CLINICA DELL ARTRITE REUMATOIDE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CLINICA DELL ARTRITE REUMATOIDE"

Transcript

1 Divisione di Reumatologia Direttore: Prof. G.F.Bagnato CLINICA DELL ARTRITE REUMATOIDE Focus 2004 sull Artrite Reumatoide Febbraio Giardini Naxos

2 ARTRITE REUMATOIDE Disordine autoimmune sistemico causa di dolore e tumefazione a carico delle articolazioni con distruzione progressiva tendente alla deformità e disabilità con grave compromissione della qualità di vita dei paziente e di forte impatto economico-sociale

3 SEGNI E SINTOMI Malessere e depressione possono precedere gli altri sintomi per settimane o mesi Dolore articolare simmetrico Tumefazione delle piccole articolazioni periferiche Rigidità mattutina Deformità articolari

4 MANIFESTAZIONI EXTRA-ARTICOLARI NODULI: superficie estensoria avambraccio, MCF, IFP, IFD, guaine tendinee SINDROME SICCA: xerostomia,xeroftalmia ANEMIA: diminuita sintesi eritrocitaria VASCULITICHE: piccoli-medi vasi, necrosi fibrinoide, infiltrato mono-pmn RESPIRATORIE: pleurite, fibrosi interstiziale diffusa, bronchiolite obliterante, ipert. Polmonare NEUROLOGICHE: lussazione atlanto-assiali, neuropatie periferiche, infiammazione del snc CARDIACHE: pericardite, miocardite, endocardite, difetti di conduzione, arteriti FELTY: splenomegalia, neutropenia o pancitopenia OCULARI: cheratocongiuntivite secca, sclerite ed episclerite

5 MALATTIA Acuta Cronica INTERVENTO MEDICO DIAGNOSI TERAPIA MANAGEMENT

6 DIAGNOSI: Certa Sospetto precoce: early arthrtis Obiettivo primario

7 EARLY ARTHRITIS Elementi di supporto per il sospetto clinico di AR: Coinvolgimento flogistico di 3 o più articolazioni Interessamento delle MCF e MTF Rigidità mattutina uguale o maggiore di 30 minuti N.B. una terapia steroidea o antiinfiammatoria può mascherare le caratteristiche della malattia

8 DIAGNOSI DIFFERENZIALE DELLA EARLY ARTHRITIS Artropatia infiammatorie: artrite psoriasica, artrite reattiva, a. post-virali, condocalcinosi Gotta senile poliarticolare Connettiviti: LES, connettivite indifferenziata, vasculiti Altre malattie: sarcoidosi, polimialgia reumatica, sindromi paraneoplastiche N.B. spesso nelle fasi iniziali si può assistere ad una buona risposta ai FANS, inducendo ad erronee conclusioni diagnostiche

9 DIAGNOSTICA PER IMAGING RMN Radiografia Scintigrafia La RMN rappresenta oggi la metodica con migliore accuratezza iconografica e spiccata precocità diagnostica; Limiti elevati costi e limitata accessibilità alle macchine

10 INDICATORI PREDITTIVI DI PERSISTENZA Durata dei sintomi (da 6 settimane a 6 mesi) Rigidità mattutina 1 h Conta articolare ( swollen- e tender-joints ), con artrite in 3 articolazioni Interessamento delle MCF e MTF Positività del FR Positività degli Ab anticitrullina Erosioni alla radiografia di mani e/o piedi Tale modello consente di calcolare la probabilità che il pz abbia una determinata evoluzione A. limitante A. persistente erosiva A. persistente non erosiva

11 INDICATORI PREDITTIVI DI SEVERITA Sesso femminile Positività FR Elevazione sierica della PCR (> 19 mg/l) Presenza di alleli HLA-DRB1 Deterioramento funzionale misurato con l HAQ Per pz con score > 3 alla valutazione basale è prevedibile una evoluzione severa di malattia, necessaria terapia aggressiva

12 Interrogativi nell Indirizzo terapeutico dell AR Quali farmaci potremmo usare? Quali procedure chirurgiche? Quali terapie fisiche sono le più appropriate? Quali i costi della gestione? Quali i costi del trattamento? Quali i rischi di invalidità?

13 AR: Strategie terapeutiche Farmacoterapia analgesici, NSAID, Steroidi, DMARD. Chirurgica Radioterapica Non farmacologica educazionale, modificazione delle abitudini, riabilitativa, psicologica terapie alternative

14 Trattamento iniziale AR Educazione sanitaria dei pazienti Terapia fisica ed occupazionale NSAID Steroidi locali o orali

15 Educazione del paziente con AR Raccolta dei dati anagrafici e clinici Conoscenza del medico di famiglia Informazione sui trattamenti possibili Finalità da raggiungere Aderenza dei pazienti al trattamento Educazione multidisciplinare

16 Operatori sanitari coinvolti nella gestione del paziente artritico Infermieri Medico di Famiglia Reumatologo Terapista riabilitativo Nutrizionalista Terapista occupazionale Assistente sociale Psicologo Psicoterapista Radiologo Medici Specialisti

17 AR: Terapia farmacologica Analgesici NSAID DMARDs Corticosteroidi Farmaci biologici (anti TNF-a)

18 Valutazione globale stato di malattia Trattamento Iniziale Remissione Spontanea Controllo attività di malattia Riacutizzazione

19 AR: management Outcome dell attività di malattia Il trattamento sarà verificato periodicamente con aggiustamenti posologici o sostituzioni e/o potenziamenti farmacologici Si dovranno coordinare gli interventi multidisciplinari

20 OUTCOME PER L AR Parametri clinici Parametri laboratoristici Parametri radiologici

21 Valutazione AR : segni clinici Segni clinici documentazione di attività di flogosi articolare documentazione di manifest. extraart. documentazione di problemi meccanici ridotta motilità articolare crepitii articolari disabilità alterazioni assiali deformità tumefazioni

22 CORE SET PER LA VALUTAZIONE DELL ATTIVITA DI MALATTIA Variabili di processo che valutano lo stato di attività di malattia in un preciso momento Variabili di esito che misurano il risultato del processo di malattia

23 VARIABILI DI PROCESSO Numero di articolazioni dolenti Numero di articolazioni tumefatte VAS Valutazione dell attività globale di malattia da parte del paziente Valutazione dell attività globale di malattia da parte del medico Reattanti della fase acuta

24 VARIABILI DI ESITO Misurazione della capacità funzionale (HAQ) Valutazione radiologica Il limite attuale più importante è che le tecniche di misurazione delle singole variabili (core set) non sono sempre chiaramente specificate, perciò è stato sviluppato il DAS (disease activity score)

25 DAS Indice creato su basi statistiche che riunisce: articolazioni dolenti articolazioni tumefatte VES GH AR attiva con DAS 3,3

26 Valutazione AR: laboratorio VES e PCR: si correlano soprattutto con la tumefazione articolare, ma non con il dolore, inoltre, elevati livelli si associano ad una aumentata progressione del danno articolare dal punto di vista radiologico funzionalità renale funzionalità epatica analisi liquido sinoviale elettroliti esame delle urine

27 Valutazione AR: radiologia I due metodi più validati sono: Metodo di Larsen-Dale Metodo di Sharp Entrambi analizzano le radiografie di mani e piedi e danno origine ad un punteggio che per l indice di Sharp è una conta basata su numero di erosioni e gravità della riduzione della rime articolari, mentre per l indice di Larsen-Dale è una conta delle sole erosioni. La valutazione viene effettuata analizzando radiografie successive in ordine cronologico.

28 I. Stadio INIZIALE 1.All esame radiologico non si evidenziano alterazioni erosive; 2.L esame radiologico può indicare presenza di osteoporosi. II. Stadio MODERATO 1.L esame radiologico indica presenza di osteoporosi, con o senza lieve coinvolgimento dell osso subcondrale ed eventuale presenza di lesioni cartilaginee lievi; 2.Assenza di deformazioni articolari, con eventuale limitazione della mobilità; 3.Atrofia dei muscoli adiacenti; Possibile presenza di lesioni del tessuto molle extraarticolare quali noduli e tenosinovite. III. Stadio GRAVE 1.L esame radiologico rivela la presenza di erosioni ossee cartilaginee, oltre l osteoporosi; 2.Presenza di deformazioni articolari quali sublussazioni, deviazioni o iperestensioni ulnari senza anchilosi fibrosa od ossea; 3.Estesa atrofia muscolare; Possibile presenza di lesioni del tessuto molle extraarticolare quali noduli e tenosinovite. IV. Stadio TERMINALE 1.Anchilosi fibrosa o ossea; 2.Criteri del 3 stadio.

29 EVOLUZIONE E COSTI CORRELATI COSTO DELLA MALATTIA Costi diretti: medici e non medici Costi indiretti: assenza dal luogo di lavoro diminuita efficienza lavorativa morte prematura Costi intangibili: dolore perdita della qualità di vita

30 La letteratura internazionale è concorde nell affermare che: Più grave è la malattia maggiori sono i costi I costi indiretti sono sensibilmente maggiori dei costi diretti Le voci di costo che incidono maggiormente nei costi diretti sono le ospedalizzazioni e i farmaci La perdita di produttività costituisce la parte più importante dei costi indiretti I costi intangibili sono un prezzo elevato che il paziente è costretto a pagare in termini di qualità di vita

31 CONCLUSIONI La netta correlazione tra gravità della malattia e costi economico-sociali, conferma il forte impatto sociale dell AR e indica come il cotrollo dell attività di malattia fin dal suo esordio si tradurebbe in un netto miglioramento della qualità di vità dei pazienti e in un notevole risparmio economico per la collettività

Pierre Auguste Renoir (1841-1919)

Pierre Auguste Renoir (1841-1919) Pierre Auguste Renoir (1841-1919) Stadio finale dell artrite reumatoide Disegno tratto dall atlante di Robert Adams, pubblicato nel 1857, che mostra le tipiche deformazioni dell atrite reumatoide Artrite

Dettagli

Istituto Ortopedico Rizzoli Via G.C. Pupilli 1-40136 Bologna

Istituto Ortopedico Rizzoli Via G.C. Pupilli 1-40136 Bologna Struttura Semplice di Reumatologia Prof. R. Meliconi Struttura Semplice Dipartimentale di Ecografia - Dr. S. Galletti Struttura Complessa Laboratorio di Immunoreumatologia e Rigenerazione Tissutale - Prof.

Dettagli

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it Corso nursing Ortopedico Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide DEFINIZIONE MALATTIA INFIAMMATORIA SU BASE IMMUNITARIA DEL TESSUTO CONNETTIVO,ESSENZIALMENTE POLIARTICOLARE AD EVOLUZIONE

Dettagli

L artrite reumatoide

L artrite reumatoide Interno 12 pag 15-10-2004 11:05 Pagina 1 L artrite reumatoide L artrite reumatoide è una malattia caratterizzata dalla infiammazione cronica delle membrane sinoviali delle articolazioni, delle guaine dei

Dettagli

COSA SIGNIFICA: MALATTIA AUTOIMMUNE SISTEMICA? MALATTIA REUMATICA INFIAMMATORIA CRONICA?

COSA SIGNIFICA: MALATTIA AUTOIMMUNE SISTEMICA? MALATTIA REUMATICA INFIAMMATORIA CRONICA? COSA SIGNIFICA: MALATTIA AUTOIMMUNE SISTEMICA? MALATTIA REUMATICA INFIAMMATORIA CRONICA? 1 COSA SIGNIFICA MALATTIA AUTOIMMUNE SISTEMICA? Le patologie autoimmuni sistemiche rappresentano condizioni poco

Dettagli

ARTRITE REUMATOIDE: UN APPROCCIO INTERDISCIPLINARE

ARTRITE REUMATOIDE: UN APPROCCIO INTERDISCIPLINARE Dipartimento di Ortopedia, Traumatologia e Riabilitazione Direttore prof. Paolo Rossi ARTRITE REUMATOIDE: UN APPROCCIO INTERDISCIPLINARE incontri "martedi salute" 15 aprile 2014 SSVD C nt A t it R m t

Dettagli

Trattamento sistemico dell Artrite Reumatoide nell adulto

Trattamento sistemico dell Artrite Reumatoide nell adulto Linee guida terapeutiche / 2 Trattamento sistemico dell Artrite Reumatoide nell adulto con particolare riferimento ai farmaci biologici SINTESI DELLE RACCOMANDAZIONI A cura del Gruppo multidisciplinare

Dettagli

Arcispedale S. Maria Nuova. Sulla strada dell artrite reumatoide

Arcispedale S. Maria Nuova. Sulla strada dell artrite reumatoide Arcispedale S. Maria Nuova Sulla strada dell artrite reumatoide 1 Arcispedale S. Maria Nuova Dipartimento Medico II Medicina Fisica e Riabilitazione Dott. Giovanni Battista Camurri - Direttore Dipartimento

Dettagli

Protocollo Medico SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE

Protocollo Medico SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE Pagina 1 di 5 INDICE 1.0 SCOPO... 2 2.0 GENERALITA... 2 3.0 RESPONSABILITA... 2 4.0 PROCEDURA... 2 4.1 GENERALITA... 2 4.1 ITER DIAGNOSTICO... 2 4.2 ITER TERAPEUTICO... 2 4.3 ITER TERAPEUTICO... 3 4.3

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

TAB 1. Criteri classificativi dell'american College of Rheumatology. Artrite Reumatoide

TAB 1. Criteri classificativi dell'american College of Rheumatology. Artrite Reumatoide ALLEGATO 3 TRATTAMENTO DEI PAZIENTI AFFETTI DA ARTRITE REUMATOIDE CON FARMACI "BIOLOGICI" ANTI TNFa TAB 1 Criteri classificativi dell'american College of Rheumatology Artrite Reumatoide 1. rigidità articolare

Dettagli

BIOLOGICI NELLE MALATTIE REUMATICHE

BIOLOGICI NELLE MALATTIE REUMATICHE BIOLOGICI NELLE MALATTIE REUMATICHE Chiara Grava UO di Medicina-O.C. di Belluno Belluno, 25 maggio 2013 ARTRITE REUMATOIDE BIOLOGICI: ASPETTI POSITIVI Rapidità di azione Efficacia nel ridurre i segni/sintomi

Dettagli

SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007

SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007 SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007 AZIENDA OSPEDALIERA "C. POMA" (Mantova) Dipartimento di Medicina U. O. di Riabilitazione Specialistica Divisione di RRF e Reumatologia Direttore: G. Arioli DISABILITA

Dettagli

Sancta Maria Spes Nostra Ancilla Domini Sedes Sapientiae Ora Pro Nobis Dott. Carmelo Debilio

Sancta Maria Spes Nostra Ancilla Domini Sedes Sapientiae Ora Pro Nobis Dott. Carmelo Debilio Dirigente Medicina Interna Specialista in Reumatologia Viale Luigi Einaudi 6 93016 Riesi (Cl) Tel. 0934/922009 Cell. 331/2515580. - www.reumatologiadebilio.de iva: indennizzo negato Polimialgia Reumatica

Dettagli

STRUTTURA DEL PROGETTO

STRUTTURA DEL PROGETTO BACKGROUND La definizione di artrite reumatoide è spesso imprecisa soprattutto nelle fasi iniziali di malattia, ma tale termine è sovente utilizzato per descrivere una poliartrite simmetrica ed erosiva

Dettagli

- Durante la gravidanza a causa di un aumento di ritenzione di liquidi può presentarsi una tenosinovite.

- Durante la gravidanza a causa di un aumento di ritenzione di liquidi può presentarsi una tenosinovite. LE TENOSINOVITI Rientrano nel capitolo delle infiammazioni extra articolari. Si tratta di infiammazioni dolorose che colpiscono le guaine tendinee ovvero il rivestimento sinoviale dei tendini, da qui la

Dettagli

PRIORITA DI ACCESSO PER REUMATOLOGIA

PRIORITA DI ACCESSO PER REUMATOLOGIA PRIORITA DI ACCESSO PER REUMATOLOGIA Ospedale San Donato, 29 gennaio 2011 LA REUMATOLOGIA E' LA SPECIALITA' CHE SI OCCUPA DELLE MALATTIE NON CHIRURGICHE DELL'APPARATO LOCOMOTORE E DELLE MALATTIE SISTEMICHE

Dettagli

BUS della Prevenzione. Giornata Mondiale delle Malattie Reumatiche

BUS della Prevenzione. Giornata Mondiale delle Malattie Reumatiche BUS della Prevenzione Giornata Mondiale delle Malattie Reumatiche Cos è Donne in Rete Donne in rete è un associazione di donne che si rivolge a tutte le donne per parlare di salute, di come affrontare

Dettagli

SERVIZIO DI REUMATOLOGIA

SERVIZIO DI REUMATOLOGIA SERVIZIO DI REUMATOLOGIA ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L EDUCAZIONE DEMOGRAFICA SEZIONE DI ROMA I REUMATISMI COME PREVENIRLI E CURARLI Le malattie reumatiche, denominate con varie terminologie (reumatismi,

Dettagli

L artrite reumatoide in Medicina Generale

L artrite reumatoide in Medicina Generale 24 Serie Editoriale Società Italiana di Medicina Generale L artrite reumatoide in Medicina Generale Medico di medicina generale Pier Lorenzo Franceschi Reumatologo Alessandro Mannoni Società Italiana

Dettagli

IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL MALATO CON ARTRITE REUMATOIDE 10-2007 Arezzo

IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL MALATO CON ARTRITE REUMATOIDE 10-2007 Arezzo IL PERCORSO ASSISTENZIALE DEL MALATO CON ARTRITE REUMATOIDE 06-10 10-2007 Arezzo COSTRUZIONE DI UNA RETE MULTIPROFESSIONALE DI ASSISTENZA PER I MALATI: Opportunità,, difficoltà e strategie da condividere.

Dettagli

QUADERNI ATMAR. Unità Operativa di Reumatologia Ospedale S. Chiara, Trento L ARTRITE REUMATOIDE

QUADERNI ATMAR. Unità Operativa di Reumatologia Ospedale S. Chiara, Trento L ARTRITE REUMATOIDE QUADERNI ATMAR Unità Operativa di Reumatologia Ospedale S. Chiara, Trento 2 L ARTRITE REUMATOIDE QUADERNI ATMAR In collaborazione con l Unità Operativa di Reumatologia Ospedale S. Chiara, Trento L ARTRITE

Dettagli

LE SPONDILOARTRITI MALATTIE REUMATICHE INFIAMMATORIE CRONICHE

LE SPONDILOARTRITI MALATTIE REUMATICHE INFIAMMATORIE CRONICHE LE SPONDILOARTRITI MALATTIE REUMATICHE INFIAMMATORIE CRONICHE CHE COLPISCONO: LA COLONNA VERTEBRALE, LE ARTICOLAZIONI PERIFERICHE, I TENDINI E I LIGAMENTI CON TENDENZA ALL ANCHILOSI, EROSIONE E DISTRUZIONE

Dettagli

IL BAMBINO CON SOSPETTA MALATTIA REUMATOLOGICA

IL BAMBINO CON SOSPETTA MALATTIA REUMATOLOGICA IL BAMBINO CON SOSPETTA MALATTIA REUMATOLOGICA Dr.ssa Silvia Beretta 21 maggio 2011 Dolore osteo-articolare Approccio diagnostico differenziale dolore Sintomo prevalente della patologia osteo-articolare

Dettagli

24/10/2011. U.O. Reumatologia ASL-3 Genovese Ospedale La Colletta - Arenzano (GE)

24/10/2011. U.O. Reumatologia ASL-3 Genovese Ospedale La Colletta - Arenzano (GE) Il dolore come sintomo-guida nelle Spondiloartriti all esordio A. Locaputo U.O. Reumatologia ASL-3 Genovese Ospedale La Colletta - Arenzano (GE) 1 : laboratorio Assenza del fattore reumatoide Frequente

Dettagli

Il concetto di Early Arthritis

Il concetto di Early Arthritis Il concetto di Early Arthritis Dott.ssa Sarah Giacuzzo Sezione di Reumatologia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale Azienda Ospedaliero Universitaria Sant Anna di Ferrara Quale diagnosi? Quale

Dettagli

Quali sono le malattie reumatiche più importanti?

Quali sono le malattie reumatiche più importanti? Quali sono le malattie reumatiche più importanti? L ARTROSI, una patologia legata alla degenerazione delle cartilagini e del tessuto osseo nelle articolazioni, è la malattia reumatica più frequente. Il

Dettagli

L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita

L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita Focus su... artrosi L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita 2 FACCIAMO UN PO DI CHIAREZZA Artrosi (o osteoartrosi) e artrite sono termini spesso considerati sinonimi, ma in realtà

Dettagli

TENDINE DEL SOVRASPINOSO. Area ischemica o zona critica perinserzionale

TENDINE DEL SOVRASPINOSO. Area ischemica o zona critica perinserzionale TENDINE DEL SOVRASPINOSO Area ischemica o zona critica perinserzionale PROGRESSIONE DELLA LESIONE La lesione principale moltiplica lo stress meccanico sulle fibre adiacenti conducendo alla lesione di altre

Dettagli

mela sindrome Cos'è l Artrite Reumatoide?

mela sindrome Cos'è l Artrite Reumatoide? mela sindrome Cos'è l Artrite Reumatoide? L artrite reumatoide (artrite reumatoide) è una malattia cronica che provoca dolore, tumefazione e rigidità articolare con limitazione del range del movimento

Dettagli

Dr. ROBERTO GORLA REUMATOLOGIA e IMMUNOLOGIA CLINICA A.O. Spedali Civili Brescia

Dr. ROBERTO GORLA REUMATOLOGIA e IMMUNOLOGIA CLINICA A.O. Spedali Civili Brescia IL DOLORE REUMATICO, ARTRITI E FIBROMIALGIA: IMPATTO SULLA SALUTE E SUL LAVORO DEL DOLORE CRONICO INVALIDANTE Dr. ROBERTO GORLA REUMATOLOGIA e IMMUNOLOGIA CLINICA A.O. Spedali Civili Brescia www.bresciareumatologia.it

Dettagli

www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro

www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Malattia di Behçet Versione 2016 2. DIAGNOSI E TERAPIA 2.1 Come viene diagnosticata? La diagnosi è principalmente clinica. Spesso sono necessari alcuni anni

Dettagli

Associazione Malati Reumatici del Veneto

Associazione Malati Reumatici del Veneto Roberta Ramonda, Andrea Doria, Ugo Fiocco, Leonardo Punzi Cattedra ed Unità Operativa Complessa di Reumatologia Dipartimento di Medicina, DIMED Azienda Ospedaliera - Università di Padova ARTRITE REUMATOIDE

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTROPATIA PSORIASICA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTROPATIA PSORIASICA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTROPATIA PSORIASICA Informazioni per i pazienti Reggio Emilia, settembre 2015 Artropatia psoriasica DESCRIZIONE

Dettagli

Artrite Idiopatica Giovanile

Artrite Idiopatica Giovanile www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Artrite Idiopatica Giovanile Versione 2016 2. DIVERSI TIPI DI AIG 2.1 Esistono diversi tipi di questa malattia? Esistono diverse forme di AIG. Si distinguono

Dettagli

LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO (LES)

LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO (LES) Una malattia quasi rara, che richiede tre anni per una risposta: il lupus LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO (LES) ROLANDO PORCASI Responsabile Medico Area Immunologia GSK Verona Una malattia quasi rara, che

Dettagli

Attività motoria e benessere psicofisico

Attività motoria e benessere psicofisico Attività motoria e benessere psicofisico BENESSERE Il sistema Muscolo scheletrico -Ossa articolazioni -Tessuti molli muscoli, tendini e legamenti Con l'avanzare dell'età le articolazioni tendono generalmente

Dettagli

ARTRITE REUMATOIDE. o Flogosi di tre o più articolazioni

ARTRITE REUMATOIDE. o Flogosi di tre o più articolazioni L'artrite reumatoide è una malattia infiammatoria cronica a patogenesi autoimmune, ad eziologia sconosciuta, caratterizzata da una sinovite simmetrica ed erosiva che interessa le articolazioni diartroidali,

Dettagli

La job-description del medico generale Malattie osteoarticolari

La job-description del medico generale Malattie osteoarticolari Rivista SIMG (www.simg.it) Numero 3, 2000 La job-description del medico generale Malattie osteoarticolari Simg - Area progettuale Ortopedico-reumatologica, Resp. Stefano Giovannoni La definizione dei settori

Dettagli

Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive

Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive Medico di medicina generale, Bisceglie (BA) Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive Il recente documento della regione Puglia relativo ai percorsi

Dettagli

Un ruolo centrale è posseduto dall anomala anomala attivazione delle cellule T-Helper. nella membrana sinoviale

Un ruolo centrale è posseduto dall anomala anomala attivazione delle cellule T-Helper. nella membrana sinoviale L'AR è una malattia autoimmune, cioè sostenuta da una serie di reazioni immunitarie rivolte verso elementi dell'organismo stesso (tessuti, cellule ma anche "semplici" proteine). Si ritiene che esista una

Dettagli

RETE ORIZZONTALE TRAUMATOLOGICO-REUMATOLOGICA

RETE ORIZZONTALE TRAUMATOLOGICO-REUMATOLOGICA RETE ORIZZONTALE TRAUMATOLOGICO-REUMATOLOGICA (lo schema attuale si riferisce alla rete reumatologica in quanto obiettivamente diversa da quella traumatologica) Partecipanti: Marco A Cimmino, (coordinatore)

Dettagli

LE SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE

LE SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE LE SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE LE SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE Definizione Gruppo di affezioni infiammatorie caratterizzate dall interessamento preferenziale della membrana sinoviale e delle entesi

Dettagli

Quali sono i segni e i sintomi del Lupus?

Quali sono i segni e i sintomi del Lupus? Dott. Lorenzo Bettoni Sito web: www.lorenzobettoni.it E-mail: info@lorenzobettoni.it Quali sono i segni e i sintomi del Lupus? Il lupus è una malattia che può coinvolgere tutti i distretti corporei e,

Dettagli

LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA COMPRENDERE LE LINEE GUIDA DEI PROFESSIONISTI

LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA COMPRENDERE LE LINEE GUIDA DEI PROFESSIONISTI LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA COMPRENDERE LE LINEE GUIDA DEI PROFESSIONISTI Questa guida include informazioni su ciò che la European Respiratory Society e la American Thoracic Society hanno affermato

Dettagli

le malattie reumatiche: attualità e prospettive

le malattie reumatiche: attualità e prospettive gallarate, 9.11. 2013 le malattie reumatiche: attualità e prospettive marco broggini L impatto delle patologie muscoloscheletriche nel nuovo millennio Le patologie muscoloscheletriche rappresentano la

Dettagli

Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia

Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia Autore: Dott.ssa Caterina Ardito Razionale La xerostomia è definita come una denuncia soggettiva di secchezza della bocca derivante da una diminuzione della

Dettagli

Artropatia psoriasica

Artropatia psoriasica Dirigente Medicina Interna Specialista in Reumatologia Viale Luigi Einaudi 6 93016 Riesi (Cl) Tel. 0934/922009 Cell. 331/2515580. - www.reumatologiadebilio.de Artropatia psoriasica L artropatia psoriasica

Dettagli

Leonardo Punzi - Roberta Ramonda. Conoscere l Artrosi ANMAR. Associazione Nazionale Malati Reumatici ONLUS

Leonardo Punzi - Roberta Ramonda. Conoscere l Artrosi ANMAR. Associazione Nazionale Malati Reumatici ONLUS Leonardo Punzi - Roberta Ramonda Conoscere l Artrosi ANMAR Associazione Nazionale Malati Reumatici ONLUS A cura di: A.Ma.R.V. Associazione Malati Reumatici del Veneto ONLUS Realizzato da: Leonardo Punzi

Dettagli

www.anmar-italia.it Guida pratica per pazienti con Artrite Reumatoide

www.anmar-italia.it Guida pratica per pazienti con Artrite Reumatoide www.anmar-italia.it Guida pratica ANMAR ITALIA Associazione Nazionale Malati Reumatici ONLUS Guida pratica Artrite Reumatoride Progettazione, coordinamento e divulgazione su autorizzazione dell autore:

Dettagli

Disabilità reumatologiche SCLERODERMIA SCLEROSI SISTEMICA

Disabilità reumatologiche SCLERODERMIA SCLEROSI SISTEMICA SCLERODERMIA SCLEROSI SISTEMICA SCLERODERMIA SCLERODERMIA - Polmoni - Apparato digerente - Cuore - Reni SCLERODERMIA - incidenza SCLERODERMIA - cause AUTOIMMUNITA SCONOSCIUTE MULTIFATTORIALI PREDISPOSIZIONE

Dettagli

INDICE GENERALE. Capitolo Primo FISIOPATOLOGIA DELL APPARATO LOCOMOTORE E DEL TESSUTO CONNETTIVO

INDICE GENERALE. Capitolo Primo FISIOPATOLOGIA DELL APPARATO LOCOMOTORE E DEL TESSUTO CONNETTIVO 7 INDICE GENERALE Capitolo Primo FISIOPATOLOGIA DELL APPARATO LOCOMOTORE E DEL TESSUTO CONNETTIVO 1. Anatomia delle articolazioni (A. Zoppini, A. Sili Scavalli)...» 15 2. Fisiologia del tessuto connettivo

Dettagli

Malattie autoimmuni e artrite reumatoide. Diagnosi precoce e nuove alternative terapeutiche efficaci a beneficio dei pazienti

Malattie autoimmuni e artrite reumatoide. Diagnosi precoce e nuove alternative terapeutiche efficaci a beneficio dei pazienti Backgrounder Basilea, 6 novembre 2006 Malattie autoimmuni e artrite reumatoide Diagnosi precoce e nuove alternative terapeutiche efficaci a beneficio dei pazienti Oltre 60 diverse malattie autoimmuni che

Dettagli

Malattia di Behçet. Cosa il paziente deve conoscere. Sintomi,, Cause e Trattamento

Malattia di Behçet. Cosa il paziente deve conoscere. Sintomi,, Cause e Trattamento Malattia di Behçet Cosa il paziente deve conoscere Sintomi,, Cause e Trattamento Che cosa è la Malattia di Behçet I sintomi di questa malattia sono stati descritti per la prima volta nel 500 prima di Cristo

Dettagli

COSA E LA REUMATOLOGIA?

COSA E LA REUMATOLOGIA? COSA E LA REUMATOLOGIA? LA REUMATOLOGIA E LA SCIENZA MEDICA CHE STUDIA, DIAGNOSTICA E CURA LE MALATTIE REUMATICHE. LE MALATTIE REUMATICHE SONO QUELLE MALATTIE CHE PROVOCANO DOLORE, INFIAMMAZIONE, LESIONI,

Dettagli

Dr Sebastiano Stuto, nato a Lentini (SR) il 15 Gennaio 1959, residente in Lentini (96016) Via Delle Spighe 30. Curriculum Vitae

Dr Sebastiano Stuto, nato a Lentini (SR) il 15 Gennaio 1959, residente in Lentini (96016) Via Delle Spighe 30. Curriculum Vitae Lentini(SR), Via Delle Spighe 30 C.A.P. 96016 Tel. 095 7862045 Cell. 3387560130 Fax. 095-909577 Email: sebyss@jmsn.com Dr Sebastiano Stuto, nato a Lentini (SR) il 15 Gennaio 1959, residente in Lentini

Dettagli

Il termine connettiviti indica un gruppo di malattie reumatiche, caratterizzate dall infiammazione cronica del tessuto connettivo, ossia di quel

Il termine connettiviti indica un gruppo di malattie reumatiche, caratterizzate dall infiammazione cronica del tessuto connettivo, ossia di quel Il termine connettiviti indica un gruppo di malattie reumatiche, caratterizzate dall infiammazione cronica del tessuto connettivo, ossia di quel complesso tessuto con funzione di riempimento, sostegno

Dettagli

WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ

WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ Imparare a convivere con la BPCO significa cambiare i propri comportamenti in modo da massimizzare lo sfruttamento delle proprie capacità e minimizzare gli effetti negativi della

Dettagli

Titolo Convegno Le malattie reumatiche nuove prospettive nel rapporto medico paziente

Titolo Convegno Le malattie reumatiche nuove prospettive nel rapporto medico paziente Titolo Convegno Le malattie reumatiche nuove prospettive nel rapporto medico paziente Data venerdì 31 ottobre 2014 Luogo di svolgimento: Salerno, Sala Conferenze Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della

Dettagli

ANATOMIA DEL GINOCCHIO

ANATOMIA DEL GINOCCHIO IL GINOCCHIO ANATOMIA DEL GINOCCHIO Il ginocchio è formato da tre ossa il femore, la tibia e la rotula che costituiscono due articolazioni femoro tibiale femoro rotulea ANATOMIA DEL GINOCCHIO L articolazione

Dettagli

Screening del Piede Diabetico Classi di Rischio e Prevenzione

Screening del Piede Diabetico Classi di Rischio e Prevenzione Screening del Piede Diabetico Classi di Rischio e Prevenzione Inquadramento del paziente e Gestione Multidisciplinare Dott.ssa Mattei Paola PIEDE DIABETICO OMS Infezione, ulcerazione e/o distruzione dei

Dettagli

Gli studi di costo sociale delle malattie Il caso Artrite Reumatoide Budget Impact Model per l Artrite Reumatoide Dati di input:

Gli studi di costo sociale delle malattie Il caso Artrite Reumatoide Budget Impact Model per l Artrite Reumatoide Dati di input: Farmaci innovativi: spesa o risparmio per il SSN? L impiego dei farmaci biologici in reumatologia Giorgio L. Colombo Università degli Studi di Pavia Facoltà di Farmacia e S.A.V.E. Studi Analisi Valutazioni

Dettagli

EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA

EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA Dott. Stefano Folzani Responsabile f.f. Servizio di Radiologia Ospedale di Suzzara Dott. Gianluca Castellarin Responsabile Ortopedia III Ospedale

Dettagli

Valutazione su base di popolazione degli esiti della radioterapia nel carcinoma mammario. Arduino Verdecchia, Milena Sant

Valutazione su base di popolazione degli esiti della radioterapia nel carcinoma mammario. Arduino Verdecchia, Milena Sant Valutazione su base di popolazione degli esiti della radioterapia nel carcinoma mammario Arduino Verdecchia, Milena Sant MOTIVAZIONI E FINALITA L evidenza di efficacia di un trattamento su base di trials

Dettagli

Febbre Ricorrente Associata a NLRP12

Febbre Ricorrente Associata a NLRP12 www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Febbre Ricorrente Associata a NLRP12 Versione 2016 1.CHE COS È LA FEBBRE RICORRENTE ASSOCIATA A NLRP12 1.1 Che cos è? La febbre ricorrente associata a NLRP12

Dettagli

Scheda Valutativa Tirocinio. Formativo

Scheda Valutativa Tirocinio. Formativo Scheda Valutativa Tirocinio Formativo PER STUDENTI ISCRITTI AL 5 ANNO CdL in MEDICINA E CHIRURGIA Data inizio tirocinio: Data conclusione tirocinio:.. Studente Tutor clinico (nome e cognome) (qualifica

Dettagli

Gaetano SCARSO - MMG Coordinatore Area Osteo-Articolare - SIMG - ME Prevalenza della artrite psoriasica in provincia di Messina

Gaetano SCARSO - MMG Coordinatore Area Osteo-Articolare - SIMG - ME Prevalenza della artrite psoriasica in provincia di Messina Gaetano SCARSO - MMG Coordinatore Area Osteo-Articolare - SIMG - ME Prevalenza della artrite psoriasica in provincia di Messina 1 Definizione: La psoriasi (psao=gratto) è una dermatite eritemato-squamosa,

Dettagli

Psicopatologia dell anziano. Prof.ssa Elvira Schiavina 02 marzo 2016

Psicopatologia dell anziano. Prof.ssa Elvira Schiavina 02 marzo 2016 Psicopatologia dell anziano 02 marzo 2016 Invecchiamento e Psicopatogia Salute mentale dell anziano: nuovo campo della psicopatologia. Affinamento dei criteri di diagnosi, costruzione e validazione di

Dettagli

www.anmar-italia.it Numero Verde Anmar 800 910 625

www.anmar-italia.it Numero Verde Anmar 800 910 625 Proprietà riservata. Senza l autorizzazione dell ALOMAR è vietata la riproduzione anche parziale del testo nonché l uso di esso sotto qualsiasi forma rappresentativa, divulgativa, commerciale, lucrativa.

Dettagli

Cosa sono i Macatori Tumorali?

Cosa sono i Macatori Tumorali? Marcatori tumorali Cosa sono i Macatori Tumorali? Sostanze biologiche sintetizzate e rilasciate dalle cellule tumorali o prodotte dall ospite in risposta alla presenza del tumore Assenti o presenti in

Dettagli

Artriti della spalla. Capsulite adesiva. Lesioni della cuffia dei rotatori. Instabilità e lussazione articolare

Artriti della spalla. Capsulite adesiva. Lesioni della cuffia dei rotatori. Instabilità e lussazione articolare Schede informative per il paziente Artriti della spalla Capsulite adesiva Lesioni della cuffia dei rotatori Instabilità e lussazione articolare Vi sono tre articolazioni nella spalla: la clavicola con

Dettagli

Unità Operativa di Reumatologia dell Ospedale di Magenta e ambulatori di Abbiategrasso e Cuggiono. Cosa sono le Malattie. Reumatiche?

Unità Operativa di Reumatologia dell Ospedale di Magenta e ambulatori di Abbiategrasso e Cuggiono. Cosa sono le Malattie. Reumatiche? Unità Operativa di Reumatologia dell Ospedale di Magenta e ambulatori di Abbiategrasso e Cuggiono Cosa sono le Malattie Reumatiche? Chi non ha tra amici e parenti qualcuno che soffre di una malattia reumatica?

Dettagli

La Spondilite Assiale senza evidenza radiografica

La Spondilite Assiale senza evidenza radiografica La Spondilite Assiale senza evidenza radiografica 1 1. AxSpA IMS Survey: metodologia e campione Survey quantitativa presso un campione di 60 centri italiani trattanti pazienti con Spondiloatrite Assiale

Dettagli

OSTEOPOROSI E ARTRITE: update diagnostico-terapeutico

OSTEOPOROSI E ARTRITE: update diagnostico-terapeutico Venerdì 8 Novembre 2013 GIORNATE REUMATOLOGICHE SAVONESI VI EDIZIONE OSTEOPOROSI E ARTRITE: update diagnostico-terapeutico 14.45 Inaugurazione del Convegno Saluto Autorità GIORNATE REUMATOLOGICHE SAVONESI

Dettagli

PATOLOGIA DEL PORTIERE

PATOLOGIA DEL PORTIERE PATOLOGIA DEL PORTIERE PATOLOGIE DELLA MANO E DEL POLSO: trattamento e riabilitazione Dott. P. Odorizzi, Dott I. Dakovic Infortuni da sport alla mano 1/4 degli infortuni sportivi 10% degli infortuni calcistici

Dettagli

INQUADRAMENTO CLINICO E PRINCIPI DI TERAPIA DELL ARTRITE REUMATOIDE

INQUADRAMENTO CLINICO E PRINCIPI DI TERAPIA DELL ARTRITE REUMATOIDE INQUADRAMENTO CLINICO E PRINCIPI DI TERAPIA DELL ARTRITE REUMATOIDE Raffaele Scarpa Cattedra di Reumatologia Scuola di Specializzazione in Reumatologia Centro di Riferimento Regionale per la Terapia Biologica

Dettagli

Salute e Genere Ipotesi di lavoro nelle Marche

Salute e Genere Ipotesi di lavoro nelle Marche Salute e Genere Ipotesi di lavoro nelle Marche Ancona, 14 aprile 2012 L esperienza della Medicina di Genere nell Azienda Ospedali Riuniti di Ancona. Dall organizzazione alla clinica Perdita di salute nella

Dettagli

DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata

DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata DRG s: risposta compatibile con la medicina della complessità? Anna Micaela Ciarrapico Università di Roma Tor Vergata DRG s Metodo adeguato di valutazione, valorizzazione e gestione della complessità??

Dettagli

L organizzazione assistenziale reumatologica nella USL Toscana Centro. Dr. Fabrizio Cantini Dr. Alessandro Mannoni

L organizzazione assistenziale reumatologica nella USL Toscana Centro. Dr. Fabrizio Cantini Dr. Alessandro Mannoni L organizzazione assistenziale reumatologica nella USL Toscana Centro Dr. Fabrizio Cantini Dr. Alessandro Mannoni Frequenza delle Mal. Reumatiche in Italia - SIR 1990 Malattia N casi % ARTROSI 4.500.000

Dettagli

Questionario del progetto SHARE per i genitori

Questionario del progetto SHARE per i genitori Questionario del progetto SHARE per i genitori Informazioni personali del paziente e diagnosi Paese di nascita: Sesso: (Maschio) (Femmina) Età: Età alla diagnosi: Persona che compila il questionario: Madre

Dettagli

Sindromi da dolore agli arti

Sindromi da dolore agli arti www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Sindromi da dolore agli arti Versione 2016 10. Osteocondrosi (sinonimi: osteonecrosi, necrosi avascolare) 10.1 Che cos è? La parola "osteocondrosi" significa

Dettagli

TRENTO SCHOOL. Giuseppe Paolazzi. Fit for work come leva di crescita e sostenibilità

TRENTO SCHOOL. Giuseppe Paolazzi. Fit for work come leva di crescita e sostenibilità TRENTO SCHOOL Fit for work come leva di crescita e sostenibilità Sostenibilità del SSN e nuovi modelli economici esperienze europee e regionali A confronto TRENTO 24 ottobre 2014 Giuseppe Paolazzi Direttore

Dettagli

Franco Patrone DIMI, Università di Genova

Franco Patrone DIMI, Università di Genova PRINCIPI DI ONCOLOGIA GERIATRICA Franco Patrone DIMI, Università di Genova Genova, 16 Ottobre 2010 I Tumori nell Anziano: Dimensioni del Problema Più del 50 % dei tumori si manifestano tra i 65 e i 95

Dettagli

Le Spondiloartriti dalla diagnosi alla terapia con farmaci biotecnologici : nuove acquisizioni.

Le Spondiloartriti dalla diagnosi alla terapia con farmaci biotecnologici : nuove acquisizioni. Le Spondiloartriti dalla diagnosi alla terapia con farmaci biotecnologici : nuove acquisizioni. Napoli 4/7/2013 Hotel Leonessa Volla 13,30 Registrazione dei partecipanti 14,00 Introduzione al corso Citeri

Dettagli

Trattamento sistemico dell Artrite Psoriasica nell adulto

Trattamento sistemico dell Artrite Psoriasica nell adulto Linee guida terapeutiche /7 Trattamento sistemico dell Artrite Psoriasica nell adulto con particolare riferimento ai farmaci biologici aprile 2014 A cura del Gruppo multidisciplinare sui Farmaci Biologici

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI Cognome. Nome. Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica. Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale

INFORMAZIONI PERSONALI Cognome. Nome. Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica. Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome COLOMBO Nome GIOVANNI Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale Giovanni.colombo2@crs.lombardia.it telefono 029682495 TITOLI DI

Dettagli

La Terapia del dolore

La Terapia del dolore La Terapia del dolore Corso di Introduzione alle Cure Palliative-1 St. Christophe, 10 giugno 2006 Dott. Lorenzo Pasquariello Resp. SSD Terapia del Dolore Azienda USL Valle d Aosta Dolore oncologico Dolore

Dettagli

L ARTRITE PSORIASICA. Associazione Malati Reumatici del Veneto ONLUS

L ARTRITE PSORIASICA. Associazione Malati Reumatici del Veneto ONLUS Ilaria Tinazzi Antonio Marchetta U.O.S. di Reumatologia, Ospedale Sacro Cuore di Negrar (VR) L ARTRITE PSORIASICA A.Ma.R.V. Associazione Malati Reumatici del Veneto ONLUS A.Ma.R.V. - Onlus Associazione

Dettagli

MALATTIE E CONDIZIONI CHE DANNO DIRITTO ALL'ESENZIONE

MALATTIE E CONDIZIONI CHE DANNO DIRITTO ALL'ESENZIONE ALLEGATO A DEFINIZIONE DI MALATTIA 253.0 ACROMEGALIA E GIGANTISMO 001.253.0 ACROMEGALIA E GIGANTISMO 414 ALTRE FORME DI CARDIOPATIA ISCHEMICA 002.414 CRONICA 416 MALATTIA CARDIOPOLMONARE CRONICA 002.416

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO Informazioni per i pazienti Reggio Emilia, MARZO 2015 Lupus Eritematoso Sistemico

Dettagli

AGGIORNAMENTO IN REUMATOLOGIA: diagnosi precoce, comorbidità,terapia biotecnologica nell'artrite reumatoide. 12 Febbraio 2014

AGGIORNAMENTO IN REUMATOLOGIA: diagnosi precoce, comorbidità,terapia biotecnologica nell'artrite reumatoide. 12 Febbraio 2014 AGGIORNAMENTO IN REUMATOLOGIA: diagnosi precoce, comorbidità,terapia biotecnologica nell'artrite reumatoide 12 Febbraio 2014 Hotel leonessa Volla (NA) 14.30 Registrazione dei partecipanti 15.00 Introduzione

Dettagli

TRIAGE INFERMIERISTICO DEL DOLORE

TRIAGE INFERMIERISTICO DEL DOLORE Nursing reumatologico nella gestione della malattia e del paziente: l infermiere del III millennio TRIAGE INFERMIERISTICO DEL DOLORE Marisa Rasi U. O. di Reumatologia - Azienda Ospedaliera Universitaria

Dettagli

CAPITOLO 1 CONCETTI GENERALI

CAPITOLO 1 CONCETTI GENERALI CAPITOLO 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Il digiuno Prima di affrontare il capitolo dedicato alla malnutrizione calorico-proteica è bene focalizzare l attenzione sul digiuno e sul suo ruolo nel condizionare la

Dettagli

OSTEOMIELITE. EPIDEMIOLOGIA: Incidenza nettamente diminuita dopo l introduzione degli antibiotici (1940)

OSTEOMIELITE. EPIDEMIOLOGIA: Incidenza nettamente diminuita dopo l introduzione degli antibiotici (1940) OSTEOMIELITE DEFINIZIONE: Proceso infettivo che interessa l osso causato da germi patogeni che si localizzano nella parte midollare dell osso e che si può propagare ai tessuti vicini (articolazioni) OSTEOMIELITE

Dettagli

INDICE 1 INTRODUZIONE E CLASSIFICAZIONE 3 REUMATISMI INFIAMMATORI (ARTRITI) 33 2 BASI PER LO STUDIO DELLE MALATTIE

INDICE 1 INTRODUZIONE E CLASSIFICAZIONE 3 REUMATISMI INFIAMMATORI (ARTRITI) 33 2 BASI PER LO STUDIO DELLE MALATTIE INDICE AUTORI PREFAZIONE XIII XV 1 INTRODUZIONE E CLASSIFICAZIONE DELLE MALATTIE REUMATICHE 1 L. Punzi BIBLIOGRAFIA 3 2 BASI PER LO STUDIO DELLE MALATTIE REUMATICHE 5, A. Doria, A. Ruffatti PRINCIPALI

Dettagli

I problemi dell oncologo nel lattante

I problemi dell oncologo nel lattante I problemi dell oncologo nel lattante Paolo D Angelo Riunione GdS GICOP Palermo 27 Maggio 2011 Aspetti peculiari delle neoplasie del lattante Epidemiologia. Sintomatologia all esordio. Gli esami di laboratorio.

Dettagli

SINDROME DEL CANALE CARPALE E PATOLOGIA INFIAMMATORIA TENDINEA

SINDROME DEL CANALE CARPALE E PATOLOGIA INFIAMMATORIA TENDINEA SINDROME DEL CANALE CARPALE E PATOLOGIA INFIAMMATORIA TENDINEA Nervi arto superiore Visione anteriore SINDROME CANALE CARPALE Compressione del nervo mediano nel canale osteofibroso del carpo Idiopatico

Dettagli

Regione. Abruzzo. L Aquila (AQ) - Ospedale Civile S. Salvatore... Pag. 5 Pescara (PE) - Ospedale Civile Spirito Santo... Pag. 7

Regione. Abruzzo. L Aquila (AQ) - Ospedale Civile S. Salvatore... Pag. 5 Pescara (PE) - Ospedale Civile Spirito Santo... Pag. 7 Regione Abruzzo L Aquila (AQ) - Ospedale Civile S. Salvatore... Pag. 5 Pescara (PE) - Ospedale Civile Spirito Santo... Pag. 7 Ospedale Civile S. Salvatore Indirizzo Comune Provincia CAP Telefono E-mail

Dettagli

INTERDISCIPLINARIETA PRESENTAZIONE CASI DIFFICILI

INTERDISCIPLINARIETA PRESENTAZIONE CASI DIFFICILI INTERDISCIPLINARIETA PRESENTAZIONE CASI DIFFICILI U.O. COMPLESSA ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano Responsabile dr Gianluigi Da Campo ARTRITI REUMATOIDI E ARTOSI

Dettagli