ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO. GUIDA ALLE ISCRIZIONI, PASSAGGI DI CORSO, TRASFERIMENTI Anno Accademico 2011/2012 PARTE PRIMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO. GUIDA ALLE ISCRIZIONI, PASSAGGI DI CORSO, TRASFERIMENTI Anno Accademico 2011/2012 PARTE PRIMA"

Transcript

1 ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO GUIDA ALLE ISCRIZIONI, PASSAGGI DI CORSO, TRASFERIMENTI Anno Accademico 2011/2012 PARTE PRIMA ISCRIZIONE AI CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I E II LIVELLO, PASSAGGI DI CORSO, TRASFERIMENTI, INTERRUZIONE, RINUNCIA pagg PARTE SECONDA ISCRIZIONE AL CORSO LIBERO DEL NUDO pagg PARTE PRIMA ISCRIZIONE AI CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I E II LIVELLO Premessa Possono iscriversi ad un corso di diploma accademico di I livello gli studenti in possesso di diploma di scuola secondaria superiore conseguito al termine di un corso di studi di durata quinquennale o di altro titolo conseguito all estero riconosciuto idoneo dall Accademia nel rispetto degli Accordi internazionali. Per l anno accademico 2011/12 i corsi di diploma accademico di I livello si distinguono in corsi ad iscrizione diretta e corsi a numero programmato. I corsi ad iscrizione diretta sono i seguenti: Pittura, Arte Sacra Contemporanea, Scultura, Decorazione, Arte Ambientale e linguaggi sperimentali, Scenografia, Grafica d arte, Progettazione dei sistemi espositivi e museali, Didattica dell arte. I corsi a numero programmato sono i seguenti: Progettazione della Moda, Design grafico, Audio/Video e Multimedia. I corsi di diploma accademico di I livello saranno attivati con un numero minimo di 5 iscritti al 1^ anno. In caso di mancata attivazione di un corso di I livello sarà data facoltà agli iscritti al medesimo di transitare ad altro corso attivato. 1

2 Possono iscriversi ad un corso di diploma accademico di II livello gli studenti in possesso di diploma di scuola secondaria superiore e di diploma accademico di I livello conseguito al termine di un corso di durata legale quadriennale (vecchio ordinamento) o triennale, e gli studenti in possesso di diploma di laurea triennale (L), di laurea specialistica (LS), di laurea quadriennale (vecchio ordinamento) o di laurea magistrale a ciclo unico. I corsi di diploma accademico di II livello in Pittura, Decorazione, Scultura, Scenografia, Grafica d Arte, Arte Sacra contemporanea saranno attivati con un numero minimo di 5 iscritti al 1^ anno. In caso di mancata attivazione di uno dei predetti corsi di II livello sarà data facoltà agli iscritti al medesimo di transitare ad altro corso attivato. I corsi di diploma accademico di II livello in Graphic design-comunicazione d impresa, Arti multimediali per il cinema e il video, Arti multimediali interattive, Progettazione della Moda, Installazioni multimediali, Didattica museale, Progettazione degli allestimenti museali saranno attivati con un numero minimo di 20 iscritti al 1^ anno. In caso di mancata attivazione di uno dei predetti corsi di II livello sarà data facoltà agli iscritti al medesimo di transitare ad altro corso attivato. Norme particolari disciplinano le iscrizioni degli studenti stranieri. I cittadini stranieri comunitari e non comunitari, ai fini dell ammissione ai corsi di diploma accademico di I e II livello, dovranno avere superato una prova di conoscenza della lingua italiana. La prova di conoscenza della lingua italiana non è richiesta ai cittadini stranieri in possesso del titolo accademico conseguito in Italia, ai borsisti del Governo Italiano e ai cittadini stranieri in possesso di certificato attestante la conoscenza della lingua italiana rilasciato da Enti indicati nel Capitolo I della Circolare Ministeriale Prot. n. 658 del 21/3/05. ***** 1) Ammissioni 2) Termini per le iscrizioni 3) Tasse, contributo di Accademia, diritto fisso, mora 4) Esonero tassa di iscrizione e/o contributo di Accademia 5) Compilazione della domanda di iscrizione 6) Documenti da allegare alla domanda di iscrizione 7) Presentazione della domanda di iscrizione 8) Rimborso tasse e/o contributo di accademia 9) Passaggi di corso 10) Trasferimenti 11) Interruzione di un corso di diploma accademico 12) Rinuncia ad un corso di diploma accademico 2

3 1) Ammissioni Corsi di diploma accademico di I livello L ammissione è prevista soltanto per i corsi a numero programmato: Progettazione della Moda, Design grafico, Audio/Video e Multimedia. Per l iscrizione ai predetti corsi occorre sostenere una prova di ammissione ed essere inserito in posizione utile nella relativa graduatoria. Ai fini della partecipazione alle prove di ammissione per l anno accademico 2011/12 si rinvia al relativo bando (Decreto n. 16/B del 22/07/2011 prot. 6596) pubblicato sul sito (voce Bandi) e affisso all Albo dell Accademia di Belle Arti di Palermo Corsi di diploma accademico di II livello L ammissione è prevista per gli studenti che rientrano nelle fattispecie di seguito indicate: diplomati in un corso di diploma accademico di I livello, che intendono iscriversi ad un corso di II livello con indirizzo differente da quello nel quale hanno conseguito il diploma (es.: diplomato in un corso di I livello in Scultura che si iscrive al corso di II livello in Pittura); studenti che, in possesso di diploma di laurea (L), intendono iscriversi ad un corso di diploma accademico di II livello (es.: studente che, in possesso di diploma di laurea (L) in Disegno Industriale conseguito presso l Università - Facoltà di Architettura, vuole iscriversi ad un corso di diploma accademico di II livello). Nella Guida dello studente (sito - home page) sono indicati, per ciascun corso di II livello, i titoli di studio che consentono l iscrizione diretta. Ne consegue che i possessori di titoli di studio di I livello diversi da quelli ivi indicati sono soggetti alla ammissione. Nei predetti casi (ammissione biennio diverso indirizzo) l iscrizione è subordinata al superamento di un colloquio da sostenere davanti a una commissione didattico-scientifica, ed all accettazione, da parte dello studente, del percorso formativo stabilito dalla medesima commissione. Le caratteristiche del colloquio sono indicate, per ciascun corso di II livello, nella Guida dello studente alla quale si rinvia (sito - home page). La commissione può inoltre assegnare dei debiti formativi accademici che devono essere colmati entro il 1^ anno di corso. Termini per la presentazione dell istanza di ammissione ad un corso di diploma accademico di II livello: Dal 1^ agosto al 10 ottobre 2011 Compilazione istanza di ammissione ad un corso di diploma accademico di II livello: Lo studente tramite il sito accede alla segreteria on-line (nella home page) e clicca sul link Ammissione Biennio con colloquio 1^ anno : la finestra che si apre 3

4 consente la compilazione dell istanza di ammissione. Nella parte del modulo nel quale deve essere indicato il titolo di studio posseduto, lo studente dovrà indicare la completa denominazione del titolo di I livello conseguito (es. non è sufficiente indicare diploma accademico di I livello ma è necessario aggiungere il corso nel quale è stato conseguito il diploma tipo diploma accademico di I livello in Scultura ). Stampa del modulo di ammissione: la stampa può essere effettuata immediatamente dopo la compilazione on-line. Una copia del modulo è inoltre trasmessa all indirizzo di posta elettronica indicato dallo studente. Ultimazione della compilazione: lo studente deve allegare i documenti necessari (vedere paragrafo successivo), barrare le caselle corrispondenti ai documenti allegati all istanza di ammissione, apporre la data e le firme. Documenti da allegare all istanza di ammissione ad un corso di diploma accademico di II livello: - ricevuta in originale di versamento della tassa di ammissione di 15,13 sul c/c postale n intestato a Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara; causale: Tasse scolastiche Sicilia; - ricevuta in originale di versamento del contributo di ammissione di 40,00 sul c/c postale n intestato a Accademia di Belle Arti di Palermo con indicazione della seguente causale: contributo di ammissione biennio; - copia conforme diploma di diploma di scuola secondaria superiore (da produrre soltanto in caso di possesso di diploma accademico di I livello); - copia conforme diploma accademico di I livello o di diploma di laurea triennale, laurea specialistica, laurea quadriennale o magistrale a ciclo unico e certificazione attestante gli esami sostenuti e la relativa votazione; - ulteriori titoli valutabili ai fini della ammissione; - fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. - portfolio personale contenente opere e progetti (da produrre ai fini dell ammissione ai corsi di II livello in Arti multimediali per il cinema e il video, Arti multimediali interattive, Graphic designcomunicazione di impresa, Progettazione della Moda). Presentazione dell istanza di ammissione ad un corso di diploma accademico di II livello L istanza di ammissione, corredata dei documenti necessari e debitamente sottoscritta, deve essere presentata con una delle seguenti modalità: - consegna diretta all Ufficio Protocollo della Accademia, sita in Via Papireto n. 1, nei giorni ed orari di seguito indicati: lunedì mercoledì venerdì: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 martedì giovedì: dalle ore 14,00 alle ore 16,00 4

5 L ufficio rilascerà apposita ricevuta. Ai fini del rispetto del termine farà fede la data di assunzione al protocollo. - spedizione al seguente indirizzo: Accademia di Belle Arti di Palermo, via Papireto n. 1, Palermo. Lo studente avrà cura di indicare sul frontespizio della busta la dicitura Domanda di ammissione Biennio diverso indirizzo a.a. 2011/12. Ai fini del rispetto del termine farà fede il timbro apposto dall ufficio postale accettante o il timbro di partenza ove si ricorra ad un corriere privato autorizzato. Colloquio ammissione corso di diploma accademico di II livello (diverso indirizzo): 12 ottobre 2011 l esito è comunicato al candidato al termine del colloquio. 2) Termini per le iscrizioni Dal 1^ agosto al 14 ottobre 2011 Dal 15 ottobre al 31 ottobre 2011 iscrizioni tardive con mora Termini per le iscrizioni ad un corso di diploma accademico di I livello a numero programmato 1^ anno (Decreto n. 16/B del 22/07/2011 prot. 6596) Entro il 30 settembre 2011 per i candidati collocati nella relativa graduatoria in posizione utile. Per le eventuali riassegnazione dei posti si rinvia alle scadenze indicate nel bando di ammissione. Termini per le iscrizioni ad un corso di diploma accademico di II livello (diverso indirizzo) 1^ anno valevole per gli studenti che hanno presentato istanza di ammissione e sostenuto il colloquio con esito positivo. Dal 13 ottobre al 31 ottobre 2011 senza mora Avvertenza Gli studenti che decidono di sostenere l esame di tesi nella sessione straordinaria di febbraio/marzo dell anno accademico 2010/11 hanno la facoltà di non iscriversi all anno accademico 2011/12 entro i termini sopra indicati soltanto se rientrano nella posizione di studenti diplomandi. 5

6 A tal fine sono studenti diplomandi soltanto coloro che nella sessione straordinaria di febbraio/marzo dell anno accademico 2010/11 devono sostenere, oltre all esame di tesi, sino ad un massimo di 2 esami in discipline di cui devono avere già assolto la frequenza dei relativi corsi entro il mese di giugno del medesimo anno accademico. Nel caso in cui gli studenti diplomandi non riescano a diplomarsi nella detta sessione straordinaria dovranno iscriversi all anno accademico 2011/12 entro e non oltre il 10 febbraio Al di fuori dell ipotesi sopraindicata, non saranno prese in considerazione domande di iscrizione consegnate o spedite in data successiva a quella del 31/10/ ) Tasse, contributo di Accademia, diritto fisso, mora Gli studenti sono tenuti al pagamento (salvo i casi di esonero), delle seguenti somme: TASSA DI IMMATRICOLAZIONE (soltanto per iscrizione al I anno dei corsi di diploma di I e II livello) 30,26 TASSA DI ISCRIZIONE 72,67 TASSA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO 85,00 IMPOSTA DI BOLLO (la relativa marca deve essere apposta sull istanza di iscrizione) 14,62 DIRITTO FISSO per assicurazione infortuni 7,00 CONTRIBUTO DI ACCADEMIA MORA (soltanto per iscrizioni effettuate dal 15/10/2011 al 31/10/2011) Escluse iscrizioni al 1^ anno a corsi di I livello a numero programmato e iscrizioni al 1^ anno a corsi di II livello preceduti da colloquio di ammissione * 80,00 * L importo del CONTRIBUTO DI ACCADEMIA è determinato, ai sensi dell art. 5 del D.P.C.M. del 09/04/2001, in base alla capacità contributiva dello studente, tramite la valutazione della condizione economica, tenuto conto dell ammontare del reddito e del patrimonio, nonché dell ampiezza del nucleo familiare, utilizzando l Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) di cui al D.Lgs. 109/1998 e successive modificazioni ed integrazioni e delle determinazioni specifiche di cui al D.P.C.M. 09/4/2001 (ISEEU). L importo dei contributi è indicato nella sottostante Tabella 1 6

7 Tabella 1 FASCE ISEEU I II III IV V 0, , , ,01 oltre 8.500, , , , ,00 CONTRIBUTO DI ACCADEMIA 167,00 263,00 394,00 611,00 980,00 Lo studente, ai fini dell individuazione della fascia di contribuzione, è tenuto a presentare l attestazione ISEEU che viene rilasciata dai Centri di Assistenza Fiscale (CAF) previa presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica. Ai fini della compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica lo studente deve essere in possesso dei seguenti documenti: dati anagrafici e codici fiscali di tutti i componenti il nucleo familiare, fotocopia della carta di identità del dichiarante; certificazione dello stato di invalidità rilasciata dall ASL, qualora nel nucleo familiare vi siano soggetti con handicap permanente grave o invalidità superiore al 66%; copia della dichiarazione dei redditi 2011 di tutti i componenti del nucleo familiare (mod. 730/2010, UNICO/2010) o CUD/2011 e dichiarazione IRAP (imprenditori agricoli); copia del contratto di locazione (se la casa di abitazione non è di proprietà) indicante il canone annuo e gli estremi della registrazione del contratto; redditi prodotti all estero; patrimonio mobiliare al 31 dicembre 2010 di tutti i componenti del nucleo familiare: o saldo depositi bancari e postali; o valore nominale o quotazione dei titoli di Stato, obbligazioni, certificati di deposito, buoni fruttiferi ed assimilati, azioni, ed altre forme di investimento; o contratti di assicurazione mista sulla vita e di capitalizzazione da cui risulti l importo o dei premi complessivamente versati dalla stipula al 31/12/2010; bilancio di società non quotate, società non azionarie, imprese individuali oppure, in assenza dell obbligo del bilancio, documentazione comprovante il patrimonio netto (rimanenze finali al 31/12/2010, costo dei beni strumentali al netto dei relativi ammortamenti al 31/12/2010, altri cespiti o beni patrimoniali al 31/12/2010). patrimonio immobiliare al 31 dicembre 2010 di tutti i componenti del nucleo familiare: certificati catastali; dichiarazione ICI (ultima presentata); ricevute mutuo da cui risulta il capitale residuo del mutuo patrimoni mobiliari e immobiliari posseduti all estero. Il patrimonio immobiliare localizzato all'estero, posseduto alla data del 31 dicembre 2010, è valutato solo nel caso di fabbricati ed è considerato sulla base del valore di 500,00 al metro quadrato. 7

8 L'ISEEU è un ricalcolo dell'isee che tiene conto di alcuni criteri specifici previsti per l'università dal D.P.C.M. 9 Aprile 2001, e precisamente: i redditi e i patrimoni dei fratelli/sorelle sono calcolati al 50%; sono presi in considerazione redditi e patrimoni posseduti all'estero; lo studente avente nucleo familiare a sé stante potrà essere considerato indipendente solo qualora si verifichino le seguenti condizioni: residenza, risultante dall'evidenza anagrafica, esterna all'unità abitativa della famiglia di origine, stabilita da almeno due anni rispetto alla data di presentazione della domanda e in un immobile non di proprietà di un componente del nucleo familiare; redditi propri derivanti da lavoro dipendente o assimilato, non prestato alle dipendenze di un familiare, fiscalmente dichiarato da almeno due anni, non inferiore a euro 7.391,00 annui. E consentito il pagamento rateale soltanto del contributo di accademia ed unicamente con le seguenti modalità: - 1^ rata - 60% dell importo con arrotondamento ad unità di euro - : contestualmente all iscrizione; - 2^ rata saldo : a decorrere dal 02/01/2011 ed entro e non oltre il 31/01/2012 pena l annullamento d ufficio degli esami eventualmente sostenuti sino alla data di avvenuta regolarizzazione del pagamento e il pagamento di una mora di 50,00. La ricevuta di versamento della II rata deve essere consegnata o spedita, in originale, in allegato ad apposito modulo sottoscritto e firmato dallo studente. Ai fini del rispetto del termine farà fede la data di consegna del modulo con allegata ricevuta (sarà rilasciata apposita ricevuta) o in caso di spedizione, la data apposta dall ufficio postale accettante. Gli importi delle rate sono indicati nella sottostante Tabella 2 RATE FASCE ISEEU I II III IV V 1^ Rata 100,00 158,00 236,00 367,00 588,00 2^ Rata 67,00 105,00 158,00 244,00 392,00 Totale 167,00 263,00 394,00 611,00 980,00 8

9 Avvertenza L omessa presentazione dell attestazione ISEEU comporta, ai fini determinazione del Contributo di Accademia, la collocazione d ufficio nella V fascia. Il beneficio del pagamento rateale del contributo di accademia non si applica agli studenti diplomandi che si avvalgono dello speciale termine di iscrizione ad essi riservato. Il beneficio del pagamento rateale del contributo di accademia non si applica agli studenti che usufruiscono dell esonero parziale del pagamento del contributo (v. par. 4). L Accademia non compie alcuna attività di assistenza nella compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica. L Accademia si riserva il diritto di svolgere ogni idoneo accertamento al fine di verificare la capacità contributiva dello studente anche avvalendosi dell anagrafe tributaria e richiedendo informazioni all Amministrazione Finanziaria dello Stato, agli Uffici Catastali e alla Polizia Tributaria. 4) Esonero tassa di iscrizione e contributo di Accademia Esonero totale Lo studente ha facoltà di chiedere l esonero totale dal pagamento della tassa di iscrizione e del contributo di accademia (ma non dell imposta regionale per il diritto allo studio universitario, dell imposta di bollo, del diritto fisso di assicurazione, della tassa di immatricolazione e della mora) ove risulti in possesso dei presupposti di seguito indicati: essere risultato vincitore o idoneo al concorso dell E.R.S.U. per l attribuzione di borse e servizi per il diritto allo studio universitario di studio per l anno accademico 2011/12. L Accademia esonera in via provvisoria lo studente che risulti vincitore o idoneo negli elenchi dei partecipanti previsti dall art. 14, comma 1, del bando dell E.R.S.U. sino alla data di pubblicazione della graduatoria (art. 14, comma 3, bando dell E.R.S.U.). Ove nella graduatoria venga meno la posizione di idoneità, lo studente sarà tenuto al pagamento della tassa di iscrizione e del contributo. Lo studente che presenta l istanza di iscrizione in data antecedente alla pubblicazione degli elenchi dei partecipanti (art. 14, comma 1, bando E.R.S.U 2011/12) è tenuto al pagamento della tassa di iscrizione e del contributo di accademia salvo il diritto al rimborso ove risulti vincitore o idoneo nella graduatoria (art. 14, comma 3, bando dell E.R.S.U.). I candidati inseriti in posizione utile nelle graduatorie dei corsi di I livello a numero programmato e tenuti ad iscriversi entro il termine perentorio del 30 settembre 2011 sono esonerati in via provvisoria dal pagamento della tassa di iscrizione e del contributo ove dichiarino, sotto la propria responsabilità, di avere presentato istanza all E.R.S.U per l attribuzione di borse e servizi per il diritto allo studio universitario di studio per l anno accademico 2011/12. essere portatore di handicap con invalidità pari o superiore al 66%. 9

10 Esonero parziale Lo studente, al 4^ anno di iscrizione se iscritto a corsi di I livello o al 3^ anno di iscrizione se iscritto a corsi di II livello, ha facoltà di chiedere l esonero totale dal pagamento della tassa di iscrizione e l esonero pari alla metà del contributo di accademia (ma non dell imposta regionale per il diritto allo studio universitario, dell imposta di bollo, del diritto fisso di assicurazione, della tassa di immatricolazione e della mora) ove risulti in possesso dei presupposti di seguito indicati: essere risultato vincitore o idoneo al concorso dell E.R.S.U. per l attribuzione di borse e servizi per il diritto allo studio universitario di studio per l anno accademico 2011/12. L Accademia esonera in via provvisoria lo studente che risulti vincitore o idoneo negli elenchi dei partecipanti previsti dall art. 14, comma 1, del bando dell E.R.S.U. sino alla data di pubblicazione della graduatoria (art. 14, comma 3, bando dell E.R.S.U.). Ove nella graduatoria venga meno la posizione di idoneità, lo studente sarà tenuto al pagamento della tassa di iscrizione e della restante parte di contributo. Lo studente che presenta l istanza di iscrizione in data antecedente alla pubblicazione degli elenchi dei partecipanti (art. 14, comma 1, bando E.R.S.U 2011/12) è tenuto al pagamento della tassa di iscrizione e del contributo di accademia in misura intera salvo il diritto al rimborso della tassa e di un importo pari alla metà del contributo ove risulti vincitore o idoneo nella graduatoria (art. 14, comma 3, bando dell E.R.S.U.). L importo dei contributi dovuti dagli studenti che usufruiscono di esonero parziale è indicato nella sottostante Tabella 3 FASCE ISEEU ESONERO PARZIALE I II III IV V 0, , , ,01 oltre 8.500, , , , ,00 CONTRIBUTO DI ACCADEMIA 83,50 131,50 197,00 305,50 490,00 Avvertenza Sono esclusi da qualsiasi beneficio gli studenti che, già in possesso di un diploma accademico o di un diploma di laurea, si iscrivono ad un corso di livello pari a quello nel 10

11 quale hanno conseguito il diploma (es.: diplomato in un corso di I livello in Scultura che si iscrive al corso di I livello in Pittura). Sono esclusi da qualsiasi beneficio gli studenti che ottengono dall E.R.S.U. sussidi straordinari o altri sussidi mediante partecipazione a concorsi diversi da quello sopraindicato. Qualsiasi evento sopravvenuto che comporti la perdita della posizione di idoneità acquisita nella graduatoria del concorso dell E.R.S.U. per l attribuzione di borse e servizi per il diritto allo studio universitario di studio per l anno accademico 2011/12 o la revoca anche parziale dei benefici conseguiti con la stessa graduatoria comporta l obbligo dello studente di effettuare in tutto o in parte i pagamenti omessi. 5) Compilazione della domanda di iscrizione Iscrizione ad anni fuori corso di un corso quadriennale di I livello (vecchio ordinamento) La domanda di iscrizione è redatta utilizzando l apposito modulo estraibile dal sito (voce segreteria on line ) Iscrizione al primo anno e ai successivi di un corso triennale di I livello e al primo anno e ai successivi di un corso di II livello La compilazione della domanda di iscrizione avviene mediante l utilizzo di una procedura che deve essere effettuata con le modalità di seguito indicate: COMPILAZIONE ON-LINE a) Iscrizione al 1^ anno di un corso triennale di I livello: lo studente accede al sito (voce segreteria on line ) e clicca su Iscrizione Triennio diretta ; si aprirà una finestra che consentirà la compilazione della domanda. Successivamente lo studente è tenuto alla compilazione on-line del piano di studi: tramite la segreteria on-line, lo studente accede ad Allievi on-line e digitando l username e la password (acquisite in sede di compilazione dell istanza di iscrizione) accede alla pagina utile ai fini della compilazione del piano di studi. Lo studente può scegliere soltanto alcune discipline del percorso formativo prescelto in quanto la maggior parte delle discipline sono obbligatoriamente inserite nel piano di studi: si rinvia in merito alla guida dello studente (home page del sito) che illustra il percorso formativo di ciascun corso di diploma accademico di I livello. L elenco delle discipline a scelta (sino a 10 CFA) è inoltre disponibile sul sito alla voce Didattica discipline e programmi elenco materie a scelta per corso di diploma triennio nuovo ordinamento. 11

12 Il modulo del piano di studi stampato deve essere presentato unitamente alla documentazione inerente all istanza di iscrizione: la mancata compilazione del piano di studi comporta l attribuzione d ufficio del medesimo. Durante il I anno di corso non sono consentite modifiche al piano di studi. a1) Iscrizione al 1^ anno di un corso triennale di I livello a numero programmato : lo studente, risultato in posizione utile ai fini dell iscrizione, accede, tramite la segreteria online, al portale Allievi on-line e digitando l username e la password (acquisite in sede di compilazione dell istanza di ammissione) accede al modulo di iscrizione. Successivamente lo studente è tenuto alla compilazione on-line del piano di studi (si vedano istruzione al punto a) del presente paragrafo). b) Iscrizione agli anni successivi al 1^ di un corso triennale di I livello o di II livello: lo studente accede al sito (voce segreteria on line ) e clicca su Allievi on- line ; la finestra che si apre richiederà, oltre al codice fiscale, il PIN; inseriti entrambi si aprirà una successiva finestra che consentirà la compilazione della domanda. Se lo studente non ricorda il proprio PIN cliccherà nella parte indicata con l espressione se hai dimenticato il PIN clicca qui ; si aprirà quindi un ulteriore finestra nella quale inserire il codice fiscale ed il numero di matricola. Al termine dell operazione lo studente dovrà cliccare sulla parola Inoltra ai fini dell invio al sistema della richiesta di rilascio del PIN. Il PIN sarà inviato all indirizzo fornito dallo studente in occasione dell iscrizione all anno accademico precedente. Ottenuto il PIN lo studente cliccherà nuovamente su Allievi on- line e potrà digitare codice fiscale e PIN ai fini dell apertura della finestra che gli consentirà la compilazione della domanda. Per gli studenti immatricolati negli anni accademici 2008/09 e 2009/10 a corsi di I livello (Nuovo ordinamento) o transitati nei medesimi anni accademici a corsi di I livello con assegnazione al 1^o al 2^ anno di corso valgono ai fini della corretta individuazione dell anno di iscrizione per l a.a. 2011/12 le seguenti regole: gli studenti, già iscritti nell anno accademico 2010/11 al 1^ anno in posizione di ripetenti, devono acquisire almeno 24 CFA entro la sessione autunnale di esami (settembre/ottobre) per potersi iscrivere al II anno di corso. In mancanza saranno tenuti a riscriversi al 1^ anno in posizione di ripetenti. Gli studenti, già iscritti nell anno accademico 2010/11 al 2^ anno (in corso o in posizione di ripetenti) devono acquisire almeno 72 CFA entro la sessione autunnale di esami (settembre/ottobre) per potersi iscrivere al III anno di corso. Si sommano a tal fine i CFA acquisiti nel I e nel II anno. In mancanza saranno tenuti a riscriversi al 2^ anno in posizione di ripetenti. Gli studenti, già iscritti nell anno accademico 2010/11 al 3^ anno in corso saranno tenuti a riscriversi al 1^ anno Fuori corso. 12

13 Per gli studenti immatricolati nell anno accademico 2010/11 a corsi di I livello (Nuovo ordinamento) o transitati nel medesimo anno accademico a corsi di I livello con assegnazione al 1^ anno di corso, valgono ai fini della corretta individuazione dell anno di iscrizione per l a.a. 2011/12 le seguenti regole: gli studenti, già iscritti nell anno accademico 2010/11 al 1^ anno, devono acquisire almeno 24 CFA entro la sessione autunnale di esami (settembre/ottobre) ed avere superato gli esami relativi alle discipline considerate attività formative indispensabili per potersi iscrivere al II anno di corso. In mancanza saranno tenuti a riscriversi al 1^ anno in posizione di ripetenti. I CFA conseguiti nelle attività formative indispensabili sono computati ai fini del calcolo del numero minimo di 24 CFA. Attività formative considerate indispensabili per il passaggio agli anni successivi I anno Decorazione 1 Plastica ornamentale 1 Decorazione II anno Decorazione 2 I anno Decorazione 1 Arte ambientale e linguaggi sperimentali II anno Decorazione 2 I anno Tecniche dell incisione grafica d arte 1 Grafica d arte II anno Tecniche dell incisione grafica d arte 2 I anno Anatomia artistica 1 Pittura 1 Pittura II anno Pittura 2 Tecniche dell incisione 1 I anno Progettazione per la pittura Arte sacra contemporanea II anno Anatomia artistica Metodi e tecniche della pittura sacra contemporanea 1 I anno Iconografia e disegno anatomico Scultura 1 Scultura II anno Anatomia artistica Scultura 2 13

14 I anno Scenografia 1 Scenotecnica 1 Scenografia II anno Scenografia 2 Scenotecnica 2 I anno Digital video 1 Audio/video e multimedia II anno Progettazione multimediale 1 Digital video 2 I anno Storia della moda 1 Fashion design 1 Progettazione della moda II anno Fashion design 2 I anno Graphic design 1 Fotografia 1 Design grafico II anno Graphic design 2 I anno Progettazione di allestimenti 1 Progettazione dei sistemi espositivi e museali II anno Progettazione di allestimenti 2 I anno Pedagogia e didattica dell arte 1 Didattica dell arte II anno Pedagogia e didattica dell arte 2 Successivamente alla compilazione dell istanza di iscrizione, lo studente che desidera sostituire delle discipline non obbligatorie scelte nel precedente anno accademico e di cui non ha sostenuto esami con altre contemplate nel percorso formativo del proprio corso è tenuto a compilare un istanza di modifica del piano di studi. il relativo modulo è disponibile sul sito alla voce segreteria on line. L istanza di modifica del piano di studi, debitamente compilata e sottoscritta, deve essere presentata, a pena di inammissibilità, unitamente alla documentazione inerente all istanza di iscrizione. Per le modifiche al piano di studi gli studenti sono tenuti ad osservare le seguenti regole: Per quanto riguarda i corsi di I livello le modifiche sono consentite nel II, nel III anno e negli anni in cui si è ripetenti. Per le modiche riguardanti le materie a scelta, lo studente dovrà fare riferimento all elenco aggiornato delle materie a scelta relativo al proprio corso 14

15 disponibile sul sito web citato alla voce Didattica discipline e programmi elenco materie a scelta per corso di diploma triennio nuovo ordinamento. Per quanto riguarda i corsi di II livello le modifiche sono consentite nel II anno. Non possono modificare il piano di studio gli studenti fuori corso del I e II livello, salvo i casi in cui siano presenti nel piano di studi discipline non più attivate. Agli studenti iscritti al triennio sperimentale che, dall anno accademico avranno concluso la durata legale degli studi, e quindi saranno in posizione di fuori corso, è consentita la modifica del piano di studi. Nel corso dell anno accademico non sono consentite ulteriori modifiche al piano di studi. Il piano di studi modificato deve essere vidimato dal Direttore dell Accademia e dal Direttore amministrativo al fine di attestarne la conformità al percorso formativo ordinamentale. In caso di difformità è rettificato d ufficio. La rettifica, notificata allo studente, ha efficacia sino al termine dell anno accademico in cui è stata effettuata. Nell anno successivo lo studente, entro i limiti consentiti suddescritti, può presentare le modifiche. c) Iscrizione diretta al 1^ anno di un corso di II livello: lo studente accede al sito (voce segreteria on line ) e clicca sulla voce Iscrizione biennio diretta 1^ anno : il relativo modulo deve essere compilato dallo studente che, diplomatosi in un corso di Accademia di Belle Arti di I livello, si iscrive al corso di II livello con medesimo indirizzo di quello nel quale ha conseguito il diploma (es.: diplomato in un corso di I livello in Scultura che si iscrive al corso di II livello in Scultura). Nella parte del modulo nel quale deve essere indicato il titolo di studio posseduto, lo studente dovrà indicare l esatta denominazione del titolo che consente l accesso al corso di II livello compresa quella del corso nel quale è stato conseguito (es. non è sufficiente indicare diploma accademico di I livello ma è necessario aggiungere il corso nel quale è stato conseguito il diploma tipo diploma accademico di I livello in Scultura ). Successivamente lo studente è tenuto alla compilazione manuale del piano di studi: il relativo modulo è disponibile sul sito alla voce segreteria moduli & download Il modulo del piano di studi, debitamente compilato e sottoscritto, deve essere presentato unitamente alla documentazione inerente all istanza di iscrizione: la mancata compilazione del piano di studi comporta l attribuzione d ufficio del medesimo. Durante il I anno di corso non sono consentite modifiche al piano di studi. c1) Iscrizione al 1^ anno di un corso di II livello (diverso indirizzo): lo studente che ha sostenuto con esito positivo il colloquio per l ammissione al corso di II livello, accede dal sito voce segreteria on-line (nella home page), al portale Allievi on-line e digitando l username e la password (acquisite in sede di compilazione dell istanza di ammissione) accede al modulo di iscrizione. 15

16 Successivamente lo studente è tenuto alla compilazione del piano di studi (si vedano istruzione al punto c) del presente paragrafo). STAMPA DEL MODULO DI ISCRIZIONE: la stampa può essere effettuata immediatamente dopo la compilazione on-line. Una copia del modulo è inoltre trasmessa all indirizzo di posta elettronica indicato dallo studente. In caso di iscrizione al 1^ anno di un corso di I livello, lo studente stamperà anche il piano di studi precedentemente compilato. ULTIMAZIONE DELLA COMPILAZIONE: lo studente deve allegare i documenti necessari (vedere paragrafo successivo), barrare le caselle corrispondenti ai documenti allegati all istanza, apporre la data e le firme. Avvertenza Per le iscrizioni di cui al capoverso 5.2., la modalità on-line è l unica possibile per la compilazione della domanda di iscrizione. Per gli studenti che si iscrivono dopo un periodo di interruzione della carriera si vedano istruzioni al paragrafo 11. 6) Documenti da allegare alla domanda di iscrizione Alla domanda di iscrizione a devono essere allegati i seguenti documenti: Iscrizione al 1^ anno di un corso di diploma accademico di I livello - ricevuta in originale di versamento della tassa di immatricolazione di 30,26 sul c/c postale n intestato a Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara; causale: Tasse scolastiche Sicilia - Immatricolazione; - ricevuta in originale di versamento della tassa di iscrizione di 72,67 sul c/c postale n intestato a Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara; causale: Tasse scolastiche Sicilia - Iscrizione; - ricevuta in originale di versamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario di 85,00 sul c/c postale n intestato a Regione Siciliana Opera Universitaria; causale: Tassa diritto allo studio universitario a.a. 2011/12; - ricevuta in originale di versamento del contributo di Accademia o della 1^ rata del medesimo contributo sul c/c postale n intestato a Accademia di Belle Arti di Palermo; causale: contributo di accademia. In caso di versamento della 1^ rata, la causale dovrà riportare la indicazione: contributo di accademia 1^ rata; - ricevuta in originale di versamento del diritto fisso di 7,00 sul c/c postale n intestato a Accademia di Belle Arti di Palermo; causale: Assicurazione infortuni; - marca da bollo da 14,62 (da apporre sulla domanda); - attestazione ISEEU; - diploma di maturità in originale; 16

17 - n. 3 fotografie formato tessera; - dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con la quale si attesta di non essere iscritti ad altro corso di diploma accademico, di laurea, ecc.., redatta su modello conforme a quello reperibile sul sito alla voce segreteria on-line ; - stampa modulo piano di studi; - n. 2 fotocopie di un documento di riconoscimento in corso di validità (di cui n. 1 da allegare alla dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà) Iscrizione agli anni successivi al 1^ di un corso di I livello o di un corso di II livello: - ricevuta in originale di versamento della tassa di iscrizione di 72,67 sul c/c postale n intestato a Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara; causale: Tasse scolastiche Sicilia - Iscrizione; - ricevuta in originale di versamento della tassa regionale per il diritto allo studio universitario di 85,00 sul c/c postale n intestato a Regione Siciliana Opera Universitaria; causale: Tassa diritto allo studio universitario a.a. 2011/12; - ricevuta in originale di versamento del contributo di Accademia o della 1^ rata del medesimo contributo sul c/c postale n intestato a Accademia di Belle Arti di Palermo; causale: contributo di accademia. In caso di versamento della 1^ rata, la causale dovrà riportare la indicazione: contributo di accademia 1^ rata; - ricevuta in originale di versamento del diritto fisso di 7,00 sul c/c postale n intestato a Accademia di Belle Arti di Palermo; causale: Assicurazione infortuni; - marca da bollo da 14,62 (da apporre sulla domanda); - attestazione ISEEU; - dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con la quale si attesta di non essere iscritti ad altro corso di diploma accademico, di laurea, ecc.., redatta su modello conforme a quello reperibile sul sito alla voce segreteria on-line ; - n. 2 fotocopie di un documento di riconoscimento in corso di validità (di cui n. 1 da allegare alla dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà); - istanza modifica del piano di studi, (ove consentita) da allegare qualora lo studente desidera sostituire delle discipline non obbligatorie scelte nel precedente anno accademico e non ancora sostenute con altre (vedere par. 5.2 b) Iscrizione diretta o preceduta da colloquio al 1^ anno di un corso di II livello: oltre ai documenti elencati nel paragrafo 6.1, devono essere allegati gli ulteriori di seguito indicati: - diploma di istruzione secondaria superiore (il documento deve essere prodotto soltanto dai diplomati nelle Accademie di Belle Arti); - diploma accademico di I livello o diploma di laurea in originale (con certificazione attestante le materie sostenute e la relativa votazione). 17

18 Avvertenza Lo studente che risulti in possesso dei presupposti per ottenere l esonero (totale o parziale) della tassa di iscrizione e del contributo di accademia deve presentare, contestualmente alla domanda di iscrizione, apposita istanza conforme al modello estraibile dal sito dell Accademia (voce segreteria on line ), opportunamente documentata. 7) Presentazione della domanda di iscrizione La domanda di iscrizione, corredata dei documenti necessari e debitamente sottoscritta, deve essere presentata con le seguenti modalità: - consegna diretta all Ufficio protocollo dell Accademia, sito in Via Papireto n. 1, nei giorni ed orari di seguito indicati: lunedì mercoledì venerdì: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 martedì giovedì: dalle ore 14,00 alle ore 16,00 L ufficio rilascerà apposita ricevuta. - spedizione al seguente indirizzo: Accademia di Belle Arti di Palermo, via Papireto n. 1, Palermo. Lo studente avrà cura di indicare sul frontespizio della busta la dicitura Domanda di iscrizione a.a. 2011/12. Avvertenza L iscrizione si perfeziona esclusivamente con la consegna della domanda all Ufficio protocollo dell Accademia o con la spedizione della medesima. Ai fini del rispetto del termine previsto per le iscrizioni farà fede, in caso di consegna diretta, la data di assunzione al protocollo; in caso di spedizione, il timbro apposto dall ufficio postale accettante o il timbro di partenza ove si ricorra ad un corriere privato autorizzato. L Ufficio protocollo cura esclusivamente la ricezione dell istanza, eventuali informazioni devono essere richieste al personale amministrativo assegnato alla segreteria degli studenti. Non saranno prese in considerazione domande di iscrizione trasmesse via o con fax. Lo studente che non risulti iscritto non ha diritto a frequentare i corsi dell Accademia né a sostenere esami (l esame eventualmente sostenuto sarà annullato d ufficio). Sino alla data del 31/08/2011 l ufficio protocollo osserverà il seguente orario di ricevimento estivo: lunedì mercoledì venerdì: dalle ore 10,00 alle ore 13,00. 18

19 8) Rimborso tasse e/o contributo di Accademia Lo studente iscritto per l anno accademico 2011/12, può chiedere il rimborso della tassa di iscrizione e/o del contributo di accademia versati nelle seguenti ipotesi: - ove risulti in possesso dei presupposti per l esonero (vedere paragrafo 4); - ove abbia effettuato un versamento errato in quanto non dovuto (es.: iscritto ad anni successivi al primo che ha pagato la tassa di immatricolazione, dovuta soltanto per iscrizioni al primo anno); - ove abbia effettuato un versamento di importo superiore al dovuto; in questo caso sarà ammesso a rimborso soltanto l importo pari alla differenza tra la somma versata e quella dovuta. L istanza di rimborso della tassa di iscrizione deve essere presentata all Agenzia delle Entrate di Palermo. L istanza di rimborso del contributo di accademia, redatta su modulo estraibile dal sito e debitamente documentata, deve essere presentata, con le stesse modalità previste per la presentazione della domanda di iscrizione (vedere paragrafo 7), entro e non oltre la data del 30/06/2012. Per le ipotesi in cui è ammesso il rimborso della tassa regionale per il diritto allo studio universitario e le relative modalità, si rinvia al sito web dell Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario (ERSU) Avvertenza Non possono essere presentate istanze di rimborso del contributo di accademia versato in anni accademici anteriori all a.a. 2011/12. Lo studente iscritto non ha diritto al rimborso del contributo di accademia qualora, in un secondo momento, manifesti, a qualsiasi titolo, la volontà di rinunciare all iscrizione. 9) Passaggi di corso Per passaggio di corso si intende il transito da un corso di diploma accademico istituito presso l Accademia di Belle Arti di Palermo verso un corso di diploma accademico dello stesso livello istituito presso l Accademia di Belle Arti di Palermo. Lo studente che volesse transitare verso un corso diverso deve iscriversi al corso di appartenenza e successivamente presentare l istanza di passaggio, secondo il termine di scadenza e le modalità stabilite. Non saranno prese in considerazione le istanze presentate oltre i termini e redatte secondo modalità difformi da quelle previste. Entro i termini previsti, se chiesta la convalida della carriera pregressa, verrà comunicato agli studenti l esito della convalida e verrà assegnato un breve termine per la compilazione del piano di studi. Trascorso inutilmente tale termine il piano di studi verrà assegnato d ufficio. 19

20 Le istanze di passaggio sono consentite entro il periodo di durata legale del corso di provenienza a decorrere dal primo anno di iscrizione (per i corsi di I livello entro i primi tre anni di iscrizione inclusi gli anni ripetenti, per i corsi di II livello entro i primi due anni di iscrizione). Se il passaggio è chiesto per un corso a numero programmato sono necessari i seguenti presupposti: 1) superamento delle prove di accesso; 2) rientrare in posizione utile nei limiti dei posti disponibili in base alla programmazione annuale, escludendo dal computo gli iscritti in qualità di ripetenti. Se sussistono le suddette condizioni l allievo è assegnato all anno di corso corrispondente, determinato dal superamento del numero minimo di CFA previsti nel nuovo corso. Termine per la presentazione istanze passaggio di corso Entro e non oltre il 4 novembre 2011 (previa iscrizione, entro il 31/10/2011, al corso di appartenenza) Compilazione istanza passaggio di corso L istanza di passaggio di corso deve essere redatta su modulo conforme a quello disponibile sul sito alla voce segreteria moduli & download. Presentazione istanza passaggio di corso L istanza di passaggio di corso corredata dei documenti necessari e debitamente sottoscritta, deve essere presentata con le seguenti modalità: - consegna diretta all Ufficio protocollo dell Accademia, sito in Via Papireto n. 1, nei giorni ed orari di seguito indicati: lunedì mercoledì venerdì: dalle ore 10,00 alle ore 13,00 martedì giovedì: dalle ore 14,00 alle ore 16,00 L ufficio rilascerà apposita ricevuta. - spedizione al seguente indirizzo: Accademia di Belle Arti di Palermo, via Papireto n. 1, Palermo. Ai fini del rispetto del termine previsto farà fede, in caso di consegna diretta, la data di assunzione al protocollo. In caso di spedizione farà fede il timbro apposto dall ufficio postale accettante o il timbro di partenza ove si ricorra ad un corriere privato autorizzato. 10) Trasferimenti Trasferimenti in entrata E possibile trasferirsi da un corso di I o II livello di altra Accademia di Belle Arti o Facoltà universitaria a un corso di pari livello dell Accademia di Belle Arti di Palermo. Il trasferimento può 20

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 Prot. N 41920 N. Repertorio 3115/2015 Titolo V Classe 5 Fascicolo Milano, 30 giugno 2015 VISTI gli

Dettagli

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE PER GLI STUDENTI Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE VALIDE PER I CORSI ATTIVATI AI SENSI DEL D.M. 270/04 Immatricolazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con delibera del Senato Accademico del 19 luglio 2011) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con D.R. n.1508 del 31/07/2013) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione Definizioni PARTE

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio Regione Toscana Bando di concorso a.a. 2014/2015 Borse di studio Posti alloggio Luglio 2014 Pubblicazione a cura del Servizio Comunicazione Impaginazione a cura di: Leda Lazzerini Redazione testo: Servizi

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

In caso di mancato inserimento, lo studente sarà collocato d'ufficio nella fascia massima di contribuzione.

In caso di mancato inserimento, lo studente sarà collocato d'ufficio nella fascia massima di contribuzione. Gli studenti immatricolati ed iscritti in corso e fuori corso che ritengono di essere nelle condizioni economiche per poter ottenere la riduzione delle tasse possono rivolgersi gratuitamente agli uffici

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Regolamento per il riscatto degli anni di laurea ex art. 22 Regolamento dell Ente

Regolamento per il riscatto degli anni di laurea ex art. 22 Regolamento dell Ente E.P.A.P. Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale Via Vicenza, 7-00185 Roma Tel: 06 69.64.51 - Fax: 06 69.64.555 E-mail: info@epap.it - Sito web: www.epap.it Codice fiscale: 97149120582 Regolamento

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

800723999 Area riservata per gli studenti urp@laziodisu.i www.laziodisu.it www.tornosubito.laziodisu.it www.regione.lazio.it

800723999 Area riservata per gli studenti urp@laziodisu.i www.laziodisu.it www.tornosubito.laziodisu.it www.regione.lazio.it Bando unico dei concorsi a.a. 2014/2015 1 Gentile studente, il Bando unico che segue registra significative modifiche e novità rispetto agli anni precedenti. Frutto di un percorso di ascolto promosso da

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 MACROAREA DI INGEGNERIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO,DIRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA FORMAZIONE DI ARCHITETTO INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D. R. 767 del 30/06/2014 MANIFESTO GENERALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTA la Legge 19 novembre 1990

Dettagli

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI..

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI.. Corso di laurea.... C.L. specialistica/magistrale... Curriculum/Indirizzo... Matricola.. Marca da bollo da 16,00 se non assolta in modo virtuale AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Guida ai Bandi a.a. 2014/2015

Guida ai Bandi a.a. 2014/2015 DIPARTIMENTO DI ITALIANISTICA Guida ai Bandi a.a. 2014/2015 Disegni di Oretta Giorgi Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori dell Emilia Romagna Comunicare con l Azienda I bandi di concorso

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

IL RETTORE. il decreto del 01 aprile 2014 n.608 con il quale è stato aggiornato lo statuto di ateneo; VISTO

IL RETTORE. il decreto del 01 aprile 2014 n.608 con il quale è stato aggiornato lo statuto di ateneo; VISTO Università della Calabria - Amministrazione Centrale D.R. n.1072 del 10/07/2015 IL RETTORE il decreto del 01 aprile 2014 n.608 con il quale è stato aggiornato lo statuto di ateneo; il decreto del 6 febbraio

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

FLC Cgil Nazionale Febbraio 2008

FLC Cgil Nazionale Febbraio 2008 FLC Cgil Nazionale Febbraio 2008 INSERIMENTO/AGGIORNAMENTO GRADUATORIE ATA DI 1^ FASCIA GUIDA ANALITICA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA (modelli di domanda - allegati B1, B2, F, G, H) 0) La modulistica

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO 2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO 1. Devo iscrivermi al secondo anno (anni successivi, anni fuori corso) del Corso di Laurea in Giurisprudenza, come devo fare? Nei termini stabiliti dall Ateneo

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA.

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA. Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA Sede di Bologna codice: 8159 Anno Accademico 2008/09 Scadenza Bando : 31

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Normativa generale per la determinazione dei contributi universitari

Normativa generale per la determinazione dei contributi universitari Normativa generale per la determinazione dei contributi universitari Anno Accademico 2014/2015 Milano Piacenza-Cremona Brescia Avvertenze - Sono esclusi gli studenti non comunitari residenti all estero

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Direzione Centrale Credito e Welfare Progetto High School Program. Bando di Concorso HIGH SCHOOL PROGRAM

Direzione Centrale Credito e Welfare Progetto High School Program. Bando di Concorso HIGH SCHOOL PROGRAM Pagina1 Direzione Centrale Credito e Welfare Progetto High School Program Bando di Concorso HIGH SCHOOL PROGRAM Per i figli e gli orfani dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione utenti

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, SERVIZIO ABITATIVO E PREMIO DI LAUREA. ANNO ACCADEMICO 2014/15

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, SERVIZIO ABITATIVO E PREMIO DI LAUREA. ANNO ACCADEMICO 2014/15 BANDO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, SERVIZIO ABITATIVO E PREMIO DI LAUREA. ANNO ACCADEMICO 2014/15 2 BANDO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, SERVIZIO ABITATIVO E PREMIO DI LAUREA A.A. 2014/15

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI

REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI Art. 1 Ambito di applicazione 1. Il presente Regolamento contiene le norme organizzative, amministrative e disciplinari alla cui osservanza sono tenuti

Dettagli

Scuola di Ingegneria e Architettura

Scuola di Ingegneria e Architettura Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Bando per l ammissione ai Corsi di laurea a numero programmato - Anno Accademico 2014/2015 Il presente bando, congiunto tra la Scuola di Ingegneria e Architettura

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM-41) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

Dettagli

LAZIODISU. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3.

LAZIODISU. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3. LAZIODISU BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3. Visti: il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165; il D.P.R. 9 maggio 1994 n. 487; il D.P.R

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n. 2 (Procedure per l iscrizione, l accesso ai risultati e lo scorrimento della graduatoria) 1. Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test selettivo per l accesso

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli