Catalogo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo 2013 2014 1"

Transcript

1 Catalogo

2 nuovadimensione editore è un marchio di Ediciclo Editore S.r.l. Via Cesare Beccaria Portogruaro (VE) I tel fax C. F. / P. Iva ccp Contatti Amministrazione e ordini Lucia Barbui Ufficio stampa / Eventi Lorenza Stroppa PROMOZIONE Promedi S.r.l. Piazza Malpighi, Bologna tel fax DISTRIBUZIONE Messaggerie Libri S.p.A Via Giuseppe Verdi, Assago (MI) tel r.a. - fax

3 La casa editrice Nata nel 1979 come cooperativa editoriale e poi assorbita nel 1992 da Ediciclo Editore Srl, nuovadimensione è una casa editrice che ha dato, negli anni, un valido contributo per mantenere viva la memoria storica del territorio del nordest e per lo studio e la valorizzazione del suo ambiente attraverso titoli di didattica, di informazione e di d enuncia ambientale. In questi ambiti, sono di particolare rilevanza le collane di storia avviate in collaborazione con l Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea e quelle ambientali promosse d intesa con il Centro didattico naturalistico Il Pendolino. Dopo qualche timida e apprezzata incursione nei mari della narrativa e della poesia, i suoi interessi si sono successivamente estesi ad argomenti di interesse e diffusione nazionali, con esiti autorevoli come la collana Dossier, un contenitore di reportage e inchieste su varie questioni d attualità, e soprattutto la collana Memoria, che raccoglie importanti testimonianze di deportati nei campi di sterminio nazisti; uomini e donne che hanno deciso di rendere pubbliche le loro indicibili sofferenze affinché la società e in particolare i giovani non dimentichino la storia delle persone e dei movimenti che hanno reso possibile la conquista della libertà e della democrazia in Italia e in Europa. Perché, come scrisse Primo Levi, Tutti coloro che dimenticano il loro passato, sono condannati a riviverlo. Ultima nata la collana Frecce, che, grazie a firme autorevoli come Ivo Andrić, Boris Pahor, Margherita Hack e Pierluigi Di Piazza, offre l occasione per riflettere su temi importanti del nostro vivere quotidiano. Nuovadimensione è presente a diverse fiere del settore. Vienici a trovare a: maggio Torino fiera internazionale del libro settembre Pordenone pordenonelegge.it festival del libro e degli autori ottobre Susegana libri in cantina novembre Pisa pisabookfestival dicembre Roma piùlibripiùliberi fiera della piccola e media editoria 3

4 Frecce Margherita Hack, è stata professore emerito di Astronomia all Università di Trieste, dove ha anche diretto l Osservatorio Astronomico. Ha lavorato presso osservatori americani ed europei e con l ESA, l Agenzia Spaziale Europea. Ha pubblicato lavori di ricerca, saggi e libri di per il grande pubblico. Con Ediciclo Editore ha pubblicato l autobiografia La mia vita in bicicletta. Pierluigi Di Piazza, è nato a Tualis di Comeglians (Udine) nel Prete, parroco, laureato in Teologia, insegnante di religione per 30 anni, ha fondato il Centro di accoglienza Ernesto Balducci di Zugliano (UD). Di Piazza collabora con giornali e riviste ed è autore di alcuni libri fra cui Fuori dal tempio. La Chiesa al servizio dell umanità (2011). Marinella Chirico, nata a Udine nel 1958, vive a Trieste. Sposata con due figlie, laureata in lettere, giornalista professionista dal 1987, lavora alla sede regionale della Rai del capoluogo giuliano dal Conduttrice per la TGR Rai del Friuli Venezia Giulia si occupa di cronaca, spettacoli, società. Ha seguito anche a livello nazionale alcuni dei più importanti fatti di cronaca avvenuti in regione negli ultimi anni. "Sono grato a Margherita Hack per quel suo tranquillo ateismo che mi sfidava ogni volta che l'ascoltavo o la leggevo". Luigi Accattoli Dialogo tra una scienziata atea e un prete laico fuori da ogni schema. Non stupisce che Io credo, il libro che raccoglie una settimana intera delle loro fertili conversazioni sia diventato in breve tempo un piccolo caso editoriale grazie soprattutto al passaparola. Silvana Mazzocchi, Repubblica.it 4

5 Io credo Dialogo tra un atea e un prete 3 edizione Margherita Hack Pierluigi Di Piazza a cura di Marinella Chirico pp ,90 ISBN Cartello vetrina ISBN Una scienziata atea e un prete di frontiera sempre pronto a lottare dalla parte dei più deboli si interrogano sui valori fondamentali che orientano l azione umana e sui temi del vivere quotidiano: il senso della fede oggi, l etica, il significato del progresso, il futuro dei giovani, le forme dell amore, la vita e la morte, l impegno civile e la politica, le questioni ambientali e sociali, il lavoro e la giustizia. Con sensibilità e rispetto per le reciproche posizioni affrontano argomenti delicati e controversi, come il testamento biologico, il degrado della politica, il potere della Chiesa, gli stili di vita, la sessualità, proponendo risposte che possono essere terreni di incontro e di scambio fecondo. Il pensiero ironico e limpido di Margherita Hack a tratti si scontra e a tratti si amalgama con il punto di vista audace e coerente di Pierluigi Di Piazza, dando vita a un libro agile e profondo, che regala nuovi orizzonti e aiuta a pensare. 5

6 Frecce Piazza Oberdan Boris Pahor traduzione di Michele Obit Un indice puntato sulle ingiustizie e i soprusi, sulla cancellazione dell identità e l annientamento di un popolo; sulle colpe impunite del regime fascista. Episodi poco conosciuti della tormentata storia della Venezia Giulia. pp ,00 ISBN Sul fascismo Ivo Andric ć a cura di Božidar Stanišić traduzione di Dunja Badniević e Manuela Orazi Una raccolta di inediti del Premio Nobel per la letteratura Ivo Andrić: la sua personale e intensa testimonianza sul fascismo. Un opera letteraria e militante. pp ,00 ISBN

7 Un eroe in famiglia Mio fratello Janko-Vojko Radoslava Premrl Con la prefazione di Boris Pahor pp ISBN Un libro scomodo, controverso, finora inedito in Italia, scritto da Radoslava Premrl, moglie di Boris Pahor, scomparsa qualche anno fa. Una famiglia ribelle, in un epoca in cui il potere asserviva l uomo; un giovane eroe morto in circostanze ambigue... Un romanzo che narra di ideali, di coraggio e spirito di sacrificio; della lotta per la giustizia e la libertà contro tutti i totalitarismi. Vicende dure e discusse della storia del Novecento. In Un eroe in famiglia Radoslava smaschera le brutture della guerra e di certa umanità senza fare sconti a nessuno. Boris Pahor 7

8 Dossier Iltunnel di Sarajevo Il conflitto in Bosnia-Erzegovina: una guerra psichiatrica? Angelo Lallo e Lorenzo Toresini Rinunciare alla coesistenza a Sarajevo significa semplicemente non credere all Europa. (Dalla prefazione di Paolo Rumiz) La guerra in Bosnia fu anche una guerra psichiatrica, non solo per il protagonismo di molti psichiatri, ma perché in essa si perseguiva la separazione e la soppressione dei diversi in nome della pulizia etnica, secondo una pratica comune nella psichiatria sociale. Così si è disperso il patrimonio di Sarajevo, una città in grado di riunire la complessità culturale dell Oriente nel nome di una pacifica convivenza. Il grigio oltre le siepi a cura di Francesco Vallerani e Mauro Varotto Dietro la facciata di un Nordest ricco e operoso si cela un Veneto in piena crisi che vede nella decadenza del suo paesaggio urbanistico e naturalistico uno dei sintomi più gravi. Il libro punta il dito su questi aspetti di criticità dal punto di vista economico, culturale e paesaggistico emergenti con particolare vigore e nitore dal vissuto quotidiano e nelle testimonianze letterarie dei cosiddetti "narratori del disagio". Con un saggio di Andrea Zanzotto AA.VV. PROCESSO A MARGHERA 14, LALLO A., TORESINI L. IL TUNNEL DI SARAJEVO 13, BELLONI GIANNI CONTRADE A VENIRE 14, DIANESE MAURIZIO CODICE , AA.VV. IL GRIGIO OLTRE LE SIEPI 14, RUFFATO MONICA IL LAVORO DEI BAMBINI 13, FRANZIN RENZO IL RESPIRO DELLE ACQUE 13, STELLA RENATO LETTERA A UNA STUDENTESSA 14, BENATELLI N., CANDIELLO A. LABORATORIO MARGHERA 13, AIELLO ALFREDO CIMINIERE AMMAINATE 18, AA.VV. E PER PATRIA UNA LINGUA SEGRETA 14, AA.VV. IMMIGRATI IN-STABILI 14, AA.VV. ATTACCO ALLA MATERNITÁ 14, PELLEGRINI IMELDE STREGHE STREGONI STREGATI 16,00 8

9 copertina e prezzi provvisori Collettivo Senza Slot Vivere senza slot Storie sul gioco d azzardo tra ossessione e resistenza nuovadimensione La montagna chetorna a vivere Testimonianze e progetti per la rinascita delle Terre Alte A cura di Mauro Varotto Vecchie borgate abbandonate tornano a ripopolarsi di nuovi migranti o famiglie in fuga dalla città, diruti muri di sostegno risorgono grazie a nuovi progetti di adozione, bambini e genitori lottano insieme per tenere in vita l ultima scuola della valle, giovani pastori tornano a praticare la transumanza su pascoli in abbandono, nuovi pellegrini percorrono antichi tracciati riscoprendo l ospitalità di sperduti borghi appenninici. Dal Piemonte alla Calabria, sette storie che raccontano la montagna come progetto alternativo di vita e di sviluppo sostenibile. Prefazione di Enrico Camanni, scrittore e alpinista; postfazione di Annibale Salsa, presidente del CAI dal 2004 al pp ISBN Vivere senza slot Storie sul gioco d azzardotra ossessione e resistenza Collettivo Senza Slot Una denuncia dal basso della piaga sociale del gambling e del gioco d azzardo patologico. La messa a nudo dei minacciosi risvolti culturali della ludomania che danno valore positivo a un guadagno ottenuto senza lavorare e che spazzano via i valori secolari della socialità da caffè, della pausa e dello scambio di idee. Al confine tra la narrativa e il giornalismo d inchiesta, il libro affianca agli eloquenti dati sul dilagare incontrollato del fenomeno storie esemplari: il barista messo sotto scacco dalle concessionarie, l installatore che vorrebbe tornare a lavorare con flipper e videogames, fino alle sorprendenti alleanze trasversali che contro la piaga sociale, mettono fianco a fianco il vescovo e il centro sociale antagonista. pp ISBN

10 Oltre Muri, lacrime e za tar Storie di vita e voci dalla Palestina Gianluca Solera Un libro-testimonianza che racconta una terra sofferente e divisa. Un viaggio di un pellegrino che ha evitato i tour organizzati per scoprire luoghi e persone della Terra Santa. Un indagine che riunisce in sé l anima politica e quella spirituale sulla gente che resiste. L autore registra segni e parole, e documenta sia la sofferenza palestinese che le conseguenze sociali e umane dell occupazione sugli israeliani. Incontrando politici, rifugiati e professori, vescovi e patriarchi, resistenti e gente comune, si ricostruisce tassello dopo l altro il quadro di una terra confusa e spaccata. Con la prefazione del patriarca latino di Gerusalemme Michel Sabbah e la postfazione di Luisa Morgantini, presidentessa della Commissione Sviluppo del Parlamento Europeo. pp ,00 - ISBN Il profumo del gelsomino L Iraq che ho nel cuore Anna Mazzolini Un Iraq diverso, fatto di persone comuni, che vivono la vita di tutti i giorni: Zein, il vivace e brillante libraio di Baghdad; i ragazzini lustrascarpe in attesa fuori dall albergo; Mohammad, il simpatico venditore di tappeti... Una terra palpitante di vita e di colori, ma anche impoverita e costretta sotto il giogo dell embargo. Anna Mazzolini ha passato per oltre 15 anni tutte le sue ferie in Iraq, come volontaria di Un ponte per... a stretto contatto con la popolazione irachena. Racconta quella terra con amore e nostalgia, sfatando tanti pregiudizi e luoghi comuni. pp ,00 ISBN

11 Il deserto negli occhi Ibrahim Kane Annour, Elisa Cozzarini Ibrahim Kane Annour fa la guida turistica nel Sahara. Ha imparato da piccolo a orientarsi osservando il cielo,il letto asciutto dei fiumi, il contorno delle montagne all orizzonte. Da grande ne ha fatto una professione, che gli ha dato prestigio e benessere economico. È soddisfatto del suo lavoro e della sua vita, finché nel 2007 è costretto a fuggire in Italia perché accusato di far parte dei Ribelli del Niger. È così che Ibrahim arriva a Pordenone, la capitale dei tuareg d Italia e impara a vivere con un orologio al polso e un lavoro che non gli si addice nel Nordest operoso. Ottiene lo status di rifugiato e cerca il ricongiungimento famigliare. Una vicenda vera avventurosa ed emozionante, il racconto di un uomo fiero e coraggioso che vuole solo essere libero. pp ,50 - ISBN Riscatto Mediterraneo Luoghi e voci di dignità e resistenza Gianluca Solera Prefazione di Leoluca Orlando La Primavera araba e il movimento degli Indignados hanno riportato il Mediterraneo al centro dei grandi cambiamenti della storia. Una narrazione letteraria che racconta di coloro che, a costo di sfidare la morte, hanno preso in mano il proprio futuro ribellandosi all ingiustizia. Dalla Tunisia alla Libia, dall Egitto alla Siria, passando per Tel Aviv, Atene, Madrid, Roma, un reportage che cerca la radice comune di movimenti e di lotte che hanno segnato in questi ultimi anni una rinascita transnazionale della società civile. pp ,00 ISBN

12 storia Prima guerra mondiale La Prima Guerra Mondiale cent anni dopo Foto italiane e austroungariche fronte a fronte Eugenio Bucciol Versione italiana etedesca pp ,72 ISBN T ISBN I (attualmente non disponibile) Dalla Moldava al Piave I legionari cecoslovacchi sul fronte italiano nella Grande Guerra Eugenio Bucciol pp ,36 ISBN Albania Fronte dimenticato della Grande Guerra Eugenio Bucciol pp ,98 ISBN Animali al fronte Protagonisti oscuri della grande guerra Eugenio Bucciol pp ,90 ISBN Inediti della Grande Guerra Immagini dell invasione austro-germanica in Friuli Venezia Giulia e in Veneto Gustavo Corni, Eugenio Bucciol, Angelo Schwarz pp ,90 ISBN Caduti nell'oblio I soldati di Pontelongo scomparsi nella Grande Guerra Lisa Bregantin pp ,90 ISBN

13 Memoria Sopravvissuto a Buchenwald e al Vajont La storia di Geremia Della Putta raccontata da Francesca Bearzatto Prefazione di Anna Maria Vinci pp ,50 ISBN Il cielo di cenere Elvia Bergamasco a cura di Ugo Perissinotto e Imelde Rosa Pellegrini pp ,00 ISBN Non perdonerò mai Aldo Pavia Antonella Tiburzi pp ,50 ISBN Il mondo rurale, l adesione al comunismo, il dramma della deportazione e infine la tragedia del Vajont. La storia cruda e appassionante di Geremia, un uomo aggrappato alle sue idee che riesce a combattere con i fantasmi della storia. La storia della deportazione politica nei lager nazisti di una piccola, ignara ragazza di paese, narrata con disarmante e tragica semplicità. Un doloroso racconto senza censure che riecheggia degli errori della memoria collettiva Due sorelle ebree triestine di 13 e 14 anni, Ida e Stellina Marcheria, deportate ad Auschwitz nell inferno del campo di sterminio. Il ritorno a Trieste e la denuncia di una città fredda e chiusa che non vuole sapere. 13

14 Memoria Il sale sultaràssaco Michele Mezzaroba, dall infanzia friulana a Mauthausen Francesca Bearzatto prefazione di Anna Maria Vinci postazione di Marco Coslovich pp ,50 ISBN Nessuno mai ci chiese La vita del partigiano Armando Gasiani deportato a Mauthausen Alessandro De Lisi con interventi di Sergio Cofferati e Sergio Mattarella pp ,00 ISBN Tutto questo va detto La deportazione di Maria Rudolf Gabriella Nocentini postfazione di Marco Coslovich pp ,50 ISBN Il racconto di un sopravvissuto a Mauthausen come affresco del 900 friulano. Tra guerra, privazioni, emigrazioni, un giovane di paese sceglie la lotta partigiana e finisce deportato assieme a tre suoi coetanei. Dopo cinquant anni di silenzio, Armando Gasiani, sopravvissuto a Mauthausen, decide di parlare. Racconta una storia di resistenza, d amore e politica. Dall adesione alla Resistenza alla prigionia nel campo di sterminio, al ritorno a un Paese che vuole solo dimenticare gli orrori della guerra. Maria Rudolf è una ragazza di 17 anni quando viene deportata nei lager in Germania. Una testimonianza secca e diretta dove la storia di una giovane staffetta partigiana si mescola alla pagina più drammatica della storia del Novecento. 14

15 Io, schiavo di Hitler L odissea di un giovane militare da Corfù al lager di Belgrado Gino Marchesin a cura di Ugo Perissinotto postfazione di Jože Pirjevec Il cantante del lager Eno Mucchiutti a cura di Marco Coslovich Non avevo la stella Latestimonianza di una bambina deportata per errore Marisa Errico Catone prefazione di Aldo Cazzullo pp ,90 ISBN pp ,00 ISBN pp ,00 ISBN La testimonianza di Gino Marchesin, un giovane soldato veneto che combatte i militari a Corfù e viene deportato nel lager di Belgrado. Un raro contributo per la memoria di una vicenda storica quasi del tutto dimenticata. Eno Mucchiutti, deportato in quattro campi di sterminio nazisti, si salva grazie alla sua voce di potente baritono. Una testimonianza autentica ed emozionante che racconta il dolore, il coraggio, la volontà e la speranza di un uomo. Deportata per errore, il terribile viaggio di una bambina sui treni dello sterminio nazista. Il racconto lucido ed emozionante di una pagina di storia vissuta in prima persona. 15

16 Materiali e strumenti I luoghi della storia Collana in collaborazione con l Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea Rialzare latesta La lotta di Liberazione a Marcon, Meolo e San Michele del Quarto ( ) Sandra Savogin Il volume ricostruisce le vicende della guerra di liberazione lungo un territorio ai margini della laguna di Venezia. Una storia locale in cui la Resistenza si pone in linea di continuità con le lotte e le conquiste del movimento contadino e mezzadrile, brutalmente interrotte dal regime fascista. Tra dati storici e intense testimonianze del vissuto soggettivo, un quadro multiforme, composto da un molteplicità di attori sociali protagonisti del biennio Con un itinerario della memoria di Sergio Sbalchiero. Prendere partito Un intellettuale comunistatra Resistenza e Dopoguerra A cura di Giulio Bobbo La vicenda umana e politica di uno dei protagonisti della Resistenza e della politica della sinistra nel Veneto. Gianmario Vianello è stata una delle figure culturali e politiche più rappresentative della storia della seconda metà del Novecento a Venezia. Il saggio ricostruisce la formazione politica e civile di Vianello, seguendo i passi che portarono un giovane studente liceale ad avvicinarsi all antifascismo clandestino, combattendo nella Resistenza veneziana e gettando le basi per una militanza politica che avrebbe caratterizzato il resto della sua vita SANDRA SAVOGIN RIALZARE LA TESTA 14, GIULIO BOBBO PRENDERE PARTITO 16, AA.VV. LA SCUOLA FA LA STORIA 12, SEGA MARIA TERESA LA PARTIGIANA VENETA 9, AA.VV. NELLA RESISTENZA 14, AA.VV. GIUSTIZIA E LIBERTÁ E PARTITO 13,50 D AZIONE AA.VV. TINA MERLIN 11, MORI ALDO LA RESISTENZA NEL MONDO 16,00 CONTADINO AA.VV. L INTELLETTUALE MILITANTE 22, AA.VV. ERAVAMO FATTE DI STOFFA BUONA 14,00 I LUOGHI DELLA STORIA AA.VV. I LUOGHI DELLA LIBERTÁ 14,50 16

17 Studi idee documenti Collana in collaborazione con l Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea Memoria resistente La lotta partigiana a Venezia e provincia nel ricordo dei protagonisti a cura di Giulia Albanese e Marco Borghi 107 testimonianze resistenti di Venezia e provincia da cui emergono i caratteri più autentici e attuali dell esperienza del movimento di liberazione, snodo irrinunciabile della storia italiana del XX secolo. Un lavoro di documentazione arricchito da un prezioso CD-ROM: dalla costruzione della memoria resistenziale alla difficile elaborazione della guerra, dalla presenza dei veneziani in montagna al ruolo delle donne, dall apporto di studenti e professori ai luoghi della lotta partigiana. Nella Repubblica di Santa Margherita Storie di un campo veneziano nel primo Novecento Giovanni Sbordone Un campo veneziano e le sue molteplici affabulazioni: l oleografia dei sestieri popolari e la folla degli scioperanti con le bandiere rosse, il Primo Maggio e il carnevale, un immaginifico capoportuale chiamato Pastassuta e una repubblica proclamata all osteria. Un secolo fa, la nascita della politica di piazza a Venezia: tutt intorno, le botteghe e i caffè, affollati di scaricartori e artisti, e le visioni stupefacenti dei primi cinematografi. Miti veneziani e riti sovversivi si incarnano nella Repubblica di Santa Margherita, nata come allegra parodia della Serenissima ma divenuta presto, nei tumulti del primo dopoguerra, emblema del bolscevico quartiere in cui si concentrerà lo scontro tra movimento operaio e squadrismo fascista, destinato a lasciare sul campo morti e feriti PELLEGRINI L ALTRO SECOLO 17,50 IMELDE R CASARIN MICHELE VENEZIA MESTRE MESTRE VENEZIA 14, SBORDONE GIOVANNI NELLA REPUBBLICA DI SANTA MARGHERITA 14, BREGANTIN LISA CADUTI NELL OBLIO 14, AA.VV. MEMORIA RESISTENTE 18, BIASON MORENA UN SOFFIO DI LIBERTÀ 19, SBORDONE IL FILO ROSSO 18,00 GIOVANNI BORGHI MARCO CRONACA FORENSE 16,00 17

18 Studi Territoriali Poesia Storie di ebrei Transiti, asilo e deportazioni nel Veneto Orientale Imelde Rosa Pellegrini L arresto nel Portogruarese negli anni più tragici della seconda guerra mondiale di tre famiglie ebree che vi avevano cercato rifugio, provenendo dal vicino Adriatisches Küstenland e il loro conseguente annientamento ad Auschwitz costituiscono l ultima, tragica, sequenza di una lunga storia. Questo libro si propone di ripercorrere la vicenda del rapporto tra ebrei e Veneto Orientale, un storia spesso segnata da rifiuto e intolleranza VALLERANI FRANCESCO VALLERANI FRANCESCO PRATERIE VALLIVE E LIMPIDE CORRENTI 14,46 LA SCOPERTA DELL ENTROTERRA 14, CASARIN M., VIO G., SACCÁ G. ALLA SCOPERTA DI MESTRE 25, ZANETTI MICHELE IL PIAVE FIUME VIVENTE 13, AA.VV. PORTOGRUARO NELL OTTOCENTO 12, BATTISTON SIMONE PELLEGRINI ROSA IMELDE I MOSAICISTI RACCONTANO 16,00 STORIE DI EBREI 14, AA. VV. RITORNO A SCUOLA 18, INDRIGO F. MATETAS 7, GARLINI ALBERTO LE COSE CHE DICO ADESSO 8, DE MARCHI IGOR RESOCONTO SU REDDITO E SALUTE 8, NALDINI NICO AYMEN AYMEN 7, TUROLO ANTONIO CORRUPTIO OPTIMI PESSIMA 11,00 In collaborazione con il Porto dei Benandanti AA.VV. NOTTURNI DI_VERSI 9, AA.VV. NOTTURNI DI_VERSI LA LEGGEREZZA 8, AA.VV. NOTTURNI DI_VERSI L OZIO 8, AA.VV. NOTTURNI DI_VERSI LA CRISI 9,00 18

19 Prati di pianura Aspetti paesaggistici, naturalistici ed ecologici Corinna Marcolin, Michele Zanetti Il volume affronta il tema delle praterie di pianura in modo interdisciplinare. Nel suo contesto trovano spazio dati storici e naturalistici relativi alle origini dei prati di pianura, ma anche dati riguardanti le diverse forme di prato planiziale. Specifici paragrafi sono stati destinati a illustrare il loro patrimonio vivente, ovvero le piante e gli animali tipici dell habitat, mentre uno spazio adeguato viene destinato all aspetto propriamente ecologico e alla fruizione didattica del biotopo. È stato considerato, infine, il rapporto tra prati ed economia rurale, con riferimento alle pratiche tradizionali di sfruttamento e di manutenzione. Il volume è corredato da un ricco apparato iconografico di disegni al tratto e di foto a colori che ne fanno un efficace strumento di conoscenza e di divulgazione MARCOLIN, PRATI DI PIANURA 18,00 ZANETTI AA.VV. IL PARCO DEI FIUMI LEMENE, 12,50 REGHENA AA.VV. LE LAGUNE DEL VENETO ORIENTALE 12, LAZZARI CORRADO LE RICERCHE NATURALISTICHE 12, AA.VV. LA LAGUNA DI VENEZIA 14, AA.VV. LA FOCE DEL TAGLIAMENTO 17, ZANETTI MICHELE ATLANTE DELLA FLORA NOTEVOLE 14, AA.VV. L AVVENTURA DEL PANE QUOTIDIANO 9, MARCOLIN, ZANETTI OSSERVA OGNI COSA MENTRE CAMMINI 6, AA.VV. ATLANTE DEGLI ANFIBI E DEI RETTILI 24,00 DEL VENETO AA.VV. IL BOSCO DI MESTRE 16, MARCOLIN, AMBIENTE ED ECOLOGIA 6,20 ZANETTI MARCOLIN, ZANETTI IL BOSCO E LA SIEPE. 6, MARCOLIN, ZANETTI MARCOLIN, ZANETTI MARCOLIN, ZANETTI MARCOLIN, ZANETTI MARCOLIN, ZANETTI LA SCOGLIERA, LA SPIAGGIA E LA 6,20 DUNA GLI ANIMALI DELLA FATTORIA 9,50 LA VALLE DA PESCA 7,90 VALLE VECCHIA 7,90 PICCOLI ANIMALI DI CAMPAGNA 9, AA.VV. CASONI DALLE LAGUNE DI CAORLE E BIBIONE - ESAURITO 24,00 19

20 Scritture Officina del vicentilletto Salba- Maridete egli scoppi mamma al ecchie che on il fucile estinati alla i, ad avere iangere per Indossa il rsi l anima. e offre una l Italia nel i secolari di Imelde Rosa Pellegrini - Il pane nella sporta Il pane nella sporta Una bambina nel Veneto degli anni Quaranta «Al tempo in cui alla scuola post-elementare andavano solo i figli del medico e del maestro, mio padre, umile operaio, ha voluto che io imparassi il latino e capissi i versi di Virgilio. Nella sporta portava il pane e la minestra della mamma da consumare al lavoro ma anche secoli di cultura». Il pane nella sporta Una bambina nel Veneto degli anni Quaranta Imelde Rosa Pellegrini L infanzia di una bambina in un paesino del vicentino negli anni Quaranta. I giochi, i valori di un epoca; il lavoro e i sentimenti; la cultura paesana, le difficoltà della vita; la guerra, la dittatura. Un affresco del passato e una visione critica sugli eventi storici che hanno segnato l'italia nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Imelde Rosa Pellegrini IMELDE R. PELLEGRINI IL PANE NELLA SPORTA 14, PASCUTTO ROMANO RIUNIONE DI CELLULA 6, MORETTO GUERRINO LA SCIARPETTA ROSSA 9, BOTTOS MARIUCCIA FORSE MI HAI GIÁ PERDONATO 11, AA.VV. ERA LA LAGUNA 9, CHIAROT FIORENZA UNA DONNA SENZA FESTA 9, BUCCIOL EUGENIO LE CONFIDENZE DI UN GATTO 8, SERRA MARIA CLARA UN ESTATE A MAJORCA 12, STANISIC BOZIDAR BON VOYAGE 9, CAMERI GIANNI MIRAMARE 12, BUCCIOL EUGENIO ANDANDO 11, ZANETTI MICHELE STORIE D ACQUA 12, PISONI GASTONE LA LAGUNA DI MARZIAL 12,00 Hotel Bologna Un hotel che diventa prigione, teatro di umani drammi e incontri fortunosi, alcova di scrittori, artisti e pensatori. Un libro sulla scrittura e sull atmosfera propizia a stimolare la creatività. Mozzi, Scarpa, Villalta, Spirito, Bugaro, Ferrucci, Moro e altri scrittori nordestini raccontano, tra finzione e verità, un albergo che da diversi anni è tappa obbligata per gli intellettuali di passaggio a Venezia AA.VV. SEMI DI FICO D INDIA 14, AA.VV. NON DISTURBARE 12, TIZIANA AGOSTINI PASSIONI DI CARTA 11, AA. VV. HOTEL BOLOGNA 13,00 20

21 Finestre Le due parole Psichiatria e Nazismo La deportazione ebraica dagli ospedali psichiatrici di Venezia nell ottobre 1944 Angelo Lallo e Lorenzo Toresini L 11 ottobre 1944, su ordine del comando SS, dall ospedale psichiatrico San Servolo di Venezia furono prelevati sei pazienti di religione ebraica per essere deportati nei campi di concentramento. Gli autori, attraverso l analisi della documentazione archivistica dell ospedale psichiatrico e della corrispondenza tra quest ultimo e gli enti interessati al destino dei deportati, fanno emergere la vicenda dei pazienti del manicomio veneziano dall anonimato di una massa indistinta di vittime e la restituiscono a una dimensione umana LALLO A., TORESINI L. PSICHIATRIA E NAZISMO 7, TONIOLO MARIOLINA PAGATI PER VERGOGNARCI 9, SPANO PIERANGELO LE CONVENIENZE NASCOSTE 7,50 Collana in collaborazione con l Istituto Superiore di Scienze Religiose di Portogruaro Giuseppe Dossetti Il circuito delle due parole a cura di don Orioldo Marson e Roberto Villa Nella primavera del 1994 Giuseppe Dossetti presentava un intervento da lui stesso intitolato Un itinerario spirituale, che è diventato un punto di riferimento importante per la riflessione sulla sua personalità e sulla sua opera. Il libro mette a fuoco i tratti fondamentali e alcuni snodi decisivi del suo alto e fecondo ministero intellettuale e spirituale ALBERIGO, MELLONI GIUSEPPE DOSSETTI. 10,00 Un itinerario spirituale GOISIS G.,MAGLIO G. LAICITÁ POSSIBILI 13, MARSON O., VILLA R. GIUSEPPE DOSSETTI 12,90 21

22 Titoli fuori commercio Disponibili solo su richiesta all editore: ISBN AUTORE TITOLO COLLANA ANGELILLO,ANGELILLO, MENATO CITTÁ DI CONFINE CONTESTI E CONTRASTI 12, AA.VV. LA COSTA DEL VENETO ORIENTALE DOCUMENTAZIONI 10, AA.VV. IL DISTRETTO VENETO DEL PIACERE FINESTRE 9, AA.VV. IL FANCIULLO DI CEBETE FINESTRE 7, BETTIN, FRANZIN LAGUNA MONDO FINESTRE 5, AGOSTINI TIZIANA LE NUOVE VENETE FINESTRE 8, MARAN ALESSANDRO MA IO SOGNO PIÚ FORTE FINESTRE 10, VANNI VALTER MODERNIZZARE IL VENETO FINESTRE 4, MARAN, MARCOLIN SCONFINI FINESTRE 7, AGOSTINI, IANUALE SERENISSIME FINESTRE 7, AGOSTINI TIZIANA SOGNI E BISOGNI FINESTRE 7, SERRA MARIA CLARA AMBARABA CICI COCO FUORI COLLANA 12, BUCCIOL EUGENIO DA VERSAILLES A VILLA GALVAGNA FUORI COLLANA 14, PINNI DANIELE DALLA TERRA AL CIELO FUORI COLLANA 12, AA.VV. DARIO BERTOLINI FUORI COLLANA 10, DONAZZON RENATO GRANDI SPERANZE GRANDI DELUSIONI FUORI COLLANA 13, SIMONELLA IL PARCO DELLA VILLA COMUNALE FUORI COLLANA 8, PELLEGRINI, ANASTASIA IL VIAGGIO DELLA CORRIERA FUORI COLLANA 14, LALLO ANGELO LA GUERRA NEI BALCANI FUORI COLLANA 5, STEFANON, TONUS LOTTO PER VINCERE FUORI COLLANA 9, PASCUTTO, DONADON MANUALE MEDICO DI CONVERSAZIONE FUORI COLLANA 10, STEFANON MIRCO NON DISTURBATECI STIAMO SBAGLIANDO FUORI COLLANA 5, PICHELAN EMIDIO PONTELONGO FUORI COLLANA 28, DONAZZON RENATO RACCONTI FUORI COLLANA 12, SEGATTO FILIBERTO TORLANO, 25 AGOSTO 1944 FUORI COLLANA 4, ANASTASIA, OCCARI, PESARESI ATLANTE DELL ARTIGIANATO VENETO LA RICERCA 17, ZANETTI MICHELE EMERGENZA AMBIENTE LA RICERCA 11, FALCIGLIA ANTONIO LA STRUTTURA INDUSTRIALE DEL VENETO LA RICERCA 10, BARIZZA, FERRARI L ARCHIVIO MUNICIPALE DI MURANO LA RICERCA 11,36 22

LA RAGAZZA DELLA FOTO

LA RAGAZZA DELLA FOTO dai 9 anni LA RAGAZZA DELLA FOTO LIA LEVI Illustrazioni di Desideria Guicciardini Serie Arancio n 78 Pagine: 240 Codice: 978-88-566-3995-7 Anno di pubblicazione: 2014 L AUTRICE Lia Levi, di famiglia ebrea,

Dettagli

NON ERA UNA DONNA ERA UN BANDITO

NON ERA UNA DONNA ERA UN BANDITO NON ERA UNA DONNA ERA UN BANDITO Il giorno 16 aprile, noi della classe III H abbiamo avuto la possibilità di poter incontrare la professoressa Nadia Olivieri, dell Istituto della storia della Resistenza

Dettagli

LA GUERRA DEI NOSTRI NONNI

LA GUERRA DEI NOSTRI NONNI Il Centro Pastorale C. M. Martini nell Università degli Studi di Milano - Bicocca è lieto di invitare alla presentazione del libro La guerra dei nostri nonni di Aldo Cazzullo che si terrà venerdì 14 novembre

Dettagli

GRUPPO DI EBREI ADOTTATI

GRUPPO DI EBREI ADOTTATI GRUPPO DI EBREI ADOTTATI Il 15 giugno 2009, pranzai presso la Villa Immacolata a Torreglia (PD), nello stesso tavolo con la signora Alberoni Angelina detta Imelda di Vigodarzere. In quella circostanza

Dettagli

DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO

DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO Cari amici, oggi siamo qui per ricordare e per testimoniare la

Dettagli

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. PERCORSO

Dettagli

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8 Libro misto DVD Atlante Storico Percorso di cittadinanza e Costituzione con testi integrali Materiali aggiuntivi per lo studio individuale immagini, carte, mappe concettuali RISORSE ONLINE Schede per il

Dettagli

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech Dopo il Silenzio Di Pietro Grasso Presentazione di regia Di Alessio Pizzech Dopo la significativa esperienza di Per non Morire di mafia, tratto dall omonimo libro, che dopo il fortunato battesimo Spoletino

Dettagli

Percorsi di confine. Trieste / Gorizia / Nova Gorica Redipuglia / Caporetto

Percorsi di confine. Trieste / Gorizia / Nova Gorica Redipuglia / Caporetto Percorsi di confine Trieste / Gorizia / Nova Gorica Redipuglia / Caporetto Laboratori di storia a cielo aperto a.s. 2014-2015 Non semplici gite, ma percorsi alla scoperta dei luoghi della memoria e delle

Dettagli

Programma Sabato 25 ottobre Modena

Programma Sabato 25 ottobre Modena Memoria della seconda guerra mondiale- Approccio comparato Italia - Francia Ruolo nell'insegnamento utilizzo delle risorse locali Resistenza e Deportazione Corso di formazione dal 26 al 31 ottobre 2008

Dettagli

2) Breve panoramica sulla gioventù e le prime esperienze scolastiche

2) Breve panoramica sulla gioventù e le prime esperienze scolastiche DONNE IN GUERRA MARIA DONADEL 1) Presentazione di se e della sua famiglia 2) Breve panoramica sulla gioventù e le prime esperienze scolastiche 3) Scuola e pagelle 4) Piccolo lampo sull amore 5) Ricordi

Dettagli

STORIA CONTEMPORANEA

STORIA CONTEMPORANEA STORIA CONTEMPORANEA 15 Direttore Valentina SOMMELLA Sapienza Università di Roma Comitato scientifico Antonello Folco BIAGINI Sapienza Università di Roma Giuliano CAROLI Università Telematica delle Scienze

Dettagli

(Patrick Geddes, 1919)

(Patrick Geddes, 1919) "Ogni città è in fondo una città sacra: perché un nocciolo di sentimenti religiosi è sempre rintracciabile all'origine delle sue attività e dei suoi spazi collettivi, e quindi della sua stessa esistenza,

Dettagli

Meeting 1000 giovani per la pace PaceLavoroFuturo

Meeting 1000 giovani per la pace PaceLavoroFuturo 150 anniversario dell Unità d Italia * 50 anniversario della Marcia per la pace Perugia-Assisi * 2010-2011 Anno Internazionale dei Giovani * 2011 Anno Europeo del Volontariato * nell ambito dell insegnamento

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Paolo DÊAmbrosio. La finestra sul mare. una storia del Sud

Paolo DÊAmbrosio. La finestra sul mare. una storia del Sud Paolo DÊAmbrosio La finestra sul mare una storia del Sud Paolo D Ambrosio La finestra sul mare Proprietà letteraria riservata 2011 Paolo D Ambrosio Kion Editrice, Terni Prima edizione luglio 2011 ISBN

Dettagli

Carta d Identità del CNGEI

Carta d Identità del CNGEI Carta d Identità del CNGEI "Il nostro è un movimento libero, accanitamente, irriducibilmente libero da ingerenza politica, confessionale o di interesse e deve rimanere tale contro chiunque fosse di diverso

Dettagli

In occasione della Giornata della Memoria, Green Cross Italia raccoglie le riflessioni del vicepresidente nazionale dell Aned

In occasione della Giornata della Memoria, Green Cross Italia raccoglie le riflessioni del vicepresidente nazionale dell Aned In occasione della Giornata della Memoria, Green Cross Italia raccoglie le riflessioni del vicepresidente nazionale dell Aned Gli anni della persecuzione nazista Dario Venegoni li ha vissuti attraverso

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO DEL PRETE DI CASSOLNOVO VIA TORNURA 1 27023 CASSOLNOVO (PAVIA) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 SCUOLA PRIMARIA DI CASSOLNOVO:Fossati, Gavazzi e

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

UN CLARINETTO NEL LAGER ALDO VALERIO CACCO

UN CLARINETTO NEL LAGER ALDO VALERIO CACCO UN INCONTRO CON LA STORIA UN CLARINETTO NEL LAGER ALDO VALERIO CACCO 5 FEBBRAIO 2015 Villafranca Padovana Classe terza A del plesso Dante Alighieri Insegnante: professoressa Barbara Bettini Il valore della

Dettagli

10 febbraio 2016 GIORNO DEL RICORDO. In memoria delle vittime delle Foibe

10 febbraio 2016 GIORNO DEL RICORDO. In memoria delle vittime delle Foibe 10 febbraio 2016 GIORNO DEL RICORDO In memoria delle vittime delle Foibe 10 febbraio 2016 GIORNO DEL RICORDO In memoria delle vittime delle Foibe Informazione, film e fiction, approfondimenti e testimonianze

Dettagli

Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza

Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza 30/11/2013 Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza L assessorato alla Cultura e la Biblioteca Comunale di Inveruno propongono anche quest' autunno un ciclo di incontri letterari realizzati

Dettagli

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data...

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data... UNITÀ Vocabolario Scelte corrette.../0 Data... Completa il dialogo con le parole: dimmi, ci vediamo, ciao, pronto, ti ringrazio..., Pronto parlo con casa Marini? Sì Marco, sono Andrea che cosa vuoi?...,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ ANNO SCOLASTICO 2015/2016 www.ic2sassuolonord.gov.it CURRICOLO IRC 6 11 anni Diocesi di Reggio Emilia

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR Reading del libro a cura dei ragazzi della IIIA della scuola media n. 2 "S. Farina" Con la collaborazione della libreria Il Labirinto di Alghero Un matrimonio combinato,

Dettagli

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I NUCLEI FONDANTI Dio e l uomo 1. Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre e che fin dalle origini ha voluto stabilire un alleanza con l uomo. 2. Conoscere Gesù di Nazareth, Emmanuele

Dettagli

Indice. veneto d acque. studi. 7 Mario Isnenghi Ricordo di Silvio Lanaro

Indice. veneto d acque. studi. 7 Mario Isnenghi Ricordo di Silvio Lanaro Indice 7 Mario Isnenghi Ricordo di Silvio Lanaro veneto d acque 17 Francesco Vallerani L arte della fuga e labirinti d acque: il Veneto dei piccoli fiumi 35 Francesco Visentin Partire da Zero: patrimonio

Dettagli

mico di cui, come scrittore, adotterà il nome, Abdolah è costretto a fuggire. Nel 1988, dopo tre anni di permanenza in Turchia, gli viene offerto

mico di cui, come scrittore, adotterà il nome, Abdolah è costretto a fuggire. Nel 1988, dopo tre anni di permanenza in Turchia, gli viene offerto POSTFAZIONE Kader Abdolah, pseudonimo di Hossein Sadjadi Ghaemmaghami Farahani, nasce ad Arak, nel cuore dell Iran, il 12 novembre 1954. Figlio di un tessitore di tappeti, di cui nei racconti e nei romanzi

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA L I.R.C., come ogni altra materia curricolare, contribuisce allo sviluppo delle competenze per l apprendimento

Dettagli

LA#SCOPERTA## Giardino#dei#Gius5# # # #Associazione#Gariwo#

LA#SCOPERTA## Giardino#dei#Gius5# # # #Associazione#Gariwo# LA#SCOPERTA##!!!!!!Giardino#dei#Gius5# #####Associazione#Gariwo# CHI#SONO#I#GIUSTI#,#PROF?## LA#NOSTRA#SCELTA## Un#nome#fra#tuC#con5nuava#a# tornare#con#insistenza## !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Educare#al#coraggio#civile#!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Svetlana#Broz#

Dettagli

L'AMBITO DELLO STORGA PIER ANTONIO SASSO. DVD Temi Sottotemi

L'AMBITO DELLO STORGA PIER ANTONIO SASSO. DVD Temi Sottotemi L'AMBITO DELLO STORGA PIER ANTONIO SASSO T2 T3 1) Gli Ebrei: 2) Il bombardamento di Treviso 3) Albino Luciani 4) Cultura e poesia 5) La vita di un tempo 1) Ricordi d infanzia 2) Il ventennio e la guerra

Dettagli

9. SCHEDE DEI PERCORSI SUB-AREA SANDONATESE

9. SCHEDE DEI PERCORSI SUB-AREA SANDONATESE 9. SCHEDE DEI PERCORSI SUB-AREA SANDONATESE Il progetto di fattibilità presenta 9 percorsi nella sub-area sandonatese: Percorso 1 Piave Vecchia e fiume Sile - Comune di Musile di Piave Percorso di completamento

Dettagli

EDUCAZIONE CIVICA (EC)

EDUCAZIONE CIVICA (EC) EDUCAZIONE CIVICA (EC) 1. Amici lontani (Copia 1) 2. Amici lontani (Copia 2) Unicef. I ragazzi italiani per i ragazzi del mondo. 3. Ass. Sudanesi in Toscana 4. Battere la povertà (Copia 1) 5. Battere la

Dettagli

I bambini vengono costretti a lavorare

I bambini vengono costretti a lavorare Un continente segnato dalle violenze, dai soprusi e dalle ingiustizie. Il destino di schiavitù che nei secoli scorsi ha colpito l'africa non si è esaurito nemmeno nel Terzo millennio. Nell'Ottocento, uomini

Dettagli

Mario Teglio LA MIA VITA CON LE LEGGI RAZZIALI DEL1938 CONSEGUENZE DELLA LEGGE SULLA MIA FAMIGLIA

Mario Teglio LA MIA VITA CON LE LEGGI RAZZIALI DEL1938 CONSEGUENZE DELLA LEGGE SULLA MIA FAMIGLIA Mario Teglio LA MIA VITA CON LE LEGGI RAZZIALI DEL1938 CONSEGUENZE DELLA LEGGE SULLA MIA FAMIGLIA Siamo nel 1938 e la mia famiglia, composta da 5 persone (i miei genitori e noi tre figli), viveva come

Dettagli

IL CORAGGIO DELLE DONNE NELLA RESISTENZA. http://forum.associazioni.milano.it/anpi/anpi-news/s069c68f8-069c68fb?wasread=1

IL CORAGGIO DELLE DONNE NELLA RESISTENZA. http://forum.associazioni.milano.it/anpi/anpi-news/s069c68f8-069c68fb?wasread=1 IL CORAGGIO DELLE DONNE NELLA RESISTENZA http://forum.associazioni.milano.it/anpi/anpi-news/s069c68f8-069c68fb?wasread=1 http://www.circologiustiziaeliberta.it/glarchivioeventi01bis.htm A CURA DELLA FIAP-LAZIO

Dettagli

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti Roberto Denti La mia resistenza con la postfazione di Antonio Faeti 2010 RCS Libri S.p.A., Milano Prima edizione Rizzoli Narrativa novembre 2010 Prima edizione BestBUR marzo 2014 ISBN 978-88-17-07369-1

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale Il 1 settembre 1939 Hitler attacca la Polonia con il pretesto di occupare il corridoio di Danzica video A questo punto Francia e Inghilterra, decise a non permettere ulteriori

Dettagli

Ti do i miei occhi laboratorio di educazione sentimentale

Ti do i miei occhi laboratorio di educazione sentimentale Premessa Ti do i miei occhi laboratorio di educazione sentimentale Partendo dall esperienza dello scorso anno che ha visto impegnate n.8 classi di scuola secondaria di I e di II grado (di Milano e delle

Dettagli

Curricolo verticale di Religione Cattolica

Curricolo verticale di Religione Cattolica Curricolo verticale di Religione Cattolica Classe Prima Primaria Indicatori Obiettivi di apprendimento 1. DIO E L UOMO 2. LA BIBBIA E LE ALTRE FONTI 3. IL LINGUAGGIO RELIGIOSO 1.1 Scoprire che la vita,

Dettagli

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA IRC A.S. 2008-2009 IRC (Insegnamento della Religione Cattolica) PREMESSA Il percorso didattico

Dettagli

PIANO DI ETTURA Dai 9 anni

PIANO DI ETTURA Dai 9 anni PIANO DI ETTURA Dai 9 anni Le arance di Michele Vichi De Marchi Illustrazioni di Vanna Vinci Grandi Storie Pagine: 208 Codice: 566-3270-5 Anno di pubblicazione: 2013 l autrice Vichi De Marchi è giornalista

Dettagli

Giuseppe Ungaretti. Studiò a Parigi alla Sorbonne e collaborò con gli intellettuali d avanguardia del

Giuseppe Ungaretti. Studiò a Parigi alla Sorbonne e collaborò con gli intellettuali d avanguardia del Giuseppe Ungaretti Giuseppe Ungaretti nacque nel 1888 ad Alessandria d Egitto, dove i suoi genitori, che erano originari di Lucca, si erano trasferiti in quanto il padre lavorava alla realizzazione del

Dettagli

Istituto Comprensivo n. 15 Bologna Scuola primaria statale Casaralta e Succursale Casaralta. Programmazione annuale IRC a.s.

Istituto Comprensivo n. 15 Bologna Scuola primaria statale Casaralta e Succursale Casaralta. Programmazione annuale IRC a.s. Classi 1^B-1^C- 2^A-2^B- 3^A-3^B- 4^A-4^B-4^C-5^A-5^B Insegnante Londino Irene Natura e finalità dell insegnamento della religione cattolica L insegnamento della religione cattolica si inserisce nel quadro

Dettagli

DISCORSO DEL MAGNIFICO RETTORE PROF.SSA CRISTIANA COMPAGNO

DISCORSO DEL MAGNIFICO RETTORE PROF.SSA CRISTIANA COMPAGNO CARNIA 1944. UN ESTATE DI LIBERTÀ INCONTRO SULL ESPERIENZA DELLA REPUBBLICA LIBERA DELLA CARNIA ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA martedì 29 maggio 2012, ore 11 Aula Magna di Piazzale Kolbe

Dettagli

COMUNE di STAZZEMA Medaglia d Oro al Valor Militare Provincia di Lucca

COMUNE di STAZZEMA Medaglia d Oro al Valor Militare Provincia di Lucca MUSEO STORICO DELLA RESISTENZA Sant Anna di Stazzema COMUNE di STAZZEMA Medaglia d Oro al Valor Militare Provincia di Lucca PARCO NAZIONALE DELL A PACE Parco nazion Alla cortese attenzione di: Dirigenti

Dettagli

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani 8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani Introduzione: Oggi, nella festa di Santa Giuseppina Bakhita, ci uniamo in solidarietà con tutte

Dettagli

Immagina il maggior numero di usi possibile per una graffetta

Immagina il maggior numero di usi possibile per una graffetta Test di creatività Immagina il maggior numero di usi possibile per una graffetta H. Gardner, Cinque chiavi per il futuro, pag. 89 Cinque chiavi per il tuo futuro - Disciplinare -Sintetica -Creativa Forme

Dettagli

Stelio Mattioni Lo scrittore perduto

Stelio Mattioni Lo scrittore perduto Stelio Mattioni Lo scrittore perduto Intervista a Maria Mattioni Oblique Studio 2010 Stelio Mattioni. Lo scrittore perduto. Intervista a Maria Mattioni di Annalisa Bizzarri Oblique Studio 2010 La signora

Dettagli

GIANNI BERENGO GARDIN Un fotografo che denuncia la discriminazione e l emarginazione sociale

GIANNI BERENGO GARDIN Un fotografo che denuncia la discriminazione e l emarginazione sociale Visita alla mostra fotografica GIANNI BERENGO GARDIN Un fotografo che denuncia la discriminazione e l emarginazione sociale Un opportunità di riflessione in occasione della Giornata della Memoria : Martedì

Dettagli

La comunità dei 10.000 viaggiatori e la ricerca sul futuro della storia reggiana

La comunità dei 10.000 viaggiatori e la ricerca sul futuro della storia reggiana La comunità dei 10.000 viaggiatori e la ricerca sul futuro della storia reggiana L esperienza educativa Dal 1999 Istoreco organizza per gli studenti reggiani il Viaggio della Memoria: Auschwitz, Terezin,

Dettagli

mese ell educazione Una proposta alla comunità educare dell educazione 2015 XII edizione Istituto vescovile G.Marconi

mese ell educazione Una proposta alla comunità educare dell educazione 2015 XII edizione Istituto vescovile G.Marconi Istituto vescovile G.Marconi Diocesi di Concordia-Pordenone Progetto Cultura di Portogruaro Patrocinio del Comune di Portogruaro ell educazione mese dell educazione 2015 XII edizione Una proposta alla

Dettagli

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili a cura di Marcello Pezzetti e Umberto Gentiloni Silveri Il volume è frutto della collaborazione della Provincia di Roma

Dettagli

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI Silenzio e Parola: cammino di evangelizzazione Cari fratelli e sorelle, all avvicinarsi della Giornata

Dettagli

27 gennaio 2010. Disegna ciò che vedi. perché l oblio non ci appartiene. I ragazzi della 2C. Avanti

27 gennaio 2010. Disegna ciò che vedi. perché l oblio non ci appartiene. I ragazzi della 2C. Avanti 27 gennaio 2010 Disegna ciò che vedi perché l oblio non ci appartiene. I ragazzi della 2C Avanti In origine Theresienstadt (così era inizialmente il suo vero nome, in onore dell imperatrice Maria Teresa

Dettagli

Associazione Culturale LA SCOSSA PRESENTA. Il Cammino Della Musica

Associazione Culturale LA SCOSSA PRESENTA. Il Cammino Della Musica Associazione Culturale LA SCOSSA PRESENTA Il Cammino Della Musica a cura di Andrea Zuin www.ilcamminodellamusica.it Mentre camminavo per l America Latina in cerca di musica (vedi la pagina web), ho conosciuto

Dettagli

Con il patrocinio di: Comune di Vicenza

Con il patrocinio di: Comune di Vicenza Foto realizzate da: Raffaella Bolla (pp. 11,14,15,17,19,21,29) Daniela Dall Ora (pp. 12,13,31) Meri Cecchetto (pp. 26,27) Noemi Meneguzzo (pp. 21,22,23,30,33) Donatella Scalco (pp. 25,41,42) Santiago Rodriguez

Dettagli

PREMESSA ALLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA CIRCOLO L. DA VINCI Anno scolastico 2012/2013

PREMESSA ALLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA CIRCOLO L. DA VINCI Anno scolastico 2012/2013 DIREZIONE DIDATTICA STATALE LEONARDO DA VINCI Via Virgilio, 1 Mestre (VE) Tel. 041/614863 Fax 041/5346917 Cod. Fisc. 82011580279 * * * * * PREMESSA ALLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI CIRCOLO L. DA VINCI

Dettagli

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito che la globalizzazione ha degli effetti positivi per il

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO RELIGIONE CATTOLICA Per sviluppare una competenza di area occorre in primo luogo promuovere l acquisizione delle relative conoscenze e abilità in modo che esse

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA DIREZIONE DIDATTICA II CIRCOLO - MONDOVI Insegnanti: CRAVERO ELENA FIORENTINO STEFANIA SALVAGNO MARIA ANNO SCOLASTICO 20-20 Traguardi per lo sviluppo delle competenze

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO 3-VICENZA DIPARTIMENTO DI RELIGIONE SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Comunicazio ne nella madre lingua COMPETENZE SPECIFICHE Conoscere il

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT

PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT Il programma comune di storia del dispositivo per il doppio rilascio del diploma di Baccalauréat e d Esame di Stato ha

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 1. TIPOLOGIA DELL UNITA APPRENDIMENTO Il Natale è una festività molto

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA ANGELO TOSO CASIER (TV)

PROGETTO EDUCATIVO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA ANGELO TOSO CASIER (TV) PROGETTO EDUCATIVO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA ANGELO TOSO CASIER (TV) 1 1. LA NASCITA DELLA SCUOLA Durante la 1^ guerra mondiale Gino Toso figlio di Angelo Toso, aveva un cuore grande e generoso, per questo

Dettagli

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale all improvviso nella vita la dialisi peritoneale Ivo SaglIettI Un ringraziamento ai medici e infermieri del gruppo della dialisi peritoneale e a tutti i pazienti che con fiducia mi hanno aperto la loro

Dettagli

CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI

CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI Traguardi per lo sviluppo delle competenze Obiettivi di apprendimento Contenuti A. IL SE E L ALTRO: Scopre nel Vangelo la

Dettagli

LA GIORNATA DELLA MEMORIA: 27 GENNAIO

LA GIORNATA DELLA MEMORIA: 27 GENNAIO LA GIORNATA DELLA MEMORIA: 27 GENNAIO Oggi, dieci febbraio 2010, nella classe quinta B, sono venuti due adulti che ci hanno portato e parlato della giornata della memoria. All'inizio si sono presentati:

Dettagli

Io sono dono di Dio. Progetto educativo Di Religione Cattolica. Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo

Io sono dono di Dio. Progetto educativo Di Religione Cattolica. Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo Io sono dono di Dio Progetto educativo Di Religione Cattolica Servizio Educativo San Michele Arcangelo Villanova del Ghebbo Anno scolastico 2014 2015 PREMESSA L insegnamento della Religione Cattolica nella

Dettagli

POESIA NELLA CITTÀ. foto di Andrea Ulivi

POESIA NELLA CITTÀ. foto di Andrea Ulivi POESIA NELLA CITTÀ VERSILIADANZA EDIZIONI DELLA MERIDIANA in collaborazione con COMITATO del CENTENARIO MARIO LUZI 1914-2014 con il sostegno del COMUNE DI FIRENZE - ESTATE FIORENTINA 2014 foto di Andrea

Dettagli

di Maria Laura Giovagnini, foto di Gughi Fassino per Io donna

di Maria Laura Giovagnini, foto di Gughi Fassino per Io donna noi, famiglie patchwork Bambini con due padri o con due madri: oggi sono una realtà anche in Italia. Io donna è andata a incontrarli. Per conoscerli meglio. E sfatare i luoghi comuni di Maria Laura Giovagnini,

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

IL RISPETTO DEI DIRITTI PROPRI DI OGNI PERSONA E DI OGNI BAMBINO, E IL SEGRETO PIU PROFONDO DELLA VERA PACE

IL RISPETTO DEI DIRITTI PROPRI DI OGNI PERSONA E DI OGNI BAMBINO, E IL SEGRETO PIU PROFONDO DELLA VERA PACE PROGETTO EDUCATIVO IL RISPETTO DEI DIRITTI PROPRI DI OGNI PERSONA E DI OGNI BAMBINO, E IL SEGRETO PIU PROFONDO DELLA VERA PACE IDENTITA DELLA SCUOLA La Scuola dell Infanzia parrocchiale S.Giuseppe vuole

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Il bambino osserva con meraviglia ed esplora con curiosità il mondo, come dono di Dio Creatore. RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO PRIMARIA

Dettagli

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016 PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO Anno scolastico 2015/2016 Le recenti disposizioni in materia di alternanza scuola / lavoro sono state una preziosa opportunità per sviluppare nuovi progetti di collaborazione

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Programma d esame di storia, cittadinanza e costituzione, geografia

Programma d esame di storia, cittadinanza e costituzione, geografia ISTITUTO COMPRENSIVO M. BUONARROTI - Rubano - (Pd) Programma d esame di storia, cittadinanza e costituzione, geografia Docente: Prof.ssa Zanella Elena Classe: 3 A Anno scolastico 2012/2013 STORIA Libro

Dettagli

BIBLIOGRAFIA RESISTENZA

BIBLIOGRAFIA RESISTENZA Italienische Landesbibliothek Claudia Augusta Biblioteca provinciale italiana Claudia Augusta BIBLIOGRAFIA RESISTENZA 1945-1995: per non dimenticare: contributi, documenti, testimonianze sulla Resistenza

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche Dopo il Neorealismo Intorno agli anni 60 del XX secolo il neorealismo in Italia conosce un naturale esaurimento viste le profonde trasformazioni economiche ma anche sociali e culturali: il boom economico,

Dettagli

Signor Presidente della Repubblica, gentili autorità, cari docenti e cari ragazzi,

Signor Presidente della Repubblica, gentili autorità, cari docenti e cari ragazzi, Signor Presidente della Repubblica, gentili autorità, cari docenti e cari ragazzi, come avete appena sentito negli interventi che mi hanno preceduto, nella veste di Ministro dell Istruzione ho voluto che

Dettagli

Voci da dentro fotolibro emozionale

Voci da dentro fotolibro emozionale Voci da dentro fotolibro emozionale Xvii Convegno Gruppo di Studio di Dialisi Peritoneale Montecatini Terme, 20-22 marzo 2014 Voci da dentro fotolibro emozionale Volume realizzato in occasione del Xvii

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

Recensioni e Pensieri

Recensioni e Pensieri Recensioni e Pensieri Allegato al numero di Maggio 2014 SCORRE LA NOTIZIA I.C.S Federico II di Svevia Mascalucia Progetto Giornalismo e Scrittura creativa a cura della Prof.ssa Barbarossa Lucia 1 Bianca

Dettagli

Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942

Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942 Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942 foto Mauro Raffini Per tutta la Loro vita, ancora prima del matrimonio, Jolanda e Angelo Dragone, hanno raccolto con cura e metodo libri, lettere, fotografie

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Vicariato di Verona centro Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Parrocchia della Cattedrale Ogni incontro vorrà essere sempre un esperienza di ecclesialità e tenendo presente i seguenti

Dettagli

La Giornata Internazionale della Pace

La Giornata Internazionale della Pace La Giornata Internazionale della Pace La Giornata Internazionale della Pace viene celebrata il 21 settembre di ogni anno. Le seguenti proposte di lavoro riguardano i diversi gradi di scolarità, qui indicati

Dettagli

Si ricorda cosa le hanno detto, come l ha saputo?

Si ricorda cosa le hanno detto, come l ha saputo? Intervista rilasciata su videocassetta dalla Sig.ra Miranda Cavaglion il 17 giugno 2003 presso la propria abitazione in Cascine Vica, Rivoli. Intervistatrice: Prof.ssa Marina Bellò. Addetto alla registrazione:

Dettagli

MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO

MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE 5 PASTICCERIA MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO Inquadramento storico culturale: la crisi del Positivismo La poesia simbolista in Francia. C. Baudelaire Da I Fiori

Dettagli

Programma delle attività culturali e didattiche 2011-2012

Programma delle attività culturali e didattiche 2011-2012 Fondazione Memoria della Deportazione Biblioteca Archivio Pina e Aldo Ravelli Centro Studi e Documentazione sulla Resistenza e sulla Deportazione nei lager nazisti ONLUS Via Dogana 3 20123 Milano, tel.

Dettagli

La gatta Arcibalda e altre storie

La gatta Arcibalda e altre storie ADRIANA ZARRI La gatta Arcibalda e altre storie Riflessioni sugli animali e sulla natura prefazione di MONS. LUIGI BETTAZZI postilla di NATALE FIORETTO 2011 PREFAZIONE Adriana Zarri era una donna di fede.

Dettagli

Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015

Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015 Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015 PREMESSA L Insegnamento della Religione Cattolica (I.R.C.) fa sì che gli alunni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO MAFFI PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA Ins. Marina Striolo Marianna Chieppa Cinzia Di Folco ANNO SCOLASTICO 2015/2016 L IRC, come le altre discipline scolastiche della

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA Scuola dell Infanzia di VESTRENO A.S. 2013/2014

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA Scuola dell Infanzia di VESTRENO A.S. 2013/2014 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA Scuola dell Infanzia di VESTRENO A.S. 2013/2014 Insegnante: BARINDELLI PAOLA PREMESSA: L insegnamento della Religione Cattolica nella scuola dell Infanzia

Dettagli