( se non è indicato a cura del DS ) AREA A. Prot. n... del. ... a cura del DS

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "( se non è indicato a cura del DS ) AREA A. Prot. n... del. ... a cura del DS"

Transcript

1 Istituto Comprensivo Modena 7 Via Francesco Nicoli, Modena Tel. 09/2184 fax 09/496 Codice Meccanografico: MOIC Codice Fiscale: pec: it/ Prot. n. 899/ B1 Modena, 1 / 06 /2017 INDICATORE Descrizione Indicatore SCHEDA INDIVIDUALE ex art. 18 comma 2 del TITOLO II del REGOLAMENTO INTERNO sottoscritto dal COMITATO per la VALUTAZIONE dei DOCENTI Anno scolastico 2016/17 Docente a TI PLESSO da compilare a cura del DOCENTE ( se non è indicato a cura del DS ) RISULTATO RAGGIUNTO DOCUMENTAZIONE AREA A PUNTEGGI SPAZIO RISERVATO SOLO AL DS A.1.1 Successo scolastico degli allievi - carico disciplinare incrementato all interno del proprio orario di lavoro ( 18 ore 24 ore ) A.1.2 Successo scolastico degli alunni delle sezioni della Scuola dell Infanzia oppure classi di Primaria / risoluzione di situazioni problematiche complesse dovute a diverse variabili risoluzione di situazioni problematiche complesse decreto di nomina del DS Prot. n.... del... a cura del DS - relazioni di esperti esterni - convalida da parte del Dirigente Scolastico relativa al 10 (dai 6 mesi in su ) 8 ( dai 4 mesi in su ) ( da 1 a mesi ) 1

2 Secondaria con particolari variabili di complessità comportamentale dovute a diverse variabili riconoscimento della complessità comportamentale del gruppo sezione /classe e/o di singoli alunni sezione infanzia... anni classe primaria... PLESSO... classe secondaria... A.1. Successo scolastico degli alunni Incremento del VOTO MEDIO della CLASSE nel secondo quadrimestre, rispetto a quello del primo quadrimestre CLASSI 1^ e 2^ SCUOLA PRIMARIA PROVE di MATEMATICA CITTADINE LETTOSCRITTURA (dettato di parole) ESITI PROVE di MATEMATICA CITTADINE LETTOSCRITTURA (dettato di parole) Incremento del VOTO PROVE MATEMATICA Incremento del VOTO PROVE LETTOSCRITTUIRA DOCENTE è primo dell IC7 per... 2 DOCENTE è primo nella media cittadina per... A.1.4 Successo scolastico degli allievi - RISULTATI a DISTANZA Incremento e/o mantenimento del VOTO MEDIO della - BANCHE DATI del REGISTRO ELETTRONICO Incremento 2

3 DISCIPLINA ( solo ITALIANO o MATEMATICA per la Scuola Primaria ) in percentuale (minimo pari al 70% degli alunni in uscita) rispetto al numero degli alunni delle ex classi quinte della primaria e delle ex classi terze della secondaria di I Grado - di cui siano noti i risultati entro - BANCHE DATI TERRITORIALI da DOCUMENTARE mantenimento 2 il 1 luglio dell a. s. in corso ; A.2.1 A PARTECIPAZIONE come CORSISTA a più di una UNITÁ FORMATIVA coerenti con quanto previsto dal Piano per la Formazione dei Docenti del MIUR pertinenti rispetto - alle azioni di miglioramento previste dal PdM - agli obiettivi del PTOF - al PNSD dell IC7 di Modena SUCCESSO PROVE INVALSI CLASSI 2 ^ e ^ di Scuola Primaria - il cui piano di studi prevede la disciplina specifica Miglioramento delle proprie competenze professionali in funzione del implementazione della didattica non frontale l insegnante della classe che ha superato - in Matematica - in Italiano il PUNTEGGIO MEDIO NAZIONALE della Scuola Primaria 1) validazione UNITÁ FORMATIVA da parte del DS dell IC7 di Modena 2) validazione dell UNITÁ FORMATIVA da parte di Enti Accreditati da ALLEGARE - DATI INVALSI ( ultimi dati disponibili al 1 luglio dell anno in corso) - CLASSI 2^ - CLASSI ^ - % alunni presenti ( minimo 80%) compilato da parte della FS INVALSI PRIMARIA p. X... =... per ogni unità aggiuntiva ( ad esclusione della prima) FINO AD UN MASSIMO di 1 PUNTI punti in Matematica in Italiano classe 2^... dati a.s.... classe ^... dati a.s.... A.2. SUCCESSO PROVE INVALSI CLASSI ^ Scuola Secondaria I Grado l insegnante della classe che ha superato - in Matematica - in Italiano il PUNTEGGIO MEDIO DATI INVALSI CLASSI ^ anno scolastico in corso ( in loro assenza, ultimi dati disponibili al 1 luglio dell anno in corso) compilato da parte della punti in Matematica in Italiano

4 NAZIONALE della Scuola Secondaria di I Grado FS INVALSI SECONDARIA classe ^... dati a.s.... A.2.4 Partecipazione a gruppi di lavoro per l elaborazione di progetti funzionali alla richiesta di finanziamenti PROGETTI PRESENTATI A : COMUNE presentazione della candidatura effettuata tramite caricamento e/o compilazione sulle specifiche piattaforme della documentazione elaborata - partecipazione fattiva in presenza 100% delle presenze minimo 80% delle presenze a cura del DS FONDAZIONE CASSA di RISPARMIO MODENA ex ART.9 CCNL QUARTIERE 4 A..1 PRODUZIONE di materiali, percorsi didattici innovativi, prove diversificate di verifica per l INDIVIDUALIZZAZIONE e/o la PERSONALIZZAZIONE dell insegnamento VALIDAZIONE dei MATERIALI da enti e/o esperti riconosciuti del SETTORE e/o in casi eccezionali dal Comitato per la Valutazione dei Docenti - MATERIALE DIDATTICO prodotto e validato da... - PERCORSI DIDATTICI INNOVATIVI documentati e validati da... da ALLEGARE p. X... =... per ogni MATERIALE / PERCORSO documentati e validati FINO AD UN MASSIMO di 1 PUNTI B.1.1 Competenze chiave e di CITTADINANZA Vincita di premi in CONCORSI ( INCENTRATI su COMPETENZE EUROPEE ) aventi diffusione sul territorio comunale/ provinciale / regionale / nazionale rivolti alle Scuole dell Infanzia e/o Primarie AREA B NUMERO delle VITTORIE di PREMI / MENZIONI SPECIALI in CONCORSI di... 1 p. X... =... 1 punto per ogni concorso incentrato sulle COMPETENZE EUROPEE realizzato in 4

5 e/o alle Scuole Secondarie di I Grado... ambito comunale/ provinciale B.1.2 Ha realizzato PERCORSI VALIDATI per lo sviluppo /potenziamento delle COMPETENZE ed utilizzato gli strumenti di valutazione in funzione formativa (come occasione per gli studenti di autoriflessione, di miglioramento individuale e di classe) Misurazione delle COMPETENZE da parte dei docenti mediante l utilizzo degli strumenti elaborati dal gruppo e/o dal singolo docente ( es: elaborazione di PROVE AUTENTICHE, RUBRICHE di VALUTAZIONE; materiali CLIL ecc. ) ALLEGARE attestato/-i relativo/ -i MATERIALE prodotto e VALIDATO da enti e/o esperti riconosciuti del SETTORE e/o in casi eccezionali dal Comitato per la Valutazione dei Docenti pubblicato nella documentazione didattica inserita in un archivio delle buone pratiche didattiche validato da 2 p. X... =... 2 punti per ogni concorso incentrato sulle COMPETENZE EUROPEE realizzato in ambito regionale/ nazionale ad FINO AD UN MASSIMO di 6 PUNTI6 punti p. X... =... punti per ogni MATERIALE / PERCORSO documentato e validato FINO AD UN MASSIMO di 1 PUNTI... da ALLEGARE B.1. B.1.4 L insegnante che ha programmato e svolto attività di TUTORAGGIO in orario di lavoro aggiuntivo per recupero di gruppi di alunni delle classi assegnate dal DS e/o a CLASSI APERTE L insegnante che ha programmato e svolto percorsi di preparazione a - competizioni almeno a livello comunale; - certificazioni europee mantenimento e/o miglioramento del voto del attribuito agli alunni in oggetto sulla scheda del 2^ quadrimestre a classi aperte all interno della propria classe Partecipazione secondo quanto previsto dall indicatore - PROGETTAZIONE delle attività di tutoraggio realizzate per gruppi di alunni; - registro cartaceo per le presenze degli alunni Partecipazione - a competizioni almeno a livello comunale; - a certificazioni europee linguistiche; 2 per l effettuazione di almeno 10 ore per l effettuazione da 11 in su 1p. X... =... 1 punto per ogni - competizione

6 linguistiche ; - eventi riconosciuti a livello nazionale - eventi riconosciuti a livello nazionale. a livello almeno comunale - certificazione europea linguistica 2p. X... =... 1 punti per ogni - competizione a livello nazionale - evento riconosciuto a livello nazionale fino ad un massimo di 6 punti B.2.1 È impegnato - in PROGETTI di RICERCA METODOLOGICA e DIDATTICA in collaborazione con Università e/o INDIRE crescita professionale documentazione didattica VALIDATA da enti e/o esperti riconosciuti del SETTORE e/o in casi eccezionali dal Comitato per la Valutazione dei Docenti p. X... =... punti per ogni Avanguardia Educativa... Lesson Study PROGETTO di RICERCA METODOLOGICA e DIDATTICA in collaborazione con Università e/o INDIRE u Altro... B.2.2 Docenti che hanno progettato e realizzato trasformazioni degli AMBIENTI di apprendimento ma non solo AMBIENTI di lavoro modificati grazie alla realizzazione di PROGETTI funzionali alla trasformazione di AMBIENTI tesi a favorire la didattica laboratoriale SCUOLA INFANZIA PON - partecipazione ATTIVA in presenza 100% delle presenze minimo 80% delle presenze ( in base al n. INCONTRI per ordine di scuola ) 7 6

7 Competenze di base (inviato 14/0/2017 ) 12 /04/ /04/2017 0/0/ /0/ a GRUPPI di LAVORO che hanno preso parte alla REALIZZAZIONE di PROGETTI ( frutto di FINANZIAMENTI PON, MIUR, USR ER ) funzionali alla trasformazione di AMBIENTI di apprendimento ma non solo SCUOLA PRIMARIA PON Inclusione sociale (inviato 12/11/2016 ) 26/11/2016 0/11 / /11 / /11/ Competenze di base (inviato 14/0/2017 ) 10 /04/ /04/ /0/ /0/2017 Pensiero computazionale (inviato 17/0/2017 ) 02 /0/2017 0/0/ /0/ /0/ /0/2017 ATELIER ( documentazione post graduatoria inviata 06/04/2017 ) 06 /0/ /0/2017 0/0/2017 7

8 SCUOLA SECONDARIA PON (inviato 09/06/2017 ) Inclusione sociale (inviato 12/11/2016 ) 26/11/2016 0/11 / /11 / /11/ Competenze di base (inviato 14/0/2017 ) C.1.1 Ha assunto responsabilità di COORDINAMENTO ORGANIZZATIVO apportando un contributo efficace 10 /04/ /04/ /04/ /04/ /0/2017 2/0/2017 attività di a) REFERENTE per commissioni funzionali alla richiesta di finanziamenti AREA C a cura del DS p. X... =... per ogni referenza PON INCLUSIONE PON COMPETENZE PON Pensiero COMPUTAZIONALE b) disponibilità a sostituire il DS in caso di impossibilità da parte del 1 e del 2 collaboratore a cura del DS decreto di nomina sottoscritto dal DS c ) COORDINATORI per l Inclusione - elaborazione del PAI decreto di nomina 10 primaria ( 2 classi ) 8

9 sottoscritto dal DS secondaria ( 18 classi ) d ) COORDINATORE di EVENTI aperti al Territorio in orario extra scolastico Manifesti e/o volantini e/o brochure 6 SETTIMANA lettura - Leopardi - Don Milani... e ) Supporto alla Pianificazione strategica in collaborazione con il DS per il raccordo tra il PTOF, il PDM e le Aree strumentali alla realizzazione della mission della scuola anche nei periodi di sospensione delle attività didattiche ( festività natalizie e/o pasquali e/o luglio e/o agosto ) predisposizione di documentazione (nei periodi di sospensione delle attività didattiche indicate ) inerenti alla ricalibrazione dei progetti, della formazione, della documentazione necessaria anche alla somministrazione dei monitoraggi di Istituto a cura del DS 8 C.2.1 Ha svolto un ruolo attivo nel promuovere ed organizzare la FORMAZIONE del PERSONALE : - DOCENTE TUTOR dei neo- assunti in aggiunta al FIS - FORMATORE interno Miglioramento delle competenze professionali dei docenti dell IC7 - incarico del DS per: - docente tutor 6 9

10 ( previa scritta autorizzazione del DS ) in corsi per l IC7 riferito all anno scolastico in corso al momento della valutazione della premialità per Formatore : - FIRME di PRESENZA dei colleghi dell IC7 rispetto alla FORMAZIONE INTERNA p. X... =... punti per ogni formazione effettuata da ESPERTO INTERNO previamente autorizzata dal DS TOTALE PUNTI presentati TOTALE PUNTI validati dal DS Modena,... Il/La Docente... 10