L'obiettivo di questa ricerca è stato quindi valutare la fruizione della rete Internet in Italia da parte dei nostri nativi digitali.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L'obiettivo di questa ricerca è stato quindi valutare la fruizione della rete Internet in Italia da parte dei nostri nativi digitali."

Transcript

1 Internet e minori Indagine sociale promossa dal Moige movimento italiano genitori ed elaborata dall ITCI - Istituto di Terapia Cognitivo Interpersonale presieduto dal Prof. Tonino Cantelmi Dati riferibili al periodo Settembre 2012 Gennaio 2013

2 Obiettivi La ricerca nasce dall'esigenza di saperne di più in merito a questa nuova cultura tecno mediata nella quale stanno crescendo i ragazzi italiani. Tale interesse ci ha indotto ad indagare la quantità di tempo che i bambini e gli adolescenti trascorrono connessi su Internet e la frequenza del suo utilizzo nelle diverse ore della giornata. L'obiettivo di questa ricerca è stato quindi valutare la fruizione della rete Internet in Italia da parte dei nostri nativi digitali. Metodologia La popolazione che ha interessato la nostra ricerca è costituita dagli studenti delle scuole elementari, scuole medie inferiori e scuole medie superiori di età compresa dai 6 ai 20 anni, in quanto l'obiettivo dello studio condotto è di fotografare la situazione italiana dei ragazzi nell'utilizzo della rete collocabili in questo target anagrafico. Il campione della ricerca è stato individuato considerando la zona geografica, l'età dei soggetti e il tipo di scuola. Sono state individuate 11 scuole tra elementari, medie inferiori e medie superiori di diverse regioni italiane. Le scuole sono state informate di far parte della ricerca tramite un documento standard inviato via posta elettronica, successivamente è stato contattato il Dirigente Scolastico per sondare la disponibilità a partecipare. Una volta raccolte le adesioni delle scuole si è provveduto ad inviare per posta un plico contenente una lettera di accompagnamento per il Dirigente Scolastico, un protocollo per la somministrazione dei questionari in classe per il docente incaricato e il numero dei questionari richiesti stampati e spillati. Sul plico inviato è stata allegata una busta preaffrancata per la rispedizione dei questionari compilati. Al ragazzo che partecipava alla ricerca veniva richiesto di rispondere a tutte le domande del questionario e di restituirlo al docente responsabile. La prima pagina conteneva le spiegazioni di compilazione e l'impegno nel difendere il loro anonimato. Il docente incaricato per la consegna doveva distribuire in classe il questionario a ogni alunno e aveva la responsabilità della restituzione del materiale compilato da lasciare direttamente al Dirigente Scolastico, garante della rispedizione del plico. La durata della somministrazione è stata di massimo un'ora in ogni scuola che ha aderito al progetto.

3 Campione L indagine è stata realizzata su un campione di 946 soggetti frequentanti diverse scuole distribuite sul territorio italiano. Il nostro studio ha adottato per la variabile età una classificazione specifica ripartita in tre fasce: da 6 a 10 anni; da 11 a 13 anni; da 14 a 20 anni. Tabella 1 gli intervistati raggruppati in fasce di età Classi di età da 6 a 10 da 11 a 13 da 14 a 20 Numero questionari Peso percentuale ,92 35,07 Nello sviluppo di questa ricerca è stato adottato questo criterio perché ripartisce i questionari con incidenze percentuali omogenee e inoltre è in linea con la durata istituzionale dei corsi di studio. Ciò premesso la tabella 2 si può scrivere nel modo seguente: Tabella 2 gli intervistati raggruppati in classi di età tenuto conto del sesso Cifre percentuali Classi di età F M Totale ,2 35,9 33, ,0 30,0 31, ,8 34,1 35,0 Totale 100,0 100,0 100,0 Il campione si rivela piuttosto bilanciato rispetto al genere dei rispondenti e alle fasce di età; come indicato nella classe di età che riguarda i ragazzi dai 6 ai 10 anni (Tab.2), le femmine compongono il 32,2 % del totale femminile considerato, mentre il numero dei ragazzi è di poco superiore (35,9%). Invece, per le fasce di età comprese tra gli 11 e i 13 anni e tra i 14 e 20 è il campione femminile ad essere di poco superiore (32% vs 30%, 35,8% vs 34,1%). Rispetto alla provenienza geografica possiamo notare nella Tab. 3 che la maggioranza delle scuole che

4 hanno aderito al progetto provengono dal sud dell'italia (47,4%), percentuale decisamente più alta rispetto al numero dei partecipanti provenienti dal nord (13,5%) e dal centro Italia (39,1%). Tabella 3 Distribuzione dei partecipanti per macroarea geografica Macroarea freq. % Nord ,5% Centro ,1% Sud ,4% Totale ,00% Figura 1- Provenienza geografica del campione 14% 47% Nord Centro Sud 39%

5 Computer e Internet Un primo gruppo di item è volto ad indagare la quantità di tempo che i ragazzi trascorrono con il computer durante la giornata (quante volte al giorno, per quanto tempo, ecc.), dove lo utilizzano principalmente e con chi, e quali sono i motivi per cui lo impiegano (studiare, andare su internet, ascoltare musicare, ecc.). Un secondo gruppo di item riguarda Internet, ovvero è rivolto a tutti gli intervistati che almeno una volta si sono connessi on-line con il computer. Tale gruppo di item ha l'obiettivo di indagare le ragioni e i criteri di tale impiego. Per fare ciò è stato domandato ai ragazzi quanto tempo in una giornata trascorrono connessi alla rete, se sono iscritti a qualche social, se hanno mai utilizzato identità false, se hanno fatto mai amicizia con persone estranee o dato loro il numero di cellulare, se si sono mai connessi per distrarsi da emozioni spiacevoli oppure se hanno mai cominciato una relazione tramite internet; inoltre quali sono i siti che visitano più frequentemente e per quale ragione maggiormente si connettono (chattare, giocare, scambiare dati, guardare immagini, ascoltare musica, contattare gli amici, ecc.). Un ultimo gruppo di item fa riferimento alla conoscenza da parte dei genitori degli intervistati del modo in cui i ragazzi impiegano questo importante mezzo di comunicazione. Quindi è stato chiesto ai ragazzi se i loro genitori gli hanno imposto dei limiti di tempo nell'utilizzo di Internet, se hanno mai cancellato la cronologia e quanto i loro genitori sono a conoscenza di ciò che accade nella rete quando sono connessi on-line. Sintesi dei risultati più significativi Se si decide di verificare un fenomeno, è necessario innanzitutto indagarne la diffusione. Le abitudini di acquisto e consumo dei beni materiali delle famiglie e dei ragazzi risultano di fatto fortemente mutate in questi anni, infatti emerge che gli strumenti tecnologici sono un bene di largo consumo all interno dei nuclei familiari, ne consegue una maggiore fruibilità ed accessibilità da parte dei ragazzi. Il 95,8% degli intervistati può disporre di un computer in casa (Tab. 4) e il 94,2% lo utilizza (Tab. 5). Ampliandosi la diffusione di questo strumento è aumentata considerevolmente la facilità d'accesso da parte dei ragazzi fin dalla tenera età, di fatto l'85,8% dei bambini dai 6 ai 10 anni hanno già utilizzato un computer (Tab.6). Tuttavia è interessante notare che non c'è alcuna differenza rispetto al sesso

6 nell'utilizzo di questo mezzo, infatti, il 94,2% delle femmine ha risposto di averlo già utilizzato contro il 94,1% dei maschi (Tab.7). Tabella 4 Hai un computer a casa 43-hai un computer a casa Tot % su totale No 40 4,2 Si ,8 totale Tabella 5 Lo hai mai utilizzato 44-lo hai mai utilizzato Tot % su totale No 55 5,8 Si ,2 totale Figura 3 Lo hai mai utilizzato

7 Tabella 6 quesito 44 lo hai mai utilizzato tenuto conto del sesso e dell età Percentuali sull'utilizzo del pc Sesso femminile Sesso maschile F No Si Tot M No Si Tot ,0 85,0 100% ,4 86,6 100% ,2 98,8 100% ,8 99,2 100% ,7 98,3 100% ,0 98,0 100% tot 5,8 94,2 100% tot 5,7 94,3 100% Totale campione per fasce di età M+F No Si Tot ,2 85,8 100% ,0 99,0 100% ,8 98,2 100% tot 5,7 94,3 100% Figura 4- uso del pc secondo l utilizzo nelle varie classi di età in ambi i sessi 100,0 50, Età No percentuali rispetto l'utilizzo - no, si Si

8 Tabella 7 Quesito 44 lo hai mai utilizzato secondo il sesso Sesso No Si Tot F 5,8 94,2 100% M 5,9 94,1 100% totale 5,8 94,2 100% Figura 4 Utilizzo del pc tenuto conto del sesso 100,0 80,0 60,0 40,0 20,0 0,0 No Si F M Per quanto riguarda l'età dell'utente invece si nota una considerevole differenza tra le elementari e le medie, precisamente l'83,3% di coloro che hanno risposto di non averlo mai utilizzato hanno dai 6 ai 10 anni contro il 6,9% dei ragazzi nella classe d età dagli 11 ai 13 anni (Tab. 8). Il dato più interessante però risulta nella differenza percentuale tra le medie e i licei. Infatti dalle risposte nella Tab 8 sembra emergere che sono di più coloro che non hanno mai utilizzato un pc dai 14 ai 20 (11,1%) rispetto ai ragazzi dagli 11 ai 13 (5,6%). Ciò sembrerebbe confermare la teoria secondo la quale i ragazzi nati dopo il 2000 (i cosiddetti nativi digitali ) hanno un maggiore accesso al computer rispetto ai loro predecessori, nonostante comincino ad utilizzarlo prevalentemente dopo la prima media. Questa teoria è confermata anche nella Tab. 6 nella quale risulta che i ragazzi che hanno già utilizzato il pc sono 99% dagli 11 ai 13, contro il 98% dai 14 ai 20.

9 Tabella 8 Quesito 44 lo hai mai utilizzato tenuto conto del sesso e dell età Percentuali sulla classe di età Sesso femminile F No Si totale ,8 28,7 31, ,9 33,8 32, ,3 37,6 36,0 tot 100% 100% 100% Sesso maschile M No Si totale ,0 33,0 35, ,0 31,6 30, ,0 35,4 34,1 tot 100% 100% 100% Femmine + maschi F+M No Si totale ,3 30,7 33, ,6 32,7 31, ,1 36,6 35,1 tot 100% 100% 100% Un dato confortante nel tempo di utilizzo risulta nella Tab. 9: tra gli studenti che dichiarano di servirsi di questo mezzo il 53,0% afferma di utilizzarlo meno di 1 ora, il 38,2% da 1 a 3 ore e solamente l'8,8% afferma di impiegarlo per più di 3 ore. Tuttavia se andiamo a confrontare la risposta meno di 1 ora con l'età degli intervistati non si verifica molta discrepanza percentuale tra le diverse fasce (Tab. 10): il 38,8% è compreso tra i 6 e i 10 anni, il 34,9% tra gli 11 e 13 e il 26% tra i 14 e i 20. Tale fenomeno non si presenta nelle altre due risposte, nelle quali notiamo una correlazione significativa tra l'aumento dell'età e l'aumento delle ore trascorse davanti al pc e un aumento della divergenza tra le varie classi di età (Tab. 11 e Tab. 12). Risulta tuttavia allarmante il dato che circa il 40% dei ragazzi che ha risposto di passare più di 3 ore davanti al pc abbia meno di 13 anni (Tab. 12).

10 Tabella 9 senza le voci missing e mai 46-Durante una giornata quanto tempo trascorri davanti al computer? % meno di 1 ora 53,0 da 1 a 3 ore 38,2 più di 3 ore 8,8 Totale 100% Tabella 10 Risposta Meno di 1 ora al quesito 46 articolata secondo l età del ragazzo Percentuali sull età 46-Durante una giornata quanto tempo trascorri davanti al computer? % Età totale , , ,4 tot 100% Tabella 11 Risposta Da 1 a 3 ore al quesito 46 articolata secondo l età del ragazzo Percentuali sull età 46-Durante una giornata quanto tempo trascorri davanti al computer? % Età totale , , ,5 tot 100,0

11 Tabella 12 Risposta Più di 3 ore al quesito 46 articolata secondo l età del ragazzo Percentuali sull età 46-Durante una giornata quanto tempo trascorri davanti al computer? % Età totale , , ,6 tot 100,0 Figura 5 Ore trascorse in una giornata davanti al pc articolate per fasce di età , , ,8 34,9 26,4 31,1 28, ,4 9,6 0 Meno di un ora Da 1 a 3 ore Più di 3 ore Per quanto riguarda l'accesso ad Internet le percentuali non sono più rassicuranti. Di fatto l'87,8 % degli intervistati afferma di essersi già connesso (Tab.17), e il 18% circa di trascorrerci più di 3 ore al giorno (Tab.18). Di coloro che hanno risposto di passarci da 3 a 5 ore durante la loro giornata addirittura il 50,5% ha dagli 11 ai 13 anni (Tab. 19), mentre sono circa l'8% i bambini che si connettono ad Internet per più di 5 ore e possiedono meno di 10 anni (Tab.20).

12 Tabella 17 Connessione ad Internet 51-Ti sei mai connesso ad Internet? Totale % missing 56 5,9 No 59 6,2 Si ,8 Importo totale ,0 Figura 6 Ti sei mai connesso ad Internet? Connessione ad Internet 100,0 80,0 60,0 40,0 % 20,0 0,0 missing No Si Tabella 18 - In un giorno quanto tempo sei connesso a Internet? 54-In un giorno quanto tempo sei connesso ad internet Totale % con missing % senza missing missing ,9 - - meno 1 ora ,5 44,2 da 1 a 2 ore ,3 38,2 da 3 a 5 ore ,1 12,7 più di 5 ore 40 4,2 4,9 Totale con missing ,0 100,0 totale senza missing 824

13 Tabella 19 - Il tempo di connessione ad Internet secondo l età Tempo di collegamento da 3 a 5 ore. Percentuali sull età Classi di età % totale , , ,2 totale 100,0 Tabella 20- Il tempo di connessione ad Internet secondo l età Tempo di collegamento più di 5 ore. Percentuali sull età Classi età % totale , , ,5 totale 100,0 Tuttavia, non solamente è aumentata la disponibilità di utilizzo del mezzo (circa il 96% dei ragazzi può disporre di un computer in casa) ma il 39,4% di loro utilizza il computer portatile e il 29,9% lo possiede direttamente nella sua camera da letto (Tab. 13). Un dato significativo e preoccupante inoltre è che la fascia di età che possiede il numero più alto di ragazzi che utilizzano un computer portatile risulta essere la classe dai 6 ai 10 anni, 42,5%, mentre la percentuale più alta di coloro che lo utilizzano in camera da letto la riscontriamo nella classe di età dagli 11 ai 13 anni, 38,6% (Tab. 14).

14 Tabella 13 Distribuzione delle risposte al quesito 47 in cifre assolute e relative 47 - dove si trova il computer totale % missing 62 6,3 altrove 78 7,9 camera genitori 33 3,3 portatile ,4 salotto ,2 tua camera letto ,9 totale ,0 Il totale non è uguale a 946 perchè erano possibili più rispostte Figura 7 Dove si trova il computer 40,0 Dove si trova il computer -% 30,0 20,0 10,0 % 0,0 missing altrove camera genitori portatile salotto tua camera letto indagine ITCI, 2012 Fonte:

15 47 - dove si trova il computer Tabella 14 - Distribuzione al quesito 47 tenuto conto dell età Percentuali rispetto l età Classi di età totale missing 90,3 3,2 6,5 100,0 altrove 43,6 35,9 20,5 100,0 camera genitori 69,7 15,2 15,2 100,0 portatile 42,5 34,8 22,7 100,0 salotto 56,2 22,3 21,5 100,0 tua camera letto 28,1 38,6 33,2 100,0 totale 44,0 31,7 24,2 100,0 Figura 8 Dove si trova il computer rispetto l età 45,0 40,0 35,0 30,0 25,0 20,0 15,0 10,0 5,0 0,0 missing altrove camera genitori portatile salotto tua camera letto Classi di età Prendendo atto di queste percentuali, è facile immaginare la risposta che la maggior parte dei ragazzi ha dato alla domanda con chi sei quando lo utilizzi. Infatti, utilizzandolo principalmente in camera da letto, o avendo un computer portatile, non ci sorprende la risposta che rileviamo nella Tab. 15: il 57,6% dei ragazzi intervistati ha risposto che è da solo quando utilizza questo influente mezzo. Ancora più

16 allarmanti sono le percentuali rilevate secondo le classi di età (Tab.16): hanno risposto che non c'è nessuno accanto a loro mentre sono davanti al computer il 31,2% dei ragazzi dai 6 ai 10 anni, della classe dagli 11 ai 13 sono addirittura il 72,5% coloro che lo utilizzano da soli, fino ad arrivare alla quasi totalità nella fascia che prevede i ragazzi dai 14 ai 20 (88,1%). Tabella 15 Distribuzione delle risposte al quesito Con chi sei quando lo utilizzi in cifre assolute e relative 49 - Con chi sei quando lo utilizzi totale % missing 62 6,3 altre persone 13 1,3 con amici 33 3,3 con fratelli ,9 con genitori ,6 da solo ,6 totale ,0 Figura 9 Con chi sei quando lo utilizzi 60,0 50,0 40,0 Con chi sei quando lo utilizzi -% 30,0 20,0 % 10,0 0,0 missing altre persone con amici con fratelli con genitori da solo

17 Tabella 16 Distribuzione al quesito 49 Con chi sei quando lo utilizzi tenuto conto dell età Percentuali in verticale 49 - Con chi sei quando lo totale utilizzi Classi di età missing 11,9 1,3 2,1 6,3 altre persone 1,6 1,3 0,9 1,3 con amici 1,6 5,8 3,4 3,3 con fratelli 21,1 12,0 3,0 13,9 con genitori 32,7 7,1 2,6 17,6 da solo 31,2 72,5 88,1 57,6 totale 100,0 100,0 100,0 100,0 Figura 10 Con chi sei quando lo utilizzi in relazione alle classi di età 90,0 80,0 70,0 60,0 50,0 40,0 30,0 20,0 10,0 0,0 Con chi sei quando lo utilizzi missing altre persone con amici con fratelli con genitori da solo Classi di età

18 In questa ricerca abbiamo voluto anche indagare quali sono i motivi che spingono i ragazzi a connettersi inserendo nell'item 52 molteplici risposte, tra cui giocare, studiare, scaricare film o musica o scambiarsi dati. Importante ai fini della nostra ricerca è stata la risposta che ha avuto maggiori adesioni, ovvero chattare con il 22,6% (Tab. 21). In sostanza sembrerebbe che il motivo che spinge maggiormente i ragazzi ad utilizzare Internet sia innanzitutto chattare, successivamente ascoltare musica (20,3%) ed infine giocare (17%). Per di più di fronte a questo mezzo i ragazzi italiani non rimangono impassibili, infatti il 14% afferma di provare sempre o spesso forti emozioni quando si connette (Tab. 26), il 5% risponde di preferire Internet a uscire con gli amici (Tab. 27) e il 16% dichiara di connettersi per distrarsi da emozioni spiacevoli (Tab. 28) Tabella 21 Distribuzione di frequenza combinata relativa al quesito 52 Per quale motivo 52-Per quale motivo ti connetti ad internet Frequenze % missing 115 7,1 altro 9 0,6 chattare ,6 discussioni on line 7 0,4 giocare ,0 guardare immagini ,3 scambiare dati 7 0,4 scaricare film 33 2,0 scaricare/ascoltare musica ,3 studiare e fare ricerca ,2 totale ,0 Il totale non è uguale a 946 perchè erano possibili più risposte

19 Figura 11 Per quale motivo ti connetti 25,0 Per quale motivo -% 20,0 15,0 10,0 5,0 0,0 % Tabella 26 Quando sei connesso ad Internet provi forti emozioni Risposte Totale % #Non risponde % mai % raramente % sempre 42 4% spesso 97 10% Totale complessivo Tabella 27 Preferire Internet ad uscire Risposte Totale % #Non risponde % mai % raramente % sempre 17 2% spesso 27 3% Totale complessivo

20 Tabella 28 Ti colleghi per distrarti da emozioni spiacevoli Risposte Totale % #Non risponde % mai % raramente % sempre 47 5% spesso % Totale complessivo Non possiamo ignorare inoltre che Internet sia diventato un luogo di incontro, di fatto il 26% degli intervistati lo utilizzano per cominciare nuove amicizie (Tab. 22), il 15% dei ragazzi afferma di possedere in egual numero amici su Internet rispetto al mondo reale e addirittura l'8% afferma di possederne di più nel mondo del web (Tab. 23). Non si riscontra una differenza significativa per quanto riguarda il sesso, quindi si può ritenere che questa situazione sia valida sia per i maschi che per le femmine. Per quanto riguarda le relazioni affettive infine siamo rimasti sorpresi che addirittura il 9% dei ragazzi abbia risposto di aver sempre o spesso cominciato una relazione tramite Internet (Tab. 24), e dei ragazzi dai 14 ai 20 anni sono perfino il 16% (Tab. 25): di questa fascia di età sono solamente il 62% a non aver mai cominciato una relazione tramite il web. Tabella 22 distribuzione di frequenza al quesito 57 in cifre assolute e relative 57-Fai nuove amicizie quando sei su internet Totale % missing ,0 mai ,3 raramente ,7 sempre 75 7,9 spesso ,1 totale ,0

21 Tabella 23 distribuzione di frequenza al quesito 58 hai più amici su internet o nel mondo reale? Risposta F %F M %M Totale %TOT #Non risponde 55 11% 55 13% % in egual misura 81 16% 60 14% % nella vita reale % % % su internet 47 9% 34 8% 81 8% Totale complessiv o Tabella 24 Relazione tramite Internet Risposte Totale % #Non risponde % mai % raramente % sempre 17 2% spesso 68 7% Totale complessivo Tabella 25 Distribuzione del quesito 81, ti è mai capitato di cominciare una relazione su internet tenuto conto dell'età Età compresa dai 14 ai 20 anni Risposte Totale % #Non risponde 8 2% mai % raramente 65 20% sempre 7 2% spesso 47 14% Totale complessivo Oltre ad essere un potentissimo mezzo di informazione, il computer può rivelarsi anche uno strumento pericoloso per i nostri ragazzi. Per questa ragione abbiamo ritenuto fondamentale indagare quanto questo apparecchio riesca a suggestionare i giovani di oggi e le risposte si sono rivelate significative.

22 Ad esempio il 37% circa degli intervistati afferma che spesso o sempre il tempo davanti al pc trascorre senza che loro se ne accorgano (Tab. 29), il 21% attende con ansia il momento in cui si può collegare ad Internet (Tab. 30) e il 24% dei ragazzi afferma di non riuscire a rimanere tranquillo se per un giorno non può navigare (Tab. 31). Il genitore, di fronte al suo compito educativo, non può rimanere impassibile o indifferente su questo argomento. Di fatto i ragazzi hanno bisogno di una guida che li difenda dai pericoli del web, come ad esempio rimanere intrappolati nella rete per ore senza rendersene conto o concludere amicizie pericolose, nonostante questo a volte richieda tempo e sacrifici. Eppure osservando i dati, ci ha sorpreso rilevare che solo il 18,6% dei genitori impartisce dei limiti di tempo nell'utilizzo del computer ai loro figli, contro il 35% che non si è mai posto questo problema (Tab. 32). Risulta ancora più allarmante constatare, per quanto riguarda i genitori dei bambini dai 6 ai 10 anni, che sono addirittura il 25% coloro che non hanno mai impartito dei limiti di orario nell'impiego di questo mezzo (Tab. 33). Di fatto il 21% risponde che i propri genitori non sono a conoscenza di ciò che loro fanno su Internet (Tab. 34), percentuale che sale considerevolmente per i ragazzi che hanno tra i 14 e i 20 anni: circa il 40% (Tab. 35). Un dato confortante è che solamente l'11% visita siti non adatti alla loro età (Tab. 36), tuttavia sono circa il 20% coloro che cancellano spesso la cronologia sul computer per non farla vedere ai loro genitori (Tab. 37) e tra i 14 e i 20 anni la percentuale raggiunge addirittura quasi il 40% (Tab. 38). Inoltre circa il 30% afferma di utilizzare raramente la propria identità quando è collegato (Tab. 39) e il 28% ha fatto amicizia con estranei (Tab. 40). Ancora più preoccupanti sono i dati che riscontriamo nelle Tab. 41 e 42: il 14% degli intervistati ha incontrato le persone che ha conosciuto su Internet e il 13% dei ragazzi tra i 14 e i 20 anni ha scambiato il suo numero di cellulare con gli estranei conosciuti tramite chat. Tabella 29 - Il tempo passa senza che te ne accorgi 50- trascorrere del tempo Totale % missing 59 6,2 mai ,9 raramente ,7 sempre ,8 spesso ,4 totale ,0

23 Figura 12 Il tempo passa senza che te ne accorgi Trascorrere del tempo -% 30,0 25,0 20,0 15,0 % 10,0 5,0 0,0 missing mai raramente sempre spesso Tabella 30 Attendi con ansia il collegamento 53-attendi con ansia il collegamento Totale % missing ,0 mai ,6 raramente ,4 sempre 67 7,1 spesso ,0 totale ,0

24 Figura 12 Attendi con ansia il collegamento Attendi con ansia il collegamento -% 40,0 35,0 30,0 25,0 20,0 15,0 10,0 5,0 0,0 missinig mai raramente sempre spesso % Tabella 31 Distribuzione di frequenza al quesito 55 in cifre assolute e relative 55-Ti senti tranquillo se non puoi navigare per un Totale % giorno missing ,2 abbastanza ,4 molto ,2 per niente 95 10,0 poco ,2 totale ,0

25 Figura 13 Sei Tranquillo se non puoi navigare per un giorno 45,0 40,0 35,0 30,0 25,0 20,0 15,0 10,0 5,0 0,0 Sei tranquillo se non navighi per un giorno - % missing abbastanza molto per niente poco % Tabella 32 Limiti di tempo Risposte Totale % #Non risponde ,8% mai ,0% raramente ,5% sempre ,6% spesso ,0% Totale complessivo Tabella 33 Limiti di tempo in relazione all'età degli intervistati Età compresa tra i 6 e i 10 anni Risposte Totale % #Non risponde 87 26,9% mai 47 14,6% raramente 30 9,3% sempre ,2% spesso 39 12,1% Totale complessivo

26 Tabella 34 I tuoi genitori sono a conoscenza di ciò che fai Risposte Totale % Non risponde % abbastanza % molto % per niente 79 8% poco % Totale complessivo Tabella 35 I tuoi genitori sono a conoscenza in relazione all'età degli intervistati Età compresa tra i 14 e i 20 anni Risposte Totale % #Non risponde 10 3% abbastanza % molto 60 18% per niente o poco ,00% Totale complessivo Tabella 36 Visiti siti non adatti Risposte Totale % #Non risponde % mai % raramente % Sempre o spesso ,00% Totale complessivo

27 Tabella 37 Hai mai cancellato la cronologia Risposte Totale % #Non risponde % mai % raramente % Sempre o spesso ,00% Totale complessivo Tabella 38 Hai mai cancellato la cronologia in relazione all'età degli intervistati Età compresa tra i 14 e i 20 anni Risposte Totale % #Non risponde 10 3% mai % raramente 89 27% sempre 43 13% spesso 79 24% Totale complessivo Tabella 39 Usi la tua vera identità quando navighi su Internet Risposte F % F M % M Totale % #Non risponde 77 15% 77 18% % Mai o raramente % , % % sempre % % % spesso 74 15% 65 15% % Totale complessivo

28 Tabella 40 Amicizia estranei Risposte Totale % #Non risponde % No % Si % Totale complessivo Tabella 41 Li hai mai incontrati Risposte F % F M % M #Non risponde Totale complessi vo % % % No % % % Si 80 16% 54 12% % Totale complessiv o % Tabella 42 Hai mai dato il numero ad estranei conosciuti in chat in relazione all'età degli intervistati. Età compresa tra i 14 e 20 anni Risposte Totale #Non risponde 10 3% No % Si 43 13% Totale complessivo 330

29 Sei in qualche social? Risposte Totale % Quanti Totale % #Non risponde % % No % % Si % % Totale complessivo % % 5 3 1% Quali Totale % 6 1 0% altro 1 0% Totale % badoo 2 0% facebook % gmail 1 0% messanger 15 3% si 1 0% twitter 4 1% Totale %

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet A chi appartengono questi dispositivi? Personale Non posseduto Familiari Senza risposta 12 10 15 17 17 17 18 13 30 55 44 36 268 394 66 99 174 402 347 325 215 189 70 78 Televisione Computer Cellulare MP3

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

A SCUOLA CON JUMPC. Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli. studenti che hanno partecipato

A SCUOLA CON JUMPC. Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli. studenti che hanno partecipato A SCUOLA CON JUMPC Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli studenti che hanno partecipato Roma, 20 aprile 2009 Indice dei contenuti Gli esiti del sondaggio

Dettagli

La rete siamo noi. Uso della rete internet e dei social network. Bologna, 19 maggio 2011

La rete siamo noi. Uso della rete internet e dei social network. Bologna, 19 maggio 2011 La rete siamo noi Uso della rete internet e dei social network Bologna, 19 maggio 2011 Il progetto La Rete Siamo Noi è un progetto nato dalla collaborazione tra il Difensore Civico e il CORECOM Emilia-Romagna.

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 155 36% Secondaria 281 64% Classe IV Primaria 68 16% V Primaria 88 20% I Secondaria 101 23% II Secondaria 84 19% III Secondaria 95 22% Comune

Dettagli

Progetto BABY ALCOOL

Progetto BABY ALCOOL COMUNE DI PAVIA Università degli Studi di Pavia Dipartimento di Psicologia CASA DEL GIOVANE PAVIA Progetto BABY ALCOOL RICERCA SUGLI STILI DI VITA e CONSUMO DI ALCOLICI DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI PAVIA

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 0 0% Secondaria 281 100% Classe IV Primaria 0 0% V Primaria 1 0% I Secondaria 101 36% II Secondaria 84 30% III Secondaria 95 34% Comune di Cafasse

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Scuola Primaria 155 100% Secondaria 0 0% Classe IV Primaria 68 44% V Primaria 87 56% I Secondaria 0 0% II Secondaria 0 0% III Secondaria 0 0% Comune di Cafasse

Dettagli

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate!

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Il Consiglio d'europa è un'organizzazione internazionale con 47 paesi membri. La sua attività coinvolge 150 milioni

Dettagli

Indagine conoscitiva sugli stili di vita dei giovani di terza media a cura di Simone Feder

Indagine conoscitiva sugli stili di vita dei giovani di terza media a cura di Simone Feder Indagine conoscitiva sugli stili di vita dei giovani di terza media a cura di Simone Feder 1. Dati anagrafici Gli studenti che hanno compilato il questionario sono in totale 121 I maschi sono il 43% e

Dettagli

575risposte. Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi. 1 di 9 07/05/2013 12.00. Dati generali.

575risposte. Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi. 1 di 9 07/05/2013 12.00. Dati generali. 1 di 9 07/05/2013 12.00 mediacocchi@gmail.com Modifica questo modulo 575risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi Dati generali Quale plesso della scuola frequenti? Todi 378

Dettagli

Toc Toc? Ci sei? O sei connesso?

Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Toc Toc? Ci sei? O sei connesso? Analisi dei questionari somministrati nell IC F. Di Capua di Castellammare di Stabia nel febbraio 2015 Castellammare di Stabia, 22 aprile

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N CIAO! Abbiamo bisogno di te. Vogliamo sapere come i ragazzi e le ragazze della tua età usano il cellulare e la rete Internet. Non scrivere il tuo nome. 1. Sei? 1 Un ragazzo

Dettagli

Ricerca conoscitiva su alcuni aspetti dello stile di vita di un gruppo di studenti del Filosi anno sc. 2009-2010 prof. Vallario Salvatore

Ricerca conoscitiva su alcuni aspetti dello stile di vita di un gruppo di studenti del Filosi anno sc. 2009-2010 prof. Vallario Salvatore Ricerca conoscitiva su alcuni aspetti dello stile di vita di un gruppo di studenti del Filosi anno sc. 2009-2010 prof. Vallario Salvatore Nell'ambito delle attività del progetto Educazione all'ambiente

Dettagli

Informazioni Statistiche

Informazioni Statistiche Informazioni Statistiche Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Aprile 2015 I CITTADINI TOSCANI E LE NUOVE TECNOLOGIE- ANNO 2014 In sintesi: Il 67% delle

Dettagli

L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA

L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA L ITALIA VISTA DA CHI LA ABITA SONDAGGIO DOXA PRINCIPALI RISULTATI EMERSI Tra le tematiche sociali maggiormente sentite dagli adolescenti vi è prima di tutto il diritto alla vita (37%), sentito ancor di

Dettagli

Presentazione Rapporto Nomisma 2009 Gioco & Giovani

Presentazione Rapporto Nomisma 2009 Gioco & Giovani Presentazione Rapporto Nomisma 2009 Gioco & Giovani Le principali indicazioni emerse dal Rapporto Paolo Bono Nomisma Mercoledì 30 settembre 2009 CONI Comitato Olimpico Nazionale Italiano IL MERCATO DEI

Dettagli

1) Il mio avatar: uguali o diversi? L esercizio permette di apprendere il concetto di avatar e comprenderne la tipologia.

1) Il mio avatar: uguali o diversi? L esercizio permette di apprendere il concetto di avatar e comprenderne la tipologia. DISCUSSION STARTERS - Definisci a parole tue cosa è un avatar. - Quali sono le funzioni psicologiche dell avatar? - L avatar può essere sempre come tu lo vorresti? - Quanti tipi di avatar conosci? - In

Dettagli

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa Etichetta identificativa TIMSS & PIRLS 2011 Field Test Questionario studenti Classe quarta primaria Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione via Borromini,

Dettagli

Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI

Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI M o d e n a, n o v e m b re 2 0 1 4 1 INDICE Pagina INFORMAZIONI

Dettagli

4.1. La migliore relazione affettiva con la figura di riferimento principale

4.1. La migliore relazione affettiva con la figura di riferimento principale 4.1. La migliore relazione affettiva con la figura di riferimento principale Nella seguente tabella sono riassunte le frequenze dei dati sensibili ottenute dallo spoglio dei dati raccolti nella parte preliminare

Dettagli

Azienda Sanitaria ULSS 3 Risultati dell indagine 2014 sul benessere del personale dipendente

Azienda Sanitaria ULSS 3 Risultati dell indagine 2014 sul benessere del personale dipendente Risultati dell indagine 2014 sul benessere del personale dipendente Sommario Premessa 1 L indagine e il questionario di rilevazione 1 La partecipazione e le caratteristiche dei rispondenti 2 I risultati

Dettagli

La Rete siamo noi. Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori. Dati raccolti in provincia di Bologna

La Rete siamo noi. Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori. Dati raccolti in provincia di Bologna Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori Dati raccolti in provincia

Dettagli

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze Comune di Cervia Comune di Ravenna Comune di Russi QUESTIONARIO Per alunni neo-arrivati Fonte: COSPE Firenze 1 Ciao! Sei appena arrivato in questa scuola e anche nella nostra città. Sappiamo che per te,

Dettagli

GIOVANI: Tempo Libero e Consumi Culturali

GIOVANI: Tempo Libero e Consumi Culturali GIOVANI: Tempo Libero e Consumi Culturali Quadro di confronto tra le attività di tempo libero praticate negli anni Attività del tempo libero praticante almeno una volta nei tre mesi precedenti all'intervista

Dettagli

Maurizio Lazzarini Pedagogista Dirigente scolastico

Maurizio Lazzarini Pedagogista Dirigente scolastico FOTOGRAFIE DEI RAGAZZI DI OGGI Maurizio Lazzarini Pedagogista Dirigente scolastico Cosa ha cambiato la TV? La comunicazione in famiglia La diversa diffusione dei valori Valore al possesso L oggetto

Dettagli

Report finale sportello Ricomincio da qui

Report finale sportello Ricomincio da qui Report finale sportello Ricomincio da qui Contesto generale del progetto Ricomincio da qui Lo sportello Ricomincio da qui offre supporto e sostegno a tutti coloro che sono residenti a Spinea e cercano

Dettagli

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ANGELO CANOSSI, GARDONE VAL TROMPIA La scelta

Dettagli

Il campione regionale

Il campione regionale Difensore Civico Regione Emilia-Romagna CORECOM Regione Emilia-Romagna La Rete siamo noi Iniziative per un uso sicuro della rete Internet e del cellulare da parte dei minori Dati regionali Il campione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI Questionario studenti L'offerta formativa della scuola è tanto più efficace quanto più

Dettagli

La comunicazione degli adolescenti di Bergamo in piazza reale e virtuale: dati del questionario

La comunicazione degli adolescenti di Bergamo in piazza reale e virtuale: dati del questionario La comunicazione degli adolescenti di Bergamo in piazza reale e virtuale: dati del questionario Marco Lazzari Università degli studi di Bergamo Facoltà di Scienze della formazione Questionario limiti:

Dettagli

Disagio giovanile ed interventi di prevenzione. partecipano e collaborano alla Ricerca le associazioni:

Disagio giovanile ed interventi di prevenzione. partecipano e collaborano alla Ricerca le associazioni: Disagio giovanile ed interventi di prevenzione partecipano e collaborano alla Ricerca le associazioni: Studio/intervento dei fenomeni di disagio giovanile al fine di individuarne forme e fattori di rischio

Dettagli

USA INTERNET HA UN COMPUTER

USA INTERNET HA UN COMPUTER Il dato circa l'utilizzo di interne mostra come nei ragazzi, almeno tra quelli raggiunti, non vi sia quel digital-divide tra nord e sud dovuto, principalmente alle scarse possibilità di connessione alla

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE 3 CIRCOLO G. CAIATI

SCUOLA PRIMARIA STATALE 3 CIRCOLO G. CAIATI SCUOLA PRIMARIA STATALE 3 CIRCOLO G. CAIATI Analisi dei dati relativi al questionario di valutazione sulla qualità dell integrazione scolastica degli alunni con disabilità. Progetto ICF Dal modello ICF

Dettagli

Alcuni aspetti della vita dei bambini nel corso di 10 anni di ricerche dell Istituto DOXA

Alcuni aspetti della vita dei bambini nel corso di 10 anni di ricerche dell Istituto DOXA D O X A ISTITUTO PER LE RICERCHE STATISTICHE E L ANALISI DELL OPINIONE PUBBLICA Alcuni aspetti della vita dei bambini nel corso di 10 di ricerche dell Istituto DOXA 1. Premessa In Italia vivono attualmente

Dettagli

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti I.T.S. G. GIRARDI Progetto legalità a.s. 214/215 Privacy e disagio giovanile Risultati dei questionari somministrati agli studenti Classi coinvolte: 3AA 3AT 3AR 3BR 3CR 3AS - 3BS Rilevazione dei dati relativi

Dettagli

Riepilogo Vedi le risposte complete

Riepilogo Vedi le risposte complete 1 di 11 risposte Riepilogo Vedi le risposte complete 1. Quanti anni hai? 12 anni 77 16% 13 anni 75 16% 14 anni 134 28% 15 anni 150 32% 16 anni 27 6% Other 8 2% 2. Quale scuola stai frequentando? Medie

Dettagli

Liceo artistico Nervi-Severini via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 www.liceoartistico.ra.it lasnervi@libero.it

Liceo artistico Nervi-Severini via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 www.liceoartistico.ra.it lasnervi@libero.it Liceo artistico Nervi-Severini Sede legale: via Tombesi dall Ova, 14 48121 Ravenna tel. 0544/38310 fax 0544/31152 Web: www.liceoartistico.ra.it e-mail: lasnervi@libero.it Questionario studenti classe III

Dettagli

Indagine conoscitiva sulle aspettative ed esperienze degli alunni dell'ipc di Brunico

Indagine conoscitiva sulle aspettative ed esperienze degli alunni dell'ipc di Brunico Indagine conoscitiva sulle aspettative ed esperienze degli alunni dell'ipc di Brunico AUTORI: prof.ssa Francesca Ercoli, Pitscheider Christian, Di Marino Luca, Massacci Sara, Rautmann Anna. INTRODUZIONE:

Dettagli

GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO. A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale

GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO. A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale GIOVANI E CROSSMEDIALITÀ: UNA RICERCA SUL TERRITORIO VENETO A cura di Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Industriale OBIETTIVI GENERALI DELLA RICERCA Produrre strumenti utili

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

I.T.E.S. Don Luigi Sturzo Bagheria. INDAGINE STATISTICA sulle ABITUDINI DI LETTURA

I.T.E.S. Don Luigi Sturzo Bagheria. INDAGINE STATISTICA sulle ABITUDINI DI LETTURA I.T.E.S. Don Luigi Sturzo Bagheria Anno Scolastico 2012-2013 Classe 5 a C INDAGINE STATISTICA sulle ABITUDINI DI LETTURA DEGLI STUDENTI ( 14-19 ANNI) 1 ITES Don Luigi Sturzo - Bagheria RELAZIONE DELL INDAGINE

Dettagli

Stili di studio degli universitari italiani tra carta e digitale

Stili di studio degli universitari italiani tra carta e digitale Stili di studio degli universitari italiani tra carta e digitale Piero Attanasio Associazione Italiana Editori piero.attanasio@aie.it Con la collaborazione di Marina Micheli - Università Bicocca di Milano

Dettagli

Non seguo la dieta perché... Una ricerca dell Osservatorio di AIC Responsabile scientifico Cleto Corposanto. Beba Molinari 31 marzo 2012

Non seguo la dieta perché... Una ricerca dell Osservatorio di AIC Responsabile scientifico Cleto Corposanto. Beba Molinari 31 marzo 2012 Non seguo la dieta perché... Una ricerca dell Osservatorio di AIC Responsabile scientifico Cleto Corposanto Beba Molinari 31 marzo 2012 Obiettivo della ricerca Obiettivo: approfondire il fenomeno della

Dettagli

L ambiente in cui vivi

L ambiente in cui vivi L ambiente in cui vivi 1. Cosa vorresti fare da grande? (indica per esteso il lavoro che ti piacerebbe fare) 2. Potendo scegliere, cosa ti piacerebbe diventare? (1 sola risposta) Un divo televisivo o del

Dettagli

COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 7. Rilevazione gradimento dell utenza: percorsi educativi promossi e

COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 7. Rilevazione gradimento dell utenza: percorsi educativi promossi e COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 7 Rilevazione gradimento dell utenza: percorsi educativi promossi e servizi erogati dalla Biblioteca dei Ragazzi. Il Comune di Pisa,

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI

5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI 5. IL PC E INTERNET NELLE DIVERSE TIPOLOGIE FAMILIARI 5.1 Considerazioni generali Il livello di informatizzazione delle famiglie toscane è stato esaminato, oltre che sulla base del territorio, anche tenendo

Dettagli

I FIGLI NELLE FAMIGLIE RICOSTITUITE. Sabrina Marzo, Psicologa, Torino

I FIGLI NELLE FAMIGLIE RICOSTITUITE. Sabrina Marzo, Psicologa, Torino I FIGLI NELLE FAMIGLIE RICOSTITUITE Sabrina Marzo, Psicologa, Torino Riassunto La diffusione delle famiglie ricostituite e la presenza di diritti e responsabilità risultanti conflittuali per la complessità

Dettagli

Obiettivi. Metodologia

Obiettivi. Metodologia Internet e minori Indagine sociale promossa dal Moige movimento genitori, condotta dal Prof. Tonino Cantelmi, professore incaricato di Psicologia dello sviluppo e dell educazione Lumsa Dati riferibili

Dettagli

Uso di droga nella popolazione

Uso di droga nella popolazione USO DI DROGA NELLA POPOLAZIONE Uso di droga nella popolazione generale L obiettivo dell indagine campionaria IPSAD Italia2003 (Italian Population Survey on Alcool and Drugs), è quello di rilevare l utilizzo

Dettagli

COMUNICAZIONE SCUOLA - FAMIGLIA N. 87/2014 Anno Scolastico 2014-2015

COMUNICAZIONE SCUOLA - FAMIGLIA N. 87/2014 Anno Scolastico 2014-2015 COMUNICAZIONE SCUOLA - FAMIGLIA N. 87/2014 Anno Scolastico 2014-2015 Redatto da CUEL Alessandra Ai Genitori e Alunni degli studenti interessati LORO DOMICILIO Bolzano, 16 aprile 2015 p.c. Al personale

Dettagli

Quanto ci piace il volontariato? Uno studio sulla propensione all agire solidale nelle scuole maddalonesi

Quanto ci piace il volontariato? Uno studio sulla propensione all agire solidale nelle scuole maddalonesi Uno studio sulla propensione all agire solidale nelle scuole maddalonesi Progetto di ricerca sociale Finanziato dai bandi di idee promossi dal CSV Assovoce di Caserta per l anno 2007 .1 Scuole elementari

Dettagli

F E D E R C O N S U M A T O R I

F E D E R C O N S U M A T O R I * INDAGINE SULLA CONOSCENZA DEI FARMACI EQUIVALENTI/GENERICI Sintesi ricerca F E D E R C O N S U M A T O R I FEDERAZIONE NAZIONALE CONSUMATORI E UTENTI Roma, 21 giugno 2012 Presentazione a cura di Roberto

Dettagli

I RISULTATI DI UN QUESTIONARIO SUL TEMA

I RISULTATI DI UN QUESTIONARIO SUL TEMA COMUNICATO STAMPA PER L 8 MARZO TANTI GIOVANI SI SONO CONFRONTATI SUL TEMA DELLA VIOLENZA SULLE DONNE CON L INIZIATIVA DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PARI OPPORTUNITA, DI AMNESTY INTERNATIONAL E DELL L

Dettagli

L età dei vincitori La presenza femminile. L età dei vincitori La presenza femminile. Confronto tra il concorso ordinario ed il concorso riservato

L età dei vincitori La presenza femminile. L età dei vincitori La presenza femminile. Confronto tra il concorso ordinario ed il concorso riservato Premessa Corso-concorso ordinario L età dei vincitori La presenza femminile Corso-concorso riservato L età dei vincitori La presenza femminile Confronto tra il concorso ordinario ed il concorso riservato

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca Principali risultati della ricerca INTRODUZIONE Principali risultati della ricerca 1. Descrizione Lo scopo della ricerca è stato quello di valutare i comportamenti di consumo degli utenti internet italiani

Dettagli

AUDIMOVIE: fase periodica. Maggio e Dicembre 2008

AUDIMOVIE: fase periodica. Maggio e Dicembre 2008 Maggio e Dicembre 00 AUDIMOVIE: fase periodica Maggio e Dicembre 00 Maggio e Dicembre 00 Obiettivi La ricerca estensiva periodica sul cinema svoltasi nei mesi di Maggio e di Dicembre 00 ha inteso esplorare

Dettagli

Classi quinte del plesso di Spicchio-Sovigliana. Insegnanti: Bigazzi Fiorenza, Chesi Sandra, Manetti Benedetta.

Classi quinte del plesso di Spicchio-Sovigliana. Insegnanti: Bigazzi Fiorenza, Chesi Sandra, Manetti Benedetta. NOI E LA TELEVISIONE Classi quinte del plesso di Spicchio-Sovigliana. Insegnanti: Bigazzi Fiorenza, Chesi Sandra, Manetti Benedetta. COMPETENZE INTERESSATE: - consolidare le capacità di raccolta dei dati

Dettagli

Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale

Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale presenta Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale In collaborazione con Multichannel Commerce Forum 2011 Milano, 26 ottobre 2011 1 Obiettivi e metodologia COSA Fotografare gli attuali

Dettagli

Parole e espressioni del testo

Parole e espressioni del testo Unità 7 Istruzione e scuola In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo sull iscrizione online nelle scuole italiane nuove parole ed espressioni l uso dei periodo ipotetico della realtà come

Dettagli

COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI

COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI COMUNE DI PISA DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI AFFARI SOCIALI REPORT DI RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO DEL SERVIZIO EDUCATIVO 0-3 anni Anno Scolastico 2011/12 A cura della Direzione Servizi Educativi - Affari

Dettagli

Aggressività: violenza, furti e bullismo

Aggressività: violenza, furti e bullismo Aggressività: violenza, furti e bullismo Numero del Questionario Completato Attenzione! Ogni questionario completato deve riportare il numero progressivo di compilazione (es. per primo questionario completato

Dettagli

& '() & *(()' ;8. % 2 ' )', ') =8 C & $% # @8 C & &! '*''-, ', & '9,'' ( % * % &&? & &. ' & %?56

& '() & *(()' ;8. % 2 ' )', ') =8 C & $% # @8 C & &! '*''-, ', & '9,'' ( % * % &&? & &. ' & %?56 ()(+'-.*?*"0'@A!"#""##"#@ '() ;8. % 2 ' )', ') FF )F IJ/\NK/OB;W (( 4 J' ;+,)+' FF )F IJ 3T,R3 ((P FF )F IJ4SXE*CD ("7 I,(8 FF )F IJE0/,O\%. O

Dettagli

Milano 15/04/2014. Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico

Milano 15/04/2014. Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico 100 Como (CO) Milano 15/04/014 Alla cortese attenzione di: Prof.ssa Graziella Cotta Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Como Borgovico Oggetto: relazione finale progetto Pochi pesci nella rete A.S.

Dettagli

Usabilità e comunicazione di www.spezialmente.it

Usabilità e comunicazione di www.spezialmente.it Pagina 1 di 7 Usabilità e comunicazione di www.spezialmente.it Finalità dell inchiesta "Quanto è usabile Spezialmente?". Ad un anno e mezzo dalla nascita e a meno di 6 mesi del fondamentale passaggio a

Dettagli

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study Indagine sulla

Dettagli

Tra il 1998 e oggi il mondo del web è cambiato ed ha subito una profonda trasformazione

Tra il 1998 e oggi il mondo del web è cambiato ed ha subito una profonda trasformazione SINTESI DELLA RICERCA CIVITA SU WEB E MUSEI CAMPIONE DI RIFERIMENTO DELLA RICERCA Indagine sull offerta : 110 musei italiani selezionati sulla base del criterio geografico e della tipoloia dei musei; 110

Dettagli

Alla domanda Quali sono secondo te le Nuove Tecnologie?, le risposte degli intervistati si distribuiscono come evidenziato dal Grafico 1.

Alla domanda Quali sono secondo te le Nuove Tecnologie?, le risposte degli intervistati si distribuiscono come evidenziato dal Grafico 1. RISULTATI INTERVISTE INTERNET GENERATION Allo scopo di valutare l impatto delle KMT sui pre-adolescenti, rispetto alle dimensioni di naturalizzazione, interattività, empowerment e gap culturale, sono state

Dettagli

Dimensione 4: Rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti

Dimensione 4: Rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti Dimensione 4: Rilevazione dell opinione degli studenti frequentanti L Università Unitelma Sapienza nel corso dell a.a. 2013/2014 ha attivato i 2 questionari previsti dall ANVUR relativi alla valutazione

Dettagli

Per i giovani e il loro futuro, per le scuole secondarie di primo grado d Italia CENPIS STUDIO PSICOLOGIA E PSICOSOMATICA

Per i giovani e il loro futuro, per le scuole secondarie di primo grado d Italia CENPIS STUDIO PSICOLOGIA E PSICOSOMATICA Per i giovani e il loro futuro, per le scuole secondarie di primo grado d Italia a cura del Prof Antonio Popolizio Progetto nazionale di orientamento a cura di CENPIS STUDIO PSICOLOGIA E PSICOSOMATICA

Dettagli

Progetto di prevenzione primaria 2011 Tra rischio, dipendenza e liberta Scuola Media A. Bertola Comune di Rimini

Progetto di prevenzione primaria 2011 Tra rischio, dipendenza e liberta Scuola Media A. Bertola Comune di Rimini Progetto di prevenzione primaria 2011 Tra rischio, dipendenza e liberta Scuola Media A. Bertola Comune di Rimini Dal 26 Ottobre al 13 Dicembre è stato realizzato in alcune classi terze dell Istituto il

Dettagli

Mobile Internet: il punto di vista del consumatore

Mobile Internet: il punto di vista del consumatore www.osservatori.net Mobile Internet: il punto di vista del consumatore Gennaio 2011 L impianto della ricerca DOXA Settembre 2010 STEP 1 Ottobre 2010 STEP 2 Indagine CAWI (panel Doxa) questionario via Web

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli

Corpo femminile e pubblicità. Questionario

Corpo femminile e pubblicità. Questionario Campione: 49 maschi Corpo femminile e pubblicità Questionario Il presente questionario intende raccogliere, presso un campione di giovani che seguono gli studi attinenti le arti figurative, opinioni e

Dettagli

DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO

DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO I questionari sul credito al consumo sono stati somministrati ad un campione accidentale non probabilistico costituito da 1.725

Dettagli

Valutazione della Scuola Primaria da parte di alunni e genitori Anno scolastico 2007-2008

Valutazione della Scuola Primaria da parte di alunni e genitori Anno scolastico 2007-2008 Istituto Comprensivo Dante Alighieri Via Giustiniano7 -Trieste Valutazione della Scuola Primaria da parte di alunni e genitori Anno scolastico 2007-2008 I questionari sono stati distribuiti agli alunni

Dettagli

5.4. Il PIM nella scuola secondaria di II grado

5.4. Il PIM nella scuola secondaria di II grado 5.4. Il PIM nella scuola secondaria di II grado Percorso didattico: Accogliere e orientare Autore Corrado Marchi e Franca Regazzoni Scuola Scuola secondaria di secondo grado Classi Prima, terza, quarta

Dettagli

Questionario di autovalutazione dei docenti

Questionario di autovalutazione dei docenti Questionario di autovalutazione dei docenti INDAGINE CONOSCITIVA 1. AREA PERSONALE 1 2 3 4 5 (1=non so; 2=per nulla; 3=poco; 4=abbastanza; 4=molto) Sei soddisfatto del lavoro che svolgi Ti senti parte

Dettagli

L esperienza della. quando Una città è a misura di bambino? Luca Signorelli ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE

L esperienza della. quando Una città è a misura di bambino? Luca Signorelli ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L esperienza della progettazione partecipata della ludoteca di Cortona ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Luca Signorelli La ludoteca di cortona Lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 16:00 alle 19:00. Luogo

Dettagli

Percorso raccomandato:

Percorso raccomandato: Percorso raccomandato: 1) Ottenere una diagnosi accurata. 2) Crescere il paziente come un bambino o una bambina (il consiglio dei medici è di grande aiuto in questa fase). 3) Ottenere informazioni dettagliate

Dettagli

Indagine sul Commercio Elettronico

Indagine sul Commercio Elettronico Definizione dei target e delle abitudini di acquisto degli individui acquirenti http://research.onetone.it/ FEBBRAIO 2003 OBIETTIVI DEL LAVORO L obiettivo della seguente indagine è stato di delineare le

Dettagli

CRE Centri Ricreativi Estivi Citizen Satisfaction 2012

CRE Centri Ricreativi Estivi Citizen Satisfaction 2012 CRE Centri Ricreativi Estivi Citizen Satisfaction 2012 QUESTIONARI COMPILATI DAI GENITORI DEI BAMBINI CHE HANNO FREQUENTATO I CRE RIVOLTI ALLA FASCIA DI ETÀ 6-11 ANNI Questionari elaborati: 370 Modalità

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA METODO DI STUDIO

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA METODO DI STUDIO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA METODO DI STUDIO Quotidianamente gli insegnanti operano per fornire ai propri studenti strumenti e strategie per acquisire un efficace metodo di studio al fine di aiutarli

Dettagli

L'AUTONOMIA DEI BAMBINI

L'AUTONOMIA DEI BAMBINI L'AUTONOMIA DEI BAMBINI QUESTIONARIO BAMBINI A) DATI DEL BAMBINO 1) Scuola: 2) Classe: 3) Età: 4) Sesso: 1. Maschio 2. Femmina Data: / / Codice: / Progetto "La città dei bambini" - ISTC - CNR, Roma - Questionario

Dettagli

Relazione sui risultati dell indagine nelle scuole del Medio Polesine

Relazione sui risultati dell indagine nelle scuole del Medio Polesine PROGETTO BULLISMO Relazione sui risultati dell indagine nelle scuole del Medio Polesine A cura di Gianluca Gini Facoltà di Psicologia, Università degli Studi di Padova L attenzione per il fenomeno del

Dettagli

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE. Questionario Utenti Input

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE. Questionario Utenti Input ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE Questionario Utenti Input Finalità 1. Promuovere lo sviluppo personale durante il percorso scolastico Per cominciare, abbiamo bisogno di alcuni tuoi dati personali e dell

Dettagli

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO APPRENDIMENTO L apprendimento è un processo attivo di costruzione di conoscenze, abilità e competenze in un contesto di interazione dei ragazzi con gli insegnanti, i

Dettagli

E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO

E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO E ancora un gioco? Dipartimento Dipendenze Az. USL8 AREZZO Elisa Casini 1, Fiorenzo Ranieri 2 Campione e metodi Il campione di ricerca è costituito da 384 soggetti di età compresa tra i 16 e i 20 anni

Dettagli

I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET

I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET di Luisa Donato EDUCAZIONE E INTERNET: IL PUNTO DI VISTA DEI 15-enni DELL INDAGINE PISA 2009 Quando si pensa a chi nei prossimi anni

Dettagli

LINEA DIRETTA CON ANFFAS

LINEA DIRETTA CON ANFFAS LINEA DIRETTA CON ANFFAS SONDAGGIO TELEFONICO Com è nata l idea del Sondaggio? Il sondaggio nasce dall esigenza, fortemente avvertita nel corso degli ultimi anni, da Anffas Nazionale di trovare un modo

Dettagli

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name:

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name: Identification Etichetta identificativa Label School ID: School Name: TIMSS 2011 Questionario studente Scuola secondaria di I grado classe terza Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo

Dettagli

MIO FIGLIO SUL WEB: POSTA CON LA TESTA!

MIO FIGLIO SUL WEB: POSTA CON LA TESTA! FABRIZIO FANTONI psicologo psicoterapeuta LICEO CASIRAGHI - 8 NOVEMBRE 2014 MIO FIGLIO SUL WEB: POSTA CON LA TESTA! Le invarianti Gli adolescenti hanno sempre gli stessi compiti di sviluppo: pensare un

Dettagli

3 Strumenti pratici INTRODUZIONE PROTEZIONE DATI INFORMAZIONI DI CARATTERE PERSONALE. 3.2 Questionario sul gradimento di siti e portali

3 Strumenti pratici INTRODUZIONE PROTEZIONE DATI INFORMAZIONI DI CARATTERE PERSONALE. 3.2 Questionario sul gradimento di siti e portali INTRODUZIONE Esempio: Grazie per aver dedicato del tempo prezioso per rispondere ad alcune domane su NOME SITO/PORTALE Per la compilazione del questionario saranno necessari circa minuti. I tuoi commenti

Dettagli

Volume TUO FIGLIO E DIPENDENTE DALLE TECNOLOGIE? Test per bambini di 11 anni e più

Volume TUO FIGLIO E DIPENDENTE DALLE TECNOLOGIE? Test per bambini di 11 anni e più Volume TUO FIGLIO E DIPENDENTE DALLE TECNOLOGIE? Test per bambini di 11 anni e più 1) Vostro figlio preferisce dedicarsi ad attività online oppure all utilizzo del computer e videogiochi, piuttosto che

Dettagli

RELAZIONE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PER I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE SACHAROV

RELAZIONE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PER I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE SACHAROV COMUNE DI SALUZZO RELAZIONE QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PER I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE SACHAROV A cura dell'ufficio Controllo Interno di Gestione ottobre 2013 PREMESSA Nell'ottica del miglioramento

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti

I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti I pericoli di internet e della rete, sessione per genitori e docenti Oggi purtroppo dobbiamo prendere atto che nella nostra società manca quasi totalmente una vera educazione ai pericoli della rete perché

Dettagli