Agenzia di innovazione Ricerca e sviluppo Prodotti e brevetti Consulenza direzionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Agenzia di innovazione Ricerca e sviluppo Prodotti e brevetti Consulenza direzionale"

Transcript

1 Agenzia di innovazione Ricerca e sviluppo Prodotti e brevetti Consulenza direzionale

2 M I S S I O N Il mercato è sempre più competitivo e orientato alle esigenze dell utente, continuamente in evoluzione. È necessario comprendere le aree in cui un azienda può esprimere al meglio le proprie caratteristiche, distinguendosi dalla concorrenza, realizzando prodotti e servizi realmente utili. La chiave del successo è indubbiamente l innovazione, ma bisogna trovare anche la porta giusta da aprire. Per innovare con successo non basta avere le idee o le tecniche, ma bisogna tradurle in fatti concreti ed utili e saperli diffonderli agli utenti e comunicarle in una visione unica che sia insieme tecnica, economica, sociale e culturale. L innovazione si misura dall impatto che ha sul mercato, dalla capacità di risolvere problemi e dalla capacità di essere percepita dagli utenti finali in risposta ad esigenze reali, e di essere concretamente utilizzata ed incorporata nella propria vita, che sia essa aziendale o personale. A questo risponde evodevo, agenzia ICT di innovazione, rivolta a progetti, prodotti e servizi innovativi nuovi, efficaci, utili e robusti, creando oggetti innovativi riusabili dai nostri Clienti nel proprio mercato. All interno della catena del valore, evodevo collabora con i Clienti fornendo una nuova dimensione di innovazione e di estrazione del valore dal proprio patrimonio intellettuale, costruendo un rapporto di continuità, basato sulla fiducia e sul rispetto reciproco. V I S I O N L innovazione diviene reale valore quando è posta al servizio dei valori aziendali e della cultura degli utenti che la useranno. Creare nuove idee per prodotti e servizi Trasformare idee in profitti Partendo da questi due assunti, evodevo si propone come azienda di riferimento per l innovazione nel settore ICT e Knowledge Management, in particolare per le aziende e le Pubbliche Amministrazioni. Usando ed ampliando continuamente la rete di profonde relazioni con le università, i centri di ricerca e le aziende innovative, evodevo diventa catalizzatore per nuovi prodotti e servizi, laboratorio dove far crescere idee. Innovare i processi aziendali Progetti finanziati di ricerca Product management Formazione

3 LE TECNOLOGIE evodevo opera prevalentemente nell ambito dell Information & Communication Technology e del Knowledge Management. Tramite i propri partner (accademici ed industriali) può estendere le proprie attività di ricerca e sviluppo anche su altre tecnologie e domini. Alcune delle tecnologie su cui evodevo opera sono: Semantic web e ontologie Sistemi di ricerca intelligenti Ingegneria del software Data Mining, anche geografico Text Mining e Text categorization Business Intelligence DSS Sistemi di supporto alle decisioni Sistemi geografici (GIS, GIScience) Sicurezza informatica Web (portali, content management, applicazioni ); Web 2.0 e Web 3.0 Alcuni degli ambiti operativi: IL NETWORK Per poter affrontare con successo l innovazione e la costruzione di nuove architetture, evodevo opera all interno di una rete di relazioni molto ampia con soggetti portatori di innovazione, come Università e Centri di Ricerca, con collaborazioni di ricerca attive sia in Italia che in Europa, e con altre aziende innovative, al top nei rispettivi settori specialistici. Per garantire un alto livello di ricerca, evodevo lavora in partnership tramite progetti, attività di ricerca congiunta e didattica con numerose università, tra cui: Università di Roma La Sapienza Università di Roma Tor Vergata Università di Roma 3 Scuola Normale Superiore di Pisa Università di Venezia Ca Foscari Università di Vienna Politecnico di Milano Università di Siena Università di Parma CNR, vari istituti Modellazione ambientale, Earth observation Investigativi Sistemi in ambito medico Portali per le Pubbliche Amministrazioni Beni culturali Sistemi di sicurezza Mobilità e trasporti

4 LA METODOLOGIA La nostra metodologia mette al centro la relazione tra l azienda e i propri clienti, con l obiettivo di creare nuovi elementi, idee, modi di interpretare questo ecosistema che aumentino la soddisfazione di entrambi; per questo ci definiamo innovation enablers. Il nostro è un approccio customer and marketing oriented, ovvero basato sulle necessità del cliente e dei loro clienti finali Il primo passo sarà quindi percepire i bisogni insoddisfatti degli utenti e proporre nuove soluzioni interessanti, tramite l analisi dell asset aziendale, la coerenza con la missione e i valori dell azienda, le capacità produttive Una volta definito l ambito di ricerca, si passerà alla creazione di nuove proposte e all estrazione di valore aziendale dalle innovazioni già presenti in azienda ma non valorizzate. Le idee verranno concretizzate in prototipi Le idee però non vivono di vita propria, ma vanno calate in un contesto commerciale reale, che tenga conto di tutte le strutture di supporto: la forza vendite, gli uffici di procurement e la supply chain che dovrà seguirne la realizzazione, il service management che ne segue l evoluzione con il cliente. A questo risponde la creazione di un business case, ovvero di una proposta integrata dell idea e del prototipo riferita all azienda e ai suoi clienti Evodevo può contribuire al finanziamento dell idea curandone la risposta a bandi di finanziamenti Europei, Nazionali e Regionali e cercando i partner più appropriati, sia industriali che scientifici A questo punto, siamo in grado di dare supporto alla realizzazione dell idea, con l attività di project management, product management, realizzazione dei componenti più sensibili e complessi. Possiamo dare supporto anche al piano di marketing, sia interno che esterno L analisi dei risultati è attività necessaria alla verifica dell effettivo sfruttamento dell idea e come base per ulteriori sviluppi L obiettivo di un azienda è individuare e mantenere i clienti. Per questo motivo l impresa ha solo due funzioni fondamentali:l innovazione e il marketing. Innovazione e marketing producono risultati. Tutto il resto rappresenta un costo. Peter Drucker, Harvard Busines School METODOLOGIA EVODEVO 1. Identificare le necessità 2. Creare idee 3. Business case 4. Ricerca di fondi e partner 5. Gestione della proprietà intellettuale 5. Supporto alla realizzazione 6. Analisi dei risultati TRASFORMARE

5 L ESPERIENZA DI EVODEVO evodevo si basa sull esperienza del proprio laboratorio di ricerca e sulle realizzazioni per i più importanti Clienti nazionali ed europei: Vendita e personalizzazione dei propri prodotti e servizi per i più importanti clienti, come Finmeccanica, Telecom Italia, Poste Italiane, Thales Tecniche manageriali collaudate in ruoli dirigenziali e direzionali in multinazionali high-tech, con gestione di centinaia di milioni di euro Laboratorio di ricerca leader nella tecnologie semantiche, GIS, knowledge discovery (data & text mining) Collaborazione e insegnamento in Università e centri di ricerca Attività scientifica dimostrata da numerose pubblicazioni internazionali Formazione continua e partecipazione a convegni e conferenze Partecipazione a progetti finanziati di ricerca tra cui European Defence Agency, Agenzia Spaziale Italia, Ministero dello Sviluppo Economico A man provided with paper, pencil, and rubber, and subject to strict discipline, is in effect a universal machine. Alan Turing IDEE IN VALORE

6 L OFFERTA DI EVODEVO Seeds: semi di innovazione per le aziende Creazione e vendita di prodotti o servizi che possono essere usati direttamente dall azienda o incorporati nei propri prodotti; questa offerta propone anche l acquisto di brevetti ed altre forme di proprietà intellettuale (IP) sviluppati da evodevo e i suoi partner. Con Seeds non viene offerta sola tecnologia, ma anche tutti gli strumenti per lo sfruttamento dell innovazione: analisi marketing, contesti d uso, strategie per la vendita, formazione del personale interno, supporto all industrializzazione. Innovation on Demand: rispondere alle richieste Mentre Seeds è un offerta che parte da oggetti che hanno già raggiunta una certa maturità, Innovation on Demand parte da richieste dirette dell azienda che vengono analizzate e discusse insieme fino alla produzione di prodotti ed IP direttamente usabili e da mettere in produzione. Consulenza direzionale e analisi economica: processi e intangible assetts Innovazione e product management non sono concetti astratti, ma vanno visti come parte dei processi aziendali. evodevo mette a disposizione la propria esperienza per consulenze relative ad analisi organizzativa, gestione dell innovazione, product management, high performance team, progetti speciali. Una specializzazione importante è l analisi economica del capitale intellettuale (comprese la proprietà intellettuale e le risorse umane), analisi economica degli intangibile assets, dei valori etici e del capitale sociale. Formazione e training on the job Su tutti i temi che abbiamo elencato, nonché su temi tecnici specifici, organizziamo formazione tramite corsi, training on the job, attività esperienziale in contesti di ricerca e lavorativi. Innovation Product Exhibition: mostrare le potenzialità Le aziende e le PA spesso hanno realizzato prodotti o servizi che hanno grandi potenzialità tecnologiche, ma che sono difficili da far comprendere ai loro Clienti. evodevo può analizzare questi prodotti, analizzarne le potenzialità tecnologiche e i migliori contesti d uso e dimostrare le caratteristiche dei prodotti innovativi del cliente tramite applicazioni prototipali. Product Management Support: supporto alla definizione di prodotti ed IP Spesso le aziende hanno tesori in casa che non vengono portati alla luce: sono prodotti, servizi o IP usati all interno, o anche dai clienti, ma che non hanno raggiunto la dignità tecnica e legale di prodotto. evodevo può operare in fase iniziale con una operazione di screening dei beni aziendali, del supporto al product management interno e gli strumenti tecnologici necessari (ad es. una gestione rigorosa dei sorgenti e dei rilasci, delle licenze vendute etc.), della formazione al personale interno. evodevo può anche seguire gli aspetti legali della protezione intellettuale facendo da ponte verso i propri partner specializzati. Progetti finanziati di ricerca: supporto alla presentazione e realizzazione di progetti finanziati Iniziative di ricerca industriale e attività verso la realizzazione di un prodotto possono ricevere finanziamenti pubblici dalle Regioni, Nazionali ed Europei. evodevo può fornire il supporto per la ricerca della migliore opportunità di finanziamento, per la definizione del progetto e la preparazione della domanda, per la ricerca dei partner. INNOVAZIONE PER SOSTENERE

7 I PRODOTTI Il laboratorio di sviluppo di evodevo realizza continuamente prodotti da rivendere alle aziende ed amministrazioni o direttamente ai Clienti finali. Ne vogliamo citare alcuni per mostrare le nostre competenze. SASUKE S CATEGORIZER Sasuke Categorizer è un classificatore semantico capace di analizzare documenti, estrapolarne il contenuto e dividere i contenuti sulla base di concetti utili all utente finale, basandosi su una visione molto più utile che la mera ricerca per termini. L aumento esponenziale della produzione di documenti elettronici ha fatto si che diventi sempre più difficile riuscire a trovare testi che siano veramente rilevanti per il nostro lavoro. Ormai spendiamo molto del nostro tempo guardando documenti del tutto irrilevanti o che sono solo parzialmente correlati a quanto cercato. Il prodotto è capace di ricercare e classificare su più lingue simultaneamente, grazie all impiego dello standard europeo SKOS per ontologie e tesauri. Usa le tecniche del Semantic Web e del Text Mining, più algoritmi proprietari di classificazione per: LOROS eseguire ricerche su base semantica; attribuire metadati di classificazione in modo automatico (ad es. riempiendo il campo parole chiave di un sistema documentale); trovare documenti simili; suddividere documenti in base alle competenze professionali. LOROS è un sistema software costruito sulla base delle funzionalità offerte da Open Data Ground e si propone di realizzare una piattaforma di raccolta ed analisi geospaziale dei dati degli incidenti. Ne esiste una applicazione sui dati di Londra a partire dal OPEN DATA GROUND Gli OpenData stanno trasformando la comunicazione tra cittadini e amministrazioni verso una maggiore trasparenza delle attività governative. Ma non è sempre facile capire come rispettare gli standard di pubblicazione e le metodologie di creazione dei datasets, e spesso gli enti si trovano in difficoltà davanti ad un compito così importante. Abbiamo sviluppato OpenData Ground per aiutare le amministrazioni nel percorso di apertura dei dati e consentire ai cittadini di navigarli, visualizzarli e scaricarli con semplicità. Il nostro prodotto consente di caricare dati in formato semplice e convertirli fino ai più importanti formati nella scala di usabilità, inclusi Linked Open Data. E anche possibile collegarsi al proprio database per un operazione più veloce e sicura. OpenDataGround consente di associare ad ogni dataset un insieme di metadati, necessario per identificare univocamente il contenuto migliorandone l interoperabilità semantica e, di conseguenza, l uso a fini di informazione e ricerca. I dati così prodotti, in linea con gli standard di qualità ormai consolidati, possono essere gestiti attraverso un pannello che ne consente la semplice modifica, l eliminazione o la pubblicazione immediata sulla piattaforma. I cittadini possono facilmente ritrovare i dati di interesse attraverso il motore a faccette, che sfrutta i metadati inseriti per consentire una ricerca intuitiva e mirata basata su concetti. Le risorse possono essere scaricate in ogni formati disponibile, ed analizzate attraverso visualizzazioni tabellari e su mappa. In questo modo l esperienza d uso delle informazioni viene arricchita dalle tecnologie adeguate a renderle vera e propria conoscenza al servizio del cittadino. I dati, scaricati dinamicamente da Open DataGround mediante WebServices, vengono trattati ed analizzati per produrre diverse mappe e visualizzazioni tematiche con lo scopo di offrire servizi innovativi sia al cittadino che alle amministrazioni, in tema di sicurezza stradale: le analisi, infatti, permettono di identificare le zone maggiormente pericolose, le arterie stradali più a rischio, la distribuzione spaziale degli eventi e in generale permettono di aumentare la compresione delle dinamiche del fenomeno. Se il cittadino può utilizzare il sistema per approfondire la conoscenza del suo quartiere ed eventualmente ripianificare le sue tratte quotidiane per evitare le zone più a rischio, le amministrazioni trarranno vantaggio da queste elaborazioni per progettare e mettere in atto azioni di contrasto e prevenzione del fenomeno. IL VANTAGGIO COMPETITIVO

8 Sometimes perceiving this world differently is the key to making discoveries evodevo mail web tel Via dei Castelli Romani 12a Pomezia (Roma)

Stars Factory: LOD in RDF Data Cube Vocabulary

Stars Factory: LOD in RDF Data Cube Vocabulary Stars Factory: LOD in RDF Data Cube Vocabulary Open Data Ground plug-in Claudia Corcione, Paola De Caro, Stefano De Luca LOD 2014, 20-21/02/2014 2 Evodevo Evodevo è una società che offre servizi, sviluppa

Dettagli

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management 1 ICT: il peso nelle borse mondiali... 1 1 Apple (B$ 528) Classifica capitalizzazione di borsa 31 31 Vodafone (B$141) 5 4 Microsoft (B$260) 5 IBM (B$236)

Dettagli

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION COMPANY PROFILE 2014 PROFILO AZIENDALE Posytron è una società di consulenza tecnologica e gestionale certificata ISO 9001:2008 fondata nel 1999 da Alberto Muritano, attuale CEO, per supportare l'innovazione

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Information & Communication Technology. www.applicom.it - info@applicom.it

Information & Communication Technology. www.applicom.it - info@applicom.it Information & Communication Technology L'azienda Applicom opera nel settore dell'information & Communication Technology (ICT). E' specializzata nella consulenza e nello sviluppo di applicazioni software

Dettagli

CRIT Research. Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco. Franco Stefani. Vice Presidente CRIT Research

CRIT Research. Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco. Franco Stefani. Vice Presidente CRIT Research CRIT Research Innovazione Collaborativa: il caso italiano di maggior spicco Franco Stefani Vice Presidente CRIT Research 1 Per un mondo che cambia, quale Ricerca? RICERCA Cambio di paradigma: La Ricerca

Dettagli

Introduzione al progetto ODINet

Introduzione al progetto ODINet Introduzione al progetto ODINet Alessandro Greco Sistemi Territoriali S.r.l. Cascina (Pisa), Italy Il Progetto ODINet è realizzato con il determinante contributo della Regione Toscana a valere sul Programma

Dettagli

KNOWLEDGE MANAGEMENT. Knowledge Management. Knowledge: : cos è. Dispense del corso di Gestione della Conoscenza d Impresa

KNOWLEDGE MANAGEMENT. Knowledge Management. Knowledge: : cos è. Dispense del corso di Gestione della Conoscenza d Impresa KNOWLEDGE MANAGEMENT Pasquale Lops Giovanni Semeraro Dispense del corso di Gestione della Conoscenza d Impresa 1/23 Knowledge Management La complessità crescente della società, l esubero di informazioni

Dettagli

Presentazione Generale

Presentazione Generale Presentazione Generale Milano, Maggio 2015 info@svreporting.com Servizi Se vuoi cambiare il modo di pensare di qualcuno, lascia perdere; non puoi cambiare come pensano gli altri. Dai loro uno strumento,

Dettagli

Progetto INPS Open Data

Progetto INPS Open Data Progetto INPS Open Data Settembre 2013 Open Data API Application Programming Interface 10 maggio 2011 pag. 1 Il progetto INPS Open Data ha risposto all esigenza di fornire ai cittadini i dati dell Istituto

Dettagli

CINECA - partner per l innovazione l Pubblica Amministrazione Locale

CINECA - partner per l innovazione l Pubblica Amministrazione Locale CINECA - partner per l innovazione l della Pubblica Amministrazione Locale Forlì,, 22 ottobre 2008 Alan Buda Indice Chi è CINECA La Mission Esigenze degli Enti Locali La risposta del CINECA Benefici Attesi

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

Question answering e generazione automatica di contenuti su piattaforme mobile per i Beni Culturali

Question answering e generazione automatica di contenuti su piattaforme mobile per i Beni Culturali Question answering e generazione automatica di contenuti su piattaforme mobile per i Beni Culturali Napoli, 13 Ottobre 2009 Alberto Raggioli M.E.T.A. srl Centro Direzionale isola F11. Via G. Porzio Insert

Dettagli

Architettura Open Data

Architettura Open Data Smart Cities and Communities and Social Innovation Bando MIUR D.D. 391/Ric. del 5 luglio 2012 Open City Platform Architettura Open Data OCP e Open Data architecture OCP e Open Service OCP intende favorire

Dettagli

illimitate. limitato Cerchiamo dimenti Master Smart Solutions Smart Communities

illimitate. limitato Cerchiamo dimenti Master Smart Solutions Smart Communities Cerchiamo un NUMERO limitato dimenti illimitate. Master Smart Solutions Smart Communities 20 borse di studio per un Master rivolto solo ai migliori. E tu, sei uno di loro? MASTER SMART SOLUTIONS SMART

Dettagli

Tecnologie abilitanti per la GeoBusiness Intelligence e gli open data: la suite di prodotti StatPortal

Tecnologie abilitanti per la GeoBusiness Intelligence e gli open data: la suite di prodotti StatPortal 13/06/2013 Alessandro Greco Tecnologie abilitanti per la GeoBusiness Intelligence e gli open data: la suite di prodotti La suite Professional Open Open Cosa è: piattaforma interamente open source che affianca

Dettagli

Corso di Informatica per la Gestione Aziendale

Corso di Informatica per la Gestione Aziendale Corso di Informatica per la Gestione Aziendale Anno Accademico: 2008/2009 4 parte DOCENTI: Prof.ssa Cecilia Rossignoli Dott. Gianluca Geremia Università degli Studi di Verona Dipartimento di Economia Aziendale

Dettagli

PROFILO AZIENDALE 2015. building value

PROFILO AZIENDALE 2015. building value PROFILO AZIENDALE 2015 building value CHI SIAMO Dal 1985 realizziamo progetti che creano valore e vantaggio competitivo per i nostri clienti. Oggi siamo riconosciuti, da clienti e partner tecnologici,

Dettagli

TECNOLOGIE REALTIME DATA INTEGRATION

TECNOLOGIE REALTIME DATA INTEGRATION TECNOLOGIE REALTIME DATA INTEGRATION I sistemi ICT a supporto dell automazione di fabbrica sono attualmente uno dei settori di R&S più attivi e dinamici, sia per la definizione di nuove architetture e

Dettagli

Laurea Specialistica in Informatica Struttura e Configurazione di Sistemi Liberi. [Presentazione del Corso]

Laurea Specialistica in Informatica Struttura e Configurazione di Sistemi Liberi. [Presentazione del Corso] Presentazione del Corso 1 Premessa Il software libero/open source si è diffuso oltre le comunità di sviluppo, coinvolgendo altri attori che hanno individuato modelli di sviluppo sostenibili che lo rendono

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

MISSIONE AZIENDALE TRAMITE

MISSIONE AZIENDALE TRAMITE MISSIONE AZIENDALE progettazione, realizzazione, integrazione e conduzione di sistemi complessi con l utilizzo di nuove tecnologie per aziende ed enti pubblici TRAMITE Ricerca e Sviluppo per l ideazione,

Dettagli

Questionario per l Innovazione

Questionario per l Innovazione Questionario per l Innovazione Confindustria, con il progetto IxI - Imprese per l Innovazione - intende offrire un significativo contributo al processo di diffusione della cultura dell innovazione e dell

Dettagli

Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia. www.datariver.it

Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia. www.datariver.it Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia www.datariver.it Spin-Off Universitaria Cos è una Spin-Off Universitaria Come creare una Spin-Off Attività delle Spin-Off Universitarie Spin-Off

Dettagli

Come ragiona un editore

Come ragiona un editore Come ragiona un editore Contenuti e servizi per la ricerca Modena, Fondazione Collegio san Carlo 3 maggio 2012 Fondazione Collegio san Carlo 3 maggio 2012 La Società editrice il Mulino Il Mulino è un editore

Dettagli

Softlab S.p.A. Company Profile

Softlab S.p.A. Company Profile Softlab S.p.A. Company Profile Softlab Softlab è una tech-company specializzata nella progettazione, produzione e sviluppo evolutivo di tecnologie, sistemi, soluzioni e outsourcing nell ambito dell Information

Dettagli

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence Piattaforma ICT & Design IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università di Bologna Università di Ferrara Università ità di Modena e Reggio

Dettagli

Anteprima Estratta dall' Appunto di Trade e marketing e business

Anteprima Estratta dall' Appunto di Trade e marketing e business Anteprima Estratta dall' Appunto di Trade e marketing e business Università : Università degli studi di Bologna Facoltà : Economia Indice di questo documento L' Appunto Le Domande d'esame e' un sito di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Roma 29 aprile 2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Roma 29 aprile 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO Ufficio Stampa Rassegna Stampa Roma 29 aprile 2015 Argomento Testata Titolo Pag. Università Avvenire L Italia è ottava nella classifica Qs 2 Università IlSole24Ore.com

Dettagli

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta: opportunità e sfide in un momento di crisi Mariano Corso School of Management Politecnico di Milano Milano, 23 ottobre 2009 Ricerca ALCUNI

Dettagli

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità:

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità: La società Esplora S.r.l. è una società di diritto italiano e sedi a Roma, Siena, Milano e Catania che opera nei settori del project management internazionale, per il governo di progetti complessi e in

Dettagli

La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source

La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source La Pubblica Amministrazione consumatore di software Open Source Dipartimento per l Innovazione e le Tecnologie Paola Tarquini Sommario Iniziative in atto Una possibile strategia per la diffusione del Software

Dettagli

Enrico Fagnoni BOTK IN A NUTSHELL

Enrico Fagnoni <e.fagnoni@e-artspace.com> BOTK IN A NUTSHELL Enrico Fagnoni BOTK IN A NUTSHELL 20/01/2011 1 Business Ontology ToolKit Business Ontology Toolkit (BOTK) è un insieme estensibile di strumenti per realizzare applicazioni basate

Dettagli

*oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti

*oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti *oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti significa soprattutto un supporto professionale concreto!

Dettagli

Social Networking Aziendale

Social Networking Aziendale Social Networking Aziendale > ENTERPRISE SOCIAL NETWORK Danais S.r.l Un nuovo paradigma di intendere il web Negli ultimi anni il web ha mutato la sua forma grazie all'introduzione degli approcci sociali

Dettagli

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3

DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA PRADAC INFORMATICA. L azienda pag. 1. Gli asset strategici pag. 2. L offerta pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA L azienda pag. 1 Gli asset strategici pag. 2 L offerta pag. 3 Il management Pradac Informatica pag. 5 Scheda di sintesi pag. 6 Contact: Pradac Informatica Via delle

Dettagli

Il Software Libero in FVG: Esperienze e prospettive per lo sviluppo del mercato ICT

Il Software Libero in FVG: Esperienze e prospettive per lo sviluppo del mercato ICT 1 1 Udine, 7 febbraio 2008 Il Software Libero in FVG: Esperienze e prospettive per lo sviluppo del mercato ICT TECNOTECA: la testimonianza di un operatore del mercato Fabio Bottega - f.bottega@tecnoteca.it

Dettagli

PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I.

PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I. PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I. Profilo La Società Hermes nasce nel 2010 per portare sul mercato le esperienze maturate da un team di specialisti e ricercatori informatici che hanno operato per anni come

Dettagli

Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese

Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese Open Data: un modello organizzativo e tecnologico per potenziare gli strumenti a supporto del mercato del lavoro L esperienza Piemontese Anna Cavallo Direzione Enti Locali La vision 2 Il nuovo paradigma

Dettagli

Dynamici 7 su 7. consea.com

Dynamici 7 su 7. consea.com Dynamici 7 su 7 consea.com monday_lunedì_lundi_montag pronti, attenti, via Ogni giorno, da 30 anni, veniamo nelle tue sedi in tutta Italia e ci occupiamo dei tuoi obiettivi organizzativi, per darti la

Dettagli

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto Marco Cantamessa Emilio Paolucci Politecnico di Torino e Istituto Superiore Mario Boella Torino,

Dettagli

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI Consultant & ICT Strategic Partner b e e Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI BEE CONSULTING SRL Via Rimassa 70/7 Genova Tel/Fax (+39) 010.582489 Cap.Soc. 20.000,00 i.v. P.Iva

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Knowledge Management. Sistemi Informativi 08/05/12. Introduzione (1/2)

Knowledge Management. Sistemi Informativi 08/05/12. Introduzione (1/2) Knowledge Management Concetti base e tecnologie Chianese Angelo Introduzione (1/2) La capacità delle moderne organizzazioni di creare valore ed innovazione è sempre sempre più fortemente dipendente dalla

Dettagli

KPMG & Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi Università degli Studi di Pavia Progetto studio di sistemi di Data Mining

KPMG & Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi Università degli Studi di Pavia Progetto studio di sistemi di Data Mining KPMG & Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi Università degli Studi di Pavia Progetto studio di sistemi di Data Mining Marzo 2002 Indice Obiettivo Il nostro approccio Architettura logica

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Practices. Operative Tactical Strategy. Processi e Organizzazione. Finance

Practices. Operative Tactical Strategy. Processi e Organizzazione. Finance Identity Practices Operative Tactical Strategy Finance Processi e Organizzazione Technology Partners Le partnership tecnologiche rappresentano un asset strategico per B4C. L ampio spettro di soluzioni

Dettagli

Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile

Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile Datagraf Servizi S.r.l. Company Profile Agenda Chi siamo Linee di offerta Approccio Metodologia Operativa Aree di Intervento La composizione della nostra offerta I Nostri Punti di Forza Chi siamo DATAGRAF

Dettagli

CRM 2.0 A SUPPORTO DELLA STRATEGIA AZIENDALE. Front End. Back End. Intelligence. Cliente COMUNICARE GESTIRE CONOSCERE E PREVEDERE

CRM 2.0 A SUPPORTO DELLA STRATEGIA AZIENDALE. Front End. Back End. Intelligence. Cliente COMUNICARE GESTIRE CONOSCERE E PREVEDERE Dynamics CRM EnterPrime Enterprime Consulting ha al centro della propria strategia di business il XRM per la medio-grande impresa nella convinzione che tramite il CRM si possa rispondere a quelle che,

Dettagli

L utilizzo degli strumenti di e-procurement in sanità nell esperienza dell Agenzia Regionale Centrale Acquisti della Lombardia

L utilizzo degli strumenti di e-procurement in sanità nell esperienza dell Agenzia Regionale Centrale Acquisti della Lombardia L utilizzo degli strumenti di e-procurement in sanità nell esperienza dell Agenzia Regionale Centrale Acquisti della Lombardia A cura di: Andrea Martino, Direttore Generale ARCA Massimiliano Inzerillo,

Dettagli

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Lucia Mazzoni, ASTER IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università

Dettagli

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation.

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation. Collaboration, content, people, innovation. The Need for a Learning Content Management System In un mercato in continua evoluzione, dominato da un crescente bisogno di efficienza, il capitale intellettuale

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

[Type text] L evoluzione delle associazioni di categoria

[Type text] L evoluzione delle associazioni di categoria La suite a supporto dell Associazione di Categoria che si rinnova Afea srl Via Montefiorino / 8 05100 / Terni Tel +39.0744.20631 Fax +39.0744.206311 www.afea.eu info@afea.eu L evoluzione delle associazioni

Dettagli

Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult

Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult L'innovazione passa attraverso una piattaforma integrata per la dematerializzazione e la gestione dei processi Guido Bacigalupi Area manager Centro-Sud, itconsult Alcune considerazioni Dati strutturati

Dettagli

Data Mining: Applicazioni

Data Mining: Applicazioni Sistemi Informativi Universitá degli Studi di Milano Facoltá di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Tecnologie dell Informazione 1 Giugno 2007 Data Mining Perché il Data Mining Il Data

Dettagli

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION ISA ICT Value Consulting La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi

Dettagli

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA SYNERGIA 2000 La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag.

per DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA SYNERGIA 2000 La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La società e le sue attività Pag. 1 La storia Pag. 3 I servizi offerti Pag. 4 Scheda di sintesi Pag. 6 Milano, ottobre 2004 1 La società e le sue attività Presente

Dettagli

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Tecnologie dell informazione e controllo 2 Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale IT e coordinamento esterno IT e

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

Innovation Technology

Innovation Technology Innovation Technology Una naturale passione per Un partner tecnologico che lavora a fianco dei propri clienti per studiare nuove soluzioni e migliorare l integrazione di quelle esistenti. l innovazione.

Dettagli

La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia

La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia La strategia IBM a supporto delle politiche della Pubblica Amministrazione Locale (PAL) in Italia Il 2006 ha registrato alcuni segnali positivi di ripresa, sia dell'economia italiana che dell Information

Dettagli

Q&Oconsulting s.r.l. Chi siamo Gli ambiti di intervento La struttura divisionale Alcune referenze 2013 > www.qeoconsulting.com

Q&Oconsulting s.r.l. Chi siamo Gli ambiti di intervento La struttura divisionale Alcune referenze 2013 > www.qeoconsulting.com 2013 > Q&Oconsulting s.r.l. Chi siamo Gli ambiti di intervento La struttura divisionale Alcune referenze www.qeoconsulting.com La nostra vision Dal 1996 operiamo nella Consulenza di Direzione Il comportamento

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems

Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems Sapienza Università di Roma Dipartimento CAVEA LABSITA www.labsita.org ECDL-GIS : ringraziamenti GdL 15 esperti in vari

Dettagli

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu IL PROGETTO CEBBIS Central Europe Branch Based Innovation Support Confindustria Udine, 27 febbraio 2013 The CEBBIS project is implemented through the Central Europe Programme co-financed by the ERDF Il

Dettagli

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM è una soluzione completa per le Compagnie ed i Gruppi assicurativi italiani ed internazionali. Grazie alla gestione

Dettagli

Web Organisation Management

Web Organisation Management Web Organisation Management I EDIZIONE Corso di Alta Formazione Via Carducci 30 - Milano 26 marzo - 26 giugno 2010 DIREZIONE SCIENTIFICA: Prof. Marco De Marco Docente di Organizzazione dei Sistemi Informativi

Dettagli

Fabbrica Intelligente & Formazione

Fabbrica Intelligente & Formazione Fabbrica Intelligente & Formazione Lo scenario emergente Ieri: strategia di costo Delocalizzazione competitiva Oggi: strategia di innovazione servizio Caratteri Strategia di localizzazione Strategia di

Dettagli

INFORMATICA. Prof. MARCO CASTIGLIONE ISTITUTO TECNICO STATALE TITO ACERBO - PESCARA

INFORMATICA. Prof. MARCO CASTIGLIONE ISTITUTO TECNICO STATALE TITO ACERBO - PESCARA INFORMATICA Prof. MARCO CASTIGLIONE ISTITUTO TECNICO STATALE TITO ACERBO - PESCARA Informatica per AFM 1. SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE E SISTEMA INFORMATICO ITS Tito Acerbo - PE INFORMATICA Prof. MARCO

Dettagli

CRM per l Innovazione

CRM per l Innovazione Webinar 12 giugno 2015 CRM per l Innovazione Istruzioni per partecipare Sul pannello di Gotomeeting identificarsi con l indirizzo email dove si è ricevuto l invito al webinar Impostare Audio del computer

Dettagli

ERP o pacchetto gestionale? Una

ERP o pacchetto gestionale? Una FEBBRAIO 2012 Quali sono le principali differenze fra una soluzione di Enterprise Resource Planning e un pacchetto gestionale, quali le raccomandazioni per chi deve scegliere un ERP? E quando è arrivato

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Protagonisti di INNOVAZIONE

Protagonisti di INNOVAZIONE Alessandra Raffone Responsabile Progetti di Innovazione e Finanza per l Innovazione Smart cities SHERIT Firenze, 4 Aprile 2013 1 Almaviva Chi siamo Protagonisti di INNOVAZIONE Il Gruppo Almaviva è il più

Dettagli

Business Intelligence e Knowledge Management (IV edizione) Livello I CFU 60 Direttore del corso Prof.ssa Cecilia Rossignoli Comitato Scientifico Il

Business Intelligence e Knowledge Management (IV edizione) Livello I CFU 60 Direttore del corso Prof.ssa Cecilia Rossignoli Comitato Scientifico Il Business Intelligence e Knowledge Management (IV edizione) Livello I 60 Direttore del corso Prof.ssa Cecilia Rossignoli Comitato Scientifico Il Comitato Scientifico è così composto: Prof. Cecilia Rossignoli,

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Sales & Marketing. Specialists in sales & marketing recruitment www.michaelpage.it. Sales & Marketing

SALARY SURVEY 2015. Sales & Marketing. Specialists in sales & marketing recruitment www.michaelpage.it. Sales & Marketing SALARY SURVEY 2015 Sales & Marketing Sales & Marketing Specialists in sales & marketing recruitment www.michaelpage.it Sales & Marketing Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Company Overview. Settembre 2015 www.pangeaformazione.it

Company Overview. Settembre 2015 www.pangeaformazione.it Company Overview Settembre 2015 www.pangeaformazione.it Chi siamo! L azienda Siamo specializzati nella progettazione di modelli statistico-matematici a supporto delle decisioni strategiche, fornendo anche

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. www.itetsrl.net - www.bgtech.it

CATALOGO SERVIZI. www.itetsrl.net - www.bgtech.it CATALOGO SERVIZI www.itetsrl.net - www.bgtech.it Company Profile La B&G Engineering srl è un azienda di consulenza direzionale, con servizi tecnologici e outsourcing telematici. Collabora con i clienti

Dettagli

web solutions Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato così facile! web booking engine

web solutions Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato così facile! web booking engine web booking engine web solutions aggiornamento tariffe nei portali monitoraggio concorrenza servizio editoriale Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato

Dettagli

COD.155_14 SCHEDA TECNICA

COD.155_14 SCHEDA TECNICA COD.155_14 SCHEDA TECNICA PROGETTAZIONE E SVILUPPO DI UN APPLICATIVO SOFTWARE PER LA RICOSTRUZIONE 3D, L ANALISI, E L ELABORAZIONE DI SEGNALI PER IL CONTROLLO DI QUALITA NELL AMBITO DEL CLUSTER ELETTRONICA

Dettagli

Piano di Formazione Interaziendale/Aziendale

Piano di Formazione Interaziendale/Aziendale Piano di Formazione Interaziendale/Aziendale Criticità emerse e obiettivi perseguiti Sulla base del ruolo strategico assunto dall impiego di tecnologie e strumenti propri di aree quali, ad esempio, Knowledge

Dettagli

La BI secondo Information Builders

La BI secondo Information Builders Page 1 of 6 Data Manager Online Pubblicata su Data Manager Online (http://www.datamanager.it) Home > La BI secondo Information Builders La BI secondo Information Builders La BI secondo Information Builders

Dettagli

Data Warehouse Territoriale

Data Warehouse Territoriale Data Warehouse Territoriale Roma 24 Gennaio 2007 Alan Buda alan.buda@cineca.it Sommario Chi è CINECA Consorzio Mission Struttura Dipartimento di Business Intelligence Servizi Clienti Case Study DW Territoriale

Dettagli

L e-business. Electronic Business. Metodi dell e-business. E-commerce. qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo

L e-business. Electronic Business. Metodi dell e-business. E-commerce. qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo L e-business Electronic Business Claudio Fornaro ver. 1.3 Definito genericamente come: qualsiasi processo di business che si basa su un sistema informativo In genere si fa e-business per mezzo del Web:

Dettagli

L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte. Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006

L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte. Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006 L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006 chi siamo ITP Investimenti Torino Piemonte è la prima agenzia regionale italiana

Dettagli

Roma 27 aprile 2014 RESIA Via Appia Pignatelli, 123 The Armed Forces Communications & Electronics Association «UNA RETE TRA LE NUVOLE»

Roma 27 aprile 2014 RESIA Via Appia Pignatelli, 123 The Armed Forces Communications & Electronics Association «UNA RETE TRA LE NUVOLE» Roma 27 aprile 2014 RESIA Via Appia Pignatelli, 123 The Armed Forces Communications & Electronics Association «UNA RETE TRA LE NUVOLE» AGENDA Chi siamo Descrizione del progetto Bando Regione Lazio Insieme

Dettagli

Ingegneri in Finmeccanica

Ingegneri in Finmeccanica Ingegneri in Finmeccanica Lavorare oggi in Finmeccanica significa essere a contatto diretto con le migliori tecnologie del mondo, nella realtà italiana che investe di più in Ricerca e Sviluppo e che fa

Dettagli

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT:

CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT: LA BICOCCA PER LE IMPRESE CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT: MODELLI E TECNOLOGIE UNA PIATTAFORMA INNOVATIVA PER LO SVILUPPO DI PORTALI CRM OMAR KHAN TXT E-SOLUTIONS S.P.A. MERCOLEDI 22 GIUGNO 2005 Università

Dettagli

OPEN DATA L ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA

OPEN DATA L ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA OPEN DATA L ESPERIENZA DI REGIONE LOMBARDIA Ferdinando Ferrari Programmazione integrata e Finanza Semplificazione Attuazione delle agende regionali di semplificazione e digitalizzazione Giugno 2013 L AGENDA

Dettagli

Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano

Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano Notizie per la Stampa Milano, 28 maggio 2009 Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano Sono aperte le iscrizioni ai sei nuovi master del Politecnico. Sono Master di primo livello, destinati cioè

Dettagli

OPEN DATA: L ESPERIENZA DEL COMUNE DI FIRENZE Forum PA, 18 Maggio 2012. Gianluca Vannuccini Comune di Firenze

OPEN DATA: L ESPERIENZA DEL COMUNE DI FIRENZE Forum PA, 18 Maggio 2012. Gianluca Vannuccini Comune di Firenze OPEN DATA: L ESPERIENZA DEL COMUNE DI FIRENZE Forum PA, 18 Maggio 2012 Gianluca Vannuccini Comune di Firenze Perché Open Data a Firenze Cosa abbiamo fatto Come l abbiamo fatto Le difficoltà I risultati

Dettagli

Optimized Technology. March 2008. www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com

Optimized Technology. March 2008. www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com XML Banner Feeding Optimized Technology March 2008 www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com Tel: +39 095 7226111 - Fax: +39 095 7374775 Varese: Via Bligny, 16 21100 - Milano: Via Paolo da Cannobio,

Dettagli

Forum PA. Open Data INPS

Forum PA. Open Data INPS Forum PA Roma, 9-12 maggio 2011 Open Data INPS Modelli di sviluppo per l Open Government nella PA 10 maggio 2011 pag. 1 Portale INPS Una piattaforma per i dati del settore pubblico: 10 maggio 2011 pag.

Dettagli

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI MARIANNA CARBONARI Presidente e Amministratore Delegato di Value for Talent. Ha maturato più di dieci anni di esperienza nella gestione di progetti di Executive Search articolati e complessi. Ha condotto

Dettagli

PARTNER DI PROGETTO. Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Industriale

PARTNER DI PROGETTO. Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Industriale PARTNER DI PROGETTO Il raggruppamento dei soggetti attuatori è altamente qualificato. Da una parte, la presenza di quattro aziende del settore ICT garantirà, ognuna per le proprie aree di competenza, un

Dettagli

Il dottorato industriale

Il dottorato industriale GRUPPO TELECOM ITALIA Roma, 17 luglio 2012 Il dottorato industriale Antonio Migliardi Responsabile Human Resouces & Organization Telecom Italia Il modello di relazione con le Università Le iniziative sul

Dettagli

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM ICT MANAGEMENT CORSI BREVI IN BUILDING INFORMATION MODELING - BIM INDICE Executive Education 1 Obiettivi 2 Direzione 3 Calendario corsi brevi 4 Il Building Information Modelling per ridisegnare i processi

Dettagli