGATO A AL DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO: PON FESR AMBIENTI PER L'APPRENDIMENTO FESR ASSE II OBIETTIVO C - LAVORI AFFERENTI LE AZIONI C1-C2-C4 PRESSO LA SCUOLA MEDIA VIRGILIO VIA BENEDETTO MARZOLLA Codice

Dettagli

CHIEDE. di ammettere la Ditta alla PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E

CHIEDE. di ammettere la Ditta alla PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E ALLEGATO A (in carta semplice) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E GESTIONE DI DISTRIBUTORI DI DETERSIVI SFUSI NEL COMUNE DI CATTOLICA CIG 620013948F DOMANDA

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

Allegato 1 ALL UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI MONTESARCHIO CAPOFILA DELL AMBITO B3 Piazza San Francesco, n.1 82016 Montesarchio (BN)

Allegato 1 ALL UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI MONTESARCHIO CAPOFILA DELL AMBITO B3 Piazza San Francesco, n.1 82016 Montesarchio (BN) Allegato 1 ALL UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI MONTESARCHIO CAPOFILA DELL AMBITO B3 Piazza San Francesco, n.1 82016 Montesarchio (BN) l sottoscritt nat a. il. residente nel Comune di... prov...via/piazza....

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA STAZIONE APPALTANTE: Società d Ambito Catania Ambiente S.p.a. ATO CT4 Viale XX Settembre n.45 - CATANIA. TEL. 095/7167492 OGGETTO: lavori di realizzazione

Dettagli

CIG. Art. 3. LUOGO DI ESECUZIONE: servizio rivolto ai minori ed alle loro famiglie residenti nei Comuni di Nichelino, Vinovo, None e Candiolo.

CIG. Art. 3. LUOGO DI ESECUZIONE: servizio rivolto ai minori ed alle loro famiglie residenti nei Comuni di Nichelino, Vinovo, None e Candiolo. Sede legale: Via Cacciatori 21/12-10042 NICHELINO (TO) AVVISO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRI FAMIGLIA E INCONTRI IN LUOGO NEUTRO PROCEDURA NEGOZIATA TRATTATIVA PRIVATA COMBINATO DISPOSTO: artt. 3

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 dichiarazione sostitutiva Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: Avviso pubblico per l accreditamento della fornitura di prestazioni domiciliari assistenziali e socio-educative

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA.

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. ISTANZA E RELATIVE DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA SOCIETA STRUTTURA VALLE D AOSTA S.R.L. PERIODO 01/10/2014 01/10/2017

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CUI AGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445 DEL 28.12.2000

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CUI AGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445 DEL 28.12.2000 Allegato A - PIEGO 1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CUI AGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445 DEL 28.12.2000 Spett.le Comune di Cerignola Piazza della Repubblica (FG) 71042 CERIGNOLA Il sottoscritto nato a,.il,

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Settore Provveditorato-gruppo Generi Vari tel. 0957435627 fax 095/317844 Oggetto: Stampa opuscoli. Prot. N. 34362 del 17/07/2012

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE A FAVORE DI PORTATORI DI H. IL RESPONSABILE DELL VIII^ AREA FUNZIONALE 1 SERVIZIO Servizi Sociali In esecuzione della determinazione

Dettagli

3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$

3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$ 3529,1&,$',%5,1',6, ',6&,3/,1$5(',*$5$ 2**(772 3XEEOLFR,QFDQWR SHU O DIILGDPHQWR GHL ODYRUL GL ULVWUXWWXUD]LRQH GHL ORFDOL JLj DGLELWL D %LEOLRWHFD 3URYLQFLDOH H 3URYYHGLWRUDWR DJOL 6WXGL SHU O DPSOLDPHQWR

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) Il/la sottoscritto/a.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) Il/la sottoscritto/a. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) ALLEGATO 6 OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento dei servizi assicurativi Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. MOD. AVV DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE Modello A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E CONTESTUALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE PER I REQUISITI DI ORDINE GENERALE Spett.le Stazione appalrtante OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA DITTA : C.F./P.

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA DITTA : C.F./P. FAC SIMILE allegato A MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA DITTA : C.F./P.IVA Sede legale: Via cap. Città Sede Operativa:

Dettagli

MODELLO D) DICHIARAZIONE CUMULATIVA SUI REQUISITI DI AMMISSIONE IN GARA

MODELLO D) DICHIARAZIONE CUMULATIVA SUI REQUISITI DI AMMISSIONE IN GARA OGGETTO: GARA D APPALTO MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA E L AMPLIAMENTO DEGLI UFFICI DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE. Il sottoscritto nato a, il

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445.

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445. DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445. Spett.le Università degli Studi di Sassari Piazza Università, 21 07100 SASSARI OGGETTO: LAVORI DI IMPERMEABILIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA. PERIODO: SETTEMBRE 2009 / GIUGNO 2011 (COD. CIG 0336180083) ART. 1 ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE HARDWARE DI EDISU CARD SYSTEM CIG [5 2 3 6 5 2 5 5 2 1 ] ISTANZA DI AMMISSIONE

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE HARDWARE DI EDISU CARD SYSTEM CIG [5 2 3 6 5 2 5 5 2 1 ] ISTANZA DI AMMISSIONE Allegato A Spett.le EDISU PIEMONTE Via Madama Cristina 83 10126 TORINO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE HARDWARE DI EDISU CARD SYSTEM CIG [5 2 3 6 5 2 5 5 2 1 ] ISTANZA DI AMMISSIONE

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI MANUTENZIONE EDILIZIA ED IMPIANTISTICA SUGLI IMMOBILI IN POSSESSO DELL ASL N. 2 DI OLBIA 1. Modalità di presentazione

Dettagli

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE Modello A M a r c a da bo l l o da 14,6 2 Al Comune di Cabras P.zza Eleonora, 1 09072 CABRAS OR OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento in concessione della gestione in via sperimentale del Mercato

Dettagli

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 OGGETTO: Lavori di riqualificazione ed arredo urbano Cod. CUP: D17H07000220002 Cod. CIG 0054571967 Importo a base

Dettagli

GARA per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE per il quinquennio 2014-2019 Codice CIG:

GARA per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE per il quinquennio 2014-2019 Codice CIG: Comune di Brindisi Settore Servizi Finanziari ALLEGATO A GARA per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE per il quinquennio 2014-2019 Codice CIG: DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL

Dettagli

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS.

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. (Modello Allegato A) (regolarizzare con marca da Euro 14,62) DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. 163/2006

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di inserimento nell Elenco di operatori qualificati fornitori di servizi di accoglienza per minori e madri con bambini.

OGGETTO: Richiesta di inserimento nell Elenco di operatori qualificati fornitori di servizi di accoglienza per minori e madri con bambini. Marca da bollo ALLEGATO A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Allegare fotocopia del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore/i ai sensi dell'art. 38 del D.P.R. 445/2000 Al Comune di Vicenza

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Domanda di accreditamento Esente da imposta di bollo ai sensi dell art. 27 bis D.P.R. 642/72 e ss.mm.ii. Spett.le Comune di Priolo Gargallo Settore II

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA 4 - CALTANISSETTA Istituito ai sensi del D.P.R.S. del 23.05.1997

CONSORZIO DI BONIFICA 4 - CALTANISSETTA Istituito ai sensi del D.P.R.S. del 23.05.1997 CONSORZIO DI BONIFICA 4 - CALTANISSETTA Istituito ai sensi del D.P.R.S. del 23.05.1997 Protocollo n.... Caltanissetta, lì... Via Boccaccio, n. 16 Caltanissetta Risposta a Nota n.... Tel.0934-530511 - Fax

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. 06/44222348 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

Dichiarazioni CIG 5806770A2F.

Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Il sottoscritto Nato il a In qualità di Dell Impresa Con sede legale in Tel. n. Fax n. Con codice fiscale n Con partita IVA n ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28

Dettagli

in qualità di della Ditta Offerente avente sede legale in ( ) Via/Piazza n. telefono n. telefax n. indirizzo posta elettronica DICHIARA

in qualità di della Ditta Offerente avente sede legale in ( ) Via/Piazza n. telefono n. telefax n. indirizzo posta elettronica DICHIARA ALL. A) AUTODICHIARAZIONE OGGETTO: FORNITURA CON POSA IN OPERA DI N. 1 REFRIGERATORE AD ALTO RENDIMENTO RAFFREDDATO AD ARIA DA DESTINARE ALL OSPEDALE FILIPPO DEL PONTE DI VARESE, A SERVIZIO DELLA T.I.

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE La dichiarazione sostitutiva di cui al presente modello viene resa ai sensi e con le

Dettagli

Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA

Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA Mod per RTI Busta A Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA Domanda di partecipazione AL MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE

Dettagli

APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA A SOGGETTI DISABILI RESIDENTI NEL COMUNE DI MORROVALLE (MC) (CIG N 5238342092)

APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA A SOGGETTI DISABILI RESIDENTI NEL COMUNE DI MORROVALLE (MC) (CIG N 5238342092) MORROVALLE SERVIZI S.R.L. APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA A SOGGETTI DISABILI RESIDENTI NEL COMUNE DI MORROVALLE (MC) (CIG N 5238342092) Art. 20 Allegato IIB D.lgs. n 163/2006

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (Facsimile) Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (la presente dichiarazione, rilasciata anche ai sensi

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

Il sottoscritto nato a il. legale rappresentante dell _. con sede in Via n. tel. n. fax. ) con codice fiscale n

Il sottoscritto nato a il. legale rappresentante dell _. con sede in Via n. tel. n. fax. ) con codice fiscale n Allegato a) al bando di gara ISTANZA ED AUTOCERTIFICAZIONE MARCA DA BOLLO DA. 16,00 Al COMUNE DI VENASCA Via Marconi 19 12020 Venasca OGGETTO: Appalto per l affidamento della gestione dell Impianto Sportivo

Dettagli

Servizio Affari Generali

Servizio Affari Generali Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provincia de Aristanis Servizio Affari Generali AVVISO PUBBLICO (allegato alla Determinazione n. 46/AG del 22.02.2013) INDAGINE DI MERCATO PER L

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO APPALTI VIA ROMA, 145 09124 CAGLIARI 02 ETILOMETRI ALCOLTEST COMPRENSIVI DEGLI ACCESSORI PER IL

COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO APPALTI VIA ROMA, 145 09124 CAGLIARI 02 ETILOMETRI ALCOLTEST COMPRENSIVI DEGLI ACCESSORI PER IL COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO APPALTI VIA ROMA, 145 09124 CAGLIARI Allegato A PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 02 ETILOMETRI ALCOLTEST COMPRENSIVI DEGLI ACCESSORI PER IL CORPO

Dettagli

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO 1 RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE Spett.le SUA.Lecco c/o PROVINCIA DI LECCO P.zza L. Lombarda, 4 23900- LECCO OGGETTO: AVVISO ESPLORATIVO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

COMUNE DI MANOCALZATI Provincia Avellino

COMUNE DI MANOCALZATI Provincia Avellino COMUNE DI MANOCALZATI Provincia Avellino Prot. n. 2275 BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA OGGETTO: procedura aperta con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa per l affidamento del servizio

Dettagli