A&C Business School LEAN SIX SIGMA. Certificazioni Green Belt e Black Belt. I corsi sono finanziabili con fondi interprofessionali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A&C Business School LEAN SIX SIGMA. Certificazioni Green Belt e Black Belt. I corsi sono finanziabili con fondi interprofessionali"

Transcript

1 A&C Business School LEAN SIX SIGMA Certificazioni Green Belt e Black Belt I corsi sono finanziabili con fondi interprofessionali

2 LEAN SIX SIGMA Certificazioni Green Belt e Black Belt Maggio - Ottobre 2012 A&C Business School Il Lean Six Sigma è una metodologia di process improvement rigorosa e sistematica, basata sull utilizzo dei dati e sulla riduzione degli sprechi, volta alla misurazione e al miglioramento delle performance aziendali. PROJECT WORK E LORO RISULTATI Alcuni esempi di progetti aziendali: Settore Azienda Titolo progetto Savings ( /anno) Farmaceutico Ottimizzazione del processo di testing di macchine per la dialisi Chimico Ottimizzazione delle condizioni di distillazione Automotive Standardizzazione del setting ottimale dei parametri di processo Assicurativo Gestione pagamento sinistri Cosmetico Diminuzione tempi di sblocco nel controllo qualità Energetico Riduzione dei consumi di energia elettrica Meccanico Ottimizzazione parametri taglio laser Manifatturiero Riduzione dei costi di smaltimento scarti Bancario Standardizzazione delle attività operative di cassa centrale Ceramico Riduzione della variabilità di umidità nel processo di atomizzazione Pagina 1 di 7 Tel Fax

3 DESTINATARI DEI CORSI LEAN SIX SIGMA I corsi sono indirizzati a: Direttori di stabilimento Manager e/o responsabili di Funzione e/o di Processo Responsabili di Sviluppo Organizzativo Responsabili della Qualità Ingegneri di Processo Project Manager Responsabili di Produzione Responsabili della logistica e della Supply Chain Responsabili di progetti di miglioramento Responsabili e addetti commerciali OBIETTIVI DEL CORSO LEAN SIX SIGMA GREEN BELT (GB) 1. Formare figure atte a: ridurre gli sprechi aziendali (riduzione dei Muda attraverso il Lean Thinking); migliorare e incrementare la Qualità del servizio percepita dai Clienti; comprendere metodologie statistiche strutturate per il Problem Solving; utilizzare tecniche quali Creative Thinking e DOE. 2. Consentire all azienda di: misurare i processi aziendali; misurare i benefici economici dei progetti; aumentare la redditività attraverso progetti mirati a: - aumento della Customer Satisfaction; - aumento della produttività; - riduzione dei difetti; - riduzione dei costi di non qualità (dai costi di produzione ai costi di magazzino e di trasporto); - riduzione dei costi di non qualità transazionali; - riduzione e gestione della variabilità dei processi. 3. Certificare Green Belt i partecipanti al corso OBIETTIVI DEL CORSO LEAN SIX SIGMA BLACK BELT (BB) 1. Formare figure atte a: coordinare progetti di media-alta complessità definiti sulla base degli obiettivi strategici aziendali gestire ilteam (Leadership e Team Building); fare attività di Mentoring & Coaching a supporto di altri progetti; gestire Processi di Cambiamento; acquisire metodologie di Problem Solving avanzato; gestire le variabilità di processo/prodotto. 2. Consentire all azienda di: condurre progetti di media-alta complessità e con impatto interfunzionale; Pagina 2 di 7

4 supportare le Green Belt e, in generale, i membri dei gruppi di lavoro per quanto riguarda lo svolgimento dei progetti e i metodi di analisi e di miglioramento; sviluppare in maniera autonoma parte del business case (sotto la sponsorizzazione dei Champion); avere agenti di cambiamento capaci di sviluppare un portafoglio progetti assegnato; avere referenti aziendali per il consolidamento del know-how metodologico. 3. Certificare Black Belt i partecipanti al corso CERTIFICAZIONE LEAN SIX SIGMA GREEN BELT E BLACK BELT Al fine di ottenere la certificazione il partecipante dovrà: 1. frequentare il corso di formazione (almeno 80% delle giornate previste); 2. superare il test scritto a compimento del corso; 3. completare un progetto Lean Six Sigma con il raggiungimento dei risultati tecnici ed economici indicati nella Project Charter e con una appropriata applicazione della metodologia. CARATTERISTICHE E METODOLOGIA DIDATTICA DEI CORSI Didattica interattiva con utilizzo di simulazioni, esercitazioni e case study Coaching e supporto in aula qualificato Esercitazioni pratiche mediante l utilizzo del software statistico MINITAB Certificazione dell apprendimento attraverso test finale e presentazione del progetto In termini di struttura, contenuti, metodologie didattiche e strumenti utilizzati, i nostri corsi sono uniformati agli standard internazionali e alle norme UNI, in corso di pubblicazione. COACHING Il Coaching formativo sarà incentrato sullo svolgimento di un progetto aziendale, rendendo possibile, così, l immediata applicazione dei concetti appresi in aula attraverso una modalità learning by doing. Eventuali ore aggiuntive potranno essere prenotate su richiesta. FACULTY Gabriele Arcidiacono (Direttore Scientifico) Professore Associato di Ingegneria Industriale presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie Applicate dell Università degli Studi G. Marconi di Roma. Ph. D. (1997) e Visiting Professor nel 2000 presso il MIT di Boston (USA). Coordinatore Scientifico per l Innovazione e docente per vari Master del Sole24Ore (Gestione e Strategia d Impresa, Operations e Supply Chain Management, Project Management). Master Black Belt e Fondatore dell AISS (Accademia Italiana del Sei Sigma). Coordinatore UNI del Gruppo di Lavoro Six Sigma e metodi statistici a supporto dell Innovazione costituito per la redazione degli standard nazionali in tema di certificazione e di corretto sviluppo dei programmi aziendali. In qualità di Consulente e di Trainer ha implementato e sviluppato il primo programma Six Sigma in Italia (General Electric). Dal 1996 è referente delle maggiori aziende (italiane e non) in tema di Lean Manufacturing, Lean Six Sigma, Design for Six Sigma, World Class Manufacturing. Autore di 8 libri (fra cui l ultimo con Kai Yang Leading processes to lead companies: Lean Six Sigma, 2012, Springer) e oltre 80 memorie scientifiche, è membro di vari comitati scientifici di convegni internazionali. E stato insignito da Genichi Taguchi del Robust Engineering Award 2002 (S.Diego, USA). Pagina 3 di 7

5 Rocco Imperatore Ingegnere Gestionale e consulente in ambito di Innovazione di prodotto e processo. Svolge attività di training, coaching, on the job training; sviluppa progetti di miglioramento ed efficienza dei processi (Lean Six Sigma) sia nel settore Service sia nel settore Manufacturing. Esperto di tecniche di miglioramento continuo dei reparti produttivi, coordinatore di Kaizen Event con applicazione di tecniche quali TPM, 5S, Kanban, Visual Management, PFEP. Nell ottica del miglioramento continuo aziendale, sviluppa programmi CMMS per la gestione dei lavori di manutenzione definendo KPIs per valutare l andamento della manutenzione programmata e a guasto; sviluppa programmi di gestione del magazzino (indici di rotazione e codifica dei materiali di consumo). Ha svolto importanti progetti in ambito Change Management, programmi di Eccellenza presso varie realtà industriali fra cui Siemens VDO Automotive, Pentair Water Italy, Basf Chemical, Solvay Chimica Italia, Arag Assicurazioni, Endura, Nuova Solmine, Colomer, Ciba, Eurosets, Bonfiglioli, Biolchim, Evonik, CSO, Hospitex, Saponerie Fissi, Box Marche. Giuseppe Mangano Ingegnere Elettronico. E stato assegnista di Ricerca CNR-INFM; Ph. D. in Ingegneria Fisica presso l'università degli studi di Catania. Ha effettuato una collaborazione scientifica presso l'istituto di Fisica Teorica dell'università di Regensburg in Germania. Vincitore di borsa di studio DAAD - German Academic Exchange Service. Ha maturato una significativa esperienza (come Trainer, Coach e Consulente) nei seguenti ambiti professionali: Lean Manufacturing; Lean Six Sigma; Strategia e Balanced Scorecard; Business Excellence; World Class Manufacturing (WCM/TPM); Risk Management; Project Management. Tra i principali progetti svolti si elenca: Nestlè Food, Nestlè Waters (formazione di oltre 50 Green Belt e coaching su 100 progetti), Abbott, Leasys, Seat Pagine Gialle, Sacma, Saie, Colomer, Ciba, etc. Trainer e Coach per corsi Green Belt e Black Belt relativamente al programma nazionale di Federchimica. Autore di pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali (ISI) e relatore a numerosi seminari e workshop internazionali. Antonio Novetti Docente della Business School del Sole24Ore nell ambito dei Master Gestione e Strategia d Impresa e Specializzazione Project Management. Chairman e relatore in vari seminari e workshop organizzati su Performance Measurement nelle principali università italiane (tra tutte, Bocconi di Milano, Siena, Pisa) ed eventi organizzati da Business International, Knowità, Economic conferences, Il Sole 24 Ore. Relatore e moderatore in convegni nell ambito della Strategia e Balanced Scorecard Methodology in collaborazione col prof. Robert Kaplan. Autore di libri riguardanti la Governance aziendale, la Strategia e la Misurazione delle Performance e l Organizzazione e Gestione dei Progetti. Membro UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) del Gruppo di Lavoro Six Sigma e metodi statistici a supporto dell Innovazione (Commissione Tecnica "Metodi statistici per la gestione dei processi"). Tra le varie esperienze lavorative pregresse, oltre ad un trascorso in IBM, è stato Dirigente in Boehringer Ingelheim Italia per oltre 17 anni. Ha maturato una significativa esperienza nei seguenti ambiti professionali: Lean Six Sigma; strategia e Balanced Scorecard; eccellenza operativa; risk management; qualità e certificazione ISO 9001/2008. Dal 2002 ha svolto importanti progetti in ambito Innovazione di Processo, di Prodotto, Strategica e Organizzativa (Six Sigma, Lean Six Sigma, Design for Six Sigma, World Class Manufacturing, programmi di Eccellenza). Davide Volgare Ingegnere Gestionale. Svolge attività di Trainer, Coach e Consulente nei seguenti ambiti professionali: Lean Manufacturing; Lean Office, Lean Six Sigma; Business Excellence; Risk Management; Project Management; Cost Reduction; Variety Reduction (prodotto/processo); QFD; Creative Thinking sia in ambito Service sia Manufacturing. Ha svolto e gestito progetti di mappatura ed ottimizzazione dei processi presso varie realtà industriali ed in particolare presso aziende operanti su commessa (fra cui aziende multinazionali come Fabio Perini e Petrolvalves) e nel settore nautico (gruppo Ferretti). Pagina 4 di 7

6 DURATA DEI CORSI, CALENDARIO E ORARIO DELLE LEZIONI CORSO GREEN BELT (GB) Durata: 14 giorni + 1 giorno di Coaching opzionale Date: dal 14 maggio 2012 al 15 ottobre 2012 Data lun 14 maggio mar 15 maggio mar 29 maggio gio 7 giugno ven 8 giugno gio 21 giugno ven 22 giugno ven 13 luglio lun 23 luglio mar 24 luglio lun 3 settembre mar 4 settembre gio 20settembre ven 21 settembre lun 15 ottobre Argomento Introduzione Six Sigma Metodologia DMAIC Fase Define (Identificazione VOC, Analisi as is di processo, Project Charter) Coaching Fase Measure (Sistema Raccolta dati, Indicatori statistici, Validazione sistemi di misura) Fase Analyze (Analisi cause/effetto, Test delle ipotesi, Regressione) Coaching opzionale Fase Improve 1 (Design of Experiments, Creative Thinking, GB Soft Skills) Fase Improve 2 (Lean applications) Fase Control (Monitoraggio dell efficacia e della stabilità delle azioni correttive) Certificazione Le lezioni si svolgeranno dalle ore alle Durante ciascuna giornata saranno previsti due coffee break e una pausa per la colazione di lavoro. CORSO BLACK BELT (BB) Durata: 12 giorni + 1 giorno di Coaching opzionale Date: dal 7 maggio 2012 all 8 ottobre 2012 Data lun 7 maggio mar 8 maggio ven 25 maggio lun 4 giugno - mar 5 giugno lun 25 giugno mar 26 giugno lun 9 luglio lun 16 luglio mar 17 luglio lun 10 settembre mar 11 settembre lun 8 ottobre Argomento BB Soft Skills 1 (Meeting Management, Communication, Train the trainer) Teoria Normale e Analisi dei sistemi di misura Coaching Test delle Ipotesi Modelli di Regressione lineare e non lineare Coaching opzionale Design of Experiments (DOE) Superfici di risposta (RSM) Control Chart BB Soft Skills 2 (Team management, Leadership, Coaching) Certificazione Le lezioni si svolgeranno dalle ore alle Durante ciascuna giornata saranno previsti due coffee break e una pausa per la colazione di lavoro. Il calendario delle lezioni sarà confermato all avvio del corso. Pagina 5 di 7

7 QUOTA DI ISCRIZIONE Per il corso Lean Six Sigma Green Belt (14 giorni) la quota di iscrizione è di IVA (da pagare entro il 30 aprile 2012). Il costo del Coaching opzionale è di 500+IVA. Per il corso Lean Six Sigma Black Belt (12 giorni) la quota di iscrizione è di IVA (da pagare entro il 23 aprile 2012). Il costo del Coaching opzionale è di 500+IVA. In tali quote è compresa, oltre alla frequenza ai corsi: Copia cartacea del materiale didattico Coffee break e le colazioni di lavoro per i giorni del corso La quota di iscrizione dovrà essere pagata tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate: IBAN: IT57T C00 Intestatario: Banca: C.R. Firenze S.p.A. Agenzia 4 - Firenze Causale: Nome e Cognome Corso Lean Six Sigma Green Belt o Corso Lean Six Sigma Black Belt In caso di mancata effettuazione del corso per numero minimo di partecipanti non raggiunto la quota sarà resa per intero. Tale eventualità sarà comunicata con almeno una settimana di anticipo rispetto alla data di inizio del corso. COORDINAMENTO DIDATTICO E OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO Il coordinamento didattico dei corsi Lean Six Sigma è affidato alla Dott.ssa Antonella Alessi. telefono: fax: Per informazioni in merito alla copertura totale o parziale del costo del corso (attraverso l utilizzo di fondi dedicati) contattare la Dott.ssa Michela Vian. telefono: fax: Pagina 6 di 7

8 LOCATION Il corso si svolgerà presso le aule di formazione di in Via Alfonso La Marmora, 45 - Firenze, facilmente raggiungibile dalla Stazione Santa Maria Novella (1 km). Pagina 7 di 7

9 Corso Lean Six Sigma Green Belt e Black Belt Maggio 2012 Ottobre 2012 A&C Business School Modulo di iscrizione (da compilare e inviare al numero di fax o per Dati anagrafici per iscrizione al Corso: Green Belt Black Belt Nome e Cognome del partecipante Funzione Telefono diretto Cellulare Società a cui intestare la fattura Via n. Telefono Fax CAP Città Prov. P.IVA Numero d ordine Settore di attività Si richiede l invio di un CV aggiornato e di un documento d identità valido. In caso di rinuncia scritta, pervenuta a A&C dopo la conferma del corso, verrà addebitata l intera quota d iscrizione. In caso di cancellazione del corso per qualsiasi causa, la responsabilità A&C si intende limitata al rimborso delle quote di iscrizione già avvenute. Con la compilazione del modulo si autorizza al trattamento e all utilizzo dei dati personali* su elencati. Le date presenti nella brochure possono subire variazioni per motivazioni organizzative. In caso d impossibilità di frequenza da parte del partecipante dopo l avvio, sarà possibile sostituire il candidato. Data Timbro e Firma *Ai sensi dell art. 13 del Dlgs legge 196/03, La informiamo che i Suoi dati sono raccolti e conservati solo al fine dell organizzazione del Corso in oggetto; gli stessi dati non verranno comunicati o diffusi in alcun modo. E Sua facoltà ottenere la cancellazione, l aggiornamento e la ratifica di tali dati. Tel Fax

Lean Six Sigma Certificazione Green Belt Settembre 2015 Gennaio 2016

Lean Six Sigma Certificazione Green Belt Settembre 2015 Gennaio 2016 Lean Six Sigma Certificazione Green Belt Settembre 2015 Gennaio 2016 Business School 2015 Indice generale LEAN SIX SIGMA PROJECT WORKS E LORO RISULTATI 3 DESTINATARI E OBIETTIVI DEL CORSO 4 CERTIFICAZIONE

Dettagli

Lean Six Sigma Certificazione Black Belt Dicembre 2015 Aprile 2016

Lean Six Sigma Certificazione Black Belt Dicembre 2015 Aprile 2016 Lean Six Sigma Certificazione Black Belt Dicembre 2015 Aprile 2016 Business School 2015 Indice generale PROJECT WORK E LORO RISULTATI 3 DESTINATARI DEL CORSO LEAN SIX SIGMA BLACK BELT 4 OBIETTIVI DEL CORSO

Dettagli

Business. School. Lean to improve your business. Lean Six Sigma. Corso di Formazione e Certificazione. Green Belt

Business. School. Lean to improve your business. Lean Six Sigma. Corso di Formazione e Certificazione. Green Belt Business School Lean to improve your business Lean Six Sigma Corso di Formazione e Certificazione Green Belt PERCHÉ LEANPROVE BUSINESS SCHOOL? Improve Performances Offriamo percorsi di sviluppo e formazione

Dettagli

Open Day Lean Six Sigma 25 Giugno 2012, Milano. Lean Six Sigma Dalla Teoria alla Pratica: criticità e opportunità

Open Day Lean Six Sigma 25 Giugno 2012, Milano. Lean Six Sigma Dalla Teoria alla Pratica: criticità e opportunità Open Day Lean Six Sigma 25 Giugno 2012, Milano Lean Six Sigma Dalla Teoria alla Pratica: criticità e opportunità Gabriele Arcidiacono g.arcidiacono@unimarconi.it All rights are strictly reserved A&C 2010

Dettagli

Certificazione Lean Six Sigma Service

Certificazione Lean Six Sigma Service ION E Certificazione Lean Six Sigma Service FIR Feb ENZE bra io / RO Giu M gno Feb A 201 bra io / 5 Giu gno 201 5 II EDI Z PER AZIENDE DI SERVIZI E OFFICE LSS Yellow Belt Service LSS Green Belt Service

Dettagli

Corsi di Formazione. Le Metodologie Six Sigma applicate all Efficienza Energetica: formazione e risultati nella Filiera Chimica.

Corsi di Formazione. Le Metodologie Six Sigma applicate all Efficienza Energetica: formazione e risultati nella Filiera Chimica. Corsi di Formazione Le Metodologie Six Sigma applicate all Efficienza Energetica: formazione e risultati nella Filiera Chimica Immagini: Fotolia Gli Organizzatori Federchimica è la Federazione Nazionale

Dettagli

Percorso di Certificazione Lean Six Sigma Green Belt

Percorso di Certificazione Lean Six Sigma Green Belt Accademia Italiana del Sei Sigma Percorso di Certificazione Lean Six Sigma Green Belt 19/20/21 novembre 2014 17/18/19 dicembre 2014 dalle 9,30 alle13 e dalle 14 alle 17,30 Prato Viale Vittorio Veneto,

Dettagli

Piano Formativo Metodologie Six Sigma applicate all Efficienza Energetica AVS/51/08II

Piano Formativo Metodologie Six Sigma applicate all Efficienza Energetica AVS/51/08II Piano Formativo Metodologie Six Sigma applicate all Efficienza Energetica AVS/51/08II Milano, 20 luglio 2010 Finalità e Destinatari e Costi per le Imprese Il Piano di Formazione intende sviluppare le competenze

Dettagli

LEAN OFFICE & SERVICE

LEAN OFFICE & SERVICE LEAN OFFICE & Percorso di Certificazione Master 2015 People & Organizational Development Realizzato in collaborazione con Telos Consulting Z1139 I Edizione / Executive Education 13 NOVEMBRE 2015 19 DICEMBRE

Dettagli

LEAN OFFICE & SERVICE

LEAN OFFICE & SERVICE LEAN OFFICE & Percorso di Certificazione Advanced 2015 People & Organizational Development Realizzato in collaborazione con Telos Consulting Z1138 I Edizione / Executive Education 26 OTTOBRE 2015 24 NOVEMBRE

Dettagli

Master. Certificazioni Lean Yellow Belt Lean Green Belt Lean Black Belt. Un master full immersion per certificarsi sul campo.

Master. Certificazioni Lean Yellow Belt Lean Green Belt Lean Black Belt. Un master full immersion per certificarsi sul campo. Master Lean Six Sigma Certificazioni Lean Yellow Belt Lean Green Belt Lean Black Belt Un master full immersion per certificarsi sul campo. Bonfiglioli Consulting Consulenza e competenza per favorire lo

Dettagli

Applicare il Six Sigma. Un esempio

Applicare il Six Sigma. Un esempio Applicare il Six Sigma Un esempio Indice 1. Oggetto e Scenario 2. Obiettivi dell intervento 3. L approccio Festo Consulenza e Formazione 4. Struttura del progetto Oggetto e Scenario Il progetto in oggetto

Dettagli

Design For Six Sigma. Strategic Business Improvement

Design For Six Sigma. Strategic Business Improvement Strategic Business Improvement 0.11 0.11 0.10 0.10 0.09 0.09 0.08 0.08 0.06 108.6 98.8 0.06 1-Di namico_sx _(g) 1-Di namico_sx _(g) 0.05 0.05 0.04 0.04 88.9 79.0 69.1 0.03 0.03 0.02 0.02 59.3 49.4 0.01

Dettagli

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Brescia AREA Production Planning LEAN MANUFACTURING

Dettagli

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO. Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO. Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara AREA Production Planning LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM

Dettagli

Corso di Specializzazione. LEAN SEI SIGMA SPECIALIST Green Belt

Corso di Specializzazione. LEAN SEI SIGMA SPECIALIST Green Belt Corso di Specializzazione LEAN SEI SIGMA SPECIALIST Green Belt Meno sprechi in azienda! La globalizzazione dei mercati ha imposto alle aziende standard qualitativi del prodotto/servizio offerto sempre

Dettagli

Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI

Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI OBIETTIVI Il tema della pianificazione e controllo della produzione, unitamente alla gestione degli approvvigionamenti,

Dettagli

Percorsi. Academy. Percorso per Plant HR Manager. 4ª edizione

Percorsi. Academy. Percorso per Plant HR Manager. 4ª edizione Industrial Management School Percorso per Plant HR Manager 4ª edizione Migliorare le performance industriali attraverso la gestione del cambiamento, lo sviluppo dell organizzazione e delle risorse umane

Dettagli

Design For Six Sigma. Strategic Business Improvement

Design For Six Sigma. Strategic Business Improvement Strategic Business Improvement 0.11 0.11 0.10 0.10 0.09 0.09 0.08 0.08 0.06 108.6 98.8 0.06 1-Di namico_sx _(g) 1-Di namico_sx _(g) 0.05 0.05 0.04 0.04 88.9 79.0 69.1 0.03 0.03 0.02 0.02 59.3 49.4 0.01

Dettagli

Sommario. 3.1 Introduzione... 91 3.2 I fondamenti del Six Sigma... 92 3.3 Perché il Lean Six Sigma nei servizi?... 96

Sommario. 3.1 Introduzione... 91 3.2 I fondamenti del Six Sigma... 92 3.3 Perché il Lean Six Sigma nei servizi?... 96 1. Il Lean Thinking Nelle Aziende Di Servizi 1.1 Introduzione... 27 1.2 Significato di azienda di servizi... 28 1.2.1 Intangibilità dei servizi... 29 1.2.2 Contestualità tra produzione e consumo... 29

Dettagli

INSIGHTFUL CONSULTING LEAN SIX SIGMA

INSIGHTFUL CONSULTING LEAN SIX SIGMA CORSO DI FORMAZIONE PER GREEN BELT I Green Belt sono una figura importantissima nell implementazione della Lean Six Sigma: essi ricoprono il ruolo, part time, di Project Leader dei progetti di miglioramento

Dettagli

Diventare GREEN BELT

Diventare GREEN BELT La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza Diventare GREEN BELT Accrescere le proprie potenzialità nel mondo del lavoro Percorso di Formazione e Certificazione

Dettagli

Programma Lean Six Sigma (LSS)

Programma Lean Six Sigma (LSS) GRUPPO TELECOM ITALIA Programma Lean Six Sigma (LSS) Incontro AIDP Liguria Sede Confindustria Genova, 28 Gennaio 2011 Aldo Gallarà Responsabile Programma LSS Telecom Italia LSS: di cosa si tratta Disciplina

Dettagli

La Cintura Verde. di Lean Institute Italy PER LA FABBRICA

La Cintura Verde. di Lean Institute Italy PER LA FABBRICA La Cintura Verde PER LA FABBRICA Il programma di formazione e certificazione Lean Green Belt di Lean Institute Italy permette di acquisire i metodi e gli strumenti Lean per condurre sul campo i progetti

Dettagli

L approccio Festo Consulenza e Formazione

L approccio Festo Consulenza e Formazione L approccio Festo Consulenza e Formazione Festo Consulenza e Formazione opera con un approccio integrato, attraverso un Customer Team che integra le competenze nei diversi ambiti aziendali (Operations,

Dettagli

www.leanfactoryschool.it catalogo corsi

www.leanfactoryschool.it catalogo corsi www.leanfactoryschool.it catalogo corsi Lean Factory School Gli obiettivi 99 Capire i principi e le tecniche Lean mettendoli in pratica, in modo coinvolgente 99 Lavorare in un ambiente produttivo reale,

Dettagli

Industrial Management School. Lean Six Sigma Workshop

Industrial Management School. Lean Six Sigma Workshop Lean Six Sigma Workshop 1 Origini del Six Sigma La metodologia Six Sigma nasce a metà degli anni 80 in Motorola estendendosi poi ad altre grandi aziende americane; è una metodologia per il miglioramento

Dettagli

Corso di Specializzazione ESPERTO IN LEAN MANUFACTURING

Corso di Specializzazione ESPERTO IN LEAN MANUFACTURING Corso di Specializzazione ESPERTO IN LEAN MANUFACTURING OBIETTIVI L obiettivo formativo del Corso di Specializzazione è quello di permettere ai partecipanti di costruirsi il proprio bagaglio di conoscenze

Dettagli

Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI

Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI OBIETTIVI E evidente, soprattutto nei momenti di crisi, quanto importante sia lo sviluppo e la gestione della gamma prodotti per il successo

Dettagli

Risultati. Competenze. Soluzioni. Catalogo Formazione

Risultati. Competenze. Soluzioni. Catalogo Formazione Risultati Competenze Soluzioni Catalogo Formazione Benvenuti! Mauro Nardon, Consulente di Direzione e di Organizzazione Aziendale, Manager e tecnico di azienda, dopo aver acquisito negli anni adeguate

Dettagli

Six Sigma uno strumento manageriale di innovazione e miglioramento

Six Sigma uno strumento manageriale di innovazione e miglioramento Six Sigma uno strumento manageriale di innovazione e miglioramento 6 Maggio 2014 Milano Auditorium Federchimica Prof. G. Arcidiacono Consulenza Aziendale Consulenza Legale e Tributaria Business School

Dettagli

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

Premio Manager per la Qualità

Premio Manager per la Qualità Premio Manager per la Qualità Dal primo progetto Sei Sigma al "Miglioramento Continuo di oggi" Quality Plant Manager Stabilimento Ciriè (TO) P. Colosimo Informazioni generali sito produttivo Ciriè (TO)

Dettagli

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE Il modulo Pianificazione e Programmazione della Produzione ha l obiettivo di illustrare gli strumenti più

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MITCHELL WEISBERG. Strategic Management dell IT

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MITCHELL WEISBERG. Strategic Management dell IT LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MITCHELL WEISBERG Strategic Management dell IT SVILUPPARE UNA BALANCED SCORECARD PER MISURARE LA PERFORMANCE DELL IT E ALLINEARE IT E BUSINESS ROMA 11-13 NOVEMBRE 2015 RESIDENZA

Dettagli

improving performance Il miglioramento dei Processi Aziendali: Lean Thinking e Six Sigma Aldo Gallarà

improving performance Il miglioramento dei Processi Aziendali: Lean Thinking e Six Sigma Aldo Gallarà Il miglioramento dei Processi Aziendali: Lean Thinking e Six Sigma Aldo Gallarà Novara, 10 Luglio 2014 1 Paradigma tradizionale delle prestazioni Nel passato, le aziende credevano che un miglioramento

Dettagli

Business. School. Lean to improve your business. Lean Six Sigma

Business. School. Lean to improve your business. Lean Six Sigma Business School Lean to improve your business Lean Six Sigma Corso di Formazione Belt po e formazione capaci di valorizzare i talenti, stimolare la crescita professionale dei manager insegnando loro a

Dettagli

Executive Master OPERATIONS & SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

Executive Master OPERATIONS & SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Executive Master OPERATIONS & SUPPLY CHAIN MANAGEMENT OBIETTIVI Il raggiungimento di alte prestazioni e in modo contemporaneo, sul fronte del contenimento dei costi, il miglioramento della qualità, la

Dettagli

QUALITÀ AERONAUTICA AUTOMOTIVE DISPOSITIVI MEDICI AGRO-ALIMENTARE

QUALITÀ AERONAUTICA AUTOMOTIVE DISPOSITIVI MEDICI AGRO-ALIMENTARE PROPOSTA FORMATIVA QUALITÀ Dal modello ISO 9001:08 agli strumenti di controllo e di miglioramento delle performance L evoluzione del sistema qualità secondo la nuova ISO 9001:2008 Definire e migliorare

Dettagli

4 Professional profile

4 Professional profile Professional profile 4 Chi sono... Il mio nome è Fabio Domevscek, fondatore di "in a lean way". Sono un MANAGER che supporta le aziende nella definizione dei propri obiettivi. Sono un CONSULENTE che guida

Dettagli

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE AREA Production Planning Modulo Base PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE Il modulo Pianificazione e Programmazione della Produzione ha l obiettivo

Dettagli

4 Servizi e soluzioni

4 Servizi e soluzioni Servizi e soluzioni 4 Ogni azienda, nel senso etimologico del termine, è concepita come un sistema complesso composto da processi interdipendenti e correlati tra loro teso al raggiungimento di un obiettivo

Dettagli

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 2010 www.ailog.it LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 18 gennaio

Dettagli

Prossimi Corsi Prossimi Corsi Area ottimizzazione dei processi

Prossimi Corsi Prossimi Corsi Area ottimizzazione dei processi Performance Management Pec Performance Management Pec Relatore: Cristina Collalti Consulente Pec Pharma Education Center è presente nel mercato della formazione in ambito farmaceutico con una formazione

Dettagli

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT AREA Production Planning Modulo Base STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire gli strumenti operativi per implementare alcune attività

Dettagli

Performance Management Pec Performance Management Pec

Performance Management Pec Performance Management Pec Performance Management Pec Performance Management Pec Relatore: Cristina Collalti Consulente Pec Pharma Education Center è presente nel mercato della formazione in ambito farmaceutico con una formazione

Dettagli

PROGETTO FONDIMPRESA - AVVISO n. 4/2012 - Scadenza 22/07/2013 TITOLO: SORGENTE: Sviluppo ORGanizzatvo E Nuove TEcnologie nelle imprese (emiliane)

PROGETTO FONDIMPRESA - AVVISO n. 4/2012 - Scadenza 22/07/2013 TITOLO: SORGENTE: Sviluppo ORGanizzatvo E Nuove TEcnologie nelle imprese (emiliane) Documento da inviare via fax al numero (059247900) oppure via mail all indirizzo (fontana@nuovadidactica.it ) entro e non oltre l 11 giugno 2013 AZIENDA (Ragione Sociale) Sito: www. Matricola INPS Codice

Dettagli

www.forema.it SPECIALIZZAZIONE LEAN SEI SIGMA MENO SPRECHI IN AZIENDA E PIÙ VALORE PER IL CLIENTE

www.forema.it SPECIALIZZAZIONE LEAN SEI SIGMA MENO SPRECHI IN AZIENDA E PIÙ VALORE PER IL CLIENTE www.forema.it SPECIALIZZAZIONE LEAN SEI SIGMA MENO SPRECHI IN AZIENDA E PIÙ VALORE PER IL CLIENTE www.forema.it Fòrema Fòrema scarl è la società per la Formazione e lo Sviluppo d impresa di Confindustria

Dettagli

INSIGHTFUL CONSULTING LEAN SIX SIGMA INFORMAZIONI GENERALI

INSIGHTFUL CONSULTING LEAN SIX SIGMA INFORMAZIONI GENERALI LEAN SIX SIGMA INFORMAZIONI GENERALI Che cos è la Lean Six Sigma La Lean Six Sigma, nata nel 2002 da un intuizione di Michael George, fondatore del George Group 1, rappresenta la nuova frontiera dell innovazione

Dettagli

EXECUTIVE MASTER LEAN MANAGEMENT OFFICE & SERVICE

EXECUTIVE MASTER LEAN MANAGEMENT OFFICE & SERVICE MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER LEAN MANAGEMENT OFFICE & SERVICE SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com MILANO BOLOGNA

Dettagli

Project Manager. Percorsi. Academy. Percorso per. 4ª edizione

Project Manager. Percorsi. Academy. Percorso per. 4ª edizione Percorso per 4ª edizione Industrial Management School Project Manager Integrare Tecniche e Strumenti di Project Management con le competenze manageriali e relazionali necessarie ad essere efficace nel

Dettagli

Valore per il cliente

Valore per il cliente CULTURA LEAN PER LE IMPRESE www.cspmi.it Valore per il cliente ed efficienza dei processi Progetto di formazione in Lean Management Forlì, febbraio - giugno 2014 In partnership con: Sempre un passo avanti.

Dettagli

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Roma, 29 febbraio 1 marzo 2012 Roma, 7-8 giugno 2012 (replica) sede Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma Il corso assegna i crediti

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Agrigento, Novembre 2011 Pagina 1 di 8 Presentazione

Dettagli

Il numero dei posti è limitato, si terrà conto dell ordine di arrivo delle schede di iscrizione

Il numero dei posti è limitato, si terrà conto dell ordine di arrivo delle schede di iscrizione Lo sviluppo manageriale delle relazioni di business Le tecniche di negoziazione commerciale Le capacità negoziali, intese come capacità di gestire rapporti di scambio per la realizzazione di progetti o

Dettagli

in collaborazione con presenta Corso Store Manager EDIZIONE CAMPANIA

in collaborazione con presenta Corso Store Manager EDIZIONE CAMPANIA in collaborazione con presenta Corso Store Manager EDIZIONE CAMPANIA INDICE 1) Premessa 2) Obiettivo 3) Il profilo professionale in uscita: lo Store Manager 4) Organizzazione delle attività 5) Programma

Dettagli

Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello

Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello Corso di Specializzazione LEAN DESIGN EXPERIENCE WORKSHOP Progettare nuovi prodotti in modo snello OBIETTIVI Il Lean è una filosofia che sta cambiando il modo di operare delle imprese e che può portare

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. a Software Improvement. Better, Faster, Cheaper ROMA 21-22 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. a Software Improvement. Better, Faster, Cheaper ROMA 21-22 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GARY GACK MANAGING HIGH RISK PROJECTS a Software Improvement Workshop Better, Faster, Cheaper ROMA 21-22 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 info@technologytransfer.it

Dettagli

Corso in Store Management

Corso in Store Management in collaborazione con presenta Corso in Store Management EDIZIONE SICILIA INDICE 1) Premessa 2) Obiettivo 3) Il profilo professionale in uscita: lo Store Manager 4) Organizzazione delle attività 5) Programma

Dettagli

BLACK BELT, UPGRADING

BLACK BELT, UPGRADING MASTER 6 sigma(*) Business Excellence: l eccellenza in tutti i processi aziendali Percorso formativo sul 6 sigma: BLACK BELT, UPGRADING da GREEN BELT a BLACK BELT, GREEN BELT Milano, febbraio-giugno 2012

Dettagli

COACHING ACADEMY FOUNDATION

COACHING ACADEMY FOUNDATION COACHING ACADEMY FOUNDATION In collaborazione con:!!! Riccardi Coaching Introduzione Sviluppatosi negli anni 80 in America con eccellenti risultati, il coaching si è poi esteso in Europa, prevalentemente

Dettagli

Tartari & Partners consulenza e formazione

Tartari & Partners consulenza e formazione Tartari & Partners consulenza e formazione La nostra storia La Tartari & Partners, fondata ad Osimo (AN) nel 2003 da Rinaldo Tartari, nasce dall esperienza ventennale del suo fondatore in ambito di organizzazione

Dettagli

LARRY ENGLISH DATA AND INFORMATION QUALITY: PRINCIPI, METODI, PROCESSI E BEST PRACTICES

LARRY ENGLISH DATA AND INFORMATION QUALITY: PRINCIPI, METODI, PROCESSI E BEST PRACTICES LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA LARRY ENGLISH DATA AND INFORMATION QUALITY: PRINCIPI, METODI, PROCESSI E BEST PRACTICES ROMA 5-7 GIUGNO 2000 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 DATA AND INFORMATION

Dettagli

SIX SIGMA. Catalogo Corsi. Sistema Aziendali a Zero Difetti

SIX SIGMA. Catalogo Corsi. Sistema Aziendali a Zero Difetti SIX SIGMA Catalogo Corsi Sistema Aziendali a Zero Difetti Six Sigma Indice Il metodo Six Sigma pag. 1 Caratteristiche del metodo pag. 1 Cosa sono i corsi six sigma pag. 2 Esami e Certificazioni pag. 2

Dettagli

Corso di Specializzazione VISUAL PLANNING EXPERIENCE WORKSHOP Pianificare e gestire i progetti in modo snello

Corso di Specializzazione VISUAL PLANNING EXPERIENCE WORKSHOP Pianificare e gestire i progetti in modo snello Corso di Specializzazione VISUAL PLANNING EXPERIENCE WORKSHOP Pianificare e gestire i progetti in modo snello OBIETTIVI Il pensiero Lean sostiene con forza che la complessità debba essere affrontata con

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

Imprenditori con responsabilità diretta sul Responsabili Logistica e loro staff

Imprenditori con responsabilità diretta sul Responsabili Logistica e loro staff Il catalogo MANUFACTURING Si rivolge a: Responsabili Produzione e loro staff Imprenditori con responsabilità diretta sul Responsabili Logistica e loro staff processo produttivo Responsabili Manutenzione

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5*

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5* L ordine egli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente, organizza il seguente Corso: CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Pagina 1 di 8 Presentazione Sempre più in Italia

Dettagli

L assemblea degli azionisti: timing degli adempimenti e procedure. Milano, 14 gennaio 2014

L assemblea degli azionisti: timing degli adempimenti e procedure. Milano, 14 gennaio 2014 L assemblea degli azionisti: timing degli adempimenti e procedure Milano, 14 gennaio 2014 Un workshop operativo per preparare le assemblee 2014 Academy Gli strumenti della formazione Metodologia didattica

Dettagli

Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB

Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB Prof. Alberto Por,oli Staudacher alberto.por,oli@polimi.it Lean Excellence Center del Politecnico di Milano www.lean-excellence.it Il nostro gruppo

Dettagli

COMPANY PROFILE. A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it

COMPANY PROFILE. A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it COMPANY PROFILE A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it 1 1 Il valore che offriamo FORMAZIONE IN AZIENDA - Personalizzazione - Applicazione sul

Dettagli

LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE. Corso tecnico di alta formazione

LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE. Corso tecnico di alta formazione LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE Corso tecnico di alta formazione PROGRAMMA DEL CORSO PRIMA PARTE Introduzione al Marketing Industriale e allo sviluppo prodotto nel contesto B2B il filone

Dettagli

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014 DATI ANAGRAFICI PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014 Azienda (Ragione Sociale) Partita Iva

Dettagli

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro WAREHOUSE MANAGEMENT WAREHOUSE MANAGEMENT Il corso mira a creare le abilità di base necessarie a progettare e svolgere lo stoccaggio e il prelievo corretto delle merci. Inoltre si vuole delineare un quadro

Dettagli

come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita 29 marzo 2012 ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino

come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita 29 marzo 2012 ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino AFTER SALES EXCELLENCE come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino DESTINATARI OBIETTIVI PREMESSA Nella cultura industriale il prodotto

Dettagli

2009-2010. Formazione specialistica su: La gestione delle risorse umane nell Ente Locale Project management. Aggiornato alla.

2009-2010. Formazione specialistica su: La gestione delle risorse umane nell Ente Locale Project management. Aggiornato alla. Aggiornato alla Riforma Brunetta 2009-2010 Formazione specialistica su: La gestione delle risorse umane nell Ente Locale Project management Azienda con sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

Training& Innovazione

Training& Innovazione 30 gennaio 2014 Quality Risk Management secondo ICH Q9: valutazioni di rischio e decision-making Finalità La gestione del rischio secondo la linea guida ICH Q9 Quality Risk Management (QRM) è un argomento

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ARIE VAN AGILE PROJECT MANAGEMENT CON CERTIFICAZIONE

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ARIE VAN AGILE PROJECT MANAGEMENT CON CERTIFICAZIONE LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ARIE VAN BENNEKUM AGILE PROJECT MANAGEMENT CON CERTIFICAZIONE ROMA 16-17 NOVEMBRE 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

EXECUTIVE MASTER LEAN MANAGEMENT OFFICE & SERVICE

EXECUTIVE MASTER LEAN MANAGEMENT OFFICE & SERVICE MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER LEAN MANAGEMENT OFFICE & SERVICE SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com MILANO BOLOGNA

Dettagli

Industrial Executive Master Lean Six Sigma

Industrial Executive Master Lean Six Sigma Industrial Management School Industrial Executive Master Certificazioni Black Belt e Green Belt Integrare gli strumenti Lean e Six Sigma per aumentare la produttività e la redditività dei processi. Project

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE Esperto in Lean Manufacturing luglio/novembre 2011 CONFINDUSTRIA VENEZIA CONFINDUSTRIA PADOVA CONFINDUSTRIA VENEZIA Obiettivi L obiettivo formativo è di accompagnare i partecipanti

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE. Con il Patrocinio:

CORSO DI FORMAZIONE. Con il Patrocinio: Con il Patrocinio: CORSO DI FORMAZIONE MAGGIO 2015 - Presso la sede di ESEA AUTOMATION in Via M. Carboni,15 66100 Chieti Scalo GIUGNO 2015 - Presso la sede del GRUPPO DI COSIMO in Via Lungofiume Saline

Dettagli

Training& Innovazione

Training& Innovazione 31 gennaio 2014 Strumenti del QRM Analisi del rischio: diversi strumenti per risolvere diversi problemi Finalità Le indicazioni presenti nella parte III del Vol. 4 dell Eudralex Good Manufacturing Practices

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

Corso base di lettura e analisi di bilancio per non addetti

Corso base di lettura e analisi di bilancio per non addetti Corso base di lettura e analisi di bilancio per non addetti Milano, 1 e 2 dicembre 2014 Un corso dedicato ai non addetti per leggere e utilizzare il bilancio Academy Gli strumenti della formazione Metodologia

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT Strumento per processi di cambiamento e innovazione

PROJECT MANAGEMENT Strumento per processi di cambiamento e innovazione Q110 Srl 67100 L AQUILA - S.S. 17 OVEST COMPLESSO PANORAMA - PAL. B TEL. 0862.318379-0862.323890 FAX 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Intensive short MASTER

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES 27 APRILE 2016 28-29 APRILE 2016 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 ROMA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES 27 APRILE 2016 28-29 APRILE 2016 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 ROMA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JAMES HOBART USER EXPERIENCE STRATEGY USER EXPERIENCE DESIGN 27 APRILE 2016 28-29 APRILE 2016 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 ROMA info@technologytransfer.it

Dettagli

Corso di formazione per Negoziatori

Corso di formazione per Negoziatori Corso di formazione per Negoziatori I edizione 16, 17 e 18 marzo 2015 II edizione 22, 23 e 24 settembre 2015 Un corso sviluppato, organizzato e tenuto dagli esperti di Borsa Italiana per conoscere i mercati

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

CORSO. BOLOGNA 18-19 Novembre 2015

CORSO. BOLOGNA 18-19 Novembre 2015 CORSO Conoscere, valutare e governare il rischio tra sicurezza dei pazienti ed operatori ed efficace ed efficiente gestione delle strutture sanitarie. BOLOGNA 18-19 Novembre 2015 SALA EVENTS 21 CREDITI

Dettagli

CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore

CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore CORSO LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 12 ore OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso consente al partecipante di venire a conoscenza delle opportunità che la gestione del web marketing moderno

Dettagli

Corso di formazione e certificazione. Transazionale

Corso di formazione e certificazione. Transazionale Corso di formazione e certificazione Black Belt Six Sigma Transazionale con i docenti della Accademia Italiana del Sei Sigma in collaborazione con Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto Ente

Dettagli

Catalogo Humanform 2013. Lean Six Sigma

Catalogo Humanform 2013. Lean Six Sigma Catalogo Humanform 2013 Lean Six Sigma PROFILO AZIENDALE Humanform, società di formazione soggetta all attività di direzione e coordinamento di Humangest S.p.A., nata nel 2005, è certificata UNI EN ISO

Dettagli

PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE PER AGENTI DEL CAMBIAMENTO LEAN: IMPARARE A TRASFORMARE LA SANITÀ ATTRAVERSO IL TOYOTA MANAGEMENT SYSTEM.

PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE PER AGENTI DEL CAMBIAMENTO LEAN: IMPARARE A TRASFORMARE LA SANITÀ ATTRAVERSO IL TOYOTA MANAGEMENT SYSTEM. PROGRAMMA DI CERTIFICAZIONE PER AGENTI DEL CAMBIAMENTO LEAN: IMPARARE A TRASFORMARE LA SANITÀ ATTRAVERSO IL TOYOTA MANAGEMENT SYSTEM. 26-29 SETTEMBRE 2013 LAGO DI GARDA CREDITI ECM LEAN HEALTHCARE MANAGEMENT

Dettagli

Esperti tecnici (consulenti) Auditor / Lead auditor Componenti Organismi di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/01

Esperti tecnici (consulenti) Auditor / Lead auditor Componenti Organismi di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/01 MINERVA GROUP SERVICE società consortile cooperativa per azioni Sede legale e operativa: Corso Buenos Aires 47 (20124) MILANO Telefono (+39) 02 29404720 www.minervagroupservice.it - formazione@minervagroupservice.it

Dettagli