COMPLESSO EDILIZIO MILANOFIORI NORD LA REGOLAZIONE AUTOMATICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMPLESSO EDILIZIO MILANOFIORI NORD LA REGOLAZIONE AUTOMATICA"

Transcript

1 COMPLESSO EDILIZIO MILANOFIORI NORD LA REGOLAZIONE AUTOMATICA Collegare tra loro valori economici ed ecologici e consolidarli durevolmente, è una decisione strategica imprescindibile nella progettazione consapevole Cancellare e inserire il logo aziendale FAST Milano 10 Giugno 2009

2 SISTEMA DI REGOLAZIONE AUTOMATICA E SUPERVISIONE Centrali Impianti di produzione e distribuzione dell energia Impianti di climatizzazione Impianti di riscaldamento Impianti di ventilazione Impianti elettrici Integrazione con impianti speciali FAST-Milano,

3 SISTEMA DI REGOLAZIONE AUTOMATICA E SUPERVISIONE Ambiente Unità terminali a ventilconvettori Travi fredde o soffitti radianti Batterie di post-riscaldamento Impianti con terminali VAV Sistemi di illuminazione Quadri elettrici di piano Oscuranti Integrazione con impianti speciali 3

4 SISTEMA DI REGOLAZIONE AUTOMATICA E SUPERVISIONE CONTROLLA GLI IMPIANTI DI BENESSERE RIDUCE I CONSUMI ENERGETICI UTILIZZANDO LUCE E CALORE GRATUITI SUPERVISIONA IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI GESTISCE ALLARMI E CRITICITA FORNISCE REPORT, REGISTRAZIONI, ANALISI DI TENDENZA E PREDITTIVE PER GLI INTERVENTI DI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI E DELLA CONDUZIONE E MANUTENZIONE AD UN COSTO MARGINALE RISPETTO AL VALORE DELL EDIFICIO 4

5 REGOLAZIONE AUTOMATICA E SUPERVISIONE Architettura di sistema Livello 1 - Gestione Livello 2 - Automazione Livello 3 - Campo 5

6

7

8 MILANO FIORI NORD

9 MILANO FIORI NORD

10 MILANO FIORI NORD EDIFICI U9 E U10 CRITERI DI PROGETTAZIONE IMPATTO DELL INVOLUCRO EDILIZIO E DEGLI IMPIANTI GESTIONE DEGLI AMBIENTI - COMFORT INDIVIDUALE - EFFICIENZA ENERGETICA - FLESSIBILITA EVOLUZIONE NEL TEMPO 10

11 Integrazione e utilizzo del involucro dell edificio. L involucro dell edificio non può più essere visto a sè stante. Nelle diverse tipologie la struttura dell edificio può fornire un valido contributo non solo per l isolamento ma anche per un efficiente risparmio energetico, per l accumulo e la produzione di energia. Specialisti, consulenti energetici e responsabili di progetto lavorano assieme per determinare il metodo ottimale di fornire energia utilizzando anche la facciata dell edificio e prevenire con successo perdite di energia attraverso la stessa. Ci si aspetta particolari difficoltà quando si incontrano: componenti dell edificio termo-attivi (TABS) facciate in vetro sistemi di protezione contro la luce diurna ecc

12 MILANO FIORI NORD EDIFICI U9 E U10 CRITERI DI PROGETTAZIONE IMPATTO DELL INVOLUCRO EDILIZIO E DEGLI IMPIANTI GESTIONE DEGLI AMBIENTI - COMFORT INDIVIDUALE - EFFICIENZA ENERGETICA - FLESSIBILITA EVOLUZIONE NEL TEMPO 12

13 MILANO FIORI NORD LA GESTIONE DEGLI AMBIENTI COMFORT INDIVIDUALE ELEVATA DENSITA DI VENTILCONVETTORI A 4 TUBI REGOLATORI DDC CON PROTOCOLLO LON (MAX 2 VENTILCONVETTORI) ACCURATO DIMENSIONAMENTO DELLE VALVOLE DI REGOLAZIONE MONITORAGGIO DELLE TEMPERATURE E DELLE ANOMALIE DAL TERMINALE SUPERVISORE DI ZONA (SEMIPIANO) 13

14 14

15 GESTIONE DEGLI AMBIENTI COMFORT INDIVIDUALE Router

16 MILANO FIORI NORD EDIFICI U9 E U10 CRITERI DI PROGETTAZIONE IMPATTO DELL INVOLUCRO EDILIZIO E DEGLI IMPIANTI GESTIONE DEGLI AMBIENTI - COMFORT INDIVIDUALE - EFFICIENZA ENERGETICA - FLESSIBILITA EVOLUZIONE NEL TEMPO 16

17 MILANO FIORI NORD EDIFICI U9 E U10 EFFICIENZA ENERGETICA ENERGIA NELLA QUANTITA GIUSTA, DOVE SERVE, QUANDO SERVE PRECISIONE DELLA REGOLAZIONE PERIODI DI OCCUPAZIONE PREFISSATI E AGGIUSTABILI DAL SUPERVISORE DI ZONA (SEMIPIANO) CONTABILIZZAZIONE : CONTACALORIE ACQUA CALDA, REFRIGERATA A LIVELLO DI ZONA (SEMIPIANO) 17

18 EFFICIENZA ENERGETICA PRECISIONE NELLA REGOLAZIONE Classificazione della performance energetica secondo BACS: D C B A Regolatore intelligente per unità terminali High Hoch Adv anced Erhöht Criterio: Controllo della deviazione con 3 differenti condizioni di carico Standard Nicht energieeffizient Standard Non Energy Ef f icient Rispettato 18

19 MILANO FIORI NORD EDIFICI U9 E U10 EFFICIENZA ENERGETICA ENERGIA NELLA QUANTITA GIUSTA, DOVE SERVE, QUANDO SERVE PRECISIONE DELLA REGOLAZIONE PERIODI DI OCCUPAZIONE PREFISSATI E AGGIUSTABILI DAL SUPERVISORE DI ZONA (SEMIPIANO) CONTABILIZZAZIONE : CONTACALORIE ACQUA CALDA, REFRIGERATA A LIVELLO DI ZONA (SEMIPIANO) 19

20 Router Display di rete (Supervisione di piano)

21 MILANO FIORI NORD EDIFICI U9 E U10 CRITERI DI PROGETTAZIONE IMPATTO DELL INVOLUCRO EDILIZIO E DEGLI IMPIANTI GESTIONE DEGLI AMBIENTI - COMFORT INDIVIDUALE - EFFICIENZA ENERGETICA - FLESSIBILITA EVOLUZIONE NEL TEMPO 21

22 FLESSIBILITA PROBLEMA RICORRENTE QUANDO NON SI CONOSCE A PRIORI L UTILIZZATORE FINALE (UNO O PIU?) CHE SI AFFRONTA CON LA SEGMENTAZIONE DEGLI SPAZI IN UNITA AUTONOME CON LAYOUT APERTO. NELLA CONFIGURAZIONE OPEN SPACE CHE RISPETTI IL CONCETTO DI COMFORT INDIVIDUALE E QUASI IMPOSSIBILE INDOVINARE L ESATTO POSIZIONAMENTO DELLA SONDA AMBIENTE DI TEMPERATURA E I RELATIVI COMANDI LA TECNOLOGIA WIRELESS E LA PROPOSTA ORA DISPONIBILE E AFFIDABILE 22

23 FLESSIBILITA Tecnologia Wireless Solar cell Battery-less Comunicazione wireless con singolo regolatore. Possibilità di collegamento più sonde sullo stesso regolatore. Protocollo standard. Possibilità di utilizzo sonde senza alimentazione.

24 MILANO FIORI NORD EDIFICI U9 E U10 CRITERI DI PROGETTAZIONE IMPATTO DELL INVOLUCRO EDILIZIO E DEGLI IMPIANTI GESTIONE DEGLI AMBIENTI - COMFORT INDIVIDUALE - EFFICIENZA ENERGETICA - FLESSIBILITA EVOLUZIONE NEL TEMPO 24

25 EVOLUZIONE NEL TEMPO DETERMINATA : DA DIVERSA DESTINAZIONE D USO DELL EDIFICIO DA DIVERSE NECESSITA DELL UTILIZZATORE DALLA LEGISLAZIONE DALLA DISPONIBILITA DI NUOVE TECNOLOGIE COMPORTA : UNA SOLUZIONE INIZIALE VALIDA E SCALABILE PER AGGIIUNGERE CAPACITA (QUANTITA ) E NUOVE FUNZIONALITA AI SISTEMI DI REGOLAZIONE/BUILDING AUTOMATION AL MINOR COSTO POSSIBILE PREDISPOSIZIONE DI SPAZI, CAVEDI, VIE CAVI, BUS DI COMUNICAZIONE UTILIZZO DI PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE APERTI (STANDARD) PER L ESTENSIONE E L INTEGRAZIONE DI ALTRI SISTEMI 25

26 FONDAMENTI LEGISLATIVI Council of Europe issues Energy Performance of Buildings Directive (EPBD) Mandate M/343 instruct European Committee for Standardisation provides EN15232 Energy Efficiency of Buildings Influence of Building Automation and Building Management

27 EN : Impone il metodo per calcolare l efficienza energetica dell intero edificio. Definisce gli standard minimi con riferimento all efficienza energetica Definisce la certificazione energetica per gli edifici Regola le verifiche ispettive sulle centrali termiche

28 EVOLUZIONE NEL TEMPO DETERMINATA : DA DIVERSA DESTINAZIONE D USO DELL EDIFICIO DA DIVERSE NECESSITA DELL UTILIZZATORE DALLA LEGISLAZIONE DALLA DISPONIBILITA DI NUOVE TECNOLOGIE COMPORTA : UNA SOLUZIONE INIZIALE VALIDA E SCALABILE PER AGGIIUNGERE CAPACITA (QUANTITA ) E NUOVE FUNZIONALITA AI SISTEMI DI REGOLAZIONE/BUILDING AUTOMATION AL MINOR COSTO POSSIBILE PREDISPOSIZIONE DI SPAZI, CAVEDI, VIE CAVI, BUS DI COMUNICAZIONE UTILIZZO DI PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE APERTI (STANDARD) PER L ESTENSIONE E L INTEGRAZIONE DI ALTRI SISTEMI 28

29 NUOVE TECNOLOGIE SISTEMI DI SUPERVISIONE APERTI DEL TIPO SCADA AD ALTA CAPACITA, IN GRADO DI INTEGRARE SISTEMI DIVERSI NELL EDIFICIO NUOVI REGOLATORI CON ACCESSO VIA WEB, COMPATIBILI CON QUELLI ATTUALI UTILIZZO DELLA RETE AZIENDALE ETHERNET/TCP-IP PER VEICOLARE DIRETTAMENTE O VIA INTERFACCE, I PROTOCOLLI APERTI PIU COMUNI, NELL AUTOMAZIONE DELL EDIFICIO : BACNET (PREVALENTEMENTE), LON, MODBUS, EIB, ECC. SOLUZIONI AVANZATE DI ENERGY DATA MANAGEMENT (SAUTER EMS) PER IMPLEMENTARE STRATEGIE DI RISPARMIO E PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DINAMICA ATTRAVERSO COMPORTAMENTI RESPONSABILI E COERENTI NEL TEMPO Costruire per la qualità della vita 29

30 NUOVE TECNOLOGIE SISTEMI DI SUPERVISIONE APERTI DEL TIPO SCADA AD ALTA CAPACITA, IN GRADO DI INTEGRARE SISTEMI DIVERSI NELL EDIFICIO NUOVI REGOLATORI CON ACCESSO VIA WEB, COMPATIBILI CON QUELLI ATTUALI UTILIZZO DELLA RETE AZIENDALE ETHERNET/TCP-IP PER VEICOLARE DIRETTAMENTE O VIA INTERFACCE, I PROTOCOLLI APERTI PIU COMUNI, NELL AUTOMAZIONE DELL EDIFICIO : BACNET (PREVALENTEMENTE), LON, MODBUS, EIB, ECC. SOLUZIONI AVANZATE DI ENERGY DATA MANAGEMENT (SAUTER EMS) PER IMPLEMENTARE STRATEGIE DI RISPARMIO E PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DINAMICA ATTRAVERSO COMPORTAMENTI RESPONSABILI E COERENTI NEL TEMPO 30

31 NUOVI REGOLATORI Notebooks Standard PCs Touch Panel PDA, Smart Phones Vantaggi TCP/IP Operatività remota. Utilizzo di differenti piattaforme (Windows, Linux, Mac ) Standard web browser utilizzabile con Internet Explorer 7, Mozilla Firefox 2.0, Opera Mini, Windows Mobile 6.

32 NUOVE TECNOLOGIE SISTEMI DI SUPERVISIONE APERTI DEL TIPO SCADA AD ALTA CAPACITA, IN GRADO DI INTEGRARE SISTEMI DIVERSI NELL EDIFICIO NUOVI REGOLATORI CON ACCESSO VIA WEB, COMPATIBILI CON QUELLI ATTUALI UTILIZZO DELLA RETE AZIENDALE ETHERNET/TCP-IP PER VEICOLARE DIRETTAMENTE O VIA INTERFACCE, I PROTOCOLLI APERTI PIU COMUNI, NELL AUTOMAZIONE DELL EDIFICIO : BACNET (PREVALENTEMENTE), LON, MODBUS, EIB, ECC. SOLUZIONI AVANZATE DI ENERGY DATA MANAGEMENT (SAUTER EMS) PER IMPLEMENTARE STRATEGIE DI RISPARMIO E PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DINAMICA ATTRAVERSO COMPORTAMENTI RESPONSABILI E COERENTI NEL TEMPO concreta Costruire per la qualità della vita. Expo 2015 un occasione 32

33 EY-modulo 5 Ethernet TCP/IP NovaPro OPEN ModBus RTU LON EY-modulo 2 EY 3600 EY 2400 RDT 700 EY-modulo 4 33

34 NUOVE TECNOLOGIE SISTEMI DI SUPERVISIONE APERTI DEL TIPO SCADA AD ALTA CAPACITA, IN GRADO DI INTEGRARE SISTEMI DIVERSI NELL EDIFICIO NUOVI REGOLATORI CON ACCESSO VIA WEB, COMPATIBILI CON QUELLI ATTUALI UTILIZZO DELLA RETE AZIENDALE ETHERNET/TCP-IP PER VEICOLARE DIRETTAMENTE O VIA INTERFACCE, I PROTOCOLLI APERTI PIU COMUNI, NELL AUTOMAZIONE DELL EDIFICIO : BACNET (PREVALENTEMENTE), LON, MODBUS, EIB, ECC. SOLUZIONI AVANZATE DI ENERGY DATA MANAGEMENT (SAUTER EMS) PER IMPLEMENTARE STRATEGIE DI RISPARMIO E PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DINAMICA ATTRAVERSO COMPORTAMENTI RESPONSABILI E COERENTI NEL TEMPO concreta Costruire per la qualità della vita. Expo 2015 un occasione 34

35 SAUTER EMS è un pacchetto di software di Energy-Data Management Solution che può essere utilizzato sia in versione Hosting che non-hosting (installazione locale). SAUTER EMS permette una gestione centralizzata di uno o più edifici, analizzando misurando e registrando valori, comparandoli con target di consumi etc. con l obiettivo di ottimizzare i consumi energetici e ridurre I costi di gestione. I valori misurati possono essere importati automaticamente dal sistema SCADA o settati manualmente per mezzo dell interfaccia Web Þ Interfaccia Web Þ Gestione allarmi e notifiche Þ Gestione ottimizzata delle informazioni

36 SAUTER EMS Il software EMS permette di ottenere report periodici e strutturati per facilitare decisioni operative sulla base del confronto dei consumi energetici, delle condizioni climatiche e dei target di consumo Per ogni sito verranno gestiti: Misure e Allarmi Profili di carico Target di consumo Reports Energy Certificate etc.

37 SAUTER EMS Interfaccia grafica Misure e stati - analogici - digitali Profilo dei carichi energetici Contatori

38 SAUTER EMS Energy Certificate L Energy-Certificate EN è calcolato automaticamente sulla base delle condizioni misurate

39 SAUTER EMS Damper ex.air 100% Possibile riduzione dei consumi negli impianti HVAC Utilizzo di regolazione ambiente individuale 20-30% (anche 40% secondo fonti LonMark) Controllo della combustione (temperatura,gas misti, CO 2 ) - circa 30% Riduzione dei volumi d aria (10% di aria = 15% energia) Riduzione del volume di aria primaria 10% Riduzione del periodo di funzionamento di 1 ora 10% Riduzione di 1 grado della temperatura ambiente 5% Loop di regolazione auto adattivi 10% Energy consumption 50% Energy savings 50% air-volume 100% Frequency converter (Fan)

40 SAUTER EMS Possibile riduzione dell energia elettrica Tempi di accensione e spegnimento 10-20% Illuminazione in funzione del periodo di occupazione 10-20% Utilizzo della luce naturale per la modulazione dell illuminazione 10-20% Gesrione energetica attraverso la ripartizione dei carichi 10-20% Starter elettronici per le lampade T % Utilizzo di fonti luminose ad efficienza energetica 20-30%

41 EVOLUZIONE NEL TEMPO DETERMINATA : DA DIVERSA DESTINAZIONE D USO DELL EDIFICIO DA DIVERSE NECESSITA DELL UTILIZZATORE DALLA LEGISLAZIONE DALLA DISPONIBILITA DI NUOVE TECNOLOGIE COMPORTA : UNA SOLUZIONE INIZIALE VALIDA E SCALABILE PER AGGIUNGERE CAPACITA (QUANTITA ) E NUOVE FUNZIONALITA AI SISTEMI DI REGOLAZIONE/BUILDING AUTOMATION AL MINOR COSTO POSSIBILE PREDISPOSIZIONE DI SPAZI, CAVEDI, VIE CAVI, BUS DI COMUNICAZIONE UTILIZZO DI PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE APERTI (STANDARD) PER L ESTENSIONE E L INTEGRAZIONE DI ALTRI SISTEMI 41

42 ARCHITETTURA DI SISTEMA Livello 1 - Gestione Livello 2 - Automazione Livello 3 - Campo 42

43 ARCHITETTURA DI SISTEMA Livello 1 - Gestione Livello 2 - Automazione Livello 3 - Campo 43

44 GRAZIE PER L ATTENZIONE 44

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 - P.I. Marcello Fantina TELMOTOR S.p.A. 15/11/2013 Diapositiva nr. 1 Automazione degli Edifici

Dettagli

Sauter Italia S.p.A. in collaborazione con l'ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino RISPARMIO ENERGETICO: L'IMPORTANZA DI UNA EFFICACE INTEGRAZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO E GESTIONE NELLA MODERNA

Dettagli

Trend di tecnologie e servizi per lo Smart Building del futuro. Ivan Mangialenti - Business Development Manager EcoBuilding Modena, 24 Marzo 2015

Trend di tecnologie e servizi per lo Smart Building del futuro. Ivan Mangialenti - Business Development Manager EcoBuilding Modena, 24 Marzo 2015 Trend di tecnologie e servizi per lo Smart Building del futuro Ivan Mangialenti - Business Development Manager EcoBuilding Modena, 24 Marzo 2015 Agenda Il contesto energetico Smart Building: Misura Smart

Dettagli

l evoluzione della casa

l evoluzione della casa MART Domotica ed Efficienza Energetica: la EN 15232 I consumi Nazionali. I pianti internazionali. La EN 15232. Metodi di calcolo. Risultati Ottenibili con i sistemi HBES 1 I consumi... Energia impiegata

Dettagli

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici.

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. L'idea Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. Gli impianti tecnologici contribuiscono in modo molto rilevante ai

Dettagli

Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica

Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica Soluzioni impiantistiche orientate all efficienza energetica

Dettagli

SAUTER EY-modulo. Compatibilità per un investimento sicuro.

SAUTER EY-modulo. Compatibilità per un investimento sicuro. SAUTER EY-modulo Compatibilità per un investimento sicuro. Comfort per esigenze crescenti modulare, efficiente, compatibile. Il nuovo EY-modulo 2 SAUTER. EY-modulo 2 SAUTER la nuova generazione della building

Dettagli

Automazione degli ambienti. Condizioni ottimali per il vostro edificio: funzionamento, regolazione, controllo, monitoraggio.

Automazione degli ambienti. Condizioni ottimali per il vostro edificio: funzionamento, regolazione, controllo, monitoraggio. Automazione degli ambienti. Condizioni ottimali per il vostro edificio: funzionamento, regolazione, controllo, monitoraggio. 2 Voglio risparmiare, ma senza rinunciare alla comodità. Ecco perché ho scelto

Dettagli

Integrated Comfort SyStemS

Integrated Comfort SyStemS Integrated Comfort Systems Per garantire standard elevati di comfort climatico non basta progettare e realizzare un sistema di condizionamento costituito da componenti selezionati e affidabili, è anche

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

REQUISITO. (Parte seconda, allegato 2, punto 19 )

REQUISITO. (Parte seconda, allegato 2, punto 19 ) REQUISITO 6.5 Sistemi e dispositivi per la regolazione degli impianti termici e per l'uso razionale dell'energia mediante il controllo e la gestione degli edifici (BACS) (Parte seconda, allegato, punto

Dettagli

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010 con la domotica e l automazione dell edificio Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Argomenti I consumi nazionali La norma europea Il futuro Page No. 2 I consumi nazionali Energia impiegata

Dettagli

SAUTER ECO 10. La riduzione del consumo di energia negli edifici.

SAUTER ECO 10. La riduzione del consumo di energia negli edifici. SAUTER ECO 10 La riduzione del consumo di energia negli edifici. Ridotti costi di esercizio, maggiori possibilità di sopravvivenza per la natura: la doppia responsabilità della SAUTER. Responsabilità nei

Dettagli

Gestione degli ambienti. La flessibilità efficiente negli ambienti con l EY-modulo SAUTER.

Gestione degli ambienti. La flessibilità efficiente negli ambienti con l EY-modulo SAUTER. Gestione degli ambienti La flessibilità efficiente negli ambienti con l EY-modulo SAUTER. Dove gli ambienti vivono davvero la gestione intelligente, SAUTER assicura il comfort individuale con la massima

Dettagli

ABB Group November 23, 2010 Slide 1

ABB Group November 23, 2010 Slide 1 Simone Zoani ABB, IX Giornata Ricerca Anie, 19/11/2010 Aumentare l efficienza energetica negli edifici con la Home & Building Automation Il caso della Regione Molise November 23, 2010 Slide 1 Ridurre gli

Dettagli

Soluzioni innovative per edifici ecosostenibili

Soluzioni innovative per edifici ecosostenibili Soluzioni innovative per edifici ecosostenibili Incontra il nuovo standard negli edifici sostenibili Distech Controls offre un sistema completo per la gestione degli edifici e dei consumi di energia che

Dettagli

IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA

IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA Pietro Mascadri Formazione Tecnica GEWISS Modena, Introduzione Domotica: bisogni, esigenze e mercati Gli italiani e la casa Cosa chiedono gli

Dettagli

1.. Presentazione Sistema con regolatori DDC..3. 2.. Regolatori liberamente programmabili 11. 3.. Regolatori preprogrammati..21

1.. Presentazione Sistema con regolatori DDC..3. 2.. Regolatori liberamente programmabili 11. 3.. Regolatori preprogrammati..21 INDICE 1.. Presentazione Sistema con regolatori DDC..3 2.. Regolatori liberamente programmabili 11 3.. Regolatori preprogrammati..21 4.. Elementi in campo e Personalizzazioni.41 5.. Sistemi di Supervisione

Dettagli

Domotica e risparmio energetico

Domotica e risparmio energetico Corso DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO Docente: Ing. Luca Romanelli Mail: romanelli@baxsrl.com Domotica e risparmio energetico La domotica nella normativa europea Un occhiata alla

Dettagli

Aeroporto di Capodichino

Aeroporto di Capodichino 2 0 1 5 Aeroporto di Capodichino Efficientamento energetico della climatizzazione fabbricato viaggiatori Ing. Maurizio Landolfi Aeroporto di Capodichino Efficientamento energetico della climatizzazione

Dettagli

Fare Efficienza Energetica attraverso l automazione degli edifici

Fare Efficienza Energetica attraverso l automazione degli edifici Fare Efficienza Energetica attraverso l automazione degli edifici Grazie alla rapida diffusione di tecnologie intelligenti a buon mercato la gestione efficiente degli edifici è ormai diventata uno standard

Dettagli

DOMOTICS Division. L internet della Casa

DOMOTICS Division. L internet della Casa DOMOTICS Division L internet della Casa Innovation Day 2014 Milano 25/09/2014 Fabio Nappo Direttore Divisione Domotics Agenda Ambiti applicativi: Smart Home & Smart Building Smart Home: oggi Smart Home:

Dettagli

La gestione energetica integrata di ESA per gli edifici

La gestione energetica integrata di ESA per gli edifici La gestione energetica integrata di ESA per gli edifici Ing. Paolo Speroni ESA elettronica Fondata nel 1975 in Italia, ESA elettronica vanta 36 anni di esperienza nel settore dell Automazione Industriale

Dettagli

Soluzioni intelligenti per l integrazione di servizi tecnici in un ospedale 2011-1. Ronny Scherf

Soluzioni intelligenti per l integrazione di servizi tecnici in un ospedale 2011-1. Ronny Scherf 2011-1 Ronny Scherf Product Marketing Manager CentraLine c/o Honeywell GmbH Soluzioni intelligenti per In Europa gli edifici rappresentano il 40% del consumo energetico complessivo. Gli ospedali, in particolare,

Dettagli

Workshop Edifici. Home & Building Automation: norme, sistemi e casi applicativi per l efficienza energetica degli edifici

Workshop Edifici. Home & Building Automation: norme, sistemi e casi applicativi per l efficienza energetica degli edifici Workshop Edifici Home & Building Automation: norme, sistemi e casi applicativi per l efficienza energetica degli edifici Filomena D Arcangelo ANIE CSI AGENDA IL PROCESSO DI MIGLIORAMENTO DELL EFFICIENZA

Dettagli

Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica

Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica Il Risparmio Energetico nei Comuni : possibilità di attuazione pratica Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica Luigi Rota Promozione Tecnica GEWISS Milano 18 Novembre 2009 Consumi

Dettagli

ClimaTech: Le tecnologie (Ore: 180 MF 84 ME 96 MA CFU 20) Involucro, impianti tecnologici, building energy design

ClimaTech: Le tecnologie (Ore: 180 MF 84 ME 96 MA CFU 20) Involucro, impianti tecnologici, building energy design ClimaTech: Le tecnologie (Ore: 180 MF 84 ME 96 MA CFU 20) Involucro, impianti tecnologici, building energy design Fundamentals (MF) Exercises (ME) Applications (MA) Caratteristiche e comportamento dei

Dettagli

Un unico sistema in Pompa di Calore per ottenere le migliori classi di efficienza energetica degli edifici

Un unico sistema in Pompa di Calore per ottenere le migliori classi di efficienza energetica degli edifici 10 Aprile 2013 - Napoli Un unico sistema in Pompa di Calore per ottenere le Ing. Antonio Ariemma Il mondo ècambiato e va verso le energie rinnovabili! Nel nostro settore, i sistemi basati sulla tecnologia

Dettagli

Energy Management: IPerThermo IL CENTRALIZZATO AUTONOMO DI NUOVA GENERAZIONE

Energy Management: IPerThermo IL CENTRALIZZATO AUTONOMO DI NUOVA GENERAZIONE Energy Management: IPerThermo IL CENTRALIZZATO AUTONOMO DI NUOVA GENERAZIONE IPerThermo In evidenza Si tratta di un sistema integrato di termoregolazione ambientale che può "trasformare" vecchi impianti

Dettagli

domotica Vimar Copyright Vimar 1

domotica Vimar Copyright Vimar 1 Certificazione energetica e domotica Vimar 1 È possibile ridurre gli sprechi e ottimizzare i consumi energetici? L implementazione di un sistema di automazione può comportare, a seconda dell uso dell edificio,

Dettagli

p. 4 p. 6 p. 10 p. 12 Riscaldamento continuo Controllo dinamico della temperatura del refrigerante. Quali sono le altre novità...?

p. 4 p. 6 p. 10 p. 12 Riscaldamento continuo Controllo dinamico della temperatura del refrigerante. Quali sono le altre novità...? Pompa di calore 2 il nuovo standard I VRV Daikin, fin dal lancio del primo sistema a Volume di Refrigerante Variabile nell ormai lontano 1982, hanno sempre rappresentato il riferimento nell ambito della

Dettagli

Efficienza energetica plug & play

Efficienza energetica plug & play Efficienza energetica plug & play Value proposition La nostra società si è data la missione di fornire dispositivi per aumentare l efficienza energetica ed il risparmio economico ad utenti residenziali

Dettagli

degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it

degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio VIA SOLFERINO N 55-25121 - BRESCIA www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it Tel. 030-3757406 Fax 030-2899490 1 2 3 INDICE 1 Generalità pag. 04 2 Il comparto

Dettagli

ANIE e ANIMA. Progetto BiTech Building Intelligent Technology. presentano LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI

ANIE e ANIMA. Progetto BiTech Building Intelligent Technology. presentano LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI ANIE e ANIMA presentano Progetto BiTech Building Intelligent Technology LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI 2 FEDERAZIONE ANIE è composta da: FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE

Dettagli

Sommario. Introduzione 1

Sommario. Introduzione 1 Sommario Introduzione 1 1 Il Telecontrollo 1.1 Introduzione... 4 1.2 Prestazioni di un sistema di Telecontrollo... 8 1.3 I mercati di riferimento... 10 1.3.1 Il Telecontrollo nella gestione dei processi

Dettagli

Nuovo sistema di regolazione wireless per ventilconvettori. FreeSabiana IL COMFORT AMBIENTALE

Nuovo sistema di regolazione wireless per ventilconvettori. FreeSabiana IL COMFORT AMBIENTALE Nuovo sistema di regolazione wireless per ventilconvettori FreeSabiana IL COMFORT AMBIENTALE FreeSabiana Free Sabiana è un innovativo sistema elettronico di comando e controllo di ventilconvettori idronici

Dettagli

Smart Building: nuovi paradigmi per l efficienza energetica. Ivan Mangialenti - Business Development Manager Milano, 26 Giugno 2014

Smart Building: nuovi paradigmi per l efficienza energetica. Ivan Mangialenti - Business Development Manager Milano, 26 Giugno 2014 Smart Building: nuovi paradigmi per l efficienza energetica Ivan Mangialenti - Business Development Manager Milano, 26 Giugno 2014 Agenda Il contesto energetico Smart Building: Misura Smart Building: Manutenzione

Dettagli

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE I VANTAGGI DELL IMPIANTO CENTRALIZZATO E DELL IMPIANTO AUTONOMO IN UN UNICA SOLUZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE Lo scenario energetico sta cambiando rapidamente; le direttive

Dettagli

Home and Building Automation: La gestione dell edificio per l ottimizzazione delle prestazioni energetiche. Massimo Valerii Presidente KNX Italia

Home and Building Automation: La gestione dell edificio per l ottimizzazione delle prestazioni energetiche. Massimo Valerii Presidente KNX Italia Home and Building Automation: La gestione dell edificio per l ottimizzazione delle prestazioni energetiche Massimo Valerii Presidente KNX Italia Padova / Villa Ottoboni - 26 febbraio 2015 Cosa è KNX? Cosa

Dettagli

the easy solution for Smart Metering

the easy solution for Smart Metering PRESENTAZIONE EQUOBOX SOLUZIONE MASTER REV. 1.0 the easy solution for Smart Metering 1 EQUOBOX COSA E EQUOBOX è un sistema per la contabilizzazione dell'energia e delle risorse di un edificio e per la

Dettagli

IL VALORE DELL INNOVAZIONE

IL VALORE DELL INNOVAZIONE IL VALORE DELL INNOVAZIONE ü Telegestione ü Metering e Risparmio ü Sicurezza ü Mobilità ü Informazione e Connettività PROFILO UMPI Telegestione Impianti Outdoor Telegestione Building Telegestione Tunnel

Dettagli

Sistemi ibridi integrati. Luna Platinum CSI

Sistemi ibridi integrati. Luna Platinum CSI Sistemi ibridi integrati Luna Platinum CSI Sistemi ibridi integrati Storicamente leader nel mercato del riscaldamento domestico, Baxi ha allargato la sua attività verso i sistemi ibridi integrati, in cui

Dettagli

BALTIC ROOFTOP. 20-85 kw. lennoxemea.com RAFFREDDATO AD ARIA SOLO RAFFREDDAMENTO/POMPA DI CALORE/ A GAS/DUAL FUEL

BALTIC ROOFTOP. 20-85 kw. lennoxemea.com RAFFREDDATO AD ARIA SOLO RAFFREDDAMENTO/POMPA DI CALORE/ A GAS/DUAL FUEL BALTIC ROOFTOP RAFFREDDATO AD ARIA SOLO RAFFREDDAMENTO/POMPA DI CALORE/ A GAS/DUAL FUEL 20-85 kw lennoxemea.com BALTIC, innovazione con tecnologie sostenibili Prestazioni ecosostenibili garantite con edrive

Dettagli

Building Management System (BMS)

Building Management System (BMS) Building Management System (BMS) L importanza dei sistemi di monitoraggio e controllo nel settore della climatizzazione con fonti rinnovabili Alessandro Veronesi Samuele Da Ros Introduzione Non si può

Dettagli

IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015

IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015 IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015 Riferimenti normativi: Norma Europea EN 15232 Guida CEI 205-18 Introduzione: La norma EN 15232 classifica le funzioni di automazione degli impianti

Dettagli

KNX per la regolazione di luce, calore e controllo remoto - Renato Ricci

KNX per la regolazione di luce, calore e controllo remoto - Renato Ricci calore e controllo remoto - Cesena, 25 novembre 2015 Esempi applicativi Edificio ad uso uffici: Proprietà richiede Classe Energetica A Costruttore fornisce i piani senza pareti Il cliente finale personalizza

Dettagli

KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation

KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation ing. Michele Pandolfi resp. Gestione Prodotto e Assistenza Tecnica catalogo DOMO Argomenti LA SCELTA TECNICA La tecnologia

Dettagli

Smart & Green Building

Smart & Green Building Smart & Green Building Daniele Pennati ANIE FEDERAZIONE Napoli - 28 marzo 2014 Elettricità futura Crescita sostenibile e sviluppo del settore elettrico FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE rappresenta da

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

DOMOTICA E SOSTENIBILITA AMBIENTALE. Massimo Perotto

DOMOTICA E SOSTENIBILITA AMBIENTALE. Massimo Perotto DOMOTICA E SOSTENIBILITA AMBIENTALE Massimo Perotto INDICE ARGOMENTI 1. Domotica: concetti base 2. Domotica e risparmio energetico: guida CEI 205-18 Introduzione Termoregolazione Illuminazione Schermature

Dettagli

IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 18 Marzo 2015

IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 18 Marzo 2015 IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 18 Marzo 2015 LE OPPORTUNITA OFFERTE DALLE NUOVE TECNOLOGIE PER L EFFICIENTAMENTO DEGLI EDIFICI. Relatore: Claudio Carano

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Domotica, Building Automation e Risparmio energetico

Domotica, Building Automation e Risparmio energetico Domotica, Building Automation e Risparmio energetico Prof. Ing. Fabrizio Pilo Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università di Cagliari Domotica e Building Automation Di cosa si tratta

Dettagli

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE Giugno 2010 (revisione 0.1) CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE Codice Nome N Miscelatrici N zone N deumidificatori 01000245 Control Digit 1 2 15 25 01000246 Control Digit 2 4 90 50 01000247 Control Digit

Dettagli

ABB 28 Novembre 2013 Fonfazione FENICE Onlus Efficienza Energetica ABB

ABB 28 Novembre 2013 Fonfazione FENICE Onlus Efficienza Energetica ABB ABB 28 Novembre 2013 Fonfazione FENICE Onlus Efficienza Energetica ABB ABB Mondo: Italia 145.000 dipendenti in oltre 100 paesi 39 miliardi di dollari in ricavi (2012) Nata nel 1988 dalla fusione di società

Dettagli

the easy solution for Smart Metering

the easy solution for Smart Metering EQUOBOX SOLUZIONE MANAGER REV. 1.0 the easy solution for Smart Metering 1 EQUOBOX COSA E EQUOBOX è un sistema per la contabilizzazione dell'energia e delle risorse di un edificio e per la ripartizione

Dettagli

the easy solution for Smart Metering

the easy solution for Smart Metering PRESENTAZIONE SOLUZIONE SMART WIRELESS M-Bus sinapsitech REV.1.1 the easy solution for Smart Metering 1 EQUOBOX COSA E EQUOBOX è un sistema per la contabilizzazione dell'energia e delle risorse di un edificio

Dettagli

Contesto di riferimento. Descrizione

Contesto di riferimento. Descrizione EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI CONTENUTI: Contesto di riferimento. Descrizione delle tecnologie. Interventi sull involucro. Interventi sui dispositivi di illuminazione.

Dettagli

Ettore Cinarelli, Margherita Converso Golder Associates Srl www.golder.it

Ettore Cinarelli, Margherita Converso Golder Associates Srl www.golder.it Smart building: il miglioramento dell efficienza energetica in edifici civili e del terziario mediante la gestione, il monitoraggio e la supervisione degli impianti Ettore Cinarelli, Margherita Converso

Dettagli

KNX per la regolazione della luce e del calore SPEAKER NAME

KNX per la regolazione della luce e del calore SPEAKER NAME KNX per la regolazione della luce e del calore SPEAKER NAME Un mondo di soluzioni KNX DAY 2013 Più di 300 aziende operanti in varie aree commerciali: - Impiantistica elettrica - Impiantistica meccanica

Dettagli

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI.

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. Comfort: comodità, agio, e in particolare, con significato concreto, le comodità materiali, il complesso di impianti, installazioni

Dettagli

EN15232 per la domotica e l automazione dell edificio. Soluzioni KNX per l efficienza energetica

EN15232 per la domotica e l automazione dell edificio. Soluzioni KNX per l efficienza energetica EN15232 per la domotica e l automazione dell edificio. Soluzioni KNX per l efficienza energetica Quanta Energia! I consumi nel mondo 12.000 1.730 170 Consumi di energia in MILIONI di TEP (2010) 1 TEP =

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE ED EFFICIENZA ENERGETICA CON ELIWELL PER IL SUPERMERCATO INTERMARCHÉ DI MINDE

OTTIMIZZAZIONE ED EFFICIENZA ENERGETICA CON ELIWELL PER IL SUPERMERCATO INTERMARCHÉ DI MINDE OTTIMIZZAZIONE ED EFFICIENZA ENERGETICA CON ELIWELL PER IL SUPERMERCATO INTERMARCHÉ DI MINDE L integrazione dei sistemi per refrigerazione, climatizzazione e ventilazione, riscaldamento e ACS, con regolazione

Dettagli

Integrated Comfort SyStemS

Integrated Comfort SyStemS Integrated Comfort Systems Device innovativo OTOUCH è un sistema di controllo e supervisione innovativo che Eurapo ha sviluppato per gestire il comfort residenziale. L elevata tecnologia è stata abbinata

Dettagli

IZ 02 Impianto di controllo raffrescamento Luglio 2015

IZ 02 Impianto di controllo raffrescamento Luglio 2015 IZ 02 Impianto di controllo raffrescamento Luglio 2015 Riferimenti normativi: - Norma Europea EN 15232 - Guida CEI 205-18 Introduzione: La norma EN 15232 classifica le funzioni di automazione degli impianti

Dettagli

Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0

Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0 Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0 Categoria COMPUTO E CAPITOLATO Famiglia SISTEMI DI CONTROLLO Tipologia SISTEMA DI SUPERVISIONE GEOGRAFICO Modello TG-2000 WIDE AREA Pubblicata il 01/09/2006 TESTO PER COMPUTO

Dettagli

Le tecnologie rappresentate in ANIE sono abilitanti per il sistema delle reti intelligenti

Le tecnologie rappresentate in ANIE sono abilitanti per il sistema delle reti intelligenti Pavia Smart City: Inquadramento Tecnologico e Best Available Technologies Fd A F. d Arcangelo Responsabile Area Tecnico-Normativa e Ambiente ANIE Federazione ANIE ANIE è Membro permanente di Confindustria

Dettagli

EMMETI CLIMA FLOOR Sistemi di riscaldamento e raffrescamento radiante IT 08

EMMETI CLIMA FLOOR Sistemi di riscaldamento e raffrescamento radiante IT 08 EMMETI CLIMA FLOOR Sistemi di riscaldamento e raffrescamento radiante IT 08 Idee da installare Il comfort tutto l anno Da qualche anno anche in Italia l impianto a pavimento si sta presentando quale soluzione

Dettagli

l evoluzione della casa Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX

l evoluzione della casa Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX MART Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX 1 Obiettivo: la Semplificazione... Per controllare tutte le apparecchiature

Dettagli

CDP - Studio Tecnico Casetta & Del Piano Ingegneri Associati

CDP - Studio Tecnico Casetta & Del Piano Ingegneri Associati IMPIANTO TERMICO 1. Impianto termico La presente relazione riguarda il dimensionamento dell impianto termico a servizio dell edificio in progetto da adibire struttura a servizio del Comune di Orbassano

Dettagli

Nearly Zero Energy Building (nzeb) e Zero Energy Building (ZEB). Definizioni e quadro normativo. Arch. Manlio Mazzon

Nearly Zero Energy Building (nzeb) e Zero Energy Building (ZEB). Definizioni e quadro normativo. Arch. Manlio Mazzon Nearly Zero Energy Building (nzeb) e Zero Energy Building (ZEB). Definizioni e quadro normativo. Arch. 2 Impatto ambientale 3 Consumi energetici finali 4 Italia: edificio medio 5 Fabbisogno per riscaldamento:

Dettagli

Ristrutturazione e ampliamento collegio universitario Einaudi

Ristrutturazione e ampliamento collegio universitario Einaudi Ristrutturazione e ampliamento collegio universitario Einaudi Sostenibilità e building automation Arch. Luca Moretto Ing. Giuseppe Bonfante OBIETTIVI Dal progetto alla gestione attraverso un processo in

Dettagli

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A.

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A. Efficienza, gestione e controllo microclima ambiente, condizionamento, illuminazione, rilevamento incendi, anti intrusione, distribuzione elettrica, accessi ed altro ancora grazie ad apparati wireless

Dettagli

Soluzioni ABB per l efficienza energetica

Soluzioni ABB per l efficienza energetica Flavio Beretta, Senior Vice President ABB Full Service and Global Consulting, Aprile 2013 Soluzioni ABB per l efficienza energetica Il sistema di misura come strumento per la gestione dell energia Dicembre

Dettagli

Integrazione di LAMPADE a LED in SISTEMI di CONTROLLO ESISTENTI

Integrazione di LAMPADE a LED in SISTEMI di CONTROLLO ESISTENTI Integrazione di LAMPADE a LED in SISTEMI di CONTROLLO ESISTENTI Beniamino Durini Padova, 11 OTTOBRE 2013 Punti trattati CHI E SITE SPA LA DIVISIONE LED LIGHTING INTERVENTI di RETROFIT e BUILDING INTEGRATION

Dettagli

Inverter Rinnovabile Per l edilizia in classe A. SISTEMA IN POMPA DI CALORE BI-STADIO Con terminali d impianto per la climatizzazione a ciclo annuale

Inverter Rinnovabile Per l edilizia in classe A. SISTEMA IN POMPA DI CALORE BI-STADIO Con terminali d impianto per la climatizzazione a ciclo annuale Inverter Rinnovabile Per l edilizia in classe A SISTEMA IN POMPA DI CALORE BI-STADIO Con terminali d impianto per la climatizzazione a ciclo annuale RISTRUTTURAZIONI: VANTAGGI Le pompe di calore sono state

Dettagli

Contabilizzazione Monitoraggio Fotovoltaico Home & Building Automation Custom Monitoring System

Contabilizzazione Monitoraggio Fotovoltaico Home & Building Automation Custom Monitoring System PRESENTAZIONE COMPANY PROFILE 1.5 Company Profile Contabilizzazione Monitoraggio Fotovoltaico Home & Building Automation Custom Monitoring System STORIA E MISSIONE 2004 nasce come system integrator 2005

Dettagli

Un modello per la riqualificazione energetica dell edilizia pubblica: opportunità, applicazioni e risultati attesi

Un modello per la riqualificazione energetica dell edilizia pubblica: opportunità, applicazioni e risultati attesi Un modello per la riqualificazione energetica dell edilizia pubblica: opportunità, applicazioni e risultati attesi Luigi Guerra, Ufficio Energia di Acer Reggio Emilia Alcuni numeri Il settore civile è

Dettagli

Efficienza energetica nei punti vendita al dettaglio Tecnologia di controllo intelligente in un supermercato della Baviera meridionale 2011-4

Efficienza energetica nei punti vendita al dettaglio Tecnologia di controllo intelligente in un supermercato della Baviera meridionale 2011-4 2011-4 Edgar Mayer Product Manager c/o Honeywell GmbH Efficienza energetica nei punti vendita al dettaglio supermercato della Per i responsabili dei supermercati, i costi operativi per la tecnologia dell

Dettagli

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA L EFFICIENZA DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO, I VANTAGGI DELLA GESTIONE AUTONOMA INCENTIVI FISCALI 50% RISTRUTTURAZIONI 65% RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Visualizzabile

Dettagli

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO PROGETTAZIONE, INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA, TELECOMUNICAZIONI E CONTROLLO UNA SOLUZIONE A OGNI ESIGENZA Operiamo da molti anni nel

Dettagli

PROGETTARE LA DOMOTICA

PROGETTARE LA DOMOTICA Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Informatica e Sistemistica Associazione Italiana Per L Automazione PROGETTARE LA DOMOTICA Giovedì 13 novembre 2008, Aula Magna Presentazione del seminario e introduzione

Dettagli

Uno strumento innovative per l Energy Management negli Edifici Scolastici

Uno strumento innovative per l Energy Management negli Edifici Scolastici VERYSchool: Valuable EneRgY for a smart School Uno strumento innovative per l Energy Management negli Edifici Scolastici Alfio Galatà Settimana della Bioarchitettura e della Domotica 2014. 19 Novembre,

Dettagli

La Normativa Tecnica PARTE 2 - ASPETTI TECNICI. Servizio Politiche Energetiche

La Normativa Tecnica PARTE 2 - ASPETTI TECNICI. Servizio Politiche Energetiche 14 DICEMBRE 2006 Servizio Politiche Energetiche Recepimento Direttiva 2002/91/Ce IL CONTENIMENTO DEI CONSUMI ENERGETICI IN EDILIZIA LE LINEE DI INDIRIZZO REGIONALI PARTE 2 - ASPETTI TECNICI ARCH. STEFANO

Dettagli

Soluzioni di sistema Albergo

Soluzioni di sistema Albergo Soluzioni di sistema Albergo Sentirsi a casa Nel vostro albergo ogni ospite si sentirà a proprio agio fin dall inizio. La tecnologia Kampmann, facile da utilizzare e che si percepisce a malapena, crea

Dettagli

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA L EFFICIENZA DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO, I VANTAGGI DELLA GESTIONE AUTONOMA INCENTIVI FISCALI 50% RISTRUTTURAZIONI 65% RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Visualizzabile

Dettagli

ECONOMIA ED EFFICIENZA

ECONOMIA ED EFFICIENZA CONTROLLO MULTIZONA A PORTATA VARIABILE COMFORT ZONE II ECONOMIA ED EFFICIENZA Mode HEAT ZONE 1 M Fan AUTO Il Comfort Zone II è un sistema a controllo di zona che permette di suddividere gli spazi da climatizzare

Dettagli

Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici

Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici Dott. Ing. Pietro Antonio SCARPINO Docente di Macchine Elettriche alla Scuola di Ingegneria - Università di Firenze Libero Professionista 1 Progettazione

Dettagli

Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura

Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura Pompa di calore che gestisce contemporaneamente climatizzazione e produzione di ACS con due stadi di temperatura COP > 4 ACS a 75 C 06 TECNOLOGIA BREVETTATA La combinazione di una pompa di calore inverter

Dettagli

Building and home evolution

Building and home evolution Building and home evolution Perché il nostro quotidiano esige economia energetica e controllo dei costi, perché vogliamo vivere in un mondo accogliente e rispettoso dell ambiente, perché siamo sensibili

Dettagli

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico Building Automation Il concetto edificio intelligente o meglio conosciuto come Building Automation, identifica quelle costruzioni progettate e costruite in modo da consentire la gestione integrata e computerizzata

Dettagli

Sicurtime Srl. Presentazione Aziendale Rev. 2.5 (11/2014) www.sicurtime.com

Sicurtime Srl. Presentazione Aziendale Rev. 2.5 (11/2014) www.sicurtime.com Sicurtime Srl Presentazione Aziendale Rev. 2.5 (11/2014) www.sicurtime.com Sicurtime Srl 2000 Fondazione della Sicurtime, come costruttore OEM di apparati di rivelazione incendio e in particolar modo rivelazione

Dettagli

L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio

L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio Sistema di conversione da impianto di riscaldamento centralizzato a impianto autonomo a zone telegestito www.bluenergyassistance.it Un obiettivo comune

Dettagli

Allegato 1 INFORMAZIONI MINIME RICHIESTE

Allegato 1 INFORMAZIONI MINIME RICHIESTE Allegato 1 INFORMAZIONI MINIME RICHIESTE Per partecipare al PREMIO DOMOTICA ED ENERGIE RINNOVABILI 2012, di ogni realizzazione occorre riportare, nella relazione descrittiva, le informazioni elencate di

Dettagli

Sistemi di ottimizzazione dei consumi

Sistemi di ottimizzazione dei consumi Sistemi di ottimizzazione dei consumi MISSION La nostra società ha consolidato una pluriennale esperienza nell ambito di fornitura e manutenzione dei sistemi di lavaggio professionali e delle attrezzature

Dettagli

www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting

www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting Indoor Smart Building INDOOR LIGHTING Gli edifici del futuro saranno in grado di acquisire dai propri sistemi informazioni utili

Dettagli

La politica regionale a sostegno dei processi di riqualificazione degli edifici pubblici

La politica regionale a sostegno dei processi di riqualificazione degli edifici pubblici La politica regionale a sostegno dei processi di riqualificazione degli edifici pubblici giuliano vendrame sezione energia regione del veneto Venezia, 10 dicembre 2014 Piano Energetico Regionale Fonti

Dettagli

Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX. Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre

Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX. Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre PROGRAMMA Il sistema KNX Descrizione dei dispositivi utilizzati Impianti di termoregolazione gestiti Modalità

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA

IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA CHE COS È IL TELERISCALDAMENTO Gruppo Società Gas Rimini - SGR Servizi S.p.A. 47924 Rimini Via Chiabrera 34 b Tel. 0541 303030 Fax 0541 380344 e-mail

Dettagli