Manuale Operativo. Guida alle novità UR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Operativo. Guida alle novità UR1012110000"

Transcript

1 Manuale Operativo Guida alle novità UR

2 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico, meccanico o altri, senza la preventiva autorizzazione di Wolters Kluwer Italia s.r.l. I manuali/schede programma sono costantemente aggiornate, tuttavia i tempi tecnici di redazione possono comportare che le esemplificazioni riportate e le funzionalità descritte non corrispondano esattamente a quanto disponibile all utente.

3 INDICE PREMESSA... 4 Scopo del documento... 4 EVOLUZIONE TECNOLOGICA... 5 CLIENT WEB... 6 CANALI DI STAMPA... 7 Fasi operative... 8 Scelta dell'operazione... 8 Pubblica... 8 Scelta del canale di Output... 8 Invio Fax/Lettera/Raccomandata... 8 Configurazione... 9 Invio Configurazione... 9 Opzioni di visualizzazione... 9 LIVE UPDATE Classificazione Rilasci Programma di gestione ed esecuzione aggiornamenti Requisiti NET&DAY Consultazione e programma di gestione Configurazione SERVIZI EDITORIALI ON LINE Consultazione Configurazione DESKTOP ATTIVO Videata Desktop Preferiti Requisiti INTEGRAZIONE PRODOTTI COMPLEMENTARI Requisiti MENU Com è organizzato il menu Struttura menu: Aree Tematiche Voci di Menu Uso del menu IL MENU B.Point SP ACCESSO A B.POINT SP CONSULTAZIONE DOCUMENTAZIONE PRIMA CONFIGURAZIONE DI B.POINT SOLUTION PLATFORM CONFIGURATORE BPSP Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 3/30

4 PREMESSA B.Point SOLUTION PLATFORM (B.Point SP) è il punto di arrivo della costante evoluzione delle soluzioni Wolters Kluwer Italia, ma è anche il punto di partenza (la piattaforma) per proseguire l'innovazione delle soluzioni. La tecnologia informatica è in costante evoluzione e rende disponibili nuovi strumenti utili per le attività svolte quotidianamente nello Studio e nell'azienda. B.Point SP rende disponibili la completezza delle soluzioni software e la competenza dell informazione professionale del gruppo Wolters Kluwer Italia. B.Point SP diventa l unica scelta dell operatore, tutti gli strumenti e le informazioni utili per svolgere il proprio lavoro sono raggiungibili da B.Point SP. Questo obiettivo è possibile perché Wolters Kluwer Italia ha utilizzato le proprie competenze, in materia di software, per integrare tra loro tecnologie informatiche diverse, ciascuna attinente ad una specifica attività dello Studio e dell'azienda. Per una visione di insieme di B.Point SP consultare la Guida alle Integrazioni. Scopo del documento La presente Guida vuole illustrare le principali novità che B.Point SP mette a disposizione dell'operatore. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 4/30

5 EVOLUZIONE TECNOLOGICA La produzione del software deve mettere la tecnologia al servizio dell'utilizzatore per fornire procedure efficienti, integrate, eseguibili in locale, con accesso remoto o con accesso tramite internet. B.Point SP rende disponibili numerose novità tecnologiche. In estrema sintesi B.Point SP introduce od ottimizza le seguenti componenti: Architettura Client-Server Il Server esegue le richieste pervenute dai Client della rete, in questo modo il Client (il computer dell'operatore) ha tempi di elaborazione ridotti, in quanto non esegue le elaborazioni richieste. Interfaccia grafica B.Point SP gestisce la videata dell'operatore utilizzando la tecnologia formati XML e.net. E' quindi possibile costruire la videata dell'utente in modalità WYSIWYG (What you see is what you get) che permette all'operatore di avere a video tutte le informazioni e gli strumenti utili per il processo che sta eseguendo. L'interfaccia grafica può quindi ottimizzare i tempi di lavoro dell'operatore. Multi-sessione B.Point SP ottimizza la possibilità di multi-sessione, l'apertura di più programmi contemporaneamente senza necessità di chiudere quello in uso, già presente sulle sue soluzioni direttamente dal menu della procedura. Indipendenza dal sistema operativo Forte dell'esperienza maturata, B.Point SP è una soluzione che lascia l'utente libero di scegliere tra Linux o Windows. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 5/30

6 CLIENT WEB Il concetto di mobilità è ben espresso nello slogan: "il mio posto di lavoro non è dove si trova la mia scrivania, ma dove mi trovo io". L'architettura Client-Server e l'interfaccia grafica permettono di rendere disponibile il modulo Client Web. Il Client Web è la soluzione per accedere a B.Point SP attraverso una connessione internet; senza installare nulla sul PC in quanto si utilizzano i programmi e i dati presenti sul server. Quindi stessi menu, stesse videate, stessi dati. Lo Studio, attraverso il Client Web, può rendere più agevole l'accesso ai Clienti Tandem: sarà sufficiente solo una connessione internet ed il browser; un accesso agli applicativi in modo sicuro e controllato, senza nessun requisito hardware. L'accesso con il Client Web è un accesso concorrente in B.Point SP. Il Client Web consente l'accesso alle soluzioni Wolters Kluwer Italia, ad esclusione dei prodotti complementari. Requisiti Attivazione modulo specifico CLIENTWEBF, per l'accesso alle applicazioni fiscali, e CLIENTWEBP, per l'accesso alle procedure Paghe. Accessibilità via web al server di installazione di B.Point SP, intervento sistemistico. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 6/30

7 CANALI DI STAMPA Con B.Point SP la generazione della stampa consente di indirizzare la produzione dell'elaborato su diversi canali. CANALE DESCRIZIONE REQUISITO Stampante L'elaborato è riprodotto utilizzando una delle stampanti disponibili per il client in utilizzo. File L'elaborato è riprodotto su file (testo o pdf). Video L'elaborato è riprodotto a video (anteprima di stampa) in formato testo, pcl o stampa. Fax/lettera/raccomandata L'elaborato è inviato via Fax, Lettera/Raccomandata ai recapiti indicati nell'anagrafica del destinatario. I dati del mittente sono quelli definiti nei parametri di configurazione. L'elaborato è inviato al servizio COMmanager che procede all'inoltro ai provider dei servizi di spedizioni. Le comunicazioni inviate sono consultabili dalla console Web di COMmanager. Mail L'elaborato è inviato come allegato mail pdf all'indirizzo mail memorizzato sull'anagrafica del destinatario ed utilizzando i dati del mittente definiti nei parametri di configurazione. I dati di mittente e destinatario sono modificabili al momento dell'invio. Archiviazione/Pubblicazione L'elaborato è inviato alla procedura di archiviazione abilitata per renderlo disponibile sia agli operatori interni che a terze parti autorizzate (Es. i Clienti dello Studio). Modulo COMPAS e servizio COMmanager. Parametri di configurazione Modulo Mailer. Parametri configurazione di Procedura WKI di archiviazione. Modulo ARKPAS. Parametri di configurazione. Di seguito si illustra graficamente il flusso di invio e si descrivono le opzioni a disposizione dell'operatore per ciascuno dei canali richiesti. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 7/30

8 Fasi operative Una volta predisposto uno o più documenti, l'operatore ha la possibilità di gestirlo in base alle sue esigenze e quelle dei propri Clienti. Scelta dell'operazione Pubblica Il documento può essere archiviato tramite i moduli di archiviazione documentale (ARKmanager/RemoteStudio) per essere fruibile in qualsiasi momento. Il documento può essere reso disponibile ai clienti dello Studio (nel rispetto della Privacy e della sicurezza dei documenti dello studio). Scelta del canale di Output Invio Fax/Lettera/Raccomandata B.Point SP, integrato con il modulo COMmanager estrapola dall'archivio anagrafico i dati del cliente e invia il documento secondo le specifiche esigenze utilizzando il canale di output desiderato. E' possibile utilizzare l'invio massivo dei documenti. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 8/30

9 Configurazione Per poter inviare i documenti tramite Fax, Lettera e Raccomandata occorre configurare opportunamente tramite l'apposito configuratore. Per saperne di più, si suggerisce di prendere visione dello specifico paragrafo "Configuratore BPSP". Invio B.Point SP utilizzando i dati presenti in archivio, invia i documenti tramite . L'integrazione tra gli archivi anagrafici e il modulo Mailer, consente di inviare un documento direttamente al cliente su cui l'operatore sta eseguendo l'elaborazione. Configurazione Per poter inviare i documenti tramite è necessario configurare opportunamente la funzione tramite l'apposito configuratore. Per saperne di più, si suggerisce di prendere visione dello specifico paragrafo "Configuratore BPSP". Opzioni di visualizzazione L'operatore può scegliere di visualizzare a video il documento elaborato secondo i seguenti formati: *.pdf Testo *.Pcl Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 9/30

10 LIVE UPDATE B.Point SP ha reso disponibili gli strumenti tecnologici per portare i rilasci delle procedure direttamente sul server del cliente. I Rilasci sono anche disponibili sul sito web, cui si accede tramite NetUp. Classificazione Rilasci Gli elementi oggetto di rilascio sono classificabili in Elemento Documentazione Release Fix LivePatch LiveInfo Descrizione I manuali della procedura e altri tipi di documento in formato PDF. I rilasci importanti della procedura, cambiano la versione del prodotto. I rilasci eseguiti tra una Release e l'altra, cambiano la versione del prodotto. Il rilascio di un componente della soluzione, non cambia il numero della versione e sono di dimensioni ridotte. Promemoria inviato agli utilizzatori del prodotto, è un documento di testo. Programma di gestione ed esecuzione aggiornamenti Percorso di menu: (Utilità - Aggiornamenti - LiveUpdate) Il programma di gestione organizza le informazioni in tre schede: a) Novità: contiene i rilasci effettuati nel periodo indicato nei parametri di configurazione (numero di giorni dalla data di rilascio). b) Storico: contiene tutti i rilasci effettuati. c) Log: visualizza la storia delle operazioni eseguite con i rilasci. Ogni scheda è suddivisa in due sezioni: Ricerca L'operatore può modificare il criterio di ricerca impostato automaticamente dalla procedura che visualizza i rilasci dell'ultimo mese. Il bottone avvia la ricerca sulla base dei criteri impostati. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 10/30

11 Il bottone cancella i criteri di ricerca impostati. Catalogo L'operatore vede il risultato dei criteri di ricerca impostati e può avviare le azioni relative all'aggiornamento. La tipologia di rilasci visualizzabili dall'operatore sono quelli definiti nel "Configuratore BPSP". L'operatore potrà eseguire l'aggiornamento solo se risulta abilitato nel "Configuratore BPSP". In base a quanto indicato nel "Configuratore BPSP", il LiveUpdate potrà eseguire automaticamente l'aggiornamento delle procedure. Requisiti I requisiti per il LiveUpdate sono: 1) Connessione internet. 2) Abilitazione Modulo NETUP. 3) Abilitazione Modulo NETUPLIVE. 4) Definizione dei Parametri della scheda LiveUpdate nel Configuratore BSPS, in particolare definire per ogni Elemento la visibilità agli operatori, la modalità di aggiornamento (manuale o automatica) e gli operatori abilitati all'aggiornamento. LiveUpdate e Desktop Con il Desktop Attivo, lo Studio/Azienda, ha la visibilità immediata della Documentazione, Release, Fix, LivePatch e LiveInfo sul Desktop Attivo. Dal Desktop Attivo è possibile visualizzare i documenti e installare gli aggiornamenti. Le informazioni visibili e le operazioni eseguibili sono completamente personalizzabili in base al profilo e al ruolo di ogni operatore; solo chi è autorizzato può eseguire gli aggiornamenti e consultare la documentazione. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 11/30

12 NET&DAY Il servizio Net&Day mette a disposizione dell'utente le informazioni quotidiane relative all'evoluzione normativa fiscale e del lavoro e le circolari di approfondimento operativo sui temi di interesse generale. La novità introdotta dalla 11.0 è che le informazioni del servizio Net&Day sono ora portate sul server (tramite uno specifico Web service) e sono quindi disponibili in modalità off line per tutti gli operatori, anche se privi del collegamento ad internet. Servizio Descrizione Requisito Rassegna Stampa Abstract dei principali interventi d'autore pubblicati sulla stampa specializzata. Modulo NETDAYFI NETDAYLA News Segnalazioni di documenti e notizie rilevate dalle redazioni Modulo Wolters Kluwer grazie al costante monitoraggio dell evoluzione NETDAYFI normativa. NETDAYLA Scadenzario Segnalazione di tutte le scadenze del periodo, con indicazione di Modulo sintetiche informazioni sugli adempimenti connessi e NETDAYFI l'evidenziazione delle scadenze del giorno e dei periodi NETDAYLA immediatamente successivi. Circolari Circolari di taglio operativo sulle novità normative relative alle Modulo fiscali problematiche e adempimenti in ambito tributario e contabile. NETDAYFI Circolari Circolari di taglio operativo sulle novità normative relative alle Modulo lavoro problematiche e adempimenti in ambito lavoro. NETDAYLA o o o Consultazione e programma di gestione Percorso di menu: 54.1 (54 Consulenza- 1 Net&Day) La funzione consente di consultare i contenuti di Net&Day e di eseguire le ricerche testuali sul Titolo o sull'abstract riportato nella notizia. La videata prevede una specifica scheda per ogni servizio informativo di Net&Day. Ogni scheda è organizzata in due sezioni: Ricerca L'operatore può modificare il criterio di ricerca impostato automaticamente dalla procedura che visualizza le notizie del giorno. I criteri disponibili sono la ricerca nel testo del titolo e/o della sintesi memorizzata negli archivi della Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 12/30

13 procedura (non sulla notizia) e il periodo (data da a ). Il bottone avvia la ricerca in base ai criteri di ricerca impostati Il bottone cancella i criteri di ricerca impostati Catalogo L'operatore vede il risultato dei criteri di ricerca impostati. In particolari potrà il Titolo e l'abstract della notizia o della scadenza. Per le circolari è riportata una breve sintesi, per visualizzare la Circolare occorre cliccare sul titolo. Nel caso sia abilitato il modulo Desktop attivo, le novità del servizio Net&Day sono visibili dall'operatore direttamente sul Desktop. Configurazione Avere configurato l'accesso ad internet. Per accedere alle informazioni, oltre ad avere i moduli attivati, occorre avere inserito i parametri richiesti dal Configuratore nella scheda Contenuti Editoriali. In particolare: - inserire le credenziali di accesso al servizio NetUp; - definire i permessi di accesso degli operatori ai singoli servizi disponibili (Nessuno, Tutti, solo alcuni) Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 13/30

14 SERVIZI EDITORIALI ON LINE B.Point SP è l'unico punto di accesso agli strumenti di lavoro dell'operatore. La disponibilità di informazioni normative aggiornate e autorevoli è un punto di forza delle soluzioni Wolters Kluwer Italia. Wolters Kluwer Italia mette a disposizione dell'operatore B.Point SP l'autorevolezza de il Fisco e Ipsoa. Prodotto Descrizione Requisito CheckUp La Banca Dati Lavoro fisconline La banca dati del Sistema ilfisco fisconline Guida Operativa Fiscale fisconline Guida Operativa Lavoro QOL Quotidiano on line ilfisco Consultazione Check-Up è la banca dati che facilita la gestione e verifica degli adempimenti normativi, previdenziali e fiscali, relativi all amministrazione del personale. Dall'esperienza ultratrentennale della rivista "il fisco" il cliente può dotarsi della più completa Banca dati tributaria on-line con aggiornamento quotidiano in tempo reale. La banca dati Guida Operativa Online" risponde alle esigenze informative di professionisti e manager di azienda per gestire adempimenti tributari, contabili e societari. La banca dati fisconline - Guida Operativa Lavoro analizza e affronta, con taglio pratico, la disciplina del rapporto di lavoro nelle sue diverse fasi: costituzione, svolgimento ed estinzione, approfondendone inoltre, alla luce dei principali provvedimenti normativi, gli aspetti civili, previdenziali e fiscali. QOL - Quotidiano on line il fisco è un vero e proprio quotidiano online dedicato ai professionisti. Grazie al quotidiano, il professionista viene informato sulle principali novità legislative attraverso una specifica Home Page che informa sulle novità del giorno e la Newsletter che sintetizza le principali news. Modulo BDCHECKUP Registrazione sito Ipsoa Login e pwd accesso Ipsoa Modulo BDFISCO Login e pw accesso il Fisco Modulo GUIFIS Login e pw accesso il Fisco Modulo GUILAV Login e pw accesso il Fisco Modulo QOL Login e pw accesso il Fisco Per eseguire l'accesso occorre disporre della connessione ad internet. B.Point SP consente agli operatori abilitati di avviare la connessione al servizio richiesto grazie ad uno specifico Web service. I servizi on line verificano che non si stia superando il numero di accessi contemporanei associati all'utilizzo dei servizi stessi. Percorso di menu Per ogni servizio è previsto il richiamo da una specifica voce di menu indicato nella figura seguente: Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 14/30

15 Configurazione Per accedere alle informazioni, oltre ad avere i moduli attivati, occorre avere inserito i parametri richiesti dal Configuratore nella scheda Contenuti Editoriali. In particolare: - inserire le credenziali di accesso ai servizi on-line Ipsoa, il Fisco; - definire i permessi di accesso degli operatori ai singoli servizi disponibili (Nessuno, Tutti, solo alcuni) Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 15/30

16 DESKTOP ATTIVO Il Desktop attivo è lo strumento che consente all'operatore di avere immediatamente visibili le informazioni del servizio Net&Day e del LiveUpdate. Il Desktop attivo prevede inoltre: Gestione Preferiti per operatore Gestione Messaggistica interna (non compresa in 11.0) Gestione Bacheca (non compresa in 11.0) Videata Desktop Il Desktop Attivo è la videata che appare al primo accesso a B.Point SP, non prevede quindi un programma di gestione specifico. La videata è la seguente: Preferiti Ogni operatore visualizza solo le informazioni previste nel "Configuratore BPSP". Sulle informazioni dal LiveUpdate e da Net&Day l'operatore può eseguire le azioni previste dai programmi gestione e/o accedere direttamente al programma di gestione. Cliccando sull'icona, si apre l'area di gestione dei "Preferiti". Per quanto riguarda i richiami alle procedure di B.Point SP, è possibile richiamare da "Preferiti" le funzioni più ricorrenti in modo veloce e contemporaneamente lavorare sulla procedura selezionata tramite "Voci di menu" (multisessione). Es. lavorare sulle dichiarazioni e contemporaneamente consultare la scheda contabile. Preferiti dal Desktop Attivo Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 16/30

17 Preferiti dalla toolbar delle applicazioni. E' possibile gestire 3 tipologie di "Preferiti": B.Point: richiami alle funzionalità di B.Point SP (es. Prima Nota, Studi di settore, etc) Web: richiami alle pagine web scelte dall'operatore. Altre Funzioni: collegamenti ad eseguibili e oggetti sul computer in locale (es. la calcolatrice di Windows, il Blocco note, OpenOffice, un documento, etc). Requisiti 1) Avere abilitato il modulo DESKTOP 2) Avere un accesso alla procedura specifico per operatore, i preferiti sono infatti memorizzati per operatore. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 17/30

18 INTEGRAZIONE PRODOTTI COMPLEMENTARI B.Point SP integra anche le soluzioni complementari per il professionista e l'azienda in un unico ambiente di lavoro. Le icone di avvio dei prodotti complementari diventano voci del menu di B.Point SP. B.Point SP realizza anche l'integrazione di tutti i dati anagrafici, garantendo quindi l'effettiva univocità dell'anagrafica per tutte le informazioni che vengono utilizzate. B.Point SP centralizza anche tutte le operazioni di aggiornamento delle soluzioni software. Le integrazioni dei prodotti complementari sono riepilogate nella seguente tabella. Prodotto Richiamo a menù Installazione/ Aggiornamento automatici Integrazione dati anagrafici Basilea (utilizza TuttoBilancio) SIAR 67.1 (generazione automatica movimenti) Teseo 63.2 TuttoModelli 64 TuttoBilancio 51.1 PrivacyXP (update interno al prodotto) TuttoTel 63.1 (update interno al prodotto) Integrazione protezione Requisiti 1) Avere abilitato il modulo GRAPASS 2) Avere eseguito l'installazione dei prodotti complementari sul SERVER. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 18/30

19 MENU Il menu di B.Point SOLUTION PLATFORM permette di avviare tutte le soluzioni software ed editoriali a disposizione dell utente, compresi quindi i prodotti complementari. In tal modo tutti gli strumenti sono a disposizione dell operatore senza necessità di tornare sul desktop del computer e ricercare le icone per lanciare i vari programmi. Com è organizzato il menu Il menu di B.Point SP, organizza le funzionalità in base alle Aree di attività dello studio; selezionando l Area Tematica tra i riquadri, l'operatore accede alle diverse voci di menu dell area. B.Point SP organizza le operazioni di lavoro con una logica strutturata a finestre multiple. Si schematizza di seguito la logica strutturale dell'applicativo. Struttura menu: AREA TEMATICA Voce di Menu Livello (1/2/3/ecc.) Aree Tematiche Le Aree di attività compongono il riquadro di spostamento del menu di B.Point SP, come illustrato nella seguente figura Area Tematica Descrizione e contenuto CONTABILE Gestisce gli adempimenti connessi alla tenuta delle scritture contabili e agli adempimenti periodici IVA FISCALE Gestisce i modelli di dichiarazione annuali e gli altri adempimenti connessi. PAGHE Gestisce gli adempimenti collegati all amministrazione del personale. AZIENDALE Gestisce le attività amministrative, produttive e commerciali dell'azienda. CONSULENZA Contiene: - il richiamo ai servizi consulenziali - il richiamo ai prodotti editoriali ALTRI ADEMPIMENTI Contiene il richiamo ai prodotti Complementari (SIAR, TuttoModelli, ARKmanager, COMmanager. Per saperne di più sui prodotti complementari e le integrazioni possibili, si consiglia di consultare la Guida alle integrazioni. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 19/30

20 Area Tematica ASSOCIAZIONI ARCHIVI E UTILITA' Descrizione e contenuto Contiene il richiamo alle soluzioni per la gestione delle associazioni; dal tesseramento all'erogazione dei servizi e alla conseguente fatturazione pianificando, organizzando e monitorando costi, risorse e servizi erogati. Gestisce le Anagrafiche, Tabelle e Comuni, Utilità e il Configuratore. Voci di Menu Le voci relative a moduli non presenti nella licenza d uso del Cliente sono visibili, ma non richiamabili. Uso del menu L'elenco voci della lista "VOCI DI MENU" è condizionata dalla scelta dell'area TEMATICA. Dal livello superiore " VOCI DI MENU " si accede a quello successivo: con un clic del mouse tramite frecce di spostamento della tastiera inserendo nella casella "selezione rapida" la cifra associata alla voce e premendo "invio". Per tornare ad un livello superiore, premere "ESC" o cliccare sull'icona della "Barra di Utilità" IL MENU B.Point SP CODICE AREA SOLUZIONE SOFTWARE 10 CONTABILE Dettaglio Voce 11 Ordinaria 12 Semplificata 13 Professionisti 14 Analisi di Bilancio 15 Cespiti Ammort.bili 16 Altri Adempimenti 20 FISCALE 21 Modello Unico Persone Fisiche 23 Unico Società Persone 24 Unico Società Capitali/Enti 25 Studi di Settore 26 Modello IRAP 27 Modello Dichiarazione IVA 29 Immobili 30 PAGHE 31 Paghe e Stipendi 32 Altri Enti Previdenziali 33 Query e Report 34 Collocamento 35 Aziende Condivise 40 AZIENDALE 41 Vendite 42 Magazzino 43 Ordini 44 Distinta Base 45 Fatturazione c/terzi 50 CONSULENZA 51 Area Bilancio Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 20/30

21 CODICE AREA SOLUZIONE SOFTWARE 51/1 TuttoBilancio 51/2 Bilancio Consolidato 52 Area Lavoro 53 Area Impresa 54 Area Normativa 60 ALTRI ADEMPIMENTI 61 Versamenti Unificati 62 Co.Co.Co. 63 Invio Telematico 63/1 TuttoTel 63/2 Teseo 64 TuttoModelli 65 Adempimenti INAIL/INPS 65/1 UNIEMENS 65/2 Autoliquidazione INAIL 66 Comunicazioni Redditi 66/1 ISEE 66/2 RED 66/3 Detrazioni Carichi familiari 66/4 Destinazione 5/8 per mille 66/10 Registro Allevamenti 67 Antiriciclaggio/Privacy 67/1 SIAR 67/2 PRIVACY XP 68 Archiviazione e Comunicazioni 68/1 ARKmanager 68/2 COMmanager 69 Adempimenti Storici 70 Studio 71 Gestione Studio 72 Schedario Clienti 73 Altre Gestioni 74 Parcelle e Fatture 75 Fatturazione c/terzi 79 Gestione Testi 80 ARCHIVI E UTILITA' 81 Gestione Anagrafiche 84 Tabelle e Comuni 85 Utilità 86 Configuratore Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 21/30

22 ACCESSO A B.POINT SP Il collegamento per l accesso a B.Point SP è presente, dopo la sua installazione, nel menu Start (Avvio)/Programmi/. o tramite l'icona attivata sul desktop. Cliccando sull icona viene avviata la procedura di identificazione dell Operatore. La procedura d'identificazione è necessaria poiché ogni Operatore accede con il proprio profilo personalizzato, nel rispetto della Privacy e nella piena osservazione delle funzioni assegnategli in fase di profilazione. I profili Operatore vengono configurati dall'amministratore dell'applicazione nella fase detta di Profilazione Ad accesso avvenuto, l Utente diventerà in B.Point SOLUTION PLATFORM Operatore e potrà fruire di tutte le funzioni rese a lui disponibili dall'amministratore dell'applicazione in fase di profilazione. Le informazioni richieste dalle maschere di accesso sono consultabili nella Guida Rapida Operatore. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 22/30

23 CONSULTAZIONE DOCUMENTAZIONE B.Point SP rende disponibile la documentazione delle procedure attraverso un click del mouse. I manuali e le Note di Rilascio e altri documenti di supporto all'operatore sono infatti raggiungibili cliccando sulla specifica icona della toolbar: Il bottone apre l'elenco della documentazione. Oltre che dal bottone, è previsto il richiamo della documentazione da una specifica funzione nel menu Utilità e precisamente nel percorso 85 Utilità -> 11 Documentazione B.Point SP Tutta la documentazione è distribuita in formato PDF e può essere integrata con filmati flash. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 23/30

24 PRIMA CONFIGURAZIONE DI B.POINT SOLUTION PLATFORM Al primo accesso, B.Point SP avvia una procedura di configurazione guidata (Wizard configuratore) che, sulla base dei moduli che risultano attivati, richiede le informazioni utili alla prima configurazione della procedura e i parametri relativi ad alcuni servizi. In particolare il Wizard consente di: d) Verificare la possibilità di connessione ad internet e, se opportuno, precisare i dati per l'accesso tramite proxy. e) Attivare o meno la possibilità della multisessione, cioè di avere contemporaneamente attive più funzioni della procedura. f) Definire i parametri per l'utilizzo dei servizi attivi, e precisamente: a. LiveUpdate b. Dati Mittente per l'invio degli elaborati della procedura tramite posta elettronica (modulo Mailer) e fax, lettere, raccomandate (integrazione con COMmanager) c. Login e password di accesso ai servizi editoriali on line de il Fisco o Ipsoa d) Impostare automaticamente su tutti gli operatori del trademark la visibilità di eventuali ulteriori moduli disponibili (es. Desktop attivo, Net&Day ) Ogni Trademark richiede di essere configurato; il Wizard consente di eseguire la copia della configurazione tra Trademark. Per variare o integrare la configurazione è possibile utilizzare la specifica funzione "Configuratore BPSP" o eseguire nuovamente la procedura di configurazione guidata. Quando si esegue una variazione della configurazione tramite la funzione "Configuratore BPSP", B.Point SP inibisce l'esecuzione del Wizard Configuratore. Per ulteriori dettagli si rimanda al capitolo "Configuratore BPSP" Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 24/30

25 CONFIGURATORE BPSP La funzione Configuratore BSPSP consente di definire i parametri che guideranno il comportamento della procedura o di modificare quanto impostato con il Wizard. Percorso di menù: (Configuratore-Configurazione-Configuratore BPSP) L'accesso alla sezione 86 è protetto da password. La prima modifica eseguita con il Configuratore BPSP inibisce l'utilizzo del Wizard di configurazione per il Trademark in gestione. Il Configuratore BPSP consente di definire i parametri: 1) Connessione ad internet 2) LiveUpdate 3) Comunicazione (Mailer e COMmanager) 4) Archiviazione elettronica 5) Accesso ai Contenuti Editoriali 6) Integrazione Prodotti Complementari L'effettivo utilizzo delle funzionalità richiede l'abilitazione del corrispondente modulo su Wkinfo. Il Configuratore è suddiviso schede, ciascuna dedicata alla definizione di una serie di parametri. Per consentire una rapida visione del configuratore, di seguito riportiamo le videate delle singole schede con un breve commento per evidenziare gli elementi di maggiore interesse o criticità. 1) Connessione ad internet Definisce i parametri per l'accesso ai servizi LiveUpdate e Net&Day Di particolare importanza: Credenziali di accesso LiveUpdate e Net&Day: la casella "Recupero Credenziali automaticamente da Wkinfo" automatizza ulteriormente l'accesso; Accesso ad internet: ogni elemento della griglia permette di configurare le modalità di accesso, compreso l'eventuale server proxy. Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 25/30

26 2) LiveUpdate Gestione dei parametri di utilizzo del LiveUpdate. Nella sezione Oggetti Gestibili è possibile definire cosa si vuole visualizzare nel servizio LiveUpdate e per ogni oggetto quali operatori hanno la visibilità e quali operatore possono eseguire l'update (aggiornamento). Nella sezione Modalità di aggiornamento è possibile definire se il tipo di aggiornamento deve essere Manuale o Automatico e se deve richiedere la conferma (casella spuntata) o avviarsi automaticamente (casella non spuntata). Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 26/30

27 Nella sezione Configurazione si indicano i giorni di visibilità dell'oggetto nella sezione Novità della funzione LiveUpdate, trascorso i giorni l'oggetto resta visibile solo nella sezione Storico. 3) Comunicazione Definisce i parametri di invio delle mail (per il moodulo Mailer) e per l'integrazione con il servizio COMmanager (modulo COMPASS). I parametri di invio sono organizzati per Mittente, è possibile definire più Mittenti per lo stesso Trademark. Per ogni Mittente si potranno indicare: Dati Mittente Canali Abilitati: definisce i canali di comunicazione disponibili per il mittente e gli operatori abilitati al loro utilizzo Wolters Kluwer Italia Guida alle Novità di B.Point SOLUTION PLATFORM Pag. 27/30

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente 1 Sommario Operazioni Iniziali... 3 Operazioni preliminari... 3 Aggiornamento Specifiche... 4 Specifiche Generali... 5 Specifiche Generali... 6 Specifiche

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri HELP DESK Nota Salvatempo 0006 MODULO Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri Quando serve La normativa Termini presentazione Consente la rilevazione automatica sui registri IVA dell adeguamento agli

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

l agenzia in f orma GUIDA OPERATIVA AL MODELLO F24 ON LINE

l agenzia in f orma GUIDA OPERATIVA AL MODELLO F24 ON LINE 6 l agenzia in f orma 2006 GUIDA OPERATIVA AL MODELLO F24 ON LINE INDICE INTRODUZIONE 2 1. I VERSAMENTI TELEMATICI 3 I vantaggi dei versamenti on line 3 Come si effettuano 3 Il conto su cui addebitare

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli