Università degli Studi Di Catania

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università degli Studi Di Catania"

Transcript

1 Concorso, per titoli, per l attribuzione di n.1 borsa di studio per attività di ricerca post-dottorato da svolgere presso l Università di intitolata alla memoria del Dott. Emanuele Patanè Art. 1 - Tipologia delle borse * L Università di indice, un concorso, per titoli, per l attribuzione di n. 01 borsa di studio biennale a favore di laureati di cittadinanza italiana o straniera che siano in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o anche presso Università non italiane. Il titolo conseguito all estero sarà considerato valido, ai fini del concorso, nell eventualità in cui sia stato operato il riconoscimento di cui ai sensi dell art. 74 della L. 11 luglio 1980, n In assenza di tale riconoscimento l equipollenza potrà essere comunque accreditata, ai soli fini dell assegnazione della borsa, con decreto rettorale, previo parere conforme del Senato Accademico. * La borsa di studio viene conferita per lo svolgimento di attività di ricerca post-dottorato correlata alle esigenze di ricerca dell Ateneo di nell Area scientifica di cui al seguente settore: FACOLTA Borse Settore Farmacia n. 1 - Scienze Farmaceutiche. * Ai fini dell ammissione al concorso il candidato deve presentare, pena l esclusione, un programma di ricerca che rientri nei progetti di ricerca sviluppati all interno dell Ateneo Catanese. Tale programma, pena l esclusione dal concorso dovrà essere corredato da una dichiarazione resa dal docente responsabile della ricerca che attesti: 1) Il titolo del progetto di ricerca di cui è responsabile; 2) che il programma proposto è correlato con l attività di ricerca di cui il docente stesso è responsabile; 3) l impegno del docente responsabile della ricerca ad accogliere nella struttura scientifica di appartenenza l aspirante borsista e a seguirlo nel corso della ricerca allorché sia nominato vincitore del concorso. * Tale dichiarazione dovrà essere controfirmata dal rettore del partimento cui fa riferimento il progetto di ricerca.

2 Art. 2 Importo delle borse di studio. Limiti e natura del reddito per poterne usufruire. * La borsa è dell importo annuo di ,14=. La conferma anche per il secondo anno sarà eventualmente decisa dal Collegio dei Docenti del dottorato di ricerca in Scienze Farmaceutiche cui si richiama il settore. * L importo della borsa, previa autorizzazione del docente sotto la cui sorveglianza si svolge la ricerca, potrà essere elevato nella misura massima del 50% per attività di ricerca svolta all estero. * L attività di ricerca da svolgersi all estero non potrà comunque superare i sei mesi nell arco del biennio. * Chi ha già usufruito di una borsa di studio per attività di ricerca post-dottorato, ai sensi della legge 30/11/1989 n. 398, non può usufruirne una seconda volta. * La borsa di studio di cui al presente bando non può essere cumulata con altra borsa di studio a qualsiasi titolo conferita, tranne che con quelle concesse da istituzioni nazionali o straniere utili a integrare con soggiorni all estero l attività di formazione o di ricerca dei borsisti. * I dipendenti pubblici, vincitori di borsa di studio post-dottorato, possono chiedere il collocamento in congedo straordinario per motivi di studio senza assegni, previsto per gli ammessi ai corsi di dottorato di ricerca dall art. 2 della legge 13 agosto 1984, n * Il limite di reddito personale complessivo annuo lordo per fruire delle borse di studio è fissato in ,00=. * Alla determinazione di tale reddito, che è quello relativo all anno di fruizione della borsa, concorrono redditi di origine patrimoniale nonché emolumenti di qualsiasi altra natura aventi carattere ricorrente con esclusione di quelli aventi natura occasionale. * Il borsista dovrà comunque mantenere il possesso dei requisiti relativi al limite di reddito per gli anni di godimento della borsa. Il venire meno di tali requisiti comporta la decadenza dal diritto di fruizione della borsa e l obbligo per l interessato di darne tempestiva comunicazione all università di. Art. 3. Modalità di erogazione delle Borse. * L attività di ricerca non potrà essere iniziata prima del provvedimento rettorale con il quale viene conferita la borsa. * Il pagamento della borsa - relativamente a ciascun anno - è effettuato in due rate di 5.164,57= ciascuna: la prima al momento dell assegnazione della borsa previa attestazione da parte del docente sotto la cui sorveglianza si svolge la ricerca, dell inizio dell attività - per il primo anno - o al momento della conferma, per il secondo anno - ; la seconda viene liquidata alla fine del primo semestre di ciascun anno, previa presentazione di una dichiarazione del docente sotto la cui sorveglianza si svolge la ricerca, la quale attesti il regolare andamento del lavoro. * La borsa ha, comunque, decorrenza dalla data di notificazione da parte del docente sotto la cui sorveglianza si svolge la ricerca dell inizio dell attività.

3 * l Università di provvederà alla copertura assicurativa contro gli infortuni in Italia. Provvederà, altresì, all estensione della predetta copertura per gli eventuali soggiorni di studio all estero (art. 2, commi 2 e 3 del presente bando). A tal fine, il docente responsabile della ricerca dovrà trasmettere all Ufficio competente almeno 30 giorni prima dell inizio del soggiorno, comunicazione contenente l autorizzazione per il borsista a compiere il soggiorno all estero con l indicazione della località, periodo e motivazione. Art. 4 Conferma della borsa. * Ai fini della conferma della borsa per il secondo anno (art. 2 presente bando) il borsista dovrà produrre al Collegio dei docenti del dottorato di ricerca cui fa riferimento la borsa post-dottorato, entro i primi dieci giorni del mese susseguente a quello conclusivo del primo ciclo annuale di attività, una particolareggiata relazione sull attività di ricerca svolta, sui risultati conseguiti e sul residuo programma di ricerca. Tale relazione deve essere accompagnata da una dichiarazione, resa dal docente responsabile del settore scientifico nel quale il borsista è stato collocato, sull attività di ricerca svolta dal borsista stesso nel corso del primo anno. Art. 5. Domanda di partecipazione. * Le domande di partecipazione al concorso, da redigere in carta semplice, dovranno essere inviate al Rettore dell Università di - Piazza Università, , entro il termine improrogabile del 25 maggio Detto termine è il 60 giorno dalla data di pubblicazione del presente bando all Albo dell Università di. * le domande di ammissione al concorso si considerano prodotte in tempo utile se spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine sopra indicato. A tal fine fa fede il timbro e data dell Ufficio postale accettante. * Nella domanda, da compilarsi sui moduli predisposti dall Ateneo, il candidato, dovrà dichiarare (possibilmente a macchina o a stampatello), sotto la propria responsabilità: 1) le proprie generalità, la data e il luogo di nascita, la residenza ed il recapito eletto agli effetti del concorso (specificando il codice di avviamento postale ed il numero telefonico) : 2) la cittadinanza di cui è in possesso; 3) il diploma di laurea posseduto con l indicazione della data del conseguimento, dell Università che lo ha rilasciato e della votazione ottenuta; 4) la data di conseguimento del titolo di Dottore di ricerca, con la specifica della denominazione e, se conseguito all estero la data e gli estremi del Decreto Ministeriale che ha operato il riconoscimento; 5) di non godere di altre Borse di studio a qualsiasi titolo conferite o di goderne e di essere disposto a rinunciarvi nel caso in cui risultasse vincitore; 6) di non avere già usufruito in precedenza di altre borse di studio per lo svolgimento di attività di ricerca post-dottorato; 7) che il proprio reddito personale complessivo annuo lordo riferito all anno di fruizione della borsa non è superiore a ,00= 8) di impegnarsi a comunicare tempestivamente ogni eventuale cambiamento della propria residenza o del recapito indicato sulla domanda di ammissione.

4 09) di essere a conoscenza di tutte le norme contenute nel bando di concorso. * I dipendenti pubblici dovranno dichiarare di impegnarsi a chiedere il collocamento in congedo straordinario per motivi di studio senza assegni per il periodo di godimento della borsa. * Con riferimento al p. 4) i candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito all estero, che non abbiano ottenuto il riconoscimento di cui all art. 74 della legge 382/80, dovranno presentare al Rettore richiesta di riconoscimento, ai soli fini del presente concorso, dell equipollenza con l analogo titolo conseguito in Italia, ai sensi dell art. 1 del presente Bando. * Alla domanda i candidati dovranno necessariamente allegare, pena l esclusione: a) programma della ricerca post-dottorato che intendono svolgere nella struttura dell Ateneo; b) dichiarazione resa da uno dei docenti dell Università di responsabile della ricerca inerente la tematica indicata dal candidato sulla domanda di ammissione; il contenuto di tale dichiarazione deve essere conforme a quanto stabilito all art. 1, comma 4 del presente bando; c) copia del titolo originale di dottore di ricerca o attestato provvisorio rilasciato in luogo del titolo originale ovverossia dell attestazione rilasciata dalla commissione giudicatrice (ai sensi della circ. MURST prot. 338/97); d) copia della dissertazione scritta presentata all esame finale di dottorato nonché degli altri eventuali documenti (lavori scientifici relazioni della commissione giudicatrice) depositati ai sensi dell art. 73 del d.p.r. 382/80, presso le Biblioteche nazionali di Roma e Firenze; i documenti di cui al presente punto devono essere accompagnati da autocertificazione resa dall interessato circa l identità tra le copie presentate ai fini del concorso e gli originali depositati in Biblioteca; e) autocertificazione del titolo di laurea posseduto con l indicazione della carriera e la votazione finale ottenuta in sede di esame di laurea; f) elenco in carta libera delle pubblicazioni e dei titoli presentati in allegato alla domanda; g) le pubblicazioni e gli eventuali altri titoli in unica copia; h), curriculum del candidato; Art. 6 Concorso e adempimenti post-concorsuali. * Il concorso è per titoli. Per la valutazione dei titoli è costituita, ai sensi dell art. 4 della legge , n. 398, per ciascuno dei settori disciplinari di cui all art. 1 del presente bando, una apposita commissione composta di tre membri, di cui uno con la qualifica di professore ordinario incaricato di presiederla ed altri due con la qualifica di professore ordinario o straordinario od associato o ricercatore confermato nominati dal Rettore su proposta del Preside della Facoltà di Farmacia cui afferisce il Settore. * Le commissioni giudicatrici per l assegnazione delle borse valuteranno l attitudine dei candidati al tema di ricerca prescelto mediante l esame dei titoli e formuleranno una graduatoria di merito. * Le commissioni dovranno concludere i lavori entro 90 gg. dalla data di trasmissione del decreto rettorale di nomina. * Ciascuna Commissione dispone fino ad un massimo di cento punti attribuibili come segue: a) tesi di dottorato : 50% b) pubblicazioni scientifiche: 40%; altri titoli 10%. Il giudizio della Commissione giudicatrice è insindacabile. * Sulla base della somma dei punteggi riportati dai singoli candidati, la Commissione formulerà una graduatoria di merito in base alla quale saranno attribuite le borse. Tale graduatoria dovrà essere formulata in modo tale da evitare situazioni di merito ex-aequo.

5 In corrispondenza di eventuali rinunce, prima che abbia avuto inizio l attività di ricerca postdottorato, degli aventi diritto subentreranno altri candidati in possesso del requisito dell idoneità secondo l ordine della graduatoria. * Tutti i vincitori dovranno presentare in carta semplice, entro il termine che sarà prefissato dall Amministrazione, pena la decadenza, i seguenti documenti necessari alla nomina: 1) dichiarazione di accettazione della borsa; 2) autocertificazione di nascita; 3) autocertificazione di cittadinanza; 4) autocertificazione prevista dalla legge n. 15 attestante che il reddito personale complessivo lordo relativo all anno di fruizione della borsa non è superiore a ,00; 5) autocertificazione prevista dalla legge n. 15 e successive modificazioni ed integrazioni, dalla quale si evinca che il vincitore non usufruisce di altra borsa di studio; 6) fotocopia del codice fiscale; 7) fotocopia del titolo di dottore di ricerca, o valido documento sostitutivo. Solo i dipendenti pubblici: 8) dichiarazione dell Ente pubblico dal quale dipendono dove si evinca il collocamento in congedo straordinario per motivi di studio, per il periodo coincidente con quello di godimento della borsa. * Entro il termine di cui al comma precedente, pena la decadenza, i vincitori dovranno provvedere, ove necessario, alla seguente integrazione: a) corredo dei documenti in lingua straniera, tradotti dal candidato ai sensi dell art. 5 comma 6 del presente bando, con traduzione certificata conforme al testo, ai sensi di legge. Art. 7 Altre norme. * La borsa non dà luogo a trattamenti previdenziali, né a valutazioni ai fini di carriere giuridiche ed economiche, nè a riconoscimenti automatici ai fini previdenziali. * la borsa di studio ha la durata massima di due anni e non è rinnovabile. * Eventuali differimenti della data di inizio o interruzioni nel periodo di godimento della borsa verranno consentiti ai vincitori che si trovino nelle condizioni previste dalla L , n In tal caso gli interessati sono tenuti ad esibire un certificato medico nel quale dovranno essere indicati i periodi di astensione obbligatoria, ai sensi della citata legge. * In tutti gli altri casi di sospensione dell attività di ricerca, la rata relativa al periodo in cui è intercorsa l interruzione e le successive non sarà corrisposta.

6 * L Amministrazione dell Università di non assume alcuna responsabilità per il caso di dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni della residenza e del recapito da parte dell aspirante o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi, né per eventuali ritardi o disguidi postali non imputabili a colpa dell amministrazione stessa. I candidati dovranno provvedere, al ritiro dei titoli e delle eventuali pubblicazioni inviate all Università. I candidati dovranno provvedere a loro spese ed entro sei mesi dall espletamento del concorso, al ritiro dei titoli e delle eventuali pubblicazioni inviate all Università. Trascorso il periodo indicato l amministrazione non sarà responsabile in alcun modo della conservazione dei suddetti titoli. Art. 8. vieti ed obblighi del borsista. * L attività di ricerca non potrà essere iniziata prima dell emanazione del provvedimento rettorale con il quale viene conferita la borsa. * Il borsista dovrà ottemperare a quanto previsto all art. 2, comma 9, del presente Bando. CATANIA, li 25 marzo 2009 IL DIRETTORE AMM.VO (Dott. F. Portoghese) IL RETTORE (Prof. A. Recca)

7 FAC-SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA PIAZZA UNIVERSITA, CATANIA Il sottoscritto (cognome e nome) nato in (prov. ) il cittadino, residente in (prov. ), Via c.a.p., tel., Codice Fiscale, con recapito eletto ai fini del presente concorso Via,c.a.p., (città),(prov. ) CHIEDE di essere ammesso al concorso bandito da codesta Università per l anno per l attribuzione di n. borsa di studio per attività di ricerca post-dottorato relativa ad uno dei settori indicati all art. 1 del bando di concorso e precisamente: Settore - Facoltà. chiara, sotto la propria responsabilità: a) che non usufruirà, per l anno di fruizione della borsa, di un reddito personale complessivo annuo lordo superiore a ,00; b) di ever conseguito la laurea in in data presso l Università di con votazione ; c) di aver conseguito il titolo accademico di Dottore di ricerca in in data d) di non usufruire di altra borsa di studio concessa per attività di ricerca post-dottorato, per la frequenza ai corsi di dottorato di ricerca, per la frequenza ai corsi di perfezionamento o di specializzazione in italia, per lo svolgimento di attività di perfezionamento all estero o a qualsiasi altro titolo conferita; e) di non aver già usufruito in precedenza di altre borse di studio per lo svolgimento di attività di ricerca post-dottorato; f) di impegnarsi a comunicare tempestivamente ogni eventuale cambiamento della propria residenza o del recapito sopra indicato; g) di essere a conoscenza che ai dipendenti pubblici che fruiscano delle borse di studio di cui alla legge 398/89 è estesa la possibilità di chiedere il collocamento in congedo straordinario per motivi di studio senza assegni, prevista per gli ammessi ai corsi di dottorato dall art. 2 della legge 13 agosto 1984, n. 476 e che il periodo di congedo straordinario è utile ai fini della progressione in carriera e del trattamento di quiescenza e previdenza. h) di essere a conoscenza di tutte le norme contenute nel bando di concorso. Il sottoscritto unisce alla presente domanda: 1) programma della ricerca post-dottorato che intende svolgere nelle strutture dell Ateneo; 2) dichiarazione di impegno resa dal Prof. ai sensi dell art. 1 del bando di concorso; 3) autocertificazione sul titono di laurea con carriera scolastica e con l indicazione della votazione ottenuta in sede di esame generale di laurea; 4) copia del titolo originale di dottore di ricerca ovvero copia dell attestato provvisorio rilasciato in luogo del titolo originale; 5) curriculum dell attività di ricerca svolta per il conseguimento del titolo di dottore di ricerca; 6) copia della dissertazione scritta presentata all esame finale di dottorato e degli altri eventuali documenti depositati ai fini del rilascio del titolo di dottore di ricerca (precisare di quali documenti si tratta); 7) elenco in carta semplice delle pubblicazioni e dei titoli presentati in allegato alla presente domanda; 8) pubblicazioni e titoli in unica copia; 9) autocertificazione relativa al reddito personale annuo lordo riferito all anno di godimento della borsa. Data Con osservanza Firma

8 N. IL RETTORE - Vista la legge 30 novembre 1989 n. 398 concernente le norme in materia di borse di studio universitarie; - Visto il bando di concorso, pubblicato addì , relativo all attribuzione di n. 23 borse per attività di ricerca postdottorato da svolgere presso l Università di ; - Tenuto conto che per la prematura scomparsa dell assegnatario, dott. Emanuele Patanè, non è stato possibile attribuire quella relativa al Settore Scienze Farmaceutiche Fac. Farmacia; - Viste le delibere adottate dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amm.ne, rispettivamente, nelle adunanze del 23 e 27 febbraio 2009, con le quali è stato deciso di rimettere a concorso detta borsa intitolandone l assegnazione alla memoria del dott. Emanuele Patanè; - Accertata la copertura in bilancio per il finanziamento della borsa; DECRETA : Art. 1 Per i motivi di cui in premessa, viene rimessa a Concorso, per l Area Scientifica intitolandone l assegnazione alla memoria del dott. Emanuele Patanè - la borsa di studio relativa al Settore Scienze Farmaceutiche Facoltà Farmacia, secondo le modalità e procedure di cui al bando di concorso. Art. 2 - La predetta borsa, per lo svolgimento di attività di ricerca correlata alle esigenze dell Ateneo di, verrà attribuita mediante concorso per titoli. Art. 3 La borsa di studio di cui sopra, di durata biennale, è sottoposta a conferma alla fine del primo anno secondo le modalità di cui al bando di concorso. Art. 4 - L importo della borsa è di ,14 annui e potrà essere elevato nella misura massima del 50% in relazione ad attività di ricerca svolta all estero, per periodi, comunque, non superiori a sei mesi nell arco del biennio. Art. 5 - L attività di ricerca non potrà essere iniziata prima del provvedimento rettorale con il quale viene conferita la borsa. Il pagamento della borsa - relativamente a ciascun anno - è effettuato in due rate di 5.164,57- ciascuna : la prima al momento dell assegnazione della borsa dietro attestazione, da parte del docente sotto la cui sorveglianza si svolge la ricerca, dell inizio dell attività - per il primo anno - o al momento della conferma, per il secondo anno; la seconda viene liquidata alla fine del primo semestre di ciascun anno, previa presentazione di una dichiarazione del docente sotto la cui sorveglianza si svolge la ricerca, la quale attesti il regolare andamento del lavoro. La borsa ha, comunque, decorrenza dalla data di notificazione da parte del docente sotto la cui sorveglianza si svolge la ricerca dell inizio dell attività, da parte dell assegnatario. Art. 6 - Il competente Ufficio è autorizzato a disporre il relativo bando che verrà pubblicato all Albo dell Università., li 23 marzo 2009 IL RETTORE (Prof. A.Recca)

9 IL PRESENTE BANDO E STATO AFFISSO ALL ALBO DELL UNIVERSITA IL 26 MARZO 2009 IL TERMINE DI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE SCADE IMPROROGABILMENTE IL 25 MAGGIO 2009.

I DIVISIONE .OMISSIS. DELIBERA

I DIVISIONE .OMISSIS. DELIBERA I DIVISIONE 4.2) REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DA ISTITUIRE CON FONDI PREVISTI A BILANCIO DALL ATENEO E/O CON FONDI DEI DIPARTIMENTI E CENTRI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DI CUI ALL'ART. 4 DELLA LEGGE 30 NOVEMBRE 1989 N. 398.

REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DI CUI ALL'ART. 4 DELLA LEGGE 30 NOVEMBRE 1989 N. 398. REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DI CUI ALL'ART. 4 DELLA LEGGE 30 NOVEMBRE 1989 N. 398. ART. 1 Le borse di studio per attività di ricerca post-dottorato

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo M. Maddalena Università degli studi di Palermo Decreto n. 2669/2007 IL RETTORE Vista la delibera del Consiglio di Dipartimento di Colture Arboree del 07.02.2007, che approva la richiesta del Prof. P. Inglese

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM CAPO I DISPOSIZIONI COMUNI ART. 1 Tipologie 1. L Università degli Studi del Molise, ai sensi dell art. 114 del Regolamento per l amministrazione,

Dettagli

IL RETTORE. vista la legge 9 maggio 1989, n. 168, concernente l istituzione del Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica;

IL RETTORE. vista la legge 9 maggio 1989, n. 168, concernente l istituzione del Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica; D.R. 27/7/2010 n.125 recante valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca della LUISS Guido Carli, nell area scientifico disciplinare DIRITTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE Università degli Studi di Catania Ministero dell Università e della Ricerca UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO PER L APPROFONDIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA RICERCA E LA FORMAZIONE AVANZATA

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA RICERCA E LA FORMAZIONE AVANZATA REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA RICERCA E LA FORMAZIONE AVANZATA (EMANATO CON DR. N. 1527 DEL 5 LUGLIO 2005) (MODIFICATO CON DR. N. 2922 DEL 22 NOVEMBRE 2005 ) INDICE Capo I

Dettagli

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES N. 92 VISTA VISTO la legge 30.11.1989 n. 398 concernente le norme in materia di borse di studio universitario; il Regolamento per l assegnazione di borse di studio per l attività di ricerca di post-dottorato,

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo M. Maddalena Università degli studi di Palermo Decreto n. 451/2008 IL RETTORE Vista la delibera del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Informatica del 28.11.2007, che approva l attivazione, tramite

Dettagli

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO: DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA, STORIA E BENI CULTURALI

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO: DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA, STORIA E BENI CULTURALI DECRETO NR. 89 DD. 5 MARZO 2008 PROT. 4038 BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO: Costruzione di un modello in materiali naturali della villa di Ksar Fatma, Algeria Orientale DIPARTIMENTO

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010 ID 2004949 DD. 18.11.2010 BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO presso Dipartimento di Economia ANNO 2010 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 16 dicembre

Dettagli

Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016

Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi,

Dettagli

art. 1 numero e tipologia dei premi

art. 1 numero e tipologia dei premi Bando di concorso per l assegnazione di una borsa di studio annuale di 7.745,15, alla memoria del Prof. DECIO SCURI, avente per oggetto l incentivazione della ricerca scientifica nel campo della Medicina

Dettagli

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO PER STUDIOSI ITALIANI E STRANIERI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI RICERCA DI POST-DOTTORATO (Legge 30.11.1989 n. 398) E indetto un concorso

Dettagli

IL RETTORE. Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, con cui è stato emanato il Regolamento in materia di dottorato di ricerca;

IL RETTORE. Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, con cui è stato emanato il Regolamento in materia di dottorato di ricerca; Decreto Rettorale n. 72 IL RETTORE Visto lo Statuto di autonomia della Luiss Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, emanato con Decreto Rettorale del 2 febbraio 2004 e pubblicato

Dettagli

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta

Dettagli

Il sistema di crediti utilizzato prevede, per ciascun anno di corso, l assegnazione di 60 crediti. ART. 2 REQUISITI DI AMMISSIONE

Il sistema di crediti utilizzato prevede, per ciascun anno di corso, l assegnazione di 60 crediti. ART. 2 REQUISITI DI AMMISSIONE N _2186_ Concorso pubblico, per titoli e colloquio, per l ammissione al corso di Dottorato di Ricerca Internazionale Franco-Italiano in Politiche Penali Europee IL RETTORE - VISTO l art. 7 del D.M. del

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO Rep. N. 855 Prot. n. 6127 Data 25 marzo 2009 Titolo I Classe 3 UOR AG POLITECNICO DI MILANO IL RETTORE VISTO il D.P.R. dell 11 luglio 1980, n. 382, e in particolare l art. 74; VISTA la Legge del 30 novembre

Dettagli

( da riempire con l intestazione dell ente emittente il bando) BANDO DI CONCORSO PER UNA BORSA DI RICERCA IN. Articolo 1 - notizie generali

( da riempire con l intestazione dell ente emittente il bando) BANDO DI CONCORSO PER UNA BORSA DI RICERCA IN. Articolo 1 - notizie generali ( da riempire con l intestazione dell ente emittente il bando) BANDO DI CONCORSO PER UNA BORSA DI RICERCA IN Articolo 1 - notizie generali In esecuzione a quanto previsto dall art.7 della convenzione di

Dettagli

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES. Il Direttore

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES. Il Direttore VISTA la legge 27.12.97, n. 449, in particolare l art.51 - comma 6; VISTO il D.M. 11.2.98; VISTA la legge 19.10.99, n. 370, ed in particolare l art. 5; VISTA la legge 23.12.99, n. 488; VISTO il D.Lgs.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Sede legale ed amministrativa: Via VIII Febbraio, 2-35122 - Padova C.F. 80006480281 - P.IVA 00742430283 SERVIZIO FORMAZIONE POST LAUREAM Tit. III/4 Decreto n. 1770 Prot.

Dettagli

18/06/2015 IL RETTORE

18/06/2015 IL RETTORE Protocollo 13235-VII/1 Data 26/05/2015 Rep. D.R n. 616-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

DECRETA ART. 1 ART. 2

DECRETA ART. 1 ART. 2 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI RICERCA PER IL TRASPORTO E LA LOGISTICA DELLA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA IUSS Ferrara 1391

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA IUSS Ferrara 1391 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA IUSS Ferrara 1391 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER SOGGIORNI ALL ESTERO DI DOTTORANDI ISCRITTI AL XXVII E XXVIII CICLO DI DOTTORATO CON SEDE

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 23/12/2015. Protocollo 32937-VII/1. Rep. D.R n. 1527-2015. Area Didattica e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 23/12/2015. Protocollo 32937-VII/1. Rep. D.R n. 1527-2015. Area Didattica e Alta Formazione Protocollo 32937-VII/1 Data 23/12/2015 Rep. D.R n. 1527-2015 Area Didattica e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco Oggetto DECRETO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Foggia, 5 gennaio 2012 Prot. n. 174 VII.1 Rep. n. 10/2012 Il PRESIDE la Legge 30 dicembre, n. 240/2010 Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché

Dettagli

Università degli Studi di Sassari

Università degli Studi di Sassari Decreto n. 1690 del 10/11/2006 Prot. n 33469 Università degli Studi di Sassari III Divisione Studenti Ufficio Scuole di Specializzazione e Dottorati di ricerca Anno 2006 Titolo III Classe 3 Fascicolo III/3.8

Dettagli

I-NORMECOMUNI Art. 1 Art. 2 Divieto di svolgimento di attività didattiche Art. 3 Divieto di cumulo delle borse Art. 4 Pubblico dipendente

I-NORMECOMUNI Art. 1 Art. 2 Divieto di svolgimento di attività didattiche Art. 3 Divieto di cumulo delle borse Art. 4 Pubblico dipendente REGOLAMENTO PER L'ATTRIBUZIONE E LA CONFERMA DELLE BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA DI SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE NON MEDICHE, ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO, CORSI DI PERFEZIONAMENTO ALL'ESTERO.

Dettagli

Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE

Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE VISTO il Regolamento Generale dell Università degli Studi della Tuscia, emanato con D.R. n. 1373 del 26.10.2000 ed, in particolare, l art.

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Prot. N. 325 Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 borsa di studio finanziata nell ambito dell attività del Progetto Strategico di Ricerca industriale connesso con la strategia realizzativa elaborata

Dettagli

I L P R E S I D E N T E

I L P R E S I D E N T E Proroga dei termini di tutti i bandi per il conferimento - nell'anno 2015 e con scadenza 18 marzo 2015 - di borse di studio, borse di studio per tesi di laurea all estero e per premi di laurea, destinati

Dettagli

art. 2 Requisiti generali d ammissione

art. 2 Requisiti generali d ammissione Bando di concorso per l assegnazione di due borse di studio in tema di Criminologia di importo di 1.000,00 cadauna, in memoria di Benigno di Tullio, aventi ad oggetto l incentivazione della progettualità

Dettagli

Art. 1. Art. 2. Art. 3

Art. 1. Art. 2. Art. 3 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO RICERCA, INNOVAZIONE E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO Servizio supporto alla ricerca IL RETTORE D.R.n. ~ 3 L- Vista la nota Prot. n. 3675 del 9/2/2012, pervenuta

Dettagli

18/03/2015 IL RETTORE

18/03/2015 IL RETTORE Protocollo 4599 Data 26/02/2015 Rep. D.R n. 241-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco Oggetto

Dettagli

SCADENZA IL 26.03.2010

SCADENZA IL 26.03.2010 SCADENZA IL 26.03.2010 REG. LXXIX N. 373 IL RETTORE VISTO il Regolamento dell'università di Parma per l'istituzione di Borse di Studio finanziate da Enti italiani, stranieri o da privati approvato dal

Dettagli

DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA AVVISO PUBBLICO In esecuzione alla delibera adottata dal Consiglio del Dipartimento di Biologia nell adunanza del 26/10/2015 n. 8 e in applicazione del Regolamento di Ateneo per

Dettagli

Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014

Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta l importanza

Dettagli

BANDO N. 2133 SCADENZA: 31/01/2008

BANDO N. 2133 SCADENZA: 31/01/2008 BANDO N. 2133 SCADENZA: 31/01/2008 Bando di concorso per n.1 Borsa di Studio presso il Dipartimento di Scienze della Terra e Geologico-Ambientali (DSTGA) in memoria del Prof. Fulvio Ciancabilla ART. 1

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT'ANNA

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT'ANNA REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DELLE BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT'ANNA Emanato con D. D. n. 140 del 12/05/2005; entrato in vigore il 13/05/2005; modificato con D.D.P. n. 149 del 26/02/2010;

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 14/01/2016 Prot. n.79 del 13/01/2016 Scadenza presentazione domande 29/01/2016 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Lagonegro lì, 18/10/2012 FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Bando di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l attribuzione di n.1 incarico di collaborazione a progetto per Psicologo della durata

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO Castelli e siti d'altura nella toponomastica trentina. presso il

BANDO DI SELEZIONE PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO Castelli e siti d'altura nella toponomastica trentina. presso il BANDO DI SELEZIONE PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO Castelli e siti d'altura nella toponomastica trentina presso il DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA, STORIA E BENI CULTURALI DECRETO NR. 3 DD. 2

Dettagli

Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 3 febbraio 2015 Data di scadenza della selezione: 17 febbraio 2015 AVVISO DI SELEZIONE

Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 3 febbraio 2015 Data di scadenza della selezione: 17 febbraio 2015 AVVISO DI SELEZIONE Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 3 febbraio 2015 Data di scadenza della selezione: 17 febbraio 2015 AVVISO DI SELEZIONE VISTO il Regolamento per l'attribuzione di Borse di Ricerca emanato con

Dettagli

AFFISSO IL: 06/11/2015 SCADE IL: 20/11/2015 ore 12:00

AFFISSO IL: 06/11/2015 SCADE IL: 20/11/2015 ore 12:00 AFFISSO IL: 06/11/2015 SCADE IL: 20/11/2015 ore 12:00 DECRETO DEL DIRETTORE DI DIPARTIMENTO Rep. n. 212 prot. n. 4220 del 06/11/2015 Tit. III/13.1 Oggetto: Selezione pubblica per titoli e colloquio per

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope. POS.AG DR n.876 IL RETTORE. lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Parthenope ;

Università degli Studi di Napoli Parthenope. POS.AG DR n.876 IL RETTORE. lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Parthenope ; Università degli Studi di Napoli Parthenope POS.AG DR n.876 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Parthenope ; VISTA la Legge 210/98, art. 4, comma 3; VISTO VISTA il Regolamento

Dettagli

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica Prot. n. 9659 del 25/07/2014 Affisso all Albo in data 28/07/2014 Scadenza 26/08/2014 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di ricerca e di approfondimento IL VICE DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

ISTITUTO ITALIANO DI SCIENZE UMANE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

ISTITUTO ITALIANO DI SCIENZE UMANE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DECRETO N. 27/2007 ISTITUTO ITALIANO DI SCIENZE UMANE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA CONCORSO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN

Dettagli

Pos. AG Decreto n. 12 IL RETTORE

Pos. AG Decreto n. 12 IL RETTORE Pos. AG Decreto n. 12 IL RETTORE Vista Visto Preso Atto Viste Visto la Legge 30 novembre 1989, n. 398 relativa alle Norme in materia di borse di studio universitarie ; il D.R. n. 322 del 17.04.07 relativo

Dettagli

Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014.

Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014. Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014. Concorso per l attribuzione di una borsa di studio/ricerca per laureati Classe di Scienze Sperimentali Settore di

Dettagli

15/10/2015 IL RETTORE

15/10/2015 IL RETTORE Protocollo 22957-VII/1 Data 21/09/2015 Rep. D.R n. 1088-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Largo Bruno Pontecorvo, 5 I - 56127 Pisa Tel. +39 050 2213223 Fax +39 050 2213224 http://www.dm.unipi.it C.F.80003670504 P.I.00286820501 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

Dettagli

UNIVERSITA COMMERCIALE LUIGI BOCCONI Concorso pubblico per l ammissione al corso di Dottorato di ricerca in Diritto dell impresa

UNIVERSITA COMMERCIALE LUIGI BOCCONI Concorso pubblico per l ammissione al corso di Dottorato di ricerca in Diritto dell impresa UNIVERSITA COMMERCIALE LUIGI BOCCONI Concorso pubblico per l ammissione al corso di Dottorato di ricerca in Diritto dell impresa IL RETTORE - visto l'articolo 4 della legge 3 luglio 1998, n. 210; - visto

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA BANDO N. 2934 SCADENZA: 20 novembre 2015 Bando di concorso per n. 1 Premio di Studio dedicato alla memoria della Professoressa Tullia Magrini (P.D. di istituzione n. 1541 del 23/04/2015) ART. 1 - L'Università

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio

POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio D.R. n. 386 POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio IL RETTORE VISTO lo statuto del Politecnico di Bari; VISTA la Legge 30 novembre 1989,

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE Prot. 1479 Affisso all Albo in data 18.04.2016 Scadenza il 30.04.2016 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE ===========

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 16954-VII/1 Data 06/07/2015 Rep. D.R n. 805-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta l importanza che

Dettagli

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A VALENZA DIPARTIMENTALE DI ONCOLOGIA DESTINATARI: Conferimento dell incarico

Dettagli

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato. Art.1 Ambito di applicazione

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato. Art.1 Ambito di applicazione Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato Art.1 Ambito di applicazione Il presente Regolamento disciplina il reclutamento di personale addetto allo svolgimento

Dettagli

Università degli studi di Napoli Federico II Via Claudio,21 80125 Napoli; tel: +39.081.7683119; fax 7685921 e-mail scic@unina.it;

Università degli studi di Napoli Federico II Via Claudio,21 80125 Napoli; tel: +39.081.7683119; fax 7685921 e-mail scic@unina.it; CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA SCIC COMPOSITI STRUTTURALI PER COSTRUZIONI INNOVATIVE Università degli studi di Napoli Federico II Via Claudio,21 80125 Napoli; tel: +39.081.7683119; fax 7685921 e-mail

Dettagli

art. 1 numero e tipologia dei premi

art. 1 numero e tipologia dei premi Bando di concorso per l assegnazione di una borsa di ricerca/studio annuale di 3.300,00 alla memoria di Francesca MOLFINO, avente per oggetto l incentivazione della ricerca scientifica nel campo della

Dettagli

Centro Studi e Archivio della Comunicazione

Centro Studi e Archivio della Comunicazione Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 27.10.2014 Data di scadenza della selezione: 10.11.2014 AVVISO DI SELEZIONE VISTO il Regolamento per l'attribuzione di Borse di Ricerca emanato con D.R. n. 1107

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO CAPO I NORME GENERALI Articolo 1 (Oggetto, requisiti e finalità) 1) Il

Dettagli

DECRETA. ART. 3 La selezione avviene per titoli ed esame in forma di colloquio.

DECRETA. ART. 3 La selezione avviene per titoli ed esame in forma di colloquio. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE, ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

Università degli Studi di Messina

Università degli Studi di Messina Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Messina Piazza S. Pugliatti, 1 Settore Alta Formazione Ufficio Istituzione e Gestione Dottorati di Ricerca ISCRIZIONE AL CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA

Dettagli

FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARIA Via Università, 100 PORTICI(NA) Italia

FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARIA Via Università, 100 PORTICI(NA) Italia BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI AGRARIA. Rif. Bando MDO_CI_1 Articolo 1 Con riferimento al Progetto

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA. AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA. AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. 2875 SCADENZA BANDO: 11/04/2014 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO INTEGRATIVO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO Si rende noto che il

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA ED APPLICATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA ED APPLICATA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA ED APPLICATA Prot. N.255/2009/PR BANDO N. 14/2009 PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA DI RICERCA Nell ambito dell accordo

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N DIPARTIMENTO DI STUDI PER L ECONOMIA E L IMPRESA SETTORE AMMINISTRAZIONE Via E. Perrone, 18 28100 Novara NO Tel. 0321375531 - Fax 0321375535 segreteria.amministrativa.disei@uniupo.it AFFISSO IL SCADE IL

Dettagli

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE - SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA (N. 29/2015)

Dettagli

11/05/2016 IL RETTORE

11/05/2016 IL RETTORE Protocollo 11317-VII/1 Data 13/04/2016 Rep. D.R n. 435-2016 Area Didattica e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco Oggetto DECRETO

Dettagli

I.R.R.S.A.E. DEL LAZIO

I.R.R.S.A.E. DEL LAZIO I.R.R.S.A.E. DEL LAZIO Istituto Regionale di Ricerca Sperimentazione e Aggiornamento Educativi per il Lazio Prot. n. 4298/P Roma, 12 aprile 1999 LA PRESIDENTE VISTA la L. 6 luglio 1940, n. 1038, concernente

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI RICERCA

BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI RICERCA STAZIONE SPERIMENTALE PER L INDUSTRIA DELLE PELLI E DELLE MATERIE CONCIANTI SRL ORGANISMO DI RICERCA DELLE CAMERE DI COMMERCIO DI NAPOLI, PISA E VICENZA NAPOLI SANTA CROCE SULL ARNO (PI) Sede di NAPOLI

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 7064-VII/1 Data 16/03/2015 Rep. D.R n. 349-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

I L P R E S I D E N T E

I L P R E S I D E N T E Bando di concorso per il conferimento, negli anni 2015 2016 2017, di una borsa di studio del valore di 1.700,00, per ciascun anno, intitolate alla memoria di Emanuela SCHIAVO, finanziate da una donazione

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 17/02/2014 Scadenza presentazione domande 04/03/2014 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

AVVISO GRADUATORIE D ISTITUTO ANNO ACCADEMICO 2010/2011

AVVISO GRADUATORIE D ISTITUTO ANNO ACCADEMICO 2010/2011 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Via Aschenez, 1 prol. - tel. 0965/812223 Fax 0965/24809 89123

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI 3 BORSE DI STUDIO PER LA REALIZZAZIONE DI UNO STUDIO PER LA CREAZIONE DI UN LABORATORIO SULLA LOGISTICA

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI 3 BORSE DI STUDIO PER LA REALIZZAZIONE DI UNO STUDIO PER LA CREAZIONE DI UN LABORATORIO SULLA LOGISTICA Comune di Livorno Area Dipartimentale 3 Servizi alla Città U. Org.va Cultura, Servizi Bibliotecari e Museali, Università BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI 3 BORSE DI STUDIO PER LA REALIZZAZIONE DI UNO STUDIO

Dettagli

DIRETTORE DELLA SCUOLA VISTO

DIRETTORE DELLA SCUOLA VISTO IL DIRETTORE DELLA SCUOLA VISTO il nuovo Statuto dell Università di Camerino; VISTA la richiesta della Prof. ssa Gloria Cristalli, responsabile di un progetto di ricerca PRIN 2008 dal titolo Purinoceptors

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. COREP Consorzio per la ricerca e l Educazione Permanente Il COREP e il Dipartimento di Chimica I.F.M., nell ambito del Progetto PROVIN, iniziativa

Dettagli

I L P R E S I D E N T E

I L P R E S I D E N T E Bando di concorso per il conferimento per l'anno 2014 di due borse di studio per tesi di laurea di importo pari ad 3.600,00 ciascuna, promosse e finanziate da una donazione della Associazione Onlus FIOCCO

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA PUBBLICA SELEZIONE A DUE BORSE DI STUDIO DELLA FONDAZIONE «AMELIA MINGHINI VED. FORTI E NOVELLI» PER STUDENTI UNIVERSITARI PER IL 2016 Art.

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO EX ART.5 DEL REGOLAMENTO GENERALE DELLE SCUOLE DOTTORALI E DEI CORSI DI DOTTORATO

REGOLAMENTO ATTUATIVO EX ART.5 DEL REGOLAMENTO GENERALE DELLE SCUOLE DOTTORALI E DEI CORSI DI DOTTORATO REGOLAMENTO ATTUATIVO EX ART.5 DEL REGOLAMENTO GENERALE DELLE SCUOLE DOTTORALI E DEI CORSI DI DOTTORATO ART. 1 Istituzione e disciplina della Scuola dottorale in Scienze Umane e dei Corsi di dottorato

Dettagli

IL RETTORE IL RETTORE

IL RETTORE IL RETTORE Protocollo 32143 VII/1 Data 23/12/2014 Rep. D.R n. 1682-2014 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Regolamento per il conferimento di Borse e Premi di studio nel campo della formazione con esclusione dei progetti comunitari o di internazionalizzazione Senato Accademico

Dettagli

Bando di concorso per Borse di studio per l anno 2009

Bando di concorso per Borse di studio per l anno 2009 Bando di concorso per Borse di studio per l anno 2009 BANDO DI CONCORSO PER DUE BORSE DI STUDIO DI DURATA ANNUALE PER L AREA SCIENTIFICO- DISCIPLINARE DELLE SCIENZE MEDICHE SU FONDI DELLA FONDAZIONE ANDREA

Dettagli

IL RETTORE. la Legge n. 398 del 30 novembre 1989, recante la disciplina delle borse di studio presso gli

IL RETTORE. la Legge n. 398 del 30 novembre 1989, recante la disciplina delle borse di studio presso gli IL RETTORE Atenei; la Legge n. 398 del 30 novembre 1989, recante la disciplina delle borse di studio presso gli la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010, in particolare l art. 29, comma 11, lettera b) che

Dettagli

Bando BS 2/2013 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Bando BS 2/2013 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE CARDIOVASCOLARI, RESPIRATORIE, NEFROLOGICHE ANESTESIOLOGICHE

Dettagli

I L P R E S I D E N T E

I L P R E S I D E N T E Proroga dei termini di tutti i bandi per il conferimento - nell'anno 2015 e con scadenza 18 marzo 2015 - di borse di studio, borse di studio per tesi di laurea all estero e per premi di laurea, destinati

Dettagli

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA Bando di concorso per il conferimento di una borsa per Indagine conoscitiva dei taxa e habitat riferiti alla Direttiva 92/43/CE nel territorio del Parco del Po. L Ente di Gestione del Parco del Po torinese

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N. 1 BORSA DI STUDIO NEL CAMPO DELL MODELLISTICA DEL CICLO DEL MERCURIO IN AMBIENTE ACQUATICO DA USUFRUIRSI PRESSO LA SEZIONE DI RICERCA SCIENTIFICA OCEANOGRAFIA

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO P.zza L.da Vinci, 32 20133 Milano

POLITECNICO DI MILANO P.zza L.da Vinci, 32 20133 Milano POLITECNICO DI MILANO P.zza L.da Vinci, 32 20133 Milano BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L'ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO POST DOTTORATO LEGGE 30/11/1989, n. 398 SCADENZA BANDO: 03.09.2009 Art. 1 Oggetto

Dettagli

professionale nel mondo del lavoro, Fondazione CARIPLO - Progetto extrabando Rif. 2013-1447

professionale nel mondo del lavoro, Fondazione CARIPLO - Progetto extrabando Rif. 2013-1447 Prot. n. 589/13 Class. VII/1 Rep. 5/2013 BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL ANTICHITA DE

Dettagli

(Rif. COINOR_BORSE_03_015) ART. 1

(Rif. COINOR_BORSE_03_015) ART. 1 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA DI RICERCA AVENTE AD OGGETTO ANALISI BUDGETARIE REVISIONALI E CONSUNTIVE NELL AMBITO DEL PROGRAMMA STAR DA SVOLGERSI PRESSO IL

Dettagli

I L P R E S I D E N T E

I L P R E S I D E N T E Bando di concorso per il conferimento, negli anni 2011 2012 2013, di tre borse di studio di 4.000 ciascuna, finanziate da una donazione della Fondazione Telecom Italia, a sostegno del progetto ADOTTA UNO

Dettagli

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA 43125 Parma Italia V. J.F.Kennedy, 6 Tel. Tel 0521/032455 Fax 0521/032400 http://economia.unipr.it/ BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE BORSA DI STUDIO LUCIO RONDELLI

BANDO DI SELEZIONE BORSA DI STUDIO LUCIO RONDELLI BANDO DI SELEZIONE BORSA DI STUDIO LUCIO RONDELLI Arca SGR S.p.A., con sede in Milano, Via Disciplini n. 3, mette a concorso una borsa di studio intitolata a Lucio Rondelli, l illustre banchiere che fu

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER N. 2 BORSE DI RICERCA POST LAUREA NELL AMBITO DEL PROGETTO

AVVISO DI SELEZIONE PER N. 2 BORSE DI RICERCA POST LAUREA NELL AMBITO DEL PROGETTO Prot. n. 15/02249-01 SCADENZA 20/03/2015 AVVISO DI SELEZIONE PER N. 2 BORSE DI RICERCA POST LAUREA NELL AMBITO DEL PROGETTO Counseling motorio ed Attività Fisica Adattata quali azioni educativo-formative

Dettagli