LE VARIETÁ COMMERCIALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE VARIETÁ COMMERCIALI"

Transcript

1 LE VARIETÁ COMMERCIALI

2 PIETRE ORNAMENTALI ITALIANE I MARMI ANTICHI IN ITALIA L Italia da sempre rappresenta il paese culturalmente ed economicamente più importante nel campo delle pietre ornamentali in generale ed in particolare dei marmi. Ciò è dovuto sia al fatto che l Italia è sempre stata, nel corso dei millenni, al centro delle principali civiltà, sia perchè il nostro paese è costituito, dal punto di vista geologico, da un territorio estremamente variegato, particolarmente ricco di rocce carbonatiche variamente metamorfosate.

3 PIETRE ORNAMENTALI ITALIANE LE VARIETA COMMERCIALI Principali varietà commerciali italiane ed internazionali: - MARMI (cristallini s.s. - limestone, calcari - oficalci) - GRANITI (s.s. - granitoidi - altri intrusivi migmatiti) - PIETRE (rocce metamorfiche - sedimentarie terrigene)

4 I MARMI a) I MARMI delle ALPI APUANE Rocce di piattaforma carbonatica di età triassico - giurassica debolmente metamorfosate in età alpina. * MARMI S.S. (bianco ordinario, statuario, venato) * BARDIGLI (bardiglio, nuvolato), zebrino - cipollino * BRECCE CARBONATICHE (arabescato, calacatta, paonazzo) Queste varietà corrispondono ad altrettante variazioni litostratigrafiche che costituivano diversi orizzonti nell originaria piattaforma carbonatica del Lias Inferiore del Dominio Toscano.

5 a) I MARMI delle ALPI APUANE -*MARMIS.S. BIANCO: marmo micritico di colore bianco avorio omogeneo quasi privo di venature (Statuario). BIANCO VENATO: simile ai precedenti con abbondanti venature di colore grigio nero. Venature legate alla presenza di minerali accessori (muscovite, pirite, clorite). Bianco ordinario Bianco venato

6 a) I MARMI delle ALPI APUANE -*BARDIGLI BARDIGLIO e NUVOLATO: marmo micritico grigio chiaro fino a nero (il più scuro dei marmi delle Apuane); condizioni di sedimentazione riducenti. CIPOLLINO: marmo a silicati con scistosità policroma definita da miche. Bardiglio Cipollino

7 a) I MARMI delle ALPI APUANE - *BRECCE CARBONATICHE ARABESCATO: breccia ad elementi carbonatici intensamente deformati. Il disegno viene valorizzato dall orientazione dei tagli in cava. CALACATTA: breccia carbonatica che assume una gradevole tonalità dorata (Calacatta Macchia Oro) con massa di fondo molto fine. Arabescato del M. Corchia Calacatta

8 S. MARIA NOVELLA, Firenze

9 b) ALTRI MARMI S.S. ITALIANI BIANCO DI LASA: marmo di età triassica del basamento austroalpino (Val Venosta, BZ); grana medio-grossa. GIALLO DI SIENA (BROCCATELLO): Falda Toscana (Siena). Colore ocra per la presenza di pigmento ocraceo-limonitico e limonitico-ematitico. Bianco di Lasa Giallo di Siena

10 b) ALTRI MARMI S.S. ITALIANI MARMO di CANDOGLIA: appartenente alla Formazione dei Laghi (Mergozzo), noto fin dall epoca romana; XIV sec., Gian Galeazzo Visconti: DUOMO di MILANO. CREVOLA D OSSOLA: (Val d Ossola) - marmo dolomitico con flogopite (marrone-violacea), aspetto variegato. Marmo di Candoglia Crevola d Ossola

11 c) ALTRI MARMI S.S. - ESTERI - Turchia: AFYON - marmo rosa-giallastro saccaroide, uniforme SALOMÈ - breccia carbonatica orientata grigio-rosa. - Grecia: marmi bianchi dolomitici, a grana grossolana: BIANCO THASSOS (bianco estremo ), BIANCO NAXOS (eterogeneo), KAVALA (bianco-grigiastro). Salomè Bianco Thassos

12 I MARMI S.L. - CALCARI -Carso: AURISINA (o PIETRA D ISTRIA): calcare dolomitico (da grigio cenere a beige chiaro). - Bresciano: BOTTICINO (calcare fossilifero giurassico; beige-avorio) Aurisina (Pietra d Istria) Botticino

13 I MARMI S.L. - CALCARI ALTARE DELLA PATRIA in calcare botticino

14 I MARMI S.L. - CALCARI S.S. GIOVANNI E PAOLO Facciata in Pietra d Istria con inserti

15 I MARMI S.L. - CALCARI - Veronese: ROSSO VERONESE, NEMBRI; PIETRA della LESSINIA: calcari nodulari ad ammoniti, di colore rosso-giallo per la presenza di ossidi e idrossidi di Fe. - Liguria: PORTORO: calcare nero di età retica; ricco di sostanze carboniose. Venature giallo-dorate per la presenza di limonite. Rosso veronese Portoro

16 I MARMI S.L. - CALCARI DUOMO DI SIENA Lo splendido pavimento di tarsie marmoree fu realizzato tra il 1370 e il Comprende ROSSO VERONA, GIALLO di SIENA, MARMI delle APUANE e NERO ANTICO

17 BASILICA DI S. MARCO (Venezia) Mosaico lapideo in ROSSO VERONA e marmi delle Apuane con intarsi in ROSSO e VERDE ANTICO

18 PALAZZO DUCALE (Venezia) Facciata in PIETRA D ISTRIA. Colonnine in Pietra d Istria, tranne 2, in ROSSO VERONA.

19 I MARMI S.L. - CALCARI - Latina - Frosinone: PERLATO CORENO (calcare compatto di piattaforma, fondo avana e variazioni cromatiche più scure). - Puglia: PIETRA di APICENA, TRANI (calcare compatto di piattaforma; fossilifero, con alghe; beige-nocciola). -Sicilia (Trapani): PERLATO DI SICILIA (calcare fossilifero, beige) Perlato Sicilia Pietra di Apicena

20 ALTRI MARMI S.L. CALCARI - ESTERI Spagna (Alicante): CREMA MARFIL (calcare fossilifero compatto, beige) NERO MARQUINA (calcare bituminoso, fossilifero); ROJO ALICANTE (calcare fossilifero rosso-rosa) Francia: ROSSO ANTICO di FRANCIA (calcari pelagici di Languedoc) Rosso antico di Francia

21 MARMI NON CALCAREI -Oficalcitiitaliane: ROSSO LEVANTO (rosso per la presenza di ematite); VERDE ALPI (Val di Susa), VERDE ISSOIRE (Chatillon) SERPENTINO CLASSICO della Val Malenco (verde cupo) -Grecia: VERDE TINOS; India: VERDE GUATEMALA; Taiwan Serpentino Val Malenco Verde Alpi

22 S. CROCE, Firenze S. MINIATO AL MONTE, Firenze

23 VIA ROMA (Torino) Rivestimenti e particolari della pavimentazione nell isolato S. Federico in ROSSO LEVANTO. Matteo Carando_Pietre di Torino Il colore rosso è legato a finissima ematite dispersa nella serpentinite. Matteo Carando_Pietre di Torino

24 GALLERIA SUBALPINA (Torino) Medaglioni e zoccolatura in VERDE SUSA (notare l alterazione cromatica). Matteo Carando_Pietre di Torino CASTELLO DEL VALENTINO (Torino) Acciottolato in SERPENINITE della Val Malenco. Matteo Carando_Pietre di Torino

25 Matteo Carando_Pietre di Torino LINGOTTO (Torino) Pavimentazione in VERDE GUATEMALA (India)

26 TRAVERTINI e ALABASTRI TRAVERTINI -Travertini pleistocenici del bacino Tivoli-Guidonia (Lazio) e di Rapolano Terme (Toscana) - GIALLO e ROSSO dell IRAN Travertino rosso dell Iran Travertino giallo dell Iran Travertino (Tivoli)

27 TRAVERTINI e ALABASTRI I lavori dell Anfiteatro Flavio (COLOSSEO) iniziarono sotto Vespasiano e terminarono nell 80 d.c. con Tito. Il Colosseo si sviluppa in quattro ordini di arcate in TRAVERTINO. Nel corso dei secoli subì danni per incendi, sismi e depredazioni fino alla fine del 600.

28 TRAVERTINI e ALABASTRI COLOSSEO S. GIOVANNI IN LATERANO S. PIETRO

29 TRAVERTINI e ALABASTRI ALABASTRI CALCAREI ONICI (alabastri calcarei): rocce carbonatiche di origine ortochimica: - ONICE DI BUSCA: alabastrite beige-rossastra - GIALLO EGIZIANO Onice di Busca Alabastro egiziano

30 TRAVERTINI e ALABASTRI Matteo Carando_Pietre di Torino S. FILIPPO (Torino) Colonne interne in ONICE DI BUSCA S. PAOLO FUORI LE MURA (Roma) Colonne in ALABASTRO EGIZIANO

Marmo. Arabescato RESISTENZA ALL URTO

Marmo. Arabescato RESISTENZA ALL URTO Arabescato Buona 300x160x160 62,5 cm MR01 Bardiglio Imperiale Buona 400x200x200 50 cm MR02 Bianco Acquabianca Buona 300x150x150 58,8 cm MR03 Bianco Brouillè Ottima 400x200x200 73,8 cm MR04 Bianco Carrara

Dettagli

SIMONELLI Group SINCE 1936

SIMONELLI Group SINCE 1936 SINCE 1936 2013 Ver 1,1 2 MARMO Lastre 2 cm Lastre 3 cm ARABESCATO ARNI 109,20 152,90 ARABESCATO CORCHIA 95,70 134,10 ARABESCATO GIOIA 58,80 82,30 ARABESCATO ROSSO 84,90 118,90 BARDIGLIO 51,00 71,50 BASALTINA

Dettagli

GUIDA LAVORAZIONE MARMO

GUIDA LAVORAZIONE MARMO GUIDA LAVORAZIONE MARMO 1 pavimenti MD3 MD4 MD5 MD6 MD7 KMT GREEN SPLENDUR CREAM KOVERING 103 ALABASTRO Iniziare la levigatura usando gli abrasivi.al fine di non ritrovarci poi a lavorare su un irrimediabilmente

Dettagli

Rocce metamorfiche Metamorfismo:

Rocce metamorfiche Metamorfismo: Rocce metamorfiche Metamorfismo: variazione mineralogica e strutturale delle rocce allo stato solido in risposta a condizioni chimiche e fisiche differenti da quelle in cui si è formata la roccia originaria.

Dettagli

Pavimento in marmo calagatta e parquet MARBLE GRANITE TRAVERTINE

Pavimento in marmo calagatta e parquet MARBLE GRANITE TRAVERTINE Pavimento in marmo calagatta e parquet MARBLE GRANITE TRAVERTINE Pavimento in marmo calagatta TRAVERTINE ONYX LIMESTONE STONES Bassorilievo in Bianco P dell immagine di San Michele Arcangelo protettore

Dettagli

Azienda. Una passione nata nel 1961 ed ancora oggi coltivata

Azienda. Una passione nata nel 1961 ed ancora oggi coltivata Azienda 9...albori di una inconsapevole passione... Una passione nata nel 9 ed ancora oggi coltivata con dedizione dal fondatore e da tutta la sua famiglia. Lavorazione manuale artigiana ed alta tecnologia

Dettagli

Dal 1977 specialisti nel Travertino, Marmi e Lapidei.

Dal 1977 specialisti nel Travertino, Marmi e Lapidei. ACQUASANTA MARMI s.r.l Dal 1977 specialisti nel Travertino, Marmi e Lapidei. ACQUASANTA MARMI s.r.l Nel territorio ascolano ed in particolare ad Acquasanta Terme ha sede la nostra ditta. Questi luoghi

Dettagli

marmi graniti pietre VALLMAR s.n.c via Del Lavoro, 22-20036 Meda (MI) Tel. +39.0362.70470 - Fax +39.0362.72096 info@vallmar.it - www.vallmar.

marmi graniti pietre VALLMAR s.n.c via Del Lavoro, 22-20036 Meda (MI) Tel. +39.0362.70470 - Fax +39.0362.72096 info@vallmar.it - www.vallmar. marmi graniti pietre VALLMAR s.n.c via Del Lavoro, 22-20036 Meda (MI) Tel. +39.0362.70470 - Fax +39.0362.72096 info@vallmar.it - www.vallmar.it azienda 50 anni di qualità ed esperienza produzione Innovazione

Dettagli

Ingegneria Edile-Architettura Architettura Tecnica I e Laboratorio I MATERIALI LAPIDEI. prof. ing. Vincenzo Sapienza

Ingegneria Edile-Architettura Architettura Tecnica I e Laboratorio I MATERIALI LAPIDEI. prof. ing. Vincenzo Sapienza Ingegneria Edile-Architettura Architettura Tecnica I e Laboratorio I MATERIALI LAPIDEI prof. ing. Vincenzo Sapienza CICLO LITOLOGICO COMPOSIZIONE CHIMICA DELLE ROCCE Gli elementi più diffusi nelle rocce,

Dettagli

29/09/2014 2. LAVORAZIONE DEI BLOCCHI DI PIETRA. Lavorazione dei blocchi e delle lastre di marmo

29/09/2014 2. LAVORAZIONE DEI BLOCCHI DI PIETRA. Lavorazione dei blocchi e delle lastre di marmo 2. LAVORAZIONE DEI BLOCCHI DI PIETRA Lavorazione dei blocchi e delle lastre di marmo 1 2. LAVORAZIONE DEI BLOCCHI DI PIETRA Lavorazione dei blocchi e delle lastre di marmo 2. LAVORAZIONE DEI BLOCCHI DI

Dettagli

file://d:\fesn\sito FESN\Didattica\Rocce\rocce.htm

file://d:\fesn\sito FESN\Didattica\Rocce\rocce.htm Pagina 1 di 7 LE ROCCE The rocks Premessa Rocce dell'austria Classificazione delle Rocce Rocce del Friuli Venezia Giulia Rocce sedimentarie Codice Iagine di roccia Classe Grana / Forma Principali minerali

Dettagli

marmo marmo/oro mosaico provenzale su rete tagliato idrogetto di marmo lucido e marmo dorato tagliato idrogetto di marmo lucido

marmo marmo/oro mosaico provenzale su rete tagliato idrogetto di marmo lucido e marmo dorato tagliato idrogetto di marmo lucido S C V L T V R E mosaico provenzale su rete tagliato idrogetto di marmo lucido e marmo dorato marmo/oro mosaico provenzale su rete tagliato idrogetto di marmo lucido marmo 23 cm colore 1 colore 2 28 cm

Dettagli

MARMOFLEX Adesivo a presa ed indurimento rapidi per la posa di marmi, graniti e pietre naturali

MARMOFLEX Adesivo a presa ed indurimento rapidi per la posa di marmi, graniti e pietre naturali Rev. 03 Azienda con sistema qualità certificato ISO 9001/2008 MARMOFLEX Adesivo a presa ed indurimento rapidi per la posa di marmi, graniti e pietre naturali Bianchissimo e flessibile A presa rapida Non

Dettagli

Certificato No. 1162-CPD-0507 Rev. 0.0 Il presente Certificato è costituito da 2 pagine

Certificato No. 1162-CPD-0507 Rev. 0.0 Il presente Certificato è costituito da 2 pagine DET NORSKE VERITAS CERTIFICATO CE DEL CONTROLLO DI PRODUZIONE DI FABBRICA Certificato No. Rev. 0.0 Il presente Certificato è costituito da 2 pagine In conformità alla direttiva 89/106/CEE del Consiglio

Dettagli

Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali Settimana del Pianeta Terra, 20 ottobre 2012

Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali Settimana del Pianeta Terra, 20 ottobre 2012 Marmi policromi in Puglia: petrografia e provenienza Pasquale Acquafredda Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, via E. Orabona 4 70125 Bari Centro Interdipartimentale Laboratorio di Ricerca

Dettagli

Il marmo e la pietra. Marmo 1. Tipologie dei marmi. www.archeologiametodologie.com

Il marmo e la pietra. Marmo 1. Tipologie dei marmi. www.archeologiametodologie.com Il marmo e la pietra Marmo 1. Tipologie dei marmi Pavonazzetto (marmor synnadicum o phrigium) Marmo brecciato, con elementi calcarei bianchi in una base violacea. Proveniva da Docimia, presso Synnada,

Dettagli

TRAVERTINI SCALA DI MOHS

TRAVERTINI SCALA DI MOHS La nomenclatura commerciale dei lapidei: Per tradizione 4 categorie, codificate dalla norma UNI 8458/1983 MARMI PIETRE GRANITI TRAVERTINI materiali lucidabili materiali NON lucidabili La linea di demarcazione

Dettagli

OKITE IL PIANO IN QUARZO. PER LA TUA CUCINA, LA TUA CASA, PER TE. www.okite.com

OKITE IL PIANO IN QUARZO. PER LA TUA CUCINA, LA TUA CASA, PER TE. www.okite.com OKITE IL PIANO IN QUARZO. PER LA TUA CUCINA, LA TUA CASA, PER TE. www.okite.com 1. UN AMPIA GAMMA DI COLORI E COLLEZIONI. UN MONDO DI POSSIBILITÀ. Scegli tra le molteplici soluzioni della gamma OKITE e

Dettagli

POSA DI MARMI, GRANITI E RICOMPOSTI

POSA DI MARMI, GRANITI E RICOMPOSTI 52 POSA DI MARMI, GRANITI E RICOMPOSTI 53 INTRODUZIONE In base alla norma UNI 8458 (terminologia e classificazione dei prodotti lapidei), le pietre naturali, possono essere suddivise in: MARMO TRAVERTINO

Dettagli

CLASSIFICAZIONE COMMERCIALE E PETROGRAFICA DELLE ROCCE

CLASSIFICAZIONE COMMERCIALE E PETROGRAFICA DELLE ROCCE CLASSIFICAZIONE COMMERCIALE E PETROGRAFICA DELLE ROCCE LA CLASSIFICAZIONE COMMERCIALE (considera criteri quali la lucidabilità la lavorabilità ecc. ) GRANITI - rocce resistenti di natura silicatica lucidabili

Dettagli

ROCCE METAMORFICHE. Sono rocce che si formano per trasformazione di rocce pre-esistenti a causa di variazioni di temperatura e pressione.

ROCCE METAMORFICHE. Sono rocce che si formano per trasformazione di rocce pre-esistenti a causa di variazioni di temperatura e pressione. ROCCE METAMORFICHE Sono rocce che si formano per trasformazione di rocce pre-esistenti a causa di variazioni di temperatura e pressione. Protolite = la roccia pre-esistente. Metamorfismo è un processo

Dettagli

Durezza è la resistenza che ha un minerale nell'opporsi alla scalfittura. utilizzata la scala di Mohs.

Durezza è la resistenza che ha un minerale nell'opporsi alla scalfittura. utilizzata la scala di Mohs. PROPRIETA FISICHE DEI MINERALI Densità g/cm 3 Durezza è la resistenza che ha un minerale nell'opporsi alla scalfittura. utilizzata la scala di Mohs. Sfaldatura: proprietà di rompersi più facilmente lungo

Dettagli

Divisione marmi e niture di pregio

Divisione marmi e niture di pregio L'ultima nata in casa Edilmovi è la Divisione Marmolab, destinata ad occuparsi di finiture di pregio e varata nell'ottobre 2014 attraverso la collaborazione con un team di specialisti attinti da una società

Dettagli

A cura di: Alessandro BORGHI (1), Mario TRIBAUDINO (2), Patrizia ZACCARA (3), Gian Carlo PEROSINO (3).

A cura di: Alessandro BORGHI (1), Mario TRIBAUDINO (2), Patrizia ZACCARA (3), Gian Carlo PEROSINO (3). CREST Centro Ricerche in Ecologia e Scienze del Territorio CREST s.n.c. di Perosino Gian Carlo & c. 10136 Torino (Italia) - Via Caprera, 15 - E-mail info@crestsnc.it - tel. 011/3299419 - fax 011/3299165

Dettagli

PIETRE E MARMI. Pietre da taglio per stipiti, architravi, colonne, poste in opera con malta e accessori

PIETRE E MARMI. Pietre da taglio per stipiti, architravi, colonne, poste in opera con malta e accessori OC.09.01 PIETRE DA TAGLIO E LASTRE OC.09.01.01 Pietre da taglio per stipiti, architravi, colonne, poste in opera con malta e accessori OC.09.01.01.01 in blocchi di spessore superiore a 10 cm mc 1.774,86

Dettagli

Chris Drury - Sky Mountain Chamber - Foto di Giacomo Bianchi - Copyright Arte Sella

Chris Drury - Sky Mountain Chamber - Foto di Giacomo Bianchi - Copyright Arte Sella Chris Drury - Sky Mountain Chamber - Foto di Giacomo Bianchi - Copyright Arte Sella Si ringrazia Arte Sella per la gentile concessione della foto di copertina e per la scelta delle nostre pietre per la

Dettagli

MATERIALI LAPIDEI. 2. Estrazione e lavorazione dei materiali lapidei - Lavorazioni in cava - Lavorazioni in officina - Principali tipi di pietre

MATERIALI LAPIDEI. 2. Estrazione e lavorazione dei materiali lapidei - Lavorazioni in cava - Lavorazioni in officina - Principali tipi di pietre MATERIALI LAPIDEI 1. Caratteristiche e proprietà delle pietre - Classificazione e terminologia - Proprietà principali delle pietre e loro influenza sul tipo di impiego 2. Estrazione e lavorazione dei materiali

Dettagli

I materiali estratti e lavorati da Toscana Pietra sono pietre arenarie, calcaree e altre tipiche della

I materiali estratti e lavorati da Toscana Pietra sono pietre arenarie, calcaree e altre tipiche della profilo aziendale i la storia La storia di Toscana Pietra inizia nel 1969 quando dopo anni di esperienza nell estrazione di pietra arenaria e calcarea, il signor Urbano Sercecchi fondò un azienda in grado

Dettagli

IL GRANDE GIOCO DELLE REGIONI

IL GRANDE GIOCO DELLE REGIONI BLOG: http://laboratoriointerattivomanuale.com/ CANALE: http://www.youtube.com/user/labintmanuale/featured? view_as=public IL GRANDE GIOCO DELLE REGIONI SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK TWITTER GOOGLE+ LINKEDIN

Dettagli

Laboratorio integrato di Rilievo e Restauro Modulo Restauro

Laboratorio integrato di Rilievo e Restauro Modulo Restauro UNIVERSITA DEGLI STUDI DICAGLIARI FACOLTA DI ARCHITETTURA Corso di Laurea magistrale in Architettura_LM4 a.a. 2013-2014 Laboratorio integrato di Rilievo e Restauro Modulo Restauro QUESTIONI DI RESTAURO

Dettagli

STRUTTURA DELLE ROSETTE INDICE. Pagina Contenuto. Perno stabile. 04 Struttura delle rosette. Superficie stabile. 06 Gamma dei prodotti

STRUTTURA DELLE ROSETTE INDICE. Pagina Contenuto. Perno stabile. 04 Struttura delle rosette. Superficie stabile. 06 Gamma dei prodotti by STRUTTURA DELLE ROSETTE INDICE Pagina Contenuto Superficie stabile Perno stabile 04 Struttura delle rosette Ponticelli orizzontali e verticali Diversi diametri del foro 06 Gamma dei prodotti 08 Rosette

Dettagli

THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002. CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003)

THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002. CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003) THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002 CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003) Proposta generale 1. Punto di arrivo : orto botanico con palcoscenico Zona: forello

Dettagli

ASTIC ASSO ASTR B EPO EPO

ASTIC ASSO ASTR B EPO EPO MA STI CI MASTICS MASTICE/MASTICS Materials Marmo Granito Marmo resina Marmo cemento Pietre calcaree Pietre BLITZ ASTRA 24K EPOX 2000 EPOX PREMIUM IMPREPOX SPEZIAL TAK MASTICE 2000 STONEPOXY THASSOS Travertino

Dettagli

QUALITY AND DESIGN MADE IN ITALY

QUALITY AND DESIGN MADE IN ITALY 1 QUALITY AND DESIGN MADE IN ITALY 2 materia nobile La natura ci fa dono di splendide pietre naturali per trasformare abitazioni private e spazi pubblici in luoghi di fascino. Lastre così decorate da sembrare

Dettagli

ANTICO Laboratorio Marmi Artistici. Prof Romeo Dall Era VENEZIA

ANTICO Laboratorio Marmi Artistici. Prof Romeo Dall Era VENEZIA ANTICO Laboratorio Marmi Artistici Prof. BRUNO Dall era 1910-2000 2 tradizioni secolari. ANTICO Laboratorio Marmi Artistici Una bottega d arte. Secoli di passione, abilità finissime, impegno e dedizione

Dettagli

La parole mosaico viene dal termine greco muse. La tecnica, nota anche come incrostazione, prevede il fissaggio di elementi decorativi di piccole

La parole mosaico viene dal termine greco muse. La tecnica, nota anche come incrostazione, prevede il fissaggio di elementi decorativi di piccole La parole mosaico viene dal termine greco muse. La tecnica, nota anche come incrostazione, prevede il fissaggio di elementi decorativi di piccole dimensioni su un supporto rigido fino alla sua completa

Dettagli

AZIENDA. I levigati a disegno, gli anticati, i pepini, i granigliati.

AZIENDA. I levigati a disegno, gli anticati, i pepini, i granigliati. le graniglie AZIENDA Nel 1966 Giovanni Donzella fonda la Donzella Pavimenti. Da allora sono trascorsi molti anni con un unico impegno, trovare idee e soluzioni per pavimentare e rivestire, andando incontro

Dettagli

ORIGINE DELLE ROCCE Magmatiche o ignee sedimentarie metamorfiche

ORIGINE DELLE ROCCE Magmatiche o ignee sedimentarie metamorfiche Prof. Carlo Carrisi ORIGINE DELLE ROCCE In base al processo di formazione le rocce, si possono classificare a seconda della loro origine in tre tipi: Magmatiche o ignee caratterizzate dalla presenza iniziale

Dettagli

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson

Benvenuti In Italia. Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri. Fotografia di Ross Thompson Benvenuti In Italia Genova - Roma - Torino - Terme di Valdieri Fotografia di Ross Thompson La Piazza Raffaele De Ferrari e` la piazza centrale della citta` di Genova. Tutte le feste della citta` avvengono

Dettagli

Analisi delle malte originali e di rifacimento del mosaico di controfacciata nella chiesa di Santa Sabina (V sec. d.c)

Analisi delle malte originali e di rifacimento del mosaico di controfacciata nella chiesa di Santa Sabina (V sec. d.c) Analisi delle malte originali e di rifacimento del mosaico di controfacciata nella chiesa di Santa Sabina (V sec. d.c) Paola Santopadre, Pierluigi Bianchetti, Giancarlo Sidoti La composizione e la tessitura

Dettagli

Generale disequilibrio con l ambiente superficiale + Grande varietà di condizioni ambientali + Diverse situazioni di sforzo applicato sui materiali

Generale disequilibrio con l ambiente superficiale + Grande varietà di condizioni ambientali + Diverse situazioni di sforzo applicato sui materiali IL DEGRADO DELLE ROCCE Molti tipi di rocce utilizzate nei manufatti. Si distinguono: per natura geologica (sedimentarie, magmatiche, metamorfiche); per composizione (carbonatiche, silicatiche); per struttura

Dettagli

LE ROCCE. Lunedì 21 marzo 2011. Prof Pierluigi Stroppa Corso di aggiornamento su rocce, minerali e fossili delle Marche

LE ROCCE. Lunedì 21 marzo 2011. Prof Pierluigi Stroppa Corso di aggiornamento su rocce, minerali e fossili delle Marche LE ROCCE Lunedì 21 marzo 2011 Prof Pierluigi Stroppa Corso di aggiornamento su rocce, minerali e fossili delle Marche COS È UN MINERALE? Un minerale è una sostanza naturale, generalmente solida, omogenea;

Dettagli

PIANI AGGLOMERATI DI QUARZO FASCIA A

PIANI AGGLOMERATI DI QUARZO FASCIA A PIANI AGGLOMERATI DI QUARZO FASCIA A QUARZI Bordo Inox Bordo Dritto Spessore 4 cm Bordo Salvagoccia Bordo Smusso 45 Bordo Stondato Raggio 6 Bordo Alluminio a Filo Top Bordo Spigolo Brill Bordo Roccia Spessore

Dettagli

GEOLOGIA (studio della litosfera) Essa si divide in MINERALOGIA (studio dei minerali) e PETROGRAFIA ( studio delle rocce)

GEOLOGIA (studio della litosfera) Essa si divide in MINERALOGIA (studio dei minerali) e PETROGRAFIA ( studio delle rocce) GEOLOGIA (studio della litosfera) Essa si divide in MINERALOGIA (studio dei minerali) e PETROGRAFIA ( studio delle rocce) I MINERALI I minerali sono sostanze solide omogenee, inorganiche, esprimibili mediante

Dettagli

Il mercato del lapideo. Passato e presente

Il mercato del lapideo. Passato e presente Il mercato del lapideo Passato e presente Il mercato per il settore lapideo è il mondo che noi dividiamo in macro aree: Europa, America, Medio Oriente e Africa, Estremo Oriente e Australia. Massa Carrara

Dettagli

L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona

L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

Indagini geologiche per la conoscenza e la prevenzione del rischio Radon

Indagini geologiche per la conoscenza e la prevenzione del rischio Radon Indagini geologiche per la conoscenza e la prevenzione del rischio Radon Luca Martelli Regione Emilia Romagna Servizio geologico, sismico e dei suoli LA CARATTERIZZAZIONE DELLE AREE A DIFFERENTE RISCHIO

Dettagli

AZIENDE E MATERIALI DEL DISTRETTO

AZIENDE E MATERIALI DEL DISTRETTO DOCUMENTO TECNICO N 1/2009 AZIENDE E MATERIALI DEL DISTRETTO PREMESSA Con la costituzione del Coordinamento del Distretto del porfido e della pietra trentina si è attivato il coordinamento del settore

Dettagli

MONT ORFANO: la sua storia

MONT ORFANO: la sua storia MONT ORFANO: la sua storia Il Mont Orfano, alto appena 794 metri, deve il suo nome al fatto che si erge solitario all imbocco della Val d Ossola, sopra la pianura alluvionale di Fondotoce, che divide il

Dettagli

Il Gruppo Bertaglia composto dalle ditte

Il Gruppo Bertaglia composto dalle ditte presentazione L Arte del cemento Produzione su misura: Davanzali Balconi Cornici sottotetto Cornici marcapiano Colonne Scale Parapetti di colonnine Battiscopa Comignoli Coprimuretta Cappelli per pilastri

Dettagli

Lotta biologica agli insetti, e calcitazioni del terreno

Lotta biologica agli insetti, e calcitazioni del terreno Lotta biologica agli insetti, e calcitazioni del terreno Per volontà dell autore il presente testo non è stato sottoposto a revisione. L editore, per preservarne integralmente il pensiero, ha scelto di

Dettagli

RELAZIONE FINALE DELLE ANALISI RELATIVE ALLA STATUA DI CASSIUS APPARTENENTE ALLA COLLEZIONE DI PALAZZO LANCELLOTTI AI CORONARI, ROMA

RELAZIONE FINALE DELLE ANALISI RELATIVE ALLA STATUA DI CASSIUS APPARTENENTE ALLA COLLEZIONE DI PALAZZO LANCELLOTTI AI CORONARI, ROMA RELAZIONE FINALE DELLE ANALISI RELATIVE ALLA STATUA DI CASSIUS APPARTENENTE ALLA COLLEZIONE DI PALAZZO LANCELLOTTI AI CORONARI, ROMA Dott.ssa Anna Maria MECCHI Dott.ssa Susanna BRACCI Dott. Fabio FRATINI

Dettagli

Marmi Pietre Ciottoli Arredo

Marmi Pietre Ciottoli Arredo Marmi Pietre Ciottoli Arredo L età della pietra è tornata! Il fascino della pietra naturale, le sue caratteristiche di alta resistenza e adattabilità a diverse soluzioni, hanno fatto di questo prodotto

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Che cosa sono? Che forma hanno?

Che cosa sono? Che forma hanno? Che cosa sono? Parti solide della crosta terrestre formate da Atomi - Ioni Molecole che sono disposti secondo un ordine Che forma hanno? Possono presentarsi in masse informi o sotto l aspetto di Poliedri

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 1231 Analisi E.13.10.10.a Posa in opera di pavimenti forniti dall'amministrazione fresco su fresco su letto di sabbia e cemento, compresa la scelta e la pulizia del materiale, il taglio, la suggellatura

Dettagli

DESCRIZIONE STORICO-ARTISTICA

DESCRIZIONE STORICO-ARTISTICA LA CHIESA PARROCCHIALE DI SAN CARLO DESCRIZIONE STORICO-ARTISTICA EDIFICIO CHIESA Consacrato il 15 novembre 1941 dal Beato Cardinale Alfredo Ildefonso Schuster Arcivescovo di Milano. Sorto in quattro tempi

Dettagli

IL TERRAZZO ALLA VENEZIANA

IL TERRAZZO ALLA VENEZIANA P A V I M E N T I IL TERRAZZO ALLA VENEZIANA 2 3 Il terrazzo alla veneziana è frutto della genialità degli artigiani dell epoca, è conseguenza di dei popoli latini, capaci di sfruttare i poveri due fattori

Dettagli

Le pietre da costruzione

Le pietre da costruzione 1 Le pietre da costruzione La maggior parte delle rocce presenti sulla crosta terrestre può essere usata come materiale da costruzione. Tra quelle non adatte possiamo ricordare alcune rocce sedimentarie

Dettagli

Catena alpino-himalayana

Catena alpino-himalayana Catena alpino-himalayana Stadi di evoluzione nella formazione delle Alpi Paleogeografia 150 Milioni di anni fa (Giurassico) L Atlantico settentrionale non era ancora aperto e il mare Tethys (oceano Ligure-piemontese

Dettagli

D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O

D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O pag. 62 22 - OPERE IN PIETRA Nr. 672 Granito bianco Montorfano spess. 2 cm P22.A10.005 Granito, Serizzo, Diorite, Sienite, Serpentino, Porfido, Beola - Lastre rettangolari spessore 2 con mensioni = mancante;

Dettagli

Una cava di marmi rossi dimenticata nell Entroterra di La Spezia : riscoperta e possibile valorizzazione di un geosito

Una cava di marmi rossi dimenticata nell Entroterra di La Spezia : riscoperta e possibile valorizzazione di un geosito Una cava di marmi rossi dimenticata nell Entroterra di La Spezia : riscoperta e possibile valorizzazione di un geosito Sergio Mancini geologo - Università di Siena Nell entroterra della provincia di La

Dettagli

Descrizione. Richiesta: 2.000.000,00

Descrizione. Richiesta: 2.000.000,00 VIA SONZOGNO n. 3 Posizione La villa è ubicata nel Villaggio Giornalisti, quartiere della periferia nord-orientale di Milano. La zona è piuttosto contenuta, esclusivamente residenziale, costituita da villette

Dettagli

ROSONI E/O PIANITAVOLI AD INTARSIO

ROSONI E/O PIANITAVOLI AD INTARSIO ROSONI E/O PIANITAVOLI AD INTARSIO ZAIRA 0300 Cm. 220 x 220 x 2 Bianco Thassos (supporto) 0301 Cm. 110 x 110 x 2 Giallo Oriente, Salmone, Rosso 0302 Cm. 110 x 110 x 3 Vulcano, Verde Guatemala. CONFINI

Dettagli

Lingua e Storia dell'arte

Lingua e Storia dell'arte Lingua e Storia dell'arte Una completa immersione nella lingua italiana, nell'arte, nella storia e nella cultura italiana Il corso completo si articola in due settimane: la prima sarà dedicata al Medioevo,

Dettagli

PIGMENTI E COLORANTI

PIGMENTI E COLORANTI I materiali colorati utilizzati per realizzare un film pittorico vengono definiti pigmenti e sono ben differenziati dai coloranti. I pigmenti sono costituti da polveri più o meno fini, colorate, insolubili

Dettagli

22 - OPERE IN PIETRA

22 - OPERE IN PIETRA pag. 120 22 - OPERE IN PIETRA Nr. 817 Posa in opera lastre in pietra o in marmo per pavimenti - compresa la lucidatura a piombo S22.A10.010 Posa in opera lastre in pietra o in marmo compresa la lavorazione

Dettagli

ROMA aereo + bus. 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI

ROMA aereo + bus. 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI ROMA aereo + bus 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI 1 Giorno: Sede Aeroporto Roma Mattina ritrovo degli alunni, sistemazione in e partenza per l aeroporto di Catania/Palermo. Disbrigo delle formalità d imbarco

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Liceo Scientifico Via P. Sette, 3 Tel Fax 0803039751. Prot. 223 C/37A Santeramo in Colle li 15 gennaio 2014

Liceo Scientifico Via P. Sette, 3 Tel Fax 0803039751. Prot. 223 C/37A Santeramo in Colle li 15 gennaio 2014 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PIETRO SETTE C.F. 91053080726 Ufficio di Presidenza 080/3036201 Fax 080/3036973 Via F.lli Kennedy, 7 70029 SANTERAMO IN COLLE - BARI ipsiaerasmus@tin.it www.ipsiasanteramo.it

Dettagli

La Cava di pietra Moltrasina

La Cava di pietra Moltrasina - La vera pietra Moltrasina del lago di Como - - Estrazione diretta dalla nostra cava di Faggeto Lario - - Direttamente dalla materia prima al prodotto finito - La Cava di pietra Moltrasina La pietra Moltrasina

Dettagli

ARCHITETTURA ROMANA. Dalla fondazione alla monarchia (754-509 a.c.) Età repubblicana (509-31 a.c.) Età imperiale (31 a.c.- 476 d.c.

ARCHITETTURA ROMANA. Dalla fondazione alla monarchia (754-509 a.c.) Età repubblicana (509-31 a.c.) Età imperiale (31 a.c.- 476 d.c. Storia dell Architettura I ARCHITETTURA ROMANA Dalla fondazione alla monarchia (754-509 a.c.) Età repubblicana (509-31 a.c.) Età imperiale (31 a.c.- 476 d.c. fine 2 dell Impero romano d Occidente) tempio

Dettagli

GRANULATI ZANDOBBIO DAL 1929 AL SERVIZIO DELLA CLIENTELA

GRANULATI ZANDOBBIO DAL 1929 AL SERVIZIO DELLA CLIENTELA INDICE GENERALE UNʼAZIENDA APERTA AL MERCATO NAZIONALE ED EUROPEO LA CULTURA DELLA QUALITÀ Dal 1929 Granulati Zandobbio è il fornitore principale di unʼampia gamma di prodotti decorativi di alta qualità,

Dettagli

IL RESTAURO DI OPERE POLICROME SU LEGNO E TELA Istanbul, 2 dicembre 2012. DAMBRA Laboratorio di restauro Gabriella Forcucci FIRENZE - MILANO

IL RESTAURO DI OPERE POLICROME SU LEGNO E TELA Istanbul, 2 dicembre 2012. DAMBRA Laboratorio di restauro Gabriella Forcucci FIRENZE - MILANO IL RESTAURO DI OPERE POLICROME SU LEGNO E TELA Istanbul, 2 dicembre 2012 DAMBRA Laboratorio di restauro Gabriella Forcucci FIRENZE - MILANO CRISTO CROCIFISSO, Maestro di Camaiore, scultura lignea policroma

Dettagli

Sistemi costruttivi a muri portanti / le tecniche costruttive

Sistemi costruttivi a muri portanti / le tecniche costruttive L involucro scatolare / i procedimenti di costruzione Dolmen de Soto, Huelva, Andalusia L involucro scatolare / i procedimenti di costruzione L involucro scatolare / il procedimento di costruzione a gabbia

Dettagli

TECNICHE TRADIZIONALI DI FINITURA

TECNICHE TRADIZIONALI DI FINITURA TECNICHE TRADIZIONALI DI FINITURA TECNICHE TRADIZIONALI DI FINITURA INTONACHINO INTONACO A CALCE SCIALBATA (O CALCE TIRATA) INTONACO A GRAFFITO INTONACI A STUCCO E A MARMORINO INTONACHINO La ricetta tradizionale

Dettagli

La diagnostica mineralogico petrografica nello studio delle malte antiche

La diagnostica mineralogico petrografica nello studio delle malte antiche La diagnostica mineralogico petrografica nello studio delle malte antiche Fabio Fratini Malte antiche e malte da restauro: leganti, aggregati, impasti Aosta 14 dicembre 2007 Fabio Fratini CNR-ICVBC Firenze

Dettagli

UN GIORNO NELLA CITTA ETERNA : ROMA CAPITALE

UN GIORNO NELLA CITTA ETERNA : ROMA CAPITALE UN GIORNO NELLA CITTA ETERNA : ROMA CAPITALE Lunedì, 23 Marzo 2015, noi alunni delle classi 5B e 5C della Scuola Primaria G. Cozzoli, accompagnati dalle maestre Cetta e Annamaria e da un gruppo di genitori,

Dettagli

LAVORAZIONE PIETRE NATURALI. pavimentazioni e rivestimenti commerciali

LAVORAZIONE PIETRE NATURALI. pavimentazioni e rivestimenti commerciali LAVORAZIONE PIETRE NATURALI pavimentazioni e rivestimenti commerciali L Azienda Italbeola operativa dagli anni 90, si è specializzata nella lavorazione delle pietre naturali. In particola si occupa della

Dettagli

tipo materiale Numero lastre dimensioni (cm) A1 ONICE BIANCO x190x2 A2 GRIGIO SARDO x160x2 A3 TECLA x167x2 A4 CHOCOLAT x145x2

tipo materiale Numero lastre dimensioni (cm) A1 ONICE BIANCO x190x2 A2 GRIGIO SARDO x160x2 A3 TECLA x167x2 A4 CHOCOLAT x145x2 FILA A Marca Pastello lastre tipo materiale Numero lastre dimensioni (cm) A1 ONICE BIANCO 15 270x190x2 A2 GRIGIO SARDO 10 340x160x2 A3 TECLA 12 280x167x2 A4 CHOCOLAT 10 290x145x2 A5 PORTORO 6 240x110x2

Dettagli

Marmocasa. Lavoriamo Marmi, Graniti e Pietre Naturali

Marmocasa. Lavoriamo Marmi, Graniti e Pietre Naturali PAVIMENTI INTARSIATI RIVESTIMENTI E SCALE PER INTERNI ED ESTERNI VIALETTI PER GIARDINI CAMINI E COLONNE SANITARI E RIFINITURE PER BAGNI E CUCINE Stile. Il tuo. Evoluzione dà valore al vivere quotidiano

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

LA CARTA DELLE PIETRE ORNAMENTALI DELLA REGIONE TOSCANA: ESEMPIO DI UTILIZZO APPLICATIVO DEL CONTINUUM GEOLOGICO REGIONALE

LA CARTA DELLE PIETRE ORNAMENTALI DELLA REGIONE TOSCANA: ESEMPIO DI UTILIZZO APPLICATIVO DEL CONTINUUM GEOLOGICO REGIONALE LA CARTA DELLE PIETRE ORNAMENTALI DELLA REGIONE TOSCANA: ESEMPIO DI UTILIZZO APPLICATIVO DEL CONTINUUM GEOLOGICO REGIONALE GIOVANNI MASSA (*), SERGIO MANCINI (*), LAILA GIANNETTI (*), DEBORA GRAZIOSI (*),

Dettagli

ENTITY. purezza in ogni forma

ENTITY. purezza in ogni forma ENTITY purezza in ogni forma indice - index 3 4 10 16 22 28 34 38 43 44 46 48 51 75 bathroom cono square circle ovale punta insieme tetris modular wall flower punta square technical details materiali bathroom

Dettagli

Tour della Liguria e della Toscana

Tour della Liguria e della Toscana Tour della Liguria e della Toscana Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com - info@tasteandslowitaly.com

Dettagli

TOP GRANITI E MARMI LISTINO 2011

TOP GRANITI E MARMI LISTINO 2011 LISTINO 2011 TOP GRANITI E MARMI CUCINE LUBE c/o LUBE INDUSTRIES SRL Via dell'industria, - 2010 Treia (MC) Italia Tel. centralino 0733 801 (r.a.) Fax 0733 80222-0733 80333 info@cucinelube.it - www.cucinelube.it

Dettagli

LA CURA DELLA PROPRIETÀ EDILIZIA NELLA DIFESA DAL DISSESTO IDROGEOLOGICO

LA CURA DELLA PROPRIETÀ EDILIZIA NELLA DIFESA DAL DISSESTO IDROGEOLOGICO LA CURA DELLA PROPRIETÀ EDILIZIA NELLA DIFESA DAL DISSESTO IDROGEOLOGICO IL DISSESTO IDROGEOLOGICO NELLE ZONE FORTEMENTE URBANIZZATE Dott. Geol. Andrea Piccardo IL DISSESTO IDROGEOLOGICO NELLE ZONE FORTEMENTE

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

DISEGNO TECNICO. Sezione banco bar. ATIS S.r.l. - Via. Pontebbana, 19-33098 Valvasone (Pn) - Italy - P.IVA 01633350937

DISEGNO TECNICO. Sezione banco bar. ATIS S.r.l. - Via. Pontebbana, 19-33098 Valvasone (Pn) - Italy - P.IVA 01633350937 Banco Piazza affari Rigoroso e squadrato, come si conviene ad un ambiente dinamico e moderno. Piazza Affari è il bar che De Blasi dedica al variegato mondo dei mercati finanziari... DISEGNO TECNICO Sezione

Dettagli

Proposte didattiche del Museo Civico di Pizzighettone

Proposte didattiche del Museo Civico di Pizzighettone Proposte didattiche del Museo Civico di Pizzighettone Il Museo Civico di Pizzighettone è uno fra i più antichi della provincia di Cremona: inaugurato nel 1907 in seguito a donazioni private, dopo il 25

Dettagli

www.assomarmisti lombardia.it

www.assomarmisti lombardia.it Supplemento al numero 54 di Acimm News aprile/giugno 2008 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv.in L.27.02.2004 n 46 art.1, comma 1) - DCB Milano - In caso di

Dettagli

Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive

Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive Fonte: Controcampus.it Per gli studenti che hanno sostenuto il test di Professioni Sanitarie

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Carta delle pietre ornamentali (BD_PIOR)

Carta delle pietre ornamentali (BD_PIOR) Carta delle pietre ornamentali (BD_PIOR) Enti realizzatori 1. Carta delle Pietre Ornamentali La carta delle pietre ornamentali della Regione Toscana alla scala 1/10.000 individua nel territorio gli affioramenti

Dettagli

IL TEATRO DEL SOLE Sezione visite guidate IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma.

IL TEATRO DEL SOLE Sezione visite guidate IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma. IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma. ROMA IMPERIALE Incontro dei partecipanti con le guide davanti all ingresso principale del Colosseo -13.00

Dettagli

INVENTARIO FONDO FOTOGRAFICO UGO OJETTI

INVENTARIO FONDO FOTOGRAFICO UGO OJETTI INVENTARIO FONDO FOTOGRAFICO UGO OJETTI Aquileja, basilica, affreschi Busta 1 fotografie: 23x17.5 Totale fotografie: 16 Aquileja, fotografie del Ministero della Pubblica Istruzione Busta 2: Esterno Interno

Dettagli

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia

Isola di Ortigia. Storia dell Isola di Ortigia Isola di Ortigia Isola di Ortigia costituisce la parte più antica della città di Siracusa. Il suo nome deriva dal greco antico ortyx che significa quaglia. È il cuore della città, la prima ad essere abitata

Dettagli

AlberigiMarco. Articoli da regalo, giardino e per l edilizia

AlberigiMarco. Articoli da regalo, giardino e per l edilizia 1 TETTO DI RECUPERO 2 Alberigi Marco ELEMENTI PER COLONNE 3 Articoli da regalo e giardino AlberigiMarco PAVIMENTO IN PIETRA A SPACCO NATURALE ANTICATO 4 Alberigi Marco PIETRA DA RIVESTIMENTO SP. 3 5 COPERTINA

Dettagli