6. Determinazione delle configurazioni degli impianti fotovoltaici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "6. Determinazione delle configurazioni degli impianti fotovoltaici"

Transcript

1 6. Determinazione delle configurazioni degli impianti fotovoltaici Un altro passo importante nel dimensionamento di un impianto fotovoltaico è la scelta della configurazione. La configurazione di un impianto è determinata essenzialmente dall uso finale dell energia prodotta. La struttura dell impianto varia a secondo delle caratteristiche del carico elettrico (es. i dati targa del dispositivo) richiesto. Nelle Figura 1.1 è riportato lo schema generale da cui si ottengono le diverse configurazioni impiantistiche. Analizzeremo le principali configurazioni (esistono 16 possibili configurazioni non ridondanti) di impianto e i connessi problemi di installazione. Successivamente passeremo allo studio della configurazione più idonea per i nostri tre casi-studio. Ricordiamo che per casi-studio intendiamo tre piccoli impianti fotovoltaici che servono al villaggio scelto. Campo Fotovoltaico Inseguimento della massima potenza Regolatore di tensione d.c. Connessione diretta Batteria di accumulatori Connessione diretta Inverter Regolazione di tensione d.c. Connessione diretta Carico Figura 6.1- Schema generale di un impianto fotovoltaico. In ogni blocco sono indicate le alternative possibili Le scelte progettuali di configurazione fatte si basano su motivazioni sia di carattere funzionale che economico. 6.1 Schemi tipici di un impianto Fotovoltaico Per realizzare un impianto fv, le configurazioni esistenti con cui si possono assemblare i diversi blocchi possono essere raggruppate in due classi: quelli connessi alla rete di una centrale; quelli indipendenti (stand alone). La scelta di una configurazione impiantistica o dell altra, dipende da diversi fattori tra cui: il tipo di servizio che richiede l utente, le condizioni climatiche del posto. Nei seguenti paragrafi illustriamo le diverse tipologie di schemi di impianto fv e le situazioni in cui ogni determinato schema risulta idoneo.

2 6.1.1 Connessi alla rete di una centrale tradizionale Questo tipo di schema viene adottato quando si realizzano grandi impianti fotovoltaici, il cui scopo è quello di servire la rete elettrica. IL FOTOVOLTAICO MPPT INVERTER CONVERSIONE DC-AC RETE ELETTRICA Figura 6.2 Nella Figura 1.2 è riportato lo schema a blocchi relativo ad un impianto fotovoltaico connesso a rete. Il sistema non ha un carico proprio, ma manda in rete tutta la potenza disponibile, tramite l inverter (che trasforma la corrente continua in corrente alternata sincronizzata con la rete stessa). Il blocco MPPT (Maximum Power Point Tracker) assicura che il campo fotovoltaico funzioni sempre nel punto di massima potenza, anche in condizioni variabili di radiazione solare e di temperatura delle celle. Un importante componente del complesso è l inverter che deve assicurare un buon rendimento di conversione su tutto lo spettro di potenza. Apparecchiature di regolazione e controllo disconnettono l inverter quando la potenza del campo fotovoltaico risulta inferiore al consumo a vuoto dell inverter e degli ausiliari Impianto isolati (Stand alone) - con accumulo e senza integrazione ausiliaria Nella Figura 1.3 è schematizzato un impianto destinato ad alimentare carichi isolati, senza integrazione ausiliare. L unica fonte energetica è costituita dal complesso di captazione solare, che ovviamente deve assicurare l erogazione di potenza in qualsiasi condizione operativa. Data la caratteristica di discontinuità della radiazione solare, è necessario introdurre un accumulo, dimensionato in modo da intervenire per il più lungo periodo di mancanza dell insolazione. Perciò il generatore fotovoltaico deve erogare l energia del fabbisogno giornaliero più la quota destinata alla carica dell accumulatore. 100

3 FTOVOLTAICO UNITA CONTROLLO UNITA CONVERTITORE BATTERIE DI ACCUMULATORI Figura Configurazione CARICO Impianto isolati (Stand alone) - senza accumulo e con integrazione ausiliaria Nella figura 1.4 è rappresentato un sistema con integrazione mediante generatore ausiliario. Questa soluzione viene adottata quando si ha la possibilità di integrare l'impianto fv con un altra fonte di energia elettrica che può essere la rete, energia eolica o un motore Diesel. Nel caso in cui la fonte di integrazione sia un motore Diesel è essenziale minimizzare il consumo di combustibile del generatore destinato a fornire la quota parte di energia non ottenibile dal captatore solare. Si presentano in questo caso i seguenti inconvenienti : spreco di energia nel caso di contemporanea condizione di intensa insolazione e basso fabbisogno; difficoltà di modulazione dei flussi di potenza (è bene che il Diesel funzioni sempre in prossimità del pieno carico). Al primo inconveniente si rimedia aggiungendo un accumulatore elettrico, in cui immagazzinare l eccesso di energia prodotta; il secondo si elimina con l adozione di più Diesel. Questa configurazione è la più completa, e quella più flessibile per i sistemi stand-alone. È tuttavia necessario ricaricare le batterie di accumulo mediante il gruppo Diesel ausiliario. 101

4 FTOVOLTAICO UNITA DI CONTROLLO (MPPT, INVERTER) CARICO ALTRE FONTI RETE,E. EOLICA, DIESEL ECC. Figura Configurazione degli impianti fotovoltaici del villaggio Come abbiamo già accennato nel paragrafo 1.1.2, la scelta di utilizzare impianti fv, per la produzione di energia elettrica nel caso di comunità isolate, è dovuta ai vantaggi che questa soluzione offre rispetto ad altre. Questo rappresenta uno dei pochi casi in cui il sistema fotovoltaico ha un costo competitivo rispetto a fonti di tipo tradizionali. Inoltre offre una serie di vantaggi tra cui: limitata manutenzione, non necessità di rifornimento di combustibile. La configurazione che adottiamo per i tre impianti fotovoltaici è quella autonoma con accumulo senza integrazione ausiliaria, che per brevità li chiameremo autonomi. Tale scelta è motivata dalla necessità di non inserire elementi nel sistema non compatibili con la situazione di località isolata. Per quanto riguarda gli impianti fotovoltaici va detto che già da tempo ne sono stati realizzati un gran numero in ogni parte del globo, laddove la conversione fotovoltaica era la scelta economicamente più valida per fornire la potenza necessaria ad apparecchiature destinate alle telecomunicazioni, alla refrigerazione di vaccini, l illuminazione di emergenza, alla protezione catodica, al pompaggio di acqua. I blocchi che compongono un sistema fotovoltaico presentano delle caratteristiche peculiari. Per quanto riguarda i dispositivi che fungono da carico elettrico hanno i dati targa standardizzati. La maggior parte delle apparecchiature elettriche esistenti in commercio sono previste per l alimentazione dalla rete di distribuzione dell energia elettrica. Pertanto il blocco di uscita contiene quasi sempre un inverter che fornisce tensione alternata a 50 Hz, 220 volt monofase (o 380 volt trifase). Tutte le volte che il carico è costituito da apparecchi che vengono prodotti in larga scala per l impiego con la tensione di rete. Questo vale in particolare per le utenze domestiche per le quali non è a tutt oggi pratico prevedere elettrodomestici speciali adatti ad una alimentazione diversa da quella standard. Quando però una particolare apparecchiatura rappresenta l unica utenza dell impianto fotovoltaico, di solito viene analizzata la possibilità di una 102

5 connessione in corrente continua con conseguente risparmio sulla spesa di investimento ed aumento complessivo del rendimento del sistema. Un altro punto importante del sistema è il blocco di accumulo elettrico che fa da volano tra il momento in cui l energia elettrica viene prodotta e quello in cui viene utilizzata. La presenza dell accumulatore consente la completa utilizzazione dell energia prodotta in surplus nei periodi di forte solleggiamento e bassa domanda, e la restituisce in ore diverse, minimizzando l intervento della fonte integrativa (se prevista). Se esiste una possibilità nel configurare un impianto fotovoltaico di non includere nel sistema il blocco di accumulo elettrico, questa possibilità viene preferita per vari motivi. I principali motivi per cui si preferisce non avere un sistema di accumulo sono: il loro costo assai elevato, necessità di manutenzione con intervento di personale specializzato, cosa che non sempre è possibile ottenere in località isolate. Il rendimento complessivo carica-scarica degli accumulatori raggiunge 80% dove invece il livello di autoscarica è quasi trascurabile. Nel nostro caso gli utenti sono : un frigo per i medicinali, due pompe per l acqua, una macina per le granaglie, illuminazione di un luogo per le riunioni del villaggio. Le alternative sono: un unico impianto fotovoltaico centralizzato che alimenta tutti i carichi o in alternativa tre impianti fv separati che alimentano separatamente il frigorifero - l illuminazione, le pompe ed il mulino per la macina. La scelta cade sulla seconda soluzione per diversi motivi. I principali motivi di tale scelta sono: abbiamo carichi con priorità molto diverse : per garantire le diverse priorità delle utenze, per esempio il frigo dei medicinali ha una priorità superiore alle pompe, si dovrebbe utilizzare, in un sistema unico, dei relè che sconnettono i carichi in base alla loro priorità quando l impianto raggiunge una situazione critica. Tale soluzione è stata scartata proprio per rendere l impianto il più semplice possibile. La scelta di suddividere l impianto unico in tre piccoli impianti rende superfluo il discorso delle priorità tra le utente. In questo caso l elemento che assume maggiore importanza è l affidabilità di ogni piccolo impianto che rispecchia la sua priorità. Il dimensionamento di ogni piccolo impianto sarà impostato sull affidabilità che a seconda dell importanza verrà definita dal progettista. maggiore affidabilità complessiva : da un punto di vista dell affidabilità complessiva del sistema di generazione, la soluzione di adottare tre mini - impianti ha una maggiore affidabilità (avendo degli elementi ridondanti) rispetto ad un unico sistema fotovoltaico che alimenta tutte le utenze. possibilità di ottimizzare meglio gli impianti : la soluzione scelta ci permette di scegliere e dimensionare il sistema di accumulo 103

6 indipendentemente per le diverse utenze; quindi permette una migliore ottimizzazione dell intero sistema. Per esempio nel caso delle pompe l accumulo di energia sarà garantito da serbatoi e quindi non sarà necessario un accumulo elettro-chimico con batterie. potenze in gioco differenti : La differenza di potenza installata esistente tra il sistema frigo-illuminazione e quello di pompaggio suggerisce l opportunità di alimentare le due utenze con sistemi di generazione diversi. possibilità di scegliere il tipo di tensione di alimentazione per il carico A.C. o D.C.: questa possibilità si riferisce agli impianti con unico carico, quali quello di pompaggio e quello della macina. In questi casi abbiamo una possibilità in più cioè quella di poter configurare l impianto in corrente continua. È da notare però che anche se la soluzione di tre impianti separati presenta dei vantaggi funzionali per il sistema complessivo, ciò non è sempre valido dal punto di vista economico. In definitiva, è abbastanza evidente che non si deve più parlare di un unico impianto fotovoltaico per il villaggio, ma di tre piccoli impianti fotovoltaici indipendenti. Nei seguenti paragrafi descriveremo le configurazioni adottate per i tre impianti separatamente L impianto fotovoltaico per il frigo ed l illuminazione Il frigo svolge un importante ruolo nelle piccole comunità rurali isolate. Si prevede che verrà utilizzato esclusivamente per conservare medicinali essenziali per la comunità, es. vaccini, antibiotici. Quindi l impianto fotovoltaico che alimenta il frigo dovrebbe avere una elevata affidabilità, quasi vicino all unità, in modo da garantire in qualunque condizione climatica l energia elettrica. È ovvio che basterebbero poche ore di disservizio dell impianto di alimentazione per rendere i medicinali non più utilizzabili. Lo schema scelto per questo tipo di utente è riportato in Figura 1.5. Si nota che lo schema è sostanzialmente del tipo stand-alone senza integrazione ausiliaria e con accumulo. L unico elemento aggiuntivo è il relè che ha la funzione di disconnettere l illuminazione quando le batterie raggiungono un certo stato di carica. L importanza del frigo dei medicinali rispetto all illuminazione rende necessario che la configurazione permetta che tali priorità siano rispettate. Il sistema di accumulo sarà leggermente sovra-dimensionato in modo da garantire al frigo dei medicinali la massima affidabilità. Non abbiamo previsto nessuna fonte energetica di integrazione ausiliaria proprio per non incorrere nelle problematiche delle possibili fonti, per es. un motore 104

7 Diesel richiede combustibile e pezzi di ricambio che sono difficilmente reperibile nelle località isolate della Somalia. FOTOVOLTAICO INTERFACCIA /BATTERIE FRIGO MEDICINALI BATTERIE DI ACCUMULO RELE ILLUMINAZIONE Figura Schema a blocchi dell impianto Frigo-illuminazione L impianto fotovoltaico per le pompe Un utenza isolata dedicata al pompaggio di acqua può essere progettata priva di accumulatore elettrico, in quanto l effetto volano rispetto all utilizzatore dell acqua può essere svolto altrettanto bene da un serbatoio. Se però si è deciso di effettuare il pompaggio mediante motori alternativi, la presenza di un accumulatore può sopperire alle forti correnti di spunto richieste da questo tipo di motore all avviamento, con conseguente miglioramento della efficacia globale del sistema. L impianto fotovoltaico di alimentazione delle due pompe è dimensionato in modo che possa garantire la portata necessaria giornalmente al villaggio lavorando esclusivamente di giorno. L acqua necessaria nelle ore notturne sarà garantita dal serbatoio di accumulo. Lo schema d impianto è quello di figura 6.6. FOTOVOLTAICO INTERFACCIA /MODULO BATTERIE DI SPUNTO INVERTER INVERTER MOTO-POMPA N 1 MOTO-POMPA N 2 Figura Schema a blocchi dell impianto fotovoltaico per l alimentazione del sistema di pompaggio Si può notare che se le due moto-pompe fossero in continua si potrebbe escludere sia l inverter, con un grosso risparmio sul costo totale. Purtroppo nel nostro caso tale soluzione non è attuabile per il semplice motivo che le moto-pompe in continua non sono in grado di pompare acqua da pozzi molto profondi, quale quello da trivellare nel villaggio Impianto fotovoltaico per la macina delle granaglie L impianto per la macina, in un certo senso, potremo definirlo come un tipo di utente industriale. Si tratta di un mulino di tipo tradizionale (macina metallica a martelli) a cui viene accoppiato un normale motore 105

8 elettrico monofase da 220v a 50Hz. Si prevede che funzioni solo nelle ore diurne quindi non sarà necessario un sistema di accumulo. Le batterie servono in questo caso far fronte alla coppia di spunto in fase di avvio. Lo schema dell impianto è riportato in figura 1.7. FOTOVOLTAICO INTERFACCIA /BATTERIA INVERTER MOTORE ELETTRICO IN A.C. MULINO A MARTELLI BATTERIE PER L AVVIAMENTO Figura Schema a blocchi dell impianto fotovoltaico del mulino per la macina delle granaglie 106

TIPI DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

TIPI DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI TIPI DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Impianto o sistema fotovoltaico è un insieme di componenti meccanici, elettrici e elettronici che concorrono a captare e trasformare l energia solare rendendolo disponibile

Dettagli

IMPIANTO GRID CONNECTED SCHEMA ELETTRICO

IMPIANTO GRID CONNECTED SCHEMA ELETTRICO GLI ELEMENTI DI UNIMPIANTO FOTOVOLTAICO IMPIANTO GRID CONNECTED SCHEMA ELETTRICO GLI INVERTER Servono per trasformare la corrente continua in uscita dal dlgeneratore FV in corrente alternata. L inverter,

Dettagli

SOLUZIONI FOTOVOLTAICHE

SOLUZIONI FOTOVOLTAICHE SOLUZIONI FOTOVOLTAICHE GRID-CONNECTED SOLUZIONI IN BASE ALLE DISPOSIZIONI LOCALI Sono sistemi connessi alla rete elettrica in cui la corrente continua (DC) generata dal campo fotovoltaico viene inviata

Dettagli

Impianti Fotovoltaici

Impianti Fotovoltaici Impianti Fotovoltaici Gianluca Gatto Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di ingegneria Elettrica ed Elettronica 1 INDICE Impiego dell energia solare Effetto fotovoltaico Tipologie Impianti

Dettagli

L'impianto e i dispositivi fotovoltaici

L'impianto e i dispositivi fotovoltaici L'impianto e i dispositivi fotovoltaici Nel modulo vengono presentate le diverse tipologie di impianti fotovoltaici e le relative applicazioni. Viene poi illustrato il generatore fotovoltaico ed alcune

Dettagli

Tipologie di impianti FV

Tipologie di impianti FV Grid-connected Tipologie di impianti FV Collegato alla rete elettrica di distribuzione Non richiede dispositivi di accumulo, il punto di lavoro è ottimizzato per iniettare istante per istante la massima

Dettagli

Connessione di un sistema di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile

Connessione di un sistema di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile Connessione di un sistema di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile L impianto di produzione di energia rinnovabile Ing. Ido Traini Per conto della ESCO DEL SOLE, Milano Cell: 333.3609891

Dettagli

STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS

STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS BioWATT HYBRID S.A.P.S. 1-4 kw Pag.1 di 9 BENEFICI Il modulo Ibrido SAPS è in grado di alimentare utenze isolate in modo autonomo e indipendente dalla rete elettrica

Dettagli

PROGETTAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

PROGETTAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO Le utenze domestiche PROGETTAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO II dato di base per il dimensionamento di un sistema è rappresentato dal consumo giornaliero di energia elettrica da parte dell'utenza. Tale

Dettagli

7. Dimensionamento di massima degli impianti fotovoltaici

7. Dimensionamento di massima degli impianti fotovoltaici 7. Dimensionamento di massima degli impianti fotovoltaici Il dimensionamento di un impianto fotovoltaico può essere eseguito a diversi livelli di dettaglio con il limite dato non tanto dal dettaglio con

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

Energia Fotovoltaica

Energia Fotovoltaica Energia Fotovoltaica Energia Fotovoltaica Tech Impianti possiede know-how nella realizzazione di impianti fotovoltaici. Offre un servizio "chiavi in mano" in tutta Italia. Tech Impianti affianca il cliente

Dettagli

COS'E' UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO E COME FUNZIONA

COS'E' UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO E COME FUNZIONA COS'E' UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO E COME FUNZIONA Il principio di funzionamento: la cella fotovoltaica Le celle fotovoltaiche consentono di trasformare direttamente la radiazione solare in energia elettrica,

Dettagli

Energia alternativa: L A N G O L O T E C N I C O. gli impianti fotovoltaici. obiettivo sicurezza. Come funziona il generatore fotovoltaico

Energia alternativa: L A N G O L O T E C N I C O. gli impianti fotovoltaici. obiettivo sicurezza. Come funziona il generatore fotovoltaico Adriano De Acutis, Claudio Mastrobattista e Giuseppe Grammatico Energia alternativa: Come funziona il generatore Un generatore è un dispositivo che, se esposto al sole, è capace di convertire la radiazione

Dettagli

Sistemi Fotovoltaici Stand Alone

Sistemi Fotovoltaici Stand Alone Sistemi Fotovoltaici CAE srl Via Fondovilla 84 36010 Carrè (VI) Italy Uffici:Via Prà Bordoni 12 36010 - Zanè (VI) Italy Sistemi Fotovoltaici 1 6 8 5 3 1 Moduli fotovoltaici 2 Scatola di giunzione 3 Regolatore

Dettagli

Guida alla progettazione degli impianti fotovoltaici

Guida alla progettazione degli impianti fotovoltaici Concetti preliminari Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l energia solare in energia elettrica. sso è composto essenzialmente da: moduli o pannelli fotovoltaici; inverter, che trasforma la

Dettagli

Indrome: soluzioni intelligenti per l indipendenza [energetica]

Indrome: soluzioni intelligenti per l indipendenza [energetica] Indrome: soluzioni intelligenti per l indipendenza [energetica] Home Office Public Accumulo intelligente Indrome Home Accumuli energia, ottieni risparmio. Indrome è oggi l unico vero sistema di generazione

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO IPIA C.A. DALLA CHIESA OMEGNA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classi 4 e 5 MANUTENTORI PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO prof. Massimo M. Bonini ALIMENTAZIONE ELETTRICA

Dettagli

Il futuro dell Energia è nel sole e nelle fonti rinnovabili. Energ-etica trasforma l energia del sole in risparmio sicuro

Il futuro dell Energia è nel sole e nelle fonti rinnovabili. Energ-etica trasforma l energia del sole in risparmio sicuro Che cos è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto che utilizza l energia solare per produrre energia elettrica attraverso un principio fisico chiamato effetto fotovoltaico. L effetto

Dettagli

ALLEGATO C MODULO SISTEMI FOTOVOLTAICI ORE 80. Descrizione analitica degli obiettivi specifici

ALLEGATO C MODULO SISTEMI FOTOVOLTAICI ORE 80. Descrizione analitica degli obiettivi specifici ALLEGATO C ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOP. E SIC. SOCIALE MODULO SISTEMI FOTOVOLTAICI ORE 80 Descrizione analitica degli obiettivi specifici Conoscere il panorama energetico generale

Dettagli

ANCHE QUI C'È bisogno

ANCHE QUI C'È bisogno Divisione prodotti solari ANCHE QUI C'È bisogno delle nostre stazioni di energia green power Serie "" Economica Installazione semplificata Facile manutenzione e controllo Affidabilità e lunga durata nel

Dettagli

rendimento di un impianto) 4. Superficie a disposizione. Se si dispone di uno spazio sufficientemente

rendimento di un impianto) 4. Superficie a disposizione. Se si dispone di uno spazio sufficientemente CRITERI DI DIMENSIONAMENTO Impianti Fotovoltaici - Dimensionamento 1 CRITERI DI DIMENSIONAMENTO Entrano in gioco molteplici fattori, per esempio: 1. Posizione geografica dell impianto (latitudine) 2. Irraggiamento

Dettagli

AMA ENERGIA ZERO onlus

AMA ENERGIA ZERO onlus AMA ENERGIA ZERO onlus www.amaenergiazero.it PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO AD ISOLA DA 2 Kw NEL DISPENSARIO-OSPEDALE DI MAHUNINGA (TANZANIA) 1 INDICE A INTRODUZIONE pag. 3 B LA COMUNITA DI MAHUNINGA

Dettagli

Impianti Fotovoltaici

Impianti Fotovoltaici Impianti Fotovoltaici prof. ing. Alfonso Damiano alfio@diee.unica.it Per informazioni: Sardegna Ricerche Edificio 2 - Loc. Piscinamanna Pula (CA) Tel. 070 9243.2161 / Fax 070 9243.2203 lab.fotovoltaico@sardegnaricerche.it

Dettagli

Nuovi modelli di business: cenni normativi e valutazione tecnico-economica degli interventi di integrazione dei sistemi di accumulo su impianti FV

Nuovi modelli di business: cenni normativi e valutazione tecnico-economica degli interventi di integrazione dei sistemi di accumulo su impianti FV I sistemi di accumulo distribuito e la mobilità elettrica: nuove sfide e opportunità per il sistema energetico Nuovi modelli di business: cenni normativi e valutazione tecnico-economica degli interventi

Dettagli

Perchè usare un parzializzatore di potenza residenziale?

Perchè usare un parzializzatore di potenza residenziale? Perchè usare un parzializzatore di potenza residenziale? Perchè posso accumulare l energia in eccesso prodotta dal mio impianto fotovoltaico come acqua calda nel boiler! Scenario con un interruttore meccanico

Dettagli

Le Soluzioni SMA per gli impianti non connessi alla rete. SMA Solar Technology

Le Soluzioni SMA per gli impianti non connessi alla rete. SMA Solar Technology Le Soluzioni SMA per gli impianti non connessi alla rete Schema base sistema off-grid di SMA SIC-50 SI SB WB AC2 AC1 Carico 2 Sunny Island: il gestore di un sistema Off-Grid 3 Gestione dell energia e dei

Dettagli

CORSO PROGETTISTI/INSTALLATORI

CORSO PROGETTISTI/INSTALLATORI CORSO PROGETTISTI/INSTALLATORI PARTE SECONDA POTENZA CONSUMATA E POTENZA IMMESSA IN RETE Impianti ad isola Impianti connessi in rete PARALLELO CON RETE ELETTRICA Potenza consumata e potenza immessa in

Dettagli

WESTERN CO. Principali applicazioni: Brevetti depositati:

WESTERN CO. Principali applicazioni: Brevetti depositati: Nata nel 1984 a San Benedetto del Tronto (AP) la WESTERN CO. produce prodotti per sistemi fotovoltaici isolati affermandosi come una delle aziende più affermate e competenti nel settore. Principali applicazioni:

Dettagli

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI:

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: Prodotti per impianti di nuova realizzazione NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: IMPIANTI CON PRESENZA DI RETE ELETTRICA E DI CONTATORE DI CONSUMI

Dettagli

Miglioramento dell'efficienza energetica nel ciclo delle acque. Marco Viganò Product Manager Inverter Omron Electronics S.p.A.

Miglioramento dell'efficienza energetica nel ciclo delle acque. Marco Viganò Product Manager Inverter Omron Electronics S.p.A. Miglioramento dell'efficienza energetica nel ciclo delle acque Marco Viganò Product Manager Inverter Omron Electronics S.p.A. Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Roma 14-15 ottobre 2009 Agenda

Dettagli

Impianti micro eolici isolati dalla rete elettrica

Impianti micro eolici isolati dalla rete elettrica Impianti micro eolici isolati dalla rete elettrica Un impianto in isola è un impianto non connesso alla rete elettrica nazionale. Questo significa che l'impianto è progettato per l'autoconsumo in loco

Dettagli

ASPETTI INSTALLATIVI DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO

ASPETTI INSTALLATIVI DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO Seminario Tecnico GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Novità legislative (nuovo conto energia), problematiche tecniche, problematiche di installazione, rapporti con gli Enti ASPETTI INSTALLATIVI DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Dettagli

Ing. Claudia Maggi. Dott. Antonio Parretta antonio.parretta@bologna.enea.it. ENEA Laboratorio Energia ERG Bologna, 17 Marzo 2006

Ing. Claudia Maggi. Dott. Antonio Parretta antonio.parretta@bologna.enea.it. ENEA Laboratorio Energia ERG Bologna, 17 Marzo 2006 Seminario ENERGIA TRA ATTUALITA E FUTURO Show Room c/o Istituti Aldini Valeriani Sirani Bologna, 17 Marzo 2006 SISTEMI SOLARI Ing. Claudia Maggi claudia.maggi@bologna.enea.it Dott. Antonio Parretta antonio.parretta@bologna.enea.it

Dettagli

CAPITOLO II 2 IMPIANTI FOTOVOLTAICI

CAPITOLO II 2 IMPIANTI FOTOVOLTAICI CAP II STUDIO DI SISTEMI FOTOVOLTAICI Autore: FABIO DARDANO CAPITOLO II 2 IMPIANTI FOTOVOLTAICI 2.1 Generalità Gli impianti fotovoltaici sono costituiti da uno o più moduli fotovoltaici collegati tra loro,

Dettagli

Energy Storage ed Efficienza Energetica

Energy Storage ed Efficienza Energetica Energy Storage ed Efficienza Energetica Giordano Torri, Claudio Brocca, Enrico Gatti Nidec-ASI - Milano 7a Giornata sull efficienza energetica nelle industrie. Milano, 23 Aprile 2015 Introduzione Autoconsumo

Dettagli

Risparmia fino al 30% di consumi di elettricità. Facile e veloce installazione nel proprio circuito elettrico. Non necessitano di alcuna munutenzione.

Risparmia fino al 30% di consumi di elettricità. Facile e veloce installazione nel proprio circuito elettrico. Non necessitano di alcuna munutenzione. Pagina1 I dispositivi progettati e costruiti dalla società Sun Power Energy D&R Institute Co. Ltd. sono in grado di aumentare il rendimento della distribuzione di energia in un impianto elettrico. Risparmia

Dettagli

INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI ACCUMULO ELETTROCHIMICO IN IMPIANTI DI PRODUZIONE ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI CONNESSI ALLA RETE ELETTRICA

INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI ACCUMULO ELETTROCHIMICO IN IMPIANTI DI PRODUZIONE ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI CONNESSI ALLA RETE ELETTRICA INTEGRAZIONE DI SISTEMI DI ACCUMULO ELETTROCHIMICO IN IMPIANTI DI PRODUZIONE ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI CONNESSI ALLA RETE ELETTRICA Aprile 2013 pag. 1 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE... 3 2. DEFINIZIONI

Dettagli

Power conversion system per fotovoltaico ed energy storage residenziale

Power conversion system per fotovoltaico ed energy storage residenziale Power conversion system per fotovoltaico ed energy storage residenziale Giordano Torri Nidec-ASI Fondazione Megalia. Convegno su L uso razionale dell energia negli edifici civili e nel terziario. Milano,

Dettagli

IMPIANTI NELL ARCHITETTURA BIOCLIMATICA: Impianti di climatizzazione solari: linee guida

IMPIANTI NELL ARCHITETTURA BIOCLIMATICA: Impianti di climatizzazione solari: linee guida IMPIANTI NELL ARCHITETTURA BIOCLIMATICA: Impianti di climatizzazione solari: linee guida Sistemi di produzione energetica Solare termico Vediamo un esempio di calcolo per la realizzazione di un impianto

Dettagli

Question 1 Perché è utile produrre l'energia elettrica in prossimità del luogo in cui serve? Scegliere una risposta.

Question 1 Perché è utile produrre l'energia elettrica in prossimità del luogo in cui serve? Scegliere una risposta. Question 1 Perché è utile produrre l'energia elettrica in prossimità del luogo in cui serve? a. Si produce energia nelle ore di maggior richiesta b. Si limita il tempo di ritorno energetico dell'impianto

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI STAND-ALONE DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI STAND-ALONE DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw ALLEGATO A2 SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI STAND-ALONE DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di fornire

Dettagli

Fotovoltaico Solare Termico

Fotovoltaico Solare Termico PascaleCave e Costruzioni S.r.l. Fotovoltaico Solare Termico Fotovoltaico Un impianto fotovoltaico è un impianto per la produzione di energia elettrica. La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare

Dettagli

Efficienza energetica e generazione di energia da fonte rinnovabile. RELATORE: GIORDANO TORRI v.le Sarca 336 Milano www. asiansaldo.

Efficienza energetica e generazione di energia da fonte rinnovabile. RELATORE: GIORDANO TORRI v.le Sarca 336 Milano www. asiansaldo. Efficienza energetica e generazione di energia da fonte rinnovabile. RELATORE: GIORDANO TORRI v.le Sarca 336 Milano www. asiansaldo.com Indice degli argomenti 1) Risparmio energetico. 2) Energia eolica.

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

SOLAR ECLIPSE IL SISTEMA DI ACCUMULO PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

SOLAR ECLIPSE IL SISTEMA DI ACCUMULO PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO SOLAR ECLIPSE IL SISTEMA DI ACCUMULO PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO Che cos è? Solar Eclipse è un sistema,conforme alla CEI 0-21 V1,che ti permette di sfruttare tutta l energia elettrica prodotta del

Dettagli

Generazione diesel-elettrica ad alta efficienza con sistemi di accumulo

Generazione diesel-elettrica ad alta efficienza con sistemi di accumulo Generazione diesel-elettrica ad alta efficienza con sistemi di accumulo Giordano Torri Fondazione Megalia 8 Giornata sull efficienza energetica nelle industrie Milano, 18 Maggio 2016 18 Maggio 2016 Pg.

Dettagli

Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - terza parte -

Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - terza parte - Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - terza parte - Pubblicato il: 26/07/2004 Aggiornato al: 26/07/2004 di Gianluigi Saveri Protezione dalle sovracorrenti, sezionamento per esecuzione

Dettagli

Prove sperimentali sugli inverter durante l'esercizio degli impianti FV

Prove sperimentali sugli inverter durante l'esercizio degli impianti FV POLITECNICO DI TORINO Dipartimento di Ingegneria Elettrica Prove sperimentali sugli inverter durante l'esercizio degli impianti FV F. Spertino filippo.spertino@polito.it Dip. Ingegneria Elettrica - Politecnico

Dettagli

Il silenzio del mare. PROPULSIONE elettrica e ibrida

Il silenzio del mare. PROPULSIONE elettrica e ibrida Il silenzio del mare PROPULSIONE elettrica e ibrida Il Team Il sistema interpreta soluzioni per la nautica, pensando ai benefici del cliente finale, proponendo soluzioni mirate, differenziate per tipologia

Dettagli

CASA, AZIENDA, AUTO E SCOOTER: IL NUOVO MONDO DELLA GREEN ECONOMY

CASA, AZIENDA, AUTO E SCOOTER: IL NUOVO MONDO DELLA GREEN ECONOMY Giovedi 7 Giugno 2012 h 9-12 Riccione - Liceo Scietifico A.Volta CASA, AZIENDA, AUTO E SCOOTER: IL NUOVO MONDO DELLA GREEN ECONOMY Ing. Michetti Laura De Lucia Emanuele Indice Energie Rinnovabili ü Energia

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Energia solare e celle fotovoltaiche

Energia solare e celle fotovoltaiche Capitolo 1 Energia solare e celle fotovoltaiche La conversione dell'energia presente come radiazione solare in energia elettrica può essere effettuata direttamente (senza passaggi intermedi) mediante una

Dettagli

ENERGIE RINNOVABILI CHI SIAMO

ENERGIE RINNOVABILI CHI SIAMO ENERGIE RINNOVABILI CHI SIAMO PUNTOENERGIA ITALIA opera nella distribuzione di componenti per le energie rinnovabili. Il nostro obiettivo è quello di rendere l energia rinnovabile accessibile a tutti attraverso

Dettagli

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE.

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. Inverter DC-AC ad onda sinusoidale pura Da una sorgente in tensione continua (batteria) 12Vdc, 24Vdc o

Dettagli

INVERTER 2013. PWM 230 1- basic/8,5 45 C. sì sì sì sì

INVERTER 2013. PWM 230 1- basic/8,5 45 C. sì sì sì sì PROTEZIONI INVERTER MONOFASI MONTAGGIO SULL IMPIANTO PWM 1-BASIC PWM (Pulse Width Modulation) è un inverter per elettropompe che mantiene la pressione costante al variare del flusso regolando la velocità

Dettagli

Impianti fotovoltaici connessi alla rete

Impianti fotovoltaici connessi alla rete Aspetti tecnici legati alla progettazione e realizzazione di impianti di generazione e alla loro connessione alla rete La Guida CEI 82-25: Guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica

Dettagli

Esercizio 1: Dimesionamento Impianto per abitazione civile

Esercizio 1: Dimesionamento Impianto per abitazione civile Esercizio 1: Dimesionamento Impianto per abitazione civile Esercizio 1: Dimesionamento Impianto per abitazione civile Dati di partenza Impianto grid connected allacciato alla rete BT 230V 50Hz Località:

Dettagli

MIGLIORA LA TUA ENERGIA EFFICIENZA E RISPARMIO

MIGLIORA LA TUA ENERGIA EFFICIENZA E RISPARMIO MIGLIORA LA TUA ENERGIA EFFICIENZA E RISPARMIO EFFICIENZA ENERGETICA Utilizzare le risorse energetiche e idriche in modo corretto e responsabile, ridurre gli sprechi e le perdite, ottimizzare il ciclo

Dettagli

GREEN ENERGY & TECHNOLOGY SOLUTIONS

GREEN ENERGY & TECHNOLOGY SOLUTIONS GREEN ENERGY & TECHNOLOGY SOLUTIONS Product Profile V 1.0-14 CATALOGO 2014 Grazie ad una maggiore attenzione verso l ambiente e alle forti incentivazioni statali, il mondo dell energia elettrica sta vivendo

Dettagli

SIEL Spa e SIAC Srl. Impianti fotovoltaici. connessi alla rete. grid connected

SIEL Spa e SIAC Srl. Impianti fotovoltaici. connessi alla rete. grid connected SIEL Spa e SIAC Srl Impianti fotovoltaici connessi alla rete grid connected 1 Cella fotovoltaica La cella fotovoltaica è l elemento base del generatore fotovoltaico, è costituita da materiale semiconduttore

Dettagli

GLI IMPIANTI PER IL RISCALDAMENTO SOLARE PAUSA LA PRODUZIONE DI ELETTRICITÀ DAL SOLE

GLI IMPIANTI PER IL RISCALDAMENTO SOLARE PAUSA LA PRODUZIONE DI ELETTRICITÀ DAL SOLE 1. 2. 3. GLI IMPIANTI PER IL RISCALDAMENTO SOLARE PAUSA LA PRODUZIONE DI ELETTRICITÀ DAL SOLE !"#$%&#'!%% ()(''(&&!%(** Sviluppo dei Paesi emergenti e consumo crescente di energia !+%$")(+(*,+("!+)! Dati

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA ALLEAGATO A1 SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di

Dettagli

Fotovoltaico. 13 Ottobre 2009

Fotovoltaico. 13 Ottobre 2009 Fotovoltaico 13 Ottobre 2009 Profilo del Gruppo IMQ Istituto Italiano del Marchio di Qualità - Membri AEI Associazione Elettrotecnica ed Elettronica Italiana Federazione ANIE Federazione Nazionale Imprese

Dettagli

La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante:

La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante: La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante: - la conversione fotovoltaica, che permette la trasformazione diretta dell energia solare in elettricità

Dettagli

STABlLlZZATORI. La soluzione ai problemi di tensione negli impianti fotovoltaici. FAQ (domande frequenti)

STABlLlZZATORI. La soluzione ai problemi di tensione negli impianti fotovoltaici. FAQ (domande frequenti) STABlLlZZATORI La soluzione ai problemi di tensione negli impianti fotovoltaici FAQ (domande frequenti) Per il dimensionamento dello stabilizzatore devo sommare le potenze del contatore ENEL utenza e dell'impianto

Dettagli

I moduli fotovoltaici saranno prodotti con celle in silicio policristallino ad alta efficenza, tolleranza di resa ± 4,5%, collegamento delle celle

I moduli fotovoltaici saranno prodotti con celle in silicio policristallino ad alta efficenza, tolleranza di resa ± 4,5%, collegamento delle celle RELAZIONE TECNICA La presente relazione tecnica ha per oggetto gli impianti solari fotovoltaici da realizzare presso i seguenti edifici di proprietà comunale: Scuola media P.D. Frattini potenza 20 kwp;

Dettagli

Maiello pompe e sistemi costruzione e servizi by L.E.M. s.r.l. Gruppi di pressurizzazione con Inverter

Maiello pompe e sistemi costruzione e servizi by L.E.M. s.r.l. Gruppi di pressurizzazione con Inverter Elettropompe con inverter: analisi tecnico economica Il risparmio energetico delle elettropompe è un elemento cruciale per il sistema produttivo, in quanto la presenza di motori elettrici nella produzione

Dettagli

PUNTO ENERGIA _ Industrie o terziario di grandi dimensioni

PUNTO ENERGIA _ Industrie o terziario di grandi dimensioni PUNTO ENERGIA _ Industrie o terziario di grandi dimensioni Incentivazione del risparmio energetico nell industria tramite i Certificati Bianchi Linea Guida per accedere al contributo PREMESSA La legislazione

Dettagli

Convertitori elettronici di potenza per i veicoli elettrici

Convertitori elettronici di potenza per i veicoli elettrici Trazione elettrica veicolare: stato dell arte ed evoluzioni future Convertitori elettronici di potenza per i veicoli elettrici Veicoli elettrici L aumento crescente del costo del combustibile e il problema

Dettagli

Introduzione ai sistemi fotovoltaici

Introduzione ai sistemi fotovoltaici Introduzione ai sistemi fotovoltaici Effetto fotovoltaico La conversione dell energia elettromagnetica proveniente dal sole in energia elettrica tramite l effetto fotovoltaico si basa sulle proprietà dei

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA TRAMITE IMPIANTI FOTOVOLTAICI

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA TRAMITE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ENERGIA DAL SOLE, ENERGIA PULITA. Di per.ind.marco Ianes PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA TRAMITE IMPIANTI FOTOVOLTAICI L energia è da sempre legata a tutte le attività umane; ogni nostra attività comporta

Dettagli

Sistema di accumulo energetico. The Energy Tank

Sistema di accumulo energetico. The Energy Tank Sistema di accumulo energetico by The Energy Tank Se hai o vuoi questo Leggi attentamente questa brochure e vai all ultima pagina Meccanica - Elettronica - Accumulo 1 2 1 Perché PITOM è il sistema di accumulo

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento Il principio di funzionamento dei pannelli fotovoltaici è detto "effetto fotovoltaico". L' effetto fotovoltaico si manifesta nel momento in cui una

Dettagli

Lotto 1 Schede tecniche - Fornitura di un veicolo usato e della componentistica necessaria per la realizzazione del suo ricondizionamento elettrico

Lotto 1 Schede tecniche - Fornitura di un veicolo usato e della componentistica necessaria per la realizzazione del suo ricondizionamento elettrico Lotto 1 Schede tecniche - Fornitura di un veicolo usato e della componentistica necessaria per la realizzazione del suo ricondizionamento elettrico Il lotto include la fornitura di un veicolo tipo Mercedes

Dettagli

BESST C.O.P. ~ 4,6 SERIE PECULIARITÀ. - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. con gas refrigerante ecologico R410A

BESST C.O.P. ~ 4,6 SERIE PECULIARITÀ. - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. con gas refrigerante ecologico R410A PECULIARITÀ - Funzionamento invernale garantito fino a -15 C. - Gas refrigerante ecologico R410A. - Rendimento C.O.P. 4,6. - Frequenza ridotta dei cicli di sbrinamento. - Regolazione automatica della velocità

Dettagli

Come produrre energia elettrica

Come produrre energia elettrica Come produrre energia elettrica Il Solare Fotovoltaico e' una tecnologia che permette di utilizzazione l'energia dal sole per la produzione di energia elettrica. Un dispositivo fotovoltaico è, infatti,

Dettagli

Anche i consumi energetici sono in gran parte relativi all attività di vendita e sono suddivisi principalmente fra

Anche i consumi energetici sono in gran parte relativi all attività di vendita e sono suddivisi principalmente fra Elementi per soggetti della grande distribuzione organizzata GDO su come elaborare la documentazione necessaria al rispetto degli obblighi previsti nell articolo 8 del decreto legislativo 102_2014 in tema

Dettagli

UPS Rotanti e gruppi elettrogeni. Configurazioni UPS totalmente flessibili ad alta efficienza

UPS Rotanti e gruppi elettrogeni. Configurazioni UPS totalmente flessibili ad alta efficienza UPS Rotanti e gruppi elettrogeni Configurazioni UPS totalmente flessibili ad alta efficienza Content 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche dei moderni UPS rotanti... 3 3 Tempo di autonomia... 6 4 Combinazioni

Dettagli

PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008

PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008 Comune di. Provincia di PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008 PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI NON RIENTRANTI IN QUANTO PREVISTO DALL'ART. 5 COMMA 1 D.M. 37/08

Dettagli

Progettazione, installazione e verifica di un impianto fotovoltaico Francesco Groppi Responsabile GDL2 CEI-CT82

Progettazione, installazione e verifica di un impianto fotovoltaico Francesco Groppi Responsabile GDL2 CEI-CT82 Lo stato dell arte della normativa legislativa e tecnica per impianti elettrici in particolare fotovoltaici Guida CEI 82-25 Sala conferenze CNA, Ragusa 30 Maggio 2009 Progettazione, installazione e verifica

Dettagli

Sistemi ed impianti industriali

Sistemi ed impianti industriali I sistemi impiantistici industriali che presentano i maggiori margini di miglioramento in termini di risparmio ed efficienza energetica energetico sono tipicamente: - i motori elettrici - le reti di aria

Dettagli

Software per la progettazione degli Impianti Fotovoltaici

Software per la progettazione degli Impianti Fotovoltaici SPAC START EasySol è un software dotato di motore grafico integrato AutoCAD OEM, dedicato alla progettazione di impianti fotovoltaici, permette inoltre di redigere automaticamente tutta la documentazione

Dettagli

Solerà SC Via Baldissero 21 10080 Vidracco (TO) www.solera.info Tel.0125.789937 Fax.0125.789738

Solerà SC Via Baldissero 21 10080 Vidracco (TO) www.solera.info Tel.0125.789937 Fax.0125.789738 La ditta Solerà nasce dall'esperienza che i nostri tecnici hanno sviluppato in oltre vent'anni di studio, sperimentazione e realizzazione di impianti ad energia rinnovabile. I consulenti di Solerà sono

Dettagli

Stefano Bifaretti. Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica

Stefano Bifaretti. Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica Corso di Elettronica di Potenza (12 CFU) ed Elettronica Industriale (6CFU) a.a. 20I2/2013 Stefano Bifaretti Evoluzione dell efficienza delle celle fotovoltaiche.

Dettagli

fotovoltaico ecologico inesauribile conveniente GUIDA AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

fotovoltaico ecologico inesauribile conveniente GUIDA AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI il ecologico inesauribile conveniente GUIDA AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI COS È L ENERGIA fotovoltaica La tecnologia fotovoltaica è un sistema che sfrutta l energia solare e la trasforma, direttamente e istantaneamente,

Dettagli

ENERGIA CHECK-UP. energetico CASA. I love my. house. Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa

ENERGIA CHECK-UP. energetico CASA. I love my. house. Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa CHECK-UP energetico CASA I love my house Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa Livello globale di efficienza energetica Esistono diverse soluzioni tecniche per

Dettagli

Dispositivo di conversione di energia elettrica per aerogeneratori composto da componenti commerciali.

Dispositivo di conversione di energia elettrica per aerogeneratori composto da componenti commerciali. Sede legale: Viale Vittorio Veneto 60, 59100 Prato P.IVA /CF 02110810971 Sede operativa: Via del Mandorlo 30, 59100 Prato tel. (+39) 0574 550493 fax (+39) 0574 577854 Web: www.aria-srl.it Email: info@aria-srl.it

Dettagli

La centralina intelligente che gestisce il tuo impianto fotovoltaico eolico con kit per accumulare energia free

La centralina intelligente che gestisce il tuo impianto fotovoltaico eolico con kit per accumulare energia free La centralina intelligente che gestisce il tuo impianto fotovoltaico eolico con kit per accumulare energia free Volete utilizzare l'energia free, ottenuta dal sole e dal vento... GIORNO E NOTTE? Questa

Dettagli

INSTALLAZIONE DI UPS DI MEDIO-GRANDE POTENZA

INSTALLAZIONE DI UPS DI MEDIO-GRANDE POTENZA Il presente capitolo contiene informazioni generali per il personale addetto all installazione del tipo a connessione permanente. In caso di difformità con le seguenti informazioni, avranno priorità le

Dettagli

Corso di Elettronica di Potenza Facoltà di Ingegneria. Stefano Bifaretti Vincenzo Iacovone

Corso di Elettronica di Potenza Facoltà di Ingegneria. Stefano Bifaretti Vincenzo Iacovone Corso di Elettronica di Potenza Facoltà di Ingegneria Stefano Bifaretti Vincenzo Iacovone Produzione fotovoltaico = 39 GWh Italia idroelettrico geotermico eolico fotovoltaico Oggi la stima è di circa 200

Dettagli

Energia dal vento Piccole turbine eoliche

Energia dal vento Piccole turbine eoliche Energia dal vento Piccole turbine eoliche » Piccole turbine eoliche per ogni esigenza di energia. Con i costi dell energia in continua crescita, i piccoli impianti eolici rappresentano la soluzione ideale

Dettagli

REACT. Inverter fotovoltaico con accumulo integrato di ABB. Tutta l energia di cui hai bisogno è in casa tua.

REACT. Inverter fotovoltaico con accumulo integrato di ABB. Tutta l energia di cui hai bisogno è in casa tua. REACT. Inverter fotovoltaico con accumulo integrato di ABB. Tutta l energia di cui hai bisogno è in casa tua. Il sole tramonta ma la sua energia rimane con me. Voglio una casa piena di energia, positiva,

Dettagli

Inverter Power-One Aurora Serie PLUS e PLUS-HV: guida al dimensionamento del generatore fotovoltaico con Aurora Designer e Power One String Tool

Inverter Power-One Aurora Serie PLUS e PLUS-HV: guida al dimensionamento del generatore fotovoltaico con Aurora Designer e Power One String Tool Inverter Power-One Aurora Serie PLUS e PLUS-HV: guida al dimensionamento del generatore fotovoltaico con Aurora Designer e Power One String Tool Author: Gianluca Marri Approver: Antonio Rossi Date: 2012/05/03

Dettagli

Il fotovoltaico per la PMI italiana: opportunità di sviluppo. Giancarlo Gechelin Vice Presidente GIFI Ferrara 17 Settembre 2008

Il fotovoltaico per la PMI italiana: opportunità di sviluppo. Giancarlo Gechelin Vice Presidente GIFI Ferrara 17 Settembre 2008 Il fotovoltaico per la PMI italiana: opportunità di sviluppo Contenuti 1 2 3 54 Il GIFI Il mercato FV in Italia presente e futuro, criticità e prospettive PMI e fotovoltaico quali applicazioni fotovoltaiche

Dettagli

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi.

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi. TURBINE EOLICHE 2012/2 Controllo della qualità Tutti i sistemi eolici, ad eccezione della torre, sono prodotti all interno della fabbrica che dispone all interno di tutti i settori meccanico, elettrico

Dettagli

Un modello per lo sviluppo delle micro-reti intelligenti

Un modello per lo sviluppo delle micro-reti intelligenti Un modello per lo sviluppo delle micro-reti intelligenti Antonella Scaglia, Claudio Brocca, Giordano Torri Ansaldo Sistemi Industriali Viale Sarca 336 Milano Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche

Dettagli

Fotovoltaico. Quadro sintetico della tecnologia e degli impianti

Fotovoltaico. Quadro sintetico della tecnologia e degli impianti Fotovoltaico Quadro sintetico della tecnologia e degli impianti Sviluppata alla fine degli anni 50 nell ambito dei programmi spaziali, per i quali occorreva disporre di una fonte di energia affidabile

Dettagli

I.I.S. BUCCARI- MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Programma di Tecnologia Progetto di Sistemi Elettrici e Elettronici DELLA CLASSE V Z

I.I.S. BUCCARI- MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Programma di Tecnologia Progetto di Sistemi Elettrici e Elettronici DELLA CLASSE V Z I.I.S. BUCCARI- MARCONI ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Programma di Tecnologia Progetto di Sistemi Elettrici e Elettronici DELLA CLASSE V Z Docente Prof. Emanuele Ghironi e Prof. Sandro Manca FINALITA Le principali

Dettagli