GIOVANE MONTAGNA. Domenica 4 maggio Benedizione degli alpinisti e degli attrezzi in Val Rosandra Carso triestino (per le Sezioni orientali)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIOVANE MONTAGNA. Domenica 4 maggio 2008. Benedizione degli alpinisti e degli attrezzi in Val Rosandra Carso triestino (per le Sezioni orientali)"

Transcript

1 GIOVANE MONTAGNA Domenica 4 maggio 2008 Benedizione degli alpinisti e degli attrezzi in Val Rosandra Carso triestino (per le Sezioni orientali) Accompagnatori e organizzatori (Sezione di Venezia): Giovanni Cavalli, Corrado Claut, Tita Piasentini, Franco Querin, Daniele Querini. Sembra, a volte, che i capricci della geologia e le apparentemente tortuose vicende della storia si sbizzarriscano a fondere assieme morfologie e culture diverse. È questo forse il caso della Val Rosandra, dove, ancora in vista del mare di Trieste, si viene ben presto immersi in un paesaggio dalle caratteristiche decisamente più montane, sulle cui scabre, bianche pareti di roccia ha mosso i primi passi uno dei massimi alpinisti del 900, il triestino Comici, e dove, non ancora spenta l eco della parlata veneta di Trieste e senza quasi avvertire di averne abbandonato la periferia, si cominciano a leggere le prime scritte bilingui, che ricordano la vicinanza alla Slovenia e le molte dolorose vicende di questa contesa terra di confine. La Val Rosandra, che fa parte di un Parco naturale istituito nel 1984, divide il Carso triestino da quello istriano ed è una delle valli costiere che caratterizzano Istria e Dalmazia, fino al medioevo unica via di comunicazione tra Trieste e l entroterra, utilizzata in modo particolare per il trasporto del sale. La valle presenta una grande varietà morfologica, testimonianza della complessità geologica all origine di quest area geografica. Sono evidenti nel paesaggio numerose 1

2 pieghe tettoniche, derivanti da spinte in direzioni diverse e segnate da varie forme di erosione del terreno, a cui corrispondono densità di vegetazione diversa. Il torrente Rosandra attraversa tutta la valle e, unico tra i corsi d acqua provenienti dal Carso, sfocia nel mare dopo un corso di circa 11 km. Si sviluppa interamente in superficie, altra anomalia in un terreno di natura carsica, dove l acqua viene spesso inghiottita in cavità sotterranee. Il torrente forma una cascata alta 36 m. che segna il punto di passaggio tra terreni di natura arenaceo-marnosa e terreni di natura calcarea. Dopo la cascata il corso del torrente ha dato vita a incisioni, forre, vasche e marmitte, mentre nell ultima parte scorre su un terreno alluvionale. Meno evidente, ma misteriosamente affascinante è il versante sotterraneo della valle, ricco di cavità com è caratteristico di un area carsica. ITINERARIO COMUNE L itinerario prende avvio da Bagnoli Superiore (Gornji Konec), piccolo centro legato alla presenza di alcuni mulini oggi non più attivi, e, dopo pochi passi, si giunge al Rif. Premuda, che si trova all inizio della Val Rosandra. Inaugurato nel 1940, dopo lo Stromboli, con i suoi 82 metri s.l.m., è il secondo rifugio di più bassa quota tra quelli del CAI. Dal rifugio percorrendo il sentiero 1 (ex 13), avendo il monte S.Michele a sinistra e il monte Carso a destra, ci si inoltra nella valle. Il sentiero è inizialmente fiancheggiato dai resti dell acquedotto romano del I sec. d.c., che sfidano il tempo per ricordare quando, molti secoli prima di vivere il suo momento di gloria come principale porto della monarchia asburgica, l antica Tergeste già era attiva città dello stato romano. Si percorre la valle risalendo inizialmente il versante sulla destra. Man mano che ci si alza di quota, sul versante opposto si offrono alla vista le bianche pareti di roccia dalla natura evidentemente carsica, comodo luogo di arrampicate a due passi dal mare. Dopo una strettoia, si passa nelle vicinanze della fonte Oppia, una delle sorgenti che scaturiscono nella valle e che portano all esterno le acque convogliate dalle cavità del Carso. Il sentiero prosegue parallelo al torrente che scorre sulla sinistra e, con lieve pendenza, porta a quota 167, ormai in vista della chiesetta di S. Maria in Siaris, per raggiungere la quale al bivio si prende il sentiero 13 che sale rapidamente fino a 234 m. 2

3 La chiesa, di struttura molto semplice, è di antica fondazione. Le prime notizie risalgono infatti al XIII sec., in condizioni precarie di conservazione ha subito restauri nel XX sec. Presso la chiesetta sarà celebrata la Messa alle ore Fin qui il percorso comune, dopo il quale i partecipanti potranno scegliere tra gli itinerari A e B. ITINERARIO A Salendo ulteriormente lungo il crinale, si giunge al cippo Comici, eretto nel 1941 in ricordo del grande alpinista, su un punto particolarmente panoramico della valle, in vista tra l altro della cascata. Alcune targhe qui ricordano anche altri alpinisti caduti in montagna. Scendendo dal cippo sempre per il sentiero 13, va poi a incrociare in discesa il sentiero 25, che sale, attraverso una zona più ricca di vegetazione, alla quota più elevata della gita, i 378 m. della Sella del Carso, ma non ci si aspetti una vetta, sia pur di modeste pretese, siamo infatti nel fitto bosco, dove si cammina seguendo anche l andamento del confine di stato. Se non fosse per qualche cippo di confine, ben difficilmente si potrebbe immaginare che, da un albero a un altro pochi metri più in là, cambino addirittura bandiera, lingua, moneta Dopo aver oltrepassato la Sella, percorrendo il sentiero 46, si scende sempre nel bosco, fino ad arrivare, dopo aver oltrepassato il torrente, a Bottazzo (185 m.), dove tutti si riuniscono per raggiungere attraverso il sentiero che parte tra le case l ex ferrovia. ITINERARIO B Senza passare per il cippo, si ritorna in valle e, percorrendo il sentiero 17 che passa nelle vicinanze della cascata, si giunge al minuscolo borgo di Bottazzo (Botač, m. 185) che si trova in fondo alla valle a ridosso del confine con la Slovenia. Esso risale ad epoca imprecisata, comunque almeno medioevale. La scelta della sua ubicazione è legata alla presenza di acque sorgive e di buoni terreni agricoli, come tutti gli insediamenti di questa zona. Per molti anni un attività importante è stata la macinazione dei grani che era svolta da ben cinque mulini, l ultimo dei quali cessò 3

4 la sua attività nel Oggi l unica attività rimasta è l osteria, ben conosciuta da tutti i gitanti che qui trovano ristoro. ITINERARIO COMUNE Dal paesino di Bottazzo si sale per un ripido ma breve sentiero fino all ex ferrovia, divenuta una strada sterrata, che si snoda a ridosso di paretine rocciose e segue da vicino il percorso della vecchia ferrovia, soppressa nel 1959 e poi smantellata che collegava Trieste ad Erpelle, che costituisce ora una classica ed apprezzata passeggiata che consente di ammirare dall alto l intera valle e di raggiungere, partendo da S. Antonio in Bosco o da S. Lorenzo, sia l abitato di Draga S. Elia che Bottazzo. La ex-ferrovia ha avuto in questi ultimi anni una grande opera di rivalutazione venendo trasformata in pista ciclabile che unisce la città di Trieste (da Via Orlandini) a Draga S. Elia. Al momento è stato ultimato il tratto della Val Rosandra (fino al confine di Stato) e della parte da Via Orlandini a S. Antonio in Bosco, mentre non si sa ancora se verrà ultimato anche il percorso in Slovenia. Raggiunto il casello ferroviario intitolato al sergente degli Alpini Gabrio Modugno, divenuto ormai bivacco della Società Alpina delle Giulie - Sezione di Trieste del CAI sosteremo per un momento conviviale all aperto (ore 14.00). Alle si continua il percorso e piegando poi verso sinistra (sentiero 15), si raggiunge il punto di partenza della gita, il Rif. Premuda e Bagnoli, dove si risalirà in pullman. Poco prima di arrivare al rifugio, si passa nelle vicinanze dei pochi resti del castello di Moccò, che si ergeva su un altura a quota 242 m., costruito probabilmente dopo il 1000 dal vescovo di Trieste, e le cui prime notizie certe risalgono al Passato nel corso dei secoli in varie mani, ne rimangono oggi solo scarsi ruderi. Nelle vicinanze del castello sorge un belvedere dal quale si domina l ingresso della valle. 4

5 PROGRAMMA Ore Ritrovo ed accoglienza a Bagnoli Superiore Ore Partenza per la Val Rosandra Ore Celebrazione Eucaristica e Benedizione degli alpinisti e degli attrezzi alla chiesetta di S. Maria in Siaris Ore Partenza per gli itinerari Ore Momento di convivio all aperto Ore Ripresa cammino verso Rifugio Premuda e Bagnoli Ore Fine raduno Per informazioni contattare Tita Piasentini (cell.: ). Per arrivare: Autostrada Venezia-Trieste + strada statale Bagnoli Superiore Val Rosandra. 5

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova NEL QUADRO DEI FESTEGGIAMENTI PER I CENTO ANNI DELLA NOSTRA SSOCIAZIONE SABATO 10 MAGGIO INAUGURAZIONE DEL NUOVO SENTIERO AQ2 AQ2 DATA: 10 maggio 2014 LOCALITA

Dettagli

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it distribuito da Pro Loco Ballabio 1 Sentieri di montagna Itinerari di montagna consigliati dal Club Alpino Italiano di Ballabio e dal Comune di Ballabio Sentiero 30 Itinerario: Gera Bocchetta di Bertena

Dettagli

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del Cammino di S.Carlo Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo" Il "Cammino" è un itinerario a ricordo di S.Carlo Borromeo, che in dodici tappe porta da Arona, sul Lago Maggiore,

Dettagli

TREKKING DEL "SELLARONDA"

TREKKING DEL SELLARONDA TREKKING DEL "SELLARONDA" Quattro giorni nel gruppo del Sella Da venerdi 2 a lunedi 5 settembre 2005 Il trekking si svolge nell'inconfondibile gruppo del Sella, nelle Dolomiti,caratterizzato dal grande

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) 5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) Legenda grado difficoltà Nordic/Turistico facile: percorso senza difficoltà in cui si utilizza la tecnica n.w. lungo

Dettagli

Le linee ferroviarie di Trieste

Le linee ferroviarie di Trieste Le linee ferroviarie di Trieste Trieste è da sempre una città porto cosmopolita, ricca di scambi, di afflussi di merci e di commercianti da tutto il Mediterraneo: basti pensare che fino a 5 anni fa era

Dettagli

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge NOTIZIE. La cosiddetta Cresta dei Tausani è la dorsale che, dalla SS 258 Marecchiese in corrispondenza di Ponte Santa Maria Maddalena (188

Dettagli

Da sasso a eremo di San Valentino

Da sasso a eremo di San Valentino Da sasso a eremo di San Valentino Escursioni e Trekking intorno al lago di Garda: all'eremo di San Valentino. Da Gargnano (m. 65 s.l.m.) o da Sasso (m. 546), in una balconata sul lago di garda. Tenendo

Dettagli

5-3-01. Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- : 23-05-2013

5-3-01. Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- : 23-05-2013 : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia 5-3-01 : 23-05-2013 : Da Genova Brignole con treno delle 8.20 e arrivo a Arquata Scrivia

Dettagli

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 Presentazione Il Cammino proposto tra le regioni di Marche e

Dettagli

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Tra rupi ofiolitiche e boschi lussureggianti le limpide acque del torrente

Dettagli

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea.arcore@gmail.com GITA alla ROSA DEI BANCHI 3163 M E MONT GLACIER 3182 M VAL

Dettagli

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE TREKKING E MOUNTAIN BIKE Il territorio del comune di Donato, per la sua conformazione, è particolarmente adatto alla pratica dello sport della mountain bike. In pochi chilometri si può passare dai boschi

Dettagli

Percorso Zona Orientale

Percorso Zona Orientale Percorso Zona Orientale Indice Cala Luna 1 Il Canyon di Gorroppu 3 Il villaggio di Fiscali 6 Cala Luna Un itinerario dove il bianco del calcare regna sul sentiero e sul monte, per arrivare a una delle

Dettagli

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE 21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE L Alta Via delle 5 Terre (AV5T) è un sentiero a lunga percorrenza che collega Levanto a Portoverene. Forse meno frequentato rispetto al percorso costiero classico delle

Dettagli

Club Alpino Italiano. Monte Rotondo dal Santuario di Macereto. Monti Sibillini. Ussita. 1150 m 15 km. 5 h (senza soste)

Club Alpino Italiano. Monte Rotondo dal Santuario di Macereto. Monti Sibillini. Ussita. 1150 m 15 km. 5 h (senza soste) Monte Rotondo dal Santuario di Macereto Monti Sibillini DATA ESCURSIONE: 29 Giugno 2015 ORA PARTENZA: 8.30 RITROVO: DISLIVELLO: DISTANZA: DIFFICOLTA TECNICA: Ussita 1150 m 15 km EE DURATA: ACCOMPAGNATORE:

Dettagli

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche 17 Luglio 2011 Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche I cartelli parlano chiaro... Però manca il monte Croce! Alpeggio lungo l Alta Via n 1 La salita si fa subito ripida in un bel fitto bosco

Dettagli

Club Alpino Italiano Sezione di Ascoli Piceno Via Serafino Cellini

Club Alpino Italiano Sezione di Ascoli Piceno Via Serafino Cellini Ciclo Cinque uscite cinque cime Anello del Monte Cavallo e Monte Forcellone Gruppo delle MAINARDE - Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise- DATA ESCURSIONE: 16-17 ottobre 2010 ORA PARTENZA: ore 16.00

Dettagli

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI Il gruppo della Marmolada detiene, in Dolomiti, una indiscussa sovranità, da cui il nome di Regina delle Dolomiti, appunto per la massima elevazione dell intero sistema dolomitico di cui ne ospita anche

Dettagli

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede Varese Villa Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino - Durata 1 giorno Percorso: indirizzato a gambe un po allenate Sviluppo: 35

Dettagli

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede (Itinerario e-bike n. 2) DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede Varese FAI Villa e Collezione Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino Durata 1 giorno Percorso: indirizzato

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo PROFILO ALTIMETRICO 2550 2350 QUOTE m slm 2150 1950 1750 1550 1350 0 5000 10000 15000 20000 25000 30000 35000 40000 45000 DISTANZA metri RISTORO COMPLETO RISTORO

Dettagli

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217.

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217. PERCORSO N 7 ANELLO ALL OMBRA DEL COCCOVELLO (San Costantino Carpineta Medichetta Palazzo di Rivello San Costantino). Lunghezza : 6.250 metri. Tempo di percorrenza (senza sosta) : ± 105 min. Difficoltà

Dettagli

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE 1-86-06 : 12-08-2012 : da Genova-Piazza Verdi con autobus ATP delle ore

Dettagli

C.A.I. PONTE S. PIETRO

C.A.I. PONTE S. PIETRO Il n. dei partecipanti è fissato in 10/15 massimo Le iscrizioni si ricevono in sede c.a.i. il martedì e venerdì dalle ore 20,30 alle ore 22,00 previo versamento di 100 quale caparra. Il costo complessivo

Dettagli

TREKKING MONTI SICANI e VALLE DEL SOSIO

TREKKING MONTI SICANI e VALLE DEL SOSIO Tappa del Programma Nazionale del Cite Club Italia Trekking equestre Organizzata da Ass. Cavalieri Valle del Sosio dal 3 al 7 settembre 2014 Per info:e-mail biagiodigiovanni@libero.it Cell: 333 4227390

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI L attività che vi proponiamo prevede una giornata all insegna dello sport in montagna a 360. Escursionisti e bikers si incontreranno nella

Dettagli

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Il percorso è in prevalenza ombreggiato, ma non mancano sulla sinistra panorami sulle varie vette delle Apuane

Dettagli

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 Presentazione: escursione faticosa ma breve e di soddisfazione,

Dettagli

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate Camminata: Sentiero della Sposa (Giungano Trentinara) Venerdì 14 Giugno 2013 Raduno ore 16.00 in Piazza Vittorio Veneto Giungano (Sa) Un percorso tipicamente

Dettagli

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Pagina 1 di 5 Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Scheda informativa Punto di partenza: Pescasseroli Distanza da Roma: 164 km Lunghezza: 34 km Ascesa totale: 630 m Quota

Dettagli

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano Snodandosi attraverso le colline del Meanese, immerso tra vigneti, luoghi d arte e antiche chiesette, il percorso trasmette il fascino

Dettagli

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : KAROL WOJTYLA. Dedicato al Grande Papa Karol Wojtyla AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA". ALCUNI PUNTI Di PREGHIERA SONO CHIESETTE SCONOSCIUTE

Dettagli

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Pagina 1 Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Scheda informativa Punto di partenza: Arrone Distanza da Roma : 110 km Lunghezza: 22 km Ascesa totale: 530 m Quota massima:

Dettagli

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova MI-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Peschiera del Garda, stazione ferroviaria Arrivo: Mantova, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 46.0 Percorribilità: In bicicletta Tempo di percorrenza

Dettagli

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Trek Valgrisenche. Percorso soft Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt. 650 - dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla

Dettagli

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci. Tempo splendido e una temperatura eccezionale hanno caratterizzato questo weekend autunnale in una valle sconosciuta ai più. Da Torino e provincia partiamo in tre (Marina, Piero ed io) per questa nuova

Dettagli

LA VALLE DI PALANFRÈ

LA VALLE DI PALANFRÈ LA VALLE DI PALANFRÈ Località di partenza: Palanfrè, Alpe di Palanfrè Epoca consigliata: giugno-settembre Tipo di itinerario: escursionistico Quota di partenza/arrivo: 1379 m - 2057 m Durata del percorso

Dettagli

Totes Gebirge - Austria

Totes Gebirge - Austria Escursione Sociale del 17 19 Luglio 2015 Totes Gebirge - Austria Descrizione generale Il Totes Gebirge è una catena montuosa delle Alpi Nord-orientali delle Alpi orientali. Si tratta di un altopiano di

Dettagli

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota nel Parco Nazionale del Cilento Tra mare e monti Terra di Cilento Patrimonio dell Umanità dell UNESCO, come paesaggio culturale di rilevanza mondiale. Una terra dai

Dettagli

DOLOMITI FRIULANE. Trekking. 27-30 Agosto 2015

DOLOMITI FRIULANE. Trekking. 27-30 Agosto 2015 Trekking ANELLO DELLE DOLOMITI FRIULANE 27-30 Agosto 2015 Trekking ad anello in senso orario di 4 giorni all interno delle Dolomiti Friulane, tra guglie vertiginose e prati assolati. L itinerario attraversa

Dettagli

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Pagina 1 Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Scheda informativa Punto di partenza: Bolsena Distanza da Roma: 113 km. Lunghezza: 34,3 km. Ascesa totale: 720 m. Quota massima: 559

Dettagli

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI Ci sono diversi itinerari di Canyoning, Arrampicata e Trekking nella zona attorno al Lago di Garda e Lago d'idro, tra Lombardia, Trentino e Veneto. Proponiamo uscite con Guide Alpine per il Canyoning e

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE COMUNICATO STAMPA La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE Itinerari alla scoperta delle Dolomiti Friulane fra paesaggi di selvaggia

Dettagli

Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri.

Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri. TREKKING Parco naturale Učka La scelta dell'itinerario di montagna dipende dalla forza fisica dei clienti e dai loro desideri. ITINERARIO 1 Scalata in cima all'učka Il nostro giro a piedi inizia al valico

Dettagli

Cinque Terre Traversata da Riomaggiore a Portovenere

Cinque Terre Traversata da Riomaggiore a Portovenere UNIONE ESCURSIONISTI TORINO GRUPPO GIOVANILE CAI TORINO propongono il 17 APRILE 2016 Cinque Terre Traversata da Riomaggiore a Portovenere Ambito Territoriale: Cinque Terre zona Tramonti Località di partenza:

Dettagli

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) 42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) La più classica delle gite in montagna della Grecia davvero imperdibile e non difficile, merita tutta la sua fama:

Dettagli

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie Itinerario 13 Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie Museo del Bosco e della Mezzadria 1 - La passeggiata del Conte Km 1,5 tempo a piedi 40

Dettagli

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI presentazione a cura di Valerio Bozza Vicepresidente CAI Salerno Responsabile Manutenzione Sentieri Dalla vecchia alla nuova carta L edizione del 1994 Scala 1:30.000

Dettagli

Passeggiandoinbicicletta.it

Passeggiandoinbicicletta.it Passeggiandoinbicicletta.it Percorso ad anello da Mantova a San Benedetto Po, su pista ciclabile e lungo gli argini del Mincio e del Po. Partendo da Mantova, un ampio giro nella pianura Padana e sugli

Dettagli

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 -

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 - ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 - Per informazioni e prenotazioni: http:///iscriversi.html Email: info@friultrekandtrout.com - Cellulare: 3453597254 PER POTER PARTECIPARE ALLE SINGOLE ATTIVITÀ

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA 1 ESCURSIONI RISERVATE OSPITI BIKE HOTELS PRENOTAZIONE: Le escursioni vanno prenotate ai recapiti del Check Point: info@fassasport.com

Dettagli

Repertorio dei beni storico ambientali 1

Repertorio dei beni storico ambientali 1 Repertorio dei beni storico ambientali 1 Indice Casate... 3 Oberga... 4 Pagliarolo... 5 Fontanelle... 6 Travaglino... 7 Oratorio di San Rocco... 8 Calvignano... 9 Castello... 10 Valle Cevino... 11 Repertorio

Dettagli

CIMA DI PRAMPERET m 2337

CIMA DI PRAMPERET m 2337 OTTO l DOLOMITI ZOLDANE CIMA DI PRAMPERET m 2337 Parete Sud Via Cavaliere Errante PRIMI SALITORI: fra i vari percorsi che in qualche parte coincidono con questo: A. Da Valt e G. Da Rold, 12 ottobre 1958

Dettagli

Note. 02/06/2013 Cansiglio. Rudy Dal Paos 347 5374417 Federico Dal Farra 388 16417288. Campon 350 5,5. Campon 350 E

Note. 02/06/2013 Cansiglio. Rudy Dal Paos 347 5374417 Federico Dal Farra 388 16417288. Campon 350 5,5. Campon 350 E Itinerario 1 Monte Costa Alpago Referenti Rudy Dal Paos 347 5374417 Federico Dal Farra 388 16417288 Campon 350 5,5 Campon 350 E Si segue la strada per Palughetto attraversando un bosco misto di faggio,

Dettagli

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it - tel. 346 5446353 I NUOVI SENTIERI NEL TERRITORIO DI BOLCA La Pro Loco di Bolca, aderendo alle richieste dei turisti di poter conoscere,

Dettagli

BE-01 Il Naviglio di Bereguardo

BE-01 Il Naviglio di Bereguardo BE-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Abbiategrasso, stazione ferroviaria Arrivo: Pavia, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 47.1 Percorribilità: In bicicletta Tempo di percorrenza

Dettagli

Le vasche di pietra e i menhir di Albano di Lucania

Le vasche di pietra e i menhir di Albano di Lucania E-mail (Nota: vi sono n.18 foto che riguardano il sito preistorico di Albano. Occorre un tempo medio tra i 10 e i 20 sec. per l'apertura dell'intera pagina) Le vasche di pietra e i menhir di Albano di

Dettagli

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB Esplorando i Sentieri del Linas in MTB di Francesco Pia IL Linas è una montagna affascinante, una montagna ricca di storia, una montagna che regala grandi emozioni a chi ha voglia e curiosità di scoprirne

Dettagli

COMPRENSORIO ALPINO PENISOLA LARIANA CONSUNTIVO ISTITUTI A REGOLAMENTAZIONE SPECIALE

COMPRENSORIO ALPINO PENISOLA LARIANA CONSUNTIVO ISTITUTI A REGOLAMENTAZIONE SPECIALE COMPRENSORIO ALPINO PENISOLA LARIANA CONSUNTIVO ISTITUTI A REGOLAMENTAZIONE SPECIALE Confini: Settori: il Comprensorio Alpino è delimitato a nord e sui due lati dalle acque del Lario; a sud dal confine

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA. a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE

COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA. a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE Maresca è una delle località turistiche meglio conosciute della Montagna Pistoiese.

Dettagli

camping village MARE PINETA HHHH marepineta.com

camping village MARE PINETA HHHH marepineta.com camping village MARE PINETA TRIESTE - Duino Aurisina (TS) HHHH marepineta.com Panoramica sul Golfo di Trieste Gli alloggi del Camping Village Mare Pineta sono elegantemente inseriti nel contesto della

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Repertorio Cartografico REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Geografia regionale Il Friuli Venezia Giulia è una regione autonoma a statuto speciale con circa 1,2 milioni di abitanti, formata dal Friuli (che costituisce

Dettagli

Domenica 27 settembre 2015

Domenica 27 settembre 2015 Descrizione generale CLUB ALPINO ITALIANO ESCURSIONE ESTIVA Domenica 27 settembre 2015 Cima Cavallazza (Lagorai) Grado di difficoltà E-EE Media Equipaggiamento Attrezzatura Alimentazione Passo Rolle (m.

Dettagli

Villaggi Walser a due passi dal Cielo

Villaggi Walser a due passi dal Cielo Martedì 7 Luglio Villaggi Walser a due passi dal Cielo I Walser, popolo di coloni contadini dissodatori, arrivò nel medioevo nell alta Valle di Gressoney, allora disabitata, attraverso il Monte Rosa fondando

Dettagli

Via Ferrata del Somator, Monte Biaena

Via Ferrata del Somator, Monte Biaena Via Ferrata del Somator, Monte Biaena Via Ferrata F / Facile, panoramica e facilmente accessibile, ci porta sulla cima del Monte Biaena (1.618). Descrizione breve: ferrata facile e breve, dal Rifugio Malga

Dettagli

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

Sci alpinismo nel gruppo di Puez Sci alpinismo nel gruppo di Puez Questo articolo di Alberto De Giuli propone tre itinerari inediti per scialpinisti esperti. Si tratta di percorsi ad anello che presentano tutti i caratteri dello sci alpinismo

Dettagli

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com ANELLO e-mail: cea.arcore@gmail.com DEL SORAPISS DOLOMITI Sabato Domenica Lunedì 14-15-16

Dettagli

SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna

SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna PROGRAMMA ESCURSIONI SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna Campigna Villaneta C. Franchetto S. Agostino Poggio del Ballatoio - Campigna KM PERCORSO: 10 TEMPO DI PERCORRENZA:

Dettagli

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Splendida escursione, fra vedute mozzafiato su Firenze, sulle pendici di Montececeri, la montagna della "pietra forte" e della "pietra

Dettagli

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso 1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I Öberst, Obere Obisellalm 10,8 km 5.00 ore 1392 m 810 m 2160 m giu. ott. 26 Obere Obisellalm Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago Öberst Vernuer

Dettagli

www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1

www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1 CAMPER E BICI 16-17-18 SETTEMBRE 2011 - MERANO - LA CICLABILE MALLES VENOSTA MERANO - SOLO DISCESA - www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1 PROPOSTA DI VIAGGIO venerdì 16 settembre: Partenza

Dettagli

Il crinale degli dei Punto di incontro: Lunghezza del percorso: Durata: Abilità nel cavalcare:

Il crinale degli dei Punto di incontro: Lunghezza del percorso: Durata: Abilità nel cavalcare: Il crinale degli dei Punto di incontro: Agriturismo i Moresani Lunghezza del percorso: circa 30 km Durata: 5-6 ore Abilità nel cavalcare: conoscenza delle tre andature passo, trotto, galoppo. Si parte

Dettagli

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g È una sgambata di oltre 15 km... lunga, non difficile, ma che richiede comunque una buona perseveranza...

Dettagli

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

3 a PROVA CAMPIONATO NAZIONALE NORDIC WALKING IN SALITA VAL CANALI - CANT DEL GAL - PORTELA

3 a PROVA CAMPIONATO NAZIONALE NORDIC WALKING IN SALITA VAL CANALI - CANT DEL GAL - PORTELA ASD NORDICWALKING DOLOMITI ASD NORDIC WALKING ALTO VICENTINO 3 a PROVA CAMPIONATO NAZIONALE NORDIC WALKING IN SALITA VAL CANALI - CANT DEL GAL - PORTELA DOMENICA 26 LUGLIO 2015 Regolamento e Istruzioni

Dettagli

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio) 10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio) Nell entroterra tra Recco e Rapallo si erge sul Monte Orsena (615 m.) il Santuario dedicato alla Madonna di Caravaggio. L itinerario qui proposto permette

Dettagli

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO. Febbraio. Marzo. Aprile Maggio

AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO. Febbraio. Marzo. Aprile Maggio AVVENIMENTI DATE DI RILIEVO Febbraio Un mese segnato da abbondanti precipitazioni anche nevose e molto freddo. La giornata sulla neve dell oratorio è stata rinviata a causa di una caduta vertiginosa della

Dettagli

ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015

ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015 ESCURSIONI AL CHIARO DI LUNA 2015 Quando il giorno sembra ormai volto al termine, quando tutto sembra tacere e scomparire nell oscurità, c è un mondo che si risveglia e che si anima sotto il cielo stellato

Dettagli

IL CUORE DELL ALTO ADIGE

IL CUORE DELL ALTO ADIGE IL CUORE DELL ALTO ADIGE LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO - AI PIEDI DELLE DOLOMITI (07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Nelle ombre delle Dolomiti a sud delle Alpi si cammina

Dettagli

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti Quando si parla delle Tre Cime di Lavaredo si pensa subito alle fotografie che vediamo sempre sui calendari. Ma avete mai pensato da dove sono state scattate?

Dettagli

Da Brescia a Paratico Km.30

Da Brescia a Paratico Km.30 Da Brescia a Paratico Km.30 Lunghezza: Km 30 Tempo di percorrenza: Circa due ore e trenta Andamento: Aperto Fondo: Asfalto e sterrato Tipo di bicicletta:: City bike, da strada, Mtb Grado di difficoltà:

Dettagli

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Chiarimenti iniziali : L'escursioni fuori del maneggio sotto proposte sono riservate ai maggiori di 14 anni (con consenso scritto dei genitori per i minorenni),

Dettagli

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Pagina 1 Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Scheda informativa Punto di partenza: Marta(Vt) Distanza da Roma : 100 km Lunghezza: 35 km Ascesa totale: 360 m Quota massima:

Dettagli

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa SOCIETA DELLE GUIDE DI GRESSONEY Sede legale: Località Tache 11020 Gressoney-La-Trinité (Ao) Sede ufficio: Località Lago Gover 11025 Gressoney-Saint-Jean (Ao) Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info

Dettagli

SV02 - La ciclovia dei Parchi

SV02 - La ciclovia dei Parchi SV02 - La ciclovia dei Parchi Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna Escursione dei sette laghi in Val Ridanna TREKKING Durata Distanza 8:00 h 20.7 km Dislivello Altitudine Max 1440 m 2707 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Selvaggio e intatto Il primo tratto ricalca

Dettagli

ESCURSIONE DEL 06.03.2016 PER LE CRESTE DELL'ANFITEATRO DELL'ALTA VALLE DELLE FERRIERE A S.MARIA DEI MONTI

ESCURSIONE DEL 06.03.2016 PER LE CRESTE DELL'ANFITEATRO DELL'ALTA VALLE DELLE FERRIERE A S.MARIA DEI MONTI ESCURSIONE DEL 06.03.2016 PER LE CRESTE DELL'ANFITEATRO DELL'ALTA VALLE DELLE FERRIERE A S.MARIA DEI MONTI ITINERARIO E DESCRIZIONE: Da Campidoglio di Scala (m. 500), ove i mezzi propri hanno possibilità

Dettagli

Bergamo e la Val Seriana

Bergamo e la Val Seriana Bergamo e la Val Seriana 15 17 luglio 2016 La ciclovia della Val Seriana Si sviluppa sul fondovalle lungo il corso del fiume Serio. Si tratta di una vera e propria strada bianca (tranne alcuni brevi tratti

Dettagli

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani 12 Dal S.Gottardo all Oberland Bernese di Paolo Castellani Appena valicato il Passo del S.Gottardo, o sotto la lunga galleria autostradale (quasi 17 chilometri), si entra nel Cantone di Uri, lasciando

Dettagli

PROGRAMMA. Difficoltà: E Durata: 7 ore

PROGRAMMA. Difficoltà: E Durata: 7 ore Aspromonte PROGRAMMA 1 GIORNO Volo low cost da Venezia, arrivo previsto a Reggio Calabria in mattinata, visita del Museo Archeologico Nazionale della Magna Grecia, dove sono conservati i famosi Bronzi

Dettagli