DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI"

Transcript

1 REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E INTEGRAZIONE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE N. B02566 del 20/06/2013 Proposta n del 19/06/2013 Oggetto: Approvazione dei verbali e della rimodulazione della graduatoria delle domande di finanziamento per le proposte progettuali sui territori dei Comuni del Lazio (escluso Comune di Roma Capitale) di interventi a carattere edilizio, finalizzati al recupero di strutture esistenti per adeguarle all'erogazione di servizi sociali, di cui alla D.G.R. n.528 del 11/11/2011 Proponente: Estensore QUATTRIN LUIGI Responsabile del procedimento MASSIMILIANO BARRESI Responsabile dell' Area L. COLOSIMO Direttore Regionale VICARIO O. VANNOZZI Direttore Dipartimento G. MAGRINI Protocollo Invio Firma di Concerto Pagina 1 / 11 Richiesta di pubblicazione sul BUR: SI

2 OGGETTO: Approvazione dei verbali e della rimodulazione della graduatoria delle domande di finanziamento per le proposte progettuali sui territori dei Comuni del Lazio (escluso Comune di Roma Capitale) di interventi a carattere edilizio, finalizzati al recupero di strutture esistenti per adeguarle all erogazione di servizi sociali, di cui alla D.G.R. n.528 del 11/11/2011. IL DIRETTORE VICARIO DELLA DIREZIONE REGIONALE POLITICHE SOCIALI E INTEGRAZIONE SU PROPOSTA VISTO VISTO VISTO VISTO del Dirigente dell Area 26/02 Comunicazione e Coordinamento delle Attività Sociali; lo Statuto della Regione Lazio; il Regolamento Regionale del 6 settembre 2002 n. 1 recante Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi della Giunta Regionale e successive modifiche ed integrazioni; la Legge Regionale del 18 febbraio 2002 n. 6 concernente: Disciplina del sistema organizzativo della Giunta e del Consiglio e disposizioni relative alla dirigenza del personale regionale e successive modifiche ed integrazioni; la Legge Regionale n. 25 del 20 novembre 2001, recante Norme in materia di programmazione, bilancio e compatibilità della Regione e successive modifiche ed integrazioni; la Deliberazione di Giunta Regionale n. 78 del 24 aprile 2013 recante Bilancio di previsione della Regione Lazio per l'esercizio finanziario 2013 e bilancio pluriennale Approvazione del bilancio redatto per categorie con dettaglio fino al V livello del piano dei conti per le entrate e per macroaggregati con dettaglio fino al IV livello del piano dei conti per le spese. Presentazione, a fini conoscitivi, del bilancio redatto ai sensi dell'articolo 17 della legge regionale 20 novembre 2001, n. 25. la Legge Regionale del 29 Aprile 2013, n. 2 recante Legge finanziaria regionale per l'esercizio 2013 (art. 11, legge regionale 20 novembre 2001, n. 25) ; la Legge Regionale del 29 Aprile 2013, n. 3 recante Bilancio di previsione della Regione Lazio per l'esercizio finanziario 2013 e Bilancio pluriennale ; Decreto del Presidente della Regione Lazio 29 aprile 2013, n. T00022 Bilancio di previsione della Regione Lazio per l'esercizio finanziario 2013 e bilancio pluriennale Istituzione dei capitoli di spesa necessari a garantire la transizione tra la precedente e la nuova codificazione ed individuazione dei capitoli di bilancio all'interno di ciascuna categoria, con dettaglio fino al V livello del Piano dei Conti per le entrate, e di ciascun macroaggregato, con dettaglio fino al IV livello del Piano dei Conti per le spese. Autorizzazione nei confronti del Segretario generale all'assegnazione dei capitoli di spesa alle Direzioni regionali competenti ; la Deliberazione di Giunta Regionale n. 96 dell 08 maggio 2013 recante Definizione dei criteri per eseguire i pagamenti a carico del Bilancio della Regione Lazio per l'anno 2013 ; la Deliberazione di Giunta Regionale n. 462 del 26 settembre 2012 recante Conferma degli incarichi di Direttore del Dipartimento Programmazione Economica e Sociale al sig. Guido Magrini e di Direttore del Dipartimento Istituzionale e Territorio al sig. Luca Fegatelli, dirigenti regionali ; l Atto di Organizzazione B01667, del 6 maggio 2013, concernente: Affidamento incarico funzioni vicarie della Direzione regionale Politiche Sociali e Integrazione al Sig. Orlando Vannozzi come rettificato dalla Determinazione dirigenziale n. B maggio 2013; Pagina 2 / 11

3 la D.G.R. n.528 del 11/11/2011 pubblicata sul B.U.R.L. 07 dicembre 2011 n. 45 parte I : Approvazione del bando pubblico per il finanziamento delle proposte progettuali di interventi di carattere edilizio, finalizzati al recupero di strutture esistenti per adeguarle all'erogazione di servizi sociali e attuazione di interventi di interesse sociale di rilievo per la Regione Lazio. Utilizzazione fondi per ,00 per concessione di contributo regionale a valere sul Cap.H42518 in attuazione della Legge 328/2000. RICHIAMATA RICHIAMATE RICHIAMATA CONSIDERATO che all art.3 dotazione finanziaria e modalità di concessione del contributo del bando di cui alla D.G.R. n.528 del 11/11/2011, viene riservata la somma di per gli interventi destinati nel territorio dei Comuni del Lazio per i quali è stata redatta una apposita graduatoria finale, distinta e separata dalla graduatoria per le proposte presentate per il territorio di Roma Capitale; che con la Determinazione Dirigenziale n.b01568 del 20/03/2012 è stato nominato il Dott. Massimiliano Barresi, funzionario della Direzione Regionale Politiche Sociali e Integrazione, quale Responsabile del Procedimento; la Determinazione Dirigenziale n.b01568 del 20/03/2012 con cui viene costituita la Commissione giudicatrice, per l'avviso pubblico di cui alla D.G.R. 528/2011; le Determinazioni n.b09041 del 22/11/2012 e n.b07363 del 12/10/2012 relative all approvazione delle graduatorie finali delle proposte progettuali afferenti rispettivamente ai territori dei Comuni del Lazio e di Roma Capitale; delle note pervenute con le quali si richiede formale riesame della documentazione contenuta nei plichi presentati da Comune di Camerata Nuova, Comune di Rocca Santo Stefano, Comune di Anticoli Corrado, Comune di Civitavecchia, già dichiarati non ammissibili per carenza di documentazione cartacea nella graduatoria approvata con Determinazione n.b09041 del 22/11/2012; inoltre della nota pervenuta dal Comune di Amaseno nella quale si evidenzia un errore materiale di battitura nella cifra attribuita, indicata nella Determinazione n.b09041 del 22/11/2012, quale contributo di ,00 in luogo di quella corretta di ,00 e se ne chiede la rettifica; la nota prot.91162/db/26/02 del 20/05/2013 con la quale il Dirigente Area Comunicazione e Coordinamento Attività Sociali esplicita le richieste dei sopracitati soggetti e chiede di riconvocare una seduta della Commissione di cui sopra al fine di verificare le richieste di riammissione pervenute; la Determinazione Dirigenziale n.b02316 del 07/06/2013con cui viene modificata la Commissione giudicatrice, per il riesame delle domande sopraccitate di cui alla D.G.R. 528/2011; che la Commissione ha svolto tutte le procedure relative al riesame delle proposte progettuali per le quali sono pervenute formali richieste di verifica delle cause di esclusione redigendo appositi verbali; della nota prot. DA/35/00/ del 13/06/2013 con cui il Presidente della Commissione ha trasmesso al Responsabile del Procedimento il verbale della Commissione giudicatrice relativo al riesame delle sole proposte progettuali di cui sopra e la relativa graduatoria rimodulata; che in esito alla valutazione delle proposte progettuali di cui sopra, effettuata secondo i criteri individuati nel bando, la Commissione giudicatrice ha attribuito i seguenti punteggi: Soggetto proponente Punteggio comune di Camerata Nuova (RM) - Busta n , ,04 comune di Anticoli Corrado - Busta n , ,76 Pagina 3 / 11

4 comune di Rocca Santo Stefano (RM) - Busta n. 16 comune di Civitavecchia (RM) - Busta n. 64 NON AMMESSO NON AMMESSO RITENUTO ATTESO che in esito al riesame della busta n.113 presentata dal Comune di Amaseno si è ravvisato effettivamente l errore materiale di battitura nella cifra attribuita con la Determinazione n.b09041 del 22/11/2012 quale contributo di ,00 in luogo di quella corretta di ,00; pertanto di rettificare la cifra attribuita al Comune di Amaseno con quella corretta di ,00 fermo restando tutte le valutazioni già effettuate nelle precedenti sedute e quindi confermando il punteggio precedentemente attribuito senza alcuna modifica dello stesso; inoltre che in esito alla valutazione di cui sopra, la Commissione giudicatrice ha formulato la seguente graduatoria provvisoria con l inserimento al n.92 del Comune di Anticoli Corrado ed al n. 70 del Comune di Camerata Nuova, ferme restando tutte le altre valutazioni già ratificate con Determinazione n. B09041 del 22/11/2012 senza modifica alcuna: n. Soggetto proponente Punteggio 1 comune di Castrocielo (FR) - Busta n. 3 69, ,00 2 comune di Salisano - Busta n , ,90 3 comune di Formia (LT) - Busta n , ,00 4 Istituto Tempesti-E.Chiassarini (Capranica - VT) - Busta n , ,00 5 comune di Canterano (RM) - Busta n , ,00 6 IPAB - "Beata Maria De Mattias" (Orte - VT) - Busta n , ,45 7 comune di Anzio (RM) - Busta n , ,00 8 comune di Ferentino (FR) - Busta n , ,00 9 comune di Ausonia - Busta n , ,34 10 Operapia Ospedale S.Giovanni Battista (RI) - Busta n , ,00 11 comune di Sora (FR) - Busta n , ,64 12 comune di Sonnino (LT) - Busta n. 6 54, ,00 13 comune di Alatri (FR) - Busta n , ,00 14 IPAB - "Gregorio Antonelli" (Terracina - LT) - Busta n , ,29 15 IPAB - asilo infantile Beatrice (Atina-FR) - Busta n , ,77 16 comune di Capranica (VT) - Busta n , ,20 17 comune di Grotte di Castro (VT) - Busta n , ,00 18 comune di Torrita Tiberina (RI) - Busta n , ,00 19 comune di Lubriano (VT) - Busta n , ,00 20 comune di Vallinfreda (RM) - Busta n , ,00 21 comune di Gallicano nel Lazio (RM) - Busta n , ,00 22 comune di Canino (VT) - Busta n , ,00 23 comune di San Vito Romano (RM) - Busta n , ,00 24 IPAB - centro geriatrico Giovanni XXIII (VT) - Busta n , ,60 25 comune di Faleria (VT) - Busta n , ,00 26 comune di Sant'Elia Fiumerapido (FR) - Busta n , ,80 27 comune di Ripi (FR) - Busta n , ,50 28 comune di Guidonia Montecelio - Busta n , ,00 29 comune di Borbona - Busta n , ,00 30 comune di San Lorenzo Nuovo (VT) - Busta n , ,00 31 IPAB - Carenzi S.ta Croce (Grotte di Castro-VT) - Busta n , ,00 Pagina 4 / 11

5 n. Soggetto proponente Punteggio 32 comune di Castelnuovo di Porto (RM) - Busta n , ,00 33 comune di Cori (LT) - Busta n , ,97 34 comune di Tessennano - Busta n , ,00 35 comune di Bassiano (LT) - Busta n , ,00 36 IPAB - casa di riposo G. e F. Berardi - Busta n , ,50 37 comune di Acquapendente - Busta n , ,00 38 comune di Roccasecca - Busta n , ,00 39 comune di Latera (VT) - Busta n , ,00 40 comune di Fiumicino - Busta n , ,00 41 comune di Graffignano (VT) - Busta n , ,00 42 comune di Lenola (LT) - Busta n , ,00 43 comune di Grottaferrata (RM) - Busta n , ,00 44 comune di Olevano Romano (RM) - Busta n , ,00 45 comune di Amaseno (FR) - Busta n , ,00 46 comune di Torri in Sabina - Busta n , ,37 47 UNIONE DI COMUNI "antica terra di lavoro" (FR) - Busta n , ,00 48 comune di Boville Ernica (FR) - Busta n , ,90 49 comune di Terracina (LT) - Busta n , ,56 50 comune di Accumoli (RI) - Busta n. 5 41, ,00 51 comune di Fara in Sabina (RI) - Busta n , ,20 52 comune di Montelanico (RM) - Busta n , ,00 53 comune di Bagnoregio (VT) - Busta n , ,00 54 comune di Vallemaio - Busta n , ,00 55 comune di Farnese (VT) - Busta n. 2 39, ,70 56 comune di Piansano (VT) - Busta n , ,00 57 comune di Blera (VT) - Busta n , ,00 58 IPAB - Divino Amore (Bomarzo - VT) - Busta n , ,00 59 casa riposo "G.Altobelli" (Bassano R.- VT) - Busta n , ,10 60 comune di Carbognano (VT) - Busta n , ,00 61 IPAB - "il Salvatore" (RM) - Busta n , ,04 62 comune di Civitella D'Agliano (VT) - Busta n , ,10 63 comune di Campagnano (RM) - Busta n , ,46 64 comune di Sutri - Busta n , ,40 65 comune di Serrone (FR) - Busta n , ,00 66 comune di Fontana Liri - Busta n , ,00 67 comune di Canepina - Busta n , ,00 68 comune di Villa Santo Stefano (FR) - Busta n , ,00 69 comune di Alvito (FR) - Busta n , ,00 70 comune di Camerata Nuova (RM) - Busta n , ,04 71 comune di Civita Castellana - Busta n , ,00 72 comune di Bassano in Teverina (VT) - Busta n , ,40 73 comune di Monteromano (VT) - Busta n , ,00 74 comune di Mompeo (RI) - Busta n , ,00 75 comune di Santopadre (FR) - Busta n , ,75 Pagina 5 / 11

6 n. Soggetto proponente Punteggio 76 comune di Fabbrica di Roma (VT) - Busta n , ,00 77 comune di Strangolagalli (FR) - Busta n , ,00 78 comune di Sacrofano (RM) - Busta n , ,00 79 comune di Soriano nel Cimino (VT) - Busta n , ,00 80 comune di Gradoli (VT) - Busta n , ,00 81 IPAB - ricovero vecchi "Ferrari" (Ceprano - FR) - Busta n , ,46 82 comune di Rocca di Papa - Busta n , ,31 83 comune di Monte San Biagio (LT) - Busta n , ,00 84 comune di Caprarola (VT) - Busta n , ,00 85 comune di Fontana Liri - Busta n , ,00 86 comune di Velletri - Busta n , ,00 87 comune di Bomarzo (VT) - Busta n , ,00 88 comune di Piedimonte San Germano (FR) - Busta n. 8 30, ,30 89 comune di Rieti - Busta n , ,00 90 comune di Fontechiari (FR) - Busta n , ,55 91 comune di Cineto Romano - Busta n , ,48 92 comune di Anticoli Corrado - Busta n , ,76 93 comune di Borgorose (RI) - Busta n , ,15 94 comune di Marta (VT) - Busta n. 1 29, ,00 95 comune di Pescorocchiano (RI) - Busta n , ,00 96 comune di Tuscania (VT) - Busta n , ,95 97 comune di Ciampino (RM) - Busta n. 102/1 27, ,56 98 comune di Tivoli (RM) - Busta n , ,00 99 comune di Giuliano di Roma (FR) - Busta n , , comune di Capodimonte (VT) - Busta n , , comune di Forano - Busta n , , comune di Celleno (VT) - Busta n , , comune di Cisterna di Latina (LT) - Busta n , , comune di Selci (RI) - Busta n , , comune di Ciampino (RM) - Busta n. 102/2 25, , comune di Casalattico (FR) - Busta n , , IPAB - Istituto E.Baratta - Busta n , , comune di Sabaudia (LT) - Busta n , , comune di Montebuono (RI) - Busta n , , comune di Castro dei Volsci (FR) - Busta n , , comune di Rocca Santo Stefano (RM) - Busta n. 16 NON AMMESSO 112 comune di Pescosolido (FR) - Busta n. 23 NON AMMESSO 113 comune di Pescosolido (FR) - Busta n. 24 NON AMMESSO 114 comune di Nepi (VT) - Busta n. 35 NON AMMESSO 115 comune di Cervara di Roma (RM) - Busta n. 40 NON AMMESSO 116 comune di Ladispoli (RM) - Busta n. 43 NON AMMESSO 117 comune di Configni (RI) - Busta n. 45 NON AMMESSO 118 comune di Gallinaro (FR) - Busta n. 59 NON AMMESSO 119 comune di Civitavecchia (RM) - Busta n. 64 NON AMMESSO Pagina 6 / 11

7 n. Soggetto proponente Esito istruttoria 120 comune di Pastena (FR) - Busta n. 66 NON AMMESSO 121 ente asilo infantile di Toscanella (Tuscania - VT) - Busta n. 67 NON AMMESSO 122 comune di Pontecorvo (FR) - Busta n. 69 NON AMMESSO 123 comune di Pomezia (RM) - Busta n. 77 NON AMMESSO 124 comune di Pomezia (RM) - Busta n. 81 NON AMMESSO 125 comune di Pomezia (RM) - Busta n. 82 NON AMMESSO 126 comune di Sant'Ambrogio sul Garigliano (FR) - Busta n. 90 NON AMMESSO 127 comune di Arpino (FR) - Busta n. 106 NON AMMESSO 128 comune di Minturno (LT) - Busta n. 107 NON AMMESSO 129 comune di Terelle (FR) - Busta n. 108 NON AMMESSO 130 comune di Nazzano (RM) - Busta n. 109 NON AMMESSO 131 comune di Lenola (LT) - Busta n. 110 NON AMMESSO 132 comune di Arce (FR) - Busta n. 115 NON AMMESSO 133 comune di Poggio Mirteto (RI) - Busta n. 116 NON AMMESSO 134 comune di Cervaro (FR) - Busta n. 117 NON AMMESSO 135 comune di Monte S. Giovanni Campano (FR) - Busta n. 126 NON AMMESSO 136 comune di Riano (RM) - Busta n. 128 NON AMMESSO 137 comune di Poggio Catino (RI) - Busta n. 130 NON AMMESSO 138 comune di S.Donato Val di Comino (FR) - Busta n. 132 NON AMMESSO 139 comune di Tarquinia (VT) - Busta n. 138 NON AMMESSO 140 comune di Norma (LT) - Busta n. 147 NON AMMESSO 141 comune di Colle S.Magno (FR) - Busta n. 149 NON AMMESSO 142 comune di Acquafondata (FR) - Busta n. 150 NON AMMESSO 143 comune di Fondi (LT) - Busta n. 154 NON AMMESSO 144 comune di Itri (LT) - Busta n. 156 NON AMMESSO 145 comune di Castel Madama (RM) - Busta n. 160 NON AMMESSO 146 comune di Monte Romano (VT) - Busta n. 164 NON AMMESSO 147 comune di Ceprano (FR) - Busta n. 166 NON AMMESSO 148 comune di Ronciglione (VT) - Busta n. 169 NON AMMESSO 149 comune di Coreno Ausonio (FR) - Busta n. 172 NON AMMESSO 150 comune di Fiumicino (RM) - Busta n. 176 NON AMMESSO 151 comune di Monterotondo (RM) - Busta n. 177 NON AMMESSO 152 comune di Latina (LT) - Busta n. 179 NON AMMESSO 153 comune di Latina (LT) - Busta n. 180 NON AMMESSO 154 comune di Veroli (FR) - Busta n. 185 NON AMMESSO 155 comune di Arsoli (RI) - Busta n. 192 NON AMMESSO 156 comune di Fiamignano (RI) - Busta n. 193 NON AMMESSO 157 comune di Sant'Angelo Romano (RM) - Busta n. 194 NON AMMESSO 158 comune di Antrodoco (RI) - Busta n. 198 NON AMMESSO 159 comune di Cassino (FR) - Busta n. 7 NON RICEVIBILE 160 comune di Arlena di Castro (VT) - Busta n. 11 NON RICEVIBILE 161 comune di Arlena di Castro (VT) - Busta n. 12 NON RICEVIBILE Pagina 7 / 11

8 n. Soggetto proponente Esito istruttoria 162 comune di Tolfa (VT) - Busta n. 29 NON RICEVIBILE 163 comune di Pontinia (LT) - Busta n. 32 NON RICEVIBILE 164 comune di Zagarolo (RM) - Busta n. 41 NON RICEVIBILE 165 comune di Castelliri (FR) - Busta n. 42 NON RICEVIBILE 166 comune di Piglio (FR) - Busta n. 62 NON RICEVIBILE 167 comune di Ischia di Castro (VT) - Busta n. 63 NON RICEVIBILE 168 comune di Paliano (FR) - Busta n. 83 NON RICEVIBILE 169 comune di Stimigliano (RI) - Busta n. 93 NON RICEVIBILE 170 comune di Cantalice (RI) - Busta n. 122 NON RICEVIBILE 171 comune di Gallinaro (FR) - Busta n. 131 NON RICEVIBILE 172 comune di Viticuso (FR) - Busta n. 139 NON RICEVIBILE 173 comune di Rignano Flaminio (RM) - Busta n. 143 NON RICEVIBILE 174 comune di Viticuso (FR) - Busta n. 144 NON RICEVIBILE 175 comune di Atina (FR) - Busta n. 171 NON RICEVIBILE 176 comune di Esperia (FR) - Busta n. 181 NON RICEVIBILE 177 comune di Belmonte in Sabina (RI) - Busta n. 184 NON RICEVIBILE 178 comune di Ciciliano (RM) - Busta n. 187 NON RICEVIBILE 179 comune Isola del Liri (FR) - Busta n. 195 NON RICEVIBILE 180 comune di Cave (RM) - Busta n. 196 NON RICEVIBILE 181 comune di Montefiascone (VT) - Busta n. 197 NON RICEVIBILE 182 comune di Greccio (RI) - Busta n. 199 NON RICEVIBILE 183 comune di Ponzano Romano (RM) - Busta n. 200 NON RICEVIBILE 184 comune di Marino (RM) - Busta n. 201 NON RICEVIBILE 185 comune di Casalvieri (FR) - Busta n. 202 NON RICEVIBILE 186 comune di Sant'Oreste (RM) - Busta n. 203 NON RICEVIBILE 187 comune di Contigliano (RI) - Busta n. 204 NON RICEVIBILE 188 comune di Jenne (RM) - Busta n. 205 NON RICEVIBILE 189 IPAB SS. Annunziata (Gaeta-LT) - Busta n. 47 R I T I R A T A CONSTATATA RITENUTO la regolarità delle procedure seguite rispetto a quanto indicato nel bando pubblico; necessario procedere alla rimodulazione della graduatoria sopraindicata per la successiva attribuzione dei finanziamenti alle proposte progettuali destinate ai territori dei Comuni del Lazio, come indicato all art.3 del bando pubblico approvato con D.G.R. 528/2011; DETERMINA Per i motivi descritti in premessa, che si richiamano integralmente: 1. di approvare il verbale della Commissione giudicatrice, e la relativa graduatoria formulata a seguito del riesame delle buste n.113 Comune di Amaseno, n.127 Comune di Camerata Nuova, n.16 Comune di Rocca Santo Stefano, n.92 Comune di Anticoli Corrado, n.64 Comune di Civitavecchia, relative a proposte progettuali destinate ai territori dei Comuni del Lazio di cui al bando pubblico approvato con D.G.R. 528/2011, trasmessi al Responsabile del Procedimento con nota prot. DA/35/00/ del 13/06/2013; Pagina 8 / 11

9 2. di procedere all approvazione della seguente graduatoria definitiva rimodulata con l inserimento al n.92 del Comune di Anticoli Corrado ed al n. 70 del Comune di Camerata Nuova, ferme restando tutte le altre valutazioni, per l attribuzione dei finanziamenti delle proposte progettuali destinate ai soli territori del Comune del Lazio esclusa Roma Capitale, come indicato all art.3 del bando pubblico approvato con D.G.R. 528/2011: n. Soggetto proponente Punteggio 1 comune di Castrocielo (FR) - Busta n. 3 69, ,00 2 comune di Salisano - Busta n , ,90 3 comune di Formia (LT) - Busta n , ,00 4 Istituto Tempesti-E.Chiassarini (Capranica - VT) - Busta n , ,00 5 comune di Canterano (RM) - Busta n , ,00 6 IPAB - "Beata Maria De Mattias" (Orte - VT) - Busta n , ,45 7 comune di Anzio (RM) - Busta n , ,00 8 comune di Ferentino (FR) - Busta n , ,00 9 comune di Ausonia - Busta n , ,34 10 Operapia Ospedale S.Giovanni Battista (RI) - Busta n , ,00 11 comune di Sora (FR) - Busta n , ,64 12 comune di Sonnino (LT) - Busta n. 6 54, ,00 13 comune di Alatri (FR) - Busta n , ,00 14 IPAB - "Gregorio Antonelli" (Terracina - LT) - Busta n , ,29 15 IPAB - asilo infantile Beatrice (Atina-FR) - Busta n , ,77 16 comune di Capranica (VT) - Busta n , ,20 17 comune di Grotte di Castro (VT) - Busta n , ,00 18 comune di Torrita Tiberina (RI) - Busta n , ,00 19 comune di Lubriano (VT) - Busta n , ,00 20 comune di Vallinfreda (RM) - Busta n , ,00 21 comune di Gallicano nel Lazio (RM) - Busta n , ,00 22 comune di Canino (VT) - Busta n , ,00 23 comune di San Vito Romano (RM) - Busta n , ,00 24 IPAB - centro geriatrico Giovanni XXIII (VT) - Busta n , ,60 25 comune di Faleria (VT) - Busta n , ,00 26 comune di Sant'Elia Fiumerapido (FR) - Busta n , ,80 27 comune di Ripi (FR) - Busta n , ,50 28 comune di Guidonia Montecelio - Busta n , ,00 29 comune di Borbona - Busta n , ,00 30 comune di San Lorenzo Nuovo (VT) - Busta n , ,00 31 IPAB - Carenzi S.ta Croce (Grotte di Castro-VT) - Busta n , ,00 32 comune di Castelnuovo di Porto (RM) - Busta n , ,00 33 comune di Cori (LT) - Busta n , ,97 34 comune di Tessennano - Busta n , ,00 35 comune di Bassiano (LT) - Busta n , ,00 36 IPAB - casa di riposo G. e F. Berardi - Busta n , ,50 37 comune di Acquapendente - Busta n , ,00 38 comune di Roccasecca - Busta n , ,00 39 comune di Latera (VT) - Busta n , ,00 40 comune di Fiumicino - Busta n , ,00 Pagina 9 / 11

10 n. Soggetto proponente Punteggio 41 comune di Graffignano (VT) - Busta n , ,00 42 comune di Lenola (LT) - Busta n , ,00 43 comune di Grottaferrata (RM) - Busta n , ,00 44 comune di Olevano Romano (RM) - Busta n , ,00 45 comune di Amaseno (FR) - Busta n , ,00 46 comune di Torri in Sabina - Busta n , ,37 47 UNIONE DI COMUNI "antica terra di lavoro" (FR) - Busta n , ,00 48 comune di Boville Ernica (FR) - Busta n , ,90 49 comune di Terracina (LT) - Busta n , ,56 50 comune di Accumoli (RI) - Busta n. 5 41, ,00 51 comune di Fara in Sabina (RI) - Busta n , ,20 52 comune di Montelanico (RM) - Busta n , ,00 53 comune di Bagnoregio (VT) - Busta n , ,00 54 comune di Vallemaio - Busta n , ,00 55 comune di Farnese (VT) - Busta n. 2 39, ,70 56 comune di Piansano (VT) - Busta n , ,00 57 comune di Blera (VT) - Busta n , ,00 58 IPAB - Divino Amore (Bomarzo - VT) - Busta n , ,00 59 casa riposo "G.Altobelli" (Bassano R.- VT) - Busta n , ,10 60 comune di Carbognano (VT) - Busta n , ,00 61 IPAB - "il Salvatore" (RM) - Busta n , ,04 62 comune di Civitella D'Agliano (VT) - Busta n , ,10 63 comune di Campagnano (RM) - Busta n , ,46 64 comune di Sutri - Busta n , ,40 65 comune di Serrone (FR) - Busta n , ,00 66 comune di Fontana Liri - Busta n , ,00 67 comune di Canepina - Busta n , ,00 68 comune di Villa Santo Stefano (FR) - Busta n , ,00 69 comune di Alvito (FR) - Busta n , ,00 70 comune di Camerata Nuova (RM) - Busta n , ,04 71 comune di Civita Castellana - Busta n , ,00 72 comune di Bassano in Teverina (VT) - Busta n , ,40 73 comune di Monteromano (VT) - Busta n , ,00 74 comune di Mompeo (RI) - Busta n , ,00 75 comune di Santopadre (FR) - Busta n , ,75 76 comune di Fabbrica di Roma (VT) - Busta n , ,00 77 comune di Strangolagalli (FR) - Busta n , ,00 78 comune di Sacrofano (RM) - Busta n , ,00 79 comune di Soriano nel Cimino (VT) - Busta n , ,00 80 comune di Gradoli (VT) - Busta n , ,00 81 IPAB - ricovero vecchi "Ferrari" (Ceprano - FR) - Busta n , ,46 82 comune di Rocca di Papa - Busta n , ,31 83 comune di Monte San Biagio (LT) - Busta n , ,00 84 comune di Caprarola (VT) - Busta n , ,00 Pagina 10 / 11

11 n. Soggetto proponente Punteggio 85 comune di Fontana Liri - Busta n , ,00 86 comune di Velletri - Busta n , ,00 87 comune di Bomarzo (VT) - Busta n , ,00 88 comune di Piedimonte San Germano (FR) - Busta n. 8 30, ,30 89 comune di Rieti - Busta n , ,00 90 comune di Fontechiari (FR) - Busta n , ,55 91 comune di Cineto Romano - Busta n , ,48 92 comune di Anticoli Corrado - Busta n , ,76 93 comune di Borgorose (RI) - Busta n , ,15 94 comune di Marta (VT) - Busta n. 1 29, ,00 95 comune di Pescorocchiano (RI) - Busta n , ,00 96 comune di Tuscania (VT) - Busta n , ,95 97 comune di Ciampino (RM) - Busta n. 102/1 27, ,56 98 comune di Tivoli (RM) - Busta n , ,00 99 comune di Giuliano di Roma (FR) - Busta n , , comune di Capodimonte (VT) - Busta n , , comune di Forano - Busta n , , comune di Celleno (VT) - Busta n , , comune di Cisterna di Latina (LT) - Busta n , , comune di Selci (RI) - Busta n , , comune di Ciampino (RM) - Busta n. 102/2 25, , comune di Casalattico (FR) - Busta n , , IPAB - Istituto E.Baratta - Busta n , , comune di Sabaudia (LT) - Busta n , , comune di Montebuono (RI) - Busta n , , comune di Castro dei Volsci (FR) - Busta n , ,50 3. di mantenere la suddetta graduatoria aperta per n.3 (tre) annualità successive a quella in corso ( ), eventualmente prorogabili con successivi atti del Direttore della Direzione Regionale competente in materia di politiche sociali; 4. di rinviare ad un successivo atto l attribuzione delle risorse economiche, per l attuazione degli interventi previsti nella D.G.R. n.528/2011 secondo la graduatoria approvata con la presente determinazione, partendo dalla prima classificata. La presente Determinazione sarà pubblicata sul BURL e sul profilo web IL DIRETTORE VICARIO Orlando Vannozzi Pagina 11 / 11

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE N. B09041

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE. Estensore QUATTRIN LUIGI REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE N. B07363

Dettagli

OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008.

OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008. OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008. IL DIRETTORE VISTO la L.R. n. 6/2002 Disciplina del sistema

Dettagli

Localizzazione Immobile

Localizzazione Immobile BL - STRUTTURE SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI - COMUNI DEL LAZIO (ESCLUSA ROMA CAPITALE) - Elenco provvisorio dei Dossier ammissibili senza finanziaria Numero SVLAZ-ES-2013-1323 28/09/2013 COMUNE DI CANTALUPO

Dettagli

ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008

ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008 ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008 RISULTATI TOTALI PER PROVINCIA Provincia Abitanti Istat al 01.01.2008 (%) Raccolta differenziata TOT. LATINA

Dettagli

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA AZIENDA ASL DISTRETTI INDIRIZZO TELEFONO FAX EMAIL

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA AZIENDA ASL DISTRETTI INDIRIZZO TELEFONO FAX EMAIL ROMA A Municipi I, II, III, IV del Comune di Roma Via Dario Niccodemi 95 00137 ROMA 06/87141367 06/87141367 uoc.veterinarioallevamenti@aslromaa.it Via Ulisse Aldovrandi 12-00197 ROMA 06/3215188 06/8720077

Dettagli

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA ROMA A Municipi I, II, III, IV del Comune di Roma Via Dario NICCODEMI 95-00137 ROMA Via Ulisse ALDROVANDI 12-00197 ROMA 06/87141367 06/87141367 uoc.veterinarioallevamenti@aslromaa.it 06/3215188 06/8720077

Dettagli

Sistema metrebus. Zone del Sistema Metrebus. Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F

Sistema metrebus. Zone del Sistema Metrebus. Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F Zone del Sistema Metrebus Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F 60 A B C D E F *(Roma, in rosso nella mappa equivale a due zone tariffarie) ACCUMOLI ACQUAFONDATA ACQUAPENDENTE ACUTO AFFILE AGOSTA ALATRI

Dettagli

ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO

ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO FROSINONE Denominazione:Unione Antica Terra di Lavoro Indirizzo: c/o Comune di San Giovanni Incarico Piazza Umberto I snc - 03028 (FR) Telefono: 0776/549801 Fax:

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore PENNACCHINI ANDREA. Responsabile del procedimento FIORELLA TIBERI

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore PENNACCHINI ANDREA. Responsabile del procedimento FIORELLA TIBERI REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA Area: DETERMINAZIONE N. B00215 del 28/01/2013 Proposta n. 1122 del 25/01/2013

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO. Pagina 1

TITOLO DEL PROGETTO. Pagina 1 Acquafondata FR Celebrazione del 70 anniversario della battaglia di Montecassino e omaggio ai caduti militari civili italiani e polacchi Acquapendente VT Ricordi di guerra - La Seconda Guerra Mondiale

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore PAOLILLO ANDREA

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore PAOLILLO ANDREA REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: DETERMINAZIONE N. B04146 del 23/09/2013 Proposta n. 14495

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA Ufficio di Statistica Oggetto: Regione Lazio Analisi della rete assistenza ambulatoriale nelle aree interne.

Dettagli

LE MULTE NEI COMUNI DEL LAZIO Comune per Comune le sanzioni per infrazioni stradali accertate

LE MULTE NEI COMUNI DEL LAZIO Comune per Comune le sanzioni per infrazioni stradali accertate PROVINCIA: FROSINONE Acuto 3.000 1,6 Alatri 118.282 4,0 Alvito 410 0,1 Amaseno 33.443 7,6 Anagni 18.150 0,8 Aquino 1.336 0,2 Arce 465 0,1 Arpino 52.057 6,9 Atina 503.565 110,5 Ausonia 379.576 143,9 Belmonte

Dettagli

ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE PROVINCIA DI ROMA

ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE PROVINCIA DI ROMA ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE Pubblica Illuminazione PROVINCIA DI ROMA Gerano 176.000,00 Marano Equo 190.000,00 Rocca di Cave 190.000,00 Saracinesco 31.000,00 Castel San Pietro Romano 198.000,00

Dettagli

Analisi del Trasporto Pubblico Locale a livello regionale Dati del triennio Regioni del Centro Italia

Analisi del Trasporto Pubblico Locale a livello regionale Dati del triennio Regioni del Centro Italia 1553 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 80 1554 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 81 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 2.2 Enti committenti comunali Si riportano

Dettagli

4.7 - Acque distribuite

4.7 - Acque distribuite 4.7 - Acque distribuite Il crescente consumo di acqua, unito al progressivo inquinamento delle risorse idriche e ai fenomeni di cambiamento climatico naturale ed indotto, stanno alterando in maniera irreversibile

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore PUGLIESE FRANCESCO. Responsabile del procedimento CESARE PIERDOMINICI

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore PUGLIESE FRANCESCO. Responsabile del procedimento CESARE PIERDOMINICI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: DETERMINAZIONE N. G04642 del 11/04/2014 Proposta n. 5530 del 03/04/2014 Oggetto: DGR n.403/2013. Determinazione

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. STRUTTURE AMMINISTRATIVE GIUNTA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area:

DELIBERAZIONE N. DEL. STRUTTURE AMMINISTRATIVE GIUNTA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 359 29/10/2013 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 16024 DEL 16/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE STRUTTURE AMMINISTRATIVE GIUNTA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI,

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 528 11/11/2011 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 19825 DEL 06/10/2011 STRUTTURA PROPONENTE Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale:

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore BELLISARI ANTONIETTA

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore BELLISARI ANTONIETTA REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: DETERMINAZIONE N. B03665 del 14/08/2013 Proposta n. 12841

Dettagli

18/03/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 22

18/03/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 22 A - - Elenco Dossier ammessi e finanziati FASE 2 - Perfezionamento Candidatura Numero protocollo Data protocollo Denominazione Proponente Categoria Finale I I I Finale I Nota Dotazione Riparto disponibilità

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 476 17/07/2014 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 11729 DEL 04/07/2014 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: PROGRAM. ECONOMICA, BILANCIO, DEMANIO E PATRIMONIO Area: PROGRAMMAZIONE

Dettagli

L IRPEF: il Lazio si confronta. Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012

L IRPEF: il Lazio si confronta. Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012 L IRPEF: il Lazio si confronta Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012 A cura di: Regione Lazio Direzione Programmazione Economica, Bilancio, Demanio

Dettagli

OSSERVATORIO DEI VALORI IMMOBILIARI DELLA PROVINCIA DI VITERBO SECONDO SEMESTRE 2014

OSSERVATORIO DEI VALORI IMMOBILIARI DELLA PROVINCIA DI VITERBO SECONDO SEMESTRE 2014 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA VITERBO OSSERVATORIO DEI VALORI IMMOBILIARI DELLA PROVINCIA DI VITERBO SECONDO SEMESTRE 2014 I prezzi riportati vanno considerati a soli fini statistico-economici

Dettagli

Allegato 2 Graduatoria Associazioni di volontariato. Mancate. Punti Mezzi, Attrezzature ed unità cinofile. Attivazioni. Punti Specializz azioni

Allegato 2 Graduatoria Associazioni di volontariato. Mancate. Punti Mezzi, Attrezzature ed unità cinofile. Attivazioni. Punti Specializz azioni Allegato 2 Graduatoria Associazioni di volontariato Elen co terr. Denominazione Comune Attivazioni Disponibilità Punti Attivazioni Punti Disponibilità Punti Mancate attivazioni Mancate attivazioni Area

Dettagli

Anticipazioni province

Anticipazioni province Anticipazioni province Amm.ne Provinciale Importo Richiesto Importo Ammesso RIETI 5.727.595 3.579.803 VITERBO 800.000 682.902 TOTALE 6.527.595 4.262.704 Comuni Roma Ente Importo richiesto Importo ammesso

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Lazio

Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Repubblica Italiana Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Disponibile in formato elettronico sul sito: www.regione.lazio.it Legge Regionale n.12 del 13 agosto 2011 Data 22/10/2013 Numero 87 Supplemento

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore RUSSO FIORILLO DANIELA. Responsabile del procedimento METTA VITTORINO

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore RUSSO FIORILLO DANIELA. Responsabile del procedimento METTA VITTORINO REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE CULTURA, ARTE E SPORT ATTIVITA' E STRUTTURE CULTURALI DETERMINAZIONE N. B0729 del 07/02/2011 Proposta

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA COMUNICAZIONE E COORDINAMENTO DELLE ATTIV. SOCIALI DETERMINAZIONE N. B04265

Dettagli

Orario in vigore dal 09 Nov 2015 al 22 Dec 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 4. SA 18:20 4.. 19:30 13..

Orario in vigore dal 09 Nov 2015 al 22 Dec 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 4. SA 18:20 4.. 19:30 13.. Orario in vigore dal 09 Nov 2015 al 22 Dec 2015 pag. 1/95 Riello /p.zza G.Bruno, Viterbo Partenze Da Viterbo DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Abbadia San Salvatore p.zza della Repubblica 10:00. 16:30.

Dettagli

Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 3. SA 18:20 3.. 19:30 10..

Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 3. SA 18:20 3.. 19:30 10.. Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 Riello /p.zza G.Bruno, Viterbo Partenze Da Viterbo DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Abbadia San Salvatore p.zza della Repubblica 10:00. 16:30.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo BIANCHI PIERO 16, VIA FOSSO DI GREGNA, ROMA, ITALIA Telefono 330.572823, uff. 06.5168.5642 Fax

Dettagli

REGIONE LAZIO. 11/10/2013 - prot. 264 GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE

REGIONE LAZIO. 11/10/2013 - prot. 264 GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 324 14/10/2013 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 15588 DEL 10/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE STRUTTURE AMMINISTRATIVE GIUNTA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE,

Dettagli

Programma Lazio 30Mega Interventi per la diffusione della Banda Ultra Larga nella regione Lazio

Programma Lazio 30Mega Interventi per la diffusione della Banda Ultra Larga nella regione Lazio 24/06/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 50 - Supplemento n. 1 Pag. 124 di 353 ALLEGATO Programma Lazio 30Mega Interventi per la diffusione della Banda Ultra Larga nella regione Lazio

Dettagli

ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI agg. luglio 2008

ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI agg. luglio 2008 Confronto ricavi attesi e ricavi reali 2003-2008 Nuova tariffa media 2009-2032 ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI file: All D canoni e mutui.xls Il presente tabulato contiene

Dettagli

Graduatoria ESITO VALUTAZIONE. Comunicazione efficace mercati/target fino a 30 punti TOTALE PUNTEGGIO. La Sabina: avventure da vivere 73 24 25 20 4 sì

Graduatoria ESITO VALUTAZIONE. Comunicazione efficace mercati/target fino a 30 punti TOTALE PUNTEGGIO. La Sabina: avventure da vivere 73 24 25 20 4 sì Allegato 1 POSIZIONE IN Graduatoria Avviso Pubblico pubblicato sul Bolletti Telematico della Regione Lazio n. 90 del 11/11/2014 concernente progetti di turistica da parte dei Comuni del Lazio in attuazione

Dettagli

INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE DETERMINAZIONE. Estensore VITELLONI PIERPAOLO. Responsabile del procedimento BERARDI LUCA

INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE DETERMINAZIONE. Estensore VITELLONI PIERPAOLO. Responsabile del procedimento BERARDI LUCA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE SISTEMI NATURALI DETERMINAZIONE N. G09628 del 03/08/2015 Proposta n. 11798 del 27/07/2015 Oggetto: Regolamento (CE)

Dettagli

VAL. IMPATTO AMBIENT. E VAL. AMBIENT. STRATEGICA DETERMINAZIONE

VAL. IMPATTO AMBIENT. E VAL. AMBIENT. STRATEGICA DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO AMBIENTE VAL. IMPATTO AMBIENT. E VAL. AMBIENT. STRATEGICA DETERMINAZIONE N. A13147 del 21/12/2012 Proposta

Dettagli

27/12/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 106. Regione Lazio

27/12/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 106. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 16 dicembre 2013, n. G04933 POR FESR Lazio 2007-2013 - Piani Locali di Sviluppo Urbano - Interventi

Dettagli

mancinelli Dove vuoi tu, arriviamo noi. trasporti & logistica

mancinelli Dove vuoi tu, arriviamo noi. trasporti & logistica Mancinelli Trasporti & Logistica Via Cerreto, 50-66010 Miglianico (CH) Tel. 0871 951240 r.a. - Fax 0871 950486 info@mancinellitrasporti.it www.mancinellitrasporti.it mancinelli trasporti & logistica Dove

Dettagli

DOMANDA NETTA DI AUTOVETTURE NELLE REGIONI. (Anno 2004)

DOMANDA NETTA DI AUTOVETTURE NELLE REGIONI. (Anno 2004) 11.2 - Parco veicolare E interessante avere una visione dei veicoli in movimento sul territorio conoscendone la tipologia per poter affrontare in modo coerente la problematica legata agli impatti ambientali

Dettagli

Bacino Competenza Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano

Bacino Competenza Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano Centri per l impiego di Roma e provincia Albano Laziale - Centro per l'impiego di Albano Laziale Bacino Competenza Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano di Roma, Nemi Via San Francesco, 28-00041,

Dettagli

ORGANIZZAZIONE BIBLIOTECARIA REGIONALE (O.B.R.) Provincia di Frosinone:

ORGANIZZAZIONE BIBLIOTECARIA REGIONALE (O.B.R.) Provincia di Frosinone: Si elencano qui di seguito le Biblioteche che sono state riconosciute nel 2013 dalla Regione nell O.B.R. (Organizzazione Bibliotecaria Regionale) tramite Decreto del Presidente della Giunta Regionale (T

Dettagli

3.6.2.5 Raccolta differenziata dei RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi).

3.6.2.5 Raccolta differenziata dei RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi). 3.6.2.5 Raccolta differenziata dei RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi). L andamento della raccolta differenziata dei RUP nella provincia di Viterbo dal 1997 al 2000 è rappresentato in Figura 16. Figura 16

Dettagli

Regione Lazio. DIREZIONE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA Atti dirigenziali di Gestione 11/12/2012 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N.

Regione Lazio. DIREZIONE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA Atti dirigenziali di Gestione 11/12/2012 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. Regione Lazio DIREZIONE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 12 novembre 2012, n. B08766 Attuazione D.G.R. 233/2012. Individuazione delle modalità di riparto del finanziamento

Dettagli

ELENCO dei BENI DISPONIBILI redatto ai sensi dell'art. 1, commi 31, 32, 33, 34 e 35 della L.R. n. 22/2009 e dell'art. 58, Legge n.

ELENCO dei BENI DISPONIBILI redatto ai sensi dell'art. 1, commi 31, 32, 33, 34 e 35 della L.R. n. 22/2009 e dell'art. 58, Legge n. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 APRILIA 25 10 ABITAZIONE E FABBRICATI AGRICOLI APRILIA 25 13 TERRENO APRILIA 25

Dettagli

14AF.2015/D.00639 30/6/2015

14AF.2015/D.00639 30/6/2015 DIPARTIMENTO POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI UFFICIO PRODUZIONI VEGETALI E SILVICOLTURA PRODUTTIVA 14AF 14AF.2015/D.00639 30/6/2015 P.S.R. BASILICATA 2007/2013 - Bando Misura 227 "Sostegno agli investimenti

Dettagli

INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE DETERMINAZIONE. Estensore COLOMBI ANTONIO. Responsabile del procedimento ANTONIO COLOMBI

INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE DETERMINAZIONE. Estensore COLOMBI ANTONIO. Responsabile del procedimento ANTONIO COLOMBI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Area: DETERMINAZIONE N. G00203 del 13/01/2014 Proposta n. 21450 del 17/12/2013 Oggetto: OCDPC n. 52 del 20 febbraio 2013,

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE

BOLLETTINO UFFICIALE Bollettino Ufficiale Parte Prima - Parte Seconda n. 12 del 28 marzo 2012 Poste Italiane S.p.A. - Spediz. in abb. postale 70% - DCR Roma REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO Roma,

Dettagli

Acquafondata Piazza Municipio Acquafondata. Acquafondata Piazza Caduti, Acquafondata. Acuto Via Cincinnato, Acuto

Acquafondata Piazza Municipio Acquafondata. Acquafondata Piazza Caduti, Acquafondata. Acuto Via Cincinnato, Acuto Comune Acquafondata Piazza Caduti, 1-03040 Acquafondata Acuto Viale Roma, 15-03010 Acuto Alatri Piazza Santa Maria Maggiore, 2-03011 Alatri Alvito Piazza Marconi, 3-03041 Alvito Amaseno Via Umberto I -

Dettagli

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio.

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

19/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 6. Regione Lazio

19/01/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 6. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE RISORSE IDRICHE E DIFESA DEL SUOLO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 22 dicembre 2016, n. G15614 Attuazione D.G.R. n. 511/2016 e D.G.R. 229/2016 - Attuazione del Programma

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HA-XXO25 30/01/16 TABELLA DI VICINIORITA' PAG. 1 PROVINCIA DI: VITERBO

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HA-XXO25 30/01/16 TABELLA DI VICINIORITA' PAG. 1 PROVINCIA DI: VITERBO TABELLA DI VICINIORITA' PAG. 1 IDENTIFICATIVO ZONALE A040 004 DESCRIZIONE ACQUAPENDENTE 1 PROCENO H071 004 01020 2 SAN LORENZO NUOVO H969 004 01020 3 ONANO G065 004 01010 4 GROTTE DI CASTRO E210 004 01025

Dettagli

ALLEGATO A SEZIONE 1-formato richiesta CdL Nome Cognome Numero di iscrizione Ordine Cdl Spett.le CPI Oggetto: Richiesta requisiti per assunzioni agevolate Con la presente Vi chiediamo di poter conoscere

Dettagli

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99 ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 -TRIB RM 218931/99 OGGETTO: tariffa unica del Servizio Idrico Integrato per i servizi comunali trasferiti

Dettagli

VAL. IMPATTO AMBIENT. E VAL. AMBIENT. STRATEGICA DETERMINAZIONE

VAL. IMPATTO AMBIENT. E VAL. AMBIENT. STRATEGICA DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO Infrastrutture, ambiente e politiche abitative VAL. IMPATTO AMBIENT. E VAL. AMBIENT. STRATEGICA DETERMINAZIONE

Dettagli

Avviso Pubblico Settant anni dopo. La memoria della seconda guerra mondiale sul territorio della Regione Lazio. Elenco delle domande non ammissibili

Avviso Pubblico Settant anni dopo. La memoria della seconda guerra mondiale sul territorio della Regione Lazio. Elenco delle domande non ammissibili ALLEGATO A Avviso Pubblico Settant anni dopo. La mondiale sul territorio della Regione Lazio Elenco delle domande non ammissibili SOGGETTO RICHIEDENTE Comune di Arcinazzo Romano (RM) Comunità montana dell

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE

BOLLETTINO UFFICIALE Poste Italiane S.p.A. - Spediz. in abb. postale 70% - DCR Roma Roma, 7 giugno 2011 REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO PARTE III APPALTI Regione Lazio - Dipartimento Programmazione

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE

Dettagli

Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma

Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma CTP I I.C. Daniele Manin Via dell Esquilino, 31 00185 Roma Tel. 06 4814647 Fax. 06 48916049, 06 48906059 E-mail smsmanin@tin.it

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore SICCARDI EMANUELA. Responsabile del procedimento SICCARDI EMANUELA

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore SICCARDI EMANUELA. Responsabile del procedimento SICCARDI EMANUELA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT IMPRESA SOCIALE E SERVIZIO CIVILE DETERMINAZIONE N. G03354 del 02/12/2013 Proposta n. 19167 del 28/11/2013 Oggetto:

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio Artigianato

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio Artigianato REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio Artigianato DECRETO (ASSUNTO IL 30/04/2015 PROT. N. 654) " Registro

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore DE ANGELIS LORENZO. Responsabile del procedimento LUIGI CONTE. Responsabile dell' Area R. FIORELLI

DETERMINAZIONE. Estensore DE ANGELIS LORENZO. Responsabile del procedimento LUIGI CONTE. Responsabile dell' Area R. FIORELLI REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO TRASPORTI PORTI E TRASPORTO MARITTIMO DETERMINAZIONE N. A10161 del 09/10/2012 Proposta n. 19582 del 24/09/2012

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore LOI SPERANZA. Responsabile del procedimento RENATA SANGIORGI

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE DETERMINAZIONE. Estensore LOI SPERANZA. Responsabile del procedimento RENATA SANGIORGI REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: Area: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA SOSTEGNO ALLA DISABILITÀ DETERMINAZIONE N. B04282 del 12/07/2012 Proposta

Dettagli

4 Distretto Sanitario Sede - Via Lampedusa, 23 Orario apertura al pubblico: da martedì a venerdì 8.00-12.30 (stanza 17, 18)

4 Distretto Sanitario Sede - Via Lampedusa, 23 Orario apertura al pubblico: da martedì a venerdì 8.00-12.30 (stanza 17, 18) ASL RMA 1 Distretto Sanitario Sede - Via Luzzatti, 8 tel. 06 7730 7565 / 7563 Orario apertura al pubblico: da martedì a venerdì 7.30-13.00 2 Distretto Sanitario Sede 1 - Via Tripoli, 39 Orario apertura

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E SOCIALE

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E SOCIALE OGGETTO: APQ 2007-2009 in materia di Politiche Giovanili ed Attività Sportive. Azione Bando delle Idee annualità 2007-2008: esiti verifica documentale progetti di cui alla D.D. n. D4291 del 15/10/2010.

Dettagli

INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE COORD. ERP E RECUP. ABITAZ. NEI CENTRI STORICI DETERMINAZIONE. Estensore DI GIOVANNI DANIELA

INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE COORD. ERP E RECUP. ABITAZ. NEI CENTRI STORICI DETERMINAZIONE. Estensore DI GIOVANNI DANIELA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE COORD. ERP E RECUP. ABITAZ. NEI CENTRI STORICI DETERMINAZIONE N. G01828 del 20/02/2014 Proposta n. 2068 del 11/02/2014

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore ORLANDI MARIA CRISTINA. Responsabile del procedimento DI TULLIO PATRIZIA

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore ORLANDI MARIA CRISTINA. Responsabile del procedimento DI TULLIO PATRIZIA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA DETERMINAZIONE N. G19250 del 30/12/2014 Proposta n. 22841 del 30/12/2014 Oggetto: Presenza

Dettagli

10.1 - Frequenza delle sorgenti di inquinamento elettromagnetico(srb) (P)

10.1 - Frequenza delle sorgenti di inquinamento elettromagnetico(srb) (P) 10.1 - Frequenza delle sorgenti di inquinamento elettromagnetico(srb) (P) Definizione dell indicatore e metodologia di calcolo L indicatore intende misurare la presenza sul territorio delle sorgenti di

Dettagli

16/08/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 66. Regione Lazio

16/08/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 66. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 6 agosto 2013, n. A06396 Ordinanza del Capo Dipartimento di Protezione Civile n. 52 del

Dettagli

STRUTTURE AMMINISTRATIVE GIUNTA REGIONE LAZIO DETERMINAZIONE. Estensore TIRATTERRA MARCO. Responsabile del procedimento MARCO TIRATTERRA

STRUTTURE AMMINISTRATIVE GIUNTA REGIONE LAZIO DETERMINAZIONE. Estensore TIRATTERRA MARCO. Responsabile del procedimento MARCO TIRATTERRA REGIONE LAZIO STRUTTURE AMMINISTRATIVE GIUNTA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO PROGRAMMAZIONE TURISTICA DETERMINAZIONE N. G01236 del 29/10/2013 Proposta n. 16879 del

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore PARIS SIMONA. Responsabile del procedimento EMANUELA SICCARDI

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore PARIS SIMONA. Responsabile del procedimento EMANUELA SICCARDI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT IMPRESA SOCIALE E SERVIZIO CIVILE DETERMINAZIONE N. G03878 del 28/03/2014 Proposta n. 4760 del 21/03/2014 Oggetto:

Dettagli

MANUALE UTENTE DELL'APPLICATIVO INFORMATICO DI SUPPORTO AL DATABASE DELL'ATTIVITA' STATISTICA REGIONALE

MANUALE UTENTE DELL'APPLICATIVO INFORMATICO DI SUPPORTO AL DATABASE DELL'ATTIVITA' STATISTICA REGIONALE MANUALE UTENTE DELL'APPLICATIVO INFORMATICO DI SUPPORTO AL DATABASE DELL'ATTIVITA' STATISTICA REGIONALE 1 Se cliccate su questo tasto RICORDATEVI SEMPRE DI SALVARE il file *.pdf sul vostro PC prima di

Dettagli

Pagina 1 ALLEGATO "A" - ELENCO DELLE ISTANZE L.R. 26/2007 ART. 31 COMMA 3 N. PROPONENTE PROV. ENTE MANIFESTAZIONE PUNTEGGIO FASCIA

Pagina 1 ALLEGATO A - ELENCO DELLE ISTANZE L.R. 26/2007 ART. 31 COMMA 3 N. PROPONENTE PROV. ENTE MANIFESTAZIONE PUNTEGGIO FASCIA Pagina 1 ALLEGATO "A" - ELENCO DELLE ISTANZE L.R. 26/2007 ART. 31 COMMA 3 N. PROPONENTE PROV. ENTE MANIFESTAZIONE PUNTEGGIO FASCIA 1 GENZANO DI ROMA RM COMUNE STORIA, ARTE E TRADIZIONE DAL 1778. L' INFIORATA

Dettagli

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore CIOFFI STEFANIA

DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore CIOFFI STEFANIA REGIONE LAZIO Dipartimento: Direzione Regionale: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: DETERMINAZIONE N. B03218 del 24/07/2013 Proposta n. 10816

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. 3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda C).

AVVISO PUBBLICO. 3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda C). AVVISO PUBBLICO ALLEGATO 1 Avviso pubblico Contributi sulla spesa di acquisto di attrezzature necessarie per il potenziamento dei corpi e servizi di polizia locale L.R. n. 1/2005 art. 8, comma 1, lettera

Dettagli

MONTI CIMINI RISERVA NATURALE REGIONALE LAGO DI VICO. Strada Provinciale Cassia Cimina, Km 12-01032 Caprarola (VT) Tel. 0761-647444 Fax 0761-647864

MONTI CIMINI RISERVA NATURALE REGIONALE LAGO DI VICO. Strada Provinciale Cassia Cimina, Km 12-01032 Caprarola (VT) Tel. 0761-647444 Fax 0761-647864 MONTI CIMINI RISERVA NATURALE REGIONALE LAGO DI VICO Strada Provinciale Cassia Cimina, Km 12-01032 Caprarola (VT) Tel. 0761-647444 Fax 0761-647864 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE n. 05 DEL 06/05/2013 OGGETTO:

Dettagli

Sommario INTRODUZIONE... 5

Sommario INTRODUZIONE... 5 N 01 2015 Servizi e infrastrutture per la competitività delle imprese del Lazio Opportunità della Banda larga e ultra larga, fabbisogni ICT per la City logistics, strumenti finanziari per le imprese In

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 477 17/07/2014 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 11734 DEL 04/07/2014 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: PROGRAM. ECONOMICA, BILANCIO, DEMANIO E PATRIMONIO Area: PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Alto Sangro : località di montagna vicino a Settefrati

Alto Sangro : località di montagna vicino a Settefrati Settefrati Dintorni Localita vicine a Settefrati Alto Sangro : località di montagna vicino a Settefrati Il comprensorio sciistico dell'alto Sangro è il più grnade di tutto il centro Italia e comprende

Dettagli

Regione Lazio. DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO Atti dirigenziali di Gestione 07/03/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N.

Regione Lazio. DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO Atti dirigenziali di Gestione 07/03/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. Regione Lazio DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 27 febbraio 2013, n. A01461 D.G.R. n.575 del 2 dicembre 2011. Approvazione del verbale della Commissione

Dettagli

ELENCO CENTRI DI DISTRIBUZIONE KIT

ELENCO CENTRI DI DISTRIBUZIONE KIT ELENCO CENTRI DI DISTRIBUZIONE KIT ACQUAPENDENTE Ospedale I piano stanza D (lunedì e martedì dalle ore 11 alle ore 13/ mercoledì dalle ore 14 alle ore 16) ARLENA DI CASTRO Farmacia Seguino via Vittorio

Dettagli

Tavola 19.1 Distribuzione Banche e sportelli per gruppi istituzionali di banche e per provincia - Anni 2002-2003-2004 di cui: Totale

Tavola 19.1 Distribuzione Banche e sportelli per gruppi istituzionali di banche e per provincia - Anni 2002-2003-2004 di cui: Totale Credito 19 CREDITO La presente sezione riporta i dati statistici di fonte Banca d Italia relativi al settore Credito nel Lazio. In particolare riporta i dati relativi all offerta di Banche e Sportelli,

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G02744 del 17/03/2015 Proposta n. 3723 del 13/03/2015

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri IL MINISTRO PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E L INTEGRAZIONE VISTO il decreto legge 16 maggio 2008, n. 85, recante «Disposizioni urgenti per l'adeguamento delle strutture di Governo in applicazione

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE. Estensore IZZO GENOVEFFA

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE. Estensore IZZO GENOVEFFA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G04877 del 23/04/2015 Proposta n. 6322 del 22/04/2015

Dettagli

REGIONE LAZIO. 10/07/2012 - prot. 340 GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE

REGIONE LAZIO. 10/07/2012 - prot. 340 GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 361 13/07/2012 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 11849 DEL 12/06/2012 STRUTTURA PROPONENTE Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale:

Dettagli

PROGETTO SCUOLE - Manuale Operativo

PROGETTO SCUOLE - Manuale Operativo PROGETTO SCUOLE - Manuale Operativo Premessa Nell'ambito dell'attività per il contrasto all'evasione tariffaria, Cotral ha dedicato un'attenzione particolare agli studenti. Purtroppo in questa tipologia

Dettagli

14AC.2014/D.00398 5/11/2014

14AC.2014/D.00398 5/11/2014 DIPARTIMENTO POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI UFFICIO ECONOMIA, SERVIZI E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO RURALE 14AC 14AC.2014/D.00398 5/11/2014 PSR BASILICATA 2007-2013 - MISURA 313 2 BANDO Incentivazione

Dettagli

BANDA LARGA NELLA REGIONE LAZIO

BANDA LARGA NELLA REGIONE LAZIO BANDA LARGA NELLA REGIONE LAZIO Contributo per la diffusione dei servizi a banda larga nei territori in digital divide MODELLO B 1 INDICE: 1. Premessa... 3 2. Introduzione... 4 3. Modalità di attuazione...

Dettagli

LZ0033 CHIESA DI SANT'ANDREA XI ARPINO FR DQ42 A433 R16 LZ0032 CHIESA DI SANT'AMASIO XII MONTENERO ARPINO FR DQ42 A433 R16

LZ0033 CHIESA DI SANT'ANDREA XI ARPINO FR DQ42 A433 R16 LZ0032 CHIESA DI SANT'AMASIO XII MONTENERO ARPINO FR DQ42 A433 R16 REF.DAI NOME SEC. LOCALITA' COMUNE PROV WAIS CAT DDI LZ0001 CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA XI ACQUAFONDATA FR DQ44 A032 R09 LZ0002 ABBAZIA BENEDETTINA DEL SANTO SEPOLCRO XI ACQUAPENDENTE VT CS32 A040

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 REGIONE AGRARIA N.1 REGIONE AGRARIA N.2 Comuni di: ACQUAPENDENTE, BAGNOREGIO, BOLSENA, CAPODIMONTE, CASTIGLIONE IN TEVERINA, CIVITELLA D`AGLIANO, GRADOLI, GROTTE

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G01530 del 18/02/2015 Proposta n. 2013 del 16/02/2015

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma PROVINCIA DI ROMA Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma Adottato con delibera del Consiglio Provinciale n. 216 del 20/11/2007 Aggiornato con delibera del Consiglio

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE. Estensore DI TULLIO PATRIZIA

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE. Estensore DI TULLIO PATRIZIA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE N. G09969 del 07/08/2015 Proposta n. 12530 del 06/08/2015

Dettagli

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria.

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

REGIONE LAZIO ASSESSORATO AL TURISMO E MARKETING DEL MADE IN LAZIO

REGIONE LAZIO ASSESSORATO AL TURISMO E MARKETING DEL MADE IN LAZIO REGIONE LAZIO ASSESSORATO AL TURISMO E MARKETING DEL MADE IN LAZIO Avviso pubblico per manifestazione d interesse. Concessione di contributi per la valorizzazione turistica del litorale del Lazio Premesso

Dettagli

L Azienda è suddivisa in quattro Distretti Sanitari e quattro Poli Ospedalieri: DISTRETTI:

L Azienda è suddivisa in quattro Distretti Sanitari e quattro Poli Ospedalieri: DISTRETTI: FROSINONE L Azienda è suddivisa in quattro Distretti Sanitari e quattro Poli Ospedalieri: DISTRETTI: Distretto A (86.263 ab.), Distretto B (181.476 ab.), Distretto C (107.109 ab.), Distretto D (119.477

Dettagli

ORGANIZZAZIONE MUSEALE REGIONALE (O.M.R.)

ORGANIZZAZIONE MUSEALE REGIONALE (O.M.R.) Si elencano qui di seguito i Musei che sono stati riconosciuti nel 2014 dalla Regione nell O.M.R. (Organizzazione Museale Regionale) tramite Decreto del Presidente della Giunta Regionale (T 00142 del 14.05.2014).

Dettagli