Tutte a scuola! Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della regione di Oromia - Etiopia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tutte a scuola! Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della regione di Oromia - Etiopia"

Transcript

1 Tutte a scuola! Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della regione di Oromia - Etiopia

2 Il progetto si sviluppa nella città di Meki, situata a 135 km da Addis Abeba, capitale dell Etiopia. La maggior parte della popolazione sopravvive lavorando nell agricoltura e pascolando bestiame.

3 All origine del progetto:in Etiopia il divario di genere nell'istruzione è un problema molto grave. Le donne incontrano numerose barriere economiche, sociali e culturali che riguardano il loro accesso all'istruzione e alle risorse. L'educazione è l'unico modo per renderle libere e per proteggerle dalle violenze e dalle molestie.

4 Numerosi i fattori specifici che determinano la necessità di un progetto tutto orientato al femminile: L elevato carico di lavoro domestico e nei campi assegnato alle ragazze Lo scarso valore dato dalle famiglie all'educazione femminile L alto costo delle tasse scolastiche, dell abbigliamento e dei materiali scolastici. La paura che le ragazze siano aggredite o rapite durante i lunghi percorsi per raggiungere la scuola. L abbandono scolastico delle adolescenti, causato da matrimoni precoci e gravidanze indesiderate.

5 Il partner locale di questo progetto è la Meki Catholic School. Attualmente, la scuola ha studenti (ragazzi e ragazze) che frequentano le classi (dal grado 1 al grado 12, dalla scuola primaria alla secondaria) e 340 bambini che frequentano l asilo, gestito dalle Suore Diocesane di Meki.

6 nutrizionale e psicologico per 500 ragazze bisognose e Obiettivo del progetto: Sostegno delle spese di istruzione, miglioramento dell assistenza sanitaria, fornitura di un supporto svantaggiate.

7 LE ATTIVITA : 1. Sostenere le spese di istruzione: tasse scolastiche, materiale scolastico, libri e uniformi. Inoltre viene offerta la sistemazione nel pensionato della scuola così da ridurre il rischio di abusi sessuali sulle ragazze e dare loro uno spazio dove concentrarsi sullo studio.

8 2. Migliorare l'assistenza sanitaria. Alle ragazze spesso non è consentito l accesso alle cure di base da parte dei padri e degli uomini della famiglia. Si vogliono offrire alle giovani in difficoltà cure sanitarie e sensibilizzare le loro famiglie circa i rischi connessi all HIV e alla sua trasmissione.

9 3. Fornire un supporto nutrizionale. Nella scuola è stata aperta una cucina che permette ai beneficiari del progetto di avere almeno un pasto garantito al giorno. Una dieta sana e completa è fondamentale per il loro rendimento scolastico. In Etiopia sopravvive una pratica che prevede che gli uomini mangino per primi e le donne mangino solo ciò che rimane. Inoltre le scarse conoscenze in materia alimentare e i pesanti carichi di lavoro cui vengono sottoposte, provocano nelle donne malnutrizione e anemia.

10 4. Fornire un sostegno psicologico La maggior parte delle bambine che vive in condizioni disagiate ha difficoltà ad esprimersi e a condividere ciò che ha dentro; in particolare molte ragazze soffrono di complesso di inferiorità, perché sono educate a sentirsi meno valorizzate rispetto ai maschi. Sessioni di consulenza individuale e di gruppo saranno messe in atto per rispondere ai bisogni emotivi delle giovani. Saranno inoltre realizzate attività ricreative, quali teatro, danze, canti, giochi.

11 COME CI PUOI AIUTARE: Con Con Con Con Con Garantirai la copertura delle spese mediche per un anno per 100 ragazze. Permetterai l acquisto delle uniformi e del materiale scolastico per un anno per 100 ragazze. Sosterrai le attività degli assistenti sociali e la loro formazione. Contribuirai al pagamento delle rette scolastiche per un anno per 100 ragazze. Potrai garantire un pasto al giorno per un anno a 100 ragazze.

12 Grazie!

13 AVSI, dal 1972 in cammino per la dignità della persona La Fondazione AVSI è una organizzazione non governativa, ONLUS, nata nel AVSI è presente in Africa, America Latina e Caraibi, Est Europa, Medio Oriente, Asia e opera nei settori della sanità, igiene, cura dell'infanzia in condizioni di disagio, educazione, formazione professionale, recupero delle aree marginali urbane, agricoltura, ambiente, microimprenditorialità, sicurezza alimentare, ICT ed emergenza umanitaria. La Fondazione AVSI è associata alla CDO Opere Sociali, che con le sue oltre realtà non profit in tutta Italia, offre ad AVSI una grande possibilità di attingere know - how per i progetti e i partner nei paesi in cui opera. I suoi maggiori finanziatori sono Unione Europea, Agenzie delle Nazioni Unite, Ministero Esteri Italiano e istituzioni governative italiane, enti locali, aziende private e singoli cittadini. Per una maggiore responsabilità la Fondazione AVSI è si è dotata di un Sistema della Gestione della Qualità secondo le norme ISO 9001:2000, relativamente alla fase progettuale. La Fondazione AVSI è riconosciuta, dal 1973, dal Ministero degli Esteri italiano come organizzazione non governativa di cooperazione internazionale (ONG); è accreditata dal 1996 presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite di New York (Ecosoc) con status consultativo; è registrata come Organizzazione Internazionale presso l Agenzia per lo Sviluppo Internazionale degli Stati Uniti (Usaid); è accreditata con Status consultivo presso l Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale di Vienna (Unido) e presso il Fondo delle Nazioni Unite per l Infanzia di New York (Unicef); è inserita nella Special List delle organizzazioni non governative dell Organizzazione Internazionale dell Onu per il Lavoro di Ginevra (Ilo); è associata a LINK 2007, un network che raggruppa le principali ONG italiane. La Fondazione AVSI è anche un Ente autorizzato dalla Commissione del Governo Italiano per le Adozioni Internazionali a curare le procedure di adozione internazionale. Il 50% circa dei fondi di AVSI proviene da donatori privati; in questa quota sono compresi gli oltre sostegni a distanza a favore di bambini e ragazzi nel mondo. MILANO Via Legnone, Milano Tel.: Fax: CESENA via Padre Vicinio da Sarsina Cesena Tel.: fax: AVSI-USA Headquarter: 125 Maiden Lane 15th floor New York - NY DC Office: th Street NW Suite 994 Washington, DC Ph/fax: +1 (202)

L educazione è proprio prendere l altro e dire: Vieni con me, camminiamo insieme. Ma il valore non lo metto io, il valore ce l hai già.

L educazione è proprio prendere l altro e dire: Vieni con me, camminiamo insieme. Ma il valore non lo metto io, il valore ce l hai già. Campagna Tende 2012-2013 COSTRUENDO UN BENE PER TUTTI UGANDA Ultimazione della scuola secondaria Luigi Giussani a Kampala L educazione è proprio prendere l altro e dire: Vieni con me, camminiamo insieme.

Dettagli

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo Tende 2011-2012 ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi Campagna Tende 2011-2012 I PROGETTI DA SOSTENERE: Kenya. Anche nella carestia del

Dettagli

REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012 R.D. Congo Tutti a scuola con il Sostegno a distanza

REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012 R.D. Congo Tutti a scuola con il Sostegno a distanza REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012 R.D. Congo Tutti a scuola con il Sostegno a distanza ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Perché un intervento di cooperazione allo sviluppo sia efficace occorre

Dettagli

Tutte a scuola! Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della regione di Oromia

Tutte a scuola! Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della regione di Oromia Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della [ ] gli affamati devono essere saziati, i nudi vestiti, i malati curati in vista della guarigione, i carcerati

Dettagli

REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012. Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi

REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012. Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi REPORT CAMPAGNA TENDE 2011-2012 Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Perché un intervento di cooperazione allo sviluppo sia efficace

Dettagli

Educazione per tutti Costruzione scuola secondaria Maurice Otunga Sesto stato di avanzamento lavori

Educazione per tutti Costruzione scuola secondaria Maurice Otunga Sesto stato di avanzamento lavori Se vuoi costruire una nave non chiamare la gente che procura il legno, che prepara gli attrezzi necessari, non distribuire compiti, non organizzare il lavoro. Prima invece sveglia negli uomini la nostalgia

Dettagli

LE FORZE CHE CAMBIANO LA STORIA SONO LE STESSE CHE CAMBIANO IL CUORE DELL UOMO

LE FORZE CHE CAMBIANO LA STORIA SONO LE STESSE CHE CAMBIANO IL CUORE DELL UOMO LE FORZE CHE CAMBIANO LA STORIA SONO LE STESSE CHE CAMBIANO IL CUORE DELL UOMO La Fondazione AVSI è una organizzazione non governativa, ONLUS, nata nel 972, presente in 38 Paesi del mondo con 8 progetti,

Dettagli

CONFERENZA STAMPA 2 Dicembre 2010. PRESENTAZIONE DELL'INIZIATIVA a favore di un nuovo Centro Educativo ad HAITI

CONFERENZA STAMPA 2 Dicembre 2010. PRESENTAZIONE DELL'INIZIATIVA a favore di un nuovo Centro Educativo ad HAITI CONFERENZA STAMPA 2 Dicembre 2010 PRESENTAZIONE DELL'INIZIATIVA a favore di un nuovo Centro Educativo ad HAITI organizzata da COMUNE DI PESARO ed AVSI INTERVENTI DI DOTT.SSA GIUSEPPINA CATALANO Vice Sindaco

Dettagli

Un luogo sicuro per studiare

Un luogo sicuro per studiare Un luogo sicuro per studiare Miglioramento del sistema educativo primario e aumento delle competenze del personale docente nel distretto di Scutari Fondazione AVSI www.avsi.org 20158 Milano Via Legnone

Dettagli

LA FONDAZIONE AVSI 4.000.000 beneficiari diretti La sua missione è promuovere la dignità della persona

LA FONDAZIONE AVSI 4.000.000 beneficiari diretti La sua missione è promuovere la dignità della persona LA FONDAZIONE AVSI La Fondazione AVSI è un organizzazione non governativa, ONLUS, nata nel 1972 e impegnata con oltre 100 progetti di cooperazione allo sviluppo in 37 paesi del mondo di Africa, America

Dettagli

Acqua per i bambini del Rwanda REPORT DI AGGIORNAMENTO ANNO 2010 DISTRETTI DI GATSIBO E GICUMBI, RWANDA

Acqua per i bambini del Rwanda REPORT DI AGGIORNAMENTO ANNO 2010 DISTRETTI DI GATSIBO E GICUMBI, RWANDA Acqua per i bambini del Rwanda REPORT DI AGGIORNAMENTO ANNO 2010 DISTRETTI DI GATSIBO E GICUMBI, RWANDA [ ] gli affamati devono essere saziati, i nudi vestiti, i malati curati in vista della guarigione,

Dettagli

Semi che germogliano

Semi che germogliano Sostegno a distanza: investire su una generazione, scuola secondaria e Riconoscere il valore trascendente di ogni uomo e di ogni donna resta il primo passo per favorire quella conversione del cuore che

Dettagli

Terremoto in Haiti Intervento di prima emergenza

Terremoto in Haiti Intervento di prima emergenza Contesto condizioni familiari sono spesso tragiche: il 46% delle ragazze sotto i 18 anni sono state vittime di abusi sessuali, inoltre ci sono 80.000 bambini restaveks, cioè in domesticità o semi-schiavitù,

Dettagli

600 X 600 = Il mondo del lavoro: nuove sfide per i giovani disoccupati delle baraccopoli di Maputo Mozambico 2012 2013

600 X 600 = Il mondo del lavoro: nuove sfide per i giovani disoccupati delle baraccopoli di Maputo Mozambico 2012 2013 600 X 600 = Il mondo del lavoro: nuove sfide per i giovani disoccupati delle baraccopoli di Maputo Mozambico 2012 2013 Fondazione AVSI www.avsi.org 20158 Milano Via Legnone 4 Tel. +39.02.67.49.881 - milano@avsi.org

Dettagli

DISTRETTO DI JAFFNA SRI LANKA

DISTRETTO DI JAFFNA SRI LANKA Distretto di Jaffna, Distretto Sri Lanka di Jaffna SRI LANKA Educazione pre-scolare in favore dei bambini vittime dello tsunami e della guerra DISTRETTO DI JAFFNA SRI LANKA 1 paese Distretto di Jaffna

Dettagli

Al lavoro! Kenya, Nairobi anno 2013. Sviluppo sociale ed economico. nello slum di Kibera

Al lavoro! Kenya, Nairobi anno 2013. Sviluppo sociale ed economico. nello slum di Kibera Al lavoro! Sviluppo sociale ed economico nello slum di Kibera Fondazione AVSI www.avsi.org 20158 Milano Via Legnone 4 Tel. +39.02.67.49.881 - milano@avsi.org 47521 Cesena (FC) - Via Padre Vicinio da Sarsina

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI

CARTA DEI SERVIZI PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI CARTA DEI SERVIZI PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI INDICE 1. Carta dei Servizi per l adozione internazionale: perchè 2. Presentazione della Fondazione AVSI Chi è AVSI Paesi per i quali è autorizzata, accreditata

Dettagli

La banca del riso REPORT DI AGGIORNAMENTO BIRMANIA

La banca del riso REPORT DI AGGIORNAMENTO BIRMANIA La banca del riso Una cooperativa di agricoltori sta aiutando le famiglie contadine a sconfiggere il circolo vizioso dell usura e a uscire dalla povertà, facendo leva sulla solidarietà REPORT DI AGGIORNAMENTO

Dettagli

L'Agenzia dovrà garantire le migliori condizioni possibili che AVSI si riserva di verificare.

L'Agenzia dovrà garantire le migliori condizioni possibili che AVSI si riserva di verificare. CAPITOLATO TECNICO E DISCIPLINARE DEL BANDO DI GARA CONCERNENTE LA FORNITURA CON CONTRATTO DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE E RILASCIO DI TITOLI DI VIAGGIO, ALBERGHIERI, DI PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Iscrizione all elenco organizzazioni SaD

Iscrizione all elenco organizzazioni SaD Direzione Generale per il Terzo settore e le Formazioni sociali Sostegno a Distanza - SaD Iscrizione all elenco organizzazioni SaD MODELLI 1. Richiesta di adesione: - Modello n. 1- Richiesta di adesione

Dettagli

BILANCIO SOCIALE 2002 CENTRO DI SOLIDARIETÀ DI FAENZA DELLA C.d.O.

BILANCIO SOCIALE 2002 CENTRO DI SOLIDARIETÀ DI FAENZA DELLA C.d.O. BILANCIO SOCIALE 2002 CENTRO DI SOLIDARIETÀ DI FAENZA DELLA C.d.O. 02 Perché un bilancio sociale La funzione del bilancio sociale è quella di rappresentare, come è noto, la realtà complessiva di un opera

Dettagli

Acqua per i bambini della Tanzania Miglioramento dell accesso e della gestione delle risorse idriche della popolazione rurale della Regione di

Acqua per i bambini della Tanzania Miglioramento dell accesso e della gestione delle risorse idriche della popolazione rurale della Regione di Acqua per i bambini della Tanzania Miglioramento dell accesso e della gestione delle risorse idriche della popolazione Un anno di AVSI nel mondo presenza: 38 Paesi progetti in corso: 118 risorse umane:

Dettagli

2005-2006. La prima carità è l educazione. Campagna Tende. Italia 47023 Cesena, V.le Carducci, 85 tel. +39.0547.360811 e-mail: cesena@avsi.

2005-2006. La prima carità è l educazione. Campagna Tende. Italia 47023 Cesena, V.le Carducci, 85 tel. +39.0547.360811 e-mail: cesena@avsi. C A R T E L L A S T A M P A La prima carità è l educazione C A R T E L L A S T A M P A 2 AVSI, CAMPAGNA TENDE La prima carità è l educazione Editoriale Il mondo è attraversato da una grande emergenza.

Dettagli

LA STORIA SONO LE STESSE CHE CAMBIANO IL CUORE

LA STORIA SONO LE STESSE CHE CAMBIANO IL CUORE LE FORZE CHE CAMBIANO LA STORIA SONO LE STESSE CHE CAMBIANO IL CUORE DELL UOMO La Fondazione AVSI è una organizzazione non governativa, ONLUS, nata nel 1972, presente in 38 Paesi del mondo con 118 progetti,

Dettagli

Un aiuto alle fattorie familiari

Un aiuto alle fattorie familiari Sostegno al reddito e costruzione di infrastrutture per lo sviluppo rurale del Nord Uganda Anno 2013 Fondazione AVSI www.avsi.org 20158 Milano Via Legnone 4 Tel. +39.02.67.49.881 - milano@avsi.org 47521

Dettagli

Terremoto in Haiti Nell ora dell emergenza, pronti per la ricostruzione.

Terremoto in Haiti Nell ora dell emergenza, pronti per la ricostruzione. Nell ora dell emergenza, pronti per la ricostruzione. CONTESTO Nella notte del 12 gennaio, un terremoto del 7 grado della scala Richter fa tremare Haiti, l epicentro è a 15 km dalla capitale, Port-au-

Dettagli

L IMPEGNO DELL ITALIA PER I DIRITTI DI BAMBINI, ADOLESCENTI E GIOVANI

L IMPEGNO DELL ITALIA PER I DIRITTI DI BAMBINI, ADOLESCENTI E GIOVANI L IMPEGNO DELL ITALIA PER I DIRITTI DI BAMBINI, ADOLESCENTI E GIOVANI La tutela e la promozione dei diritti dei minori nel mondo sono la strada obbligata per la crescita dei Paesi in Via di Sviluppo e

Dettagli

Educazione è sviluppo

Educazione è sviluppo Fondazione AVSI www.avsi.org 20158 Milano Via Legnone 4 Tel. +39.02.67.49.881 - milano@avsi.org 47521 Cesena (FC) - Via Padre Vicinio da Sarsina 216 Tel. +39.0547.36.08.11 - cesena@avsi.org Riconoscere

Dettagli

La scuola Otunga in Kenya

La scuola Otunga in Kenya La scuola Otunga in Kenya Kenya 2014 Fondazione AVSI www.avsi.org 20158 Milano Via Legnone 4 Tel. +39.02.67.49.881 - milano@avsi.org 47521 Cesena (FC) - Via Padre Vicinio da Sarsina 216 Tel. +39.0547.36.08.11

Dettagli

600 X 600 = Il mondo del lavoro: nuove sfide per i giovani disoccupati delle baraccopoli di Maputo Mozambico 2014 2015

600 X 600 = Il mondo del lavoro: nuove sfide per i giovani disoccupati delle baraccopoli di Maputo Mozambico 2014 2015 600 X 600 = Il mondo del lavoro: nuove sfide per i giovani disoccupati delle baraccopoli di Maputo Mozambico 2014 2015 Fondazione AVSI www.avsi.org 20158 Milano Via Legnone 4 Tel. +39.02.67.49.881 - milano@avsi.org

Dettagli

SOGNI DA RIACCENDERE Benin

SOGNI DA RIACCENDERE Benin SOGNI DA RIACCENDERE Benin Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

Il Presidente CONI Bergamo Valerio Bettoni

Il Presidente CONI Bergamo Valerio Bettoni Il Coni, quale vertice e guida del movimento sportivo italiano, sceglie di potenziare e diffondere la cultura e la pratica sportiva nella scuola attraverso il progetto Giochi della Gioventù a cui è stato

Dettagli

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare I bambini che sosteniamo a distanza hanno un punto comune: sono creature con un valore infinito che per qualche ragione contingente si trovano in balia

Dettagli

ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale!

ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale! ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale! Indice dei contenuti ActionAid Italia Giornata Mondiale per la Giustizia Sociale ActionAid e la Giustizia Sociale Progetto Etiopia Aziende in azione per

Dettagli

La carità sarà sempre necessaria, anche nella società più giusta

La carità sarà sempre necessaria, anche nella società più giusta La carità sarà sempre necessaria, anche nella società più giusta Non c'è nessun ordinamento statale giusto che possa rendere superfluo il servizio dell'amore. Chi vuole sbarazzarsi dell'amore si dispone

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014 Mani Unite Onlus Nel 2014 le attività svolte in Mozambico, oltre ad essere state realizzate come negli anni precedenti nell ambito degli obiettivi istituzionali (sostegno scolastico e nutrizionale), si

Dettagli

Piattaforma d azione Verso l abbandono della escissione/mutilazione genitale femminile (E/MGF)

Piattaforma d azione Verso l abbandono della escissione/mutilazione genitale femminile (E/MGF) Piattaforma d azione Verso l abbandono della escissione/mutilazione genitale femminile (E/MGF) Una questione di parità di genere Il Gruppo di lavoro dei donatori sulla E/MGF Lavorare insieme > Portare

Dettagli

POLITICHE ED ESPERIENZE EUROPEE PER COMBATTERE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

POLITICHE ED ESPERIENZE EUROPEE PER COMBATTERE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE POLITICHE ED ESPERIENZE EUROPEE PER COMBATTERE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE Manuela Samek Lodovici IRS- Università Cattolica Milano 21 novembre 2013 Diverse forme e contesti di violenza contro le donne,

Dettagli

Fondazione OPERA SANTA RITA PRATO CARTA DEI SERVIZI. Il sostegno ai minori in difficoltà

Fondazione OPERA SANTA RITA PRATO CARTA DEI SERVIZI. Il sostegno ai minori in difficoltà Fondazione OPERA SANTA RITA PRATO CARTA DEI SERVIZI Il sostegno ai minori in difficoltà Edizione maggio 2002 1 LA MISSION ED I VALORI LA MISSION Ciascuna persona è titolare di diritti, ad ognuno deve essere

Dettagli

FONDAZIONE PANGEA ONLUS

FONDAZIONE PANGEA ONLUS FONDAZIONE PANGEA ONLUS Le donne rappresentano il più vasto numero di persone soggette a discriminazioni, violenze, povertà e processi di impoverimento nel mondo, semplicemente perché appartenenti al genere

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

COOPERAZIONE DIRITTI SVILUPPO GIUSTIZIA EDUCAZIONE GENERE AUTONOMIA ECONOMIA AMBIENTE CAPACITÀ RISPETTO CULTURE COMUNITÀ SOSTENIBILITÀ CITTADINANZA

COOPERAZIONE DIRITTI SVILUPPO GIUSTIZIA EDUCAZIONE GENERE AUTONOMIA ECONOMIA AMBIENTE CAPACITÀ RISPETTO CULTURE COMUNITÀ SOSTENIBILITÀ CITTADINANZA COOPERAZIONE DIRITTI SVILUPPO GIUSTIZIA EDUCAZIONE GENERE AUTONOMIA ECONOMIA AMBIENTE CAPACITÀ RISPETTO CULTURE COMUNITÀ SOSTENIBILITÀ CITTADINANZA SCAMBIO ARIA ACQUA TERRA CAMBIAMENTO SOVRANITÀ ALIMENTARE

Dettagli

Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia

Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia Foto Settimio Benedusi 2 a edizione giovedì 20 novembre 2014 Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia Iniziativa nazionale di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e raccolta di farmaci da banco

Dettagli

Proposta del Coordinamento Donne di Trento

Proposta del Coordinamento Donne di Trento Proposta del Coordinamento Donne di Trento Disposizioni per la promozione ed il sostegno di Centri per donne in situazioni di violenza Art. 1 Principi 1. La Provincia Autonoma di Trento coerentemente con

Dettagli

Jardín Materno Bogotà

Jardín Materno Bogotà un luogo di educazione e recupero medico-nutrizionale per i più piccoli in una delle favelas più povere di PROGETTO CONSORTI Distretto 2072 Emilia Romagna - San Marino Governatore 2015-2016 Paolo Pasini

Dettagli

Allegato A. Integrazione della Programmazione annuale 2015 della. Giunta Provinciale riferita alle iniziative di solidarietà internazionale

Allegato A. Integrazione della Programmazione annuale 2015 della. Giunta Provinciale riferita alle iniziative di solidarietà internazionale Allegato parte integrante Integrazione della Programmazione annuale 2015 della Giunta Provinciale riferita alle iniziative di solidarietà internazionale Allegato A Integrazione della Programmazione annuale

Dettagli

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi

La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi La convenzione dell ONU sui diritti del fanciullo riscritta dai bambini con Mario Lodi Articolo 1: Il bambino (o bambina) è ogni essere umano fino a 18 anni. Articolo 2: Gli Stati devono rispettare, nel

Dettagli

Osservatorio ICT nel NonProfit. Claudio Tancini Novembre 2009

Osservatorio ICT nel NonProfit. Claudio Tancini Novembre 2009 Osservatorio ICT nel NonProfit Claudio Tancini Novembre 2009 1 Premessa (1/2): Il mercato ICT non ha focalizzato il NonProfit come un segmento specifico, da seguire con le sue peculiarità. In alcuni casi

Dettagli

Cosa chiede ActionAid al governo italiano?

Cosa chiede ActionAid al governo italiano? Afghanistan e diritti delle donne: domande e risposte Cosa chiede ActionAid al governo italiano? La fase di transizione che prevede il progressivo ritiro delle truppe internazionali è cominciata nel 2011

Dettagli

Grazie per l attenzione che riserverai alla lettura di questi messaggi, al di là di quello che potrai poi fare.

Grazie per l attenzione che riserverai alla lettura di questi messaggi, al di là di quello che potrai poi fare. FONDAZIONE GEDAMA onlus organizzazione non lucrativa di utilità sociale - Iscritta nel Registro Prefettizio delle Persone Giuridiche della Prefettura di Bergamo al n. 17 della parte 1^ ( parte generale)

Dettagli

Certificazione SA8000 Open Access

Certificazione SA8000 Open Access GRUPPO TELECOM ITALIA - T&O OPEN ACCESS Certificazione SA8000 Open Access Certificazione Etica 5 aprile 2011 Massimo Visciani GRUPPO TELECOM ITALIA - T&O OPEN ACCESS Argomenti trattati Il contesto di riferimento

Dettagli

Art. 1 - Definizione di Sostegno a Distanza (SaD) di minori e giovani a. b. c. Art. 2 - Altre definizioni

Art. 1 - Definizione di Sostegno a Distanza (SaD) di minori e giovani a. b. c. Art. 2 - Altre definizioni Direzione Generale per il Terzo settore e le Formazioni sociali Sostegno a Distanza - SaD AGENZIA PER LE ONLUS - Linee guida per il sostegno a distanza di minori e giovani ACQUISITE dalla Direzione Generale

Dettagli

Guide per i cittadini

Guide per i cittadini PIANO DI ZONA AREA FAMIGLIA, INFANZIA ADOLESCENZA E MINORI Guida per i cittadini - Anno 2011 Guide per i cittadini S c h e d e P r o g e t t i Interventi Pablo Picasso Maternità INDICE Interventi di accesso,

Dettagli

Stime del bisogno di farmaci antiretrovirali (milioni di persone)

Stime del bisogno di farmaci antiretrovirali (milioni di persone) PROGETTI DELL ASSOCIAZIONE PER COMBATTERE L AIDS NELLA DIOCESI DI MONZE Franco Maggiolo Le Nazioni Unite, tramite la loro organizzazione per la lotta all AIDS (UNAIDS) hanno lanciato una campagna per la

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI Consultorio Familiare LA CASA di Erba CARTA DEI SERVIZI E lo strumento del quale il Consultorio si è dotato per rendere più facilmente visibili i servizi offerti a coloro che intendono

Dettagli

Onestà, lealtà e correttezza. Solidarietà. Tolleranza. Trasparenza. Responsabilità. Non proselitismo

Onestà, lealtà e correttezza. Solidarietà. Tolleranza. Trasparenza. Responsabilità. Non proselitismo 1. INTRODUZIONE Il presente Codice Etico (di seguito: Codice ) è un documento ufficiale di Annulliamo la Distanza ONLUS (di seguito anche solo AnlaDi o Associazione ), approvato dal Consiglio Direttivo

Dettagli

ESTATE 2013 COOPERAZIONE INTERNAZIONALE GUIDA AI CAMPI DI VOLONTARIATO

ESTATE 2013 COOPERAZIONE INTERNAZIONALE GUIDA AI CAMPI DI VOLONTARIATO FEBBRAIO 2013 ESTATE 2013 COOPERAZIONE INTERNAZIONALE GUIDA AI CAMPI DI VOLONTARIATO COME SCEGLIERE IL GIUSTO La buona volontà e l entusiasmo sono importanti, ma non bastano. Per trascorrere un periodo

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NELL'AMBITO DELL'OBIETTIVO "INVESTIMENTI IN FAVORE DELLA CRESCITA E DELL'OCCUPAZIONE"

PROGRAMMA OPERATIVO NELL'AMBITO DELL'OBIETTIVO INVESTIMENTI IN FAVORE DELLA CRESCITA E DELL'OCCUPAZIONE Questo documento offre una sintesi del PON Inclusione 2014-2020 con particolare riferimento agli interventi previsti a favore degli immigrati. PROGRAMMA OPERATIVO NELL'AMBITO DELL'OBIETTIVO "INVESTIMENTI

Dettagli

OSSERVAZIONI CONCLUSIVE 2003

OSSERVAZIONI CONCLUSIVE 2003 COMITATO SUI DIRITTI DELL INFANZIA OSSERVAZIONI CONCLUSIVE 2003 analisi del Rapporto presentato dall Italia ai sensi dell art. 44 della Convenzione sui diritti dell infanzia COMITATO SUI DIRITTI DELL

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

CREARE UNA CULTURA DI GIUSTIZIA

CREARE UNA CULTURA DI GIUSTIZIA IDLO CREARE UNA CULTURA DI GIUSTIZIA www.idlo.int @IDLOnews ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DI DIRITTO PER LO SVILUPPO SVILUPPO ISTITUZIONALE Immagine: Afghan Eyes Istituzioni imparziali, efficienti e responsabili

Dettagli

SICUREZZA ALIMENTARE MONDIALE

SICUREZZA ALIMENTARE MONDIALE Verso la costruzione della SICUREZZA ALIMENTARE MONDIALE Insieme possiamo porre fine alla fame e alla malnutrizione José Graziano da Silva, Direttore Generale della FAO UNA VISIONE COMUNE L Organizzazione

Dettagli

PERU, HOGAR REBUSCHINI

PERU, HOGAR REBUSCHINI OTTOBRE MISSIONARIO 2014 PERU, HOGAR REBUSCHINI Mortalità infantile sotto i 5 anni per ogni 1000 nati vivi (2012) Persone affette da HIV (migliaia) (stima 2012) accesso all acqua potabile accesso ad impianti

Dettagli

Strategia di Cooperazione Sanitaria della Regione Toscana Programma delle iniziative di cooperazione sanitaria internazionale

Strategia di Cooperazione Sanitaria della Regione Toscana Programma delle iniziative di cooperazione sanitaria internazionale Strategia di Cooperazione Sanitaria della Regione Toscana Programma delle iniziative di cooperazione sanitaria internazionale Disposizioni attuative per l anno 2012 Il quadro di riferimento La Cooperazione

Dettagli

ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso

ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

DISCIPLINA ANNULLAMENTO DEL VIAGGIATORE

DISCIPLINA ANNULLAMENTO DEL VIAGGIATORE CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE DISCIPLINA ANNULLAMENTO DEL VIAGGIATORE A partire dal 1 Aprile 2000, il recesso del cliente prima della partenza è disciplinato secondo le seguenti modalità: in caso di richiesta

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegato 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: FONDAZIONE AVSI 2) Codice di accreditamento: NZ00197 3) Albo e classe di iscrizione:

Dettagli

Giornalino di servizio LE SCUOLE PER LA SOLIDARIETA LA CAMPAGNA E IL CONCORSO NOTIZIE DALLA RETE ECHO E WFP INSIEME CIBO PER LA MENTE

Giornalino di servizio LE SCUOLE PER LA SOLIDARIETA LA CAMPAGNA E IL CONCORSO NOTIZIE DALLA RETE ECHO E WFP INSIEME CIBO PER LA MENTE Giornalino di servizio LA CAMPAGNA E IL CONCORSO L'Ufficio per gli Aiuti Umanitari della Commissione Europea (Echo), il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) ed il Ministero dell'istruzione,

Dettagli

Conoscere il Consultorio Familiare

Conoscere il Consultorio Familiare Conoscere il Consultorio Familiare Inquadramento Storico I consultori familiari nascono negli anni 70, anche come evoluzione di precedenti strutture esistenti sul territorio Anni di grandi movimenti nella

Dettagli

AVSI Sud-Est Asiatico THAILANDIA Sostegno a Distanza Relazione 2010

AVSI Sud-Est Asiatico THAILANDIA Sostegno a Distanza Relazione 2010 AVSI Sud-Est Asiatico THAILANDIA Sostegno a Distanza Relazione 2010 AVSI- Sostegno A Distanza Rapporto attività anno 2010 Pagina 1 AVSI- Sostegno A Distanza Rapporto attività anno 2010 Pagina 2 Rapporto

Dettagli

Università degli studi di Palermo Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Formatore Multimediale

Università degli studi di Palermo Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Formatore Multimediale Università degli studi di Palermo Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Formatore Multimediale Da di Charlie Chaplin alle tematiche pedagogiche dell abbandono Elaborato di: Daniela Messina

Dettagli

Il cibo dove non c è. insegnanti. guida per

Il cibo dove non c è. insegnanti. guida per guida per insegnanti Il cibo dove non c è Schede utili per approfondire in classe i temi legati all alimentazione e all assistenza umanitaria. Il Programma Alimentare Mondiale lavora per dare cibo a chi

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegato 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: FONDAZIONE AVSI 2) Codice di accreditamento: NZ00197 3) Albo e classe di iscrizione:

Dettagli

F A Q. CHI è COOPI CHE TIPO DI ATTIVITA' REALIZZA COOPI ALL'ESTERO?

F A Q. CHI è COOPI CHE TIPO DI ATTIVITA' REALIZZA COOPI ALL'ESTERO? F A Q CHI è COOPI COOPI - Cooperazione Internazionale è un'organizzazione non governativa italiana laica e indipendente fondata nel 1965. COOPI è un'associazione ufficialmente riconosciuta dal Ministero

Dettagli

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011 Mani Unite Unite Onlus Presentiamo anche quest anno, come doverosa consuetudine, la sintesi delle attività realizzate nel corso del 2011 a favore dei bambini che soffrono ingiustizie, fame e carenze non

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA. 1)ENTE PROPONENTE IL PROGETTO: Arci Servizio Civile Nazionale

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA. 1)ENTE PROPONENTE IL PROGETTO: Arci Servizio Civile Nazionale SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1)ENTE PROPONENTE IL PROGETTO: Arci Servizio Civile Nazionale Informazioni aggiuntive per i cittadini: Sede centrale: Indirizzo:

Dettagli

ADOZIONI A DISTANZA India

ADOZIONI A DISTANZA India ADOZIONI A DISTANZA India Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

Un gesto concreto, un aiuto sicuro per i bimbi del Gaslini. www.assegnoamico.org

Un gesto concreto, un aiuto sicuro per i bimbi del Gaslini. www.assegnoamico.org Un gesto concreto, un aiuto sicuro per i bimbi del Gaslini www.assegnoamico.org I bambini al centro del progetto Assegno Amico nasce per tutti quei bambini malati che sono costretti ad abbandonare la propria

Dettagli

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare I bambini che sosteniamo a distanza hanno un punto comune: sono creature con un valore infinito che per qualche ragione contingente si trovano in balia

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 225 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa della senatrice BURANI PROCACCINI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 4 MAGGIO 2006 Legge quadro sulla famiglia TIPOGRAFIA DEL SENATO

Dettagli

Cos e EDV Global Foundation?

Cos e EDV Global Foundation? Cos e EDV Global Foundation? EDV Global Foundation si propone di diventare un organizzazione leader a livello mondiale in tema di violenza domestica, contribuendo a combattere per la sua eliminazione.

Dettagli

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione

Carta dei Servizi. Chi Siamo. Che cosa facciamo. Cooperazione allo Sviluppo. Come Lavoriamo. Dove Siamo. Centro Studi e Formazione Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Dove Siamo Cooperazione allo Sviluppo Centro Studi e Formazione Adozione Internazionale Emissione Gennaio 2013 Sez.III - 1 /9 Indice Indice...

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Assessorato Politiche per la Salute PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 A cura di Bruna

Dettagli

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO in collaborazione con Il contesto di riferimento BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO L obiettivo fissato dall Unione Europea che si prefiggeva di raggiungere una ricettività del 33% dei nidi e in generale

Dettagli

Centro donna CGIL Cagliari. Servizi offerti

Centro donna CGIL Cagliari. Servizi offerti Centro donna CGIL Cagliari - Ascolto e accoglienza per le donne in stato di disagio o con difficoltà di vario genere (personali, familiari, relative ad abusi, maltrattamenti e violenza fisica e psicologica)

Dettagli

IL RISULTATO DEI VOSTRI CONTRIBUTI

IL RISULTATO DEI VOSTRI CONTRIBUTI #NOVIOLENZA CONTRO LO STALKING, IL FEMMINICIDIO, ED OGNI ALTRA FORMA DI VIOLENZA SULLE DONNE IL RISULTATO DEI VOSTRI CONTRIBUTI CONCRETI Durante le due settimane (dal 16 al 29 aprile) dell iniziativa No

Dettagli

MK ONLUS per i bambini del Burkina Faso

MK ONLUS per i bambini del Burkina Faso I lions italiani contro le malattie killer dei bambini - onlus MISSION Creare e promuovere tra tutti i popoli uno spirito di comprensione per i bisogni umanitari attraverso volontari servizi coinvolgenti

Dettagli

Rapporto sulla Cooperazione allo Sviluppo dell OCSE 2014

Rapporto sulla Cooperazione allo Sviluppo dell OCSE 2014 Rapporto sulla Cooperazione allo Sviluppo dell OCSE 214 PROFILO DELL APS DELL ITALIA ESTRATTO DAL RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO DELL OCSE 214 Il presente studio è stato pubblicato sotto la

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

RELAZIONE DI MISSIONE 2011

RELAZIONE DI MISSIONE 2011 RELAZIONE DI MISSIONE 2011 CAPITOLI 1. Introduzione 2. Sviluppo Organizzativo 3. La comunicazione e le campagne di sensibilizzazione 4. La Raccolta Fondi 5. I progetti: obiettivi raggiunti e futuri Pagina

Dettagli

Piano regionale di lotta alla diffusione delle infezioni sessualmente trasmesse e dell HIV/AIDS

Piano regionale di lotta alla diffusione delle infezioni sessualmente trasmesse e dell HIV/AIDS ALLEGATO A Piano regionale di lotta alla diffusione delle infezioni sessualmente trasmesse e dell HIV/AIDS LE INFEZIONI SESSUALMENTE TRASMESSE E L INFEZIONE DA HIV/AIDS IN PIEMONTE Con l introduzione dei

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA PREMESSA La società attuale non solo ci invita a pensarci e a pensare in termini di globalità e di globalizzazione, ma ci chiede anche

Dettagli

PASSO DOPO PASSO ALTRE TRE SCUOLE IN KARAMOJA

PASSO DOPO PASSO ALTRE TRE SCUOLE IN KARAMOJA PROGETTO 10.1 maggio 2013 maggio 2014 36.278 euro Uganda PROGETTO In Karamoja, nel distretto di Moroto la percentuale di alfabetizzazione è al 13%. Sull 80% dei bambini iscritti alla scuola primaria,

Dettagli

L.R. 07 Dicembre 2001, n. 32 Interventi a sostegno della famiglia (1) Art. 1 (Finalità)

L.R. 07 Dicembre 2001, n. 32 Interventi a sostegno della famiglia (1) Art. 1 (Finalità) L.R. 07 Dicembre 2001, n. 32 Interventi a sostegno della famiglia (1) Art. 1 (Finalità) 1. La Regione, in conformità alle disposizioni sancite dagli articoli 2, 3, 29, 30, 31, 36, 37, 38, 47 e 53 della

Dettagli

Manifesto dei diritti dell infanzia

Manifesto dei diritti dell infanzia Manifesto dei diritti dell infanzia I bambini costituiscono la metà della popolazione nei paesi in via di sviluppo. Circa 100 milioni di bambini vivono nell Unione europea. Le politiche, la legislazione

Dettagli

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Una straordinaria opportunità per ragazzi e ragazze in Italia e all estero

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Una straordinaria opportunità per ragazzi e ragazze in Italia e all estero SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Una straordinaria opportunità per ragazzi e ragazze in Italia e all estero KOSOVO CASCHI BIANCHI: INTERVENTI UMANITARI IN AREE DI CRISI ASIA EUROPA 2012 SCHEDA SINTETICA Volontari

Dettagli

PARTE PRIMA. Art. 2 Definizioni

PARTE PRIMA. Art. 2 Definizioni 23414 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 92 dell 11 07 2014 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali LEGGE REGIONALE 4 luglio 2014, n. 29 Norme per la prevenzione e il contrasto della violenza

Dettagli

Emergenza Iraq. Assistenza salva vita per i rifugiati iracheni in fuga. Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati

Emergenza Iraq. Assistenza salva vita per i rifugiati iracheni in fuga. Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Emergenza Iraq Assistenza salva vita per i rifugiati iracheni in fuga Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Anno di finanziamento e realizzazione del progetto: 2014 Sintesi del progetto

Dettagli

Ma già il 17 aprile 1990, monsignor R. Martino, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l ONU, aveva denunciato: «La

Ma già il 17 aprile 1990, monsignor R. Martino, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l ONU, aveva denunciato: «La MISSIONI CATTOLICHE: SICURI DI SOCCORRERE I BISOGNOSI D AIUTO Ho letto occasionalmente una notizia che mi ha lasciato molto perplesso. L UNICEF oggi finanzia la diffusione di aborti e di contraccettivi.

Dettagli