CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO BIONDI (AGGIORNATO A TUTTO MAGGIO 2014)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO BIONDI (AGGIORNATO A TUTTO MAGGIO 2014)"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO BIONDI (AGGIORNATO A TUTTO MAGGIO 2014) ESPERIENZE LAVORATIVE Date Nome e indirizzo del datore di lavoro Principali mansioni e responsabilità Da Maggio 2007 in corso Attività libero-professionale ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI INGEGNERE Date Da Maggio 2002 a Aprile 2014 Nome e indirizzo del datore di lavoro WEBRED S.P.A., PERUGIA Tipo di azienda o settore Informatica per la Pubblica Amministrazione Principali mansioni e responsabilità PRESIDENTE Date Da Ottobre 2001 a Febbraio 2008 Nome e indirizzo del datore di lavoro CONSORZIO ASTER / GROSSI & SPEIER J.V., MILANO Tipo di azienda o settore Realizzazione di Impianti Tecnologici nel settore ospedaliero Principali mansioni e responsabilità VICE PRESIDENTE Date Da Novembre 2001 a Maggio 2006 Nome e indirizzo del datore di lavoro INGG. GROSSI & SPEIER S.P.A. (GRUPPO GROSSI & SPEIER), MILANO Tipo di azienda o settore Realizzazione di Impianti Tecnologici nei settori civile e industriale, Attività di Service Principali mansioni e responsabilità AMMINISTRATORE DELEGATO Date Da Febbraio 2000 a Ottobre 2001 Nome e indirizzo del datore di lavoro INGG. GROSSI & SPEIER S.P.A., MILANO Tipo di azienda o settore Realizzazione di Impianti Tecnologici nei settori civile e industriale Principali mansioni e responsabilità DIRETTORE GENERALE Curriculum Vitae di Maurizio Biondi 1

2 Date Da Luglio 1993 a Gennaio 2000 Nome e indirizzo del datore di lavoro INSO S.P.A. (GRUPPO GENERAL ELECTRIC DAL 1995, IN PRECEDENZA GRUPPO ENI), FIRENZE Tipo di azienda o settore Realizzazione di Infrastrutture Sociali, Attività Manifatturiere per il Settore Oil & Gas Principali mansioni e responsabilità DIRETTORE GENERALE Date Da Ottobre 1989 a Giugno 1993 Nome e indirizzo del datore di lavoro INSO S.P.A. (GRUPPO ENI), FIRENZE Tipo di azienda o settore Realizzazione di Infrastrutture Sociali, Attività Manifatturiere per il Settore Oil & Gas Principali mansioni e responsabilità DIRETTORE DEL SETTORE EDILE Date Da Luglio 1981 a Settembre 1989 Nome e indirizzo del datore di lavoro INSO S.P.A. (GRUPPO ENI), FIRENZE Tipo di azienda o settore Realizzazione di Infrastrutture Sociali, Attività Manifatturiere per il Settore Oil & Gas Principali mansioni e responsabilità DIRETTORE DEL SETTORE INDUSTRIALE, STABILIMENTO DI PORTO RECANATI (MC) Date Da Ottobre 1980 a Giugno 1981 Nome e indirizzo del datore di lavoro INSO S.P.A. (GRUPPO ENI), FIRENZE Tipo di azienda o settore Realizzazione di Infrastrutture Sociali Tipo di impiego Quadro Principali mansioni e responsabilità RESPONSABILE DEI SERVIZI DI INGEGNERIA DEL SETTORE EDILE, SEDE DI ROMA Date Da Marzo 1979 a Settembre 1980 Nome e indirizzo del datore di lavoro SNAMPROGETTI S.P.A. (GRUPPO ENI), MILANO IN PRECEDENZA TECNECO S.P.A (GRUPPO ENI), SAN LORENZO IN CAMPO (PS) Tipo di azienda o settore Disinquinamento delle Acque Reflue Urbane e Industriali, Trattamento dei Rifiuti Solidi Tipo di impiego Quadro Principali mansioni e responsabilità RESPONSABILE DEL SERVIZIO OPERE CIVILI, SEDE DI FANO (PS) Date Da Agosto 1977 a Febbraio 1979 Nome e indirizzo del datore di lavoro TECNECO S.P.A. (GRUPPO ENI), SAN LORENZO IN CAMPO (PS) Tipo di azienda o settore Disinquinamento delle Acque Reflue Urbane e Industriali, Trattamento dei Rifiuti Solidi Tipo di impiego Quadro Principali mansioni e responsabilità RESPONSABILE DEL SERVIZIO COSTRUZIONI METALLICHE, SEDE DI SENIGALLIA (AN) Date Da Gennaio 1973 a Luglio 1977 Nome e indirizzo del datore di lavoro ECOIMPIANTI S.P.A. MILANO, SENIGALLIA (AN) Tipo di azienda o settore Disinquinamento Acque Reflue Urbane e Industriali, Trattamento dei Rifiuti Solidi Tipo di impiego Impiegato Principali mansioni e responsabilità PROGETTISTA STRUTTURALE Date Da Dicembre 1971 a Novembre 1972 Nome e indirizzo del datore di lavoro UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Tipo di azienda o settore Istruzione Pubblica Tipo di impiego Contratto a termine Principali mansioni e responsabilità ASSISTENTE ALLA CATTEDRA DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI Curriculum Vitae di Maurizio Biondi 2

3 ISCRIZIONI Date Livello nella classificazione nazionale Settore di appartenenza 1972 in corso ISCRIZIONE ALL ORDINE DEGLI INGEGNERI, ALBO DI PERUGIA (N. A597) - IN PRECEDENZA ALBO DI ANCONA (N. 519) DAL 1975 al 1980 Civile e Ambientale, Industriale, dell Informazione Date Dal 1985 al 2006 Livello nella classificazione nazionale DIRETTORE TECNICO DELLE SOCIETÀ DI APPARTENENZA, ISCRITTO ALL ALBO NAZIONALE COSTRUTTORI DEL MINISTERO LL. PP. / REGISTRATO PRESSO LE C.C.I.A.A. AI FINI DELLA QUALIFICAZIONE ALLA ESECUZIONE DEI LAVORI PUBBLICI ISTRUZIONE Date 1972 Nome e tipo di istituto di istruzione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Livello nella classificazione nazionale Abilitazione all esercizio della professione di Ingegnere Qualifica conseguita DIPLOMA DI ABILITAZIONE Date 1971 Nome e tipo di istituto di istruzione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Livello nella classificazione nazionale Laurea in Ingegneria Civile, Sezione Edile Qualifica conseguita DIPLOMA DI LAUREA (CORSO QUINQUENNALE) Date 1964 Nome e tipo di istituto di istruzione LICEO CLASSICO F. FREZZI, FOLIGNO (PG) Livello nella classificazione nazionale Diploma di Scuola Media Superiore Qualifica conseguita DIPLOMA DI MATURITÀ CLASSICA (CORSO QUINQUENNALE) FORMAZIONE Date Anni 2012 e 2013 Nome e tipo di istituto di formazione ISTITUTI VARI Argomenti dei corsi e dei seminari Appalti di Servizi e Forniture; Appalti di Lavori; Soluzioni tecniche innovative per il contenimento dei consumi energetici; Best pratices per il Multi-Project Manager; Fonti rinnovabili di energia ai sensi del D.Lgs. 28/2011. Date Anni 2010 e 2011 Nome e tipo di istituto di formazione ISTITUTI UNIVERSITARI E VARI Argomenti dei corsi e dei seminari La progettazione di Ospedali Flessibili ; Architettura sostenibile; Riqualificazione degli impianti energetici; Tecnologie e sistemi solari a concentrazione; Progettazione della sicurezza antincendio; Forme e modalità di erogazione dei finanziamenti UE. Curriculum Vitae di Maurizio Biondi 3

4 Date Anni 2008 e 2009 Nome e tipo di istituto di formazione ISTITUTI VARI Argomenti dei corsi e dei seminari Forme e modalità di erogazione dei finanziamenti UE; Sicurezza e prevenzione in edilizia (D.Lgs. 81/2008). Date Anni 2006 e 2007 Nome e tipo di istituto di formazione ISTITUTI VARI Argomenti dei corsi e dei seminari Progettazione del risparmio energetico; Energia da fonti rinnovabili: settore fotovoltaico; Impianti a biomasse. Date Anni 2003 e 2004 Nome e tipo di istituto di formazione TELECOM ITALIA S.P.A. Argomenti dei corsi e dei seminari Modello organizzativo per l attuazione del D.Lgs. 231/2001; Organismo di Vigilanza 231 : gestione dei flussi informativi e iniziative di controllo. Date Dal 2000 al 2002 Nome e tipo di istituto di formazione ISTITUTI UNIVERSITARI E VARI Argomenti dei corsi e dei seminari Impianti di condizionamento sanificabili; Tecnologia dell ospedale sicuro ; Impianti di cogenerazione; Disciplina e strumenti attuativi del project financing. Date Dal 1995 al 1999 Nome e tipo di istituto di formazione GENERAL ELECTRIC CO. Argomenti dei corsi e dei seminari Six Sigma Leadership Seminar ; Six Sigma Champions Training"; Design for Six Sigma Training"; "Understanding Financial Measurements"; Tecniche di presentazione. Date Nome e tipo di istituto di formazione Argomenti dei corsi e dei seminari Ricorrenti ISTITUTI VARI Aggiornamenti sulle normative tecniche, sulle procedure di controllo/garanzia della qualità, sulla disciplina degli appalti pubblici, sugli aspetti giuridici e tecnici nella direzione dei lavori e nella direzione di cantiere, sulla pianificazione e gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri, etc. CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI GENERALI Quadro professionale di sintesi Ampie conoscenze professionali e manageriali maturate in aziende di rilevante importanza nelle aree gestionali, tecniche e produttive dei settori civile, industriale e impiantistico; pluriennale e consolidata esperienza internazionale con committenti pubbliche e private. Area gestione aziendale Conduzione aziendale e partecipazione a consigli di amministrazione societari, a organismi direttivi e tecnici di raggruppamenti di imprese, di consorzi, di joint venture, etc.; partecipazione a organismi di vigilanza aziendali; gestione dei processi di trasformazione/sviluppo dell impresa. Area tecnica Gestione di unità/organizzazioni complesse di progettazione, ricerca e sviluppo; coordinamento di gruppi di progettazione multi-disciplinare; progettazione specialistica di opere edili ed impianti, con particolare riferimento alle tecnologie industrializzate. Curriculum Vitae di Maurizio Biondi 4

5 Area commerciale Business Development, definizione/realizzazione dei piani di marketing, elaborazione delle offerte tecnico-commerciali, azioni di vendita, accordi di licenza, contrattualistica. Area produzione Gestione di tutte le funzioni della produzione su commessa, con tecnologie diversificate, per le attività sia civili che industriali; tecniche di project management. Area sicurezza Gestione delle problematiche relative alla sicurezza nel lavoro e all igiene ambientale. Area qualità Progetto e gestione delle strutture per il controllo/garanzia della qualità in tutte le fasi realizzative e produttive (Qualità Nucleare, ISO 9001 e Six Sigma ). Area organizzazione aziendale Area servizi Verifica dell organizzazione aziendale, misurazione della vitalità delle risorse, formulazione/attuazione dei piani di riorganizzazione e formativi, definizione degli adeguamenti logistici e dei servizi; progettazione ed attuazione delle procedure di gestione/controllo di gestione. Gestione delle attività di manutenzione di immobili, impianti e mezzi di produzione; progettazione e gestione delle procedure per l intervento preventivo e programmato. Altre capacità e competenze Direzione/supervisione dei lavori per opere complesse e tecnologicamente avanzate; gestione delle attività di operation & maintenance, di global service e di facility management ; consolidata esperienza in materia di gestione contrattuale, con particolare riferimento al contenzioso internazionale. Conoscenza dei mercati internazionali Europa Occidentale (Italia, Francia, Principato di Monaco, Germania, Belgio, Olanda, Regno Unito, Danimarca, Svezia, Norvegia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania, Polonia, Spagna, Portogallo, Grecia, Malta), Paesi dell Est Europeo (Russia, Ucraina, Armenia, Croazia, Slovenia, Serbia), Africa (Algeria, Libia, Tunisia, Egitto, Marocco, Nigeria), Medio Oriente (Iraq, Iran, Siria, Libano), Emirati Arabi (Abu Dhabi, Bahrein, Qatar), Americhe (USA, Venezuela, Repubblica Dominicana). CAPACITÀ E COMPETENZE PROFESSIONALI SPECIFICHE Settore Date di espletamento Modalità di svolgimento Sanità REALIZZAZIONE DI OSPEDALI E STRUTTURE SANITARIE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AI REPARTI PER IL TRATTAMENTO DELLE MALATTIE DA HIV / AIDS E PATOLOGIE ASSOCIATE Strutture sanitarie (policlinici universitari, ospedali generali, ospedali per malattie infettive, cliniche, poli chirurgici e piastre servizi, dipartimenti e reparti vari, poliambulatori); residenze sanitarie assistenziali. Italia, Grecia, Russia, Ucraina, Armenia, Romania, Slovenia, Libia, Malta Coordinamento generale e supervisione-lavori di realizzazioni complete, di sole opere edili e/o impiantistiche, di package ospedalieri; coordinamento di studi di fattibilità redatti ai fini del finanziamento pubblico e privato; progettazione; direzione-lavori; consulenza specialistica. Dal 1988 in corso In costanza di rapporto di lavoro subordinato/parasubordinato o a fronte di attività liberoprofessionale Curriculum Vitae di Maurizio Biondi 5

6 Settore Infrastrutture varie REALIZZAZIONE DI EDIFICI PER IL TERZIARIO AVANZATO, PER L ISTRUZIONE, PER IL TURISMO, PER L INDUSTRIA Edifici vari (ad uso ufficio, scolastico, alberghiero, carcerario, industriale); ecoresort ; strutture aeroportuali; impianti sportivi; parcheggi. Italia, Francia, Principato di Monaco, Romania, Malta, Marocco Coordinamento generale e supervisione-lavori di opere edili e/o impiantistiche; progettazione; direzione-lavori; coordinamento di studi di fattibilità redatti ai fini del finanziamento pubblico e privato. Date di espletamento Dal 1982 al 2008 Modalità di svolgimento In costanza di rapporto di lavoro subordinato/parasubordinato Settore Energia REALIZZAZIONE DI STAZIONI DI RIFORNIMENTO, DI FABBRICATI A SERVIZIO DI IMPIANTI DI COMPRESSIONE GAS E DI STAZIONI ELETTRICHE, DI IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA Edifici e manufatti vari per aree di servizio autostradali e stradali; stazioni di rifornimento gas metano; fabbricati a destinazione varia per stazioni di compressione gas e stazioni elettriche; sistemi di filtrazione-aria e componenti vari per centrali nucleari; impianti di produzione di energia elettrica da biomassa; impianti fotovoltaici. Italia, Francia, Belgio, Olanda, Norvegia, Spagna, Portogallo, Romania, Repubblica Ceca, Russia, Grecia, Tunisia, Iraq, Qatar, Abu Dhabi, Venezuela Coordinamento generale e supervisione-lavori di opere edili e/o impiantistiche; progettazione; direzione-lavori; coordinamento di studi di fattibilità redatti ai fini del finanziamento pubblico e privato. Date di espletamento Dal 1982 al 2009 Modalità di svolgimento In costanza di rapporto di lavoro subordinato/parasubordinato Settore Logistica di Pronto Intervento REALIZZAZIONE DI EDIFICI DI EMERGENZA E TEMPORANEI Edifici prefabbricati per l emergenza post-terremoto o post-bellica ad uso abitativo, scolastico, commerciale, etc.; edifici temporanei adibiti a funzioni sanitarie, logistiche (campi-base) e di servizio. Italia, Libia, Iraq, Nigeria Coordinamento generale e supervisione-lavori di realizzazioni complete; studio delle tecniche di industrializzazione dei manufatti. Date di espletamento Dal 1981 al 1999 Modalità di svolgimento In costanza di rapporto di lavoro subordinato Settore Servizi ATTIVITÀ MANUTENTIVE E DI CONDUZIONE IMPIANTISTICA Conduzione e manutenzione degli impianti tecnologici di edifici civili (palazzi uffici, banche, centri elaborazione dati), industriali ed aeroportuali; Facility Management e Global Service ospedaliero; manutenzione preventiva, ordinaria e straordinaria delle dotazioni elettromedicali. Italia Coordinamento generale e supervisione delle attività. Date di espletamento Dal 1990 al 2007 Modalità di svolgimento In costanza di rapporto di lavoro subordinato Curriculum Vitae di Maurizio Biondi 6

7 Settore Disinquinamento REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI TRATTAMENTO ACQUE REFLUE URBANE E INDUSTRIALI, DI INCENERIMENTO RIFIUTI, DI COMPOSTAGGIO Vasche, serbatoi e macchine di processo; edifici di servizio; sistemi fognari. Italia, Iraq, Siria, Bahrein, Libia Progettazione specialistica; supervisione/direzione-lavori. Date di espletamento Dal 1973 al 1980 Modalità di svolgimento In costanza di rapporto di lavoro subordinato PARTECIPAZIONE A CONVEGNI E SEMINARI IN QUALITÀ DI RELATORE Date 2010, 2011, 2012, 2013 Organizzatori VARI Argomenti Progettazione e gestione dei processi di trasformazione/sviluppo delle imprese; Strategia e Imprenditorialità ; Business Administration ; Risk Management ; Gestione dell innovazione; Gestione degli acquisti; Marketing e Comunicazione. Date 1991, 1994, 1995, 1999, 2006, 2008 Organizzatori MINISTERO DELLA SANITÀ, UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE, FONDAZIONE SAN RAFFAELE DEL MONTE TABOR, CNETO (CENTRO NAZIONALE PER L EDILIZIA E LA TECNICA OSPEDALIERA), CIDA (CONFEDERAZIONE NAZIONALE DEI DIRIGENTI D AZIENDA) Argomenti Tecniche progettuali e costruttive degli ospedali e delle strutture sanitarie in genere. Date 1993, 1998, 2002, 2003, 2005 Organizzatori ASSOCIAZIONI VARIE DI CATEGORIA IN OCCASIONE DI MOSTRE E FIERE (SAIE DI BOLOGNA E FIERE DI MILANO) Argomenti Industrializzazione nell edilizia; Trattamenti anticorrosivi delle strutture in acciaio; Edifici antisismici: tecniche di isolamento e dissipative; Protezione al fuoco delle strutture; Valutazione e gestione della qualità dell aria negli edifici condizionati; Tecnologie antisismiche nella realizzazione degli impianti; Climatizzazione delle sale operatorie e dei reparti infettivi. ULTERIORI INFORMAZIONI PUBBLICAZIONI ATTIVITÀ NEL SOCIALE SERVIZIO MILITARE Autore di numerose pubblicazioni scientifiche ed articoli vari su riviste italiane ed estere. Ruoli direttivi vari ricoperti in organizzazioni no-profit dedite alla tutela del patrimonio artistico e dell ambiente, all assistenza socio-sanitaria, alle attività culturali e ricreative. Assolto come Ufficiale di complemento nell'arma di Artiglieria (Reggimento Granatieri di Sardegna ) Curriculum Vitae di Maurizio Biondi 7

8 LINGUE PRIMA LINGUA ITALIANO ALTRA LINGUA Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE Livello: eccellente Livello: eccellente Livello: buono FIRMATO MAURIZIO BIONDI Curriculum Vitae di Maurizio Biondi 8

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Corso di laurea in Ingegneria Edile CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Anno Accademico 2011/2012 Definire: Obbiettivi della lezione Rischi Interferenziali - DUVRI e PSC Rischi Propri - POS Conoscere gli aspetti

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Il bando relativo all iniziativa URSA AWARD: Best project for a better tomorrow si modifica e integra come segue: 1) la partecipazione viene prorogata fino

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personalìl Cognome(intNome(i) Lucia Felice Domicilio(i) 88,viale Augusto,84060,80125 Napoli (Italia) Telefono(i) +39 0811942162 Mobile: +39 3470581853 E-mail felicelucia@yahoo.it,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Stato giuridico del personale delle Unità sanitarie locali

Stato giuridico del personale delle Unità sanitarie locali Testo aggiornato al 15 dicembre 2005 Decreto del Presidente della Repubblica 20 dicembre 1979, n. 761 Gazzetta Ufficiale 15 febbraio 1980, n. 45, S. O. Stato giuridico del personale delle Unità sanitarie

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli