PROPONIMENTO CHE DETERMINA IL PERCORSO DEL TRATTAMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROPONIMENTO CHE DETERMINA IL PERCORSO DEL TRATTAMENTO"

Transcript

1 PROPONIMENTO CHE DETERMINA IL PERCORSO DEL TRATTAMENTO A RIPOLARIZZARE LA STRUTTURA MUSCOLARE (RILASCIO GLOBALE FIBRE MUSCOLARI) B RIMODELLARE LA POSTURA SCHELETRICA C ALLEVIARE PROBLEMI ALLA SCHIENA O DOLORI ARTICOLARI D RIDURRE GLI INESTETISMI DELLA CELLULITE E/O RASSODARE LE GAMBE E MIGLIORARE LA CIRCOLAZIONE LINFATICA AGLI ARTI INFERIORI F POTENZIARE LA STRUTTURA MUSCOLARE G AUMENTARE IL TONO MUSCOLARE DI BASE H RILASSAMENTO PSICO FISICO I PRE E POST PRESTAZIONE ATLETICA

2 1 RIPOLARIZZAZIONE MUSCOLARE PROGRAMMI Ripolarizzazione Postura scheletrica - Dolori alla schiena o dolori articolari - Rilassamento psico fisico 2 STIMOLO PROPRIOCETTIVO PER L AUMENTO DEL TONO MUSCOLARE (MUSCOLI RILASSATI) Aumento del tono muscolare di base e potenziamento muscolare - Riduzione inestetismi cellulite e rassodamento delle gambe - Circolazione linfatica arti inferiori 3 STIMOLO PROPRIOCETTIVO PER IL POTENZIAMENTO DEL TONO MUSCOLARE (MUSCOLI CONTRATTI) Potenziamento muscolare - Pre prestazione atletica - Riduzione inestetismi cellulite e rassodamento delle gambe 4 STIMOLO PROPRIOCETTIVO TONO DI BASE E MICROCIRCOLO DEGLI ARTI INFERIORI Aumento del tono muscolare di base e potenziamento muscolare - Riduzione degli inestetismi della cellulite e rassodamento gambe - Circolazione linfatica arti inferiori Aumento del controllo del movimento in pazienti affetti da Parkinson 5 STIMOLO PROPRIOCETTIVO PER IL RASSODAMENTO E LA CIRCOLAZIONE LINFATICA DEGLI ARTI INFERIORI Aumento del tono muscolare di base e potenziamento muscolare - Riduzione degli inestetismi della cellulite e rassodamento gambe

3 Protocollo A RIPOLARIZZAZIONE MUSCOLARE Riposizionamento ergonomico del corpo; Rielasticizzazione delle fibre muscolari; Decoaptazione e rilassamento dei legamenti; Ripolarizzazione dei muscoli gravitari; Aumento della propriocezione 3^ settimana 1 giorno: 10 minuti su Keope Statica (adattamento posturale) e di seguito n 2 sedute GPR con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) 2 e 3 giorno (tutti consecutivi): n 2 sedute GPR al giorno con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) Tot 6 1 giorno (4 giorni dopo 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo l ultimo trattamento): n 1 seduta trattamento): n 1 seduta GPR GPR con PRG 1 con PRG 1 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 1 seduta GPR con PRG 1 1 seduta GPR con PRG 1 Tot 2 Tot 2 MANTENIMENTO: N 1 seduta GPR con PRG 1 da ripetere ogni 2 settimane

4 Protocollo B POSTURA SCHELETRICA Recupero della simmetria scheletrica; Decoaptazione articolare; Riposizionamento ergonomico del corpo; Ripolarizzazione delle fibre muscolari; Induzioni sonore per il rilassamento psichico 1 giorno: 10 minuti su Keope Statica (adattamento posturale) e di seguito n 2 sedute GPR con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo trattamento): n 2 sedute GPR con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) 2 e 3 giorno (tutti consecutivi): n 2 sedute GPR al giorno con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) Tot 6 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 2 sedute GPR con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) Tot 4 MANTENIMENTO: N 1 seduta GPR con PRG 1 da ripetere ogni settimana

5 Protocollo C ALLEVIARE PROBLEMI ALLA SCHIENA O DOLORI ARTICOLARI Recupero della simmetria scheletrica; Riposizionamento ergonomico del corpo; Decoaptazione articolare; Rielasticizzazione delle strutture dorsali; Decontrattura dei muscoli, quindi maggiore vasodilatazione e distribuzione dell idrocortisone autoprodotto (antinfiammatorio naturale) 1 giorno: 10 minuti su Keope Statica (adattamento posturale) e di seguito n 2 sedute GPR con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo trattamento): n 1 seduta GPR con PRG 1 2, 3 e 4 giorno (tutti consecutivi): n 2 sedute GPR al giorno con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) Tot 8 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 1 seduta GPR con PRG 1 Tot 2 MANTENIMENTO: N 1 seduta GPR con PRG 1 da ripetere ogni settimana

6 Protocollo D RIDUZIONE INESTETISMI CELLULITE e/o RASSODARE LE GAMBE Riduzione dei cuscinetti; Rimodellamento delle gambe e dei glutei; Miglioramento della zona interno coscia; Miglioramento del micro circolo e della circolazione linfatica Si consiglia un regime alimentare controllato e bere almeno 2 litri di acqua al giorno CONTROINDICATA in caso di fase acuta trombosi venosa 2^ e 3^ settimana 4^ settimana 1 giorno: 10 minuti su Keope Statica (adattamento posturale); poi n 1 seduta GPR con PRG 1 seguita da n 1 seduta con PRG 2 (pausa di 5 minuti tra le due) 2 e 3 giorno (tutti consecutivi): n 1 seduta con PRG 4 seguita da n 1 seduta con PRG 3 (pausa di 5 min) Tot 6 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo trattamento): n 1 seduta con PRG 2 seguita da n 1 seduta con PRG 5 (pausa di 5 minuti tra le due sedute 2 e 3 giorno (1 giorno di riposo in mezzo): come sopra Tot giorno (4 giorni dopo l ultimo trattamento): n 1 seduta con PRG 5 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 1 seduta con PRG 5 Tot 2 MANTENIMENTO: N 1 seduta GPR con PRG 5 da ripetere ogni settimana

7 Protocollo E CIRCOLAZIONE LINFATICA ARTI INFERIORI Miglioramento del micro circolo, aumento della vasodilatazione e riduzione delle resistenze vascolari periferiche come effetti conseguenti alla rielasticizzazione delle fibre muscolari 1 giorno: 10 minuti su Keope 1 giorno (4 giorni dopo Statica (adattamento posturale) l ultimo trattamento): n 1 seduta e di seguito n 1 seduta GPR con GPR con PRG 1 seguita da n 1 PRG 1 seduta GPR con PRG 4 (pausa di 2 e 3 giorno (tutti 5 minuti tra le due sedute consecutivi): n 1 seduta GPR 2 giorno (2-3 giorni dopo): n con PRG 1 seguita da n 1 seduta 1 seduta GPR con PRG 2 GPR con PRG 2 (pausa di 5 3^ settimana 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo trattamento): n 1 seduta GPR con PRG 4 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 1 seduta GPR con PRG 2 minuti tra le due sedute) Tot 5 Tot 3 Tot 2 MANTENIMENTO: N 1 seduta GPR con PRG 2 (o 4) da ripetere ogni settimana

8 Protocollo F POTENZIAMENTO MUSCOLARE Aumento del potenziale esplosivo delle fibre muscolari 1 giorno: 10 minuti su Keope Statica (adattamento posturale) e di seguito n 1 seduta GPR con PRG 1 seguita da n 1 seduta GPR con PRG 2 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo trattamento): n 1 seduta GPR con PRG 1 seguita da n 1 seduta GPR con PRG 3 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) 2 e 3 giorno (tutti consecutivi): n 1 seduta GPR con PRG 1 seguita da n 1 seduta GPR con PRG 3 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) Tot6 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 1 seduta GPR con PRG 1 seguita da n 1 seduta GPR con PRG 3 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) Tot 4 MANTENIMENTO: N 1 seduta GPR con PRG 1 seguita da seduta con PRG 3 da ripetere ogni settimana

9 Protocollo G AUMENTO DEL TONO MUSCOLARE DI BASE Miglioramento del tono muscolare dei muscoli gravitari; Recupero dell ipotonia muscolare a seguito di infortunio o scarsa mobilità; Stimolo delle capacità fisiche nell anziano sedentario 1 giorno: 10 minuti su Keope Statica (adattamento posturale) e di seguito n 1 seduta con PRG 1 seguita da n 1 seduta con PRG 2 (pausa di 5 minuti tra le due) 2 e 3 giorno (tutti consecutivi): n 2 sedute al giorno con PRG 2 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) Tot 6 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo trattamento): n 1 seduta con PRG 2 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 1 seduta con PRG 2 3^ settimana 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo trattamento): n 1 seduta con PRG 2 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 1 seduta con PRG 2 Tot 2 Tot 2 MANTENIMENTO: N 1 seduta GPR con PRG 2 da ripetere ogni settimana

10 Protocollo H RILASSAMENTO PSICO FISICO Ripolarizzazione delle fibre muscolari; Recupero degli stati nocivi degli stress ambientali; Aumento della produzione di serotonina ed endorfine; Aumento delle abilità creative 3^ settimana 1 giorno: 10 minuti su Keope Statica (adattamento posturale) e di seguito n 2 sedute GPR con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) 2 e 3 giorno (tutti consecutivi): n 2 sedute GPR al giorno con PRG 1 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) Tot 6 1 giorno (4 giorni dopo 1 giorno (4 giorni dopo l ultimo l ultimo trattamento): n 1 seduta trattamento): n 1 seduta GPR GPR con PRG 1 con PRG 1 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 2 giorno (2-3 giorni dopo): n 1 seduta GPR con PRG 1 1 seduta GPR con PRG 1 Tot 2 Tot 2 MANTENIMENTO: N 1 seduta GPR con PRG 1 da ripetere ogni 2 settimane

11 Protocollo I PRE E POST PRESTAZIONE ATLETICA Ripolarizzazione delle strutture muscolari e conseguente rielasticizzazione delle fibre; Aumento della reattività; Miglioramento della forza esplosiva; Diminuzione del costo energetico; Reclutamento di tutte le fibre muscolari; Aumento della vasodilatazione e del ritorno venoso; Recupero della fatica post prestazione; Riduzione strappi e contratture muscolari PRE n 1 seduta GPR con PRG 1 seguita da n 1 seduta GPR con PRG 3 (pausa di 5 minuti tra le due sedute) POST n 1 seduta GPR con PRG 1

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva benefici Rimodellamento della postura scheletrica Rilassamento psico-fisico Rilassamento muscolare Potenziamento muscolare Abbattimento dello stress Accrescimento

Dettagli

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva

Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Struttura ergonomica a risonanza propriocettiva Keope MFV il modo più naturale per stare bene Keope MFV è una struttura ergonomica essenziale, che attraverso la vibrazione meccanica, con il corpo in completo

Dettagli

MASSAGGIO MIOFASCIALE

MASSAGGIO MIOFASCIALE MASSAGGIO MIOFASCIALE Tale massaggio viene utilizzato sia a scopo preventivo, che per il trattamento delle rigidità e delle contratture della muscolatura. Questa tecnica agisce sulla fascia (tessuto connettivale

Dettagli

Pedicure estetico 60 25 Pedicure completo 60 30 Pedicure con smalto semipermanente 80 40 Trattamento Spa piedi: (scrub mask & pedicure) 60 32

Pedicure estetico 60 25 Pedicure completo 60 30 Pedicure con smalto semipermanente 80 40 Trattamento Spa piedi: (scrub mask & pedicure) 60 32 ESTETICA TRADIZIONALE Manicure con smalto 45 18 Manicure 30 15 Applicazione smalto 15 8 Manicure con smalto semipermanente 60 35 Applicazione smalto semipermanente 30 20 Cambio smalto semipermanente +

Dettagli

CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE DELLE ALTERAZIONI POSTURALI INDOTTE DAL CICLO DI VOGA. Tesi di Laurea di: CAUDULLO Claudio Matricola N 3809553

CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE DELLE ALTERAZIONI POSTURALI INDOTTE DAL CICLO DI VOGA. Tesi di Laurea di: CAUDULLO Claudio Matricola N 3809553 UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Facoltà di scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze E Tecniche Delle Attività Motorie Preventive e Adattate CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE

Dettagli

Il massaggio consiste in manipolazioni che si praticano sui tessuti molli a fini terapeutici.

Il massaggio consiste in manipolazioni che si praticano sui tessuti molli a fini terapeutici. Il massaggio consiste in manipolazioni che si praticano sui tessuti molli a fini terapeutici. Ogni seduta deve essere iniziata con particolare cautela, onde saggiare la reattività del soggetto ed evitare

Dettagli

Le caratteristiche tecniche sono assolutamente interessanti e ne fanno un prodotto con un eccellente rapporto prezzo/prestazioni.

Le caratteristiche tecniche sono assolutamente interessanti e ne fanno un prodotto con un eccellente rapporto prezzo/prestazioni. Scheda Prodotto ELITE Codice: Produttore: GLB-G0862 GLOBUS Prezzo: 269,00 IVA COMPRESA Elettrostimolatore: GLOBUS ELITE Qualita' a portata di mano. Elettrostimolatore portatile consigliato per utenti particolarmente

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI. CST srl Neuromotor Controlling Operators. NEMOCO srl. Cro System Trading CRO SYSTEM E UN BREVETTO INTERNAZIONALE

DOMANDE FREQUENTI. CST srl Neuromotor Controlling Operators. NEMOCO srl. Cro System Trading CRO SYSTEM E UN BREVETTO INTERNAZIONALE COME AGISCE IL CRO SYSTEM? Ottimizza la performance muscolare potenziando marcatamente la sensibilità propriocettiva, ovvero la raccolta di informazioni da muscoli, articolazioni ed ossa, su cui si basa

Dettagli

1) FIBRE ROSSE A CONTRAZIONE LENTA (Tipo I) 2) FIBRE BIANCHE INTERMEDIE (Tipo IIa) 3) FIBRE BIANCHE A CONTRAZIONE RAPIDA (Tipo IIb)

1) FIBRE ROSSE A CONTRAZIONE LENTA (Tipo I) 2) FIBRE BIANCHE INTERMEDIE (Tipo IIa) 3) FIBRE BIANCHE A CONTRAZIONE RAPIDA (Tipo IIb) LE FIBRE MUSCOLARI La fibra muscolare è considerata l' unità funzionale del muscolo scheletrico o, più semplicemente, una delle tante cellule che lo compongono. Ogni muscolo è infatti formato da un certo

Dettagli

In media si sono osservati i seguenti risultati:

In media si sono osservati i seguenti risultati: Le Onde d UrtO Vengono applicati impulsi meccanici di pressione ricchi di energia sui tessuti superficiali e profondi. Anche in medicina e fisioterapia le onde d urto sono caratterizzate da impulsi di

Dettagli

1465 A TTIV PREVENZIONE A

1465 A TTIV PREVENZIONE A 146 PREVENZIONE ATTIVA - PREVENZIONE ATTIVA sostegni dorsali per auto - pag. 148 147 PREVENZIONE ATTIVA seduta e schienale - pag. 149 pedana per esercizio delle gambe - pag. 149 cuscino a cuneo per seduta

Dettagli

endodermal la soluzione che cercavi.

endodermal la soluzione che cercavi. endodermal la soluzione che cercavi. Scopri tutte le novità Esclusiva endodermal la soluzione che cercavi di serie Vacum Radiofrequenza Ultrasuoni Elettroporazione Musicoterapia (Relax) in aggiunta Multipla

Dettagli

Guida pratica Combinata Elettrostimolatore + cardiofitness (ciclocamera e tapis roulant)

Guida pratica Combinata Elettrostimolatore + cardiofitness (ciclocamera e tapis roulant) Guida pratica Combinata Elettrostimolatore + cardiofitness (ciclocamera e tapis roulant) Guida pratica combinata rev00 Pagina 1 di 17 Premessa Questa guida pratica è solamente indicativa e non sostituisce

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO CONVEGNO INTERNAZIONALE MALCESINE 2010 LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO D. M. Fisioterapista LINO FIA Il trattamento è rivolto a pazienti: in fase di stabilizzazione

Dettagli

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi 2012 Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi Una raccolta di esercizi specifici per chi pratica ciclismo a tutti i livelli dall'agonista al semplice cicloturista De Servi Giuseppe STUDIO BIOMEC

Dettagli

trattamento dalla straordinaria azione nutri-idratante, specifico per pelli particolarmente

trattamento dalla straordinaria azione nutri-idratante, specifico per pelli particolarmente Trattamenti bellezza DONNA e UOMO VISO IDRATANTE: trattamento dalla straordinaria azione nutri-idratante, specifico per pelli particolarmente disidratate e stressate, esposte ad ambienti condizionati e

Dettagli

ATTIVITA IN PISCINA. Iscrizione stagionale 23.00 (validità dal 17 settembre al 13 luglio)

ATTIVITA IN PISCINA. Iscrizione stagionale 23.00 (validità dal 17 settembre al 13 luglio) - 1 - ATTIVITA IN PISCINA Iscrizione stagionale 23.00 (validità dal 17 settembre al 13 luglio) *ACQUATICITA per BABY 0-3 anni: TESSERE AD ABBONAMENTO Quote: 4 lezioni 43.00 Sabato ore 9.20 ore 10.00 ore

Dettagli

Massaggi. & Trattamenti

Massaggi. & Trattamenti Massaggi & Trattamenti Massaggio RELAX Un massaggio completo che agisce dalla testa al collo, dalle braccia, alla schiena, ai piedi e ci fa sentire accuditi e coccolati. Rilassa le zone più contratte,

Dettagli

I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE. Le lombalgie non chirurgiche

I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE. Le lombalgie non chirurgiche I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE Le lombalgie non chirurgiche Relatrici: Fiorenza Paci- Annalisa Zampini 18 marzo 2015 Feltre - ore 18.00 GLI ATTACCHI DI DOLORE LOMBARE SONO RICORRENTI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE E STESURA DEL PROGRAMMA D ALLENAMENTO CON I SOVRACCARICHI. dott. Alessandro Ganzini

PROGRAMMAZIONE E STESURA DEL PROGRAMMA D ALLENAMENTO CON I SOVRACCARICHI. dott. Alessandro Ganzini PROGRAMMAZIONE E STESURA DEL PROGRAMMA D ALLENAMENTO CON I SOVRACCARICHI dott. Alessandro Ganzini Principi generali dell allenamento Specificità Es. Gli schemi di movimento devono essere simili allo sport

Dettagli

Esercizi per la fatigue

Esercizi per la fatigue Esercizi per la fatigue È stato dimostrato che, praticando una costante e adeguata attività fisica, la sensazione di fatigue provata dal paziente si riduce notevolmente e che di conseguenza si ottiene

Dettagli

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta.

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta. Lo stress Fattori di stress: Scarsa conoscenza del software e dell hardware; mancanza di informazioni sulla progettazione, sull organizzazione e sui e sui risultati del lavoro; mancanza di una propria

Dettagli

Patologia Degenerativa della Spalla

Patologia Degenerativa della Spalla U.O.C. di Medicina Riabilitativa Direttore - Dr. Oriano Mercante M.D. Patologia Degenerativa della Spalla a cura di Loriana Polenta Scheda di lavoro domiciliare Si può considerare il meccanismo dell'articolazione

Dettagli

I TRAUMI MUSCOLARI LE CONTUSIONI Contusioni più o meno gravi, almeno una volta nella vita, le abbiamo subite più o meno tutti. Esse, in parole povere, rappresentano il risultato di un evento traumatico

Dettagli

IL MASSAGGIO. www.fisiokinesiterapia.biz

IL MASSAGGIO. www.fisiokinesiterapia.biz IL MASSAGGIO www.fisiokinesiterapia.biz STORIA Cina e India 1800 a. C. nei testi riguardanti i Ching e la medicina Ayurvedica Trattati medici egizi e persiani In grecia e poi a Roma, utilizzato in ambito

Dettagli

Ancora una volta uno stile di vita non corretto con una dieta poco equilibrata ed abitudini sedentarie può influire negativamente sulla salute

Ancora una volta uno stile di vita non corretto con una dieta poco equilibrata ed abitudini sedentarie può influire negativamente sulla salute Premessa La cellulite Un corretto stiile dii viita No al problema della cellulite Ancora una volta uno stile di vita non corretto con una dieta poco equilibrata ed abitudini sedentarie può influire negativamente

Dettagli

RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE

RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE Per una corretta riabilitazione della caviglia, è molto importante conoscere il grado di distorsione da parte dell ortopedico sapendo che esiste un grado I, II

Dettagli

Manuale di impiego elettroterapie MICROTHERAPEUTICS mod. ELECTRON 6-8-12,

Manuale di impiego elettroterapie MICROTHERAPEUTICS mod. ELECTRON 6-8-12, Manuale di impiego elettroterapie MICROTHERAPEUTICS mod. ELECTRON 6-8-12, ALADIN PC e APEX 4 Ver 1.07d del 27-08-2005 Nell impiego delle nostre apparecchiature per elettroterapia, è necessario introdurre

Dettagli

Scrivanie regolabili in altezza

Scrivanie regolabili in altezza Scrivanie regolabili in altezza - aggiungi benessere, attività fisica e comfort alla tua giornata lavorativa LINEAR ACTUATOR TECHNOLOGY Negli ambienti di lavoro moderni l ufficio è diventato molto più

Dettagli

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico La al ESERCIZI PRATICI ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico L attività fisica è fondamentale per sentirsi bene e per mantenersi in forma. Eseguire degli esercizi di ginnastica dolce, nel postintervento,

Dettagli

Corso aggiornamento allenatori Comitato Provinciale di Modena

Corso aggiornamento allenatori Comitato Provinciale di Modena Corso aggiornamento allenatori Comitato Provinciale di Modena Aspetti metodologici e pratici del periodo preparatorio nella pallavolo. Organizzazione della seduta fisico tecnica. Utilizzo di attrezzi e

Dettagli

la palestra su misura

la palestra su misura STUFO DI CODE AGLI ATTREZZI? STUFO DI AMBIENTI AFFOLLATI? STUFO DI SENTIRTI SENZA UNA GUIDA? SE NON AMI LA PALESTRA TRADIZIONALE SCEGLI la palestra su misura scopri chi siamo Siamo la prima palestra su

Dettagli

Le nuove frontiere dell elettroterapia: l Horizontal Therapy

Le nuove frontiere dell elettroterapia: l Horizontal Therapy Le nuove frontiere dell elettroterapia: l Horizontal Therapy Horizontal Therapy. Terapia di recente acquisizione nell ambito dell elettroterapia, brevettata dalla casa produttrice Hako-Med a partire da

Dettagli

LA PREVENZIONE NELLA PALLAVOLO Aspetti teorici ed esercitazioni pratiche

LA PREVENZIONE NELLA PALLAVOLO Aspetti teorici ed esercitazioni pratiche Corso aggiornamento allenatori Comitato Provinciale di Reggio Emilia LA PREVENZIONE NELLA PALLAVOLO Aspetti teorici ed esercitazioni pratiche Relatore Prof. Nicola Piccinini www.volleyballproject.it La

Dettagli

Massaggi Ayurvedici Massaggi Californiani Massaggi Thailandesi Linfodrenaggi Riflessologia Plantare Chair Massage

Massaggi Ayurvedici Massaggi Californiani Massaggi Thailandesi Linfodrenaggi Riflessologia Plantare Chair Massage MASSAGGI BENESSERE Massaggi Ayurvedici Massaggi Californiani Massaggi Thailandesi Linfodrenaggi Riflessologia Plantare Chair Massage Per informazioni e prenotazioni contattare: 329 3276989 o sirived@libero.it

Dettagli

La forza. In movimento Marietti Scuola 2010 De Agostini Scuola S.p.A. Novara

La forza. In movimento Marietti Scuola 2010 De Agostini Scuola S.p.A. Novara La forza La definizione di forza Per forza s intende la capacità dell apparato neuro- muscolare di vincere o contrapporsi a un carico esterno con un impegno muscolare. La classificazione della forza Tipi

Dettagli

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO (Modulo) 10' Corsa (Borg 2-3) Inserendo anche corsa laterale 5' Stretching Dinamico 5' Andature (Skip, Corsa, Calciata, Scivolamenti laterali ecc. 3x10m) 3x Allungo

Dettagli

Artica Una nuova innovativa macchina per la crioterapia ambulatoriale

Artica Una nuova innovativa macchina per la crioterapia ambulatoriale Artica Una nuova innovativa macchina per la crioterapia ambulatoriale Cos è la Crioterapia La crioterapia, o terapia del freddo, è una metodologia terapeutica conosciuta da moltissimo tempo. Essa utilizza

Dettagli

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini Saverio Ottolini L allenamento posturale per il biker www.mtbpassione.com L allenamento posturale per il biker Per chi si allena e gareggia in Mountain

Dettagli

www.mondialrelax.it - info@mondialrelax.it - Numero Verde : 800-911914

www.mondialrelax.it - info@mondialrelax.it - Numero Verde : 800-911914 La magnetoterapia è una forma di fisioterapia che utilizza il magnetismo terrestre, risorsa presente in natura necessario per tutte le forme di vita. La magnetoterapia può essere di bassa e alta frequenza

Dettagli

massaggio Livello Avanzato DECONTRATTURANTE + TRIGGER POINTS C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale 1 week end (16 ore totali)

massaggio Livello Avanzato DECONTRATTURANTE + TRIGGER POINTS C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale 1 week end (16 ore totali) DECONTRATTURANTE + TRIGGER POINTS C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale Livello Avanzato 1 week end (16 ore totali) Ente NO-PROFIT di Formazione Professionale Riconosciuto dalla Regione Lombardia

Dettagli

INCREMENTO delle PRESTAZIONI SPORTIVE

INCREMENTO delle PRESTAZIONI SPORTIVE INCREMENTO delle PRESTAZIONI SPORTIVE L'esperienza in questo campo è iniziata nel 1990, con apice tra il 1992 e il 1997; abbiamo effettuato sperimentazioni, prima su atleti di Alessandria (atletica leggera,

Dettagli

LINFODRENAGGIO PROFONDO CON DEEP OSCILLATION AESTHETIC

LINFODRENAGGIO PROFONDO CON DEEP OSCILLATION AESTHETIC LINFODRENAGGIO PROFONDO CON DEEP OSCILLATION AESTHETIC DEEP OSCILLATION Il principio d azione Attrazione elettrostatica tra mano/applicatore e il tessuto del paziente Movimento = impulsi di attrazione

Dettagli

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro Introduzione Che si lavori seduti o in piedi, la mancanza di movimento legata a una postura statica prolungata può a lungo andare

Dettagli

DISPENSA DI MASSAGGIO

DISPENSA DI MASSAGGIO DISPENSA DI MASSAGGIO ZONE INTERDETTE AL MASSAGGIO Le manualità del massaggio non possono essere applicate in maniera sistematica su tutte le zone corporee. Si dicono zone interdette le zone del corpo

Dettagli

Massaggiatori medicali: Campi di applicazione nell ambito della para - tetraplegia

Massaggiatori medicali: Campi di applicazione nell ambito della para - tetraplegia Massaggiatori medicali: Campi di applicazione nell ambito della para - tetraplegia 30.01.2016 1 Tetra/paraplegia. Cosa vuol dire? Tetra significa quattro e si riferisce ai quattro arti. Plegia significa

Dettagli

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE!

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE! MAL DI SCHIENA.. MAL NO DI GRAZIE! SCHIENA... NO GRAZIE! COME PREVENIRE E CURARE IL MAL DI SCHIENA E I DOLORI CERVICALI COME PREVENIRE E CURARE I DOLORI CERVICALI E IL MAL DI SCHIENA A.S.D. EFESO MION

Dettagli

CHE TRATTAMENTO POSSIAMO FARE:

CHE TRATTAMENTO POSSIAMO FARE: CHE TRATTAMENTO POSSIAMO FARE: L energia permanente del campo magnetico statico di RIGENERA incide positivamente nella cura di : Osteoporosi Artrosi Strappi muscolari Tendiniti Mal di schiena Migliora

Dettagli

Corsi di Massaggio Occidentale

Corsi di Massaggio Occidentale Corsi di Massaggio Occidentale Per massaggio occidentale intendiamo tutte quelle tecniche massoterapiche che per cultura sono legate al trattamento dei classici inestetismi, del benessere corporeo e del

Dettagli

HR TeK. Apparecchiatura terapeutica per la trasmissione energetica endotermica

HR TeK. Apparecchiatura terapeutica per la trasmissione energetica endotermica HR TeK Apparecchiatura terapeutica per la trasmissione energetica endotermica 02 Cos è la diatermia? L endodiatermia capacitiva e resistiva è una terapia endogena che si realizza attraverso il richiamo

Dettagli

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni Associazione Italiana Arbitri - AIA Settore Tecnico: Modulo Preparazione Atletica Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni AIA CAN-D Stagione Agonistica 2010-2011 Prevenzione Infortuni Introduzione

Dettagli

Facoltà di scienze motorie Università degli studi di verona. Corso di laurea speciclistica in scienze dell attività motoria preventiva ed adattata

Facoltà di scienze motorie Università degli studi di verona. Corso di laurea speciclistica in scienze dell attività motoria preventiva ed adattata Facoltà di scienze motorie Università degli studi di verona Corso di laurea speciclistica in scienze dell attività motoria preventiva ed adattata 12 novembre 2004 Termoregolazione nell anziano Effetti

Dettagli

RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI

RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI I principali fattori di rischio vanno ricercati in : una scarsa conoscenza ed applicazione dei principi ergonomici; una mancanza di informazione e di consapevolezza

Dettagli

LO STRETCHING A cura della Dott.ssa Ft. Bruna Cancelli Tel. 380 3499791 E-mail: bruna.cancelli@cheapnet.it

LO STRETCHING A cura della Dott.ssa Ft. Bruna Cancelli Tel. 380 3499791 E-mail: bruna.cancelli@cheapnet.it LO STRETCHING A cura della Dott.ssa Ft. Bruna Cancelli Tel. 380 3499791 E-mail: bruna.cancelli@cheapnet.it Stretching (da to stretch, allungare) è il nome dato a una serie di tecniche e metodologie, il

Dettagli

< HOME PAGE ER. ROVERA INDICE MASSAGE & RELAX >

< HOME PAGE ER. ROVERA INDICE MASSAGE & RELAX > < HOME PAGE ER. ROVERA INDICE MASSAGE & RELAX > la nuova linea di strumenti innovativi, pratici ed efficaci studiati per il benessere della persona, in grado di offrire una nuova percezione del fitness

Dettagli

Programma svolto di Scienze Motorie e Sportive. Classe 4 F

Programma svolto di Scienze Motorie e Sportive. Classe 4 F Classe 4 F Irrobustimento generale e potenziamento specifico per settori muscolari (a carico naturale, utilizzo di macchine fitness con carichi addizionati di entità adeguata, attività formative a coppie

Dettagli

CORSO TERAPIA MANUALE

CORSO TERAPIA MANUALE CORSO TERAPIA MANUALE La terapia manuale è uno strumento terapeutico indispensabile per un buon terapista che vuole approcciarsi al paziente con diversi strumenti teorici e pratici, al fine di effettuare

Dettagli

DEEP IMPACT ANTI CELLULITE. massaggio. C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale. Livello Avanzato. 1 week end (16 ore totali)

DEEP IMPACT ANTI CELLULITE. massaggio. C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale. Livello Avanzato. 1 week end (16 ore totali) DEEP IMPACT ANTI CELLULITE C O R S O D I F O R M A Z I O N E Professionale Livello Avanzato 1 week end (16 ore totali) Ente No-Profit di Formazione Professionale Membro del Comitato Tecnico Scientifico

Dettagli

POSTURE E MOVIMENTI DEL CORPO CHE CAUSANO DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARI Testo e disegni di Stelvio Beraldo

POSTURE E MOVIMENTI DEL CORPO CHE CAUSANO DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARI Testo e disegni di Stelvio Beraldo POSTURE E MOVIMENTI DEL CORPO CHE CAUSANO DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARI Testo e disegni di Stelvio Beraldo La colonna vertebrale presenta delle curvature fisiologiche a livello cervicale, dorsale e lombare

Dettagli

Lesione muscolare: non solo un male dell'atleta agonista, ma di ogni sportivo. MT Pereira Ruiz, Clinica Montallegro, Genova 18 aprile 2013

Lesione muscolare: non solo un male dell'atleta agonista, ma di ogni sportivo. MT Pereira Ruiz, Clinica Montallegro, Genova 18 aprile 2013 Lesione muscolare: non solo un male dell'atleta agonista, ma di ogni sportivo. MT Pereira Ruiz, Clinica Montallegro, Genova 18 aprile 2013 LE LESIONI MUSCOLARI SONO TRA I PIU COMUNI TRAUMI IN MEDICINA

Dettagli

POWER FITNESS IN CASA: ESEMPI DI SCHEDE SETTIMANALI ESERCIZI CON GLI ELASTICI Testo e disegni di Stelvio Beraldo

POWER FITNESS IN CASA: ESEMPI DI SCHEDE SETTIMANALI ESERCIZI CON GLI ELASTICI Testo e disegni di Stelvio Beraldo POWER FITNESS IN CASA: ESEMPI DI SCHEDE SETTIMANALI ESERCIZI CON GLI ELASTICI Testo e disegni di Stelvio Beraldo - Caratteristiche degli elastici come mezzo di allenamento - Schede esercizi per tutti i

Dettagli

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce 4. Esercizi raccomandati La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce una indicazione ed un invito ad adottare un vero e proprio stile di vita sano, per tutelare l integrità e conservare

Dettagli

Fisiologia, lo strumento dei centri benessere. Nuove competenze a servizio della professionalità per conquistare nuovi settori:

Fisiologia, lo strumento dei centri benessere. Nuove competenze a servizio della professionalità per conquistare nuovi settori: Fisiologia, lo strumento dei centri benessere. Nuove competenze a servizio della professionalità per conquistare nuovi settori: Buccia d arancia Cellulite Adiposità localizzata Stanchezza alle gambe Tensioni

Dettagli

La Ginnastica Dolce e Posturale

La Ginnastica Dolce e Posturale La Ginnastica Dolce e Posturale Utilizza una metodologia flessibile, a orientamento psicomotorio, con una plasticità di adattamento alle esigenze dell individuo e del gruppo E finalizzata principalmente

Dettagli

La gestione dello sportivo infortunato

La gestione dello sportivo infortunato La gestione dello sportivo infortunato Dr. Alessandro Valent Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa Membro Italian Society of Muscle, Ligaments and Tendons (I.S.Mu.L.T.) Infortunio sportivo Un

Dettagli

Test per gli arti superiori

Test per gli arti superiori Test per gli arti superiori TF 1 Lancio della palla medica È uno dei più classici e semplici test per la forza, che si fa lanciando palle di vario peso. Chi è più alto è favorito perché ha leve più lunghe

Dettagli

SPECIFICHE dello SPORT di INTERESSE (Triathlon): N ALLENAMENTI SETTIMANALI: 5(Lunedì, martedì, mercoledì,giovedì,sabato)

SPECIFICHE dello SPORT di INTERESSE (Triathlon): N ALLENAMENTI SETTIMANALI: 5(Lunedì, martedì, mercoledì,giovedì,sabato) ATLETA: SPORT di INTERESSE: Paolo Rossi Triathlon Riccardo Monzoni Dottore in Scienze Motorie rm1989@hotmail.it 3406479850 DATI SOCIO richiedente: NOME: Paolo COGNOME: Rossi ETA : 34 PESO (Kg): 78 ALTEZZA

Dettagli

Obiettivi fondamentali del trattamento riabilitativo precoce post-operatorio

Obiettivi fondamentali del trattamento riabilitativo precoce post-operatorio Obiettivi fondamentali del trattamento riabilitativo precoce post-operatorio Prevenire i pericoli derivanti dall immobilizzazione a letto Evitare la lussazione della protesi Recuperare un articolarità

Dettagli

LEGAMENTO CROCIATO INFORMAZIONI SU LL INTERVENTO ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

LEGAMENTO CROCIATO INFORMAZIONI SU LL INTERVENTO ESERCIZI DI FISIOTERAPIA LEGAMENTO CROCIATO INFORMAZIONI SU LL INTERVENTO ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Cos è il legamento crociato anteriore e a che cosa serve All interno dell articolazione del ginocchio vi sono due legamenti interposti

Dettagli

LISTINO SERVIZI ESTETICA DONNA - UOMO

LISTINO SERVIZI ESTETICA DONNA - UOMO LISTINO SERVIZI ESTETICA DONNA - UOMO S E G U E I L D E T TAG L I O D E I S E R V I Z I www.gpgraficatorino.com LISTINO LISTINO S E G U E I L D E T TAG L I O D E I S E R V I Z I MASSAGGIO LINFODRENANTE

Dettagli

Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua. anni

Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua. anni Nuovo Centro di Fisioterapia Riabilitativa in acqua 50 1964 2014 anni Il Centro di Terapia in Acqua di Villa Maria Il Centro di Fisioterapia Riabilitativa in Acqua (idrochinesiterapia) di Villa Maria è

Dettagli

SCHEMA ANALISI ERGONOMICA

SCHEMA ANALISI ERGONOMICA SCHEMA ANALISI ERGONOMICA CODICE DELLA POSTAZIONE DI LAVORO N DI MAPPA AZIENDALE COGNOME E NOME SESSO..M F... DATA DI NASCITA.DATA DI ASSUNZIONE MANSIONE. ATTIVITA' SVOLTA REPARTO. ORE DI LAVORO AL GIORNO.ORE

Dettagli

Percorso Termale Sensoriale GUIDA PER UN COMPLETO BENESSERE

Percorso Termale Sensoriale GUIDA PER UN COMPLETO BENESSERE Percorso Termale Sensoriale GUIDA PER UN COMPLETO BENESSERE La salute è una risorsa per la vita quotidiana e non l obiettivo del vivere. La salute è un concetto positivo che enfatizza le risorse sociali

Dettagli

www.fisiokinesiterapia.biz RIABILITAZIONE PRECOCE POST- OPERATORIA DEL PROTESIZZATO D ANCA

www.fisiokinesiterapia.biz RIABILITAZIONE PRECOCE POST- OPERATORIA DEL PROTESIZZATO D ANCA www.fisiokinesiterapia.biz RIABILITAZIONE PRECOCE POST- OPERATORIA DEL PROTESIZZATO D ANCA Percorso riabilitativo che accompagna il paziente operato dal giorno dell intervento a quello della sua dimissione

Dettagli

Synergistic Healthcare Methodology

Synergistic Healthcare Methodology . Synergistic Healthcare Methodology Human Tecar Synergy Mat Nasce dalla necessità di completare e migliorare i risultati terapeutici nella riabilitazione in genere.. La metodologia SHM si arricchisce

Dettagli

Università degli studi di Pavia C.L. in Infermieristica. -Tecniche Infermieristiche Cliniche- LA MOBILIZZAZIONE. Docente: Giacomo Colzani

Università degli studi di Pavia C.L. in Infermieristica. -Tecniche Infermieristiche Cliniche- LA MOBILIZZAZIONE. Docente: Giacomo Colzani Università degli studi di Pavia C.L. in Infermieristica -Tecniche Infermieristiche Cliniche- LA MOBILIZZAZIONE Docente: Giacomo Colzani 07 Aprile 2010 OBIETTIVI DELLA GIORNATA Identificare i criteri principali

Dettagli

Curare il mal di schiena. Nicola Magnavita

Curare il mal di schiena. Nicola Magnavita Curare il mal di schiena Nicola Magnavita Lombalgia acuta Vivo dolore alla schiena, che insorge all improvviso dopo un movimento particolare o uno sforzo ( colpo della strega ) Colpisce il 10-15% della

Dettagli

Profilo Pr di Prodot Pr t odot o t Direzione Medica 28/02/2012

Profilo Pr di Prodot Pr t odot o t Direzione Medica 28/02/2012 Profilo di Prodotto Direzione Medica 28/02/2012 Introduzione Sommario La cellulite e il razionale di prodotto I componenti di Fortilase Cll Cell Bromelina Estratto dicaffèverde Estratto di Meliloto Estratto

Dettagli

LO STRETCHING. Metodiche di stretching. Tecniche di stretching statico

LO STRETCHING. Metodiche di stretching. Tecniche di stretching statico LO STRETCHING Chi corre deve avere una buona flessibilità per esprimere al meglio il proprio potenziale e per non incorrere in continui ed invalidanti infortuni. La flessibilità è l insieme della mobilità

Dettagli

Associazione Italiana Arbitri Settore Tecnico: Modulo per la Preparazione Atletica

Associazione Italiana Arbitri Settore Tecnico: Modulo per la Preparazione Atletica Associazione Italiana Arbitri Settore Tecnico: Modulo per la Preparazione Atletica ARBITROCLUB SEZIONE A.I.A. AREZZO Linee Guida Programma di allenamento auto-diretto Caro Associato, di seguito troverai

Dettagli

L APPARATO MUSCOLO SCHELETRICO

L APPARATO MUSCOLO SCHELETRICO L APPARATO MUSCOLO SCHELETRICO L APPARATO LOCOMOTORE OSSA-ARTICOLAZIONI MUSCOLI OSSA-ARTICOLAZIONI Il sistema scheletrico garantisce le funzioni di: Sostegno rigido (le ossa danno forma al corpo e gli

Dettagli

Wellness. Therapy. Sport

Wellness. Therapy. Sport Wellness Therapy Sport Theraphy un supporto indispensabile per il trattamento delle patologie del rachide lombare di origine meccanico, un ausilio prezioso per chi si occupa di rieducazione motoria, fisioterapia

Dettagli

V.I.P. M.O.M.E.N.T.S.

V.I.P. M.O.M.E.N.T.S. The Lifestyleworkout personalizzato efficace semplicemente geniale V.I.P. M.O.M.E.N.T.S. CHECK IN Si parte dal check-in con RILEVO Technology che tramite la postazione PHoSA (Potential Homeostatic Structure

Dettagli

15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA

15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA International Pbi S.p.A. Milano Copyright Pbi SETTEMBRE 1996 15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA Introduzione I muscoli e le articolazioni che danno sostegno alla nostra schiena spesso mancano

Dettagli

FIF ANNUAL CONVENTION. Bologna 27 Ottobre 2012

FIF ANNUAL CONVENTION. Bologna 27 Ottobre 2012 FIF ANNUAL CONVENTION Bologna 27 Ottobre 2012 LA PROGRAMMAZIONE Ricordiamoci che nelle attività di fitness vi sono sostanziali differenze rispetto agli sport di prestazione dove l atleta utilizza il proprio

Dettagli

L ALLENAMENTO DELLA FORZA NELLA PALLAVOLO FEMMINILE

L ALLENAMENTO DELLA FORZA NELLA PALLAVOLO FEMMINILE L ALLENAMENTO DELLA FORZA NELLA PALLAVOLO FEMMINILE Relatore: dott.. Massimo Viganò Indice della lezione Introduzione Aspetti fisiologici Modello prestazione forza nel volley Tecniche esecutive Progettazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia Corso di MEDICINA DEL LAVORO MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia Corso di MEDICINA DEL LAVORO MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia Corso di MEDICINA DEL LAVORO MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI Definizione Azioni od operazioni comprendenti, non solo quelle

Dettagli

POWER FITNESS IN CASA: ESEMPI DI PROGRAMMI DI ALLENAMENTO COL CARICO NATURALE Testo e disegni di Stelvio Beraldo

POWER FITNESS IN CASA: ESEMPI DI PROGRAMMI DI ALLENAMENTO COL CARICO NATURALE Testo e disegni di Stelvio Beraldo POWER FITNESS IN CASA: ESEMPI DI PROGRAMMI DI ALLENAMENTO COL CARICO NATURALE Testo e disegni di Stelvio Beraldo 1- Caratteristiche del carico naturale come mezzo di allenamento 2- Schede esercizi per

Dettagli

Gloreha DAS (Dynamic Arm Support)

Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) Ausilio Supporto Dispositivo di riabilitazione Gloreha DAS (Dynamic Arm Support) è un supporto dinamico per il braccio; è stato sviluppato

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE FISICA

OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE FISICA NUMERO 1 OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE FISICA TEST DA CAMPO PER LA VALUTAZIONE FUNZIONALE DELL ATLETA INTRODUZIONE Prima di eseguire qualsiasi tipologia di allenamento si deve capire qual è lo

Dettagli

LISTINO PREZZI. Cascina Scova, Via Vallone, 18 0382.472656 cityspa@cascinascova.it Aperto tutti i giorni

LISTINO PREZZI. Cascina Scova, Via Vallone, 18 0382.472656 cityspa@cascinascova.it Aperto tutti i giorni LISTINO PREZZI Cascina Scova, Via Vallone, 18 0382.472656 cityspa@cascinascova.it Aperto tutti i giorni Area estetica Epilazione completa (gamba intera, inguine, ascelle, braccia, baffetto, sopracciglio)

Dettagli

www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci

www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci I consigli degli esperti per prevenire problemi di lombalgia: dalla scelta degli scarponi agli esercizi fisici preparatori, all attenzione

Dettagli

Terapia ad onde acustiche

Terapia ad onde acustiche Terapia ad onde acustiche Introduzione/Indice 02 03 La tradizione dell estetica Indice La STORZ MEDICAL AG è un azienda svizzera che fa parte del Gruppo KARL STORZ, fondato nel 1945. I nostri prodotti

Dettagli

operatore del benessere estetica diurno triennale 990 ore

operatore del benessere estetica diurno triennale 990 ore DDIF operatore del benessere estetica diurno triennale 990 ore Il corso forma una figura professionale che opera in un ambito polivalente e che offre prestazioni rivolte alla persona nel suo aspetto fisico

Dettagli

Ottimizzazione Neuro Psico Fisica e CRM Terapia. L equilibrio armonico tra mente e corpo

Ottimizzazione Neuro Psico Fisica e CRM Terapia. L equilibrio armonico tra mente e corpo Ottimizzazione Neuro Psico Fisica e CRM Terapia L equilibrio armonico tra mente e corpo CRM Terapia Corpo e mente in perfetta armonia, per ritrovare la salute Dopo anni di ricerca nella prevenzione e cura

Dettagli

La forza nei giovani

La forza nei giovani La forza nei giovani Vinicio PAPINI Premessa FORZA: capacità di vincere o contrastare resistenze esterne Lo sviluppo della forza deve essere effettuato unitamente agli altri aspetti della motricità. Considerare

Dettagli

Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali

Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali Consigli per vivere bene l'inverno con i rimedi naturali (II^ parte: l apparato osteomuscolare) Inverno è per molti di noi sinonimo di freddo, buio, interiorità. Siamo nel tempo in cui la Terra è più lontana

Dettagli

LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI CON METODI COMPLEMENTARI: SHIATSU E STRETCHING

LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI CON METODI COMPLEMENTARI: SHIATSU E STRETCHING LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI CON METODI COMPLEMENTARI: SHIATSU E STRETCHING Riccardo Barigelli e Nicoletta Tafuro Laurea in Scienze Motorie Master in Metodologia dell'allenamento Master in Scienza e

Dettagli

EDUCAZIONE POSTURALE

EDUCAZIONE POSTURALE EDUCAZIONE POSTURALE Le statistiche dicono che 8 persone su 10 hanno sofferto o soffrono di mal di schiena; questo fenomeno è in aumento anche tra i giovani e le cause principali, sulle quali si può intervenire,

Dettagli

2 CONVEGNO INTERREGIONALE LA MONTAGNA PER TUTTI. Allenamento e preparazione fisica: bambini e anziani in montagna

2 CONVEGNO INTERREGIONALE LA MONTAGNA PER TUTTI. Allenamento e preparazione fisica: bambini e anziani in montagna Commissione Interregionale Medica Veneto Friulana - Giuliana 2 CONVEGNO INTERREGIONALE LA MONTAGNA PER TUTTI Passo Pordoi, 9 10 ottobre 2004 Allenamento e preparazione fisica: bambini e anziani in montagna

Dettagli