Regolamento REGOLAMENTO DALI MUSIC SCHOOL A.S. 2010/ Corsi. 2. Sede e durata COGNOME E NOME

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regolamento REGOLAMENTO DALI MUSIC SCHOOL A.S. 2010/2011. 1. Corsi. 2. Sede e durata COGNOME E NOME"

Transcript

1 Regolamento Music

2 Regolamento COGNOME E NOME REGOLAMENTO DALI MUSIC SCHOOL A.S. 2010/ Corsi basso/contrabbasso batteria percussioni canto chitarra pianoforte/tastiere corso complementare musica d insieme teoria solfeggio ear training arrangiamento musitech effettistica master 2. Sede e durata I corsi si svolgono presso la sede della Dalì Music School Production, in Vicenza, Via Vecchia Ferriera 18/22, indicativamente tra ottobre e giugno di ciascun anno, secondo un calendario predisposto dalla Direzione della Scuola. I mesi di luglio e settembre sono riservati principalmente a eventuali recuperi, seminari o lezioni straordinarie. La scuola si riserva la facoltà di non attivare un corso qualora non venga raggiunto il numero minimo di iscritti per classe. 3. Classi I corsi di arrangiamento, musica d insieme, teoria, solfeggio, ear training, Musitech, effettistica e Master prevedono classi composte da minimo 4 a massimo 10 persone. 4. Lezioni I corsi di strumento si articolano in lezioni individuali a cadenza settimanale, ad eccezione dei corsi di arrangiamento, musica d insieme, teoria, solfeggio, ear training, effettistica, corso Master e corso complementare, le cui sedute si svolgono secondo le modalità indicate nel successivo punto 5. La durata di ciascuna lezione di strumento è così precisata: 45 minuti/1 allievo 2

3 le lezioni relative ai rimanenti corsi si articolano come segue: 45 minuti/1 persona per corso complementare 60 minuti per corso di teoria, solfeggio, ear training, musica d insieme, effettistica, arrangiamento e master 80 minuti per corso di Musitech 5. Corsi speciali Arrangiamento Il corso di svolge nell arco di tre anni, per un totale di 27 lezioni a cadenza mensile. Offre l acquisizione di competenza nell organizzazione strumentale e allo sviluppo di un brano musicale. Musica d insieme II corso si svolge con lezioni a cadenza mensile. La partecipazione al medesimo, insieme a quella delle lezioni di teoria, è necessaria e imprescindibile per il conseguimento del diploma. Oggetto di esso è lo studio e l esecuzione di alcuni brani da parte di un gruppo di allievi dello stesso livello, ma di corsi differenti. Corso di teoria, solfeggio e ear training Le lezioni di teoria di una durata complessiva di 3 anni, solfeggio e ear training di una durata complessiva di 2 anni, vengono tenute una volta al mese in classe, in orari e date stabilite a inizio anno. Musitech Finalità del corso - di una durata complessiva di 3 anni - è rappresentata dall acquisizione della capacità di integrazione di musica e tecnologia. Consiste in una parte teorica sulla conoscenza del suono (fisica acustica, psicoacustica, audio digitale e informatica) e una parte pratica svolta direttamente nello studio di registrazione della scuola, dove l allievo approfondisce l utilizzo e la conoscenza del mixer, dei microfoni e dell outboard (dei vari effetti esterni al mixer). Al termine del corso ogni allievo sviluppa un progetto integrando la propria strumentazione con quella della scuola insieme all insegnante. Corso di effettistica Studio del sound processing, a mezzo dell utilizzo e applicazione dell insieme dei dispositivi di elaborazione del segnale acustico. Corso Master I corsi master consentono di accedere a una didattica formativa di livello superiore e sono tenuti da grandi professionisti della musica. Agli incontri possono accedere unicamente gli allievi che abbiano superato l intero corso base. Corso Complementare Consiste nella frequentazione di una lezione al mese, avente lo scopo di acquisire ulteriori competenze in relazione a uno strumento diverso rispetto a quello oggetto di studio principale, la durata complessiva del corso è di 3 anni. 6. Assenze e recuperi Nel caso in cui le lezioni non si tengano per indisponibilità dell insegnante, sarà cura della Scuola avvisare gli allievi, a mezzo qualunque canale, e garantire il recupero delle stesse, appena possibile; mentre, per quanto riguarda le lezioni previste in concomitanza alle festività e quelle non effettuate per assenza dell allievo, che abbia optato per le modalità di pagamento dei corsi in forma trimestrale, non è previsto recupero, né rimborso. 3

4 E, invece, previsto il recupero in caso di assenza dell allievo alle lezioni di strumento e teoria per tutte le lezioni perse, nel caso di scelta del regime di pagamento della quota di frequenza in unica rata; nel caso di opzione del pagamento in 2 rate, è previsto il recupero per un totale di 4 lezioni per anno scolastico. I recuperi sopraelencati varranno effettuati a condizione che la segreteria venga avvisata dell assenza con un preavviso di sette giorni e salvo accordo sui tempi e le modalità dello stesso. I recuperi dovranno essere effettuati nello stesso anno scolastico. La mancata partecipazione a n. 2 lezioni consecutive del corso di musica d insieme, teoria, solfeggio, ear training e arrangiamento, comporta l esclusione dal medesimo per l anno corrente. In ogni caso, coloro che si assenteranno dalle lezioni del corso di musica d insieme dovranno assicurare la presenza di un sostituto, allievo di pari livello della scuola. 7. Date e orari Date e orari delle lezioni vengono stabiliti dalla Direzione della scuola in base alle esigenze organizzative della stessa e possono subire variazioni - per motivi attinenti agli impegni degli insegnanti, etc. che verranno tempestivamente comunicate agli allievi, a mezzo qualunque canale. 8. Percorso didattico Il percorso didattico per il conseguimento del diploma prevede 3 step: 1. corso preparatorio, per chi non ha nozioni, anche elementari, di teoria e pratica. Tendenzialmente è prevista una durata di un anno. 2. corso base, suddiviso in 3 livelli è rivolto a chi possiede già alcune conoscenze di base. Il corso prevede, oltre alle lezioni di strumento principale, una lezione di teoria e una lezione di musica d insieme al mese, della durata di circa un ora ciascuna. 3. master, della durata di due anni. Per l accesso ad esso è necessario il superamento dell esame del corso base. Per accedere ad ogni livello successivo è necessario il superamento di un esame interno. 9. Attestato di frequenza E rilasciato a richiesta dell allievo che abbia frequentato il corso e non ha valore di diploma. 10. Esami e diploma Alla fine di ogni anno del corso, l allievo, che abbia frequentato almeno i tre quarti delle lezioni previste, verrà esaminato da una commissione interna in strumento, teoria e musica d insieme. Il punteggio, in ognuna delle citate materie, va da 0 a 10, con un minimo, per il superamento dell esame di fine anno, di 18 punti complessivi e di 6 punti nelle singole prove. Per l esame di diploma, l allievo verrà esaminato dalla commissione interna e da una commissione esterna. Il punteggio del diploma è dato dalla somma dei punteggi conseguiti negli esami effettuati nei tre anni e relativi alle materie sopraindicate, con un minimo di 54 punti. 11. Iscrizione e costi Le iscrizioni sono aperte in qualsiasi momento dell anno e comportano il pagamento di una quota fissa di validità annuale e di una quota per la frequenza del corso, come da prospetto allegato. L alunno che si iscriva a un secondo corso, con lezioni a cadenza settimanale, avrà diritto a uno sconto del 10% (dieci) sull importo della quota mensile di quest ultimo. 4

5 Le richieste di iscrizione ai corsi per allievi di minore età dovranno essere avanzate e sottoscritte dai legali rappresentanti (genitori, amministratori di sostegno, curatori, tutori), i quali si assumeranno, altresì, ogni obbligo relativo alle medesime. 12. Modalità di pagamento Le quote di cui all articolo precedente andranno versate secondo le seguenti modalità: 1. nell ipotesi di pagamento della quota di frequenza a scadenza trimestrale, in sede di iscrizione: quota d iscrizione annuale e prima quota trimestrale. Le successive quote trimestrali devono essere versate anticipatamente entro la prima lezione del nuovo trimestre ; 2. nell ipotesi di pagamento della quota in 2 rate, in sede di iscrizione: metà della quota d iscrizione annuale e prima rata. La seconda quota dev essere versata anticipatamente entro la prima lezione della seconda rata; 3. nell ipotesi di pagamento della quota di frequenza a scadenza annuale, in sede di iscrizione: il solo importo relativo, con esonero dal pagamento della quota annuale d iscrizione. Le quote versate non sono rimborsabili, salvo le ipotesi di non attivazione dei corsi. La Scuola ha la facoltà insindacabile di escludere dai corsi e dagli altri benefici correlati all iscrizione l allievo che non provvede al pagamento del corrispettivo entro i termini suindicati; in ogni caso, qualora l inadempimento si protragga oltre la seconda lezione del trimestre di competenza, tale esclusione avverrà automaticamente, fatto salvo il diritto al recupero del dovuto. La frequenza ai corsi può essere interrotta in qualsiasi momento con richiesta di ritiro - da inviare a mezzo fax o racc. a/r alla segreteria - che avrà effetto dal primo giorno del trimestre successivo a quello di ricevimento della comunicazione da parte della Scuola. In tal caso l allievo dovrà, comunque, versare per intero la quota di frequenza del mese in corso. 13. Diritti Con l iscrizione l allievo ha diritto: a partecipare alle lezioni come sopra indicato; ad avere un codice riservato per accedere a mezzo internet al profilo studente personalizzato e all assistenza online; a due ore settimanali di utilizzo della sala ascolto/internet; a uno sconto sull affitto della sala di registrazione, con l eventuale assistenza del fonico; a partecipare a eventi live organizzati dalla scuola. 14. Strumenti e oggetti personali Gli allievi che si serviranno, nei locali della Scuola, di strumenti e materiale elettrico propri dovranno garantirne la perfetta funzionalità e conformità alla normativa in vigore, assumendosi, pertanto, la responsabilità per ogni e qualunque danno dovesse derivare alla scuola e/o a terzi, in virtù del predetto utilizzo. La Dali Music School non è responsabile per qualunque perdita, danneggiamento e/o perimento relativo a oggetti e/o effetti personali degli allievi, che si trovino, per qualunque ragione, nei locali della medesima. 5

6 15. Comportamento Ogni allievo dovrà mantenere un comportamento corretto e rispettoso delle persone, delle attrezzature messe a disposizione e degli arredi della scuola. Qualunque contegno a ciò contrario, ivi compresa la mancata puntualità alle lezioni, potrà costituire, a insindacabile giudizio della Direzione e fatto salvo il risarcimento dei danni subiti, motivo di esclusione dalla Scuola e da tutti i benefici discendenti dall iscrizione, senza che possa essere vantato dall allievo, ritenuto responsabile, alcun diritto a rimborsi. 16. Comunicazioni Ogni comunicazione scuola/allievo verrà effettuata a mezzo pubblicazione sul sito internet e/o ai recapiti indicati nel modulo d iscrizione, mentre ogni comunicazione allievo/scuola dovrà essere inviata presso la sede della scuola. 17. Struttura La Dalí Music School è composta da: - archivio (al quale ha accesso solo il personale della scuola); - bagno; - stanza ristoro, con distributori automatici di snack e bevande; - direzione (alla quale ha accesso il Direttore della Scuola e la segretaria); - 3 aule insonorizzate per le lezioni con pianoforte elettrico, impianto audio con mixer, amplificatori per chitarra, batteria, lettori CD; di cui 1 utilizzata per internet e dvd a disposizione per gli allievi per ascolto di musica, ricerche, dvd musicali etc; - studio di registrazione con regia e ampie sale di ripresa per corsi di Musitech, musica d insieme, effettistica e per registrazioni. 18. Modalità di accesso e utilizzo delle aule La Le aule possono essere utilizzate, esclusivamente dagli allievi della Scuola e al di fuori dall orario delle lezioni, per prove inerenti alle attività didattiche della stessa. A tale fine gli interessati dovranno provvedere alla prenotazione presso la Segreteria, nei giorni e orari di disponibilità delle medesime, fornendo i seguenti dati: - responsabile delle prove; - materiale utilizzato (amplificatore, batteria, etc); - numero e nominativi degli allievi della scuola che parteciperanno alle prove; -durata delle prove. Le aule sono messe a disposizione ad un compenso orario stabilito insindacabilmente dalla Direzione. Il materiale (cavi, amplificatori, microfoni, etc) sottratto da altre aule, in occasione delle prove, dovrà essere ordinanatamente riposto, al termine dell utilizzo, nel luogo dal quale era stato prelevato. Il responsabile delle prove risponderà direttamente e integralmente alla Scuola, salva ogni diretta azione nei confronti di qualunque altro colpevole, di qualsiasi danno e/o furto avvenuti nell aula nel corso delle suddette attività. 6

7 19. Sito Internet Ad ogni allievo, al momento dell iscrizione, viene consegnato un codice numerico, che permette di entrare in un area riservata del sito. La pagina riservata del sito serve per: scambio di informazioni tra allievo e scuola (cambiamento d orario, chiusura per festività, etc); scambio di dati (spartiti, testi, canzoni o altri documenti inerenti al programma scolastico). invio fatture. Il sito deve essere, pertanto, costantemente consultato dagli allievi per avere gli aggiornamenti relativi a: materiale didattico, attività della scuola (incontri, seminari), eventuali cambiamenti d orario o comunicazioni individuali tra scuola e allievo. LA DIREZIONE Per presa visione e accettazione Il sottoscritto dichiara di essere stato informato in relazione al trattamento dei dati personali, anche di quelli sensibili, e di aver prestato ad esso il necessario consenso, come previsto dalla L. n. 196/

Regolamento. Graphics e Comics

Regolamento. Graphics e Comics Regolamento Graphics e Comics Regolamento COGNOME E NOME REGOLAMENTO DALI GRAPHICS E COMICS SCHOOL A.S. 2010/2011 1. Corsi Corsi per adulti grafica fumetto master Corsi per bambini fumetto 2. Sede e durata

Dettagli

TRENTO 16 17 maggio 2013

TRENTO 16 17 maggio 2013 3 CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA NELLA SCUOLA ACCORDARSI E POSSIBILE - CITTA' DI TRENTO per Scuole Secondarie di primo grado ad Indirizzo Musicale e Laboratori Musicali TRENTO 16 17 maggio 2013 L Istituto

Dettagli

TRENTO 6 7 maggio 2014 REGOLAMENTO

TRENTO 6 7 maggio 2014 REGOLAMENTO icir_tn-13/01/2014-0000148 - Allegato Utente 1 (A01) 4 CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA NELLA SCUOLA ACCORDARSI E POSSIBILE - CITTA' DI TRENTO per Scuole Secondarie di primo grado ad Indirizzo Musicale

Dettagli

R E G O L A M E N T O D I D A T T I C O

R E G O L A M E N T O D I D A T T I C O R E G O L A M E N T O D I D A T T I C O INDICE TITOLO PRIMO Norme comuni e organizzative Capo I Generalità e definizioni Art. 1. Generalità Art. 2. Definizioni Capo II Organizzazione della didattica Sezione

Dettagli

4 CONCORSO NAZIONALE di Musica d insieme REGOLAMENTO

4 CONCORSO NAZIONALE di Musica d insieme REGOLAMENTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Leopoldo Montini Via Scarano, 9 Tel 0874/405740 (Uffici) Fax 0874/405750 Tel. 0874/405741 (Presidenza) C.F.80003530708 Cod. mecc. CBIC822004 E-mail: cbmm00300q@istruzione.it

Dettagli

Regolamento e modalità di partecipazione Doc. REPRO- SM15 Rev.0

Regolamento e modalità di partecipazione Doc. REPRO- SM15 Rev.0 2015 II^ edizione Regolamento e modalità di partecipazione Pag. 1 di 5 A) PRESENTAZIONE Spazio Musica 2015 è un concorso rivolto a tutti i singoli artisti e le band che propongono brani propri, editi o

Dettagli

REGOLAMENTO CORSI STRUMENTALI DI MUSICA

REGOLAMENTO CORSI STRUMENTALI DI MUSICA ISTITUTO COMPRENSIVO ARBORIO C.SO UMBERTO I, 129 13031 ARBORIO TEL.: 0161/869007 FAX: 0161/869921 C.F. 94023350021 REGOLAMENTO CORSI STRUMENTALI DI MUSICA ORGANIZZAZIONE DEI CORSI STRUMENTALI Premessa

Dettagli

COMUNE DI COSTABISSARA

COMUNE DI COSTABISSARA COMUNE DI COSTABISSARA PROVINCIA DI VICENZA REGOLAMENTO DELLA SALA PROVE DEL CENTRO GIOVANILE DI COSTABISSARA La sala prove è dedicata alla passione della musica ed è rivolta a gruppi o singoli. All'interno

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI MUSICA DELLA BANDA CITTADINA DI PALMANOVA PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI MUSICA DELLA BANDA CITTADINA DI PALMANOVA PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI MUSICA DELLA BANDA CITTADINA DI PALMANOVA PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 A. DESCRIZIONE E SCOPO A.1 La Scuola di Musica della è la scuola nata in seno all omonima Associazione

Dettagli

SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO

SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO REGOLAMENTO INTERNO ANNO ACCADEMICO 2013-2014 INIZIO LEZIONI Le lezioni avranno inizio lunedi 4 novembre 2013 e avranno termine entro il mese di maggio

Dettagli

Chitarra individuale Canto individuale Composizione individuale Musica Giocando collettivo

Chitarra individuale Canto individuale Composizione individuale Musica Giocando collettivo Modulo di iscrizione Spettabile BENACUS CHAMBER ORCHESTRA ASSOCIATION Io sottoscritto/a Cognome e nome di chi firma il modulo per i minorenni un genitore o chi ne fa le veci Consapevole della responsabilità

Dettagli

INDICE CAPITOLO I. CAPITOLO II Attività didattica art. 1-21 e strutturazione dei Corsi

INDICE CAPITOLO I. CAPITOLO II Attività didattica art. 1-21 e strutturazione dei Corsi col Patrocinio dei Comuni di Legnano e Inveruno INDICE CAPITOLO I Finalità pag.1 CAPITOLO II Attività didattica art. 1-21 e strutturazione dei Corsi pag.2 CAPITOLO III Modalità d iscrizione art. 22-29

Dettagli

BIENNIO. Per i corsi di FONICO SOUND DESIGNER hai tre opzioni:

BIENNIO. Per i corsi di FONICO SOUND DESIGNER hai tre opzioni: CORSI DI FONICO Per i corsi di FONICO SOUND DESIGNER hai tre opzioni: BIENNIO: per chi inizia ANNO UNICO: per chi ha già esperienza ANNO UNICO FULL : per chi vuole concludere l'anno unico in 5 mesi 1 ANNO

Dettagli

XXVII Concorso Musicale per alunni delle Scuola Secondaria di I Grado (singoli o gruppi)

XXVII Concorso Musicale per alunni delle Scuola Secondaria di I Grado (singoli o gruppi) XXVII Concorso Musicale per alunni delle Scuola Secondaria di I Grado (singoli o gruppi) 13-14 - 15 Maggio 2015, Cene (Bg) REGOLAMENTO Art.1 La Banda Cittadina di Gazzaniga, in collaborazione con il Comune

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE Indice Titolo I Principi generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Titolo II Servizi Art. 2 Servizi Titolo III Servizio Didattico Art. 3 Discipline insegnamento Art. 4 Personale

Dettagli

Associazione Musicale e Culturale Sette Note Romane Istituto Comprensivo Largo Oriani. Presentano

Associazione Musicale e Culturale Sette Note Romane Istituto Comprensivo Largo Oriani. Presentano Associazione Musicale e Culturale Sette Note Romane Istituto Comprensivo Largo Oriani Presentano 4-5-6-7-8 Maggio 2015 Pianoforte - Pianoforte a 4 mani - Chitarra Fiati - Archi - Musica da Camera Percussioni

Dettagli

10 CONCORSO NAZIONALE di Musica d insieme 2015 per Scuole REGOLAMENTO

10 CONCORSO NAZIONALE di Musica d insieme 2015 per Scuole REGOLAMENTO 10 CONCORSO NAZIONALE di Musica d insieme 2015 per Scuole REGOLAMENTO Art. 1 L Istituto Comprensivo L. Montini di Campobasso, con il patrocinio dell Ufficio Scolastico Regionale per il Molise, della Regione

Dettagli

SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO

SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO REGOLAMENTO INTERNO ANNO ACCADEMICO 2014-2015 INIZIO LEZIONI Le lezioni avranno inizio lunedi 10 novembre 2014 e avranno termine entro il mese di maggio

Dettagli

CONCORSO MUSICALE NAZIONALE KELLARIOUS

CONCORSO MUSICALE NAZIONALE KELLARIOUS Scuola Statale Secondaria di I Grado Dante Alighieri di Selargius e il Comune di Selargius CONCORSO MUSICALE NAZIONALE KELLARIOUS II edizione CITTÁ DI SELARGIUS Direzione Artistica Paola Peddis (Docente

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ARTURO TOSCANINI (D. D. MIUR AFAM n. 246/09) RIBERA

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ARTURO TOSCANINI (D. D. MIUR AFAM n. 246/09) RIBERA REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI FORMAZIONE DI BASE approvato dal Consiglio Accademico con Delibere n. 2/10 e successive modifiche ed integrazioni INTRODUZIONE GENERALE L articolazione della Formazione

Dettagli

REGOLAMENTO ASSOCIAZIONE CULTURALE QUINTO GRADO

REGOLAMENTO ASSOCIAZIONE CULTURALE QUINTO GRADO Sede centrale: Ghedi, Via Brescia 17,19 Distaccamento 1: Plemo di Esine, Via Campassi, 66 Distaccamento 2 (solo chitarra): Brescia, Corso magenta, 33 Tel. 030 9032862 www.quintogrado.it info@quintogrado.it

Dettagli

Condizioni generali del contratto formativo

Condizioni generali del contratto formativo Alta Formazione in Counseling Transpersonale Condizioni generali del contratto formativo Art. 1 - Domanda Il candidato interessato all iscrizione all Alta Formazione in Counseling Transpersonale invia

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento anno accademico 2014/2015 emanato con decreto del direttore n. 1 del 7/11/2014 corsi

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N

AVVISO SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N AVVISO SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 FORMATORE - TUTOR - PRESSO LA SEDE DEL CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE (CFP) In esecuzione

Dettagli

SCUOLA CIVICA DI MUSICA STATUTO. Titolo I Istituzione e finalità della Scuola Civica di Musica

SCUOLA CIVICA DI MUSICA STATUTO. Titolo I Istituzione e finalità della Scuola Civica di Musica Allegato A alla delibera C.C. n 70 del 31/10/2007 SCUOLA CIVICA DI MUSICA STATUTO Titolo I Istituzione e finalità della Scuola Civica di Musica Art. 1 E istituita in Porto Torres la Scuola Civica di Musica,

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

3 Concorso di Musica Città di Gangi REGOLAMENTO

3 Concorso di Musica Città di Gangi REGOLAMENTO 3 Concorso di Musica Città di Gangi REGOLAMENTO L associazione Ars Musicae col patrocinio del Comune di Gangi organizza il 3 Concorso di Musica Città di Gangi. Obiettivo prioritario dell evento è quello

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

Prot.n. 10916 / B10 Udine, 23/12/2015. Sul sito web istituzionale www.conservatorio.udine.it Albo Pretorio: Albo Studenti

Prot.n. 10916 / B10 Udine, 23/12/2015. Sul sito web istituzionale www.conservatorio.udine.it Albo Pretorio: Albo Studenti Prot.n. 10916 / B10 Udine, 23/12/2015 Sul sito web istituzionale www.conservatorio.udine.it Albo Pretorio: Albo Studenti Oggetto: pubblicazione D.D. n. 117 del 23/12/2015 Bando di concorso rivolto ad allievi

Dettagli

2 CONCORSO MUSICALE INTERNAZIONALE ALPI MARITTIME - CITTA DI BUSCA SEZIONE SCUOLE MEDIE AD INDIRIZZO MUSICALE E SEZIONE INTERNAZIONALE

2 CONCORSO MUSICALE INTERNAZIONALE ALPI MARITTIME - CITTA DI BUSCA SEZIONE SCUOLE MEDIE AD INDIRIZZO MUSICALE E SEZIONE INTERNAZIONALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. CARDUCCI ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSIKE CITTA DI BUSCA ASSESSORATO ALLA CULTURA 2 CONCORSO MUSICALE INTERNAZIONALE ALPI MARITTIME - CITTA DI BUSCA SEZIONE SCUOLE MEDIE AD

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento 2 CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento anno accademico 2013/2014 emanato con decreto del direttore n. 131 del 16/10/2013

Dettagli

PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011

PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011 PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011 pagina 1 di 9 Via delle Arti n. 6 int. 5 53100 SIENA C.F. 800050526 INDICE

Dettagli

REGOLAMENTO aggiornamento al 24 gennaio 2014

REGOLAMENTO aggiornamento al 24 gennaio 2014 REGOLAMENTO aggiornamento al 24 gennaio 2014 Il presente regolamento disciplina le condizioni e le procedure di utilizzo degli spazi dell'area Musica - sala registrazione e sala prove - messi a disposizione

Dettagli

4 Concorso di Musica Città di Gangi REGOLAMENTO

4 Concorso di Musica Città di Gangi REGOLAMENTO 4 Concorso di Musica Città di Gangi REGOLAMENTO L associazione Ars Musicae col patrocinio del Comune di Gangi organizza il 4 Concorso di Musica Città di Gangi. Obiettivo prioritario dell evento è quello

Dettagli

Regolamento di attuazione del Regolamento uniforme della formazione continua Unione Triveneta

Regolamento di attuazione del Regolamento uniforme della formazione continua Unione Triveneta Regolamento di attuazione del Regolamento uniforme della formazione continua Unione Triveneta Articolo 1 Obbligo di formazione professionale continua. 1. L avvocato iscritto all albo ed il praticante abilitato

Dettagli

Per partecipare alla selezione è prescritto il possesso dei seguenti requisiti generali d ammissione:

Per partecipare alla selezione è prescritto il possesso dei seguenti requisiti generali d ammissione: Comune di Nuoro Settore Servizi Sociali e Culturali Scuola Civica di Musica A. Chironi SELEZIONE 01 BANDO PUBBLICO PER TITOLI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE PER L INSEGNAMENTO NEI CORSI ORDINARI DELLA

Dettagli

Corsi di formazione musicale preaccademica

Corsi di formazione musicale preaccademica Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Via Galilei 40-57122 Livorno tel 0586 403724 fax 0586 426089 http://www.istitutomascagni.it/ - segreteria@istitutomascagni.it Regolamento di

Dettagli

REGOLAMENTO DEI LABORATORI

REGOLAMENTO DEI LABORATORI REGOLAMENTO DEI LABORATORI Il Dirigente Scolastico prof.ssa Concetta Carrozzo PREMESSA I laboratori dell Istituto sono patrimonio comune, pertanto si ricorda che il rispetto e la tutela delle attrezzature

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ARTURO TOSCANINI (D. D. MIUR AFAM n. 246/09) RIBERA

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ARTURO TOSCANINI (D. D. MIUR AFAM n. 246/09) RIBERA REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI FORMAZIONE DI BASE approvato dal Consiglio Accademico con Delibere n. 2/10 e successive modifiche ed integrazioni INTRODUZIONE GENERALE L articolazione della Formazione

Dettagli

BANDO REGOLAMENTO. Art.6 Il giudizio della commissione artistica è insindacabile, inappellabile e definitivo.

BANDO REGOLAMENTO. Art.6 Il giudizio della commissione artistica è insindacabile, inappellabile e definitivo. BANDO 6 CONCORSO INTERNAZIONALE DI MUSICA NELLA SCUOLA ACCORDARSI E POSSIBILE per Scuole Medie a Indirizzo Musicale, Licei Musicali e Laboratori Musicali delle Scuole Superiori TRENTO - PERGINE VALSUGANA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI FARMACIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI FARMACIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN FARMACIA (CLASSE LM-13 FARMACIA E FARMACIA INDUSTRIALE) Art. 1

Dettagli

Al Dirigente scolastico dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. ANTONINO DI SUSA

Al Dirigente scolastico dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. ANTONINO DI SUSA Al Dirigente scolastico dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. ANTONINO DI SUSA _l_ sottoscritt in qualità di padre madre tutore CHIEDE L iscrizione dell alunn alla classe di codesta scuola, per l anno scolastico

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO - CORSI DI FORMAZIONE DI BASE PREACCADEMICI

REGOLAMENTO DIDATTICO - CORSI DI FORMAZIONE DI BASE PREACCADEMICI RGOLAMNTO DIDATTICO - CORSI DI FORMAZION DI BAS PRACCADMICI La presente proposta di articolazione della formazione musicale di base risponde a quanto previsto dalla Legge 508/99 art. 2 c. 8 lettera d)

Dettagli

Il Dirigente Scolastico dell I.C. Regina Margherita Nella qualità di legale rappresentante dell Istituto

Il Dirigente Scolastico dell I.C. Regina Margherita Nella qualità di legale rappresentante dell Istituto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto, 2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

SCUOLA SOVRACOMUNALE DI MUSICA. "Giuseppe Verdi" Costituita dai Comuni di Macomer, Scano Montiferro e Sindia. Anno corsuale 2014/15

SCUOLA SOVRACOMUNALE DI MUSICA. Giuseppe Verdi Costituita dai Comuni di Macomer, Scano Montiferro e Sindia. Anno corsuale 2014/15 SCUOLA SOVRACOMUNALE DI MUSICA "Giuseppe Verdi" Costituita dai Comuni di Macomer, Scano Montiferro e Sindia. Anno corsuale 2014/15 Attività didattica: In tutti i Comuni associati si svolgeranno i corsi

Dettagli

REGOLAMENTO OVER JAZZ

REGOLAMENTO OVER JAZZ REGOLAMENTO OVER JAZZ L Associazione Over Jazz promuove la cultura e l istruzione musicale di stampo jazzistico con lo scopo di diffonderla in città e nel territorio provinciale attraverso l offerta di

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI FASCIA PRE-ACCADEMICA

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI FASCIA PRE-ACCADEMICA REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI FASCIA PRE-ACCADEMICA Art. 1 (Istituzione dei corsi pre-accademici) L Istituto Briccialdi istituisce e organizza corsi di fascia pre-accademica (definiti anche

Dettagli

5 - SEZIONI, CATEGORIE E PROVE DISCIPLINE CLASSICHE

5 - SEZIONI, CATEGORIE E PROVE DISCIPLINE CLASSICHE A.S.D. ONLUS 2 Concorso Musicale Giovani Interpreti Art. 1 L Accademia Musicale Pescarese indice e organizza il 2 Concorso Musicale Giovani Interpreti che si svolgerà nell Auditorium dell Accademia Musicale

Dettagli

Regolamento Civica Scuola di Lingue

Regolamento Civica Scuola di Lingue Regolamento Civica Scuola di Lingue Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. xx del xx.xx.xxxx In vigore dal xxxxxxxxx I 20099 Sesto San Giovanni (MI), Piazza della Resistenza, 20 A cura del

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA PROVE MUSICALE

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA PROVE MUSICALE REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA PROVE MUSICALE DEL COMUNE DI SCANZOROSCIATE Art. 1 - Finalità. L Amministrazione Comunale di Scanzorosciate, impegnata attraverso il Progetto Giovani a promuovere

Dettagli

Master annuale di II livello in Analisi musicale. aperto a tutti gli strumentisti, i cantanti e i compositori

Master annuale di II livello in Analisi musicale. aperto a tutti gli strumentisti, i cantanti e i compositori Conservatorio Statale Antonio Vivaldi Via Parma 1, 15121 Alessandria Tel. 0131.051500 - Fax 0131.325336 Dipartimento di Teoria e Analisi, Composizione e Direzione Master annuale di II livello in Analisi

Dettagli

3389126385 16,00 18,00 0874/405744 12,00-14,00). E

3389126385 16,00 18,00 0874/405744 12,00-14,00). E Art. 16 Gli orari e le modalità delle PREMIAZIONI saranno comunicate alle Scuole iscritte contestualmente al calendario delle audizioni. Si precisa, comunque, che l eventuale assenza alla cerimonia per

Dettagli

2 Concorso Nazionale di Musica Niscemi Music Festival

2 Concorso Nazionale di Musica Niscemi Music Festival Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana Scuola Media Statale ad Indirizzo Musicale G. Verga Viale Mario Gori -Via Angelo Marsiano 93015 - NISCEMI

Dettagli

dal 11 al 14 Maggio 2016 - Cene (Bg)

dal 11 al 14 Maggio 2016 - Cene (Bg) XVIII Edizione Concorso Musicale per alunni delle Scuola Secondaria di I e II Grado dal 11 al 14 Maggio 2016 - Cene (Bg) REGOLAMENTO Art.1 L Associazione Culturale Al Chiaro di Luna, in collaborazione

Dettagli

TIPOLOGIA DI VIAGGI I viaggi di istruzione comprendono diverse iniziative che si possono così sintetizzare:

TIPOLOGIA DI VIAGGI I viaggi di istruzione comprendono diverse iniziative che si possono così sintetizzare: Alleg.N.8 - Viaggi d istruzione e visite guidate I viaggi di istruzione e le visite guidate sono iniziative didattico-culturali finalizzate ad integrare la normale attività della scuola sia sul piano della

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in SOCIAL MEDIA MARKETING. Art. 1 Attivazione e obiettivi formativi

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in SOCIAL MEDIA MARKETING. Art. 1 Attivazione e obiettivi formativi ANNO ACCADEMICO 2015/2016 BANDO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE in SOCIAL MEDIA MARKETING Art. 1 Attivazione e obiettivi formativi L Università per Stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria

Dettagli

LITTLE ENGLISH SCHOOL Modulo di Ammissione

LITTLE ENGLISH SCHOOL Modulo di Ammissione LITTLE ENGLISH SCHOOL Modulo di Ammissione ATTACCARE CORTESEMENTE UNA FOTO DELLO STUDENTE Dati del bambino Nome e Cognome Sesso F M Nazionalità Classe d inserimento Presunta durata della permanenza Lingua

Dettagli

CHITARRA, ARPA, FISARMONICA, PERCUSSIONI

CHITARRA, ARPA, FISARMONICA, PERCUSSIONI A.S.D. ONLUS 4 Concorso Musicale Giovani Interpreti Art. 1 L Accademia Musicale Pescarese indice e organizza il 4 Concorso Musicale Giovani Interpreti che si svolgerà nell Auditorium dell Accademia Musicale

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA DI MUSICA COMUNALE "ADRIANO BANCHIERI" DI MOLINELLA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA DI MUSICA COMUNALE ADRIANO BANCHIERI DI MOLINELLA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA DI MUSICA COMUNALE "ADRIANO BANCHIERI" DI MOLINELLA * Approvato con deliberazione di C.C. n. 65 del 30/09/2015 1 REGOLAMENTO ATTUATIVO D ISTITUTO ARTICOLO 1 L

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CASSINO FACOLTA DI INGEGNERIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CASSINO FACOLTA DI INGEGNERIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CASSINO FACOLTA DI INGEGNERIA AVVISO DI SELEZIONE PER 2 ASSEGNI PER ATTIVITA DI TUTORATO PRESSO LA FACOLTA DI INGEGNERIA DELL'UNIVERSITA' DI CASSINO. La Facoltà di Ingegneria

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL PRESTITO E UTILIZZO DEGLI STRUMENTI MUSICALI DI PROPRIETÀ DEL CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA LICINIO REFICE DI FROSINONE

REGOLAMENTO PER IL PRESTITO E UTILIZZO DEGLI STRUMENTI MUSICALI DI PROPRIETÀ DEL CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA LICINIO REFICE DI FROSINONE Prot. n. 4489/A3 Frosinone, lì 18.06.2014 REGOLAMENTO PER IL PRESTITO E UTILIZZO DEGLI STRUMENTI MUSICALI DI PROPRIETÀ DEL CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA LICINIO REFICE DI FROSINONE (D.P.R. 28.02.2003,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ACCESSO AL DOPOSCUOLA AUTOGESTITO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI DI FERRARA. ANNO SCOLASTICO 2013-2014

REGOLAMENTO DI ACCESSO AL DOPOSCUOLA AUTOGESTITO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI DI FERRARA. ANNO SCOLASTICO 2013-2014 REGOLAMENTO DI ACCESSO AL DOPOSCUOLA AUTOGESTITO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI DI FERRARA. ANNO SCOLASTICO 2013-2014 1) Sono ammissibili al doposcuola, tutti gli allievi che frequentano

Dettagli

SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA

SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL 34 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MUSICA ELETTRONICA Indirizzo regia del suono Obiettivi formativi

Dettagli

9 CONCORSO NAZIONALE di Musica d insieme 2014 per Scuole REGOLAMENTO

9 CONCORSO NAZIONALE di Musica d insieme 2014 per Scuole REGOLAMENTO 9 CONCORSO NAZIONALE di Musica d insieme 2014 per Scuole REGOLAMENTO Art. 1 L Istituto Comprensivo L. Montini di Campobasso, con il patrocinio dell Ufficio Scolastico Regionale per il Molise, della Presidenza

Dettagli

Premesso che. Art.1 Oggetto e premi economici

Premesso che. Art.1 Oggetto e premi economici REGIONE LIGURIA DIREZIONE REGIONALE LIGURIA COMUNE DI GENOVA AUTOMOBILE CLUB GENOVA BANDO DI CONCORSO REGIONALE a.s. 2012/2013 IDEE PER LA SICUREZZA STRADALE RISERVATO ALLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

Dettagli

MUSICAL MENTE ACCADEMIA MUSICALE CITTA DI FRANCAVILLA AL MARE (CH)

MUSICAL MENTE ACCADEMIA MUSICALE CITTA DI FRANCAVILLA AL MARE (CH) MUSICAL MENTE ACCADEMIA MUSICALE CITTA DI FRANCAVILLA AL MARE (CH) REGOLAMENTO a.a. 2010-2011 RAPPORTO SCUOLA / COMUNE Art. 1 L accademia musicale è istituita con il patrocinio del Comune di Francavilla

Dettagli

Genova Sestri Ponente, 9/10/11 Maggio 2016 REGOLAMENTO

Genova Sestri Ponente, 9/10/11 Maggio 2016 REGOLAMENTO La realizzazione del Concorso è stata resa possibile grazie al patrocinio e al sostegno finanziario del Comune di Genova - Municipio VI Medio Ponente. Genova Sestri Ponente, 9/10/11 Maggio 2016 REGOLAMENTO

Dettagli

MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA

MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO OLGA ROVERE DI RIGNANO FLAMINIO (RM) A.S. 2011-2012 MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI Approvato con deliberazione G.C. n. 45 del 27/11/2008 esecutiva il 10/01/2009 Depositato in Segreteria Generale con avviso

Dettagli

ISTITUTO DI CULTURA MUSICALE ARCANGELO CORELLI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

ISTITUTO DI CULTURA MUSICALE ARCANGELO CORELLI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2015/2016 Si propongono anche progetti sperimentali quali: 1) Programmi personalizzati; 2) Lezioni individuali con lezioni di gruppo; 3) Laboratori di musica

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico. Data: 22 Febbraio 2016 Prot. N 757/c27a. Al Docente referente Indirizzo Musicale

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico. Data: 22 Febbraio 2016 Prot. N 757/c27a. Al Docente referente Indirizzo Musicale Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico Data: 22 Febbraio 2016 Prot. N 757/c27a Al Docente referente Indirizzo Musicale Agli insegnanti di strumenti Musicali Agli insegnanti di Ed. Musicale Agli

Dettagli

Art. 3 Domanda e modalità per l ammissione Per essere ammesso al Master, il candidato dovrà effettuare online, entro la data 8 luglio 2015:

Art. 3 Domanda e modalità per l ammissione Per essere ammesso al Master, il candidato dovrà effettuare online, entro la data 8 luglio 2015: MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CUCINA POPOLARE ITALIANA DI QUALITÀ ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Art. 1 Indicazioni di carattere generale L Università degli Studi di Scienze

Dettagli

3 Concorso Musicale F.P. Tosti

3 Concorso Musicale F.P. Tosti REGIONE ABRUZZO 3 Concorso Musicale F.P. Tosti per le Scuole Primarie e Medie a Indirizzo Musicale, i Licei Musicali, i Conservatori e ISSM, le Scuole Civiche e Private di Musica, le Orchestre Giovanili

Dettagli

Operatore di Web Radio

Operatore di Web Radio Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica ex art.10 legge n.125/2013 Regione Umbria Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l'aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo AVVISO

Dettagli

GUIDE CENTER VERONA Vicolo Scala Santa, 14 I -37129 Verona C.F. 93249590238

GUIDE CENTER VERONA Vicolo Scala Santa, 14 I -37129 Verona C.F. 93249590238 Regolamento del Corso RifletTiamo Verona" A) Iscrizioni Il corso si rivolge ai bambini di età compresa tra i 9 e gli 11 anni, sebbene in questo senso siano possibili eccezioni da valutare caso per caso.

Dettagli

CORSI VECCHIO ORDINAMENTO

CORSI VECCHIO ORDINAMENTO CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE CORSI VECCHIO ORDINAMENTO REGOLAMENTO Emanato con decreto del Direttore n. 130 del 16/10/2013 Modificato con delibera Consiglio accademico 28 marzo

Dettagli

Regolamento del corso di specializzazione nel metodo Montessori per educatrici di prima infanzia (0-3 anni) di Lecce. Corso annuale 2014-2015

Regolamento del corso di specializzazione nel metodo Montessori per educatrici di prima infanzia (0-3 anni) di Lecce. Corso annuale 2014-2015 Regolamento del corso di specializzazione nel metodo Montessori per educatrici di prima infanzia (0-3 anni) di Lecce Corso annuale 2014-2015 La organizza un corso di specializzazione nel metodo Montessori

Dettagli

SCHOOL MUSIC FACTORY

SCHOOL MUSIC FACTORY SCHOOL MUSIC FACTORY Dopo il grande successo delle passate edizioni, torna SCHOOL MUSIC FACTORY la Fabbrica della Musica! Palco, riflettori,amplificatori e atmosfera da concerto saranno messi a disposizione

Dettagli

REGOLAMENTO. Termini e modalità per la fruizione della. Aula Magna Rocco Chinnici

REGOLAMENTO. Termini e modalità per la fruizione della. Aula Magna Rocco Chinnici REGOLAMENTO Termini e modalità per la fruizione della Aula Magna Rocco Chinnici Art. 1... 3 Finalità... 3 Art. 2... 3 Descrizione... 3 Art. 3... 3 Dotazione tecnica... 3 Art. 4... 3 Elenco attrezzature...

Dettagli

Master Universitario annuale di I livello in

Master Universitario annuale di I livello in Master Universitario annuale di I livello in EDUCATORE MUSICALE PROFESSIONALE: Esperto in didattica musicale per la scuola primaria e secondaria di primo grado II EDIZIONE (1.500 ore 60 Crediti Formativi

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE di ENNA ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI VERGA CALASCIBETTA (EN) ASSOCIAZIONE MUSICALE ANTONINO GIUNTA CALASCIBETTA (EN)

UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE di ENNA ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI VERGA CALASCIBETTA (EN) ASSOCIAZIONE MUSICALE ANTONINO GIUNTA CALASCIBETTA (EN) UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE di ENNA ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI VERGA CALASCIBETTA (EN) ASSOCIAZIONE MUSICALE ANTONINO GIUNTA CALASCIBETTA (EN) con il patrocinio di: COMUNE DI CALASCIBETTA (EN) in

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

III CONCORSO NAZIONALE DI ARRANGIAMENTO E ORCHESTRAZIONE PER ENSEMBLES DI SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO AD INDIRIZZO MUSICALE

III CONCORSO NAZIONALE DI ARRANGIAMENTO E ORCHESTRAZIONE PER ENSEMBLES DI SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO AD INDIRIZZO MUSICALE III CONCORSO NAZIONALE DI ARRANGIAMENTO E ORCHESTRAZIONE PER ENSEMBLES DI SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO AD INDIRIZZO MUSICALE FarMusica - Premio Rosanna Pantone L I.C. G. Racioppi di Moliterno (Potenza),

Dettagli

C O M U N E D I P I A N O R O

C O M U N E D I P I A N O R O CAPITOLATO RELATIVO ALLA GESTIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA PER ALUNNI DISABILI Art. 1 - Oggetto e modalità di svolgimento del servizio Oggetto del presente capitolato è la gestione delle attività di

Dettagli

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Fondazione Musicale Santa Cecilia Fondazione di Venezia Euterpe Venezia - REGOLAMENTO -

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Fondazione Musicale Santa Cecilia Fondazione di Venezia Euterpe Venezia - REGOLAMENTO - Città di Portogruaro Provincia di Venezia Fondazione Musicale Santa Cecilia Fondazione di Venezia Euterpe Venezia - REGOLAMENTO - Anno Scolastico 2013/2014 Segreteria Scuola presso: Fondazione Musicale

Dettagli

CEM CULTURA E MUSICA COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S. Vicolo Chiuso 4, 33170 Pordenone- Cod. Fisc. /Part. IVA 01743120931- tel.fax 0434 520754 (16-19)

CEM CULTURA E MUSICA COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S. Vicolo Chiuso 4, 33170 Pordenone- Cod. Fisc. /Part. IVA 01743120931- tel.fax 0434 520754 (16-19) ! 1 PROPOSTA DIDATTICA Anno Accademico 2014/15 CORSI ORDINARI: CEM FADIESIS SEGOVIA Guitar Academy CORSO INDIVIDUALE DI STRUMENTO O CANTO I1 lezioni da 30 minuti la settimana I2 lezioni da 45 minuti la

Dettagli

Corso di formazione per Amministratori di Condominio

Corso di formazione per Amministratori di Condominio Corso di formazione per Amministratori di Condominio (conforme al D.M. 140/2014) 1. Programma ANACI sezione provinciale di Lecco organizza il corso di formazione iniziale in materia di amministrazione

Dettagli

INSEGNAMENTO SSD CREDITI

INSEGNAMENTO SSD CREDITI MASTER UNIVERSITARIO di I LIVELLO in INGEGNERIA DEL SUONO STATUTO Art. 1- Istituzione E istituito, presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica della Facoltà di Ingegneria, il Master Universitario

Dettagli

Livelli differenziati, lezioni individuali e collettive, Master Class, Band Tutor e School Jam

Livelli differenziati, lezioni individuali e collettive, Master Class, Band Tutor e School Jam A.S. 2015-2016 PROGETTO LIVE DIPARTIMENTO MUSICA MODERNA&JAZZ Livelli differenziati, lezioni individuali e collettive, Master Class, Band Tutor e School Jam Lo scopo principale di Progetto Live come metodo

Dettagli

BANDO PER LA DISCIPLINA DI 15 FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI AD ATTIVITÀ CONNESSE AI SERVIZI RESI DAL CONSERVATORIO E. F. DALL ABACO DI VERONA

BANDO PER LA DISCIPLINA DI 15 FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI AD ATTIVITÀ CONNESSE AI SERVIZI RESI DAL CONSERVATORIO E. F. DALL ABACO DI VERONA MINISTERO DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE D ALL ABACO BANDO PER LA DISCIPLINA DI 15 FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI

Dettagli

ASSOCIAZIONE TEATRALE PISTOIESE OGGETTO E FINALITA

ASSOCIAZIONE TEATRALE PISTOIESE OGGETTO E FINALITA ASSOCIAZIONE TEATRALE PISTOIESE SCUOLA DI MUSICA E DANZA TEODULO MABELLINI REGOLAMENTO D ORGANIZZAZIONE OGGETTO E FINALITA Art. 1 oggetto Il Comune di Pistoia e l Associazione Teatrale Pistoiese favoriscono

Dettagli

ASSOCIAZIONE MUSICALMENTE

ASSOCIAZIONE MUSICALMENTE La Provincia di Roma In collaborazione con Lʼassociazione Musicalmente, La Scuola di Musica Musica incontro e con il supporto della Consulta Provinciale degli studenti di Roma e provincia, lʼassociazione

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE di ENNA ISTITUTO COMPRENSIVO G. VERGA CALASCIBETTA (EN) con il patrocinio: COMUNE DI CALASCIBETTA (EN)

UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE di ENNA ISTITUTO COMPRENSIVO G. VERGA CALASCIBETTA (EN) con il patrocinio: COMUNE DI CALASCIBETTA (EN) UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE di ENNA ISTITUTO COMPRENSIVO G. VERGA CALASCIBETTA (EN) con il patrocinio: COMUNE DI CALASCIBETTA (EN) in collaborazione con: Chiesa Maria SS. del Carmelo Calascibetta Associazione

Dettagli

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASTELLARANO Via Fuori Ponte 23 42014 Castellarano (RE) Tel. 0536 850113 Fax 0536 075506 www.iccastellarano.gov.it Norme di Utilizzo dell Aula Informatica 1. Componenti

Dettagli

PIANETA DANZA S.r.l.

PIANETA DANZA S.r.l. PIANETA DANZA S.r.l. Regolamento interno Pianeta Danza S.r.l. è un Centro di Avviamento Professionale alla Danza. All interno del Centro giovani calabresi di tutte le età studiano la Danza Classica, la

Dettagli

Istituto Tecnico Statale per il Turismo "Francesco Algarotti"

Istituto Tecnico Statale per il Turismo Francesco Algarotti Istituto Tecnico Statale per il Turismo "Francesco Algarotti" REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE L Istituto Algarotti, nell ambito del Piano dell Offerta Formativa, ogni anno propone ai propri studenti Uscite

Dettagli

REGOLAMENTO Accademia Dimensione Musica

REGOLAMENTO Accademia Dimensione Musica REGOLAMENTO Accademia Dimensione Musica I Principi generali art.1 oggetto e finalità del regolamento II Finalità art.2 finalità dell associazione III Struttura organizzativa art.3 struttura organizzativa

Dettagli

VI CONCORSO NAZIONALE. JACOPONE DA TODI - Nuove musiche per la scuola. Todi 8-9-10 maggio 2014

VI CONCORSO NAZIONALE. JACOPONE DA TODI - Nuove musiche per la scuola. Todi 8-9-10 maggio 2014 VI CONCORSO NAZIONALE JACOPONE DA TODI - Nuove musiche per la scuola Todi 8-9-10 maggio 2014 Nell ambito dei concorsi rivolti alle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale, il Concorso Nazionale Jacopone da

Dettagli