;::~:~~:~~ COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli DETERMINAZIONE N" 507 DEL 5/9/2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ";::~:~~:~~ COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli DETERMINAZIONE N" 507 DEL 5/9/2012"

Transcript

1 Città di Castell:munare di Subia Settote Eco_!)ornico Finanziario ---~ " ,.. 11 SET 2012 ;::~:~~:~~ COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli Servizio Avvocatura DETERMINAZIONE N" 507 DEL 5/9/2012 OGGETTO: contenzioso Russo Salvatore l Comune di Castellammare di Stabia: transazione. No No Reg. del Settore Reg. Ufficio di Segreteria Generale l

2 Rif. 506biD/12 IL DIRIGENTE OGGETTO: contenzioso Russo Salvatore l Comune di Castellammare di Stabia: transazione. Vista l'istanza stragiudiziale di risarcimento formulata in data 2/3/11 dal Dott. Russo Salvatore, nato a Castellammare di Stabia ill4/7/79 ed ivi residente in Via Cosenza, 236/ E, nella qualità di proprietà dell'autoveicolo tipo Ford Fiesta, tg. CZ977TE, con la quale è stata domandata la refusione dei costi sostenuti a seguito del sinistro occorso in data , ore 21,30, in Castellammare di Stabia, alla Pizza Ammendo la; Preso atto che il sinistro riferito ha avuto la seguente dinamica: il veicolo procedente in direzione Vico Equense incappava in consistente buca presente sulla strada, non visibile, perché colma d'acqua, sia con la ruota anteriore sinistra, che con quella posteriore sinistra, determinandosi danni ingenti all'apparato meccanico anteriore sinistro; preso atto, altresì, della documentazione fotografica, prodotta a supporto probatorio del fatto e dei danni riportati; preso atto, inoltre, che il sinistro risulta provato nella relativa verificazione anche dall'intervento dei Carabinieri di Castellammare di Stabia, che redigevano verbale dell'accaduto, nonché dagli adempimenti a segnalazione del sito di pericolo, posti in essere dal personale dell'ente Comune; Dato atto che la fattispecie concretamente occorsa è riconducibile all'ipotesi di "insidia e trabocchetto", culminante in onere risarcitorio dell'ente Comune, deputato alla manutenzione delle strade, secondo costante Giurisprudenza nazionale e locale; Letto il preventivo di riparazione prodotto, attestante l'ammontare dei danni alla somma di Euro 1251,54 da ritenrsi congruo, a seguito di indagine di mercato effettuata; Preso atto della disponibilità di fondi per la definizione transatti va di contenziosi, in base agli impegni effettuabili nei limiti di un dodicesimo dello stanziamento del precedente esercizio 2011 sul cap. 124, essendo in corso l'esercizio provvisorio, nelle more dell'approvazione del bilancio 2012; Vista la disponibilità della parte attorea, a transigere bonariamente la potenziale lite, attraverso la nota citata, senza maggiorazione di interessi e spese legali; Ritenuto, pertanto, conveniente, transigere la potenziale lite de qua mediante il pagamento della complessiva somma di. 1251,54, alla luce della fondatezza della domanda, come documentalmente supportata, anche e soprattutto ad evitare ulteriori aggravi economici per il Comune;

3 Visti i commi l e 9 dell'art.l83 del D.L.vo 267/00 e ritenuto di dover provvedere al pagamento dell'importo citato, assumendo il relativo impegno di spesa; Dato atto della regolarità tecnico-amministrativa del presente atto; Visto il vigente regolamento di contabilità; DETERMINA Per la causale ed effetto di quanto innanzi. Di transigere il potenziale contenzioso, di cui in premessa, con il Dott. Salvatore Russo, come sopra generalizzato, mediante il pagamento all'interessato della complessiva somma di. 1251,54 pari all'importo dovuto quale sorta capitale, senza alcnn aggravio di interessi e spese legali; la spesa complessiva sopra determinata fa carico al cap. 124 del redigendo bilancio 2012; Di trasmettere il presente provvedimento al Responsabile del servizio Economico Finanziario per l'apposizione del visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria della spesa, ai sensi del! 'art. l 51 co. 4 D.L.vo 267/00; Di trasmettere copia della presente determinazione all'ufficio di Segreteria per la pubblicazione all'albo pretorio; Avverso tale determinazione può essere proposto ricorso al funzionario che lo ha adottato, per la lesione di un interesse legittimo o di un diritto soggettivo, sia per motivi di legittimità, che di merito, entro l O gg. dalla data i pubblicazione.

4 CERTIFICATO DI IMPEGNO CASTELLAMMARE DI STABIA Esercizio EPF T F s I Cap. Art. 124 Cod.Mec. o Numero Data /09/2012 Proposta Provvedimento Esecutivita' PI Dl /09/ /09/2012 CONTENZIOSO RUSSO TRANSAZIONE. SALVATORE/COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA: Soggetto Importo 1.251,54 Previsione l.ooo.ooo,oc Impegnato ,25 Differenza ,75 Settore Economico-finanziario l'istruttore 124 o l 2012 Liti, arbitraggi, risarcimenti - servizi prestazione di Si APPONE visto di regolarità contabile attestante la opertura ~n~z~r~~ 1 11 rt. 151 \

5 APPONE Al presente provvedimento il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziari~ così come si rileva dalle seguenti risultanze: ST ANZIAMENTI DEFINITIVI : IMPEGNI ASSUNTI : IMPORTO DEL PRESENTE IMPEGNO : TOTALE IMPEGNI : Addì IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO UFFICIO DI SEGRETERlA RELATA DI PUBBLICAZIONE Su attestazione del messo comunale si certifica che la presente determinazione è stata affissa in copia all'albo comunale il giorno e ci rimarrà pubblicata per quindici giorni consecutivi, sino al giorno Addì ALL'Oll~GINA!A IL MESSO COMUNALE 7