AUTOVALUTAZIONE D'ISTITUTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AUTOVALUTAZIONE D'ISTITUTO"

Transcript

1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia ISTITUTO COMPRENSIVO N. 3 LOMBARDO RADICE P.zza XXV Aprile, Patti (ME) Tel. e fax : CODICE FISCALE : CODICE MECCANOGRAFICO : MEIC849 a.s. 7/8 AUTOVALUTAZIONE D'ISTITUTO DOCENTI Dirigente Scolastico Prof. Pina Pizzo Funzione Strumentale Ins. Monica Morana

2 INSEGNO NEL/NELLA... Scuola dell'infanzia 34% Scuola secondaria di I grado 24% Scuola Primaria 42% Scuola secondaria di I grado Scuola Primaria Scuola dell'infanzia In questa scuola il dirigente scolastico contribuisce a creare un clima di lavoro positivo? 4 38 In questa scuola il dirigente scolastico contribuisce a creare un clima di lavoro positivo?

3 Titolo asse 2 Questa scuola è diretta in modo efficace 34 6 Questa scuola è diretta in modo efficace 3 Il Dirigente Scolastico contribuisce al buon funzionamento della scuola? 4 Il Dirigente Scolastico contribuisce al buon funzionamento della scuola?

4 Titolo asse 4 Lo staff di dirigenza (collaboratori del dirigente, funzioni strumentali, responsabili di plesso) contribuisce al buon funzionamento della scuola? Lo staff di dirigenza contribuisce al buon funzionamento della scuola? La Dirigenza comunica in maniera efficace gli obiettivi strategici che la scuola si è data? 9 La Dirigenza comunica in maniera efficace gli obiettivi strategici che la scuola si è data?

5 6 Le scelte didattiche ed organizzative sono condivise? 32 3 Le scelte didattiche ed organizzative sono condivise? 3 7 Il curricolo d'istituto è in grado di guidare il lavoro dei docenti? 33 2 Il curricolo d'istituto è in grado di guidare il lavoro dei docenti?

6 8 La scuola favorisce la partecipazione delle famiglie alle sue iniziative? 3 7 La scuola favorisce la partecipazione delle famiglie alle sue iniziative? 9 La scuola collabora positivamente con gli enti del territorio (istituzioni, servizi, associazioni, aziende)? 3 8 La scuola collabora positivamente con gli enti del territorio?

7 La scuola è impegnata a diffondere le sue iniziative all'esterno? 28 2 La scuola è impegnata a diffondere le sue iniziative all'esterno? La dirigenza riconosce l'impegno individuale e di gruppo e lo incoraggia ai fini del miglioramento? 9 La dirigenza riconosce l'impegno individuale e di gruppo e lo incoraggia ai fini del miglioramento?

8 2 Il personale della scuola è valorizzato negli incarichi assegnati secondo competenze specifiche? Il personale della scuola è valorizzato negli incarichi assegnati secondo competenze specifiche? 3 Condividi il principio di "Valorizzazione dei docenti" previsto dalla Legge 7/? Condividi il principio di "Valorizzazione dei docenti" previsto dalla Legge 7/? 6

9 4 Motiva brevemente la risposta al quesito precedente.. Si credo che sia adeguato 2. Si perchè credo nella loro professionalità 3. Non lo condivido 4. Le assenze non sono motivo per non valorizzare un docente, perchè dipende dal tipo di assenze. Secondo me tutti possediamo requisiti e competenze da valorizzare 6. Non sempre la premialità è equa 7. Ogni insegnante dovrebbe essere premiato per l'impegno profuso allo stesso modo 8. E' giusto che un docente debba essere valorizzato 9. Preferirei una formazione comune degli insegnanti per il miglior raggiungimento dei risultati da parte degli alunni.. Il merito va riconosciuto e non richiesto tramite modulistica. Contiene buoni propositi ma ancora si deve lavorare sulla possibilità di dare prestigio al docente formatore del futuro cittadino 2. Dovrebbe cambiare la modalità di valutazione 3. Rientra nello spirito di rendere merito a coloro che danno un maggior contributo all'istituzione di cui fanno parte 4. E' giusto dare merito a chi si impegna maggiormente. Preferirei che tuttli gli insegnanti avessero una preparazione comune e che tutti avessero la possibilità di poter accedere alle incentivazioni 6. Non è un criterio idoneo ed efficace 7. Per me la legge 7 e' da abolire 8. Sono d'accordo alla Legge 7 sulla valorizzazione degli insegnanti valorizzazione 9. Per me e' discriminante. MA DEVONO ESSERE TUTTI MERITEVOLI IN BASE ALLE COMPETENZE.DARE A TUTTI PER MEGLIO DISTRIBUIRE LE RISORSE E NON TANTO A POCHI. I CRITERI VANNO RIVISTI CON MOLTA ATTENZIONE.DOVREBBE ESSERE ESCLUSO CHI HA GIA' INCARICHI DI PRESTIGIO CON LA PRESIDENZA E PUNTARE INVECE AD AUMENTARE LE RISORSE PER CHI LAVORA COSTANTEMENTE IN CLASSE A CONTATTO CON GLI ALUNNI Condividi i criteri di "Valorizzazione dei docenti" elaborati dal Comitato di Valutazione? 26 4 Condividi i criteri di "Valorizzazione dei docenti" elaborati dal Comitato di Valutazione?

10 6 Motiva brevemente la risposta al quesito precedente.. Si perchè credo nella loro professionalità 2. Non lo condivido 3. Le assenze non sono motivo per non valorizzare un docente, perchè dipende dal tipo di assenze 4. Sempre la stessa risposta di prima. Non sempre la premialità è equa 6. Ogni insegnante dovrebbe essere premiato per l'impegno profuso allo stesso modo 7. Non tutti perché alcuni dovrebbero essere più 8. Sono abbastanza adeguati alle richieste 9. Non tutti i criteri sono utili a far emergere il merito dei docenti. Ritengo che l'opportunità di valorizzazione debba essere offerta a tutti. Tengono ovviamente conto dei paramatri maggiormente misurabili ed oggettivi. Non sempre però riescono a coprire alcuni aspetti non misurabili. 2. Rispondono adeguatamente alle richieste 3. La legge in se è discriminatoria 4. I requisiti richiesti dovrebbero essere altri!. Non penso che si necessario 6. E' giusto che ci sia qualcuno a valutare il nostro lavoro 7. Sono criteri equi 8. GLI INCARICHI DI COLLABORATORE DEL DIRIGENTE, FUNZIONI STRUMENTALI, ECC. SONO GIA' BEN REMUNERATI. SI DEVE PENSARE A ELARGIRE LE ALTRE RISORSE ANCHE A CHI LAVORA A STRETTO CONTATTO CON ALUNNI E GENITORI.

11 7 Questa scuola è attenta ai bisogni formativi degli insegnanti? 3 6 Questa scuola è attenta ai bisogni formativi degli insegnanti? 2 8 Il personale della scuola viene sostenuto nelle iniziative? 3 8 Il personale della scuola viene sostenuto nelle iniziative?

12 9 Le relazioni tra colleghi sono improntate al rispetto reciproco? Le relazioni tra colleghi sono improntate al rispetto reciproco? tra colleghi vengono condivise le scelte di lavoro, le finalità e gli obiettivi? Tra colleghi vengono condivise le scelte di lavoro, le finalità e gli obiettivi?

13 2 La scuola tiene conto dei bisogni formativi di ogni studente (stranieri, disabili, DSA, svantaggiati, ecc.)? La scuola tiene conto dei bisogni formativi di ogni studente (stranieri, disabili, DSA, svantaggiati, ecc.)? 22 riesci a creare in classe un clima positivo con gli studenti? 34 6 Riesci a creare in classe un clima positivo con gli studenti?

14 23 In questa scuola i colleghi della stessa classe si scambiano regolarmente informazioni sugli studenti? 8 2 In questa scuola i colleghi della stessa classe si scambiano regolarmente informazioni sugli studenti? 24 In questa scuola i colleghi dello stesso ambito disciplinare o dipartimento si confrontano regolarmente nel corso dell anno scolastico? In questa scuola i colleghi dello stesso ambito disciplinare o dipartimento si confrontano regolarmente nel corso dell anno scolastico?

15 Che uso fai delle attrezzature tecnologiche nella didattica? 27 8 LE USO SEMPRE LE USO SPESSO LE USO SALTUARIAMENTE Che uso fai delle attrezzature tecnologiche nella didattica? 26 Le attrezzature tecnologiche sono adeguate alle necessità didattiche? Le attrezzature tecnologiche sono adeguate alle necessità didattiche?

16 27 In riferimento alle tecnologie informatiche ed al loro utilizzo nella didattica ti senti: 4 38 competente e motivato competente ma non motivato motivato ma non competente 3 9 In riferimento alle tecnologie informatiche ed al loro utilizzo nella didattica ti senti: 28 Tra le seguenti attività didattiche indica quella che maggiormente utilizzi: 4 38 Organizzare attività che richiedono la partecipazione attiva degli studenti Far lavorrare gli studenti in piccoli gruppi Lasciare spazio a discussioni in classe e a interventi liberi degli studenti Far esercitare gli studenti individualmente in classe Dedicare tempo in classe alla correzione dei compiti o degli esercizi Tra le seguenti attività didattiche indica quella che maggiormente utilizzi:

17 29 Tra le seguenti strategie didattiche indica quella che maggiormente utilizzi: Tra le seguenti strategie didattiche indica quella che maggiormente utilizzi: 6 Dare indicazioni sul metodo da seguire per svolgere un compito Verificare la comprensione degli argomenti facendo domande Differenziare i compiti (esercizi, attività) in base alle diverse capacità degli studenti Esplicitare agli studenti gli obiettivi della lezione Argomentare la valutazione dicendo allo studente in cosa ha fatto bene e in cosa ha fatto male Tra il personale docente e ATA c'è collaborazione? 28 8 molto abbastanza poco 4 Tra il personale docente e ATA c'è collaborazione?

18 3 Il personale di segreteria sa gestire il proprio ruolo con efficienza ed efficacia? 9 Il personale di segreteria sa gestire il proprio ruolo con efficienza ed efficacia? 32 Complessivamente ti senti motivato a lavorare in questa scuola? 33 7 Complessivamente ti senti motivato a lavorare in questa scuola?

19 33 In che misura contribuisci a migliorarla? In che misura contribuisci a migliorarla? 34 Eventuali proposte: Più didattica in classe, meno progetti e uscite Mi piacerebbe che si adottasse il modulo e che non ci fosse l'insegnante prevalente Continuare a stabilire rapporti di collaborazione anche in ordini di scuola diversi Eliminare il bonus premiale Facendo corsi di formazione Facendo corsi di aggiornamento Organizzare riunioni prima di ogni Collegio Docenti per eventuali proposte e per prendere decisioni condivise. Continuare sulla strda del coordinamento organizzativo e didattico. L'unione fa la forza