27/10/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 86. Regione Lazio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "27/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 86. Regione Lazio"

Transcript

1 Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 26 ottobre 2015, n. G12827 Avviso per l'ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale ai sensi dell'art.3 della Legge n.401 del 29 dicembre 2000 "Norme sull'organizzazione del personale sanitario".

2 OGGETTO: Avviso per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale ai sensi dell art. 3 della Legge n. 401 del 29 dicembre 2000 Norme sull organizzazione del personale sanitario. IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA SU PROPOSTA della Dirigente dell Area Risorse Umane e Potenziale di Sviluppo delle Professioni e della Dirigenza; VISTO il Regolamento di organizzazione degli Uffici e dei servizi della Giunta regionale n.1 del 6 settembre 2002 e successive modificazioni; VISTO il decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 368 concernente l attuazione della Direttiva 93/16/CEE in materia di libera circolazione dei medici e di reciproco riconoscimento dei loro diplomi, certificati ed altri titoli, come modificato dal decreto legislativo 8 luglio 2003, n.277, emanato in attuazione della direttiva 2001/19/CE; VISTO il decreto 7 marzo 2006 e s.m.i. con il quale il Ministro della Salute ha definito i principi fondamentali per la disciplina unitaria in materia di formazione specifica in medicina generale; VISTO in particolare, l art.1 il quale prevede che i bandi debbano contenere tutti le medesime disposizioni concordate tra le Regioni e le Provincie autonome e che i contingenti numerici, da ammettere annualmente al corso sono determinati dalle Regioni e Province autonome nell ambito delle risorse disponibili e nei limiti concordati con il Ministero della Salute; VISTA la Determinazione n.g03264 del 23 marzo 2015, con la quale è stato approvato il bando per l ammissione di n. 85 medici che parteciperanno al corso di formazione specifica in medicina generale e alle relative attività formative del triennio ; CONSIDERATO che la prova scritta del concorso è stata espletata in data 16 settembre 2015 e che la relativa graduatoria è stata approvata con Determinazione n. G12314 del , pubblicata sul BURL n. 83 del 15 ottobre 2015; VISTI il D. Lgs. n. 368/99 s.m.i e il D.M. del 7 marzo 2006 s.m.i, ai sensi dei quali i corsi di formazione specifica in medicina generale devono iniziare entro il mese di novembre; VISTA la Legge n. 401 del 29 dicembre 2000 Norme sull organizzazione del personale sanitario, nella quale si prevede all art. 3 che i laureati in medicina e chirurgia iscritti al corso universitario di laurea prima del 31/12/91 ed abilitati all esercizio professionale sono ammessi a domanda in soprannumero ai corsi di formazione specifica in medicina generale di cui al decreto legislativo 8 agosto 1991, n I medici ammessi in soprannumero non hanno diritto a borsa di studio e possono svolgere attività libero-professionale compatibile con gli obblighi formativi ; CONSIDERATO che anche altre Amministrazioni regionali e provinciali stanno procedendo alle ammissioni in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale ai sensi dell art. 3 della Legge n.401/2000; RITENUTO di dare riscontro alle richieste di ammissione in soprannumero di cui all art. 3 della L. n. 401/2000 attraverso l indizione di un Avviso pubblico contenente i requisiti necessari per la presentazione delle relative domande DETERMINA di approvare, per quanto sopra esposto, l Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero, ai sensi dell art. 3 della Legge n. 401/2000 Norme sull organizzazione del personale sanitario, al corso triennale di formazione specifica in medicina generale , contenente i requisiti necessari per la presentazione delle relative domande, allegato alla presente determinazione e che ne costituisce parte integrante e sostanziale (Allegato A). Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il termine di 15 giorni dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio. La presente determinazione sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio. Il Direttore Regionale Flori Degrassi

3 Allegato A AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE IN SOPRANNUMERO AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE Art E indetto avviso pubblico per l ammissione, in soprannumero, al corso triennale di formazione specifica in medicina generale della Regione Lazio, ai sensi dell articolo 3 della Legge n. 401 del 29/12/2000, di laureati in medicina e chirurgia, iscritti al corso universitario di laurea prima del 31/12/1991 ed abilitati all esercizio professionale. Art. 2 (Requisiti di ammissione) 1. Per l ammissione al corso i candidati devono soddisfare uno dei seguenti requisiti: a) essere cittadino italiano; b) essere cittadino di uno degli Stati membri dell Unione Europea; c) essere cittadino non comunitario, in possesso di un diritto di soggiorno o di un diritto di soggiorno permanente, essendo familiare di un cittadino comunitario (art. 38, comma 1, del d.lgs. n. 165/2001); d) essere cittadino non comunitario con permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo CE (art. 38, comma 3-bis, del d.lgs. n. 165/2001); e) essere cittadino non comunitario, titolare dello status di rifugiato (art. 38, comma 3-bis, del d.lgs. n. 165/2001); f) essere cittadino non comunitario, titolare dello status di protezione sussidiaria (art. 38, comma 3-bis, del d.lgs. n. 165/2001); 2. Per l ammissione al corso, i candidati che soddisfano uno dei requisiti di cui al punto 1, devono, altresì, essere in possesso: a) del diploma di laurea in medicina e chirurgia, purché l iscrizione al corso universitario di laurea sia anteriore al 31/12/1991; b) dell abilitazione all esercizio della professione; c) dell iscrizione all albo dei medici chirurghi di un Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri della Repubblica Italiana. 3. I requisiti di cui ai punti 1 e 2 del presente articolo devono essere già posseduti dal candidato alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione in soprannumero al corso, a pena di esclusione. L iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell Unione Europea consente la presentazione della domanda, fermo restando l obbligo di regolarizzare il requisito descritto al punto 2, lett. c), prima della data di inizio del corso. Art. 3 (Domanda e termine di presentazione) 1. La domanda di ammissione, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al presente Avviso (allegato A), deve essere spedita, a pena di esclusione, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, alla Regione Lazio, Assessorato alla Salute, Direzione Regionale Salute e Integrazione sociosanitaria, Area GR/11/23, via R.R. Garibaldi 7, Roma, entro il termine perentorio di 15 giorni a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio. 2. Non sono ammessi al corso coloro che hanno spedito la domanda oltre il termine di scadenza sopra indicato. Le eventuali comunicazioni inoltrate all Amministrazione prima della pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale non sono considerate valide come domande di ammissione. La data di spedizione della domanda è comprovata dal timbro a data apposto dall Ufficio postale accettante.

4 3. Sulla busta contenente la domanda deve essere espressamente riportata l indicazione: "contiene domanda di ammissione in soprannumero al corso di formazione in medicina generale 2015/2018". E ammessa la spedizione di una sola domanda per ciascuna raccomandata a/r. 4. Nella domanda il candidato deve dichiarare sotto la propria responsabilità e a pena di esclusione, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del s.m.i: a) cognome e nome, luogo e data di nascita e codice fiscale; b) luogo di residenza; c) di essere in possesso della cittadinanza italiana o di essere in possesso della cittadinanza di uno degli Stati membri dell Unione europea o di essere cittadino non comunitario, in possesso di un diritto di soggiorno o di un diritto di soggiorno permanente in corso di validità e di essere familiare di un cittadino dell Unione Europea o di essere cittadino non comunitario con permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo CE in corso di validità o di essere cittadino non comunitario, titolare dello status di rifugiato con provvedimento in corso di validità o di essere cittadino non comunitario, titolare dello status di protezione sussidiaria con provvedimento in corso di validità; d) di essersi iscritto/a al corso di laurea di medicina e chirurgia prima del 31 dicembre 1991, con l indicazione dell anno accademico di iscrizione e del relativo ateneo; e) di essere in possesso di un diploma di laurea in medicina e chirurgia conseguito in Italia oppure in un Paese comunitario oppure in un Paese non comunitario, indicando l università che lo ha rilasciato, il giorno, il mese e l anno in cui è stato conseguito, nonché la votazione; f) di essere in possesso del diploma di abilitazione all esercizio professionale, indicando l università presso cui è stato conseguito, il giorno, il mese e l anno di conseguimento, ovvero l anno e la sessione dell esame; g) di essere iscritto all albo professionale dei medici di un Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri, indicando la provincia di iscrizione (fatto salvo quanto innanzi disposto al punto 3 dell art. 2 nell ipotesi di iscrizione in corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell Unione Europea) e la data di iscrizione all albo; h) di non avere presentato domanda di ammissione in soprannumero in altra Regione o Provincia Autonoma e di non essere stato già ammesso in soprannumero in altri corsi di formazione specifica in medicina generale organizzati in altra Regione o Provincia autonoma. i) di essere/non essere iscritto a corsi di specialità in medicina e chirurgia (se si specificare quale); 5. La domanda deve essere sottoscritta dal candidato a pena di nullità della stessa. La firma non dovrà essere autenticata. 6. Alla domanda dovrà essere allegata una fotocopia in carta semplice di un documento di identità in corso di validità. Non è necessario allegare alla domanda alcuna documentazione comprovante le suddette dichiarazioni. 7. Il candidato deve indicare nella domanda il domicilio o recapito presso il quale deve essere fatta ogni comunicazione relativa al concorso e l eventuale recapito telefonico. Eventuali variazioni di indirizzo o domicilio dovranno essere tempestivamente comunicati. 8. L amministrazione non è responsabile per la dispersione delle domande o comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del candidato oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. 9. Ferme restando le sanzioni penali previste dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 s.m.i. per l ipotesi di dichiarazioni mendaci, qualora dai controlli emerga la non veridicità della dichiarazione rese dal concorrente, ai sensi dell art. 75 dello stesso D.P.R. 445/2000 s.m.i., il medesimo decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. 10. Ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n.196/2003 s.m.i., i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso la Regione Lazio per le finalità di gestione del corso e saranno trattati presso una banca dati automatizzata anche successivamente all eventuale ammissione al corso di formazione, per le finalità inerenti alla gestione della frequenza dello stesso. Il conferimento di tali dati è indispensabile per lo svolgimento delle procedure di ammissione. Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente alle Amministrazioni Pubbliche direttamente interessate allo svolgimento del corso. L interessato gode dei diritti di cui all art. 7 della citata legge al quale si rinvia. Tali diritti potranno essere fatti valere dall interessato nei confronti dell Amministrazione regionale, titolare del trattamento.

5 Art. 4 (Ammissione al corso) 1. I medici ammessi in soprannumero non hanno diritto alla borsa di studio e possono svolgere attività libero professionale compatibile con gli obblighi formativi. 2. Il medico ammesso in soprannumero, che avesse altresì partecipato al concorso per l ammissione al corso risultando vincitore anche per scorrimento della graduatoria, dovrà scegliere se frequentare il corso in soprannumero senza borsa di studio o in qualità di vincitore con borsa di studio, secondo le modalità e i termini che verranno comunicate dalla Regione Lazio. 3. I medici ammessi in soprannumero al corso di formazione specifica in medicina generale dovranno frequentare le attività previste presso le strutture sanitarie individuate dalla Regione Lazio. Art. 5 (Assicurazione) 1. I medici frequentanti il corso di formazione debbono essere coperti da adeguata copertura assicurativa contro i rischi professionali e gli infortuni connessi all attività di formazione, con oneri a proprio carico, secondo le condizioni generali indicate dalla Regione. Art. 6 (Disciplina del corso rinvio) 1. Il corso di formazione specifica in medicina generale inizia entro il mese di novembre, ha durata di tre anni e comporta un impegno a tempo pieno dei partecipanti, con obbligo della frequenza alle attività didattiche teoriche e pratiche. 2. Il corso si articola in attività didattiche pratiche e attività didattiche teoriche da svolgersi in strutture del servizio sanitario nazionale e/o nell ambito di uno studio di medicina generale individuati dalla Regione. La formazione prevede un totale di 4800 ore, di cui 2/3 rivolti all attività formativa di natura pratica, e comporta la partecipazione personale del medico discente alla totalità delle attività mediche del servizio nel quale si effettua la formazione, all attività professionale e l assunzione delle responsabilità connesse all attività svolta. 3. La frequenza del corso non comporta l instaurazione di un rapporto di dipendenza o lavoro convenzionale né con il Servizio Sanitario nazionale né con i medici tutori. 4. Per tutto quanto non previsto nel presente avviso si fa rinvio alla disciplina contenuta nel D.Lgs n. 368 e s.m.i., al Decreto del Ministro della Salute 7 marzo 2006 s.m.i ed al Bando di concorso per l ammissione al corso di formazione specifica in medicina generale 2015/2018 emanato dalla Regione Lazio (determinazione n.g03264/2015).

6 (allegato A) (Scrivere in stampatello) Regione Lazio Assessorato alla Salute Direzione Regionale Salute e Integrazione Sociosanitaria Area GR/11/23 Via R.R. Garibaldi Roma Il/La sottoscritto/a (Cognome e Nome) nato/a (provincia di ) Stato il codice fiscale residente a (provincia di ) in via/piazza n. civico c.a.p, telefono cellulare, CHIEDE di essere ammesso/a, in soprannumero, al corso triennale di formazione specifica in Medicina Generale , di cui al D.Lgs. n. 368 del e s.m.i, indetto da codesta Regione con determinazione n.g03264 del 23 marzo Dichiara sotto la propria responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 s.m.i. per ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci: 1. di essere cittadino italiano/cittadino di Stato membro dell Unione Europea ; (indicare la cittadinanza di altro Stato dell Unione Europea); 2. di essere cittadino non comunitario (indicare la cittadinanza di Stato non appartenente all Unione Europea) in possesso di un diritto di soggiorno o di un diritto di soggiorno permanente provvedimento in corso di validità, essendo familiare di un cittadino comunitario (barrare con crocetta la condizione che legittima la domanda di partecipazione ai sensi del comma 1, art. 38, D.Lgs.n.165/2001 s.m.i.) 3. di essere in possesso dei requisiti e dello status previsti dal comma 3-bis dell art. 38 del decreto legislativo n.165/2001 s.m.i, in particolare: cittadinanza di Paese non UE ( indicare Stato non appartenente all U.E.) e titolarità di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo in corso di validità titolarità di status di rifugiato politico con provvedimento in corso di validità titolarità dello status di protezione sussidiaria con provvedimento in corso di validità (barrare con crocetta la condizione che legittima la domanda di partecipazione ai sensi del comma 3-bis, art.38, D.Lgs.n.165/2001 s.m.i. -(indicare la cittadinanza di altro stato dell Unione Europea);

7 4. di essersi iscritto al corso di laurea in medicina e chirurgia nell anno accademico presso l Università di (prima del 31/12/1991); 5. di possedere il diploma di laurea in medicina e chirurgia, conseguito il (gg/mm/anno) presso l Università di con la votazione di (specificare se il voto è espresso su base 110 o su base 100); 6. di essere in possesso del diploma di abilitazione all esercizio professionale, conseguito il (gg/mm/anno) ovvero nella sessione (indicare sessione ed anno) presso l Università di ; 7. di essere iscritto/a all albo dei medici dell ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di dal ; 8. di non essere/ essere iscritto a corsi di specialità in medicina e chirurgia (se sì indicare quale) ; 9. di non avere presentato domanda di ammissione in soprannumero in altra Regione o Provincia Autonoma e di non essere stato già ammesso in soprannumero in altri corsi di formazione specifica in medicina generale in altra Regione o Provincia autonoma. Dichiara di accettare tutte le disposizioni del presente avviso. Dichiara inoltre di eleggere, per ogni comunicazione, preciso recapito al seguente indirizzo (indicare anche il recapito telefonico/cellulare): città (provincia di ) in via/piazza n. civico c.a.p. telefono cellulare, impegnandosi a comunicare eventuali variazioni successive e riconoscendo che l Amministrazione regionale non si assume alcuna responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario. Ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 s.m.i si autorizza la Regione Lazio al trattamento dei dati personali forniti per le sole finalità di gestione dell avviso e autorizza la loro pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione e sul sito Internet della Regione Lazio. Data Firma N.B. Alla domanda dovrà essere allegata una fotocopia, in carta semplice, di un documento di identità.

Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018. Art.

Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018. Art. All. 1 determinazione n. 712 del 09.07.2015 Avviso pubblico per l ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018 Art. 1 Contingente 1. E indetto avviso

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU29S1 23/07/2015

REGIONE PIEMONTE BU29S1 23/07/2015 REGIONE PIEMONTE BU29S1 23/07/2015 Codice A14020 D.D. 21 luglio 2015, n. 474 Legge 401/2000 - art. 3 - Approvazione avviso pubblico per l'ammissione in soprannumero al corso triennale a tempo pieno di

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 PUBBLICATO IN DATA: 10/08/2015 Ente incaricato delle

Dettagli

16/04/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 31. Regione Lazio

16/04/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 31. Regione Lazio Regione Lazio DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 3 aprile 2013, n. B01259 Corsi triennali di formazione specifica in medicina generale. Avviso per

Dettagli

31/03/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 26. Regione Lazio

31/03/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 26. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 24 marzo 2015, n. G03264 concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di n.85 medici al corso

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU9S1 03/03/2016 Codice A1406A D.D. 2 marzo 2016, n. 121 D.Lvo 368/99 e s.m.i. - Approvazione bando di concorso per l'ammissione al corso triennale di formazione specifica in Medicina

Dettagli

Art 1. (Contingente) Art 2. (Requisiti di ammissione)

Art 1. (Contingente) Art 2. (Requisiti di ammissione) Allegato 1 alla Determinazione n. 161 del 13.03.2015 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE SARDEGNA ANNI 2015/2018

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4

REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4 REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4 AVVISO PUBBLICO RISERVATO A CITTADINI EXTRACOMUNITARI PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO A TEMPO DETERMINATO A N. 25 POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO BANDO DI CONCORSO PER N.I PREMIO DI STUDIO "STUDIO GILARDI " - EDIZIONE 2009 Art. 1 L'Associazione "F.I.D.A.P.A." e lo "Studio Gilardi - Soluzioni Immobiliari", indicono

Dettagli

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013.

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013. AVVISO Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarichi professionali per il progetto Disturbi specifici dell apprendimento SEZIONE A N. 1 incarico di 574 ore a consulente psicologo

Dettagli

DECRETO N. 28 del 27.12.2012

DECRETO N. 28 del 27.12.2012 DECRETO N. 28 del 27.12.2012 Oggetto: Concorso per esami per l accertamento dei requisiti di qualificazione professionale ai fini dell esercizio dell attività di Direttore tecnico di agenzia di viaggio

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE - SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA (N. 29/2015)

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

BANDO CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 2015-2018. Art.

BANDO CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 2015-2018. Art. Determinazione regionale n. 03264 del 24 marzo 2015 (B.U.R.L. n.26 del 31.3.2015) G. U. -IV serie Speciale, Concorsi ed Esami - n. 31 del 21 aprile 2015 BANDO CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER L AMMISSIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE SARDEGNA ANNI

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE SARDEGNA ANNI Allegato alla Determinazione n. 171 del 25/02/2014 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE SARDEGNA ANNI 2014/2017

Dettagli

Art. 1. (Contingente)

Art. 1. (Contingente) Allegato BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO, A TEMPO PIENO, DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE UMBRIA TRIENNIO 2016/2019 Art. 1. (Contingente) 1. E indetto

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE AUTONOMA FRIULI- VENEZIA GIULIA AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 3 ALTO FRIULI-COLLINARE-MEDIO FRIULI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE AUTONOMA FRIULI- VENEZIA GIULIA AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 3 ALTO FRIULI-COLLINARE-MEDIO FRIULI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE AUTONOMA FRIULI- VENEZIA GIULIA AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 3 ALTO FRIULI-COLLINARE-MEDIO FRIULI SCADENZA 24 FEBBRAIO 2015 Prot.n. 5263 Gemona del Friuli,

Dettagli

D.Lvo368/99 e s.m.i. - Approvazione bando di concorso per l'ammissione al corso di formazione in Medicina Generale triennio 2015/2018.

D.Lvo368/99 e s.m.i. - Approvazione bando di concorso per l'ammissione al corso di formazione in Medicina Generale triennio 2015/2018. REGIONE PIEMONTE BU10S1 12/03/2015 Codice A14020 D.D. 9 marzo 2015, n. 125 D.Lvo368/99 e s.m.i. - Approvazione bando di concorso per l'ammissione al corso di formazione in Medicina Generale triennio 2015/2018.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1123 del 27.10.2015

DETERMINAZIONE N. 1123 del 27.10.2015 Direzione Generale della Sanità II Servizio Programmazione sanitaria ed economico-finanziaria e controlli di gestione II Settore DETERMINAZIONE N. 1123 del 27.10.2015 Oggetto: Formazione specifica in medicina

Dettagli

Presidenza della Facolta di Giurisprudenza

Presidenza della Facolta di Giurisprudenza Presidenza della Facolta di Giurisprudenza Prot.n.13 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale di lavoro autonomo per l attività di tutorato e supporto alla didattica nell

Dettagli

Art. 1. (Contingente)

Art. 1. (Contingente) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE MARCHE ANNI 2012/2015 Art. 1. (Contingente) 1. E indetto il pubblico

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione alla prova d esame di idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo - anno 2012.

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010 ID 2004949 DD. 18.11.2010 BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO presso Dipartimento di Economia ANNO 2010 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 16 dicembre

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO Con deliberazione 1 settembre 2010 n. 1231 é stata indetta selezione per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa ad un

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Largo Bruno Pontecorvo, 5 I - 56127 Pisa Tel. +39 050 2213223 Fax +39 050 2213224 http://www.dm.unipi.it C.F.80003670504 P.I.00286820501 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

Dettagli

Nato a Prov. Residente a Prov. CAP. Indirizzo n. Telefono Cellulare. E-mail Codice Fiscale CHIEDE

Nato a Prov. Residente a Prov. CAP. Indirizzo n. Telefono Cellulare. E-mail Codice Fiscale CHIEDE DIVISIONE PRODOTTI SETTORE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 261566- Fax 0161 219382 servizi.studenti@uniupo.it Bando di concorso per la selezione per titoli e

Dettagli

CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N.

CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N. CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N. 10 DEL 10/02/1993 Prot. N. 3134/A del 09.10.2009 Selezione interna a progressione

Dettagli

Allegato 1- Modello di domanda AL DIRETTORE DELL ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA- MILANO VIA BRERA 28 20121 MILANO

Allegato 1- Modello di domanda AL DIRETTORE DELL ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA- MILANO VIA BRERA 28 20121 MILANO Allegato 1- Modello di domanda AL DIRETTORE DELL ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA- MILANO VIA BRERA 28 20121 MILANO l sottoscritto/a nato/a prov il e residente in (prov. ) Via n. c.a.p. Tel. Cell. E-mail

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA, PARTE III, N. 48 DEL 02/12/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 17/12/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Bollettino Ufficiale n. 11/IV del 14/03/2016 / Amtsblatt Nr. 11/IV vom 14/03/2016 0053 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 344 Prot. n. O G G E T T O: Approvazione del bando di concorso, recante

Dettagli

Art. 1 (Contingente) Art. 2 (Requisiti di ammissione)

Art. 1 (Contingente) Art. 2 (Requisiti di ammissione) Allegato 1 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE CAMPANIA - TRIENNIO 2015/2018 Art. 1 (Contingente) 1. E indetto

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio della attività professionale di Guida turistica - anno 2012. Art. 1 prova d esame d idoneità Art. 2

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA PUBBLICA SELEZIONE A DUE BORSE DI STUDIO DELLA FONDAZIONE «AMELIA MINGHINI VED. FORTI E NOVELLI» PER STUDENTI UNIVERSITARI PER IL 2016 Art.

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 239 DEL 20 FEBBRAIO 2013 Allegato 1)

ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 239 DEL 20 FEBBRAIO 2013 Allegato 1) ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 239 DEL 20 FEBBRAIO 2013 Allegato 1) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE AUTONOMA

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE A MEDICI VETERINARI PER LO SVOLGIMENTO DI OPERAZIONI

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Accompagnatore turistico - anno 2011. Art. 1 prova d esame d idoneità

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE () Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE Vista La delibera di Giunta Comunale n. 58 del 23.09.2011, con la quale l Amministrazione Comunale ha approvato la nuova

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1)

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona nella

Dettagli

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale.

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale. SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (CON POSSIBILITA DI ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO) DI INFERMIERI (CATEGORIA D - C.C.N.L. COMPARTO SANITA ) 1 INDIZIONE SELEZIONE In

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIVISIONE DIRITTO ALLO STUDIO Settore Premi e Borse di Studio RF/av AVVISO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 PREMIO DI STUDIO INTITOLATO ALLA MEMORIA DI RENZO FUBINI

Dettagli

BANDO N. 2938 SCADENZA:09/06/2015. Bando di concorso per n. 1 Premio di studio presso il Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie

BANDO N. 2938 SCADENZA:09/06/2015. Bando di concorso per n. 1 Premio di studio presso il Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DEI SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. 2938 SCADENZA:09/06/2015 Bando di concorso per n. 1 Premio di

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Sede Legale Piazza Carlo Forlanini, 1 00151 Roma P.IVA 04733051009

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Sede Legale Piazza Carlo Forlanini, 1 00151 Roma P.IVA 04733051009 Roma, 10/09/2013 (Pubblicazione: Il presente AVVISO viene pubblicato sul sito internet dell Azienda Ospedaliera S. Camillo Forlanini, news www.scamilloforlanini.rm.it dal 10/09/2013 e fino al 24/09/2013

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Ministero dell istruzione,dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale Mons. Luigi Vitali Via XX Settembre, 4-23822 BELLANO (LC) Tel.: 0341 821420 Fax: 0341 810197 e-mail: iscom.bellano@tin.it

Dettagli

OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) - tel. 0323-71394 fax: 0323-71566

OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) - tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) - tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI TEMPORANEI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 6 BORSE DI

AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 6 BORSE DI AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 6 BORSE DI STUDIO E DI N. 5 ASSEGNI DI RICERCA, ANNUALI, EVENTUALMENTE PROROGABILI, PER LA

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU9 28/02/2013

REGIONE PIEMONTE BU9 28/02/2013 REGIONE PIEMONTE BU9 28/02/2013 Codice DB2013 D.D. 25 febbraio 2013, n. 116 D.l.vo 368/99 s.m.i. - Approvazione del bando di concorso per l'ammissione al corso triennale di formazione specifica in Medicina

Dettagli

In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta

In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta SELEZIONE PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI FISIOTERAPISTA (categoria D CCNL Comparto Sanità) E

Dettagli

(APPROVATO CON DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 26 del 12/03/2012)

(APPROVATO CON DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 26 del 12/03/2012) AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 30.03.2001 N. 165 (e successive modificazioni ed integrazioni) PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CATEGORIA D (ingresso D1) profilo

Dettagli

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA Domanda per l inserimento nella graduatoria regionale dei medici specialisti pediatri di libera scelta VALIDA PER L ANNO 2017 MARCA DA BOLLO 16.00

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA BANDO N. 2876 SCADENZA:15/06/2014

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA BANDO N. 2876 SCADENZA:15/06/2014 BANDO N. 2876 SCADENZA:15/06/2014 Bando di concorso per n. 2 Premi per Videomakers su fondi dell Associazione Amici di Federico Maestrami Dentro che fuori piove II Edizione (D. Dirigenziale di istituzione

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI CINIGIANO. (Provincia di Grosseto) -------------- AVVISO DI MOBILITA ESTERNA (ART. 30 d.lgs. 165/2001)

COMUNE DI CINIGIANO. (Provincia di Grosseto) -------------- AVVISO DI MOBILITA ESTERNA (ART. 30 d.lgs. 165/2001) AVVISO DI MOBILITA ESTERNA (ART. 30 d.lgs. 165/2001) Per la copertura di n. 1 posto di operatore Categoria B Posizione Economica B1 da assegnare all Area Tecnica Urbanistica Squadra Esterna, mediante mobilità

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Avviso pubblico per il conferimento dell incarico di Direttore Sanitario dell Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo di Potenza In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 267 del 19 luglio

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE CAMPANIA ANNI

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE CAMPANIA ANNI BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L AMMISSIONE AL CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE DELLA REGIONE CAMPANIA ANNI 2013-2016. Art. 1. (Contingente) 1. E indetto pubblico

Dettagli

Prot. N. 11482/B15 Grosseto, 28/10/2015. Oggetto. Bando per il reclutamento di lettore in lingua inglese scuola primaria -CIG ZF316BF3CA

Prot. N. 11482/B15 Grosseto, 28/10/2015. Oggetto. Bando per il reclutamento di lettore in lingua inglese scuola primaria -CIG ZF316BF3CA ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSETO 3 Via Sicilia, 16 58100 Grosseto DISTRETTO SCOLASTICO N. 36 Tel. 0564/427764 Fax 0564/425957 E-mail: gric831001@istruzione.it - gric831001@pec.istruzione.it Sito web: www.icgrosseto3.gov.it

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO Prot. 15/05349-01 Scadenza 13/07/2015 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO IL DIRETTORE

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 PER UN POSTO A TEMPO PIENO NEL PROFILO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Accademia di Belle Arti di Carrara Selezione pubblica per titoli per l aggiornamento della graduatoria d

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Foggia, 5 gennaio 2012 Prot. n. 174 VII.1 Rep. n. 10/2012 Il PRESIDE la Legge 30 dicembre, n. 240/2010 Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché

Dettagli

Distinti saluti. Il Presidente (Geom. Fabrizio Puccini)

Distinti saluti. Il Presidente (Geom. Fabrizio Puccini) COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO Livorno, lì 20 marzo 2009 Prot. N. Oggetto: Esami di abilitazione alla professione di geometra sessione 2009 AI GEOMETRI ISCRITTI AL REGISTRO

Dettagli

Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211

Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211 Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211 BANDO DI MOBILITA PER LA COPERTURA DI DUE POSTI VACANTI DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA RISERVATA AL PERSONALE DEL RUOLO AMMINISTRATIVO PER IL PASSAGGIO ORIZZONTALE ALL INTERNO DELLA MEDESIMA CATEGORIA

Dettagli

BANDO AVVISO PUBBLICO

BANDO AVVISO PUBBLICO Prot. n. 241/2016/DG Venezia, 18 aprile 2016 BANDO AVVISO PUBBLICO Pubblicato su B.U.R. Veneto n. 35 del 15 aprile 2016 Scade il 16 maggio 2016 In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

DECRETO N. 30 del 27.12.2012

DECRETO N. 30 del 27.12.2012 DECRETO N. 30 del 27.12.2012 Oggetto: Concorso per esami per l accertamento dei requisiti di qualificazione professionale ai fini dell esercizio dell attività di Guida Ambientale - escursionistica L.R.

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA BANDO N. 2934 SCADENZA: 20 novembre 2015 Bando di concorso per n. 1 Premio di Studio dedicato alla memoria della Professoressa Tullia Magrini (P.D. di istituzione n. 1541 del 23/04/2015) ART. 1 - L'Università

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che l Amministrazione comunale di Mazzano intende

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO Bando di selezione pubblica per il conferimento di un incarico libero-professionale a n. 1 Infermiere/a Pediatrico/a

Dettagli

C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569

C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569 C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA, (EX

Dettagli

BANDO N. 2962 SCADENZA: 30 NOVEMBRE 2015

BANDO N. 2962 SCADENZA: 30 NOVEMBRE 2015 ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DEI SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. 96 SCADENZA: 0 NOVEMBRE 05 Bando di concorso per complessivi tre

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1210 DEL 24.10.2013

DETERMINAZIONE N. 1210 DEL 24.10.2013 Direzione Generale della Sanità Servizio Programmazione sanitaria ed economico-finanziaria e controlli di gestione DETERMINAZIONE N. 1210 DEL 24.10.2013 Oggetto: formazione specifica in medicina generale

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO Avviso Indizione avviso pubblico per soli titoli Dirigente Medico, disciplina neuropsichiatria infantile. AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO

Dettagli

L'AMMINISTRATORE UNICO

L'AMMINISTRATORE UNICO FARMACIA COMUNALE E SERVIZI DI MONTANO LUCINO S.R.L. SOCIETA UNIPERSONALE Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento del Comune di Montano Lucino Sede legale: VIA VARESINA 38/A 22070 - MONTANO

Dettagli

BANDI DI CONCORSO. 0721-887358.- Responsabile del procedimento: dott.ssa Katia Vegliò (tel. 0721-887640).

BANDI DI CONCORSO. 0721-887358.- Responsabile del procedimento: dott.ssa Katia Vegliò (tel. 0721-887640). 0721-887358.- Responsabile del procedimento: dott.ssa Katia Vegliò (tel. 0721-887640). LA DIRIGENTE SETTORE SERVIZI FINANZIARI Dott.ssa Daniela Mantoni Comune di Fano Avviso aste pubbliche per alienazioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. COREP Consorzio per la ricerca e l Educazione Permanente Il COREP e il Dipartimento di Chimica I.F.M., nell ambito del Progetto PROVIN, iniziativa

Dettagli

BANDO N. 2913. SCADENZA: 25 febbraio 2015

BANDO N. 2913. SCADENZA: 25 febbraio 2015 ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DEI SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. 2913 SCADENZA: 25 febbraio 2015 Bando di concorso per l assegnazione

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA. AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA. AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. 2875 SCADENZA BANDO: 11/04/2014 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania)

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) 3 SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge n. 68/1999, per la copertura

Dettagli

Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015

Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015 Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015 Sul Sito web del Conservatorio www.conservatorio.udine.it Albo pretorio: Bandi di selezione pubblici, Bandi per altre attività. Oggetto: Pubblicazione Decreto Direttoriale

Dettagli

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell Area Critica Direttore: Prof. Riccardo Zucchi

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell Area Critica Direttore: Prof. Riccardo Zucchi Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell Area Critica Direttore: Prof. Riccardo Zucchi PU. N. 2608 DEL 29/02/2016 Bando per l ammissione al Corso di Perfezionamento in Otologia e

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA PER FORMAZIONE GRADUATORA CANDIDATI IDONEI A RICOPRIRE N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA C, TEMPO PIENO ED INDETERMINATO. RISERVATO AGLI APPARTENENTI ALLE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO A N. 3 POSTI DI ADDETTO ALLA BIGLIETTERIA

AVVISO PUBBLICO A N. 3 POSTI DI ADDETTO ALLA BIGLIETTERIA AVVISO PUBBLICO A N. 3 POSTI DI ADDETTO ALLA BIGLIETTERIA ART. 1 INDIZIONE DELLA SELEZIONE E' indetta una selezione pubblica per titoli ed esami per la copertura di n.3 posti di ADDETTO ALLA BIGLIETTERIA

Dettagli

Prot. n. 377 IL PRESIDE DISPONE. Art. 1 Numero e ripartizione degli affidamenti

Prot. n. 377 IL PRESIDE DISPONE. Art. 1 Numero e ripartizione degli affidamenti Prot. n. 377 Procedura comparativa per l affidamento di n. 11 servizi di tutorato presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali per i corsi del secondo anno (anno accademico 2015/2016).

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO SCADENZA del bando: 10/12/2009 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 1118 del 09/11/2009 è

Dettagli

REGIONE ABRUZZO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TERAMO AVVISO PUBBLICO

REGIONE ABRUZZO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TERAMO AVVISO PUBBLICO REGIONE ABRUZZO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TERAMO AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL CORSO ANNUALE PER IL CONSEGUIMENTO DELL ATTESTATO DI QUALIFICA DI OPERATORE SOCIO SANITARIO ANNO SCOLASTICO 2011

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU4 29/01/2015

REGIONE PIEMONTE BU4 29/01/2015 REGIONE PIEMONTE BU4 29/01/2015 Azienda sanitaria locale 'TO3' Selezione pubblica per il conferimento di incarichi a tempo determinato per 24 mesi, in qualità di medici di medicina generale convenzionati,

Dettagli

Comune di Scafati Provincia di Salerno

Comune di Scafati Provincia di Salerno Comune di Scafati Provincia di Salerno Croce al Valore Militare e Medaglia d Oro alla Resistenza Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di n. 2

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA

BANDO DI CONCORSO. Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA BANDO DI CONCORSO In esecuzione della deliberazione n. 4 del 12.3.2010 del Consiglio di Amministrazione dell AMA S.p.A. è indetto un concorso per l assunzione di n. 1 laureato in ingegneria meccanica o

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Prot. N. 325 Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 borsa di studio finanziata nell ambito dell attività del Progetto Strategico di Ricerca industriale connesso con la strategia realizzativa elaborata

Dettagli

DIRIGENTI MEDICI PER LE UU.OO. DI ACCETTAZIONE E PRONTO SOCCORSO

DIRIGENTI MEDICI PER LE UU.OO. DI ACCETTAZIONE E PRONTO SOCCORSO REGIONE DEL VENETO UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 1 Via Feltre n. 57-32100 BELLUNO Prot. n. 22318 /Pers. Belluno, 1 agosto 2011 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 682 del 14.07.2011,

Dettagli

ATTO della DIREZIONE GENERALE

ATTO della DIREZIONE GENERALE ATTO della DIREZIONE GENERALE Selezione pubblica per esami finalizzata alla formazione di una graduatoria per l'eventuale assunzione a tempo determinato di operaio tecnico elettricista presso il settore

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE RIAPERTURA TERMINI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI E/O SUPPLENZE DI PERSONALE CON PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE FUNZIONALE DI DIRIGENTE MEDICO

Dettagli

19/11/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 93 - Supplemento n. 1. Regione Lazio

19/11/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 93 - Supplemento n. 1. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 11 novembre 2015, n. G13875 Pubblicazione incarichi vacanti nelle attività di continuità assistenziale

Dettagli

CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO compresi nel Bacino Imbrifero Montano dell'adige Trento - Piazza Centa, 13

CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO compresi nel Bacino Imbrifero Montano dell'adige Trento - Piazza Centa, 13 CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO compresi nel Bacino Imbrifero Montano dell'adige Trento - Piazza Centa, 13 AVVISO DI SELEZIONE E indetta una selezione pubblica, per colloquio, finalizzata

Dettagli

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C.

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. a supporto delle attività di gestione

Dettagli