In attesa di un Suo cortese riscontro, restando comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, porgo cordiali saluti.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In attesa di un Suo cortese riscontro, restando comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, porgo cordiali saluti."

Transcript

1 Gentile professore, Altair Engineering attribuisce al mondo universitario un importanza strategica nell ambito dello sviluppo e della crescita tecnologica in Italia e conduce una politica di ampliamento e consolidamento dei rapporti con i maggiori Atenei del nostro paese. È il desiderio di collaborare con realtà accademiche tecnologicamente avanzate che ci induce a dare ulteriore impulso al PROGETTO TESI: Altair Engineering intende rilasciare GRATUITAMENTE ai tesisti laureandi, che ne faranno richiesta scritta tramite i propri relatori, il pacchetto completo Altair HyperWorks, da utilizzare per lo svolgimento del proprio elaborato. Di seguito può trovare: 1. Altair: informazioni utili 2. Novità in HyperWorks 3. Software del pacchetto HyperWorks 4. Termini di adesione al Progetto Tesi 5. Richiesta di Adesione al Progetto Tesi In attesa di un Suo cortese riscontro, restando comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, porgo cordiali saluti. Altair Engineering Srl Carlo Seclì Altair Eng in eering S.r.l. Sede legale e operativ a: Via Liv orno, 60 c/o Envi ronment Park T ori no T e l F a x E - m a i l : s a l e a l t a i r e n g i n e e r i n g. i t w w w. a l t a i r. c o m P a r t i t a I V A C C I A A I s c r. T r i b u n a l e / 9 4 C a p. S o c

2 1. A L T A I R : i n f o r m a z i o n i u t i l i Altair Engineering Inc. e' una società leader mondiale nella fornitura di soluzioni software enterprise dal concept design allo sviluppo prodotto e manufacturing. I prodotti innovativi e i servizi forniti ai nostri clienti comprendono : Project management Product engineering Process automation Product data management (PDM) Technical employee leasing Commercial CAE software and training Custom software solutions Fondata e gestita da ingegneri, Altair comprende i problemi che occorre affrontare quotidianamente nello sviluppo del prodotto. Per poter continuare ad essere un organizzazione di successo, Altair ritiene di dover operare in accordo ai bisogni e alle domande del mercato, sostenendo un evoluzione sotto diverse prospettive. La tendenza è quella di fronteggiare un aumento della complessità, da cui risulta l esigenza di fornire servizi sempre più sofisticati. In contrapposizione alla strategia di altri player Altair è favorevole ad un approccio open source community che privilegi la reattività e l integrazione di competenze. Occorre quindi un cambiamento da un ottica puramente di business ad una focalizzata maggiormente sulle competenze tecniche. 2. N o v i t à in H y p e r W o r k s HyperWorks è la piattaforma multifisica CAE più completa e aperta, necessaria per la progettazione, il miglioramento delle performances,l alleggerimento dei prodotti e la messa sul mercato in maniera più rapida, permettendo così a tutti di accedere alle più recenti tecnologie. In HyperWorks sono state introdotte centinaia di nuove funzionalità In particolare: Introdotto in HyperWorks 12.0 un nuovo preprocessor dedicato al FEM solid modelling: SimLab I prodotti dedicati al disegno industriale ispirato dalla simulazione numerica con obiettivi di alleggerimento: solidthinking Inspire e solidthinking Evolve hanno ora innumerevoli nuove funzionalità. un pacchetto fluidodinamico (cfd) ad alta precisione basato su tecnologia FEM capace di risolvere problemi in regimi stazionari e transitori in presenza di mesh mobili e/o flessibili (FSI): ACUSOLVE Introdotto un prestigioso codice non lineare, dedicato al calcolo dei fenomeni di contatto e in generale alle grandi non linearità, inclusa l interazione fluido struttura, RADIOSS. Inserito ed arricchito nella suite un codice Multi-Flex Body per analisi cinematiche e dinamiche con corpi rigidi e con corpi deformabili, MotionSolve. Altair Engineering S.r.l. 2/7 Progetto Tesi

3 3. S o f t w a r e d e l f r a m e w o r k H y p e r W o r k s Altair HyperWorks, la più completa piattaforma CAE in ambito industriale, include i migliori strumenti per la progettazione, modellazione, analisi, ottimizzazione, visualizzazione e gestione delle simulazioni per numerose applicazioni. Per saperne di più ascolta le opinioni dei nostri leaders. HyperWorks introduce centinaia di nuove funzioni. Scopri cosa c'è di nuovo in ogni prodotto incluso nella suite HyperWorks. AcuSolve Solutore CFD "general-purpose" basato su approccio agli elementi finiti. La sua moderna formulazione assicura robustezza, velocità di calcolo e accuratezza dei risultati. HyperCrash Robusto ambiente di pre-processing che automatizza la creazione di modelli ad alta fedeltà per analisi di crash e per la valutazione dei sistemi di sicurezza. HyperForm Soluzione completamente integrata per analisi di fattibilità su problematiche di stampaggio lamiera, analisi di processo dettagliata e messa a punto virtuale. HyperMath Ambiente di calcolo numerico "general purpose", che consente di sviluppare e gestire facilmente operazioni matematiche. HyperMesh Potente pre-processor per modelli ad elementi finiti con il più ampio set di interfacce per strumenti CAD e CAE. Altair Engineering S.r.l. 3/7 Progetto Tesi

4 HyperStudy Software solver-neutrale per studi di ottimizzazione e stocastici, che consente l'esplorazione e l'ottimizzazione di prestazioni e robustezza del design. HyperView Strumento di post-processing e visualizzazione ad elevatissime prestazioni per simulazioni numeriche e test sperimentali HyperGraph Potente ambiente di analisi dei dati che include strumenti per il plot 2D/3D dei più popolari formati di output dei solutori. HyperXtrude Studi di fattibilità e simulazione dettagliata del processo di estrusione per metalli e polimeri. MotionSolve Software avanzato per l'analisi di sistemi dinamici a corpi rigidi (MBD), per simulazioni di sistemi meccanici complessi. MotionView Ambiente per la progettazione di sistemi meccanici complessi attraverso la creazione di modelli multi-body; offre flessibilità ed accuratezza con un'interfaccia semplice ed intuitiva. Altair Engineering S.r.l. 4/7 Progetto Tesi

5 OptiStruct Tecnologia leader nell'ottimizzazione strutturale con una una varietà di soluzioni per ridurre il peso e migliorare le prestazioni del prodotto. RADIOSS Solver di analisi strutturale per simulazioni dinamiche caratterizzate da elevate non linearità come le simulazioni di Crash, Impatto ed Esplosione. SimLab Software per la modellazione ad elementi finiti, ricco di automatizzazioni, feature-based, che permette di generare modelli FEM in maniera veloce e accurata. Particolarmente indicato per assembly complessi di geometrie ricche di dettagli. Inspire Permette a progettisti e designer di generare concept design strutturalmente efficienti, utilizzando la tecnologia di ottimizzazione di Altair. Evolve Software di progettazione 3D che consente di generare rapidamente i modelli grazie ai suoi potenti strumenti di modellazione basati sulla tecnologia delle superfici NURBS. Altair Engineering S.r.l. 5/7 Progetto Tesi

6 4. T e r m i n i d i A d e s i o n e a l P r o g e t t o T e s i I termini di adesione al PROGETTO TESI di Altair Engineering sono di seguito riportati: 1. I tesisti che vogliano accedere alla presente iniziativa dovranno far pervenire richiesta scritta tramite il proprio relatore utilizzando l apposito modulo (Allegato 1). 2. Altair Engineering Srl si impegna a fornire gratuitamente al tesista la licenza HyperWorks che permette di utilizzare su una singola macchina l intera gamma di software della suite (licenza standalone da 50 HWU). Il codice identificativo di tale macchina, funzionale alla generazione della licenza, è indicato nel campo Ethernet Address dell Allegato Altair Engineering Srl si impegna a fornire gratuitamente la formazione necessaria al tesista mediante il suo inserimento nei corsi Altair HyperWorks previsti a calendario nel periodo di preparazione alla tesi. La partecipazione a tali corsi da parte dello studente è sottomessa a due principali condizioni: l attivazione effettiva del corso e la disponibilità di posti. Le eventuali spese di trasferta sono escluse dalla promozione. 4. Lo studente si impegnerà a concludere la tesi in un periodo di tempo non superiore ad 8 mesi. 5. La tesi dovrà affrontare problematiche per cui risulti pertinente l uso del software HyperWorks. Questa pertinenza dovrà risultare ed essere evidenziata con citazioni esplicite sull utilizzo di HyperWorks nella memoria del lavoro che lo studente rilascerà ad Altair Engineering Srl a fine lavoro. (vedi punto 6) 6. Lo studente dovrà obbligatoriamente rilasciare ad Altair Engineering Srl una memoria del lavoro svolto, concordandone contenuti, termini e modalità con il docente e l eventuale tutor aziendale, concedendo ad Altair Engineering Srl, la cotitolarità dei diritti di utilizzazione economica della memoria (autorizzandone sin d ora la pubblicazione) quali, a mero titolo esemplificativo,il diritto di diffonderne i contenuti (in particolare durante i propri eventi), il diritto di riproduzione, il diritto di distribuzione. 7. I diritti morali della memoria permarrano in capo allo studente. 8. Prestazioni di Supporto Tecnico non sono incluse, salvo accordo scritto con Altair in base a specifiche e mirate opportunità. 9. Altair Engineering Srl si riserva il diritto di vagliare ed eventualmente rifiutare a suo insindacabile giudizio le richieste che perverranno. 10. L ammissione al PROGETTO TESI sarà ritenuta effettiva a seguito di conferma scritta da parte di Altair Engineering, al momento del rilascio della licenza. 11. La presente iniziativa ha validità per l anno in corso, ed è soggetta a rinnovi. Informazioni sui nostri prodotti software sono disponibili sul sito di Altair Engineering Srl, e, per informazioni specifiche sulle iniziative di Altair riguardanti il mondo accademico Altair Engineering S.r.l. 6/7 Progetto Tesi

7 5. R i c h i e s t a d i A d e s i o n e a l P R O G E T T O T E S I I n v i a r e i l p r e s e n t e m o d u l o c o m p i l a t o e f i r m a t o ( u n i t a m e n t e a l t e s t o d e l P r o g e t t o ) a l l a t t e n z i o n e d i C a r l o S e c l ì a l f a x o p p u r e a l l e m a i l c a r l o. s e c l e u r o p e. a l t a i r. c o m. FACOLTÀ Dipartimento cliente di Altair Engineering Dipartimento Corso di laurea Indirizzo completo Ethernet Address SI NO RELATORE TITOLO TESI TESISTA Nome Cognome Recapiti Tel. (1) Nome Cognome Recapiti Tel. Breve abstract (spiegare metodiche ed obiettivi caratterizzanti) Disciplina Sessione di laurea Data prevista (mm/aaaa) AZIENDA Settore di attività Indirizzo completo RIF. Nome Cognome TECNICO Ruolo in azienda Recapiti Tel. (1) Installazione di Altair HyperWorks: (Scelta esclusiva) Presso l Università Presso l azienda 1 Accettiamo integralmente i termini di ammissione del PROGETTO TESI, che Vi restituiamo opportunamente firmato. Torino, lì Il relatore Il tesista (1) L indirizzo deve appartenere a un dominio universitario/aziendale. (2) Il trattamento dei dati forniti ad Altair Engineering Srl avverrà nel pieno rispetto di quanto disposto dal D.Lgs 196/2003 in materia di Tutela dei dati personali. Altair Engineering S.r.l. 7/7 Progetto Tesi

CAE PreProcessing. Strategie di modellazione per l analisi agli elementi finiti. Annotazioni con riferimento a Hyperworks

CAE PreProcessing. Strategie di modellazione per l analisi agli elementi finiti. Annotazioni con riferimento a Hyperworks CAE PreProcessing Strategie di modellazione per l analisi agli elementi finiti Annotazioni con riferimento a Hyperworks Metodi di Progettazione Avanzata F. Campana Sapienza Università di Roma Scopo del

Dettagli

PROGETTAZIONE MECCANICA DESIGN ANALISI ELEMENTI FINITI prototipi

PROGETTAZIONE MECCANICA DESIGN ANALISI ELEMENTI FINITI prototipi PROGETTAZIONE MECCANICA DESIGN ANALISI ELEMENTI FINITI prototipi LA NOSTRA STORIA 50 STUDIO TECNICO ZOCCA. PIÙ DI Da oltre mezzo secolo lo Studio Tecnico Zocca si occupa di progettazione, analisi, calcolo,

Dettagli

SUITE SOLIDWORKS SIMULATION

SUITE SOLIDWORKS SIMULATION SUITE SOLIDWORKS SIMULATION SOLUZIONI PER LA PROGETTAZIONE 3D DESIGN E PROGETTAZIONE TECNICA 3D BASATI SULLA SIMULAZIONE Le aziende di produzione in tutti i settori hanno trasformato la simulazione virtuale

Dettagli

Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile

Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile Engineering GEA S.r.l Via Pavia, 65 10090 Cascine Vica - Rivoli (Torino) 27/03/02 Diapositiva 1 Ciclo di sviluppo

Dettagli

DALLA PARTE DEL CLIENTE

DALLA PARTE DEL CLIENTE inchiesta DALLA PARTE DEL CLIENTE L annuncio di un accordo importante, i traguardi, gli obiettivi, le strategie di un impresa che non perde mai di vista la concretezza e propone da sempre soluzioni innovative,

Dettagli

CATIA V5 per l Analisi. Simulazione delle prestazioni reali con CATIA

CATIA V5 per l Analisi. Simulazione delle prestazioni reali con CATIA CATIA V5 per l Analisi Simulazione delle prestazioni reali con CATIA Simulazione realistica nel processo di progettazione Ottimizzare le prestazioni dei prodotti più velocemente con l analisi integrata

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING

YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING INNOVAZIONE TECNOLOGICA CHE SEMPLIFICA I PROCESSI AZIENDALI Hyperlean nasce dall intuizione di sei giovani ricercatori del Dipartimento di Meccanica (ora Dipartimento di

Dettagli

SIMULAZIONE E ANALISI SOFTWARE PER MACCHINE UTENSILI

SIMULAZIONE E ANALISI SOFTWARE PER MACCHINE UTENSILI SIMULAZIONE E ANALISI SOFTWARE PER MACCHINE UTENSILI Antonio Scippa u macchine utensili u Ottimizzare i parametri per una lavorazione di fresatura su macchina a controllo numerico significa sfruttare in

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks

Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks Domande frequenti (FAQ) Introduzione ad Altair Altair Engineering, Inc. promuove processi di innovazione tecnologica e di decision-making proponendo

Dettagli

Prof. Sergio Baragetti. Progettazione FEM

Prof. Sergio Baragetti. Progettazione FEM Prof. Sergio Baragetti Progettazione FEM Perché gli Elementi Finiti Le teorie classiche della meccanica, studiate nei corsi precedenti, sono risolutive nella grande maggioranza dei casi: problemi piani,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. 2008/09 Art. 1. Articolazione del corso di laurea Specialistica

Dettagli

Lo stato attuale del software Open Source nelle applicazioni CAD/CAE

Lo stato attuale del software Open Source nelle applicazioni CAD/CAE Lo stato attuale del software Open Source nelle applicazioni CAD/CAE Le alternative free agli applicativi tradizionali per la progettazione meccanica Matteo Falasca 24.11.2010 Cento (FE) Settori di Interesse

Dettagli

Massimo Rundo Politecnico di Torino Dipartimento Energia Fluid Power Research Laboratory

Massimo Rundo Politecnico di Torino Dipartimento Energia Fluid Power Research Laboratory La simulazione delle pompe oleodinamiche Massimo Rundo Politecnico di Torino Dipartimento Energia Fluid Power Research Laboratory Politecnico di Torino Dipartimento Energia Macchine a fluido Laboratorio

Dettagli

cfd e sistemi hpc a&c - analisi e calcolo settembre/ottobre 2014 - num. 62

cfd e sistemi hpc a&c - analisi e calcolo settembre/ottobre 2014 - num. 62 u cfd e sistemi hpc Caratterizzazione fluidodinamica della camera di allagamento di una turbina rotante tramite modellazione CFD e sistemi HPC: prospettive per una progettazione integrata numerico-sperimentale

Dettagli

PLM Software. Soluzioni per la produzione di componenti. Answers for industry.

PLM Software. Soluzioni per la produzione di componenti. Answers for industry. Soluzioni per la produzione di componenti Una gamma completa di soluzioni per la produzione di componenti per il settore aerospaziale PLM Software Answers for industry. Produzione di componenti per il

Dettagli

Soluzioni di analisi a elementi finiti di livello assoluto in ambiente Windows. www.siemens.com/plm/femap

Soluzioni di analisi a elementi finiti di livello assoluto in ambiente Windows. www.siemens.com/plm/femap Femap: Soluzioni di analisi a elementi finiti di livello assoluto in ambiente Windows Siemens PLM Software www.siemens.com/plm/femap Lo sviluppo di prodotti che rispettano severi criteri di qualità e garantiscono

Dettagli

Disegno di Macchine. Lezione n 1 Introduzione al Corso. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing.

Disegno di Macchine. Lezione n 1 Introduzione al Corso. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Disegno di Macchine corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Francesca Campana Lezione n 1 Introduzione al Corso Ruolo del Disegno Nell ambito dell ingegneria industriale ed in particolar

Dettagli

SOLIDWORKS SIMULATION

SOLIDWORKS SIMULATION SOLIDWORKS SIMULATION INFORMAZIONI DETTAGLIATE DI PROGETTAZIONE CON LA SIMULAZIONE VIRTUALE LA SIMULAZIONE AVANZATA NON È PIÙ UN'ESCLUSIVA DEGLI SPECIALISTI Progettazione integrata per decisioni progettuali

Dettagli

Panoramica sui pacchetti Creo

Panoramica sui pacchetti Creo Data sheet Panoramica sui pacchetti Potenti soluzioni di progettazione specifiche per ciascun ruolo coinvolto nello sviluppo prodotto PTC offre la gamma più scalabile di pacchetti di sviluppo prodotto

Dettagli

Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di assiemi complessi.

Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di assiemi complessi. Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Discretizzazione di superfici per analisi CFD: messa a punto di un modulo automatico per la modellazione di

Dettagli

Attività Svolte. Ricercatore Ing. M. Sasso. Dottorandi Ing. M. Natalini. Collaboratore Ing. E. Mancini. Assegnista Ing. G.

Attività Svolte. Ricercatore Ing. M. Sasso. Dottorandi Ing. M. Natalini. Collaboratore Ing. E. Mancini. Assegnista Ing. G. Attività Svolte Ricercatore Ing. M. Sasso Assegnista Ing. G. Chiappini Dottorandi Ing. M. Natalini Collaboratore Ing. E. Mancini - Progettazione Meccanica - Studio di Prodotto-Processo - Analisi di Immagine

Dettagli

Iniziative e biblioteche digitali del Politecnico : un incontro di lavoro Aula Magna, Politecnico di Milano, 1 ottobre 2004

Iniziative e biblioteche digitali del Politecnico : un incontro di lavoro Aula Magna, Politecnico di Milano, 1 ottobre 2004 Iniziative e biblioteche digitali del Politecnico : un incontro di lavoro Aula Magna, Politecnico di Milano, 1 ottobre 2004 Archivio degli indici e degli abstract delle tesi di laurea delle Facoltà di

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

La gestione delle Performance: risultati raggiunti e strumenti realizzati nell ambito del progetto Elistat

La gestione delle Performance: risultati raggiunti e strumenti realizzati nell ambito del progetto Elistat La gestione delle Performance: risultati raggiunti e strumenti realizzati nell ambito del progetto Elistat EasyGov Solutions Srl Start-up del Politecnico di Milano Agenda Il Piano delle Performance Il

Dettagli

SOLUZIONI SOLIDWORKS STRUMENTI TECNICI E DI PROGETTAZIONE PER FAVORIRE L'INNOVAZIONE

SOLUZIONI SOLIDWORKS STRUMENTI TECNICI E DI PROGETTAZIONE PER FAVORIRE L'INNOVAZIONE SOLUZIONI SOLIDWORKS STRUMENTI TECNICI E DI PROGETTAZIONE PER FAVORIRE L'INNOVAZIONE SOLUZIONI POTENTI E ALLO STESSO TEMPO SEMPLICI PER FAVORIRE LA CRESCITA DEL BUSINESS Le soluzioni di progettazione SOLIDWORKS

Dettagli

Regolamento della prova finale

Regolamento della prova finale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE FACOLTÀ DI SCIENZE UMANE E SOCIALI Corso di Studio in Scienze della Comunicazione Regolamento della prova finale 1. CONSIDERAZIONI GENERALI L esame finale rappresenta

Dettagli

L Intervista. ANSYS: simulazione CAE multi-fisica. con Carlo Gomarasca. a cura di Patrizia Mantovani. Dottor Gomarasca, ANSYS compie 40 anni...

L Intervista. ANSYS: simulazione CAE multi-fisica. con Carlo Gomarasca. a cura di Patrizia Mantovani. Dottor Gomarasca, ANSYS compie 40 anni... L Intervista ANSYS: simulazione CAE multi-fisica con Carlo Gomarasca a cura di Patrizia Mantovani ANSYS Inc., fondata nel 1970, sviluppa e commercializza software di simulazione utilizzati da progettisti

Dettagli

BANDO PER UNA BORSA LAVORO in memoria di FRANCO LOISE

BANDO PER UNA BORSA LAVORO in memoria di FRANCO LOISE UNIVERSITA DELLA CALABRIA Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche BANDO PER UNA BORSA LAVORO in memoria di FRANCO LOISE L Associazione FRANCO LOISE Onlus, in collaborazione con il Dipartimento di

Dettagli

PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI

PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI PROVA, SVILUPPO di SOFTWARE INGEGNERISTICO ITERA è una società

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA NORME PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI LAUREA MAGISTRALE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE, DEGLI ALIMENTI E DELL AMBIENTE A) ESAME DI LAUREA Art. 1 Ammissione

Dettagli

BANDO PER UNA BORSA LAVORO in memoria di FRANCO LOISE

BANDO PER UNA BORSA LAVORO in memoria di FRANCO LOISE UNIVERSITA DELLA CALABRIA Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche BANDO PER UNA BORSA LAVORO in memoria di FRANCO LOISE L Associazione FRANCO LOISE Onlus, in collaborazione con il Dipartimento di

Dettagli

Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore

Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore Laboratorio di Disegno Assistito dal Calcolatore Luca Cortese c/o Dipartimento di Meccanica ed Aeronautica Ufficio n 20, via Eudossiana 18 tel. 06 44 585 236 e-mail: luca.cortese@uniroma1.it Laboratorio

Dettagli

Bando di concorso per il conferimento di n. 1 borsa di studio di Euro 2.000,00, finanziato da MedComputer srl, Via Cluentina 35/B - 62100 Macerata

Bando di concorso per il conferimento di n. 1 borsa di studio di Euro 2.000,00, finanziato da MedComputer srl, Via Cluentina 35/B - 62100 Macerata Bando di concorso per il conferimento di n. 1 borsa di studio Via Cluentina 35/B - 62100 Macerata. Art. 1 E indetto un concorso per il conferimento di n. 1 borsa di studio di Euro 2.000,00 per progetti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI INGEGNERIA. Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica. Docente del corso prof.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI INGEGNERIA. Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica. Docente del corso prof. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Docente del corso prof. Mariangela Usai Introduzione all'uso di Comsol Multiphysics ANNO ACCADEMICO

Dettagli

siemens.com/plm/femap FEMAP La soluzione ideale per i più avanzati ambienti di analisi strutturale di oggi Answers for industry.

siemens.com/plm/femap FEMAP La soluzione ideale per i più avanzati ambienti di analisi strutturale di oggi Answers for industry. siemens.com/plm/femap FEMAP La soluzione ideale per i più avanzati ambienti di analisi strutturale di oggi Answers for industry. Simulazione digitale avanzata Perché la simulazione digitale? La pressione

Dettagli

IL PROCESSO DI FABBRICAZIONE (sviluppo nuovo prodotto)

IL PROCESSO DI FABBRICAZIONE (sviluppo nuovo prodotto) CORSO DI Gestione aziendale Facoltà di Ingegneria IL PROCESSO DI FABBRICAZIONE (sviluppo nuovo prodotto) Carlo Noè Università Carlo Cattaneo Istituto di Tecnologie e-mail: cnoe@liuc.it 1 Il processo di

Dettagli

ISTRUZIONI E PASSI PROCEDURA GESTIONE TESI. Una volta che il dipartimento ha approvato la tua pratica qualunque cambiamento tu voglia fare devi:

ISTRUZIONI E PASSI PROCEDURA GESTIONE TESI. Una volta che il dipartimento ha approvato la tua pratica qualunque cambiamento tu voglia fare devi: ISTRUZIONI E PASSI PROCEDURA GESTIONE TESI Recati dal professore che intendi scegliere come relatore e concorda con lui un titolo per la tua tesi Clicca sul pulsante GESTIONE TESI e segui la procedura

Dettagli

TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione

TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione Relatore: Ing. Fabio Renzi TVK Project S.r.l. Alumotive 2007 Modena, 18/10/2007 Chi siamo La TVK Project

Dettagli

Guida per la compilazione on line del. modulo di assegnazione dell elaborato finale

Guida per la compilazione on line del. modulo di assegnazione dell elaborato finale Guida per la compilazione on line del modulo di assegnazione dell elaborato finale 1 INDICE INTRODUZIONE... 3 1. INSERIMENTO MODULO ASSEGNAZIONE ELABORATO FINALE / TESI... 4 2. FAQ...13 2 INTRODUZIONE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE COMUNITA DI PRATICA E COMUNICAZIONE ON LINE : IL CASO MASTER GESCOM RELATORE Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI Laureanda Chiara LOLLI Matr. n. 203597 CORRELATORE Prof.ssa Isabella

Dettagli

Bando di Concorso. Premio di Laurea Talent Almanack

Bando di Concorso. Premio di Laurea Talent Almanack Bando di Concorso Premio di Laurea Talent Almanack ART. 1 - Istituzione del Premio Talent Almanack è un iniziativa di RobilantAssociati S.p.A che organizza e ospita all interno della propria sede un ciclo

Dettagli

Trasforma le tue idee in prodotti di successo

Trasforma le tue idee in prodotti di successo Trasforma le tue idee in prodotti di successo Massimo Faggi - CEO Salvatore Montanarella - Vice President isolutiondesign srl, nasce dall unione delle conoscenze e delle professionalità di Desys e Skyline,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Gli ambiti sui quali è in grado di garantire un servizio sono: Consulenza, Fleet Management, Progetti, Prodotti e Formazione.

Gli ambiti sui quali è in grado di garantire un servizio sono: Consulenza, Fleet Management, Progetti, Prodotti e Formazione. Gruppo SCAI Chi siamo Tecnosphera è entrata a far parte del Gruppo SCAI nel 2010, ampliando il suo raggio d azione nel mercato ICT, in termini di capacità di erogazione dei servizi e di capillarità territoriale.

Dettagli

ILMS. Integrated Learning Management System

ILMS. Integrated Learning Management System ILMS Integrated Learning Management System ILMS ILMS è una piattaforma applicativa web che integra tutte funzionalità, gli strumenti e i controlli necessari alla gestione di tutti i processi legati alla

Dettagli

SOLUZIONI SOLIDWORKS STRUMENTI TECNICI E DI PROGETTAZIONE PER LA CRESCITA DEL BUSINESS

SOLUZIONI SOLIDWORKS STRUMENTI TECNICI E DI PROGETTAZIONE PER LA CRESCITA DEL BUSINESS SOLUZIONI SOLIDWORKS STRUMENTI TECNICI E DI PROGETTAZIONE PER LA CRESCITA DEL BUSINESS SOLUZIONI POTENTI E ALLO STESSO TEMPO SEMPLICI PER FAVORIRE LA CRESCITA DEL BUSINESS Le soluzioni di progettazione

Dettagli

VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER LEZIONI IN AULA VIRTUALE, SEMINARI E RIUNIONI A DISTANZA

VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER LEZIONI IN AULA VIRTUALE, SEMINARI E RIUNIONI A DISTANZA Grifo multimedia Srl Via Bruno Zaccaro, 19 Bari 70126- Italy Tel. +39 080.460 2093 Fax +39 080.548 1762 info@grifomultimedia.it www.grifomultimedia.it VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER

Dettagli

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale

Dettagli

ILMA PLASTICA sceglie SAP ERP e BMS per la gestione integrata dei processi di business

ILMA PLASTICA sceglie SAP ERP e BMS per la gestione integrata dei processi di business Picture Credit ILMA PLASTICA SAP. Used with permission. SAP Customer Success Story Manufacturing - Automotive ILMA PLASTICA ILMA PLASTICA sceglie SAP ERP e BMS per la gestione integrata dei processi di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA Dipartimento di Studi Umanistici Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA Dipartimento di Studi Umanistici Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA Dipartimento di Studi Umanistici Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLA TESI, LO SVOLGIMENTO E LA VALUTAZIONE DELL ESAME

Dettagli

A s s o c i a z i o n e

A s s o c i a z i o n e GUIDA OPERATIVA Requisiti hardware e software richiesti Per partecipare alle e-learning (lezioni elettroniche su apposita piattaforma elettronica) è necessario possedere un Personal Computer con accesso

Dettagli

IL PORTALE A SUPPORTO DELLA DIDATTICA E DELLA GESTIONE

IL PORTALE A SUPPORTO DELLA DIDATTICA E DELLA GESTIONE IL PORTALE A SUPPORTO DELLA DIDATTICA E DELLA GESTIONE Di Antonella Della Rovere (luglio 2003) L ambiente accademico sta attraversando un momento di profonda trasformazione: la riforma dei corsi di studio

Dettagli

Il CAD CAM Automatico da 2 a 5 assi. software house

Il CAD CAM Automatico da 2 a 5 assi. software house Il CAD CAM Automatico da 2 a 5 assi software house WorkNC, la soluzione CAM per le lavorazioni da 2 a 5 assi WorkNC, il software CAD/CAM automatico per lavorazioni da 2 a 5 assi, è stato costantemente

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI STUDI MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA LM 33

REGOLAMENTO DEL CORSO DI STUDI MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA LM 33 REGOLAMENTO DEL CORSO DI STUDI MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA LM 33 TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO Art. 1 - Premesse e finalità 1. Il Corso di Studi Magistrale in Ingegneria meccanica afferisce

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

Marketing Multimedia Innovative Communication Technology

Marketing Multimedia Innovative Communication Technology Marketing Multimedia Innovative Communication Technology Chi siamo Marketing Multimedia nasce nel 1993, dall idea e dall entusiasmo di Roberto Silva Coronel. Roberto Silva Coronel, classe 1969, ha fatto

Dettagli

Tecnologie orientate al futuro. Perfettamente integrate. integrazione cad

Tecnologie orientate al futuro. Perfettamente integrate. integrazione cad Tecnologie orientate al futuro. Perfettamente integrate. integrazione cad hypermill la gamma più completa di strategie CAM accessibili da un unica interfaccia utente hypermill ha ottenuto da SolIdWorkS

Dettagli

sistema CAD/CAM Come aumentare le prestazioni del Software

sistema CAD/CAM Come aumentare le prestazioni del Software Articolo vero SX:Layout 1 22/01/14 12:51 Pagina 76 11 TEMPO DI LETTURA: minuti Come aumentare le prestazioni del sistema Software CAD/CAM Il rilascio dell upgrade relativo alla versione 20 di VISI è avvenuto

Dettagli

3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S

3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S 2 3 D S C A N N I N G A N D R E V E R S E E N G I N E E R I N G S O L U T I O N S D I S C O V E R N E W L E I O S! Benefici 2 WORKFLOW OTTIMIZZATO APPROCCIO TIME-TO-MARKET PIU' RAPIDO SCANNER INTEGRATION

Dettagli

Regolamento programma TOPSport

Regolamento programma TOPSport Regolamento programma TOPSport 1. Il programma TopSport, consiste in un portfolio di offerte volto ad aiutare organizzativamente gli atleti di alto livello a conciliare le carriere accademica ed agonistica.

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Area Determina n. 00866/2011/V.5.2 Bando per concorso di idee IL RESPONSABILE DELL AREA GESTIONE DIDATTICA Visto lo Statuto del Politecnico di Torino; Vista la proposta avanzata dal Direttore del Dipartimento

Dettagli

I SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO

I SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO I SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO Il corso che si propone ha come obiettivo principale quello di fornire ai partecipanti competenze avanzate relativamente all impiego dei

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. FACOLTÀ DI INGEGNERIA sede di Reggio Emilia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. FACOLTÀ DI INGEGNERIA sede di Reggio Emilia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA sede di Reggio Emilia REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE (CLASSE L-9 INGEGNERIA INDUSTRIALE e L-8

Dettagli

FOTO. Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali. Lauree magistrali. Servizio orientamento. Brescia a.a. 2014-2015. www.unicatt.

FOTO. Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali. Lauree magistrali. Servizio orientamento. Brescia a.a. 2014-2015. www.unicatt. Percorsi Formativi Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali Servizio orientamento FOTO Brescia - Via Trieste, 17 Scrivi a orientamento-bs@unicatt.it Telefona al numero 030 2406 246 Siamo

Dettagli

Politecnico Innovazione 1

Politecnico Innovazione 1 SEFRI S.R.L. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ Sefri (Società Engineering Forniture Robotica Industriale) S.r.l. è stata fondata nel 1965 da Carmelo Mallia, con l obiettivo di operare nel campo dell automazione

Dettagli

NVH (Noise Vibration Harshness) & SOUND QUALITY

NVH (Noise Vibration Harshness) & SOUND QUALITY ING. LUCA PIANCASTELLI Sono un libero professionista con 10 anni di esperienza nella progettazione e nel calcolo meccanico. Ho lavorato come consulente e responsabile tecnico per diverse aziende nell automotive,

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Classe L9 Ingegneria Industriale Ordine degli Studi 2014/2015 Anni attivati I, II e III Obiettivi formativi specifici Nell ambito degli

Dettagli

In un mercato caratterizzato da una competizione. IL CAE fattore critico di successo per continuare a competere. Di Massimo Fucci

In un mercato caratterizzato da una competizione. IL CAE fattore critico di successo per continuare a competere. Di Massimo Fucci Di Massimo Fucci IL CAE fattore critico di successo per continuare a competere In un mercato caratterizzato da una competizione sempre più serrata, le aziende manifatturiere devono concentrarsi sul ciclo

Dettagli

Velocity Series. Siemens PLM Software. www.siemens.it/velocity

Velocity Series. Siemens PLM Software. www.siemens.it/velocity Velocity Series Siemens PLM Software www.siemens.it/velocity Il software Velocity Series è una suite completa di soluzioni modulari e integrate rivolta alle esigenze di gestione del ciclo di vita del prodotto

Dettagli

Bando 2014/2015 CONCORSO

Bando 2014/2015 CONCORSO Bando 2014/2015 CONCORSO Il PICCOLO GENIO CREATIVO Terza edizione Anche quest anno, essendosi ormai consolidato un rapporto di fiducia e rafforzata la collaborazione con l Azienda Pininfarina, attraverso

Dettagli

MECCANICA DELLE MACCHINE

MECCANICA DELLE MACCHINE UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Incontro U to A 4 Marzo 2011 MDM GRUPPO DI MECCANICA DELLE MACCHINE www.dipmec.univpm.it/meccanica MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE PROGETTAZIONE MECCANICA FUNZIONALE

Dettagli

Schumacher Precision Tools GmbH

Schumacher Precision Tools GmbH Image-Broschure Tecnologia della Filettatura Schumacher Precision Tools GmbH Prodotti Applicazioni Servizi L impresa Utensili di precisione dal 1918 Schumacher produce utensili di alta qualità e precisione

Dettagli

Deliverable DCL4 - (al 31.03.10 ) Sperimentazione di un pacchetto di Servizi per l emersione di uno o più Cluster potenziali

Deliverable DCL4 - (al 31.03.10 ) Sperimentazione di un pacchetto di Servizi per l emersione di uno o più Cluster potenziali Realizzazione Studi di Settore al fine di facilitare l'emersione di cluster di imprese operanti nel settore ICT Intervento SD07B) CLUOS Deliverable DCL4 - (al 31.03.10 ) Sperimentazione di un pacchetto

Dettagli

Capitolo 12 Analisi Fem

Capitolo 12 Analisi Fem Capitolo 12 Analisi Fem 12.1 Analisi FEM del piede di biella Come ultimo capitolo di questa relazione, abbiamo voluto inserire una breve presentazione di una analisi fem basilare da noi condotta. In particolare,

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

Università degli studi di Milano Bicocca Scuola di Scienze Corso di Laurea in Ottica e Optometria

Università degli studi di Milano Bicocca Scuola di Scienze Corso di Laurea in Ottica e Optometria Università degli studi di Milano Bicocca Scuola di Scienze Corso di Laurea in Ottica e Optometria Manifesto annuale degli studi ANNO ACCADEMICO 2013/2014 Offerta formativa Il Corso di Laurea in Ottica

Dettagli

Analisi non lineari statiche e dinamiche valutate con il software: ETABS

Analisi non lineari statiche e dinamiche valutate con il software: ETABS Dipartimento di Ingegneria CORSO DI LAUREA IN INGENGNERIA CIVILE PER LA PROTEZIONE DAI RISCHI NATURALI Relazione di fine tirocinio Analisi non lineari statiche e dinamiche valutate con il software: ETABS

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING)

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING) POLITECNICO DI BARI I Facoltà di Ingegneria Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica (classe 36/S) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA (SECOND LEVEL DEGREE

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

La Fatturazione Elettronica nella Pubblica Amministrazione Locale

La Fatturazione Elettronica nella Pubblica Amministrazione Locale La Fatturazione Elettronica nella Pubblica Amministrazione Locale L offerta di EasyGov Solutions 2014 EasyGov Solutions Srl Start-up del Politecnico di Milano Chi siamo EasyGov Solutions Team di lavoro

Dettagli

Programmi di assistenza clienti SureService. Un impulso al vantaggio competitivo e ai risultati della vostra azienda

Programmi di assistenza clienti SureService. Un impulso al vantaggio competitivo e ai risultati della vostra azienda Programmi di assistenza clienti SureService Un impulso al vantaggio competitivo e ai risultati della vostra azienda Un assistenza personalizzata in base alle vostre esigenze Maggiore efficienza, riduzione

Dettagli

Impianti gravimetrici e volumetrici Trasporto e alimentazione Granulatori

Impianti gravimetrici e volumetrici Trasporto e alimentazione Granulatori Impianti gravimetrici e volumetrici Trasporto e alimentazione Granulatori Da quando, nel 1975, Engin Plast è nata, la nostra missione è sempre stata focalizzata a creare soluzioni innovative e personalizzate

Dettagli

Linux@School. un progetto patrocinato da Fondazione IBM e MIUR

Linux@School. un progetto patrocinato da Fondazione IBM e MIUR Linux@School un progetto patrocinato da Fondazione IBM e MIUR Agenda Il progetto Linux@school Contenuti Ipotesi di lavoro Descrizione del progetto Descrizione del progetto 1/2 Obiettivi: diffondere la

Dettagli

Il Servizio evoluto su misura

Il Servizio evoluto su misura Il Servizio evoluto su misura Il Servizio...c è sempre chi fa la differenza Un azienda per vincere la sfida della competitività ha necessità di farsi conoscere ed adottare strumenti innovativi a risposta

Dettagli

Simulazione di macchina: analisi virtuale del comportamento cinematico. Elio Bergamaschi

Simulazione di macchina: analisi virtuale del comportamento cinematico. Elio Bergamaschi Simulazione di macchina: analisi virtuale del comportamento cinematico Elio Bergamaschi - Simulazione: Progettazione, Costruzione & Test Virtuali Progettista meccanico Disegno Produzione Assemblaggio Messa

Dettagli

FESTEGGIAMO I NOSTRI 20 ANNI CON UN REGALO PER I NOSTRI NUOVI CLIENTI Scopri la promozione 20 Anni LYNX su questo listino. http://www.lynxlab.

FESTEGGIAMO I NOSTRI 20 ANNI CON UN REGALO PER I NOSTRI NUOVI CLIENTI Scopri la promozione 20 Anni LYNX su questo listino. http://www.lynxlab. FESTEGGIAMO I NOSTRI 20 ANNI CON UN REGALO PER I NOSTRI NUOVI CLIENTI Scopri la promozione 20 Anni LYNX su questo listino In 20 anni abbiamo fatta tanta strada: da spin-off universitaria ad azienda solida

Dettagli

WebRatio. Per il settore Energy e Utilities. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7

WebRatio. Per il settore Energy e Utilities. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7 WebRatio Per il settore Energy e Utilities Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7 Il divario tra Business e IT nel settore Energy e Utilities Il settore Energy e Utilities è in grande

Dettagli

REGOLAMENTO MIMPRENDO ITALIA 2014-15

REGOLAMENTO MIMPRENDO ITALIA 2014-15 REGOLAMENTO MIMPRENDO ITALIA 2014-15 Articolo 1 -Definizione dell iniziativa Mimprendo Italia propone un esperienza formativa collegata ad una competizione nazionale tra team multidisciplinari di studenti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2001/2002 Corso di laurea in MATEMATICA APPLICATA Classe 32 : Scienze Matematiche NUOVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA Le novità contenute

Dettagli

Bando per l ammissione al Corso di formazione

Bando per l ammissione al Corso di formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, SOCIALI E DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN POLITICHE SOCIALI Bando

Dettagli

Art. 8. Obblighi di frequenza. La frequenza ai corsi è di norma obbligatoria.

Art. 8. Obblighi di frequenza. La frequenza ai corsi è di norma obbligatoria. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. 2008/09 Art. 1. Articolazione del corso di

Dettagli

Prevenzione Incendi L APPROCCIO PRESTAZIONALE

Prevenzione Incendi L APPROCCIO PRESTAZIONALE Prevenzione Incendi LA NUOVA NORMATIVA IN MATERIA DI RESISTENZA AL FUOCO DELLE COSTRUZIONI E DI CLASSIFICAZIONE AI FINI DELLA RESISTENZA AL FUOCO DELLE STRUTTURE L APPROCCIO PRESTAZIONALE I REQUISITI DELLE

Dettagli

Regolamento didattico del corso di studio MAGISTRALE in Economia e Management Marittimo Portuale

Regolamento didattico del corso di studio MAGISTRALE in Economia e Management Marittimo Portuale Regolamento didattico del corso di studio MAGISTRALE in Economia e Management Marittimo Portuale Art. 1 Premessa e ambito di competenza Art. 2 Requisiti di ammissione. Modalità di verifica Il presente

Dettagli

Regolamento Didattico. Corso di Laurea Magistrale Interateneo (Università del Sannio e Università Federico II di Napoli) in Ingegneria Energetica

Regolamento Didattico. Corso di Laurea Magistrale Interateneo (Università del Sannio e Università Federico II di Napoli) in Ingegneria Energetica Regolamento Didattico Corso di Laurea Magistrale Interateneo (Università del Sannio e Università Federico II di Napoli) in Ingegneria Energetica Sede amministrativa: Università degli Studi del Sannio ART.

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

Tesi di Laurea Automazione del testing delle Interfacce utente di applicazioni WEB:

Tesi di Laurea Automazione del testing delle Interfacce utente di applicazioni WEB: Tesi di Laurea Automazione del testing delle Interfacce utente di applicazioni WEB: un caso di studio Anno accademico 2009 / 2010 Relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana Correlatore Ch.mo Ing. Domenico

Dettagli