Comunicato Ufficiale N 4 del 21 Giugno 2011

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicato Ufficiale N 4 del 21 Giugno 2011"

Transcript

1 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE PUGLIA VIA Nicola Pende, BARI TEL. 080/ FAX 080/ NUMERO VERDE SERVIZIO PRONTO A.I.A. 336/ SITO INTERNET : Stagione Sportiva 2010/2011 Comunicato Ufficiale N 4 del 21 Giugno TABELLONE I - II FASE FASE DI QUALIFICAZIONE (16-19 Giugno 2011) GIRONI A B C D E F G H I L AVELLINO BERGAMO PERUGIA SALERNO ROMA NAPOLI TERAMO AREZZO BARI TARANTO - ANCONA L AQUILA - - BRESCIA REGGIO C. POTENZA FIRENZE - FASE DEI PLAY-OFF (2-4 Settembre 2011) GIRONI I II III IV BARI TARANTO AVELLINO BERGAMO PERUGIA SALERNO ROMA NAPOLI TERAMO AREZZO FIRENZE L AQUILA ANCONA BRESCIA REGGIO CALABRIA POTENZA SEMIFINALI (6 Settembre 2011) 1^ classificata Girone I 1^ classificata Girone II 1^ classificata Girone III 1^ classificata Girone IV

2 FINALE (7 Settembre 2011) Vincente gara I - III Vincente gara II - IV 3. RISULTATI GARE GIOVEDÌ 16 GIUGNO 2011 GIRONE: A 16/06/11 1/A AVELLINO LECCE 2-0 VIBO-VALENTIA VENEZIA 1-3 GIRONE: B 16/06/11 1/A BERGAMO ANCONA 0-0 CAGLIARI COSENZA 2-2 GIRONE: C 16/06/11 1/A L AQUILA LATINA 2-1 CASERTA PERUGIA 0-4 GIRONE: D 16/06/11 1/A ASCOLI-PICENO MESSINA 0-0 SALERNO SIENA 1-0 GIRONE: E 16/06/11 1/A ROMA PISTOIA 1-1 CATANIA MACERATA 0-0 GIRONE: F 16/06/11 1/A NAPOLI TRAPANI 6-0 BRESCIA PALERMO 1-0 GIRONE: G 16/06/11 1/A TORINO TERAMO 0-1 REGGIO CALABRIA RAGUSA 4-1 GIRONE: H 16/06/11 1/A CATANZARO POTENZA 2-4 SIRACUSA AREZZO 0-2 GIRONE: I 16/06/11 1/A BARI PADOVA 3-0 ORISTANO FIRENZE 1-6

3 16/06/11 1/A TARANTO PESCARA 4-0 VENERDI 17 GIUGNO 2011 GIRONE: A 17/06/11 2/A AVELLINO VIBO 4-2 LECCE VENEZIA 0-0 GIRONE: B 17/06/11 2/A BERGAMO CAGLIARI 3-0 ANCONA COSENZA 3-2 GIRONE: C 17/06/11 2/A L AQUILA CASERTA 5-0 LATINA PERUGIA 0-2 GIRONE: D 17/06/11 2/A SALERNO ASCOLI PICENO 4-0 SIENA MESSINA 0-3 GIRONE: E 17/06/11 2/A ROMA CATANIA 3-1 PISTOIA MACERATA 0-1 GIRONE: F 17/06/11 2/A NAPOLI BRESCIA 3-1 TRAPANI PALERMO 0-2 GIRONE: G 17/06/11 2/A TORINO REGGIO CALABRIA 0-1 TERAMO RAGUSA 4-0 GIRONE: H 17/06/11 2/A CATANZARO SIRACUSA 1-2 POTENZA AREZZO 1-0 GIRONE: I 17/06/11 2/A PADOVA FIRENZE 0-4 BARI ORISTANO /06/11 2/A TARANTO AGRIGENTO 6-0

4 SABATO 18 GIUGNO /06/11 3/A PESCARA AGRIGENTO 3-0 DOMENICA 19 GIUGNO 2011 GIRONE: A/B 19/06/11 3/A LECCE VIBO 8-1 CAGLIARI ANCONA 0-3 GIRONE: A/B 19/06/11 3/A AVELLINO VENEZIA 1-1 BERGAMO COSENZA 3-1 GIRONE: C/D 19/06/11 3/A CASERTA LATINA 0-2 ASCOLI PICENO SIENA 3-0 GIRONE: C/D 19/06/11 3/A L AQUILA PERUGIA 0-0 SALERNO MESSINA 1-0 GIRONE: E/F 19/06/11 3/A CATANIA PISTOIA 6-2 NAPOLI PALERMO 3-0 GIRONE: E/F 19/06/11 3/A ROMA MACERATA 2-0 BRESCIA TRAPANI 9-0 GIRONE: G/H 19/06/11 3/A REGGIO CALABRIA TERAMO 1-3 SIRACUSA POTENZA 0-3 GIRONE: G/H 19/06/11 3/A TORINO RAGUSA 3-0 CATANZARO AREZZO 2-2

5 GIRONE: I/L 19/06/11 3/A BARI FIRENZE 0-0 PESCARA AGRIGENTO 7-1 GIRONE: I/L 19/06/11 3/A ORISTANO PADOVA CLASSIFICHE GIRONE: A 1 AVELLINO VENEZIA LECCE VIBO VALENTIA GIRONE: B 1 BERGAMO ANCONA COSENZA CAGLIARI GIRONE: C 1 PERUGIA L AQUILA LATINA CASERTA GIRONE: D 1 SALERNO MESSINA ASCOLI PICENO SIENA

6 GIRONE: E 1 ROMA MACERATA CATANIA PISTOIA GIRONE: F 1 NAPOLI BRESCIA PALERMO TRAPANI GIRONE: G 1 TERAMO REGGIO CALABRIA TORINO RAGUSA GIRONE: H 1 AREZZO POTENZA SIRACUSA CATANZARO GIRONE: I 1 BARI FIRENZE PADOVA ORISTANO

7 1 TARANTO PESCARA AGRIGENTO GIUSTIZIA SPORTIVA 5.1. DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo Maria Romano, nella seduta del 21/06/2011, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano: GARE DEL 19/06/ PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO Ammonizione con diffida (I Infrazione) PASTORE LUIGI (SIRACUSA) Pubblicato in Bari ed affisso all albo del C.R. Puglia il 21/06/2011. IL SEGRETARIO Diletta Mancini IL PRESIDENTE Vito Tisci