IL DIRETTORE CENTRALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DIRETTORE CENTRALE"

Transcript

1 Decret 3 agst 2010 Mdalità relative alle certificazini cncernenti il rendicnt al bilanci 2009 delle amministrazini prvinciali, dei cmuni unine dei cmuni e delle cmunità mntane. * * * * * I sggetti interessati ad ttenere l'mlgazine del prpri sftware pssn richiedere l'appsita cpia del tracciat recrd ma, l'mlgazine del sftware prdtt, sarà cncessa al termine di tutte le prcedure ai sggetti in regla cn il presente decret. * * * * * IL DIRETTORE CENTRALE Vist l art. 161, cmma 1 del test unic della legge sull'rdinament degli enti lcali, apprvat cn il decret legislativ 18 agst 2000, n. 267, in base al quale gli enti lcali redign appsita certificazine sui principali dati del rendicnt al bilanci, cn mdalità da fissarsi cn decret del Ministr dell intern, d intesa cn l Assciazine nazinale dei cmuni italiani (A.N.C.I.), l Unine delle prvince d Italia (U.P.I.) e l Unine nazinale cmuni, cmunità ed enti della mntagna; Vist il cmma 2 del medesim articl, in base al quale le mdalità della certificazine sn stabilite tre mesi prima della scadenza di gni adempiment, cn decret del Ministr dell intern; Ritenuta la necessità di fissare mdalità e termini di cmpilazine e presentazine del certificat relativ al rendicnt di bilanci dell ann 2009; Cnsiderat che le esigenze di crdinament statistic ed infrmativ dei dati dell amministrazine statale cn quelli degli enti lcali richiedn l acquisizine delle certificazini cntabili anche da parte degli enti lcali della regine Friuli Venezia Giulia, della regine Valle d Asta e delle prvince autnme di Trent e Blzan, nelle quali vige una disciplina autnma in materia di cntabilità e bilanci degli enti lcali; Vist il decret del Ministr dell Intern del 24 settembre 2009, pubblicat nella Gazzetta Ufficiale n. 238 del 13 ttbre 2009, il quale determina le mdalità per la definizine dei parametri biettivi ai fini dell individuazine degli enti in cndizine strutturalmente deficitaria per il trienni ; Viste le circlari F.L. 4/2010, F.L. 9/2010 e n. 14/2010 nelle quali sn riprtate alcune nte esplicative per la cmpilazine della tabella per l individuazine degli enti lcali in cndizine strutturalmente deficitaria; Tenut cnt delle risultanze dei lavri effettuati in sede di Grupp di lavr Bilanci delle regini e degli enti lcali, cstituit cn decret 18 marz 2009 del Minister dell ecnmia e delle finanze - Dipartiment della ragineria generale dell Stat;

2 Vista la cmunicazine della regine Valle d Asta del 22 giugn 2010 cn la quale la stessa regine ha indicat le sezini (quadri) del certificat che gli enti della stessa regine sn tenuti a cmpilare, rimanend facltativa la cmpilazine degli altri quadri cntabili; Vista la circlare F.L. 32/2005 nella quale sn espsti i criteri per la delega di alcune funzini alle Prefetture-utg in materia di finanza lcale, relativamente all acquisizine dei dati cncernenti i predetti certificati; Vist il decret legislativ 30 marz 2001, n. 165 e successive mdificazini, recante nrme generali sull rdinament del lavr alle dipendenze delle amministrazini pubbliche; Ritenut, pertant, che l att da adttare nella frma del decret in esame cnsiste nella apprvazine di un mdell di certificat i cui cntenuti hann natura prettamente gestinale; Sentite l Assciazine nazinale dei cmuni italiani, l Unine delle prvince d Italia e l Unine nazinale cmuni, cmunità ed enti della mntagna sull articlazine e il cntenut del certificat; Stante l esigenza e l utilità di sviluppare ed estendere l acquisizine dei dati delle certificazini anche tramite l invi per psta elettrnica certificata (PEC); D E C R E T A Art. 1 (Apprvazine mdelli di certificazine, sggetti tenuti agli adempimenti e termini per la trasmissine) 1. Sn apprvati i mdelli di certificat del rendicnt di bilanci 2009, allegati al presente decret, che gli enti lcali sn tenuti a predisprre e trasmettere: - entr il 15 nvembre 2010, se la trasmissine avviene in frma cartacea nnché supprt infrmatic alle Prefetture-Utg, alla Presidenza della Giunta reginale della Valle d Asta ed ai Cmmissariati del gvern del Gvern di Trent e Blzan; - entr il 14 dicembre 2010 se la trasmissine avviene tramite psta elettrnica certificata direttamente alla Direzine centrale della finanza lcale di quest Minister. 2. I cmuni e le cmunità mntane della regine Valle d Asta sn tenuti a cmpilare, e trasmettere esclusivamente le sezini (quadri) del certificat di cui all allegat tecnic. Art. 2 (Istruzini per la trasmissine in frma cartacea nnché su supprt infrmatic) 1. All riginale del certificat deve essere allegat il flppy disk CD integr, sul quale è appsta l etichetta in riginale cn indicazine della denminazine dell ente, della prvincia di appartenenza e la dizine certificat di rendicnt di bilanci L etichetta deve essere frnita dalla ditta prduttrice del sftware e cntenere, inltre, il nme ed il lg della ditta stessa, nnché gli estremi dell mlgazine ministeriale. 2. Le Prefetture-Utg, la Presidenza della Giunta reginale della Valle d Asta ed i Cmmissariati del gvern di Trent e Blzan, nel ricevere la dcumentazine ed appnend sul frntespizi del certificat il timbr recante la data di arriv, verifican il cntenut dei certificati cartacei e, successivamente, prcedn al caricament dei dati,

3 cntenuti nei flppy disk CD, nella banca dati della Direzine centrale della finanza lcale entr il 14 dicembre Art. 3 (Istruzini per la trasmissine per psta elettrnica certificata) 1. Gli enti lcali che intendn aderire per la prima vlta alla trasmissine della certificazine dvrann darne preventiva cmunicazine alla Direzine centrale della finanza lcale, entr e nn ltre il 30 settembre 2010, all indirizz di psta La citata preventiva cmunicazine andrà effettuata dagli enti richiedenti esclusivamente dalla prpria casella di psta elettrnica certificata (PEC) sulla quale riceverann le credenziali infrmatiche (Userid e passwrd) necessarie per pter accedere alla trasmissine elettrnica del certificat (TBEL). Tutti gli enti già dtati di credenziali infrmatiche (Userid e passwrd) ptrann cntinuare ad utilizzare quelle già attribuite. 2. Dp il 30 settembre 2010, nn sarà più pssibile attribuire Userid e passwrd e, pertant, la trasmissine sarà pssibile sl cn le mdalità in frma cartacea nnché su supprt infrmatic. 3. Gli enti lcali che hann ricevut Userid e passwrd trasmettn, tramite psta elettrnica certificata, unicamente il dcument elettrnic in frmat xml, entr il 14 dicembre 2010, direttamente alla Direzine centrale della finanza lcale al seguente indirizz di psta elettrnica e riceverann cmunicazine circa il bun esit della trasmissine sulla stessa casella di psta elettrnica certificata. 4. Per gli enti che adempin alla trasmissine tramite psta elettrnica certificata nn è prevista alcuna trasmissine per via cartacea ed essi nn sn altresì tenuti ad utilizzare un sftware mlgat dal Minister dell intern per la creazine del file dati in frmat xml. Art. 4 (Adempimenti circa la trasmissine delle certificazini, specifiche tecniche e prescrizini a carattere generale) 1. Per quant cncerne gli adempimenti in rdine alla trasmissine delle certificazini, per gli enti che prvvedn alla trasmissine del dcument in frma cartacea nnchè su supprt infrmatic, restan cnfermate le mdalità già previste nel decret ministeriale 14 agst 2009, ivi cmpresa la trasmissine alla regine di appartenenza; le Prefetture-Utg, la Presidenza della Giunta reginale della Valle d Asta ed i Cmmissariati del gvern di Trent e Blzan avrann, inltre, cura di trasmettere cpia delle certificazini agli altri enti destinatari (Crte dei cnti, Upi, Uncem). 2. Per gli enti di cui al precedente cmma 1, sn cnfermate anche le specifiche tecniche circa il frmat ed arrtndament dei dati, nnché le altre prescrizini a carattere generale circa la certificazine su supprt infrmatic, cn la sla differenza che il file del supprt infrmatic dvrà essere in frmat xml. 3. Anche per gli enti lcali che adempin alla trasmissine del certificat tramite psta elettrnica certificata (PEC), sn cnfermate le specifiche tecniche circa il frmat ed arrtndament dei dati, nnché le altre prescrizini a carattere generale circa la certificazine su supprt infrmatic, cn la sla differenza che il file del supprt infrmatic dvrà essere in frmat xml. La Direzine centrale della finanza lcale curerà

4 l inltr del certificat in frma elettrnica alla Crte dei cnti, all Upi e all Uncem nnché alle regini di appartenenza. Art. 5 (Sttscrizine del dcument trasmess in frma cartacea nnché su supprt infrmatic) 1. La certificazine va sttscritta dal Segretari, dal respnsabile del servizi finanziari nnché dall rgan della revisine ecnmic-finanziari i quali, cn l appsizine della firma in calce alle certificazini, attestan anche che i dati cntenuti nel flppy disk CD sn gli stessi riprdtti sulla stampa cartacea. Art. 6 (Sttscrizine del dcument per psta elettrnica certificata) 1. Il Segretari, il respnsabile del servizi finanziari nnché l'rgan di revisine ecnmic- finanziaria prvvederann a sttscrivere, cn firma digitale, il dcument. Art. 7 (Omlgazine ministeriale del sftware) 1. L mlgazine ministeriale del sftware è richiesta sl per gli enti che prvvedn alla trasmissine della certificazine in frma cartacea nnché su supprt infrmatic e nn per quelli che prvvedan tramite psta elettrnica certificata. 2. Entr il termine perentri di 20 girni dalla data di pubblicazine del presente decret nella Gazzetta Ufficiale, i sggetti interessati ad ttenere l mlgazine del prpri sftware, devn richiedere cpia del tracciat recrd al Minister dell intern - Dipartiment per gli affari interni e territriali - Direzine centrale della finanza lcale - Piazza del Viminale n Rma. La richiesta può essere inltrata anche via al seguente indirizz: e cstituisce cndizine preliminare per l ammissine alle successive fasi dell mlgazine del sftware. 3. I sli sggetti che risultan aver già fatt richiesta del tracciat recrd nel termine previst, pssn richiedere l mlgazine e, a tal fine, sn tenuti a trasmettere la seguente dcumentazine, a pena di decadenza, entr e nn ltre il quarantesim girn dalla data di pubblicazine del presente decret nella Gazzetta Ufficiale: (*) - File in frmat xml cntenente i dati su supprt magnetic, crredat dalla stampa cartacea del mdell di certificazine al rendicnt di bilanci dell' ann 2009; - certificat di iscrizine della ditta scietà al registr delle imprese. 4. L mlgazine nn è cncessa ai sggetti, che, nel crs dell istruttria diretta a verificare la cnfrmità del sftware per il certificat del rendicnt di bilanci 2009, presentin per tre vlte un sftware nn in linea cn le prescrizini cntenute nel presente decret anche ai sggetti che, avend presentat il sftware nei tempi previsti e dvend prvvedere ad alcune crrezini adattamenti per renderl cmpletamente cnfrme alle prescrizini, farann pervenire l stess ltre il sessantesim girn dalla data di pubblicazine del presente decret nella Gazzetta Ufficiale. 5. Tutti i termini indicati nei precedenti cmmi del presente articl si cnsideran in girni slari cnsecutivi.

5 6. Al termine delle prcedure di verifica, verrà res nt l elenc dei sggetti a cui è stata cncessa l mlgazine ministeriale sul sit ltre che cn cmunicazine via psta elettrnica, ai sggetti direttamente interessati. 7. L mlgazine verrà cncessa, al termine delle prcedure, cntempraneamente a tutti i sggetti per i quali verrà riscntrata la sussistenza dei necessari presuppsti. Il presente decret sarà pubblicat nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Rma, lì 3 agst 2010 (*) mdificat cn decret del 30 agst 2010 e pubblicat nella Gazzetta Ufficiale n. 208 del 6 settembre IL DIRETTORE CENTRALE (Verde) ALLEGATO TECNICO PER I COMUNI E LE COMUNITA MONTANE DELLA VALLE D AOSTA COMUNI Cmpilare integralmente i quadri 1, 2, 3, 3bis, 8, 8bis, 9, 9quater, 10, 10bis, 11, 12 ; 12ter e 12quater. Cmpilare i quadri 4A, 4B e 4C limitatamente alla riga riguardante il ttale e sl delle seguenti clnne: persnale acquist di beni di cnsum e/ di materie prime cn i dati relativi all intervent 02 trasferimenti interessi passivi e neri finanziari diversi impste e tasse cn i dati relativi all intervent 05 ttale ; i quadri 5A, 5B e 5C limitatamente alla riga riguardante il ttale e sl delle seguenti clnne: acquisizine di beni immbili cn i dati relativi all intervent 01 trasferimenti di capitale cnferimenti di capitale cn i dati relativi all intervent 03 cncessine di crediti e anticipazini ttale ; i quadri 6 e 6bis limitatamente alle righe riguardanti il ttale; il quadr 8ter limitatamente ai seguenti cdici e tenend cnt delle istruzini riprtate tra parentesi:

6 (indicare sl il dat crrispndente al punt 1) Csti pluriennali capitalizzati della vce Immbilizzazini Immateriali dell Attiv del Cnt del Patrimni) 8109 (smmare alla vce Immbilizzazini materiali il dat del punt 2) Diritti reali su beni di terzi della vce Immbilizzazini Immateriali dell Attiv del Cnt del Patrimni) 8115, 8120, 8165, 8170, 8175,8176, 8185, 8190, 8195; il quadr 8quater limitatamente ai seguenti cdici e tenend cnt delle istruzini riprtate tra parentesi: 8200, 8210, (indicare il dat crrispndente al punt III) Debiti di parte crrente della vce B) Debiti del Passiv del Cnt del Patrimni) 8225, 8230, 8235, (smmare alla vce Altri debiti il dat del punt II) Debiti in c/capitale della vce B) Debiti del Passiv del Cnt del Patrimni) 8265 e il quadr 9bis limitatamente ai seguenti cdici: 9050, 9055, 9060, 9070; il quadr 9ter limitatamente ai seguenti cdici e tenend cnt delle istruzini riprtate tra parentesi: 9080, (indicare le spese rientranti nella fattispecie prevista dall articl 23, cmma 3, lettera a) del r.r. 3 febbrai 1999, n. 1) 9100, Nn cmpilare i quadri 7 ; 8quinques, 12bis ; "S1" e "S2". Cmpilare, per quant pssibile, il quadr sperimentale "S3" Cmpilare i quadri 13 e 14 desumend, per quant pssibile, i dati relativi ai csti dalla cntabilità analitica. Nn cmpilare l allegat B Certificazine dei parametri biettivi per i cmuni ai fini dell accertament della cndizine di ente strutturalmente deficitari, in quant la nrmativa cntabile degli enti lcali della Regine Valle d Asta nn prevede tale rilevazine. COMUNITA' MONTANE

7 Cmpilare integralmente i quadri 1, 2, 3,"3bis", 7, 7bis, 8, 8quater, 9, 10, 11, 12,"12bis" e "12ter". Cmpilare i quadri 4A, 4B e 4C limitatamente alla riga riguardante il ttale e sl delle seguenti clnne: persnale acquist di beni di cnsum e/ di materie prime cn i dati relativi all intervent 02 trasferimenti interessi passivi e neri finanziari diversi impste e tasse cn i dati relativi all intervent 05 ttale ; i quadri 5A, 5B e 5C limitatamente alla riga riguardante il ttale e sl delle seguenti clnne: acquisizine di beni immbili cn i dati relativi all intervent 01 trasferimenti di capitale cnferimenti di capitale cn i dati relativi all intervent 03 cncessine di crediti e anticipazini ttale ; il quadr 6 limitatamente alle righe riguardanti il ttale; il quadr 7ter limitatamente ai seguenti cdici e tenend cnt delle istruzini riprtate tra parentesi: (indicare sl il dat crrispndente al punt 1) Csti pluriennali capitalizzati della vce Immbilizzazini Immateriali dell Attiv del Cnt del Patrimni) 7110 (smmare alla vce Immbilizzazini materiali il dat del punt 2) Diritti reali su beni di terzi della vce Immbilizzazini Immateriali dell Attiv del Cnt del Patrimni) 7115, 7135, 7140, 7145, 7155, 7160, 7165; il quadr 7quater limitatamente ai seguenti cdici e tenend cnt delle istruzini riprtate tra parentesi: 7170, 7180, 7185; 7190 (indicare il dat crrispndente al punt III) Debiti di parte crrente della vce B) Debiti del Passiv del Cnt del Patrimni); 7195, 7200, 7205, 7210; 7215 (smmare alla vce Altri debiti il dat del punt II) Debiti in c/capitale della vce B) Debiti del Passiv del Cnt del Patrimni); 7220 e il quadr 8bis limitatamente ai seguenti cdici: 8050, 8055, 8060, 8070;

8 il quadr 8ter limitatamente ai seguenti cdici e tenend cnt delle istruzini riprtate tra parentesi: 8080, 8085, 8090 (indicare le spese rientranti nella fattispecie prevista dall articl 23, cmma 3, lettera a) del r.r. 3 febbrai 1999, n. 1), 8095 (indicare le spese rientranti nella fattispecie prevista dall articl 19, cmma 5, della l.r. 20 gennai 2005, n. 1), 8100,8103, Nn cmpilare il quadr 7quinques. Cmpilare il quadr 13 desumend, per quant pssibile, i dati relativi ai csti dalla cntabilità analitica. Nn cmpilare l allegat C Certificazine dei parametri biettivi per le cmunità mntane ai fini dell accertament della cndizine di ente strutturalmente deficitari in quant la nrmativa cntabile degli enti lcali della Regine Valle d Asta nn prevede tale rilevazine.

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per:

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per: spazi riservat al prtcll Classifica titlari: 5SP 12 data di arriv Rendicntazine cntribut ricevut per: interventi di sstegn alle manifestazini sprtive in favre di persne cn disabilità Al Servizi attività

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Istitut di Istruzine Superire Statale Marc Fann di Cneglian Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann www.iissfann.gv.it

Dettagli

FONDO KYOTO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

FONDO KYOTO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA FONDO KYOTO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA Guida alla cmpilazine della Dmanda CDP dedica al Fnd Kyt un appsita sezine del prpri sit web istituzinale (www.cassaddpp.it) ve sn dispnibili e scaricabili

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati.

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati. Reglament per la valutazine delle dmande di trasferiment ai Crsi di Laurea Magistrale a cicl unic ad access prgrammat in Medicina e Chirurgia ed in Odntiatria e Prtesi Dentaria dell Università degli Studi

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE V MOD1 BREV-SM1 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + PREMI ALLA BREVETTAZIONE A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE TITOLARE DEL BREVETTO A.1 DATI ANAGRAFICI DEL

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siam ni ADEGUATA VERIFICA IMPORTANTE Tutti i crdinatri dei Centri Crdinament Inter Club, per pter gestire le richieste prvenienti dai Club, dvrann

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015 COMUNE DI VERGATO Prvincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavri Pubblici, Manutenzine Determinazine n. 62 del 19/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANTIFURTO E RILEVAZIONE INCENDI PRESSO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI TREVISO STUDENTI STRANIERI : INSERIMENTO NELLE SCUOLE ITALIANE IN ETA DI OBBLIGO SCOLASTICO ISCRITTI ALLA CLASSE CORRISP.te ALL ETA ANAGRAFICA salv che il C.D. deliberi diversamente

Dettagli

Le credenziali inserite per l'autenticazione alla Intranet MEF e/o al Portale dei servizi,

Le credenziali inserite per l'autenticazione alla Intranet MEF e/o al Portale dei servizi, Mdalità di iscrizine: access alle "prgressini ecnmiche" Il dipendente ptrà accedere all'applicazine Prgressini ecnmiche sia da rete intranet, tramite la Intranet MEF (all'indirizz: https://intranet.mef.av.it).

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ Quest prmemria vule essere un strument di semplice cnsultazine, predispst

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO 2014/2015

NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO 2014/2015 Cmmissine Reginale Minibasket Lmbardia Via Piranesi 46 20137 Milan MI Tel. 02-7002091 Fax 02-76110102 e-mail: minibasket.mi@lmbardia.fip.it web: http://www.lmbardia.fip.it NORME MINIBASKET ANNO SPORTIVO

Dettagli

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta.

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta. LETTERA DI INVITO ALLEGATO 6) Spett.le impresa Oggett: Prgett di. Realizzazine di pere di urbanizzazine. Invit a gara d appalt. Richiesta di fferta. Si invita cdesta spett.le ditta se interessata - a vler

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

COMUNICAZIONE DI ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE NON APERTO AL PUBBLICO AI SENSI DELL ART. 24 DELLA L.R. N. 5/2006 DI:

COMUNICAZIONE DI ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE NON APERTO AL PUBBLICO AI SENSI DELL ART. 24 DELLA L.R. N. 5/2006 DI: CIRCOLI PRIVATI RUOLO DEL Al Servizi Attività Prduttive e Turism Uffici Attività Prduttive del Cmune di CAGLIARI MODALITA' DI PRESENTAZIONE - a mani per raccmandata a/r in duplice cpia cartacea al Prtcll

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 Marca da bll 16,00 1 Al Respnsabile SUAP territrialmente SUAP cmpetente Via della Pineta 117 00040 Rcca Prira RM Marca da bll 1 OGGETTO: Istanza

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione Comune di San Nicola Manfredi (AV)

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione Comune di San Nicola Manfredi (AV) 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Cmune di San Nicla Manfredi (AV) Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann www.sanniclamanfredi.gv.it 2014 Elenc

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la P.A.

La fatturazione elettronica verso la P.A. I Dssier fiscali La fatturazine elettrnica vers la P.A. Le ultime nvità alla luce del Decret Spending review (D.L. 66/2014, in fase di cnversine in legge) Maggi 2014 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 Decrrenza

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9 Sistema Infrmativ di EMITTENTI Data : 06/06/2012 Versine : 1.9 Stria delle mdifiche Data Versine Tip di mdifica 09/07/2006 1.0 Creazine del dcument 10/04/2007 1.1 Mdifica del dcument 24/04/2007 1.2 Mdificata

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

Sentite l Associazione nazionale dei comuni italiani, l Unione delle province d Italia e l Unione nazionale comuni, comunità ed enti della montagna;

Sentite l Associazione nazionale dei comuni italiani, l Unione delle province d Italia e l Unione nazionale comuni, comunità ed enti della montagna; Decreto 16 giugno 2004 Modalità relative alle certificazioni concernenti il conto di bilancio 2003 delle amministrazioni provinciali, dei comuni, delle comunità montane e delle unioni di comuni. * * *

Dettagli

MANUALE DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVO CONTABILI per le AZIENDE SANITARIE LOCALI e per le AZIENDE OSPEDALIERE

MANUALE DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVO CONTABILI per le AZIENDE SANITARIE LOCALI e per le AZIENDE OSPEDALIERE REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SALUTE, SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE, SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA Aggirnament del MANUALE DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVO CONTABILI per le AZIENDE SANITARIE LOCALI

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2014.

Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2014. Istitut Nazinale Previdenza Sciale Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per l ann 2014 Manuale

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, comma 1, del R.D. 18/6/1931 n. 773 e ss. mm*)

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, comma 1, del R.D. 18/6/1931 n. 773 e ss. mm*) Al Cmune di CASTELFRANCO EMILIA tit.... prt. n del / / Respnsabile del prcediment Cm.te Plizia Municipale S. C. I. A. INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, cmma 1, del R.D. 18/6/1931 n.

Dettagli

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90 Bllettin Ufficiale 25 Serie Ordinaria n. 34 - Lunedì 22 agst 2011 D.G. Sanità Cmunicat reginale 16 agst 2011 - n. 90 Prevenzine del randagism e tutela della salute degli animali dmestici. Regine Lmbardia

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Scanzrsciate Scula Primaria e Secndaria di 1 grad Scanzrsciate - Pedreng Via degli Orti, n. 37-24020 Scanzrsciate tel. 035/661230-Fax

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prt.n. 5441/C14 Milan. 28/11/2015 A TUTTE LE SCUOLE DI MILANO E PROVINCIA AL SITO DELL ISTITUTO Oggett: Band di gara per l attribuzine incaric di dcente madrelingua in rari curriclare ann sclastic 2015/16

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI V MOD1 BREV-SM2 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE A.1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ASM Azienda Sanitaria Locale di Matera

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ASM Azienda Sanitaria Locale di Matera 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine ASM Azienda Sanitaria Lcale di Matera Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann Sit Istituzinale dell Azienda

Dettagli

SIAE. Sezione DOR - SIAE Direzione Generale Viale della Letteratura, 30-00144 Roma

SIAE. Sezione DOR - SIAE Direzione Generale Viale della Letteratura, 30-00144 Roma SIAE Cntatti Sezine DOR - SIAE Direzine Generale Viale della Letteratura, 30-00144 Rma "Linea diretta cn la Sezine": fax: +39 06.5990.2758 e-mail: dr@siae.it Uffici Segreteria: svlge attività di supprt

Dettagli

Modalità di trasferimento dati tra. Amministrazioni Aeroportuali ed INPS

Modalità di trasferimento dati tra. Amministrazioni Aeroportuali ed INPS Istitut Nazinale Previdenza Sciale Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Mdalità di trasferiment dati tra Amministrazini Aerprtuali ed INPS Ver. 1.0 Maggi 2009 Dtt. A. Allegra Tel. 06 59055006

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Istitut Tecnic Cmmerciale per Gemetri L. Da Vinci Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann http://www.itcgdavinci.it

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Provveditorato regionale per la Calabria Ufficio Contabilità e Programmazione Economica

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Provveditorato regionale per la Calabria Ufficio Contabilità e Programmazione Economica DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Prvveditrat reginale per la Calabria Uffici Cntabilità e Prgrammazine Ecnmica ALLEGATO A MODULO DI ISTANZA E DI DICHIARAZIONI PER ISCRIZIONE NELL'ELENCO DEGLI

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia DOMANDA N. PRESENTATA IL AL COMUNE DI FOLLONICA Larg Cavalltti 1 58022 FOLLONICA (GR) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBIO DI ALLOGGI ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

Manuale di abilitazione M.E.C. Mercato Elettronico CEV - Operatore Economico

Manuale di abilitazione M.E.C. Mercato Elettronico CEV - Operatore Economico Manuale di abilitazine M.E.C. Mercat Elettrnic CEV - Operatre Ecnmic È pssibile che le maschere inserite nel presente manuale sian differenti da quelle effettivamente utilizzate dall applicativ. Quest

Dettagli

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso Cnferiment degli incarichi di funzini didattiche a persnale dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federic II Guida per la cmpilazine n-line delle dmande di partecipazine al cncrs Intrduzine La prcedura

Dettagli

Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prt. 2016/24669 Apprvazine delle specifiche tecniche per la trasmissine teleica dei dati cntenuti nel mdell di Unic 2016 SC IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzini cnferitegli dalle nrme riprtate

Dettagli

www.garanziagiovani.gov.it Guida utente Cittadino - Operatore - Regione

www.garanziagiovani.gov.it Guida utente Cittadino - Operatore - Regione www.garanziagivani.gv.it Guida utente Cittadin - Operatre - Regine Intrduzine Garanzia Givani, Yuth Guarantee, è un prgett prmss dall Unine Eurpea, cme sluzine per cntrastare la disccupazine givanile nei

Dettagli

Piano di informatizzazione

Piano di informatizzazione COMUNE DI FURTEI PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO Pian di infrmatizzazine delle prcedure per la presentazine n line di istanze, dichiarazini e segnalazini (ai sensi dell art 24 c 3bis DL 90/2014 L 114/2014) Apprvat

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Eccellenza Quotidiana SGM

MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Eccellenza Quotidiana SGM MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Eccellenza Qutidiana SGM ll Sggett Prmtre, ai sensi e per gli effetti dell art. 10 cmma 4 del D.P.R. n. 430/2001 e dell art. XV del reglament dell Operazine

Dettagli

Prot. n. 10985/U Prot. n. 59168/DB1507 Torino, 30 ottobre 2009 Circ. Reg. nr. 326

Prot. n. 10985/U Prot. n. 59168/DB1507 Torino, 30 ottobre 2009 Circ. Reg. nr. 326 Minister dell Istruzine dell Università e Uffici Sclastic Reginale per il Piemnte Direzine Generale Assessrat all Istruzine e Frmazine Prfessinale Prt. n. 10985/U Prt. n. 59168/DB1507 Trin, 30 ttbre 2009

Dettagli

LEF - ASSOCIAZIONEPER LA LEGALlTN E L'EQUITA' FISCALE

LEF - ASSOCIAZIONEPER LA LEGALlTN E L'EQUITA' FISCALE LEF - ASSOCIAZIONEPER LA LEGALlTN E L'EQUITA' FISCALE 000000 PREMIO BIENNALE 2014/2015 MIGLIORE TESI DI LAUREA' MAGISTRAlE SUI TEMI DELLA LEGALITA' ED EQUITA' FISCALE TERZA EDIZIONE - premiazine nel 2016

Dettagli

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art.

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art. Prvvediment di cncessine delle agevlazini per il sstegn all innvazine delle PMI relativ alla linea di intervent III.2.1.B dell biettiv specific III.2 dell Asse III Cmpetitività prduttiva del PO FESR 2007-2013

Dettagli

L AMMINISTRATORE UNICO STABILISCE

L AMMINISTRATORE UNICO STABILISCE TIVOLI FORMA S.r.l. - unipersnale I.I. e F.P. A. Rsmini Sede legale: 00019 Tivli Viale Mannelli n. 9 Capitale Sciale 10.000,00 Cdice Fiscale e Partita IVA: 10511931007 AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE

Dettagli

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab.

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab. Originale REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA RÉGION AUTONOME VALLÉE D AOSTE COMUNE DI VERRAYES Verbale di deliberazine del Cnsigli cmunale n. 42 del 27/12/2012 OGGETTO: Adzine variante nn sstanziale al P.R.G.C.:

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

PREMIO HYSTRIO - OCCHI DI SCENA

PREMIO HYSTRIO - OCCHI DI SCENA PREMIO HYSTRIO - OCCHI DI SCENA FOTOGRAFIA PER LO SPETTACOLO 2009 Hystri e il Centr per la ftgrafia dell spettacl di San Miniat si asscian per la creazine di un premi dedicat alla ftgrafia di scena prseguend

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEL TASSO D INTERESSI SU FINANZIAMENTI BANCARI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEL TASSO D INTERESSI SU FINANZIAMENTI BANCARI Band di di cntributi alle PMI per l abbattiment del tass d interesse sui fidi Ann 2013 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEL TASSO D INTERESSI SU FINANZIAMENTI BANCARI Art. 1- DESCRIZIONE

Dettagli

FAQ Che cos è il Fascicolo sanitario elettronico? Quali documenti contiene il Fascicolo sanitario elettronico?

FAQ Che cos è il Fascicolo sanitario elettronico? Quali documenti contiene il Fascicolo sanitario elettronico? FAQ Che cs è il Fascicl sanitari elettrnic? Il Fascicl sanitari elettrnic (FSE) è l insieme di dati e dcumenti digitali di tip sanitari e scisanitari generati da eventi clinici presenti e trascrsi, riguardanti

Dettagli

Guida all Elenco Regionale del Volontariato di Protezione Civile

Guida all Elenco Regionale del Volontariato di Protezione Civile Direzine Generale della Presidenza Settre : Sistema Reginale di Prtezine Civile Guida all Elenc Reginale del Vlntariat di Prtezine Civile VERSIONE_1 : GENNAIO 2008 www.regine.tscana.it http://servizi.prtezinecivile.tscana.it/

Dettagli