BNL e POSitivity Internet Payment Gateway. Connect

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BNL e POSitivity Internet Payment Gateway. Connect"

Transcript

1 BNL e POSitivity Internet Payment Gateway Connect 1

2 BNL e POSitivity Connect Guida per l integrazione Versione 2.5 Indice 1 Introduzione 4 2 Opzioni disponibili Pagina di pagamento e POSitivity o modulo personalizzato? Modalità PayOnly Modalità PayPlus Modalità FullPay Circuiti di pagamento supportati 5 3 Iniziare l integrazione Dati necessari Pagina di esempio in ASP Pagina di esempio in PHP Pagina di esempio in ASP.NET (VB) Pagina di esempio in ColdFusion Transazioni ed esiti in ambiente di test Notifica delle transazioni via Campi obbligatori e opzionali Campi obbligatori Campi opzionali 11 5 Utilizzo di moduli personalizzati Informazioni per la fatturazione Informazioni per la spedizione Campi personalizzati 13 6 Personalizzazione dell aspetto di Connect D Secure Gestione di transazioni 3D Secure per clienti API 15 8 Gestione della risposta 16 2

3 Informazioni sull assistenza Insieme ai vostri dati d accesso per l ambiente di test, il Servizio Esercenti BNL POSitivity vi ha fornito anche altri manuali, in base alla soluzione da voi scelta. La guida per l integrazione di e POSitivity Connect che state leggendo, si rivelerà essere il riferimento per i problemi relativi all integrazione del vostro sito Web con e POSitivity. Per informazioni relative alla configurazione del comportamento del POS virtuale, per capire come processare pagamenti manuali e altre transazioni (ad esempio chiusure di autorizzazioni, storni ) e per visualizzare i report vi invitiamo a fare riferimento al manuale di Virtual Terminal contenuto nell in cui avete trovato i dati per effettuare l integrazione nell ambiente di test. Se dopo aver letto la documentazione non avete trovato una risposta alle vostre domande, contattate il Servizio Esercenti BNL POSitivity scrivendo all indirizzo oppure chiamando il numero verde Informazioni per i clienti con integrazione Connect 1.x già attiva Nel caso in cui rientriate tra i clienti BNL POSitivity che hanno effettuato l integrazione della versione precedente di e POSitivity Connect, proposta fino ad aprile 2009, vi elenchiamo di seguito le principali modifiche apportate alla nuova release: le pagine di pagamento per la raccolta dei dati (PayOnly, PayPlus e FullPay) mostrano ora il logo BNL POSitivity; sulle stesse è inoltre possibile personalizzare il logo, i fonts e i colori; i parametri per la creazione dell hash sono stati modificati; ne consegue che i file ipgutil.asp e ipg-util.php sono stati modificati; il nome del parametro trxccy è stato modificato in currency; i valori del campo mode devono ora essere sempre inviati minuscoli; il campo authenticatetransaction è stato eliminato; la pagina Metodi di pagamento mancanti è stata eliminata: il campo paymentmethod indica ora il circuito della carta di credito e il valore creditcard non è più un valore valido; il suffisso dell URL a cui inviare i dati del modulo è stato modificato da /emea/connectsh a connect/gateway/processing; i clienti vengono ora reindirizzati agli indirizzi responsesuccessurl e responsefailurl in base all esito del pagamento, anziché essere indirizzati sempre all indirizzo responseurl indipendentemente dal risultato della transazione; il campo mode deve contenere valori con caratteri esclusivamente minuscoli (payonly, anziché PayOnly, payplus anziché PayPlus, fullpay anziché FullPay). Se desiderate passare alla nuova versione di Connect, vi invitiamo ad avvertire preventivamente il Servizio Esercenti BNL POSitivity all indirizzo in modo da procedere alle abilitazioni necessarie e alla riattivazione del vostro ambiente di test. Consigliamo infatti, prima di procedere con le modifiche, di procedere con tutti i test necessari, come è stato fatto prima del passaggio in produzione sulla precedente release. 3

4 1 Introduzione e POSitivity Connect è la soluzione di pagamento più semplice che BNL POSitivity offre per collegare il vostro negozio online alla piattaforma per pagamenti via Internet di e POSitivity. BNL POSitivity, una volta ricevuti i dati tramite Connect, si preoccuperà di gestire tutte le interazioni necessarie con i circuiti di credito per elaborare la transazione in modo corretto. Questo documento descrive le modalità di integrazione del vostro sito con e POSitivity e fornisce le istruzioni per iniziare ad accettare rapidamente i pagamenti dal vostro sito Web. 2 Opzioni disponibili 2.1 Pagina di pagamento e POSitivity o modulo personalizzato? e POSitivity Connect fornisce due possibilità diverse di integrazione con il vostro sito Web. L opzione più semplice prevede l utilizzo di una pagina di pagamento fornita da BNL POSitivity e residente sui nostri server. In questo caso, il vostro cliente verrà indirizzato sulle nostre pagine al momento del pagamento e potrà inserire i dati della carta di credito direttamente sul nostro sito protetto con certificato SSL. Successivamente, il vostro cliente verrà reindirizzato nuovamente al vostro sito Web, a cui trasmetteremo i dettagli relativi all esito del pagamento. Le tre modalità che proponiamo per la raccolta dei dati sono PayOnly, PayPlus e FullPay. Se preferite invece che il cliente non lasci il vostro sito Web, potete creare un vostro modulo di pagamento personalizzato utilizzando il layout che preferite. Anche se il modulo risiede sui vostri server, i dati della carta di credito verranno inviati direttamente al nostro gateway. Per mostrare un sito Web sicuro (simbolo del lucchetto nel browser) durante la raccolta dei dati della carta, il vostro sito deve fornire una connessione SSL tramite un server HTTPS. Questa soluzione necessita di alcune certificazioni richieste dai circuiti internazionali. Nel caso vogliate adottarla vi invitiamo a contattare BNL POSitivity. Nel caso in cui decidiate di delegare a e POSitivity la raccolta dei dati (soluzione più semplice), avete a disposizione tre differenti metodi per scegliere quali tipi di dati devono essere richiesti dal sistema. In base alle vostre necessità, potete scegliere di raccogliere esclusivamente i dati necessari per il pagamento (carta di credito) oppure richiedere anche i dati per la fatturazione e la spedizione. 2.2 Modalità PayOnly Nella modalità PayOnly, e POSitivity Connect raccoglie esclusivamente le informazioni minime necessarie per effettuare la transazione. Quando il cliente viene indirizzato alla pagina di BNL POSitivity, viene visualizzato un modulo per l inserimento del numero di carta di credito, la data di scadenza e il codice di sicurezza CVC riportato sul retro della carta utilizzata. Se si utilizza questa modalità consigliamo di inviare al gateway anche alcuni campi opzionali (almeno il nome) in modo da poter identificare il vostro cliente sui nostri sistemi. 4

5 2.3 Modalità PayPlus Nella modalità PayPlus, in aggiunta ai dati della carta di credito richiesti nella modalità PayOnly, il sistema richiede anche tutte le informazioni relative alla fatturazione (ad esempio: nome, indirizzo ). Quando il cliente viene indirizzato al gateway di BNL POSitivity, vengono visualizzate in sequenza due pagine: la prima per raccogliere i dati di fatturazione, la seconda per i dati della carta di credito. 2.4 Modalità FullPay Se desiderate che BNL POSitivity raccolga per voi tutte le informazioni possibili (dati di fatturazione, spedizione e di pagamento) potete utilizzare Connect in modalità FullPay. In questa modalità, dopo aver trasmesso l importo dell ordine, e POSitivity richiederà al vostro cliente tutte le altre informazioni richieste, guidandolo su tre pagine. Consigliamo l utilizzo di FullPay esclusivamente nel caso in cui non abbiate un sistema per la gestione degli ordini e decidiate di utilizzare esclusivamente e POSitivity Virtual Terminal per recuperare le informazioni del vostro cliente per l invio della merce in seguito al pagamento. 2.5 Circuiti di pagamento supportati e POSitivity consente di accettare una vasta gamma di circuiti eseguendo una sola integrazione: L accettazione delle carte Visa, Visa Electron, MasterCard e Maestro è compresa nel contratto di convenzionamento stipulato con BNL POSitivity. Per alcune categorie merceologiche è possibile che vi siano delle restrizioni nell accettazione delle carte MasterCard e Maestro: in tali casi BNL POSitivity fornisce un avviso preventivo in fase di definizione del contratto. Le carte Maestro sono accettate esclusivamente in modalità Connect e solo se sulla carta è attivo il servizio di sicurezza 3D Secure SecureCode. Per informazioni visitare: Per i circuiti American Express, Diners e JCB è necessario sottoscrivere gli appositi moduli di convenzione con i rispettivi circuiti; la modulistica è disponibile contattando la propria Agenzia BNL, il proprio Agente BNL POSitivity o il Servizio Esercenti BNL POSitivity. BNL POSitivity provvederà ad inoltrare il contratto e ad attivare il circuito automaticamente al momento della ricezione del codice di convenzione assegnato. Per accettare pagamenti tramite PayPal (esclusivamente vendite di tipo Sale tramite Connect) è necessario contattare PayPal al numero verde Per informazioni visitare: 3 Iniziare l integrazione Questa sezione propone un semplice esempio per integrare il vostro sito Web con e POSitivity in modalità FullPay, delegando quindi a BNL POSitivity la raccolta di tutti i dati possibili. Le pagine di esempio sono proposte utilizzando ASP e PHP. In questa sezione si presuppone che lo sviluppatore abbia una conoscenza di base del linguaggio di scripting scelto. 5

6 3.1 Dati necessari Per effettuare l integrazione con il gateway, assicuratevi che il Servizio Esercenti vi abbia fornito insieme a questo manuale i seguenti parametri per integrarvi all ambiente di test. Store Name (codice esercente) Il codice esercente che identifica il vostro negozio sui sistemi di BNL POSitivity. Ad esempio : Shared Secret Il codice segreto generato in modo casuale che viene utilizzato ad ogni transazione per costruire il valore di hash così da garantire l identità del vostro sito Web. 3.2 Pagina di esempio in ASP Il codice riportato costruisce una semplice pagina che comunica con e POSitivity in modalità PayPlus. Nel momento in cui un vostro cliente preme il pulsante Acquista, viene indirizzato sulle pagine sicure di BNL POSitivity, dove potrà inserire le sue informazioni di fatturazione, spedizione e i dati della sua carta di credito per effettuare il pagamento di EUR. A pagamento completato, il cliente verrà riportato su una pagina di conferma presente sul vostro sito Web; in questo esempio l URL per le transazioni approvate è indicato con <!-- #include file="ipg-util.asp"--> <html> <head><title>pagina di esempio di e POSitivity</title></head> <body> <p><h2>prima transazione con e POSitivity</h2></p> <form method="post" action="https://test.ipg-online.com/connect/gateway/processing"> <input type="hidden" name="txntype" value="sale"> <input type="hidden" name="timezone" value="cet"/> <input type="hidden" name="txndatetime" value="<% getdatetime() %>"> <input type="hidden" name="hash" value="<% call createhash("10.00","978") %>"> <input type="hidden" name="storename" value="1003xxxxxxx"> <input type="hidden" name="mode" value="payplus"> <input type="hidden" name="currency" value="978"> <input type="hidden" name="language" value="it_it"> <input type="hidden" name="responsesuccessurl" value="http://.../esitook.asp"> <input type="hidden" name="responsefailurl" value="http://.../esitoko.asp"> <input type="text" name="chargetotal" value="10.00"> <input type="submit" value="acquista"> </form> </body> </html> Il codice illustrato nel capitolo 9 File necessari da includere rappresenta il file incluso ipg-util.asp. Questo file contiene il codice necessario per la generazione del valore hash SHA1. Nel file ipg-util.asp è necessario specificare il vostro Store Name e il vostro Shared Secret. 6

7 3.3 Pagina di esempio in PHP Riportiamo di seguito una pagina PHP con le stesse caratteristiche della pagina ASP illustrata sopra. <? include("ipg-util.php");?> <html> <head><title>pagina di esempio di e POSitivity</head> <body> <p><h2>prima transazione con e POSitivity</h2></p> <form method="post" action="https://test.ipg-online.com/connect/gateway/processing"> <input type="hidden" name="txntype" value="sale"> <input type="hidden" name="timezone" value="cet"> <input type="hidden" name="txndatetime" value="<?php echo getdatetime()?>"> <input type="hidden" name="hash" value="<?php echo createhash("10.00","978")?>"> <input type="hidden" name="storename" value="1003xxxxxxx"> <input type="hidden" name="mode" value="payplus"> <input type="hidden" name="currency" value="978"> <input type="hidden" name="language" value="it_it"> <input type="hidden" name="responsesuccessurl" value="http://.../esitook.php"> <input type="hidden" name="responsefailurl" value="http://.../esitoko.php"> <input type="text" name="chargetotal" value="10.00"> <input type="submit" value="acquista"> </form> </body> </html> Anche in questo modulo di esempio, è necessario includere il file aggiuntivo ipg-util.php, all interno del quale dovrete specificare il vostro Store Name e il vostro Shared Secret. Per motivi di sicurezza vi consigliamo di non inserire il vostro codice Shared Secret direttamente nel codice sorgente del file ipg-util, ma di recuperarlo ad esempio da un database. In entrambi gli esempi illustrati l indirizzo POST URL specificato è valido esclusivamente per inviare transazioni all ambiente di test. Al termine dei test, vi forniremo l indirizzo e i dati definitivi per inviare le transazioni in produzione. 3.4 Pagina di esempio in ASP.NET (VB) Riportiamo di seguito una pagina.aspx che consente l inserimento dell importo da addebitare tramite una casella di testo e chiede conferma prima di procedere. Page Language="VBScript" ValidateRequest="False" %> <script runat="server"> Private Sub Page_Load() conferma_importo.visible = False send.visible = False End Sub Private Sub Invia(sender As Object, e As EventArgs) Dim adesso As DateTime = DateTime.Now Dim adesso_stringa As String Dim store_id As String Dim importo_hash As String 7

8 Dim shared_secret As String Dim hash_hex As String Dim hash_sha1 As String adesso_stringa = adesso.tostring("yyyy:mm:dd-hh:mm:ss") adesso_stringa = adesso_stringa.replace(".",":") txndatetime.value = adesso_stringa importo.text = importo.text.replace(".",",") chargetotal.value = importo.text store_id = "1003xxxxxxx" shared_secret = "sharedsecret" importo_hash = importo.text hash_hex = strtohex(string.concat(store_id, adesso_stringa, importo_hash, "978", shared_secret)) hash_sha1 = FormsAuthentication.HashPasswordForStoringInConfigFile(hash_hex, "sha1").tolower() hash.value = hash_sha1 importo.visible = False conferma_importo.text = conferma_importo.text & importo.text & ".<br><br>vuoi proseguire? " conferma_importo.visible = True check.visible = False send.visible = True End Sub Private Function strtohex(mystr As String) As String Dim hexstr As String Dim hextmp As String Dim i% For i = 1 To Len(myStr) hextmp = Hex(Asc(Mid(myStr, i, 1))) hexstr = hexstr & hextmp Next strtohex = hexstr.tolower() End Function </script> <html> <head><title>bnl e-positivity</title></head> <body> <form id="positivity" runat="server"> <p><b>transazione su BNL e-positivity</b></p> <p>inserire l'importo e premere 'Acquista'; confermare premendo su 'Continua'.</p> <asp:hiddenfield id="txntype" Value="sale" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="timezone" Value="CET" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="txndatetime" Value="" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="hash" Value="" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="storename" Value="1003xxxxxxx" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="mode" Value="payplus" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="currency" Value="978" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="language" Value="it_IT" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="chargetotal" Value="" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="responsesuccessurl" Value="http://.../esitoOK.asp" runat="server"/> <asp:hiddenfield id="responsefailurl" Value="http://.../esitoKO.asp" runat="server"/> <asp:textbox id="importo" Text="10.00" runat="server"/> <asp:label id="conferma_importo" Text="Procedi con il pagamento di EUR " runat="server"/> <asp:button id="check" runat="server" Text="Acquista" OnClick="Invia"/> <asp:button id="send" runat="server" Text="Continua" PostBackUrl="https://test.ipgonline.com/connect/gateway/processing"/> </form> </body> </html> 8

9 3.5 Pagina di esempio in ColdFusion Riportiamo di seguito una pagina ColdFusion con le caratteristiche della pagina ASP illustrata sopra. <cfset DataTransazione = DateFormat(Now(),'yyyy:mm:dd') & "-" & TimeFormat(Now(),'HH:mm:ss')> <cfset Importo = "10.00"> <cfset StoreNumber = "1003xxxxxxx "> <cfset SharedSecret = "sharedsecret"> <cfset Stringa = StoreNumber & DataTransazione & Importo & 978 & SharedSecret> <cfset StringaAscii = ""> <cfloop from="1" to="#len(stringa)#" index="idxcarattere"> <cfset StringaAscii = StringaAscii & FormatBaseN(Asc(Mid(Stringa, idxcarattere, 1)), 16)> </cfloop> <cfset Codice = LCase(Hash(StringaAscii,"SHA"))> <cfoutput> <form method="post" action="https://test.ipg-online.com/connect/gateway/processing"> <input type="hidden" name="txntype" value="sale"> <input type="hidden" name="timezone" value="cet"> <input type="hidden" name="txndatetime" value="#datatransazione#"> <input type="hidden" name="hash" value="#codice#"> <input type="hidden" name="storename" value="#storenumber#"> <input type="hidden" name="mode" value="payplus"> <input type="hidden" name="currency" value="978"> <input type="hidden" name="language" value="it_it"> <input type="hidden" name="chargetotal" value="#importo#"> <input type="hidden" name="responsesuccessurl"http://.../esitook.asp"> <input type="hidden" name="responsefailurl" value="http://.../esitoko.asp"> <input type="submit" value="acquista"> </form> </cfoutput> 3.6 Transazioni ed esiti in ambiente di test Nell ambiente di test è possibile effettuare delle transazioni utilizzando queste carte di credito: Circuito Numero Scadenza CVC Password 3D Secure Visa / o altro valore (servizio non attivo) MasterCard / o altro valore secret123 Durante l utilizzo del sistema di test in fase di integrazione, noterete che l autorizzativo in questa fase approva esclusivamente le transazioni con importi senza centesimi, ad esempio 10,00 EUR. Le transazioni inviate con importi non interi ad esempio 10,01 EUR oppure 13,99 EUR verranno quindi negate, in modo da consentire allo sviluppatore di simulare dei casi di autorizzazioni negate. In questo modo sarà possibile controllare l esito della transazione e testare il comportamento della pagina di conferma e dell intero sistema (soprattutto dal vostro lato) sia in caso di transazioni andate a buon fine, sia in caso di transazioni negate. É importante evidenziare che in questa fase di integrazione il sistema non effettua alcuna verifica sull effettiva validità o esistenza della carta utilizzata per il pagamento; è sufficiente inserire dei dati formalmente validi per proseguire senza problemi; ad esempio è possibile inserire come scadenza delle carte sopra riportate 12/2013 senza ottenere errori. Una transazione in test quindi non può essere condotta verso un esito negativo inserendo una scadenza diversa, ma utilizzando importi con centesimi, come descritto poco sopra. 9

10 3.7 Notifica delle transazioni via BNL e POSitivity è in grado di inviare una conferma tramite posta elettronica per ciascun pagamento effettuato. Queste notifiche possono essere inviate sia a voi che ai vostri clienti. Se la funzionalità è abilitata, la conferma via al vostro cliente verrà inviata esclusivamente se: in modalità PayPlus e FullPay il cliente inserisce il proprio indirizzo ; in modalità PayOnly, il form che effettua l invio delle variabili al gateway trasmette anche il parametro opzionale contenente l indirizzo del cliente. Per informazioni sull attivazione e sulla personalizzazione di questa funzionalità, vi invitiamo a fare riferimento al capitolo 5 Notifica delle transazioni via del manuale di Virtual Terminal. 4 Campi obbligatori e opzionali e POSitivity consente l invio al gateway di diverse tipologie di transazioni, alcune delle quali sono valide esclusivamente se applicate a transazioni effettuate in precedenza. Il tipo di transazione viene comunicato tramite il campo txntype. sale Vendita: l addebito sulla carta di credito avviene immediatamente. preauth Solo autorizzazione: l importo sulla carta di credito viene solo prenotato senza procedere all addebito fino a che non viene inviata una chiusura. postauth Incasso di un importo pre-autorizzato: effettuabile esclusivamente in seguito ad un autorizzazione preauth, per la quale postauth ne richiede la contabilizzazione. void Annullamento: annulla un ordine già contabilizzato (chiuso), a patto che la transazione da annullare sia stata effettuata nella stessa giornata. A differenza di un normale storno, void non lascia traccia né dell acquisto, né dell annullamento sull estratto conto della carta. Per motivi di sicurezza la funzione di annullamento è soggetta ad abilitazione specifica: in caso si debba utilizzare la funzione void tramite Connect, contattare il Servizio Esercenti. Il rimborso di una transazione processata in una giornata precedente non può essere effettuato tramite Connect. Per effettuare questo tipo di operazione, è necessario accedere a Virtual Terminal e fare riferimento al paragrafo Rimborsare un ordine del manuale di Virtual Terminal. Per maggiori informazioni su come effettuare un rimborso e sulle ulteriori operazioni effettuabili nelle modalità e POSitivity Virtual Terminal e API (se richiesto), consultare i relativi manuali. 4.1 Campi obbligatori Sulla base della tipologia di transazione inviata, alcuni campi diventano o meno obbligatori. I campi che possono essere richiesti in base alla transazione sono i seguenti. timezone Fuso orario della transazione; quello italiano è CET. txndatetime Data e ora della transazione. hash Valore hash SHA1 calcolato sulla base dei seguenti campi: 10

11 storename mode storename + txndatetime + chargetotal + currency + sharedsecret. É importante che l hash sia generato passando alla funzione i campi in questo esatto ordine (vedere il file ipg-util per maggiori dettagli). Codice esercente fornito dal Servizio Esercenti. Specifica la modalità di raccolta dei dati (set di informazioni) del cliente. Non va utilizzato se non si vogliono visualizzare le pagine di e POSitivity. chargetotal Importo della transazione; utilizzare sempre il punto come separatore decimale, ad esempio per un importo di 12 Euro e 34 centesimi. I separatori delle migliaia (1, o 1.000,01) non sono consentiti. currency oid tdate Valuta della transazione. Obbligatorio esclusivamente per transazioni PostAuth e Void identifica l ordine a cui fa riferimento la transazione. Identificazione esatta della transazione; questo parametro viene restituito al momento dell esecuzione della transazione originaria. In base al valore di txntype, cambiano anche i campi obbligatori da trasmettere al gateway per effettuare la transazione, che elenchiamo di seguito contrassegnati da : Campo Possibili valori Sale PreAuth PostAuth Void timezone GMT CET EET txndatetime AAAA:MM:GG-hh:mm:ss hash storename mode payonly payplus fullpay chargetotal x.xx xxxx.xx currency 978 oid tdate 4.2 Campi opzionali e POSitivity Connect consente l invio da parte del form sul vostro sito Web di alcuni campi aggiuntivi opzionali che forniscono ulteriori informazioni sulla transazione. oid customerid invoicenumber refer paymentmethod Il campo consente di assegnare un ID univoco alla transazione; se non viene inviato, e POSitivity ne assegnerà uno in automatico. Può contenere qualsiasi valore, ad esempio il codice cliente. Può contenere qualsiasi valore, ad esempio il codice della fattura. Se viene inviato, il valore comparirà associato alla transazione direttamente nei risultati delle ricerche effettuate dal menu Reports Transazioni di Virtual Terminal. Può contenere i dati di chi ha indirizzato il cliente al vostro negozio. Il campo va inviato al gateway se volete far scegliere all esercente il circuito a cui appartiene la carta di credito direttamente dal vostro sito, per transazioni Sale e PreAuth. I possibili valori sono: 11

12 MasterCard Visa Maestro American Express Diners JCB PayPal M V MA A C J paypal comments Può contenere un commento sulla transazione. responsesuccessurl L indirizzo URL assoluto al quale i vostri clienti verranno reindirizzati in caso di transazione approvata (messaggio di conferma). responsefailurl transaction NotificationURL language L indirizzo URL assoluto al quale i vostri clienti verranno reindirizzati in caso di transazione negata (messaggio di errore). L indirizzo URL assoluto al quale inviare in modalità server-toserver gli stessi parametri restituiti sulle pagine di risposta. L indirizzo utilizzato per la notifica deve essere in grado di ricevere o sulla porta 80 (http) o sulla porta 443 (https). L utilizzo di questa funzione è consigliato per evitare la perdita di dati in caso di mancato reindirizzamento alle pagine responsesuccessurl / responsefailurl generalmente imputabile all utente. Il campo va inviato nel caso in cui si vogliano proporre al cliente le pagine di e POSitivity in una lingua diversa da quella predefinita. Italiano Inglese Tedesco it_it en_gb de_de 5 Utilizzo di moduli personalizzati Le informazioni aggiuntive e opzionali per l esecuzione del pagamento raccolte nelle modalità PayPlus e FullPay possono essere trasmesse al sistema anche dal vostro form di pagamento. In particolare in caso di utilizzo della modalità PayOnly o di un modulo personalizzato (ovvero bypassando le pagine di BNL POSitivity), consigliamo di utilizzare sempre qualche campo opzionale per identificare il cliente sul sistema. Se si utilizza una di queste modalità e non si inviano campi opzionali (ad esempio bname), sarà impossibile identificare il cliente consultando i nostri sistemi. Vi avvisiamo inoltre che BNL POSitivity non ha alcuna possibilità di recuperare i dati personali dei titolari di carte di credito in un momento successivo alla transazione. 5.1 Informazioni per la fatturazione I campi che seguono vengono raccolti da e POSitivity nella modalità PayPlus. Se però volete evitare di chiedere al vostro cliente di inserire questi dati anche sulle pagine di BNL POSitivity (ad esempio perché li raccogliete già sul vostro sito Web), è possibile trasmetterci le informazioni già disponibili. 12

13 Queste informazioni, se inviate al gateway tramite il vostro form o se raccolte tramite le pagine di e POSitivity in modalità PayPlus o FullPay, compariranno nel dettaglio dell ordine in Virtual Terminal. I dati andranno inviati al sistema seguendo le indicazioni riportate nella tabella che segue. Nome Formato Descrizione bcompany Caratteri alfanumerici, spazi e barre Azienda bname Caratteri alfanumerici, spazi e barre Nome baddr1 Caratteri alfanumerici e spazi Indirizzo baddr2 Caratteri alfanumerici e spazi Indirizzo bcity Caratteri alfanumerici e spazi Città bstate Massimo 30 caratteri Provincia bcountry 2 lettere (IT per Italia) Nazione bzip 5 cifre CAP phone Massimo 20 cifre Numero di telefono fax Massimo 20 cifre Numero di fax Massimo 45 caratteri alfanumerici Indirizzo Tra questi dati, consigliamo di inviare almeno i campi bname (nome) e phone (numero di telefono). 5.2 Informazioni per la spedizione Le seguenti informazioni, in aggiunta a quelle già specificate sopra per il pagamento e la fatturazione, vengono raccolte da e POSitivity in modalità FullPay. Per inviare al gateway queste informazioni direttamente dal vostro sito Web, è possibile raccogliere i dati sul vostro modulo utilizzando i nomi specificati per relativi i campi: Nome Formato Descrizione sname Caratteri alfanumerici, spazi e barre Nome del destinatario saddr1 Caratteri alfanumerici e spazi Indirizzo di spedizione saddr2 Caratteri alfanumerici e spazi Indirizzo di spedizione scity Caratteri alfanumerici e spazi Città sstate Massimo 30 caratteri Provincia scountry 2 lettere (IT per Italia) Nazione szip 5 cifre CAP 5.3 Campi personalizzati e POSitivity consente di gestire anche dei campi personalizzati, che vengono restituiti insieme a tutte le altre variabili di sistema agli indirizzi responsesuccessurl e responsefailurl. É possibile inviare al sistema fino a 15 variabili personalizzate. Potrete successivamente utilizzare questi campi ad esempio, per associare il pagamento in seguito al completamento della transazione. Questi parametro vengono semplicemente trasmessi alla pagina di conferma, ma non verranno memorizzati: non saranno quindi presenti nei dettagli degli ordini presenti su Virtual Terminal. 13

14 6 Personalizzazione dell aspetto di Connect Le pagine predefinite residenti sui server di BNL POSitivity che verranno mostrate ai vostri clienti in seguito al trasferimento dal vostro sito Web avranno il seguente aspetto: É possibile personalizzare l aspetto di queste pagine modificando: l immagine visualizzata in alto; i caratteri (fonts) utilizzati nella pagina; i colori utilizzati per lo sfondo, le descrizioni, i campi e i pulsanti. Nel caso in cui vogliate procedere al caricamento sulla pagina di un logo personalizzato, è sufficiente inviare una richiesta al nostro Servizio Esercenti all indirizzo allegando l immagine e una descrizione della posizione richiesta per lo stesso. Per la modifica dei caratteri e dei colori della pagina, è possibile invece procedere autonomamente accedendo al menu Personalizzazione di Virtual Terminal. Vi invitiamo quindi a fare riferimento al paragrafo 4.4 del manuale di Virtual Terminal per la modifica di questi aspetti delle pagine di Connect. 7 3D Secure Il gateway e POSitivity include la possibilità di autenticare le transazioni effettuate dal vostro sito Web utilizzando Verified by Visa e MasterCard SecureCode. In breve, l acquisto online in modalità 3D Secure si compone di un passaggio aggiuntivo: 1. inserimento dei dati della carta di credito (sul sito dell esercente o su e POSitivity) 14

15 2. verifica dell attivazione 3D Secure sulla carta: a. se la carta risulta abilitata al servizio 3D Secure, il cliente viene rimandato al sito della sua banca per inserire la sua password personale; b. se la carta non supporta 3D Secure, la transazione procede senza ulteriori interventi. [ SITO ESERCENTE ] Carta n. [ LOGO BANCA ] [ SITO ESERCENTE ] Importo dell ordine: 150,00 Scadenza CVV Inserire password: Grazie per l acquisto! Acquista Prosegui Prosegui Al fine di ridurre al minimo la possibilità di riaddebito all esercente in caso di contestazione degli acquisti da parte dei titolari di carte di credito, BNL POSitivity offre a tutti i suoi clienti e-commerce l attivazione automatica del servizio 3D Secure; non è quindi necessario implementare l attivazione di questo servizio in particolare sul vostro modulo che reindirizza verso il gateway. Può accadere che l autenticazione 3D Secure non venga processata in modo corretto per problemi tecnici. Se uno dei sistemi coinvolti nel processo di autenticazione è temporaneamente non disponibile, il pagamento verrà gestito come una transazione e-commerce normale (GICC ECI 7). In questi casi il trasferimento della responsabilità della transazione dall esercente alla banca che ha emesso la carta di credito non è garantita. Se per questo motivo preferite che il vostro negozio processi esclusivamente transazioni 3D Secure, potete richiedere al Servizio Esercenti l attivazione di un blocco che rifiuti le transazioni nel caso in cui i sistemi per l autenticazione non siano disponibili. 7.1 Gestione di transazioni 3D Secure per clienti API Se utilizzate la soluzione e POSitivity API per comunicare con il nostro gateway, vi ricordiamo che le transazioni iniziali degli ordini devono essere effettuate in modalità 3D Secure. API non include però un plug-in integrato per l autenticazione delle transazioni e per questo motivo, esclusivamente per transazioni Sale e Auth, è necessario appoggiarsi a Connect. Se avete comunque la necessità di ottenere una conferma in modalità server-to-server è possibile utilizzare il parametro aggiuntivo transactionnotificationurl descritto a pagina 11 per inviare l esito del pagamento a un altro URL oppure è possibile gestire gli acquisti in due fasi distinte: apertura di un autorizzazione Auth tramite Connect in modalità 3D Secure (se necessario con modulo personalizzato, in modo da non visualizzare le nostre pagine); chiusura dell autorizzazione con PostAuth + codice ordine in modalità server-to-server. In questo modo, la risposta finale della transazione può essere gestita senza appoggiarsi al browser, pur avendo aperto l autorizzazione in modalità sicura, con le garanzie offerte da tali programmi. 15

16 8 Gestione della risposta Al termine della procedura di pagamento, e POSitivity invierà i dettagli della transazione agli indirizzi responsesuccessurl o responsefailurl tramite dei campi nascosti. Di seguito trovate l elenco completo delle variabili restituite in seguito a un pagamento; durante la costruzione della pagina di conferma potete decidere quali di questi parametri visualizzare, in modo da fornire ai vostri clienti dei codici di riferimento nel caso abbiano necessità di assistenza in merito alla transazione effettuata sul vostro sito Web. Nome expmonth paymentmethod oid response_hash notification_hash chargetotal currency cardnumber expyear refnumber response_code_3dsecure tdate txntype txndate_processed ccbin approval_code status timezone terminal_id processor_response_code Descrizione Mese di scadenza della carta di credito Circuito utilizzato per il pagamento Codice assegnato all ordine Codice di risposta che garantisce l identità di BNL POSitivity Codice di risposta che garantisce l identità di BNL POSitivity (restituito solo se si utilizza transactionnotificationurl) Importo della transazione Valuta della transazione Circuito e ultime 4 cifre della carta di credito Anno di scadenza della carta di credito Codice di riferimento della transazione Esito dell autenticazione 3D Secure (Verified by Visa/SecureCode) Identifica in modo univoco la transazione all interno dell ordine; va conservato ed inviato al gateway in caso di transazione Void Tipo di transazione (vendita, pre-autorizzazione...) Data e ora di elaborazione del pagamento Prime 6 cifre della carta (identificano la banca emittente) se transazione approvata Y: seguito dal codice autorizzativo se transazione negata N: seguito dalla motivazione Esito della transazione. Se contiene APPROVATO, APPROVED o GENEHMIGT (in base alla lingua utilizzata) la transazione è andata a buon fine; qualsiasi altro valore identifica una transazione negata. Fuso orario Codice del terminale virtuale Codice di risposta della transazione. Riporta il codice associato all errore; se la transazione è andata a buon fine contiene 00 o 000 Per costruire una buona pagina di conferma delle transazioni, è opportuno approfondire meglio alcuni dei parametri sopra elencati. status Consente di capire se la transazione è stata approvata o negata. In particolare: contiene APPROVED/APPROVATO/GENEHMIGT se la transazione è andata a buon fine; contiene DECLINED/RIFIUTATO se la transazione è stata negata; contiene DUPLICATE/DUPLICATO se la transazione viene respinta dal sistema per codice ordine già utilizzato o se la transazione è stata considerata come ripetuta; 16

17 contiene FRAUD se la transazione viene respinta dal filtro anti-frode del sistema. Dal momento che il campo status può assumere molti valori diversi (DUPLICATE, FRAUD ), la transazione va considerata approvata esclusivamente se il parametro status contiene il valore APPROVED / APPROVATO / GENEHMIGT (in base al valore del campo language). Qualsiasi altro valore rappresenta una transazione non andata a buon fine. Fare riferimento alla pagina successiva per ottenere un esempio pratico di controllo della variabile per determinare cosa visualizzare sulla pagina di conferma. response_hash Consente di verificare se la risposta è stata effettivamente generata da BNL POSitivity, in modo da poter identificare in modo chiaro i tentativi di frode. La stringa viene creata con un hash SHA1 utilizzando i seguenti parametri nell ordine esatto: sharedsecret + approval_code + chargetotal + currency + txndatetime + storename Va evidenziato che il campo txndatetime non corrisponde al parametro txndate_processed restituito nella pagina di conferma, ma equivale alla data/ora inviata dalla vostra pagina al gateway con nome txndatetime. Dal momento che questo parametro non viene restituito di default, vi consigliamo di inviare un parametro aggiuntivo (ad esempio chiamandolo dataora) assegnandogli lo stesso valore di txndatetime. Questo parametro personalizzato verrà restituito nella pagina di conferma con il nome da voi impostato e potrà essere impiegato al posto ti txndatetime nella costruzione del vostro response_hash, che andrà poi confrontato con quello restituito dal sistema. notification_hash In caso venga utilizzata la funzione di notifica delle transazioni ad un URL specificato tramite la variabile transactionnotificationurl (descritta a pagina 12), il campo response_hash illustrato sopra viene sostituito dal parametro notification_hash esclusivamente per la risposta restituita all URL di notifica; alle pagine responsesuccessurl e responsefailurl il sistema continuerà a restituire la variabile response_hash. La stringa viene creata con un hash SHA1 utilizzando i seguenti parametri nell ordine esatto: chargetotal + sharedsecret + currency + txndatetime + storename + approval_code Va segnalato che anche per questo parametro valgono le stesse osservazioni effettuate per il campo response_hash relative al valore del parametro txndatetime. response_code_3dsecure Fornisce l esito dell autenticazione 3D Secure. I possibili valori della variabile sono: 1 autenticazione avvenuta (Visa ECI 5) 2 autenticazione avvenuta senza AVV (Visa ECI 5) 3 autenticazione fallita per password errata (transazione negata) 4 tentata autenticazione (Visa ECI 6) 5 impossibile effettuare l autenticazione per mancata risposta da DS (Visa ECI 7) 6 impossibile effettuare l autenticazione per mancata risposta da ACS (Visa ECI 7) 7 carta non attivata per 3D Secure (Visa ECI 6) 8 valori 3D Secure ricevuti dalla banca non validi I dettagli della transazione vengono restituiti come parametri POST sulle pagine di conferma; sarà poi necessario decidere quali parametri mostrare a video utilizzando la sintassi del linguaggio scelto. Di seguito trovate un esempio di semplice pagina PHP che verifica l esito della transazione tramite la variabile status e, in base al valore della stessa, mostra determinati campi. Implementando questo 17

18 tipo di controllo è possibile utilizzare la stessa pagina di conferma sia come responsesuccessurl che come responsefailurl; in alternativa è possibile costruirne due separate. <?php if (($_POST['status'] == 'APPROVED') ($_POST['status'] == 'APPROVATO') ($_POST['status'] == 'GENEHMIGT')) { } else { }?> echo "<b><u>transazione APPROVATA</u></b><br><br>"; echo "Codice ordine: ". $_POST['oid']."<br>"; echo "Data/ora della transazione: ". $_POST['txndate_processed']."<br>"; echo "Importo della transazione: ". $_POST['chargetotal']."<br>"; echo "Codice autorizzativo: ". $_POST['approval_code']."<br>"; echo "Codice di risposta: ". $_POST['processor_response_code']."<br>"; echo "Riferimento della transazione: ". $_POST['tdate']."<br>"; echo"<b><u>transazione NEGATA</u></b><br><br>"; echo "<b>errore: ". $_POST['fail_reason']. "</b><br><br>"; echo "Codice ordine: ". $_POST['oid']."<br>"; echo "Data/ora della transazione: ". $_POST['txndate_processed']."<br>"; echo "Importo della transazione: ". $_POST['chargetotal']."<br>"; echo "Codice di risposta: ". $_POST['processor_response_code']."<br>"; 18

19 Per ulteriori informazioni relativamente all integrazione o se desiderate ottenere l accesso ad un ambiente di test pubblico, vi invitiamo a contattare il Servizio Esercenti BNL POSitivity: chiamando il numero verde opzione 4 scrivendo all indirizzo compilando il modulo di contatto disponibile all indirizzo: 19

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL.

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL. Data: 8 Ottobre 2013 Release: 1.0-15 Feb 2013 - Release: 2.0 - Aggiunta procedura per inviare email da Windows con php Release: 2.1-20 Mar 2013 Release: 2.2-8 Ottobre 2013 - Aggiunta procedura per inviare

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT E-Commerce Qui Pago è l offerta di Key Client per il Commercio Elettronico: un Pos virtuale altamente affidabile ed efficiente che prevede diverse modalità d utilizzo: Payment (integrazione col sito del

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Documentazione tecnica

Documentazione tecnica Documentazione tecnica Come spedire via Post 1.1) Invio di Loghi operatore 1.2) Invio delle Suonerie (ringtone) 1.3) Invio di SMS con testo in formato UNICODE UCS-2 1.4) Invio di SMS multipli 1.5) Simulazione

Dettagli

Lezione III: Oggetti ASP e interazione tramite form HTML

Lezione III: Oggetti ASP e interazione tramite form HTML Lezione III: Oggetti ASP e interazione tramite form HTML La terza lezione, come le precedenti, ha avuto una durata di due ore, di cui una in aula e l altra in laboratorio, si è tenuta alla presenza della

Dettagli

DIRETTIVE. Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte

DIRETTIVE. Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte DIRETTIVE Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte Version: 3.0, 10. Dezember 2013 INDICE INDICE 1 Carte di debito: Maestro e VPAY 3-6 1.1 Segni distintivi di sicurezza 3-4 1.1.1 Maestro

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

ESEMPI DI FORM (da www.html.it)

ESEMPI DI FORM (da www.html.it) ESEMPI DI FORM (da www.html.it) Vediamo, nel particolare, tutti i tag che HTML 4.0 prevede per la creazione di form. Questo tag apre e chiude il modulo e raccoglie il contenuto dello stesso,

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT

INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT INVIO SMS CON CHIAMATA DIRETTA ALLO SCRIPT La chiamata diretta allo script può essere effettuata in modo GET o POST. Il metodo POST è il più sicuro dal punto di vista della sicurezza. Invio sms a un numero

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

Rischi e Opportunità nella gestione della sicurezza ecommerce

Rischi e Opportunità nella gestione della sicurezza ecommerce Rischi e Opportunità nella gestione della sicurezza ecommerce Andrea Gambelli Head of Functional Analysis, Fraud, Test and Client Service Management Financial Services Division Roma, 3 Novembre 2011 AGENDA

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica PHP: form, cookies, sessioni e mysql Pasqualetti Veronica Form HTML: sintassi dei form 2 Un form HTML è una finestra contenente vari elementi di controllo che consentono al visitatore di inserire informazioni.

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

1. Il Servizio. 2. Protocollo SMS-Server

1. Il Servizio. 2. Protocollo SMS-Server 1. Il Servizio 2. Protocollo SMS-Server 3. Protocollo HTTP Post e Get 3.1) Invio di SMS di testo 3.2) Invio di SMS con testo in formato UNICODE UCS-2 3.3) Simulazione di un invio 3.4) Possibili risposte

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it SmsMobile.it Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it Istruzioni Backoffice Post get http VERSION 2.1 Smsmobile by Cinevision srl Via Paisiello 15/ a 70015 Noci ( Bari ) tel.080 497 30 66

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

FedEx Ship Manager at fedex.com

FedEx Ship Manager at fedex.com FedEx Ship Manager at fedex.com Registrarsi Per spedire con FedEx Ship Manager occorrono: 1 il Codice Cliente FedEx di 9 cifre. 2 il Codice Identificazione Utente e la password. Per registrarvi, andate

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Ultimo aggiornamento sett13

Ultimo aggiornamento sett13 Ultimo aggiornamento sett13 INDICE 1. Invio singolo SMS tramite richiesta POST/GET HTTP...3 1.1 - Messaggi singoli concatenati...4 2. Invio multiplo SMS tramite richiesta POST/GET HTTP...4 2.1 - Messaggi

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Specifiche API. Gestione utenti multipli

Specifiche API. Gestione utenti multipli Specifiche API Gestione utenti multipli v1.3.73 Last update: Ludovico 28/12/2009 Sommario Descrizione del servizio... 3 Come diventare partner... 3 Modalità di accesso al servizio con gestione utenti multipli...

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER

MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER MANUALE DI UTILIZZO SMS MESSENGER (Ultimo aggiornamento 14/05/2014) 2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 1 1.1. Cos è un SMS?... 1 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 1 1.3.

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Esportazione Danea Easy Fatt

Esportazione Danea Easy Fatt Esportazione Danea Easy Fatt Guarda il video: http://www.youtube.com/watch?v=g6aa0p8ahys Esportare a Danea Easy Fatt le vendite Impostare i parametri di Esportazione Prima di procedere con la prima esportazione

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

I FORM. L'attributo action contiene l'url del file php a cui devono essere inviati i file per essere elaborati.

I FORM. L'attributo action contiene l'url del file php a cui devono essere inviati i file per essere elaborati. I FORM Che cosa sono e che caratteristiche hanno Un form contiene molti oggetti che permettono di inserire dati usando la tastiera. Tali dati verranno poi inviati alla pagina php che avrà il compito di

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate.

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate. Comandi filtro: sed Il nome del comando sed sta per Stream EDitor e la sua funzione è quella di permettere di editare il testo passato da un comando ad un altro in una pipeline. Ciò è molto utile perché

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net

Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net Lezione 1 Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net Definizione di utente e di programmatore L utente è qualsiasi persona che usa il computer anche se non è in grado di programmarlo

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del mittente Sistema Express Import di TNT Un semplice strumento on-line che consente a mittente e destinatario di organizzare le spedizioni in importazione. Il sistema Express

Dettagli

Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013

Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013 i-contact srl via Simonetti 48 32100 Belluno info@i-contact.it tel. 0437 30419 fax 0437 1900 125 p.i./c.f. 0101939025 Interfaccia HTTP enduser Specifiche tecniche 03.10.2013 1. Introduzione Il seguente

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli