Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa"

Transcript

1 Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 5 - POLIZIA MUNICIPALE E SICUREZZA URBANA Determinazione n 6 del 19/12/2013 OGGETTO: ACQUISTO MISURATORE DI VELOCITÀ TELELASER TRUCAM RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE 5 - POLIZIA MUNICIPALE E SICUREZZA URBANA Decisione : Il Responsabile del Settore 5, dott.ssa Francesca Meucci 1.provvede ad impegnare la somma di ,00 (iva inclusa) necessaria per l'acquisto di un misuratore di velocità telelaser Trucam della ditta Eltraff con sede a Concorezzo via Tasso n 46 2.La spesa complessiva di ,00 IVA inclusa viene impegnata sul bilancio 2013 e finanziata con fondi ordinari di bilancio. Motivazione Premesso che la prevenzione e l'accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale rientra nei compiti di istituto della Polizia Municipale in ottemperanza al disposto dell'art. 11 co. 1 lett.a) del D.Lvo n 285 del 30/4/1992 Nuovo Codice della Strada; Ritenuto che l'eccesso di velocità rappresenti uno dei fattori più determinanti nel verificarsi dei sinistri stradali; Considerato che l'utilizzo di apparecchiature elettroniche omologate assicura l'effettuazione di rilevazioni sicure in grado di costituire adeguate fonti di prova e di supportare il personale della Polizia Municipale nell'espletamento dei compiti istituzionali; Considerato che il Comando Polizia Municipale di Santa Maria a Monte è dotato di un apparecchio misuratore di velocità Autovelox C104 risalente agli anni '90 che presenta un danneggiamento per la cui riparazione sono previsti costi molti alti per cui non si ritiene economicamente vantaggiosa la riparazione in considerazione del fatto che l'apparecchio è da considerarsi obsoleto e tecnologicamente superato anche in relazione all'utilizzo di macchina fotografica analogica per cui è necessario lo sviluppo e la stampa dei 1

2 fotogrammi; Valutata la necessità di procedere all'acquisto di un nuovo misuratore di velocità che abbia carattteristiche di semplice e duttile utilizzo, in funzione delle esigenze operative ed organizzative del Comando; Ritenuto che l'utilizzo di un telelaser sia di facile impiego operativo e possa essere utilizzato, nell'arco dello stesso turno, su più postazioni in modo veloce ed efficace; Vista la delibera di Giunta Comunale n 170 del 3/12/2013 avente ad oggetto "Acquisto rilavatore di velocità. Atto di indirizzo" Vista la richiesta di preventivo inviata a ditte produttrici/rivenditrici di strumentazioni di rilievo della velocità nella quale sono state specificate le caratteristiche che deve possedere il telelaser da acquistare; Valutata l'offerta della ditta Eltraff, con sede a Concorezzo (MB) via Tasso n 46 relativa alla fornitura di un telelaser TRUCAM, comprensivo di stativo treppiede completo di testa fluida e sacca per trasporto, di stativo a ventosa completo di testa per l'utilizzo all'interno dell'autovettura e consegna e con corso formativo; Ritenuto che tale offerta risponda alle esigenze del Comando in quanto lo strumento Telelaser Trucam Eltraff, omologato con DM del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici prot 3248 del 13/6/2011, è basato sull'utilizzo di una videocamera con CCD ad alta definizione per filmare e fotografare contemporaneamente la violazione, inoltre l'intero sistema è contenuto in uno strumento ultra compatto, leggero e versatile perchè in se raccoglie tutte le funzioni di rilevazione già possedute sia dall'autovelox che dal Telelaser di prima generazione, cui si aggiunge la funzionalità di gestione ed archiviazione dei dati in forma digitale assolutamente economiche e trasparenti; Vista la nota della ditta Eltraff del 17/12/2013 nella quale si dichiara che la società Eltraff è l'importatrice in regime di esclusiva per l'italia del sistema Telelaser Trucam prodotto dalla Laser Technology Colorado USA;; Dato atto che non sono presenti Convenzioni Consip attive per la fornitura di beni e servizi oggetto del presente provvedimento e che gli stessi non sono presenti in nessuno dei bandi attivi sul Me.Pa.-Mercato Elettronico Consip, come rilevabile dall'elenco delle Convenzioni Consip attive e dei Bandi Me.Pa. attivi Provvedo pertanto ad impegnare la somma di ,00 IVA inclusa per il pagamento del misuratore di velocità Telelaser Trucam della ditta Eltraff, con sede a Concorezzo (MB) via Tasso n 46 Adempimenti a cura dell ente pubblico: La ragioneria effettuerà la registrazione dei movimenti contabili e rilascerà il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria. Il soggetto incaricato della firma digitale del presente atto si attiverà per la pubblicazione all albo del medesimo a cura della Segreteria Generale. Ai sensi dell art. 3, legge 13 agosto 2010, n. 136 e successive modifiche, il CIG identificativo della presente fornitura è ZDC0D01C33 Adempimenti a cura del destinatario: Ai fini degli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all articolo 3 della Legge 13 agosto 2010, n. 136 e successive modifiche la Ditta Eltraff 2

3 si impegna a dare immediata comunicazione alla stazione appaltante degli estremi identificativi dei conti correnti dedicati ai pagamenti relativi alla fornitura in oggetto, nonché le generalità delle persone delegate ad operarvi; dichiara di essere a conoscenza che il mancato rispetto degli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari, oltre alle sanzioni specifiche, comporta la nullità assoluta del contratto, nonché determina la risoluzione di diritto del contratto nel caso di mancato utilizzo del bonifico bancario o postale ovvero degli altri strumenti idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni; qualora nel prosieguo della fornitura e/o nel corso del rapporto contrattuale si dovessero registrare modifiche rispetto ai dati di cui sopra, la ditta si impegna a darne comunicazione al Comune di Santa Maria a Monte, entro 7 giorni. Segnalazioni particolari: L atto diverrà esecutivo con l apposizione del visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria. Contro il presente atto è ammesso il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) nei termini stabiliti dalla Legge. I dati personali contenuti nel presente atto sono trattati ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali. RIFERIMENTI NORMATIVI (Richiamo delle normea cui il presente atto fa riferimento): A) GENERALI: - D. Lgs. 267/2000 Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ; - Art. 107 del D.Lgs. 267/2000, che ribadisce l attribuzione agli organi politici dei poteri di indirizzo e di controllo politico-amministrativo e ai dirigenti quello della gestione amministrativa, finanziaria e tecnica amministrativa mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse umane, strumentali e di controllo; - D. Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali - Legge 6 dicembre 1971, n Istituzione dei tribunali amministrativi regionali, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 13 dicembre 1971, n Legge n. 136/2010 sulla tracciabilità dei flussi finanziari, art. 3; L. n. 52/2012, convertito nella Legge n. 94/2012 "Spending Review 1" D.L. n. 95/2012, convertito nella Legge n. 135/2012 "Spending Review 2" B) SPECIFICI: - - Statuto del Comune di Santa Maria a Monte - Decreto Sindacale di nomina del Responsabile del Settore n 26 del 30/8/ Delibera di Consiglio Comunale n. 57/2013, immediatamente eseguibile, di approvazione del bilancio di previsione 2013, del bilancio pluriennale e della relazione previsionale e programmatica

4 Elenco dei beneficiari e imputazione economica: CIG Beneficiario ZDC0D01C33 ELTRAFF Indirizzo Via Tasso 46 Città Concorezzo (MB) P.Iva/C.F. PI CF Modalità di pagamento Bonifico bancario 90 gg Servizio responsabile del procedimento Settore 5 Polizia Municipale Responsabile del Procedimento Dott.ssa Francesca Meucci tel 0587/ ADEMPIMENTI A CURA DELL'ENTE L'atto sarà trasmesso dal servizio proponente: al Servizio Finanza e Bilancio che provvederà alla registrazione dei movimenti contabili e all'apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria e per la conseguente efficacia dell'atto. Il presente atto sarà trasmesso ai seguenti uffici: TABELLA IMPEGNI Esercizio Codice Capitolo Desc. Capitolo Impegno SUB-Impegno Importo /6 acquisto macchine e attrezzature /5 acquisto macchine e attrezzature TABELLA ACCERTAMENTI 4

5 ANNO CODICE RISORSA ACCERTAMENTO IMPORTO La determina è da considerarsi esecutiva alla presenza dell allegata attestazione di copertura finanziaria. INFORMAZIONI GENERALI Il diritto di accesso agli atti può essere esercitato rivolgendosi all'ufficio Segreteria Generale del Settore Affari Generali Telefono: Responsabile del procedimento IL RESPONSABILE SETTORE 5 - POLIZIA MUNICIPALE E SICUREZZA URBANA Meucci Francesca / ArubaPEC S.p.A. 5

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 1 - GIURIDICO AMMINISTRATIVO, SERVIZI GENERALI E ISTITUZIONALI E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione n 74 del 17/12/2013 OGGETTO: INTERVENTI INFORMATICI.

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 1 - GIURIDICO AMMINISTRATIVO, SERVIZI GENERALI E ISTITUZIONALI E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione n 110 del 22/12/2014 OGGETTO: REGISTRAZIONE

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 145 del 26/06/2014 OGGETTO: ABBONAMENTO PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE AD IMPIANTI

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 181 del 08/10/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER RINNOVO C.P.I.

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 2 - ECONOMICO-FINANZIARIO E RISORSE UMANE Determinazione n 31 del 03/04/2015 OGGETTO: SPESE POSTALIZZAZIONE E SPESE POSTALI PER INVIO SOLLECITI TARI

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 1 - GIURIDICO AMMINISTRATIVO, SERVIZI GENERALI E ISTITUZIONALI E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione n 4 del 31/01/2014 OGGETTO: RINNOVO CONTRATTO

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 60 del 11/03/ OGGETTO: MANUTENZIONE ATTREZZATURE E PRESIDI PER LA SICUREZZA SUI LUOGHI

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 34 del 13/03/2015 OGGETTO: CONVENZIONE CATTURA CURA CUSTODIA E AFFIDAMENTO CANI RANDAGI

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 1 - GIURIDICO AMMINISTRATIVO, SERVIZI GENERALI E ISTITUZIONALI E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione n 3 del 31/01/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO POLIZZE

Dettagli

CONTRIBUTI A PERSONE E FAMIGLIE. Determinazione n 31 del 01/02/2013 Il Funzionario Responsabile

CONTRIBUTI A PERSONE E FAMIGLIE. Determinazione n 31 del 01/02/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa CONTRIBUTI A

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n 330 del 08/11/2013 Il Funzionario Responsabile

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n 330 del 08/11/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA AFFARI GENERALI

Dettagli

AREA SUAP E SERVIZI ALLE IMPRESE. Determinazione n 24 del 31/12/2013 Dirigente

AREA SUAP E SERVIZI ALLE IMPRESE. Determinazione n 24 del 31/12/2013 Dirigente Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SUAP E SERVIZI

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 1 - GIURIDICO AMMINISTRATIVO, SERVIZI GENERALI E ISTITUZIONALI E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione n 55 del 14/07/2015 OGGETTO: POLIZZA ASSICURATIVA

Dettagli

AREA SERVIZI TERRITORIALI. Determinazione n 111 del 02/12/2013 Il Funzionario Responsabile

AREA SERVIZI TERRITORIALI. Determinazione n 111 del 02/12/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SERVIZI

Dettagli

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 40 del 07/02/2014 Il Funzionario Responsabile

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 40 del 07/02/2014 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI

Dettagli

CONTRIBUTI A PERSONE E FAMIGLIE. Determinazione n 191 del 29/07/2013 Il Funzionario Responsabile

CONTRIBUTI A PERSONE E FAMIGLIE. Determinazione n 191 del 29/07/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa CONTRIBUTI A

Dettagli

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 281 del 05/10/2015 Il Funzionario Responsabile

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 281 del 05/10/2015 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI Settore:

Dettagli

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 40 del 23/07/2014 Il Funzionario Responsabile

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 40 del 23/07/2014 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SUAP, SERVIZI

Dettagli

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 251 del 11/08/2014 Il Funzionario Responsabile

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 251 del 11/08/2014 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI

Dettagli

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 267 del 16/09/2015 Il Funzionario Responsabile

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 267 del 16/09/2015 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI Settore:

Dettagli

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 229 del 06/08/2015 Il Funzionario Responsabile

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 229 del 06/08/2015 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI Settore:

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n 64 del 31/07/2013 Il Funzionario Responsabile

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n 64 del 31/07/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA POLIZIA

Dettagli

SERVIZI SCOLASTICI. Determinazione n 123 del 03/05/2013 Il Funzionario Responsabile

SERVIZI SCOLASTICI. Determinazione n 123 del 03/05/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa SERVIZI SCOLASTICI

Dettagli

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 69 del 06/11/2014 Il Funzionario Responsabile

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 69 del 06/11/2014 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SUAP, SERVIZI

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n 75 del 09/10/2013 Il Funzionario Responsabile

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n 75 del 09/10/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA POLIZIA

Dettagli

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 24 del 10/06/2015 Il Funzionario Responsabile

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 24 del 10/06/2015 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SUAP, SERVIZI

Dettagli

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 288 del 15/09/2014 Il Funzionario Responsabile

AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI. Determinazione n 288 del 15/09/2014 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SERVIZI SOCIO/EDUCATIVI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

PROGETTI SOCIALI E PARTECIPAZIONE. Determinazione n 20 del 28/01/2013 Il Funzionario Responsabile

PROGETTI SOCIALI E PARTECIPAZIONE. Determinazione n 20 del 28/01/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa PROGETTI SOCIALI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2091 22/10/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per inserimento di uno spazio nell'elenco telefonico

Dettagli

SERVIZIO FORMAZIONE. Determinazione n 84 del 14/03/2013 Il Funzionario Responsabile

SERVIZIO FORMAZIONE. Determinazione n 84 del 14/03/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa SERVIZIO FORMAZIONE

Dettagli

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 18 del 30/03/2016 Il Funzionario Responsabile

AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE E TURISMO. Determinazione n 18 del 30/03/2016 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA SUAP, SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA

COMUNE DI COMMEZZADURA COPIA COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO SERVIZIO SEGRETERIA COMUNALE - PROGRAMMA N. 5 DETERMINAZIONE N. 14 DEL PROGRAMMA N. 5 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA COMUNALE N.

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1910 27/09/2013 OGGETTO: "Servizio di manutenzione ordinaria impianti termici comunali". C

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO S1 SERVIZIO AMMINISTRATIVO Responsabile De Amicis Stefania COPIA DETERMINAZIONE N. 23 DEL 13/01/2016 Oggetto: Affidamento del servizio di telefonia mobile del Comune di Borgo a Mozzano per il periodo 2016/2017

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0077317/2016 del 14/06/2016 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE di CASALEONE. Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

COMUNE di CASALEONE. Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE Det. 014/2015 Segreteria COPIA COMUNE di CASALEONE Provincia di Verona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE UNITÀ OPERATIVA: UFFICIO SEGRETERIA AFFARI GENERALI CULTURA - SERVIZI SOCIALI N 239 Data:

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Mameli Giovanni Antonio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/08/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Mameli Giovanni Antonio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/08/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Urbanistica - Edilizia Mameli Giovanni Antonio DETERMINAZIONE N. in data 1649 14/08/2013 OGGETTO: Acquisto dalla società Nicola Zuddas srl il modulo aggiuntivo al

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 791 20/05/2015 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione e favore alla ditta ditta Nuova Prima.

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1284 15/07/2014 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione insetti alati". Affidamento a favore

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-441 DEL 19/04/2013. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-441 DEL 19/04/2013. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-441 DEL 19/04/2013 Comune di Parma Centro di Responsabilità: Centro di Costo: 13050 - S.O. ECONOMATO E LAYOUT VARI Determinazione n. proposta PD\2013-791 2013.IV/10/0.27/0

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2792 31/12/2013 OGGETTO: Proroga dal 01/01/2014 per mesi 3 del servizio di telefonia delle

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 633 DEL 25/08/2011 PROPOSTA N. 86 Centro di Responsabilità: Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni Servizio: Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA AMMINISTRATIVA ED INNOVAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER DIGITALIZZAZIONE DELL'ARCHIVIO DELLE PRATICHE EDILIZIE NR. Progr. Data 643 30/12/2013

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2577 31/12/2012 OGGETTO: Servizio per la fornitura di energia per le per per il periodo dal

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2508 31/12/2012 OGGETTO: Impegno di spesa per il noleggio di n. 2 bagni chimici. Affidamento

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici e Mobilità Urbana DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 2322 31/12/2015 Oggetto : Opere di completamento raddoppio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Urbanistica Rigenerazione Urbana DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 1019 13/07/2015 Oggetto : Scuola Realdo Colombo - Lavori

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 351 DEL 26/04/2011 PROPOSTA N. 77 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 544 DEL 05/07/2011 PROPOSTA N. 134 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici Mobilità Urbana e Ambiente DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 1258 03/09/2015 Oggetto : Affidamento a Linea

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 055 del 06 maggio 2015 Oggetto:

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1126 del 03/10/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 455 30/11/2015 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N. 455 30/11/2015 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 261 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 455 in data 30/11/2015 OGGETTO: (F. 2) Nicola Zuddas srl - Affidamento e

Dettagli

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016 COMUNE DI MONTRESTA Provincia di Oristano Servizio Amministrativo Determinazione del responsabile N Settoriale 47 del 08/04/2016 Oggetto: RINNOVO CASELLE PEC COMUNE DI MONTRESTA TRAMITE MEPA CONSIP - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 22 Data: 27/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 865 DEL 09/12/2015 ACQUISTO LAVASTOVIGLIE INDUSTRIALE COMPLETA DI CARRELLO - MOD- ZANUSSI PROFESSIONAL - PER NIDO INFANZIA MEDIANTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Urbanistica Rigenerazione Urbana DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 1268 07/09/2015 Oggetto : Scuola primaria Realdo Colombo

Dettagli

Comune di Castelleone

Comune di Castelleone Comune di Castelleone Provincia di Cremona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Numero Data 271 28-11-2014 OGGETTO: ACQUISTO DI UN SISTEMA DI RICONOSCIMENTO E CONTROLLO TARGHE PER ATTIVITA' DI POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 62 DEL 10/02/2014 PROPOSTA N. 13 Centro di Responsabilità: Organizzazione e Gestione del Personale Servizio: Servizio Gestione Risorse Umane

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 559 DEL 08/07/2011 PROPOSTA N. 58 Centro di Responsabilità: Servizi Cultura / Associazionismo / Istruzione Servizio: Servizi Culturali OGGETTO

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 720 Trieste 23/03/2015 Proposta nr. 260 Del 20/03/2015 Oggetto: Corso "Il conto annuale 2014. Strumento di verifica e

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/03/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/03/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 569 27/03/2014 OGGETTO: Riparazione dell'impianto elevatore n 10207275 attivo nella Casa Municipale

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 951 del 30/12/2013 N. registro di area 163 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 30/12/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 529 DEL 10/04/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Farinon Moira RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Cristiano Rosini SETTORE PROPONENTE: SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE L'ATTO

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 1054 / 2015

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 1054 / 2015 ORIGINALE COPIA Provincia di Arezzo Unità Speciale Autonoma cultura e Turismo Settore / USA: Ufficio Urp, Cerimoniale, Sport, Trasparenza Dirigente: Dr. Zucchini Pietro PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 1054

Dettagli

Comune di Capannoli SETTORE III AMMINISTRATIVO

Comune di Capannoli SETTORE III AMMINISTRATIVO Comune di Capannoli Provincia di Pisa ORIGINALE SETTORE III AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N 207 DEL 06/08/2015 OGGETTO: NOLEGGIO AFFRANCATRICE NEOPOST MOD IS280 PER 60 MESI TRAMITE

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n 308 del 18/10/2013 Il Funzionario Responsabile

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n 308 del 18/10/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa AREA AFFARI GENERALI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 18/03/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 18/03/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 544 18/03/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per primo tagliando dell'autovettura Fiat Bravo in dotazione alla Polizia

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Urbanistica Rigenerazione Urbana DIRETTORE CARLETTI arch. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 1788 18/11/2015 Oggetto : Scuola Realdo Colombo - lavori

Dettagli

CITTA' DI CASTEL MAGGIORE

CITTA' DI CASTEL MAGGIORE CITTA' DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna SERVIZI FINANZIARI RAGIONERIA DETERMINAZIONE FIN / 39 Del 08/05/2015 OGGETTO: ACQUISTO MATERIALE DI CANCELLERIA TRAMITE CONSIP FIRMATO IL RESPONSABILE CRESCIMBENI

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 64 ASSUNTA IN DATA 11/08/2015 OGGETTO : Acquisto calcolatrice per ufficio tramite oda in Mepat. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO AFFARI GENERALI Ufficio: RAGIONERIA DETERMINAZIONE n. 102 del 10-12-2014 Oggetto: Autorizzazione

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 3978 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Trasloco Uffici

Dettagli

COMUNE DI COMMEZZADURA

COMUNE DI COMMEZZADURA COMUNE DI COMMEZZADURA PROVINCIA DI TRENTO C O P I A SERVIZI ALLA PERSONA PROGRAMMA N. 3 (DETERMINAZIONE N. 24 DEL PROGRAMMA N. 3) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI ALLA PERSONA N. 209 DI DATA

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 574 Trieste 09/03/2015 Proposta nr. 194 Del 05/03/2015 Oggetto: Incontro di studio La gestione contabile dell'ente locale

Dettagli

Comune di Cavezzo Provincia di Modena

Comune di Cavezzo Provincia di Modena Comune di Cavezzo Provincia di Modena Proposta n. 5058 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO N. 125 DEL 22/11/2011 Oggetto: Corso di aggiornamento agli addetti

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME SETTORE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 386 DEL 20/05/2016 OGGETTO: ASSEMBLEE CON I CITTADINI - ACQUISIZIONE TRAMITE ODA DA EFFETTUARSI SUL

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 334 DEL 20/02/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 21163 DEL 18.03.2014 CLASSIFICAZIONE: INCARICATO ALLA REDAZIONE: MUNARETTO ELENA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: CASTAGNARO

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 1026 DEL 04/12/2013 PROPOSTA N. 224 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 074 del 16 giugno 2015 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 203 DEL 22/04/2015 OGGETTO: Servizio firma digitale per

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 19/279 del 26/03/2015

DETERMINAZIONE N. 19/279 del 26/03/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 19/279 del 26/03/2015 Settore: Sett. 7 - Polizia Municipale Ufficio: Polizia Municipale Oggetto: NUOVO AUTOMEZZO PRONTO INTERVENTO

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 173 Del 23/03/2015

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 173 Del 23/03/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED Determinazione n. 173 Del 23/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA - FORNITURA - AGGIORNAMENTO E CONFIGURAZIONE SOFTWARE "XSERFIN" E "IRIDE" DELLA

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 58 del 06 maggio 2015 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 1589 07/08/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per sostituzione pneumatici auto elettrica targata YA496AA in dotazione

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI ED EX POST Decreto n. 061 del 27 maggio 2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015 OGGETTO: Affidamento incarico a trattativa privata alla Ditta BDM Hotel

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1042 del 28/10/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015

DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015 Settore: Sett. 7 - Polizia Municipale Ufficio: Polizia Municipale Oggetto: ACQUISTO DI BLOCCHI DI PREAVVISO

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 Dedel Imp. 886/2014 655/2014 SERVIZIO 03 AREA AMMINISTRATIVA N.ro determina servizio del 04 novembre 2014 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 541/14 DEL 10 novembre

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 401 del 19.11.2013 OGGETTO: Affidamento Servizio di telefonia con tecnologia

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 3288 Trieste 03/12/2013 Proposta nr. 1133 Del 03/12/2013 Oggetto: Sottoscrizione abbonamento a 15 giornate formative organizzate

Dettagli