VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini"

Transcript

1 VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini Il giorno tre del mese di settembre Duemiladodici, alle ore nove e trenta, presso l Aula Magna del plesso Card. V. M. Orsini, sotto la presidenza della Dirigente Scolastica, prof.ssa Maria Angela Sinigaglia, si è riunito il Collegio dell Istituto Comprensivo Perotto-Orsini comprendente i Docenti della Scuola Secondaria di 1 Gr. N. Perotto, della scuola Primaria e dell Infanzia del Circolo Didattico del plesso Orsini per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno: 1) Insediamento del Collegio dei docenti per l a.s. 2012/13 2) Articolazioni del Collegio docenti per ordini di scuola 3) Calendario per l anno scolastico 2012/13 4) Suddivisione dell anno scolastico in trimestri o quadrimestri 5) Linee d indirizzo del Piano dell Offerta Formativa 6) Collaboratori del Dirigente Scolastico 7) Addetto alla vigilanza plesso Orsini 8) Verbalizzanti Collegio docenti unitario e distinti 9) Calendario degli impegni e degli incontri del mese di settembre con particolare riferimento al periodo antecedente l inizio delle attività didattiche 10) Determinazione del numero delle aree di competenza e dei criteri di attribuzione delle Funzioni Strumentali per il corrente anno scolastico 11) Criteri per l assegnazione dei docenti alle classi 12) Criteri per la formulazione dell orario delle lezioni 13) Progetto Area a Rischio a.s.2012/ ) Sopravvenute e urgenti. 15) Comunicazioni del Dirigente Scolastico. Risultano assenti: Per il plesso Perotto: Clemente Ilenia, Giardino Matteo, Matone Maria e Scuro Anna. Per il plesso Orsini: nessun assente. Constata la presenza del numero legale si dichiara valida la seduta e si passa alla discussione dei punti all ordine del giorno. Punto n.1: Insediamento del Collegio dei docenti per l a.s. 2012/13. La Presidente porge il proprio saluto di benvenuto ai docenti presenti ed augura a tutti loro un buon lavoro all insegna della serenità e della collaborazione. La stessa chiede al Collegio di anticipare la trattazione del punto n. 8. Il Collegio approva all unanimità. Punto n.8: Verbalizzanti Collegio docenti unitario e distinti. La prof/ssa Benedetti Nadia verbalizzerà sia per i singoli Collegi dell istituto Perotto che per quelli congiunti Perotto-Orsini, mentre l insegnante Troiso Rosaria sarà la segretaria del Collegio della scuola dell infanzia e della primaria. Qualora ci fosse l esigenza di un Collegio esclusivo per la scuola dell infanzia la verbalizzante sarà nominata seduta stante. Punto n.2: Articolazioni del Collegio docenti per ordini di scuola. I Collegi dei docenti, a seconda delle materie di discussione, saranno effettuati sia in maniera congiunta come Istituto Comprensivo Perotto-Orsini, sia per singolo ordine di scuola.

2 Punto n.3: Calendario per l anno scolastico 2012/13. I vari ordini di scuola hanno ritenuto opportuno adottare il calendario regionale così come è stato proposto: inizio attività didattica 17 settembre 2012 termine attività didattica 8 giugno 2013 termine attività educativa (scuole d infanzia) 29 giugno 2013 Festività nazionali: tutte le domeniche; 1 novembre, festa di tutti i Santi; 8 dicembre, immacolata Concezione; 25 dicembre, Natale; 26 dicembre, S. Stefano; 1 gennaio, capodanno, 6 gennaio, Epifania; Lunedì dopo Pasqua; 25 aprile, anniversario della liberazione; 1 maggio, festa del lavoro, 2 giugno, festa nazionale della Repubblica; Vacanze scolastiche: 2e 3 novembre (ponte Ognissanti); dal 24 dicembre 2012 al 5 gennaio 2013 ( vacanze natalizie); dal 28 marzo al 2 aprile 2013 ( vacanze pasquali), Ricorrenza del Santo Patrono ( qualora coincida con un giorno in cui non si effettuino lezioni o attività educative e didattiche non si darà luogo ad alcun recupero). Punto n.4: Suddivisione dell anno scolastico in trimestri o quadrimestri. Il Collegio, all unanimità, si esprime a favore dei Quadrimestri. Punto n.5. Linee d indirizzo del Piano dell Offerta Formativa. Con la nascita del nuovo Istituto è opportuno e necessario rivedere il Piano dell Offerta Formativa che avrà parti comuni e distinte. La Presidente propone le seguenti linee guida: a) porre in primo piano scelte progettuali che riducano la quantità delle cose da fare privilegiando la qualità formativa, con particolare riguardo alla pluridisciplinarietà. b) Proporre, all interno delle attività curricolari la realizzazione di attività aggiuntive e di iniziative di recupero, sostegno e potenziamento. c) Utilizzare al meglio le risorse professionali e promuovere attività di aggiornamento e formazione. Dopo ampia discussione, il Collegio approva all unanimità. Punto n.6: Collaboratori del Dirigente Scolastico. La Presidente conferma nei loro incarichi per il nuovo anno scolastico: la prof.ssa Santoro Lucia (1 collaboratore ), il prof. Rinaldi Raffaele (2 collaboratore)

3 Punto n.7: Addetto alla vigilanza plesso Orsini. La Dirigente comunica al Collegio la necessità, data l organizzazione su due plessi dell Istituto Comprensivo, di nominare un addetto alla vigilanza - fiduciario di Plesso per la sede Orsini. Tale figura usufruirà del semiesonero dall insegnamento. L insegnante Troiso Rosaria si è resa disponibile per tale incarico. Il Collegio approva all unanimità l incarico di addetto alla vigilanza - fiduciario del plesso Orsini per l insegnante Troiso Rosaria. Punto n.9: Calendario degli impegni e degli incontri del mese di settembre con particolare riferimento al periodo antecedente l inizio delle attività didattiche. Il calendario delle attività e delle riunioni è stato comunicato non solo tramite circolari ma è stato pubblicato anche sul sito della scuola: per qualsiasi chiarimento, si può comunicare scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: Punto n.10: Determinazione del numero delle aree di competenza e dei criteri di attribuzione delle Funzioni Strumentali per il corrente anno scolastico. La Presidente propone al Collegio che per l a. s. 2012/13 vengano attivate 5 Funzioni Strumentali, ciascuna con due docenti, uno per la scuola primaria e dell infanzia e uno per la secondaria, che pur operando in luoghi diversi dovranno collaborare. Le Aree proposte sono le seguenti: Area 1 - Gestione del P.O.F - Autoanalisi d Istituto. Area 2 Supporto al lavoro dei docenti. Area 3 Interventi e servizi per gli alunni, rapporto con gli Enti locali. Area 4 Continuità e orientamento. Area 5 Integrazione e disagio. Il Collegio approva all unanimità la proposta. I docenti interessati a proporre la propria candidatura per l incarico di F.S. dovranno presentare l apposito modulo di domanda, comprensivo di curriculum, entro sabato 8 settembre Punto n.11: Criteri per l assegnazione dei docenti alle classi. La Presidente propone i seguenti criteri per l assegnazione dei docenti alle classi: a) continuità didattica; b) rispetto della graduatoria interna; c) equilibrata composizione del consiglio di classe, d) valorizzazione delle competenze professionali. Interviene la prof.ssa Tomaiuolo che chiede di anteporre il criterio della graduatoria a quello della continuità dal momento che,in seguito alla diminuzione delle classi e da come sono state organizzate le cattedre negli anni precedenti, alcuni docenti, lei compresa, non hanno la stabilità in un corso pur avendo un punteggio superiore ad altri. Il prof. Rinaldi afferma che, assegnando le classi in base alla graduatoria, verrebbe meno la situazione equilibrata che si è formata. La Presidente continua a sostenere l importanza della

4 continuità ma non esclude che in alcune circostanze particolari e problematiche, avendone facoltà, può disporre assegnazioni in deroga al principio della continuità didattica. Il Collegio all unanimità approva i criteri sopra elencati. Punto n.12: Criteri per la formulazione dell orario delle lezioni. L orario delle lezioni dovrà tener conto dei seguenti criteri. Scuola primaria Orsini: - esigenze didattiche; - sistemazione prioritaria dell orario dell insegnante di Inglese specialista e di Religione; - rotazione del giorno libero; - fruizione del giorno libero desiderato nei limiti di compatibilità con le esigenze didattiche; - ore di compresenza - gli insegnanti potranno mettersi a disposizione, nel giorno libero, a inizio o fine turno, per sostituire gli insegnanti assenti. In tal caso le ore svolte saranno retribuite come ore eccedenti. Secondaria Perotto: Docenti di sostegno: La proposta dell orario viene formulata dal D.S. ed eventuali variazioni legate alle esigenze del singolo alunno vanno in seguito concordate. Le giornate libere devono essere distribuite omogeneamente nell intero arco della settimana. Nell orario saranno previsti 2 o 3 buchi e 3 ultime ore. Docenti curricolari: Distribuire in modo equilibrato le varie ore di insegnamento nell arco della giornata, alternando il più possibile, discipline verbali e non verbali e cercando di evitare il ripetersi della stessa disciplina in giorni consecutivi. Evitare di concentrare ore della stessa disciplina intercalandole con insegnamenti diversi, con laboratori ed esercitazioni. Per Scienze Matematiche, devono essere previste già dalla 1^classe, 2 ore consecutive almeno una volta alla settimana per poter effettuare le verifiche. Per Lettere, potrebbe essere possibile un susseguirsi di 3 ore consecutive solo nell arco della stessa settimana, una volta alla settimana solo per le classi 2^ e 3^. I docenti, per Consiglio di classe, possono stabilire un eventuale criterio di rotazione. All interno del corso sono consentiti al massimo 2 docenti liberi nello stesso giorno. Non saranno prese in considerazione richieste che possano compromettere qualitativamente la struttura dell orario (solo prime o solo ultime ore, ecc.) Eventuali deroghe vanno autorizzate dal D.S., dopo aver prodotto richiesta scritta con relativa motivazione. E opportuno che i docenti di Scienze, di Lettere e di Lingue non usufruiscano dello stesso giorno libero. Le prime e le quinte ore e le ore libere devono essere distribuite equamente. I docenti di Scienze Motorie, rispettando le indicazioni sopra esposte, faranno in modo di non far coincidere le giornate libere al fine di non affollare la palestra. La presenza di docenti in comune con altre scuole, potrebbe, tuttavia, creare situazioni tali da non poter rispettare integralmente le indicazioni date nei corsi in cui sono presenti. Infine, dopo la pubblicazione della 1^ bozza, qualora si rilevasse la possibilità di migliorare l orario, i docenti coinvolti nella variazione possono, di comune accordo, prospettare la migliore soluzione. Il Collegio approva all unanimità.

5 Il prof. Rinaldi incarica i docenti di matematica di ciascun corso di raccogliere le richieste del giorno libero e consegnarle giorno 5 settembre. Punto n.13 Progetto Area a Rischio a.s. 2012/2013. Le docenti Santoro L. e Troiso R. hanno elaborato il progetto Area a Rischio che risulta comune per alcuni aspetti ma diverso per le attività da svolgere, di queste viene data una illustrazione generale. Le scuole dell Istituto avranno un modulo di attività sportiva in comune. Il Collegio all unanimità delibera l approvazione. Punto n.14: Sopravvenute e urgenti. Nessun argomento di discussione Punto n.15: Comunicazioni del Dirigente Scolastico La Dirigente riceverà solo per appuntamento. In situazioni di urgenza e necessità sia i docenti che i genitori degli alunni si dovranno rivolgere ai collaboratori del Dirigente (Perotto) e alla fiduciaria (Orsini). La segreteria del circolo didattico Orsini è stata trasferita alla sede Perotto, pertanto i docenti dovranno inoltrare tutte le loro richieste e domande presso la sede Perotto La Dirigente ricorda i prossimi impegni, in particolare si sofferma sulle programmazioni interdisciplinari che coinvolgeranno i docenti d Italiano, di Matematica e di Ed. Tecnica. La maestra Troiso propone di estendere tale esperienza nei moduli della scuola primaria. Conclusa la trattazione dei punti all o.d.g., la seduta termina alle ore 11,00. Segretaria Prof.ssa Nadia Benedetti Presidente Prof.ssa Maria Angela Sinigaglia

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Il presente Piano delle attività, proposto dal Dirigente

Dettagli

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Vito Fabiano di Latina Via Don Vincenzo Onorati s.n.c., Borgo Sabotino, 04100 Latina

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LITTARDI Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Viale della Rimembranza, 16 18100 IMPERIA Codice Fiscale/P. Iva 91037880084 Tel/Fax 0183 667430 ~ e-mail: imic81000q@istruzione.it

Dettagli

CIRC. N. 28 NISCEMI 01.10.2014 A: SIGG. DOCENTI TUTTE LE CLASSI LICEO ITC IPAA DSGA ALBO - SEDE

CIRC. N. 28 NISCEMI 01.10.2014 A: SIGG. DOCENTI TUTTE LE CLASSI LICEO ITC IPAA DSGA ALBO - SEDE ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "LEONARDO DA VINCI" - NISCEMI Cod. Mecc. CLIS002004 C.F.: 82002400859 Liceo Scientifico Liceo Linguistico - Liceo Scienze Umane Istituto Professionale dei Servizi

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Approvato nel Collegio dei docenti 11/09/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Approvato nel Collegio dei docenti 11/09/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania DIREZIONE DIDATTICA STATALE di CARDITO Gianni Rodari VIA G. PRAMPOLINI 80024 CARDITO (NA) C. M.:

Dettagli

Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015

Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015 Prot. n. /A 20 Cernusco L., 3 luglio 2015 Ai Comuni di: Cernusco L.ne Lomagna Montevecchia Osnago All albo dell Istituto OGGETTO: Calendario scolastico e orari a.s. 2015-2016. Si inviano in allegato il

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO A.CIUFFELLI MASSA MARTANA

ISTITUTO COMPRENSIVO A.CIUFFELLI MASSA MARTANA Verbale n. 1 Il giorno 2 Settembre 2014 alle ore 11:30 presso la sede centrale dell Istituto Comprensivo di Massa Martana si riunisce il Collegio dei docenti per discutere i seguenti punti all Ordine del

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 ATTIVITA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1) CALENDARIO SCOLASTICO Definito per le parti di propria competenza, dal Ministro dell Istruzione, dalla

Dettagli

VERBALE n.1 Anno scolastico 2015/2016

VERBALE n.1 Anno scolastico 2015/2016 VERBALE n.1 Anno scolastico 2015/2016 Il giorno 1 del mese di settembre 2015, alle ore 09.00, giusta convocazione prot. n.419 del 12/08/2015 nella Biblioteca del Liceo Scientifico Statale Fermi, in seduta

Dettagli

- Formazione Sicurezza 17. G Presentazione liste per Elezioni Organi Collegiali - Formazione Sicurezza

- Formazione Sicurezza 17. G Presentazione liste per Elezioni Organi Collegiali - Formazione Sicurezza SETTEMBRE 2015 1. M Collegio dei Docenti (Organigramma, Piano Attività, ) 2. M Incontro Commissione PON FSE FESR 3. G 4. V Collegio dei Docenti (POF, PTOF e RAV) - Sorteggio abbinamento classi 5. S 6.

Dettagli

VISTO l art. 3 della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, che reca modifiche al Titolo V della parte seconda della Costituzione;

VISTO l art. 3 della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, che reca modifiche al Titolo V della parte seconda della Costituzione; A.G.C. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile e del Forum Regionale della Gioventù - Osservatorio Regionale del Mercato del Lavoro (O.R.ME.L.) - Deliberazione n. 509

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITÀ PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16

PIANO DELLE ATTIVITÀ PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16 Organismo di Formazione accreditato Regione Veneto Cert. n. A0363 Istituto Tecnico Tecnologico FRANCESCO SEVERI 35129 PADOVA - Via L. Pettinati, 46 - Distretto n. 44 - Cod. Fisc. 80012040285 Tel. 049 8658111

Dettagli

Piano delle attività del personale docente Anno scolastico 2014-2015

Piano delle attività del personale docente Anno scolastico 2014-2015 Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO G. Deledda di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Via Elini, s.n.c. Tel. 0782 33048 Fax 0782 349128 08040 - ILBONO - (Ogliastra)

Dettagli

Note: Per la scuola dell infanzia il termine delle attività educative è previsto per il 30 giugno 2016

Note: Per la scuola dell infanzia il termine delle attività educative è previsto per il 30 giugno 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD IINDIIRIIZZO MUSIICALE ALFREDO ORIANI SANT AGATA DEII GOTII BENEVENTO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Calendario anno scolastico 2015/2016 Nelle Scuole

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

Piano Annuale delle Attività - Scuola Infanzia A.S. 2015/16 SETTEMBRE 2015 OTTOBRE 2015 NOVEMBRE 2015 DICEMBRE 2015 GENNAIO 2016

Piano Annuale delle Attività - Scuola Infanzia A.S. 2015/16 SETTEMBRE 2015 OTTOBRE 2015 NOVEMBRE 2015 DICEMBRE 2015 GENNAIO 2016 Piano Annuale delle Attività - Scuola Infanzia A.S. 2015/16 SETTEMBRE 2015 OTTOBRE 2015 NOVEMBRE 2015 DICEMBRE 2015 GENNAIO 2016 1 M Presa di servizio/riunione per plessi 1 G 1 D Tutti i Santi 1 M 1 V

Dettagli

IC A.STRADELLA DI NEPI VERBALE N 4/14

IC A.STRADELLA DI NEPI VERBALE N 4/14 VERBALE N 4/14 Il giorno 27/6/14 presso la sede centrale dell Istituto Comprensivo A. Stradella di Nepi si apre alle ore 17:00 la seduta del Consiglio d Istituto presieduto dal Vice Presidente sig.ra Trani.

Dettagli

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015.

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015. Prot. N 4024/C23 Ariano Irpino 26/08/2015 A tutti i docenti dell IISS Ruggero II Loro sedi Per quanto di competenza alla DSGA Al personale ATA Al sito internet dell Istituto OGGETTO : Comunicato impegni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTE SAN PIETRO M.I.U.R. U.S.R. EMILIA ROMAGNA Ambito territoriale n.2

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTE SAN PIETRO M.I.U.R. U.S.R. EMILIA ROMAGNA Ambito territoriale n.2 Prot. N. 30180/C01 del 27/07/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALENDARIO DEGLI INCONTRI COLLEGIALI SETTEMBRE 2015 TUTTI GLI ORDINI DI SCUOLA Martedì 1 Ore 9.00 13.00 O.d.g Collegio dei docenti unitario

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C

ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C ISTITUTO COMPRENSIVO Cittanova-San Giorgio Morgeto Via Galileo Galilei, 5 89022 CITTANOVA (RC) C.F. 82002680807 Codice Meccanografico RCIC80200C Prot. n. del 25/09/2014 CIRCOLARE N. DOCENTI p.c. DSGA OGGETTO:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BOVA MARINA- CONDOFURI

ISTITUTO COMPRENSIVO BOVA MARINA- CONDOFURI ISTITUTO COMPRENSIVO BOVA MARINA- CONDOFURI Scuole dell, e di Primo Grado Centro Territoriale Permanente Codice Meccanografico RCIC8500D Via Montesanto, 6-89035 BOVA MARINA Tel. & fax 0965.76100 e-mail

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' E DEGLI IMPIGNI CONNESI ALLA FUNZIONE DOCENTE A.S. 2014-2015 SETTEMBRE Giorno Orario Attività 1 8.00 9.

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' E DEGLI IMPIGNI CONNESI ALLA FUNZIONE DOCENTE A.S. 2014-2015 SETTEMBRE Giorno Orario Attività 1 8.00 9. PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' E DEGLI IMPIGNI CONNESI ALLA FUNZIONE DOCENTE A.S. 2014-2015 SETTEMBRE 1 8.00 9.00 Obbligo della presa di servizio presso la segreteria dell Istituto insegnanti trasferiti

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 PIANO DELLE ATTIVITA (DELIBERATO DAL COLLEGIO DEI DOCENTI )

CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 PIANO DELLE ATTIVITA (DELIBERATO DAL COLLEGIO DEI DOCENTI ) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - CARIATI (CS) Via Dante Alighieri - Tel./Fax 0983 91309 - C.F. 97022300780 - C.M. CSIC892009 Mail: csic892009@istruzione.it - PEC:csic892009@pec.istruzione.it CALENDARIO SCOLASTICO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO

ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO ISTITUTO COMPRENSIVO PONTELANDOLFO 1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PONTELANDOLFO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via Sant Anna, 4-82027 PONTELANDOLFO BN - tel. 0824 851880

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO, DEI SAPERI E DEI TALENTI SERVIZIO SCUOLA, UNIVERSITA E RICERCA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE Codice CIFRA: SUR/DEL/2014/ OGGETTO: Calendario

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO Via Trento, 36-81050 PORTICO DI CASERTA (CE) Distretto Scolastico 16 Codice Meccanografico: CEIC82900P Codice Fiscale: 80106720610 CONTATTI: Tel.DS 0823695009

Dettagli

IPS S. D Acquisto Bagheria

IPS S. D Acquisto Bagheria IPS S. D Acquisto Bagheria Anno scolastico 2015 2016 PIANO DELLE ATTIVITÀ COLLEGIALI DEI DOCENTI CON RELATIVI IMPEGNI AL PERSONALE DOCENTE AGLI ALUNNI E LORO GENITORI AL DSGA INIZIO ANNO SCOLASTICO CLASSI

Dettagli

VERBALE COLLEGIO DOCENTI UNITARIO 1 settembre 2015

VERBALE COLLEGIO DOCENTI UNITARIO 1 settembre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VIA MANIAGO Via Maniago, 30 20134 Milano C.F. 97154750158 - cod. mecc. MIIC8D4005 Tel. 02.88440293 - Fax: 02.88440294 - e-mail: miic8d4005@istruzione.it Scuola Primaria

Dettagli

COD. PRATICA: 2015-001-333. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 351 DEL 23/03/2015

COD. PRATICA: 2015-001-333. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 351 DEL 23/03/2015 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 351 DEL 23/03/2015 OGGETTO: Determinazione del Calendario scolastico per l anno 2015/2016 per la Regione Umbria. PRESENZE Marini

Dettagli

Allegato n. PIANO DELLE ATTIVITA' a.s. 2015-2016

Allegato n. PIANO DELLE ATTIVITA' a.s. 2015-2016 Allegato n. PIANO DELLE ATTIVITA' a.s. 15-16 PREMESSA Nel documento è riportato il Piano Annuale delle Attività a.s. 14/15 (approvato con delibera del Collegio Docenti.). Da esso consegue il calendario

Dettagli

O.D.G. COMPONENTI SCANSIONE

O.D.G. COMPONENTI SCANSIONE CALENDARIO ATTIVITA anno scolastico 2015-16 Suddivisione anno scolastico Primo quadrimestre: 14 settembre 23 gennaio Secondo quadrimestre: 25 gennaio 8 giugno DATA TIPO di RIUNIONE 1 settembre Collegio

Dettagli

2014 SETTEMBRE 2013 DATA TIPO DI RIUNIONE DURATA

2014 SETTEMBRE 2013 DATA TIPO DI RIUNIONE DURATA Istituto comprensivo G. Rossi Vairo AGROPOLI - Calendario e Piano annuale delle attività a. s. 2013-2014 2014 SETTEMBRE 2013 DATA DURATA ATTIVITÀ PREVISTA 3 9,30 / 12,30 Saluti e benvenuto ai nuovi Nomina

Dettagli

Istituto Comprensivo Rovigo 3 CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016

Istituto Comprensivo Rovigo 3 CALENDARIO SCOLASTICO 2015/2016 Istituto Comprensivo Rovigo 3 Scuola Infanzia Tassina Scuola Infanzia San Gaetano Scuola Primaria Colombo Scuola Primaria Giovanni XXIII Scuola Primaria Mattioli Scuola Primaria S.Apollinare Scuola Secondaria

Dettagli

CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 -

CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 - CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 - ART. 19 Orario 1. All inizio dell anno scolastico vene definito l orario

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE. VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE. VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria IL GIORNO 23 GENNAIO DELL ANNO 2015, ALLE ORE 16.40, PRESSO L AUDITORIUM DELLA SEDE DI MALGRATE, SI É RIUNITO IL

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.T.C.G.S. PAOLO TOSCANELLI 00122 Roma Lido - Via Delle Rande, 22 - XXI Distretto Rmtd640001@istruzione.it

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DISABILI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA ALUNNI DISABILI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA Scuola dell infanzia G.B.Guarini Scuole primarie A.Costa G.B.Guarini A.Manzoni Scuola Secondaria di I grado M.M.Boiardo - Sezione Ospedaliera Sede: Via Previati, 31

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI-EINAUDI TODI con sezioni associate ITA, IPSIA e ITCG anno scolastico 2013/14

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI-EINAUDI TODI con sezioni associate ITA, IPSIA e ITCG anno scolastico 2013/14 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI-EINAUDI TODI con sezioni associate ITA, IPSIA e ITCG anno scolastico 2013/14 Collegio dei Docenti del giorno 4 settembre 2013 Verbale n. 1 In data odierna, alle

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA Attività Data Orario Incontro con le famiglie. Elezione 24 settembre 2014 16.50:18.50

SCUOLA DELL INFANZIA Attività Data Orario Incontro con le famiglie. Elezione 24 settembre 2014 16.50:18.50 M.I.U.R - Ufficio scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Via Dal Verme Via Luchino Dal Verme, 109 00176 Roma XIV Distretto - C.M. RMIC8EV004- C.F. 97713260582 tel/fax 06-21701558 rmic8ev004@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Piave, 62 20090 Vimodrone (MI) tel. 02 27 40 12 07 fax 02 25 012 42 e-mail: miic8b000l@istruzione.it sito: www.scuolavimodrone.it VERBALE COLLEGIO DOCENTI 24 febbraio 2015

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO G.B. CARDUCCI G. GALILEI 63900 FERMO FM

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO G.B. CARDUCCI G. GALILEI 63900 FERMO FM Ai Docenti e, p.c. al DSGA alla Segreteria Didattica al personale ATA Circolare n.31/d del 01/10/2015 Oggetto: Piano annuale delle attività completo. Si comunica che il piano annuale delle attività per

Dettagli

Prot. n. 4447 /C27 COMUNICAZIONE 1/a Lonato del Garda, 15 giugno 2012

Prot. n. 4447 /C27 COMUNICAZIONE 1/a Lonato del Garda, 15 giugno 2012 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO UGO DA COMO Via Marchesino, snc - 25017 Lonato del Garda (Bs) Tel.03099968 Fax 03099968222 Cod. Mecc BSIC82400T C.F. 93014360171

Dettagli

Informativa relativa all organizzazione degli uffici e alla gestione dei rapporti di lavoro

Informativa relativa all organizzazione degli uffici e alla gestione dei rapporti di lavoro MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO G. GAVAZZENI Via Combattenti e Reduci 70 TALAMONA (Sondrio) Tel. e Fax 0342/670755 - e.mail: segreteria@ictalamona.it Anno

Dettagli

Verbale n. 1 Collegio Docenti 3 settembre 2014

Verbale n. 1 Collegio Docenti 3 settembre 2014 Verbale n. 1 Collegio Docenti 3 settembre 2014 Il giorno 3 settembre 2014 alle ore 9,30 si riunisce il Collegio dei Docenti per discutere il seguente ordine del giorno: 1. Approvazione Verbale Collegio

Dettagli

Verbale del Collegio docenti n. 3 del 23 novembre 2015

Verbale del Collegio docenti n. 3 del 23 novembre 2015 Prot. N 5806/A15e Verbale del Collegio docenti n. 3 del 23 novembre 2015 In data 23-11-2015 alle ore 15,30 si riunisce presso l aula magna dell IP Strocchi, il Collegio dei docenti dell IP Persolino-Strocchi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca CIRCOLARE N. DEL 8/8/014 AI DOCENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E INFANZIA LORO SEDI AL PERSONALE ATA OGGETTO: CALENDARIO E ADEMPIMENTI SCUOLA PRIMARIA INFANZIA ANNO SCOLASTICO 014/015 CALENDARIO SCOLASTICO

Dettagli

Verbale n 4 Collegio dei docenti unitario Il Giorno 11 settembre 2014 alle ore 9.00 si è riunito il Collegio di settore scuola Primari per discutere

Verbale n 4 Collegio dei docenti unitario Il Giorno 11 settembre 2014 alle ore 9.00 si è riunito il Collegio di settore scuola Primari per discutere Verbale n 4 Collegio dei docenti unitario Il Giorno 11 settembre 2014 alle ore 9.00 si è riunito il Collegio di settore scuola Primari per discutere il seguente ordine del giorno: 1.Insediamento collegio

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SCUOLE DELL INFANZIA

REGOLAMENTO COMUNALE SCUOLE DELL INFANZIA REGOLAMENTO COMUNALE SCUOLE DELL INFANZIA ART. 1 - NATURA E FINALITA La Scuola comunale dell infanzia concorre, nell ambito del sistema scolastico, a promuovere la formazione integrale della personalità

Dettagli

5.2. DESCRIZIONE DEGLI ORGANISMI COLLEGIALI

5.2. DESCRIZIONE DEGLI ORGANISMI COLLEGIALI 5.2. DESCRIZIONE DEGLI ORGANISMI COLLEGIALI Famiglia e scuola devono collaborare per favorire insieme il processo di educazione dei ragazzi, nel reciproco rispetto di ruoli e compiti. La scuola non può

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA - A.S. 2015/16

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA - A.S. 2015/16 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA - A.S. 2015/16 CALENDARIO SCOLASTICO Inizio attività: 14 settembre 2015 Termine attività: 8 giugno 2016 Festività natalizie: dal 23 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 Santo Patrono:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO I - ALGHERO

ISTITUTO COMPRENSIVO I - ALGHERO ISTITUTO COMPRENSIVO I - ALGHERO VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO n. 10 Il giorno trenta del mese di giugno dell anno 2014, alle ore 17,30, nell aula della 1^A, presso la sede centrale di Via XX Settembre

Dettagli

Benvenuti in prima media!

Benvenuti in prima media! ISTITUTO COMPRENSIVO SELVAZZANO II Scuola Secondaria I grado M. Cesarotti di Selvazzano & «L. Da Vinci» di Saccolongo Benvenuti in prima media! Corresponsabilità educativa Importanza della famiglia per

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA I.I.S. Alessandro Lombardi Largo Capone, 82011 Airola (BN) Indirizzi: Liceo Classico Liceo Scientifico Liceo Musicale Istituto Tecnico Economico Istituto Professionale per l Industria e per l Artigianato

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GRUPPO H

REGOLAMENTO DEL GRUPPO H ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CAULONIA SCUOLA: dell infanzia - primaria secondaria di 1 grado via Corrado Alvaro, 2-89040 CAULONIA (RC) - Tel. 0964/82039 C.M. RCIC826001 C.F. 90011460806 Email: rcic826001@istruzione.it

Dettagli

Risultano presenti 71 docenti e 1 assente giustificata: Maffezzoni Tiziana (impegnata nel collegio docenti di I.C. G.

Risultano presenti 71 docenti e 1 assente giustificata: Maffezzoni Tiziana (impegnata nel collegio docenti di I.C. G. VERBALE COLLEGIO DOCENTI N. 1 DEL 02 SETTEMBRE 2015 Alle ore 09.00 del 02/09/2015 si riunisce, presso i locali della scuola primaria Leonardo Da Vinci, il collegio dei docenti unitario dell Istituto Comprensivo

Dettagli

L organizzazione. Calendario attività scolastiche. Orario dei docenti. Organizzazione degli spazi. Orario di funzionamento.

L organizzazione. Calendario attività scolastiche. Orario dei docenti. Organizzazione degli spazi. Orario di funzionamento. 2 L organizzazione Aggregazione delle discipline Ripartizione oraria settimanale Attività connesse alla funzione docente Calendario attività scolastiche Criteri organizzativi quadri orari scuola primaria

Dettagli

- La scuola è aperta dal mese di settembre al mese di giugno in piena sintonia con il calendario scolastico regionale;

- La scuola è aperta dal mese di settembre al mese di giugno in piena sintonia con il calendario scolastico regionale; REGOLAMENTO INTERNO DELLA SCUOLA PRIMARIA Art. 1 Funzionamento della scuola - La scuola è aperta dal mese di settembre al mese di giugno in piena sintonia con il calendario scolastico regionale; - L orario

Dettagli

Via Rivarola 7 16043 CHIAVARI (GE) www.cdchiavari2 0185/308072 00 11 88 55// 33 00 88 00 77 22 geic867004@istruzione.it

Via Rivarola 7 16043 CHIAVARI (GE) www.cdchiavari2 0185/308072 00 11 88 55// 33 00 88 00 77 22 geic867004@istruzione.it IISTIITUTO COMPRENSIIVO STATALE CHIIAVARII IIII Via Rivarola 7 16043 CHIAVARI (GE) www.cdchiavari2 0185/308072 00 11 88 55// 33 00 88 00 77 22 geic867004@istruzione.it Prot. n. 3413/ B17 CIRCOLARE INTERNA

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE G.C.VANINI

LICEO SCIENTIFICO STATALE G.C.VANINI LICEO SCIENTIFICO STATALE G.C.VANINI Via Reno, 34 73042 CASARANO Tel.: 0833-502219 Fax: 0833-512005 E-mail: leps03000x@istruzione.it Cod. Ist.: LEPS03000X - C. F.: 81001410752 MIUR Al Personale Scolastico

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE. SETTEMBRE 2011 data Attività O. d. g.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE. SETTEMBRE 2011 data Attività O. d. g. Prot. n. 10394/C 10 del 26/09/2011 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE SETTEMBRE 2011 Giovedì 1 ORE 10,30-12,00 : Collegio Docenti integrato 1. lettura e approvazione

Dettagli

VERBALE COLLEGIO DOCENTI N. 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA

VERBALE COLLEGIO DOCENTI N. 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2013 2014 VERBALE COLLEGIO DOCENTI N. 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA Il giorno Martedì 03 Settembre 2013 alle ore 10,00 si è riunito presso la Scuola Primaria IV Novembre di Marsciano

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO SETTEMBRE 2014

PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO SETTEMBRE 2014 PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO SETTEMBRE 2014 DAL 1 SETTEMBRE ALL'INIZIO DELLE LEZIONI (MERCOLEDI 17 SETTEMBRE 2014) - Anno Scolastico 2014-2015 Lunedì 1 Settembre 2014 - dalle ore 09.00:

Dettagli

Adempimenti di fine anno scolastico a.s. 2010/2011 CALENDARIO DELLE OPERAZIONI DI FINE ANNO SCOLASTICO

Adempimenti di fine anno scolastico a.s. 2010/2011 CALENDARIO DELLE OPERAZIONI DI FINE ANNO SCOLASTICO 2 CIRCOLO DIDATTICO DI GRAGNANO Via Vittorio Veneto, 18 80054 Gragnano Tel 081/8012921 Fax 081/8736317 Adempimenti di fine anno scolastico a.s. 2010/2011 Mod. Pag. 1 di 1 Ediz. 01 Data Prot. Gragnano,

Dettagli

VERBALE DELLA SEDUTA DI INFORMAZIONE DEL 6 MAGGIO 2016 CRITERI DI VALORIZZAZIONE DOCENTI A.S. 2015/16

VERBALE DELLA SEDUTA DI INFORMAZIONE DEL 6 MAGGIO 2016 CRITERI DI VALORIZZAZIONE DOCENTI A.S. 2015/16 VERBALE DELLA SEDUTA DI INFORMAZIONE DEL 6 MAGGIO 2016 CRITERI DI VALORIZZAZIONE DOCENTI A.S. 2015/16 Il giorno 6 maggio 2016 alle ore 13,10 nel locale di presidenza dell istituto, si tiene la seduta di

Dettagli

Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro. Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.)

Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro. Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.) Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.) Tel. e fax 0964 388396 cod. mecc RCIC86600B e-mail: rcic86600b@istruzione.it REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE VISITE GUIDATE

Dettagli

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI DI FINE ANNO

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI DI FINE ANNO Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale Giovanni Pascoli Via Rasori n.19-20145 Milano Telefono 02 88444571 02 435787 - Fax 02 88444572 Codice Meccanografico:

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015

Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015 Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI. n. 5 del 18 maggio 2015

VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI. n. 5 del 18 maggio 2015 VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI n. 5 del 18 maggio 2015 L anno duemilaquindici, addì diciotto del mese di maggio alle ore 15.00 nell Aula Magna della sede di Via Stelvio 35, previa osservanza

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA A.S. 2015-16

PIANO DELLE ATTIVITA A.S. 2015-16 PIANO DELLE ATTIVITA A.S. 2015-16 Riepilogo ore impegni collegiali: COLLEGIO : 01/09/15-1 ora; 18/09/15 3 ore; 30/09/15 3 ore; 30/10/15 3 ore; 20/11/2015 3 ore; 19/01/16 2 ore; 11/03/16 2 ore; 11/05/16

Dettagli

Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014. AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola)

Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014. AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola) Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014 AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola) ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2014-15 Si comunica che il termine ultimo per la

Dettagli

Importante, nella legge, è anche l attenzione alla valutazione degli esiti delle attività professionali dei dirigenti e dei docenti: la

Importante, nella legge, è anche l attenzione alla valutazione degli esiti delle attività professionali dei dirigenti e dei docenti: la VERBALE N. Il giorno 1 settembre dell anno 2015 (duemilaquindici), alle ore 8.30, presso la sala riunioni della sede di viale Italia 409, Sesto S.Giovanni (Mi), sotto la Presidenza del Dirigente Scolastico,

Dettagli

GESTIONE DELLE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP

GESTIONE DELLE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP ISTITUTO COMPRENSIVO E. CURTI GEMONIO Pagina 1 di 6 GESTIONE DELLE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO DEGLI ALUNNI IN SITUAZIONE DI HANDICAP Entro i termini e i criteri previsti dalla legge, sulla base del numero di

Dettagli

CONTINUITÀ EDUCATIVO- DIDATTICA

CONTINUITÀ EDUCATIVO- DIDATTICA CONTINUITÀ EDUCATIVO- DIDATTICA mediante momenti di raccordo pedagogico, curriculare e organizzativo fra i tre ordini di scuola, promuove la continuità del processo educativo, condizione essenziale per

Dettagli

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Il giorno 22/09/ 2014, alle ore 16.30, nella sala riunioni della scuola Primaria di via Merlini 8, si è riunito, su convocazione ordinaria, il Consiglio d Istituto

Dettagli

Dal Progetto Accoglienza...al Primo giorno di scuola

Dal Progetto Accoglienza...al Primo giorno di scuola ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO Dal Progetto Accoglienza....al Primo giorno di scuola AREA CONTINUITA Il nostro Progetto Accoglienza inizia dall anno scolastico precedente e coinvolge tutti e tre

Dettagli

Verbale N 3 Collegio dei docenti Scuola Primaria Orsini

Verbale N 3 Collegio dei docenti Scuola Primaria Orsini Verbale N 3 Collegio dei docenti Scuola Primaria Orsini Il giorno quattro del mese di settembre 2013 alle ore 10,00 nell'aula magna della Scuola Orsini, sotto la presidenza del Dirigente Scolastico, prof.ssa

Dettagli

Ai docenti. Al personale AT A

Ai docenti. Al personale AT A ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI ODERZO (TV) SCUOLE INFANZIA- SCUOLE PRIMARIE- SCUOLA SECONDARIA 1" GRADO Piazzale Europa 21-31046 ODERZO (TV)- r!!ì1 0422/8.15655 ~ 0422/814578 E-mail TVIC88400X@Istruzione.it-

Dettagli

grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale.

grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale. Roma, 16 luglio 2015 Gentili famiglie, Cari genitori, grazie alla vostra stima le nostre scuole mantengono la loro solidità anche nella non semplice situazione attuale. Avete ricevuto la bellissima lettera

Dettagli

P I A N O A N N U A L E d e l l e A T T I V I T À 2 0 1 5-2016

P I A N O A N N U A L E d e l l e A T T I V I T À 2 0 1 5-2016 P I A N O A N N U A L E d e l l e A T T I V I T À 2 0 1 5-2016 Collegio Docenti del 09/09/2015 Il Piano delle Attività dell Istituto tiene conto: a) del calendario scolastico nazionale b) del calendario

Dettagli

Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI

Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI Liceo STATALE - Pietro Siciliani Via Leuca, 2/L - 73100 LECCE 0832-246023 0832 246020 INFORMATIVA ALLE FAMIGLIE/STUDENTI 1. Validità dell anno scolastico per la valutazione degli alunni 2. Ingressi posticipati

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Q. Sella

Istituto Istruzione Superiore Q. Sella VERBALE DEL COLLEGIO DEI DOCENTI DEL GIORNO 12 Giugno 2014 Oggi, 12 giugno 2014 alle ore 10,00, presso l aula magna si è riunito il Collegio Docenti dell Istituto d Istruzione Superiore Q. Sella di Biella

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SARROCH Via Dante, 17 09018 SARROCH (CA) Tel. 070.900183 Fax 070.901114 C.F.: 80014400925 e-mail: icsarroch@email.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SARROCH Via Dante, 17 09018 SARROCH (CA) Tel. 070.900183 Fax 070.901114 C.F.: 80014400925 e-mail: icsarroch@email. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SARROCH Via Dante, 17 09018 SARROCH (CA) Tel. 070.900183 Fax 070.901114 C.F.: 80014400925 e-mail: icsarroch@email.it Prot.n. 5224/A2 Sarroch, 08.10.2014 Piano annuale delle

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014

Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014 Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER. Oggetto : Informazioni e disposizioni sulla vita della scuola.

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER. Oggetto : Informazioni e disposizioni sulla vita della scuola. ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER ISTITUTO TECNICO : Elettrotecnica, Informatica, Meccanica e Meccatronica LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE Via Berchet 2-20900 Monza 039324607 - Fax 039322122

Dettagli

ISTITUTO CESARE ARICI PROGETTO CONTINUITÀ. Anno scolastico 2010/2011. Istituto Cesare Arici - Via Trieste, 17-25121 - Brescia

ISTITUTO CESARE ARICI PROGETTO CONTINUITÀ. Anno scolastico 2010/2011. Istituto Cesare Arici - Via Trieste, 17-25121 - Brescia ISTITUTO CESARE ARICI PROGETTO CONTINUITÀ Anno scolastico 2010/2011 Istituto Cesare Arici - Via Trieste, 17-25121 - Brescia tel. 030.42432 fax 030.2400638 sito www.istitutoarici.it mail info@istitutoarici.it

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI PRIME E L ASSEGNAZIONE DEGLI ALUNNI ALLE CLASSI

REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI PRIME E L ASSEGNAZIONE DEGLI ALUNNI ALLE CLASSI Istituto Comprensivo GIORGIO GABER Scuola Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria I grado Via Trieste, 85 55041 Lido di Camaiore (LU) Tel. 0584 67563 Fax 0584 67047 e-mail: luic83200q@istruzione.it

Dettagli

1) Attività funzionali all insegnamento (art. 27 C.C.N.L. 2003) a) Attività individuali (comma 2) preparazione lezioni

1) Attività funzionali all insegnamento (art. 27 C.C.N.L. 2003) a) Attività individuali (comma 2) preparazione lezioni PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA E DEGLI IMPEGNI DEL PERSONALE DOCENTE A.S. 2014/2015 ART. 26 COMMA 4 C.C.N.L. 2003 Approvato dal Collegio dei Docenti nella seduta del 2.9.2014 1) Attività funzionali all insegnamento

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA 1 REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ART. 1 OGGETTO E FINALITA DEL SERVIZIO Il servizio di refezione scolastica è realizzato dal Comune nell ambito delle proprie competenze. Il servizio

Dettagli

SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ RICERCA DIREZIONE REGIONALE TOSCANA UFFICIO TERRITORIALE DI AREZZO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE MEDIA DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA INFORMAZIONI ESSENZIALI

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA)

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA) Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA) Scuola partecipante Progetti Europei Autonomia

Dettagli

Calendario scolastico 2015/2016

Calendario scolastico 2015/2016 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE I.P.C. MANFREDI - I.T.C. TANARI Viale Felsina, 40-40139 Bologna Tel. 051/6039611 Fax 051/6011006 e-mail:bois01600c@istruzione.it Sistema Qualità certificato secondo la Norma

Dettagli

PIANO ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PIANO ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 LICEO SCIENTIFICO STATALE GALILEO GALILEI VIA VESCOVO MAURIZIO, 73/ 75-95126 CATANIA TEL. 095/6136345 FAX 095/8731795 COD. MECCAN. CTPS040009 COD. FISC. 80010300871 www.liceogalileicatania.gov.it email

Dettagli

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità Istituto Comprensivo Statale Lorenzo Bartolini di Vaiano Piano dell Offerta Formativa Scheda di progetto Progetto 5 Formazione, discipline e continuità I momenti dedicati all aggiornamento e all autoaggiornamento

Dettagli

VERBALE N 1. Il D.S. illustra brevemente gli obiettivi del triennio: Migliorare il senso di appartenenza all IC

VERBALE N 1. Il D.S. illustra brevemente gli obiettivi del triennio: Migliorare il senso di appartenenza all IC VERBALE N 1 Oggi, 1 Settembre 2015, alle ore 9.00 presso la scuola primaria Ignoto Militi si riunisce il Collegio Docenti dell Istituto Comprensivo Statale A. De Gasperi di Caronno Pertusella (VA) col

Dettagli

Istituto Comprensivo Via F. BORROMEO VIA F. BORROMEO, 53/57-00168 ROMA TEL./FAX 066281239-066145764. E-Mail: dd25aprile.137circol@libero.

Istituto Comprensivo Via F. BORROMEO VIA F. BORROMEO, 53/57-00168 ROMA TEL./FAX 066281239-066145764. E-Mail: dd25aprile.137circol@libero. Istituto Comprensivo Via F. BORROMEO VIA F. BORROMEO, 53/57-00168 ROMA TEL./FAX 066281239-066145764 E-Mail: dd25aprile.137circol@libero.it Progetto a.s.2013/2014 Funzioni Strumentali Area 3 CONTINUITA

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Ponte (Bn) Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria primo grado con sezioni associate Comuni di Paupisi e Torrecuso

Istituto Comprensivo Statale Ponte (Bn) Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria primo grado con sezioni associate Comuni di Paupisi e Torrecuso Prot.n. 2099/B24 Ponte, 30/05/2016 A tutti i docenti dell I.C. Ponte Al D.S.G.A. e al personale A.T.A. Atti Albo plessi Sito web Oggetto: Adempimenti di fine anno scolastico 2015/16 Con la presente, si

Dettagli

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Comprensivo A.GRAMSCI Via Ada Negri, 44-26837 Mulazzano Tel: 02 989137 - Fax: 02 98879187 www.icmulazzano.gov.it C.F. 92537730159 e-mail

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2008-2009 I NOSTRI ALUNNI E LA NOSTRA SCUOLA SCUOLA ALUNNI CLASSI Infanzia 152 7 Primaria 133 (73 Deledda- 60 Morandi) Secondaria di 1^ grado 143 10 (5 Deledda-

Dettagli

"Falcone Borsellino" Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado

Falcone Borsellino Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado "Falcone Borsellino" Via Dante Alighieri 16-37011 Bardolino (VR)- Italia tel.045 7210155 - fax 045 6228114 - A tutti i docenti

Dettagli