ATTO DI DETERMINAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTO DI DETERMINAZIONE"

Transcript

1 ATTO DI DETERMINAZIONE Numero del Registro settoriale delle determinazioni: del 30/07/2018 Numero del Registro generale delle determinazioni: 2728 del 30/07/2018 Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DENOMINATI REALIZZAZIONE CAMPO DI CALCIO A 5 IN VIA ANDREA PAZIENZA QUARTIERE ZANNI CIG: CD. PROVVEDIMENTO DI AMMISSIONE/ESCLUSIONE ART. 29, COMMA 1, D.LGS. 50/2016. Ufficio proponente: Servizio Impianti Sportivi Settore proponente: Dipartimento Tecnico Responsabile del Settore: Arch. Tommaso Vespasiano PREMESSO CHE: - con deliberazione di G.C. n. 910 del 20/12/2016 è stato approvato il progetto definitivo dell opera denominata Realizzazione campo di calcio a 5 in Via Andrea Pazienza Quartiere Zanni, di complessivi ,00; - con determinazione dirigenziale n. 97/BC del 21/06/2017 è stato approvato il progetto esecutivo dell opera per il sopra citato importo di ,00, di cui: ,31 per lavori 750,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso ,69 per somme a disposizione dell Amministrazione 1

2 - Responsabile Unico del Procedimento è il Geom. Angelo Giuliante, giusta nomina effettuata con dispositivo dirigenziale prot. n del 12/12/2016; - ai sensi della L. n. 136/2010 in materia di tracciabilità dei flussi finanziari, alla procedura in argomento sono assegnati i seguenti codici: CUP J21E CIG E79 - con determinazione dirigenziale n. 164/BC del 20/11/2017 è stata indetta la gara di appalto per l affidamento dei lavori mediante procedura negoziata, ai sensi dell art. 36, comma 2, lett. b), del D.Lgs. 50/2016 Codice dei Contratti pubblici, da esperire con il criterio del minor prezzo inferiore all importo posto a base di gara, determinato mediante ribasso sull elenco prezzi, ai sensi dell art. 95, commi 4 e 5, del citato decreto legislativo, prevedendo l esclusione automatica, ai sensi del successivo art. 97, commi 2 e 8; - con la medesima determinazione n. 164/BC/2017 si è stabilito che i dieci operatori economici da invitare sarebbero stati individuati, nel rispetto del criterio di rotazione, mediante sorteggio da svolgersi in data 30/11/2017, selezionandoli dal vigente Elenco aperto della Stazione Appaltante di operatori in possesso dei requisiti di ordine tecnico-organizzativo previsti dall art. 90 del D.P.R. 207/2010 o, in alternativa, di Attestazione SOA in corso di validità in categoria e classifica adeguata ai lavori da assumere; - in data 30/11/2017, presso gli uffici del Dipartimento Tecnico, si è proceduto al sorteggio e all estrapolazione dell elenco degli operatori economici da invitare alla procedura in argomento, come da relativo verbale; - con determinazione n. 127/GA del 22/06/2018 è stata approvata la lettera di invito; - con nota del 25/06/2018, prot. n , la Lettera di invito è stata inviata agli operatori economici di cui al predetto elenco approvato; - si stabiliva la data del 05/07/2018, ore 13:00, come termine di scadenza per la presentazione delle offerte; - si stabiliva la data del 09/07/2018, ore 10:00, per procedere all espletamento della gara di appalto; - entro l anzidetto termine del 05/07/2018 sono pervenuti i sotto elencati n. 7 (sette) plichi: N. DENOMINAZIONE C.F./P.I. CITTÀ (PR) PROT. 1 DELFINO SPORT C.F./P.I PACE DINO C.F./P.I. PCADNI60D07G555J PIANELLA (PE) 3 IMPRESA DI CINTIO C.F./P.I PESCARA MOSCIANO SANT ANGELO (TE) 4 EDIL CICCHINI SRL C.F./P.I ROCCASCALEGNA (CH) 5 COGESA SPORT C.F./P.I CHIETI 6 7 DI GIAMPAOLO SRL IMPRESA EDILE ELETTRICA C.F./P.I TECNOBITUMI SRL UNIPERSONALE- C.F./P.I SAN GIOVANNI TEATINO PESCARA Prot. n del 05/07/2018 h Prot. n del 05/07/2018 h Prot. n del 05/07/2018 h Prot. n del 05/07/2018 h Prot. n del 05/07/2018 h Prot. n del 05/07/2018 h Prot. n del 05/07/2018 h nella seduta pubblica 09/07/2018 (verbale n. 1) il Seggio di gara ha provveduto: alla verifica dei n. 7 (sette) plichi pervenuti; al controllo della documentazione amministrativa contenuta nella busta A) presentata dai concorrenti; all ammissione alle successive operazioni di gara di n. 4 (quattro) operatori economici; all ammissione con riserva, per le motivazioni ivi indicate, di n. 3 (tre) operatori economici, invitati, ai sensi dell art. 83 comma 9 del D. Lgs. n. 50/2016, a regolarizzare la documentazione presentata entro e non oltre il 01/06/2018 h. 13:00; 2

3 - nella seduta pubblica del 24/07/2018 (verbale n. 2), il Seggio di gara ha proceduto all esame della documentazione integrativa presentata, entro i termini richiesti, dagli operatori economici ammessi con riserva ed ha ritenuto la stessa regolare; TUTTO CIÒ PREMESSO - visto l art. 120, comma 2 bis, del D.Lgs. n. 104/2014, come inserito dall art. 204, comma 1, lett. b) del D.Lgs. n. 50/2016; - visto il D.Lgs. n. 50/2016, in particolare l art. 29, comma 1, e l art. 31; - viste le Linee guida n. 3, di attuazione del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti Nomina, ruolo e compiti del responsabile unico del procedimento per l affidamento di appalti e concessioni approvate dal Consiglio dell Autorità con deliberazione n del 26 ottobre 2016, aggiornate al D.Lgs. n. 56 del 19/04/2017 con deliberazione del Consiglio n dell 11 ottobre 2017; - ritenuto di ottemperare alle predette disposizioni pubblicando il presente provvedimento sul profilo internet del Comune - sezione Amministrazione Trasparente sotto sezione Bandi e Gare d appalto, dandone avviso ai medesimi concorrenti ai sensi dell art. 29, comma 1, D.Lgs. n. 50/2016, sopra citato; PRESO ATTO che il RUP ha condiviso le decisioni assunte così come risultanti dai sopra citati verbali n. 1 del 09/07/2018 e n. 2 del 24/07/2018, ratificando le stesse (prot. n /2018); RICHIAMATI: - la deliberazione di G.C. n. 677 del , esecutiva nelle forme di legge, avente ad oggetto Riorganizzazione dell assetto organizzativo. Approvazione della nuova macrostruttura e relative declaratorie, come modificata con deliberazione di G.C. n. 502 del Approvazione modifiche macrostrutturali e relative declaratorie ; - il decreto sindacale n. 14 dell , con il quale è stato confermato l incarico di Direttore del Dipartimento Tecnico all Arch. Tommaso Vespasiano quale responsabile anche del Servizio Impianti Sportivi sulla base della predetta macrostruttura; RITENUTO che l istruttoria preordinata alla emanazione del presente atto consente di attestare la regolarità e la correttezza di quest ultimo ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l art. 147 bis del D.Lgs. 267/2000; DISPONE per le motivazioni e le disposizioni normative richiamate in premessa: - di prendere atto dei verbali di gara n. 1 del 09/07/2018 e n. 2 del 24/07/2018; - di prendere atto che il RUP dell intervento, Geom. Angelo Giuliante, ha condiviso le decisioni assunte così come risultanti dai sopra citati verbali n. 1 del 09/07/2018 e n. 2 del 24/07/2018, ratificando le stesse (prot. n /2018); - l ammissione alle successive operazioni di gara di tutti gli operatori economici partecipanti, di seguito elencati: N. DENOMINAZIONE C.F./P.I. CITTÀ (PR) 1 DELFINO SPORT C.F./P.I MOSCIANO SANT ANGELO (TE) 2 PACE DINO C.F./P.I. PCADNI60D07G555J PIANELLA (PE) 3

4 N. DENOMINAZIONE C.F./P.I. CITTÀ (PR) 3 IMPRESA DI CINTIO C.F./P.I PESCARA 4 EDIL CICCHINI SRL C.F./P.I ROCCASCALEGNA (CH) 5 COGESA SPORT C.F./P.I CHIETI 6 DI GIAMPAOLO SRL IMPRESA EDILE ELETTRICA C.F./P.I SAN GIOVANNI TEATINO 7 TECNOBITUMI SRL UNIPERSONALE- C.F./P.I PESCARA - di provvedere, ai sensi dell art. 29, c. 1, del D.Lgs. n. 50/2016, alla pubblicazione sul profilo del committente ( - sezione Amministrazione Trasparente, del presente provvedimento che determina le ammissioni all esito della verifica della documentazione amministrativa presentata dai concorrenti; - di dare avviso ai concorrenti, mediante PEC, contestualmente alla pubblicazione del presente provvedimento, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 29, c. 1, del D.Lgs. n. 50/2016; - di dare atto che dalla data di pubblicazione del presente provvedimento decorre il termine di trenta giorni per la proposizione del ricorso ai sensi dell art. 120 del D.Lgs. n. 104/2010; - di precisare che il presente provvedimento viene altresì pubblicato all albo pretorio informatico del Comune, ai sensi dell art. 32 della L. n. 69/2009 e del Regolamento comunale attuativo approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 209 del ; - di attestare che in capo allo scrivente Dirigente, Arch. Tommaso Vespasiano, non sussistono situazioni di conflitto di interesse ai sensi dell art. 6-bis della Legge n. 241/1990 e del Codice di Comportamento dei dipendenti del Comune di Pescara; - di attestare che il presente atto non comporta impegno di spesa né accertamenti di entrata; - di attestare la regolarità e correttezza del presente atto, ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l art bis del D.Lgs. n. 267/2000. IL DIRIGENTE VESPASIANO TOMMASO (atto sottoscritto digitalmente) Copia conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo documento firmato digitalmente da TOMMASO VESPASIANO. Pescara, 02/08/2018 il Segretario Generale F.to Dott.ssa Carla Monaco 4

5 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Numero del Registro settoriale delle determinazioni: del 30/07/2018 Numero del Registro generale delle determinazioni: 2728 del 30/07/2018 Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DENOMINATI REALIZZAZIONE CAMPO DI CALCIO A 5 IN VIA ANDREA PAZIENZA QUARTIERE ZANNI CIG: CD. PROVVEDIMENTO DI AMMISSIONE/ESCLUSIONE ART. 29, COMMA 1, D.LGS. 50/2016. La presente determinazione è pubblicata all Albo Pretorio dell Ente dal 30/07/2018 per 15 giorni consecutivi. Pescara, 30/07/2018 Copia conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo Pescara, 02/08/2018 il Segretario Generale F.to Dott.ssa Carla Monaco