Protezione giuridica. Sinossi delle prestazioni e CGA. valida per tutte le persone viventi nello stesso nucleo domestico. copertura mondiale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Protezione giuridica. Sinossi delle prestazioni e CGA. valida per tutte le persone viventi nello stesso nucleo domestico. copertura mondiale"

Transcript

1 Protezione giuridica Sinossi delle prestazioni e CGA valida per tutte le persone viventi nello stesso nucleo domestico copertura mondiale consiglio giuridici inclusi nessun termine di carenza eccellente rapporto prezzo-qualità

2 Protezione giuridica in casi di emergenza L assicurazione della protezione giuridica di Migros Assistance l assiste in modo rapido e semplice affinché non solamente abbia ragione, ma tale ragione le sia anche riconosciuta. Nel caso di una controversia giudiziaria risparmia migliaia di franchi in onorari per avvocati, spese processuali e di perizia. Si lasci consigliare dai nostri esperti prima che la situazione degeneri in una controversia giudiziaria. I prodotti di protezione giuridica di Migros Assistance: Protezione giuridica circolazione Protezione giuridica combinata Chi è assicurato? Tutte le persone viventi nello stesso nucleo domestico Tutti i veicoli presenti nel suo nucleo domestico Quando è assicurato? In qualità di utente della strada, ovvero come detentore o conducente di un veicolo a motore, ciclista, fantino, pedone, passeggero di un mezzo di trasporto pubblico o privato In qualità di persona privata, ovvero come locatario, consumatore, vacanziere, dipendente, sportivo + come utente della strada Di questo si può fidare:* Le nostre prestazioni valgono per tutte le persone che vivono nello stesso nucleo domestico La copertura contrattuale è valida in tutto il mondo Consiglio giuridici inclusi Nessun termine di carenza gode della copertura al momento stesso della sottoscrizione Presa a carico degli onorari per avvocati nonché delle spese per periti, processuali, di mediazione e d inchiesta, ripetibili e cauzioni penali Libera scelta dell avvocato Eccellente rapporto prezzo-qualità L assicurazione comprende tutti i veicoli del suo nucleo domestico 2 * Ammontare delle prestazione secondo le CGA

3 Ambito legale Ambito legale Protezione giuridica circolazione Protezione giuridica combinata Una protezione giuridica circolazione Una protezione giuridica combinata la assiste nei seguenti casi. la assiste nei seguenti casi. Diritto delle assicurazioni Diritto del paziente Diritto penale Diritto della responsabilità civile Aiuto alle vittime Difesa amministrativa Diritto contrattuale Diritto del lavoro Diritto di vicinato Consulenza legale È responsabile di un incidente stradale e la sua assicurazione casco intende ridurre le prestazioni, pretendendo che lei ha commesso una colpa grave. Dopo un operazione di routine eseguita presso un ospedale cantonale in seguito a un incidente stradale si manifestano delle complicazioni inaspettate. Il suo medico di famiglia sospetta una negligenza medica. L ospedale tuttavia smentisce il fatto e si rifiuta di versare qualsiasi risarcimento. Per evitare un veicolo che circolava in senso inverso e invadeva la sua corsia, è costretto a sterzare a destra e la sua vettura finisce in un burrone. In seguito a ciò le competenti autorità la accusano di aver perso la padronanza di guida. Il suo veicolo viene tamponato e lei subisce un colpo di frusta. L assicurazione responsabilità civile della controparte vuole liquidare il caso con il versamento di un indennizzo inferiore a quello che le spetta. Subisce un incidente stradale; noi l aiutiamo a far valere i suoi diritti. Viene accusato di aver causato un incidente stradale. La polizia le porta denuncia e l ufficio della circolazione apre una procedura amministrativa (revoca della licenza). A condizione che si riferisca al vostro veicolo: acquisto, vendita, scambio, locazione, leasing, comodato, contratto di appalto e contratto di deposito lei porta il suo veicolo in riparazione e i costi superano in modo considerevole l offerta. Ha accidentalmente provocato un danno all appartamento dove abita in locazione. Contrariamente a quanto previsto dal contratto, la sua assicurazione RC si rifiuta di assumere il risarcimento del danno. In seguito a un peggioramento del suo stato di salute è costretto ad affrontare ulteriori spese per l assistenza e la cura a domicilio ma l assicurazione si rifiuta di assumersi queste spese. Nel corso di una domenica sportiva con la sua bicicletta è coinvolto in un incidente con un escursionista. Egli, ferito, si infervora a tal punto che decide di sporgere denuncia per lesione personale. Un pirata della strada la travolge e la ferisce gravemente. L assicurazione responsabilità civile della controparte riconosce la colpa sostenendo tuttavia che le sue lesioni non possono essere ricollegate al 100% al sinistro. Subisce un incidente nel corso di un lancio in tandem con un parapendio; noi la aiutiamo a far valere i suoi diritti. Viene accusato di aver causato un incidente stradale. La polizia le porta denuncia e l ufficio della circolazione apre una procedura amministrativa (revoca della licenza). Ha acquistato a un asta su Internet un televisore a schermo piatto. La sera lo accende ma l apparecchio è guasto. Il suo datore di lavoro all improvviso si rifiuta di darle la meritata compensazione (in giorni o in contanti) per le ore supplementari passate in ufficio. I cespugli del vicino hanno raggiunto un altezza di 2 metri e il suo giardino è sommerso nell ombra. Viene a conoscenza del fatto che sua ex moglie vive in concubinato con un altra persona e in base a ciò decide di richiedere una diminuzione della pensione alimentare; la consigliamo su come procedere. 3

4 Le sue prestazioni di protezione giuridica circolazione A chi serve una protezione giuridica circolazione? Ci si può trovare coinvolti in una controversia giuridica prima di quanto si possa pensare. E spesso sono in molte le persone che si trovano a dover affrontare enormi dispendi. Come detentore o conducente di un veicolo a motore, ciclista, fantino, pedone o passeggero di un mezzo di trasporto pubblico o privato, con la Migros Assistance lei gode di una protezione ottimale in caso di controversie legali. La protezione giuridica circolazione le offre copertura in quanto utente della strada nei seguenti ambiti: Le seguenti prestazioni sono coperte per un importo di a caso:* Diritto delle assicurazioni Diritto del paziente Diritto penale Diritto della responsabilità civile Aiuto alle vittime Difesa amministrativa Diritto contrattuale, a condizione che si riferisca al suo veicolo: acquisto, vendita, scambio, locazione, leasing, comodato, contratto di appalto e contratto di deposito Consulenza legale Onorari per avvocati Spese processuali e d inchiesta Costi di perizia Ripetibili Cauzioni penali Spese di mediazione 4 * Ammontare delle prestazione secondo le CGA

5 Le sue prestazioni di protezione giuridica combinata A chi serve una protezione giuridica combinata? Una controversia legale può comportare un dispendio assai importante. Infatti, le spese d avvocato, di tribunale e per perizie superano facilmente la soglia dei Inoltre gli onorari per gli avvocati si aggirano tra i 200. e i 500. all ora. Come locatario, consumatore, utente della strada, vacanziere, dipendente, paziente o sportivo, con Migros Assistance lei gode di una copertura in caso di ripercussioni finanziarie dovute a una controversia giudiziaria nella vita di tutti i giorni. Oltre alla protezione giuridica privata viene offerta anche la protezione giuridica circolazione. La protezione giuridica combinata le offre copertura nei seguenti casi sia come persona privata sia come utente della strada: Le seguenti prestazioni sono coperte per un importo di a caso:* Diritto delle assicurazioni Diritto del paziente Diritto penale Diritto della responsabilità civile Aiuto alle vittime Difesa amministrativa Diritto del lavoro Consulenza legale Onorari per avvocati Spese processuali e d inchiesta Costi di perizia Ripetibili Cauzioni penali Spese di mediazione Diritto di locazione Ulteriore diritto contrattuale Diritto di vicinato + Consulenza legale per questioni di diritto delle persone, diritto del divorzio e diritto successorio Protezione giuridica circolazione 5

6 Consigli utili Le assicurazioni solitamente sono complicate ma noi le rendiamo la vita facile. Le seguenti informazioni offrono una panoramica dei punti essenziali del contratto di assicurazione (art. 3 della Legge federale sul contratto d assicurazione). Quale assicuratore vi è dietro la protezione giuridica Migros Assistance? L assicuratore è la CAP, Compagnia d Assicurazione di Protezione giuridica SA, con sede alla Badenerstrasse 694 in 8048 Zurigo. La CAP è la più anziana nonché una delle maggiori fornitrici di assicurazione della protezione giuridica in Svizzera e vanta di un ampia rete di avvocati. Chi è assicurato? Protezione giuridica circolazione il contraente e le persone che abitano nello stesso nucleo domestico sono assicurati in qualità di detentore o conducente di un veicolo a motore, passeggero di un mezzo di trasporto pubblico o privato, ciclista, fantino o pedone. Il contraente deve essere domiciliato in Svizzera. in caso di ripercussioni finanziarie dovute a una controversia giudiziaria nella vita di tutti i giorni. Oltre alla protezione giuridica privata viene offerta anche la protezione giuridica circolazione. Fino a quando è valida l assicurazione della protezione giuridica? L assicurazione è valida un anno a partire dalla data d inizio e alla scadenza è prorogata tacitamente di anno in anno. Il contratto di assicurazione può essere disdetto per iscritto da entrambe le parti per la scadenza rispettando un termine di preavviso di tre mesi. La CAP non garantisce alcuna protezione giuridica se la richiesta di assistenza legale viene presentata dopo la fine del periodo di contratto d assicurazione. Il premio d assicurazione deve essere versato ogni anno in anticipo. Sono altresì assicurati ulteriori conducenti e passeggeri di un veicolo appartenente allo stesso nucleo domestico coinvolti in un incidente stradale. Protezione giuridica combinata la protezione giuridica combinata di Migros Assistance offre una protezione giuridica privata completa. Come locatario, consumatore, utente della strada, vacanziere, dipendente, paziente o sportivo è ad esempio coperto Cosa deve fare in caso di sinistro? La necessità di assistenza legale deve essere comunicata il più rapidamente possibile al numero di emergenza di Migros Assistance. Consiglio: memorizzi il numero di emergenza sul suo cellulare. Svizzera: Estero:

7 Cosa non è assicurato? Protezione giuridica circolazione Se al momento del sinistro il contraente non era in possesso di una patente di guida valida o non era legittimato alla guida del veicolo. Protezione giuridica combinata Controversie relative all acquisto o alla vendita oppure alla costruzione o alla ristrutturazione soggette ad autorizzazione di beni immobili Controversie e procedure in relazione a questioni fiscali, tasse e emolumenti doganali Controversie di diritto societario, diritto delle società o diritto di fondazione Controversie concernenti l investimento e la gestione di valori patrimoniali, in relazione a oggetti d arte, a gioielli, a titoli di credito e a negozi giuridici di natura speculativa Cosa accade con i suoi dati personali? La CAP Protezione giuridica gestisce i dati contenuti nella documentazione contrattuale e li utilizza principalmente per il calcolo del premio di assicurazione, per il chiarimento del rischio e per l elaborazione di sinistri nonché di valutazioni statistiche. I dati vengono conservati fisicamente o elettronicamente. Se richiesto, i dati possono essere inoltrati nella misura necessaria a terze persone coinvolte, ovvero ad altri contraenti interessati, alle autorità, ad avvocati e a esperti esterni. L inoltro dei dati può avvenire anche allo scopo di chiarire o impedire un abuso dell assicurazione. La lista completa delle esclusioni è disponibile nelle Condizioni Generali di Assicurazione e nella Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA). 7

8 CGA Protezione giuridica circolazione e Protezione giuridica combinata Condizioni Generali d Assicurazione (CGA), edizione settembre 2009 La copertura assicurativa della CAP, Compagnia d Assicurazione di Protezione giuridica SA (susseguentemente nominata CAP) è definita dalla polizza assicurativa e dalle seguenti Condizioni Generali d Assicurazione (CGA). Indice 1 Soggetti assicurati e requisiti degli stessi 2 Controversie e procedure assicurate in via esclusiva 3 Prestazioni assicurate 4 Estensione temporale e territoriale durata contrattuale e scadenza premio 5 Gestione di un sinistro libera scelta dell avvocato 6 Casi e prestazioni non assicurati 8

9 1. Soggetti assicurati e requisiti degli stessi Variante Protezione giuridica circolazione a) Sono assicurati il contraente e le persone con lui conviventi quali detentori o conducenti di un veicolo, passeggeri di un mezzo di trasporto, ciclisti, cavalieri o pedoni. Il contraente deve avere la residenza in Svizzera b) Sono inoltre assicurati i conducenti e i passeggeri di un veicolo appartenente ai soggetti di cui sopra, se coinvolti in un incidente stradale Variante Protezione giuridica privata e circolazione c) Sono assicurati il contraente e le persone con lui conviventi in quanto soggetti privati, dipendenti, detentori o conducenti di un veicolo. Il contraente deve avere la residenza in Svizzera d) Sono inoltre assicurati conducenti e i passeggeri di un veicolo appartenente ai soggetti di cui sopra, se coinvolti in un incidente stradale 2. Controversie e procedure assicurate in via esclusiva Variante Protezione giuridica circolazione a) Difesa nei procedimenti penali per reati colposi b) Difesa nei procedimenti amministrativi (es. sospensione della licenza di condurre) c) Risarcimento danni e riparazione morale: azioni di rivalsa per responsabilità civile extracontrattuale come parte lesa, nonché denunce penali e assistenza alle vittime di reati in tale contesto d) Rivendicazioni di pazienti nei confronti di medici, ospedali e altre istituzioni sanitarie e) Controversie con assicurazioni private o sociali che coprono l assicurato, comprese le casse pensioni, disoccupazione e malattia f) Controversie derivanti dai seguenti negozi giuridici, nella misura in cui questi riguardino un veicolo: acquisto, vendita, permuta, noleggio, leasing, comodato, contratto d opera o di deposito Variante Protezione giuridica privata e circolazione a) Controversie con il datore di lavoro riguardanti il diritto del lavoro b) Controversie con il locatore riguardanti contratti di locazione c) Controversie derivanti da altri contratti stipulati dall assicurato come soggetto privato d) Difesa nei procedimenti penali per reati colposi e) Difesa nei procedimenti amministrativi (es. revoca della patente) f) Risarcimento danni e riparazione morale: azioni di rivalsa per responsabilità civile extracontrattuale come parte lesa, nonché denunce penali e assistenza alle vittime di reati in tale contesto g) Rivendicazioni di pazienti nei confronti di medici, ospedali e altre istituzioni sanitarie h) Controversie con assicurazioni private o sociali che coprono l assicurato, comprese le casse pensioni, disoccupazione e malattia i) Controversie sul diritto di vicinato, in merito a immissioni o emissioni j) Controversie sul diritto di vicinato, in merito a distanza ed altezza delle piante k) Controversie sul diritto di vicinato, in merito a confini e recinzioni divisorie tra beni fondiari l) Consulenza legale (esclusa la rappresentanza giudiziale o stragiudiziale) nel diritto delle persone e di famiglia, in materia di divorzio e nel diritto successorio. L assicurazione si applica sia nell ambito della circolazione sia al di fuori di esso. 3. Prestazioni assicurate a) Prestazioni dell Ufficio legale CAP b) Prestazioni in contanti fino ad un massimo di Fr per sinistro per: spese di perizie e analisi spese giudiziarie, di arbitrato e di mediazione spese di viaggio per citazioni in giudizio fuori cantone di residenza indennità di parte inclusi i relativi costi di incasso in tale contesto onorari di avvocato alle tariffe locali correnti cauzioni penali (solo anticipatamente per evitare la carcerazione preventiva). Da tale importo vengono detratti i costi di intervento attribuiti all assicurato per via processuale o con modalità analoghe. c) Per le controversie e i procedimenti con foro competente o diritto applicabile fuori del territorio dell UE/ EFTA le prestazioni assicurate sono limitate all importo massimo di Fr per sinistro. d) La CAP può desistere da qualsiasi obbligo di prestazione con il risarcimento dell oggetto materiale del contendere 4. Estensione temporale e territoriale durata contrattuale e scadenza premio a) La copertura assicurativa è valida in tutti i paesi del mondo. 9

10 b) La CAP concede protezione giuridica se la necessità di assistenza legale è emersa o divenuta evidente dopo l entrata in vigore della copertura assicurativa. La CAP non concede protezione giuridica se la necessità di assistenza legale viene fatta valere dopo la scadenza dell assicurazione. c) L assicurazione è stipulata per la durata di un anno e si rinnova tacitamente per l anno assicurativo successivo. Il contratto di assicurazione può essere disdetto per iscritto da entrambe le parti per la scadenza rispettando un termine di preavviso di tre mesi. d) Il premio assicurativo è dovuto ogni anno anticipatamente. 5. Gestione di un sinistro libera scelta dell avvocato a) La necessità di assistenza legale deve essere segnalata al più presto a: CAP Protezione giuridica, Contratti speciali, Badenerstrasse 694, 8048 Zurigo telefono dalla Svizzera telefono dall estero telefax b) L assicurato può chiedere di scegliere liberamente l avvocato e incaricare, previo consenso della CAP, il rappresentante legale designato. c) È fatto espressamente divieto all assicurato di avviare procedimenti, addivenire a qualsivoglia accordo o presentare ricorsi senza il consenso della CAP, fatte salve le misure precauzionali per il rispetto dei termini. Egli è tenuto a trasmettere alla CAP l intera documentazione relativa al sinistro e dispensa il proprio rappresentante legale dal segreto professionale nei confronti della CAP. Qualora l assicurato non rispetti tali obblighi, la CAP può rifiutare di erogare le proprie prestazioni. d) In caso di divergenze di opinione tra l assicurato e la CAP relativamente alle misure da adottare per la regolamentazione del sinistro, l assicurato può richiedere che la causa sia sottoposta al giudizio di un arbitro nominato di comune accordo dall assicurato stesso e dalla CAP. 6. Casi e prestazioni non assicurati a) Nell ambito della protezione giuridica circolazione: se al momento del sinistro l assicurato non possedeva una licenza di condurre valida oppure non era abilitato alla guida del veicolo. b) Controversie e procedimenti relativi a un attività autonoma, svolta a titolo secondario o principale, alla condizione di socio o a un mandato in consiglio di amministrazione. c) Controversie e procedure concernenti imposte, tasse, diritti e questioni doganali. d) Controversie in materia di diritto societario, delle associazioni o delle fondazioni. e) Controversie con i vicini quando antecedentemente all inizio dell assicurazione vi è già stata una procedura sul di diritto di vicinato o quando è già intercorso uno scambio litigioso, verbale o scritto, relativamente a diritti di vicinato f) Controversie e procedimenti con assicurazioni private e sociali concernenti impedimenti fisici e psichici che sussistevano prima della stipula della presente assicurazione di protezione giuridica privata g) Controversie in materia di acquisto o alienazione oppure costruzione o ristrutturazione di immobili soggetti ad autorizzazioni h) Controversie in materia di pianificazioni territoriali, piani di utilizzazione o raggruppamento di fondi. i) Controversie in materia di proprietà intellettuale. j) Controversie in materia di investimento e gestione di valori patrimoniali, in relazione a oggetti d arte, gioielli, titoli e negozi giuridici a fini speculativi k) Sinistri conseguenti a guerra, sommossa, sciopero o serrata, oppure causati da fissione o fusione nucleare. l) Controversie o conflitti di interessi tra soggetti assicurati con la medesima polizza (questa esclusione non si applica alla persona del contraente). m) Se l assicurato intende procedere contro la CAP, i suoi collaboratori o gli incaricati della compagnia, in relazione a prestazioni erogate in caso di sinistro. 10

11 La sua carta d emergenza personale Questa è la sua tessera personale per i casi di emergenza. Basta una chiamata e noi interveniamo. Stacchi subito la sua tessera personale per i casi di emergenza e la completi iscrivendovi il numero di polizza. Riponga la tessera in un luogo dove sia sempre a portata di mano in caso di necessità. Protezione giuridica Numero di polizza 11

12 Si protegga rapidamente e senza tante complicazioni Non è mai stato tanto semplice farsi proteggere nella vita di tutti i giorni e sulla strada. Si informi in merito alla protezione assicurativa fatta su misura per lei, chiamandoci o consultando il nostro sito Internet. Assicurarsi adesso Con le offerte di Migros Assistance può contare su un soccorso rapido e senza complicazioni, in tutto il mondo! Lo garantiscono anche i nostri partner CAP, Compagnia d Assicurazione di Protezione giuridica SA, Mondial e Allianz Suisse. Migros Assistance: sinossi dei prodotti Svizzera Europa Mondo Assistenza panne Protezione viaggi Protezione giuridica Europa Mondo Protezione giuridica circolazione Protezione giuridica combinata Fr. 55. Fr. 78. Fr. 45. Fr. 80. Fr La sua tessera per i casi di emergenza (p.f. da staccare e conservare): Protezione giuridica, dalla Svizzera: Protezione giuridica, dall estero: Fax: In caso di domande o per una consulenza non esiti a chiamare la nostra infoline: Infoline Numero d articolo booklet

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti

Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti (Legge sul Tribunale federale dei brevetti; LTFB) Avamprogetto del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 191a capoverso

Dettagli

del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014)

del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014) Legge federale sulla protezione dei dati (LPD) 235.1 del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 95, 122 e 173 capoverso 2 della Costituzione

Dettagli

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS»

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» (ACS Classic, ACS Travel, ACS Classic & Travel, ACS Premium) Indice Informazioni ai sensi della

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1)

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1) 1.6.1.1 Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) (del 9 marzo 1987) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 2 ottobre 1985 n. 2975 del Consiglio di Stato, decreta:

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

Condizioni generali di assicurazione

Condizioni generali di assicurazione Condizioni generali di assicurazione per l assicurazione veicoli a motore FORMULA Indice A. DISPOSIZIONI COMUNI Pagina 1. Basi del contratto 3 2. Genere d assicurazione 3 3. Veicolo assicurato / Veicolo

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

4.06 Stato al 1 gennaio 2013

4.06 Stato al 1 gennaio 2013 4.06 Stato al 1 gennaio 2013 Procedura nell AI Comunicazione 1 Le persone che chiedono l intervento dell AI nell ambito del rilevamento tempestivo possono inoltrare una comunicazione all ufficio AI del

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

Retribuzioni versate al termine del rapporto di lavoro

Retribuzioni versate al termine del rapporto di lavoro 2.05 Contributi Retribuzioni versate al termine del rapporto di lavoro Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Per principio, qualsiasi attività derivante da un'attività dipendente viene considerata come salario

Dettagli

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte?

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte? Kanton Zürich Finanzdirektion Scheda informativa per i dipendenti assoggettati all imposta alla fonte nel Cantone di Zurigo Valida dal 1 gennaio 2015 Kantonales Steueramt Dienstabteilung Quellensteuer

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Fascicolo informativo Aedifica Assicura Polizza Fideiussoria per la Tutela dei Diritti Patrimoniali degli Acquirenti di Immobili da costruire. L. 210 del 02.08.2004/D.LGS.122 del 20.06.2005 Il presente

Dettagli

Assicurazione responsabilità civile organi direttivi

Assicurazione responsabilità civile organi direttivi Assicurazione responsabilità civile organi direttivi Informazioni per la clientela ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) Indice del contenuto Art. Pagina Art. Pagina Art. Pagina

Dettagli

Struttura giuridica e sede del Tribunale

Struttura giuridica e sede del Tribunale Bundesgericht Tribunal fédéral Benvenuti! Visita del Tribunale federale Tribunale federale Tribunal federal Vista della facciata frontale, Tribunale federale Losanna Foto: Philippe Dudouit L organizzazione

Dettagli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli La Compagnia di assicurazione diretta del INDICE Servizio Assistenza Clienti Servizio Sinistri +390306762100 Per chiamate dall estero

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE AREA LAVORO E PREVIDENZA INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE (a cura di Ernesto Murolo) Indice QUANDO SI MANIFESTA UN INFORTUNIO SUL LAVORO...5 1. Se l infortunio ha prognosi fino a 3 giorni...5

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera

Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera (Legge sulla cittadinanza, LCit) 1 141.0 del 29 settembre 1952 (Stato 1 gennaio 2013) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a

1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a 1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a domicilio o via Skype tramite l istituto. 2. L istituto fornisce allo studente il recapito di un docente in grado di soddisfare le sue esigenze

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

Guida pratica alle Assicurazioni

Guida pratica alle Assicurazioni Guida pratica alle Assicurazioni Le regole delle Assicurazioni R.C. Auto, Vita, Previdenziali e Malattia spiegate dall Autorità di vigilanza del settore Sommario Che cosa è l ISVAP 5 Assicurazioni R.C.

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1-

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1- All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI Art. 1- Diritti e doveri degli studenti I diritti e i doveri degli studenti sono disciplinati dagli art. 2 e 3 del D.P.R. 21

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI E AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI Premessa L accesso agli atti ed ai documenti amministrativi, introdotto nel nostro ordinamento dalla Legge 7 agosto 1990, n. 241, costituisce

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV.

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV. All. 2) al Disciplinare di gara Spett.le Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE Via Pisa - P.zza Giovanni XXIII 95037 - San Giovanni La Punta Oggetto: GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI

Dettagli

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI LE SOSPENSIONI DEI LAVORI 10.1- Profili generali della sospensione dei lavori. 10.2- Le sospensioni legittime dipendenti da forza maggiore. Casi in cui si tramutano in illegittime. 10.3- Le sospensioni

Dettagli

AUTOVETTURE FASCICOLO INFORMATIVO. Helvetia Italia Assicurazioni S.p.A. una Società del Gruppo Helvetia.

AUTOVETTURE FASCICOLO INFORMATIVO. Helvetia Italia Assicurazioni S.p.A. una Società del Gruppo Helvetia. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore di tipo: AUTOVETTURE Mod. FI-VAUTO1 - Ed. 04/2014 Il presente fascicolo informativo, riservato

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata STRALCIO DI ALTRE LEGGI IN CUI, SEMPRE INGRASSETTO, SONO EVIDENZIATI ALTRI BENEFICI VIGENTI A FAVORE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria Crisi bancarie L'attività bancaria comporta l'assunzione di rischi L'attività tipica delle banche implica inevitabilmente dei rischi. Anzitutto, se un mutuatario non rimborsa il prestito ricevuto, la banca

Dettagli

1.03 Stato al 1 gennaio 2012

1.03 Stato al 1 gennaio 2012 1.03 Stato al 1 gennaio 2012 Accrediti per compiti assistenziali Base legale 1 Le disposizioni legali prevedono che, per il calcolo delle rendite, possano essere conteggiati anche accrediti per compiti

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Cosa fanno gli altri?

Cosa fanno gli altri? Cosa fanno gli altri? Sig. Morgan Moras broker di riassicurazione INCENDIO (ANIA) Cosa fanno gli altri? rami assicurativi no copertura polizza incendio rischi nominali - rischio non nominato - esplosione,

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14

PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14 PROTOCOLLO SULLE MODALITÁ ATTUATIVE DELLA MESSA ALLA PROVA EX L. 67/14 Il Tribunale di Imperia, la Procura della Repubblica sede, l Ufficio Esecuzione Penale Esterna Sede di Imperia, l Ordine degli avvocati

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

Regolamento per l utilizzo dei parcheggi di proprietà comunale

Regolamento per l utilizzo dei parcheggi di proprietà comunale Comune di Lavis PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTI COMUNALI Regolamento per l utilizzo dei parcheggi di proprietà comunale Approvato con deliberazione consiliare n. 57 di data 11/08/2011 1 ARTICOLO 1 OGGETTO

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ASSOCIAZIONE DI BOLOGNA Servizi alla Comunità Settore Autoriparazione AUTO SOSTITUTIVA ISTRUZIONI PER L USO Premessa pag. 3 Tipologie con le quali è possibile gestire il servizio pag. 4 Aspetti gestionali

Dettagli

Regolamento per l utilizzo delle aree verdi comunali e di libero accesso ;

Regolamento per l utilizzo delle aree verdi comunali e di libero accesso ; Allegato A RICHIESTA AFFIDAMENTO AREE VERDI COMUNALI E RIDUZIONE TARES OGGETTO: Richiesta affidamento area verde comunale e riduzione TARES. Il sottoscritto.. nato a il.. residente a in Via.. n... CHIEDE

Dettagli

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000 Testo originale 0.360.454.1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica italiana relativo alla cooperazione tra le autorità di polizia e doganali Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI

CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI Adottata dal Consiglio d'europa a Strasburgo il 25 gennaio 1996 Preambolo Gli Stati membri del Consiglio d'europa e gli altri Stati, firmatari

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

Invalido dal 33% al 73%

Invalido dal 33% al 73% Invalido dal 33% al 73% Definizione presente nel verbale: "Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura superiore ad 1/3 (art. 2, L. 118/1971)". Nel certificato può essere precisata

Dettagli

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Edificio Ai sensi dell art. 3 del ordinanza sul Registro federale degli edifici e delle abitazioni, l edificio è definito come segue: per

Dettagli

CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI

CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI Gli Stati firmatari della presente Convenzione, Profondamente convinti che l'interesse del minore sia

Dettagli

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time Decreto Part-time Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time ARTICOLO 1 Definizioni 1.Nel rapporto di lavoro subordinato l assunzione

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli