Collare a norma DIN 3567 HCP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Collare a norma DIN 3567 HCP"

Transcript

1 Acciaio zincato a caldo

2 Collare a norma DIN 3567 HCP/ Stabil D-1G HCP/ U-Bolts 3570 HCP/ Profilati 41 HCP/ Dado a martello CC con molla piatta HCP/ Dado a martello HZ 41 HCP/ Griffa di bloccaggio HCP/ Vite a martello TBO HZ41 HCP/ Giunto di collegamento per profilato SK HCP/ Giunto di collegamento per profilato SK-L HCP/ Sostegni per profilati SH HCP/ Staffa UBF PER U-Bolt HCP/ Piastre di collegamento HCP/ Piastra con inclinazione regolabile per attacchi a soffitto e per mensole K26 HCP/ Sostegno angolare S HCP/ Angolare variabile JOI 41 HCP/ Giunto JOI 41 a T HCP/ Mensola a squadra HCP/ Mensola a sbalzo HCP/ Piastra WBD HCP/ Piastra di sostegno WBD C HCP/ Piastra di base isolata SHB HCP/ Morsetti TCS HCP/ Morsetto TCS 41 HCP/ Piastra di ancoraggio P HCP/ Dado esagonale HCP/ Rondella piana HCP/ Bullone SCR-FLA/ Bullone HCP/ Tronchetto di barra filettata HCP Gruppo 1860 Collare a norma DIN 3567 HCP Per applicazioni dove il collare è sollecitato da carichi elevati, prevalentemente per impianti industriali. Può essere utilizzato come punto fisso o slitta in combinazione di profilati in acciaio a T. Senza bulloni e dadi. Confezionati sciolti. Collari a norma DIN 3567 Diam. esterno del tubo [mm] Vite Dado esagonale Materiale: in acciaio zincato a caldo St 37. d 1 [mm] DN [mm] a [mm] b [mm] f [mm] d 2 [mm] M 10 x 30 art M 10 art M 12 x 40 art M 12 art M 16 x 45 art M 16 art M 20 x 50 art. A51026 M 20 art M 24 x 60 art. A33173 M 24 art Fascetta b x s [mm] Bulloni di serraggio Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo n x 5 M10 x 30 0, x 5 M10 x 30 0, x 5 M10 x 30 0, x 5 M10 x 30 0, x 5 M10 x 30 0, x 5 M10 x 30 0, x 6 M12 x 35 0, x 6 M12 x 35 0, x 6 M12 x 35 0, x 6 M12 x 35 0, x 6 M12 x 35 0, x 8 M16 x 45 1, x 8 M16 x 45 1, x 8 M16 x 45 1, x 8 M16 x 45 1, x 8 M16 x 45 1, x 8 M16 x 45 1, x 8 M16 x 45 1, x 8 M16 x 45 1, x 8 M16 x 45 2, x 8 M16 x 45 2, x 8 M16 x 45 2, x 8 M16 x 45 2, x 8 M16 x 45 2, x 8 M20 x 50 3, x 8 M20 x 50 3, x 8 M20 x 50 3, x 8 M20 x 50 4, x 8 M20 x 50 4, x 8 M20 x 50 4, x 8 M20 x 50 4, x 10 M24 x 60 7, x 10 M24 x 60 8, x 10 M24 x 60 8, x 10 M24 x 60 10,

3 248 Stabil D-1G HCP Gruppo 1840 Gruppo 1810 U-Bolts 3570 HCP 249 Adatti per tubi di qualsiasi materiale, per ancoraggi pendenti, in appoggio, a parete ed obliqui. Per impianti industriali e civili. Con dado esagonale saldato, bulloni e dadi esagonali sciolti nelle confezione. Per tubazioni installate in impianti industriali. La tecnica impiantistica suggerisce l impiego degli U- Bolts per le tubazioni pensili e in appoggio in combinazione con mensole. Gli U-Bolts vengono usati preferibilmente in funzione di guida delle tubazioni e non sono adatti, se non vengono presi adeguati accorgimenti, a sostenere carichi gravosi o a costruire punti fissi. Forniti con 4 dadi esagonali sciolti. Materiale: acciaio zincato a caldo tipo HCP. Diam.esterno del tubo [mm] Max carico di sicurezza [kn] Il fissaggio avviene utilizzando tutti i 4 dadi esagonali sciolti nella confezione, lasciando libera la tubazione di scorrere. Materiale: acciaio zincato a caldo. Sono disponibili U-Bolts con filettatura diversa a richiesta. Diam.esterno del tubo [mm] DN Sez. fascetta b x s [mm] Attacco filettatura L [mm] B [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr /8" 25 x 3 M , /2" 25 x 3 M , /4" 25 x 3 M , " 30 x 3 M , /4" 30 x 3 M , /2" 30 x 3 M , x 3 M , " 30 x 3 M , x 3 M , /2" 30 x 3 M , x 3 M , " 30 x 3 M , x 3 M , " 30 x 3 M , x 3 M , x 4 M , " 40 x 4 M , x 4 M , x 4 M , " 40 x 4 M , x 4 M , x 4 M , x 4 M , x 4 M , " 40 x 4 M , x 4 M , " 40 x 4 M , x 4 M , x 4 M , DN B [mm] L1 [mm] L2 [mm] Filettatura Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. 3/4" M 10 0, " M 10 0, /4" M 10 0, /2" M 10 0, " M 12 0, /2" M 12 0, " M 12 0, " M 16 0, " M 16 0, " M 16 0, M 16 0, " M 20 1, " M 20 1, " M 20 2, M 24 3, M 24 3, M 24 4,

4 250 Profilati 41 HCP Permettono di realizzare facilmente e rapidamente strutture di sostegno: traverse, mensole e strutture autoportanti sul posto di installazione oppure pre-montate in officina. I profili con base 41 sono adatti per la slitta di scorrimento S1. Fornitura Disponibili profilati singoli e doppi. I profilati doppi (sistema con base 41) sono uniti mediante ribattitura. Profilati tagliati a misura su richiesta. E possibile fornire anche un singolo profilato. In caso di necessità si possono costruire dei profilati doppi direttamente in cantiere unendo due profili singoli: con le asole tipo 3 e 4 utilizzare il morsetto di accoppiamento KL 1. Gruppo 1811 Lunghezza [m] asola Peso [kg/m] Conf. [m] Articolo nr. 41/21/2, , /41/2, , /62/2, , /75/3, , /21/2,0 D* 6 3 2, /41/2,5 D* 6 3 4, /75/3,0 D* , *Non rientrano nella certificazione RAL. Profilati tagliati a misura su richiesta. 251 Attenzione: i profilati devono essere fissati tra loro ogni 250 mm comprese le parti terminali. Tutti i profilati con base 41 sono dentellati nella parte interna e sono collegabili sistematicamente con i prodotti della nostra gamma: dadi a martello HZ, piastre di sostegno WBD, morsetti TCS 1, Pressix 41 etc. Profilati B/H/s [mm] Modulo di resistenza [cm 3 ] Momento di inerzia [cm 4 ] Raggio di inerzia [cm] 41/21/2,0 Wy 0,82 ly 0,92 iy 0,76 Wz 2,12 lz 4,35 iz 1,65 41/41/2,5 Wy 2,96 ly 6,19 iy 1,43 Wz 4,41 lz 9,05 iz 1,72 41/62/2,5 Wy 5,54 ly 17,70 iy 2,10 Wz 6,27 lz 12,86 iz 1, /75/3,0 Wy 10,31 ly 44,41 iy 2,53 Wz 11,59 lz 43,48 iz 2,50 41/21/2,0 D Wy 2,35 ly 4,93 iy 1,24 Wz 4,24 lz 8,70 iz 1,65 41/41/2,5 D Wy 9,02 ly 36,99 iy 2,46 Wz 8,83 lz 18,10 iz 1, /75/3,0 D Wy 30,72 ly 230,40 iy 4,07 Wz 23,07 lz 86,96 iz 2,50 Profilati B/H/s [mm] Sezione A [cm 2 ] Centro di gravità e [cm] Carico max. per punto Max momento flettente F max [kn] Mq [Nm] 41/21/2,0 1,61 1, ,5 41/41/2,5 3,05 2, ,5 41/62/2,5 4,01 3,2 6 44, /75/3,0 6,95 4, ,5 44,5 41/21/2,0 D 3,21 2,1 4 44,5 41/41/2,5 D 6,09 4,1 6 44, /75/3,0 D 13,9 7, ,5 Attenzione: tutti i valori tengono in considerazione le asole. Certificazioni Questo prodotto ha ottenuto la certificazione RAL ed è soggetto a continui controlli di qualità in accordo con la certificazione RAL GZ-655. Gruppo 1814 Dado a martello CC con molla piatta HCP Particolarmente adatto per applicazioni a parete o dove è difficile arrivare. Vantaggi: Per tutti i profili con larghezza 41 mm. Il dado a martello è assemblato con una griffa a molla che permette un rapido inserimento nel profilato senza la necessità di doverlo tenere bloccato con un dito. Permette di spostare il dado a martello anche quando è già inserito nel profilato. Il dado a martello e la molla sono collegati. Il fissaggio del dado a martello avviene appoggiando sulle alette del profilato la molla piatta e comprimendo il dado a martello verso l interno del profilo; nel caso occorresse rimuovere il dado premerlo e ruotarlo verso sinistra. Il montaggio e lo smontaggio non richiedono nessuno strumento apposito. Coppia di serraggio per [Nm] M6 M8 M10 M Classe di acciaio del bullone. Quando si usa una classe di acciaio più bassa, i valori devono essere ridotti. Spessore profilato M6 FZ [kn]m8 FZ [kn] M10 FZ M12 FZ M6 FQ M8 FQ M10 FQ M12 FQ [mm] [kn] [kn] [kn] [kn] [kn] [kn] 1,5 3,2 4,7 4,7 7,5 0,7 1,8 2,9 7,5 2,0 3,2 5,8 5,8 10 0,9 2,1 3,4 9 2,5 3,2 5,8 5,8 11 1,0 2,6 4,1 9 3,0 3,2 5,8 5,8 13 1,1 2,8 4,4 9 Attenzione: Non superare i massimi carichi di sicurezza dei profili. Caratteristiche costruttive Dado a martello: acciaio zincato a caldo HCP Griffa a molla: lamiera d acciaio inossidabile. Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. CC 41-M6 0, CC 41-M8 0, CC 41-M10 0, CC-41 M12 0,

5 252 Dado a martello HZ 41 HCP Gruppo 1814 Gruppo 1809 Vite a martello TBO HZ41 HCP 253 Per profilati con larghezza da 41 mm. Coppia di serraggio per [Nm] M10 M12 M Per il montaggio su profilati 41. Coppia di serraggio [Nm] Max momento flettente [Nm] 1 HZ 41 M10 18,0 10,0 HZ 41 M12 32,0 17,5 1 Classe di acciaio del bullone. Quando si usa una classe di acciaio più bassa, i valori devono essere ridotti. Spessore profilati [mm] M10 FZ [kn] M12 FZ [kn] M16 FZ [kn] M10 FQ [kn] M12 FQ [kn] M16 FQ [kn] 1,5 6,0 7,5 7,5 5,5 7,5 6 2,0 7, , ,5 8, , ,0 8, ,5 9 6 Attenzione: I carichi massimi di sicurezza devono essere rispettati. Materiale: acciaio zincato a caldo HCP. Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. 1 Il massimo momemto applicabile deve essere inferiore al massimo momento flettente tenuto conto del braccio della forza applicata Spessore profilato [mm] FZ [kn] FQ [kn] 1,5 4,7 2,9 2,0 5,8 3,4 2,5 5,8 4,1 3,0 5,8 4,4 Nota: il carico ammissibile dipende dalle caratteristiche del profilato sul quale avviene il montaggio. Materiale Dato a martello: acciaio classe 5.6, zincato HCP Barra filettata: acciaio classe 4.8, zincato HCP HZ 41-M10 0, HZ 41-M12 0, HZ 41-M16 0, Griffa di bloccaggio HCP Utilizzabile per ancorare i nostri profilati alle strutture portanti con l impiego di bulloni e tasselli. La griffa di bloccaggio previene che i bordi lungo le aperture dei profilati si curvino, e assicura una distribuzione dei carichi ottimale. Quando i carichi lungo i profilati sono imposti, la griffa di bloccaggio fornisce un ulteriore sicurezza grazie ai denti in rilievo che si ancorano al profilato. La griffa di bloccaggio è adatta sia per profilati normali sia doppi. Materiale: ghisa malleabile zincata a caldo HCP. Gruppo 1828 Lung. filetto [mm] Peso [kg] Conf. [pz] Articolo nr. HZ 41 M10 x , HZ 41 M12 x , Per profilati con larghezza [mm] Foro [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. 41/ / /

6 254 Giunto di collegamento per profilato SK HCP Gruppo 1853 Gruppo 1853 Giunto di collegamento per profilato SK-L HCP 255 I giunti sono stati realizzati per il collegamento tra profilati, al fine di permettere il loro prolungamento anche in una fase successiva alla produzione ossia in cantiere o in magazzino senza l ausilio di saldature. I massimi carichi di sicurezza risultano quelli indicati nei diagrammi di carico dei profilati. Giunto di collegamento, griffe di bloccaggio e bulloni sciolti nella confezione. Utilizzare tutti gli elementi della confezione per garantire i carichi di sicurezza. Giunti di collegamento per profilati. In combinazione con i profilati > 41/21 i limiti di flessione ammissibili devono essere rispettati. Posizionare il giunto nella parte posteriore del profilato e fissare assieme le parti finali del profilato (attraverso le asole del profilato) per mezzo delle due viti FLS F80. Max limite di flessione ammissibile: 300 Nm Materiale: acciaio S235 JR, zincato a caldo HCP. Materiale: acciaio zincato a caldo HCP. Per profilati Altezza del profilato h max [mm] Lungh. [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. SK-L Gruppo 1812 Sostegni per profilati SH HCP Sostegni laterali per profilati. Da utilizzarsi in collegamento con dadi o viti a martello sia per profilati annegati nel calcestruzzo che con quelli in appoggio. Materiale: acciaio zincato a caldo HCP. Per profilati Spessore [mm] Lungh. [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. SK 41/21 41/21/ , SK 41/ /41/2.0; 41/45/ , SK 41/62 41/62/ , SK 41-75/ /75/ , b x s [mm] L [mm] ø d1 [mm] ø d2 [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. SH 41/21 40 x , SH 41/41 40 x , SH 41/41 D 40 x , SH 41-75/75 50 x ,

7 256 Staffa UBF PER U-Bolt HCP Gruppo 1810 Gruppo 1351 Piastre di collegamento HCP 257 Per il montaggio in combinazione degli U-Bolt ai profili 41. da effettuarsi con dadi a martello M 10 e bulloni M 10 x 25. Da utilizzarsi sempre in coppia. Materiale: acciaio zincato a caldo HCP. Peso Conf. [coppie] Articolo nr. UBF 0, Vengono impiegate per la costruzione di strutture autoportanti. Le dimensioni delle piastre rispondono ai seguenti standard (eventuali diversità dallo standard sono evidenziate): Spessore: 6 mm; Diametro fori: 13,5 mm Distanza tra foro ed estremità: 20 mm; Interasse tra due fori successivi: 48 mm Larghezza: 40 mm Zincatura: a caldo HCP Le piastre devono essere collegate con il profilo 41 tramite dadi a martello M 10 o M 12 e bulloni M 10 x 30 o M 12 x 30. Fare attenzione a scegliere i profilati in base ai carichi da sostenere.

8 258 Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. K4 0, K5 0, K7 0, K8 0, K9 0, K10 0, K13 0, K14 0, K15 0, K18 0, K , K , K , K , K , K , K 21 0, K 22 0, K 23 0, K 25 4, MW 95/95/90 HCP 0, MW 90/90/30 HCP 0, MW 90/90/45 HCP 0, Piastra con inclinazione regolabile per attacchi a soffitto e per mensole K26 HCP La piastra ad inclinazione regolabile permette il fissaggio di due profilati 41 con un inclinazione che può variare da 0 a 90. Gruppo 1351 Gruppo 1826 Sostegno angolare S HCP Da utilizzare per i sostegni laterali di carichi di vario genere. Può essere fissato sia a strutture in cemento che in legno, oppure come collegamento tra profili vari. Materiale: acciaio zincato a caldo HCP. d in base al DN: DN 50: 2 x 6 mm > DN 50 DN 100: 2 x 6 mm > DN 100 DN 150: 2 x 8 mm d in base al DN: DN 50: 2 x 6 mm > DN 50 DN 100: 2 x 8 mm > DN 100 DN 150: 2 x 10 mm Max carico di sicurezza [kn] Impianti sprinkler 60/40/90 5,0 kn DN /60/90 8,0 kn DN Fornito con due viti e due dadi. Installazione Fissare il primo profilato alla base della piastra, fissare il secondo profilato sulla sezione regolabile in funzione dell inclinazione desiderata. Materiale: acciaio zincato a caldo Spessore: 2,5 mm Larghezza: 48 mm Lunghezza: 130 mm Angolare DIN 1029 B [mm] b [mm] d [mm] s [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. 60/40/90 60/40/ , /60/90 90/60/ , Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. K26 0,

9 260 Angolare variabile JOI 41 HCP Gruppo 1842 Gruppo 1842 Giunto JOI 41 a T HCP 261 Per la connessione di profilati 41. Permette un angolo variabile tra gli 0 e 180. Adatto alla connessione diretta alla struttura dell edificio e, in combinazione con il profilato, può essere usato come angolare di supporto per mensole. Utilizzato per il collegamento di profilati 41 a strutture curve, come sezioni di tetto curvo con diverse angolazioni. Adatto soprattutto come braccio di supporto. È possibile la disposizione del profilato in tutte le direzioni. Connessioni possibili: sul retro del profilato con dado HZ41 e bullone sulla parte aperta del profilato con dado CC41 e bullone Carico nominale: Fq = 2.0 kn per giunzione Coppia di serraggio: 50 Nm Materiale: acciaio (S235 JR) zincato a caldo Pre-assemblato, dotato di bullone e dado. Per il montaggio a parete, soffitto e pavimento usare tasselli. Durante l assemblaggio è possibile la regolazione degli angoli. Il montaggio a profilati risulta facile, veloce e sicuro con l utilizzo di due viti FLS F 80. Max carico di sicurezza (montaggio verticale a soffitto): 4,4 kn. Materiale: acciaio S235 JR, superficie zincata a caldo HCP. ø D [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. Giunto JOI A T d [mm] b [mm] l [mm] Peso [kg] [pezzi] Articolo nr. JOI 41 V 10, , JOI 41 Z 10, ,

10 262 Mensola a squadra HCP Gruppo 1826 Gruppo 1864 Mensola a sbalzo HCP 263 Per il sostegno a parete, a soffitto o su pavimento di tubazioni orizzontali, pendenti o in appoggio, nonché per l ancoraggio di tubazioni verticali, tramite collari e barre filettate oppure con U-Bolt. Possono essere usate pure in combinazione con profilati provvisti di asole. Materiali: in acciaio zincato a caldo HCP. Per ulteriori indicazioni vedere il capitolo delle mensole. Viene utilizzata per il montaggio di tubazioni a parete. In combinazione con slitte di scorrimento si consiglia l uso di aste di sostegno trasversali, fissate nella direzione della dilatazione della tubazione. Per carichi sporgenti oltre 500 mm si raccomanda di valutare l utilizzo di un asta di sostegno. Comprensiva di tappo terminale. Per indicazioni approfondite vedere il capitolo relativo alle mensole. Materiale: acciaio zincato a caldo HCP Classe di carico degli ancoranti: A = 1.5 kn B = 2.5 kn C = 3.5 kn D = 6.0 kn Profilato Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. 100/ , /150-0, /200 U 50/25 2, /350 U 50/25 4, /400 U 65/42 12, /550 U 65/42 18, Limiti σ max 160 N/mm 2 f max L/150 per L > 450 mm f max 3 mm per L < 450 mm L [mm] Piastra a muro [mm] b [mm] Foro [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. 41/ x 40 x x 18 0, / x 40 x x 18 1, / x 40 x x 18 2, / x 40 x x 18 1, / x 40 x x 18 2, / x 40 x x 18 3, /21 D x 40 x x 18 1, /21 D x 40 x x 18 2, /21 Dq x 40 x x 18 1, /21 Dq x 40 x x 18 1,

11 264 Piastra WBD HCP Gruppo 1872 Gruppo 1856 Piastra di sostegno WBD C HCP 265 In combinazione con i profilati 41 è adatta per costruire piastre di base, mensole a parete o sostegni a soffitto. Per il montaggio a soffitto si consiglia di utilizzare un bullone passante. La forma particolare della piastra permette di avere un elevato momento flettente. La piastra di fissaggio è completa di griffa di bloccaggio, bulloni e dadi esagonali sciolti nella confezione. Normalmente, per il fissaggio, sono sufficienti 2 fissaggi nella direzione dei carichi da sostenere. La coppia di serraggio dei bulloni esagonali deve essere 40 Nm. Si raccomanda di non utilizzare tutti i 4 fori per ancorare la piastra WBD alla parete; utilizzare i 4 fori solo in casi di pareti molto compatte Nel caso di montaggio a soffitto con carichi rilevanti (fino a 7,0 kn), si raccomanda di usare almento un bullone passante per collegare il profilato alla piastra. Materiale: acciaio zincato a caldo. I massimi carichi di sicurezza sono indicati nei diagrammi. I valori sono calcolati tenendo conto dell utilizzo di 2 ancoraggi nella direzione dei carichi da sostenere. Carichi per montaggio a parete: Fare riferimento alla tabelle tabelle delle piastre WBD nel capitolo mensole. I diagrammi si applicano nel caso in cui si usino due ancoranti della classe sopra definita. La piastra WBD è ideale per la combinazione tra il programma Simotec e lo staffaggio tradizionale. Questa piastra permette il collegamento dei profilati della serie 41 (dalla misura 41/41 alla 41-75/75) a putrelle o il suo utilizzo come mensola a sbalzo da posizionare a parete, a soffitto o a pavimento. I fori sono posizionati opportunamente per permettere di essere fissati direttamente alle putrelle. Particolarmente indicata per costruzioni autoportanti. Le dimensioni della piastra di sostegno permettono di avere un momento flettente molto elevato. Fornitura Piastra saldata ad una C per l invito del profilato completa dei seguenti accessori montati: Piastra WBD C per i profilati singoli: 2 griffe di bloccaggio; 2 bulloni esagonali; 2 dadi esagonali saldati sul profilo a C. Piastra WBD C per profilati doppi: 1 griffa di bloccaggio; 1 bullone esagonale; 1 dado esagonale; 1 vite a martello. A seconda della necessità vengono consigliate diverse tipologie di montaggio: a) Ancoraggio a putrelle tramite 1 set di ancoraggio P2 (C0) oppure P3 (C1, C2). Fissare i bulloni M 12 con una coppia di serraggio di 85 Nm Fissare i bulloni M 16 con una coppia di serraggio di 210 Nm. b) Ancoraggio a parete mediante 2 ancoranti pesanti M 12 (C0) oppure M 16 (C1, C2). Per l ancoraggio a parete (calcestruzzo) fare attenzione ai carichi massimi degli ancoranti utilizzati. Attenzione: per il montaggio a soffitto si consiglia di utilizzare un bullone passante nel profilato. Carichi per montaggio a soffitto: Il massimo carico di sicurezza per l ancoraggio a soffitto con bullone passante corrisponde a 7,0 kn, utilizzando bulloni classe 8.8. Adatto per profilati A [mm] s [mm] B [mm] b [mm] h [mm] C [mm] 41/21 41/21/2, /31/2,0 41/41 41/41/2, /41 D 41/41/2,5 D Adatto per profilati Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. 41/21 41/21/2,0 0, /41 41/41/2,5 0, /41 D 41/41/2,5 D 2, Per profilati Dimensione della piastra [mm] Per putrelle con base [mm] Per fori 41/41-45 C0 41/41 e 41/ x 220 x M /75 C / x 220 x M12 41/41-45 D C0 41/41 D e 41/45 D 220 x 220 x M /75 D C /75 D 340 x 340 x M /75 D C /75 D 430 x 430 x M16 Materiale Piastra di sostegno WBD: acciaio, zincato a caldo Griffa di bloccaggio: in ghisa zincata a caldo Accessori: acciaio, zincato a caldo Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. 41/41-45 C /75 C /41-45 D C /75 D C /75 D C

12 266 Piastra di base isolata SHB HCP Gruppo 1872 Gruppo 1837 Morsetto TCS 41 HCP 267 La piastra di base dotata di guaina di isolamento deve essere utilizzata per il montaggio di strutture su tetti piani. In combinazione con profilati 41 sono possibili diverse possibilità di costruzione. Il cuscinetto di isolamento in gomma è permeabile all acqua e permette un supporto sicuro e preciso con una regolare distribuzione dei carichi. Adatto soprattutto per il montaggio a impianti di piccolo o medio peso, tubazioni, canalizzazioni. Elemento di ancoraggio robusto che permette di ancorarsi direttamente alle asole di un profilato 41. Nel caso in cui il lato aperto del profilato sia in direzione della putrella, il morsetto TCS 41 potrà essere facilmente montato sull apertura del profilato come un TCS 1. Preassemblato, completo di bullone e dado montato. con accessori inclusi. Modulo Statico E: 0,8-0,9 N/mm2 (secondo DIN 53513) Modulo dinamico E: 0,6-2,2 N/mm2 (secondo DIN 53513) Compressione: circa 4,5 % misurato 30 min. dopo il rilascio ad una compressione del 50 % / 23 dopo 72 ore. (secondo DIN 53513). Resistenza di tensione: min. 0,40 N/mm2. (secondo DIN 53513). Max allungamento: min. 70 %. (secondo DIN 53513). Resistenza di strappo: min. 3,4 N/mm2. (secondo DIN 53513). Resistenza al fuoco: B2. DIN Per altre dimensioni, fare riferimento ai supporti WBD. Materiale: acciaio S235 JR, rivestimento superficiale HCP. Inserire il piede del morsetto nell asola sulla schiena del profilo e ruotare di 90, infine spingerlo nella trave. Successivamente stringere il dado sulla trave e serrarlo definitivamente compiendo 1 giro e 1/2. La punta della vite di serraggio è indurita e penetra nella superficie dei profili ai quali viene fissata determinando una impronta che assicura il morsetto contro possibili spostamenti o urti. Alla fine serrare il dado sul profilato. Ogni profilato deve essere fissato in almeno due punti. Attenzione Rispettare le istruzioni di montaggio. I carichi valgono per l ancoraggio su strutture perfettamente integre. Materiale: corpo in ghisa malleabile e bullone in acciaio classe 8.8 zincato HCP. Max carico nominale: 4,0 kn Altezza profilato hmax [mm] Dimensione piastra [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. SHB x 110 1, SHB x 160 2, Max spessore putrella [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. TCS , Morsetto TCS HCP Gruppo 1837 I morsetti di ancoraggio TCS sono elementi di ancoraggio robusti impiegati per la sospensione di tubazioni, canali d aria, macchinari, ecc. a strutture metalliche portanti (putrelle ad U, T, C, I ed a profilati) ove non è ammesso eseguire saldature o forature. Caratteristiche di queste putrelle: L impiego semplice e versatile L elevato grado di affidabilità La regolazione del tubo in senso verticale Il particolare morsetto TCS grazie al particolare piede permette di essere inserito nei profilati 41 e quindi di sostenere carichi. Completi di bulloni e dado esagonale montato. Fissare il morsetto avvitando il bullone e stringendo successivamente la vita esagonale. La punta della vite di serraggio è indurita e penetra nella superficie dei profilati ai quali viene fissata determinando una impronta che assicura il morsetto contro possibili spostamenti e urti. Max carichi di sicurezza: 5,0 kn. Questi carichi valgono per l ancoraggio su strutture perfettamente integre. Materiale: corpo in ghisa malleabile e bullone in acciaio zincato a caldo HCP. Attacco Max spessore putrella [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. TCS 1 M10 M10/M ,

13 268 Piastra di ancoraggio P HCP Gruppo 1872 Gruppo 1871 Dado esagonale HCP 269 Servono per il fissaggio a strutture metalliche (putrelle ad L, ad U, a T ) per profilati per il sostegno di tubi, cavi elettrici, canali d aria, corpi sospesi, controsoffitti, ecc. Gli spessori massimi indicati possono essere aumentati fino a 10 mm interponendo fra la piastra P ed il profilo una piastra del corrispondente spessore. Materiale: acciaio, zincato a caldo HCP. Determinazione della lunghezza dei bulloni Lmin (in mm): Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. M10 0, M12 0, M16 0, Disposizione A Bullone passante con griffa di bloccaggio P 2: Lmin = a + b + 43 [mm] P 3: Lmin = a + b + 48 [mm] Coppia di serraggio ± 10% P2: 85 Nm P3: 150 Nm Disposizione B Con dado a martello HZ P 2: Lmin = a + b + 45 [mm] P 3: Lmin = a + b + 50 [mm] Gruppo 1872 Materiale: acciaio, zincato a caldo HCP. Rondella piana HCP DIN D [mm] d [mm] s [mm] Peso [kg] Conf.[pezzi] Articolo nr. 10/ ,0 10,5 2,0 0, / ,0 13,0 2,5 0, / ,0 17,0 3,0 0, /40-40,0 10,5 3,0 0, /40-40,0 13,0 3,0 0, Max carico di sicurezza [kn] P 2 5 P 3 7 Materiale: in ghisa malleabile, zincato a caldo HCP. b [mm] ø D [mm] L [mm] B [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. P , P ,

14 270 Bullone SCR-FLA Gruppo 1875 Gruppo 1816 Tronchetto di barra filettata HCP 271 Il bullone M 10 x 15 permette il montaggio di profilati per mezzo di un ancorante a cono interno, rispettando l altezza della vite. Il tipo M 10 x 25 è ideale per il collegamento di due profilati 41. Materiale: acciaio, zincato a caldo HCP. La versione TT è già dotata di vite autofilettante. Il tipo M 10 x 55 è adatto per fissare elementi con spessore max 41 mm a travi Framo 80. La coppia di serraggio deve essere rispettata. M 10 x 15 e M 10 x 25 Testa: Bombata esagono incassato SW 6. TT M 10 x 25 e M 10 x 55 Testa: Torx-T50. Coppia di serraggio massima 20 Nm. Lungh.[mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. M10/ , M12/ , M16/ , Materiale: acciaio, zincato a caldo HCP. Altezza [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. M10 x , M10 x , TT M10 x , TT M10 x , Bullone HCP Gruppo 1870 Materiale: acciaio, zincato a caldo HCP. Lungh. [mm] Peso [kg] Conf. [pezzi] Articolo nr. M10/ , M10/ , M12/ , M12/ , M12/ , M12/ , M12/ , M12/ , M16/ , M16/ , M16/ ,

15

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610 Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357 Per l'assemblaggio di profilati doppi. Questo sistema permette di assemblare rapidamente in una seconda fase due profilati. Per essere sicuri di ottenere i valori

Dettagli

Trave Framo 80. Gruppo A410

Trave Framo 80. Gruppo A410 Framo Trave Framo 80/ Giunto di collegamento quadrato PK F80/ Giunto ottagonale PK F80/ Tappo terminale ADK F80/ Mensola a sbalzo AK F80/ Mensola a sbalzo TKO F80/ Sostegno laterale STA F80/ Giunto JOI

Dettagli

Piastra adattatore AP-S Gruppo 1562

Piastra adattatore AP-S Gruppo 1562 Piastra adattatore AP-S Piastra adattatore per profilati 41 per ganci per tetti nel caso si necessiti di un adeguamento laterale del fissaggio. Posizionare la piastra sotto l uncino del gancio e fissare

Dettagli

Elementi di insonorizzazione

Elementi di insonorizzazione Sommario prodotti H 12.0 H 12.1 Staffaggio insonorizzato con SDE 2 H 12.2 Staffaggio inclinato H 12.3 Impiego dell elemento SDE 1 H 12.4 Insonorizzazione per traverse e mensole H 12.5 Staffaggio di macchine

Dettagli

Collari per canali - MEFA

Collari per canali - MEFA Collari per canali - MEFA Accessori per canali d aria DN 80-630 DN 71-1250 DN 71-1250 DN 150-1600 Collare Ventus Pagina 8/2 Collare per canali fonoassorbenti Pagina 8/3 Collare per canali Pagina 8/5 Collare

Dettagli

Profilati 41 HCP Gruppo 1811

Profilati 41 HCP Gruppo 1811 41/21/2,0 Profilati 41 HCP Gruppo 1811 Permettono di eseguire facilmente e rapidamente strutture di sostegno: traverse, mensole e strutture autoportanti sul posto di installazione oppure pre-montate in

Dettagli

Collari per canali d aria

Collari per canali d aria Sommario prodotti H 3.0 Staffaggio puntiforme per collari per canale d aria DN 71-200 H 3.1 Staffaggio puntiforme del collari per canale d aria DN 224-500 H 3.2 Staffaggio dei collari per canali d aria

Dettagli

Rapidità e sicurezza

Rapidità e sicurezza [ Gamma-p ] Serie P31 Rapidità e sicurezza Nuovo giunto rapido per canali e passerelle P31 NOVITÀ Il nuovo giunto rapido permette di collegare meccanicamente, in modo rapido e sicuro, gli elementi rettilinei

Dettagli

Mensola a squadra. Gruppo 1326

Mensola a squadra. Gruppo 1326 Mensole Mensola a squadra/ Mensola a squadra 100/100/30-40/ Mensola a squadra 150/150/ Mensola a squadra 200/200/ Mensola a squadra 300/200/ Mensola a squadra 550/350/ Mensola a squadra 725/400/ Mensola

Dettagli

Collari ed accessori. H 2.i 10/00

Collari ed accessori. H 2.i 10/00 Sommario prodotti H 2.0 Sommario prodotti H 2.1 Attacchi per collari con tronchetto filettato 3G (M16, F10, F8) H 2.2 Attacchi per collari con tronchetto filettato 3G (3/8, F12, F10) H 2.3 Attacchi per

Dettagli

Morsetti ed ancoraggi a strutture metalliche

Morsetti ed ancoraggi a strutture metalliche Sommario prodotti H 7.0 Morsetti di ancoraggio per staffaggi puntiformi H 7.1 Angolare universale per fissaggi inclinati H 7.2 Morsetti di ancoraggio per sostegni trasversali H 7.3 Piastra di ancoraggio

Dettagli

Ponte di collegamento CENTUM Pagina 14/6. Squadretta CENTUM Pagina 14/10. Connettore IB CENTUM Pagina 14/12. Supporto per tubi CENTUM Pagina 14/16

Ponte di collegamento CENTUM Pagina 14/6. Squadretta CENTUM Pagina 14/10. Connettore IB CENTUM Pagina 14/12. Supporto per tubi CENTUM Pagina 14/16 Gamma - Profi lo scatolato Pagina /4 Sistema di connessione dentato Pagina /5 Ponte di collegamento Pagina /6 Piastra di base Pagina /7 Adattatore Pagina /7 Piastra per travi Pagina /8 Mensole in profi

Dettagli

Guide di montaggio. Codice Figura Articolo Osservazioni Box

Guide di montaggio. Codice Figura Articolo Osservazioni Box Guide di montaggio Codice Figura Articolo Osservazioni Box 9664-W Guida di montaggio 40 x 40 Lunghezza: 6. m Interasse max:.6 m* Collegamento sotto: DIN 933 Guida di Lunghezza: 6, m Interasse montaggio

Dettagli

Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano

Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano Descrizione JOBARAND Una efficace protezione contro le cadute l tetto piano mediante ancoraggio dell'imbragatura personale di sicurezza Disponibilità

Dettagli

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX Serie ST SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO I sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

Utilizza i TIRAFONDI PEIKKO!

Utilizza i TIRAFONDI PEIKKO! Sostituisce la brochure del 10/ 01 05 / 06 Utilizza i TIRAFONDI PEIKKO! www.peikko.it 1. DESCRIZIONE DEL SISTEMA... 3 2. DIMENSIONI E MATERIALI... 4 3. PRODUZIONE... 5 3.1 Metodi di produzione... 5 3.2

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI PROFILATO FMP in alluminio (EN AW 606 T6) per un fissaggio veloce e semplice possibilità di fissare le graffe tramite sistema click (graffe

Dettagli

SISTEMI DI CANALI PER CONDIZIONAMENTO

SISTEMI DI CANALI PER CONDIZIONAMENTO SISTEMI DI CANALI PER CONDIZIONAMENTO 88 SISTEMI DI CANALIZZAZIONE 4 CARATTERISTICHE TECNICHE COSTRUTTIVE Materiale utilizzato: tecnopolimero a base di PVC rigido autoestinguente V0 (UL94) ad elevata resistenza

Dettagli

Serraggi. Fascette NormaClamp Torro 9. Fascette NormaClamp Torro 12 Come Fascette NormaClamp Torro 9, ma nastro 12 mm.

Serraggi. Fascette NormaClamp Torro 9. Fascette NormaClamp Torro 12 Come Fascette NormaClamp Torro 9, ma nastro 12 mm. Fascette NormaClamp Torro 9 Serraggi Fascette stringitubo a vite senza fine DIN 3017, nastro 9 mm. Realizzate con nastro pieno e bordi arrotondati. La conformazione del carrello portavite garantisce una

Dettagli

Supporti per impianti tecnologici

Supporti per impianti tecnologici Schede Tecniche MT 00/00 Supporti per impianti tecnologici Telaio di supporto WC sospeso MT 00 Telaio di supporto lavabo MT 0 Telaio di supporto bidet sospeso MT 0 Traversa per soffione doccia MT 00 Telaio

Dettagli

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO GIUNTO A CROCE GRAFFA CENTRALE

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO GIUNTO A CROCE GRAFFA CENTRALE ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO Dimensionamenti tramite Technical Software Art. 0990 90 00 evita lo scivolamento della graffa terminale in caso di montaggio

Dettagli

WHT ANGOLARE PER FORZE DI TRAZIONE. Gamma completa (diverse dimensioni e possibilità di impiego con e senza rondella)

WHT ANGOLARE PER FORZE DI TRAZIONE. Gamma completa (diverse dimensioni e possibilità di impiego con e senza rondella) WHT ANGOLARE PER FORZE DI TRAZIONE All interno i valori statici del WKR285 Gamma completa (diverse dimensioni e possibilità di impiego con e senza rondella) Applicazione per legno-cemento e legno-legno

Dettagli

www.nicoll.it CASSETTE DI SCARICO CASSETTE AD INCASSO, A ZAINO ED ACCESSORI COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica

www.nicoll.it CASSETTE DI SCARICO CASSETTE AD INCASSO, A ZAINO ED ACCESSORI COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica www.nicoll.it CASSETTE DI SCARICO CASSETTE AD INCASSO, A ZAINO ED ACCESSORI COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica Aplysia 8 cassetta ad incasso 8 cm tubo di cacciata coibentato,

Dettagli

GRAFFA CENTRALE SENZA CORNICI

GRAFFA CENTRALE SENZA CORNICI ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA TERMINALE materiale intaglio lunghezza/mm Art. alluminio esagono incassato mm 086 799 9 alluminio intaglio di sicurezza LocTec (misura

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO

MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO Zona Industriale Taccoli, 62027 SAN SEVERINO MARCHE (MC) Tel. e Fax 0733.636253 www. Cometsrl.it e-mail: info@cometsrl.it MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO INDICE 1. AVVERTENZE GENERALI

Dettagli

Allestimenti interni per armadi e accessori Accessori per ribalte, aste guardaroba, agganci per pensili

Allestimenti interni per armadi e accessori Accessori per ribalte, aste guardaroba, agganci per pensili Allestimenti interni per armadi e accessori Accessori per ribalte, aste guardaroba, agganci per pensili Sommario Cerniere per ribalte 2-4 Aste per armadi e accessori 5-9 Attaccaglie per pensili 10-12

Dettagli

TECEbox Listino 2014. TECEbox

TECEbox Listino 2014. TECEbox TECEbox Listino 2014 TECEbox TECEbox TECEbox con cassetta di scarico WC da 8 cm e da 13 cm TECE, presente sul mercato da oltre 15 anni con la cassetta di scarico da 13 cm, ha ideato espressamente per le

Dettagli

ATTENZIONE. Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative.

ATTENZIONE. Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative. Pagina 1 di 13 ATTENZIONE Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative. Tali indicazioni sono da ritenersi esaustive per le finalità che si propone il seguente

Dettagli

B U L L O N E R IE R IU N IT E R O M A G N A S.p.A. SOLAR LINE

B U L L O N E R IE R IU N IT E R O M A G N A S.p.A. SOLAR LINE B U L L O N E R IE R IU N IT E R O M A G N A S.p.A. SOLAR LINE Articoli tecnici per l esecuzione, il montaggio ed il fissaggio di impianti fotovoltaici Via I. Golfarelli n.151 47122 Zona Ind.le - Forlì

Dettagli

l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234

l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234 3 EH 23310. Bloccaggi rapidi verticali a spinta grandezza 25 l Acciaio cementato e temperato, brunito e rettificato Codice Esecuzione g 23310.0025 Con bullone di serraggio grand. 25 x 35 234 www.halder.com

Dettagli

Pressix. Sommario prodotti H 5.0 Pressix 30 H 5.1 Pressix 41 H 5.2 Determinazione del taglio della barra filettata ed esempi d installazione H 5.

Pressix. Sommario prodotti H 5.0 Pressix 30 H 5.1 Pressix 41 H 5.2 Determinazione del taglio della barra filettata ed esempi d installazione H 5. Sommario prodotti H 5.0 Pressix 0 H 5. Pressix 4 H 5. Determinazione del taglio della barra filettata ed esempi d installazione H 5. H 5.i Sommario prodotti Profilato ad U - PUP Chiodo ad espansione PPN

Dettagli

Art. SRT1000 Triangolo con inclinazione a 30 o angolazioni diverse ipot. 1000 adatto per il posizionamento di moduli in orizzontale.

Art. SRT1000 Triangolo con inclinazione a 30 o angolazioni diverse ipot. 1000 adatto per il posizionamento di moduli in orizzontale. INFOTECNICA : SIMONERUSSO@LUCIANORUSSO.IT Triangoli inclinati a 30 zincati a caldo dopo lavorazione o in alluminio. Art. SRT1000 Triangolo con inclinazione a 30 o angolazioni diverse ipot. 1000 adatto

Dettagli

Schede tecniche e linee guida per l installazione

Schede tecniche e linee guida per l installazione 49 Intumex RS50 - Collare tagliafuoco Generalità Intumex RS50 è un collare tagliafuoco per tubazioni in plastica realizzato in acciaio inossidabile verniciato a polvere, che utilizza il laminato intumescente

Dettagli

SICUREZZA CANTIERE ED. 2013. MATERIALI: acciaio FE430/S275 zincato UNI ISO 2081. NORME DI RIFERIMENTO: D.Lgs 81/08 art. 13; UNI EN 13374 Classe A

SICUREZZA CANTIERE ED. 2013. MATERIALI: acciaio FE430/S275 zincato UNI ISO 2081. NORME DI RIFERIMENTO: D.Lgs 81/08 art. 13; UNI EN 13374 Classe A ATLAS CATALOGO ILLUSTRATIVO PRODOTTI SICUREZZA CANTIERE ED. 2013 GC/02EN MONTANTE PER GUARDACORPO DA SOLETTA su tre mensole per ogni montante SUPPORTO E APPLICAZIONI: solai o solette in c.a. piani o con

Dettagli

FISSAGGI PESANTI PASSANTI fischer FH II

FISSAGGI PESANTI PASSANTI fischer FH II AANTI fischer FH II ancorante in acciaio con marcatura Opzione 1 per calcestruzzo fessurato FAIGLIA RODOTTI FH II H Adatto per er fissare calcestruzzo fessurato e non fessurato pietra naturale con struttura

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

Per prima cosa si determinano le caratteristiche geometriche e meccaniche della sezione del profilo, nel nostro caso sono le seguenti;

Per prima cosa si determinano le caratteristiche geometriche e meccaniche della sezione del profilo, nel nostro caso sono le seguenti; !""##"!$%&'((""!" )**&)+,)-./0)*$1110,)-./0)*!""##"!$%&'((""!" *&)23+-0-$4--56%--0.),0-,-%323 -&3%/ La presente relazione ha lo scopo di illustrare il meccanismo di calcolo che sta alla base del dimensionamento

Dettagli

www.nicoll.it CASSETTE DI SCARICO CASSETTE AD INCASSO, A ZAINO ED ACCESSORI COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica

www.nicoll.it CASSETTE DI SCARICO CASSETTE AD INCASSO, A ZAINO ED ACCESSORI COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica www.nicoll.it CASSETTE DI SCARICO CASSETTE AD INCASSO, A ZAINO ED ACCESSORI COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica 297 APLYSIA 8 cassetta ad incasso 8 cm tubo di cacciata coibentato,

Dettagli

Campi d applicazione dei sistemi di controsoffitti autoportanti Rigips

Campi d applicazione dei sistemi di controsoffitti autoportanti Rigips Sistema di controsoffitto autoportante senza requisiti antincendio Il sistema di controsoffitti autoportanti offre all esecutore un alternativa particolarmente interessante ai sistemi di controsoffitti

Dettagli

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE STAFFAGGI PER COETTORI SOARI A KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFIATE IN AUMINIO KIT 4 PROFIATI DI GIUNZIONE IN SERIE DEE BARRE KIT 2 STAFFE A ZANCA REGOABII KIT 2 VITI FISSAGGIO

Dettagli

SunTop III. Istruzioni per un montaggio professionale

SunTop III. Istruzioni per un montaggio professionale Montaggio sul tetto Moduli con telaio Di taglio Trasversale Zona di carico neve Tegola fiamminga Tegola piatta Ardesia Scandole bituminose Eternit ondulato Garanzia sul materiale SunTop III Istruzioni

Dettagli

111108363 PROFILO FVP - 100/3 11110836 PROFILO FVP - 100/4 11110837 PROFILO FVP - 100/6

111108363 PROFILO FVP - 100/3 11110836 PROFILO FVP - 100/4 11110837 PROFILO FVP - 100/6 FVP 100 PROFILO MEDIA RESISTENZA PER SISTEMI INTEGRATI PESO PROFILO: 0,6 KG/MT. POSSIBILITA DI POSA CON DISTANZIALE HDPH145 MODULO DI ELASTICITÀ: 66000 N/mm2 LUNGHEZZA PROFILO: 3,08 MT - 4,12 MT - 6,16

Dettagli

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone HOLD PIPE s.r.l Via Torricelli,8 33080-PORCIA (PN) Tel. Magazzino 34-593935 Uff. commerciale: 34-593918 Uff. tecnico:34-593917 Fax: 34-593930

Dettagli

SISTEMI DI MONTAGGIO

SISTEMI DI MONTAGGIO SISTEMI DI MONTAGGIO 2008 Pagina 1 di 21 K2 Profili per montaggio rapido Profili Light K2 Profili di montaggio in alluminio per carichi di neve e interassi limitati. (La corrispondente lista degli interassi

Dettagli

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE Congratulazioni per la Vostra scelta! Av ete appena acquistato l elev atore motorizzato per v ideoproiettore SI- H 300 ideato

Dettagli

NOVEMBRE 2011 INDICE

NOVEMBRE 2011 INDICE NOVEMBRE 2011 INDICE PROFILI IN ALLUMINIO Pag 1 / 1 SC PROFILO MARTINA Pag 2 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA 4 - Pag 3 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA L - Pag 4 / 1 SC PROFILO TOTEM - TM 100 - Pag 5 /

Dettagli

Mensole. Sommario prodotti. Mensola a squadra 100/ / /200. Mensola a squadra 200/ /350. Mensola a squadra 725/ /550

Mensole. Sommario prodotti. Mensola a squadra 100/ / /200. Mensola a squadra 200/ /350. Mensola a squadra 725/ /550 Sommario prodotti H 6.0 Esempio di installazione per mensole (elaborato con il programma SIKLA -AUTOCAD) H 6.1 Mensole a squadra MS 100/100,, MS 200/200 con rinforzi diagonali H 6.2 Mensola a squadra MS

Dettagli

Progettazione con sistemi d installazione per supporti di impianti resistenti a sisma

Progettazione con sistemi d installazione per supporti di impianti resistenti a sisma Progettazione con sistemi d installazione per supporti di impianti resistenti a sisma Ing. Marco Natale Field Engineer Hilti Italia S.p.A. Agenda Introduzione La progettazione degli staffaggi Fasi della

Dettagli

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio Flash protection I sistemi di ancoraggio provvisorio sono utilizzati per la messa in sicurezza dei cantieri o per interventi di manutenzioni su impianti o macchinari. Questi prodotti sono studiati in modo

Dettagli

KIT COPPO STAFFA COMPLETO APPLICAZIONE SU TETTI A COPPO MATERIALE: ACCIAIO INOX REGOLAZIONE DA 6 A 12CM IN DUE SENSI KIT COPPO STAFFA FISSA

KIT COPPO STAFFA COMPLETO APPLICAZIONE SU TETTI A COPPO MATERIALE: ACCIAIO INOX REGOLAZIONE DA 6 A 12CM IN DUE SENSI KIT COPPO STAFFA FISSA KIT COPPO STAFFA COMPLETO K100D00 SU TETTI A COPPO MATERIALE: ACCIAIO INOX REGOLAZIONE DA 6 A 12CM IN DUE SENSI ARTICOLO BREVETTATO PECULIARITA : PERMETTE UNA RAPIDA INSTALLAZIONE RIDUCENDO I TEMPI E IL

Dettagli

ZEBRA SOLAR. Dott. Ing. Federico Masin

ZEBRA SOLAR. Dott. Ing. Federico Masin ZEBRA SOLAR Sistema di fissaggio per pannelli fotovoltaici Dott. Ing. Federico Masin Fissaggio su copertura Collegamenti di base ed orditure Tipologie di fissaggio Ganci per tetti Vite di congiunzione

Dettagli

PORTE TAGLIAFUOCO PORTE SU MISURA CON PARETI IN CARTONGESSO

PORTE TAGLIAFUOCO PORTE SU MISURA CON PARETI IN CARTONGESSO METALLICA TAGLIAFUOCO CARTONGESSO con telaio abbracciante ad angolo arrotondato ed altri vantaggi aggiuntivi: Resistenza REI 120 Una e due ante Formati standard ed a misura fino a 2545 x 2500 H Senza o

Dettagli

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 Murali Condensing Sommario Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 1 Sistemi di scarico in PP Introduzione Sistema per intubamento in PP per caldaie a condensazione

Dettagli

Via Emilia Ovest, 21/A 42048 Rubiera (R.E.) Tel. 0522/629909; fax. 626229 e.mail: pfollo@tin.it - P.IVA 01207970359 C.F.

Via Emilia Ovest, 21/A 42048 Rubiera (R.E.) Tel. 0522/629909; fax. 626229 e.mail: pfollo@tin.it - P.IVA 01207970359 C.F. Via Emilia Ovest, 1/A 4048 Rubiera (R.E.) Tel. 05/69909; fax. 669 e.mail: pfollo@tin.it - P.IVA 0107970359 C.F. FLLPLA48L06I496U MONTANTE PER ANCORAGGIO DISPOSITIVI INDIVIDUALI CONTRO LA CADUTA DAI TETTI,

Dettagli

MODELLI. Estrattori Meccanici

MODELLI. Estrattori Meccanici Estrattori Meccanici Utensili per la Manutenzione dagli Esperti della Gestione dell Attrito Con oltre un secolo di esperienza nella tecnologia della gestione dell attrito, sa quanto critiche siano le corrette

Dettagli

LE STRUTTURE DI SOSTEGNO PER I PANNELLI FOTOVOLTAICI

LE STRUTTURE DI SOSTEGNO PER I PANNELLI FOTOVOLTAICI UNAE Seminario Tecnico GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Novità legislative (nuovo conto energia), problematiche tecniche, problematiche di installazione, rapporti con gli Enti LE STRUTTURE DI SOSTEGNO PER I PANNELLI

Dettagli

Manuale Tecnico S H PRODUCTION. Collegamento a scomparsa STH204 SOLTECH. Valori a Taglio con installazione Cemento - Legno. Ed.13

Manuale Tecnico S H PRODUCTION. Collegamento a scomparsa STH204 SOLTECH. Valori a Taglio con installazione Cemento - Legno. Ed.13 S RODUCTION Ed.13 Manuale Tecnico 1121/11 Collegamento a scomparsa ST204 1 I vantaggi di utilizzare i i collegamenti ST204 Ricerca tecnica Costruita in Acciaio 35 questo garantisce un elevato valore di

Dettagli

Trasportatore con cinghia dentata mk

Trasportatore con cinghia dentata mk Trasportatore con cinghia dentata mk Tecnologia del trasportatore mk 150 Indice Trasportatore con cinghia dentata mk ZRF-P 2010 152 ZRF-P 2040.02 164 ZRF-P Proprietà delle cinghie dentate 171 Esempi di

Dettagli

Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento.

Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento I.6.2 Collettori per circuiti del riscaldamento. Tutti i componenti dei collettori del riscaldamento della SCHÜTZ sono compatibili nel modo più ottimale agli armadietti

Dettagli

Arredobagno. Compab ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Aggiornato Febbraio 2007

Arredobagno. Compab ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Aggiornato Febbraio 2007 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Aggiornato Febbraio 2007 Compab Arredobagno SOMMARIO SCHEDA NR. 1 SCHEDA NR. 2 SCHEDA NR. 3 SCHEDA NR. 4 SCHEDA NR. 5 SCHEDA NR. 6 SCHEDA NR. 7 SCHEDA NR. 8 SCHEDA NR. 9 SCHEDA

Dettagli

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMI SANITARI E PER ENERGIA Requisiti per il montaggio Requisiti generali Istruzioni di sicurezza Il kit per il montaggio sul tetto

Dettagli

VarioSole SE. Manuale di installazione

VarioSole SE. Manuale di installazione Manuale di installazione VarioSole SE Integrazione parziale Moduli con telaio Disposizione verticale Disposizione orizzontale Carico di neve zona I-IV Copertura in cemento Tegole Tegole piane Tegole in

Dettagli

FERMACELL Viti autofilettanti

FERMACELL Viti autofilettanti Per rivestimenti di pareti e soffitti con Fermacell lastre in gessofibra Utilizzo Per fissare Fermacell lastre in gessofibra a sottostrutture in acciaio o in legno nell ambito di pareti o soffitti. Per

Dettagli

SCORREVOLE 02.02.04 01 NOTE GENERALI

SCORREVOLE 02.02.04 01 NOTE GENERALI SCORREVOLE 4 0 6 0 0 NOTE GENERALI - Peso Profilati: Il peso riportato è quello teorico, quindi potrà variare in funzione delle tolleranze di spessore e dimensioni ( norma UNI 3879). - Dimensioni Profilati:

Dettagli

POWERLINE 14 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI

POWERLINE 14 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI POWERLINE 14 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI 2 POWERLINE 14 LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI Caratteristiche e vantaggi Un programma completo di linee

Dettagli

Cerniere. Indice. Cerniere finestre per elementi in legno. Cerniere porte per elementi in legno. Cerniere finestre per elementi in plastica

Cerniere. Indice. Cerniere finestre per elementi in legno. Cerniere porte per elementi in legno. Cerniere finestre per elementi in plastica Cerniere Indice Cerniere finestre per elementi in legno Cerniere battenti ad anta Cerniera a forare, 2 parti Cerniera a tre perni, 2 parti Cerniera a forare per finestre standard Cerniere finestra ad apertura

Dettagli

PROGRAMMA STAFFAGGIO INDUSTRIALE LA SOLUZIONE PER IL PROFESSIONISTA

PROGRAMMA STAFFAGGIO INDUSTRIALE LA SOLUZIONE PER IL PROFESSIONISTA PROGRAMMA STAFFAGGIO INDUSTRIAE A SOUZIONE PER I PROFESSIONISTA 2 BERNER INTRODUZIONE Sistema di staffaggio industriale Berner Il prograa di staffaggio industriale Berner è un sistema modulare che consente

Dettagli

Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici

Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici Parliamo di cilindri a staffa rotante, pneumatici Campi di impiego: I cilindri pneumatici a staffa rotante sono impiegati nei casi dove sono sufficienti forze minime di bloccaggio (per esempio per il lavoro

Dettagli

Le unioni. modulo D L acciaio. Unioni con chiodi

Le unioni. modulo D L acciaio. Unioni con chiodi 1 Le unioni Le unioni hanno la funzione di collegare i vari elementi strutturali per formare la struttura, oppure, se questa è di grandi dimensioni, di realizzare in officina i componenti principali che

Dettagli

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA - la sedia non puo ospitare piu di una persona - la sedia e impilabile fino a un massimo di 10

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

Sistemi di scarico in PP

Sistemi di scarico in PP Sistemi di scarico in PP Condensazione / Accessori Residenziale SEZIONE 1 Introduzione 1.1 Sistema per intubamento in PP traslucido per caldaie a condensazione Beretta propone, esclusivamente per le caldaie

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione I sistemi Mec Line per il comando manuale a distanza dei serramenti sono supercollaudati, affidabili ed economici, di facile e rapida

Dettagli

TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 1520, 1525, 1L532

TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 1520, 1525, 1L532 TORNI VERTICALI A DUE MONTANTI Mod. 15, 155, 1L5 M.I.R.M.U. Via Baldinucci, 4 158 Milano Tel.959 Fax.9954 info @mirmu.it 1 Le macchine sono destinate alle operazioni di sgrossatura e di finitura di pezzi

Dettagli

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO BEAN Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE BEAN - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione del prodotto... 3 1.2 Caratteristiche tecniche... 3 1.3 Descrizione del

Dettagli

Strutture di montaggio. Per installazioni sopratetto e tetto piano

Strutture di montaggio. Per installazioni sopratetto e tetto piano Strutture di montaggio Per installazioni sopratetto e tetto piano Indice Schüco 1 Strutture di montaggio sopratetto 02 Profili base 10 Staffe di fissaggio intermedie e finali 14 Staffe di ancoraggio al

Dettagli

Cappa da cucina tradizionale confort

Cappa da cucina tradizionale confort Cappa da cucina tradizionale confort Prezzi a richiesta Vantaggi Compensazione integrata. Filtri a labirinto in acciao inox montati. Illuminazione ad incasso in opzione. Gamma Due altezze disponibili:

Dettagli

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354 attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni pag. 354 354 AT 244 Orientabile in ogni direzione perforatrici - en 12504-1 La gamma di macchine Tecnotest consente l esecuzione di qualsiasi tipo di perforazione

Dettagli

Serie EASYBOX. Quadri di distribuzione stagni

Serie EASYBOX. Quadri di distribuzione stagni Serie EASYBOX Quadri di distribuzione stagni Serie EASYBOX QUADRI DI DISTRIBUZIONE STAGNI IP65 NORME DI RIFERIMENTO CEI 2348 (prima edizione 995) conforme alla IEC 60 670 (989) più la Modifica (994) Involucri

Dettagli

LINEE VITA DESCRIZIONE DEL SISTEMA

LINEE VITA DESCRIZIONE DEL SISTEMA catalogo linee vita LINEE VITA DESCRIZIONE DEL SISTEMA Sistema di sicurezza a fune orizzontale All in One Minore perforazione della copertura Per interventi di manutenzione: facile da verificare Pretensionamento

Dettagli

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare.

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare. BLINDOTUBO 920/1500 SISTEMA QUALITA ISO 9001 SISTEMA AMBIENTALE ISO 14001 Alta efficienza di aspirazione Facile da usare Design moderno Aspirazione gas di scarico di veicoli in sosta (furgoni, TIR) Aspirazione

Dettagli

12 PROGETTAZIONE. internet: www.isoplus.it

12 PROGETTAZIONE. internet: www.isoplus.it 12.1 Sistemi Bonded Tubo doppio 12.1.1 Generalità / Sistemi Bonded / Metodi di posa... 12 / 1-2 12.1.2 Prospetto dei vantaggi e degli svantaggi... 12 / 3 12.1.3 Lunghezze di installazione L max Tubo singolo...

Dettagli

SERIE DOPPIA SERIE DP CANNA FUMARIA INOX DOPPIA PARETE

SERIE DOPPIA SERIE DP CANNA FUMARIA INOX DOPPIA PARETE SERIE DP CANNA FUMARIA INOX DOPPIA PARETE Le canne fumarie della serie DP rappresentano la soluzione piu avanzata per l evacuazione dei fumi di generatori di calore alimentati con qualsiasi tipo di combustibile.

Dettagli

PAL-ON SCHEDA TECNICA ROOF INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo. 5. Posa in Opera. 6.

PAL-ON SCHEDA TECNICA ROOF INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo. 5. Posa in Opera. 6. INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 6. Dati tecnici 7. Voce di capitolato 1/5 1. ANAGRAFICA CODICE PRODOTTO: GRUPPO: FAMIGLIA: NOME: LUC51-1075

Dettagli

631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8

631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8 631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8 Le fotografie pubblicate si riferiscono a immagini istantanee di situazioni reali in cantiere che non sono da considerare come esempi di impiego. I

Dettagli

SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA

SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA Sistemi di protezione collettivi ed individuali con riferimento alle normative europee UNI EN 13374 e UNI EN 795. I lavori in quota possono esporre

Dettagli

Prodotti per la sottostruttura MENSOLE E SCALE MSU

Prodotti per la sottostruttura MENSOLE E SCALE MSU Scheda Prodotto: ST08.100.04.01 Data ultimo agg.: 15 marzo 2005 Prodotti per la sottostruttura MENSOLE E SCALE MSU Classificazione 08 Prodotti per la sottostruttura 08.100 Pozzetti ed accessori 08.100.04

Dettagli

SISTEMA ANTISVITAMENTO GROWER TWIN-LOCK DOUBLE SECURITY

SISTEMA ANTISVITAMENTO GROWER TWIN-LOCK DOUBLE SECURITY DOUBLE SECURITY SISTEMA ANTISVITAMENTO GROWER TWIN-LOCK DOUBLE SECURITY Il sistema antisvitamento GROWER TWIN-LOCK di Growermetal sfrutta la tensione al posto dell attrito, che è invece alla base dei tradizionali

Dettagli

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Misure: 191 x 141 cm Cod. serie: Data di produzione: Cod. fornitura: Istruzione di montaggio L 28 MILANO 2 Planimetria

Dettagli

Scarichi ad alta prestazione per tetti piani per il drenaggio delle acque meteoriche

Scarichi ad alta prestazione per tetti piani per il drenaggio delle acque meteoriche Scarichi Scarichi ad alta prestazione per tetti piani per il drenaggio delle acque meteoriche Per scaricare le acque piovane da tetti piani, parcheggi e terrazzi, offre un sistema di costruzione componibile

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 0 07/00 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Gruppo sfiato aria SKS per collettori piani a partire dalla versione. Prego, leggere attentamente prima del montaggio Volume di fornitura

Dettagli

Cilindro mecadraulico 12 TON

Cilindro mecadraulico 12 TON Govoni srl Via degli Orsi 97 40014 Crevalcore (BO) Tel.: 0039 051 612 03 28 www.govoni.it NEWS 09.13 Cilindro mecadraulico Cilindro mecadraulico 12 TON Ideale per lo smontaggio di iniettori. Le dimensioni

Dettagli

Metal Framing & Pipe Supports

Metal Framing & Pipe Supports Metal Framing & Pipe Supports ITALIAN Tyco Fire & Building Products Staffaggio Tyco Fire & Building Products dispone di un ampia ed innovativa gamma di prodotti, che si distinguono per tecnica e qualità.

Dettagli

GRU A BANDIERA IMPIANTI SOSPESI

GRU A BANDIERA IMPIANTI SOSPESI GRU A BANDIERA IMPIANTI SOSPESI La gru a bandiera è la soluzione più pratica ed economica per rendere autonomo un posto di lavoro che, altrimenti, richiederebbe l impiego del carroponte o del carrello

Dettagli

fischer Solar-fix Sistemi di installazione per pannelli fotovoltaici e solari termici

fischer Solar-fix Sistemi di installazione per pannelli fotovoltaici e solari termici fischer Solar-fix Sistemi di installazione per pannelli fotovoltaici e solari termici Sistemi di installazione Per pannelli fotovoltaici e solari termici Sistema sem per fissare l e Sistema Adatto per

Dettagli

L ARMADIO SECONDO HÄFELE

L ARMADIO SECONDO HÄFELE edizione 2014 www.hafele.it L ARMADIO SECONDO HÄFELE Sistemi per ante scorrevoli e sistemi di chiusura aortizzati INDICE SISTEMI PER ANTE SCORREVOLI E SISTEMI DI CHIUSURA AMMORTIZZATI Classic 50 VF S Classic

Dettagli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli Doortech Controtelai per porte scorrevoli CATAOGO Anta ngola con porta vetro Acqua 3 4 Anta ngola Anta Doppia 5 CARATTERISTICE TECNICE CONTROTEAIO INTONACO I 10 anni di garanzia sono riferiti al solo

Dettagli