REGIONE EMILIA ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA - POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE EMILIA ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA - POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI"

Transcript

1 REGIONE EMILIA ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA - POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI PADIGLIONE 1 PALAGI ALA A SECONDO PIANO - REPARTO DI TERAPIA DIALITICA OPERE INTERNE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA GARA 51/ STAZIONE APPALTANTE: Azienda Ospedaliero Universitaria di Policlinico S.Orsola - Malpighi, Via Albertoni 15, 40138, Tel Fax Profilo committente: 2. PROCEDURA DI GARA: procedura aperta ex artt 55 e 121 c. 1 D.Lgs. 163/06 s.m.i. - CIG A N. gara esecuzione lavori,. importo complessivo: comprensivo oneri sicurezza ,99, Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso: ,80. 4 Aggiudicazione definitiva:delibera Direttore generale n. 68 del 16/4/ CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi degli artt. 81, c. 1, 83 e 121, c. 1, D.Lgs. 163/2006, in base ai seguenti criteri, meglio definiti nel bando, disciplinare di gara e schede allegate: 1 Valore tecnico ed estetico delle migliorie proposte punti 48 così ripartiti: 1.1 Opere Edili punti 20 così ripartiti: 1.1a Infissi esterni. Qualità, Pregio tecnico (Isolamento acustico, permeabilità all aria, tenuta all acqua, risparmio energetico), Impegno in materia di pezzi di ricambio - punti 8 1.1b Parete interna vetrata, con funzione di separazione fra ambienti contigui. Qualità, Pregio tecnico (caratteristiche dei materiali di finitura, fissaggi, abbinamenti), Caratteristiche estetico funzionali - punti 6 1

2 1.1c Parete interna vetrata, attrezzata a contenitore, con funzione di separazione fra ambienti contigui e capacità di contenimento al proprio interno. Qualità, Pregio tecnico (caratteristiche dei materiali di finitura, fissaggi, abbinamenti), Caratteristiche estetico funzionali - punti Impianti Meccanici punti 18 così ripartiti 1.2a Impianto Biosmosi. Qualità, Pregio tecnico, Servizio successivo alla vendita, Assistenza tecnica, Impegno in materia di pezzi di ricambio, Costo di u- tilizzazione e manutenzione - punti b Impianto di Climatizzazione. Assistenza tecnica, Impegno in materia di pezzi di ricambio, Costo di utilizzazione e manutenzione - punti Impianti Elettrici punti 10 così ripartiti 1.3a Corpi Illuminanti. Qualità, Pregio tecnico, Caratteristiche estetico funzionali punti 5 1.3b Apparecchiature ad uso civile (interruttori, pulsanti, prese). Qualità, Pregio tecnico, Caratteristiche estetico funzionali - punti 5 2 Tempo di esecuzione punti 2 3 Prezzo punti 50 Totale max punti Numero di offerte ricevute.: 11: 1. C.I.P.E.A. SOC. COOP. Via Della Cooperazione, 9 2. R.T.I. ITER SOC. COOPERATIVA (capogruppo) AR.CO. LAVORI S.C.C. ICEM S.R.L. (mandanti) Via Provinciale Cotignola, 17 2

3 Lugo (Ra) 3. R.T.I. COLOMBO FRANCESCO & C. S.R.L. (capogruppo) F.LLI PILATI SINERGAS IMPIANTI (mandanti) Via Pellegrino Orlandi, 19/A 4. BETTIOL S.R.L. Via Roma, 261 Villorba (Tv) 5. R.T.I. ADRIATICA COSTRUZIONI CERVESE (capogruppo) CEIR SOCIETA CONSORTILE COOPERATIVA (mandante) Via G. Di Vittorio, 21 Cervia (Ra) 6. SIMA IMPIANTI S.R.L. Via Meucci, 4 Preganziol (Tv) 7. R.T.I. ITALCOSTRUZIONI S.R.L. (capogruppo) CFL DI CADENAR FABIO (mandante) Via Weber, 8 8. R.T.I. EDIL.GE.CO. S.R.L. (capogruppo) GI.CA.VI. S.N.C. ORMISDE ARTONI (mandanti) Via Picedi Benettini, 12 Parma 9. RTI COOP. PRODUZIONE E LAVORO DI CASTEL DELL ALPI SCARL (capogruppo) RIGHI IMPIANTI SRL - F.LLI FRANCHINI SRL (mandanti) Via del Panorama 14 3

4 S. Benedetto Val di Sambro (Bo) 10. R.T.I. MANUTENGLOBAL S.R.L. (CAPOGRUPPO) TE.MA S.R.L. (MANDANTE) Via del Sostegno, GESTA S.P.A. Via B. Buozzi, 2 Cavriago (RE) escluse:1 RTI COOP. PRODUZIONE E LAVORO DI CASTEL DELL ALPI SCARL (capogruppo) RIGHI IMPIANTI SRL - F.LLI FRANCHINI SRL (mandanti) Via del Panorama 14 S. Benedetto Val di Sambro (Bo) 7. Nome e indirizzo dell'aggiudicatario: C.I.P.E.A.. Consorzio fra Imprese di Produzione edilizia e affini, Società Cooperativa con sede legale in, via della Cooperazione, 9, CF: e P.IVA , Consorziato e- secutore : Manutencoop Costruzioni S.p.A ; 8 Prezzo ribasso 21,500% importo contrattuale Euro ,87 (di cui Euro ,07 importo a base d asta ribassato del 21,500% ed Euro ,80 oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso d'asta) oltre all IVA, complessivo tempo di esecuzione lavori 230 giorni e migliorie; 10 Subappalto: previsto 11. DATA PUBBLICAZIONE BANDO GURI: 119 del

5 Prevista consegna anticipata. Responsabile delle procedure di ricorso: Tribunale Amministrativo Regionale per l Emilia Romagna. Strada Maggiore, Tel: Pubblicato, oltre che in forma integrale sul profilo del Committente, su G.U.R.I., Albo pretorio del Comune di, Albo Aziendale, SITAR, sui quotidiani Repubblica, City, Leggo e Gazzetta Aste e Appalti Pubblici. Responsabile Unico del procedimento: Dr. Ing. Daniela Pedrini. Responsabile della Direzione Progettazione Sviluppo e Investimenti (Dott. Ing. Daniela Pedrini) 5

I-Bologna: Servizi di manutenzione di ascensori 2009/S 113-163119 BANDO DI GARA. Servizi

I-Bologna: Servizi di manutenzione di ascensori 2009/S 113-163119 BANDO DI GARA. Servizi 1/6 I-Bologna: Servizi di manutenzione di ascensori 2009/S 113-163119 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Azienda Ospedaliero

Dettagli

Servizio Unico Appalti

Servizio Unico Appalti DETERMINAZIONE Servizio Unico Appalti Registro generale n. 258 del 15/11/2013 Oggetto: AGGIUDICAZIONE - APPALTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA - LOTTO A CIG 5343392292 FORNITURA

Dettagli

DECISIONE n. 352 Modena, 27 agosto 2014

DECISIONE n. 352 Modena, 27 agosto 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica Unione d Acquisto fra le Aziende dell Area Vasta Emilia Nord Azienda Capofila Azienda USL di Modena DECISIONE n. 352 Modena, 27 agosto 2014 OGGETTO:

Dettagli

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di diritto pubblico (D.I. 31/07/1990, 18/01/2005, 11/12/2009)

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di diritto pubblico (D.I. 31/07/1990, 18/01/2005, 11/12/2009) 33081 - Aviano (PN) - Italy Via Franco Gallini 2 C.F. - P.IVA 00623340932 Tel. 0434/659111 Fax 0434/652182 E-mail: croaviano@cro.it CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Istituto di ricovero e cura a carattere

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DI CASSONETTI PER LE RACCOLTE DIFFERENZIATE CIG 6379074265

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DI CASSONETTI PER LE RACCOLTE DIFFERENZIATE CIG 6379074265 PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA DI CASSONETTI PER LE RACCOLTE DIFFERENZIATE CIG 6379074265 ALLEGATO N 4 OFFERTA ECONOMICA La busta B - Gara a procedura aperta per la fornitura

Dettagli

Imprese partecipanti n. 20 Imprese ammesse n. 20

Imprese partecipanti n. 20 Imprese ammesse n. 20 Procedura Aperta per l affidamento, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 83 del D.Lgs n. 163/06, dei Lavori di Recupero e miglioramento energetico di edifici

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA ADESIONE ALL ACCORDO QUADRO. per la realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, ai sensi

REPUBBLICA ITALIANA ADESIONE ALL ACCORDO QUADRO. per la realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, ai sensi Repertorio n. 2668 Prot. 2014/13387/CAL REPUBBLICA ITALIANA ADESIONE ALL ACCORDO QUADRO per la realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, ai sensi dell art. 12, comma 5, D.L. 98/2011,

Dettagli

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona Adunanza del 07.09.2012 N. 28 del Registro L'anno duemiladodici (2012) nel mese di settembre il giorno venerdì sette - alle ore 17,00 - in Rimini, nella

Dettagli

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di diritto pubblico (D.I. 31/07/1990, 18/01/2005, 11/12/2009)

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di diritto pubblico (D.I. 31/07/1990, 18/01/2005, 11/12/2009) 33081 - Aviano (PN) - Italy Via Franco Gallini 2 C.F. - P.IVA 00623340932 Tel. 0434/659111 Fax 0434/652182 E-mail: croaviano@cro.it CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO Istituto di ricovero e cura a carattere

Dettagli

Settore: SERVIZIO AL CITTADINO. Committenza

Settore: SERVIZIO AL CITTADINO. Committenza Settore: SERVIZIO AL CITTADINO Servizio: Committenza Ufficio unico di Tel. 059/059959371/059959271/059959246- fax 059 920560 e-mail: gare @comune.castelfranco-emilia.mo.it AVVISO AGGIUDICAZIONE APPALTO

Dettagli

IL PROGETTO DELLA CENTRALE UNICA DI STERILIZZAZIONE DEL POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI

IL PROGETTO DELLA CENTRALE UNICA DI STERILIZZAZIONE DEL POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI IL PROGETTO DELLA CENTRALE UNICA DI STERILIZZAZIONE DEL POLICLINICO S. ORSOLA - MALPIGHI BOLOGNA, 26 gennaio 2011 Ing. Daniela Pedrini Presidente S.I.A.I.S. SOCIETA ITALIANA DELL ARCHITETTURA E DELL INGEGNERIA

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2014 01974/117 Servizio Grandi Opere del Verde CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 65 approvata il 15 aprile 2014 DETERMINAZIONE:

Dettagli

CIG 6010028001 ALLEGATO N 4 OFFERTA ECONOMICA

CIG 6010028001 ALLEGATO N 4 OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRATTAMENTO IMBALLAGGI IN PLASTICA DA RACCOLTA DOMICILIARE + IMBALLAGGI IN ALLUMINIO E BANDA STAGNATA (SACCO MULTILEGGERO ) C.E.R. 15.01.06 CIG 6010028001

Dettagli

BANDO DI GARA. Affidamento lavori di NUOVA COSTRUZIONE EDIFICIO IN PARMA, VIA

BANDO DI GARA. Affidamento lavori di NUOVA COSTRUZIONE EDIFICIO IN PARMA, VIA BANDO DI GARA Affidamento lavori di NUOVA COSTRUZIONE EDIFICIO IN PARMA, VIA GUASTALLA - Progetto esecutivo - Procedura Aperta ai sensi degli artt. 3 c. 37, 54, 55 ed 83 del D.Lgs. 163/2006 e s.m. con

Dettagli

BANDO DI GARA. Codice identificativo gara (CIG) 3958896852. Codice unico del progetto (CUP) H55F12000000007

BANDO DI GARA. Codice identificativo gara (CIG) 3958896852. Codice unico del progetto (CUP) H55F12000000007 BANDO DI GARA Codice identificativo gara (CIG) 3958896852 Codice unico del progetto (CUP) H55F12000000007 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZO E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

AREA CULTURA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

AREA CULTURA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI REGGIO EMILIA AREA CULTURA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 358 DEL 08/05/2009 OGGETTO ADEGUAMENTO FUNZIONALE DEL POLO SCOLASTICO DI VIA F.LLI ROSSELLI A REGGIO

Dettagli

C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA

C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA C O M U N E D I F O R M E L L O PROVINCIA DI ROMA Codice Fiscale 80210670586 Reg. Gen. n. 126 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DIPARTIMENTO GESTIONE E CONTROLLO DEL TERRITORIO Manutenzioni Ambiente- LLPP- Servizi

Dettagli

BANDO DI GARA. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Organismo di diritto pubblico Salute

BANDO DI GARA. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Organismo di diritto pubblico Salute BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Azienda USL di Ferrara Dipartimento Interaziendale Attività Tecniche e Patrimoniali Via Cassoli,

Dettagli

I.N.A.I.L. I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale

I.N.A.I.L. I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale I.N.A.I.L. BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI - SEZIONE I: I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. Indirizzo: P.le

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO PROVINCIA DI LECCE VIA PETRAROLI, 9-73010 porto cesareo (LE) Tel.: 0833,858309 / Fax: 0833,858350 BANDO DI GARA OGGETTO: PROGRAMMA OPERATIVO FESR 2007-2013 - ASSE II LINEA D INTERVENTO

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL INGEGNERIA ED ALL ARCHITETTURA RELATIVI ALLA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA

Dettagli

Codice postale: 25121 Paese: Italia numero di telefono: 030-29771. Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n.

Codice postale: 25121 Paese: Italia numero di telefono: 030-29771. Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n. BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Comune di Brescia Indirizzo postale: Piazza della Loggia

Dettagli

ALLEGATO A ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ

ALLEGATO A ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ ALLEGATO A ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ La valutazione qualitativa sarà effettuata sulla base dei seguenti elementi, descritti nelle schede specifiche: 1 Valore tecnico ed estetico delle opere

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI AREA EDILIZIA Prot. Generale N. 0048192 / 2013 Atto N. 2059 OGGETTO: Appalto in Global Service di servizi integrati

Dettagli

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI

DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVORI 1. STAZIONE APPALTANTE: DIOCESI PATRIARCATO DI VENEZIA San Marco n. 320/A, VENEZIA, - Tel. 0412702490 Fax 0412702420 Sito

Dettagli

AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI. D E T E R M I N A Z I O N E N. 36 del 19/03/2013. Il Responsabile del Servizio

AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI. D E T E R M I N A Z I O N E N. 36 del 19/03/2013. Il Responsabile del Servizio COMUNE DI BAGNACAVALLO Provincia di Ravenna Id. 744643 Fascicolo n. 2011/VI 8 3/000071 AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E N. 36 del 19/03/2013 Pubblicata ai sensi dell art. 18 del

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1162 DEL 01/10/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1162 DEL 01/10/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 1162 DEL 01/10/2014 OGGETTO: PROCEDURA RISTRETTA APPALTO DEI SERVIZI DI SICUREZZA (VIGILANZA

Dettagli

COSMARI TOLENTINO CONSORZIO OBBLIGATORIO SMALTIMENTO RIFIUTI

COSMARI TOLENTINO CONSORZIO OBBLIGATORIO SMALTIMENTO RIFIUTI COSMARI TOLENTINO CONSORZIO OBBLIGATORIO SMALTIMENTO RIFIUTI Gara per procedura aperta per opere di ampliamento dell impianto di compostaggio presso lo stabilimento in loc. Piane di Chienti del Comune

Dettagli

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Torino Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria Senese. Strada delle Scotte n. 16 53100 Siena - P.IVA 0388300527 BANDO DI GARA

Azienda Ospedaliera Universitaria Senese. Strada delle Scotte n. 16 53100 Siena - P.IVA 0388300527 BANDO DI GARA Azienda Ospedaliera Universitaria Senese Strada delle Scotte n. 16 53100 Siena - P.IVA 0388300527 BANDO DI GARA Appalto di servizi attinenti all architettura ed all ingegneria 1. Stazione Appaltante: Azienda

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI VILLARICCA (Provincia di Napoli) Corso Vittorio Emanuele, 60 CAP: 80010 Tel. +390818191228/229 Fax: +390818191269 http://www.comune.villaricca.na.it pec: protocollo.villaricca@asmepec.it BANDO

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI NOICÀTTARO (Provincia di Bari) Via Pietro Nenni n. 11 - C.A.P. 70016 - C.F./P.iva 05165930727 Tel. 080/4784209 Fax 080/4782984 - www.comune.noicattaro.bari.it III Settore: Lavori Pubblici e Manutenzione

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 129 del 09 novembre 2015 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ing. Adriano LELI OGGETTO: «Fornitura di energia elettrica per i soggetti di cui all art. 3 L.R. 19/2007

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Emilia Romagna e Marche- Bologna - C.F. 80075190373 BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ILLUMINAZIONE PUBBLICA A-8 PROGETTO DEFINITIVO PROVINCIA DI LODI. Il Sindaco LIVIO BOSSI. Gruppo di lavoro

RIQUALIFICAZIONE ILLUMINAZIONE PUBBLICA A-8 PROGETTO DEFINITIVO PROVINCIA DI LODI. Il Sindaco LIVIO BOSSI. Gruppo di lavoro COMUNE DI BOFFALORA D'ADDA PROVINCIA DI LODI Il Sindaco LIVIO BOSSI Gruppo di lavoro Pierangelo Pavoni - Perito Industriale RIQUALIFICAZIONE ILLUMINAZIONE PUBBLICA PROGETTO DEFINITIVO A-8 QUADRO ECONOMICO

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici. Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per lo Sviluppo

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici. Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per lo Sviluppo Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per

Dettagli

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona Adunanza del 29.04.2013 N. 9 del Registro L'anno duemilatredici (2013) nel mese di aprile il giorno lunedì ventinove - alle ore 17,30 - in Rimini, nella

Dettagli

allegato b) SCHEMA DI CONTRATTO

allegato b) SCHEMA DI CONTRATTO (Progetto per l affidamento della Fornitura di energia elettrica per impianti di illuminazione pubblica e utenze relative a tutti gli edifici/strutture di competenza dell amministrazioni del Comune di

Dettagli

COMUNE DI VENTOTENE BANDO DI GARA

COMUNE DI VENTOTENE BANDO DI GARA COMUNE DI VENTOTENE BANDO DI GARA AFFIDAMENTO DI FORNITURA E INSTALLAZIONE DI OPERE ED IMPIANTI A COMPLETAMENTO DELLA SALA POLIVALENTE, NELL AMBITO DEL FINANZIAMENTO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE BANDO FONTI

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 67 DEL 31 DICEMBRE 2007 ESITI DI GARA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 67 DEL 31 DICEMBRE 2007 ESITI DI GARA ESITI DI GARA CITTÀ DI ARZANO - (Provincia di Napoli) - Polizia Municipale - Via Ferrara,28 tel. 0817313040 fax 0815734912 - Esito della gara a procedura aperta per affidamento servizio di ricovero e mantenimento

Dettagli

CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI

CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI CITTÀ DI SANT AGATA DE GOTI (Provincia di Benevento Prot. n. 3282 del 10/03/2014 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA POI - Energie rinnovabili e risparmio energetico FESR 2007/2013 Asse II - Linea

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 352/15 del 17/09/2015 Oggetto: LAVORI DI CONSOLIDAMENTO

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI (Allegato IX A, punto 5, del decreto legislativo n. 163/2006 e s.m.i.)

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI (Allegato IX A, punto 5, del decreto legislativo n. 163/2006 e s.m.i.) Comune di Povegliano Veronese Piazza IV Novembre, 3 - CAP 37064 - Codice Fiscale e Partita IVA 00658760236 SETTORE TECNICO Servizio Lavori Pubblici tel. 045/6334135-136-155 fax 045/6334119 AVVISO RELATIVO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO - I.1) Denominazione: Università degli Studi di Milano, Divisione

Dettagli

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: COMUNE DI RIMINI DIREZIONE INFRASTRUTTURE, MOBILITA' E AMBIENTE Via Rosaspina,

Dettagli

BANDO DI GARA 59 /2010. 1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Provincia di Napoli - Direzione

BANDO DI GARA 59 /2010. 1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Provincia di Napoli - Direzione PROVINCIA DI NAPOLI BANDO DI GARA 59 /2010 1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Provincia di Napoli - Direzione Amministrativa Edilizia Scolastica - Via Don Bosco 4/f - Napoli. Indirizzo Internet www.provincia.napoli.it.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Il Consorzio CAIEC illumina l EXPO 24 marzo 2015. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena

RASSEGNA STAMPA. Il Consorzio CAIEC illumina l EXPO 24 marzo 2015. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena RASSEGNA STAMPA Il Consorzio CAIEC illumina l EXPO 24 marzo 2015 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena COMUNICATO STAMPA Il Consorzio CAIEC illumina l EXPO 5 aziende del Consorzio stanno

Dettagli

(da rendere sottoscritta ed in bollo)

(da rendere sottoscritta ed in bollo) ALLEGATO 1/a (da inserire nella busta A) Bollo 16,00 Alla Provincia di Mantova Via P. Amedeo, n.32 46100 MANTOVA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESA SINGOLA o RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI CONSORZI ORDINARI

Dettagli

Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. Bando di gara- Settori speciali CIG: 53237880D7 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.

Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. Bando di gara- Settori speciali CIG: 53237880D7 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I. Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. Bando di gara- Settori speciali CIG: 53237880D7 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Società Aeroporto Toscano

Dettagli

COMUNE DI MONTECHIARUGOLO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI MONTECHIARUGOLO PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI MONTECHIARUGOLO PROVINCIA DI PARMA SETTORE POLITICHE ENERGETICHE PATRIMONIO AMBIENTE SERVIZI LAVORI PUBBLICI Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA FINALIZZATA ALLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

Dettagli

COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA. Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA. Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI DERUTA PROVINCIA DI PERUGIA Ufficio Tecnologico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE nr. 528 Del 20/12/2012 OGGETTO: Procedura negoziata dei lavori di realizzazione di impianti fotovoltaici

Dettagli

QUADRO ECONOMICO DI PROGETTO (allegato al capitolato speciale d'appalto) Q.E LAVORI IN APPALTO EURO

QUADRO ECONOMICO DI PROGETTO (allegato al capitolato speciale d'appalto) Q.E LAVORI IN APPALTO EURO Determinazione D.G. 25/07/2013 Addì, 25/07/2013 OGGETTO: Lavori di Progettazione e Realizzazione Nuova Casa della Salute. Approvazione della perizia di variante e suppletiva senza incremento della spesa

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra Area Tecnica DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 332 del registro generale N.204 DATA 30/10/2015 OGGETTO:LAVORI DI: "INTERVENTI DI RISPARMIO ED EFFICIENZA

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 3614 Proponente: Patrimonio ed Edilizia Classificazione: 06-06-02 2013/2 del 18/11/2013 Oggetto: MANUTENZIONE E GESTIONE DEGLI

Dettagli

- con Deliberazione n. 1-1310 del 29.12.2010 la Giunta Regionale ha confermato la volontà di procedere alla realizzazione dell opera;

- con Deliberazione n. 1-1310 del 29.12.2010 la Giunta Regionale ha confermato la volontà di procedere alla realizzazione dell opera; REGIONE PIEMONTE BU9S1 05/03/2015 Codice XTS102 D.D. 19 gennaio 2015, n. 8 Realizzazione del nuovo complesso amministrativo e istituzionale dell'ente Regione Piemonte mediante locazione finanziaria di

Dettagli

VERBALE n. 46/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai lavori di ristrutturazione

VERBALE n. 46/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai lavori di ristrutturazione VERBALE n. 46/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai lavori di ristrutturazione del centro di servizio per la sicurezza autostradale

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: ASL TO1 - Via San Secondo 29-10128 TORINO (Tel. 011/5662433 - fax 011/5662232) Indirizzo elettronico: www.aslto1.it. 2. Procedura

Dettagli

COMUNE DI EDOLO CAPITOLATO D APPALTO. Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

COMUNE DI EDOLO CAPITOLATO D APPALTO. Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI EDOLO Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici Tel. 0364-773036 Fax 0364-71162 C.F. 00760070177 P.IVA 00577230980 L.go Mazzini n.1 25048 EDOLO (BS) - E-mail uff.tecnico@comune.edolo.bs.it

Dettagli

AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI. D E T E R M I N A Z I O N E N. 281 del 20/12/2012

AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI. D E T E R M I N A Z I O N E N. 281 del 20/12/2012 COMUNE DI BAGNACAVALLO Provincia di Ravenna Id. 740565 Fascicolo n. 2012/VI 8 3/000011 AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E N. 281 del 20/12/2012 Pubblicata ai sensi dell art. 18 del

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche. dell Emilia Romagna Marche

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche. dell Emilia Romagna Marche MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche dell Emilia Romagna Marche SEDE DI ANCONA ( Codice fiscale 80006190427 ) BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO C O P I A DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 591 DEL 24/05/2012 SETTORE Edilizia Scolastica e fabbricati OGGETTO: LAVORI DI RIFACIMENTO IMPIANTO DI RISCALDAMENTO PALAZZINA VECCHIA- RIFACIMENTO

Dettagli

Gara a procedura aperta per la fornitura in opera di sistemi elettromedicali ed apparati per Blocco Operatorio e Sterilizzazione

Gara a procedura aperta per la fornitura in opera di sistemi elettromedicali ed apparati per Blocco Operatorio e Sterilizzazione Allegato 1 al Disciplinare di Gara ATTENZIONE: PRESENTARE IN BOLLO E SU CARTA INTESTATA DELLA DITTA - DA INSERIRE IN BUSTA A - Documentazione Amministrativa Spett. le A.S.L. n 2 Savonese Via Manzoni 14

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: ASL TO1 - Via San Secondo 29-10128 TORINO (Tel. 011/5662433 - fax 011/5662232) Indirizzo elettronico: www.aslto1.it. 2. Procedura

Dettagli

Denominazione, indirizzo e punti di contatto dell ente aggiudicatore: CISPEL CONFSERVIZI TOSCANA - via L. Alamanni n. 41-50123 Firenze Italia

Denominazione, indirizzo e punti di contatto dell ente aggiudicatore: CISPEL CONFSERVIZI TOSCANA - via L. Alamanni n. 41-50123 Firenze Italia BANDO DI GARA D APPALTO SETTORI SPECIALI I.1) Denominazione, indirizzo e punti di contatto dell ente aggiudicatore: CISPEL CONFSERVIZI TOSCANA - via L. Alamanni n. 41-50123 Firenze Italia telefono +39

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA SETTORE 3 - UFFICIO TECNICO LL. PP. - MANUTENTIVO - SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA Corso M.Carafa, 47 - Tel 0824-861413 - Fax 0824-861888 E mail ufftecnicocerreto@libero.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA. 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel.

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA. 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel. AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 REGIONE PIEMONTE BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: ASL TO1, Via San Secondo 29, 10128 Torino (Tel. 0115662551, fax 0115662553, sito internet www.aslto1.it, indirizzo e- mail:

Dettagli

PROVINCIA DI POTENZA SETTORE TECNICO COMUNALE

PROVINCIA DI POTENZA SETTORE TECNICO COMUNALE COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI PROVINCIA DI POTENZA SETTORE TECNICO COMUNALE Prot. n 5346 del 27/08/2015 BANDO DI GARA Albo n 605 del 27/08/2015 Lavori di Completamento dell'efficientamento energetico

Dettagli

II.1.1) Denominazione: Appalto integrato per l affidamento della progettazione esecutiva, previa. 1 di 8

II.1.1) Denominazione: Appalto integrato per l affidamento della progettazione esecutiva, previa. 1 di 8 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA APPALTO INTEGRATO Modalità di affidamento: appalto integrato ex art. 53, comma 2, lett. c), D.Lgs.163/2006 Procedura: aperta ex art. 55, comma 5, D.Lgs. 163/2006;

Dettagli

COMUNE DI PORTICI. (Provincia di Napoli) BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVO- REALIZZAZIONE DI ANFITEATRO ALL APERTO NEL

COMUNE DI PORTICI. (Provincia di Napoli) BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVO- REALIZZAZIONE DI ANFITEATRO ALL APERTO NEL COMUNE DI PORTICI (Provincia di Napoli) BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO LAVO- RI DI REALIZZAZIONE DI ANFITEATRO ALL APERTO NEL PARCO ANNESSO ALL EX VILLA MASCOLO C.I.G. N 0320335CCA 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 392 del 02/12/2014 Oggetto : LAVORI DI SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO "F.

Dettagli

VERBALE n. 43/2007 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione dell impianto

VERBALE n. 43/2007 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione dell impianto VERBALE n. 43/2007 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo ai lavori di realizzazione dell impianto elettrico e degli impianti di riscaldamento, sanitario e di ventilazione

Dettagli

Bando di Gara. Procedura ristretta nazionale per l affidamento del servizio di. manutenzione degli impianti tecnologici. CIG. N.

Bando di Gara. Procedura ristretta nazionale per l affidamento del servizio di. manutenzione degli impianti tecnologici. CIG. N. Bando di Gara Procedura ristretta nazionale per l affidamento del servizio di manutenzione degli impianti tecnologici. CIG. N. 0322643D69 1 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di Gara I.1) I.2)

Dettagli

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia.

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia. BANDO DI GARA procedura aperta : art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:offerta economicamente più vantaggiosa art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 162 del 27-3-2015 O G G E T T O Realizzazione del Laboratorio avanzato di Terapie cellulari presso Palazzo Giustiniani

Dettagli

BANDO DI GARA. Sezione II: Oggetto dell appalto

BANDO DI GARA. Sezione II: Oggetto dell appalto BANDO DI GARA Approvato dal C.d.A. nella seduta n. 2 del 24 Febbraio 2015 Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzo e punti di contatto: Denominazione Ente Aggiudicatore: CENTRO VENETO

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA LAVORI DI ADEGUAMENTO ANTINCENDIO PADIGLIONI 1 E 2 DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDALO - CODICE C.I.G. 515248906F - CUP F63B12000810003. SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE

Dettagli

MODULO OFFERTA ECONOMICA PER RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE. I sottoscritti: (cognome e nome) nato (luogo e data di nascita) in qualità di

MODULO OFFERTA ECONOMICA PER RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE. I sottoscritti: (cognome e nome) nato (luogo e data di nascita) in qualità di Allegato n. 5 al Disciplinare di gara Det. n. 65 del 24.01.2013 Al Comune di Tezze sul Brenta Piazza della Vittoria, 1 36056 Tezze sul Brenta (VI) OGGETTO: Gara d appalto per l affidamento del servizio

Dettagli

Comune di Rimini (RN) Bando di lavori pubblici Sezione I: amministrazione aggiudicatrice I.1) denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di

Comune di Rimini (RN) Bando di lavori pubblici Sezione I: amministrazione aggiudicatrice I.1) denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Comune di Rimini (RN) Bando di lavori pubblici Sezione I: amministrazione aggiudicatrice I.1) denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Rimini Direzione lavori pubblici e qualità urbana U.O.

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ ALLEGATO A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO PER UN QUADRIENNIO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO COMUNE

Dettagli

PARCO DELL ETNA NICOLOSI. Ente Appaltante: Ente Parco dell'etna- Via del Convento 45, Nicolosi (CT) tel 095/821111 pec: www.parcoetna.

PARCO DELL ETNA NICOLOSI. Ente Appaltante: Ente Parco dell'etna- Via del Convento 45, Nicolosi (CT) tel 095/821111 pec: www.parcoetna. PARCO DELL ETNA NICOLOSI Member of I U C N International Union for Conservation of Nature Ente Appaltante: Ente Parco dell'etna- Via del Convento 45, Nicolosi (CT) tel 095/821111 pec: www.parcoetna.it

Dettagli

COMUNE DI MARINEO Prov. di Palermo Corso dei Mille 127 90035 Marineo

COMUNE DI MARINEO Prov. di Palermo Corso dei Mille 127 90035 Marineo COMUNE DI MARINEO Prov. di Palermo Corso dei Mille 127 90035 Marineo BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI (SAD) CIG: 624925043D IL RESPONSABILE

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. 1. Ente appaltante: Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. 1. Ente appaltante: Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia - 1 - Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo 1. Ente appaltante: Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia (già Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei,

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 02909/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 319 approvata il 13 giugno 2016 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Deliberazione N.: 1284 del: 29/12/2015

Deliberazione N.: 1284 del: 29/12/2015 Deliberazione N.: 1284 del: 29/12/2015 Oggetto : P.I. 2013 - INVESTIMENTI 2013 - SERVIZIO DI GESTIONE CALORE ALL INTERNO DEI SEI OSPEDALI DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI DESENZANO DEL GARDA E DEGLI IMMOBILI

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 280-2015 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA Lungotevere Tor di Nona n. 1-00186 Roma C.F. 00410700587 e P.I.V.A. 00885561001 Tel. 06.68842216 - Fax. 06.68842386 - Sito internet:

Dettagli

AREA CULTURA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

AREA CULTURA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI REGGIO EMILIA AREA CULTURA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 747 DEL 03/09/2008 OGGETTO LAVORI DI COSTRUZIONE DI UNA ROTATORIA ALL'INTERSEZIONE DELLE S.P. 30 E

Dettagli

COMUNE DI PUTIGNANO CITTÀ METROPOLITANA DI BARI III AREA TECNICA

COMUNE DI PUTIGNANO CITTÀ METROPOLITANA DI BARI III AREA TECNICA ALLEGATO A alla Determinazione del Dirigente della III a Area n.96 del 27/02/2015 COMUNE DI PUTIGNANO CITTÀ METROPOLITANA DI BARI III AREA TECNICA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A.

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. Via Vigone 42-10064 Pinerolo (TO) Tel. +390121236233/312 Fax: +390121236312 http://www.aceapinerolese.it e-mail: appalti@aceapinerolese.it BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753 PROPONENTE Coordinatore lavori pubblici - Edilizia pubblica OGGETTO PPI. 2012/147.

Dettagli

Prot. 14893 del 05.11.2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

Prot. 14893 del 05.11.2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Prot. 14893 del 05.11.2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA OGGETTO: Procedura aperta ai sensi dell art. 3 comma 37 e art. 55 comma 5 del Dlgs 163/2006 per l affidamento dei lavori denominati PO FESR 2007-2013

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA MODELLO A1 IN BOLLO. Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA)

OFFERTA ECONOMICA MODELLO A1 IN BOLLO. Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA) MODELLO A1 IN BOLLO Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA) Oggetto dell appalto: procedura aperta per REALIZZAZIONE DI INTERVENTI FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzo e punti di contatto dell ente aggiudicatore: CONFSERVIZI CISPEL TOSCANA - via G. Paisiello n. 8-50144 Firenze Italia

I.1) Denominazione, indirizzo e punti di contatto dell ente aggiudicatore: CONFSERVIZI CISPEL TOSCANA - via G. Paisiello n. 8-50144 Firenze Italia BANDO DI GARA D APPALTO SETTORI SPECIALI I.1) Denominazione, indirizzo e punti di contatto dell ente aggiudicatore: CONFSERVIZI CISPEL TOSCANA - via G. Paisiello n. 8-50144 Firenze Italia telefono +39

Dettagli

ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI CIG 626218675C. Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzi e punti di

ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI CIG 626218675C. Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzi e punti di ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI CIG 626218675C Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Acquedotto Pugliese S.p.A.; Indirizzo Postale:

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Potenza Centro Direzionale Zona Industriale 85050 TITO SCALO (PZ) Tel.0971/659111 Fax 0971/485881 Sito internet: www.consorzioasipz.it E-mail: asi@consorzioasipz.it

Dettagli

COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA)

COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA) COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA) BANDO DI GARA LAVORI DI ADEGUAMENTO E SISTEMAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA STATALE VIRGILIO CODICE CIG 6046901C8D CODICE CUP C61E14000010006

Dettagli

COMUNE DI ROMANO D EZZELINO

COMUNE DI ROMANO D EZZELINO Prot. 1618 BANDO DI GARA per l appalto dei lavori di: RESTAURO DI VILLA NEGRI PER LA REALIZZAZIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE" indetto con determinazione del responsabile del settore LL.PP. N. 13 del 26/01/2009

Dettagli

OGGETTO DELL AVVISO CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

OGGETTO DELL AVVISO CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL AFFIDAMENTO IN ECONOMIA, TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO, DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E CONDUZIONE DEGLI IMPIANTI DI DEPURAZIONE E DI SOLLEVAMENTO FOGNARIO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA P.za Pietro Corti n.12 Provincia di Pavia Tel. 0384-43010 27020 San Giorgio di L. Fax 0384-43562 C.F. 83001710181 P.I. 00499450187 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Ufficio Unico Pit 2 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta del prezzo più basso mediante ribasso sull

Dettagli