Curtarolo (Padova) Italy

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curtarolo (Padova) Italy www.avselectronics.com"

Transcript

1 1FC5<53DB?>93C.+# #!,* '!+ Curtarolo (Padova) Italy 5E * (B9 *'>D, AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0433V1/2

2 INTERFACCIA STAMPANTE PER SISTEMA EUROPANEL II Caratteristiche tecniche Programmazione Stampa Velocità seriale Versione eprom Europanel II Buffer Cavo collegamento seriale Tensione nominale Corrente massima auto-rilevazione eventi programmati per essere memorizzati su EEPROM 4800 bit/s V o seguenti 16 eventi 9 poli femmina / 25 poli maschio 12V- (±10%) 65 ma COLLEGAMENTI ALLA CENTRALE Collegare il bus seriale RS485 alla centrale, con le consuete avvertenze: 1. l interfaccia stampante deve essere una e unica 2. si può assemblare nel CONTSAT o EURO II H 3. lasciare i dip-swich nella posizione originale, cioè tutti in OFF 4. la connessione seriale deve avvenire in completa assenza di alimentazione N.B.: la scheda deve essere inserita su un contenitore autoprotetto contro aperture e rimozione, ed apribile solo con l ausilio di un utensile. CAVI DI COLLEGAMENTO TRA EUROPRINT E STAMPANTE E/O PC Il cavo per il collegamento della stampante (connettore a 25 poli) all interfaccia (connettore a 9 poli) è compreso nella confezione dell Europrint. Per collegare direttamente la scheda Europrint ad un Computer è necessario utilizzare un cavo MODEM DB9 femmina - DB9 maschio. Collegamenti minimi dei cavi 1) cavo di collegamento DB9 femmina - DB25 maschio: lato europrint lato stampante DB9 femmina DB25 maschio ) cavo di collegamento DB9 femmina - DB9 maschio: NB: togliere l'adattatore passante DB9 maschio/maschio lato europrint lato PC DB9 maschio DB9 femmina Nota:Per eventuali altri tipi di collegamento si consideri che la scheda Europrint, dal punto di vista del collegamento seriale, e' configurata come un dispositivo DCE. 2

3 CARATTERISTICHE DI UTILIZZO CON EUROPANEL II Vengono stampati tutti gli eventi che, in base alla programmazione della centrale, sono destinati a essere memorizzati nella EEPROM (MEMORIA DELLA CENTRALE). L interfaccia possiede un piccolo buffer (massimo 16 eventi) che consente di scollegare temporaneamente la stampante (ad esempio per cambiare la carta) senza perdere informazioni. In caso di riempimento del buffer, i nuovi eventi non verranno memorizzati. Non è prevista la rilevazione di allarmi tamper sulla scheda di interfaccia, da parte di Europanel II, ne legati alla comunicazione, ne al tasto tamper. La Porta Parallela non è ancora attiva. Stampante consigliata CITIZEN mod. IDP3110 Stampante consigliata DP 1014 STAMPANTE MOD. CITIZEN IDP 3110 La stampante in oggetto risulta compatibile con la scheda Europrint e la configurazione di fabbrica ne permette il corretto funzionamento. Nel caso di malfunzionamento, verificare le impostazioni come indicato di seguito. Tasto SEL: attivazione o disattivazione della stampa. Tasto LF: avanza di una riga il nastro di carta. Impostazione dei Dip Switch Togliere la copertura mobile e il rullo della carta. I Dip Switch sono posizionati sul fondo dell alloggiamento del rullo. La configurazione corretta e la seguente. Dip 1 : OFF Dip 2 : ON Dip 3 : OFF Dip 4 : OFF 3

4 STAMPANTE MOD. DP1014 La stampante in oggetto risulta compatibile con la scheda Europrint e la configurazione di fabbrica ne permette il corretto funzionamento. Nel caso di malfunzionamento, verificare le impostazioni come indicato di seguito. Pannello frontale della stampante POWER SET UP PAPER ON OFF LED FEED 1 0 Note: i tasti vanno premuti a fondo e lentamente; se durante la programmazione la stampante viene lasciata inattiva per 15 secondi, essa esce da questa modalità automaticamente e torna al normale funzionamento non salvando le nuove opzioni impostate. Cambio della carta: - togliere la carta residua premendo ripetutamente il tasto Paper feed - alzare la copertura trasparente - inserire il rullo, avendo cura di tenere il lembo libero della carta al di sotto - inserire il lembo nella fessura posteriore del meccanismo di stampa piu volte accompagnando la carta - riabbassare la copertura inserendo il lembo della carta nell apposita fessura 4

5 Verifica e Programmazione della stampante seriale 1) per entrare in modalita di programmazione: - collegare la stampante all alimentazione; - assicurarsi che sia caricata la carta - la stampante deve essere spenta (premere il tasto OFF (0)); - premere e tenere premuto il tasto Set up; - premere e tenere premuto il tasto ON (1); - rilasciare il tasto ON (1) e il tasto Set up; 2) la stampante stampa la sua configurazione attuale; le impostazioni devono essere le seguenti per renderla compatibile con Europrint: - Number of data bits: 8 bit data - Serial parity: No parity - Serial baud rate: 4800 baud - Character set: USA - Print mode: TEXT - Auto power OFF: Disabled - Emulation: ESC/POS - DTR: Normal se le impostazioni corrispondono, spegnere la stampante per uscire dalla programmazione; altrimenti seguire i passi successivi uno per uno 3) la stampante stampa la prima opzione Number of data bits - se non compare a fianco la scritta 8 bit data, premere il tasto Set up una volta per ottenere questo valore; - premere il tasto Paper Feed; 4) la stampante stampa l opzione Serial parity - se non compare a fianco la scritta No parity, premere il tasto Set up piu volte fino a ottenere questo valore ; 5) la stampante stampa l opzione Serial baud rate - se non compare a fianco la scritta 4800 baud, premere il tasto Set up piu volte fino a ottenere questo valore 6) la stampante stampa l opzione Character set - se non compare a fianco la scritta USA, premere il tasto Set up piu volte fino a ottenere questo valore 7) la stampante stampa l opzione Print mode - se non compare a fianco la scritta TEXT, premere il tasto Set up una volta per ottenere questo valore 8) la stampante stampa l opzione Auto power OFF - se non compare a fianco la scritta Disabled, premere il tasto Set up piu volte fino a ottenere questo valore 5

6 9) la stampante stampa l opzione Emulation - se non compare a fianco la scritta ESC/POS, premere il tasto Set up piu volte fino a ottenere questo valore 10) la stampante stampa l opzione DTR - se non compare a fianco la scritta Normal, premere il tasto Set up una volta per ottenere questo valore 11) premere e tenere premuto il tasto Set up 12) premere e tenere premuto il tasto Paper feed 13) rilasciare il tasto Set up e il tasto Paper feed 14) la stampante stampa le nuove impostazioni, che devono essere esattamente quelle indicate al punto 2; 6

7 COLLEGAMENTO A COMPUTER Parametri per il settaggio del computer Connetti: <direttamente a COM1 o COM2> (se si utilizza HYPERTERMINAL di WIN) Bit per secondo: <4800> Bit di dati: <8> Parità: <Nessuna> Bit di stop: <1> CIRCUITO SCHEDA EUROPRINT 7

8 1FC5<53DB?>93CC`1.+# #!,* '!++ < Via Valsugana, 63 Curtarolo (Padova) ITALY Tel / Fax Assistenza Tecnica: L AVS ELECTRONICS S.p.A. si riserva il diritto di apportare modifiche in qualsiasi momento e senza preavviso.

INTERFACCIA SERIALE RS232PC

INTERFACCIA SERIALE RS232PC PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it STARLIGHT INTERFACCIA SERIALE RS232PC STARLIGHT

Dettagli

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 Documentazione tecnica VISY-X Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 FAFNIR GmbH Bahrenfelder Str. 19 22765 Hamburg Tel: +49 /40 / 39 82 07-0 Fax: +49 /40 / 390 63 39 Indice 1 Informazioni

Dettagli

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO Libretto d istruzioni CLEVER CONTROL & DISPLAY Made in Italy Cod. 31/03/05 DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO AVVERTENZE Prima di usare il prodotto leggere attentamente queste

Dettagli

ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa

ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa Questo documento illustra la modalità di lettura remota del contatore SL7000 utilizzando un server di porta seriale collegato ad una

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. MS-DOS e WINDOWS sono

Dettagli

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0 Microtech Srl GPS TRACKER v3.0 Manuale d Uso Rev1-1 - Indice: Descrizione pag. 3 Caratteristiche. pag. 3 Accensione/Spegnimento.. pag. 4 Funzionamento pag. 4 Segnalazione di errore pag. 4 Segnalazione

Dettagli

Manuale d uso e funzionamento

Manuale d uso e funzionamento Manuale d uso e funzionamento Comando Remoto per Caldaria 55.1 e 100.1 Condensing A B C Selezione stato funzionamento Impostazione orologio e temperature Programma settimanale D E F G Modifica valore visualizzato

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza

Dettagli

Manuale per l utente di Ethernet

Manuale per l utente di Ethernet Manuale per l utente di Ethernet Indice 1. Nome della scheda dell interfaccia & stampante disponibile... 2 2. Specifiche... 3 3. Modalità d installazione... 4 4. Configurazione della scheda dell interfaccia

Dettagli

Stampante termica Quasar QRP-806. Manuale utente. www.quasarcode.it

Stampante termica Quasar QRP-806. Manuale utente. www.quasarcode.it Stampante termica Quasar QRP-806 Manuale utente www.quasarcode.it Napoli marzo 2015 Indice 1. Istruzioni pag. 3 1.1 Avvisi di sicurezza 3 1.2 Informazioni 3 2. Sommario 4 2.1 Caratteristiche principali

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2 Manuale d uso Note: Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. Per ulteriori informazioni contattare: DUEMMEGI

Dettagli

Modem GSM Manuale d istruzioni

Modem GSM Manuale d istruzioni Modem GSM Manuale d istruzioni PREFAZIONE Nel ringraziarvi per la preferenza, TECNOELETTRA S.r.l. augura che l'uso di questa apparecchiatura sia per Voi motivo di piena soddisfazione. Questo manuale è

Dettagli

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 -

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 - Curtarolo (Padova MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1-1 - Indice GENERALITÀ... PAG. 3 FUNZIONAMENTO... PAG. 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... PAG. 3 TELEFONIA COMPATIBILE...

Dettagli

Programmatore scenari

Programmatore scenari Programmatore scenari scheda tecnica ART. MH00 Descrizione Questo dispositivo permette la gestione di scenari semplici e evoluti fino ad un numero massimo di 300. Grazie al programmatore scenari il sistema

Dettagli

CONFIGURATORE PORTATILE A BATTERIA PER STRUMENTAZIONE

CONFIGURATORE PORTATILE A BATTERIA PER STRUMENTAZIONE Zapper CONFIGURATORE PORTATILE A BATTERIA PER STRUMENTAZIONE Principali caratteristiche Configura i dispositivi 650 / 1250 / 1350 senza bisogno di alimentazione Quattro programmi memorizzabili Tre soli

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 Radio RX4 Ricevitore Art.: 1780 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

FACILE QA-OMNI. Guida veloce

FACILE QA-OMNI. Guida veloce FACILE QA-OMNI Guida veloce PRIMO PASSAGGIO Dopo aver lanciato il programma, viene visualizzata la pagina iniziale. E possibile modificare la lingua del programma attraverso il pulsante Azioni in alto

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 GR868ONDA Art.: 4072 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3 3 Avvertenze...3

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Manuale d uso Giove CA3MKII

Manuale d uso Giove CA3MKII Manuale d uso Giove CA3MKII Linea GIOVE indice ----Descrizione comandi pag 3 ----Connessioni pag 3 ----Schema di collegamento Giove CA3 mk2 con Giove CA20/21 pag 4 ----Cavo di collegamento RS485 pag 5

Dettagli

Geass-Link Manuale di istruzione

Geass-Link Manuale di istruzione Geass-Link Manuale di istruzione GEASS S.r.l. - Via Ambrosini 8/2 10151 Torino - Tel. 011.22.91.578 - Fax 011.27.45.418 - info@geass.com - www.geass.com GEASS-LINK V.1.0.4 Software di Gestione e Acquisizione

Dettagli

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO () Generalità Quadro di comando e controllo manuale/automatico () fornito a bordo macchina, integrato e connesso al gruppo elettrogeno. Il quadro utilizza un compatto

Dettagli

USO DEL PROGRAMMA FLIP

USO DEL PROGRAMMA FLIP Corso di BASCOM 8051 - (Capitolo 2 ) Corso Teorico/Pratico di programmazione in BASCOM 8051. Autore: DAMINO Salvatore. Gestione BZ1 e T1. Dopo avere preso confidenza con la generazione del ns. primo programma,

Dettagli

Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0

Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0 Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0 1 Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Specifiche tecniche... 3 Installazione del software... 4 Collegamenti della porta seriale

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

CANPC-S1. Programmable CanBus-PC interface

CANPC-S1. Programmable CanBus-PC interface CANPC-S1.doc - 01/03/04 SP02002 Pagina 1 di 13 Specifica tecnica CANPC-S1 Programmable CanBus-PC interface Specifica tecnica n SP02002 Versione Autore Data File Note Versione originale BIANCHI M. 16/09/02

Dettagli

Manuale XM40 / XM40plus

Manuale XM40 / XM40plus AVS ELECTRONICS Manuale / plus plus - Il modem permette il collegamento del con la linea telefonica commutata con protocollo SIA HAYES. - Il modem plus permette la ricezione di eventi da centrali AVS configurate

Dettagli

VIW TRE CANALI LC50A RS232 - RACK

VIW TRE CANALI LC50A RS232 - RACK VIW 3 CANALI LC-50A RS232 RACK 1 PROFESSIONAL ELECTRONIC INSTRUMENTS VIW TRE CANALI LC50A RS232 - RACK VIW 3 CANALI LC-50A RS232 RACK 2 SOMMARIO 1. Descrizione dello strumento 1.1 Frontale 1.2 Retro 2.

Dettagli

GENERALITÀ. Unità: Canali di comunicazione:

GENERALITÀ. Unità: Canali di comunicazione: GENERALITÀ L'apparecchiatura CON232E è una unità a microprocessore equipaggiata di un canale ethernet e due canali seriali rs232c. Il dispositivo trasmette i dati ricevuti dal canale Ethernet con protocollo

Dettagli

INGEPAC PL70FV SIPCON CONSOLE Guida Installazione

INGEPAC PL70FV SIPCON CONSOLE Guida Installazione INGEPAC PL70FV SIPCON CONSOLE Guida Installazione CODIFICACIÓN Y VERSIÓN DEL DOCUMENTO E vietata la riproduzione totale o parziale della presente pubblicazione, mediante qualsiasi mezzo o procedura, senza

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0 Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0 1 Indice Indice...2 Introduzione...3 Specifiche tecniche...3 Installazione del software...4 Collegamenti della

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

ITALIANO. Manuale d uso

ITALIANO. Manuale d uso ITALIANO Manuale d uso Copyright HT ITALIA 2013 Versione IT 1.00-29/10/2013 Indice: 1. INTRODUZIONE... 2 2. DESCRIZIONE ACCESSORIO... 2 3. DESCRIZIONE TASTI FUNZIONE E LED INTERNI... 2 4. USO DELL ACCESSORIO...

Dettagli

Lettore doppia tecnologia Prossimità/Digicode Wiegand. Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE

Lettore doppia tecnologia Prossimità/Digicode Wiegand. Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE IT EN FR Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE 1] Presentazione prodotto Doppia tecnologia Lettore di prossimità, Tastiera Digicode. Formati di uscita Wiegand, CDVI Formato, ISO Track

Dettagli

STAMPANTE TERMICA LP55. (P.N. 3126611270 Revisione B2, Novembre 2012)

STAMPANTE TERMICA LP55. (P.N. 3126611270 Revisione B2, Novembre 2012) STAMPANTE TERMICA LP55 (P.N. 3126611270 Revisione B2, Novembre 2012) 81320476 Riferimenti: Numero di serie della stampante Modello del prodotto collegato alla stampante Revisione software del prodotto

Dettagli

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia

Dettagli

Guida di installazione rapida per Server di. stampa wireless

Guida di installazione rapida per Server di. stampa wireless Guida di installazione rapida per Server di stampa wireless Lato anteriore Connettore IEEE 1284 Connettore USB Lato posteriore 1. Tasto reset 2. LED di stato (rosso) 3. LED WLAN (verde) 4.DIP Switch Nor-

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 INDICE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE...1 CONFIGURAZIONE AREA51...2 IMPOSTAZIONE ANAGRAFICA...2 CONFIGURAZIONE BILANCIA...2

Dettagli

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015 DA2 Kit IT Guida alla programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015 GUIDA AI SIMBOLI DI QUESTO MANUALE Al fine di agevolare la consultazione del documento

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

MANUALE UTENTE libra

MANUALE UTENTE libra Curtarolo (Padova) Italy MANUALE UTENTE libra LIBRA NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0712V1.0-1 - Indice Descrizione tastiera... pag. 3 Funzioni descritte nel presente manuale...

Dettagli

Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP

Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP Technical Support Bulletin No.17 ModemOverIP Sommario! Introduzione! Caratteristiche del Modem Viola e applicazioni! Utilizzo del Modem Viola con il sistema di supervisione e monitoraggio Televis Compact!

Dettagli

KERN YKB-01N Versione 2.2 11/2011 I

KERN YKB-01N Versione 2.2 11/2011 I KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen Email info@kern-sohn.com Istruzioni d uso Stampante termica Tel.: +49-[0]7433-9933-0 Fax.: +49-[0]7433-9933-149 Internet www.kern-sohn.com KERN YKB-01N ersione

Dettagli

Programmatore Bootloader

Programmatore Bootloader www.micronovasrl.com Programmatore Bootloader MicroNova MANUALE E CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2 di 8 INDICE INDICE 1. PREFAZIONE... 3 2. REVISIONI... 3 3. INTRODUZIONE... 3 3.1 Ambito di applicazione...

Dettagli

MANUALE - PROFIBUS DP

MANUALE - PROFIBUS DP MANUALE - PROFIBUS DP Le valvole Heavy Duty Multimach - Profibus DP consentono il collegamento di isole HDM ad una rete Profibus. Conformi alle specifiche Profibus DP DIN E 19245, offrono funzioni di diagnostica

Dettagli

Manuale dell utente STP-103II Stampante termica Rev. 1.00

Manuale dell utente STP-103II Stampante termica Rev. 1.00 Manuale dell utente STP103II Stampante termica http://www.bixolon.com STP103II Precauzioni di sicurezza Osservare le istruzioni riportate in seguito per evitare eventuali pericoli o danni dovuti all uso

Dettagli

Aggiornamento software della macchina

Aggiornamento software della macchina Aggiornamento software della macchina Introduzione... 2 Come riconoscere le macchine con Pcb 2007... 3 Software forniti... 4 Operazioni preliminari... 5 1. Verifica compatibilità FDU 2 5 2. Svuotare la

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti:

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: ITALIANO Z-PC Z-PASS1-0 Modbus Ethernet/Serial Gateway and Serial Device Server with VPN 1. AVVERTENZE PRELIMINARI 2. ISTRUZIONI

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

Interfaccia di controllo QSE-CI-NWK-E

Interfaccia di controllo QSE-CI-NWK-E qse-ci-nwk-e 1 10.4.07 Interfaccia di controllo QSE-CI-NWK-E Descrizione Consente l'integrazione del sistema di controllo dell'illuminazione e della luce naturale GRAFIK Eye QS con touch-screen, PC o altri

Dettagli

Manuale semplificato

Manuale semplificato Dispositivo per l aggiornamento dei lettori di banconote FLASHER Manuale semplificato PAYMAN2-0012 REV. 0 08/09/2014 PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

LEC. Procedura di avviamento LEC. Termoregolatore. Funzionamento di base/configurazione avanzata/ Interventi di ripristino C K. Versione 1.

LEC. Procedura di avviamento LEC. Termoregolatore. Funzionamento di base/configurazione avanzata/ Interventi di ripristino C K. Versione 1. Procedura di avviamento LEC Ciclo a secco stampo, applicare la massima forza di chiusura, ripetere - volte (chiudere tutti i conduttori prima di iniziare). Accendere l interruttore principale (posizione

Dettagli

Per la connessione con il PLC integrato di un inverter Delta VFD consultare anche la nota al termine del presente documento.

Per la connessione con il PLC integrato di un inverter Delta VFD consultare anche la nota al termine del presente documento. Technical note Prodotto Tipo Impiego PLC All Generale data 31.08.15 Oggetto: Installazione software PLC Delta Il pacchetto comprende due software: 1) Delta COMMGR : per la connessione con il PLC e il simulatore

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

KERN YKD Version 1.0 1/2007

KERN YKD Version 1.0 1/2007 KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen-Frommern Postfach 40 52 72332 Balingen Tel. 0049 [0]7433-9933-0 Fax. 0049 [0]7433-9933-149 e-mail: info@kern-sohn.com Web: www.kern-sohn.com I Istruzioni d

Dettagli

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 PRESENTAZIONE Il presente MANUALE OPERATORE descrive come installare, configurare ed impiegare correttamente il sistema di guida assistita ARVAGru. ATTENZIONE!!! Prima

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1 Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente Ver. 1.1 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Eseguire il file di SetupCentraliCombivox.exe, selezionando la lingua e la cartella di installazione. SetupCentraliCom bivox.exe Durante l installazione, è possibile creare un

Dettagli

7.10 FINE PROGRAMMAZIONE Connettore Antenna GSM ACCESO LED MODULO GSM Connettore SIM LED Alimentazione periferiche INSERITO ANOMALIA PROGR. TECNICA 0) FINE PROGRAM. ESCLUSO MODULO GSM PROGR. TECNICA 0)

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

Attuatore tre punti flottante K274J

Attuatore tre punti flottante K274J 0556IT febbraio 2013 Attuatore tre punti flottante K274J 0032A/2 0064L/0 Installazione L attuatore a tre punti flottante va montato sulle valvole serie K297 in posizione orizzontale o verticale con coperchio

Dettagli

TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000

TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000 TELEDIACNS4000 TELEDIAGNOSI: TELEDIAPCS4000 TELEDIAGNOSI SU CNC S4000 CON COLLEGAMENTO TRAMITE MODEM SU LINEA TELEFONICA Questa opzione ha lo scopo di effettuare l assistenza tecnica a distanza tramite

Dettagli

CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici

CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici APPLICAZIONE Magtrol ha progettato questo sistema di test su

Dettagli

EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9

EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9 EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9 Applicazione Integrazione di tutta la gamma di Centrali Techno (Technodin, Techno32, Techno88 e Techno200)

Dettagli

24Vdc in (rosso e nero) K-P2C-000001 o K-P2C-000003

24Vdc in (rosso e nero) K-P2C-000001 o K-P2C-000003 Aggiornamento Hopper Manuale d uso Rev. 1.02 OPERAZIONI PRELIMINARI: 1. Prima di installare il software, verificare che il PC deve contenere il Framework 3.5 di Microsoft. In caso contrario, scaricarlo

Dettagli

MONITORAGGIO. Sistemi e strumenti di misura EDAX 24 SYSTEM > UNITÀ REMOTA DI ACQUISIZIONE PER RETI SISMICHE E/O ACCELEROMETRICHE FINO A 6 CANALI

MONITORAGGIO. Sistemi e strumenti di misura EDAX 24 SYSTEM > UNITÀ REMOTA DI ACQUISIZIONE PER RETI SISMICHE E/O ACCELEROMETRICHE FINO A 6 CANALI EDAX 24 SYSTEM L EDAX 24 è un sofisticato sistema di acquisizione a 24 bit progettato per fornire una completa soluzione per il monitoraggio sismico ed accelerometrico. L alta risoluzione e la flessibilità

Dettagli

Decremento patch / canale MIDI. Incremento patch / canale MIDI. Ingresso DC 12V Memorizzazione patch. Modalità funzionamento looper

Decremento patch / canale MIDI. Incremento patch / canale MIDI. Ingresso DC 12V Memorizzazione patch. Modalità funzionamento looper POWER RETURN 7 SEND 7 RETURN 6 SEND 6 RETURN 5 SEND 5 RETURN 4 SEND 4 RETURN 3 SEND 3 RETURN 2 SEND 2 RETURN 1 SEND 1 LINK INPUT MIDI IN PICOLOOPER picolooper Version2 midi 7 8 MIDI OUT loop7 loop8 loop5

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

A01. Chiave universale di programmazione per la strumentazione Ascon Tecnologic. MANUALE D USO Cod.: ISTR-MA01ITA03 - Vr. 3.3 (IT)

A01. Chiave universale di programmazione per la strumentazione Ascon Tecnologic. MANUALE D USO Cod.: ISTR-MA01ITA03 - Vr. 3.3 (IT) A01 Chiave universale di programmazione per la strumentazione Ascon Tecnologic MANUALE D USO Cod.: ISTR-MA01ITA03 - Vr. 3.3 (IT) Ascon Tecnologic S.r.l. Viale Indipendenza 56, 27029 Vigevano (PV) - ITALY

Dettagli

Istruzioni di servizio PPC-04 /2

Istruzioni di servizio PPC-04 /2 WALTER STAUFFENBERG GMBH & CO.KG Im Ehrenfeld 4 D-58791 Werdohl Postfach 1745 D-58777 Werdohl Germania Telefon: +49 (0) 2392 / 916-0 Telefax: +49 (0) 2392 / 2505 E-Mail: sales@stauff.com Internet: www.stauff.com

Dettagli

MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA. Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone

MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA. Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone Per la Dichiarazione Ambientale vai su www.telecomitalia.com/sostenibilita

Dettagli

MANUALE D USO SWEDA MASTER

MANUALE D USO SWEDA MASTER MANUALE D USO SWEDA MASTER COMPATIBILE WINDOWS VISTA Versione 1.2.0.3 Manuale RTS WPOS1 INDICE INDICE... 2 LEGENDA... 2 PREMESSA... 3 VERSIONI DEL PROGRAMMA... 3 COMPATIBILITA CON WINDOWS VISTA... 3 PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Videocamere D-Link DCS serie L Guida d installazione tramite App mydlink Lite

Videocamere D-Link DCS serie L Guida d installazione tramite App mydlink Lite Videocamere D-Link DCS serie L Guida d installazione tramite App mydlink Lite Per procedere all installazione della tua videocamera D-Link DCS serie L tramite l app mydlink Lite dovrai effettuare alcuni

Dettagli

CONTROLLER PER STAMPANTE 3DRAG

CONTROLLER PER STAMPANTE 3DRAG ISTRUZIONI D USO CONTROLLER PER STAMPANTE 3DRAG (con driver cod. 3DCONTR-DRIVER, senza driver cod. 3DCONTROLLER) 1. Descrizione Realizzata completamente in SMD (eccetto i connettori) e basata sul microcontrollore

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Vi preghiamo di leggere attentamente queste istruzioni prima di installare il software e di lavorare con esso. Ver.3.0.0 1 rev.

Dettagli

CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4)

CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4) CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4) MANUALE DEL SOFTWARE DI CONFIGURAZIONE IMQ APPROVED CERTIF. N :CA12.00048 (PMT200) CA12.00049 (PMT202) Sw20xa02 del 01.09.2000 INDICE GENERALE Installazione

Dettagli

Stampante DIN BEGHELLI ISTRUZIONI PER L USOL. Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli

Stampante DIN BEGHELLI ISTRUZIONI PER L USOL. Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli Stampante DIN BEGHELLI Stampante per Sistemi Centralizzati e Logica Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Vista esterna anteriore 1 LED segnalazione Stato 2 Leve apertura coperchio 3Vano rotolo carta 4 Pannello

Dettagli

1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware

1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware 1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware Il seguente diagramma è un esempio di sistema di controllo accessi con il software Veritrax AS-215 e i controllori AC- 215. 1.1

Dettagli

Installazione. Powerline 500 Modello XAVB5221

Installazione. Powerline 500 Modello XAVB5221 Installazione Powerline 500 Modello XAVB5221 Contenuto della confezione In alcune regioni, con il prodotto viene fornito un CD-ROM. 2 Per iniziare Le soluzioni di rete Powerline offrono un'alternativa

Dettagli

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO P406 TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE (cod. P406) GENERALITA Elegante termostato settimanale ideale per controllare impianti di riscaldamento o condizionamento che offre

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

KIT SUPERVISORE INSTALLAZIONE ED USO

KIT SUPERVISORE INSTALLAZIONE ED USO KIT SUPERVISORE INSTALLAZIONE ED USO Indice 1 DESCRIZIONE GENERALE 1.1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE 1.2 COLLEGAMENTO AL PC 2 INSTALLAZIONE 2.1 INSTALLAZIONE DEI CAVI DI COLLEGAMENTO 2.2 SCELTA DEL SOFTWARE

Dettagli

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni riportate in questo manuale.

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE GATEWAY 500 MOST codice 7137495 con versione Hardware V3R2 e Firmware 2.18 o superiore

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE GATEWAY 500 MOST codice 7137495 con versione Hardware V3R2 e Firmware 2.18 o superiore ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE GATEWAY 500 MOST codice 7137495 con versione Hardware V3R2 e Firmware 2.18 o superiore Il presente manuale fornisce le indicazioni necessarie per la corretta installazione del

Dettagli

SMB-05. Strumento per la misura DVB-T e Digitale terrestre. Manuale d uso

SMB-05. Strumento per la misura DVB-T e Digitale terrestre. Manuale d uso SMB-05 Strumento per la misura DVB-T e Digitale terrestre Manuale d uso INDICE Descrizione del prodotto 1. Guida... 1 1.1 Pannello frontale e pulsanti. 1 1.2 Pulsante di accensione. 3 1.3 Alimentazione

Dettagli

TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE

TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO HAA85 TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE (cod.haa85) 1. INTRODUZIONE Sistema dotato di doppia uscita a relè per controllo accessi e altre applicazioni destinate alla sicurezza.

Dettagli

Sirena autoalimentata autoprotetta WLINK con lampeggiatore

Sirena autoalimentata autoprotetta WLINK con lampeggiatore Doc7Awlink Firmware 1.00 Evo Wlink Sirena autoalimentata autoprotetta WLINK con lampeggiatore Evo Wlink, di seguito abbreviata Evo, è una sirena per esterni autoalimentata autoprotetta su protocollo WLINK

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

Convertitore di linea

Convertitore di linea Convertitore di linea PSTN-GSM. Manuale Installatore Versione 1.1 Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione... 3 2.1. Alimentazione.... 3 2.2. Linea telefonica analogica.... 4 2.3. Led di stato....

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

0. Manuale di installazione rapida del server SGI 1450

0. Manuale di installazione rapida del server SGI 1450 0. Manuale di installazione rapida del server SGI 1450 Questa guida fornisce le informazioni di base per la configurazione del sistema, dall'apertura della confezione all'avvio del Server SGI 1450, nel

Dettagli