Formazione continua 2009/2010. Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Formazione continua 2009/2010. Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana"

Transcript

1 Formazione continua 2009/2010 Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana

2 Presentazione La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) è una delle nove SUP Scuole Universitarie Professionali, Fachhochschulen, Hautes écoles specialisées, Universities of Applied Sciences riconosciute dalla Confederazione Svizzera. Fondata sul diritto federale, è un ente autonomo di diritto pubblico, istituito dal Cantone Ticino con legge dell 11 marzo 1997, che ha integrato numerose scuole di specializzazione e istituti di ricerca pubblici e privati preesistenti. Le origini risalgono ai corsi nel settore delle costruzioni avviati nel 1852 a Lugano per iniziativa di Carlo Cattaneo. Svolge i propri mandati istituzionali con l obiettivo di valorizzare l offerta universitaria professionale quale fattore di crescita economica, sociale e culturale del proprio territorio di riferimento, costituito prioritariamente dalla Svizzera di lingua italiana e dalla regione insubrica. Sviluppa corsi di laurea bachelor e master per conseguire titoli riconosciuti dalla Confederazione Svizzera, conformi al sistema universitario europeo, propone formazione continua per l aggiornamento, il perfezionamento e la specializzazione di professionisti durante tutta la loro carriera. Promuove attività di ricerca applicata e di sviluppo capaci di valorizzare la trasversalità delle competenze e di assicurare un innovativo sostegno ai partner del territorio e offre prestazioni di consulenza e servizio ad alto valore aggiunto, basate anche sui risultati della ricerca applicata, all amministrazione cantonale e a numerosi e diversificati enti. La SUPSI è organizzata in cinque Dipartimenti e tre Scuole associate, che in modo coordinato hanno contribuito all allestimento di questo programma di formazione continua: Dipartimento ambiente, costruzioni e design, DACD Dipartimento scienze aziendali e sociali, DSAS Dipartimento tecnologie innovative, DTI Dipartimento sanità, DSAN Alta Scuola Pedagogica, ASP Conservatorio della Svizzera italiana, CSI Scuola Teatro Dimitri, STD Fernfachhochschule Schweiz, FFHS (in lingua tedesca e a distanza)

3 Indice generale Questo programma presenta l offerta di formazione continua SUPSI per l anno accademico 2009/2010, associata al conferimento dei seguenti titoli: Master of Advanced Studies MAS o Executive Master of Business Administration EMBA, per corsi di almeno 60 crediti riconosciuti dalla Confederazione Svizzera Diploma of Advanced Studies DAS, per corsi di almeno 30 crediti Certificate of Advanced Studies CAS, per corsi di almeno 10 crediti Per corsi inferiori ai 10 crediti è rilasciato un attestato di frequenza. Se vi è stata certificazione (esame) delle competenze acquisite, la quantificazione in crediti può essere richiesta ai fini del riconoscimento come modulo di una formazione più ampia. I crediti sono conformi all European Credit Transfer System, ECTS, e sono correlati all impegno complessivo richiesto allo studente: presenza, studio individuale e prove di certificazione. Un credito corrisponde a ore di impegno, 60 crediti a un anno di studio a pieno tempo. MAS, EMBA, DAS e CAS hanno struttura modulare e consentono il riconoscimento di crediti di pari livello e contenuto conseguiti alla SUPSI o in altre università. L accesso ai corsi è riservato di regola ai laureati e a professionisti con una specifica esperienza. La frequenza con successo di un corso di formazione continua SUP di almeno 15 crediti permette ai portatori di un titolo di scuola superiore preesistente alle SUP (STS, SSQEA, SSAA) con almeno cinque anni di esperienza professionale specifica di convertirlo nel corrispondente titolo SUP. Le decisioni in materia di ammissione, riconoscimento di crediti precedenti, rilascio dei titoli ecc. competono alla direzione del Dipartimento o della Scuola responsabile del corso o all organo da essa delegato. Franco Gervasoni Direttore Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro A CAS Risanamento, rinforzo e manutenzione di strutture 8 B CAS Concrete Design 10 SI CAS Real Estate Valuation 12 AA CAS Protezione preventiva antincendio Corso per esperti cantonali antincendio AICAA 14 TC CAS Tecnici comunali 16 AR CAS Architettura : un percorso logico? 18 TA CAS Tecniche storiche: intonaci, stucchi e dipinti murali 20 Corsi di breve durata 22 Energia Ambiente Territorio EM DAS Energy Management 26 EM1 CAS Competenze di base nella sostenibilità applicata 28 EM2 CAS Efficienza energetica nell'ambiente costruito 30 EM3 CAS Energie rinnovabili nell'ambiente costruito 32 GA CAS Gestore di acquedotti 34 Corsi di breve durata 36 Produzione Meccanica Materiali 14 MAS Industrial Engineering and Operations MAS Footwear Management and Technology MAS Sustainable Pharmaceutical Operations and Engineering (SPOE) PEN DAS Pharmaceutical Engineering SA CAS Salute, sicurezza e sostenibilità GP CAS Gestione della produzione PM CAS Project Management Professional (PMP) FM CAS Footwear Management FP CAS Footwear Production and Quality 56 Corsi di breve durata 58 Elettronica Microelettronica Automazione Integrazione di sistemi W CAS Sviluppo di sistemi Wireless 60 Corsi di breve durata 62

4 Informatica Telematica 1 MAS Computer Science 64 ITM DAS IT Management 66 API DAS Applicazioni Internet 68 S CAS Specialista in sistemi e reti 70 U CAS Sicurezza informatica 72 IM CAS Informatica musicale 74 Corsi di breve durata 76 Design 9 MAS Interaction Design 78 Lavoro sociale Animazione Mediazione Medical Humanities Prima infanzia 12 MAS Medical Humanities MH1 CAS Bioetica ed etica clinica: strumenti indispensabili della cura 84 EN CAS L educatore nel nido dell infanzia: approfondimenti pedagogici e relazionali 86 CI CAS Consulente per l integrazione professionale 88 IE CAS Metodi e strumenti dell intervento educativo 90 CS CAS Consulenza sociale: metodi e strategie d intervento Percorsi in animazione socioculturale Percorsi in mediazione 96 Corsi di breve durata 98 Diritto tributario 4 MAS Tax Law H CAS Fondamenti di diritto tributario I CAS Approfondimenti di diritto tributario 106 Corsi di breve durata 108 Risorse umane Organizzazione 6 MAS Human Capital Management 110 Sviluppo personale Comunicazione SC DAS Skills Empowerment 114 SC1 CAS Sviluppo delle competenze personali e gestionali 116 SC2 CAS Sviluppo del potenziale manageriale e relazionale 118 Corsi di breve durata 120 Economia Gestione Competenze manageriali 3 Executive Master of Business Administration (EMBA) GMA DAS General Management IMA DAS Integrated Management GMA.FG CAS Foundation in General Management GMA.FM CAS Financial and Management Economics IMA.BM CAS Business Management IMA.BE CAS Business Engineering 134 AC CAS Accounting and Corporate Finance per giuristi 136 Corsi di breve durata 138 Sanità 10 MAS Clinica generale MAS Gestione sanitaria CLG DAS Clinica generale GER DAS Gerontologia e geriatria ONC DAS Oncologia SMA DAS Salute materna e pediatria SME DAS Salute mentale e psichiatria GES DAS Gestione sanitaria 156 Corsi di breve durata 158 Musica 20 MAS Direzione, repertorio del XX secolo e contemporaneo MAS Music Performance and Interpretation MAS Contemporary Music Performance and Interpretation MAS Wind Conducting 166 DPM DAS Pedagogia musicale 168 PM CAS Consulente didattico specializzato in pedagogia musicale 170 EM CAS Educazione musicale elementare 172 Lingue Corsi di breve durata 176 ASP Alta Scuola Pedagogica 178 Localizzazioni nella Svizzera italiana 183 sulle iscrizioni ai corsi 187

5 Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro A CAS Risanamento, rinforzo e manutenzione di strutture 8 B CAS Concrete Design 10 SI CAS Real Estate Valuation 12 AA CAS Protezione preventiva antincendio Corso per esperti cantonali antincendio AICAA 14 TC CAS Tecnici comunali 16 AR CAS Architettura : un percorso logico? 18 TA CAS Tecniche storiche: intonaci, stucchi e dipinti murali 20 Corsi di breve durata 22

6 Certificate of Advanced Studies DACD A CAS Risanamento, rinforzo e manutenzione di strutture La necessità di conservare il patrimonio costruito esistente richiede specialisti che posseggano conoscenze trasversali relative ai meccanismi di degrado e dissesto, alle tecniche diagnostiche, ai materiali, alla modalità di esecuzione degli interventi di ripristino, alla manutenzione delle opere. Il corso offre un vasto panorama delle tematiche per le diverse tipologie di costruzione, da quelle in conglomerato cementizio armato, al legno o muratura. Formare una figura professionale specializzata nella conoscenza dei materiali, delle tecniche diagnostiche, di risanamento, rinforzo e manutenzione delle strutture dell ingegneria civile in calcestruzzo, muratura o legno. La nuova figura occuperà sempre più un ruolo di fondamentale importanza nella stesura dei capitolati e nei compiti di controllo nell esecuzione delle opere, alla luce dei crescenti investimenti in questi settori. Ingegneri, architetti, direttori dei lavori, direttori di cantiere, tecnici di settore. Attività professionale correlata con il campo della costruzione. Docenti SUPSI, professionisti e specialisti del settore. Responsabili Ezio Cadoni, professore SUPSI Luigi Coppola, docente SUPSI e Università di Bergamo 170 ore-lezione In totale 12 ECTS Moduli 2009/2010 Le costruzioni di legno e la protezione contro il fuoco Il degrado delle strutture in muratura. Interventi di ripristino, impermeabilizzazione delle murature umide Rinforzo strutturale Manutenzione delle strutture Recupero e ripristino di strutture in legno Costruzioni e sisma: responsabilità, ruoli, normative I sistemi di ancoraggio e la progettazione La demolizione delle strutture: tecniche e metodiche Progettare edifici di calcestruzzo in zona sismica con il metodo degli stati limite Vedere i singoli corsi Vedere i singoli corsi Dipartimento ambiente costruzioni e design, SUPSI, Canobbio Fino a tre settimane prima dell inizio del primo modulo. Certificate of Advanced Studies SUPSI in Risanamento, rinforzo e manutenzione di strutture. Dipartimento ambiente costruzioni e design Trevano, CH-6952 Canobbio tel. +41 (0) fax +41 (0) Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro Vedere i singoli moduli 8 9

7 Certificate of Advanced Studies DACD B CAS Concrete Design Le rilevanti novità introdotte dalla costante evoluzione del quadro normativo nell ambito delle costruzioni in conglomerato cementizio richiede figure professionali altamente specializzate per risolvere le diverse problematiche che insorgono nella realizzazione delle strutture nei più variegati contesti. Il corso di specializzazione offre una chiara ed esaustiva visione delle problematiche proprie del calcestruzzo fornendo gli strumenti tecnico-economici per la loro risoluzione. Formare figure professionali esperte nel settore del calcestruzzo che si inseriscano nel team di esperti che è incaricato di progettare e realizzare le opere di calcestruzzo, analizzando e dominando tutte le variabili che concorrono, a definire la durabilità delle strutture e, conseguentemente, i costi di costruzione. Il corso è rivolto anche a figure tecniche che operano nel settore del calcestruzzo preconfezionato alle quali è demandato il compito di progettare le miscele al fine di conseguire le prestazioni del calcestruzzo destinato alle diverse opere in calcestruzzo armato ordinario e/o precompresso. Ingegneri, architetti, direttori dei lavori, direttori di cantiere, tecnici e impresari. Attività professionale correlata con il campo della costruzione. Luigi Coppola, docente SUPSI e Università di Bergamo Docenti SUPSI e specialisti del settore Responsabile Ezio Cadoni, professore SUPSI Luigi Coppola, docente SUPSI e Università di Bergamo 176 ore-lezione In totale 15 ECTS Moduli 2009/2010 I leganti nell edilizia moderna: Cemento Portland, le aggiunte minerali e i cementi comuni (EN 197 1/1) Gli ingredienti del calcestruzzo, gli aggregati, l acqua di impasto, gli additivi e le aggiunte minerali La messa in opera, compattazione e stagionatura del calcestruzzo La presa e l indurimento del cemento, porosità della matrice e resistenza meccanica a compressione Le proprietà elasto-meccaniche del calcestruzzo Le contestazioni legali sui controlli di accettazione della resistenza a compressione Vedere i singoli moduli Dipartimento ambiente costruzioni e design, SUPSI, Canobbio Fino a tre settimane prima dell inizio del primo modulo. Osservazioni Il numero dei partecipanti è limitato a 25 Certificate of Advanced Studies SUPSI in Concrete Design Dipartimento ambiente costruzioni e design Trevano, CH-6952 Canobbio tel. +41 (0) fax +41 (0) Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro Vedere i singoli moduli 10 11

8 Certificate of Advanced Studies DACD SI CAS Real Estate Valuation Un numero sempre maggiore di professionisti attivi nel settore della costruzione si occupa di stime immobiliari. Cosi facendo, intendono ampliare il raggio d azione nella loro attività professionale e approfondiscono le conoscenze tecniche ed economiche per ottenere una visione globale dell immobile. I criteri con cui oggi vengono stimati gli immobili sono estremamente diversificati e comportano competenze differenziate, senso di responsabilità ed etica professionale. La stima immobiliare è un attività che deve infatti tenere in considerazione molteplici fattori quali la localizzazione, il contesto ambientale, il mercato locale e globale, aspetti economici, tecnici e politici. L esperto immobiliare è chiamato a supportare il proprietario nel caso sia di nuovi progetti, sia di interventi di riuso parziale o globale, esprimendo pareri dai quali dipendono decisioni con importanti conseguenze giuridiche e finanziarie. Al termine del corso base si è in grado di eseguire valutazioni immobiliari di edifici plurifamiliari, come pure a carattere amministrativo e commerciale (uffici). Architetti, ingegneri, impresari costruttori, economisti immobiliari, fiduciari immobiliari, giuristi, collaboratori dell amministrazione pubblica. Diploma ETH, Diploma SUP / Dipl. federale superiore, Diploma federale di impresario costruttore, Diploma federale nel ramo immobiliare o tecnico ST con un esperienza comprovata di almeno 6 anni. Pascal Brülhart, MRICS, MAS Real Estate Management FHO, esperto perito immobiliare SIV, SEK-SVIT Esperti del settore; docenti SUPSI Stime immobiliari: corso base Stime immobiliari: corso di approfondimento Stime immobiliari: corso di specializzazione Stime immobiliari: lavoro pratico interdisciplinare 29 settembre giugno 2010 (vedere i singoli moduli) Dipartimento ambiente costruzioni e design, SUPSI, Canobbio CHF Entro il 4 settembre 2009 Osservazioni Il numero dei partecipanti è limitato a 30 Certificate of Advanced Studies SUPSI in Real Estate Valuation. Dopo ogni modulo viene data la possibilità di sostenere un test finale che, se superato, consente l acquisizione di ECTS validi per il CAS. Dipartimento ambiente costruzioni e design Trevano, CH-6952 Canobbio tel. +41 (0) fax +41 (0) Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro Responsabile Pascal Brülhart 204 ore-lezione In totale 15 ECTS 12 13

9 Certificate of Advanced Studies DACD AA CAS Protezione preventiva antincendio Corso per esperti cantonali antincendio AICAA È prevista la modifica della Legge edilizia e del relativo Regolamento di Applicazione, che prevede la creazione di due categorie di specialisti nel campo della prevenzione antincendio. Alla figura, già esistente, di Tecnico riconosciuto antincendio, si affiancherà quella di Esperto cantonale antincendio; tale ruolo permetterà l analisi della conformità progettuale di ogni tipo di edificio e impianto. Il corso proposto permette l ottenimento del certificato di competenza di Esperto cantonale antincendio AICAA. Tecnici riconosciuti della polizia del fuoco, iscritti nell elenco del Dipartimento del territorio. Qualifica di Tecnico riconosciuto antincendio Liberi professionisti con provata esperienza nel settore della prevenzione antincendio, funzionari del Dipartimento del territorio, collaboratori dell Associazione degli Istituti Cantonali di Assicurazione Antincendio e dell Istituto di Sicurezza. Responsabile Nazzaro Belli, ingegnere e consulente nella protezione antincendio 100 ore-lezione + esame vedere programma del corso per esperti cantonali antincendio Da gennaio , Dipartimento ambiente costruzioni e design, SUPSI, Canobbio Da definire Esame AICAA: CHF 800. Fino a tre settimane prima dell inizio del corso. Osservazioni Il numero dei partecipanti è limitato a 20 A chi supera gli esami finali sarà rilasciato il di competenza quale esperto cantonale antincendio AICAA. Dipartimento ambiente costruzioni e design Trevano, CH-6952 Canobbio tel. +41 (0) fax +41 (0) Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro 14 15

10 Certificate of Advanced Studies DACD TC CAS Tecnici comunali Il tecnico comunale assume sempre più una funzione centrale nell attività del Comune. Il suo ruolo in questi anni si è trasformato da tecnico incaricato delle domande di costruzione a consulente del Municipio per tutti gli argomenti inerenti la gestione del territorio. Oltre all edilizia privata, il tecnico comunale è confrontato per esempio con l applicazione delle leggi ambientali e delle disposizioni riguardanti la pianificazione del territorio, le commesse pubbliche. Questo presuppone competenze tecnico-amministrative specifiche. Apprendere le conoscenze base in ambito tecnico e giuridico inerenti all attività di tecnico comunale Conoscere le procedure fondamentali da seguire nella gestione tecnico amministrativa delle attività di incidenza territoriale Ingegneri civili e architetti, tecnici e funzionari comunali Per l ammissione agli esami fa stato lo specifico regolamento diramato dal Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport (DECS). Chi frequenta tutto il corso è ammesso d ufficio agli esami, salvo rinuncia scritta. L'ammissione alla formazione è riservata a chi è in possesso di una laurea triennale (bachelor) o superiore. I candidati sprovvisti dei titoli menzionati, ma che hanno maturato un'esperienza professionale significativa nel settore, possono essere ammessi su dossier. Giuristi, ingegneri, architetti, funzionari dell Amministrazione cantonale. Responsabile Massimo Bignasca, tecnico comunale e collaboratore formazione continua, SUPSI Il corso è strutturato a moduli. In singole serate i relatori affrontano diversi temi (organizzazione amministrativa, pianificazione del territorio e leggi ambientali, leggi edilizie, polizia del fuoco, leggi sulle strade, gestione dell acquedotto e smaltimento delle acque di scarico, legge sulle commesse pubbliche) completando le necessarie nozioni teoriche con esempi relativi alla pratica professionale e finalizzati all operato dei tecnici comunali. Ottobre 2009 Maggio Dipartimento ambiente costruzioni e design, SUPSI, Canobbio CHF Esami per l ottenimento del diploma cantonale: CHF 500. Fino a tre settimane prima dell inizio del corso. Osservazioni Il numero dei partecipanti è limitato a 25 Attestato di frequenza. Certificate of Advanced Studies SUPSI e Diploma Cantonale di Tecnico Comunale, subordinato al superamento dell esame finale secondo specifico regolamento diramato dalla Divisione della formazione professionale. Dipartimento ambiente costruzioni e design Trevano, CH-6952 Canobbio tel. +41 (0) fax +41 (0) Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro 172 ore-lezione In totale 15 ECTS 16 17

11 Certificate of Advanced Studies DACD AR CAS Architettura : un percorso logico? Fra gli operatori attivi nell architettura, siano essi architetti, critici o storici, è invalsa l abitudine di considerare l architettura moderna e quella storica come due discipline a sé stanti, che possono quindi essere affrontate criticamente in modo autonomo. Questa posizione, che non regge a un analisi storica approfondita, è però comprensibile se si affronta la storia dell architettura prevalentemente sul piano formale, secondo metodi propri della storia dell arte. È infatti chiaro come fra l architettura a partire dal Movimento Moderno e quella precedente vi sia, sul piano formale, una chiara frattura. L architettura è però disciplina di sintesi che, oltre alla forma, comprende aspetti funzionali, tecnico-costruttivi, di portatrice di significati, di rappresentazione. Il corso si propone di affrontare il tema dell architettura della Modernità, dalle sue origini sino ai giorni nostri, sotto tutti questi molteplici punti di vista, nell intento di dimostrare come sia il senso stesso dell architettura a evolvere, prima ancora che la sua forma, e come il tutto sia il frutto di un processo storico che può essere individuato e descritto nella sua continuità. Imparare a conoscere l architettura, in tutti i suoi aspetti, dalle origini della Modernità al Contemporaneo Comprendere quali siano le radici dell architettura moderna e il processo storico che porta a essa Valutare criticamente l evoluzione dalla Modernità al Contemporaneo Architetti, ingegneri, interessati e curiosi dell architettura. Nessuno in particolare; una conoscenza di base della storia dell architettura può essere di aiuto. Relatore e responsabile Bruno Vezzoni, docente di storia della costruzione e storia dell architettura, SUPSI 104 ore-lezione In totale 10 ECTS Moduli 2009/2010 Razionalismo, Romanticismo, Rivoluzione industriale Avanguardie Storiche e dintorni Europa e America , 17, 24 novembre , 23 febbraio; 2 marzo; 11, 18, 25 maggio Dipartimento ambiente costruzioni e design, SUPSI, Canobbio CHF 4'000. Entro il 16 ottobre 2009 Certificate of Advanced Studies SUPSI in Architettura : un percorso logico? Dipartimento ambiente costruzioni e design Trevano, CH-6952 Canobbio tel. +41 (0) fax +41 (0) Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro 18 19

12 Certificate of Advanced Studies DACD TA CAS Tecniche storiche: intonaci, stucchi e dipinti murali Conoscere le superfici architettoniche e i differenti modi con cui in passato queste venivano trattate e decorate consente di ampliare le chiavi di lettura per la comprensione dei manufatti storici. I corsi si propongono di fornire ai partecipanti le conoscenze di base principali sulle tecniche in esame, mostrando e permettendo di sperimentare le diverse fasi realizzative di una certa tecnica artistica. Le dimostrazioni/esercitazioni pratiche saranno accompagnate da lezioni teoriche volte a fornire un inquadramento storico della tecnica in esame e a spiegare gli aspetti chimico-fisici legati alle operazioni effettuate. Acquisire una maggiore capacità di lettura dei manufatti storico-artistici Apprendere le tecniche di base dei principali trattamenti legati alle superfici architettoniche Conoscere l evoluzione storica delle tecniche Capire i processi chimico fisici generati da quanto realizzato Professionisti che operano nell ambito dell edilizia, restauratori, artisti e decoratori. Attività professionale correlata con il campo della conservazione/realizzazione/decorazione architettonica. Giovanni Cavallo, Jacopo Gilardi, Albert Jornet, Andreas Küng, Chiara Lumia, Giovanni Nicoli, Marco Somaini. Responsabile Giacinta Jean, coordinatrice del corso di laurea in Conservazione e restauro, SUPSI. 293 ore-lezione/atelier In totale 15 ECTS Moduli Intonaci storici 44 ore-lezione Tecniche dell affresco 43 ore-lezione I pigmenti e le tecniche di tinteggio 43 ore-lezione Stucchi e gessi 43 ore-lezione Graffiti 40 ore-lezione Tecniche di doratura 40 ore-lezione I codici miniati. Fra storia e restauro 20 ore-lezione Dipinti murali in frammenti. Dal caso di Assisi ai recenti casi studio 20 ore-lezione Vedere i singoli moduli Dipartimento ambiente costruzioni e design, SUPSI, Canobbio Entro il 4 settembre 2009 Osservazioni Il numero dei partecipanti è limitato a 15 per modulo. Certificate of Advanced Studies SUPSI in Tecniche storiche: intonaci, stucchi e dipinti murali Dipartimento ambiente costruzioni e design Trevano, CH-6952 Canobbio tel. +41 (0) fax +41 (0) Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro CHF

13 Corsi di breve durata Codice Titolo Ore-lez ECTS Data inizio A.10 Le costruzioni di legno e la protezione contro il fuoco A.11 Il degrado delle strutture in muratura. Interventi di ripristino, impermeabilizzazione delle murature umide da definire da definire A.12 Rinforzo strutturale da definire A.13 Manutenzione delle strutture da definire A.14 Recupero e ripristino di strutture in legno da definire A.15 Costruzioni e sisma: responsabilità, ruoli, normative da definire A.16 I sistemi di ancoraggio e la progettazione da definire A.17 La demolizione delle strutture: tecniche da definire e metodiche A.18 Progettare edifici di calcestruzzo in zona sismica da definire con il metodo degli stati limite B.01 I leganti nell edilizia moderna: Cemento da definire Portland, le aggiunte minerali e i cementi comuni (EN197/1) B.02 Gli ingredienti del calcestruzzo, gli aggregati, da definire l acqua di impasto gli additivi e le aggiunte minerali B.03 La messa in opera, compattazione e stagionatura da definire del calcestruzzo B.04 La presa e l'indurimento del cemento, da definire porosità della matrice e resistenza meccanica a compressione B.05 Le proprietà elasto-meccaniche del calcestruzzo da definire B.06 Le contestazioni legali sui controlli di accettazione della resistenza a compressione da definire Codice Titolo Ore-lez ECTS Data inizio SI.01 Stime immobiliari: corso base ' SI.02 Stime immobiliari: corso di approfondimento ' SI.03 Stime immobiliari: corso di specializzazione ' SI.04 Stime immobiliari: ' lavoro pratico interdisciplinare 001 La Legge edilizia cantonale (LE): aspetti legali ed esperienze pratiche 002 Le conseguenze finanziarie della violazione del contratto 003 La nuova Norma SIA La nuova Norma SIA 358 sui parapetti Aspetti particolari relativi alle commesse pubbliche 006 La proprietà intellettuale nel settore della costruzione 007 Protezione preventiva antincendio: moduli di aggiornamento 008 Utilizzo del vetro di sicurezza da definire (balconi, porte finestre, ecc.) 009 ArchiCAD 13 Corso di aggiornamento ArchiCAD 13 approfondimento in 8 moduli 32 1' AutoCAD 2010 Corso di aggiornamento AutoCAD 2010 utilizzo profesionale 80 2' Microsoft PowerPoint 2007 Utilizzo professionale negli studi di progettazione 015 Microsoft Excel 2007 Utilizzo professionale negli studi di progettazione 016 Microsoft Word 2007 Utilizzo professionale negli studi di progettazione Ingegneria civile Architettura Architettura d interni Conservazione e restauro 22 23

14 Corsi di breve durata Codice Titolo Ore-lez ECTS Data inizio AR.01 Razionalismo, Romanticismo, Rivoluzione industriale AR.02 Avanguardie Storiche e dintorni AR.03 Europa e America TA.01 Intonaci storici TA.02 Tecniche dell'affresco TA.03 I pigmenti e le tecniche di tinteggio TA.04 Stucchi e gessi TA.05 Graffiti TA.06 Tecniche di doratura TA.07 I codici miniati. Fra storia e restauro da definire TA.08 Dipinti murali in frammenti. Dal caso di Assisi ai recenti casi studio da definire 018 Gestione delle acque sul cantiere Info:

15 Energia Ambiente Territorio EM DAS Energy Management 26 EM1 CAS Competenze di base nella sostenibilità applicata 28 EM2 CAS Efficienza energetica nell'ambiente costruito 30 EM3 CAS Energie rinnovabili nell'ambiente costruito 32 GA CAS Gestore di acquedotti 34 Corsi di breve durata 36

16 Diploma of Advanced Studies DACD EM DAS Energy Management Il costo dell energia, che soprattutto per quella fossile è in continuo aumento, e gli effetti nefasti della trasformazione di enormi quantità di combustibili impongono sia alle aziende private, sia a quelle pubbliche un nuovo approccio più responsabile e manageriale nei confronti del loro fabbisogno energetico. Il Diploma of Advanced Studies (DAS) Energy Management, i cui contenuti sono ripartiti sull arco di 2 anni accademici, è composto da tre Certificate of Advanced Studies (CAS) per un totale di 360 ore-lezione. Poggia su moduli sia di base che d approfondimento altamente professionalizzanti, offerti sottoforma di corsi giornalieri (complessivamente 35 moduli). Il DAS comprende, inoltre, l esecuzione di un progetto finale individuale. Il corso si prefigge di formare una nuova figura professionale l Energy Manager capace di individuare le azioni, gli interventi e le procedure necessarie per promuovere l efficienza e l uso razionale dell energia. Il partecipante può, in particolare, trarre i seguenti benefici e vantaggi: Metodi e tecniche attuali per una costruzione orientata al futuro Metodi di gestione degli edifici Strategie per l elaborazione di progetti sostenibili Riqualificazione nelle discipline della costruzione energeticamente efficiente Sviluppo della formazione personale attraverso lavori interdisciplinari svolti in gruppo Ampliamento della rete di conoscenze nella scena energetica insubrica Nella sua globalità il DAS si rivolge ad architetti, ingegneri e a progettisti del settore edile. Diploma SUP o equivalente. Per i candidati sprovvisti dei titoli ma che dimostrano di avere un esperienza professionale significativa nel settore, è possibile l ammissione su dossier. Collaboratori scientifici dell Istituto di sostenibilità applicata all ambiente costruito della SUPSI, docenti SUPSI, professionisti e specialisti del settore. Responsabile Sandro Rezzonico, collaboratore scientifico, Istituto di sostenibilità applicata all ambiente costruito, SUPSI. 360 ore-lezione, da svolgere sull arco di due anni accademici consecutivi, più il lavoro finale. In totale 30 ECTS. Il DAS Energy Management è composto da tre CAS (da frequentare interamente), ai quali sono associati ECTS subordinati al superamento di prove scritte o orali, secondo il seguente schema: EM1 Competenze di base nella sostenibilità applicata 120 ore-lezione, 10 ECTS EM2 Efficienza energetica nell'ambiente costruito 120 ore-lezione,10 ECTS EM3 Energie rinnovabili nell'ambiente costruito 120 ore-lezione,10 ECTS Ottobre 2009 Giugno 2011 (vedere "Corsi di breve durata") , Istituto di sostenibilità applicata all ambiente costruito, SUPSI, Canobbio CHF 5'900. Entro il 18 settembre 2009 Osservazioni Il numero dei partecipanti è limitato a 15. Le ore-lezione indicate sono soggette a possibili variazioni. Diploma of Advanced Studies SUPSI in Energy Management Istituto di sostenibilità applicata all'ambiente costruito Trevano, CH-6952 Canobbio tel. +41 (0) fax +41 (0) Energia Ambiente Territorio 26 27

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Profilo e compiti istituzionali Bellinzona, novembre 2014 Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione,

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale Corsi di Perfezionamento Professionale I Corsi di Perfezionamento Professionale costituiscono una struttura creata per fornire determinati servizi centrali all ICEC (Istituto cantonale di economia e commercio)

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Ordinanza del DEFR sull ottenimento retroattivo del titolo di una scuola universitaria professionale 1

Ordinanza del DEFR sull ottenimento retroattivo del titolo di una scuola universitaria professionale 1 Ordinanza del DEFR sull ottenimento retroattivo del titolo di una scuola universitaria professionale 1 414.711.5 del 4 luglio 2000 (Stato 1 gennaio 2015) Il Dipartimento federale dell'economia, della formazione

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida La formazione professionale di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Guida 1 Indice Premessa alla seconda edizione 3 Introduzione 4 1 Considerazioni preliminari 7 2 Organizzazione

Dettagli

Life-cycle cost analysis

Life-cycle cost analysis Valutazione economica del progetto Clamarch a.a. 2013/14 Life-cycle cost analysis con esempi applicativi Docenti Collaboratori Lezione di prof. Stefano Stanghellini prof. Sergio Copiello arch. Valeria

Dettagli

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine)

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) La figura giuridica del Direttore dei Lavori compare per la prima volta nel R.D. del 25.05.1895 riguardante il Regolamento

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Verbale tavolo energia/pmi - 19 marzo 2007 Sala Consigliare A cura di: Andrea

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 5.2.4 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, gennaio 2009 CIRCOLARE N. 4/2008 Abroga la circolare n. 4/2007 del gennaio 2008 DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 2. Scuole

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Percorsi per l ottenimento del livello 1 e 2 FSEA

Percorsi per l ottenimento del livello 1 e 2 FSEA certificati in studi avanzati (cas) per formatori di adulti Percorsi per l ottenimento del livello 1 e 2 FSEA IUFFP Formazione continua INTRODUZIONE L Istituto Universitario Federale per la Formazione

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Leadership in Energy and Environmental Design

Leadership in Energy and Environmental Design LEED Leadership in Energy and Environmental Design LEED è lo standard di certificazione energetica e di sostenibilità degli edifici più in uso al mondo: si tratta di una serie di criteri sviluppati negli

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli