Innovazione nella tradizione: cultura dell Ambiente e sviluppo del

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Innovazione nella tradizione: cultura dell Ambiente e sviluppo del"

Transcript

1 Innovazione nella tradizione: cultura dell Ambiente e sviluppo del Territorio Relatore Ing.Abramo Vincenzi Responsabile Qualità e Vendite Terme di Sirmione S.p.A. OSSERVATORIO SUL TURISMO DEL GARDA

2 Passione pura per: Salute Benessere Ospitalità Prodotti 2

3 Chi siamo Il 24 agosto 1889 il cielo era terso e il sole caldo inizia così la lunga, affascinante storia di Terme di Sirmione che nel 2009 ha celebrato ben 120 anni di attività termale. Una storia di impegno, entusiasmo, qualità, avanguardia, innovazione che hanno portato l Azienda a diventare uno dei centri termali più importanti d Europa. Dalla fine dell Ottocento, Terme di Sirmione non ha mai smesso di crescere grazie all entusiasmo, alla passione e alla caparbietà delle persone che vi lavorano e che vi hanno lavorato in passato. La sua grande vocazione: valorizzare la grande risorsa naturale dell acqua termale, utilizzandola al meglio e identificando le tecnologie e le metodiche più adatte per massimizzarne i benefici. 3

4 Terme di Sirmione S.p.A. E così da un semplice albergo in cui si potevano fare bagni terapeutici, si è passati a: Due centri termali che erogano oltre di cure all anno Tre alberghi con reparti termali, Grand Hotel Terme, Hotel Sirmione e Hotel Fonte Boiola Un Centro Benessere Termale, Aquaria che contano più di 400 fra dipendenti e addetti e accolgono complessivamente ogni anno clienti, per un totale di presenze. Sono i pazienti che, annualmente, scelgono Terme di Sirmione per beneficiare delle proprietà uniche dell acqua termale, di cui bambini. Questi solo alcuni dei numeri chiave per descrivere la realtà di Terme di Sirmione oggi. 4

5 Performance globale di Terme di Sirmione (1996_2008) 5

6 La nostra offerta 3 strutture alberghiere per un totale di 218 camere 5 sale congressuali da 50 a 500 posti 3 reparti termali alberghieri 2 centri benessere in hotel: Aquaria Club 2 centri termali terapeutici: Terme Catullo e Terme Virgilio 3 centri specialistici dedicati alla salute: Centro per la Sordità Rinogena, Centro di Broncopneumologia, Reparto Pediatrico 1 centro benessere termale di mq: Aquaria 1 reparto di produzione di dispositivi medici 1 laboratorio di analisi microbiologiche 1 booking centralizzato per tutte le strutture 6

7 La nostra realtà Terme di Sirmione S.p.A. SALUTE BENESSERE OSPITALITA PRODOTTI Terme Virgilio Aquaria Grand Hotel Terme - 5 * Acqua di Sirmione Terme Catullo Piscine Termali Ristorante L Orangerie Sirmiogel Centro Sordità Rinogena Reparti Estetici Bar Centomiglia I Tesori di Aquaria Broncopneumologia Aquaria Cafè Centro congressi Aquaria Collection Centro Pediatrico Centro Fitness Hotel Sirmione - 4 * Centri Termali Hotel Aquaria Club Ristorante Dei Poeti Equipe di 70 medici Piscine termali Bar La Brezza Network cliniche partner Reparti Estetici Hotel Fonte Boiola - 3 * Centro di Ricerca Sauna Ristorante 4 Stagioni Centro Fitness Bar La Fonte 7

8 Cultura dell Ambiente e attenzione al Territorio Dal 2001 Terme di Sirmione è certificata ISO 9001 per la Qualità e ISO per l Ambiente Nello stesso anno, Terme di Sirmione ha scelto di adottare un sistema di gestione per identificare tutti gli impatti ambientali legati alle attività delle sue strutture e dare evidenza degli esiti di questa politica gestionale attraverso la pubblicazione del Bilancio Ambientale Il primo Bilancio Ambientale nel 2006 ha dato organicità alle diverse iniziative intraprese e nel 2007 il progetto TEF Terme di Sirmione Ecological Footprint ha confermato la volontà dell Azienda di capitalizzare e massimizzare i risultati raggiunti Inoltre, Terme di Sirmione è tra le prime aziende di servizi in Italia ad aver adottato il sistema manageriale LEAN SIX SIGMA al fine di individuare con maggiore efficacia le aree di spreco e l unica azienda ad aver applicato questo sistema al settore termale e, nella sua completezza, all alberghiero. 8

9 Lean Organization per essere competitivi È una filosofia di management di processo nata in Giappone nella prima metà del 900 Sostiene la produzione di beni e l erogazione di servizi attraverso la riduzione dello spreco Si concentra sulla massimizzazione della velocità di processo Separa il lavoro a valore aggiunto da quello a non valore aggiunto VELOCITÀ vs SPRECHI 9

10 Six Sigma per elevare lo standard del servizio È un programma di gestione della Qualità nato negli USA a metà degli anni 80 Ha lo scopo di portare la Qualità di un prodotto o di un servizio ad un livello prestabilito Richiede che le decisioni siano suffragate da dati effettivamente raccolti sul campo Consente di ottenere ritorni consistenti sull investimento effettuato STANDARD DI QUALITA 10

11 Lean + Six Sigma per rispondere alla dinamicità delle richieste del mercato Velocità, Qualità e basso costo sono obiettivi tradizionali delle aziende competitive Il raggiungimento di un alto livello di qualità migliora la velocità del processo L alta velocità di processo viene ottenuta attraverso l eliminazione dello spreco Gli strumenti delle 2 metodologie si completano a vicenda QUALITÀ TOTALE 11

12 Ecotermalismo: l attenzione allo spreco Oggi, l approccio all Ambiente di Terme di Sirmione si traduce nel concetto di ecotermalismo : un progetto innovativo, che introduce i parametri di sviluppo sostenibile nella migliore tradizione termale, con risultati evidenti Dalla pubblicazione del primo Bilancio Ambientale nel 2006 al 2008, Terme di Sirmione ha registrato: - 9,6% dei consumi complessivi di acqua di lago - 7,66% dei consumi di gas metano - 6,12% dei consumi di energia elettrica - 7,26%. dei consumi di gasolio Grazie all impiego di energie alternative, nel 2008 sono stati prodotti kwh, evitando l emissione di Kg di CO 2. 12

13 Ecotermalismo: l evoluzione e l innovazione E ancora: Censimento del verde della Società: mq di patrimonio verde, grazie a cui, nel 2008, Terme di Sirmione ha contribuito alla riduzione di oltre Kg di CO 2 Un importante collaborazione con la Facoltà di Ingegneria di Bologna mirata alla rivisitazione dei flussi energetici di Terme di Sirmione e alla definizione di soluzioni innovative in questo campo Formazione: oltre 100 ore complessive sia di educazione ambientale rivolta a studenti delle scuole medie sia di formazione tramite corsi rivolti al personale della Società, mirate alla diffusione di una consapevolezza ambientale e alle politiche relative alla Qualità. 13

14 Ecotermalismo: il sistema integrato azienda PIANIFICAZIONE Definizione degli obiettivi e degli indicatori Analisi dei rischi e degli impatti ambientali Schedulazione delle attività GESTIONE Rispetto del piano delle attività Interazione, sensibilizzazione e consapevolezza Proattività REVISIONE Ridefinizione ciclica degli obiettivi e delle soglie Identificazione delle aree di miglioramento Definizione delle Azioni di Miglioramento 14

15 Ecotermalismo: la differenziazione dell offerta L'ecosostenibilità non è più un optional: quando si parla di Qualità questa va sempre di pari passo con il concetto di rispetto per l'ambiente Il cliente internazionale già da tempo ha manifestato la sua sensibilità verso gli operatori e le strutture che dimostrano attenzione all interazione con l Ambiente Ora anche il cliente italiano di una certa cultura, abituato a viaggiare e ad informarsi, sta dimostrando un sempre più crescente verso le Green Iniziative Il turismo eco-sostenibile è una tendenza che si è andata consolidando già negli ultimi anni, con l obiettivo di alimentare un approccio etico al patrimonio naturalistico e storicoartistico Terme di Sirmione rafforza maggiormente il suo legame con l Ambiente, aumentando la Qualità e l Ampiezza dell Offerta con percorsi che permettano lo stretto contatto con la natura e l acqua 15

16 Il Cliente al centro e l integrazione sul territorio Terme di Sirmione si pone come obiettivo prioritario la soddisfazione del Cliente nel rispetto della salvaguardia dell ambiente e in un contesto di collaborazione continuativa con le realtà del territorio Terme di Sirmione porta avanti una stretta collaborazione con tutti i sistemi di promozione turistica del Territorio: Comune di Sirmione Associazione degli Albergatori e Ristoratori di Sirmione Consorzio Riviera del Garda e Colline Moreniche Agenzia Riviera del Garda VisitGarda, risultato di un progetto interregionale nato dall accordo tra Lombardia, Veneto e la Provincia Autonoma di Trento insieme ai Consorzi turistici del Garda L integrazione sul territorio nasce dalla volontà e dalla consapevolezza che è necessario fare sistema per promuovere nel mondo il prodotto lago di Garda : la competitività e l attrattività sono il risultato della capitalizzazione del lavoro di ogni singola realtà turistica 16

17 L impegno di Terme di Sirmione di fronte alla competizione globale Una vera e propria vocazione, quella di Terme di Sirmione S.p.A. per l Ambiente, la Qualità e lo sviluppo del Territorio Un impegno concreto, costante, misurabile, che ha assunto con grande serietà, la stessa con cui intende proseguire e sviluppare nel tempo il cammino della sua Impronta Ecologica. L attenzione alla Soddisfazione del Cliente, alle sue necessità e alle sue aspettative costantemente in divenire sono al centro del lavoro quotidiano delle persone che con passione vivono in una realtà, che guarda a Sirmione e al sistema Garda 17

18 Grazie per l attenzione

Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007

Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007 Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007 presso la sede della Regione Lombardia Progetto interregionale finanziato dalla Regione Lombardia e realizzato con la

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

INDICE. Prefazione Presentazione 1. PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo

INDICE. Prefazione Presentazione 1. PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo XVIII Rapporto sul Turismo Italiano I INDICE Prefazione Presentazione 1 PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo 1 Il turismo nel mondo secondo

Dettagli

Piano straordinario di rigenerazione del bacino termale euganeo. Attività per la differenziazione delle imprese alberghiere termali

Piano straordinario di rigenerazione del bacino termale euganeo. Attività per la differenziazione delle imprese alberghiere termali Piano straordinario di rigenerazione del bacino termale euganeo Attività per la differenziazione delle imprese alberghiere termali Piano straordinario di rigenerazione del bacino termale euganeo Turismo

Dettagli

Mercoledì 22 aprile 2015. Lefay Resorts presenta il Bilancio della Sostenibilità 2014

Mercoledì 22 aprile 2015. Lefay Resorts presenta il Bilancio della Sostenibilità 2014 Mercoledì 22 aprile 2015 Lefay Resorts presenta il Bilancio della Sostenibilità 2014 Oggi 22 Aprile 2015, in occasione della Giornata Mondiale della Terra, Lefay Resorts presenta il Bilancio della Sostenibilità

Dettagli

Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione. Rimini Wellness, 14 Maggio 2010

Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione. Rimini Wellness, 14 Maggio 2010 AICEB (Associazione Italiana Centri Benessere) IL MERCATO DEL BENESSERE: IMPRESE E SERVIZI OFFERTI* Tavola rotonda Centri benessere tra sviluppo turistico e nuova regolamentazione Rimini Wellness, 14 Maggio

Dettagli

Turismo sostenibile e green marketing territoriale

Turismo sostenibile e green marketing territoriale CURRICULUM Trentino Green Network è costituita da società che percorrendo la strada dello sviluppo sostenibile hanno deciso di unirsi in rete di impresa per rafforzare ed offrire al territorio trentino

Dettagli

Cambiamenti Organizzativo- Gestionali: quale impatto. Sabrina Barro NFESC Chairperson Area Nursing ANMCO UOC Cardiologia O.C. San Don à di Piave (VE)

Cambiamenti Organizzativo- Gestionali: quale impatto. Sabrina Barro NFESC Chairperson Area Nursing ANMCO UOC Cardiologia O.C. San Don à di Piave (VE) Cambiamenti Organizzativo- Gestionali: quale impatto sull Assistenza Sabrina Barro NFESC Chairperson Area Nursing ANMCO UOC Cardiologia O.C. San Don à di Piave (VE) Profilo professionale, competenza e

Dettagli

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti Una nuova grande fiera internazionale sulla bici Una sede fieristica e un organizzazione forti La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l equilibrio devi muoverti. 1 SCENARIO La bicicletta è

Dettagli

RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00

RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00 RIUNIONE DIPARTIMENTO DATA: 11/02/2015 ACCOGLIENZA TURISTICA ORA INIZIO: 14.00 specificare il tipo di riunione: di dipartimento, gruppo per materia, gruppo di progetto, commissione,ecc ORA FINE: 16.00

Dettagli

Seminario L imprenditoria alberghiera in Trentino e la sua competitività Trento, 7 dicembre 2006. Una comparazione con gli alberghi veneti

Seminario L imprenditoria alberghiera in Trentino e la sua competitività Trento, 7 dicembre 2006. Una comparazione con gli alberghi veneti Seminario L imprenditoria alberghiera in Trentino e la sua competitività Trento, 7 dicembre 2006 Una comparazione con gli alberghi veneti Mara Manente, direttore CISET-Università Ca Foscari Lo studio Obiettivo:

Dettagli

La domanda tiene, ma la crisi emerge

La domanda tiene, ma la crisi emerge La domanda tiene, ma la crisi emerge Sintesi del II Rapporto sulla Competitività e attrattività del sistema turistico Gardesano Roberta Apa Luciano Pilotti, Alessandra Tedeschi-Toschi Università di Milano

Dettagli

Progetto interregionale

Progetto interregionale Progetto interregionale per la promozione dell offerta congressuale italiana Novità e trends dell offerta congressuale italiana Barcellona EIBTM 25 3 Nov. INTRODUZIONE In Italia nel settore del turismo

Dettagli

La certificazione 14001 e le azioni per promuovere la sostenibilità ambientale

La certificazione 14001 e le azioni per promuovere la sostenibilità ambientale La certificazione 14001 e le azioni per promuovere la sostenibilità ambientale Milano 9 Luglio 2013 Relatore Lorenzo Leone Gruppo Arcese: chi siamo Arcese Trasporti è stata fondata nel 1966. In oltre 40

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VG44U ATTIVITÀ 55.10.00 ALBERGHI ATTIVITÀ 55.20.51 AFFITTACAMERE PER BREVI SOGGIORNI, CASE ED APPARTAMENTI PER VACANZE, BED AND BREAKFAST, RESIDENCE ATTIVITÀ 55.90.20 ALLOGGI PER STUDENTI

Dettagli

LA FORMAZIONE ON THE JOB per un turismo che cambia

LA FORMAZIONE ON THE JOB per un turismo che cambia LA FORMAZIONE ON THE JOB per un turismo che cambia Padova 3 dicembre 2010 INTRODUZIONE Occorre fare alcune premesse La ricchezza del turismo per l economia e l occupazione dipendono dall utilizzo delle

Dettagli

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Turismo Veneto: il lago di Garda Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Il turismo in Italia Il turismo in Italia rappresenta il 9,5% del PIL, oltre 130 miliardi di

Dettagli

Il nostro impegno verso la sostenibilità

Il nostro impegno verso la sostenibilità 1 Il nostro impegno verso la sostenibilità IT 2013 2 APPROCCIO DI DANI ALLA SOSTENIBILITÀ APPROCCIO DI DANI ALLA SOSTENIBILITÀ Nato come piccola conceria a conduzione familiare nel 1950, il gruppo Dani

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG44U ATTIVITÀ 55.10.B ATTIVITÀ 55.23.6 ALBERGHI E MOTEL, CON RISTORANTE ALBERGHI E MOTEL, SENZA RISTORANTE

STUDIO DI SETTORE UG44U ATTIVITÀ 55.10.B ATTIVITÀ 55.23.6 ALBERGHI E MOTEL, CON RISTORANTE ALBERGHI E MOTEL, SENZA RISTORANTE STUDIO DI SETTORE UG44U ATTIVITÀ 55.10.A ALBERGHI E MOTEL, CON RISTORANTE ATTIVITÀ 55.10.B ALBERGHI E MOTEL, SENZA RISTORANTE ATTIVITÀ 55.23.4 AFFITTACAMERE PER BREVI SOGGIORNI, CASE ED APPARTAMENTI PER

Dettagli

Destinazione Valle di Susa: esperienze a confronto per un efficace messa in turismo

Destinazione Valle di Susa: esperienze a confronto per un efficace messa in turismo Consulenza in Marketing turistico, Web Marketing e Destination Management Destination Marketing e Management Destinazione Valle di Susa: esperienze a confronto per un efficace messa in turismo Bruno Bertero

Dettagli

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel -

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Albergo diffuso Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Francesco Testa, Antonio Minguzzi Università degli Studi Del Molise Angelo Presenza Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara

Dettagli

MGTM_MASTERPLAN / ABSTRACT

MGTM_MASTERPLAN / ABSTRACT Le Vie dell Acqua Progetto di ampliamento, riqualificazione ambientale ed integrazione paesaggistica della ricettività e dei servizi dell Hotel Terme delle Nazioni. Montegrotto Terme (PD) MGTM_MASTERPLAN

Dettagli

SWEET HOSPITALITY ALL INCLUSIVE

SWEET HOSPITALITY ALL INCLUSIVE SWEET HOSPITALITY ALL INCLUSIVE L assetto organizzativo delle strutture alberghiere è profondamente cambiato negli ultimi anni. La maggiore competizione nel settore dell hospitality ha portato l azienda-hotel

Dettagli

Progetto PercoRSI. Rete responsabile. Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare

Progetto PercoRSI. Rete responsabile. Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare Progetto PercoRSI Rete responsabile Cambiamento = Apertura = Saper Co. COnnettersi, COndividere, COllaborare, COprogettare Con il contributo di: Partner operativo Finalità generali di PercoRSI Dal 2004

Dettagli

MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST

MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST Il Master breve in Tourism Specialist è progettato per rispondere ai bisogni reali delle imprese turistiche e si rivolge sia a giovani interessati ad un primo inserimento

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE DI Laboratorio di Accoglienza Turistica Anno Scolastico: 2014-2015 CLASSI 1e -

Dettagli

FOCUS TURISMO TRENTINO. Provincia autonoma di Trento PATRIMONIO DEL TRENTINO S.P.A.

FOCUS TURISMO TRENTINO. Provincia autonoma di Trento PATRIMONIO DEL TRENTINO S.P.A. Provincia autonoma di Trento PATRIMONIO DEL S.P.A. IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento UNIONE ALBERGATORI del TREND CRESCENTE

Dettagli

Carta delle imprese per il Turismo Sostenibile nel Parco Lombardo della Valle del Ticino 2010

Carta delle imprese per il Turismo Sostenibile nel Parco Lombardo della Valle del Ticino 2010 Carta delle imprese per il Turismo Sostenibile nel Parco Lombardo della Valle del Ticino 2010 Progetto LA SOSTENIBILITÀ COME PERCORSO DI QUALITÀ PER LE AZIENDE TURISTICHE DEL PARCO DEL TICINO www.networksvilupposostenibile.it

Dettagli

CARTELLA STAMPA Centro Benessere Termale Aquaria

CARTELLA STAMPA Centro Benessere Termale Aquaria CARTELLA STAMPA Centro Benessere Termale Aquaria Il mondo di Terme di Sirmione S.p.A. Acqua di terme, aria di lago L acqua Scoprire Aquaria La struttura Terme di Sirmione S.p.A., comprende due Centri Termali,

Dettagli

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica Politiche Gruppo Biesse Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica 1 INDICE 1. INTRODUZIONE, PREMESSE E OBIETTIVI... 3 2. FINALITÀ DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO... 5 2.1 POLITICHE DELLA QUALITÀ... 6 2.3

Dettagli

CONOSCENZE DISCIPLINA (Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva) CONOSCENZE (V ANNO) ABILITA /CAPACITA (V ANNO) COMPETENZE

CONOSCENZE DISCIPLINA (Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva) CONOSCENZE (V ANNO) ABILITA /CAPACITA (V ANNO) COMPETENZE Articolazione: Accoglienza Turistica - V ANNO Discipline: Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva, Storia Riferimenti:. LINEE GUIDA PER IL PASSAGGIO AL NUOVO ORDINAMENTO. 2. ATTI CONVEGNO

Dettagli

LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO

LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO M2LOG NASCE DALL ESPERIENZA DEL GRUPPO MIROGLIO I NUMERI CHE FANNO LA DIFFERENZA 2POLI LOGISTICI DI SMISTAMENTO CAPI E

Dettagli

AGENDA LIFEGATE STAY FOR THE PLANET IMPATTO ZERO

AGENDA LIFEGATE STAY FOR THE PLANET IMPATTO ZERO AGENDA 1 2 3 LIFEGATE STAY FOR THE PLANET IMPATTO ZERO 2 1 1.1 Chi siamo 1.2 Cosa facciamo LIFEGATE Il punto di riferimento per lo sviluppo sostenibile. 3 LIFEGATE 1 LA SOSTENIBILITÀ È L UNICA CHIAVE PER:

Dettagli

Congressi: il punto di vista dalle associazioni MEETINGCONSULTANTS

Congressi: il punto di vista dalle associazioni MEETINGCONSULTANTS Congressi: il punto di vista dalle associazioni Le associazioni protagoniste della meeting industry All interno della meeting industry internazionale le associazioni suscitano grande interesse in quanto

Dettagli

Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera

Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera Un adattamento del modello delle 5 forze di M. Porter Prof. Giorgio Ribaudo Management delle imprese turistiche Corso

Dettagli

SERVIZI DI BASE. E. Disciplinari BENESSERE

SERVIZI DI BASE. E. Disciplinari BENESSERE E. Disciplinari BENESSERE La rivitalizzazione del comparto termale e la valorizzazione a fini turistici del comparto legato al wellness (in decisa crescita negli ultimi anni) si può ottenere con una politica

Dettagli

Osservatorio sulla Green Economy

Osservatorio sulla Green Economy Osservatorio sulla Green Economy Progetto delle attività 2014-2015 1. Premessa Il tema della green economy è al centro del dibattito internazionale, europeo e nazionale. La Conferenza delle Nazioni Unite

Dettagli

IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale. Andrea Zanfini EQO Srl

IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale. Andrea Zanfini EQO Srl IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale Giovedì 29 Marzo ore 14,30 18,30 Mercato Saraceno, Sala del Consiglio Andrea Zanfini EQO Srl Via Verde, 11 Bologna P.za Falcone Borsellino,

Dettagli

cegalingroup.com STAY IN A SERVICE EXPERIENCE

cegalingroup.com STAY IN A SERVICE EXPERIENCE 2 3 Una filosofia del servizio dedicata esclusivamente agli hotel Pierantonio Pegoraro, Direttore Commerciale Cegalin Group 4 Cegalin Group da oltre vent anni si dedica al servizio di pulizie e restoring

Dettagli

CONSULTING. Trend, Strategy & Marketing in Tourism

CONSULTING. Trend, Strategy & Marketing in Tourism CONSULTING Trend, Strategy & Marketing in Tourism TSM Consulting vuole dare un contributo sostanziale al settore del turismo, migliorando la comprensione e la soddisfazione della domanda e aumentando la

Dettagli

Programma di lavoro anni 2014/2015

Programma di lavoro anni 2014/2015 GIUDICARIE ESTERIORI TERME DI COMANO Provincia autonoma di Trento Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili ACCORDO DI AREA PER LO SVILUPPO DEL DISTRETTO FAMIGLIA GIUDICARIE ESTERIORI

Dettagli

CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI

CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI CORSO PER CONSULENTI TURISTICI PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI Il corso per Consulenti Turistici mira a formare una figura professionale con competenze polivalenti per rispondere a tutte le esigenze

Dettagli

Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti

Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti 1 di 5 23/12/2012 22.10 prima pagina chi siamo Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti specializzati Il consolidarsi delle nicchie è una delle tendenze più significative che hanno permeato

Dettagli

Piano di Azione del gruppo di lavoro Albergo Verde. Sui temi della sostenibilità del turismo nel Parco dell Adamello

Piano di Azione del gruppo di lavoro Albergo Verde. Sui temi della sostenibilità del turismo nel Parco dell Adamello Piano di Azione del gruppo di lavoro Albergo Verde Sui temi della sostenibilità del turismo nel Parco dell Adamello Febbraio 2006 Premessa Il seguente Piano di Azioni scaturisce da un articolato processo

Dettagli

Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero

Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero Programma di Attività 2011-2015 2015 ROBERTO N. RAJATA 12 maggio 2011 Introduzione Il turismo nella Regione Lazio è profondamente mutato nel corso degli

Dettagli

Rogner Bad Blumau. Hotel e Spa. Rogner Bad Blumau A 8283 Bad Blumau 100 Tel.: +43 (0) 3383-5100-0 Fax: -808 spa.blumau@rogner.com www.blumau.

Rogner Bad Blumau. Hotel e Spa. Rogner Bad Blumau A 8283 Bad Blumau 100 Tel.: +43 (0) 3383-5100-0 Fax: -808 spa.blumau@rogner.com www.blumau. Rogner Bad Blumau Hotel e Spa Rogner Bad Blumau A 8283 Bad Blumau 100 Tel.: +43 (0) 3383-5100-0 Fax: -808 spa.blumau@rogner.com www.blumau.com Immergersi nei colori dell arcobaleno Abbiamo voluto creare

Dettagli

Incontro ad Alto Livello del Comitato Turismo dell OCSE. L Economia del Turismo e la Globalizzazione:

Incontro ad Alto Livello del Comitato Turismo dell OCSE. L Economia del Turismo e la Globalizzazione: Incontro ad Alto Livello del Comitato Turismo dell OCSE L Economia del Turismo e la Globalizzazione: Un motore per l innovazione, la crescita e l occupazione 9-10 ottobre 2008 CENTRO CONGRESSI, RIVA DEL

Dettagli

ETICHETTE PER PRODOTTI VERDI E SISTEMI DI CERTIFICAZIONE AMBIENTALE DELLE IMPRESE: COME VALORIZZARE IL PROPRIO IMPEGNO DI SOSTENIBILITA SUL MERCATO

ETICHETTE PER PRODOTTI VERDI E SISTEMI DI CERTIFICAZIONE AMBIENTALE DELLE IMPRESE: COME VALORIZZARE IL PROPRIO IMPEGNO DI SOSTENIBILITA SUL MERCATO ETICHETTE PER PRODOTTI VERDI E SISTEMI DI CERTIFICAZIONE AMBIENTALE DELLE IMPRESE: COME VALORIZZARE IL PROPRIO IMPEGNO DI SOSTENIBILITA SUL MERCATO Giuseppe Bitonti Product Manager Lo scenario socio economico

Dettagli

Le prospettive della responsabilità sociale in Italia Una ricerca sui CEO delle imprese aderenti a Fondazione Sodalitas

Le prospettive della responsabilità sociale in Italia Una ricerca sui CEO delle imprese aderenti a Fondazione Sodalitas Fondazione Sodalitas GfK Eurisko Le prospettive della Responsabilità Sociale in Italia Aprile 2010 Le prospettive della responsabilità sociale in Italia Una ricerca sui CEO delle imprese aderenti a Fondazione

Dettagli

MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST

MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST Il Master in Tourism Specialist mira a formare giovani professionisti del turismo in due aree specifiche: la distribuzione e la gestione dei servizi turistici. Il percorso

Dettagli

Piano Territoriale Provinciale di Catania (ex art.12 L.R.9/86) RELAZIONE GENERALE DELLO SCHEMA DI MASSINA.

Piano Territoriale Provinciale di Catania (ex art.12 L.R.9/86) RELAZIONE GENERALE DELLO SCHEMA DI MASSINA. 4.1.7. L ATTIVITÀ TURISTICA. Secondo le stime del World Travel and Tourism Council, l industria dei viaggi e del turismo diventerà, a breve termine, la prima industria mondiale sia in termini di fatturato

Dettagli

L etica come investimento:

L etica come investimento: L etica come investimento: il coinvolgimento in cause sociali ragione sociale: Monti Ascensori S.p.a. provincia: Bologna addetti: 140 settore: installazione, manutenzione e riparazione di ascensori sito

Dettagli

BANDI DEL SETTORE TURISMO

BANDI DEL SETTORE TURISMO BANDI DEL SETTORE TURISMO Dal 4 ottobre sono disponibili sul sito dell Agenzia Nazionale per lo Sviluppo i bandi del settore turismo per lo sviluppo dei prodotti e delle attrazioni turistiche, grazie ai

Dettagli

Turismo: una risorsa in crescita per Brescia I dati sulle presenze 2014, i progetti per Expo 2015 e le attese dalla nuova legge Franceschini

Turismo: una risorsa in crescita per Brescia I dati sulle presenze 2014, i progetti per Expo 2015 e le attese dalla nuova legge Franceschini Turismo: una risorsa in crescita per Brescia I dati sulle presenze 2014, i progetti per Expo 2015 e le attese dalla nuova legge Franceschini Brescia 1 agosto I due Infopoint cittadini fanno registrare

Dettagli

Certificazioni e strumenti volontari di turismo sostenibile e responsabile: i trend internazionali e l esperienza del Trentino

Certificazioni e strumenti volontari di turismo sostenibile e responsabile: i trend internazionali e l esperienza del Trentino Certificazioni e strumenti volontari di turismo sostenibile e responsabile: i trend internazionali e l esperienza del Trentino PAOLO GRIGOLLI DIRETTORE SCUOLA MANAGEMENT DEL TURISMO DI TSM RIMINI, 19 FEBBRAIO

Dettagli

PRINCIPI DI MARKETING TURISTICO 9 CFU

PRINCIPI DI MARKETING TURISTICO 9 CFU Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale PRINCIPI DI MARKETING TURISTICO 9 CFU Lezione 10 22 marzo 2012 Calendario Lezioni lunedi 26 e martedi 27 marzo??? Vinitaly Giovedi 26 aprile

Dettagli

Organizzazione turistica nelle Regioni italiane. Il quadro normativo di riferimento

Organizzazione turistica nelle Regioni italiane. Il quadro normativo di riferimento Organizzazione turistica nelle Regioni italiane Il quadro normativo di riferimento IL CONTESTO ITALIANO Disciplina dei Sistemi turistici locali (STL) IL RIFERIMENTO NORMATIVO STL introdotti per la prima

Dettagli

ASJA & ASJAGEN. asjagen è una società del Gruppo Asja, leader in Italia nel settore delle rinnovabili e presente sul mercato dal 1995.

ASJA & ASJAGEN. asjagen è una società del Gruppo Asja, leader in Italia nel settore delle rinnovabili e presente sul mercato dal 1995. asjagen Il TOTEM ASJA & ASJAGEN asjagen è una società del Gruppo Asja, leader in Italia nel settore delle rinnovabili e presente sul mercato dal 1995. Dal 1995 Asja progetta, costruisce e gestisce impianti

Dettagli

Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management

Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management Travel for business Business Travel & Mobility Management: gestire le politiche di viaggio per contribuire al successo delle aziende. In un

Dettagli

Multiutility Energy Gruppo Multiutility. 11 Edizione Cinema Ambiente 20 ottobre 2008

Multiutility Energy Gruppo Multiutility. 11 Edizione Cinema Ambiente 20 ottobre 2008 02/2008 MULTIUTILITY SPA Viale del Lavoro 33-37135 Verona www.multiutility.it Multiutility Energy Gruppo Multiutility 11 Edizione Cinema Ambiente 20 ottobre 2008 La storia dell Energia Multiutility 1998

Dettagli

Studio di fattibilità per la climatizzazione di una struttura alberghiera mediante sistema di trigenerazione

Studio di fattibilità per la climatizzazione di una struttura alberghiera mediante sistema di trigenerazione Studio di fattibilità per la climatizzazione di una struttura alberghiera mediante sistema di trigenerazione Il presente studio si propone di analizzare i vantaggi derivanti dall'utilizzo di un sistema

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo MET Master in Economia del turismo Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MET Master in Economia del turismo La crescente attenzione con la quale si guarda oggi al turismo come a un settore

Dettagli

Il consorzio alberghiero e l integrazione fra tra soggetti pubblici e privati in un STL

Il consorzio alberghiero e l integrazione fra tra soggetti pubblici e privati in un STL Il consorzio alberghiero e l integrazione fra tra soggetti pubblici e privati in un STL ( a cura di Paolo Bonelli) 1) La Legge Regionale 16 Aprile 2004, N 8, Norme per il turismo in Lombardia. La nuova

Dettagli

Clinic Bad Ragaz The Finest Art of Rehabilitation

Clinic Bad Ragaz The Finest Art of Rehabilitation IT Tradizione eccellente e modernità orientata al futuro Clinic Bad Ragaz The Finest Art of Rehabilitation Il Grand Resort Bad Ragaz vanta un esperienza pluriennale nell assistenza di pazienti convalescenti

Dettagli

LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI

LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI 1. ASPETTI GENERALI Negli ultimi anni, in gran parte dei Paesi europei, si assiste a un crescente interesse verso l attuazione di una pianificazione locale del territorio

Dettagli

Un progetto di destagionalizzazione turistica per le province di Catania, Siracusa e Ragusa. Catania 17 febbraio 2014

Un progetto di destagionalizzazione turistica per le province di Catania, Siracusa e Ragusa. Catania 17 febbraio 2014 Un progetto di destagionalizzazione turistica per le province di Catania, Siracusa e Ragusa Catania 17 febbraio 2014 Da cosa nasce il progetto? Dall esigenza di incentivare le presenze turistiche, con

Dettagli

SICUREZZA, AMBIENTE, QUALItà

SICUREZZA, AMBIENTE, QUALItà SICUREZZA, AMBIENTE, QUALItà L IMPRESA AL SERVIZIO DELLE IMPRESE Perchè scegliere di rispettare il proprio business e affidarsi a I NOSTRI SERVIZI SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE H.A.C.C.P. AMBIENTE B.ETHIC

Dettagli

IL MONDO HOSPITALITY PASSEPARTOUT WELCOME

IL MONDO HOSPITALITY PASSEPARTOUT WELCOME IL MONDO HOSPITALITY Passepartout propone una suite di prodotti completa ed integrata per la gestione di tutte le attività appartenenti al mondo del benessere e dell ospitalità. In risposta alle esigenze

Dettagli

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Italia 5.502 Regno Unito 1.534 Stati Uniti 2.276 Altri Paesi 2.874 Totale 12.

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Italia 5.502 Regno Unito 1.534 Stati Uniti 2.276 Altri Paesi 2.874 Totale 12. LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI Trasferiamo valore economico nella catena di fornitura acquistando volumi consistenti di beni e servizi. Promuoviamo la collaborazione e l efficienza nella catena della fornitura;

Dettagli

Corso per Tecnico in. organizzazione eventi e. congressi

Corso per Tecnico in. organizzazione eventi e. congressi Corso per Tecnico in organizzazione eventi e congressi Il Corso, ha l obiettivo di formare giovani professionisti interessati ad un inserimento nel settore dell organizzazione Eventi e Congressi a livello

Dettagli

MASTER BREVE HOTEL MANAGEMENT

MASTER BREVE HOTEL MANAGEMENT MASTER BREVE IN HOTEL MANAGEMENT Il Master breve in Hotel Management organizzato dal Centro Studi CTS risponde all esigenze delle imprese alberghiere di inserire personale altamente specializzato e qualificato

Dettagli

UNA Hotels & Resorts: storia, asset e obiettivi

UNA Hotels & Resorts: storia, asset e obiettivi UNA Hotels & Resorts: storia, asset e obiettivi UNA Hotel & Resorts nasce nel novembre 2000 come progetto mirato a costituire un nuovo polo alberghiero italiano basato su solide competenze manageriali.

Dettagli

MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST

MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST MASTER BREVE IN TOURISM SPECIALIST Il Master in Tourism Specialist è progettato per rispondere ai bisogni reali delle imprese turistiche e si rivolge sia a giovani interessati ad un primo inserimento professionale

Dettagli

GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA PER LA COMPETITIVITA

GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA PER LA COMPETITIVITA EFFICIENZA PER LA COMPETITIVITA Milano, 16 dicembre 2015 GENERAZIONE DISTRIBUITA + ELETTRIFICAZIONE DEI CONSUMI = EFFICIENZA PER LA COMPETITIVITA Agostino Re Rebaudengo Presidente assorinnovabili e Gruppo

Dettagli

STORIA PASSEPARTOUT OGGI

STORIA PASSEPARTOUT OGGI COMPANY PROFILE STORIA Passepartout nasce nel 1989 da un idea ben chiara, creare una soluzione software per Piccole-Medie Imprese, semplice, affidabile e flessibile, capace di evolvere insieme alle esigenze

Dettagli

Master in Hospitality Management

Master in Hospitality Management Master in Hospitality Management 1. Prodotto turistico e destination management (16 ore) Sistemi associativi Federalberghi Docente: Alessandro CIANELLA Prodotto turistico globale: nuovi scenari di sviluppo

Dettagli

Impianti e Costruzioni

Impianti e Costruzioni DIOGENE Impianti e Costruzioni La Storia La ditta Diogene nasce nel 1977 come azienda installatrice di impianti elettrici civili e industriali, settore nel quale opera a tutt oggi diventando una delle

Dettagli

Investi in conoscenza, il rendimento è garantito.

Investi in conoscenza, il rendimento è garantito. Investi in conoscenza, il rendimento è garantito. CATALOGO CORSI 2013/2014 INDICE AREE CORSI Area Commerciale e Marketing Area Innovazione PAG 04 PAG 07 Area Organizzazione e Risorse Umane Area Economico

Dettagli

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 0. INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 3. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 4. MISSION pag. 4 5. APPROCCIO pag. 4 6. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione

Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione Consulenza e formazione nel Turismo e nella Ristorazione GP.Studios è attiva nel settore del Turismo e della Ristorazione realizzando soluzioni per i propri clienti. Le soluzioni si raggiungono attraverso

Dettagli

LA SOSTENIBILITA AMBIENTALE DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO

LA SOSTENIBILITA AMBIENTALE DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO LA SOSTENIBILITA AMBIENTALE DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Ing. Roberto Gerbo Energy Manager - CSR Italia Italia 5900 5900 filiali filiali 80000 80000 addetti addetti 11,3 11,3 mil milclienti Estero Estero

Dettagli

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO Il Sistema Congressuale Italiano nel primo semestre 2003 Copyright 2003 Convention Bureau della Riviera di Romagna Meeting e Congressi - Ediman Alma Mater Studiorum Università

Dettagli

La gestione dell energia energia nei Consorzi e l esperienza di rete nel sistema alberghiero

La gestione dell energia energia nei Consorzi e l esperienza di rete nel sistema alberghiero La gestione dell energia energia nei Consorzi e l esperienza di rete nel sistema alberghiero Alessandro Cammelli Presidente Consorzio Energie Firenze Firenze, 14 aprile 2010 Confindustria Firenze 1 C.E.F.

Dettagli

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI HOTEL RISTORANTI SALE RICEVIMENTO BANCHE - UFFICI CENTRI CONGRESSUALI BAR - NEGOZI MADE IN LONGIANO Borgo storico dall aspetto tipicamente

Dettagli

Procedura per la candidatura

Procedura per la candidatura Procedura per la candidatura alla Bandiera arancione del Touring Club Italiano 1. COS È LA BANDIERA ARANCIONE... 2 2. GLI OBIETTIVI... 2 3. I REQUISITI... 2 4. I CRITERI DI ANALISI... 3 5. IL PERCORSO

Dettagli

Turnaround e Crisi Aziendali

Turnaround e Crisi Aziendali Turnaround e Crisi Aziendali Agenda > Chi è EOD > Modalità di intervento > Valori Condivisi > Team > Contatti 2 Chi è Executive On Demand Temporary Manager specializzati nella gestione di Crisi Aziendali

Dettagli

OFFICE MANAGER PER LO STUDIO DENTISTICO da segretaria a Manager

OFFICE MANAGER PER LO STUDIO DENTISTICO da segretaria a Manager igea TECNICHE DI GESTIONE MANAGERIALE CORSO TEORICO da segretaria a Manager Roma 13 14 15 maggio Polo Didatico Roma Via Oderico da Pordenone 3 igea M Academy GESTIONE & MARKETING igea OBIETTIVI Pochi settori,

Dettagli

Benessere. da assaporare. Yogurt. tisane the succhi Hot Drink

Benessere. da assaporare. Yogurt. tisane the succhi Hot Drink Yogurt Benessere tisane the succhi Hot Drink da assaporare Una nuova Linea per il Benessere Mission: Benessere totale Dal 1978 Antico Eremo S.p.a. si dedica alla ricerca e sviluppo di prodotti innovativi,

Dettagli

DIRITTO DEL TURISMO LA DISCIPLINA DEL TURISMO NELLA REGIONE PUGLIA

DIRITTO DEL TURISMO LA DISCIPLINA DEL TURISMO NELLA REGIONE PUGLIA 1 LA DISCIPLINA DEL TURISMO NELLA REGIONE PUGLIA 2 I PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI L.R. n. 28/78 Interventi della Regione per la promozione del turismo pugliese L.R. n. 12/89 Incentivazione regionale

Dettagli

Analisi del comparto SPA in Italia Alcuni risultati preliminari

Analisi del comparto SPA in Italia Alcuni risultati preliminari Analisi del comparto SPA in Italia Alcuni risultati preliminari Progetto di ricerca per UNIPRO a cura di SDA Bocconi, MAFED COSMOPROF, 12 aprile 2008 Agenda Risultati preliminari, 12 aprile 2008 1. Il

Dettagli

Capitalizzare la qualità ambientale sul mercato

Capitalizzare la qualità ambientale sul mercato Capitalizzare la qualità ambientale sul mercato Trentino Green Network Territorio Clienti Qualità ambientale Comunità locale Portatori di interesse Qualità ambientale Territorio Paesaggio rurale Pacchetti

Dettagli

L HOTEL TERMALE. La progettazione di un hotel termale : Metodo ed esempi

L HOTEL TERMALE. La progettazione di un hotel termale : Metodo ed esempi L HOTEL TERMALE La progettazione di un hotel termale : Metodo ed esempi 02_03_2016 CHI SIAMO NORBERT GUFLER CLAUDINE HOLSTEIN PHILIPP NOESSLINGER CHI SIAMO REFERENZE CHI SIAMO REFERENZE 1 _ LA STRUTTURA

Dettagli

web solutions Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato così facile! web booking engine

web solutions Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato così facile! web booking engine web booking engine web solutions aggiornamento tariffe nei portali monitoraggio concorrenza servizio editoriale Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato

Dettagli

Richiesta di uno studio europeo sulla domanda nell ambito del turismo sostenibile e responsabile

Richiesta di uno studio europeo sulla domanda nell ambito del turismo sostenibile e responsabile Richiesta di uno studio europeo sulla domanda nell ambito del turismo sostenibile e responsabile EARTH e le organizzazioni firmatarie invitano le istituzioni europee a dare avvio a uno studio su scala

Dettagli

l ILLUMINAZIONE non è tutta uguale

l ILLUMINAZIONE non è tutta uguale l ILLUMINAZIONE non è tutta uguale naturalmente in Italia SEMPLICE MENTE ENERGIA illuminazione a led i PROFESSIONISTI dell ILLUMINAZIONE PROGETTIAMO E REALIZZAZIAMO LA TUA LUCE, CON L OBIETTIVO DI RISPARMIARE

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Master in Hotel Management

Master in Hotel Management Master in Hotel Management Master in Hotel Management OBIETTIVI Il master si rivolge a LAUREATI desiderosi di ricoprire posizioni di rilievo in azienda. Il Master in Hotel Management risponde all esigenza

Dettagli

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it L azienda Gp.Studios GP.Studios è una società di Consulenza e di Formazione che opera nell ambito

Dettagli

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi ALESSANDRO TORTELLI Direttore Centro Studi Turistici Firenze Via Piemonte 7

Dettagli