MILANO VIA COLA DI RIENZO 37. via Cola di Rienzo, 37 - Milano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MILANO VIA COLA DI RIENZO 37. via Cola di Rienzo, 37 - Milano"

Transcript

1 A+ 10 MILANO VIA COLA DI RIENZO 37

2 PREMESSA Il complesso residenziale sorge su un area sita in via Cola di Rienzo, in sostituzione di due fabbricati esistenti. Il complesso residenziale si compone di n.3 piani interrati ad uso autorimessa e di n.2 fabbricati fuori terra rispettivamente di n.5 piani e di n.9 piani. L accesso alle autorimesse dei piani interrati è previsto da una rampa carraia direttamente dalla via Cola di Rienzo. Per la realizzazione dell edificio verranno adottati i seguenti criteri costruttivi per ottenere la certificazione energetica di Classe A+; Cappotto in polistirene espanso, di adeguato spessore, per coprire l involucro esterno dell edificio; Cappotto in polistirene espanso, di adeguato spessore, sugli aggetti in c.a. (solette balconi) collegati direttamente alle unità immobiliari, per evitare i cosiddetti ponti termici. Rivestimento parziale di facciata con la tecnica della parete ventilata rivestita con materiale lapideo e parzialmente rivestita con finitura a spessore in materiale acrilsilossanico; Serramenti in legno lamellare con rivestimento esterno in alluminio, completi di vetri isolati del tipo a basso emissivo, tapparelle in alluminio coibentate e falsi telai con cassonetti coibentati tipo Alpac; Impianto di riscaldamento, produzione acqua calda sanitaria e raffrescamento estivo alimentato da pompe di calore tipo aria/acqua, Riscaldamento e raffrescamento estivo distribuito all interno delle untià immobiliari tramite ventilconvettori con elemento a piastra; Regolazione della temperatura mediante termoregolazione su ogni singolo corpo scaldante e con cronotermostato programmabile su ogni singola unità immobiliare; Impianto fotovoltaico per la produzione dell energia elettrica necessaria ad alimentare le pompe di calore per l impianto di riscaldamento, produzione acqua calda sanitaria e raffrescamento estivo; Contabilizzazione dei consumi indipendente per ogni singola unità immobiliare; Impianto di ventilazione meccanica controllata a doppio flusso con recuperatore di calore; 2

3 Opere Strutturali Fabbricato con struttura costituita prevalentemente da opere speciali di fondazioni (micropali) a perimetro delle pareti di scavo, fondazioni, muri interrati, pilastri, travi e scale in cemento armato. Solette dei piani abitabili del tipo misto in latero-cemento. Solette di copertura piani interrati del tipo predalles a vista. Le strutture, in particolare nelle parti comuni (uscite di sicurezza, locali tecnici ed autorimessa), sono progettate con un adeguato indice di capacità portante nei confronti della resistenza al fuoco in caso di incendio. Impermeabilizzazioni Tutte le parti esposte all acqua verranno opportunamente impermeabilizzate per evitare l infiltrazione di acqua piovana all interno dell edificio; Sul perimetro delle pareti di scavo, impermeabilizzazione mediante teli bentonitici; Solette dei piani interrati, solai di copertura e balconi impermeabilizzati con guaine bituminose. Sul solaio a copertura del piano interrato materassino drenante per favorire il deflusso delle acque. Sui solai dei balconi prima della posa dei pavimenti, rasatura con malta cementizia elastica; Isolamenti Gli isolamenti saranno realizzati in rispetto della L.10/91 ed alla classe energetica dell edificio. 3

4 Parti condominiali di servizio box e cantine Pavimentazioni La pavimentazione per corsie box interrati e boxes interrati saranno in cemento di tipo industriale finito con verniciatura superficiale monocomponente, con opportuni giunti di dilatazione termica. Le rampe di accesso ai boxes avranno una pavimentazione in cemento di tipo industriale di colore grigio con superficie sagomata per rampa. Il locale rifiuti avrà pavimento e rivestimento fino a H= 2,00 m e zoccolino a sguscia in gres porcellanato della ditta Casalgrande Padana serie Ontario o Sahara o Labrador con finitura roccia di formato cm 20x20 con formazione di pendenza per piletta di scarico centrale. I locali tecnici e le cantine avranno pavimento e zoccolino con altezza di cm 10 in gres porcellanato della ditta Casalgrande Padana serie Ontario o Sahara o Labrador con finitura roccia formato cm 20x20. Porte tagliafuoco Tutte le porte per corridoi cantine e di accesso al corsello box delle autorimesse interrate saranno in acciaio preverniciato del tipo di sicurezza a tenuta di fumo e resistenti al fuoco e comunque in conformità alle prescrizioni dei V.V.F.. Porte per locali tecnici e di servizio Saranno in ferro preverniciato, complete di maniglie e serratura Yale, con apertura a barrente ad un anta di dimensioni pari a cm 80/90/100 x 210. Porte per locali immondizia Saranno in ferro ad un battente complete di guarnizione di tenuta. Porte per cantine Saranno in lamiera d acciaio preverniciate, modello Rever Secur, complete di tre punti di chiusura, maniglia e serratura Yale e completa di fori per areazione, Le porte delle cantine avranno dimensione minima cm 70/80x200/210. Porte sezionali per boxes Le porte sezionali dei boxes saranno con pannelli coibentati in lamiera di acciaio zincata, con finitura esterna goffrato legno colore bianco, completi di motorizzazione per l apertura automatica e n.2 telecomandi per ogni box. 4

5 Specifiche architettoniche Involucro esterno Cappotto di facciata in polistirene espanso sintetizzato rasato in due strati con interposta rete e successiva finitura con rivestimento ai silossani per una parte di facciata, l altra parte sarà rivestita con materiale lapideo su apposita struttura di sostegno metallica (parete ventilata). Murature di tamponamento perimetrale del fabbricato composto da paramento esterno con blocco porotizzato spess.cm.15, isolamento con lana di roccia tipo Geolan spess.cm.5, barriera al vapore e paramento interno con mattoni forati spess.cm.8. Davanzali e soglie di finestre e portefinestre degli alloggi in pietra Beige d Orleans, completi di gocciolatoi, di spessore pari a cm 2 o 3. Parapetti dei balconi, parte in muratura con rivestimento in pietra, parte con lastre di vetro temperato stratificato, trasparente extrachiaro o satinato, fissate su apposite borchie e/o morsetti. Pavimenti balconi in gres porcellanato, finitura naturale, formato cm 15x15 o 30x30 o 30x60 a scelta della D.L. Pavimenti porticato e cortili in autobloccanti. Serramenti Serramenti per finestre e portefinestre degli alloggi in legno di abete lamellare finitura laccata, con rivestimento esterno in alluminio, completi di vetro isolante, cassonetti coibentati e avvolgibili motorizzati in alluminio coibentato. E previsto un comando centralizzato per apertura e chiusura simultanea delle tapparelle. Serramenti esterni della scala condominiale e dei pianerottoli comuni con vetro antisfondamento con telaio in alluminio. Finiture appartamenti Muri divisori costituiti con mattoni forati spessore cm 8; Muri divisori delle pareti attrezzate dei bagni costituiti da mattoni forati spessore cm 12; Doppi divisori di separazione tra alloggi con mattoni forati intonacati a rustico su faccia interna e con interposto isolamento. Controtavolati pareti alloggi confinanti con vani scala e vani ascensore in c.a. con mattoni forati ed interposto pannello isolante. Intonaci pareti e soffitti di tipo Pronto con finitura finale a gesso per tutti i locali tranne i bagni e le cucine che verranno realizzate con intonaco a civile e finitura con stabilitura. Solaio intermedio in laterocemento gettato in opera con pignatte d alleggerimento in laterizio. 5 5

6 Specifiche architettoniche La stratigrafia del solaio comprende: uno strato di materiale che fornisce isolamento acustico; un massetto atto a contenere l impiantistica orizzontale. un massetto atto a ricevere la pavimentazione in legno o ceramica la pavimentazione in legno o ceramica Negli appartamenti dell ultimo piano con accesso al sottotetto, saranno presenti scale in c.a rivestite in pietra o legno e con parapetto in acciaio. Scale comuni Rivestite in pietra Albanera finitura spazzolata spessore cm 3 per le pedate e cm 2 per le alzate. Pareti rasate a gesso e successiva tinteggiatura con colore a scelta della D. L. Parapetti in acciaio con corrimano. Ascensore Sarà di tipo automatico, con ritorno al piano, della ditta Kone, modello Monospace, con cabina rivestita in acciaio inox, porte di piano in acciaio inox, con specchio per la parete di fondo e pavimentazione in granito ricomposto. 6

7 Pavimenti interni Pavimenti in legno dei soggiorni, camere, cucine e disimpegni, posati dritti a correre, tra le seguenti alternative: Legno prefinito 2 strati, dimensioni mm.85/90x600/900 spessore mm.10, spazzolato finitura acrilica essenza Rovere o Doussiè o Iroko. Doussiè Iroko Rovere Legno prefinito ditta Margheritelli mod.basic 150 Aspect Naturel Rovere Impression C, spessore mm.15, dimensioni mm.150x600/1220. Legno prefinito, dimensioni mm.148x1860 spessore mm.14, spazzolato, essenza rovere rustico cosiddetto rovere Nodato ; Legno prefinito dimensioni mm.148x1860, spessore mm.14, spazzolato nelle essenze, Noce, Matera, Dark Gray, Light Gray, White, Toscana. White Dark Gray Light Gray Noce Matera Toscana 7 7

8 pavimenti interni Pavimenti in gres porcellanato, scelta in alternativa ai pavimenti in legno dei soggiorni, camere, cucine e disimpegni, posati dritti e con fuga da mm.2/3, tra le seguenti alternative: Gres porcellanato ditta Casalgrande Padana: Collezione Granito Gres serie Marte, finitura naturale, formato cm.60x120; Ramora Brown Rosa Norvegia Rosa Portogallo Rosa Brasile Rosso Soraya Madras Pink Emperador Azul Bahia Azul Macauba Verde Guatemala Nero Acapulco Grigio Maggia Grigio Marostica Raggio di Luna Grigio Egeo Botticino Thassos Palissandro Bronzetto Crema Marfil Giallo Reale 8

9 Pavimenti in Gres Collezione Pietre Native serie Pietre Etrusche, finitura naturale, formato cm.60x120; Manciano Vulci Capalbio Paestum Saturnia Sovana Santafiora Pitigliano Tuscania Collezione Pietre Native serie Pietre di Sardegna, finitura naturale, formato cm.60x120; Tavolara Caprera Punta Molara Stintino Porto Cervo Porto Rotondo Pevero Cala Luna 9 9

10 pavimenti interni Gres porcellanato ditta MARAZZI: Serie Evolution Stone, finitura naturale, formato cm.60x120; MH01 Luserna MH04 Quarzite MH07 Quarzite M7ZR Serena M6QV Malaga MH0A Pierre Bleue M6T4 Piasentina Serie Stone Collection, finitura naturale, formato cm.60x120; M6ZA Ivory M6ZC White M6ZD Anthracite M6ZE Green 10

11 Pavimenti in Gres - Bagni Gres porcellanato ditta MIRAGE: Serie Workshop, finitura naturale, formato cm.60x120; Silver Copper Bronze Almond Clay Coffee Cole Glacial Blanche 11 11

12 PAVIMENTI PER BAGNI E Rivestimenti interni Pavimenti per bagni e rivestimenti interni per bagni e cucine in gres porcellanato posati dritti e con fuga da mm.2/3, tra le seguenti alternative: Gres porcellanato ditta Casalgrande Padana: Collezione Granito Gres serie Marte, finitura naturale, formato cm.60x60; Ramora Brown Rosa Norvegia Rosa Portogallo Rosa Brasile Rosso Soraya Madras Pink Emperador Azul Bahia Azul Macauba Verde Guatemala Nero Acapulco Grigio Maggia Grigio Marostica Raggio di Luna Botticino Thassos Palissandro Bronzetto Crema Marfil Giallo Reale 12

13 Pavimenti in Gres - Bagni e cucine Collezione Pietre Native serie Pietre Etrusche, finitura naturale, formato cm.60x120; Manciano Vulci Capalbio Paestum Saturnia Sovana Santafiora Pitigliano Tuscania Collezione Pietre Native serie Meteor, finitura naturale, formato cm.60x60; Meteor Almond Meteor Beige Meteor noce Meteor India Green Meteor Verde Meteor Brown Meteor Rosso Meteor Grafite Meteor Nero Meteor Grigio Meteor Blu Meteor Perla Meteor Bianco 13

14 pavimenti interni / RIVESTIMENTI INTERNI Collezione Pietre Native serie Pietre di Sardegna, finitura naturale, formato cm.60x120; Tavolara Caprera Punta Molara Stintino Porto Cervo Porto Rotondo Pevero Cala Luna Collezione Pietre Native serie Pietre d Istria, finitura naturale, formato cm.40x40; Istria Naturale Istria Bocciardata 14

15 Pavimenti in Gres - Bagni e cucine Gres porcellanato ditta MARAZZI: Serie Iron, finitura naturale, formato cm.60x60; Iron Anthracite Iron Beige Iron Grey Iron Brown Serie Iside, finitura naturale, formato cm.50x50; Iside Bianco Iside Grigio Iside Nero Iside Beige Iside Ocra Iside Amaranto Serie Easy, finitura naturale, formato cm.30x60; Easy Beige Easy Ivory Easy Wengè Easy Grey Easy Anthracite 15

16 Pavimenti in Gres - Bagni e cucine Serie Evolution Stone, finitura naturale, formato cm.60x60; MHO0 Luserna MHNO Luserna MH09 Pierre Bleue MH0B Pierre Bleue MH03 Quarzite MH06 Quarzite M7ZQ Serena MDTX Ardesia MDTV Piasentina M6QX Malaga Serie Stone Collection, finitura naturale, formato cm.60x60; MHHN Ivory MHHP White MHHQ Anthracite MHHR Green 16

17 Pavimenti in Gres - Bagni e cucine Gres porcellanato ditta MIRAGE: Serie Workshop, finitura naturale, formato cm.60x120; Silver Copper Bronze Almond Clay Coffee Cole Glacial Blanche Per le cucine è previsto di rivestire la sola parete attrezzata per un altezza di cm.180; Per i bagni è previsto di rivestire tutte le pareti per un altezza di cm.240; 17

18 RIVESTIMENTI INTERNI Zoccolino interni Zoccolino in legno impiallacciato essenza rovere, iroko, doussie oppure laccato bianco, H= cm 8 in tutti i locali eccetto zone rivestite in ceramica. Porte Portoncini d ingresso blindati, spioncino, finitura pannello esterno a scelta della D.L., pannello interno liscio con la stessa finitura delle porte interne, sei punti di chiusura, serratura di sicurezza tipo Europea, serratura di servizio. Porte interne alloggi tipo della ditta Effebiquattro, serie Arreda Comfort, modelli tinto rovere, tinto wenghè, tinto tabacco, laccato RAL 1013 oppure serie Allegra, modelli tinto chiaro, tinto medio, tinto scuro, o laccato RAL 1013 dimensioni cm 70/80x210, dotate di maniglie della ditta Colombo, modelli Robot o Robot3 finitura cromo satinato. Alcune con apertura a battente ed alcune scorrevoli (come da progetto). Potranno essere previste porte di altre ditte ma con caratteristiche similari. 18

19 Impianti Impianto di riscaldamento e raffrescamento Impianto di riscaldamento, produzione acqua calda sanitaria e di climatizzazione estiva completo di pompe di calore tipo acqua/aria alimentata elettricamente. Negli appartamenti terminali tipo Olimpia Splendid per produzione caldo e freddo con elemento a piastra interno, regolazione della temperatura mediante termoregolazione su ogni singolo corpo scaldante e cronotermostato e/o sonda ambiente programmabile settimanalmente. Nei bagni degli appartamenti scaldasalviette cromati (se esplicitamente richiesto con mandata a bassa temperatura). Per rendere autonoma la gestione del riscaldamento, raffrescamento e dei consumi d acqua calda e fredda, verrà installato sistema di contabilizzazione per riscaldamento, acqua fredda e acqua calda, con centralizzatore M.Bus per lettura dati in un unica centralina. L energia elettrica necessaria per il funzionamento delle pompe di calore sarà prodotta dall impianto fotovoltaico posto in copertura

20 IMPIANTI Impianto idrico sanitario L impianto prevede la distribuzione di acqua fredda con partenza dal contatore comunale quest ultimo previsto in apposito locale ed arrivo a tutti gli apparecchi di utilizzo. Apparecchi sanitari a scelta dell acquirente tra i seguenti modelli: IDEAL STANDARD: Serie Tonic sospesi o a pavimento Serie Active sospesi o a pavimento 20

21 Impianto idrico sanitario Ceramiche Flaminia: Serie Link sospesi Serie Spin sospesi 21

22 Impianto idrico sanitario Duravit: Serie Architecht sospesi Serie Darling New sospesi 22

23 Impianto idrico sanitario Serie Starck2 sospesi o a pavimento Ceramica Catalano: Serie Starck3 sospesi o a pavimento Ceramica Globo: 23

24 Impianto idrico sanitario Serie Zero 55 sospesi e a pavimento; Serie Zero 55 sospesi e a pavimento; Serie Stone sospesi e a pavimento; Serie Concept sospesi e a pavimento; 24

25 Impianto idrico sanitario Rubinetteria a scelta dell acquirente tra i seguenti modelli: Ideal Standard: Serie Active FANTINI: Serie Mare GROHE: Serie Concetto 25

26 Impianto idrico sanitario Mamoli: Serie Pico I miscelatori delle docce saranno con deviatore ed erogazione dell acqua da soffione tondo Ø 20 della Mamoli o doccino serie Pico della Mamoli; Piatti della Ideal Standard serie Ultre Flat tra le seguenti dimensioni: cm.80x80 cm.90x90 cm.80x100 cm.80x120; Vasche da bagno della Villeroy e Boch: Serie Oberon dim.cm.170x70 a scelta dell acquirente nella versione incassato o nella versione con piedini e pannelli; Cassette di risciacquo vasi con doppio comando (6 o 9 litri) della Grohe serie Skate Cosmopolitan o Nova Cosmopolitan finitura Bianco, Cromo o Cromo Satinato. Dotazione appartamenti: Bagno padronale: vasca, lavabo, vaso e bidet; Bagno di servizio: doccia, lavabo, vaso e bidet; 26

27 IMPIANTI In ogni appartamento è prevista n.1 attacco per lavatrice (carico e scarico) e n.1 attacco per lavello/lavastoviglie in cucina; Previsto punto gas con apposito rubinetto di chiusura in corrispondenza dell attacco lavello in cucina; In corrispondenza di terrazzi e balconi sarà realizzato n 1 attacco acqua. Saranno installati appositi conta litri, 1 per ogni unità immobiliare, per contabilizzare il consumo di ogni unità e saranno posizionati come da indicazioni della D.L. Tutti gli scarichi verranno convogliati in apposite colonne verticali realizzate con tubi del tipo silenziate. Impianto fotovoltaico Sulla copertura degli edifici verranno installati pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica a copertura del fabbisogno energetico per l impianto di riscaldamento delle unità immobiliari. Impianto di ventilazione meccanica controllata Impianto di ventilazione meccanica controllato a doppio flusso con recupero di calore per l estrazione dell aria viziata all interno dei locali. Immissione di aria nuova filtrata con calore recuperato dall aria espulsa. L estrazione e l immissione dell aria sarà canalizzata in appositi condotti che verranno nascosti da controsoffitti in cartongesso opportunamente rasati e pronti per la tinteggiatura. Impianto elettrico appartamenti Impianto elettrico per illuminazione e forza motrice costituito da linee elettriche in tubazioni incassate sottotraccia negli appartamenti e nelle zone comuni e da linee esterne in tubazioni in pvc pesante nelle cantine e nelle autorimesse. In ogni appartamento previsti frutti della ditta Bticino serie Living International con placche modello PA o PB, oppure serie Light con placche modello LB, oppure serie Light Tech con placche modello TH L impianto elettrico di ogni appartamento sarà comprensivo di: 27

28 IMPIANTI Ingresso : 1 punto pulsante ingresso, 1 punto suoneria ingresso, 1 centralino completo di circuito luce e circuito forza motrice; Disimpegno ingresso (ove presente) : 1 punto luce deviato, 1 presa 10A; Cucina : 1 punto luce interrotto, 3 prese 16A, 3 prese 10A, 1 punto luce per cappa, tubazione vuota per predisposizione rilevatore fughe gas; Angolo cottura : 1 punto luce per cappa, 3 prese 16A, 3 prese 10A; Soggiorni: 2 punto luce deviato o invertito, 3 prese 10A, 3 presa 16A, 1 presa 10A in scatola 7 posti per eventuale aggiunta di n.6 prese (in corrispondenza della zona TV), 1 cronotermostato ditta Orieme modello SensoColor, 2 lampade di emergenza estraibili; Disimpegno reparto notte : 1 punto luce deviato o invertito, 1 presa da 16A; Camera matrimoniale : 1 punto luce invertito, 4 prese da 10A; Cabina armadio : 1 punto luce deviato, 1 prese da 10A; Camere aggiuntive : 1 punto luce deviato, 4 prese da 10A; Lavatrice (posizione a scelta dell acquirente) : 1 presa 16A con interruttore bipolare per lavatrice; Bagni: 1 punto luce interrotto a soffitto, 1 punto luce interrotto a parete, 1 presa 10A, 1 punto pulsante tirante suoneria; Ripostiglio (se previsto): 1 punto luce interrotto; Guardaroba (se previsto): 1 punto luce interrotto; Lavanderia (se prevista): 1 punto luce interrotto, 1 presa 16A; Scala interna di collegamento appartamenti con mansarde : 1 punto luce deviato; Soppalco mansarde : 2 punti luce interrotti a parete, 2 prese da 10A, 1 presa da 16A Terrazzi : 1 punto luce interrotto completo di applique della ditta Boluce modello Blitz 9075, 1 presa in custodia stagna comandata; Impianto domotica In ogni appartamento impianto di domotica della ditta Bticino modello My Home completo di centralina posizionata all ingresso per: apertura e chiusura simultanea di tutti gli avvolgibili; accensione e spegnimento simultaneo di tutte le luci. L impianto è predisposto per eventuale inserimento di impianto di allarme, apparato di controllo dei carichi quando il consumo è eccessivo, dispositivo di riarmo automatico interruttore salvavita. Impianto elettrico cantinole e box Cantinole : 1 punto luce interrotto a vista con presa 10/16A e corpo illuminante con plafoniera fluorescente di tipo stagno 1x18w Box singoli : 1 punto luce interrotto a vista e corpo illuminante con plafoniera fluorescente di tipo stagno 1x36w Box doppi : 2 punti luce interrotti a vista e corpo illuminante con plafoniera fluorescente di tipo stagno 1x36w 28

29 IMPIANTI Impianto elettrico servizi comuni Quadro elettrico servizi comuni : armadio a parete Impianto illuminazione scala e relativi sbarchi ascensori (escluso atrio di ingresso al piano terra) : punti luce con accensione temporizzata (per i piani interrati sempre accesa) e completi di corpi illuminanti della ditta Flos modello Riga 1x58W + emergenza; Impianto di illuminazione atrio di ingresso al piano terra del fabbricato residenziale: punti luce con accensione con crepuscolare completi di corpi illuminanti della ditta Flos modello Riga 1x58W + emergenza; Impianto di illuminazione portici piano terra ed androne carraio: punto luce con accensione crepuscolare completi di corpi illuminanti della ditta Side light instruments modello Ceiling Double. Impianto di illuminazione corridoi cantine : punti luce interrotti a vista con accensione temporizzata con corpo illuminante con plafoniera fluorescente di tipo stagno 1x36w. Impianto di illuminazione corsello box interrati e rampa carraia : punti luce a vista di cui due terzi con propria accensione temporizzata ed un terzo con luce sempre accesa e completi di corpi illuminanti fluorescenti 36w in versione IP65. Vetrate di ingresso ai piedi delle scale al piano terra : elettrificazione vetrata di ingresso. Ingresso pedonale su strada : elettrificazione cancelletto pedonale Ingresso carraio : motorizzazione cancello carraio. Prese di servizio: n. 1 da 16A per ogni piano sbarco ascensori, n.5 da 16A stagne per ogni corsello carraio, n. 2 da 16A stagne per ogni corridoio delle cantinole, n.2 presa per ogni atrio ingresso al piano terra. Impianto di illuminazione cortile piano terra e giardini condominiali: punti luce con accensione crepuscolare completi di corpi illuminanti della ditta Boluce modello Greta Mini h 650. Impianto videocitofonico In ogni appartamento previsto un apparecchio videocitofonico a colori senza cornetta della ditta bticino modello Polix Video comunicante con il videocitofono posto sulla strada e con il videocitofono posto in prossimità della vetrata di ingresso al piano terra. Impianto telefonico In ogni appartamento previsto un punto telefonico con presa RJ11 nel soggiorno e nelle camere. 29

30 IMPIANTI Impianto centralizzato TV terrestre e TV satellitare Prevista sul tetto del fabbricato antenna TV terrestre ed antenna parabolica per TV satellitare In ogni appartamento prevista una presa TV terrestre nel soggiorno, cucine e camere. In ogni appartamento prevista una presa TV satellitare nel soggiorno, cucine e camere. Predisposizione impianto di allarme In ogni appartamento predisposizione per impianto di allarme con tubazioni vuote per punto centrale, punto inseritore, punto sirena, punto sensore volumetrico nel soggiorno e nelle camere, punto perimetrale in ogni serramento esterno e nel portoncino blindato. Predisposizione con tubazione vuota per impianto d allarme box con collegamento all appartamento (solo per i box annessi agli appartamenti). Sistemazioni esterne Pavimentazione vialetti pedonali in autobloccanti. Recinzioni lato strada in ferro verniciato. Semina di erba tipo loietto per il giardino condominale e piantumazione di alberi e cespugli a scelta della D.L.. Cancello carraio, completo di serratura elettrica e motorizzazione. Casellario postale in corrispondenza degli ingressi o all interno dell atrio condominiale; Avvertenze I pilastri, e le tubazioni impiantistiche potranno risultare a vista nelle cantine e nelle autorimesse, senza impedimento per la fruibilità dei locali. All interno delle unita immobiliari le tubazioni impiantistiche potranno esigere la presenza di appositi cassonetti. 30

31 Intellicoder, il tuo occhio sull'esterno Particolarmente adatto per appartamenti, condomini e residence Potrete vedere facilmente chi suona o chi sosta davanti la vostra porta d ingresso Potrete sapere chi è venuto davanti la vostra porta mentre non eravate in casa Registra foto e video di chi passa e si ferma davanti la vostra porta Si installa facilmente, è sufficiente sostituire lo spioncino standard con intellicorder DATI TECNICI Model SH1006 Power V 50/60HZ, 5 V 500mA Power adapter 1800 mah lithium battery Camera 0.3 megapixel Screen 2.8 inch - color screen File format JPEG Video format MP4 Shooting distance As far as 3.5 meters, Induction distance is adjustable Shooting angle 130 Storage medium Biggest support 32 G SD card Shooting model Inductive, automatic mobile detenction Working temperature -10 C/50 C Work humidity 10%/85% 31

32 10 Via Mario Donati, Milano Cell Tel Fax

MILANO VIA COLA DI RIENZO 37

MILANO VIA COLA DI RIENZO 37 A+ Via Mario Donati, 8 20146 Milano Cell 340 64 49 334 Tel 02 42 29 61 24 Fax 02 48 95 51 32 www.recgroup.it f.candileno@recgroup.it MILANO VIA COLA DI RIENZO 37 10 Intellicoder, il tuo occhio sull'esterno

Dettagli

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO - Certificazione energetica in classe B; - Muratura perimetrale esterna ad elevato isolamento termico ed acustico; - Box al piano terra con accesso

Dettagli

Capitolato Via Cola di Rienzo, 37

Capitolato Via Cola di Rienzo, 37 Capitolato Via Cola di Rienzo, 37 DETTAGLI PER UNA SCELTA DI CLASSE La selezione dei materiali e soluzioni si è orientata solo su elementi di fascia alta, per fare del complesso di via Cola di Rienzo 37

Dettagli

un abitare di classe A

un abitare di classe A Residenza Domus Futura Via Mameli n. 8 Cernusco sul Naviglio un abitare di classe A capitolato RESIDENZA DOMUS FUTURA descrizione delle dotazioni di capitolato L'edificio della residenza Domus Futura si

Dettagli

Isolamenti Gli isolamenti saranno realizzati in rispetto della L.10/91 ed alla classe energetica dell edificio.

Isolamenti Gli isolamenti saranno realizzati in rispetto della L.10/91 ed alla classe energetica dell edificio. DESCRIZIONE DEI LAVORI Milano Via G.C. Procaccini,25 CLASSE ENERGETICA A+ Premessa Il complesso residenziale sorge su un area sita a Milano in via G.C. Procaccini n.25, si compone di n.8 piani fuori terra.

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO

CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO L intervento edilizio consiste nella costruzione di un edificio residenziale composto da: Un piano interrato adibito a cantinole di pertinenza degli appartamento

Dettagli

Capitolato Via dei Sormani, 12

Capitolato Via dei Sormani, 12 Capitolato Via dei Sormani, 12 Libertà nella qualità Il complesso di via dei Sormani 12 intende offrire un esperienza abitativa di eccellenza: per questo il suo capitolato contiene una selezione dei migliori

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1. STRUTTURA fondazioni continue in c.a., a travi rovesce, plinti isolati, platea; muri di cantina in cls. sp. cm. 30; pilastri e travi in c.a.; solai in laterocemento armato, la

Dettagli

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE GP S.r.l. Sede Legale ed ufficio: Via Trento n 12 Trieste fax 0403481584 telefono 040634523 Iscrizione Registro Imprese di Trieste e C.F. 01205290222 - P.IVA 00958700320 Capitale.i.v. Euro 10.400.00 gps@lamiapec.it

Dettagli

COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE

COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1) STRUTTURA PORTANTE - fondazioni in c.a.;

Dettagli

CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA

CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA 1. FONDAZIONI E STRUTTURA Le fondazioni dirette sono state realizzate in cemento armato opportunamente armate e la struttura in elevazione sempre

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti ALLEGATO B DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti Struttura portante della casa in cemento armato con tamponamenti

Dettagli

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 ALLEGATO A Rev. 01 CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 1.1 STRUTTURA PORTANTE L edificio -composto da un piano interrato e 5

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE SOC. IMMOBILIARE VIALE CALLET S.R.L. INTERVENTO DI EDILIZIA RESIDENZIALE VIA OSOPPO N 41 TORINO DESCRIZIONE DELLE OPERE Soc.Immobiliare viale Callet s.r.l. C.so Stati Uniti n. 41 10129 Torino tel. 011-390389

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA

CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA ALLEGATO N.2 RESIDENZA ORCHIDEA CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA 28 APRILE 2014 CARATTERISTICHE GENERALI DELL INTERVENTO L imm.re in questo intervento realizza edifici residenziali secondo standards

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

OIKIA UP s.r.l. Edifici in Nova Milanese, Via Vittorio Veneto angolo Via Cortelunga DESCRIZIONE LAVORI

OIKIA UP s.r.l. Edifici in Nova Milanese, Via Vittorio Veneto angolo Via Cortelunga DESCRIZIONE LAVORI OIKIA UP s.r.l. Edifici in Nova Milanese, Via Vittorio Veneto angolo Via Cortelunga DESCRIZIONE LAVORI La presente descrizione delle opere ha la finalità di indicare, nelle linee essenziali e generali,

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B CAPITOLO I PREMESSA La presente descrizione ha per oggetto le modalità

Dettagli

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO 1 OPERE IN C.A. Tutte le opere strutturali dell edificio saranno in cemento armato con calcestruzzo gettato

Dettagli

Comune di Lurano Provincia di Bergamo. Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE

Comune di Lurano Provincia di Bergamo. Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE Comune di Lurano Provincia di Bergamo Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 NOTA INTRODUTTIVA La descrizione ha lo scopo di evidenziare le caratteristiche principali dell

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE in VIA COMMERCIALE n 71 a Trieste DESCRIZIONE TECNICA 25/01/2015

RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE in VIA COMMERCIALE n 71 a Trieste DESCRIZIONE TECNICA 25/01/2015 GP S.r.l. Società con socio unico Società soggetta all attività di direzione e coordinamento da parte della società GI EMME S.p.a. con sede in Trieste via Trento n 12 c.f. 00867010233 e P.IVA 11924350157*****************

Dettagli

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE FONDAZIONI Fondazioni costituite da travi rovesce e platee in cemento armato,

Dettagli

GENARDIS RESIDENCE LA SCALA

GENARDIS RESIDENCE LA SCALA GENARDIS RESIDENCE LA SCALA International Home Esclusivo!!! Ritiriamo la tua casa +39 0332 19.52.494 +41 91 606.37.06 infogenardis@gmail.com REV_002_11-04-2012 DESCRIZIONE TECNICA Allegato al contratto

Dettagli

Milano Procaccini srl

Milano Procaccini srl Muratura perimetrale La Descrizione dei Lavori espone le caratteristiche dei sistemi costruttivi ed impianti utilizzati, del modello di finiture previste per le parti esterne ed interne. Gli elaborati

Dettagli

RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE

RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 ACCADEMIA S.G.R. S.p.A. FONDO LOMBARDO Via San Maurilio n. 13 20121 MILANO DESCRIZIONE DELLE OPERE LOCATE DI TRIULZI

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D Centro Residenziale Vicus Cecilianus Lotto Sud DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D 1 PRESENTAZIONE Nell ambito di un impegnativo ed ambizioso piano di lottizzazione che si sta sviluppando nel

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO SITO IN RIVOLI VIA SAN ROCCO E VIA FELISIO ALLEGATO B CAPITOLO I PREMESSA La presente descrizione ha per oggetto

Dettagli

Le murature interne di divisione dei locali saranno realizzate con mattoni forati dello spessore di cm.8.

Le murature interne di divisione dei locali saranno realizzate con mattoni forati dello spessore di cm.8. Fondazione, muri di elevazione del piano interrato, travi, pilastri e scale interne saranno eseguite in calcestruzzo armato con barre di acciaio ad aderenza migliorata. Le murature del piano terra e del

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA STRUTTURE PORTANTI - Fondazioni continue in c.a., solai per il vuoto sanitario in muretti con blocchi cls, tavelloni e soprastante getto di caldana in c.a., solaio

Dettagli

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE)

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE) REALIZZAZIONE COMPLESSO RESIDENZIALE PER VACANZE DENOMINATO BOSCO DELL IMPERO LOC. BIBIONE S. MICHELE AL TAGLIAMENTO CARATTERISTICHE DEL COMPLESSO CONDOMINIALE: Complesso condominiale dotato di piscina

Dettagli

CAPITOLATO COMMERCIALE

CAPITOLATO COMMERCIALE CAPITOLATO COMMERCIALE Condominio via Menabrea 9 Torino (TO) MENABREA@BELLONIA.COM www.bellonia.com 1 Indice 1. GENERALITÀ... 3 1.1 PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE ARCHITETTONICHE IN PROGETTO...

Dettagli

Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE

Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE I Giardini di Via Voltri DESCRIZIONE TECNICA DELL IMMOBILE 1) CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO STRUTTURE

Dettagli

Appartamenti Via Buonarroti

Appartamenti Via Buonarroti Appartamenti Via Buonarroti COMFORT Tutti gli appartamenti sono dotati di un isolamento termico ed acustico di assoluta efficienza, in linea con gli ultimi aggiornamenti in materia. Per tutte le unità

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA I GIARDINI DI RACHELE

CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA I GIARDINI DI RACHELE CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA I GIARDINI DI RACHELE VIA DEI PARTIGIANI - VIA ORLANDO - VIA ADAMOLI CINISELLO BALSAMO (MI) COOPERATIVA UNIABITA LA NOSTRA CASA COOPERATIVA EDIFICATRICE E DI CONSUMO COOPERATIVA

Dettagli

Residenza tre fiori. Capitolato delle Opere. Edificio C. - n. 28 Alloggi - n. 31 Box - n. 1 vano scala - n. 2 vani ascensori

Residenza tre fiori. Capitolato delle Opere. Edificio C. - n. 28 Alloggi - n. 31 Box - n. 1 vano scala - n. 2 vani ascensori Residenza tre fiori Capitolato delle Opere Edificio C - n. 28 Alloggi - n. 31 Box - n. 1 vano scala - n. 2 vani ascensori COMPLESSO EDILIZIO RESIDENZIALE SU AREA IN SAN GIULIANO MILANESE PROPRIETÀ SOC.

Dettagli

CAPITOLATO DEI LAVORI INERENTE L EDIFICIO RESIDENZIALE DA ERIGERSI IN SARONNO, NELL AMBITO DEL PIANO INTEGRATO DI VIA TRENTO EDILIZIA LIBERA.

CAPITOLATO DEI LAVORI INERENTE L EDIFICIO RESIDENZIALE DA ERIGERSI IN SARONNO, NELL AMBITO DEL PIANO INTEGRATO DI VIA TRENTO EDILIZIA LIBERA. CAPITOLATO DEI LAVORI INERENTE L EDIFICIO RESIDENZIALE DA ERIGERSI IN SARONNO, NELL AMBITO DEL PIANO INTEGRATO DI VIA TRENTO EDILIZIA LIBERA. PREMESSA La presente descrizione delle opere ha la finalità

Dettagli

Coop. Edilizi Palma Via passerini n 13-20900 Monza. Intervento residenziale in Comune di Albiate (M.B.) Descrizione indicativa delle opere

Coop. Edilizi Palma Via passerini n 13-20900 Monza. Intervento residenziale in Comune di Albiate (M.B.) Descrizione indicativa delle opere Coop. Edilizi Palma Via passerini n 13-20900 Monza Intervento residenziale in Comune di Albiate (M.B.) Descrizione indicativa delle opere Classe di Efficienza energetica La qualità dell intervento 1 Classe

Dettagli

Capitolato relativo alla costruzione di unità immobiliari di un edificio residenziale località Porta al Borgo a Pistoia,

Capitolato relativo alla costruzione di unità immobiliari di un edificio residenziale località Porta al Borgo a Pistoia, Allegato XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX Capitolato relativo alla costruzione di unità immobiliari di un edificio residenziale località Porta al Borgo a Pistoia, Fondazioni: Le strutture saranno realizzate in C.A.

Dettagli

Fabbricato antisismico CLASSE A

Fabbricato antisismico CLASSE A COMPLESSO DI BERGAMO, VIA F. CORRIDONI,54 Fabbricato antisismico CLASSE A Costruzioni Agazzi s.r.l. Via degli Artigiani, 19 24039 Sotto il Monte Giovanni XXIII - BG Descrizione generale del progetto: Il

Dettagli

Descrizione delle opere intervento di FARA OLIVANA CON SOLA. di N 12 alloggi

Descrizione delle opere intervento di FARA OLIVANA CON SOLA. di N 12 alloggi Descrizione delle opere intervento di FARA OLIVANA CON SOLA di N 12 alloggi DESCRIZIONE DELLE OPERE MURATURE : Murature perimetrali di tamponamento dell edificio, saranno del tipo a cassa vuota composta

Dettagli

COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALI IN LOCALITA' OZZANO DELL EMILIA VIA GIOVANNI XXIII. VIA GIOVANNI XXIII OZZANO DELL EMILIA

COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALI IN LOCALITA' OZZANO DELL EMILIA VIA GIOVANNI XXIII. VIA GIOVANNI XXIII OZZANO DELL EMILIA INTERVENTO: LOCALIZZAZIONE: OGGETTO : COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALI IN LOCALITA' OZZANO DELL EMILIA VIA GIOVANNI XXIII. VIA GIOVANNI XXIII OZZANO DELL EMILIA CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE E FINITURE

Dettagli

Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano. Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO

Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano. Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO Aggiornamento Ottobre 2010 Pagina 1 ALLEGATO C: CAPITOLATO Indice Pag. PREMESSA

Dettagli

Residenziale Le Colline"

Residenziale Le Colline ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

CASE BELLE DA VIVERE E DA GUARDARE IN PRONTA CONSEGNA

CASE BELLE DA VIVERE E DA GUARDARE IN PRONTA CONSEGNA CASE BELLE DA VIVERE E DA GUARDARE IN PRONTA CONSEGNA RESIDENZA I VIGNETI 10 MILANO VIA RIPAMONTI 234/a TEL. 02-33610415 email: informazioni@czcase.it IL PROGETTO La Residenza I Vigneti 10 si trova in

Dettagli

Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI

Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI Residenza via Como Meda (MI) via Como 48/52 DESCRIZIONE LAVORI TST Italia Srl. Piazza Missori, 3 - Milano 1. STRUTTURE a. STRUTTURE INTERRATE eseguite in c.a. come da progetto b. SOLAI in laterocemento

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI COSTRUZIONI EDILI C.F.G. DI CRACOLICI FRANCO & C. S.N.C. SS n 235 KM.47 Bagnolo Cremasco(CR) tel. 0371/483389 348/7806290/1/2 fax. 0371/483389 DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI NUOVA COSTRUZIONE DI

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

ELENCO OPERE EDILI PER FRAZIONAMENTO E RISTRUTTURAZIONE INTERNA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI

ELENCO OPERE EDILI PER FRAZIONAMENTO E RISTRUTTURAZIONE INTERNA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI ELENCO OPERE EDILI PER FRAZIONAMENTO E RISTRUTTURAZIONE INTERNA DI APPARTAMENTI RESIDENZIALI 1) BREVE ESTRATTO DELLE CONDIZIONI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE: a. L appaltatore dichiara di disporre di capitali,

Dettagli

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO CAPITOLATO DESCRITTIVO DEI LAVORI PAVIMENTI CAMERE Per i pavimenti delle camere proponiamo palchetto

Dettagli

CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI

CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI PREMESSA CARATTERISTICHE DEI FABBRICATI L intervento prevede la realizzazione di unità abitative così suddivise: VEDI DISEGNI STRUTTURE I fabbricati

Dettagli

CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO

CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO CAPITOLATO VICOLO TRIVULZIO LEGNANO L intervento è inserito nell area sita a Legnano (MI) in Vicolo Trivulzio. La costruzione dell Immobiliare Stella Srl è composta da: Piano interrato per boxes, Cantine,

Dettagli

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione RELAZIONE TECNICA DATI DEL PROGETTO Mappale no. 214-216-429-430(vedi nuovo piano parcellare) Superficie

Dettagli

DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16

DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16 DESCRIZIONE OPERE DELLO STABILE IN LEGNANO, VIA PASUBIO N. 16 OPERE IN CEMENTO ARMATO Tutte le opere strutturali, il vano ascensore e le rampe delle scale saranno realizzate in cemento armato con calcestruzzo

Dettagli

PALAZZO LEOPARDI DESCRIZIONE SINTETICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE E QUALITA DEI MATERIALI USATI

PALAZZO LEOPARDI DESCRIZIONE SINTETICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE E QUALITA DEI MATERIALI USATI Revisione 2 11/11/2013 gr PALAZZO LEOPARDI DESCRIZIONE SINTETICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE E QUALITA DEI MATERIALI USATI 1) STRUTTURE Le fondazioni e le strutture portanti in elevazione saranno

Dettagli

New Residence a Udine in Via Martignacco 117

New Residence a Udine in Via Martignacco 117 New Residence a Udine in Via Martignacco 117 Premessa La costruzione è formata da due palazzine unite tra di loro identificate con la lettera A e la lettera B, ciascuna palazzina è composta da n.6 unità

Dettagli

CAPITOLATO DEI LAVORI INERENTE L EDIFICIO RESIDENZIALE DA ERIGERSI IN SARONNO, VIA BRIANZA IMMOBILIARE RUBINO S.r.l.

CAPITOLATO DEI LAVORI INERENTE L EDIFICIO RESIDENZIALE DA ERIGERSI IN SARONNO, VIA BRIANZA IMMOBILIARE RUBINO S.r.l. CAPITOLATO DEI LAVORI INERENTE L EDIFICIO RESIDENZIALE DA ERIGERSI IN SARONNO, VIA BRIANZA IMMOBILIARE RUBINO S.r.l. PREMESSA La presente descrizione delle opere ha la finalità di indicare, nelle linee

Dettagli

REVISIONE 5 04/07/15 IMMOBILIARE P.D. S.r.l. Via Maffei, 7 20018 Sedriano (MI) info.immobiliare.pd@gmail.com Pag. 1 / 17

REVISIONE 5 04/07/15 IMMOBILIARE P.D. S.r.l. Via Maffei, 7 20018 Sedriano (MI) info.immobiliare.pd@gmail.com Pag. 1 / 17 propone IMMOBILIARE P.D. S.r.l. Via Maffei, 7 20018 Sedriano (MI) info.immobiliare.pd@gmail.com Pag. 1 / 17 IMMOBILIARE P.D. S.r.l. Via Maffei, 7 20018 Sedriano (MI) info.immobiliare.pd@gmail.com Pag.

Dettagli

ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN ORBASSANO (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. che si innesta su s.da RIVALTA ZONA 1.5.2 1.5.2.1. DEL P.R.G.C.

ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN ORBASSANO (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. che si innesta su s.da RIVALTA ZONA 1.5.2 1.5.2.1. DEL P.R.G.C. ROEDIL s.r.l. INTERVENTO IN ORBASSANO (TO) NUOVA STRADA DI P.R.G.C. che si innesta su s.da RIVALTA ZONA 1.5.2 1.5.2.1. DEL P.R.G.C. FABBRICATO 2 COSTRUZIONE DI EDIFICIO A QUATTRO PIANI FUORI TERRA DESCRIZIONE

Dettagli

REVISIONE 8 05/11/15 IMMOBILIARE P.D.

REVISIONE 8 05/11/15 IMMOBILIARE P.D. abbiamo realizzato questo progetto residenziale con il chiaro obiettivo di proporre appartamenti particolari e di prestigio, con un accurata scelta di materiali e fornitori, al fine di offrire soluzioni

Dettagli

ARC s.r.l. Via G. da Giussano 17 22063 CANTU' 22063 (Co) P.IVA 03507940132

ARC s.r.l. Via G. da Giussano 17 22063 CANTU' 22063 (Co) P.IVA 03507940132 INTERVENTO RESIDENZIALE Via Cervino n 16 Villa Guardia ALLEGATO DESCRITTIVO DELLE OPERE 1 STRUTTURE E MURATURE ORIZZONTALI E VERTICALI DELL EDIFICIO 1.1 STRUTTURE DI FONDAZIONE Le fondazioni sono in calcestruzzo

Dettagli

RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere

RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere Comune di Cologno al Serio (BG) via San Rocco Residence Le Terrazze Cologno al Serio DESCRIZIONE DELLE OPERE Articolo 1. Scavi Scavi occorrenti di sbancamento

Dettagli

Complesso Residenziale

Complesso Residenziale Complesso Residenziale Nuova Ceppeta Loc. Ceppeta, Velletri-Roma- VELCOS S.R.L. Via Pasquale Baffi, 26 00149 Roma P.I. C.F. 08387511002 Oggetto: CAPITOLATO LAVORI Intervento: Via Ceppeta Inferiore-Velletri-Roma

Dettagli

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA IMMOBILIARE GIULIARI S.R.L. Partita Iva 0211991 023 6 - Registro Imprese di Verona N. Iscrizione 20067/1998 - R.E.A.

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI COSTRUZIONI EDILI DI CRACOLICI GIOACCHINO Via Togliatti, 17 26815 Massalengo(LO) tel. 0371/483389 348/7806291/0/2 fax. 0371/483389 DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI PIANO DI RECUPERO BRESSANI VIA

Dettagli

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO Villa singola di pregio 35 1.22,00 382,00 TABELLA RIASSUNTIVA DEI COSTI E PERCENTUALI D INCIDENZA COD. OPERA PREZZI IN URO % 01 Impianto di cantiere e scavi 02 Struttura

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE Realizzazione di n 27 appartamenti ( bivani, trivani, appartamenti

Dettagli

MONCALIERI (TO) - VIA JUGLARIS, 11

MONCALIERI (TO) - VIA JUGLARIS, 11 MONCALIERI (TO) - VIA JUGLARIS, 11 Il progetto si sviluppa in n. 3 edifici, dove i colori si alternano festosamente svecchiando le solite forme che da anni caratterizzano i nostri panorami. Villaggio le

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE DA ESEGUIRSI NELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN PROGETTO A MARIANO COMENSE CORSO BRIANZA

DESCRIZIONE DELLE OPERE DA ESEGUIRSI NELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN PROGETTO A MARIANO COMENSE CORSO BRIANZA VI. CHI. COSTRUZIONI S.R.L. PIAZZA F.LLI CERVI 11, LENTATE SUL SEVESO ( MI ) DESCRIZIONE DELLE OPERE DA ESEGUIRSI NELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN PROGETTO A MARIANO COMENSE CORSO BRIANZA Appartamenti piano

Dettagli

Antico Podere Vanzago capitolato acquirenti

Antico Podere Vanzago capitolato acquirenti 1. Opere in cemento armato Ciascun edificio sarà realizzato con strutture in cemento armato, in particolare i pilastri, le travi, le scale, le rampe, le solette e quant altro. Tutte le opere in cemento

Dettagli

BELGIO srl. COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) Stabile di P.zza Galimberti, 22

BELGIO srl. COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) Stabile di P.zza Galimberti, 22 Egr. Via COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) Stabile di P.zza Galimberti, 22 DITTA ESECUTRICE DEI LAVORI: BELGIO srl In riferimento alla vostra gentile richiesta di preventivo per le opere di ristrutturazione

Dettagli

Descrizione tecnica - Capitolato. Descrizione tecnica - Capitolato

Descrizione tecnica - Capitolato. Descrizione tecnica - Capitolato Descrizione tecnica - Capitolato Descrizione tecnica - Capitolato A Vallarga / Val di Fundres DESCRIZIONE TECNICA CAPITOLATO 1. Generale Tutte le lavorazioni saranno svolte secondo il progetto approvato,

Dettagli

CAPITOLATO IL PARCO. residenza. Via Enrico De Nicola 20053 - Muggiò (MB) Gruppo DiGregorio Via Guglielmo Pepe, 23, 20037, Paderno Dugnano (MI)

CAPITOLATO IL PARCO. residenza. Via Enrico De Nicola 20053 - Muggiò (MB) Gruppo DiGregorio Via Guglielmo Pepe, 23, 20037, Paderno Dugnano (MI) CAPITOLATO residenza IL PARCO Via Enrico De Nicola 20053 - Muggiò (MB) Gruppo DiGregorio Via Guglielmo Pepe, 23, 20037, Paderno Dugnano (MI) gruppodigregorio@gmail.com www.gruppodigregorio.com .Premessa

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE RESIDENZA VIA VOLPACCINO FAENZA PROGETTO DI MASSIMA DESCRIZIONE DELLE OPERE ASPETTI GENERALI L intervento residenziale è costituito da una palazzina con 9 o 10 appartamenti disposti su 3 piani, oltre il

Dettagli

La soletta dei balconi esterni è in cemento armato in opera, il parapetto è realizzato con barra metallica a disegno semplice.

La soletta dei balconi esterni è in cemento armato in opera, il parapetto è realizzato con barra metallica a disegno semplice. 1. STRUTTURA Le fondazioni sono del tipo continue e/o travi rovesce e/o plinti isolati eseguite in cemento armato gettato in opera, con calcestruzzo di adeguate caratteristiche di resistenza.il tutto è

Dettagli

DEVERO COSTRUZIONI SPA. Intervento in MILANO- ROGOREDO MONTECITY UNITA DI INTERVENTO 10A 3 EDIFICIO C1

DEVERO COSTRUZIONI SPA. Intervento in MILANO- ROGOREDO MONTECITY UNITA DI INTERVENTO 10A 3 EDIFICIO C1 DEVERO COSTRUZIONI SPA Intervento in MILANO- ROGOREDO MONTECITY UNITA DI INTERVENTO 10A 3 EDIFICIO C1 DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE aprile 2010 DESCRIZIONE OPERE MONTECITY 01 PREMESSA L intervento

Dettagli

)$%%5,&$72% %,/2&$/,

)$%%5,&$72% %,/2&$/, 1 '(6&5,=,21(7(&1,&$'(//$&26758=,21( )$%%5,&$72% 9,$5(6(*21($1*/29,$0217(*5$33$ &2081(',/$,1$7( %,/2&$/, 67587785()$%%5,&$72: - fondazioni in calcestruzzo armato e plinti; - muratura p. seminterrato in

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA TORRICELLI

CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA TORRICELLI CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA TORRICELLI VIA TORRICELLI CINISELLO BALSAMO (MI) 1 OPERE STRUTTURALI Strutture di fondazione tramite paratie del tipo a diaframma gettato in opera di calcestruzzo armato

Dettagli

CAPITOLATO NUOVA COSTRUZIONE

CAPITOLATO NUOVA COSTRUZIONE FILOTORRE SRL CAPITOLATO NUOVA COSTRUZIONE VIA BERNARDINO CORIO 2 MILANO SOMMARIO CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO.... 2 PARTI COMUNI.... 7 SANITARI E RUBINETTERIA.... 7 PORTE... 9 IMPIANTI.... 11 CARATTERISTICHE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO RESIDENCE LE VILLE AB CADORAGO

CAPITOLATO TECNICO RESIDENCE LE VILLE AB CADORAGO CAPITOLATO TECNICO RESIDENCE LE VILLE AB CADORAGO A) CONSIDERAZIONI GENERALI L'insediamento in oggetto è localizzato in Cadorago (CO) via Ariosto e prevede la costruzione di due ville bifamiliari con la

Dettagli

Viale Umbria 98 MILANO

Viale Umbria 98 MILANO DIALOGO S.r.l. Viale Umbria 98 MILANO Estratto del capitolato di vendita CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO Certificazione energetica dell edificio in Classe A Impianto solare termico per la produzione di acqua

Dettagli

Descrizione opere per la realizzazione di n 5 edifici residenziali

Descrizione opere per la realizzazione di n 5 edifici residenziali Descrizione opere per la realizzazione di n 5 edifici residenziali SEDRIANO Via Buozzi, P.L. 1.13 ALLEGATO B Pagina 1 di 10 DESCRIZIONE DELLE OPERE Premessa: tutti i materiali indicati nella descrizione

Dettagli

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO CAPITOLATO TECNICO DEL FABBRICATO RESIDENZIALE DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI VERONA LOC. BASSONE DENOMINATO RESIDENZA GIULIA CARATTERISTICHE GENERALI: Il fabbricato

Dettagli

Residenza Matrix LUGANO. pagina 1 / 12 14.03.2014

Residenza Matrix LUGANO. pagina 1 / 12 14.03.2014 LUGANO 14.03.2014 pagina 1 / 12 UBICAZIONE pagina 2 / 12 PIANO SITUAZIONE SCALA 1:500 Via M. Boschetti Alberti Entrata autorimessa Via Giuseppe Bagutti RESIDENZA CONCHIGLIA via alla Campagna Via Ferri

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO (ALLEGATO A )

DISCIPLINARE TECNICO (ALLEGATO A ) CARATTERISTICHE TECNICHE DELL EDIFICIO IN CORSO DI COSTRUZIONE NEL COMUNE DI MESAGNE ALLA VIA ETNA E VIA AGRIGENTO della ditta RAL DOMUS s.r.l. DISCIPLINARE TECNICO (ALLEGATO A ) 1) PREMESSA: tutti i materiali

Dettagli

1. PARTI COMUNI...2 2. ALLOGGI...3 3. IMPIANTI...6 4. VERNICIATURE E TINTEGGIATURE...8 5. PULIZIE...8

1. PARTI COMUNI...2 2. ALLOGGI...3 3. IMPIANTI...6 4. VERNICIATURE E TINTEGGIATURE...8 5. PULIZIE...8 INDICE 1. PARTI COMUNI...2 1.1. FACCIATE... 2 1.2. PAVIMENTAZIONI... 2 1.3. COPERTURA... 2 2. ALLOGGI...3 2.1. PAVIMENTAZIONI INTERNE... 3 2.2. ZOCCOLINI... 3 2.3. RIVESTIMENTI... 3 2.4. PLAFONI... 4 2.5.

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI DI FINITURA

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI DI FINITURA DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI DI FINITURA INTERVENTO DI NUOVA EDIFICAZIONE RESIDENZIALE Zelo Surrigone PL Brolo Residenza Arianna L edificio oggetto della presente descrizione delle opere edili

Dettagli

DESCRIZIONE INTERVENTO

DESCRIZIONE INTERVENTO ALLEGATO B Residenza L incanto BESATE CAPITOLATO DESCRIZIONE INTERVENTO 1 1. STRUTTURA PORTANTE La struttura portante sarà realizzata in Porotoplan da cm 40.I divisori saranno in Porotoplan doppia parete

Dettagli

CAPITOLATO RESIDENZA ALZAIA NAVIGLIO

CAPITOLATO RESIDENZA ALZAIA NAVIGLIO CAPITOLATO RESIDENZA ALZAIA NAVIGLIO CAPITOLATO RESIDENZA ALZAIA NAVIGLIO 1. CARATTERISTICHE SPECIFICHE DELL INTERVENTO La costruzione di un edificio di due piani fuori terra oltre il piano interrato ed

Dettagli

1 OPERE STRUTTURALI 2 IMPERMEABILIZZAZIONI 3 COPERTURE E LATTONERIE 4 MURATURE ED ISOLAMENTI TERMICI ED ACUSTICI

1 OPERE STRUTTURALI 2 IMPERMEABILIZZAZIONI 3 COPERTURE E LATTONERIE 4 MURATURE ED ISOLAMENTI TERMICI ED ACUSTICI Costruzione di un nuovo edificio residenziale a Milano in Via Angelo Emo n. 13-17 Descrizione indicativa dei Lavori PREMESSE La Descrizione dei lavori ha lo scopo di indicare nelle linee essenziali e generali

Dettagli

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE PRIMAVERA

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE PRIMAVERA CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE PRIMAVERA IMMOBILIARE GIULIARI S.R.L. Partita Iva 0211991 023 6 - Registro Imprese di Verona N. Iscrizione 20067/1998 - R.E.A.

Dettagli

CAPITOLATO DESCRITTIVO DEL COMPLESSO RESIDENZIALE LA QUERCIA

CAPITOLATO DESCRITTIVO DEL COMPLESSO RESIDENZIALE LA QUERCIA CAPITOLATO DESCRITTIVO DEL COMPLESSO RESIDENZIALE LA QUERCIA IMMOBILIARE GIULIARI S.R.L. Partita Iva 0211991 023 6 - Registro Imprese di Verona N. Iscrizione 20067/1998 - R.E.A. n. 288430 - Capitale Sociale

Dettagli

VILLETTE A SCHIERA. Pozzo d Adda

VILLETTE A SCHIERA. Pozzo d Adda VILLETTE A SCHIERA Pozzo d Adda Caratteristiche dei fabbricati Le caratteristiche del fabbricato e dei vari locali che lo compongono sono rilevabili dai disegni allegati al presente Capitolato. Fondazioni

Dettagli

Nr. 2 palazzine residenziali di civile abitazione. Via ACQUEDOTTO e Via DI VITTORIO VERGHERA di SAMARATE (VARESE)

Nr. 2 palazzine residenziali di civile abitazione. Via ACQUEDOTTO e Via DI VITTORIO VERGHERA di SAMARATE (VARESE) Pagina 1 di 6 ANRECA CASE Realizzazioni immobiliari propone Nr. 2 palazzine residenziali di civile abitazione Via ACQUEDOTTO e Via DI VITTORIO VERGHERA di SAMARATE (VARESE) Residenza DIAMANTE Pagina 2

Dettagli

ENNEBI S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO VIA B. CASTIGLIONI CARDINALE. CAPITOLATO COMMERCIALE (novembre 2011)

ENNEBI S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO VIA B. CASTIGLIONI CARDINALE. CAPITOLATO COMMERCIALE (novembre 2011) ENNEBI S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO VIA B. CASTIGLIONI CARDINALE CAPITOLATO COMMERCIALE (novembre 2011) Ennebi s.r.l. si riserva il diritto di modificare o sostituire materiali o forniture descritti

Dettagli

NUOVO EDIFICIO RESIDENZIALE VILLAGGIO COOPERATIVO SCARSELLINI VIA CIALDINI 32 34 20161 MILANO

NUOVO EDIFICIO RESIDENZIALE VILLAGGIO COOPERATIVO SCARSELLINI VIA CIALDINI 32 34 20161 MILANO NUOVO EDIFICIO RESIDENZIALE VILLAGGIO COOPERATIVO SCARSELLINI VIA CIALDINI 32 34 20161 MILANO DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE Consorzio Cooperativo Ca Granda soc. coop. Opere Strutturali Demolizione totale

Dettagli

Rebecca s.r.l. iniziative immobiliari VILLE A SCHIERA. (indipendenti) Marnate (VA) Via Oberdan/via Mazzini Rif. Ville 1-2-3-5

Rebecca s.r.l. iniziative immobiliari VILLE A SCHIERA. (indipendenti) Marnate (VA) Via Oberdan/via Mazzini Rif. Ville 1-2-3-5 Rebecca s.r.l. Iniziative immobiliari VILLE A SCHIERA (indipendenti) Marnate (VA) Via Oberdan/via Mazzini Rif. Ville 1-2-3-5 PREMESSE Si richiamano e saranno accettate e rispettate le seguenti norme e

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA LIBERTA

CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA LIBERTA CAPITOLATO D APPALTO RESIDENZA LIBERTA VIALE LIBERTA MONZA (MB) 1 RIEPILOGO GENERALE 01 - Manto di copertura 02 - Lattoneria 03 - Facciate 04 - Serramenti 05 - Tapparelle 06 - Porte interne 07 - Porta

Dettagli

CAPITOLATO CLIENTI BOX

CAPITOLATO CLIENTI BOX Proprietà: GRAM Immobiliare S.r.l Via Anfossi, n. 32 Milano Residenza Piazza Gramsci n.4, Milano CAPITOLATO CLIENTI BOX (con appartamento) 1 1. MURATURE E TAVOLATI INTERNI 1.1. PIANO INTERRATO I divisori

Dettagli