VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6/2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6/2012"

Transcript

1 Comune di Rovereto Consiglio Comunale VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6/2012 redatto in forma di sintetico resoconto scritto ai sensi dell'articolo 67, comma 3 del regolamento del consiglio comunale Il giorno 13 marzo 2012 alle ore è stata fissata la seduta di Consiglio comunale a seguito di avviso di convocazione del Presidente di data 7 marzo 2012, registrato al n di protocollo, nella sala consiliare Valeriano Malfatti. Dopo l'appello nominale a cura del segretario generale risultano presenti n. 28 consiglieri su 40. componenti, essendo assenti i signori: Borghetti (AG), Boscherini, Chiesa, Cimmino (AG), Dalzocchio, Ferrari, Frisinghelli, Masera (AG), Merlo, Mesrar (AG), Sannicolò (AG), Volani (AG). Il Consiglio comunale risulta composto dai signori: 1. AIROLDI MARIO 21. MERLO GIANLUCA 2. ANGELI VILIAM 22. MESRAR AICHA 3. AZZOLINI CRISTINA 23. MIORANDI ANDREA - SINDACO 4. BORGHETTI ROBERTO 24. MIRANDOLA PAOLO 5. BOSCHERINI STEFANO 25. PASSAMANI ROBERTO 6. CHIESA IVO 26. PELLEGRINI LUIGINO 7. CIMMINO FRANCESCO 27. PLOTEGHER PIER GIORGIO 8. D'ANTUONO CIRO 28. PONTILLO EMILIO 9. DALZOCCHIO MARA 29. PREVIDI MAURO 10. FAIT CARLO 30. SANNICOLO' FABRIZIO 11. FERRARI ROBERTO 31. SIMONCELLI NICOLA 12. FRISINGHELLI ORNELLA 32. SPAGNOLLI GIOVANNI 13. GALLAZZINI RAUS TERESA 33. STIZ GIANPAOLO 14. GALLI ALBERTO 34. STOFFELLA MIRELLA 15. GRAZIOLA GIUSEPPE 35. TOMAZZONI MAURIZIO 16. LAEZZA MARCO 36. TRENTINI MICHELE 17. LORENZI BARBARA 37. VANZO EZIO 18. MANZANA RENATO 38. VOLANI FRANCESCO 19. MASERA FEDERICO 39. ZAMBELLI ANDREA 20. MERIGHI NIVES 40. ZOMER FILIPPO Presidente: Assiste: BARBARA LORENZI presidente del Consiglio GIUSEPPE DI GIORGIO segretario generale

2 2 Alle ore la Presidente, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la seduta per la trattazione del seguente ordine del giorno: PROPOSTE DI DELIBERAZIONE N. Oggetto Relatore 1. Progetto per la messa in sicurezza con la demolizione e contestuale apprestamento di parcheggio pubblico quali interventi propedeutici alla sistemazione dell'area contraddistinta dalle pp.edd C.C. Rovereto in piazza Achille Leoni Autorizzazione all'esecuzione dei lavori in deroga alle norme del Piano Regolatore Generale, ai sensi degli artt. 112 e 114 della Legge Provinciale 4 marzo 2008, n.1 e s.m.i. 2. Approvazione ulteriori criteri di insediamento degli apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro (art. 110, comma 6, lettera a) new slot del T.U.L.P.S.) nell'ambito di attività aventi carattere prevalente quali esercizi di somministrazione di alimenti e bevande aperti e non aperti al pubblico, rivendite di generi di monopolio, negozi di gioco, agenzie di scommesse, esercizi alberghieri, esercizi commerciali e similari. Robol Bertolini INTERROGAZIONI N. data Proponente Oggetto Cimmino D'Antuono Nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive Barriere contro il rumore dei treni Rispost a scritta SI SI Assessore competent e Frisinghelli Daicampi D'Antuono Raccolta imballaggi leggeri SI Daicampi D'Antuono Settimana corta scuole medie SI Sirotti D'Antuono Videosorveglianza SI Sindaco D'Antuono Autolettura del gas SI Bertolini D'Antuono Strisce pedonali SI Manfredi Angeli e Dalzocchio Merighi Rifiuti a Rovereto -- Daicampi Lavori presso Casa Riposo Sacra Famiglia Gerola D'Antuono Polo scolastico Noriglio SI Manfredi Vanzo, Volani e Sannicolò Incentivazione utilizzo prodotti trentini ---- Bertolini

3 3 MOZIONI N. data Proponente Oggetto D'Antuono e Plotegher Egitto, massacro di cristiani copti al Cairo: 36 morti D'Antuono e Plotegher Fate tutti il vostro dovere Tomazzoni ed altri Potenziamento dell'offerta formativa a Rovereto D'Antuono e Plotegher Divieto consumo di bevande alcoliche nei parchi pubblici D'Antuono e Plotegher Forniture in affido diretto a ditte italiane D'Antuono e Plotegher Videosorveglianza D'Antuono e Plotegher Filobus a Rovereto Laezza Anagrafe pubblica degli amministratori D'Antuono e Plotegher Spazi di parcheggio nelle costruzioni Apre la seduta il Sindaco ricordando la figura di Luigi Andreolli, scomparso sabato scorso. Chiede all'aula un minuto di silenzio per esprimere solidarietà e vicinanza alla famiglia. Entrano in sala i consiglieri Frisinghelli, Dalzocchio, Ferrari, Boscherini e Merlo - 33 presenti - 1. Domanda di attualità presentata dal consigliere Plotegher in data odierna e relativa a: Episodi di criminalità Interviene il consigliere Plotegher, il quale legge il testo della domanda di attualità. Risponde il Sindaco. Il consigliere Plotegher si dichiara parzialmente soddisfatto della risposta. 2. Domanda di attualità presentata dal consigliere D'Antuono in data odierna e relativa a: Rimborsi IVA sulla Tarsu Interviene il consigliere D'antuono, il quale legge il testo della domanda di attualità. Risponde la dirigente del Servizio finanziario dott.ssa Prezzi. Il consigliere D'Antuono non si dichiara soddisfatto in quanto non ha avuto una risposta politica ma tecnica. Entra in sala il consigliere Chiesa 34 presenti 3. Domanda di attualità presentata dai consiglieri Boscherini e altri in data odierna e relativa a: Aggressione gestore circolo San Giorgio Interviene il consigliere Boscherini, il quale legge il testo della domanda di attualità. Risponde l'assessore Gerola. Il consigliere Boscherini si dichiara soddisfatto.

4 1. Interrogazione presentata dal consigliere Cimmino in data relativa a Nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive - risposta scritta (RINVIATA per assenza giustificata del consigliere Cimmino) Le interrogazioni n. 2., 3., 4., 5., 6., 7. e 10 a firma del consigliere D'Antuono sono, per sua stessa richiesta, posticipate ad altra seduta. L'interrogazione n. 8. a firma dei consiglieri Angeli e Dalzocchio avente ad oggetto: Rifiuti a Rovereto viene ritirata. Sarà ripresentata come mozione. 9. Interrogazione presentata dalla consigliera Merighi in data 7 febbraio 2012 relativa a: Lavori presso Casa riposo Sacra Famiglia Interviene la consigliera Merighi la quale si ritiene soddisfatta della risposta scritta già ricevuta Interrogazione presentata dai consiglieri Vanzo, Volani e Sannicolò in data 8 febbraio 2012 relativa a Incentivazione utilizzo prodotti trentini Interviene il consigliere Vanzo il quale dopo una breve illustrazione legge il testo dell'interrogazione. L'assessore Bertolini risponde in aula per quanto di sua competenza. Il consigliere Vanzo si ritiene soddisfatto Progetto per la messa in sicurezza con la demolizione e contestuale apprestamento di parcheggio pubblico quali interventi propedeutici alla sistemazione dell'area contraddistinta dalle pp.edd C.C. Rovereto in piazza Achille Leoni Autorizzazione all'esecuzione dei lavori in deroga alle norme del Piano Regolatore Generale, ai sensi degli artt. 112 e 114 della Legge Provinciale 4 marzo 2008, n.1 e s.m.i. L'assessore Robol illustra in maniera dettagliata la proposta informando che si tratta di una delibera che riguarda una deroga che consentirà l'abbattimento di alcuni capannoni del Follone; nella fattispecie un capannone e mezzo. Si chiede di deliberare una autorizzazione all'esecuzione di lavori in deroga alle norme del P.R.G.. Tutto questo perchè il P.R.G. che è stato da pochi giorni definitivamente adottato dal Consiglio, non è stato ancora approvato dalla Giunta provinciale e di conseguenza ci si trova in un regime di salvaguardia. L'obiettivo è quello di aumentare il più possibile il numero di posti auto nella zona a ridosso del centro storico. Il consigliere Angeli pone due quesiti. Chiede all'assessore se era stata accolta l'osservazione fatta dal consigliere Boscherini sul numero dei posti auto che verranno realizzati e se prima della realizzazione della pista ciclabile verranno realizzati nuovi parcheggi in piazzale Leoni. Precisa l'opportunità di realizzare prima i parcheggi e dopo la pista ciclabile. Il consigliere D'Antuono sostiene che Rovereto è una città senza parcheggi. Intervengono a seguire i consiglieri Chiesa, Boscherini e Stiz i quali chiedono informazioni precise in merito al progetto in parola. Il consigliere Previdi chiede se nel progetto di riqualificazione di piazzale Leoni si è tenuto conto del fatto che, se in futuro si farà un parcheggio interrato, bisognerà andare a disfare quello che è stato fatto. E' importante quindi sapere che questa spesa è per un progetto

5 momentaneo e non definitivo. Conclude il suo intervento auspicando che vengano messe delle piante nel parcheggio in parola. Il consigliere Plotegher esordisce affermando la positività dell'effettuazione di parcheggi. Gli infiniti interrogativi che ha nei confronti della proposta in parola porta il loro gruppo all'astensione del voto. Prende la parola l'assessore Robol per rispondere alle domande pervenute. Interviene il vicesindaco Daicampi per ulteriori approfondimenti. Prende la parola il consigliere Spagnolli il quale, ricordando l'annosità del problema parcheggio in piazza Leoni, crede debba esserci la necessità di specificare i termini e le modalità di questo progetto. Chiede informazioni sui costi di tutto questo progetto. Chiede più chiarezza per sé e per i cittadini. Il consigliere Tomazzoni dichiara che questa delibera è inutile. E' tempo perso. Trova utili i posti auto in piazza Leoni mentre non è d'accordo sul fatto di togliere posti auto su via Dante. Fa una riflessione su due concetti: la ciclabilità e la complessità del Follone. Sostiene che la ciclabilità non deve essere un mezzo di trasporto che sottrae spazio agli altri, anche perchè è un mezzo di trasporto piuttosto esclusivo. Sostiene che togliere spazio alle auto ed ai pedoni per far passare le biciclette è un grave errore. Fa riferimento ad altri stati europei dai quali imparare. Per quanto riguarda la complessità del Follone confessa l'allora suo fallimento causato dagli scontri avuti con la burocrazia comunale. Crede che questa partita non possa essere gestita direttamente da una amministrazione pubblica ma debba essere gestita attraverso la co-progettazione e soprattutto con un finanziamento da dare ai privati. A seguire prendono la parola i consiglieri D'Antuono ed Angeli e l'assessore Robol. La presidente dà la parola ai consigliere per le dichiarazioni di voto. Previdi dichiara voto favorevole. Plotegher preannuncia il loro voto contrario. Il consigliere Boscherini preannuncia che il loro voto sarà favorevole. Il consigliere Spagnolli preannuncia il suo voto contrario dissentendo da quanto dichiarato dal suo capogruppo. Il consigliere Angeli preannuncia voto di astensione. Il consigliere Passamani indica che il suo gruppo consiliare esprimerà voto favorevole. Escono Zambelli e Frisinghelli 32 presenti La Presidente pone quindi in votazione la proposta di deliberazione. Con 26 voti favorevoli, 3 voti contrari (Plotegher, D'Antuono, Spagnolli) e 3 astenuti (Lorenzi, Dalzocchio, Angeli), palesemente espressi per alzata di mano dai 32 consiglieri presenti e votanti, la proposta di deliberazione viene approvata, nel testo allegato che costituisce la deliberazione n. 10 dell'anno Entra in sala la consigliere Frisinghelli 33 presenti L'assessore Bertolini chiede il rinvio del punto 2. iscritto all'ordine del giorno per ulteriori approfondimenti sul tema. Alle ore 21.25' si sospende per una breve pausa il Consiglio comunale. Riprende alle ore 22.00'. 5 Entra in sala il consigliere Zambelli 34 presenti

6 6 Assenti Tomazzoni, Spagnolli, Boscherini, Galli, Angeli, Chiesa, Merlo, Laezza, Vanzo 25 presenti 1. Mozione presentata dai consiglieri D'Antuono e Plotegher in data 10 novembre 2011 avente ad oggetto: Egitto, massacro di cristiani copti al Cairo: 36 morti. Prende la parola il consigliere D'Antuono che legge il testo della mozione. Intervengono a seguire i consiglieri Pontillo, Mirandola che preannuncia il loro voto contrario, Plotegher, Dalzocchio, Graziola che dichiara il loro voto contrario e la consigliera Gallazzini. Entra in sala il consigliere Galli 26 presenti Prende la parola la consigliere Azzolini, il consigliere Zambelli che preannuncia il suo voto favorevole, la consigliere Stofella la quale ricorda che Rovereto è città della pace e preannuncia la sua astensione dal voto. Anche il consigliere Previdi preannuncia la sua astensione dal voto. Il consigliere D'Antuono prende la parola per replicare. Chiede di poter scindere la parte dispositiva della mozione in due parti e votarla di conseguenza distintamente. Esce dalla sala il consigliere Trentini 25 presenti La Presidente dà la parola ai consiglieri per le dichiarazioni di voto. Il consigliere Pontillo preannuncia la sua astensione. Il consigliere Mirandola dichiara il loro voto contrario. Le consigliere Azzolini e Dalzocchio dichiarano voto favorevole. Pure il consigliere Plotegher preannuncia voto favorevole. Si procede con la votazione della prima parte della mozione che consiste nel votare la parte dispositiva di seguito riportata: omissis... Tutto ciò premesso il Consiglio comunale impegna il Sindaco e la Giunta comunale a rivolgere al Presidente della Repubblica e ai Presidenti della Camera e del Senato l'appello: Salviamo i cristiani.omissis. Eseguita la votazione, la stessa risulta non approvata avendo riportato 6 voti favorevoli, 12 voti contrari e 7 astenuti, palesemente espressi per alzata di mano dai 25 consiglieri presenti e votanti. Si procede quindi con la votazione della seconda parte della mozione che consiste nel votare la parte dispositiva di seguito riportata: omissis... Tutto ciò premesso il Consiglio comunale impegna il Sindaco e la Giunta comunale a condannare ogni forma di violenza, auspicando che sia gli islamici che i cristiani non raccolgano gli appelli che incitano allo scontro interreligioso.

7 Eseguita la votazione, la stessa risulta non approvata avendo riportato 10 voti favorevoli, 4 voti contrari, 10 astenuti, palesemente espressi per alzata di mano dai 25 consiglieri presenti e votanti dei quali uno non partecipa al voto. 7 L'adunanza viene chiusa alle ore Letto, confermato e sottoscritto. Il Presidente Barbara Lorenzi Il Segretario Giuseppe Di Giorgio

VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 2/2015. redatto in forma scritta ai sensi dell'articolo 66 del regolamento del consiglio comunale

VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 2/2015. redatto in forma scritta ai sensi dell'articolo 66 del regolamento del consiglio comunale Comune di Rovereto Consiglio Comunale VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 2/2015 redatto in forma scritta ai sensi dell'articolo 66 del regolamento del consiglio comunale Il giorno 28 gennaio 2015 alle ore

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Comunale

Deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI ROVERETO PROVINCIA DI TRENTO Deliberazione del Consiglio Comunale fascicolo n. 2008 01.04/19 N. 47 registro delibere Data 04/12/2012 Oggetto: REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELLA TARIFFA DEL

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 15/2014. redatto ai sensi dell'articolo 65 del regolamento del consiglio comunale

VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 15/2014. redatto ai sensi dell'articolo 65 del regolamento del consiglio comunale Comune di Rovereto Consiglio Comunale VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 15/2014 redatto ai sensi dell'articolo 65 del regolamento del consiglio comunale Il giorno 10 aprile 2014 alle ore 19.00 è stata

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19/2013

VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19/2013 Comune di Rovereto Consiglio Comunale VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19/2013 redatto in forma di sintetico resoconto scritto ai sensi dell'articolo 67, comma 3 del regolamento del consiglio comunale

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Comunale

Deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI ROVERETO PROVINCIA DI TRENTO Deliberazione del Consiglio Comunale fascicolo n. N. 16 registro delibere Data 24/02/2015 Oggetto: REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.)

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1/2014. redatto ai sensi dell'articolo 65 del regolamento del consiglio comunale

VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1/2014. redatto ai sensi dell'articolo 65 del regolamento del consiglio comunale Comune di Rovereto Consiglio Comunale VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1/2014 redatto ai sensi dell'articolo 65 del regolamento del consiglio comunale Il giorno 7 gennaio 2014 alle ore 19.00 è stata fissata

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Comunale

Deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI ROVERETO PROVINCIA DI TRENTO Deliberazione del Consiglio Comunale fascicolo n. 2010 06.05/23 N. 39 registro delibere Data 09/10/2012 Oggetto: PIANO REGOLATORE DELL'ILLUMINAZIONE COMUNALE (P.R.I.C.)

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI ROVERETO PROVINCIA DI TRENTO Deliberazione della Giunta Comunale fascicolo n. 2008 04.03/16-08 N. 39 registro delibere Data 03/03/2015 Oggetto: SERVIZIO DI GESTIONE DEL CICLO INTEGRATO DI GESTIONE

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI ROVERETO PROVINCIA DI TRENTO Deliberazione della Giunta Comunale fascicolo n. 2011 07.12/05 N. 246 registro delibere Data 26/11/2013 Oggetto: SOTTOSCRIZIONE PROTOCOLLO D'INTESA PER LA COSTRUZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 19 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 19 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 19 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0024267 / AMMCCMO0300009 - seduta pubblica - MOZIONE N. 9 PRESENTATA IN DATA 18.06.2010 DALLA CONSIGLIERA BAZZANELLA + 23 CONSIGLIERI,

Dettagli

COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE Provincia di Roma

COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE Provincia di Roma COMUNE DI MONTE PORZIO CATONE Provincia di Roma ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Delibera N. 23 del 9 settembre 2014 OGGETTO: REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL'IMPOSTA UNICA COMUNALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 5/11/2014

DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 5/11/2014 DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 42 DEL 5/11/2014 OGGETTO: FORMAZIONE COPERTURA TECNOLOGICA A TUNNEL PER PROTEZIONE AUTOVETTURE ANNESSA A EDIFICIO COMUNALE ADIBITO A CASA FAMIGLIA E RESIDENZA SITO

Dettagli

DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 8 DEL 9/04/2014

DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 8 DEL 9/04/2014 DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 8 DEL 9/04/2014 OGGETTO: RATIFICA DEL REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE TERRITORIALE. IMMEDIATA ESECUTIVITÀ. L anno DUEMILAQUATTORDICI il giorno NOVE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 332 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 332 DEL CONSIGLIO COMUNALE 1 copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 332 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0007034 / REGAPAN2004 - seduta pubblica - REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO NON DI LINEA: ESAME ED APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST N. 36 di Reg. Originale (quartiere) Seduta del 06.11.2012 N. di Reg.Speciale (Uff.coord.) OGGETTO: Mozione

Dettagli

Contributo all'associazione: Eidos oltre le Barriere per sostegno alle famiglie e agli studenti con il Doposcuola e recupero materie scolastiche.

Contributo all'associazione: Eidos oltre le Barriere per sostegno alle famiglie e agli studenti con il Doposcuola e recupero materie scolastiche. COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 1 CENTRO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 1 CENTRO N. 82 di Reg Originale (quartiere) Seduta del 25.07.2005 N. 303 di Reg Speciale (Uff.coord.) OGGETTO: Contributo

Dettagli

COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale OGGETTO

COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale OGGETTO COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale Deliberazione N 17 OGGETTO Concessione in uso delle coperture di alcuni edifici comunali per l installazione e gestione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA COMUNITA N. 38

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA COMUNITA N. 38 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELLA COMUNITA N. 38 Oggetto: Mozione ad oggetto: Costituzione di un gruppo di lavoro per la trattazione delle problematiche inerenti le politiche per la salute.

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Comunale

Deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI ROVERETO PROVINCIA DI TRENTO Deliberazione del Consiglio Comunale fascicolo n. 2011 09.04.S4/19 N. 6 registro delibere Data 10/02/2015 Oggetto: MODIFICA DELIBERAZIONE N. 2 DI DATA 24/01/2012

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Libero Consorzio Comunale di Trapani

CITTÀ DI CASTELVETRANO Libero Consorzio Comunale di Trapani CITTÀ DI CASTELVETRANO Libero Consorzio Comunale di Trapani Deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 OGGETTO: Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari per il triennio 2015-2018 ex art. 58,

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 1 COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE L anno duemiladieci in Modena il giorno sette del mese di giugno ( 07/06/2010 ) alle ore 14:40, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 174 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 174 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 174 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0016661 / AMMCCMO0400129 - seduta pubblica - MOZIONE N. 129 PRESENTATA IN DATA 22.04.2013 DAI CONSIGLIERI PEDERZOLLI E MODENA AD OGGETTO

Dettagli

PROCESSO VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL 8 OTTOBRE 2001

PROCESSO VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL 8 OTTOBRE 2001 PROCESSO VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL 8 OTTOBRE 2001 VII LEGISLATURA (processo verbale n. 42) XXV Sessione Ordinaria L'anno 2001, il giorno 8 del mese di ottobre, in Perugia, nella

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 61 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 61 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 61 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0011725 / AMMCCMO0400044 - seduta pubblica - MOZIONE N. 44 PRESENTATA IN DATA 7.02.2011 DAL CONSIGLIERE PELLEGRINI AD OGGETTO SI DEVE

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Codice Ente 11083 C.C. N. 11 del 9/03/2009 COPIA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO ESAME DELLE OSSERVAZIONI - APPROVAZIONE L

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 205 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 205 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 205 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0002772 / RAGSOPR - seduta pubblica - PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CONVERTIBILE SOTTOSCRITTO CON LA PRIMIERO ENERGIA SPA: OPZIONE PER LA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 229 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 229 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 229 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0019499 / AMMCCMO0400147 - seduta pubblica - MOZIONE N. 147 PRESENTATA IN DATA 28.11.2013 DAL CONSIGLIERE GAIATTO AD OGGETTO URGE FAVORIRE

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 1 COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE L anno duemilaotto in Modena il giorno tre del mese di novembre ( 03/11/2008 ) alle ore 14:40, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 59 DEL 29/10/2015

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 21 DEL 10/07/2008 OGGETTO: Esame ed approvazione della Variante Parziale n. 52 alla Seconda Variante Generale al P.R.G. relativa alla modifica del Regolamento Edilizio

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST N. 13 di Reg. Originale (quartiere) Seduta del 26.03.2012 N. di Reg.Speciale (Uff.coord.) OGGETTO: Mozione:

Dettagli

Progetto partecipazione e comunicazione. Stampa periodica di manifesti, locandine e dèpliants informativi.

Progetto partecipazione e comunicazione. Stampa periodica di manifesti, locandine e dèpliants informativi. COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST Brenta Venezia Forcellini - Camin DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3 Est N. 02 di Reg.Originale (quartiere) Seduta del 12 febbraio 2007 N. di Reg.Speciale

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 228 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 228 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 228 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 00017889 / AMMCCMO0400144 - seduta pubblica - MOZIONE N. 144 PRESENTATA IN DATA 20.11.2013 DAL CONSIGLIERE BACCHIN AD OGGETTO SCONTO

Dettagli

Città di Cologno Monzese

Città di Cologno Monzese Città di Cologno Monzese VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA N. 12 del 01/03/2016 OGGETTO : MOZIONE PRESENTATA DAL CAPOGRUPPO M. MOTTA CON L'anno duemilasedici, addì uno del mese di Marzo,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 73 OGGETTO: MOZIONI Il giorno Ventinove del mese di Novembre dell anno 2010 - alle ore 19,30 - nella sala delle adunanze consiliari, sotto la Presidenza

Dettagli

COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale OGGETTO

COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale OGGETTO COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale Deliberazione N 10 OGGETTO DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI E AI PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI RIMBORSO DEL COSTO DI RIPRODUZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA. Deliberazione del Consiglio Comunale. N. 9 del 26/02/2014

COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA. Deliberazione del Consiglio Comunale. N. 9 del 26/02/2014 COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA COPIA Deliberazione del Consiglio Comunale N. 9 del 26/02/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA VARIANTE IN CORSO D OPERA AL PROGETTO DI EDIFICIO RESIDENZIALE

Dettagli

Sede: Sala Cesare Masina Bologna via Saliceto 3/20 Pagg.: 6

Sede: Sala Cesare Masina Bologna via Saliceto 3/20 Pagg.: 6 CONSIGLIO DI QUARTIERE SEDUTA del 12 marzo 2015 Versione DEFIINITIVA Verbale a cura di: Luca Leonelli Convocazione ore 18.30 Inizio effettivo: 18.40 fine effettiva: 20.25 Sede: Sala Cesare Masina Bologna

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA ORIGINALE Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: POTENZIAMENTO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 144 DEL 23/09/2014 SEDUTA PUBBLICA OGGETTO

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 144 DEL 23/09/2014 SEDUTA PUBBLICA OGGETTO Comune di Campi Bisenzio Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 144 DEL 23/09/2014 SEDUTA PUBBLICA OGGETTO Mozione di carattere urgente sull'applicazione della sentenza della Corte

Dettagli

Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P.

Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 021 del Consiglio comunale OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile

COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile ORIGINALE COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 36 del Registro Deliberazioni OGGETTO: TARES 2013. DEFINIZIONE DELLA SCADENZA E DEL NUMERO

Dettagli

CITTÀ DI CUORGNÈ Provincia di Torino

CITTÀ DI CUORGNÈ Provincia di Torino Copia CITTÀ DI CUORGNÈ Provincia di Torino Verbale di Deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE N. 56 del 19/12/2013 OGGETTO : REGOLAMENTO COMUNALE PER LE SALE GIOCHI E L'INSTALLAZIONE DI APPARECCHI DA GIOCO

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3 COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3 N. 3 Seduta del 3.03.2011 N. Reg.Speciale OGGETTO Presentazione e approvazione del programma per la festa della donna:

Dettagli

Il Presidente del Consiglio cede la parola al Cons. Galmozzi che illustra il testo della mozione.

Il Presidente del Consiglio cede la parola al Cons. Galmozzi che illustra il testo della mozione. N. d'ord. 136 reg deliberazioni Prot. n..2008/ 72.128 CONSIGLIO PROVINCIALE DI CREMONA Estratto del verbale dell'adunanza del 16/10/2008 OGGETTO MOZIONE DEI CONS. GALMOZZI, BRUSCHI E DUSI RELATIVA AL PROBLEMA

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3 COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3 N. 1 Seduta del 3.03.2011 N. Reg.Speciale OGGETTO PUA di via Croce Rossa: parere L anno 2011, il giorno 3 del mese

Dettagli

N 34 DEL 30/11/2011 COPIA

N 34 DEL 30/11/2011 COPIA DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 34 DEL 30/11/2011 COPIA OGGETTO: SURROGA COMPONENTE COMMISSIONE COMUNALE ALBO GIUDICI POPOLARI DI CORTE DI ASSISE E DI CORTE D ASSISE DI APPELLO. (ART. 13 LEGGE 10.04.1951

Dettagli

DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 14 DEL 22/04/2013 APPROVAZIONE ISTANZA DI PROROGA DEL PIANO DI LOTTIZZAZIONE P.L. IPA. IMMEDIATA ESECUTIVITA.

DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 14 DEL 22/04/2013 APPROVAZIONE ISTANZA DI PROROGA DEL PIANO DI LOTTIZZAZIONE P.L. IPA. IMMEDIATA ESECUTIVITA. DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 14 DEL 22/04/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE ISTANZA DI PROROGA DEL PIANO DI LOTTIZZAZIONE P.L. IPA. IMMEDIATA ESECUTIVITA. L anno DUEMILATREDICI il giorno VENTIDUE del

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 57 Data 21/12/2011 OGGETTO: Riconoscimento legittimità di debito fuori bilancio, ai sensi dell art. 194, comma 1, lettera e)

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE. n. 30 del 30 GIUGNO 2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE. n. 30 del 30 GIUGNO 2014 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONGLIO COMUNALE n. 30 del 30 GIUG 2014 Oggetto: ACCETTAZIONE DONAZIONE DEI GRI RADICE ARMANDO E RADICE PATRIZIA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX TEATRO MONTI ORA CINEMA

Dettagli

COMUNE DI BUCCINASCO PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI BUCCINASCO PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI BUCCINASCO PROVINCIA DI MILANO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 52 DELL 11/12/2012 OGGETTO: REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF - MODIFICHE VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza COPIA Deliberazione N. 8 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Oggetto: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA PER L ASSEGNAZIONE DI INCENTIVI

Dettagli

Prot. n. CA/75186/2012. Deliberazione n. 17. Anno 2012 VERBALE N. 51. Seduta del 20 settembre 2012. PRESIDENZA: Federico Migliaccio

Prot. n. CA/75186/2012. Deliberazione n. 17. Anno 2012 VERBALE N. 51. Seduta del 20 settembre 2012. PRESIDENZA: Federico Migliaccio Prot. n. CA/75186/2012 Municipio Roma Centro Storico Deliberazione n. 17 Anno 2012 VERBALE N. 51 Seduta del 20 settembre 2012 PRESIDENZA: Federico Migliaccio L'anno duemiladodici, il giorno di giovedì

Dettagli

ATTO DEL CONSIGLIO N. 80 DEL 0310712014

ATTO DEL CONSIGLIO N. 80 DEL 0310712014 DI SOSTA CONTRASSEGNATE DALLE STRISCE BLU Oggetto: MOZIONE SUL REGOLAMENTO PER LE SANZIONI SULLE AREE i N. 80 DEL 0310712014 ATTO DEL CONSIGLIO Deliberazione n. 80 del 03/07/2014 Partecipa il Segretario

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO IL PRESIDENTE IL SEGRETARIO GENERALE dott. Paolo Russomanno dott.ssa Mara Minardi Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.

Dettagli

Comune di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136

Comune di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 Comune di Lecco Comune di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 ORIGINALE DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE Numero 41 del 17.06.2013 OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BERTIOLO Provincia di Udine

COMUNE DI BERTIOLO Provincia di Udine COMUNE DI BERTIOLO Provincia di Udine Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale COPIA Numero 37 Oggetto: L.R. 14/02 - ART. 7. APPROVAZIONE INTEGRAZIONE AL PROGRAMMA TRIENNALE 2013-2015 E ALL'ELENCO

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro) (Provincia di Catanzaro) Delibera n 36 Del 12.11.2010 Copia Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza straordinaria di prima convocazione - Seduta pubblica - OGGETTO: RINEGOZIAZIONE MUTUI CONTRATTI

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3. N. 13 Seduta del 26.05.2011

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3. N. 13 Seduta del 26.05.2011 COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 3 EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 3 N. 13 Seduta del 26.05.2011 N. Reg.Speciale OGGETTO Nuova costruzione di edificio destinato a fornire spazi e servizi

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Copia COMUNE DI VANZAGHELLO C.C. 25 01/08/2008 oggetto: Adozione di Programma Integrato d'intervento "immobiliare Monica" ai sensi dell'art. 87 e segg. L.R. 12/2005 in variante al Piano di Governo del

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione ordinaria Seduta Pubblica di I^ convocazione

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione ordinaria Seduta Pubblica di I^ convocazione COPIA Delibera N. 63 COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia Servizio Segreteria SERV.FIN./S.G./alm VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione ordinaria Seduta Pubblica di I^ convocazione OGGETTO:

Dettagli

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo VERBALE CONSIGLIO COMUNALE DEL 30 NOVEMBRE 2015 Inizio seduta ore 18:10 Consiglieri presenti n. 9 assenti Dubolino Francesco e Castellana Giuseppe Oggetto:

Dettagli

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA @II@ ESTRATTO COMUNE DI NONANTOLA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale N. 18 del 17/02/2011 OGGETTO: NOMINA RAPPRESENTANTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI NONANTOLA NEL CONSIGLIO DELL'UNIONE COMUNI

Dettagli

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara ORIGINALE COPIA DELIBERAZIONE N. 14 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Affidamento incarico a dipendente dell'ufficio Tributi del Comune di

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: MODIFICA ED INTEGRAZIONE REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELLA TARI.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: MODIFICA ED INTEGRAZIONE REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELLA TARI. Comune di Iseo Provincia di Brescia ORIGINALE Codice Ente 10335 DELIBERAZIONE N. 13 del 08.05.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: MODIFICA ED INTEGRAZIONE REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 71 del CONSIGLIO del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Prestito obbligazionario convertibile in azioni Primiero Energia S.p.A.: esercizio

Dettagli

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 14 DEL 17.06.2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE RATE E DELLE SCADENZE DI VERSAMENTO DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 214 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 214 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 214 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0009042 / AMMCCMO0400152 - seduta pubblica - MOZIONE N. 152 PRESENTATA IN DATA 11.03.2014 DALLA CONSIGLIERA BAZZANELLA + 9 CONSIGLIERI

Dettagli

COMUNE DI REANA DEL ROJALE PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI REANA DEL ROJALE PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI REANA DEL ROJALE PROVINCIA DI UDINE Copia conforme ANNO 2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 00043 del Reg. Delibere OGGETTO: MOZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI "FUARCE ROJAL

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 39

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 39 -------------------- Provincia di Torino ---------- Estratto VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 39 OGGETTO: EMISSIONE ACCONTO DEL TRIBUTO PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI. DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 16 del CONSIGLIO del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Estinzione anticipata mutui in essere con Cassa Depositi e Prestiti spa e Consorzio

Dettagli

DEL CONSIGLIO COMUNALE

DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA DELIBERAZIONE N. 72 in data: 09.08.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI (TARES).

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO - Emanato con DR n. 1347. Art. 1 Oggetto del Regolamento

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO - Emanato con DR n. 1347. Art. 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO - Emanato con DR n. 1347 del 23 luglio 2015, pubblicato in data 27 luglio 2015 sull Albo on line ed entrato in vigore il 28 luglio 2015 Art. 1 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese COPIA Deliberazione n 34 in data 30/09/2014 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza Ordinaria di prima convocazione - Seduta Pubblica Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento Verbale di deliberazione N. 7 del 25-02-2015 del CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE CON SOPRAELEVAZIONE DELLA STRUTTURA ALBERGHIERA NENI - p.ed. 1403

Dettagli

COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino

COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ------------------------------------------------------------------------------------------- N. 13 DATA 14/06/2013

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE N 68 COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO VERBALE ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA 2^ CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Dettagli

Comune di Triggiano PROVINCIA DI BARI

Comune di Triggiano PROVINCIA DI BARI Comune di Triggiano PROVINCIA DI BARI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 5 DEL 14/04/2015 OGGETTO: RIDETERMINAZIONE COMMISSIONI CONSILIARI L'anno duemilaquindici, il giorno quattordici del mese di

Dettagli

REGOLAMENTO COLLEGIO DOCENTI

REGOLAMENTO COLLEGIO DOCENTI Bozza REGOLAMENTO COLLEGIO DOCENTI Art.1 Composizione Il Collegio è composto da tutti i docenti in servizio a tempo determinato ed indeterminato alla data della riunione e dal Dirigente Scolastico che

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 160 del 17/12/2009 OGGETTO: REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO DELLE LESIONI DELLE

Dettagli

COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara

COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 48 Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza straordinaria Seduta di prima convocazione In data 11/06/2015 alle ore 19:00 Ai sensi

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica DELIBERA 31 DEL 29/09/2014 RICOGNIZIONE STATO DI ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI E VERIFICA DEGLI EQUILIBRI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

REGOLAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA REGOLAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Il presente regolamento disciplina il funzionamento del senato accademico dell Università degli studi di Genova in conformità a quanto

Dettagli

CITTA DI FELTRE. Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza Straordinaria di prima convocazione seduta Pubblica

CITTA DI FELTRE. Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza Straordinaria di prima convocazione seduta Pubblica COPIA CITTA DI FELTRE Deliberazione n. 18 in data 26/02/2015 Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza Straordinaria di prima convocazione seduta Pubblica Prot. nr. 4494 Data Prot. 09/03/2015

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA ORIGINALE Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: PROTOCOLLO D'INTESA

Dettagli

COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A

COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A Adunanza Ordinaria in prima convocazione. Seduta pubblica DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 78 DEL 29/09/2009 OGGETTO: VARIANTE AL PIANO

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese Codice Ente 11083 C.C. N. 58 del 28.09.2007 COPIA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: MOZIONE RELATIVA ALLA SICUREZZA DELL'ARREDO URBANO CITTADINO CON

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 9

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 9 COMUNE DI FIAVÉ ------------------------------- PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 9 CONSIGLIO COMUNALE DEL 06-03-2015 SEDUTA PUBBLICA IN PRIMA CONVOCAZIONE OGGETTO: Esame ed approvazione

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA

COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA PROVINCIA DI PORDENONE COPIA ANNO 2015 N. 24 del REGISTRO DELIBERE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF. DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CALVIGNASCO Provincia di Milano

COMUNE DI CALVIGNASCO Provincia di Milano COMUNE DI CALVIGNASCO Provincia di Milano DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE CODICE ENTE 10930 Adunanza ordinaria - prima convocazione - seduta pubblica Delibera N. 2 del 07/ 03 / 2011 OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ORTONA. Medaglia d Oro al Valore Civile PROVINCIA DI CHIETI. La presente pubblicazione non ha carattere di ufficialità

COMUNE DI ORTONA. Medaglia d Oro al Valore Civile PROVINCIA DI CHIETI. La presente pubblicazione non ha carattere di ufficialità COMUNE DI ORTONA Medaglia d Oro al Valore Civile PROVINCIA DI CHIETI La presente pubblicazione non ha carattere di ufficialità Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale SEDUTA DEL 30 APRILE 2008

Dettagli

REGOLAMENTO CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO (In vigore dal 1 febbraio 1991)

REGOLAMENTO CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO (In vigore dal 1 febbraio 1991) REGOLAMENTO CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO (In vigore dal 1 febbraio 1991) CAPO I DELLA COSTITUZIONE E DEL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO NAZIONALE ART. 1 Insediamento del Consiglio - Entrata in carica

Dettagli

CITTÀ DI ISPICA Provincia di Ragusa

CITTÀ DI ISPICA Provincia di Ragusa Letto, confermato e sottoscritto IL SEGRETARIO GENERALE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO F.TO: B. BUSCEMA F.TO: G. QUARRELLA CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente deliberazione verrà affissa all albo Pretorio

Dettagli

COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale OGGETTO APPROVAZIONE DEL PIANO DEI DEHORS CON I RELATIVI ALLEGATI.

COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale OGGETTO APPROVAZIONE DEL PIANO DEI DEHORS CON I RELATIVI ALLEGATI. COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale Deliberazione N 111 OGGETTO APPROVAZIONE DEL PIANO DEI DEHORS CON I RELATIVI ALLEGATI. L anno duemilaquattordici, mese di

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO COMUNE DI CAPUA PROVINCIA DI CASERTA Medaglia d Oro al Valor Civile di deliberazione del Numero Data O g g e t t o 58 19.11.2010 Programma di rinegoziazione dei prestiti concessi dalla Cassa Depositi e

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 94 DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 94 DEL CONSIGLIO COMUNALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 94 DEL CONSIGLIO COMUNALE PROT. N. 0035671 / AMMCCMO0400075 - seduta pubblica - MOZIONE N. 75 PRESENTATA IN DATA 28.09.2011 DALLA CONSIGLIERA BAZZANELLA + 11 CONSIGLIERI

Dettagli

COMUNE DI APECCHIO Provincia di Pesaro e Urbino 041002

COMUNE DI APECCHIO Provincia di Pesaro e Urbino 041002 COMUNE DI APECCHIO Provincia di Pesaro e Urbino 041002 DELIBERA ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE NUMERO 36 DEL 09-11-13 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO E TARIFFE DEL TRIBUTO COMUNALE

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SASSO MARCONI

Dettagli

N. 54/2013 Seduta del 20.11.2013

N. 54/2013 Seduta del 20.11.2013 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 54/2013 Seduta del 20.11.2013 OGGETTO GARANZIA SUSSIDIARIA PER L ASSUNZIONE DI MUTUO DA PARTE DELL UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA PER LA REALIZZAZIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI CIVITA D ANTINO

COMUNE DI CIVITA D ANTINO COMUNE DI CIVITA D ANTINO PROVINCIA DELL AQUILA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 43 del 21/11/2011 OGGETTO: Regolamento comunale per l uso dei parchi giochi comunali - Approvazione. L

Dettagli