USI&CONSUMI USI&CONSUMI USI&CONSUMI 7, Sab ott :47

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "USI&CONSUMI USI&CONSUMI USI&CONSUMI 7, Sab ott 2000 18:47"

Transcript

1 Da: "Aduc" A: Data: 7, Sab ott :05 Oggetto: USI&CONSUMI USI&CONSUMI USI&CONSUMI TerritorioScuola Riceve in Redazione 7 ottobre 2000 ore 17:05, il n.41/x, 1 / 7 Ottobre rassegna stampa settimanale europea ed internazionale sulle utenze ed i consumi edita dall'aduc, associazione per i diritti degli utenti e consumatori LE 29 TESTATE SELEZIONATE Austria: DIE PRESSE; Francia: LE MONDE, LE FIGARO, LIBERATION, L'EXPRESS, L'EVENEMENT DU JEUDI, LE NOUVEL OBSERVATEUR; Germania: FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG, SUEDDEUTSCHE ZEITUNG, DIE ZEIT, DER SPIEGEL; Gran Bretagna: FINANCIAL TIMES, THE TIMES, THE ECONOMIST; Italia: CORRIERE DELLA SERA, LA REPUBBLICA, LA STAMPA, IL GIORNALE, IL MESSAGGERO, IL SOLE 24 ORE, L'ESPRESSO, PANORAMA; Spagna: EL PAIS, CAMBIO16; Stati Uniti d'america: INT. HERALD TRIBUNE, THE WALL STREET JOURNAL, TIME, NEWSWEEK; Svizzera: NEUE ZUERCHER ZEITUNG. mailto: URL redazione: Firenze, via Cavour 68 tel , fax direttore: Vincenzo Donvito /10/00 Sabato U.E. ALIMENTI / ANIMALI / ALIMENTAZI LE MONDE Il 4 ottobre, l'interesse dei consumatori ha prevalso su quello delle lobby agroalimentari nel Parlamento di Strasburgo. I deputati hanno votato tre proposte di direttiva sulla sicurezza alimentare. Questi testi mirano a migliorare il sistema di alimentazione animale rendendola piu' trasparente e piu' sana, soprattutto grazie all'etichetta di 'alimenti composti' sui mangimi da somministrare negli allevamenti /10/00 Martedi U.E. ALIMENTI / CARNE / BSE IL MESSAGGERO, THE TIMES 02/10 / HERALD TRIBUNE, LIBERATION 03 / NEUE ZUERCHER Z. 05/10 Gran Bretagna: la settimana scorsa e' morta un'altra persona affetta Pagina 1 di 34

2 presumibilmente dal morbo Cfj. Una commissione ha preparato per il Governo un rapporto sul Bse, che sara' reso pubblico il 26 ottobre. L'ultimo numero di 'Lancet' rivela che nel 1999 tre adolescenti sotto i 16 anni sono morti di Cfj. Francia: dal 25 settembre sono emersi altri sei casi di 'mucca pazza'. Svizzera: due casi scoperti nella Svizzera orientale /10/00 Domenica ALIMENTI / ORTOFRUTTA / MERCATO IL SOLE 24 ORE Mercati ortofrutticoli con andamento positivo nell'ultima settimana e quotazioni sostenute, in particolare nel comparto degli ortaggi, mentre la frutta registra andamenti non incoraggianti per un inizio di campagna. Buon esordio dei carciofi, sia pugliesi che francesi e grande richiesta per i cavolfiori. Pochi cambiamenti nelle quotazioni dei pomodori. Frutta: l'uva da tavola e' in piena campagna /10/00 Domenica ALIMENTI / PESCE / MERCATO IL SOLE 24 ORE L'attivita' di compravendita di prodotto ittico fresco ha sostanzialmente ricalcato l'andamento della settimana scorsa. In particolare, le varieta' indicate come leader per i quantitativi contrattati si sono attestate sugli stessi prezzi di riferimento. Ma il quadro generale nel suo insieme mostra un elevato aumento delle quotazioni del pesce propriamente detto, rispetto allo stesso periodo del /10/00 Sabato ALIMENTI / RISTORAZIO / PREZZI CORSERA 'I prezzi dei ristoranti italiani crescono sempre piu''. E' severo il vicepresidente dell'accademia italiana della cucina, Giuseppe Dell'Osso. La conseguenza piu' immediata dei conti salati e' la crescente fuga verso i piu' economici fast food, le pizzerie e le cucine cosiddette povere. I vini sono i piu' colpiti dai rincari, e il prezzo di una bottiglia e' spesso triplicato rispetto a quello del supermercato /10/00 Martedi ALIMENTI / TRANSGENIC / BANDO LE FIGARO A partire dal primo gennaio 2001, le mense degli 88 licei e collegi dell'haut-rhin serviranno pasti senza Ogm (organismi geneticamente modificati). Alcuni Comuni avevano gia' adottato iniziative simili a questa, ma e' la prima volta che avviene su scala dipartimentale. Sono oltre tre milioni i pasti serviti all'anno in questi istituti, e i fornitori dovranno Pagina 2 di 34

3 essere in grado di garantire la qualita' dei prodotti /10/00 Giovedi AMERICHE / U.S.A. / ALIMENTI / TRANSGENIC / RITIRO LE MONDE Funzionari del ministero dell'agricoltura stanno percorrendo le zone coltivate a mais. La loro missione: visitare le aziende agricole per recuperare oltre un milione di tonnellate di mais geneticamente modificato. Il Governo ha infatti deciso di ritirare dal mercato il mais di una certa varieta' che potrebbe avere effetti allergici. Questo prodotto, autorizzato per i mangimi, e' stato rinvenuto nelle gallette Kraft Food /10/00 Lunedi U.E. ALIMENTI / ZUCCHERO / MERCATO FINANCIAL TIMES I consumatori all'interno della U.E. stanno buttando via 5.7 mld Usd per colpa della mancanza di concorrenza del mercato dello zucchero. E' questa l'analisi dell'authority economica. Non devono trarre in inganno i prezzi di oggi, che comunque sono bassi ma non quanto potrebbero esserlo /10/00 Venerdi U.E. ALIMENTI / ZUCCHERO / PREZZI FRANKFURTER La Commissione Europea, presentando il suo piano di riforma dell'ordinamento del mercato dello zucchero, ha anticipato che a partire dal 2001 il prezzo dello zucchero diminuira'. Il costo praticato negli stati europei supera di 2/3 volte la media mondiale. Dal 2001 muteranno dunque le regolamentazioni relative alla suddivisione in quote: da quel momento iniziera' -sui prezzi- l'operazione di riduzione graduale /10/00 Martedi AMBIENTE / CITTA' / INIZIATIVE LA REPUBBLICA Tornano le domeniche senz'auto, ma a casa restano anche i pedoni. La 'prima' autunnale dell'iniziativa che bandisce i mezzi privati dai centri storici e' infatti un mezzo flop: piazze semivuote, manifestazioni disattese, bici e veicoli elettrici a nolo rimasti ai nastri di partenza. Certo, il maltempo ci ha messo del proprio, ma il clima da solo non giustifica la chiara caduta di attenzione da parte dei Comuni /10/00 Venerdi AMBIENTE / OZONO / BUCO Pagina 3 di 34

4 NEUE ZUERCHER Z. Ricercatori neozelandesi informano che il buco nella fascia protettiva di ozono ha raggiunto 29,3 milioni di chilometri quadrati, il triplo della superficie Usa. Tra il 9 e il 10 settembre lo squarcio si e' esteso sopra la citta' cilena di Punta Arenas, e i suoi abitanti sono stati esposti a una massiccia dose di raggi Uv. Parti del buco potrebbero interessare anche Argentina, Sudafrica, Australia e Nuova Zelanda /10/00 Domenica U.E. / E / AMBIENTE / PROTEZIONE / NORME EL PAIS La Spagna ha evitato di essere denunciata presso la Corte di Giustizia europea per non avere ancora recepito le disposizioni in materia ambientale nella sua legislazione, prevista dalla direttiva 97/11. Finalmente, il 6 ottobre il Governo ha esteso da 20 a 60 i progetti che dovranno essere sottoposti obbligatoriamente alla dichiarazione di impatto ambientale /10/00 Giovedi ASSICURAZI / RC AUTO / MERCATO IL SOLE 24 ORE Mentre il mercato delle polizze vita ha registrato una brusca frenata nella prima parte dell'anno, la raccolta della Rc auto ha continuato a crescere e, questo, nonostante il blocco delle tariffe in vigore da aprile. Il portafoglio dei premi ha raggiunto a fine giugno 7,5 miliardi di euro, con una crescita del 13,5%, addirittura superiore a quella fatta registrare lo scorso anno (+12,2%) /10/00 Sabato ASSICURAZI / RC AUTO / TARIFFE IL SOLE 24 ORE Una doccia fredda per gli automobilisti e' venuta dalla Relazione previsionale e programmatica. Secondo le elaborazioni del Tesoro, infatti, nei primi otto mesi del 2000 la variazione cumulata delle tariffe Rc auto e' stata del 9,2%. Insomma, nonostante il blocco annuale delle tariffe deciso dal Governo, anche quest'anno gli automobilisti pagheranno di piu' per le polizze. Il 'tetto' si fara' sentire solo nel /10/00 Sabato ASSICURAZI / RISCHI / IMPRESE LE MONDE Firestone che richiama 6,5 milioni di gomme, il virus 'Y love you' che distrugge i dati di milioni di computer, il naufragio della petroliera Erika, la diossina, la listeria.. Le aziende hanno a che fare con nuovi Pagina 4 di 34

5 rischi, sempre piu' difficili da calcolare per gli assicuratori. In un Libro bianco, le compagnie assicurative francesi denunciano la 'deriva' della responsabilita' civile e reclamano un quadro normativo /10/00 Sabato ASSICURAZI / VITA / COSTI IL SOLE 24 ORE Provvigioni alte ma, soprattutto, poco giustificabili. Gli oneri di distribuzione che gravano sulle polizze vita superano in alcuni casi il 22% dei premi versati dagli assicurati, una percentuale che non ha eguali negli altri comparti del mondo finanziario. E' quanto si ricava da una indagine dell'isvap -l'organo di vigilanza delle compagnie-, svolta su 1800 segnalazioni pervenute nell'ultimo biennio /10/00 Domenica U.E. / GB / BEVANDE / VINO / GRADIMENTO LA STAMPA Un pinta? No grazie. Meglio un Pinot grigio o un Sauvignon. Vacilla il mito della birra nei pub inglesi, che sempre piu' si convertono al vino bianco 'made in Italy'. Protagonisti della storica inversione di tendenza, gli 'yuppies': sette su dieci sono manager under 35 della nuova economia. La svolta tutta italiana nel costume londinese e' stata rilevata nei locali della City, di Chelsea, Kensington, Knightsbridge /10/00 Sabato U.E. / E / COMPORTAME / CONSUMATOR / SPESE EL PAIS Nel secondo trimestre, la media delle uscite familiari e' stata di peseta, pari a un aumento del 7,08% sullo stesso trimestre del L'indagine dell'istituto di statistica calcola che per alimenti, bevande e tabacchi la spesa sia stata di peseta. La quota di famiglie in difficolta' ad arrivare a fine mese e' del 51,5%. Le zone con piu' problemi: Andalusia, Canarie, Castilla-La Mancha, Estremadura, Madrid /10/00 Giovedi COMPORTAME / FAMIGLIE / FIDUCIA IL SOLE 24 ORE La fiducia delle famiglie si e' notevolmente deteriorata nel mese di settembre, con l'indice relativo che piomba a -10, rispetto al +3 registrato a luglio. Altri indicatori dell'economia generale hanno evidenziato un peggioramento rispetto al passato, come i consumi (-2.6%) /10/00 Martedi Pagina 5 di 34

6 COMUNICAZI / / CASO LIBERATION Le disavventure di una coppia di innamorati sono diventate materia di processo penale e stanno ponendo alla giustizia un quesito inedito: i messaggi inviati per posta elettronica sono assimilabili alla corrispondenza privata, la cui apertura e divulgazione sono vietate dall'articolo del Codice Penale? L'interessante caso dovrebbe arrivare a sentenza il 2 novembre /10/00 Giovedi U.E. / GB / COMUNICAZI / INTERNET / CORSERA Il Governo sta studiando gli emendamenti alla normativa (Rip) che consente alle autorita' investigative di intercettare e decriptare private. L'Associazione degli industriali pone problemi ai legislatori da mesi: li ha posti di natura libertaria, ma non ha ottenuto niente; poi li ha posti a salvaguardia dell'ecommerce; alla fine ha chiesto che i datori di lavoro possano controllare le dei dipendenti /10/00 Martedi ASIA / CINA / COMUNICAZI / INTERNET / NORMATIVA HERALD TRIBUNE Il Xinhua Daily Telegraph ha reso note le nuove norme che limitano fortemente le possibilita' del commercio elettronico nel Paese e addirittura dell'utilizzo delle chat-room. I contenuti dovranno essere controllati e tenuti in archivio per 60 giorni dai provider. Sono norme che precludono qualsiasi possibilita' di aprire un sito /10/00 Mercoledi COMUNICAZI / INTERNET / SPAZIO LA REPUBBLICA Ogni apparecchio che si collega in Internet e' identificato da una serie di cifre, l'ip da non confondersi con la posta elettronica. Adesso, giocoforza, i numeri a disposizione si stanno esaurendo e non e' possibile crearne nuovi, se non sostituendo il linguaggio matematico creato per la rete da Vincent Cerf /10/00 Domenica COMUNICAZI / MEZZI / ANZIANI LA STAMPA Gli anziani vogliono telefonini semplici da usare, desiderano imparare a navigare in Internet e a mandare insomma, rivendicano il diritto di Pagina 6 di 34

7 'essere protagonisti' del loro futuro, di consumare e tornare a essere parte integrante della societa', che invece modula i propri comportamenti e consumi solo sui giovani. E' quanto emerge dal rapporto 'I bisogni inevasi dei consumi' realizzata da Prometeia /10/00 Domenica U.E. / A / COMUNICAZI / POSTE / TARIFFE DIE PRESSE Il primo gennaio 2001, le Poste austriache porteranno l'affrancatura delle cartoline postali da 6,50 a 7 Schilling, equiparandola alla lettera standard. Aumenti sono previsti anche per l'invio di materiale pubblicitario mentre le fasce tariffarie per i pacchi con destinazione nazionale scenderanno da 30 a 6. Per l'estero ci saranno due soli tipi di invio: il pacco standard e il pacco veloce /10/00 Domenica U.E. / DK / COMUNICAZI / SMS / MANIA SUEDDEUTSCHE Z. Dopo il vizio del gioco e l'internetmania, ecco la dipendenza dai messaggi inviati col telefonino. In Danimarca un giovane tassista si e' fatto ricoverare in una clinica per persone affette dal vizio del gioco, nella speranza di guarire dalla sua Sms-mania. Ne inviava circa 217 al giorno spendendo l'equivalente di un milione di lire al mese. In quella stessa clinica ci sono altre 60 persone in cura per manie analoghe /10/00 Sabato COMUNICAZI / TELEFONI / CONCORRENZ LE MONDE L'Autorita' di regolamentazione delle Tlc (Art) approva il forfait 'Lignes locales' annunciato da France Telecom per il telefono fisso, purche' annulli la clausola che prevede una durata minima dell'abbonamento. Su 'Lignes France', invece, il parere di Art e' negativo, perche' France Telecom abbina servizi su cui esercita ancora un monopolio di fatto (le telefonate urbane) e servizi gia' liberalizzati (a lunga distanza) /10/00 Venerdi COMUNICAZI / TELEFONIA / CONNESSION IL SOLE 24 ORE Il commissario Ue alle Imprese, Erkki Liikanen, ha annunciato l'accordo politico dei 15 sulla liberalizzazione dell'ultimo miglio. Entro il 31/12/00 gli ex monopolisti devono garantire l'accesso, sia condiviso che totale, dei nuovi operatori al tratto finale della rete dalla centralina all'utente. Una tariffa di riferimento dovra' essere resa pubblica. Pagina 7 di 34

8 /10/00 Giovedi COMUNICAZI / TELEFONIA / ELETTROSMO IL SOLE 24 ORE Lombardia, Liguria, Marche, Emilia Romagna e Molise nella 'lista nera' di Tim, Omnitel, Wind e Blu. Sono infatti queste le Regioni che piu' hanno contrastato i quattro gestori di telefonia mobile nelle procedure di installazione di stazioni radiomobili. Il comportamento degli enti locali rispetto ai ripetitori per i cellulari e' del tutto disomogeneo. A Catania, ad esempio, e' gia' operativo il monitoraggio dell'elettrosmog /10/00 Giovedi U.E. / D / COMUNICAZI / TELEFONINI / DIFFUSIONE SUEDDEUTSCHE Z. Il boom internazionale dei telefonini ha raggiunto anche la Germania. 'All'inizio dell'anno prossimo ce ne saranno 50 milioni' sostiene il ministro dell'economia, Werner Mueller. Questa cifra corrisponderebbe al numero di telefoni fissi a fine 2000, in base alle stime dell'autorita' delle Tlc. Insomma, sta per verificarsi il sorpasso con l'italia, che con i suoi 39,5 milioni di cellulari detiene il primato europeo /10/00 Mercoledi U.E. / D / DIRITTI / BAMBINI / INIZIATIVE SUEDDEUTSCHE Z. 'I bambini hanno diritto a un'educazione non violenta. Punizioni corporali, umiliazioni psicologiche o altre misure denigranti sono inammissibili'. Cosi' recita il Codice Civile, le cui modifiche sono appena state approvate dal Bundesrat. Ma perche' il nuovo paragrafo diventi realta' occorre sensibilizzare i genitori. La Lega della protezione dell'infanzia ha istituito corsi ad hoc, con il sostegno del Governo /10/00 Giovedi AMERICHE / HONDURAS / DIRITTI / NOMI / LIMITAZION FINANCIAL TIMES Se vivete in Honduras e volete chiamare vostro figlio 'Ronald Reagan' o 'Colpo di Fulmine' fareste meglio a traslocare. Il National Electoral Tribunal ha chiesto al Parlamento di abolire i nomi 'stravaganti' o 'offensivi' e di permettere ai figli di querelare i genitori se si sentono offesi o danneggiati dal nome di battesimo /10/00 Mercoledi AMERICHE / USA / DIRITTI / PRIVACY / INTERNET IL SOLE 24 ORE Pagina 8 di 34

9 La Privacy Foundation ha presentato al Global Privacy Summit di Washington una proposta di linee guida per il rispetto degli utenti Internet. Si chiede che i dispositivi di raccolta dati siano resi visibili, che siano fornite informazioni dettagliate sull'azienda che raccoglie informazioni e infine che sia semplice per l'utente cancellarsi da una bancadati /10/00 Mercoledi U.E. DIRITTI / UMANI / CARTA LA REPUBBLICA E' pronta la bozza della Carta dei diritti fondamentali; dovrebbe essere approvata a dicembre e costituire il nucleo della futura Costituzione europea. Si compone di sette capitoli e cinquantatre articoli. Insieme ai tradizionali diritti civili, politici, sociali ed economici, sono contemplati anche i nuovi diritti: bioetica, protezione dei dati personali, ambiente. Molto spazio e' riservato ai bambini e alle minoranze /10/00 Giovedi EUROPA / SVIZZERA / ELETTRODOM / SANITARI / INIZIATIVA NEUE ZUERCHER Z. Secondo l'ufficio federale per l'energia, negli ultimi quindici anni il consumo di acqua calda nelle case e' aumentato del 50%. Per tentare di ridurre gli sprechi e' stata lanciata la campagna 'happy shower', che si inserisce nel piu' vasto programma 'Energie 2000'. Essa punta sia all'uso piu' oculato di acqua calda da parte dei consumatori sia ad apparecchi meno energivori, riconoscibili dall'etichetta 'Energy' /10/00 Venerdi ELETTRONIC / RIFIUTI / SITUAZIONE PANORAMA Stando ai dati rilevati dall'eaa, oltre il 90% dei rifiuti tecnologici finisce in discarica, viene incenerito o riutilizzato senza trattamento preventivo. E, in piu' del 90% dei casi, caricatori e batterie non sono stati tolti dagli apparecchi gettati. La minaccia per l'ambiente e' alta. Riciclaggio e uso di rifiuti tecnologici possono incidere sensibilmente sul risparmio energetico /10/00 Domenica U.E. / E / ENERGIA / BUTANO / PREZZI EL PAIS Il Governo ha approvato una nuova formula di calcolo per i prezzi dei gas liquidi del petrolio, congelati dall'ottobre In conseguenza di questo provvedimento, i petrolieri potranno aumentare i prezzi della bombola di butano (12,5 kg) fino a un massimo di peseta, corrispondenti a un Pagina 9 di 34

10 +17,4% sul prezzo vigente. I nuovi prezzi, che interessano 14 milioni di clienti, resteranno in vigore per i prossimi sei mesi /10/00 Mercoledi U.E. ENERGIA / CARBURANTI / CONCORRENZ SUEDDEUTSCHE Z. Gli organismi antitrust della Ue intendono garantire un mercato dei carburanti piu' concorrenziale. Nel loro primo incontro a Bruxelles hanno percio' deciso di favorire l'ingresso nel mercato di aziende indipendenti. Quale esempio di liberalizzazione riuscita sono stati citati i distributori dei supermercati francesi /10/00 Giovedi U.E. / D / ENERGIA / CARBURANTI / DISTRIBUZI SUEDDEUTSCHE Z. Secondo l'associazione delle compagnie petrolifere (Mvv), un distributore su quattro sparira' nei prossimi anni. Saranno pompe a cessare la loro attivita' entro il E' l'unico modo per riuscire a ottenere una rete distributiva efficiente ed economicamente solida. Anche perche' si va verso un minore consumo di carburanti: si passera' dai 55 miliardi di litri dell'anno scorso ai 50 miliardi del /10/00 Lunedi ASIA / MALAYSIA / ENERGIA / CARBURANTI / PREZZI HERALD TRIBUNE Il prezzo del gasolio ha subito un aumento per la prima volta dal 1984, perche' non e' piu' possibile aggirare i rincari del petrolio. Il Governo ha calcolato un incremento delle entrate, grazie a questa decisione, di 63 mln Usd. La benzina aumenta del 9.1%, il diesel del 7.7 e il gasolio del /10/00 Domenica U.E. / D / ENERGIA / CARBURANTI / PREZZI FRANKFURTER Dopo due settimane di stabilita', i prezzi della benzina sono diminuiti di circa 8 Pfennig. Dea ha imposto un prezzo minimo alle sue stazioni di servizio per tentare di contenere le perdite. Contemporaneamente, la maggiore compagnia tedesca, Aral, ha comunicato di non procedere a rincari; la societa' Esso resta a guardare, mentre Shell ha smentito notizie di stampa, secondo cui starebbe pensando a nuovi aumenti /10/00 Giovedi U.E. / E / ENERGIA / CARBURANTI / SITUAZIONE Pagina 10 di 34

11 EL PAIS 05, 06/10 Il Governo spagnolo considera chiusa la vertenza con camionisti, agricoltori e pescatori, originata dal caro-petrolio, e costata milioni di peseta. L'accordo ha riportato la calma e il trasporto pesante e' ripreso quasi normalmente. Ma le associazioni dei consumatori criticano l'aumento concesso ai trasportatori, e ribadiscono la necessita' che il Governo riduca le imposte sugli idrocarburi /10/00 Sabato ENERGIA / ELETTRICA / CARBONE IL SOLE 24 ORE Le bollette elettriche delle famiglie italiane sono piu' care in media del 66% rispetto a quelle europee, e cio' e' dovuto soprattutto all'insufficiente utilizzo del carbone. Lo afferma l'unc, sulla base di uno studio sulle componenti di costo della bolletta elettrica. Se il minerale fosse utilizzato per produrre la meta' della nostra energia (come in Germania), ogni famiglia risparmierebbe 300 mila lire l'anno /10/00 Martedi U.E. / D / ENERGIA / ELETTRICA / LIBERALIZZ DER SPIEGEL A due anni dalla liberalizzazione del mercato tedesco dell'energia elettrica, il numero degli utenti privati che ha cambiato gestore e' ancora esiguo. Per farlo ci vuole infatti molta grinta, poiche' gli ex monopolisti -da Rwe alle aziende municipali mettono in atto ogni sorta di trucchi e ostacoli per scoraggiare i vecchi clienti ad abbandonarli. E il Governo sta a guardare /10/00 Domenica ENERGIA / ELETTRICA / RAPPORTO DIE PRESSE Due miliardi di persone non hanno accesso all'elettricita' benche' le fonti siano in sovrabbondanza. Questo il succo del rapporto presentato da Undp, il programma ambientale dell'onu. Ripartizione: un quinto della umanita' consuma il 55% dell'energia, mentre il 33% ne e' privo. I due terzi di energia disponibile restano inutilizzati; le riserve di energia fossile dureranno di piu' del previsto e le fonti alternative sono immense /10/00 Giovedi ENERGIA / FONTI / SITUAZIONE DIE ZEIT Approvvigionamento energetico. Fonte: U.S. Energy Information Administration, Dal petrolio deriva il 40% dell'energia consumata nel Pagina 11 di 34

12 mondo; dal carbone il 23,3%; dal gas il 22,4%; dal nucleare il 6,5%; dall'energia idraulica il 7,1%; dalle fonti rinnovabili (sole, vento, biomassa, calore della Terra) lo 0,7% /10/00 Martedi U.E. / D / ENERGIA / PREZZI / SONDAGGIO DER SPIEGEL 'Si fa un gran parlare dei costi crescenti dell'energia. Lei come reagisce?' Questo il quesito sottoposto a mille persone tra il 25 e il 26 settembre scorso. Il 28% del campione ha risposto che non reagisce affatto; il 32% usa meno l'auto; il 31% guida in modo diverso per consumare meno benzina; il 40% accende piu' raramente il riscaldamento o lo tiene piu' basso /10/00 Sabato ENERGIA / STRATEGIE / CRITICHE LE MONDE All'indomani del vertice dei produttori di petrolio, la direzione dell'aie (Agenzia internazionale dell'energia) si e' riunita per discutere la situazione del mercato petrolifero. L'Aie, portavoce anche dei consumatori, ritiene che il mantenimento a un livello elevato del prezzo del greggio potrebbe 'mettere a rischio la crescita economica mondiale', e chiede una maggiore trasparenza sulle riserve petrolifere /10/00 Mercoledi ENERGIA / VARIE / RINCARI LA STAMPA Bolletta elettrica in crescita dell'8,1%; il gas rincarato del 10,1%; l'acqua del 3,7%: sara' un anno nero il 2000 per i bilanci familiari. Lo dice il Tesoro, che ha calcolato nelle tabelle allegate alla Finanziaria l'incremento stimato delle tariffe al 31 dicembre: in media il 3%, contro un tetto programmato di inflazione al 2,3%. Tutta colpa del petrolio, che dal 1999 scarica effetti perversi su quanto alimenta /10/00 Giovedi FISCO / IMPOSTE / EREDITA' LA REPUBBLICA Ereditare costera' meno. La Camera ha approvato, con il voto favorevole dell'opposizione, la riforma delle successioni con la quale, dopo il via libera del Senato, il 60% degli italiani diventera' esente dall'imposta. La riforma e' contenuta nel collegato fiscale alla Finanziaria dello scorso anno. Il provvedimento prevede anche la restituzione del contributo al medico di famiglia. Pagina 12 di 34

13 /10/00 Domenica IMMOBILI / ABITAZIONI / GUSTO LA REPUBBLICA Una ricerca basata su seimila foto scattate in 1000 abitazioni ci dice come sono le case vere degli italiani. Ne sono emerse quattro tipologie. Nell'appartamento dei trentenni sposati e' centrale la cucina. Nelle case dei 40-50enni prevale invece il soggiorno, come luogo di rappresentanza. Piu' interessanti le case del 60-70enni dove si trova un 'modernariato di lusso'. In quelle dei single e' centrale la camera da letto /10/00 Mercoledi U.E. / E / IMMOBILI / ABITAZIONI / MERCATO EL PAIS Dal 30 giugno 1999 alla stessa data del 2000, il prezzo medio delle abitazioni, sia nuove che usate, e' aumentato del 14%. E' un incremento di tre punti percentuali rispetto all'anno precedente, il quadruplo del tasso d'inflazione (3,4%). I dati provengono dalla societa' 'Tasaciones Inmobiliarias', che prevedeva un aumento dall'8% al 12% per l'intero esercizio. Nel secondo semestre, i prezzi dovrebbero essere meno 'caldi' /10/00 Sabato U.E. / E / IMMOBILI / ABITAZIONI / POPOLARI EL PAIS Le case popolari del settore vincolato costruite nel secondo trimestre sono state , il 34% in meno rispetto allo stesso periodo del Il dato conferma un calo nell'edilizia agevolata, gia' riscontrato nel primo trimestre. Fonti di questo settore ritengono che il fenomeno sia dovuto all'aumento dei costi nell'edilizia, e alla congiuntura economica che consente di acquisire abitazioni sul mercato libero /10/00 Domenica IMMOBILI / ASCENSORI / COLLAUDI IL SOLE 24 ORE Il termine per collaudare 30mila ascensori slitta al 30 giugno La proroga arriva dal Consiglio dei ministri che ha adottato un regolamento su proposta del ministro dell'industria, Enrico Letta. In questo modo il Governo e' venuto incontro alle esigenze delle associazioni di categoria, che avevano gia' chiesto la proroga per fine giugno del prossimo anno, ma che per un equivoco era stata differita solo al 31 dicembre /10/00 Giovedi U.E. / GB / IMMOBILI / CASE / MERCATO FINANCIAL TIMES Pagina 13 di 34

14 I prezzi delle case hanno spiccato un balzo dell'1.6% a settembre, come non accadeva da gennaio. Lo riporta Halifax. Il tasso annuale di aumento dei prezzi e' arrivato al 9.2%, ma e' ben al di sotto di inizio anno, quando era al 16% /10/00 Mercoledi AMERICHE / USA / IMMOBILI / CASE / VENDITE THE WALL STREET JOURNAL Le vendite di case nuove sono diminuite ad agosto dopo un grande aumento a luglio. La richiesta rimane pero' alta grazie ai bassi tassi sui mutui che attraggono i consumatori. Il Commerce Department ha registrato una diminuzione del 3%, per un totale annuo di vendite /10/00 Lunedi IMMOBILI / RISTRUTTUR / FISCO LE FIGARO Con una precisazione apparsa sulla gazzetta ufficiale il 5 settembre, il Fisco francese ha comunicato le modalita' di applicazione dell'iva sui lavori di ristrutturazione dell'abitazione. L'aliquota ridotta (5,5%) e' applicabile sulla fattura presentata dall'impresa per lavori, materiali, attrezzi e forniture necessari alla manodopera. L'Iva ridotta si applica retroattivamente alle fatture pagate dal 15 settembre /10/00 Domenica U.E. / GB / INFORMAZIO / FILM / INIZIATIVE CORSERA Soddisfatti o rimborsati. Il film vincitore a Cannes non vi e' piaciuto? Eccovi indietro i soldi del biglietto. Il 29 settembre, i distributori inglesi di 'Dancer in the Dark' hanno scelto l'innovativa formula in vista del debutto nelle sale britanniche. A chi lo va a vedere il primo giorno e decide, dopo averne visto 30 minuti, che la visione non vale il prezzo del biglietto, il direttore del cinema restituisce i soldi /10/00 Giovedi INFORMAZIO / GIORNALI / LOCALI LE MONDE Il mercato dei settimanali locali ha il vento in poppa. Nell'era di Internet, la stampa rialza la testa in un settore non previsto. Da settembre, sette riviste 'di citta'' e di paese hanno visto la luce a Marsiglia, Grenoble, S.Etienne, Tolosa, Valenciennes e al confine con Ginevra. La loro ambizione e' quella di prendere il posto della stampa regionale -in declino attirando lettori giovani e piu' urbanizzati Pagina 14 di 34

15 /10/00 Martedi INFORMAZIO / TG / ASCOLTO LA REPUBBLICA Ascolto medio dei Tg nella settimana 17/09 23/09. Stagione brillante di Raitre, cui le Olimpiadi e i successi azzurri hanno procurato il 15% di share. Nella fascia preserale cominciano invece i guai per Raiuno, mentre vantaggi evidenti al Tg5 vengono portati anche dal ritorno del Gabibbo. Il Tg5 delle e' al 24,9% contro il 31,9% del Tg1, che comunque resta leader con 7 milioni 257 mila spettatori /10/00 Lunedi INFORMAZIO / TV / DECODER LA STAMPA Una nuova multa da mezzo miliardo a testa e' scontata, ma per il mancato accordo sul decoder unico, Stream e Tele+ ora rischiano addirittura l'oscuramento. Il Governo e l'authority per le Tlc hanno deciso di adottare la linea dura contro le due emittenti, che hanno rinviato l'introduzione del decoder unico all'aprile L'Aduc propende per la soluzione piu' drastica: la sospensione tout-court delle licenze /10/00 Giovedi INFORMAZIO / TV / DECODER IL SOLE 24 ORE Il Consiglio dell'authority ha multato per mezzo mld Stream e Tele+ per la mancata introduzione del decoder unico. Il divieto di commercializzare ricevitori che non consentano di ricevere tutte le offerte sul mercato doveva scattare dal primo luglio di quest'anno. Si tratta della seconda multa inflitta ai due operatori di pay-tv dopo quella di 300 mln del 12 settembre /10/00 Giovedi INFORMAZIO / TV / TEMATICHE LE FIGARO Erano le parenti povere degli istituti di misurazione dell'ascolto televisivo, inserite alla voce 'altre televisioni'. Ora il torto verra' riparato. Grazie a uno strumento piu' sofisticato, Mediametrie misurera' infatti con piu' precisione l'audience delle tv cablate e satellitari. Con una conseguenza forse negativa: i nuovi dati potrebbero rimettere in causa il fragile equilibrio di questi canali /10/00 Giovedi MUSICA / SUPPORTI / PIRATERIA Pagina 15 di 34

16 EL PAIS Nel 1999, l'industria discografica ha perso una somma equivalente a milioni di peseta per colpa del mercato illegale di Cd e cassette contraffatte. Lo hanno affermato a Miami i rappresentanti della Federazione Internazionale dell'industria discografica (Ifpi). Secondo le loro valutazioni, il mercato illegale della musica l'anno scorso ha prodotto 500 milioni di copie pirata, e su tre Cd venduti uno era falso /10/00 Lunedi U.E. / GB / NEGOZI / SUPERMARKE / INCHIESTA THE TIMES I supermercati dovranno avere il consenso dell'office of Fair Trading prima di intraprendere la costruzione di nuovi locali. L'indicazione viene da un rapporto della Competion Commission, che ha sondato le maggiori catene di rivenditori al dettaglio. Le misure riguarderanno i nuovi negozi superiori ai 1000 mq /10/00 Lunedi ASIA / GIAPPONE / PREZZI / INFLAZIONE / ANDAMENTO DIE PRESSE Nel mese di settembre, l'indice dei prezzi al consumo e' sceso dell'1,4% nella regione di Tokio. Le autorita' economiche giapponesi si mostrano preoccupate per la forte tendenza deflazionistica /10/00 Giovedi EUROPA / CH / PREZZI / INFLAZIONE / AUMENTO IL SOLE 24 ORE Il tasso di inflazione su base annua ha raggiunto a settembre il 2.3% contro l'1.3 di agosto e l'2.3 di settembre Pur non essendo elevata, e' l'inflazione piu' alta dal dicembre L'imputato e' ancora una volta il caropetrolio. Crescono i timori di ulteriori rialzi dei tassi di interesse /10/00 Mercoledi EUROPA / TURCHIA / PREZZI / INFLAZIONE / SITUAZIONE THE WALL STREET JOURNAL Il Governo ha annunciato che i prezzi al consumo sono diminuiti del 49% in un anno, come confermano i dati di settembre. E' ancora possibile quindi il raggiungimento dell'obiettivo posto due anni fa, cioe' di toccare un tasso del 25%. Un ostacolo sara' posto dalla mancata cessione dell'azienda statale di telecomunicazioni /10/00 Sabato Pagina 16 di 34

17 AMERICHE / USA / PREZZI / INFLAZIONE / SITUAZIONE THE ECONOMIST La persona sovrappeso che non si fa una ragione di non riuscire a dimagrire, a un certo punto per consolarsi inganna se stessa, alterando la bilancia o appoggiandosi mentre si misura. Cosi' fa la finanza americana di fronte al problema dell'inflazione, che viaggia quasi al 4%: allora ci si appella all'indice Pce, che indica i consumi privati: e' appena sopra il 2% /10/00 Giovedi PUBBLICITA / ALCOOL / DIVIETI CORSERA La Commissione Affari sociali della Camera ha ulteriormente ristretto i limiti per la pubblicita' delle bevande alcoliche. Proibiti gli spot televisivi nei quindici minuti precedenti e nei quindici successivi ai programmi destinati ai minori. E sono vietati in ogni caso tra le e le 19.00, sia in radio che in tv e nei cinema. La legge sara' votata alla Camera a meta' novembre /10/00 Martedi PUBBLICITA / ANTIFUMO / CAMPAGNA LIBERATION 'Sono al ventisettesimo giorno, e funziona', dichiara la giovane cassiera. E' talmente contenta di avere smesso di fumare che non si trattiene dal gridarlo a tutti i clienti del supermercato. La nuova campagna antitabacco, che dall'8 ottobre verra' trasmessa in tv, ruota ancora attorno alla dissuefazione. Questa volta, presentata come 'un'avventura positiva dalla quale si puo' uscirne cresciuti e orgogliosi' /10/00 Venerdi U.E. / D / PUBBLICITA / INTERNET / RECLAMI NEUE ZUERCHER Z. Secondo l'autorita' garante per la pubblicita', i reclami piu' numerosi riguardano gli spot via Internet. Nel primo semestre il loro numero si e' pressoche' raddoppiato rispetto allo stesso periodo del Le aziende che operano in Rete tendono a catturare l'attenzione sui loro prodotti con messaggi provocatori, che pero' irritano gli utenti. Il consiglio dell'autorita': affidatevi a specialisti del settore /10/00 Mercoledi AMERICHE / USA / PUBBLICITA / INTERNET / VOLUME FINANCIAL TIMES L'Internet Advertising Bureau ha pubblicato le proprie stime sul futuro Pagina 17 di 34

18 della pubblicita' in rete: il boom stellare dell'anno scorso sta decisamente rallentando. Il fatturato pubblicitario in Usa e' cresciuto solo dell'8.8% nel secondo trimestre di quest'anno, ancora meno del dato precedente (9.9%) /10/00 Giovedi U.E. QUALITA' / ECONOMIA / CLASSIFICA DIE PRESSE La forza innovativa dell'economia austriaca si situa sotto la media Ue. Lo Stato piu' innovativo e' la Svezia, seguita da Finlandia e Danimarca. Fanalini di coda sono Spagna, Italia e Portogallo. La classifica e' stata stilata sulla base di 16 parametri: dalle risorse umane alle scoperte scientifiche e loro applicazione, fino al finanziamento di progetti di ricerca avanzata /10/00 Giovedi QUALITA' / VITA / TIMORI LE MONDE Di che cosa hanno paura i francesi? In primo luogo degli incidenti stradali (62,9%) e del cancro (56%) per quanto concerne in modo diretto la loro salute; dell'inquinamento atmosferico (63,5%) e dei cibi modificati o infetti (60,2%) come rischi piu' generali. Queste le risposte fornite dal Barometro del Comitato francese d'educazione alla salute (Cfes). Droghe: il 42,1% ritiene che il tabacco sia una droga quanto quelle illegali /10/00 Venerdi U.E. / D / RISPARMI / ACQUISTI / TENDENZA SUEDDEUTSCHE Z. I tedeschi stanno diventando sempre piu' un popolo risparmioso, sempre a caccia di offerte ed affari. Il 63% della popolazione fa i propri acquisti di generi alimentari in un supermercato: sono il 10% in piu' di quanto fossero agli inizi degli anni '90. Maggiormente sensibili al problema del prezzo sono ovviamente le categorie meno abbienti: studenti, lavoratori e disoccupati /10/00 Lunedi RISPARMI / BANCHE / INTERNET LE FIGARO La Francia conta piu' di 40 siti di Borsa, una dozzina di mediatori che propongono prestiti online e 10 milioni di internauti. Ma questi ultimi si servono del computer per le loro operazioni? Secondo un sondaggio Ipsos-Mediangles, la maggior parte degli utenti Internet dai 25 ai 40 anni (circa la meta' dei navigatori) comunica con la banca attraverso la Rete, ma il 39% giudica troppo alte le tariffe dell'e-banking. Pagina 18 di 34

19 /10/00 Lunedi EUROPA RISPARMI / CARTA CRED / FRODI LE FIGARO Secondo quanto comunicato dal circuito Visa, nell'anno che si e' chiuso il 31 marzo 2000, le frodi perpetrate in Europa con la carta di credito ammontano a 322 milioni di dollari, contro i 204 dell'esercizio precedente. La frode 'a distanza' (per telefono o via Internet) rappresenta il 19% del totale ed e' aumentata del 138% rispetto all'anno prima /10/00 Martedi RISPARMI / CONTO CORR / VIRTUALI LA REPUBBLICA Il boom e' arrivato inaspettato: in appena sei mesi, tra la fine del 1999 e il giugno 2000, il mercato italiano del 'trading on line' e' esploso. Nel panorama europeo il nostro mercato si laurea come il piu' dinamico e promettente insieme a quello spagnolo, rivela uno studio Kpmg Consulting. Il crollo delle commissioni, tra le piu' basse, ha dato una grande spinta al decollo dell''e-retail', il prodotto piu' diffuso /10/00 Martedi RISPARMI / MUTI / IMMOBILI LA REPUBBLICA Mutui ipotecari e compravendite immobiliari all'insegna della trasparenza. L'indicazione e' contenuta nel codice di comportamento per il credito ipotecario approvata dal Comitato esecutivo dell'abi. Previste iniziative che investiranno soprattutto Internet. Le banche si impegnano a fornire tutte le indicazioni utili per la scelta del finanziamento giusto; siti e portali aiuteranno privati e aziende nella ricerca dell'immobile adeguato /10/00 Domenica RISPARMI / MUTUI / IMMOBILI IL MESSAGGERO Il rialzo dei tassi deciso dalla Banca centrale europea incidera' per almeno 14 mila lire al mese sulla rata media dei mutui a tasso variabile per l'acquisto della casa. Il rincaro, sommato ai precedenti, pesa sulla rata mensile per lire. Preventivo piu' salato anche per i mutui a tasso fisso. Con il tasso di riferimento salito al 4,75%, avverte l'adusbef, le banche rivedranno i listini al rialzo /10/00 Venerdi U.E. RISPARMI / TASSI / INTERESSE FINANCIAL TIMES Pagina 19 di 34

20 Con il settimo rialzo dei tassi di interesse in meno di un anno, la Bce sventola bandiera bianca di fronte alle impennate inflazionistiche che, piu' o meno, hanno colpito tutti i membri U.E.. Il tasso principale sui prestiti passa dal 4.5 al 4.75%. Wim Duisenberg da' per sicuro il mancato obiettivo del 2% di inflazione /10/00 Martedi SANITA' / ABORTO / OPINIONI LIBERATION Sta per essere depositato un progetto di modifica della legge sulla depenalizzazione dell'aborto, volta ad allungare il termine consentito da 10 a 12 settimane. Molti medici manifestano la loro preoccupazione, poiche' in quel lasso di giorni l'embrione diventa feto con caratteristiche individuali. E quindi si potrebbe facilmente passare dal concetto di 'un bambino, quando voglio' a 'un bambino, come lo voglio' /10/00 Sabato SANITA' / AIDS / CURE LE MONDE Un gruppo di ricercatori francesi, americani e thailandesi e' riuscito a far compiere un passo avanti alla lotta al virus Hiv. Sul prossimo numero di 'New England Journal of Medicine' verra' pubblicato il loro studio, che dimostra come si possa prevenire la trasmissione in utero dell'infezione Hiv tra madre e figlio, grazie a un metodo semplice ed economico. Basta somministrare l'azt alla sieropositiva incinta e poi al neonato /10/00 Domenica SANITA' / AIDS / SITUAZIONE LE MONDE Da quando in Francia si e' diffusa l'epidemia (1978), l'aids ha provocato la morte di persone, secondo il Bollettino epidemiologico settimanale (Beh). Il numero di sieropositivi supera, attualmente, le unita', e i nuovi casi del 1999 sono stimabili in contro i del E' la prima pubblicazione di cifre sull'aids da due anni a questa parte /10/00 Domenica SANITA' / ALCOLISMO / CURE LE MONDE Secondo le stime dell'alto Comitato per la salute pubblica, sono 5 milioni le persone soggette a problemi sanitari, psicologici e sociali dovuti all'abuso di alcool, di cui 2 milioni alcoldipendenti effettivi. Oggi la dissuefazione non comporta piu' il ricovero ospedaliero di numerose settimane; il trattamento ambulatoriale e' altrettanto efficace poiche' Pagina 20 di 34

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute SCHEDA I NUMERI DEL TABAGISMO Il tabacco provoca più decessi di alcol, aids, droghe, incidenti stradali, omicidi e suicidi messi insieme. L epidemia del tabacco è una delle più grandi

Dettagli

Comunicato Stampa II Rapporto sul Mercato Immobiliare 2008 Bologna, 17 Luglio 2008

Comunicato Stampa II Rapporto sul Mercato Immobiliare 2008 Bologna, 17 Luglio 2008 Comunicato Stampa Bologna, 17 Luglio 2008 Compravendite in diminuzione del 10% rispetto allo scorso anno. Nel 2007 si sono vendute 40 mila case in meno, nel 2008 si prevede un ulteriore calo di almeno

Dettagli

Scenari petroliferi ed energetici

Scenari petroliferi ed energetici Confindustria Siracusa Scenari petroliferi ed energetici A cura dell Area comunicazione ed organizzazione Ufficio studi e statistiche Elaborazione su dati dell Unione Petrolifera IL MERCATO PETROLIFERO

Dettagli

DECRETO LIBERALIZZAZIONI

DECRETO LIBERALIZZAZIONI Segreteria Provinciale di Taranto c/o Reparto Mobile corso Italia, 156 74100 Taranto tel. fax +39 099 734.62.66 taranto@coisp.it www.coisp.it Notiziario a diffusione interna a cura della Segreteria Provinciale

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei servizi dentistici...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei servizi dentistici...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

IL RINCARO CARBURANTI ANALISI E INCIDENZA SULLE FAMIGLIE ITALIANE. IL CONFRONTO CON L EUROPA.

IL RINCARO CARBURANTI ANALISI E INCIDENZA SULLE FAMIGLIE ITALIANE. IL CONFRONTO CON L EUROPA. IL RINCARO CARBURANTI ANALISI E INCIDENZA SULLE FAMIGLIE ITALIANE. IL CONFRONTO CON L EUROPA. I rincari del carburante non rappresentano più una sorpresa per gli automobilisti italiani. I prezzi della

Dettagli

Quotidiano. www.ecostampa.it

Quotidiano. www.ecostampa.it Malattie reumatiche. Colpiti 700mila italiani ma solo 50mila hanno accesso ai nuovi f... http://www.quotidianosanita.it/stampa_articolo.php?articolo_id=15772 Page 1 of 2 01/07/2013 quotidianosanità.it

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI Grexit butta acqua sul fuoco" della ripresa, ma non la ferma MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI In Italia c'è ancora incertezza, ma piace agli investitori esteri Il no greco getta acqua sul fuoco

Dettagli

Rilevazioni audiovisive

Rilevazioni audiovisive TRASCRIZIONE Nº 47 RADIO 3 SCIENZA ORE 11:30 DATA 14/11/2007 PIETRO GRECO (CONDUTTORE): E' dunque in discussione al Parlamento Europeo una proposta che è quella che gli esperti chiamano di pubblicità diretta

Dettagli

In Italia il record delle Ztl

In Italia il record delle Ztl del 20 settembre 2013 In Italia il record delle Ztl 19 Settembre 2013 Un inaspettato primato per il nostro paese: quello delle zone a traffico limitato. In Italia, se ne contano più di 100. IN QUESTO,

Dettagli

IL MERCATO DELL AUTO OLTRE LA METÀ DEL GUADO

IL MERCATO DELL AUTO OLTRE LA METÀ DEL GUADO TAVOLA ROTONDA IL MERCATO DELL AUTO OLTRE LA METÀ DEL GUADO Palazzo Altieri - Sede di rappresentanza del Banco Popolare Traccia dell introduzione di Gian Primo Quagliano, Presidente Centro Studi Promotor

Dettagli

FAIB - Confesercenti DOSSIER LA RETE DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI ITALIANA ED EUROPEA A RAFFRONTO

FAIB - Confesercenti DOSSIER LA RETE DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI ITALIANA ED EUROPEA A RAFFRONTO FAIB - Confesercenti DOSSIER LA RETE DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI ITALIANA ED EUROPEA A RAFFRONTO 6 Giugno 2007 I NUMERI DELLA DISTRIBUZIONE CARBURANTI IN ITALIA LA RETE DISTRIBUTIVA: 23.800 impianti di

Dettagli

Andamento della congiuntura economica in Germania

Andamento della congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania La flessione dell economia tedesca si è drasticamente rafforzata nel primo trimestre 2009 durante il quale il PIL ha subito un calo del 3,5% rispetto all

Dettagli

Le famiglie, il motore dell economia

Le famiglie, il motore dell economia Le famiglie, il motore dell economia Sommario 1. Le famiglie, protagoniste dell'economia... 2 1.1 Le attività delle famiglie... 2 2. Il lavoro e le fonti di reddito... 2 3. I consumi... 3 3.1 La propensione

Dettagli

Le modifiche del paniere Istat non incidono sul calcolo dell inflazione Diminuzione del carico fiscale solo a parole

Le modifiche del paniere Istat non incidono sul calcolo dell inflazione Diminuzione del carico fiscale solo a parole Coordinato da Valeria Lai agenzia adiconsum anno XVII - n. 8 4 febbraio 2005 Stampato in proprio in febbraio 2005 In questo numero: Le modifiche del paniere Istat non incidono sul calcolo dell inflazione

Dettagli

IL VALORE DELLE 2 RUOTE

IL VALORE DELLE 2 RUOTE Lo scenario dell industria, del mercato e della mobilità EXECUTIVE SUMMARY Aprile 2014 Partner Il futuro oggi Scenario dell industria, del mercato e della mobilità EXECUTIVE SUMMARY 1. Lo scenario internazionale

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA Progetto co-finanziato da UNIONE EUROPEA MINISTERO DELL INTERNO Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi H L OSPEDALE IN TASCA 1 INDICE Il Pronto Soccorso Il ricovero in ospedale Le

Dettagli

Fig. 1.24 - Indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale (NIC). Variazione tendenziale annua. Roma e Italia, anni 2002-2006

Fig. 1.24 - Indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale (NIC). Variazione tendenziale annua. Roma e Italia, anni 2002-2006 1.8 Prezzi e inflazione Se nel corso del 2004 i prezzi romani, dopo le tendenze inflazionistiche degli anni precedenti, hanno mostrato un percorso di progressiva decelerazione, l anno 2005 è caratterizzato

Dettagli

LA CRISI DELLE COSTRUZIONI

LA CRISI DELLE COSTRUZIONI Direzione Affari Economici e Centro Studi COSTRUZIONI: ANCORA IN CALO I LIVELLI PRODUTTIVI MA EMERGONO ALCUNI SEGNALI POSITIVI NEL MERCATO RESIDENZIALE, NEI MUTUI ALLE FAMIGLIE E NEI BANDI DI GARA I dati

Dettagli

Notizie dall Unione europea

Notizie dall Unione europea Commissione Speciale sui Rapporti con l Unione europea e sulle Attività Internazionali della Regione Notizie dall Unione europea 10 dicembre 2007 Promozione dei prodotti agricoli comunitari all esterno

Dettagli

FOCUS PRODUZIONE AUTOVEICOLI - NAFTA NAFTA. ANFIA Area Studi e statistiche 02.02.2015 1

FOCUS PRODUZIONE AUTOVEICOLI - NAFTA NAFTA. ANFIA Area Studi e statistiche 02.02.2015 1 NAFTA: Con 17,4 milioni di autoveicoli, la produzione del 2014 rappresenta il terzo miglior risultato dell industria autoveicolistica dell area. Il Messico diventa il settimo maggior produttore del mondo,

Dettagli

L inflazione nel 2004

L inflazione nel 2004 L inflazione nel 2004 Un quadro generale In Italia l inflazione media annua per l anno 2004 si è attestata intorno al 2,2%, un risultato di gran lunga migliore rispetto al 2003 quando il valore medio di

Dettagli

Le tendenze globali della produzione di generi alimentari: meno quantità e più qualità

Le tendenze globali della produzione di generi alimentari: meno quantità e più qualità Conferenze stampa Anuga 2015 Le tendenze globali della produzione di generi alimentari: meno quantità e più qualità Dal 10 al 14 ottobre 2015 la fiera del Food & Beverage più grande e importante al mondo

Dettagli

OSSERVAZIONI REVISIONE DELLA DIRETTIVA 2003/96/CE (C.D. ENERGY TAXATION)

OSSERVAZIONI REVISIONE DELLA DIRETTIVA 2003/96/CE (C.D. ENERGY TAXATION) OSSERVAZIONI REVISIONE DELLA DIRETTIVA 2003/96/CE (C.D. ENERGY TAXATION) GIUGNO 2011 PREMESSA La proposta di Direttiva si pone il fine di introdurre sul piano della normativa fiscale nuove misure che rispondono

Dettagli

Il mercato assicurativo internazionale nel 2012. (quote % del mercato mondiale) Altro 36,0% Premi totali 4.612 mld Usd. Italia 3,1% Germania

Il mercato assicurativo internazionale nel 2012. (quote % del mercato mondiale) Altro 36,0% Premi totali 4.612 mld Usd. Italia 3,1% Germania Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/2002 del 9/4/2002 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della

Dettagli

QUARTO BAROMETRO INTERNAZIONALE SULLA SALUTE. Nota di sintesi

QUARTO BAROMETRO INTERNAZIONALE SULLA SALUTE. Nota di sintesi QUARTO BAROMETRO INTERNAZIONALE SULLA SALUTE Nota di sintesi Milano, 21 Settembre 2010 Per gli italiani poca fiducia nel sistema e nella classe medica. Meglio affidarsi al web per acquisire informazioni

Dettagli

MANOVRA ECONOMICA 2011 LE PRINCIPALI NOVITA

MANOVRA ECONOMICA 2011 LE PRINCIPALI NOVITA UNA PRIMA LETTURA DEL CONTENUTO DEL DECRETO La manovra economica prevede il pareggio di bilancio nel 2014. Il decreto, concordato con l Europa, corregge i conti pubblici per circa 48 miliardi e di questi

Dettagli

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e telefono: stima del risparmio Indice: Introduzione 1 Il panorama delle Telecomunicazioni in Italia 1 L'evoluzione delle tariffe

Dettagli

CONGIUNTURA AREA PELLE 2015 I TRIMESTRE SINTESI. Servizio Economico. Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo

CONGIUNTURA AREA PELLE 2015 I TRIMESTRE SINTESI. Servizio Economico. Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo CONGIUNTURA AREA PELLE Servizio Economico 2015 I TRIMESTRE Dati e commenti provengono da un campione e pertanto hanno un valore relativo SINTESI MATERIA PRIMA PREZZI L andamento dei listini nel primo trimestre

Dettagli

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici Corso del Popolo 30 05100 Terni Tel +39 0744.549.742-3-5 statistica@comune.tr.it INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ

Dettagli

Psoprattutto nella fase di informazione,

Psoprattutto nella fase di informazione, UNA VISIONE DALLA PARTE DELL UTENZA DEBOLE, CICLISTI E PEDONI Marco Passigato FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta rima di iniziare vorrei ringraziare le associazioni che hanno collaborato,

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Garante per la sorveglianza dei prezzi Senato della Repubblica X Commissione Permanente Industria, Commercio, Turismo Indagine conoscitiva sulla dinamica dei prezzi della

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DE ANGELIS, CATANOSO, CATONE, GATTI, NOLA, PELINO, SALTAMARTINI, TRAVERSA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DE ANGELIS, CATANOSO, CATONE, GATTI, NOLA, PELINO, SALTAMARTINI, TRAVERSA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1414 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI DE ANGELIS, CATANOSO, CATONE, GATTI, NOLA, PELINO, SALTAMARTINI, TRAVERSA Norme in materia

Dettagli

Aprile 2014. Nota congiunturale sintetica

Aprile 2014. Nota congiunturale sintetica Aprile 2014 Nota congiunturale sintetica Eurozona La dinamica degli indicatori di fiducia basati sulle indagini congiunturali fino a marzo è coerente con il perdurare di una crescita moderata anche nel

Dettagli

Protezione Giuridica e Protezione Giuridica Circolazione per Imprese e Indipendenti

Protezione Giuridica e Protezione Giuridica Circolazione per Imprese e Indipendenti Difendiamo i Suoi diritti! Nº 1 nella protezione giuridica in Europa. Protezione Giuridica e Protezione Giuridica Circolazione per Imprese e Indipendenti A volte le cose accadono più velocemente di quanto

Dettagli

Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 3 febbraio 2015 Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di gennaio 2015, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo

Dettagli

PIL e tasso di crescita.

PIL e tasso di crescita. PIL e tasso di crescita. 1.1 Il lungo periodo PIL è una sigla molto usata per indicare il livello di attività di un sistema economico. Il Prodotto Interno Lordo, misura l insieme dei beni e servizi finali,

Dettagli

Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009)

Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009) Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009) Andamento congiunturale Secondo il parere degli esperti economici pubblicato recentemente, le previsioni congiunturali

Dettagli

SOMMARIO 11 FEBBRAIO 2014. Finmeccanica scarica Ansaldo Breda. Alitalia verso l intesa sugli esuberi. Spread in calo, l Italia ferma le riforme

SOMMARIO 11 FEBBRAIO 2014. Finmeccanica scarica Ansaldo Breda. Alitalia verso l intesa sugli esuberi. Spread in calo, l Italia ferma le riforme SOMMARIO 11 FEBBRAIO 2014 Il Messaggero Italia Oggi La Stampa La Repubblica Prima Pagina L energia è una zavorra Da Fiat 5 miliardi al fondo Veba Finmeccanica scarica Ansaldo Breda Il Giornale Cade la

Dettagli

Ma ci sono i fondi? Panorama sugli Incentivi dedicati alla mobilità sostenibile con uno sguardo a ciò che succede in Europa ed In Italia

Ma ci sono i fondi? Panorama sugli Incentivi dedicati alla mobilità sostenibile con uno sguardo a ciò che succede in Europa ed In Italia Bolzano, 21 settembre 2012 Ma ci sono i fondi? Panorama sugli Incentivi dedicati alla mobilità sostenibile con uno sguardo a ciò che succede in Europa ed In Italia A TUxTU con la mobilità sostenibile:

Dettagli

Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini?

Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini? Lettera alle Mamme_Layout 1 11/09/2015 17:10 Pagina 1 Tribunale per i Minorenni dell Emilia Romagna Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini? Dialogo con le mamme che subiscono violenza in famiglia

Dettagli

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 Gli europei e le vacanze estive: abitudini e tendenze Sintesi della ricerca Anche quest anno l Istituto di Ricerca IPSOS ha realizzato per conto di Europ Assistance

Dettagli

Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini?

Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini? Priority mom Tribunale per i Minorenni dell Emilia Romagna Cosa posso fare per interrompere subito la violenza? rivolgiti alle Forze dell Ordine o al Servizio Sociale più vicino chiedi aiuto al Centro

Dettagli

Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini?

Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini? Tribunale per i Minorenni dell Emilia Romagna Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini? Dialogo con le mamme che subiscono violenza in famiglia per conoscere l intervento della giustizia minorile Indice:

Dettagli

Il mercato del vino: evoluzioni e tendenze. Maggio 2014

Il mercato del vino: evoluzioni e tendenze. Maggio 2014 Il mercato del vino: evoluzioni e tendenze Maggio 2014 1 Sommario 1. IL CONSUMO DI VINO 3 2. TENDENZE DEL COMMERCIO MONDIALE DI VINO NEL 2013 6 3. PRINCIPALI ESPORTATORI NEL 2013 8 4. PRINCIPALI IMPORTATORI

Dettagli

La dinamica dei prezzi al consumo Novembre 2009

La dinamica dei prezzi al consumo Novembre 2009 16 Dicembre 2009 La dinamica dei prezzi al consumo Novembre 2009 A novembre, il tasso di inflazione, misurato sulla base dell indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività, è salito

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 2016 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa dei senatori GRECO, TOMASSINI e PELLICINI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 23 GENNAIO

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Nord Est: preoccupazione per casa e mutuo

OSSERVATORIO NORD EST. Nord Est: preoccupazione per casa e mutuo OSSERVATORIO NORD EST Nord Est: preoccupazione per casa e mutuo Il Gazzettino, 15.06.2008 NOTA METODOLOGICA I dati dell'osservatorio sul Nord Est, curato da Demos & Pi, sono stati rilevati attraverso un

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO ARRIVI STRANIERI 1999 PER PROVENIENZA U.S.A. 1% S DK 1% 2% CZ 2% CH 2% ALTRI 10% GB 8% E 1% B 3% NL 6% F 2% A 7% D 55% STATI 1999 arrivi e presenze in provincia

Dettagli

Studio Corno commercialisti, legali e consulenti internazionali CIS Italia centro studi impresa

Studio Corno commercialisti, legali e consulenti internazionali CIS Italia centro studi impresa RASSEGNA STAMPA A cura dell ufficio studi e ricerche di Studio Corno aziendalisti, commercialisti e avvocati. 12 gennaio 2015 RASSEGNA STAMPA Diritto e fisco: DISCLOSURE; PARTITE IVA; REVERSE CHARGE; Economia:

Dettagli

Tendenze dei canali di vendita al dettaglio

Tendenze dei canali di vendita al dettaglio ProWein 2015 Indagine sommaria / 25 Febbraio 2015 Tendenze dei canali di vendita al dettaglio È un fatto ampiamente accettato nel commercio mondiale del vino che i canali di vendita al dettaglio attraverso

Dettagli

Marzo 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Marzo 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 31 marzo 2015 Marzo 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di marzo 2015, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi,

Dettagli

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO GERMANIA IL MERCATO TURISTICO Superficie: 357.021 kmq Popolazione: 83.251. Densità: 230 ab/kmq Lingua: Tedesco Religione: Protestanti, Cattolici Capitale: Berlino Forma istituzionale: Repubblica Federale

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Autorità per l energia elettrica e il gas COMUNICATO Energia: dal 1 gennaio bollette 2,2% per l elettricità, +2,8%per il gas Con i bonus, riduzioni superiori al 15% per le famiglie più bisognose Milano,

Dettagli

Informazioni e Tendenze Immobiliari

Informazioni e Tendenze Immobiliari LUGLIO/AGOSTO 2015 NUMERO 41 Informazioni e Tendenze Immobiliari In questo numero 1 Introduzione 2 L Indagine 5: le famiglie italiane e il mercato immobiliare nelle sei grandi città la sicurezza in casa

Dettagli

L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero. IEM-Fondazione Rosselli

L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero. IEM-Fondazione Rosselli L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero IEM-Fondazione Rosselli La mission Quinto Summit sull Industria della Comunicazione IL DECIMO RAPPORTO IEM Riunire

Dettagli

Gli incentivi non mettono in moto l automobile

Gli incentivi non mettono in moto l automobile 115 idee per il libero mercato Gli incentivi non mettono in moto l automobile di Andrea Giuricin Il rallentamento economico e la crisi finanziaria hanno avuto un forte impatto su uno dei settori più importanti

Dettagli

Domande e risposte sulla distribuzione parallela in Italia

Domande e risposte sulla distribuzione parallela in Italia Domande e risposte sulla distribuzione parallela in Italia Che cosa è la distribuzione parallela? L'economia europea è costruita e sostenuta dalla creatività degli imprenditori che operano cogliendo le

Dettagli

Oggetto: La situazione congiunturale del mercato dei rottami di metalli non ferrosi

Oggetto: La situazione congiunturale del mercato dei rottami di metalli non ferrosi Convegno autunnale Assofermet Capri 12 ottobre 2002 Intervento del Presidente di Eurometrec, Fernando Duranti Oggetto: La situazione congiunturale del mercato dei rottami di metalli non ferrosi La congiuntura

Dettagli

INDAGINE SUI COMPORTAMENTI A RISCHIO DEGLI ADOLESCENTI

INDAGINE SUI COMPORTAMENTI A RISCHIO DEGLI ADOLESCENTI Indagine sui comportamenti a rischio degli adolescenti INDAGINE SUI COMPORTAMENTI A RISCHIO DEGLI ADOLESCENTI di Luigi Minerba, Paolo Contu, Carlo Pintor In questo articolo vengono presentati alcuni risultati

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO

L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO AUDIZIONE X COMMISSIONE DEL SENATO L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO A cura di Federconsumatori Nazionale Roma, 8 Ottobre 2013 1 GAS

Dettagli

In Lombardia lo psicologo è «low cost»

In Lombardia lo psicologo è «low cost» CORRIERE DELLA SERA ON LINE (http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/09_ottobre_19/settimana-benessere-psicologico- 1601896219707.shtml LA SETTIMANA DEL BENESSERE PSICOLOGICO In Lombardia lo psicologo

Dettagli

Monitoraggio sulla conversione dei prezzi al consumo dalla Lira all Euro

Monitoraggio sulla conversione dei prezzi al consumo dalla Lira all Euro 16 maggio Monitoraggio sulla conversione dei prezzi al consumo dalla Lira all Euro Nell ambito dell iniziativa di monitoraggio realizzata dall Istat per analizzare le modalità di conversione in euro dei

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010

IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010 IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010 Nel IV trimestre del 2010 le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l acquisto dell abitazione per 15.041,15 milioni di euro. Rispetto allo stesso trimestre del

Dettagli

CAMPER CLUB LA GRANDA www.camperclublagranda.it beppe@cnnet.it

CAMPER CLUB LA GRANDA www.camperclublagranda.it beppe@cnnet.it CAMPER CLUB LA GRANDA www.camperclublagranda.it beppe@cnnet.it QUALITÀ DELLA BENZINA E DEL COMBUSTIBILE DIESEL: DIRETTIVA EUROPEA DECRETO LEGISLATIVO 21 MARZO 2005, N.66 ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2003/17/CE

Dettagli

I prodotti della nostra terra non fanno il giro della Terra

I prodotti della nostra terra non fanno il giro della Terra I prodotti della nostra terra non fanno il giro della Terra Progetto rivolto alle classi della scuola primaria dell Emilia Romagna per l anno scolastico 2010-2011 COLDIRETTI Coldiretti, con un milione

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 3946 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BORGHESI, MESSINA, MURA, FAVIA, DI GIUSEPPE, ZAZZERA, CIMADORO, PIFFARI, DI STANISLAO, PALADINI,

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA UFFICIO STATISTICA Via dell'annona, 210 51100 PISTOIA Tel.0573 / 371 922 - Fax 371 928 e mail : statistica@comune.pistoia.it UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO

Dettagli

TASSE SULLE EMISSIONI / SUSSIDI

TASSE SULLE EMISSIONI / SUSSIDI TASSE SULLE EMISSIONI / SUSSIDI Gli strumenti fiscali agiscono attraverso gli incentivi generati da modificazioni dei prezzi relativi: Tasse sull utilizzo di determinati input Tasse sui livelli di emissione

Dettagli

Ottobre 2008. La Commissione Europea fa il punto sugli obiettivi di Kyoto

Ottobre 2008. La Commissione Europea fa il punto sugli obiettivi di Kyoto Ottobre 2008. La Commissione Europea fa il punto sugli obiettivi di Kyoto La Commissione ha pubblicato a metà ottobre un documento dove, con un occhio al passato e uno al futuro, passando per il momento

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO. Gennaio 2012. Dati provvisori. 3 febbraio 2012

PREZZI AL CONSUMO. Gennaio 2012. Dati provvisori. 3 febbraio 2012 3 febbraio 2012 Gennaio 2012 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di gennaio, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), comprensivo dei

Dettagli

Legge 12 dicembre 2002, n. 273. "Misure per favorire l'iniziativa privata e lo sviluppo della concorrenza"

Legge 12 dicembre 2002, n. 273. Misure per favorire l'iniziativa privata e lo sviluppo della concorrenza Legge 12 dicembre 2002, n. 273 "Misure per favorire l'iniziativa privata e lo sviluppo della concorrenza" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 293 del 14 dicembre 2002 - Supplemento Ordinario n. 230

Dettagli

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro-

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro- NOTIZIE n 42 Economia debole, profitti deboli -Il 2012 si prospetta ancora più duro- 20 settembre 2011 (Singapore) - La IATA (l Associazione internazionale del trasporto aereo) ha annunciato un aggiornamento

Dettagli

1/2014 L UTILIZZO DEI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI. www.cvo-italia.it

1/2014 L UTILIZZO DEI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI. www.cvo-italia.it 1/2014 L UTILIZZO DEI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI www.cvo-italia.it L UTILIZZO DEI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI 1 La presente monografia è stata realizzata dal Corporate

Dettagli

Dati sull utilizzo Analisi dei risparmi

Dati sull utilizzo Analisi dei risparmi CONFINDUSTRIA Nucleo Tecnologie e Rete per il Sistema Convenzioni Confindustria Dati sull utilizzo Analisi dei risparmi 15.042,53 risparmio medio annuo per Azienda Nel 2006 136.601.283,94 di risparmio

Dettagli

ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI

ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI Roma, 31 ottobre 2012 ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI (-3,5%) Obiettivo UE 2010 (-50% morti sulle strade): Italia non raggiunge target nemmeno nel 2011 ma fa meglio della

Dettagli

Fermare la corsa agli aumenti Prezzi e tariffe

Fermare la corsa agli aumenti Prezzi e tariffe Coordinato da Valeria Lai agenzia adiconsum anno XV - n. 64 3 settembe 2003 Stampato in proprio in settembre 2003 In questo numero: Conferenza stampa Roma, 29 agosto 2003 Fermare la corsa agli aumenti

Dettagli

IMMATRICOLAZIONI AUTO EUROPA DICEMBRE 2007. 16 Gennaio 2008

IMMATRICOLAZIONI AUTO EUROPA DICEMBRE 2007. 16 Gennaio 2008 IMMATRICOLAZIONI AUTO EUROPA DICEMBRE 2007 16 Gennaio 2008 Milano, 17 Gennaio 2008 AGENZIE DI STAMPA ADNKRONOS Titolo: AUTO: ANFIA,in Europa a 28 immatricloazioni +1,1% nel 2007 Data: 16 gennaio 2008 AUTO:

Dettagli

Procedura Aziendale. Rapporti con i mass media

Procedura Aziendale. Rapporti con i mass media Pag. 2 di 7 SCOPO L Azienda USL 7 di Siena, all interno delle attività della, prevede la gestione dell informazione verso i mass media (stampa, radiofonici, televisivi ed on line). Nella complessa rete

Dettagli

lenewsdienergiambiente

lenewsdienergiambiente lenewsdienergiambiente Agenzia di informazione quotidiana su Energia e Ambiente di Enza Plotino. Numero del 15 settembre 2010. P.Iva 06318681001, tel.3471541463 news.energiambiente@gmail.com eplotino@libero.it

Dettagli

FAMIGLIA E SOCIETÀ. Tavola 7.2 Famiglie e persone per alcune tipologie - Medie 2005/2006-2007/2008 (per 100 famiglie della stessa zona)

FAMIGLIA E SOCIETÀ. Tavola 7.2 Famiglie e persone per alcune tipologie - Medie 2005/2006-2007/2008 (per 100 famiglie della stessa zona) 7 FAMIGLIA E SOCIETÀ Famiglia Secondo i dati dell'indagine Multiscopo sulle Famiglie, in si osserva un modesto ma costante aumento del numero delle famiglie. Nel 2007-2008 sono oltre 748 mila e hanno registrato

Dettagli

Forum della Subfornitura in Europa Düsseldorf, 17.-18.12.2008. Congiuntura economica in Germania

Forum della Subfornitura in Europa Düsseldorf, 17.-18.12.2008. Congiuntura economica in Germania Forum della Subfornitura in Europa Düsseldorf, 17.-18.12.2008 Congiuntura economica in Germania Dr.ssa Simona Bernardini Forum Subfornitura in Europa, 17. - 18.12.2008 1 Congiuntura economica Panorama

Dettagli

Il Mercato dei prodotti Agroalimentari Biologici in CINA INCOMING OPERATORI ESTERI AL SANA

Il Mercato dei prodotti Agroalimentari Biologici in CINA INCOMING OPERATORI ESTERI AL SANA Il Mercato dei prodotti Agroalimentari Biologici in CINA INCOMING OPERATORI ESTERI AL SANA Bologna 12 15 settembre 2015 MERCATO DEI PRODOTTI BIOLOGICI Introduzione Il mercato dei prodotti biologici in

Dettagli

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Dicembre 2009 presentazione Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Il quadro economico provinciale: le prospettive E ritiene che nel futuro la situazione

Dettagli

DICEMBRE 2009. Ufficio Studi PROSPETTIVE E DETERMINANTI DEL PREZZO DEL PETROLIO

DICEMBRE 2009. Ufficio Studi PROSPETTIVE E DETERMINANTI DEL PREZZO DEL PETROLIO DICEMBRE 2009 Ufficio Studi PROSPETTIVE E DETERMINANTI DEL PREZZO DEL PETROLIO Prospettive e Determinanti del Prezzo del Petrolio Bruno Chiarini Recessione e petrolio Occorre ricordare che l economia italiana

Dettagli

speciale CGIA NEWS report n 109 18 febbraio 2011

speciale CGIA NEWS report n 109 18 febbraio 2011 CGIA NEWS report n 109 18 febbraio 2011 APPROVATO IL MILLEPROROGHE AL SENATO speciale Disco verde dal Senato al decreto milleproroghe, che passa ora alla Camera per il via libera definitivo. Il termine

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SULLA DINAMICA DEI

INDAGINE CONOSCITIVA SULLA DINAMICA DEI INDAGINE CONOSCITIVA SULLA DINAMICA DEI PREZZI DELLA FILIERA DEI PRODOTTI PETROLIFERI, NONCHE SULLE RICADUTE DEI COSTI DELL ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS SUI REDDITI DELLE FAMIGLIE E SULLA COMPETITIVITÀ

Dettagli

IL TABACCO E IL FUMO, LA STORIA E' una pianta originaria del Sud America, importata in Europa in tempi antichi, probabilmente nel periodo delle prime

IL TABACCO E IL FUMO, LA STORIA E' una pianta originaria del Sud America, importata in Europa in tempi antichi, probabilmente nel periodo delle prime Il fum o IL TABACCO E IL FUMO, LA STORIA E' una pianta originaria del Sud America, importata in Europa in tempi antichi, probabilmente nel periodo delle prime spedizioni spagnole nel Nuovo Mondo. All'inizio

Dettagli

Report agosto 2010. Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare. a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI

Report agosto 2010. Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare. a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI Una sintesi mensile dei dati e delle tendenze per una panoramica sul mondo immobiliare a cura di Alice Ciani Responsabile CSEI Indice 1. Le compravendite 2. Le locazioni 3. I mutui 4. Le ristrutturazioni

Dettagli

Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza

Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza 18 Maggio 2016 Press release Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza 16 edizione del barometro Vacanze Europ Assistance - Ipsos Cresce considerevolmente

Dettagli

29 gennaio 2016. Italia: prestiti per settori

29 gennaio 2016. Italia: prestiti per settori Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 19/ del 9// Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca. Italia:

Dettagli

Newsletter 2001. Notiziario settimanale Informazione. 17-23 dicembre 2001. 3-9 dicembre 2001. 26 novembre - 2 dicembre 2001. 10-16 dicembre 2001

Newsletter 2001. Notiziario settimanale Informazione. 17-23 dicembre 2001. 3-9 dicembre 2001. 26 novembre - 2 dicembre 2001. 10-16 dicembre 2001 Newsletter 2001 Notiziario settimanale Indice 17-23 dicembre 2001 Privacy e perizie neuropsichiatriche Giovanni Buttarelli presidente dell Autorità di Controllo Schengen Il Garante tedesco critico sul

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Autorità per l energia elettrica e il gas COMUNICATO Energia: da aprile bollette elettricità ancora in calo (-3,1%), aumento per il gas (+3,6%) Oltre al caro- petrolio, pesa sul gas il basso grado di concorrenza

Dettagli

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi No. No. 6 7 - - Dicembre Febbraio 2013 2014 No. 7 - Febbraio 2014 N. 67 Dicembre Febbraio 2014 2013 2 Il presente documento sintetizza la visione

Dettagli

NOVITA FISCALI 2010 AMMORTIZZATORI SOCIALI

NOVITA FISCALI 2010 AMMORTIZZATORI SOCIALI NOVITA FISCALI 2010 AMMORTIZZATORI SOCIALI: il 2010 dovrebbe essere l anno della riforma degli ammortizzatori sociali, che ora lasciano senza rete di protezione 1,2 milioni di lavoratori dipendenti. Il

Dettagli

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT Automotive con approfondimenti e confronti ISTAT Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine marzo 2013 Dati rilevati nel mese di febbraio 2013 Pubblicazione mensile A cura della

Dettagli

con il patrocinio di Fai una scelta smart prendi l autobus!

con il patrocinio di Fai una scelta smart prendi l autobus! con il patrocinio di Fai una scelta smart prendi l autobus! Lo sapete? Fatti e cifre sul trasporto con autobus in Italia e in Europa gli autobus sono essenziali alla mobilità delle persone? il trasporto

Dettagli