LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL 2011"

Transcript

1 LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL Caratteristiche ed evoluzione rispetto al 2010 ed al pre-crisi P.tta Gasparotto, Padova Tel Fax

2 LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL Caratteristiche ed evoluzione rispetto al 2010 ed al pre-crisi Le analisi che seguono sono il frutto di elaborazioni di dati provenienti dal Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro, che analizzano le previsioni di assunzioni delle imprese italiane per il. In particolare si è focalizzata l attenzione sul Nordest e sui posti di lavoro non stagionali disponibili specificatamente per giovani al di sotto dei trent anni. Assunzioni di giovani in ripresa, ma solo nel Veneto. Nel complesso, a Nordest ci sono quasi 29 mila posti di lavoro disponibili nel per giovani Under 30, di cui quasi 20 mila nel Veneto, in Trentino Alto Adige e in Friuli Venezia Giulia. Si tratta di circa un terzo delle previsioni di assunzione complessivamente considerate. Nel Nordest le previsioni di assunzione di giovani per il sono in crescita rispetto a quanto si verificava nel 2010 (+7,8%), ma in realtà questo risultato è da attribuire esclusivamente al Veneto: infatti, qui sono quasi il 20% in più le previsioni di assunzioni di giovani rispetto allo scorso anno, contro una flessione del 5,3% in Friuli Venezia Giulia e del 16,3% in Trentino Alto Adige. Ma a ben guardare, la situazione peggiore dal punto di vista giovanile la si riscontra in Friuli Venezia Giulia, dove, mentre le assunzioni di giovani si ipotizzano in calo rispetto all anno precedente, quelle complessive sono in crescita (+7,4%): sembra dunque che il mercato del lavoro regionale abbia prospettive di crescita, ma non per i giovani. A livello provinciale, tra tutte, spiccano Padova, Treviso e Vicenza, che oltre a riservare per i giovani una proporzione di posti di lavoro superiore alla media, mostrano anche i maggiori incrementi rispetto al Ma è improponibile un confronto con il Non sono solo i dati relativi allo stock di occupati che evidenziano gli effetti della crisi sul mercato del lavoro nordestino: dal 2008 al 2010 i giovani dai 15 ai 24 anni che lavorano sono passati da 218 mila a 190 mila, quelli dai 15 ai 34 anni da 700 mila a 620 mila. In totale si può calcolare dunque una flessione di posti di lavoro occupati da giovani intorno alle 110 mila unità. I dati previsionali non fanno che sottolineare la gravità della situazione; nel 2008 si prevedevano complessivamente più di 43 mila assunzioni di Under 30, oltre un terzo in più rispetto a quanto si rileva quest anno. Sembra dunque che solo in Veneto si potrà recuperare, ma solo in minima parte, il terreno perduto dall inizio della crisi. Più posti per commessi, contabili, camerieri e personale di segreteria, i più introvabili idraulici ed informatici. È il settore del commercio e della ristorazione a mettere a disposizione più posti di lavoro per i giovani nel Nordest, con commessi da assumere ed oltre camerieri. Molto ricercati anche i contabili (1.690) ed il personale di segreteria (1.060). Sopra la soglia dei 500 posti disponibili troviamo anche tecnici della vendita e della distribuzione, personale di magazzino, elettricisti, addetti alle pulizie, addetti allo sportello bancario e parrucchieri ed estetisti. Tra le professioni che hanno una spiccata caratterizzazione ad essere occupate da giovani, almeno secondo quanto richiesto dalle imprese, si segnalano gli addetti allo sportello bancario (per il 73% dei posti disponibili si cercano Under 30), operatori di call center (66%) igienisti e assistenti dentali e conduttori di robot industriali (sopra al 63%). Se si va poi ad esaminare le figure più difficili da reperire, considerando in questo caso non solo le assunzioni previste di giovani ma il totale senza distinzione d età, si nota che i più introvabili sono gli idraulici (oltre la metà delle posizioni disponibili è considerata di difficile reperimento), non tanto per scarso numero di candidati o preparazione insufficiente, quanto piuttosto per l inadeguatezza delle caratteristiche personali di coloro che si offrono sul mercato. Difficili da trovare secondo le imprese del Nordest anche gli informatici, nel 40% dei casi, per un numero insufficiente di candidati. Anche i disegnatori industriali ed i meccanici e montatori di macchinari industriali risultano in più di un terzo dei casi difficili da trovare, ma per queste due professionalità si tratta in particolare di problematiche relative a scarsa esperienza o preparazione inadeguata. 1

3 LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL Il profilo delle assunzioni non stagionali previste per i giovani. Coerentemente con le professionalità più richieste, i settori che dovrebbero assorbire la maggior parte delle assunzioni di giovani previste per il sono l industria, il commercio ed i servizi alle imprese. Per quanto riguarda l industria (quasi il 30% delle assunzioni di giovani sono qui concentrate) i comparti che ricercano più personale sono la metalmeccanica, l elettrica ed elettronica, il tessile e l abbigliamento. Nel commercio la parte del leone la fa quello al dettaglio, mentre tra i servizi alle imprese spiccano i trasporti, logistica e magazzinaggio ed i servizi finanziari ed assicurativi. Guardando poi alle vere e propri caratteristiche personali prevalenti richieste ai neoassunti, fermo restando che esse dipendono fortemente dalla tipologia professionale ricercata, è possibile tracciare il profilo delle assunzioni non stagionali previste per i giovani. Si cercano prevalentemente diplomati (53%), spesso non è fondamentale l indirizzo di studi (36%), ma molto richiesti sono gli indirizzi amministrativo-commerciale, il meccanico ed il turistico-alberghiero. Le stesse tipologie vengono richiamate anche nelle qualifiche professionali (richieste nel 15%) dei casi, mentre tra le lauree (12% dei neoassunti) spiccano l indirizzo economico e quello di ingegneria elettronica ed informatica. Se una esperienza specifica o nel settore è richiesta in circa la metà delle assunzioni, così come le nozioni informatiche, la conoscenza della lingua straniera è meno vincolante (35% dei casi). Nonostante il 40% delle previsioni di assunzione sia indistintamente rivolto a maschi e femmine, il rischio che il gap occupazionale di genere si acuisca è concreto, dato che il 37% dei posti disponibili è orientato a ragazzi, contro il 22% delle possibili assunzioni certamente femminili. Infine, uno sguardo ai contratti di assunzione che verrebbero applicati ai neoassunti: in meno di 4 casi su 10 l assunzione sarà a tempo indeterminato, per il 38% si tratterà di contratti a tempo determinato e nel 20% circa di apprendisti. Le altre forme di lavoro atipico raccolgono il restante 5% dei posti disponibili. Assunzioni non stagionali fino a 29 anni previste dalle imprese del Nordest nel Valori assoluti Incidenza % assunzioni fino a 29 anni su assunzioni totali Var. % assunzioni fino a 29 anni 2010 / 2008 / Var. % 2010 / assunzioni totali Belluno ,7% -6,1% -56,0% 13,2% Padova ,3% 48,1% -16,1% 26,0% Rovigo ,3% -1,6% -46,5% 7,4% Treviso ,6% 24,7% -22,1% 23,5% Venezia ,4% -2,0% -31,6% 4,4% Verona ,7% 11,8% -29,7% 6,7% Vicenza ,6% 23,9% -42,0% 18,1% Belluno ,7% -6,1% -56,0% 13,2% Veneto ,7% 19,0% -31,0% 14,4% Bolzano ,8% -28,1% -41,0% -11,0% Trento ,3% -3,8% -57,8% -8,5% Trentino Alto Adige ,7% -16,3% -51,6% -9,7% Gorizia ,0% -32,6% -53,0% -10,2% Pordenone ,2% 7,5% -25,4% 33,8% Trieste ,3% -23,7% -18,5% -14,5% Udine ,7% 6,9% -26,4% 12,5% Friuli Venezia Giulia ,8% -5,3% -27,3% 7,4% Nordest ,7% 7,8% -34,4% 8,6% Italia ,0% 5,6% -30,3% 7,8% Elaborazioni su dati Unioncamere Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior 2

4 LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL Professione Assunzioni non stagionali fino a 29 anni previste dalle imprese del Nordest nel Figure professionali che prevedono più di 300 assunzioni (1) Cat. (2) Valore assoluto Inc. % su totale assunzioni previste Sul totale Di difficile reperimento (3) Ridotto numero di candidati Di cui per: Preparazione o esperienza inadeguate Commessi e assimilati PCS ,2% 19,7% 11,7% 4,5% Contabili ed assimilati PT ,9% 15,5% 8,2% 5,8% Camerieri ed assimilati PCS ,0% 19,9% 12,6% 1,8% Personale di segreteria I ,4% 22,7% 5,6% 6,7% Tecnici della vendita e della distribuzione PT ,6% 22,3% 8,5% 12,1% Personale add. alla gestione degli stock, dei magazzini ed assimilati I ,4% 15,9% 4,3% 8,2% Elettricisti nelle costruzioni civili ed assimilati OS ,0% 22,6% 3,0% 9,1% Add. non qualif. a serv. di pulizia in imprese, enti pubb. ed assimil. PNQ ,6% 7,2% 2,1% 1,2% Addetti allo sportello bancario I ,9% 4,3% 0,0% 1,4% Parrucchieri, estetisti ed assimilati PCS ,8% 27,1% 14,1% 8,2% Baristi e assimilati PCS ,7% 13,6% 1,0% 6,8% Idraulici e posatori di tubazioni idrauliche e di gas OS ,1% 55,7% 3,8% 3,8% Muratori in pietra, mattoni, refrattari OS ,6% 16,1% 3,5% 8,0% Meccanici e montatori di macchinari industriali ed assimilati OS ,2% 33,7% 13,7% 16,8% Disegnatori industriali ed assimilati PT ,8% 36,7% 15,3% 18,4% Igienisti, assistenti ai dentisti e odontotecnici PT ,3% 20,0% 3,3% 11,7% Informatici e telematici PIS ,4% 40,3% 22,2% 9,7% Cuochi in alberghi e ristoranti PCS ,6% 24,7% 4,5% 18,0% Conduttori di robot industriali ed assimilati OSQ ,7% 11,8% 3,9% 7,8% Personale non qualificato delle attività industriali ed assimilati PNQ ,8% 12,5% 5,8% 5,8% Tecnici informatici PT ,6% 26,5% 10,3% 14,7% Centralinisti, telefonisti e operatori di call center I ,0% 19,1% 8,5% 8,5% (1) Ordinate secondo il valore assoluto. Rappresentano oltre il 60% delle assunzioni complessive previste. (2) Categorie professionali: PIS = professioni intellettuali, scientifiche, di elevata specializzazione PT = professioni tecniche I = impiegati PCS = professioni qualificate nelle attività commerciali e nei servizi OS = operai specializzati OSQ = conduttori di impianti, operai semiqualificati addetti a macchinari fissi e mobili PNQ = professioni non qualificate (3) La difficoltà di reperimento si riferisce al totale delle assunzioni previste senza distinzione della classe d età, non essendo possibile ottenere dal database di consultazione la caratteristica per professione e classe d età preferita. Elaborazioni su dati Unioncamere Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior 3

5 LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DI GIOVANI NEL NORDEST PER IL Il profilo delle assunzioni non stagionali fino a 29 anni previste dalle imprese del Nordest nel Settore economico Titolo di studio Esperienza Industria ,1% Commercio ,1% Servizi alle imprese ,2% Costruzioni ,9% Servizi alle persone ,0% Studi professionali ,3% Scuola dell'obbligo ,4% Qualifica di formaz. o diploma profess ,7% Diploma superiore ,7% Laurea ,3% Specifica o nel settore ,7% Generica o non richiesta ,3% Lingua Richiesta ,8% straniera Non richiesta ,2% Conoscenze informatiche Genere Tipologia di assunzione Da utilizzatore ,6% Da programmatore ,8% Non richiesta ,6% Figura femminile ,3% Figura maschile ,2% Indifferente ,5% Tempo indeterminato ,1% Tempo determinato ,3% Apprendisti ,5% Altri contratti ,0% Assunti part-time ,5% Metallurgia e prodotti in metallo ,9% Macchinari e mezzi di trasporto ,5% Elettrica, elettronica, ottica. medicale ,1% Tessile, abbigliamento, calzature ,1% Commercio al dettaglio ,5% Commercio all'ingrosso ,2% Trasporto, logistica e magazzinaggio ,8% Servizi finanziari e assicurativi ,1% Operativi di supporto alle imprese ,8% Avanzati di supporto alle imprese ,0% Culturali, sportivi e altri alle persone ,1% Sanità, ass. soc., serv. sanitari privati ,7% Indirizzo meccanico ,0% Indirizzo turistico-alberghiero ,9% Indirizzo amministrativo-commerciale 380 9,1% Indirizzo elettrotecnico 280 6,7% Indirizzo edile 280 6,7% Indirizzo generico ,5% Indirizzo amministrativo-commerciale ,6% Indirizzo meccanico ,8% Indirizzo turistico-alberghiero 670 4,4% Indirizzo economico ,9% Indirizzo di ingegneria elettronica e dell'informazione ,2% Iindirizzo di ingegneria industriale 320 9,1% Indirizzo sanitario e paramedico 290 8,2% Elaborazioni su dati Unioncamere Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior 4

DATAGIOVANI P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it giovani@datagiovani.it

DATAGIOVANI P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it giovani@datagiovani.it P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Cell. 349 8602022 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it giovani@datagiovani.it Previsioni di assunzione di giovani in crescita per il, ma solo nel Nord Italia.

Dettagli

PREVISIONI DI ASSUNZIONE NELLE IMPRESE DEL NORDEST

PREVISIONI DI ASSUNZIONE NELLE IMPRESE DEL NORDEST PREVISIONI DI ASSUNZIONE NELLE IMPRESE DEL NORDEST 2009 Settembre 2009 FONDAZIONE LEONE MORESSA Via Torre Belfredo 81/d 30171 Mestre (Venezia) www.fondazioneleonemoressa.org info@fondazioneleonemoressa.org

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 Lo ha comunicato il presidente Unioncamere Marche Graziano Di Battista, che ha presentato i dati marchigiani dell indagine Excelsior sulla domanda di professioni

Dettagli

Comunicato Stampa Mantova, 18 febbraio 2014 I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE PER IL PRIMO TRIMESTRE 2014

Comunicato Stampa Mantova, 18 febbraio 2014 I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE PER IL PRIMO TRIMESTRE 2014 Comunicato Stampa Mantova, 18 febbraio 2014 I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE PER IL PRIMO TRIMESTRE 2014 Il Servizio Informazione e Promozione Economica della Camera di Commercio di Mantova rende

Dettagli

Per ulteriori informazioni: ufficio.stampa@unioncamere.it - 06.4704 264-370-287-350 / 348.9025607-3480163758 www.unioncamere.gov.

Per ulteriori informazioni: ufficio.stampa@unioncamere.it - 06.4704 264-370-287-350 / 348.9025607-3480163758 www.unioncamere.gov. Unioncamere, occupazione: 65mila introvabili nel 2012 La bandierina degli irreperibili ai Termoidraulici nel Lazio, ai progettisti informatici in Lombardia e ai camerieri in Trentino Alto Adige Roma, 23

Dettagli

Casi di morte sul lavoro per Provincia Veneto n casi % sul totale in Triveneto % sul totale nella Regione Belluno 2,7% Padova 4 7,4% Rovigo 0 Treviso 2,7% Venezia 4,% Verona,0% Vicenza 2,7% Friuli Venezia

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere, occupazione: 65mila introvabili nel 2012 La bandierina degli irreperibili ai Termoidraulici nel Lazio, ai progettisti informatici in Lombardia e ai camerieri

Dettagli

Unioncamere, lavoro: 47mila lavoratori difficili da reperire nel 2013, 18mila in meno del 2012 Unioncamere Ministero del Lavoro Job&Orienta

Unioncamere, lavoro: 47mila lavoratori difficili da reperire nel 2013, 18mila in meno del 2012 Unioncamere Ministero del Lavoro Job&Orienta Unioncamere, lavoro: 47mila lavoratori difficili da reperire nel 2013, 18mila in meno del 2012 Più evidente quest anno il disallineamento dovuto al numero di alcuni profili professionali o alle loro competenze

Dettagli

Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro

Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro www.fareapprendistato.it, 19 dicembre 2011 Un Repertorio delle professioni da cui ripartire per allineare domanda e offerta di lavoro di Francesca Fazio Uno dei principali problemi del mercato del lavoro

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati VENETO La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre

Dettagli

CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DEI TIROCINI ATTIVATI IN PROVINCIA DI PIACENZA

CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DEI TIROCINI ATTIVATI IN PROVINCIA DI PIACENZA CARATTERISTICHE ED EVOLUZIONE DEI TIROCINI ATTIVATI IN PROVINCIA DI PIACENZA In questa analisi vengono presi in esame i dati relativi alle comunicazioni obbligatorie pervenute al Sistema Informativo Lavoro

Dettagli

Vedere tabelle allegate. Dati completi per tutte le province su www.datagiovani.it

Vedere tabelle allegate. Dati completi per tutte le province su www.datagiovani.it P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Cell. 349 8602022 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it giovani@datagiovani.it Quasi 46 mila opportunità di lavoro non stagionali per i giovani nel primo

Dettagli

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' immutate le proprie caratteristiche: prevalenza della. trentenni iscritti (30,56%),

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' immutate le proprie caratteristiche: prevalenza della. trentenni iscritti (30,56%), Marzo 2009 I flussi delle iscrizioni: Ancora in crescita il numero di coloro che si rivolgono ai tre centri per l impiego in cerca di occupazione. Lo stock di fine mese si attesta a 15.322 unità in crescita

Dettagli

DOMANDA DI LAVORO E RETRIBUZIONI NELLE IMPRESE ITALIANE RAPPORTO 2010

DOMANDA DI LAVORO E RETRIBUZIONI NELLE IMPRESE ITALIANE RAPPORTO 2010 DOMANDA DI LAVORO E RETRIBUZIONI NELLE IMPRESE ITALIANE RAPPORTO 2010 I fabbisogni professionali e le strategie imprenditoriali per agganciare la ripresa Domenico Mauriello Centro Studi Unioncamere Milano,

Dettagli

Aprile 2008. Analisi dell andamento del mercato del lavoro e dei fabbisogni formativi nella provincia di Livorno

Aprile 2008. Analisi dell andamento del mercato del lavoro e dei fabbisogni formativi nella provincia di Livorno FABBISOGNI FORMATIVI E MERCATO DEL LAVORO Aprile 2008 Analisi dell andamento del mercato del lavoro e dei fabbisogni formativi nella provincia di Livorno L economia provinciale All interno dell economia

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere: al sistema economico italiano mancano circa 42mila laureati e almeno 88mila diplomati tecnici e professionali I veri introvabili sul mercato del lavoro Verona,

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR

SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR MONITORAGGIO TRIMESTRALE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO PROVINCIALE Sintesi dei principali risultati SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR La domanda di lavoro delle imprese nel

Dettagli

FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO

FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO Novembre 2011 UN CONTRIBUTO ALLA SCELTA DI STUDENTI E FAMIGLIE: L ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN PROVINCIA DI COMO Questo breve opuscolo vuole contribuire alla scelta che famiglie

Dettagli

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile

1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile 1. Ragioneria Indirizzo tradizionale, amministrativo e mercantile Fanno parte di questo gruppo i seguenti titoli: Ragioniere Ragioniere, indirizzo amministrativo- Aziende che assumono I settori coinvolti

Dettagli

Progetto Excelsior. Previsioni occupazionali per il 2008 in provincia di Bologna Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna

Progetto Excelsior. Previsioni occupazionali per il 2008 in provincia di Bologna Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna Progetto Excelsior. Previsioni occupazionali per il 2008 in provincia di Bologna Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna Parte III Tavole Statistiche 47 Tavola 1 Tavola 2 Tavola

Dettagli

Modena 21 marzo 2012

Modena 21 marzo 2012 Modena 21 marzo 2012 1. Mercato del lavoro e titoli di studio. Indicazioni generali e dati della rilevazione Excelsior (Nazionali e Emilia-Romagna). 2. Le competenze per il lavoro. Le competenze più rilevanti

Dettagli

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE Campania 2 2015 Tra aprile e giugno 2015, le imprese italiane prevedono di stipulare 282.000 nuovi contratti di lavoro,

Dettagli

Il Sistema Informativo Excelsior. Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova

Il Sistema Informativo Excelsior. Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova Il Sistema Informativo Excelsior Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova L'indagine Excelsior L Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura, in collaborazione

Dettagli

Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura sintesi per la stampa

Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura sintesi per la stampa Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura sintesi per la stampa Sistema Informativo Excelsior 2005 92mila nuovi posti di lavoro nel 2005 Le imprese cercano 19mila diplomati

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere-Ministero del Lavoro: 92mila le assunzioni negli ultimi tre mesi del 2011 Piccole imprese in affanno. In aumento le assunzioni stagionali Roma, 17 ottobre 2011

Dettagli

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE Veneto 1 2015 Nel primo 2015, le imprese italiane prevedono di stipulare quasi 210.000 nuovi contratti di lavoro sia dipendente

Dettagli

Excelsior Informa. Provincia di Varese. I programmi occupazionali delle imprese rilevati da Unioncamere

Excelsior Informa. Provincia di Varese. I programmi occupazionali delle imprese rilevati da Unioncamere Excelsior Informa I programmi occupazionali delle imprese rilevati da Unioncamere Varese Anno 2015 Nel 2015 le imprese con dipendenti che operano in prevedono di attivare 910300 contratti di lavoro, il

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a .0 c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere, occupazione: nel 2009 più opportunità per laureati e diplomati Laureati in Economia e ragionieri, pur calando di numero, mantengono la prima posizione nella

Dettagli

Le previsioni occupazionali nella Provincia di Bologna

Le previsioni occupazionali nella Provincia di Bologna PROGETTO EXCELSIOR ANNO 2009 Le previsioni occupazionali nella Provincia di Bologna A cura di: Alessandro De Felice Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093445 Fax 051/6093467

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO STAMPA N. 19 DEL 18 SETTEMBRE 2015 Presidenza Comm. Graziano Di Battista Lo ha comunicato il presidente Unioncamere Marche Graziano Di Battista, che ha presentato i dati marchigiani dell indagine

Dettagli

Sistema Informativo Excelsior

Sistema Informativo Excelsior Sistema Informativo Excelsior Sintesi dei principali risultati - 2011 SOMMARIO TAVOLE STATISTICHE Appendice 1 Corrispondenza tra la classificazione di attività economica ATECO 2007 e i settori EXCELSIOR

Dettagli

3 Salone dell Orientamento Scuola Vidoletti Varese

3 Salone dell Orientamento Scuola Vidoletti Varese 3 Salone dell Orientamento Scuola Vidoletti Varese GRUPPO CLAS s.r.l. Via Lattuada, 20 20135 MILANO Tel. 02.5418431 - Fax 02.55192205 Via San Basilio 64 00187 ROMA Tel. 06.48905892 Fax 06.42012213 26 Novembre

Dettagli

La scelta della scuola superiore: che impresa!

La scelta della scuola superiore: che impresa! La scelta della scuola superiore: che impresa! Francesca Pedron Osservatorio Provinciale Mercato del Lavoro Alcuni dei fattori più rilevanti nella scelta della scuola superiore sono: - Utilità della scuola

Dettagli

Provincia di Pisa 2011

Provincia di Pisa 2011 Provincia di Pisa 2011 PREMESSA La base dati è il Sistema informativo Excelsior che rileva presso le imprese le assunzioni che esse prevedono di effettuare nel corso dell anno. Si tratta pertanto di una

Dettagli

Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014

Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014 Orientamento in uscita Cosa fare dopo la maturità? Arese, 17 Aprile 2014 L OFFERTA DI MILANO, VARESE E COMO LE PRINCIPALI FACOLTA PRESENTI A MILANO, VARESE E COMO Università degli Studi di Milano e Milano

Dettagli

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari NORDEST: QUASI IL 25 DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari ==================== Quasi il 25 per cento delle merci prodotte nel Nordest prende la

Dettagli

Il settore metalmeccanico veneto aziende e lavoratori nella crisi (2009-2012)

Il settore metalmeccanico veneto aziende e lavoratori nella crisi (2009-2012) Il settore metalmeccanico veneto aziende e lavoratori nella crisi (2009-2012) report marzo 2013 IX congresso regionale Veneto Dal lavoro rinasce il futuro Dolo (Venezia) 4-5 aprile 2013 - 2 - Il quadro

Dettagli

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2015: aggiornamento al 31/07/2015

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2015: aggiornamento al 31/07/2015 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 01: aggiornamento al 31/0/01 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 13 DEL 2 LUGLIO 2015

COMUNICATO STAMPA N. 13 DEL 2 LUGLIO 2015 COMUNICATO STAMPA N. 13 DEL 2 LUGLIO 2015 Presidenza Comm. Graziano Di Battista Sono 8.660 le figure professionali che servono al sistema produttivo marchigiano e che le imprese hanno dichiarato di voler

Dettagli

LA DOMANDA DI LAVORO IN PROVINCIA DI TREVISO

LA DOMANDA DI LAVORO IN PROVINCIA DI TREVISO LA DOMANDA DI LAVORO IN PROVINCIA DI TREVISO Previsioni occupazionali e fabbisogni professionali per il 2010 Elaborazioni Ufficio Studi e Statistica Camera di Commercio di Treviso Novembre 2010 SETTORE

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Sistema Informativo Excelsior - Anno 2012 Immigrati: nel 2012 diminuiscono le assunzioni (-27%) -22mila le entrate non stagionali nell industria e nei servizi Rispetto al

Dettagli

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE Provincia di Piacenza 1 2015 Nel primo 2015, le imprese italiane prevedono di stipulare quasi 210.000 nuovi contratti di

Dettagli

Le prospettive della domanda di lavoro a medio termine Mario Gatti - ISFOL. 15-16 settembre 2008 Roma, piazza Sallustio 21

Le prospettive della domanda di lavoro a medio termine Mario Gatti - ISFOL. 15-16 settembre 2008 Roma, piazza Sallustio 21 Sistema Informativo Excelsior 2008. Fabbisogni occupazionali e domanda di formazione nei settori economici: previsioni delle imprese e questioni strutturali Le prospettive della domanda di lavoro a medio

Dettagli

I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del

I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del lavoro e della formazione Conferenza stampa 23 luglio 2013

Dettagli

Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado

Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado Centro per l Impiego di Casarano Orientamento per i genitori e per gli alunni delle terze classi degli Istituti di Istruzione secondaria di primo grado dr. Fernando Scozzi Responsabile del C.p.I. L interrogativo

Dettagli

Studenti e Lavoro Provincia di Lecco

Studenti e Lavoro Provincia di Lecco Studenti e Lavoro Provincia di Lecco Luglio 2010 - Settembre 2012 Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Lecco Rapporto a cura di: Centro di Ricerca Interuniversitario per i Servizi di

Dettagli

Rizzieri Stefania Marzo 2007

Rizzieri Stefania Marzo 2007 Rizzieri Stefania Marzo 2007 1 Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali. Osservatorio del Mercato del Lavoro Obiettivi dell indagine Fornire alcune informazioni sulle performance occupazionali

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE VENETO MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel IV trimestre

Dettagli

Il mercato del lavoro in provincia di Padova

Il mercato del lavoro in provincia di Padova Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Provincia di Padova Il mercato del lavoro in provincia di Padova Anno 2011 e I semestre 2012 1 ottobre 2012 A cura di Anna Basalisco 1 Fonti proprie - Cubi OLAP

Dettagli

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE Provincia di Cremona 1 2015 Nel primo 2015, le imprese italiane prevedono di stipulare quasi 210.000 nuovi contratti di

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE CAMPANIA MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel I trimestre

Dettagli

Le assunzioni dei lavoratori per figura professionale e Centro per l impiego MONFALCONE

Le assunzioni dei lavoratori per figura professionale e Centro per l impiego MONFALCONE Le assunzioni dei lavoratori per figura professionale e Centro per l impiego MONFALCONE INTRODUZIONE Informare i giovani studenti sulle opportunità che una scelta mirata e consapevole del percorso universitario

Dettagli

Federimprese Emilia-Romagna

Federimprese Emilia-Romagna Federimprese Emilia-Romagna COMUNICATO STAMPA ALLARME OCCUPAZIONE: IN EMILIA ROMAGNA MANCANO 7MILA ARTIGIANI A Ravenna e Ferrara le situazioni più critiche, seguono Modena e Rimini Mancano falegnami, parrucchieri,

Dettagli

Le previsioni sull occupazione nel 2010 in provincia di BERGAMO

Le previsioni sull occupazione nel 2010 in provincia di BERGAMO Le previsioni sull occupazione nel 2010 in provincia di BERGAMO Risultati dell Indagine Excelsior realizzata dal sistema camerale sulla domanda di lavoro delle imprese per l anno 2010 Servizio Documentazione

Dettagli

Sistema Informativo Excelsior

Sistema Informativo Excelsior Sistema Informativo Excelsior Le previsioni occupazionali e i fabbisogni professionali per il 2005 Principali risultati per la INDICE DELLE TAVOLE Sezione 1 - Le previsioni delle imprese per il 2005 Tavola

Dettagli

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' stranieri. La tipologia di iscrizione consente di evidenziare le motivazioni per

AVVIAMENTI ISCRITTI IN MOBILITA' stranieri. La tipologia di iscrizione consente di evidenziare le motivazioni per FEBBRAIO 2009 I flussi delle iscrizioni: In aumento, nel mese di febbraio, il numero degli iscritti presso i tre centri per l impiego provinciali (14.975 unità). La variazione percentuale degli iscritti

Dettagli

FASTPROJECT SRL I BISOGNI FORMATIVI DEL SETTORE ICT COMMERCIO-TURISMO SOCIALE. Ottobre 2011 A cura di Dr. Riccardo Del Carlo

FASTPROJECT SRL I BISOGNI FORMATIVI DEL SETTORE ICT COMMERCIO-TURISMO SOCIALE. Ottobre 2011 A cura di Dr. Riccardo Del Carlo FASTPROJECT SRL I BISOGNI FORMATIVI DEL SETTORE ICT COMMERCIO-TURISMO SOCIALE Ottobre 2011 A cura di Dr. Riccardo Del Carlo 1 SOMMARIO Introduzione Il perché di questa ricerca. 1. Settore Commercio e Turismo

Dettagli

ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE

ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE Tel. 0392807511 0392807471 Oggi Renzi a Milano si confronta con i partner europei sul tema del lavoro ECCO I LAVORI IN ITALIA CHE NESSUNO VUOLE FARE In Lombardia non piacciono i mestieri antichi: difficile

Dettagli

Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti

Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti Comunicato stampa Unioncamere: ingegneri carenti in Lombardia, Lazio in cerca di accompagnatori turistici, Veneto a caccia di scenografi e musicisti In forte calo la difficoltà di reperimento nel 2014:

Dettagli

Il quadro attuale e le previsioni sugli sviluppi futuri

Il quadro attuale e le previsioni sugli sviluppi futuri Il quadro attuale e le previsioni sugli sviluppi futuri Nei primi mesi del 2014 le entrate previste nelle imprese provinciali erano 5.800 a fronte di un monte uscite programmate pari a 6.550 da realizzarsinell

Dettagli

Sistema Informativo Excelsior Le previsioni occupazionali e i fabbisogni professionali per il 2007. Principali risultati per la provincia di VERONA

Sistema Informativo Excelsior Le previsioni occupazionali e i fabbisogni professionali per il 2007. Principali risultati per la provincia di VERONA Sistema Informativo Excelsior Le previsioni occupazionali e i fabbisogni professionali per il 2007 Principali risultati per la provincia di VERONA Sistema Informativo Excelsior Le previsioni occupazionali

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Provincia di Pavia MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati La domanda di lavoro delle imprese nel

Dettagli

L IMPRENDITORIA GIOVANILE NEL 2013

L IMPRENDITORIA GIOVANILE NEL 2013 L IMPRENDITORIA GIOVANILE NEL Confronto con il 2012 ed il 2008 e focus su amministratori e titolari d azienda febbraio 2014 P.tta Gasparotto, 8-35131 Padova Tel. 049 8046411 Fax 049 8046444 www.datagiovani.it

Dettagli

Interventi formativi per lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali in deroga

Interventi formativi per lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali in deroga Fondo Sociale Europeo POR 2007-13 Misure di politica attiva del lavoro in Friuli Venezia Giulia Interventi formativi per lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali in deroga In base all accordo del

Dettagli

Pietro Aimetti SI PARLA DI. 1. Premessa: cambiare passo sull orientamento è essenziale

Pietro Aimetti SI PARLA DI. 1. Premessa: cambiare passo sull orientamento è essenziale 05/12/2012 ORIzzonti ORIentamento Villa Recalcati Varese Pietro Aimetti 5 Dicembre 2012 SI PARLA DI 1. Premessa: cambiare passo sull orientamento è essenziale 2. La richiesta del mercato del lavoro secondo

Dettagli

Provincia di Livorno 2011

Provincia di Livorno 2011 Provincia di Livorno 2011 Incidenza % dei titoli di studio sul fabbisogno imprenditoriale Livorno Incidenza % dei titoli di studio sul fabbisogno imprenditoriale Italia Incidenza % dei diplomi sul fabbisogno

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PIACENZA. N 1 - Dicembre 2002

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PIACENZA. N 1 - Dicembre 2002 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PIACENZA PROVINCIA DI PIACENZA UNIVERSITÀ CATTOLICA S. CUORE DI PIACENZA N 1 - Dicembre 2002 PERIODICO SEMESTRALE Spedizione Abb. Postale - 70%

Dettagli

REGIONE PROVINCIA ORGANISMO (SEDE LAVORO) SOCIETA' LIV. PERC. P.T. MANSIONE Lotto

REGIONE PROVINCIA ORGANISMO (SEDE LAVORO) SOCIETA' LIV. PERC. P.T. MANSIONE Lotto Emilia Bologna SEZ. POLSTR. BOLOGNA VIVENDA 4 0 CUOCO 2 173 Emilia Bologna SOT. POL. BO - SUD CASALECCHIO VIVENDA 6S 75 ADD. SERVIZI DI MENS 2 130 Emilia Bologna SOT.POL.PIAN DEL VOGLIO VIVENDA 4 60 CUOCO

Dettagli

Lauree a indirizzo politico-sociologico

Lauree a indirizzo politico-sociologico Lauree a indirizzo politicosociologico A questo gruppo appartengono le lauree della classe 14 (scienze della comunicazione), della classe 15 (scienze politiche e relazioni internazionali) e della classe

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

La partecipazione al mercato del lavoro della popolazione straniera I - IV trimestre 2005

La partecipazione al mercato del lavoro della popolazione straniera I - IV trimestre 2005 27 marzo 2006 La partecipazione al mercato del lavoro della popolazione straniera I - IV trimestre 2005 Ufficio della comunicazione Tel. + 39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel. +

Dettagli

LA DOMANDA DI LAVORO NEL VENETO

LA DOMANDA DI LAVORO NEL VENETO Presentazione Il 2007 sarà un anno favorevole per il mercato del lavoro regionale, se si considerano i risultati dell indagine Excelsior sui fabbisogni occupazionali e professionali delle imprese. Infatti,

Dettagli

IL CONTESTO PRODUTTIVO E IL MERCATO DELLE PROFESSIONI DEL DISTRETTO PRODUTTIVO DI TERMINI IMERESE

IL CONTESTO PRODUTTIVO E IL MERCATO DELLE PROFESSIONI DEL DISTRETTO PRODUTTIVO DI TERMINI IMERESE PROGRAMMA OPERATIVO PON GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA (FSE) 2007-2013 OBIETTIVO CONVERGENZA ASSE E CAPACITÀ ISTITUZIONALE S.O.LA.RE. - SERVIZI PER L'OCCUPAZIONE E PER IL LAVORO IN RETE IL CONTESTO PRODUTTIVO

Dettagli

Excelsior Informa. Provincia di Rovigo. I programmi occupazionali delle imprese rilevati da Unioncamere

Excelsior Informa. Provincia di Rovigo. I programmi occupazionali delle imprese rilevati da Unioncamere Excelsior Informa I programmi occupazionali delle imprese rilevati da Unioncamere Anno 2014 Nel 2014 le imprese con dipendenti che operano in Italia prevedono di attivare 791.500 contratti di lavoro, il

Dettagli

PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI. La chiave per il tuo futuro

PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI. La chiave per il tuo futuro PROSPETTIVE FUTURE PER SCELTE CONSAPEVOLI La chiave per il tuo futuro IMPEGNO INFORMAZIONE CURIOSITA RESPONSABILITA PASSIONE RICERCA RESPONSABILITA PASSIONI DA COLTIVARE COLLOCAZIONE SUL TERRITORIO SCELTE

Dettagli

STATO DI FATTO E DINAMICHE

STATO DI FATTO E DINAMICHE STATO DI FATTO E DINAMICHE Veneto e Treviso. Unità locali del totale economia DINAMICA RECENTE DEL TOTALE ECONOMIA ( numero indice 2012=100 ) VARIAZIONE PER MACROSETTORE 2012 2014 TREVISO 100,5 100 99,5

Dettagli

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE

EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE EXCELSIOR INFORMA I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE RILEVATI DA UNIONCAMERE 3 trimestre 2012 Sommario Sintesi dei risultati Il mercato del lavoro regionale La domanda di lavoro 3 I settori che assumono

Dettagli

La dinamica occupazionale nelle piccole imprese venete

La dinamica occupazionale nelle piccole imprese venete La dinamica occupazionale nelle piccole imprese venete Dinamiche occupazionali Il modello veneto è conosciuto come esempio di connubio vincente tra territorio e piccola impresa. Crescita e benessere economico

Dettagli

Figura 1 - Imprese che intendono assumere nuovo personale nel 2010 per consorzio o distretto (valori percentuali) 60,7 66,7 71,0 72,6 76,5 84,4 85,0

Figura 1 - Imprese che intendono assumere nuovo personale nel 2010 per consorzio o distretto (valori percentuali) 60,7 66,7 71,0 72,6 76,5 84,4 85,0 Dopo la crisi, primi segnali di ripresa in provincia di Udine Nel 2010, un impresa industriale su quattro prevede nuove assunzioni I dati dell indagine promossa dalla Provincia e realizzata dall IRES FVG

Dettagli

Attività di monitoraggio esiti occupazionali della formazione professionale 2000-2001 Sintesi - Giugno 2004

Attività di monitoraggio esiti occupazionali della formazione professionale 2000-2001 Sintesi - Giugno 2004 Attività di monitoraggio esiti occupazionali della formazione professionale 2-21 Sintesi - Giugno 24 1. Costruzione banca dati allievi, partendo dall archivio corsi FP 2 2. Realizzazione indagine censuaria

Dettagli

ANALISI SULLE RETI D IMPRESA REGIONALI AL 3 ottobre 2015

ANALISI SULLE RETI D IMPRESA REGIONALI AL 3 ottobre 2015 AZIENDA SPECIALE CONCENTRO DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI PORDENONE ANALISI SULLE RETI D IMPRESA REGIONALI AL 3 ottobre 2015 Al 3 ottobre 2015 si sono registrati in Italia 2.405 contratti di rete

Dettagli

LA DOMANDA DI PROFESSIONI E

LA DOMANDA DI PROFESSIONI E SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR SINTESI DEI PRINCIPALI RISULTATI 2015 LA DOMANDA DI PROFESSIONI E DI FORMAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE Indice Sezione 1 Flussi occupazionali complessivi in ingresso e in uscita

Dettagli

I SERVIZI AL LAVORO DEI CENTRI PER L IMPIEGO: PRESELEZIONE E INCONTRO DOMANDA - OFFERTA NEL PRIMO SEMESTRE 2011. (a cura di Donata Orlati)

I SERVIZI AL LAVORO DEI CENTRI PER L IMPIEGO: PRESELEZIONE E INCONTRO DOMANDA - OFFERTA NEL PRIMO SEMESTRE 2011. (a cura di Donata Orlati) I SERVIZI AL LAVORO DEI CENTRI PER L IMPIEGO: PRESELEZIONE E INCONTRO DOMANDA - OFFERTA NEL PRIMO SEMESTRE 2011 (a cura di Donata Orlati) I Centri per l Impiego provinciali, nell ambito dei servizi al

Dettagli

La fotografia dell occupazione

La fotografia dell occupazione La fotografia dell occupazione La dimensione aziendale Come osservato precedentemente in Veneto il 97,3% delle imprese ha un numero di addetti inferiore a 19 e raccoglie il 60,5% del totale degli occupati

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche.

La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche. La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche. L Italia è il primo Paese europeo per presenza di cittadini e negli ultimi anni ha visto un aumento del 62%.

Dettagli

Unione europea Fondo sociale europeo. Direzione Generale per le Politiche Attive e Passive del Lavoro LAVORATORI IMMIGRATI

Unione europea Fondo sociale europeo. Direzione Generale per le Politiche Attive e Passive del Lavoro LAVORATORI IMMIGRATI Unione europea Fondo sociale europeo Direzione Generale per le Politiche Attive e Passive del Lavoro LAVORATORI IMMIGRATI SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR I fabbisogni professionali e formativi per il 2012

Dettagli

OCCUPAZIONE E FABBISOGNI PROFESSIONALI NELLA RISTORAZIONE

OCCUPAZIONE E FABBISOGNI PROFESSIONALI NELLA RISTORAZIONE OCCUPAZIONE E FABBISOGNI PROFESSIONALI NELLA RISTORAZIONE Parma, 16 aprile 2013 STILI E CONSUMI ALIMENTARI SEGMENTAZIONE DELL OFFERTA OCCUPAZIONE E FABBISOGNI PROFESSIONALI PERCORSI FORMATIVI STILI E CONSUMI

Dettagli

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione - 26 maggio 2015 - Continua a crescere il numero di start-up innovative nel nostro Paese: a fine aprile avevano

Dettagli

CHIMICO CLINICO FORENSE E DELLO SPORT STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

CHIMICO CLINICO FORENSE E DELLO SPORT STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? CHIMICO CLINICO FORENSE E DELLO SPORT STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara i CHIMICI FORENSI è Scienze

Dettagli

LE DONNE TRA LAVORO FAMIGLIA E WELFARE

LE DONNE TRA LAVORO FAMIGLIA E WELFARE LE DONNE TRA LAVORO FAMIGLIA E WELFARE Vicenza, 16 aprile 2013 Local Area Network s.r.l. p.tta Gasparotto, 8 35131 Padova tel. 049.80.46.411 fax 049.80.46.444 www.lanservizi.com info@lanservizi.com LA

Dettagli

L INDUSTRIA VENETA AFFRONTA LO SHOCK FINANZIARIO

L INDUSTRIA VENETA AFFRONTA LO SHOCK FINANZIARIO Venezia, 10 novembre 2008 COMUNICATO STAMPA Indagine congiunturale di Unioncamere del Veneto sulle imprese manifatturiere III trimestre 2008 L INDUSTRIA VENETA AFFRONTA LO SHOCK FINANZIARIO Trimestre negativo

Dettagli

COMUNE DI MILANO. Progetto Excelsior Sistema informativo per l occupazione e la formazione

COMUNE DI MILANO. Progetto Excelsior Sistema informativo per l occupazione e la formazione Progetto Excelsior Sistema informativo per l occupazione e la formazione LE PREVISIONI OCCUPAZIONALI E I FABBISOGNI PROFESSIONALI PER IL 2011 COMUNE DI MILANO PRINCIPALI RISULTATI Indice Analisi dei risultati

Dettagli

Premessa Convenzione Veneto Lavoro - Università di Padova. Costruzione di LALLA

Premessa Convenzione Veneto Lavoro - Università di Padova. Costruzione di LALLA Convegno Dati e indicatori possibili sull inserimento lavorativo e professionale Relazione: L utilizzo del SILV (sistema informativo lavoro del Veneto) per l analisi degli esiti occupazionali dei laureati

Dettagli

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino

Indice delle tavole. Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Città di Torino AVVIAMENTI E CESSAZIONI DI CONTRATTI INTERINALI NELLE AZIENDE TORINESI (ANNO 2006) Fonte dati: nostre elaborazioni su dati archivi CPI 2006; estrazione dati SILP aprile 2008 Indice delle tavole 1. Avviamenti

Dettagli

INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI. 1 trimestre 2015 Allegato Statistico. Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica

INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI. 1 trimestre 2015 Allegato Statistico. Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI 1 trimestre 201 Allegato Statistico Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica Maggio 201 1. Gli indicatori congiunturali Nel primo trimestre 201 le imprese

Dettagli

Lavoratori dipendenti Italiani Stranieri Totale Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale 2011

Lavoratori dipendenti Italiani Stranieri Totale Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale 2011 Tav. 1 - Provincia di Ferrara. Saldo tra i lavoratori dipendenti assunti e quelli licenziati per classe di età, tipologia aziendale, genere e cittadinanza nel biennio 2011/12 Lavoratori dipendenti Italiani

Dettagli

ADDETTO AL FRONT OFFICE BANCARIO STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

ADDETTO AL FRONT OFFICE BANCARIO STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? ADDETTO AL FRONT OFFICE BANCARIO STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principali facoltà che preparano gli ADDETTI AL FRONT OFFICE

Dettagli

OSSERVATORIO ECONOMICO AGROALIMENTARE

OSSERVATORIO ECONOMICO AGROALIMENTARE OSSERVATORIO ECONOMICO AGROALIMENTARE GLI OCCUPATI NEL SETTORE AGRICOLO VENETO NEL 2014 Report 2014 1 INDICE: 1. La fotografia della situazione secondo l indagine sulle Forze lavoro dell Istat 2. Un analisi

Dettagli

GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO

GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO GLI ESITI OCCUPAZIONALI DELLA FORMAZIONE AL LAVORO L indagine sugli esiti occupazionali dei corsi di formazione ha preso in considerazione i corsi Nof del biennio 2002/2003 e i post-diploma del 2003, analizzando

Dettagli