DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 163/AV4 DEL 01/03/2018

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 163/AV4 DEL 01/03/2018"

Transcript

1 1 DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N. 4 N. 163/AV4 DEL 01/03/2018 Oggetto: Inserimento paziente C.R. presso la Residenza Gruber per disturbi del comportamento alimentare Anno 2017 IL DIRIGENTE DELLA AREA VASTA N VISTO il documento istruttorio, riportato in calce alla presente determina, dal quale si rileva la necessità di provvedere a quanto in oggetto specificato; RITENUTO, per i motivi riportati nel predetto documento istruttorio e che vengono condivisi, di adottare il presente atto; VISTA l attestazione del Dirigente / Responsabile della UOC Contabilità e Bilancio - D E T E R M I N A - 1) di autorizzare l inserimento dell utente C.R. (le generalità complete dello stesso vengono omesse per ragioni di riservatezza e sono contenute integralmente agli atti del procedimento ed escluse dalla pubblicazione) presso la struttura Residenza Gruber, gestita dalla Fondazione Gruber Onlus con sede operativa in Via Siepelunga n. 46 a Bologna, per un percorso riabilitativo psiconutrizionale con validità dal 07/11/2017 fino al 31/12/2017 salvo eventuale proroga del progetto terapeutico; 2) di corrispondere il costo della retta giornaliera di 194,00, per un ammontare complessivo di ,00 comprensivo dei bolli, per l intero periodo previsto, con imputazione della spesa al conto economico n relativo alla contabilità generale di esercizio dell anno 2017; 3) di dare atto che la spesa oggetto del presente provvedimento è coerente ed economicamente compatibile con il budget provvisorio dell anno 2017; 4) di dare atto che la presente determina non è sottoposta a controllo, ai sensi dell'ari 4 della Legge 412/91 e dell'ari. 28 della LR 26/96 e smi;

2 2 5) di trasmettere copia del presente atto al Collegio Sindacale a norma dell'alt. 17 della LR. 26/96 e s.m.i.; DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE UOC Area Territoriale Direttore f.f. Dott.ssa Mara Palmieri La presente determina consta di n. 5 pagine di cui n.0 allegati. - DOCUMENTO ISTRUTTORIO - (DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE) Normativa di riferimento D.P. C. M. del 14/2/2001 " Atto di indirizzo e coordinamento in materia di prestazioni socio-sanitarie" D.G.R.M. n del "Linee guida per l'assistenza integrata sociale e sanitaria in soggetti malati mentali" D.G.R.M. n del 25/11/2014 Accordo Tariffe Assistenza Residenziale e Semiresidenziale tra Regione Marche ed Enti gestori. Modifica della DGR 1011/2012 D.G.R. M. n. 247 del 30/03/2015 Linee di indirizzo per la realizzazione di una rete integrata di servizi per la prevenzione e cura dei disturbi del comportamento alimentare (DCA) nella Regione Marche D.G.R.M. n. 289/20152 Definizione fabbisogno sanitario socio-sanitario e sociale2 D.G.R.M. n del 12/12/2016 DGR n. 247/2015 Linee di indirizzo per la realizzazione di una rete integrata di servizi per la prevenzione e cura dei disturbi del comportamento alimentare (DCA) nella Regione Marche - Integrazione

3 3 Motivazione Con il presente atto si autorizza il progetto riabilitativo in struttura residenziale della Sig.ra C.R., le cui generalità, per motivi di privacy, sono riportate nella scheda personale agli atti del DSM e che per ragioni di riservatezza si sottrae alla pubblicazione e che costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto. L Equipe socio-sanitaria che ha in carico l assistita, stante la necessità di un intervento ad alta specializzazione non erogabile in centri pubblici della Regione Marche, ha individuato quale struttura di trattamento riabilitativo appropriata la struttura residenziale Residenza Gruber. La Residenza Gruber, che ha sede operativa in via Siepelunga n. 46 a Bologna, è gestita dalla Fondazione Gruber Onlus. Nella struttura si attuano percorsi di riabilitazione psico-nutrizionale di pazienti affetti da disturbi del comportamento alimentare, attraverso un approccio multidisciplinare, che tenga conto di tutte le professionalità di rilievo in considerazione del percorso terapeutico. La Residenza Gruber ha ricevuto in data 7 novembre 2014 l autorizzazione al funzionamento da parte del Comune di Bologna ai sensi L.R. 4/08 per le funzioni di centro diurno psichiatrico e residenza sanitaria psichiatrica con 20 posti letto; con propria deliberazione n. 327/2004, in attuazione della Legge Regionale n. 34/98, la Regione Emilia-Romagna ha provveduto a dettare requisiti e percorsi per giungere all'acquisizione dell'accreditamento istituzionale delle strutture e dei professionisti che erogano prestazioni e attività all'interno del SSN. Con del 24/10/2017 la dr.ssa Patrizia Iacopini dell UOSD DCA comunicava l accettazione da parte della paziente per la sua presa in carico nella struttura. Con nota prot. n del 21/11/2017 il Direttore ff. della UOC Dipartimento Salute Mentale dr.ssa Mara Palmieri, autorizzava l inserimento medesimo dal 07/11/2017 fino al 31/12/2017 salvo eventuale necessità di proroga del progetto terapeutico. Preso atto che la retta giornaliera per l inserimento in questione è pari ad euro 194,00 (iva esente ), per cui l importo totale per il periodo di inserimento è pari ad ,00. Esaminata la documentazione sanitaria e di spesa, relativa all assistita, si accerta che la spesa oggetto del presente atto è coerente con la programmazione del budget assegnato per l anno Stante quanto premesso, si sottopone al Direttore F.F. UOC Area Territoriale, per l approvazione, il seguente schema di determina: 1. di autorizzare l inserimento dell utente C.R. (le generalità complete dello stesso vengono omesse per ragioni di riservatezza e sono contenute integralmente agli atti del procedimento ed escluse dalla pubblicazione) presso la struttura Residenza Gruber, gestita dalla Fondazione Gruber Onlus con sede operativa in Via Siepelunga n. 46 a Bologna, per un percorso riabilitativo psico-nutrizionale con validità dal 07/11/2017 fino al 31/12/2017 salvo eventuale proroga del progetto terapeutico;

4 4 2. di corrispondere il costo della retta giornaliera di 194,00, per un ammontare complessivo di ,00 comprensivo dei bolli, per l intero periodo previsto, con imputazione della spesa al conto economico n relativo alla contabilità generale di esercizio dell anno 2017; 3. di dare atto che la spesa oggetto del presente provvedimento è coerente ed economicamente compatibile con il budget provvisorio dell anno 2017; 4. di dare atto che la presente determina non è sottoposta a controllo, ai sensi dell'ari 4 della Legge 412/91 e dell'ari. 28 della LR 26/96 e smi; 5. di trasmettere copia del presente atto al Collegio Sindacale a norma dell'alt. 17 della LR. 26/96 e s.m.i.; Il Responsabile del Procedimento Amministrativo Dott. Gianni Mercuri Ragioneria Bilancio e Controllo Gestione Si attesta, vista la dichiarazione del responsabile del procedimento, che i costi di cui al presente atto rientrano nella disponibilità del budget assegnato per l esercizio 2017 (aut. 129 sub 32). Il Direttore U.O.C. Dipartimentale Contabilità, Bilancio e Finanza Coordinatore di AV Asur Dott. Luigi Stortini Il Dirigente Amministrativo Controllo Gestione Dott. Daniele Rocchi

5 5 - ALLEGATI - Nessuno.