AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -"

Transcript

1 AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L ESAME DEGLI ATTI RELATIVI ALL AFFIDAMENTO DELL ACQUISTO DI ATTREZZATURE INNOVATIVE PER IL POTENZIAMENTO DEGLI INTERVENTI DI PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA DEGLI INCENDI PRGETTO B LETT. b). L anno duemilaundici, il giorno sette del mese di marzo, alle ore 15:30, nella sede comunitaria, presso l Ufficio Gare e Contratti, si è riunita la Commissione di gara, appositamente nominata dal Responsabile dell Area Tecnica con determina n. 18 del 04/03/2011, per l affidamento delle seguenti forniture, previste nel progetto esecutivo riguardante l Acquisto di attrezzature e mezzi innovativi per il potenziamento degli interventi di prevenzione e lotta attiva degli incendi Progetto B Lett. b del quadro economico, finanziato nell ambito del P.S.R. 2007/2013 Misura 226 azione d), con Decreto Dirigenziale Regionale n. 218 del 14/07/2010 e n. 375 del 03/11/2010: - n. 16 Atomizzatori a Spalla IMPORTO A BASE D APPALTO DI ,00, IVA esclusa La Commissione di gara è così costituita: Presidente Componente Componente Segretario Verbalizzante dott. Agr. Serafino Pugliese agr. Crescenzo Opromolla geom. Sandro Legato sig.na Maria Marino Premesso: - che con determina del Responsabile dell Area Tecnica n. 52 del 29/11/2010, esecutiva ai sensi di legge, per le motivazioni nella determina medesima richiamate, è stata indetta asta pubblica per l affidamento delle forniture innanzi richiamate; - che il relativo Bando di gara, pubblicato in data 31/12/2010 nei modi e nelle forme previste dalla normativa vigente in materia, ha fissato al 04/03/2011 il termine di ricezione delle buste delle offerte ed al 07/03/2011 l apertura delle medesime, termini così prorogati con Determina del Responsabile dell Area Tecnica n. 11 del 02/02/2011, per le motivazioni nella medesima riportate; Tanto premesso. Il Presidente, in virtù delle disposizioni del Bando della gara in argomento e del Capitolato Speciale di Appalto, dichiara aperta la gara e da atto che sono pervenute, nei termini previsti dal medesimo bando di gara, i plichi delle seguenti ditte, riportate in ordine di protocollo: 1. ITALFOR s.r.l. Sede Amministrativa Via Caserta n Rionero in Vulture (PZ); 2. S.S.A.A. di Iovane Antonio Sede Legale Via Raffaele Viviani, n Gragnano (NA);

2 Da atto, altresì, che il Sig. Iovane Antonio è presente in rappresentanza della ditta S.S.A.A. di Iovane Antonio che ha presentato offerta. Ai sensi dell art. 19 del Capitolato Speciale di Appalto la Commissione, come sopra costituita, procede, in seduta pubblica, all esame dei plichi pervenuti, dichiarando che i medesimi sono conformi alle prescrizioni del bando. Procede, quindi, all apertura dei plichi sigillati, separando quelli che saranno oggetto di valutazione (Offerta Tecnica - Offerta Economica). Dall esame della documentazione trasmessa verifica che le ditte sono in possesso dei requisiti richiesti dal Bando di gara e dal Capitolato Speciale d Appalto e, quindi, ammette tutte alla fase successiva della gara. In prosieguo, in seduta riservata, la Commissione procede alla valutazione delle singole offerte secondo l ordine cronologico, al fine di individuare quella più economicamente vantaggiosa secondo i parametri e punteggi indicati all art. 12 del Bando medesimo ed art. 16 del Capitolato, che di seguito si indicano: A Elementi migliorativi proposti punti 45 B Prezzo 25 C Periodo di garanzia e servizi di assistenza successivi alla vendita 20 D - Termini di consegna 10 Si procede, quindi, all esame dell Offerta Tecnica, presentata dai concorrenti ammessi, per l attribuzione dei punteggi relativi agli elementi di valutazione A Elementi migliorativi proposti e C Periodo di garanzia e servizi di assistenza successivi alla vendita. Per l attribuzione dei punteggi delle singole offerte, si richiama l art. 16 del Capitolato Speciale d Appalto, precisando che l attribuzione dei punteggi agli elementi di valutazione A e C avverrà secondo il metodo del confronto a coppie dove ogni Commissario valuta quale dei due elementi che formano ciascuna coppia sia da preferire, attribuendo un punteggio che varia da 0 a 1. Al fine dell applicazione del metodo del confronto a coppie, previsto per questi elementi di offerta, la Commissione, per agevolare l impiego della tabella triangolare, decide di attribuire ai concorrenti rimasti in gara una lettera, come di seguito si riporta: A) ITALFOR s.r.l. - Rionero in Vulture (PZ) B) S.S.A.A. di Iovane Antonio Gragnano (NA); Previa verifica dell integrità del plico contente l Offerta Tecnica e della regolarità dei sigilli e della presenza della firma sui lembi di chiusura, ogni componente della Commissione procede alla valutazione a coppie di ogni singola offerta riportando la propria valutazione nelle tabelle che seguono. A - Elementi migliorativi proposti (punti 45) 1 Dott. Serafino Pugliese (Presidente) B Tot. A A1B1 1 2 agr. Crescenzo Opromolla (Componente) B Tot.

3 A A1B1 1 3 geom. Sandro Legato (Componente) A A1B1 1 Di seguito si riportano i punteggi totali per ciascun concorrente desunti dalle tre tabelle che precedono, nonché i coefficienti definitivi ottenuti assegnando il valore 1 al punteggio massimo e valori in proporzione ai rimanenti. Infine, nell ultima colonna, viene riportato il punteggio attribuito ad ogni concorrente per gli Elementi migliorativi proposti, ottenuto moltiplicando per 45 i coefficienti innanzi definiti. Ditte Partecipanti Commissari di Gara Pugliese Opromolla Legato Tot. Compl. Coefficienti definitivi attribuito A C Periodo di garanzia e servizi di assistenza successivi alla vendita (punti 20) 1 Dott. Serafino Pugliese (Presidente) 2 agr. Crescenzo Opromolla (Componente) 3 geom. Sandro Legato (Componente) Di seguito si riportano i punteggi totali per ciascun concorrente desunti dalle tre tabelle che precedono, nonché i coefficienti definitivi ottenuti assegnando il valore 1 al punteggio massimo e valori in proporzione ai rimanenti. Infine, nell ultima colonna, viene riportato il punteggio attribuito ad ogni concorrente per le Periodo di garanzia e servizi di assistenza successivi alla vendita, ottenuto moltiplicando per 20 i coefficienti innanzi definiti.

4 Ditte Partecipanti Commissari di Gara Pugliese Opromolla Legato Tot. Compl. Coefficienti definitivi attribuito A Il Presidente procede quindi, all esame dell Offerta Economica, presentata dai concorrenti ammessi, per l attribuzione dei punteggi relativo agli elementi di valutazione B Prezzo e D - Termini di consegna. Anche in questo caso, previa verifica dell integrità del plico contente l Offerta Economica e della regolarità dei sigilli e della presenza della firma sui lembi di chiusura, ogni componente della Commissione procede alla valutazione a coppie di ogni singola offerta riportando la propria valutazione nelle tabelle che seguono. A Prezzo (punti 25) L attribuzione del punteggio dell elemento prezzo sarà determinato dal rapporto Pmin*C/Po, dove Po è il prezzo dell offerta del concorrente in esame e Pmin è il prezzo complessivo più basso tra quello offerti. La Commissione procede alla lettura delle offerte di ogni singola ditta: OFFERTA ITALFOR s.r.l. - Rionero in Vulture (PZ) ,00 S.S.A.A. di Iovane Antonio Gragnano (NA); ,00 Prezzo minimo ,00 ITALFOR s.r.l. S.S.A.A. di Iovane Antonio OFFERTA PREZZO MINIMO PUNTEGGIO MAX ATTRIBUIBILE PUNTEGGIO ATTRIBUITO , , , , ,21 La Commissione, attribuiti i punteggi dell elemento prezzo, passa all adempimento degli atti preparatori per la valutazione dell elemento relativo ai Termini di consegna, per il quale è previsto dal Bando di gara il seguente punteggio: Termini di consegna (punti 10) L attribuzione del punteggio dell elemento Termini di consegna sarà determinato dal rapporto Tmin*C/To, dove To è Tempo di consegna offerto dal concorrente in esame, C punteggio massimo attribuibile, Tmin tempo minimo di consegna fra quelli offerti. Il Presidente procede alla lettura dei tempi di consegna indicati da ogni singola ditta: Tempi di consegna gg.

5 ITALFOR s.r.l. 30 S.S.A.A. di Iovane Antonio 7 Tempo minimo 7 Tempi di consegna Tempo di consegna minimo PUNTEGGIO MAX ATTRIBUIBILE Attribuito A ,33 B Effettuate la valutazione complessiva delle offerte ed attribuiti, come sopra riportati, i punteggi attribuiti ai concorrenti per ogni singolo elemento di valutazione, si riportano, nella tabella di seguito indicata detti punteggi e quelli relativi al punteggio totale attribuito a ciascun concorrente medesimo. Anche in questo caso i concorrenti vengono indicati con le lettere da A e C secondo la corrispondenza già precedentemente riportata. DITTE PARTECIPANTI Elementi Migliorativi Proposti Periodo di Garanzia e Servizi di Assistenza successivi alla Vendita Prezzo Termini di consegna Totale Attribuito A ,33 102,33 B , ,21 La graduatoria finale, pertanto, della gara in oggetto risulta la seguente: N. Concorrenti Finale 1 ITALFOR s.r.l. 102,33 2 S.S.A.A. di Iovane Antonio 74,21 L aggiudicazione provvisoria viene quindi determinata a favore del concorrente ITALFOR s.r.l. Sede Amministrativa Via Caserta n Rionero in Vulture (PZ), che ha ottenuto il punteggio finale più elevato. L aggiudicazione definitiva sarà disposta successivamente con provvedimento del Responsabile dell Area Tecnica. Il Presidente dichiara, quindi, chiuse le operazioni di gara alle ore 17:00, demandando al Segretario verbalizzante la trasmissione del presente verbale all Amministrazione, per i provvedimenti connessi e consequenziali. Del che è il presente verbale, letto confermato e sottoscritto. Il Presidente F.to dott. Agr. Serafino Pugliese I Componenti F.to agr. Crescenzo Opromolla F.to geom. Sandro Legato Il Segretario Verbalizzante F.to sig.na Maria Marino

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L ESAME DEGLI ATTI RELATIVI ALL AFFIDAMENTO DELL APPALTO MISTO DI FORNITURA E LAVORI RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA DI

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA

VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA L anno duemilaundici il giorno 28 Aprile alle ore 10.00 nei locali siti in Via Unità d Italia n. 26, sede del Comune di Formigine, si è riunita la commissione di gara per l

Dettagli

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE)

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE) 1 COMUNE DI PRATO VERBALE DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSI- CURATIVO INERENTE LA POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA E LA POLIZZA RITIRO PATENTE PERSONALE POLIZIA MU- NICIPALE. *** **** **** *** Il giorno

Dettagli

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901 COMUNE DI CAPACI UFFICIO DI SERVIZIO SOCIALE VERBALE DI APERTURA BUSTE OGGETTO: Affidamento del servizio di assistenza domiciliare per anziani, portatori di handicap e nuclei familiari per nove mesi Il

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA COMUNE DI SANTA GIUSTA (Provincia di Oristano) Via Garibaldi n.84 CAP 09096- Tel. 0783/354500 Fax 0783/354535 P.Iva/Cod. Fisc. 00072260953 ccp 16425092 SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU N. 17 Data 07/07/2008

Dettagli

COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA

COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA AREA SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE: SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N 307 DEL 31/07/2014 - CIG 5834632AA2 OGGETTO: DETERMINA DI AGGIUDICAZIONE DELL APPALTO PER LA FORNITURA

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA VERBALE DI GARA Seduta Pubblica Gara d appalto con procedura aperta, ai sensi dell art. 3, comma 37 e art. 55 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, e dell art. 17, comma 4, lettera a), della Legge regionale

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI SERVIZIO RIFREDI Q. 5 PROCEDURA APERTA PER: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO VACANZE ANZIANI 2010 DEL QUARTIERE 5 DISCIPLINARE DI GARA Il giorno 2 marzo 2010 alle ore 10,00

Dettagli

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA COMUNE DI SANTA GIUSTA (Provincia di Oristano) Via Garibaldi n.84 CAP 09096- Tel. 0783/354500 Fax 0783/354535 P.Iva/Cod. Fisc. 00072260953 ccp 16425092 SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU N. 31 Data 22/12/2008

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI GARA Procedura negoziata, previa esperimento di gara informale, per la fornitura di toner, cartucce per stampanti e attrezzatura informatica suddivisa in 2 lotti.

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

VERBALE DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED

VERBALE DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CI.G. N.4015192142 PRIMA SEDUTA Il giorno 12 marzo 2012 alle ore 10,15, presso i locali dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari in Via M. Coppino,

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI VERIFICA TECNICO/ANALITICA DELLE OFFERTE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA VERBALE DI VERIFICA TECNICO/ANALITICA DELLE OFFERTE VERBALE DI VERIFICA TECNICO/ANALITICA DELLE OFFERTE Oggetto: Gara informale Det. n. 190 del 29/12/2009 per la fornitura di dispositivi di protezione individuale per il servizio di protezione civile. Il

Dettagli

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA COMUNE DI GIARRE Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA DOMICILIARE MINORI Lotto CIG [0497459426] Pubblico incanto ai sensi degli artt. 121 e 124 lett.a),

Dettagli

L OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA Valutazione con il Confronto a coppie delle offerte e l uso della tabella triangolare

L OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA Valutazione con il Confronto a coppie delle offerte e l uso della tabella triangolare L PIU VANTAGGIOSA Valutazione con il Confronto a coppie delle offerte e l uso della tabella triangolare L Aquila, 10/08/2009 (Dott.Ing. Ernesto PERINETTI) (Geom. Giuseppe CANTELMI) A molti sarà capitato

Dettagli

Prot. n. 5578/B15 Montebello Vicentino, 25.11.2015

Prot. n. 5578/B15 Montebello Vicentino, 25.11.2015 Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI MONTEBELLO VICENTINO di Scuola dell'infanzia, Primaria, Secondaria 1 grado 36054 - MONTEBELLO VIC.NO Via G. Gentile 7 Tel. 0444-649086-

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007IT051PO00. Con l Europa investiamo nel vostro futuro PROGRAMMA OPERATIVO 2007 IT 05 1 PO 007 ANNUALITA 2007-2013

Programma Operativo Nazionale 2007IT051PO00. Con l Europa investiamo nel vostro futuro PROGRAMMA OPERATIVO 2007 IT 05 1 PO 007 ANNUALITA 2007-2013 Unione Europea Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Nazionale 2007IT051PO00 LICEO SCIENTIFICO STATALE Ettore Majorana Con indirizzi: Liceo Linguistico, Liceo Classico e Liceo delle Scienze Umane S

Dettagli

E-mail: saic86200p@istruzione.it Pec saic86200p@pec.istruzione.it Web www.icpugliano.gov.it

E-mail: saic86200p@istruzione.it Pec saic86200p@pec.istruzione.it Web www.icpugliano.gov.it ISTITUTO COMPRENSIVO MONTECORVINO PUGLIANO VIA D AJUTOLO, 13 84090 MONTECORVINO PUGLIANO (SA) TEL. 089/80190 FAX 089/80203 E-mail: saic86200p@istruzione.it Pec saic86200p@pec.istruzione.it Web www.icpugliano.gov.it

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. L anno 2015, il giorno diciotto del mese di febbraio, alle ore dieci e venti, in Cagliari, PREMESSO

DIREZIONE GENERALE. L anno 2015, il giorno diciotto del mese di febbraio, alle ore dieci e venti, in Cagliari, PREMESSO ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE di gara della procedura aperta per la fornitura mediante accordo quadro di dispositivi di protezione individuale per attività forestali. Determinazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO GAETANO MARTINO 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO" PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA BIENNALE IN REGIME DI SOMMINISTRAZIONE PERIODICA DI N. 15 LOTTI DI BENDAGGI OCCORRENTI ALL

Dettagli

Antonio Esposito Ferraioli -NAPOLI

Antonio Esposito Ferraioli -NAPOLI ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE Antonio Esposito Ferraioli -NAPOLI Corso Malta, 147 80141 N A P O L I Tel. 081-19567052 C.M. NARH17000B C.F.. 95121270631

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 OGGETTO: SERVIZIO DI CONDUZIONE, MANUTENZIONE

Dettagli

Prot.n. 2368 C 14q Sassari 27/04/2015

Prot.n. 2368 C 14q Sassari 27/04/2015 Liceo Scientifico Giovanni Spano Via Monte Grappa, 2i - 07100 SASSARI Tel. 079 217517-294754 - Fax 079 2111412 e-mail: ssps040001@istruzione.it;liceo.spano@tiscali.it posta certificata: ssps040001@pec.istruzione.it;

Dettagli

COMUNE DI SANLURI Provincia del Medio Campidano Via Carlo Felice,201 Telefono 070/93831 Telefax 070/9383226

COMUNE DI SANLURI Provincia del Medio Campidano Via Carlo Felice,201 Telefono 070/93831 Telefax 070/9383226 COMUNE DI SANLURI Provincia del Medio Campidano Via Carlo Felice,201 Telefono 070/93831 Telefax 070/9383226 Servizio Affari Generali GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DI UNA STRUTTURA

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

Gestione Commissariale Ex Provincia di Carbonia Iglesias

Gestione Commissariale Ex Provincia di Carbonia Iglesias Gestione Commissariale Ex Provincia di Carbonia Iglesias Legge Regionale 28.06.2013, n. 15 Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Gestione Commissariale - D.P.G.R. N. 90 del 02.07.2013

Dettagli

CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI

CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI CITTA DI VITTORIA UNITA DI PROGETTO INTERSETTORIALE GESTIONE APPALTI Oggetto: Verbale di aggiudicazione, per l affidamento Centro coordinato di servizi a sostegno degli immigrati - Piano di zona Distretto

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE. VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA APERTA PER LA fornitura

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE. VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA APERTA PER LA fornitura ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA APERTA PER LA fornitura di dispositivi di protezione individuale. Det. n. 179 del 22.12.2009.----------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 449 DEL 29/12/2011 OGGETTO: Aggiudicazione Servizio di tesoreria

Dettagli

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO

CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO CONSORZIO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE TERRE DEL SERIO Via A. Locatelli, 2/4 24050 - BARIANO SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE N. 78 DEL 19/08/2011 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA APPALTO SERVIZIO GESTIONE

Dettagli

CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051

CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051 CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO, DELL APPALTO DEI LAVORI

Dettagli

Comune di Misterbianco

Comune di Misterbianco Comune di Misterbianco Provincia di Catania Fornitura e posa di poltrone nella sala auditorium del Centro Polifunzionale denominato Laboratorio di Città. STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI MISTERBIANCO (Pubblico

Dettagli

C.I.G. : Z0606BBD39 CUP: H28G11001650007

C.I.G. : Z0606BBD39 CUP: H28G11001650007 ISTITUTO COMPRENSIVO GALILEO GALILEI Scuola dell Infanzia, primaria, secondaria di primo grado 81021-ARIENZO (CE) - VIA Cappella - C.M. CEIC848004 e: mail CEIC848004@istruzione.it Tel. 0823/755441- Fax

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli Settore Tecnico Comunale - Unità Operativa Lavori Pubblici VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA NUOVA ROTATORIA ALL'INCROCIO VIALE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (FIN) STADIO OLIMPICO CURVA NORD - 00135 ROMA

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (FIN) STADIO OLIMPICO CURVA NORD - 00135 ROMA FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (FIN) STADIO OLIMPICO CURVA NORD - 00135 ROMA BANDO CON PROCEDURA APERTA Ex artt.li 34-37 e 55 del D.Lgs 163/06 per l affidamento ad una Compagnia Assicurativa DELLA POLIZZA

Dettagli

COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA

COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA COMUNE DI TREVIGLO VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA RIQUALIFICAZIONE EDIFICIO EX UPIM IN PIAZZA GARIBALDI (CIG 0898764383) 2^ SEDUTA PUBBLICA. L'anno duemilaundici del giorno ventuno del

Dettagli

COMUNE DI AROSIO Provincia di Como

COMUNE DI AROSIO Provincia di Como COMUNE DI AROSIO Provincia di Como Codice fiscale 81001550136 Partita I.V.A. n. 00625040134 telef. 031 I 7604305 telefax 031 I 763686 AFFIDAMENTO LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA IMMOBILI COMUNALI OPERE

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE.

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE. DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA PER SERVIZI SANITARI DI AMBULANZA DI TRASPORTO PAZIENTI ED EMODIALIZZATI CON CONTRATTO QUINQUENNALE. PREMESSA Il servizio deve avvenire secondo le norme previste

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia Olbia Tempio AREA TECNICA

COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia Olbia Tempio AREA TECNICA COMUNE DI LOIRI PORTO SAN PAOLO Provincia Olbia Tempio AREA TECNICA OG GE T T O: BANDO DI CONCESSIONE DI UN AREA PUBBLICA SITA A CALA FINANZA PER L INSTALLAZIONE DI N. 1 CHIOSCO DESTINATO ALLA SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo

C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COPIA DETERMINAZIONE N. 530 del 13-12-2010 Servizio: SETTORE TECNICO OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALE RELATIVO

Dettagli

VERBALE DI GARA (Seconda seduta)

VERBALE DI GARA (Seconda seduta) Gestione Commissariale ex L.R. N. 18 del 23/12/2011 D.P.G.R. N. 3 del 14/1/2012 VERBALE DI GARA (Seconda seduta) Nel giorno 25 del mese di Luglio dell'anno 2012, alle ore 9,30 presso la Comunità Montana

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO. N _36 del _04.03.2014

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO. N _36 del _04.03.2014 C/O CONSORZIO DEI COMUNI PER LO SVILUPPO DEL VERCELLESE VIA XX SETTEMBRE, 37-13100 VERCELLI - TEL.: 0161.59006 - FAX: 0161.1167 WEB: WWW.COMUNIVERCELLESI.IT - E-MAIL: CONSORZIOVC@CONSORZIOVERCELLESEDEICOMUNI.191.IT

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIA NI DEL 14 GENNAIO 2009 L anno

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

AUTOSTRADE DEL BRENNERO S.P.A. Via Berlino,10 38100 Trento Codice Fiscale e Part. IVA 00210880225 Capitale Sociale Euro 55.472.175 int. vers.

AUTOSTRADE DEL BRENNERO S.P.A. Via Berlino,10 38100 Trento Codice Fiscale e Part. IVA 00210880225 Capitale Sociale Euro 55.472.175 int. vers. AUTOSTRADE DEL BRENNERO S.P.A. Via Berlino,10 38100 Trento Codice Fiscale e Part. IVA 00210880225 Capitale Sociale Euro 55.472.175 int. vers. CONCESSIONARIA DELL'AUTOSTRADA DEL BRENNERO.. A22 VERBALE DI

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08

COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08 COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08 OGGETTO:PUBBLICO INCANTO PER IL SERVIZIO PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI TUMULAZIONE, ESTUMULAZIONE E TRASLAZIONE DI SALME NONCHE DI

Dettagli

VERBALE COMMISSIONE AGGIUDICATRICE - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

VERBALE COMMISSIONE AGGIUDICATRICE - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA VERBALE COMMISSIONE AGGIUDICATRICE - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA CASA DI RIPOSO DI SERRAMONACESCA IL GIRASOLE, CON CONTESTUALE APPALTO DI SERVIZI

Dettagli

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 Affidamento del servizio di pulizia ordinaria e straordinaria sedi di Catania e di Serra La Nave della durata di due anni rinnovabile

Dettagli

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (PERIODO 01.01.2011/31.12.

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (PERIODO 01.01.2011/31.12. COMUNE DI PEDIVIGLIANO (CS) Piazza F.T. Sarsale, 4 C.A.P. 87050 (Tel. 0984-966105 Fax 0984-986049) Codice Fiscale: 80003330786 Partita Iva: 00405550781 Internet: www.comune.pedivigliano.cs.it/ VERBALE

Dettagli

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 AVVISO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO Il Responsabile Ai sensi della D.Lgs. n. 163/2006; APPROVA

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI

COMUNE DI CASTELTERMINI COMUNE DI CASTELTERMINI Provincia di Agrigento Area P.O. 5 PEC: comunedicasteltermini@pec.it GESTIONE PATRIMONIO E LOCAZIONI VERBALE DI SELEZIONE Per l assegnazione in concessione a titolo gratuito, per

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. DETERMINAZIONE Copia CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI C.I. di S. BEINASCO - BRUINO - ORBASSANO PIOSSASCO - RIVALTA - VOLVERA DETERMINAZIONE del Gen. N. 135 Sett. N. 50 =====================================================

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 190 approvata il 27 maggio 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino)

COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino) COMUNE DI BEINASCO (Provincia di Torino) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE DELLE AZIONI DI CONTRASTO ALLA CRISI LOCALE DEL MERCATO DEL LAVORO ANNO 2012.

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 OGGETTO: Esito acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, per l affidamento della fornitura in noleggio di n. 1 sistema

Dettagli

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano Settore Servizi alla Persona Servizio supporto logistico alla pubblica istruzione alla prima infanzia, attività parascolastiche, trasporti scolastici, rapporti istituto

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia

COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia VERBALE DI GARA N. 3 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI, MINORI E DISABILI E DEL SERVIZIO

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 174 del 07-09-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 07.09.2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) Settore Funzionale 7 -Lavori Pubblici, Programmazione Urbanistica, Ambiente e Protezione Civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 30-12-2011 OGGETTO: Approvazione definitiva verbale aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

PROVINCIA DI PARMA. Verbale di gara a seguito di procedura negoziata, ai sensi degli art.57 e 122 del D.lgs. n. 163/2006 e smi

PROVINCIA DI PARMA. Verbale di gara a seguito di procedura negoziata, ai sensi degli art.57 e 122 del D.lgs. n. 163/2006 e smi PROVINCIA DI PARMA Verbale di gara a seguito di procedura negoziata, ai sensi degli art.57 e 122 del D.lgs. n. 163/2006 e smi OGGETTO: Procedura negoziata indetta ai sensi degli artt. 57 e 122 del D.lgs.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 108 DEL 03/03/2014 PROPOSTA N. 25 Centro di Responsabilità: Affari Generali Servizio: Servizio Gare e Appalti OGGETTO ALIENAZIONE DI MEZZO

Dettagli

Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA

Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA Repubblica Italiana Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA OGGETTO: Cottimo fiduciario (procedura negoziata) - lavori per

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE Oggetto: ESITO DI GARA: RISTORAZIONE SCOLASTICA ESITO DI GARA Ente appaltante: Comune di Venegono Superiore (VA) Oggetto: servizio di ristorazione Scolastica Modalità di affidamento: offerta economicamente

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità SERVIZIO SOCIALE E SOCIO ASSISTENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità SERVIZIO SOCIALE E SOCIO ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Centro di Responsabilità SERVIZIO SOCIALE E SOCIO ASSISTENZIALE Determina n. 156 del 18/04/2013 OGGETTO: CONCESSIONE EX ART. 30 D.LGS. 163/2006 DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE N. 64 DEL 13/12/2012 OGGETTO: Servizio di tesoreria comunale. Approvazione verbale di asta deserta. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la determinazione sindacale n. 13 del 01/10/2012 con

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA (Allegato 1) ALLEGATO AL BANDO DI GARA DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA Pagina 1/6 Sommario DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU VANTAGGIOSA 1. Calcolo

Dettagli

Comune di Casavatore Provincia di Napoli

Comune di Casavatore Provincia di Napoli Comune di Casavatore Provincia di Napoli Area Affari Generali Servizio Informatico DISCIPLINARE DI GARA 1 - MODALITA DI PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA Per partecipare alla

Dettagli

COMUNE DI PITEGLIO COMUNE DI CUTIGLIANO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI

COMUNE DI PITEGLIO COMUNE DI CUTIGLIANO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI UNIONE DI COMUNI MONTANI APPENNINO PISTOIESE Tra i Comuni di Abetone, Cutigliano, Piteglio, Sambuca Pistoiese e San Marcello Pistoiese COMUNE DI PITEGLIO COMUNE DI CUTIGLIANO BANDO DI GARA D APPALTO PER

Dettagli

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI MARRADI PROVINCIA DI FIRENZE VERBALE N. 1 di gara relativo ad AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA. DURATA anni 5 CIG: 6076432E4D *************************** SEDUTA PUBBLICA ***************** L'anno duemilaquindici (2015), il giorno

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 1.1.2014 31.12.2018 CIG 5357921846 Verbale della Commissione giudicatrice per

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

Comune di Oggiono Provincia di Lecco

Comune di Oggiono Provincia di Lecco Comune di Oggiono Provincia di Lecco Settore Servizio Ufficio Istituzionale e Culturale Affari Generali Provveditorato e Contratti Prot. n. 15191 4.08/2 Oggiono, 23/10/2012 VERBALE DI GARA A PROCEDURA

Dettagli

IPSSAR P. BORSELLINO PALERMO VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

IPSSAR P. BORSELLINO PALERMO VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO Prot.n.4882/C14 del 15/4/214 VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO OGGETTO: procedura di affidamento in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 163/26 per la

Dettagli

ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI

ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI CEREA (VR) COPIA DECRETO N 208 DEL 17.12.2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: PROCEDURA RISTRETTA PER LA FORNITURA DI UNA LAVASTOVIGLIE PER CUCINETTA E ARREDO

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI RAGUSA. L'anno duemiladodici il giorno ventisette del mese di novembre alle ore 10,20 in Ragusa, nella Residenza

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66 del 28/03/2014 Oggetto: Servizio di pulizia Palazzo Comunale - Approvazione verbale di gara e aggiudicazione.

Dettagli

Determinazione Proponente: Ginio Castellani

Determinazione Proponente: Ginio Castellani COPIA Determinazione N. 473 in data 24/11/2010 COMUNE DI JOLANDA DI SAVOIA Provincia di Ferrara Determinazione Proponente: Ginio Castellani Oggetto: Determinazione per aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO Vista la determinazione dirigenziale n. 10 del 16/03/2016 con la quale è stata approvata la presente procedura d asta; SI RENDE NOTO che è indetta

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento. Ufficio Tecnico. VERBALE n 1

COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento. Ufficio Tecnico. VERBALE n 1 COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento Ufficio Tecnico VERBALE n 1 DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE PERVENUTE in relazione a: Affidamento servizio relativo alla redazione degli studi geologici,

Dettagli

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 N. Registro generale 467 OGGETTO: Aggiudicazione servizio di Tesoreria Comunale periodo 01/01/2012 31/12/2016. IL

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 213 DEL 11/06/2012 OGGETTO: Appalto Servizi Assicurativi

Dettagli

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano

COMUNE DI VIGNATE. Provincia di Milano COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano Settore Servizi alla Persona Servizio supporto logistico alla pubblica istruzione alla prima infanzia, attività parascolastiche, trasporti scolastici, rapporti istituto

Dettagli

La procedura trova copertura su fondi del bilancio aziendale. L asta sarà presieduta dal Responsabile dell Unità Operativa Appalti e Contratti.

La procedura trova copertura su fondi del bilancio aziendale. L asta sarà presieduta dal Responsabile dell Unità Operativa Appalti e Contratti. AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA - CODICE CIG 66524363DA 1) Ente appaltante: Azienda Metropolitana Trasporti Catania S.p.A. via S. Euplio n. 168 95125 Catania (CT) tel. 095/7519111

Dettagli

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3)

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3) 89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 DISCIPLINARE DI GARA INFORMALE Procedura per l individuazione di una ditta cui affidare il

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO COMUNE DI GRAMMICHELE PROVINCIA DI CATANIA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Bando di gara per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo. VERBALE DI GARA L'anno duemiladieci, giorno 0 (otto) del

Dettagli

COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina

COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MONITORAGGIO, RAZIONALIZZAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEI COSTI RELATIVI AI SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E MOBILE, ENERGIA

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-120 del 27/02/2015 Oggetto Sezione provinciale di Bologna.

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA DI TARANTO AVVISO PUBBLICO PROVINCIA DI TARANTO AVVISO PUBBLICO Per la concessione della palestra dell IISS P.ssa Maria Pia ubicata nella città di Taranto in via G. Galilei n. 27. IL DIRIGENTE DEL SETTORE APPALTI E CONTRATTI RENDE

Dettagli

PREMESSA ART. N. 1 OGGETTO DELLA GARA

PREMESSA ART. N. 1 OGGETTO DELLA GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRASLOCHI PER TUTTO, PER I PRESIDI OSPEDALIERI DELL U.L.S.S. N. 13 ED I SERVIZI TERRITORIALI, PER IL PERIODO DI 36 MESI, EVENTUALMENTE PROROGABILI IN

Dettagli

COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia

COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia VERBALE DI GARA N. 1 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI, MINORI E DISABILI E DEL SERVIZIO

Dettagli