START SMART PIANO EDITORIALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "START SMART PIANO EDITORIALE"

Transcript

1 START SMART PIANO EDITORIALE Analisi settoriali 2013

2 AZIENDE AGRICOLE DI PRIMA TRASFORMAZIONE AGRICOLTURA PRODUZIONE DI CEREALI PRODUZIONE DI ORTOFRUTTA A14 Ortofrutta ALLEVAMENTO ALLEVAMENTI BOVINI DA CARNE ALLEVAMENTI SUINI PESCA E ACQUACOLTURA LARGO CONSUMO LATTE CRUDO PRIMA TRASFORMAZIONE MANGIMI PER ANIMALI B26 Mangimi composti INDUSTRIA MOLITORIA B02 Molitoria MACELLAZIONE CARNI ROSSE B09 Carne bovina BEVANDE ACQUE MINERALI E BEVANDE ANALCOLICHE C13 Acque minerali VINO C02 Vini Doc, IGT e spumanti C25 Il distretto del vino del Chianti C26 Il distretto del prosecco di Valdobbiadene BIRRA LIQUORI C10 Liquori ALIMENTARI RISO B01 Riso PASTA B03 Pasta GELATI E SURGELATI B15 Alimenti surgelati B56 Torte, pasticceria e brioche surgelate PRODOTTI DA FORNO B36 Pane industriale e sostitutivi del pane B04 Biscotteria e pasticceria industriale CIOCCOLATO, CARAMELLE E SNACK B06 Cioccolato LAVORAZIONE CAFFE' B18 Caffè B65 Caffè nel canale Bar e Ho.Re.Ca. B85 Cialde e capsule per caffè espresso B41 Snacks salati B76 Ortofrutta confezionata di 4^ e 5^ gamma CONSERVE VEGETALI B14 Conserve di pomodoro e verdura B92 Il distretto delle conserve di Nocera Inferiore

3 Comparto CONSERVE ITTICHE B12 Conserve ittiche OLI E GRASSI LARGO CONSUMO B77 Aceto LATTE E DERIVATI B38 Latte, panna e burro B37 Yogurt e dessert a base di latte B78 Mozzarelle ZUCCHERO CARNI BIANCHE E UOVA A07 Uova A15 Carni bianche SALUMI B10 Salumi BA6 Approfondimento Salumi di qualità all'estero BA4 Il distretto alimentare di Parma Langhirano ALIMENTI PER INFANZIA E DIETETICI Z33 B66 B57 B80 Prodotti alimentari per la ristorazione Materie prime e semilavorati per pasticcerie e gelaterie artigianali Gastronomia e piatti pronti per banco assistito, libero servizio e take away Piatti pronti surgelati per la ristorazione veloce SISTEMA MODA B90 Alimenti biologici NON ALIMENTARI COSMETICI E PRODOTTI PER LA CURA DELLA PERSONA PRODOTTI PER LA DETERGENZA V67 Prodotti per la detergenza CARTA PER USO DOMESTICO IGIENICO- SANITARIO TESSILE INDUSTRIA SERICA D20 Il distretto della seta di Como INDUSTRIA COTONIERA D05 Tessuti cotonieri e linieri per abbigliamento INDUSTRIA LANIERA D03 Tessuti lanieri per abbigliamento D25 Il distretto tessile di Prato D26 Il distretto laniero di Biella NOBILITAZIONE TESSILE D14 Bottoni, chiusure lampo e interfodere

4 SISTEMA MODA SISTEMA CASA ABBIGLIAMENTO E MAGLIERIA ABBIGLIAMENTO G09 Abbigliamento infantile G20 Abbigliamento informale uomo G24 Abbigliamento donna G25 Il distretto del tessile-abbigliamento di Treviso e Vicenza D30 Il distretto del tessile-abbigliamento di Empoli CALZETTERIA E03 Calze MAGLIERIA E BIANCHERIA INTIMA E02 Intimo donna MAGLIERIA ESTERNA PELLE INDUSTRIA CONCIARIA H05 ll distretto della concia di Arzignano H06 Il distretto della concia di Santa Croce sull'arno H07 Il distretto della concia di Solofra PELLETTERIA E VALIGERIA H03 Valigeria e pelletteria CALZATURE CALZATURE H18 Il distretto delle pelli, cuoio e calzature del Valdarno superiore H15 Il distretto calzaturiero Veronese H12 Il distretto delle calzature di Fermo H14 Il distretto calzaturiero della Riviera del Brenta CALZATURE SPORTIVE ACCESSORI OREFICERIA E GIOIELLERIA Y17 Il distretto orafo di Arezzo Y19 Il distretto orafo di Valenza Po Y20 Il distretto orafo di Vicenza Y08 Orologeria Y44 Oreficeria e gioielleria OCCHIALERIA Y27 Il distretto dell'occhialeria del Cadore BENI DUREVOLI PER LA CASA GRANDI ELETTRODOMESTICI S63 Il distretto degli elettrodomestici di Fabriano S64 Il distretto degli elettrodomestici della Inox Valley PICCOLI ELETTRODOMESTICI S04 Macchine professionali per caffe' ELETTRONICA PER IL CONSUMO S45 Elettronica di consumo APPARECCHI PER IL RISCALDAMENTO M04 Caldaie

5 APPARECCHI PER REFRIGERAZIONE, VENTILAZIONE E CONDIZIONAMENTO M25 M22 M11 M24 M10 Generatori di vapore Pannelli e sistemi solari Impianti centralizzati di condizionamento Attrezzature di uso non domestico per la refrigerazione e la ventilazione Impianti di condizionamento ad espansione diretta SISTEMA CASA M23 N04 Sistemi radianti a pavimento Ascensori, montacarichi e scale mobili MOBILI E ARREDAMENTO MOBILI PER CUCINA J04 Mobili per cucina MOBILI IMBOTTITI J23 Il distretto del mobile imbottito della Murgia ALTRI MOBILI PER LA CASA J05 Mobili zona notte e zona giorno J20 Il distretto del mobile di Pesaro J15 Il distretto del mobile della Brianza J22 Il distretto del mobile del Livenza e Quartiere del Piave J21 Il distretto industriale del legno e mobili di Poggibonsi/Sinalunga MOBILI PER UFFICIO J09 Mobili per ufficio ARTICOLI PER LA CASA TESSILE CASA F04 Tessile casa e comunità PENTOLE, POSATE E STOVIGLIE P10 Pentole, coltelli e posate MANUFATTI IN PLASTICA PER IL CONSUMO APPARECCHI PER L'ILLUMINAZIONE S23 Apparecchi di illuminazione ALTRI BENI DI CONSUMO ARTICOLI SPORTIVI STRUMENTI MUSICALI GIOCHI E GIOCATTOLI E ARTICOLI PER L'INFANZIA F05 P09 Y02 Materassi Attrezzature per giardinaggio ALTRI BENI DI CONSUMO Giocattoli Y07 X06 Articoli per scrittura Articoli cartotecnici per la scuola e l'ufficio

6 MEZZI DI TRASPORTO AUTOVEICOLI AUTOMOBILI VEICOLI COMMERCIALI, INDUSTRIALI E AUTOBUS MOTOCICLI CONCESSIONARI ALTRI MEZZI DI TRASPORTO MATERIALE ROTABILE ED ELETTROTECNICA PER L'INDUSTRIA FERROTRANVIARIA T09 Materiale rotabile e segnalamento ferrotranviario CANTIERISTICA T23 Il distretto della cantieristica di Viareggio T21 Il distretto della cantieristica e delle tecnologie marine di La Spezia T25 Il distretto della cantieristica di Fano T27 Il distretto della cantieristica di Trieste T01 Biciclette e accessori CHIMICA E FARMACEUTICA AEREOMOBILI E VEICOLI SPAZIALI T28 Aeromobili e veicoli spaziali CHIMICA CHIMICA DI BASE PRODOTTI CHIMICI PER L'AGRICOLTURA V01 Prodotti chimici per l'agricoltura AUSILIARI FINI E SPECIALISTICI V05 Adesivi e sigillanti V04 Fragranze ed aromi PRODOTTI VERNICIANTI V38 Pitture e vernici per l'edilizia V39 Pitture e vernici per l'industria GAS TECNICI V03 Gas tecnici e speciali FIBRE CHIMICHE FARMACEUTICA MATERIE PRIME FARMACEUTICHE V12 Sostanze farmaceutiche di base SPECIALITA FARMACEUTICHE V15 V27 V49 V52 Y10 Prodotti veterinari e zootecnici Prodotti parafarmaceutici Gas medicinali Articoli per suture e laparoscopia Protesi ortopediche

7 METALLI E LAVORAZIONE DEI METALLI ELETTROMECCANICHE ACCIAIO E LAVORAZIONE DELL'ACCIAIO SIDERURGIA TUBI IN ACCIAIO LAVORAZIONE A FREDDO DELL'ACCIAIO FONDERIE LAVORAZIONE METALLI LAVORAZIONE METALLI NON FERROSI LAVORAZIONI MECCANICHE E METALLURGICHE K18 Il distretto del metallo delle valli bresciane O71 Il distretto della metalmeccanica di Lecco O73 Il distretto della meccanica strumentale di Vicenza VITERIA E BULLONERIA P04 Bulloneria e viteria MECCANICA STRUMENTALE MACCHINE UTENSILI MACCHINE PER MATERIE PLASTICHE E GOMMA O08 Macchine per lavorazione di materie plastiche e gomma MACCHINE PER L'INDUSTRIA TESSILE CUOIO E CALZATURE O70 Macchinari per l industria del cuoio MACCHINE PER IMBALLAGGIO O72 Il distretto delle macchine per l'imballaggio di Bologna MACCHINE PER L INDUSTRIA ALIMENTARE MACCHINE PER IL LEGNO MACCHINE CARTARIE, CARTOTECNICHE E GRAFICHE MACCHINE PER L'INDUSTRIA CERAMICA APPARECCHI E IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO E TRASPORTO CARRELLI INDUSTRIALI SEMOVENTI MACCHINE MOVIMENTO TERRA MACCHINE AGRICOLE O61 BENI STRUMENTALI Sistemi di stoccaggio

8 COMPONENTISTICA ELETTROMECCANICA COMPONENTI AUTOVEICOLI E ALTRI MEZZI DI TRASPORTO PNEUMATICI ORGANI DI TRASMISSIONE N02 Riduttori di velocità N03 Cuscinetti volventi ELETTROMECCANICHE ELETTROTECNICA E INFORMATICA M26 Il distretto della componentistica e termoelettromeccanica friulana PRODUZIONE DI RIMORCHI ED ALLESTIMENTO DI VEICOLI INDUSTRIALI POMPE E COMPRESSORI O37 Pompe O40 Componenti e apparecchiature oleodinamiche TRASFORMATORI E MOTORI ELETTRICI APPARECCHIATURE E COMPONENTISTICA ELETTRICA S43 Apparecchiature elettriche per edifici civili ACCUMULATORI E BATTERIE S06 Accumulatori elettrici MOTORI NON ELETTRICI N01 Motori diesel e benzina ELETTROTECNICA APPARECCHI MEDICALI S09 Apparecchi elettromedicali V14 Sistemi diagnostici AUTOMAZIONE, CONTROLLO E SICUREZZA S58 Sistemi di automazione per cancelli e serramenti Q06 Bilance S65 Automazione di edificio S28 Sistemi di sicurezza attiva e di automazione di edifici Q08 Robotica TECNOLOGIE INFORMATICHE E DI COMUNICAZIONE MICROELETTRONICA E ALTRI COMPONENTI ELETTRONICI INFORMATICA E MACCHINE PER UFFICIO R06 Sistemi e apparati di informatica PRODOTTI INTERMEDI TECNOLOGIE PER LE TELECOMUNICAZIONI S36 Sistemi di comunicazione telefonica privata IMBALLAGGI IMBALLAGGI IN CARTA E CARTONE X27 Imballaggi in carta e cartone VETRO CAVO IMBALLAGGI IN PLASTICA

9 Comparto IMBALLAGGI IN METALLO P03 Imballaggi in acciaio e alluminio PRODOTTI INTERMEDI DIVERSI CARTA PER USI GRAFICI X26 Il distretto della carta di Lucca PRODOTTI INTERMEDI PANNELLI IN LEGNO J02 Pannelli truciolari e di fibre legnose MANUFATTI IN GOMMA MANUFATTI IN PLASTICA PER L'INDUSTRIA E LE COSTRUZIONI W13 Manufatti di materie plastiche e lattici espansi FILI E CAVI W05 Cavi e conduttori isolati COMUNICAZIONE TELECOMUNICAZIONI INFORMAZIONE E INTRATTENIMENTO EDITORIA DI LIBRI X12 Editoria di libri X20 Editoria scolastica X23 Editoria professionale EDITORIA DI QUOTIDIANI E PERIODICI INFORMAZIONE COMUNICAZIONE E RADIO E TELEVISIONE INTRATTENIMENTO INDUSTRIA CINEMATOGRAFICA INDUSTRIA DISCOGRAFICA GIOCHI E SCOMMESSE ZF6 Lotterie e scommesse ATTIVITA' ACCESSORIE INDUSTRIA GRAFICA CONCESSIONARIE E AGENZIE DI PUBBLICITA' Z09 Agenzie di pubblicità CARBURANTI ESTRAZIONE IDROCARBURI RAFFINAZIONE PRODOTTI PETROLIFERI E V21 Oli lubrificanti DISTRIBUZIONE CARBURANTI IN RETE CARBURANTI, ENERGIA, UTILITY DISTRIBUZIONE DI CARBURANTI E COMBUSTIBILI EXTRA RETE FILIERA DELL'ENERGIA ELETTRICA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA S54 Impianti di produzione energia fonti rinnovabili

10 DISTRIBUZIONE LOCALE DI ENERGIA ELETTRICA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA ZE4 Vendita di gas e di energia elettrica CARBURANTI, ENERGIA, UTILITY ZD9 Energy Service Companies (ESCO) UTILITY DISTRIBUZIONE LOCALE DI GAS V47 Il mercato del GPL VENDITA DI GAS SERVIZIO IDRICO Z42 Servizio idrico integrato GESTIONE RIFIUTI M13 Gestione degli impianti di smaltimento di rifiuti solidi AZIENDE MULTIUTILITY EDILIZIA GRANDI OPERE NAZIONALI INTERNATIONAL CONTRACTOR IMPIANTI PER L'INDUSTRIA PETROLIFERA E DEL GAS AZIENDE MULTIUTILITY REALIZZAZIONE COSTRUZIONI REALIZZAZIONE IMPIANTI COSTRUZIONI IMPIANTI INDUSTRIALI E ALTRI IMPIANTI O69 Macchinari per la metallurgia a caldo IMPIANTI PER L'EDILIZIA IMPIANTI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE IMPIANTI FOTOVOLTAICI E DA ALTRE FONTI RINNOVABILI COSTRUZIONI METALLICHE CARPENTERIA METALLICA MATERIALI DA COSTRUZIONE CEMENTO E CALCE U01 Cemento CALCESTRUZZO U07 Produzione e prefabbricazione di calcestruzzo MARMO E ALTRE PIETRE NATURALI U29 Il distretto del marmo e delle pietre del Veneto U20 Il distretto del marmo di Carrara

11 ALTRI MATERIALI DA COSTRUZIONE VETRO PIANO MANUFATTI IN CALCESTRUZZO PIASTRELLE U04 Piastrelle ceramiche U25 Il distretto delle piastrelle ceramiche di Sassuolo e Faenza LATERIZI COSTRUZIONI DISTRIBUZIONE ESTRAZIONE DI GHIAIA, SABBIA E ALTRI MATERIALI COMPONENTI PER COSTRUZIONI SANITARI U05 Ceramiche sanitarie e vasche da bagno Y09 Accessori per il bagno, box e piatti doccia PORTE E FINESTRE E ALTRI PRODOTTI IN LEGNO PER L'EDILIZIA J19 Porte e finestre in legno RUBINETTI E VALVOLE O41 Rubinetteria domestica O51 Rubinetteria gialla O65 Il distretto della rubinetteria di Cusio Valsesia SERRATURE E FERRAMENTA P01 Serrature e lucchetti M02 Porte, finestre, imposte e cancelli in metallo U28 Portoni residenziali e industriali INGROSSO PRODOTTI DI CONSUMO INGROSSO ALIMENTARI FRESCHI E PRODOTTI DI LARGO CONSUMO INGROSSO PRODOTTI FARMACEUTICI Z31 Grossisti di prodotti farmaceutici INGROSSO VESTIARIO E CALZATURE INGROSSO PRODOTTI INFORMATICI ELETTRONICA PER IL CONSUMO E MATERIALE ELETTRICO I05 Commercio all'ingrosso di apparecchi e accessori per impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento*

12 INGROSSO MATERIE PRIME AGRICOLE INGROSSO PRODOTTI PER L'INDUSTRIA E L'AGRICOLTURA INGROSSO PRODOTTI INTERMEDI INGROSSO PRODOTTI PER LE COSTRUZIONI DISTRIBUZIONE LOGISTICA E TRASPORTI SERVIZI NON FINANZIARI Z65 Grossisti di pneumatici DETTAGLIO DISTRIBUZIONE ALIMENTARE MODERNA Z01 Grande distribuzione alimentare DETTAGLIO SPECIALIZZATO ABBIGLIAMENTO E CALZATURE ZF8 Distribuzione al dettaglio di abbigliamento DETTAGLIO SPECIALIZZATO ELETTRODOMESTICI E ELETTRONICA PER IL CONSUMO DETTAGLIO SPEC. MOBILI E ARTICOLI PER LA CASA TRASPORTI TRASPORTI AEREI TRASPORTI PUBBLICI LOCALI TRASPORTI MARITTIMI TRASPORTI FERROVIARI AUTONOLEGGI Z30 Società di autonoleggio LOGISTICA CORRIERI E CORRIERI ESPRESSI Z28 Trasporto espresso SPEDIZIONIERI E CASE DI SPEDIZIONE Z05 Autotrasportatori e corrieri AUTOTRASPORTATORI OPERATORI LOGISTICI Z04 Operatori logistici, operatori multimodali e spedizionieri OPERATORI MULTIMODALI GESTIONE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE GESTIONE AUTOSTRADE GESTIONE AEROPORTI Z45 Societa' di gestione aereoportuale e di handling SERVIZI ALLE FAMIGLIE AGENZIE VIAGGI E TOUR OPERATOR

13 SERVIZI NON FINANZIARI ZF7 Business Travel ALBERGHI Z12 Esercizi alberghieri RISTORAZIONE Z07 Ristorazione collettiva, buoni pasto, ristorazione commerciale moderna SERVIZI ALLE IMPRESE SERVIZI INFORMATICI E SOFTWARE R08 Software e servizi IT SOCIETA' DI INGEGNERIA REVISIONE DI BILANCI CONSULENZA SOCIETARIA RICERCA, SELEZIONE E FORNITURA PERSONALE Z95 Agenzie per il lavoro ZE2 Ricerca e selezione del personale ZE6 Gestione e amministrazione del personale per conto terzi SERVIZI DI VIGILANZA E INVESTIGAZIONE Z14 Servizi di sicurezza Z16 Lavanderie industriali CALL CENTER Z53 Call center SERVIZI FINANZIARI E ASSICURATIVI ZC2 Organismi di certificazione, ispezione e testing FACILITY MANAGEMENT ZC9 Facility management ZA2 Vending machines SERVIZI DI PULIZIA Z24 Imprese di pulizie e disinfezione SERVIZI FINANZIARI LEASING 122 Leasing immobiliare e di beni strumentali 121 Finanziamento, noleggio e leasing auto FACTORING 101 Factoring INTERMEDIAZIONE E GESTIONE MOBILIARE CREDITO AL CONSUMO E CARTE DI CREDITO 114 Credito al consumo 171 Approfondimento Credito al consumo - Quote di mercato regionali 161 Cessione del quinto

14 SERVIZI FINANZIARI E ASSICURATIVI IMMOBILIARI SOCIETA' DI GESTIONE E INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE AGENZIE IMMOBILIARI 123 Mutui ipotecari 170 Approfondimento Mutui ipotecari - Quote di mercato regionali 150 Carte di credito 151 Carte di pagamento - un overview 152 La banca e la moneta elettronica 153 Carte di credito rateali e carte di credito co-branded 164 Società distributive specializzate nei prodotti di finanziamento alle famiglie SERVIZI ASSICURATIVI 112 Brokers di assicurazione 135 Polizze assicurative auto 162 Polizze multirischio casa/capofamiglia 165 Polizze di protezione del credito (mutui, prestiti personali, cessioni del V) 172 Polizze vita IMMOBILIARI *"Smart Light", analisi di settore e principali competitors

Codice Databank. SMART - Analisi settore, segmentazione, approfondimento e quote di mercato AGRICOLTURA. Comparto

Codice Databank. SMART - Analisi settore, segmentazione, approfondimento e quote di mercato AGRICOLTURA. Comparto AZIENDE AGRICOLE DI PRIMA TRASFORMAZIONE LARGO CONSUMO PRODUZIONE DI CEREALI PRODUZIONE DI ORTOFRUTTA A14 Ortofrutta ALLEVAMENTO ALLEVAMENTI BOVINI DA CARNE ALLEVAMENTI SUINI PESCA E ACQUACOLTURA SMART

Dettagli

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100 Riso 1.064 Pane 13.504 Pasta 5.808 Cereali e farine 590 Pasticceria 4.905 Biscotti dolci 2.742 Biscotti salati 1.709 Alimenti dietetici 374 Altri cereali e piatti pronti 2.505 Carne bovina fresca 18.572

Dettagli

COMPLESSIVO -0.5-0.2

COMPLESSIVO -0.5-0.2 Comune di Pistoia - Indice locale dei Prezzi al Consumo per l'intera Collettività Nazionale - Aprile 2015 Codice Descrizione Variazioni % anno prec. mese prec. COMPLESSIVO -0.5-0.2 1 Prodotti alimentari

Dettagli

Allegato L 6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI OGGETTI D'ARTE, DI CULTO E DI DECORAZIONE, CHINCAGLIERIA E BIGIOTTERIA

Allegato L 6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI OGGETTI D'ARTE, DI CULTO E DI DECORAZIONE, CHINCAGLIERIA E BIGIOTTERIA Settori del commercio (Sezione G), secondo la classificazione delle attività ATECO 2002, ammessi alle agevolazioni ai sensi della normativa comunitaria. G 50 10 G 50 30 G 50 50 G 51 12 0 COMMERCIO DI AUTOVEICOLI

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI (L.R. 13/00, art. 4, comma 3-ter)

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI (L.R. 13/00, art. 4, comma 3-ter) G BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE COMMERCIALI ALLEGATO B CODICI ATECO AMMISSIBILI PER IL BANDO 2008 COMMERCIO ALL INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E DI

Dettagli

Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007

Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 Allegato 2 - Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002_2007 Rischio BASSO (Datore di lavoro R.S.P.P. 16 ore - Formazione per i Dipendenti 4 ore modulo generale + 4 ore modulo

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) SETTEMBRE 2014

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) SETTEMBRE 2014 COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino e Pari Opportunità U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Politiche Economiche e Sport INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo le disposizioni e norme tecniche

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC)

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizi al cittadino e Pari Opportunità Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica Anticipazione del mese di GENNAIO 2015 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività - Catanzaro Nel mese

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) DICEMBRE 2014

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) DICEMBRE 2014 COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino e Pari Opportunità U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC)

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizi al cittadino e Pari Opportunità Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC)

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel. 0523.492591 Fax

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane

COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane COMUNE DI SASSARI Settore Organizzazione e Gestione Risorse Umane ALLEGATO A Elenco delle classi di appartenenza ammissibili, estratto dalla classificazione delle attività economiche ATECO 2007. N.B.:

Dettagli

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP

ISTRUZIONI PER INDIVIDUARE LA DURATA DEL CORSO A CUI ISCRIVERE I LAVORATORI, DIRIGENTI, PREPOSTI E DATORI DI LAVORO CHE SVOLGONO IL RUOLO DI RSPP G.QUATTRO SERVIZI S.R.L. via San Rocco, 7 35028 Piove di Sacco (PD) C.F e P.IVA 0348078 02 81 N R.E.A. PD 315121 www.gquattroservizi.it Tel. 049970 127 3 Fax 049 97 117 28 E-mail: info@gquattroservizi.it

Dettagli

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI

CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI CLASSIFICAZIONE PER SEZIONI E DIVISIONI 51 A AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E PESCA 01 COLTIVAZIONI AGRICOLE E PRODUZIONE DI PRODOTTI ANIMALI, CACCIA E SERVIZI CONNESSI

Dettagli

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico Servizi Statistici INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico Servizi Statistici INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico Servizi Statistici Corso del Popolo 30 05100 Terni Tel +39 0744.549.742-3-5 statistica@comune.tr.it INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE

Dettagli

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): MARZO 2015

ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): MARZO 2015 ANTICIPAZIONE DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC): MARZO 2015 LA DINAMICA TENDENZIALE E CONGIUNTURALE Nel mese di Marzo 2015 l indice dei prezzi al consumo per l

Dettagli

F E B B R A I O 2010

F E B B R A I O 2010 Ufficio Statistica Sistema Statistico Nazionale INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ NAZIONALE ANTICIPAZIONE PROVVISORIA F E B B R A I O 2010 A Palermo l indice dei prezzi al consumo

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Economia, Promozione della città e servizi al cittadino INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Economia, Promozione della città e servizi al cittadino INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Politiche Economiche e Sport INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo le disposizioni e norme tecniche

Dettagli

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici Corso del Popolo 30 05100 Terni Tel +39 0744.549.742-3-5 statistica@comune.tr.it INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ

Dettagli

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico Servizi Statistici INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico Servizi Statistici INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico Servizi Statistici Corso del Popolo 30 05100 Terni Tel +39 0744.549.742-3-5 statistica@comune.tr.it INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE

Dettagli

Indici nazionali dei prezzi al consumo per l'intera collettività per voci di prodotto e capitoli di spesa (a) Anno 2007 - Base 1995 = 100

Indici nazionali dei prezzi al consumo per l'intera collettività per voci di prodotto e capitoli di spesa (a) Anno 2007 - Base 1995 = 100 Indici nazionali dei prezzi al consumo per l'intera collettività per voci di prodotto e capitoli di spesa (a) Anno 2007 - Base 1995 = 100 Codice capitoli di Voci di prodotto e capitoli di spesa Pesi Paniere

Dettagli

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca

Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Sezione di attività economica:=agricoltura, Silvicoltura e Pesca Coltivazioni Agricole e Produzione di Prodotti Animali, Caccia e Servizi Connessi Coltivazione di Colture Agricole non Permanenti 70 Coltivazione

Dettagli

Classificazione delle attività economiche ammesse Riduzione Accisa da Legge 24 novembre 2006, n. 286

Classificazione delle attività economiche ammesse Riduzione Accisa da Legge 24 novembre 2006, n. 286 Classificazione delle attività economiche ammesse Riduzione Accisa da Legge 24 novembre 2006, n. 286 G - COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI, MOTOCICLI E DI BENI PERSONALI

Dettagli

- Settori ammissibili per Linea di Intervento

- Settori ammissibili per Linea di Intervento Allegato C - Settori ammissibili per Linea di Intervento Settori ammissibili (CODICI ATECO 2007) Linee di intervento Codice Sezione C: ATTIVITA MANIFATTURIERE Limitatamente ai seguenti codici: Classe 10.52:

Dettagli

ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU)

ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) ALLEGATO 2 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) 1. MATERIALI SPECIALI METALLURGICI 2. MICRO E NANOTECNOLOGIE 3. MECCANICA AVANZATA 4. MECCATRONICA Le tabelle seguenti

Dettagli

La demografia delle imprese

La demografia delle imprese La demografia delle imprese Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) alla fine dei trimestri 2011. Iscrizioni e cessazioni trimestrali nel 2011 SEZIONE E DIVISIONE DI

Dettagli

C28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca 302 258-6 302 258 2 3

C28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca 302 258-6 302 258 2 3 Tav 1.1 Imprese registrate e attive per divisioni di attività economica (ATECO 2007) I e II trimestre 2012. Iscrizioni e cessazioni trimestrali Provincia di CREMONA Fonte: Infocamere, Stockview, 2012 SEZIONE

Dettagli

SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU)

SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) 164 Supplemento ordinario n. 3 al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 43 del 24 settembre 08 SETTORI CHE AFFERISCONO AI CLUSTER DEL DISTRETTO TECNOLOGICO DELL UMBRIA (DTU) Allegato 2 1. MATERIALI

Dettagli

COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA

COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA DIPAR DIPARTIMENTO XV VI U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO, DELL INDUSTRIA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA DIPARTIMENTO

Dettagli

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica

L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio. - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica RAPPORTO 2010 L economia reale dal punto di osservazione della Camera di commercio - Allegato statistico - A cura dell Ufficio Studi e Statistica La demografia delle imprese Imprese registrate e attive

Dettagli

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA DIPA DIPARTIMENTO Risorse Tecnologiche-Servizi Delegati-Statistica U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA

Dettagli

! "! # $%# &'() *'' +

! ! # $%# &'() *'' + ,! "! # $%# &'() *'',!" #$! $% & ' ( )) * )))),)))!! $,) ) ) ( -! '() $!./$" ). )0)!"%$ 1!))&) 11.%2 *"#$'( &'$ $ ( ) ) )(&3)(.1 (.$) 21 ))4)*#.%2' 5 0 11 ( 2,*"#$'('*#$ )(, )'*, $ %1)6$*7 -! & & , "!

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA UFFICIO STATISTICA Via dell'annona, 210 51100 PISTOIA Tel.0573 / 371 922 - Fax 371 928 e mail : statistica@comune.pistoia.it UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO

Dettagli

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio Prezzi

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio Prezzi DIPARTIMENTO Risorse Tecnologiche-Servizi Delegati-Statistica U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA

Dettagli

Ecco come varia la % dello stipendio destinata all affitto in base alla professione

Ecco come varia la % dello stipendio destinata all affitto in base alla professione MIOAFFITTO.IT Ecco come varia la % dello stipendio destinata all affitto in base alla professione Maggio 2014 05/05/2014 PERCENTUALE DELLO STIPENDIO DESTINATO AL PAGAMENTO DELL AFFITTO, DIVISO PER CATEGORIE

Dettagli

http://www.rotary2071.org/content.php?p=doc.7&id=1

http://www.rotary2071.org/content.php?p=doc.7&id=1 Pagina 1 di 5 Classifiche: Codici e Descrizioni 1 - Agricoltura 10 - Allevamento - zootecnica 15 - Aziende agricole - Agriturismo 20 - Colture arboree 25 - Viticoltura e enologia 40 - Colture erbacee 50

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA Piazza del Duomo 51100 Pistoia Tel. 0573.3711 Ufficio Statistica via dei Macelli 11/C 51100 Pistoia Tel. 0573 371 922 911 - Fax 0573 371928 - e-mail statistica@comune.pistoia.it UFFICIO

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA Piazza del Duomo 51100 Pistoia Tel. 0573.3711 Ufficio Statistica via dei Macelli 11/C 51100 Pistoia Tel. 0573 371 922 911 - Fax 0573 371928 - e-mail statistica@comune.pistoia.it UFFICIO

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI. Luglio 2010 COMUNE DI TERNI

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI. Luglio 2010 COMUNE DI TERNI COMUNE DI TERNI INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI Luglio 2010 I dati e le informazioni riportati di seguito sono stati validati dalla Commissione Comunale

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Agosto 2009

Indici dei prezzi al consumo Agosto 2009 Indici dei prezzi al consumo Agosto 2009 16 settembre 2009 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da:

Dettagli

Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi Direzione Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica

Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi Direzione Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi Direzione Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA MESE: GENNAIO 2014 ANTICIPAZIONE PROVVISORIA

Dettagli

Capitolo 14. Industria

Capitolo 14. Industria Capitolo 14 Industria 14. Industria Questo capitolo raccoglie informazioni sul settore dell industria in senso stretto, escluse cioè le costruzioni per le quali si rinvia all apposito capitolo. Un primo

Dettagli

Studi di settore UD20U e UD32U Fabbricazione e lavorazione di prodotti in metallo; Fabbricazione macchine e apparecchi meccanici.

Studi di settore UD20U e UD32U Fabbricazione e lavorazione di prodotti in metallo; Fabbricazione macchine e apparecchi meccanici. Studi di settore UD20U e UD32U Fabbricazione e lavorazione di prodotti in metallo; Fabbricazione macchine e apparecchi meccanici. 2007: Le attività interessate sono quelle relative ai seguenti codici ATECO

Dettagli

COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO

COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO DIPAR DIPARTIMENTO XV VI U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA ASSESSORATO POLITICHE ECONOMICHE, FINANZIARIE E DI BILANCIO DIPARTIMENTO XV VI U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio

Dettagli

DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI

DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI DISTRETTO 2072 - EMILIA ROMAGNA E REPUBBLICA SAN MARINO CLASSIFICHE GENERALI 10 - Agricoltura 10 10 - Allevamento - zootecnica 10 15 - Aziende agricole - Agriturismo 10 40 - Colture erbacee 10 20 - Colture

Dettagli

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio Prezzi

COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA E CENSIMENTO Servizio Prezzi DIPAR DIPARTIMENTO Risorse Tecnologiche-Servizi Delegati-Statistica U.O. - Statistica e Censimento Servizio Prezzi COMUNE DI ROMA DIPARTIMENTO RISORSE TECNOLOGICHE-SERVIZI DELEGATI-STATISTICA U.O. STATISTICA

Dettagli

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa

Allegato I. La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro. Premessa Allegato I La Formazione via e-learning sulla sicurezza e salute sul lavoro Premessa La formazione alla sicurezza svolta in aula ha rappresentato tradizionalmente il modello di formazione in grado di garantire

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA. CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA PER SETTORE MERCEOLOGICO. SERIE STORICA 1998-2008. Valori assoluti (milioni di KWh).

PROVINCIA DI PISTOIA. CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA PER SETTORE MERCEOLOGICO. SERIE STORICA 1998-2008. Valori assoluti (milioni di KWh). PROVINCIA DI PISTOIA. CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA PER SETTORE MERCEOLOGICO. SERIE STORICA 1998-2008. Valori assoluti (milioni di KWh). AGRICOLTURA 16,3 17,4 17,0 17,5 18,2 20,2 20,8 22,9 23,2 22,8 23,4

Dettagli

Come sono cambiati i prezzi a Bologna nel periodo 2000-2009. Settembre 2010

Come sono cambiati i prezzi a Bologna nel periodo 2000-2009. Settembre 2010 Come sono cambiati i prezzi a Bologna nel periodo Settembre 2010 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Paola Ventura L andamento

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Luglio 2009

Indici dei prezzi al consumo Luglio 2009 Indici dei prezzi al consumo Luglio 2009 12 agosto 2009 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Maggio 2009

Indici dei prezzi al consumo Maggio 2009 Indici dei prezzi al consumo Maggio 2009 16 giugno 2009 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Dicembre 2009

Indici dei prezzi al consumo Dicembre 2009 Indici dei prezzi al consumo Dicembre 2009 15 gennaio 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da:

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Gennaio 2010

Indici dei prezzi al consumo Gennaio 2010 Indici dei prezzi al consumo Gennaio 2010 23 febbraio 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da:

Dettagli

ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi

ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi ALL. A - Elenco Codici ATECO per le attività di commercio e servizi Codice Ateco 2007 Descrizione G COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI 45 COMMERCIO ALL'INGROSSO

Dettagli

a) Soggetti Beneficiari sulla base della Delibera di Giunta regionale 986/2013

a) Soggetti Beneficiari sulla base della Delibera di Giunta regionale 986/2013 SOGGETTI BENEFICIARI I codici ATECO 2007 che verranno considerati sono quelli di attività primaria risultanti dalla visura camerale al momento della presentazione della domanda. a) Soggetti Beneficiari

Dettagli

3.7 Consumi energetici

3.7 Consumi energetici 3.7 Consumi energetici L impiego principale dell energia da parte dei cittadini nel territorio provinciale avviene: 1) per usi domestici e produttivi (agricoltura, industria, terziario) - Energia elettrica

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Marzo 2010

Indici dei prezzi al consumo Marzo 2010 16 aprile 2010 Indici dei prezzi al consumo Marzo 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Aprile 2010

Indici dei prezzi al consumo Aprile 2010 Indici dei prezzi al consumo Aprile 2010 14 maggio 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Giugno 2010

Indici dei prezzi al consumo Giugno 2010 14 luglio 2010 Indici dei prezzi al consumo Giugno 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Indici dei prezzi al consumo Maggio 2010

Indici dei prezzi al consumo Maggio 2010 Indici dei prezzi al consumo Maggio 2010 16 giugno 2010 Le rilevazioni correnti sui prezzi al consumo svolte dall Istituto nazionale di statistica danno luogo ad un sistema di indici costituito da: -indice

Dettagli

Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA ANTICIPAZIONE PROVVISORIA

Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA ANTICIPAZIONE PROVVISORIA Area Servizi Civici Servizio Statistica e Toponomastica INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA MESE: APRILE 2015 ANTICIPAZIONE PROVVISORIA Nel mese di Aprile 2015 a seguito della rilevazione

Dettagli

Elenco qualificazioni standard organizzate per AEP

Elenco qualificazioni standard organizzate per AEP AEP dei contenuti trasversali Operatore telefonico addetto alle informazioni alla clientela e agli uffici relazioni col pubblico AEP - Agricoltura, zootecnia, silvicoltura Addetto all allevamento Operatore

Dettagli

STRUTTURA DI PONDERAZIONE PER SOTTOCLASSE DI PRODOTTO Indice nazionale per l'intera collettività - Anno 2012

STRUTTURA DI PONDERAZIONE PER SOTTOCLASSE DI PRODOTTO Indice nazionale per l'intera collettività - Anno 2012 01.1.1.1 Riso 752 01.1.1.2 Farina e altri cereali 551 01.1.1.3 Pane 10.620 01.1.1.4 Altri prodotti di panetteria e pasticceria 12.439 01.1.1.6 Pasta secca, pasta fresca e preparati di pasta 6.038 01.1.1.7

Dettagli

GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE

GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE GUIDA ALLA CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE (Sezione, sottosezione, divisione e gruppo) A AGRICOLTURA, CACCIA E SILVICOLTURA 01 AGRICOLTURA, CACCIA E RELATIVI SERVIZI 01.1 Coltivazioni agricole;

Dettagli

SISTAN Anticipazione provvisoria OTTOBRE 2012

SISTAN Anticipazione provvisoria OTTOBRE 2012 ilano, 31 ottobre 2012 ITA Anticipazione provvisoria OTTOBRE 2012 IDICE PREZZI A COUO PER ITERA COETTIVITÀ - IAO CAPITOI % vs. a. p. % vs. m. p. Prodotti alimentari e bevande analcoliche 2,2 0,3 Bevande

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 31 Maggio 2013 ore 11.00

COMUNICATO STAMPA 31 Maggio 2013 ore 11.00 COMUNE DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO STATISTICA www.reggiocal.it/statistica ANTICIPAZIONE DELLA VARIAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI REGGIO CALABRIA MESE DI MAGGIO 2013 Nel mese di Maggio,

Dettagli

Via Usciana n 132 Castelfranco di Sotto (PI) Tel 0571/1962649 Fax 0571/1962651 e-mail: info@professionistisicurezza.com INFORMATIVA OTTOBRE 2012

Via Usciana n 132 Castelfranco di Sotto (PI) Tel 0571/1962649 Fax 0571/1962651 e-mail: info@professionistisicurezza.com INFORMATIVA OTTOBRE 2012 INFORMATIVA OTTOBRE 2012 1) NUOVO SITO PROFESSIONISTISICUREZZA Vi invitiamo a visitare il nuovo sito di PROFESSIONISTISICUREZZA Studio di Consulenza & Formazione : www.professionistisicurezza.com dove

Dettagli

DECRETO LEGGE 24 GIUGNO 2014, N. 90 ART. 18 CREDITO DI IMPOSTA PER BENI STRUMENTALI NUOVI

DECRETO LEGGE 24 GIUGNO 2014, N. 90 ART. 18 CREDITO DI IMPOSTA PER BENI STRUMENTALI NUOVI DECRETO LEGGE 24 GIUGNO 2014, N. 90 ART. 18 CREDITO DI IMPOSTA PER BENI STRUMENTALI NUOVI Requisiti soggetto proponente Possono beneficiare dell agevolazione tutte le imprese attive, anche se con attività

Dettagli

Proposta di Polizza Assicurazione Crediti

Proposta di Polizza Assicurazione Crediti Proposta di Polizza Assicurazione Crediti Le informazioni contenute in questo modulo sono ad uso esclusivo di Euler Hermes SIAC e verranno trattate con la massima riservatezza, la sua sottoscrizione non

Dettagli

BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP

BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP BREVE ANALISI DEL NUOVO ACCORDO SULLA DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI DEI DIRIGENTI E DEI DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO IL RUOLO DI RSPP Nella seduta del 21 dicembre 2011 la Conferenza permanente per i rapporti

Dettagli

FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M.

FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M. BENEFICIARI Piccole e medie imprese. FINANZIAMENTI PER L'ACQUISTO DI NUOVI MACCHINARI, IMPIANTI E ATTREZZATURE DA PARTE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.M. 27 novembre 2013 INTERVENTI AMMESSI Gli investimenti

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI. LAZIO Tavole statistiche

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI. LAZIO Tavole statistiche INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE AZIENDE COMMERCIALI LAZIO Tavole statistiche Risultati del II trimestre 2015 e previsioni per il III trimestre 2015 Indice delle tavole Tavola 1 Tavola 2 Tavola 3 Tavola 4

Dettagli

CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013

CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013 Trieste, 29 novembre 2013 AREA RISORSE UMANE E SERVIZI AL CITTADINO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI TRIESTE INDICI PROVVISORI DEI PREZZI AL CONSUMO NOVEMBRE 2013 Nel mese di NOVEMBRE 2013 la

Dettagli

DELIBERA GIUNTALE APPROVAZIONE PIANO SITUAZIONE DI DIFFICOTÀ OCCUPAZIONALE AMBITO TERRITORIALE CODICI ATECO 2002 CODICI ATECO 2007 24 METALLURGIA

DELIBERA GIUNTALE APPROVAZIONE PIANO SITUAZIONE DI DIFFICOTÀ OCCUPAZIONALE AMBITO TERRITORIALE CODICI ATECO 2002 CODICI ATECO 2007 24 METALLURGIA SITUAZIONE DI DIFFICOTÀ OCCUPAZIONALE DELIBERA GIUNTALE APPROVAZIONE PIANO AMBITO TERRITORIALE CODICI ATECO 2002 CODICI ATECO 2007 24 METALLURGIA 24.1 Siderurgia 24.2 Fabbricazione di tubi, condotti, profilati

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti. Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nella città di Piacenza

COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti. Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività nella città di Piacenza COMUNE DI PIACENZA Ufficio Statistica e Censimenti Viale Beverora, 57 29100 Piacenza Tel.0523/492591 Fax.0523/327676 e-mail: u.statistica@comune.piacenza.it Indici dei prezzi al consumo per l intera collettività

Dettagli

MARZO 2008. > ABITAZIONE, ACQUA, ELETT. E COMBUSTIBILI:aumentano i combustibili liquide i prodotti per la riparazione e manutenzione della casa

MARZO 2008. > ABITAZIONE, ACQUA, ELETT. E COMBUSTIBILI:aumentano i combustibili liquide i prodotti per la riparazione e manutenzione della casa L'Ufficio Statistica del Comune di Modena ha provveduto a calcolare le variazioni percentuali dei prezzi al consumo per l' intera collettivita' nazionale (NIC) relative ai prezzi rilevati secondo le disposizioni

Dettagli

Come sono cambiati i prezzi a Bologna prima e dopo l introduzione dell euro

Come sono cambiati i prezzi a Bologna prima e dopo l introduzione dell euro Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Come sono cambiati i prezzi a Bologna prima e dopo l introduzione dell euro Le tendenze dell inflazione nel periodo Febbraio 2008 L andamento

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30

COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30 COMUNE DI PADOVA COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30 Anticipazione degli indici provvisori dei prezzi al consumo del Mese di Gennaio 2004 VARIAZIONI PERCENTUALI DEGLI INDICI N.I.C. ( Intera Collettività

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 3 Febbraio 2015 ore 11.00

COMUNICATO STAMPA 3 Febbraio 2015 ore 11.00 COMUNE DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO STATISTICA www.reggiocal.it/statistica ANTICIPAZIONE DELLA VARIAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI REGGIO CALABRIA MESE DI GENNAIO 2015 (dati provvisori)

Dettagli

Per le attività di agente o rappresentante di commercio è necessario il possesso dei seguenti requisiti:

Per le attività di agente o rappresentante di commercio è necessario il possesso dei seguenti requisiti: Definizione L'attività di agente di commercio si intende esercitata da chiunque venga stabilmente incaricato da una o più imprese di promuovere la conclusione di contratti in una o più zone determinate.

Dettagli

Indice analitico per attività

Indice analitico per attività Indice analitico per attività ATTIVITA Affissione di manifesti pubblicitari conto terzi Par. 18/02 Allestimento feste, manifestazioni ed eventi vari Par. 47/03 Allevamento Avicolo Del. 88 Equino con maneggio

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica Anticipazione del mese di SETTEMBRE 2014 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività - Catanzaro Nel mese

Dettagli

Come sono cambiati i prezzi a Bologna prima e dopo l introduzione dell euro

Come sono cambiati i prezzi a Bologna prima e dopo l introduzione dell euro Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Come sono cambiati i prezzi a Bologna prima e dopo l introduzione dell euro Le tendenze dell inflazione nel periodo Marzo 2007 Comune di

Dettagli

FEBBRAIO 2010. > BEVANDE ALCOLICHE E TABACCHI lieve diminuzione dei vini parzialmente compensata dagli aumenti di liquori e birre.

FEBBRAIO 2010. > BEVANDE ALCOLICHE E TABACCHI lieve diminuzione dei vini parzialmente compensata dagli aumenti di liquori e birre. L'Ufficio Statistica del Comune di Modena ha provveduto a calcolare le variazioni percentuali dei prezzi al consumo per l' intera collettivita' nazionale (NIC) relative ai prezzi rilevati secondo le disposizioni

Dettagli

Intermediari del commercio di autovetture e di autoveicoli leggeri (incluse le agenzie di compravendita) 45.1 COMMERCIO DI AUTOVEICOLI

Intermediari del commercio di autovetture e di autoveicoli leggeri (incluse le agenzie di compravendita) 45.1 COMMERCIO DI AUTOVEICOLI Codici attività per i quali si può usufruire dell aliquota ridotta in seguito all entrata in vigore dell art. 7 del D.L. 262 del 2006, con riferimento alla classificazione Ateco 2007 G COMMERCIO ALL INGROSSO

Dettagli

ALLEGATO I SERIE DI DATI

ALLEGATO I SERIE DI DATI ALLEGATO I SERIE DI DATI 1. SETTORE DEI SERVIZI Tabella riepilogativa Codice delle serie 1A 1B 1C 1D 1E 1P Denominazione Statistiche annuali sulle imprese Settore dei servizi Statistiche annuali sulle

Dettagli

ACCORDO DI PARTENARIATO ICE SANPAOLO BANCO DI NAPOLI SPA MODULO DI ACQUISTO CARTA SERVIZI

ACCORDO DI PARTENARIATO ICE SANPAOLO BANCO DI NAPOLI SPA MODULO DI ACQUISTO CARTA SERVIZI ACCORDO DI PARTENARIATO ICE SANPAOLO BANCO DI NAPOLI SPA MODULO DI ACQUISTO CARTA SERVIZI CARTA SERVIZI: DURATA: COSTO: NUMERO DELLA CARTA ICE SANPAOLO BANCO DI NAPOLI SPA 12 Mesi 180,00 Euro + I.V.A.

Dettagli

Commercio Interno Interno15

Commercio Interno Interno15 15 Commercio Interno Interno15 COMMERCIO INTERNO All interno di questa sezione vengono riportate le tabelle riguardanti il commercio nella Regione nell anno 2007, in particolare: il commercio al dettaglio

Dettagli

CONVERSIONE DEL DECRETO CRESCITA NELLA L. 116/2014. PARTE PRIMA

CONVERSIONE DEL DECRETO CRESCITA NELLA L. 116/2014. PARTE PRIMA STUDIO DI CONSULENZA FISCALE E SOCIETARIA Commercialisti Revisori dei conti FABIO BETTONI LAURA LOCATELLI RACHELE DENEGRI Circolare n.20 del 03 settembre 2014 CONVERSIONE DEL DECRETO CRESCITA NELLA L.

Dettagli

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA (NIC) DELLA CITTA DI PARMA AGOSTO 2014 In seguito alle rilevazioni condotte dagli

Dettagli

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA (NIC) DELLA CITTA DI PARMA NOVEMBRE 2014 In seguito alle rilevazioni condotte dagli

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UD32U ATTIVITÀ 25.40.00 FABBRICAZIONE DI ARMI E MUNIZIONI ATTIVITÀ 25.62.00 LAVORI DI MECCANICA GENERALE

STUDIO DI SETTORE UD32U ATTIVITÀ 25.40.00 FABBRICAZIONE DI ARMI E MUNIZIONI ATTIVITÀ 25.62.00 LAVORI DI MECCANICA GENERALE STUDIO DI SETTORE UD32U ATTIVITÀ 25.40.00 FABBRICAZIONE DI ARMI E MUNIZIONI ATTIVITÀ 25.62.00 LAVORI DI MECCANICA GENERALE ATTIVITÀ 25.73.12 FABBRICAZIONE DI PARTI INTERCAMBIABILI PER MACCHINE UTENSILI

Dettagli

LEGENDA SETTORI AGRICOLTURA

LEGENDA SETTORI AGRICOLTURA LEGENDA SETTORI AGRICOLTURA CCNL Addetti lavori sistemazione idraulico-forestale e idraulico-agraria; CCNL consorzi di bonifica; CCNL per gli operai agricoli e florovivaisti; CCNL per i dipendenti dei

Dettagli

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica

COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica COMUNE DI PARMA Ufficio Statistica ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA (NIC) DELLA CITTA DI PARMA NOVEMBRE 2013 In seguito alle rilevazioni condotte dagli

Dettagli

BONUS MACCHINARI E CREDITO DI IMPOSTA DEL 15%

BONUS MACCHINARI E CREDITO DI IMPOSTA DEL 15% BONUS MACCHINARI E CREDITO DI IMPOSTA DEL 15% AMBITO DI APPLICAZIONE. In riferimento all ambito di applicazione dell agevolazione si segnala che questa è riservata ai soggetti titolari di reddito d impresa:

Dettagli