Q Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Q1 2008. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower"

Transcript

1 Previsioni Q1 28 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower

2 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/8 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche Confronto tra settori Previsioni Globali Manpower 9 Confronti internazionali Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) Confronti internazionali America Confronti internazionali Asia-Pacifico La ricerca 16 Notizie su Manpower 17

3 Previsioni sull Occupazione in Italia Lo studio Manpower sulle previsioni dell occupazione per il primo trimestre del 28 è stato condotto intervistando un campione rappresentativo di 1.9 datori di lavoro italiani. A tutti i partecipanti all indagine è stata posta la seguente domanda: Come si aspetta che cambierà in generale l occupazione nella sua azienda nei prossimi tre mesi fino alla fine del marzo 28 rispetto al trimestre attuale? Il 9% dei datori di lavoro italiani intervistati si aspetta un aumento delle assunzioni nel prossimo trimestre, il 5% prevede una diminuzione, mentre l 81% non stima alcun cambiamento nel prossimo trimestre. Secondo questi dati la è di +4%. In questo report viene utilizzato il termine Previsione netta sull occupazione, dato che si ottiene sottraendo dalla percentuale dei datori di lavori che prevedono un aumento delle assunzioni totali la percentuale di quelli che, invece, prospettano un calo nel trimestre successivo presso la loro società. Il risultato è la. Aumento Diminuzione Nessuna variazione Non so Previsione netta sull occupazione Seasonally Adjusted % % % % % % Primo Trimestre Quarto Trimestre Terzo Trimestre Secondo Trimestre Primo Trimestre Nel presente rapporto verrà utilizzato il termine Previsione netta sull occupazione per indicare la differenza tra la percentuale dei datori di lavoro che per il prossimo trimestre prevede un aumento delle assunzioni e la percentuale di coloro che invece si aspetta per i prossimi tre mesi una diminuzione dell occupazione nella propria azienda. A livello nazionale la è cresciuta di 5 e 3 punti percentuali rispettivamente nel confronto trimestre su trimestre e anno su anno, raggiungendo un prudente ma ottimista +4%. Se si considerano le fluttuazioni stagionali, i datori di lavoro in Italia hanno una propensione ad assumere più ottimista per il prossimo trimestre. Rispetto al trimestre precedente si evince un moderato aumento di 6 punti percentuali, mentre nel confronto anno su anno si registra un leggero incremento di 3 punti percentuali

4 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Confronto tra aree geografiche I datori di lavoro di tutte e quattro le regioni italiane prevedono un andamento positivo delle assunzione per il primo trimestre del 28. Quelli del Centro Italia riferiscono una Previsione dell 1%, mentre nelle regioni del Nord-Est, al Sud e nelle Isole le prospettive dei datori di lavoro sono tra le più ottimiste (+4%). Dal confronto tra trimestri si riscontra una diminuzione della Previsione netta sull occupazione in una sola delle quattro regioni italiane (il Nord-Ovest), mentre nel Nord-Est rimane invariata. Nel confronto tra anni, solo la regione Sud e Isole registra un aumento, in due regioni si assiste a un calo e nessun cambiamento in una sola regione. Escludendo le fluttuazioni stagionali, tutte e quattro le regioni riportano una positiva, con punte che raggiungono un modesto +6% (nel Nord-Est e nel Sud/Isole). La prospettiva più debole si riscontra fra i datori di lavoro del Centro Italia con il +3%. Nel confronto tra trimestri, i datori di tre delle quattro regioni stimano un aumento nella Previsione, mentre nel Nord-Est questa rimane invariata. Dal confronto anno su anno si riscontra che due delle quattro regioni registrano diminuzioni nella propensione ad assumere rispetto allo stesso trimestre del 27, con una sola regione in aumento (Sud/Isole) e un altra che rimane invariata. Centro Nord Est Nord Ovest Sud e Isole Centro +1 (3)% Escludendo le fluttuazioni stagionali, le assunzioni secondo i datori di lavoro del Centro Italia si prospettano modeste per il prossimo trimestre. La Previsione netta sull occupazione dell 1% è più forte di 5 punti percentuali rispetto al quarto trimestre del 27. Nel confronto anno su anno si può notare un lieve calo di 2 punti percentuali. Considerando le fluttuazioni stagionali, le prospettive per il Centro Italia si attestano al 3%, ovvero cinque punti percentuali in più rispetto al trimestre precedente. Nel confronto tra anni, le previsioni di assunzione registrano invece una leggera diminuzione di 2 punti percentuali. Nord Est +4 (6)% La riferita dai datori di lavoro della regione del Nord-Est rimane invariata al +4% nel confronto tra trimestri. Nel confronto anno su anno, invece, si nota una leggera diminuzione di 2 punti percentuali nelle assunzioni. Se si considerano le fluttuazioni stagionali, la Previsione rimane stabile a un prudente ma ottimista +6%, senza subire alcun cambiamento nel confronto tra trimestri. Un lieve calo di 3 punti percentuali è visibile se si confrontano i dati con lo stesso trimestre del

5 Nord Ovest +3 (5)% Per il prossimo trimestre i datori di lavoro della regione del Nord-Ovest prevedono discrete prospettive di assunzione. La del 3% si traduce in un leggero calo di 1 punto percentuale nel confronto tra trimestri e nessun cambiamento in quello tra anni. Al netto delle fluttuazioni stagionali, la Previsione rimane stabile a un modesto +5%. Dal confronto tra trimestri si evince un miglioramento di 2 punti percentuali ma nessun cambiamento da quello tra anni. Sud e Isole +4 (6)% La per il primo trimestre del 28 registra un aumento di 9 punti percentuali nelle assunzioni sia nel confronto tra trimestri sia in quello tra anni. Questa regione riporta l aumento più consistente della Previsione rispetto a qualsiasi altra regione italiana in questo trimestre. La per la regione Sud/Isole rimane stabile a un ragionevole +4%. Considerando le fluttuazioni stagionali, la prospettiva è stabile al +6%. Si registrano miglioramenti di 9 punti percentuali nella Previsione, sia dal confronto fra trimestri sia da quello anno su anno

6 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Confronto tra settori I datori di lavoro di otto settori su dieci dichiarano una positiva per il prossimo trimestre. I datori del settore Finanza, assicurazioni, immobiliare e servizi per le imprese riportano le più forti prospettive di assunzione con una Previsione del +6%. Il settore Trasporti, logistica e comunicazione invece risulta essere quello con le previsioni di assunzione più basse (-%). Dal confronto tra trimestri si evincono miglioramenti nelle propensioni ad assumere in sei settori, mentre dal confronto anno su anno solo cinque settori riportano miglioramenti nelle prospettive di assunzione. Considerando le fluttuazioni stagionali, i datori di otto settori dichiarano previsioni positive nelle assunzioni: gli occupati del settore produttivo sono i più positivi (+8%), mentre quelli del settore estrattivo i più pessimisti (-5%). Dal confronto tra trimestri, i datori di cinque settori prevedono un aumento delle assunzioni, mentre dal confronto anno su anno, i datori di cinque settori riferiscono un aumento della Previsione; un solo settore è rimasto invariato. Agricoltura/Pesca Attività manifatturiere Commercio Costruzioni Estrazione minerali Produzione elettricità, gas e acqua Ristoranti/Alberghi Servizi finanziari Servizi sociali e alla persona Trasporti/Comunicazioni

7 Agricoltura/Pesca +2 (6)% Prima di considerare le fluttuazioni stagionali, dal trimestre precedente del 27 non si riscontra alcun cambiamento nella nel settore Agricoltura, caccia e pesca. Questo porta la Previsione verso un conservativo +2%; dato lievemente in calo di 3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Includendo le fluttuazioni stagionali, le previsioni di assunzione migliorano di 4 punti percentuali nel confronto tra trimestri, mentre diminuiscono di 2 punti percentuali in quello anno su anno, portando la Previsione netta sull occupazione a +6%. Attività manifatturiere +4 (8)% I datori di lavoro del settore produttivo dichiarano un miglioramento di 5 punti percentuali nella Previsione netta sull occupazione rispetto al trimestre precedente. Nel confronto anno su anno si registra un lieve miglioramento di 3 punti percentuali nelle prospettive d assunzione. La Previsione rimane pertanto stabile intorno a un incoraggiante +4%. Tralasciando le fluttuazioni stagionali, la prospettiva rimane intorno a un prudente ma ottimista +8% che dimostra un moderato miglioramento di 7 punti percentuali nel confronto tra trimestri nonché un lieve aumento di 3 punti percentuali nel confronto anno su anno Commercio +2 (2)% Per la prima volta dal quarto trimestre del 26, le prospettive di assunzione secondo i datori di lavoro del settore del commercio all ingrosso e al dettaglio sono positive riguardo al trimestre preso in esame. Si riscontra un aumento di 3 punti percentuali nel confronto tra trimestri e di 6 punti percentuali in quello anno su anno. La si attesta dunque a un modesto +2%. Tralasciando le fluttuazioni stagionali, la Previsione si attesta debolmente intorno al +2% in seguito a un miglioramento di 6 punti percentuali riscontrato nel confronto tra trimestri e in quello tra anni. Costruzioni +2 (3)% I datori di lavoro nel settore edilizio si aspettano pochi cambiamenti nelle prospettive di assunzione del primo trimestre del 28, con un lieve calo di 1 punto percentuale nel confronto fra trimestri e un aumento di 1 punto percentuale nel confronto tra anni, lasciando la Prospettiva dell occupazione netta intorno al +2%. Se si considerano le fluttuazioni stagionali, la Prospettiva rimane stabile a un modesto +3% in seguito alla diminuzione di 2 punti percentuali nel confronto tra trimestri e a nessun cambiamento in quello fra anni

8 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Estrazione minerarie -9 (-5)% I datori di lavoro del settore estrattivo si aspettano basse prospettive di assunzione per il prossimo trimestre. Nel confronto tra trimestri questo significa una notevole diminuzione di 8 punti percentuali. Nel confronto tra anni si nota invece una leggera diminuzione di 4 punti percentuali, così che la si attesta intorno a un deludente -9%. Escludendo le fluttuazioni stagionali, la Previsione netta sull occupazione rimane stabile a un pessimistico -5%, rappresentando, nel confronto tra trimestri e in quello tra anni, una diminuzione rispettivamente di 12 e 4 punti percentuali. Nel confronto tra trimestri, si tratta del calo più consistente nella Previsione di qualsiasi settore italiano per il prossimo trimestre. Produzione elettricità, gas e acqua +5 (2)% I datori di lavoro del settore Elettricità, gas e acqua si aspettano un miglioramento delle prospettive di assunzioni nel prossimo trimestre, con una Previsione nelle sull occupazione che si aggira intorno a un incoraggiante +5%. Ciò si traduce in un lieve miglioramento di 1 punto percentuale nel confronto tra trimestri e in un lieve calo sempre di 1 punto percentuale nel confronto anno su anno. Al netto delle fluttuazioni stagionali, si riscontra una Previsione del +2%. Si registra un notevole calo di 9 punti percentuali nella Previsione a partire dal quarto trimestre del 27, insieme a una lieve diminuzione di 2 punti percentuali nel confronto anno su anno

9 Ristoranti/Alberghi +1 (7)% La propensione dei datori di lavoro del settore della ristorazione e dei servizi alberghieri prevedono, rispetto al trimestre precedente, un aumento notevole, pari al %, nelle prospettive di assunzione. Nel confronto anno su anno si riscontra addirittura un miglioramento ragguardevole di 16 punti percentuali, pertanto la si stabilisce intorno a un prudente ma ottimista +1%. Escludendo le fluttuazioni stagionali, la Previsione raggiunge un modesto +7%, che indica un calo di 1 punto percentuale rispetto al trimestre precedente, ma un notevole miglioramento 16% nel confronto anno su anno. Servizi finanziari +6 (6)% Gli occupati del settore Finanza, assicurazioni, immobiliare e servizi per le imprese sono meno ottimisti per il prossimo trimestre rispetto a quanto lo fossero nei confronti del quarto trimestre del 27. Tuttavia, la rimane stabile a un modesto +6% che rappresenta il dato più forte di tutti i settori italiani relativo al prossimo trimestre. Nel confronto con il quarto trimestre del 27, si riscontra un lieve calo di 4 punti percentuali, mentre rispetto allo stesso periodo dell anno precedente, la Previsione rimane relativamente stabile con un miglioramento di 1 un punto percentuale. Considerando invece le fluttuazioni stagionali, si riscontra una diminuzione di 7 punti percentuali a partire dal trimestre precedente, mentre nel confronto tra anni si evince un leggero miglioramento di 1 punto percentuale. La Previsione rimane pertanto stabile intorno a un moderato +6%

10 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Servizi sociali e alla persona +5 (6)% I datori di lavoro del settore pubblico e sociale dichiarano un miglioramento moderato di 8 punti percentuali nelle prospettive di assunzione relative al confronto tra trimestri, pertanto la intorno a un modesto +5%. Si riscontra inoltre un lieve miglioramento di 2 punti percentuali nella Previsione risultante dal confronto tra anni. Se si considerano le fluttuazioni stagionali, la Previsione rimane stabile a un incoraggiante +6% in seguito al miglioramento di 8 punti percentuali nel confronto tra trimestri e al modesto aumento di 2 punti percentuali nel confronto anno sua anno. Trasporti/Comunicazioni - (-2)% I datori di lavoro del settore Trasporti, logistica e comunicazione dichiarano un notevole miglioramento di 9 punti percentuali nelle prospettive di assunzione nel confronto con il trimestre precedente. Tuttavia, dal confronto anno su anno si evince un notevole calo di punti percentuali. Si tratta della prospettiva più pessimista di tutti i settori italiani relativamente a questo trimestre, rendendo stabile la Previsione netta sull occupazione intorno a un debolissimo -%. Tralasciando le fluttuazioni stagionali, la Previsione in questo settore rimane a un tenue -2%. Ciò indica, nel confronto trimestre su trimestre, un notevole aumento di 16 punti percentuali nelle prospettive di assunzione, ma un grave calo di punti percentuali nel confronto anno su anno. Si tratta del miglioramento più consistente nel confronto tra trimestri ma il peggior calo nel confronto tra anni di qualsiasi settore italiano relativamente trimestre preso in esame

11 Previsioni Globali sull Occupazione Circa 52. datori di lavoro provenienti da 27 nazioni o aree diverse sono stati intervistati per poter misurare in via anticipata i trend relativi al mercato del lavoro per il periodo gennaio-marzo 28. Le prospettive per quanto riguarda l andamento delle assunzioni per il primo trimestre del 28 sono positive, ma con gradi di ottimismo differenti nelle aree oggetto dell indagine. Non si è rilevata alcuna prospettiva negativa sulla per il primo trimestre del 28. In particolare, i datori di lavoro in Francia, Italia e Paesi Bassi hanno indicato le intenzioni più ottimistiche in materia di assunzione da quando è iniziata l indagine in questi paesi. * I commenti riportati in questa sezione si basano su dati rivisti periodicamente, laddove disponibili. Previsione Netta sull Occupazione Variazione Variazione 4 o trim. 27 su 1 o trim. 27 su America Primo Trimestre 27 Quarto Trimestre 27 Primo Trimestre 28 1 o trim o trim. 28 % % % Argentina Canada 3 (18) 1 16 (19) 1 6 (21) 1 - (2) 1 3 (3) 1 Costa Rica Messico 17 (19) 1 21 (2) 1 16 (18) 1-5 (-2) 1-1 (-1) 1 Perù Stati Uniti 12 (19) 1 18 (18) 1 (17) 1-8 (-1) 1-2 (-2) 1 Asia-Pacifico Australia Cina Giappone Hong Kong India Nuova Zelanda Singapore Taiwan Previsione Netta sull Occupazione Primo Trimestre 27 Quarto Trimestre 27 Primo Trimestre 28 % % % 24 (25) 1 29 (29) 1 24 (24) (25) 1 22 (31) 1 17 (24) 1 18 (19) 1 24 (24) 1 25 (27) (25) 1 26 (27) 1 2 (2) 1 44 (55) 1 49 (42) 1 43 (51) Variazione 4 o trim. 27 su 1 o trim (-5) (-7) 1 1 (3) (-7) 1-6 (9) 1 3 Variazione 1 o trim. 27 su 1 o trim. 28 (-1) (-1) 1 7 (8) (-5) 1-1 (-4) 1-1 EMEA* Austria Belgia Francia Germania Gran Bretagna Irlanda Italia Norvegia Paesi Bassi South Africa Spagna Svezia Svizzera Previsione Netta sull Occupazione Variazione Variazione 4 o trim. 27 su 1 o trim. 27 su Primo Trimestre 27 Quarto Trimestre 27 Primo Trimestre 28 1 o trim o trim. 28 % % % 6 () 1 8 (8) 1 4 (9) 1-4 (1) 1-2 (-1) 1 (11) 1 5 (6) 1 8 (9) 1 3 (3) 1-2 (-2) 1 3 (5) 1 4 (3) 1 6 (8) 1 2 (5) 1 3 (3) 1 2 (5) 1 12 (13) 1 7 () 1-5 (-3) 1 5 (5) 1 12 (15) 1 13 (12) 1 7 () 1-6 (-2) 1-5 (-5) 1 21 (22) 1 5 (7) 1 4 (5) 1-1 (-2) 1-17 (-17) 1 1 (3) 1-1 () 1 4 (6) 1 5 (6) 1 3 (3) 1 9 (11) 1 18 (21) 1 21 (22) 1 3 (1) 1 12 (11) 1 6 (7) 1 8 (6) 1 (11) 1 2 (5) 1 4 (4) (15) 1 9 (13) 1 9 (11) 1 (-2) 1-4 (-4) 1 8 (12) 1 14 (17) 1 6 () 1-8 (-7) 1-2 (-2) *EMEA Europa, Medio Oriente e Africa. 1. I numeri tra parentesi rappresentano la Prospettiva netta sull occupazione adeguati eliminando l impatto delle variazioni stagionali sulle assunzioni. Si evidenzia che questi dati non sono disponibili per tutte le nazioni poiché si richiedono dati relativi ad almeno 13 trimestri. 9

12 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia I datori di lavoro di 12 tra le nazioni e le aree prese in esame hanno segnalato una tendenza ad assumere più pronunciata rispetto a tre mesi fa. Le Previsioni risultano migliori in dieci nazioni e indebolite in 16 in rapporto al primo trimestre del 27. Le prospettive più forti in campo occupazionale per il primo trimestre 28 riguardano, a livello globale, Perù, Singapore, India, Costa Rica, Hong Kong e Sud Africa. In linea generale, i datori di lavoro irlandesi sono quelli meno ottimisti per quanto riguarda i piani di assunzione. A livello locale, i datori di lavoro del continente Americano continuano a segnalare una Previsione netta sull occupazione positiva; in particolare, i datori di lavoro di Perù, Argentina e Costa Rica prevedono i piani più rilevanti ad assumere. Negli Stati Uniti, le prospettive nel mercato del lavoro per il primo trimestre rimarranno sostanzialmente invariate rispetto al quarto trimestre 27, ma i piani occupazionali risultano leggermente più deboli rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le prospettive per l area dell Asia/Pacifico sono rimaste stabili dopo un quarto trimestre del 27 positivo; i datori di lavoro di Singapore e India hanno segnalato le prospettive più ottimistiche dell area. Nell area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), sei su tredici Prospettive si sono indebolite nel corso degli ultimi tre mesi; i datori di lavoro dell area hanno dichiarato intenzioni ad assumere leggermente meno marcate rispetto al primo trimestre 27. Tuttavia, combinando queste prospettive con le previsioni ottimistiche dei datori di lavoro olandesi, francesi ed italiani, si ricava una Previsione generale in base alla quale si ritiene che molti dei mercati del lavoro europei inizieranno l anno con una nota positiva. Suddivisione Geografica dei partecipanti all indagine America 43% Asia-Pacifico 33% La ricerca Manpower sulla Previsione netta sull occupazione per il primo trimestre 28 ha coinvolto in interviste circa 52. responsabili della gestione delle risorse umane e delle assunzioni di organizzazioni sia pubbliche sia private in tutto il mondo. Il 43% degli intervistati proviene da sei regioni del continente americano, il 33% da otto aree dell Asia Pacifico e il 24% da tredici nazioni dell area EMEA. EMEA 24%

13 Confronti Internazionali Europa, Medio Oriente & Africa (EMEA) Oltre 12. interviste sono state condotte con i datori di lavoro provenienti da tredici stati appartenenti all area EMEA per misurare la loro propensione ad assumere per il primo trimestre 28. I datori di lavoro delle aree interessate continuano ad indicare un intenzione ad assumere positiva, anche se otto delle tredici nazioni hanno segnalato prospettive meno ottimistiche sulle Previsioni nette sull occupazione rispetto al primo trimestre del 27. Austria I datori di lavoro di Norvegia, Paesi Bassi, Spagna, Germania, Svezia e Regno Unito hanno indicato le previsioni migliori dell intera area per il primo trimestre. In particolare, i datori di lavoro olandesi, francesi ed italiani prevedono di aumentare il ritmo delle assunzioni già dal quarto trimestre di quest anno anche con riferimento allo stesso periodo dell anno scorso e hanno riferito le prospettive più ottimistiche da quando è iniziata questa indagine nei rispettivi paesi nel terzo trimestre del 23. I datori di lavoro irlandesi, invece, hanno previsto un ritmo di assunzioni più lento degli ultimi quattro anni. Belgio Francia Germania Gran Bretagna Irlanda

14 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Italia Norvegia Paesi Bassi Spagna Sud Africa Svezia In Sud Africa l indagine è stata avviata nel quarto trimestre del 26. Svizzera In Svizzera l indagine è stata avviata nel terzo trimestre del 25. Non è visibile alcuna colonna se il valore della previsione è pari a zero. 12

15 Confronti Internazionali America Quasi 23. interviste sono state condotte in Argentina, Canada, Costa Rica, Messico, Perù e Stati Uniti per misurare l attività ad assumere prevista per il primo trimestre 28. I datori di lavoro delle sei aree oggetto dell indagine hanno indicato una serie di attività volte alle assunzioni. Le prospettive comunque positive risultano leggermente inferiori in quattro delle sei aree rispetto al quarto Argentina trimestre del 27, ma migliori in tre delle sei nazioni se confrontate con i dati relativi al primo trimestre 27. I datori di lavoro di Perù, Argentina e Costa Rica sono i più ottimisti sulle assunzioni da effettuare nei prossimi tre mesi. I datori di lavoro messicani continuano a riferire buone prospettive, analoghe a quelle del primo trimestre 27. Il ritmo delle assunzioni negli Stati Uniti sarà probabilmente più blando rispetto ad un anno fa, mentre i datori di lavoro canadesi prevedono la punta massima di assunzioni rispetto agli ultimi sette anni nel trimestre oggetto dell indagine. Canada In Argentina l indagine è stata avviata nel terzo trimestre del 26. Costa Rica Messico In Costa Rica l indagine è stata avviata nel terzo trimestre del 26. Perú Stati Uniti In Perù l indagine è stata avviata nel secondo trimestre del

16 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Confronti Internazionali Asia-Pacifico Quasi 17. interviste sono state effettuate in tutta l area dell Asia/Pacifico per accertare le previsioni relative alle assunzioni tra gennaio e marzo 28. Ci si attende un trend delle assunzioni positivo nelle otto aree e nazioni oggetto dell indagine, anche se le assunzioni sono solitamente più lente nel primo trimestre in molti di questi mercati del lavoro. I datori di lavoro di Singapore e India hanno indicato piani per assunzioni Australia più forti, mentre i datori di lavoro di Taiwan e Cina hanno registrato quelli più deboli. Le prospettive per la Nuova Zelanda rimangono forti, anche se i datori di lavoro della nazione hanno segnalato le prospettive meno ottimistiche da quando l indagine ha interessato la Nuova Zelanda nel 24. A livello locale, i datori di lavoro di sei delle otto aree interessate hanno indicato che rallenteranno il ritmo delle assunzioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le prospettive sono migliorate in quattro aree nel quarto trimestre del 27. Cina In Cina l indagine è stata avviata nel secondo trimestre del 25. Giappone Hong Kong India Nuova Zelanda In India l indagine è stata avviata nel terzo trimestre del 25. In Nuova Zelanda l indagine è stata avviata nel secondo trimestre del

17 Singapore Taiwan A Taiwan l indagine è stata avviata nel secondo trimestre del

18 Previsioni Manpower sull Occupazione Italia La Ricerca L indagine Previsioni Manpower sull occupazione viene condotta su base trimestrale per rilevare la propensione dei datori di lavoro a incrementare o ridurre il numero di dipendenti nel trimestre successivo. Viene condotta da più di 4 anni ed è una delle ricerche sul settore delle assunzioni che gode del maggior credito a livello mondiale. Diversi fattori sono alla base delle Previsioni Manpower sull occupazione: Unicità: non esistono ricerche analoghe per dimensioni, portata, durata e area d interesse. Elaborazione di proiezioni: le Previsioni Manpower sull occupazione rappresentano l indagine sulle prospettive occupazionali più estesa e rivolta al futuro al mondo, basata sulle interviste ai datori di lavoro in merito alle loro previsioni sull occupazione per il trimestre successivo. Al contrario, altri studi e indagini si concentrano su dati retrospettivi per andare a riferire gli andamenti passati. Focalizzazione: per più di quattro decenni la ricerca ha ottenuto tutte le informazioni ponendo una sola domanda. Indipendenza: la ricerca viene condotta intervistando un campione rappresentativo di datori di lavoro dei paesi in cui essa ha luogo. Per scegliere i partecipanti non si ricorre alla base di clienti di Manpower. Solidità: La ricerca si basa su interviste a quasi 52. datori di lavoro del settore pubblico e privato di 27 paesi ed aree per rilevare ogni trimestre le previsioni relative ai trend occupazionali. Il campione consente un analisi in settori e regioni specifici al fine di fornire informazioni più dettagliate. Domanda dell indagine A tutti i datori di lavoro che hanno partecipato all indagine a livello mondiale è stata posta la stessa domanda: Secondo lei, quale sarà la variazione dell occupazione complessiva presso la sua società nel trimestre che si chiuderà a marzo 28 rispetto al trimestre attuale? In questo report utilizzeremo il termine Previsione netta sull occupazione, un dato ottenuto sottraendo dalla percentuale dei datori di lavori che prevedono un aumento dell occupazione complessiva la percentuale di quelli che, invece, prospettano un calo presso la loro società nel trimestre successivo. Il calcolo dà come risultato la Previsione netta sull occupazione. Adeguamento stagionale Sono stati destagionalizzati i risultati di Australia, Austria, Belgio, Canada, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Irlanda, Italia, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Regno Unito, Singapore, Spagna, Stati Uniti e Svezia al fine di rendere i dati della ricerca ancora più attendibili. Tali adeguamenti consentono di esaminare i dati in assenza delle fluttuazioni occupazionali che hanno normalmente luogo nello stesso periodo ogni anno, e ciò permette di fornire un quadro più chiaro dei risultati nel corso del tempo. In futuro Manpower ha intenzione di depurare i dati di altri paesi dalle fluttuazioni stagionali, essendo disponibili più dati storici. Metodologia Le Previsioni Manpower sull occupazione sono predisposte impiegando una metodologia convalidata secondo i massimi standard della ricerca di mercato. Il team di ricerca per i 27 paesi ed aree in cui viene attualmente condotta l indagine comprende il team Market Intelligence di Manpower; l Organization Research e l Analysis Division di Right Management Consultants una divisione operativa indipendente di Manpower Inc.; NOP World, Grupo IDM, DATUM Research e SEL Consultores. La ricerca è stata strutturata in modo tale da essere rappresentativa per ogni economia nazionale. Il margine di errore per tutti i dati nazionali, regionali e globali non supera il +/- 3,9%. Per l Italia è stato intervistato un campione rappresentativo di 1. datori di lavoro di aziende pubbliche e private, appartenenti a tutto il territorio nazionale. 16

19 Storia del Manpower Employment Outlook Survey 1962 Lancio della 1ª generazione dell'indagine Manpower Employment Outlook Survey negli Stati Uniti e in Canada La filiale Manpower del Regno Unito lancia l equivalente della ricerca statunitense, denominando il report Quarterly Survey of Employment Prospects. La ricerca si basa sulla stessa struttura degli Stati Uniti, che prevede una prospettiva futura, ed è la prima di questo tipo in Europa Lancio della 2ª generazione dell Employment Outlook Survey di Manpower negli Stati Uniti e in Canada. Aggiornamento della metodologia di ricerca al fine di tenere conto dei passi in avanti nel settore della ricerca di mercato. 22 Aggiornamento del Quarterly Survey of Employment Prospects della filiale britannica di Manpower al fine di adottare una metodologia di ricerca più elaborata. Lancio della ricerca delle filiali Manpower di Messico e Irlanda nei rispettivi paesi. 23 Lancio della 3ª generazione dell indagine Manpower Employment Outlook Survey. Il programma va così a coinvolgere 18 paesi in tutto il mondo: Australia, Austria, Belgio, Canada, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Irlanda, Italia, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Regno Unito, Singapore, Spagna, Stati Uniti e Svezia. 24 La filiale neozelandese di Manpower lancia l indagine Manpower Employment Outlook Survey. 25 Le filiali Manpower di Cina, India, Svizzera e Taiwan lanciano l indagine Manpower Employment Outlook Survey. 26 Le filiali Manpower in Costa Rica e Perù entrano a far parte del programma di ricerca. Le ricerche in Australia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Irlanda, Italia, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Singapore, Spagna e Svezia inseriscono dati adeguati su base stagionale nel terzo trimestre. La filiale Manpower sudafricana lancia l'indagine Manpower Employment Outlook Survey. Notizie su Manpower Inc. Manpower Inc. (NYSE: MAN) è leader mondiale nel settore della fornitura di servizi per l impiego; crea e sviluppa servizi che consentono ai suoi clienti di essere vincenti nel mondo del lavoro in costante cambiamento. La società, con un fatturato di 18 miliardi di USD, offre ai datori di lavoro una gamma di servizi per l intero ciclo occupazionale e di business, tra cui assunzioni a tempo indeterminato, determinato e a contratto; valutazione e selezione del personale; formazione; ricollocamento della forza lavoro; servizi di outsourcing e di consulenza. La rete mondiale di Manpower, costituita da 4.4 uffici in 73 paesi e regioni, consente alla società di far fronte alle esigenze di 4. clienti all anno, tra i quali rientrano piccole e medie imprese di tutti i settori produttivi, nonché le maggiori multinazionali al mondo. Manpower si concentra sull incremento della produttività tramite un miglioramento della qualità e dell efficienza e una riduzione dei costi nell ambito di tutta la forza lavoro, e ciò consente alla clientela di concentrarsi sulle rispettive attività core. Manpower Inc. opera con cinque marchi: Manpower, Manpower Professional, Elan, Jefferson Wells e Right Management. Per avere maggiori informazioni su Manpower Inc. consultare il sito Manpower in Italia Manpower Italia è la realtà nazionale di Manpower Inc. E presente in Italia dal 1994 e oggi opera come Agenzia per il Lavoro attraverso una rete di 43 filiali e uno staff di 1.8 dipendenti. E specializzata in: ricerca e selezione di personale per tutte le posizioni professionali; somministrazione di lavoro a tempo determinato e indeterminato; pianificazione e realizzazione di progetti di formazione; consulenza per l organizzazione aziendale; outplacement; outsourcing. Offre soluzioni mirate per diversi settori lavorativi: Bancario, Chimico-farmaceutico, Contact Center, Finance, GDO, Moda Eventi, Office, Information technology. Manpower nel 26 ha garantito una nuova occupazione a più di mila lavoratori in circa 23 mila aziende italiane. Per maggiori informazioni visita il sito 27 La filiale Manpower in Argentina entra a far parte dell indagine Manpower Employment Outlook Survey. La ricerca in Nuova Zelanda inserisce dati adeguati su base stagionale nel primo trimestre.

20 Manpower, Via Rossini 6/8-2122, Milano Tel: , Manpower Inc. Tutti i diritti riservati.

Q4 2006. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q4 2006. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q4 26 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q4/6 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

PMI: il punto sull attività negli ultimi 12 mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 2014

PMI: il punto sull attività negli ultimi 12 mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 2014 PMI: il punto sull attività negli ultimi mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 20 1 settembre 20 Indice Introduzione Metodologia pag. 3 Struttura del campione pag. Risultati Sintesi pag. Risultati per regione

Dettagli

K I W I. DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità.

K I W I. DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità. K I W I DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità. in sintesi Superficie mondiale di kiwi: 160.000 ettari Produzione mondiale di kiwi: 1,3

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2011

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2011 SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE COMUNICATO STAMPA CRESCE DEL 4,3 PER CENTO IL RISPARMIO GESTITO IN IMMOBILI TOTALE MONDIALE A 1.450 MILIARDI DI EURO OBIETTIVO 100 MILIARDI

Dettagli

TOD S S.p.A. i ricavi del Gruppo nel 2014 sono pari a 965,6 milioni di Euro, allineati all anno precedente; +4,5% nel quarto trimestre.

TOD S S.p.A. i ricavi del Gruppo nel 2014 sono pari a 965,6 milioni di Euro, allineati all anno precedente; +4,5% nel quarto trimestre. Sant Elpidio a Mare, 22 gennaio 2015 TOD S S.p.A. i ricavi del Gruppo nel sono pari a 965,6 milioni di Euro, allineati all anno precedente; +4,5% nel quarto trimestre. Approvati dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015 Udine, 20 novembre 2015 Corso Vittorio Emanuele II, 47-33170 Pordenone - Tel. +39 0434 381211 - fax +39 0434

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane A. Alivernini, M. Gallo, E. Mattevi e F. Quintiliani Conferenza Turismo internazionale: dati e risultati Roma, Villa Huffer, 22 giugno 2012 Premessa:

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Q4 2008. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q4 2008. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q4 28 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q4/8 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Volume 16 DICEMBRE 2010 Microimprese ancora in affanno ma emergono i primi timidi segnali di miglioramento negli investimenti Calano

Dettagli

TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria.

TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria. Milano, 14 maggio TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria. Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del

Dettagli

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016 Trieste, 19 febbraio 2016 Corso Vittorio Emanuele II, 47-33170 Pordenone - Tel. +39 0434 381211 - fax +39 0434

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL MUTUATARIO

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL MUTUATARIO IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL MUTUATARIO PREMESSA I segnali di ripartenza sul mercato del credito sono sempre più evidenti. Le prime avvisaglie di miglioramento si

Dettagli

Ricerca globale Zurich Rischi per le piccole e medie imprese

Ricerca globale Zurich Rischi per le piccole e medie imprese Ricerca globale Zurich Rischi per le piccole e medie imprese 2 novembre 20 Indice Introduzione Metodologia pag. Dimensioni del campione pag. 4 Struttura del campione pag. Risultati Sintesi pag. Risultati

Dettagli

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST JUNE

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST JUNE 10 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati ZENITH OPTIMEDIA 2 10 Previsione della spesa pubblicitaria globale e PIL 2014-2017 (%) ZenithOptimedia (una delle più grandi centrali media del mondo) prevede

Dettagli

INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI. 1 trimestre 2015 Allegato Statistico. Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica

INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI. 1 trimestre 2015 Allegato Statistico. Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI 1 trimestre 201 Allegato Statistico Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica Maggio 201 1. Gli indicatori congiunturali Nel primo trimestre 201 le imprese

Dettagli

CRISI DELLE COSTRUZIONI E MERCATO DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO

CRISI DELLE COSTRUZIONI E MERCATO DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO CRISI DELLE COSTRUZIONI E MERCATO DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO Costruzioni: all illusione del 2011 fa seguito un nuovo calo produttivo nel 2012 Verona 21 giugno 2012 - Dopo tre anni di profondo declino,

Dettagli

Gli acquisti domestici di prodotti biologici confezionati in Italia nella GDO

Gli acquisti domestici di prodotti biologici confezionati in Italia nella GDO Maggio 2012 In sintesi Il quadro internazionale dell agricoltura biologica Nel 2010, secondo gli ultimi dati disponibili, l agricoltura biologica a livello mondiale ha sostanzialmente confermato l estensione

Dettagli

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici.

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici. Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana Alberto Peruzzini Progetto Check Markets in collaborazione con il Centro Studi Turistici Dirigente Servizio Turismo Toscana Promozione Firenze, 20 giugno

Dettagli

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST SEPTEMBER

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST SEPTEMBER 10 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati ZenithOptimedia 2/10 Previsione della spesa pubblicitaria globale e PIL 2014-2017 (%) ZenithOptimedia (una delle più grandi centrali media del mondo) prevede

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI PRIMO TRIMESTRE 2013 1. IL QUADRO MACROECONOMICO I primi dati delle indagini congiunturali indicano una ripresa della crescita economica mondiale ancora modesta e disomogenea

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1,5% nel primo trimestre 2015.

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1,5% nel primo trimestre 2015. Milano, 13 maggio TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1,5% nel primo trimestre. Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre

Dettagli

IMPRENDITORI SI NASCE O SI DIVENTA? RAPPORTO AMWAY SULL IMPRENDITORIALITÀ ITALIA E STATI UNITI A CONFRONTO

IMPRENDITORI SI NASCE O SI DIVENTA? RAPPORTO AMWAY SULL IMPRENDITORIALITÀ ITALIA E STATI UNITI A CONFRONTO IMPRENDITORI SI NASCE O SI DIVENTA? RAPPORTO AMWAY SULL IMPRENDITORIALITÀ ITALIA E STATI UNITI A CONFRONTO PREMESSE E OBIETTIVI SURVEY DESIGN Periodo di rilevazione: Aprile luglio 2014 Campione: 43.902

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i dati preliminari di vendita dell esercizio 2013

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i dati preliminari di vendita dell esercizio 2013 Sant Elpidio a Mare, 29 gennaio 2014 TOD S S.p.A.: i ricavi del Gruppo, a cambi costanti, salgono a 979,2 milioni nell (+1,7%); crescita a doppia cifra in Greater China e nelle Americhe. Ottima performance

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013 Milano, 13 novembre 2013 TOD S S.p.A. Solida crescita dei ricavi all estero (Greater China: +28%, Americhe: +14%). Confermata l ottima redditività del Gruppo (margine Ebitda: 26,5%). Aumentate le disponibilità

Dettagli

QUADERNO DI LAVORO: GLI SCENARI ECONOMICI (gennaio 2007)

QUADERNO DI LAVORO: GLI SCENARI ECONOMICI (gennaio 2007) QUADERNO DI LAVORO: GLI SCENARI ECONOMICI (gennaio 2007) CRS PO-MDL 1 GLI SCENARI ECONOMICI Prima di affrontare una qualsiasi analisi del mercato del lavoro giovanile, è opportuno soffermarsi sulle caratteristiche

Dettagli

- 2 trimestre 2014 -

- 2 trimestre 2014 - INDAGINE TRIMESTRALE SULLA CONGIUNTURA IN PROVINCIA DI TRENTO - 2 trimestre 2014 - Sommario Riepilogo dei principali risultati... 2 Giudizio sintetico sul trimestre... 3 1. Il quadro generale... 4 1.1

Dettagli

L ESPORTAZIONE DI VINO 1

L ESPORTAZIONE DI VINO 1 L ESPORTAZIONE DI VINO 1 Premessa L Italia, come è noto, è uno dei principali produttori di vino, contendendo di anno in anno alla Francia, a seconda dell andamento delle vendemmie, la leadership mondiale.

Dettagli

L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO

L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO Consultazione della Commissione Europea L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO Lanciata dalla Commissione Europea lo scorso 17 febbraio, la consultazione ha lo scopo di

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013 Sant Elpidio a Mare, 14 maggio TOD S S.p.A. Forte crescita dei ricavi all estero (Cina: +55,4%, Americhe: +31%). Italia: -26,7%. Solida crescita nei DOS (+16,8%). Confermata l ottima redditività del Gruppo,

Dettagli

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius Giulio Longobardi Direttore commerciale Atradius Italia Palermo 14

Dettagli

SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015

SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015 SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015 Un ulteriore consolidamento del fatturato estero del settore caratterizza questi primi 8 mesi del 2015: tra gennaio e agosto sono stati esportati prodotti per 4,2

Dettagli

Osservatorio sull occupazione straniera nelle piccole imprese in Italia. Struttura e dinamiche Andamento 1 semestre 2012 Previsioni 2 semestre 2012

Osservatorio sull occupazione straniera nelle piccole imprese in Italia. Struttura e dinamiche Andamento 1 semestre 2012 Previsioni 2 semestre 2012 Studi e ricerche sull economia dell immigrazione Osservatorio sull occupazione straniera nelle piccole imprese in Italia Struttura e dinamiche Andamento 1 semestre 2012 Previsioni 2 semestre 2012 Andamento

Dettagli

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche EUROPA Il mercato delle autovetture Aprile 2012 Nell Europa27+EFTA 1 sono state registrate complessivamente 1,06 milioni di vetture nel mese di aprile 2012, con una flessione del 6,5 % rispetto allo stesso

Dettagli

L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo.

L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo. VACANZA L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo. Sensata e sicura. L assicurazione viaggi di SWICA. Siete presi dall eccitazione per il viaggio e la vostra valigia è già

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3%

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Milano, 11 novembre 2015 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione

Dettagli

MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA

MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA Stagione estiva 2003 settembre 2003 Previsioni ottobre-novembre 2003 MONITORAGGIO PROVINCIALE SULL'ANDAMENTO DEI FLUSSI TURISTICI NELLA STAGIONE

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Indice Attività e Posizionamento Competitivo Prodotti e Mercati Dati Economico-Finanziari Consolidati Obiettivi e Strategie 2 Attività e Posizionamento Competitivo 3 Cembre Cembre

Dettagli

CONGIUNTURA AREA PELLE 2015 I TRIMESTRE SINTESI. Servizio Economico. Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo

CONGIUNTURA AREA PELLE 2015 I TRIMESTRE SINTESI. Servizio Economico. Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo CONGIUNTURA AREA PELLE Servizio Economico 2015 I TRIMESTRE Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo SINTESI MATERIA PRIMA PREZZI L andamento dei listini nel primo trimestre

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

OVERVIEW MEETING INDUSTRY

OVERVIEW MEETING INDUSTRY OVERVIEW MEETING INDUSTRY 2009/2010 LA MEETING INDUSTRY, parte del SISTEMA TURISMO è anche SISTEMA A SE LE SUE CARATTERISTICHE PRINCIPALI: Destagionalizzazione dei flussi Spesa pro capite maggiore rispetto

Dettagli

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015 L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 201 E PRIMO TRIMESTRE 201 1 FOCUS CONSUNTIVO 201 Il 201 si è chiuso con un bilancio complessivamente soddisfacente: il quadro di sintesi riferito agli indicatori

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2012

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2012 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2012 Imprese nel complesso In Lombardia, nel primo trimestre del 2012 le anagrafi camerali registrano un saldo negativo di 1.675 unità. Alla fine di marzo

Dettagli

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015 I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO Milano, 6 ottobre 2015 INFORMAZIONI GENERALI Export Il settore agroalimentare ha continuato a registrare negli ultimi anni una costante crescita

Dettagli

Aiutandovi a raggiungere obiettivi globali. Aiutando lo sviluppo PRECISE. PROVEN. PERFORMANCE.

Aiutandovi a raggiungere obiettivi globali. Aiutando lo sviluppo PRECISE. PROVEN. PERFORMANCE. Aiutandovi a raggiungere obiettivi globali Aiutando lo sviluppo PRECISE. PROVEN. PERFORMANCE. Cosa ci rende differenti? Moore Stephens International è un associazione multinazionale di società professionali

Dettagli

IL MERCATO M&A NEL 2010: DATI 2003-2010

IL MERCATO M&A NEL 2010: DATI 2003-2010 http://www.sinedi.com ARTICOLO 49 GENNAIO / FEBBRAIO 2011 IL MERCATO M&A NEL 2010: DATI 2003-2010 Il presente lavoro propone una breve analisi del mercato globale M&A (mergers & acquisitions) tra il 2003

Dettagli

Provincia e nel Comune

Provincia e nel Comune Il turismo nella Provincia e nel Comune di Siena Anno 2015 (Elaborazioni Centro Studi Turistici di Firenze su dati Amministrazione Provinciale di Siena) STIMA DEI FLUSSI TURISTICI- METODOLOGIA Elaborazioni

Dettagli

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE 8 luglio 2013 Anno 2012 OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE Nel 2012 gli operatori che hanno effettuato vendite di beni all estero sono 207.920, in lieve aumento (+0,3%) rispetto al 2011. Al netto dei

Dettagli

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro 2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro Nel 2004 (dopo 3 anni di crescita stagnante dovuta principalmente agli effetti degli attacchi terroristici dell 11 settembre e all

Dettagli

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito

Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Hong Kong / Parigi, 12 marzo 2015 Ritardi di pagamento in Cina: nel 2014, l 80% delle imprese ne è colpito Nel 2015 prevista una crescita più lenta e un aumento dei prestiti in sofferenza Un nuovo studio

Dettagli

ANALISI DEL MUTUATARIO

ANALISI DEL MUTUATARIO IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL MUTUATARIO Il 2013 ha fatto segnare ancora variazioni negative nell erogazione del credito concesso alle famiglie, ma si registrano

Dettagli

Bolzoni SpA Relazione Trimestrale al 31.03.2008 Attività del Gruppo

Bolzoni SpA Relazione Trimestrale al 31.03.2008 Attività del Gruppo Attività del Gruppo Il Gruppo Bolzoni è attivo da oltre sessanta anni nella progettazione, produzione e commercializzazione di attrezzature per carrelli elevatori e per la movimentazione industriale. Lo

Dettagli

Fatti & Tendenze - Economia 3/2008 IL SETTORE DELLA ROBOTICA IN ITALIA NEL 2007

Fatti & Tendenze - Economia 3/2008 IL SETTORE DELLA ROBOTICA IN ITALIA NEL 2007 Fatti & Tendenze - Economia 3/2008 IL SETTORE DELLA ROBOTICA IN ITALIA NEL 2007 luglio 2008 1 IL SETTORE DELLA ROBOTICA NEL 2007 1.1 L andamento del settore nel 2007 Il 2007 è stato un anno positivo per

Dettagli

delle Partecipate e dei fornitori

delle Partecipate e dei fornitori ... I pagamenti della Pubblica Amministrazione,......... L u g l i o 2 0 1 4 Debito PA: miglioramenti più contenuti nel primo trimestre... Sintesi dei risultati C ontinuano nei primi tre mesi del 2014

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 9 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 9 1. L andamento del mercato

Dettagli

Nota congiunturale I trimestre 2002

Nota congiunturale I trimestre 2002 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA NOVARA Nota congiunturale I trimestre 2002 a cura dell Ufficio studi 81 80 79 78 77 76 75 74 73 72 6 4 2 0-2 -4-6 -8 71-10 I/98 II/98 III/98 IV/98

Dettagli

L export di vini Doc-Docg e Igt vale 4,3 miliardi euro: l 84% del totale

L export di vini Doc-Docg e Igt vale 4,3 miliardi euro: l 84% del totale Il commercio con l estero dell Italia: I vini Doc-Docg e PREVISIONI Igt nel 2014 di PRODUZIONE Il commercio con l estero dell Italia 14 aprile 2015 L export di vini Doc-Docg e Igt vale 4,3 miliardi euro:

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO Nel 2015 raddoppia la scelta per il tasso fisso, il variabile perde appeal PREMESSA I segnali di ripartenza sul mercato del

Dettagli

MUTUI CASA: SEPPUR IN CALO, I NOSTRI TASSI DI INTERESSE RIMANGONO PIU ALTI DELLA MEDIA UE

MUTUI CASA: SEPPUR IN CALO, I NOSTRI TASSI DI INTERESSE RIMANGONO PIU ALTI DELLA MEDIA UE MUTUI CASA: SEPPUR IN CALO, I NOSTRI TASSI DI INTERESSE RIMANGONO PIU ALTI DELLA MEDIA UE Nel primo trimestre del 2015 il mercato della compravendita degli immobili residenziali non dà segni di ripresa.

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO ARRIVI STRANIERI 1999 PER PROVENIENZA U.S.A. 1% S DK 1% 2% CZ 2% CH 2% ALTRI 10% GB 8% E 1% B 3% NL 6% F 2% A 7% D 55% STATI 1999 arrivi e presenze in provincia

Dettagli

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Rapporto di ricerca Luglio 2010 (Rif. 1215v110) Indice 2 Capitolo I - L andamento dell economia e del credito al consumo oggi pag. 3 Capitolo

Dettagli

ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO

ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO ANDAMENTO DEL TURISMO IN ITALIA, IN EUROPA E NEL MONDO Roma 30 luglio 2014 INDICE DEI CONTENUTI Il turismo in Italia: gli andamenti recenti. Il turismo in Italia: i primi risultati 2014. Le previsioni

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE I DATI RELATIVI AL 2014 Nel 2014 l economia mondiale ha mantenuto lo stesso ritmo di crescita (+3,1%) dell anno precedente (+3,1%).

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti Milano, 12 novembre 2014 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti Approvato dal Consiglio di Amministrazione il

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO PREMESSA Il mercato del credito sta dando segnali di ripartenza. Le prime avvisaglie di miglioramento si erano viste già dalla

Dettagli

Le opportunità di un mondo che cresce

Le opportunità di un mondo che cresce UNIONCAMERE EMILIA-ROMAGNA TEMPORARY EXPORT MANAGER 2014 Le opportunità di un mondo che cresce Camera di Commercio di Ravenna 26 marzo 2014 Dentro il tunnel Partire dai numeri nonostante quanto si dice

Dettagli

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la Migranti nel mondo Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la popolazione immigrata periodo 2000/2001

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8 L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 I DATI RELATIVI AL 2011 2 LE ESPORTAZIONI 4 LE CARATTERISTICHE STRUTTURALI 6 La macchina utensile 6 La robotica 7 L INDUSTRIA

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI Grexit butta acqua sul fuoco" della ripresa, ma non la ferma MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI In Italia c'è ancora incertezza, ma piace agli investitori esteri Il no greco getta acqua sul fuoco

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q3/215 Q3/215 I numeri parlano chiaro: le aziende svizzere cercano meno personale. Nell autunno 215 il numero delle offerte di lavoro pubblicate è diminuito

Dettagli

FAST-START Program SAP La proposta Altea

FAST-START Program SAP La proposta Altea FAST-START Program SAP La proposta Altea www.alteanet.it altea@alteanet.it SAP World SAP AG Oltre 95.000 aziende clienti Installazioni in 120 paesi per: Integrare i processi Aumentare la competitività

Dettagli

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015 Elaborazione flash Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015 Le esportazioni di Vicenza e la dinamica del cambio nei mercati del made in Vicenza Tra i primi 20 mercati di destinazione dei prodotti

Dettagli

INDAGINE TELEMARKETING

INDAGINE TELEMARKETING INDAGINE TELEMARKETING INTRODUZIONE L indagine è stata effettuata, mediante intervista telefonica, dalla società Telemarketing per conto dell Area Internazionalizzazione di Assolombarda nel periodo -settembre

Dettagli

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino LUGLIO 2014

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino LUGLIO 2014 Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino LUGLIO 2014 LUGANO, 05.09.2014 Ticino, il maltempo di luglio continua a frenare il turismo Rispetto ai dati del 2013, le statistiche provvisorie

Dettagli

IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI: OPPORTUNITÀ E PROSPETTIVE FUTURE

IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI: OPPORTUNITÀ E PROSPETTIVE FUTURE IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI: OPPORTUNITÀ E DENIS PANTINI Direttore Area Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa PROSPETTIVE FUTURE I temi di approfondimento I consumi

Dettagli

A cura de del Dr. Pietro Literio (Mail: literio.pietro@laretexlavorare.com) FONTE INFORMATIVA SU LINKEDIN: http://www.linkedin.com/home?

A cura de del Dr. Pietro Literio (Mail: literio.pietro@laretexlavorare.com) FONTE INFORMATIVA SU LINKEDIN: http://www.linkedin.com/home? FONTE INFORMATIVA SU LINKEDIN: http://www.linkedin.com/home?trk=hb_home CHE COS E LINKEDIN LA PIÙ GRANDE RETE PROFESSIONALE AL MONDO SU INTERNET con oltre 150 milioni di membri in più di 200 Paesi. GENERALITA

Dettagli

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Milano, 10 febbraio 2016 Turismo incoming in crescita progressiva Arrivi di turisti negli esercizi ricettivi

Dettagli

L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale

L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale Comunità di Sant Egidio Anziani nel Mondo, Europa e Italia Le regioni europee in cui si vive più a lungo L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale Secondo le Nazioni Unite nel 2010 la popolazione

Dettagli

Sondaggio sul Sentiment degli Investitori Globali

Sondaggio sul Sentiment degli Investitori Globali 2014 Sondaggio sul Sentiment degli Investitori Globali R I S U L T A T I P R I N C I P A L I I risultati del nostro Sondaggio sul Sentiment degli Investitori Globali del 2014 indicano che gli investitori

Dettagli

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO RICAVI IN PROGRESSO, IN PARTICOLARE IN INDIA E MAROCCO SOSTANZIALE STABILITA DEI VOLUMI DI VENDITA DI CEMENTO: LA DEBOLEZZA

Dettagli

Commento ai grafici: l analisi viene condotta su un totale di 215 imprenditori e manager d azienda.

Commento ai grafici: l analisi viene condotta su un totale di 215 imprenditori e manager d azienda. RISULTATI SURVEY INTERNATIONAL MANAGEMENT Luglio 2013 Premessa: l Area Executive Education della Fondazione CUOA ha lanciato un indagine per analizzare i fabbisogni formativi di imprenditori, manager e

Dettagli

Il Programma per Installatori Qualificati di PROINSO supera le 2.000 aziende integrate in tutto il mondo

Il Programma per Installatori Qualificati di PROINSO supera le 2.000 aziende integrate in tutto il mondo Il Programma per Installatori Qualificati di PROINSO supera le 2.000 aziende integrate in tutto il mondo La società consolida così la sua leadership internazionale Da quando è stato attivato, nel 2010,

Dettagli

REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato

REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SULL ARTIGIANATO E LA PICCOLA IMPRESA IN LIGURIA L Osservatorio Congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa in Liguria

Dettagli

Italia: Imprese e Futuro Giugno 2010

Italia: Imprese e Futuro Giugno 2010 Giugno 2010 Premessa L obiettivo dell indagine è stato quello di registrare il sentire delle Aziende Italiane rispetto alla situazione economica attuale e soprattutto quali sono le aspettative per gli

Dettagli

Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità. Prof. Vasco Boa,o

Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità. Prof. Vasco Boa,o Il mercato del Prosecco; tendenze recen1 e opportunità Prof. Vasco Boa,o Treviso, 9 maggio 2014 Programma 1 Cer4ficazioni 2 Domanda domes4ca 3 Andamento delle esportazioni 4 Nuove opportunità 5 Prosecco

Dettagli

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2 Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici Sezione 4.2 Profilo di CheBanca! Dati di sintesi Efficace collettore di provvista: 13,3mld di depositi diretti ed 1mld di indiretti Miglior

Dettagli

08.15 RAPPORTO MENSILE

08.15 RAPPORTO MENSILE 08.15 RAPPORTO MENSILE Agosto Crescita economica, Imprese 1 Mercato del lavoro 3 Inflazione 5 Commercio estero 6 Turismo 8 Credito 9 Frutticoltura, Costruzioni 10 Congiuntura internazionale 11 Autori Luciano

Dettagli

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI www.prochile.gob.cl Il Cile sorprende per la sua geografia diversificata. Le sue montagne, valli, deserti, boschi e migliaia di chilometri di costa

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q4/214 Q4/214 L (ASJMI) evidenzia nell ultimo trimestre del 214 una contrazione del 1 percento. Quasi tutte le regioni sono interessate da una diminuzione

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

Report sul gas naturale

Report sul gas naturale Report sul gas naturale A) Focus Energia B) Produzione Gas Naturale C) Consumo Gas Naturale D) Riserve Gas Naturale E) Il Commercio Mondiale di Gas Naturale F) I prezzi G) Il Nord America H) L Europa I)

Dettagli

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza l andamento dell economia reale e della finanza PL e Credito Bancario Perché un report trimestrale? A partire dal mese di dicembre 2014 SE Consulting ha avviato un analisi che mette a disposizione delle

Dettagli

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Euro P.A. Turismo cercasi dati L ANNUARIO del TURISMO e della CULTURA 2009 Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Fabrizio Lucci, Centro Studi Rimini, 2 aprile 2009 INDICE DELL ANNUARIO

Dettagli

Agosto 2012. Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011

Agosto 2012. Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011 Agosto 2012 Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011 Aumentano le imprese con Ebitda insufficiente per sostenere oneri e debiti finanziari Alla ricerca della marginalità perduta Sintesi dei risultati

Dettagli

Le aree di Innovazione per la crescita

Le aree di Innovazione per la crescita Le aree di Innovazione per la crescita I Sistemi nazionali di Innovazione vengono caratterizzati dal grado di specializzazione tecnologica dei diversi settori produttivi: la capacità di sviluppare innovazione

Dettagli