POLITECNICO DI MILANO SERVIZIO BREVETTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLITECNICO DI MILANO SERVIZIO BREVETTI"

Transcript

1 POLITECNICO DI MILANO SERVIZIO BREVETTI Piazza Leonardo Da Vinci Milano - Italy L ATENEO THE ATHEN AEUM POLITECNICO DI MILANO Il Politecnico di Milano è un università scientificotecnologica che forma ingegneri, architetti e disegnatori industriali, con numerose ed innovative specializzazioni, dedicando grande attenzione a tutti gli aspetti della formazione. L Ateneo da sempre punta sulla qualità e sull innovazione della didattica e della ricerca che si traducono in uno stretto contatto con la realtà economica e produttiva, attraverso la ricerca sperimentale ed il trasferimento tecnologico. Il Politecnico di Milano è formato da sette campus distribuiti nelle città di Milano, Como, Lecco, Piacenza, Cremona e Mantova. I corsi di studio sono attualmente 27 e sono così suddivisi: 5 corsi in Architettura (a Milano Leonardo, Milano Bovisa, Piacenza e Mantova); 1 corso in Design (a Milano Bovisa e Como); 21 corsi in Ingegneria (a Milano Leonardo, Milano Bovisa, Como, Lecco, Cremona, Piacenza). Il Politecnico di Milano è un'università statale con circa studenti iscritti nell'anno accademico 2001/2002, dei quali circa alle Facoltà di Ingegneria e circa alle Facoltà di Architettura. All'inizio di febbraio 2003 presso il Politecnico sono in ruolo docenti e ricercatori (390 professori di prima fascia, 380 di seconda fascia e 360 tra ricercatori e assistenti) e 882 appartenenti al personale tecnico-amministrativo. The "Politecnico di Milano" Technical University is a science and technology University producing engineers, architects and industrial designers through a variety of innovative specialising courses, with great attention being devoted to all sides of education. This University has always been based on quality and innovation in teaching and research, resulting in a prolific relationship with the economic and manufacturing worlds through experimental research and the transfer of technology. Today, research is increasingly and more closely connected to teaching and represents a priority commitment which makes it possible for us to attain high level results at international level. During the last years, many scientists working at the "Politecnico di Milano" T.U. received very distinguished awards and recognition by the scientific community (e.g. Giulio Natta, Nobel Prize for Chemistry in 1963). Research work goes hand in hand with cooperation and alliances with the industrial system. Knowing the world where one will work is a fundamental requirement of students' training, even more so in a moment in which radical changes have been introduced to curricula where there are now various study levels ("Laurea" course, "Laurea specialistica" course, Ph.D. course) as well as opportunities for further studies at the end of each level by means of specific master programmes. L IMPEGNO IN R&S R&D Il Politecnico di Milano è una università fortemente orientata alla ricerca scientifica e tecnologica. L attività di ricerca viene svolta principalmente all interno dei Dipartimenti e coinvolgono un vasto numero di gruppi di ricerca. Ogni anno la ricerca svolta dal Politecnico di Milano porta alla stipula di un numero elevato di contratti di ricerca con enti pubblici e compagnie private e alla generazione del portafoglio brevetti d ateneo. Le attività di ricerca del Politecnico viene finanziata grazie a fondi nazionali e internazionali. Il Politecnico favorisce le attività di ricerca multidisciplinari allo scopo di incrementare la cooperazione tra i Dipartimenti. The "Politecnico di Milano" Technical University is strongly oriented towards scientific and technological research. Research activities take place mainly at the Departments, where they are developed by a large number of research groups. Many research contracts are signed and established every year. They are often supported by national and international public funds. Most Departments count also active research contracts ordered by public bodies or private companies. The Institution strongly supports multi-disciplinary research activities, in order to improve the cooperation between the Departments. 1

2 Il Politecnico di Milano ha sviluppato una serie di contatti con il sistema economico nazionale attraverso la sua partecipazione ad associazioni e consorzi, oppure supportando la creazione di nuove compagnie durante la fase di start-up. The "Politecnico di Milano" T.U. has developed links with the business community, through its participation in associations and consortia, or by supporting new companies during their start-up. IL PORTAFOGLIO BREVETTUALE NUMERO BREVETTI Totale brevetti *: 40 N brevetti 1998: 2 N brevetti 1999: 2 N brevetti 2000: 8 N brevetti 2001: 9 N brevetti 2002: 9 N brevetti 2003*: 10* (*ci si riferisce ai primi sei mesi del 2003) Brevetti suddivisi per dipartimento Elettronica e informazione 10 Bioingegneria 10 Nucleare 5 Meccanica 4 Fisica 3 Chimica 3 Aerospaziale 2 Elettrotecnica 1 Disegno industriale 1 Strutturale 1 Su 40 brevetti, 22 hanno estensione internazionale. Di questi brevetti 9 sono stati trasferiti all industria, 1 è gestito in cotitolarità e per alrti 2 è stato attivato un contratto di sviluppo congiunto del brevetto. Da questi brevetti sono,inoltre, nati 3 spin -off: T.R.E ( Tele Rilevamento Europa ) Web-models Nanosurfaces ALTRI DUE SPIN-OFF SONO IN FASE DI VALUTAZIONE. PATENT NUMBER Patent s portfilio ( ): 40 Patents 1998: 2 Patents 1999: 2 Patents 2000: 8 Patents 2001: 9 Patents 2002: 9 Patents (2003: first six months): 10 Patents for Departments POLITECNICO S PATENTS Electronics and I.T. 10 Bioengineering 10 Nuclear 5 Mechanical 4 Physics 3 Chemistry 3 Aeronautical 2 Electrical Eng. 1 Industrial design 1 Structural 1 22 PATENTS HAVE INTERNATIONAL PATENT APLLICATION. 9 PATENTS WERE EXPLOITED AND 3 OF THEM ARE USED BY UNIVERSITY SPIN-OFF LE COLLABORAZIONI CON L INDUSTRIA THE COLLABORATION WITH INDUSTRY CENTRO per la VALORIZZAZIONE della RICERCA Responsabile: PROF. RICCARDO PIETRABISSA (DELEGATO del RETTORE per il TRASFERIMENTO TECNOLOGICO) Descrizione attività: Il Centro per la Valorizzazione della Ricerca (CVR) del Politecnico di Milano è nato come strumento interno per Politecnico di Milano established a Patent Office in 2001 after a preliminary patent activity. The Patent Office, directed by Riccardo Pietrabissa, has been active in the different fields as: education on patent, definition of procedures for evaluate patent proposals and for managing them, selection of research results for filing patents, patent filing procedure, patent exploitations. At moment the Patent Office has managed about 40 patents, 50% entered the international phase. Several patents have been exploited. 2

3 valorizzare i risultati di ricerca dei Dipartimenti attraverso la promozione dei brevetti, il licensing e la creazione di spin-off, ovvero di aziende che nascono per iniziativa di docenti, ricercatori o studenti e che vengono partecipate dal Politecnico di Milano. In particolare, il centro si propone di: identificare i risultati della ricerca brevettabili incentivare tecnicamente ed economicamente docenti e ricercatori a valorizzare la propria ricerca promuovere la creazione di spin-off basati su brevetti promuovere il trasferimento tecnologico promuovere attività di formazione nel settore del trasferimento tecnologico Typical exploitation ways are: firm license, university spin off license, cooperation for developing the industrial product. In January 2003 Politecnico di Milano established the Technology Transfer Office, chaired by Riccardo Pietrabissa. TTO includes the former Patent Office. The activities of TTO includes the management of spin off companies which are mainly based on patent exploitation. At present 3 spin off companies have been founded and other three are under evaluation. DURING 2002 POLITECNICO DI MILANO TTO PROMOTED THE ITALIAN NETWORK FOR THE UNIVERSITY RESEARCH EXPLOITATION WHICH INCLUDES 38 UNIVERSITIES. BREVETTI PRESENTATI PATENTS PRESENTED CANNULA AORTICA SISTEMA E METODO PER LA VALUTAZIONE AUTOMATICA DEGLI INDICI DI VOLEMIA MACCHINA DI PROVA AORTIC CANNULA CONTINUOUS, AUTOMATIC AND REAL - TIME PATIENT S MONITORING SYSTEM (SPV) TENSION-TORSION TESTING MACHINE Titolo del TITLE Anagrafica PATENT S REGISTRY CANNULA AORTICA Numero di Brevetto (europeo/internazionale): PCT/EP 02/12532 Data del primo deposito: 13/11/01 Inventore/i: Fumero Roberto, Costantino Maria Laura, Fiore Beniamino, Guadagni Gualtiero Titolare/i: Politecnico di Milano AORTIC CANNULA Patent number: PCT/EP 02/12532 Filed date: 13/11/01 Inventors: Fumero Roberto, Costantino Maria Laura, Fiore Beniamino, Guadagni Gualtiero Applicant: Politecnico di Milano L invenzione: THE INVENTION Grazie alla presente invenzione è possibile realizzare una cannula avente un puntale che può variare la propria geometria in base alle esigenze fluidodinamiche. In particolare, una siffatta cannula garantisce di infondere portate elevate senza provocare getti ad alta energia cinetica, in quanto mette a disposizione una sezione di passaggio paragonabile a quella dell'aorta naturale, pur senza produrre eccessive resistenze a carico del cuore durante il transitorio di riavvio, grazie alla deformabilità della parete del puntale. VANTAGGI Queste peculiarità permettono di superare uno dei principali limiti tecnologici di cui attualmente soffrono i dispositivi dello stato dell'arte, ovvero il fatto di non poter essere ottimizzati sia per le condizioni di funzionamento a regime, sia per le condizioni di funzionamento durante il transitorio. Aortic cannulae are used during cardiopulmonary bypass (CPB) to infuse back to the patient s aorta the blood treated extra-corporeally. The peculiarity of the invented cannula resides in that it may change its shape secondary to the instantaneous hemodynamic conditions. The new device reduces the drawbacks of conventional cannulae (i.e. hemolysis, energy dissipation, and the risk for atheromatous material dislodging), still minimizing the afterload experienced by the heart during the weaning from CPB. 3

4 Il Gruppo di Ricerca: RESEARCH TEAM Il Gruppo di Ricerca stà collaborando con la Bel Laboratories per lo sviluppo del prodotto. The research group is involved in a collaboration with Bel Laboratories in order to develope the product. Ricadute Industriali: INDUSTRIAL APPLICATIONS Circolazione extracorporea per bypass cardiopolmonare durante interventi di cardiochirurgia, circuiti di assistenza ventricolare Titolo del TITLE Anagrafica PATENT S REGISTRY SISTEMA E METODO PER LA VALUTAZIONE AUTOMATICA DEGLI INDICI DI VOLEMIA Numero di Brevetto (europeo/internazionale): EP CA JP USA 09/ Data del primo deposito: 16/05/00 INVENTORE/I: REDAELLI ALBERTO, SONCINI MONICA, SUSINI GIUSEPPE Titolare/i: Politecnico di Milano CONTINUOUS, AUTOMATIC AND REAL-TIME PATIENT S MONITORING SYSTEM (SPV) Patent number: EP CA JP USA 09/ Filed date: 16/05/00 Inventors: Redaelli Alberto, Soncini Monica, Susini Giuseppe Applicant: Politecnico di Milano L invenzione: THE INVENTION METODO PER IL CALCOLO AUTOMATICO DEGLI INDICI DI VOLEMIA, SISTOLIC PRESSURE VARIATION (SPV), IN PAZIENTI SOTTOPOSTI A VENTILAZIONE MECCANICA, A PARTIRE DAI VALORI DI PRESSIONE ARTERIOSA. Il sistema sviluppato consente di acquisire dai trasduttori di un monitor l andamento del segnale pressorio e di calcolare in modo automatico il valore delle variazioni durante ventilazione meccanica. Il software è stato realizzato utilizzando LabVIEW, (software dedicato alla gestione e analisi di segnali analogici e digitali, basato su C++) ed è composto da un modulo di acquisizione e da un modulo di analisi del segnale. Il software consente premendo un tasto di calcolare l SPV (systolic pressure variation) e visualizzare i valori nei relativi campi con variazione up e down. ALLO STATO ATTUALE DELLE COSE TALI INDICI VENGONO CALCOLATI A PARTIRE DA REGISTRAZIONI DEL SEGNALE PRESSORIO SU CARTA MILLIMETRATA, INTRODUCENDO ERRORI ANCHE RILEVANTI (25-30%). Vantaggi - Introduce la possibilità di eseguire esami che allo stato attuale vengono prescritti solo in caso di complicanze dello stato di salute del paziente CONTINUOUS, AUTOMATIC AND REAL-TIME PATIENT S MONITORING SYSTEM (SPV). SPV is an alternative method for evaluating vascular volume status in mechanically ventilated patients: it is simple as it needs only an arterial catheter, similar to the one routinely used for monitoring arterial blood pressure. Changes in SPV and its components may provide physicians with useful information on the effects of mechanical ventilation on the cardiocirculatory system. However, SPV measurements need the recording of arterial pressure traces and calculation of down and up mean values, at least during three mechanic al breaths following a short apnea. LabVIEW is a C++ based software designed to manage analog and digital boards and signal analysis. LabVIEW applications are referred to as Virtual Instruments (VI) and are composed of two parts: a front panel managing the inputs and the outputs (user interface), and a block diagram where the source code is implemented by means of a graphical C++ language. The software has been installed on a portable PC, or whatever monitor, in order to acquire data from patients during intensive care. 4

5 - Eliminazione del margine d errore del calcolo effettuato con il metodo tradizionale non essendo soggetti all interpretazione del medico ma rilasciando in output parametri elaborati - Aggiungono al prodotto monitor una funzione di diagnostica - Possibilità di avere risultati in tempi reali - Gli esami condotti tramite elaborazione software hanno un costo unitario sensibilmente minore - Flessibilità del prodotto applicabile ad un monitor esistente tramite modifica del software o applicazione dello stesso in una scheda da integrare. Processing-time costs are extremely low compared to SPV manual calculations. In fact, the acquisition protocol requires 40 seconds and the calculation of the indices is immediate - once the cursors delimiting apnea and mechanical breathing are set. The software user interface has been conceived in order to have two separate panels: for the independent acquisition and analysis of data. The control buttons have been reduced as far as possible in size and the use of the cursors provides maximum flexibility in data management. ADVANTAGES - Wider application of the examination to intensive theraphy wards - Lower rate of failure thanks to computer visualization of the data related to clinic parameters - Real time processing of clinical data - Cheaper examination The new product will allow the reduction of the doctor s discretional factor in the diagnostical process. High compatibitlity and integrability of the product with the existing monitors DEVELOPMENT STAGE Tested prototype. Ricadute Industriali: INDUSTRIAL APPLICATIONS Monitoraggio dei pazienti in terapia intensiva e sala operatoria. APPLICATION FIELD Surgery and intensive treatment rooms. Il Gruppo di Ricerca: RESEARCH TEAM RESEARCH INTERESTS Biomedical devices; tendon mechanics; ventricular fluidmechanics; blood vessel mechanics; aneurysm mechanics; Fluid structure interaction; knee mechanics; cartilage mechanics; myosin mechanics; molecular mechanics. RESEARCH INTERESTS Biomedical devices; tendon mechanics; ventricular fluidmechanics; blood vessel mechanics; aneurysm mechanics; Fluid structure interaction; knee mechanics; cartilage mechanics; myosin mechanics; molecular mechanics Titolo del MACCHINE PER PROVE DI PRESSO-TENSO TORSIONE TENSION-TORSION TESTING MACHINE 5

6 TITLE Anagrafica PATENT S REGISTRY TORSIONE Numero di Brevetto (europeo/internazionale): PCT/IT 02/00757 Data del primo deposito: 4/12/01 Inventore/i: Terranova Angelo, Barragetti Sergio, Re Paolo Titolare/i: Politecnico di Milano Patent Number: PCT/IT 02/00757 Filed date: 4/12/01 Inventors: Terranova Angelo, Barragetti Sergio, Re Paolo Applicant: Politecnico di Milano L invenzione: THE INVENTION Ricadute Industriali: INDUSTRIAL APPLICATIONS Il Gruppo di Ricerca: RESEARCH TEAM La macchina permette di effettuare prove di torsione, statiche o a fatica, su provini assialsimmetrici, con la applicazione simultanea di carichi assiali di trazione o compressione statici o variabili nel tempo. La macchina permette di effettuare prove di torsione, statiche o a fatica, su provini assialsimmetrici, con l applicazione simultanea di carichi assiali di trazione o compressione, statici o variabili nel tempo. E inoltre possibile effettuare prove di laminazione a caldo. La macchina è stata progettata per effettuare test su un provino di 20 mm con carichi di 2000 Nm ed escursione angolare di 60 gradi, ma è estendibile a qualunque tipo di provino semplicemente dimensionando opportunamente il dispositivo. La macchina abilita l esecuzione di prove con variazione della temperatura del campione attraverso l inserimento nel tubo costituente il torsiometro di opportune fasce termiche. VANTAGGI struttura tubolare, semplice e molto compatta che comporta minore ingombro, una massa ridotta, e un minor differenz iale sul costo stimato di produzione della macchina stessa. Consente sia prove statiche sia prove a fatica. Escursione angolare maggiorata (fino a raggiungere i 60 gradi). L innovativa struttura della macchina consente una migliore distribuzione degli sforzi di torsione, presenta un sistema più efficace di posizionamento del provino (tramite bloccaggio per attrito) e un diverso metodo di posizionamento e applicazione del carico assiale. L applicazione del carico è regolata da un sistema di controllo idraulico, e viene essenzialmente esercitata mediante uno stantuffo con velocità regolabile in funzione della portata. Tale dispositivo integra più funzioni che sono normalmente svolte da apparecchiature differenti. Laboratori che effettuano prove di pressotorsione. Campi di ricerca: Fatica nei componenti in stato composto. Tensioni residue da trattamenti meccanici o termochimici e loro incidenza sulla resistenza a fatica. Meccanica della frattura in presenza di tensioni residue. Pubblicazioni scientifiche: 50 sulla fatica, meccanica della frattura, tensioni residue, ottimizzazione strutturale. The equipment enables execution of torsion laboratory tests, both static and fatigue ones, on cylindrical specimens (having circular or polygonal section), with simultaneous application of tensile or compressive axial loads (static or time dependent). The prototype machine was designed in order to carry out tests on a cylindrical specimen having outside diameter 20mm, with torsion moment 2000Nm, rotation angle 60 and possibility to apply axial loads. The equipment can be developed for any kind of specimen by means of a redefinition of the dimensions of the different components. The testing machine enables execution of tests in temperature too. ADVANTAGES Tubular structure, simple and very compact that implies a reduced spot, a reduced mass and a less differential on the estimated cost of production of the testing machine. The equipment enables execution of both static and fatigue tests. Enhancement of the rotation angle (with maximum value 60 ) and possibility of axial displacements. The enhanced structure of the testing machine enables a better distribution of stresses induced by torsion, presents a more effective gripping and positioning system (based on friction forces acting on surfaces in contact) and gives a new method for the application of the axial load. A hydraulic system enables application of torsion and axial loads. STATE OF THE PROJECT Project definition. There is no prototype available. 6

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Jp MS 4 LINEA 4 MS MS LINEA LINEA Tx4 Tx Tx Tx BUSREP S Jp Jp LINEA GND +,8 Jp4 BUSREP Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Edizione/Edition.

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrera - Cremona Pipeline which

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA

ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA (COMPUTER ANALYSIS POSTURE BED AND SITTING) FT. Costante Emaldi FT. Rita Raccagni Will you care for me in my old age? SISTEMA a rilevazione di pressione

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare

FAC-SIMILE. 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare Project apply for 1. Project Title / Titolo del progetto 2. Acronym / Acronimo 3. Thematic area / Area tematica 4. Disciplinary scientific field / Settore scientifico disciplinare 5. Proposer Researcher

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

FabLab Pisa. www.fablabpisa.org un hub per l innovazione e la pretotipazione. Gualtiero Fantoni

FabLab Pisa. www.fablabpisa.org un hub per l innovazione e la pretotipazione. Gualtiero Fantoni FabLab Pisa www.fablabpisa.org un hub per l innovazione e la pretotipazione Gualtiero Fantoni FabLab Pisa Il FabLab Pisa è un hub di persone e aziende animate dalla volontà di far funzionare le cose. La

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB La serie B-190 è il risultato di una perfetta fusione tra anni di esperienza nel settore microscopia e uno studio di design raffinato. Questa serie rappresenta

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2009-2010 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Rho - Malpensa Pipeline

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale INTESA S.p.A. è una società del GRUPPO SACMI specializzata nella produzione e fornitura di tecnologie per la smaltatura e la decorazione di piastrelle ceramiche. Nata dall esperienza di SACMI e INGEGNERIA

Dettagli

QUALITAL. Purpose of the document. Scopo del documento. Scheda Tecnica

QUALITAL. Purpose of the document. Scopo del documento. Scheda Tecnica Via privata Ragni 13/15 28062 Cameri (NO) Tel.: 0321-51.05.78 fax: 0321-51.79.37 e-mail: qualital@qualital.org - web-site: www.qualital.org ISTITUTO DI CERTIFICAZIONE INDUSTRIALE DELL ALLUMINIO N 1 M a

Dettagli

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather Catalogo generale Le chiusure, sono presenti sul mercato della pelletteria dalla nascita del prodotto e sono contraddistinte dalla famosa scatola marrone. Il marchio e la qualità, non necessitano di particolare

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM Fuel Transmission Pipeline HEL.PE El Venizelos Airport YEAR: 2001-2006 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrara-Ravenna Pipeline located

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli

La qualità vista dal monitor

La qualità vista dal monitor La qualità vista dal monitor F. Paolo Alesi - V Corso di aggiornamento sui farmaci - Qualità e competenza Roma, 4 ottobre 2012 Monitoraggio La supervisione dell'andamento di uno studio clinico per garantire

Dettagli

Progettazione e analisi strutturale di un generatore solare d'alta potenza per veicoli spaziali UNIVERSITÀ DI PISA. Facoltà di Ingegneria

Progettazione e analisi strutturale di un generatore solare d'alta potenza per veicoli spaziali UNIVERSITÀ DI PISA. Facoltà di Ingegneria UNIVERSITÀ DI PISA Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Aerospaziale Tesi di laurea Specialistica Progettazione e analisi strutturale di un generatore solare d'alta potenza

Dettagli

PATENTS. December 12, 2011

PATENTS. December 12, 2011 December 12, 2011 80% of world new information in chemistry is published in research articles or patents Source: Chemical Abstracts Service Sources of original scientific information in the fields of applied

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano Didattica internazionale al Politecnico di Milano Le sedi del Politecnico di Milano QS World University Rankings by Subject 2013-2014 World EU Italy Engineering & Technology 28 9 1 Computer Science & Information

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA COLLABORAZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO E IL LICEO 105 ATANAS DALCHEV COLLABORATION BETWEEN UNIVERSITY OF URBINO CARLO BO AND LYCEUM 105 ATANAS DALCHEV INIZIATIVA PATROCINATA DALLA

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

The Italian Higher Education System

The Italian Higher Education System The Italian Higher Education System Luca Lantero CIMEA Italian ENIC/NARIC Centre Italian Pre-H.Ed. System Diagram Higher Education 5 years 3 years Scuola secondaria di 2 grado - Upper Secondary Education

Dettagli

Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D

Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D Salvatore Cinà, CEA-LETI e III-V lab FBK, 06-12-2013 CEA The CEA at a glance Commissariat à l Énergie Atomique et aux Énergies Alternatives

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

TEST CENTER. www.step-lab.com

TEST CENTER. www.step-lab.com TEST CENTER www.step-lab.com PRODUCT OVERVIEW TestCenter è il software di gestione dell intera gamma di macchine da test sviluppata dalla Step Lab e rappresenta un unica soluzione integrata e flessibile

Dettagli

Dry clutch for automated manual transmissions. University of Salerno Department of Industrial Engineering. Mechanical Engineering

Dry clutch for automated manual transmissions. University of Salerno Department of Industrial Engineering. Mechanical Engineering European Union University of Salerno University of Salerno Department of Industrial Engineering Ph.D. Thesis in Mechanical Engineering Cycle XII (2011-2013) Dry clutch for automated manual transmissions

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM Raffineria di Livorno Darsena Petroli (Italy) Pipeline YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa

Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa Il Progetto ECCE Un esperienza locale ed europea tra Università e Impresa Giornata Erasmus 2011 Monitoraggio del rapporto Università e Impresa Roma, 17 febbraio 2011 This project has been funded with support

Dettagli

Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One - Oracle

Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One - Oracle FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One

Dettagli

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy)

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) THETIS for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) YEAR: 2003 CUSTOMERS: S.E.I.C. Srl developed the Water Monitoring System for the distribution network of Settignano Municipality Aqueduct. THE PROJECT Il

Dettagli

WHAT MAKES US DIFFERENT?

WHAT MAKES US DIFFERENT? WHAT MAKES US DIFFERENT? mission Develop innovative and more reliable solutions in the field of biomaterials and procedures for vertebral consolidation and articular functional rehabilitation, dedicated

Dettagli

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua POLITECNICO DI MILANO Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Dipartimento di Elettronica e Informazione Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua AI & R Lab

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO Azienda Speciale della Camera di commercio di Torino clelia.lombardi@lab-to.camcom.it Criteri microbiologici nei processi produttivi della ristorazione: verifica

Dettagli

LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI

LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI the strength of a body repair background La Spanesi é un azienda in costante sviluppo che ha raggiunto oggi posizioni di primo piano nel settore delle attrezzature per

Dettagli

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 1 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Luglio Agosto 2014 Guida Monaci pag. 3 TMNews pag. 4 Tribuna Economica pag. 5 ANSA Lazio pag. 6 IACC News pag. 7 GEO Ingegneria

Dettagli

Ingegneria del Software

Ingegneria del Software Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A1_1 V2.2 Ingegneria del Software Il contesto industriale del software Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile

Dettagli

PoliTong Sino-Italian

PoliTong Sino-Italian PoliTong Sino-Italian Campus Politecnico di Milano Politecnico di Torino Tongji University di Shanghai Il Campus Sino Italiano 4 luglio 2005: firma a Pechino del Memorandum d Intesa a sostegno della creazione

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2001 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for the transportation system for

Dettagli

1 2 intestatura - facing smussatura - bevelling

1 2 intestatura - facing smussatura - bevelling MULTIEDGE Range w.t. 6-60 mm (2/8 2 3/8 ) Macchina compatta e versatile, dalle poliedriche funzionalità, quali splaccatura, intestatura e smussatura di lamiere. Compact and versatile machine with a wide

Dettagli

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati.

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. Progetto Michelangelo Click4Care - ThinkHealth System Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. 1 Storia Pfizer ha sviluppato negli ultimi anni know-how nel

Dettagli

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia La Mobility ha cambiato il nostro modo di lavorare e può cambiare il modo in cui le aziende

Dettagli

Nuova camera di prova ventilatori in accordo agli standard EN ISO 5801 e AMCA 210 New test chamber according standards EN ISO 5801 and AMCA 210

Nuova camera di prova ventilatori in accordo agli standard EN ISO 5801 e AMCA 210 New test chamber according standards EN ISO 5801 and AMCA 210 Nuova camera di prova ventilatori in accordo agli standard EN ISO 5801 e AMCA 210 New test chamber according standards EN ISO 5801 and AMCA 210 La ha costruito una nuova camera di prova per il collaudo

Dettagli

Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium

Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium Proposals for scientific collaborations 8th March 2012- Liegi Matilde Leonardi, Scientific Director Coma Research Centre M. Leonardi -

Dettagli

star Antighiaccio - Antifrost PATENT PENDING

star Antighiaccio - Antifrost PATENT PENDING Antighiaccio - Antifrost il rubinetto d erogazione a sfera ha riscosso un successo a livello internazionale grazie agli indubbi vantaggi tecnici qualitativi proposti rispetto ai modelli tradizionali. Successo

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

rappresentazione alchemica

rappresentazione alchemica La moderna diagnostica esige una impostazione sistematica del monitoraggio della qualità del dato di laboratorio, una impostazione che deve avere caratteristiche di razionalità, di globalità, di integrazione.

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

L università degli Studi del Sannio

L università degli Studi del Sannio La ricerca condotta dall Università degli studi del Sannio e dalla Dida Network s.r.l. in tema di formazione avanzata per persone sorde ed in particolare i risultati del progetto: This project has been

Dettagli

INTERIOR DESIGN INTERNI

INTERIOR DESIGN INTERNI INTERNI CREDITO COOPERATIVO BANK BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Date: Completed on 2005 Site: San Giovanni Valdarno, Italy Client: Credito Cooperativo Bank Cost: 3 525 000 Architectural, Structural and

Dettagli

C.B.Ferrari Via Stazione, 116-21020 Mornago (VA) Tel. 0331 903524 Fax. 0331 903642 e-mail cbferrari@cbferrari.com 1. Cause di squilibrio a) Asimmetrie di carattere geometrico per necessità di progetto

Dettagli

Work flow Elettronica di acquisizione

Work flow Elettronica di acquisizione Work flow Elettronica di acquisizione USB INTERFACE rej DAQ rej DAQ y in y in 1b 4b 2b 3b rej y in DAQ rej y in DAQ 9 vs 9 moduli di rivelazione FPGA COINCIDENCE UNIT TTL I/O rej DAQ y in 1a 2a rej y in

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator. StarTech ID: SATDOCK22RU3

Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator. StarTech ID: SATDOCK22RU3 Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator StarTech ID: SATDOCK22RU3 The SATDOCK22RU3 USB 3.0 to SATA Hard Drive Duplicator Dock can be used as a standalone SATA hard drive duplicator,

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

HOLCROFT POWER GENERATOR FOR QUENCHING FURNACE

HOLCROFT POWER GENERATOR FOR QUENCHING FURNACE OEM SALES AND HOLCROFT POWER GENERATOR FOR QUENCHING FURNACE FOR SALE Monfalcone, September 15 th 2015 Page 1 of 7 OEM SALES AND MAIN TECHNICAL DATA OF UNIVERSAL HOLCROFT POWER GENERATOR FOR ATMOSPHERE

Dettagli

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno /

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / 9 Novembre 2016 Ist year A.Y. 2016-2017 1 Presentazione dei Corsi di

Dettagli

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS Elevatore elettrico electric lifting trolley 175 kg Art. -CEAC041 Lifting trolley with rolls Il carrello elevatore elettrico viene utilizzato sia per il trasporto delle salme su barelle, sia in abbinamento

Dettagli

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy RPS TL da 280 kwp a 1460 kwp RPS TL from 280 kwp to 1460 kwp RPS TL System L elevata affidabilità e la modularità della costruzione sono solo alcuni

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013

ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Ingegneria Aerospaziale PROPULSION AND COMBUSTION ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013 LA DISPENSA E DISPONIBILE SU http://www.ingegneriaindustriale.unisalento.it/scheda_docente/-/people

Dettagli

Ricerca e innovazione al Politecnico di Milano

Ricerca e innovazione al Politecnico di Milano Ricerca e innovazione al Politecnico di Milano La tradizione Il Politecnico di Milano da sempre punta sulla qualità e sull'innovazione della didattica e della ricerca sviluppando un rapporto fecondo con

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

Environment Park Torino

Environment Park Torino Environment Park Hydrogen and FC Technologies Environment Park Torino Environment Park A joint initiative of the Piedmont Region, the Turin District, the City of Turin and the European Union The primary

Dettagli