h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica"

Transcript

1 h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica 1

2 S O M M A R I O CORSO DI POSTA ELETTRONICA...1 SOMMARIO COS È L I CLIENT DI POSTA OUTLOOK EXPRESS CONFIGURARE IL PROPRIO ACCOUNT CONFIGURARE OUTLOOK GESTIONE DELLA POSTA INVIARE UN MESSAGGIO LEGGERE LA POSTA IN ARRIVO AGGIUNGERE UNA FIRMA FILE ALLEGATI RISPONDERE AI MESSAGGI ORGANIZZARE LA POSTA CREARE UNA CARTELLA LA RUBRICA GMAIL CREARE UN ACCOUNT DI POSTA GMAIL

3 1 COS È L La (abbreviazione di Electronic Mail, in italiano: posta elettronica) è un servizio internet grazie al quale ogni utente può inviare o ricevere dei messaggi. È l'applicazione Internet più conosciuta e più utilizzata attualmente. La sua nascita risale al È la controparte digitale ed elettronica della posta ordinaria e cartacea. A differenza di quest'ultima, il ritardo con cui arriva dal mittente al destinatario è normalmente di pochi secondi/minuti. Lo scopo del servizio di è il trasferimento di messaggi da un utente ad un altro. Ciascun utente può possedere una o più caselle , su cui può ricevere messaggi, che vengono conservati per lui. Quando lo desidera, l'utente può consultare il contenuto della sua casella, organizzarlo, inviare messaggi a uno o più utenti. L'accesso alla casella di posta elettronica è normalmente controllato da una password o da altre forme di autenticazione. La modalità di accesso al servizio è quindi asincrona, ovvero per la trasmissione di un messaggio non è necessario che mittente e destinatario siano contemporaneamente attivi o collegati. La consegna al destinatario dei messaggi inviata non è garantita. Nel caso un server non riesca a consegnare un messaggio che ha ricevuto, tenta normalmente di inviare una notifica al mittente per avvisarlo della mancata consegna, ma anche questa notifica è a sua volta un messaggio di (generato automaticamente dal server), e quindi la sua consegna non è garantita. Il mittente può anche richiedere una conferma di consegna o di lettura dei messaggi inviati, ma il destinatario è normalmente in grado di decidere se vuole inviare o meno tale conferma. Il significato della conferma di lettura può essere ambiguo, in quanto aver visualizzato un messaggio per pochi secondi in un client non significa averlo letto, compreso o averne condiviso il contenuto. A ciascuna casella sono associati uno o più indirizzi di . Questi hanno la forma dove nomeutente è un nome scelto dall'utente o dall'amministratore del server, che identifica in maniera univoca un utente (o un gruppo di utenti), e dominio è un nome DNS. L'indirizzo può contenere qualsiasi carattere alfabetico e numerico (escluse le accentate) e alcuni simboli come il trattino (-), il trattino basso ( _ ) ed il punto (. ). 3

4 2 I CLIENT DI POSTA I client di posta elettronica sono programmi che permettono di operare sul contenuto di una o più caselle di posta. La stragrande maggioranza dei client presenta all'incirca le stesse caratteristiche principali, differenziandosi per presentazione grafica e per funzionalità avanzate. Il client di posta elettronica è tradizionalmente un programma eseguito sul calcolatore utilizzato dall'utente, ma è molto diffusa anche la possibilità di utilizzare le stesse funzionalità sotto forma di applicazione web (vedi webmail). La funzione principale è visualizzare una lista dei messaggi presenti nella casella, in cui per ogni messaggio si vedono solo alcuni header, come il Subject, la data, il mittente, e talvolta le prime righe di testo del corpo del messaggio. Le operazioni possibili su un messaggio sono tipicamente: Leggere il corpo del messaggio Reply (Rispondi): rispondi al messaggio, ovvero componi un nuovo messaggio destinato al mittente, che spesso comprende il testo del messaggio ricevuto (quoting). Il messaggio di risposta ha lo stesso subject del messaggio a cui risponde, preceduto dalla sigla "Re: " ("R: " su alcuni client) per indicare che si tratta di una risposta. Reply to All (Rispondi a tutti): rispondi al messaggio, indirizzando però la risposta al mittente e a tutti gli altri destinatari. Forward (Inoltra). Invia il testo di una ricevuta ad altri indirizzi. Cancella il messaggio Esiste inoltre naturalmente la funzione per comporre e inviare un nuovo messaggio. 4

5 3 OUTLOOK EXPRESS Microsoft Outlook Express è uno degli applicativi che permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. Outlook Express offre anche altri servizi come: 1. Può essere utilizzato anche come newsreader per partecipare ai newsgroup 2. La gestione contemporanea di account multipli 3. Consultazione rapida e veloce dei messaggi tramite cartelle e regole da non impostate 4. Uso congiunto della Rubrica 5. Personalizzare i messaggi 6. Possibilità di crittografare i messaggi Per avviare Outlook Express ci sono vari modi. In genere alla sua installazione viene creato un collegamento sul desktop e quindi basta fare doppio clic su di esso. In alternativa basta fare click sul pulsante START, selezionare Programmi o Tutti i programmi e apparirà Outlook. Infine c è spesso un pulsante per avviare Outlook anche sulla barra delle applicazioni. Per ricevere o inviare deve essere attiva una connessione a internet. Per tale motivo quando eseguiamo Outlook Express senza essere collegati, ci viene subito chiesto di attivare una connessione. C è però anche la possibilità, ciccando il pulsante non in linea, di operare su Outlook Express senza essere collegati (per esempio per leggere già scaricate o scrivere nuove prima di inviarle) 3.1 CONFIGURARE IL PROPRIO ACCOUNT Per account si intende una casella di posta elettronica che viene fornita gratuitamente alla sottoscrizione di un abbonamento, anche gratuito, con i provider. Per gestire le tramite la casella personale, bisogna conoscere oltre che al suo nome anche la password per accedervi e informazioni sul server di posta: tutte queste informazioni ci vengono date alla sottoscrizione dell abbonamento. Una volta in possesso di tali informazioni è possibile configurare Outlook. Aprire la finestra di Outlook Express, fare click sul menu Strumenti e selezionare Account. 5

6 Fare click su Aggiungi e selezionare Posta elettronica, visto che si sta impostando l account per i messaggi di posta. A questo punto appare la finestra di Connessione guidata ad Internet. Questa e le finestre successive sono spiegate nel dettaglio. Nella prima inserire il nome (Es. Marco Rossi) e premere su Avanti. Inserite il nome che volete far vedere al destinatario ad esempio il vostro nome e cognome oppure un nome di fantasia, oppure l'indirizzo , potete inserirlo in minuscolo o maiuscolo in questo campo non ha nessuna importanza, serve solo per consentire al destinatario di identificarci più facilmente, perché l'indirizzo vero e proprio lo inseriamo dopo. Inserite il nome che volete far vedere al destinatario ad esempio il vostro nome e cognome oppure un nome di fantasia, oppure l'indirizzo , potete inserirlo in minuscolo o maiuscolo in questo campo non ha nessuna importanza, serve solo per consentire al destinatario di identificarci più facilmente, perché l'indirizzo vero e proprio lo inseriamo dopo. 6

7 Nella seconda inserire l indirizzo tramite il quale ricevere e mandare e premere Avanti. 7

8 Nella terza dobbiamo selezionare POP3 dal menù a discesa, poi inserire le informazioni relative al server di posta in arrivo e di quella in uscita, informazioni ricevute dal provider. Nella quarta inserire il nome dell account e la password per accedervi, premere ancora Avanti. L operazione è completata premere Fine. 8

9 Abbiamo quindi impostato in Account di posta elettronica ovviamente se si hanno diversi account ripete le operazioni per tutti. Attenzione i codici POP3 e SMTP variano da provider a provider. 3.2 CONFIGURARE OUTLOOK Vediamo qualche opzione interessante ed utile. Prima di tutto selezionare dal menù Strumenti la voce Opzioni. Compaiono una serie di schede. Facciamo click sulla scheda Invio. Le prime due opzioni riguardano il tipo di messaggio in uscita cioè se deve essere inviato in formato HTML o come solo testo. La seconda modalità è sicuramente più compatibile con tutti i client di posta elettronica. Quindi selezioniamo solo testo. Ci sono poi cinque opzioni, che conviene spuntare e quindi attivare. Infatti la prima permette il salvataggio dei messaggi inviati; la seconda inserisce il messaggio del testo originale ad ogni risposta, ciò è molto utile perché permette di ricordare che cosa conteneva il messaggio al quale si stava rispondendo. Selezionando poi Invia messaggi immediatamente si fa in modo che i messaggi vengano inviati subito dopo aver fatto click sul pulsante Invia. Molto importante è anche l ultima opzione che permette ad Outlook Express di completare automaticamente gli indirizzi durante la composizione. SCHEDA GENERALE La scheda Generale contiene Impostazioni generali per personalizzare Outlook Express in base alle vostre esigenze. Poniamo l attenzione su: Rileva nuovi messaggi ogni X minuti così da controllare spesso ed automaticamente l arrivo di nuovi messaggi Segnale acustico all arrivo di ogni messaggio così saremo avvisati all arrivo di un nuovo messaggio SCHEDA CONTROLLO ORTOGRAFIA Ci sono dei parametri che possiamo impostare che consentono il controllo ortografico dei messaggi realizzati. E possibile anche selezionare tutte le opzioni. SCHEDA PROTEZIONE La scheda protezione permette di crittografare i messaggi (consigliata solo a coloro che sanno qualcosa di crittografia). Le atre schede sono trattate negli capitoli successivi 9

10 4 GESTIONE DELLA POSTA N.B.: Queste operazioni, che vediamo utilizzando il programma Outlook Express sono molto simili per tutti i programmi di posta elettronica, compresi quelli di webmail. 4.1 INVIARE UN MESSAGGIO Sulla barra degli strumenti è presente il pulsante Crea Messaggio, cliccando si aprirà la finestra del nostro nuovo messaggio. Le prime quattro celle individuano le caratteristiche del messaggio: Da (From): qui compare il nostro indirizzo (mittente) A (To): indirizzi dei destinatari. Tutti i nomi vanno separati da una virgola o da un punto e virgola Cc: copia carbone. Indirizzi di altri destinatari ai cui invieremo una copia per conoscenza. Tutti i nomi vanno separati da una virgola o da un punto e virgola Ccn (Bcc): copia carbone nascosta. Indirizzi di altri destinatari ai cui invieremo una copia per conoscenza nascosta ovvero ogni destinatario non conoscerà il nome degli altri destinatari. Oggetto (subgject): da la possibilità di dare un titolo al messaggio. È considerata buona educazione utilizzare questo campo per aiutare il destinatario a capire il contenuto del messaggio. Nello spazio in basso invece digitate il testo del vostro messaggio. Notare che Outlook Express presenta una piccola barra degli strumenti per modificare il formato del testo come un programma di video scrittura. A questo punto basta cliccare su Invia e il messaggio sarà inoltrato. 4.2 LEGGERE LA POSTA IN ARRIVO Per controllare la posta, sia quella in uscita che quella in entrata, cliccare su Invia e Ricevi sulla barra degli strumenti. In genere la schermata principale di Outlook Express prevede una colonna a sinistra che verrà chiamata barra di Outlook. Su tale barra sono presenti cinque cartelle standard: POSTA IN ARRIVO: contiene la posta che ci è stata spedita; POSTA IN USCITA: contiene la posta che abbiamo scritto e per cui abbiamo predisposto l invio, ma non ancora inviata; POSTA INVIATA: contiene i messaggi già spediti; 10

11 BOZZE: contiene i messaggi che non sono stati spediti e che è ancora possibile modificare. Ogni volta che una cartella contiene messaggi non ancora letti affianco al suo nome sarà indicato tra parentesi in blu il numero di tali messaggi. Facendo un click su una cartella, nella parte destra della finestra generale apparirà il contenuto di tale cartella. Poi per visualizzare il contenuto di un messaggio fare doppio click sul messaggio considerato. 4.3 AGGIUNGERE UNA FIRMA E possibile aggiungere una firma alla posta elettronica. Scegliere Opzioni dal menù Strumenti. Selezionare poi la scheda Firma. Fare clic sul pulsante Nuova e nella casella Modifica firma digitate il testo a piacere. Ora se si vuole aggiungere la firma a tutti i messaggi spuntare la casella Aggiungi la firma a tutti i messaggi in uscita e fare clic su OK. Se tale casella non verrà spuntata comunque si potrà aggiungere la firma nel momento in cui si sta mandando un messaggio scegliendo Firma dal menù Inserisci. 4.4 FILE ALLEGATI E possibile inviare un file insieme ad un messaggio di posta elettronica. Tale file prende il nome di allegato. Per inserire un allegato ad una che si sta per spedire selezionare Allegato dal menù Inserisci della finestra del nuovo messaggio. Scegliere il file e premere Allega. Il nome del file comparirà nell apposita casella dopo Oggetto del messaggio. Vediamo ora come riconoscere un che contiene un allegato e come salvarlo e/o visualizzarlo. In Outlook Express, i messaggi che contengono un allegato si riconoscono facilmente dall icona della graffetta che li distingue dagli altri. Per visualizzare l e l allegato fare doppio clic su di esso. A questo punto si apre la finestra per la lettura del messaggio e il file allegato lo si trova nella casella Allega. Ora si può visualizzare tale allegato cliccando su di esso oppure lo si può salvare facendo un clic con il tasto destro sull allegato e scegliere Salva con nome. A questo punto, per visualizzarne il contenuto, è sufficiente uscire da Outlook e fare doppio clic sul file. 11

12 4.5 RISPONDERE AI MESSAGGI Quando si vuole rispondere a un messaggio che è arrivato, si può scegliere di rispondere solo al mittente oppure a tutti coloro che hanno ricevuto il messaggio originale. Selezionare il messaggio originale, un clic con il tasto sinistro del mouse sul nome del messaggio, poi cliccare uno dei due pulsanti, Rispondi al mittente o Rispondi a tutti, della barra degli strumenti. Questa operazione apre un nuovo messaggio con le seguenti caratteristiche. Voi siete il mittente Il destinatario è il mittente del messaggio originale E gia presente il testo del messaggio originale E sufficiente digitare il proprio testo e premere il pulsante Invia 12

13 5 ORGANIZZARE LA POSTA Quando le si accumulano può diventare difficile tenere traccia di tutti i messaggi. Outlook Express da la possibilità di mettere ordine catalogando le e conservarle in cartelle e sottocartelle. E possibile operare in due modi. Raggruppare i messaggi per conversazione selezionando Visualizzazione corrente dal menù Visualizza e poi scegliere Raggruppa messaggi per conversazione. L altro modo è quello di impostare delle regole che l applicativo userà nella gestione delle . Dal menù Strumenti scegliere Regole messaggi e fate clic su Posta elettronica. Apparirà la finestra Nuova regola posta elettronica. Questa finestra è divisa in tre parti. La prima parte si chiama Selezionare le condizioni della regola ovvero dobbiamo specificare quando il programma dovrà utilizzare tale regola. La condizione va scelta e attivate con un segno di spunta. La seconda parte, Selezionare le azioni da effettuare, serve per impostare l azione da eseguire quando le condizioni della regola sono verificate. La terza parte, Descrizione Regola, serve per specificare qualche altro attributo. Esempio: specifichiamo una regola di nome Nuova regola 1 per spostare tutti i messaggi in arrivo da un particolare indirizzo di posta in un particolare cartella. Le azioni da compiere sono: 1. Creare la cartella. 2. Aprire la finestra Nuova regola di posta elettronica 3. Selezionare le condizioni della regola. Spuntare In cui la casella Da contiene contatti 4. Selezionare l azione da effettuare. Spuntare Sposta il messaggio nella cartella specificata 5. Specificare l indirizzo del mittente. Premere contiene contatti da Descrizione regola 6. Specificare la cartella ricevente. Premere specificata e selezionare la cartella creata al passo 1) Premere Ok e la regola è impostata. 13

14 All interno della finestra Regole messaggi ci sono tre schede. Oltre a Regole posta elettronica è presente Regole news e Mittenti bloccati. Regole news raggruppa le regole riguardanti i messaggi di news. Mittenti bloccati permette di indicare indirizzi di posta elettronica i cui messaggi in arrivo, andranno direttamente cestinati. Basta fare clic sul pulsante Aggiungi e digitare gli indirizzi in questione. 5.1 CREARE UNA CARTELLA Se si desidera creare una cartella nella quale riporre i messaggi fate clic con il pulsante destro nell area Cartelle relativamente alla cartella nella quale creare quella nuova. Dal menù che appare scegliere Nuova cartella. Si aprirà la finestra Creazione nuova cartella, digitare il nome. 5.2 LA RUBRICA Per visualizzare la rubrica di Outlook cliccare sul bottone della barra degli strumenti raffigurato da una rubrica oppure selezionata la voce Rubrica dal menu Strumenti. Questa non è altro che la rappresentazione digitale di una classica rubrica cartacea. In aggiunta però ci sono molte informazioni in più per ogni contatto della rubrica. Vediamo come inserire un nuovo contatto e come utilizzare la rubrica in Outlook Express. Inserimento di un nuovo contatto Dalla schermata principale della Rubrica, fare clic sul pulsante Nuovo Contatto. Apparirà la finestra Proprietà che è composta da sette schede ognuna delle quali è preposta all immissione di determinati dati del Nuovo Contatto. Nella scheda Nome digitare il nome ed il cognome della persona che farà parte della rubrica, in tale scheda può essere inserito anche l indirizzo così da fare interagire le rubrica con Outlook express. Scorrete le altre schede ed inserite i dati che desiderate sul contatto in questione. Fate infine clic su OK. A questo punto tale contatto fa parte della nostra rubrica. 14

15 Creazione di un gruppo La Rubrica da la possibilità di identificare con un singolo nome un insieme di persone. Questo lo si fa creando un Nuovo Gruppo. Si deve dare un nome al gruppo e se l intero gruppo ha anche un indirizzo generale inserirlo. Ora cliccare su Seleziona per selezionare le persone che faranno parte di tale gruppo. Per completare la realizzazione premere OK. A questo punto nell elenco dei contatti c è la presenza di tale gruppo evidenziato con un icona diversa da quella del semplice contatto. Utilizzare la rubrica in Outlook Possiamo visualizzare l elenco dei Contatti della rubrica nella schermata principale di Outlook Express basta scegliere Layout dal menù Visualizza. Spuntare a questo punto la casella Contatti e fare clic sul pulsante Applica e chiudere la finestra. Ora la lista dei contatti compare in basso a sinistra della schermata principale. Facendo doppio clic su un Contatto si apre per leggere e/o modificare la scheda nella Rubrica di tale Contatto. Vediamo ora come richiamare un nome dalla rubrica quando ci accingiamo a inviare un . Aprite la finestra Nuovo Messaggio are clic sul pulsante A o il pulsante Cc. Ora selezionare il/i destinatari dalla colonna a sinistra cliccare su A-> per inviare il messaggio solo alla persona indicata, Cc-> per inviare il messaggio a più destinatari, Ccn-> per inviare il messaggio ad altri utenti che non verranno comunque a conoscenza degli altri possibili destinatari. A questo punto fare clic su OK. Si può anche creare una lista di destinatari quando si desidera inviare la stessa a un gruppo di persone. Si crea un gruppo nella Rubrica, vedi paragrafo precedente, e poi basterà digitarne il nome nel campo A: di un nuovo messaggio ogni volta che si voglia inviare alle persone che ne fanno parte. 15

16 6 GMAIL 6.1 CREARE UN ACCOUNT DI POSTA Aprire la pagina internet Per creare un account Google per accedere a tutti i servizi, cliccare sul link Accesso. Se si dispone già di un account Google, inserire e password negli appositi spazi e cliccare sul bottone Accesso, altrimenti cliccare sul link Crea un account adesso. Google vi chiederà di inserire alcuni vostri dati e di scegliere un indirizzo . Una volta terminata la compilazione, cliccare su Accetto. Crea il mio account. Vi arriverà una mail di conferma di iscrizione a Google. 16

17 6.2 GMAIL Gmail è la casella di posta elettronica di Google. La pagina di Gmail è formata da sei aree: Ricerca: ove è possibile digitare una parola chiave e cercare tra le mail ricevute o nel web; Rss (o web clip): Gmail visualizza i feed RSS selezionati dall utente; Menù: suddiviso a sua volta in: o scrivi messaggio: cliccando sul link, è possibile creare una nuova mail; o posta in arrivo: cliccando sul link, verranno visualizzate tutte le mail ricevute. E possibile archiviare, eliminare o selezionare come spam i messaggi selezionando la casella di spunta; o speciali: cliccando sul link, verranno visualizzate tutte le mail contrassegnate come speciali. Per far ciò, è sufficiente cliccare sulla sagoma della stella vicino alla mail; 17

18 o chat: cliccando sul link, verrà visualizzata tutta la cronologia delle chat effettuate con gli amici; o posta inviata: cliccando sul link, verranno visualizzate tutte le mail inviate; o bozze: cliccando sul link, verranno visualizzate tutte le mail salvate, ma non ancora inviate; o tutti i messaggi: cliccando sul link, verranno visualizzate tutte le mail; o spam: cliccando sul link, verranno visualizzate tutte le mail contrassegnate automaticamente da Gmail come spazzatura. E bene ricordare che le mail vengono cancellate definitivamente dopo una permanenza nello spam di trenta giorni; o cestino: cliccando sul link, verranno visualizzate tutte le mail che abbiamo spostato nel cestino. E bene ricordare che le mail vengono cancellate definitivamente dopo una permanenza nel cestino di trenta giorni; o contatti: rubrica degli indirizzi . Si aggiorna automaticamente; Contatti chat: insieme delle persone con cui è possibile avviare una chat; Etichette: utilizzate per catalogare le mail. Per creare una nuova etichetta, cliccare su Modifica etichette. Assegnare un nome all etichetta e cliccare su Crea. Per assegnare un etichetta ad una mail, aprire il messaggio, cliccare su Altre azioni e selezionare il nome dell etichetta. E sempre possibile rimuovere l etichetta. Eliminando l etichetta, le mail attribuite ad essa non vengono cancellate; Inviti: è possibile offrire un account gmail ai vostri amici. E sufficiente digitare la mail del vostro amico nell apposito spazio e cliccare su Invia invito. Per modificare le opzioni di Gmail cliccate sul link Impostazioni in alto a destra: Generali: per modificare la lingua, aggiungere la vostra foto e mettere una firma che verrà aggiunta in modo automatico ogni volta che invierete una mail; Account: Gmail offre la possibilità di inviare le mail utilizzando un altro indirizzo di posta elettronica in tuo possesso; Etichette: per generare categorie in cui suddividere le mail; Filtri: specificano criteri da utilizzare per determinare l azione da eseguire all arrivo di un messaggio; 18

19 Inoltro e POP: per inoltrare la mail in un altra casella di posta elettronica. Il POP va configurato qualora si utilizzi un programma di scaricamento delle mail sul proprio computer; Chat: per salvare la cronologia, visualizzare i contatti rapidi e disattivare/attivare suoni; Web clip: per visualizzarli e per aggiungerne nuovi. 19

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

La Posta con Mozilla Thunderbird

La Posta con Mozilla Thunderbird La Posta con Mozilla Thunderbird aggiornato alla versione di Thunderbird 1.5 versione documento 1.0 06/06/06 I love getting mail. It's just another reminder you're alive. Jon Arbuckle, Garfield April 16

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it Configurazione dei Client delle caselle PEC v. 1.6 Manuale di configurazione della casella PEC sui seguen: Client di Posta Ele9ronica

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli